La terra Quadrata ovvero il Quadrato “ ロバ= Roba e “ Più d’un Quadrato non c’è che il Quadrato . Da lapalissiano ASINO = in giapponese! Roba da Matti !

Molti dicono che chi studia troppo…. brucia il cervello, o meglio spesso altri con ignara naturalezza – dicono che non capiscono Knulla o Niente !           Ma quel knulla scoprendo o meglio sposa perfettamente in svedese l’espressione più volgare di testa di Cazzo (in svedese). Ci sono questi terrapiattisti rimasti al medioevo perché manca che negano che anche  volare non è vero ! Perché non hanno mai preso un areo per volare da uma metropoli all’altra e ammirare la sfera del nostra pianeta????. Mera constatazione di quanta imbecillità sia ancora scoria , spazzatura da cesso.  Ci sono pozioni inconcepibili che ancora per quale ragione trovano spazio e battibecco a cui si manca rispetto al grande Cristoforo Colombo che ha abbattuto il muro di tanta muraglia idiota, navigatore dei due mondi e che dopo secondo la storia – almeno franasse sulla gobba della peggiore ostinazione . la cronica superbia ignorante che neppure il diavolo stesso condividerebbe.

Ormai siamo abituati a tanta consuetudine di uno slang popolare, volgare che ormai non fa più scandalo e nell’anno del maiale o delle porcate o meglio sozzerie o Sale Salemen (e francese) lordure vergognose emergono ben a galla. Porci e spyorkos spergiuro costume incluse le case porche (delle prostitute) e le puttaniere promesse, chimere politiche ed economiche . Ovvero di quanti – dopo bene avere fatto tanto casino e bordello e strombazzato con le loro marionette in ogni schermo e divisione della Visione Nazionale – Opera dei maghi dell’intrattenimento televisivo che ritornano alla luce, a galla con nuove roboanti fate turchine e pinocchi toscani…. del tanto potere romano così caduto in basso in tale infimo resoconto in cui il fondo amaro non ha portato alcuni Giudizio.Oggi le nuove leve vogliono sollevare il destino della nostra nazione , e nessuno ha negato a costoro la Speranza di sfoderare la loro genialità o genialloide & genaloide che sconfina persino nel Giallo o Gjalle et Galle oltralpe improvvisazione…ma in ogni racconto di Agatha Christie c’è sempre il morto…o meglio Gatta ci Cova !

Le sentenze di Nostradamus qui si dimostra come non hanno insegnato proprio Nulla…e troppi fanno le spallucce quando le sue citazioni evidenziano i ritardi e le moratorie politiche, economiche italiane dei molto governi democratici” o meglio delle lobby che si sono spartite il Potere Romano- La cui fotografia telegrafica è sta stilata da Nostro Michel , con la sua grande speculare capacità di sintetizzare in quattro righe , quello che nessuno storico saprà mai imitare o simulare.

3-63

Romain pouvoir sera du tout à bas

Son grand voisin imiter ses vestiges

Occultes haines civiles et debats

Retarderont aux bouffons leurs follies

**

Il Potere Romano sarà del totalmente in basso (infimo)

Il suo grande(Macron) vicino imitare le sue Vestigia o Vesti STIGES…Rovine ?

(STIGES- Inferno =Hollande=Holl = Hell))

Tempo di occulti odi vicili e dibattiti(scontri-contrapposizioni)

Che allora ritarderanno (moro moratorie) dei Buffoni le loro l’EURO Follie !

Sarà questo ad onore del Vero per Facta e Verba abbia fatto la pictures – la foto – dipinto l’appena passato dei decenni, quanto

più preme ancora comporta l’accertare coloro che possono rientrare nella dizione di Buffoni – Comici e Clown s, Attori manifesti sui pulpiti televisivi e teatrali. Nessun sforzo per liberamente e soggettivamente identificare chi recita tale ruolo sino al limite dal ridere da morire !

Ma c’è poco da scherzare in questi tempi di crisi crini e porci da arrivare a spezzare un crino ,un capello in due !Inclusa la magistratura che è in primis in questa stagione a svolgere la Jus Juris, la Giustizia in questa sporca faccenda ….che la semantica traduce JURAS (Jus JURIS) il Mare

( Merele in estone, et jūros- jurus es lettone.lituano) quindi eccoci al grande Mare Nostrum, fonte di tanti dibattiti e scontri di potere romano.  E quindi ritardi di comportamenti e soluzioni che oggi pesano e ci portano così in basso moralmente ed economicamente ad infimo a grattare il fondo di tale dissesto generale che ad opera di chi recita sul palcoscenico o anfitetaro Romano, per nulla ha memorizzato quello che la sentenza 600 centuria avverta per la nostra Città dell’Aurora !

Questo tutto a causa dell’ASILO Malsano ,

l’EMIGRAZIONE dei popoli da decenni e con tanta lungimiranza prevista. Avanti da decenni in cui avevo consigliato le cariche dello stato di prepararsi a dei corpi con agenti che studiassero il cinese o l’arabo ! Ma non venni ascoltato.Ma sono molte le cose che ritardano di essere comprese sopratutto da costoro che sono causa loro stessi delle loro Pazzie (MORAI in greco la PAZZIA- FOLLIA ) dal tempo stesso di Aldo MORO – tali sono le Folli Follie anche inclusa della loro L’EUROPA. Che è diventata la Pietra nello stomaco italiano, dura da digerire, il piatto amarissimo che ci è costato rinunce e povertà e la dimezzazione di ogni nostro avere e valore e proprietà – con l’avvento del loro EURO e la fine di tante Banche !

Nessuno ha contato quanto la nascita dell’EUROPA ci ha dissanguato?

E questa mitica Europa che gira la testa dall’altra parte , quando l’Italia e la Sicilia chiede aiuto , cosa aspetta a fare l’Europa ? Non possiamo restare inchiodati quando si gioca il destino che ha ancora un quarto di milione di Uomini ed immigrati minacciare altra invasione, lo abbiamo dimenticato ?il seguente avviso: I

Il Grande Padano riceverà per Francese il Grande Male che sarà anco ERRORE – TERRORE al marittimo Leone*

che Popolo infinito per il mare (pontos )passerà

Senza(= nélkül) perdere-prendere un quarto di un milione

(2-94)<*Lionza Livia Libia felino quadrante deserto)

Ma da quanto abbiano già editato questa quartina per buon avviso ?

Allora siete voi che usate gli Euri o meglio Neuroni del vostro cervello evitando di credere che la terra sia quadrata , ma la sfera tonda che gira e rigira da milioni di anni…illuminata dal felino solare –anche a discapito della vista primaria Luna del Lupo Rossa che dissemina una strana Maledizione = KATARAOMAI !

Correzione:

LEGIS CANTIO CONTRAS INEPTOS CRITICOS.…(TOSCRITICOS !)

ovvero chi critica “THOSCHE VERSU-..”VERSI -Verso Versione- traduzione !

Annunci

Informazioni su Renucio Boscolo

Renucio Boscolo nato a Sottomarina (Venezia) il 25-04-1945 quasi allo scoccare della mezzanotte alla coincidenza del Giorno di san Marco ( 25 Aprile 1945)e ricorrenza festiva del Leone della Serenissima e anche storica Giornata della Liberazione così alla Fine della II° Guerra mondiale, che sulla spinta degli eventi, poi è trasferito coatto a Torino e a Aosta. L’inizio scolastico bilingue (italiano francese)quasi voluto dalla sua Grand Mere, della famiglia Novelli Farnese, che scelse il nome di Renucio (degli antenati Farnese) e che avrà peso quel patois-francese per tutti i suoi futuri studi sommati alle reminescenze dalla viva voce della Nonna che gli recitava singolari presagi del libro precocemente inculcato che anticipava il Futuro. Una premessa singolare che è la predestinazione dall’infanzia a tuffarsi in letture storiche e sino dal quattordicesimo anno aveva già in tasca la tessera della Biblioteca Civica(Torino) divenuto Topo da biblioteca con il divorare i testi più inerenti alla sua passione così istillata da far emergere la vena interiore e come un verde pollone crescere sino ad albero (Bois-Bosco), che lo ha portato diventare da illustre conosciuto a studioso, poi emerso prepotente sulla scena dell’editoria e della carta stampa alla fine degli anni Sessanta ,principio Settanta (Seventy). Torino allora il cuore della del gruppo CLYPEUS e Giornale in cui si affrontavano le tematiche dell’INSOLITO , spazio, tempo, astrofisica, astrologia, archeologia archeostoria, di tutte le civiltà e culture e i loro enigmi che fanno scattare nella mente umana i più grandi interrogativi sulla vita e sul destino dell’Uomo. Prodromi di quel filone d’incontri e conferenze librarie che hanno dato il via a Torino Città Magica lungo le sponde dell’Eridano padano ad opera di svariati scrittori e fantaesoterici dell’una all’altra sponda, credenti o bastian countrari. Dagli inizi degli anni Settanta galoppa il filone editoriale con la MEB(Torino) che ha pubblicato Kolosimo e il primo libro di Renucio Boscolo: Nostradamus –Centurie e Presagi - (1972). Tempi magici all’ombra della Mole ed indovinate stelle che da allora la fama di Nostradamus ha navigato anche con una pletora di emulatori e facili simulatori, alla ricerca del segreto per anticipare il domani. Nessun editore ha mancato in questa sfida , che si è rivelata mondiale chi a favore e chi contro. Ma solo in Torino che la storia consta dell’elemento unico ed inequivocabile dell’Epigrafe secolare (1556)che anticipava che ICI - Qui Chi avrebbe onorato Nostradamus e chi qui chi lo avrebbe denigrato. Ad ognuno la sua mercè. A chi Gloria e Vittoria ed agli altri la Rovina Totale. La Sentenza sibillina che da secoli pesa come una Spada di Nostradamocle ….sul capo dei suoi detrattori. Perchè così è scritto nell’epigrafe : Nostra damus aloge ici & Ici EGO(la) SUM d’ART(e)SON ! L’indizio telegrafico che porterà Boscolo a concepire l’Arte –tecnica del suono, così sommato con le supputazioni fonetiche o Anfibologia che ha in ogni lingua e verbo-suono la parola reca come Semantica, Significazione ulteriore che porterà alla Cronosemantica applicata così a tutti gli scritti del Nostro. Il Messaggio ha con Boscolo una decifrazione e analisi che porta ad altre scoperte , sino a toccare con mano e vedere la pietra di marmo su cui fu incisa la sentenza originale collocata non a caso in Torino dal 1556 e custodita da una antica famiglia sino a giunger a Boscolo che ha fatto i primi passi e lungo i decenni le ulteriori scoperte e composto nuovi testi per diffondere e far conoscere il Verbo di Nostradamus secondo eventi mondiali clamorosi che confermano le anticipazioni delle quartine. E’stato negli ani Settanta, invitato a Salon (Provenza dall’allora sindaco della città, dimora di Nostradamus)ove anticipa lo scenario della Rosa in Pugno, presagio lieto dell’Avvento dei Socialisti di Mitterrand sin dal 1972-1976, questo Scenario è inconfutabilmente esposto nel suo: NOSTRADAMUS - Gli anni Futuri (1976) che gli editori francese hanno gabbato o dissentito da Boscolo preferendo chi l’ha emulato e plagiato. Invece la storia clamorosamente assiste alla Vittoria della Rosa ,al fiorire della Rosa. Al nome della Rosa(Eco)al Guns of Rosis. …e quanto di più violento ad esso nome Rosa (sanscrito = violenza)si abbatte sino contro il Papato secondo la quartina nota in tutto il mondo ( 2.97). Boscolo dimostra e prova la sua priorità interpretativa ed l’esegesi corretta. Pubblica altri titoli e sbarca in USA per pubblicare il suo Key to the Future(Abbot Press, California). Pubblica nel 1984 ritornato dagli USA per Musumeci (Aosta) Nostradamus la Chiave di Lettura persino mensili scientifici pubblicano i versi della quartina di Nostradamus optando la decifrazione con il Computer mediante i primi programmi di traduzione plurilinguistica suggeriti da Boscolo con la Cronosemantica che vede allora battezzare il sistema Try of Wood , la prova del Bosco ! La Chiave per decodificare i versi che svelano sensi inquietanti nonostante i solo cinquanta milioni di memorie e non miliardi necessari al Sistema Cronosemantico, che riesce a fare l’an plein, compreso solo molto tempo dopo , traducendo il fiorire della rosa con Goulistan = il Giardino delle Rose(in persiano)che nessuno si capaciterà di intuire poi il luogo geografico ove nel futuro: “Quando fiorirà la Violenza- la Rosa “ …Goulistan = l’Afganistan ! Ma tutto questo è già esposto nel testo del 1984 Key to the Future in relazione alle cronosemantica ed ai sirti del globo in cui si manifesterà il fiorire della Violenza specificatamente indicato il logo latino di Gedrosia (Afganistan)e Battriana dei greci ! Ma come sempre del senno di poi sono piene le fosse a causa della violenza che fiorisce in luogo come i bastian countrari che negano tutto e chiudono gli occhi per non vedere la luce del Sole. Sono pubblicati negli Oscar Mondadori dal 1979 con il titolo di : Centurie e Centurie e Presagi, a cui segue : Nostradamus L’Enigma Risolto - 1988.(Il manuale di interpretazione di un secolo di storia 1900-2000) e il successivo Così Parlò Nostradamus (1998) libro attualissimo perché è il più vasto scenario della storia passata,presente futura sino al 4000 Millennio contenente prepotenti scenari e datazioni inconfutabili confermate dagli eventi planetari. Ed a cui sono seguiti titoli più che emulatori ed millantatori. Ma Torino: famosa metropoli con il Museo Egizio, secondo al mondo, polo di un fascino che accomuna Nostradamus a Boscolo che dedica un’altra sua scoperta o Stargate , la porta sulle Stelle è del 1985 la prima stesura della traduzione del papiro e geroglifici di Unas (Quarta dinastia) che avvalora la teoria di Temple(il segreto di Orione) sull’ascesa nei Cieli del Faraone con la descrizione ricca di dettagli spaziali e busters spaziali antelitterram oltre al Varco Celeste ed al tuffo nell’abisso dei mondi stellari(Orione). La grande epopea della suggestione poi sugli schermi e movies e tv. Prosegue negli Oscar Mondadori con : Il fato, la fortuna, il futuro con le Rune (1990).Segue nel 1991 : LUCIFERO Incubo Terrestre. Dai miti egizi,ebraici,babilonesi,greci,latini, cristiani, arabi ecc…all’Anticristo. Poi con Gribaudo Editore (1990)NOSTRADAMUS. La chiave e la spada del profeta. Il successivo : I Destini d’’Italia (1991) Scenario sulla politica italiana,dalla Lega ai Balcani. Sempre periodicamente,anno dopo anno,dal 1980 in poi esce nelle edicole italiane L’Almanacco Nostradamus che fa il punto della situazione italiana e sia la mondiale sotto le allegorie astrali,occidentali e del celeste impero(astrologia cinese). Il segreto di tante allegorie va rinvenuto grazie alla ricerca che prosegue secondo l’indicazione della celebre D.M. ovvero l’Epigrafe di Torino che nomina Par Ma Documenti in modo specifico nell’altro testo del Nostro nella sua pagina finale dei : I Geroglifici di Horapollos, testo del cinquecento in cui molti vogliono decifrare seguendo una fonte greca, i geroglifici egiziani. Epopea di scoperte e bufale per arrivare a dare un significato ai molti papiri scritti ritrovati nelle tombe , che è un testo sin troppo ignorato di Nostradamus che vi dedica l’attenzione come per altri testi greci di Medicina(Galeno)e così amplifica e indica la via maestra anticipando Champollion nella questione egizia ,bene specificando che nelle Cartouches-Cerchio sono racchiusi i nomi dei Faraoni oltre alle altre fonetiche di geroglifici e informazioni astronomiche sino alla stella Sothis (Sirio!)ed al mistero di Orione , informazioni presenti nel testo. E questo testo curato dal Boscolo è stato rifiutato da una fondazione bancaria che finanziava il museo egizio di Torino. Le informazioni che dopo millenni e secoli sono corrispondenti al vero oltre a svariati temi e chiavi inerenti alle enigmatiche allegorie delle Centurie. Una Intuizione condivisa anche da altri studiosi impegnati anch’essi alla ricerca della misteriosa D. M.(in Torino)Diis Manibus …Anubis ! Logos eclatante con il nome del dio dell’Oltretomba o Infero come è spiegato nel testo dei Geroglifici del Nostro con tre geroglifici una Faccia + Due occhi fuori della testa. Segni eloquenti con una traduzione secondo i geroglifici e che gli esperti invece snobbano per non accreditare Nostradamus che così bene dimostra l’altro campo di esplorazione e ricerca che ci riporta al fascino ed alla passione che accomuna molti per l’antico Egitto ovvero il paese dell’Ape del Giunco (Alto e Basso Egitto)la terra dei Faraoni. Altro scibile che vede Boscolo impegnato a illustrare un filone che diverrà ridondante ad opera di celebri scrittori francesi. Pubblica sulla civiltà Maya Aztechi per il Torchio Edizioni (Milano 1996) Gli Dei,l’acqua,il vento,il fuoco Gli animali del più fantastico oroscopo Maya Azteco. Indicando il ciclo del 2012 come poi altri testi ampliamente ne faranno scoop e argomento editoriale. La profezia Maya che come uno Tzumani editoriale si diffonderà nel mondo mentre resterà questa fonte invece ignorata sebbene diffusa via WEB con i dettagli in parte ora bene riscontrati. La dimensione dell’Internet spalanca la nuova finestra ma non è la sola con cui Boscolo comunica perché si inaugura o meglio nasce la Babele in Internet con tante ripetute inaudite …bufale. E poco servono le raccomandazioni fatte da decenni in svariate presenze televisive RAI o Mediaset e soprattutto al Costanzo Show, ma questo è visibile a tutti per chi sa ciattare o su WW. EDICOLA.WEB.IT…… Le Prove delle anticipazioni sono sempre corredate dai testi pubblicati nei libri e le pagine diffuse via WEB. oltre ad varie interviste tv su argomenti specifici e sempre datati. Quanto è stato ripetutamente pubblicato sugli Almanacchi di Nostradamus che così informava, anno dopo anno le scoperte e le suggestioni di scenari incombenti(Vedi 1998 descritto l’attacco dal cielo con un 747 su New York da parte Islamica) e soprattutto alla fine del Millennio la scoperta della Lettera Farnese (Parma )diretta al capo della Curia Romana, Cardinale Alessandro Farnese, una comprova dei suoi intrecci con la Chiesa e dei carteggi che ancora non sono stati svelati. La Lettera Farnese ( o Parma documenti) si inserisce perfettamente nel percorso della ricerca perché comporta indicazioni astronomiche esatte degli anni in cui si verificano eventi clamorosi per la Chiesa (1605 anno dei tre papi) e ogni ripetizione e scenario dettagliato. Il testo fu consultato da Pio IX . Descrive una grande Eclisse sull’Europa e sui Balcani e lo scenario di un conflitto che oltre Belgrado, riguarda Pristina e Pale (Kossovo) e la minaccia piramidale delle ali dal cielo con operazioni belliche…. sino alla peste bovina e a luoghi esposti a radiazioni nocive,mortali. E una rovina per il mese di settembre “ più USA(Usama)Amaro America che del Fiele e dell’Aloes (Sheol in ebraico l’inferno) ! Questo testo è stato purtroppo censurato nonostante le tante conferenze e relazioni ai Lyons, Rotary,Kivanis, oltre a scuole, istituti ecc… incluse le interviste a cui sono stato invitato o ho rilasciato allora alle maggiori testate. A dire il vero ho avuto la bocca chiusa! E quanto scoperto è tutt’ora censurato ed il testo stesso in attesa di un editore contro corrente che abbia coraggio di pubblicare l’intero testo della Lettera che riguarda i prossimi XX anni del XXI ° secolo. Ma i contenuti di tale Lettera sono appunto persino sin troppo singolari e personali se indica nel nome l’interprete o il Nuncio che deve svolgere tale compito con tutto quanto di ingrato e poi accaduto nei dettagli che sono elementi determinanti per arrivare ad un’altra scoperta o grand soupe o scoop ? Circostanze davvero inquietanti se un raro testo del Rinascimento Italiano stampato proprio a Venezia ,ove sono nato, composto da 1628 quartina astrologiche come quelle di Nostradamus ma invece, scritte e stampate 29 anni prima delle famose Centurie, a Lione come all’ombra del leone di san Marco. Dopo 500 Anni …come la Fenice che rinasce dalle ceneri (pure la Fenice di Venezia)evocando il mito Egizio che consta della analogia dei Cinquecento anni tutte accavallate giusto nel 2003! Annata che vede più pubblicazioni celebrare questi Cinquecento anni 1503-2003 dalla nascita del Nostro ed il conio di una moneta d’oro e francobolli con la sua l’effige. Una Giostra incredibile di opinioni sulla figura storica di Nostradamus per cui dedico su due testate, un vasto compendio Intanto prende spazio la scoperta prepotente dell’insolito libro che porta nella mia vita di colpo concetti e teorie sul tempo e la storia, la cui portata non è stata ancora considerata efficacemente per il mondo intero. Qui gioco forza avviene la comparazione tra Sigismondo Fanti e Nostradamus sino a comporre il Testo della SUMMA PROPHETICA ( Editore Priuli Verlucca 2006) per portare alla luce la scoperta e l’esegesi rivoluzionaria che offriva un panorama diverso sulla Scienza, la Matematica, l’Architettura,l’Astronomia, la Tecnologia qui mascherata e quanto più di un venale Gioco giocoso della Sorte,il libro TRIONFO di FORTUNA racchiudeva da ben cinque secoli. La lingua (linguaggio) leggiadria d’Adria (Venezia)del Rinascimento,capitale editoriale di allora, ha tenuto così molti distanti dal nocciolo di questa opera per cui non sono mancati i Soloni che hanno sparato dei giudizi inetti,ignari che la lingua di questo libro è quella mia di nascita. La scoperta di questo libro del Rinascimento contenente implicazioni che coinvolgono i grandi geni dell’epoca diventando l’ulteriore campo di indagine che meticolosamente ora possiamo mostrarne gli esiti nel nuovo libro scrupolosamente quartina dopo quartina l’architettura di nozioni nell’opera abilmente sparsa tra abili ingenuità erotiche o cavalleresche appetibili nei Giochi di Corte di allora. Dopo la scoperta con interviste(CHI)e pubblicazioni sia sul WEB sono apparsi quindi ulteriori elementi,soprattutto quelli a carattere economico politico e nomee di Leaders (Barak,Mubarak) con quartine specifiche su tali protagonisti e contrapposti destini di nazioni e popoli . Una scoperta che apre l’Orizzonte umano così dall’Alba del Terzo Millennio che di fatto assetato di indizi per il Futuro ha con questa rivelazione ben Tremila quartine,che proiettano dal passato al presente ed nel Futuro ulteriore, il testo con la più vasta gamma di protagonisti e scenari riferenti ad ogni tematica prossima date le Crisi dell’economia, del lavoro, dell’agricoltura(FAME) Sanità, Pandemie e le carestie cicliche. Tzunami, siccità e piogge, sismi ed quanto altro di natura caleidoscopica ed enciclopedica si rivelano oggi essere informazioni dalla vastità globale che è ancora impossibile elencare il tutto così nominato futuro salvo comporre un index o sinossi totale. Nessuna mente umana è idonea contenere tale fonte-oceano di dati da essere man mano assimilati e spiegati opportunamente memorizzati ed evidenziati da chi ha sia esegeta da oltre 40 anni. Per questo conferenze, meetings, lezioni universitarie e pubblicazioni seguiranno allo scopo finale di conoscere il più vasto panorama delle probabilità che possono essere anche circoscritte in alcuni specifici grandi transiti astronomici & astrologici. Teoria che deve trovare conferma più volte per essere determinata come bussola per tutti gli altri eventi futuri. Nel 1984 in California si è giunti alla Fondazione o Key Fondation per esaminare tutto quanto Nostradamus aveva lasciato ai posteri. Queste promesse sono risultate un impegno solo fumoso. Ma oggi nel Terzo Millennio fare i passi opportuni dopo il binomio Fanti & Nostradamus dopo adeguate pubblicazioni lavorare per una Fondazione o Accademia o scelta Museale in un specifico luogo ove tutto si incontri nel tempo presente e nel futuro per fare frutto delle conoscenze che man mano saranno rivelate e fatta raccolta di tutto quanto sia inerente alla Storia e al corso lungimirante contenuto nelle quartine astrologiche del Fanti e nelle Centurie del Nostradamus, oggi così si confermano gli scenari orientale quelli occidentali con datazioni e collimazioni sorprendenti,a cui i posteri dovranno rispondere come la lungimiranza umana abbia visto e anticipato singolari eventi documentati da files e sia da articoli su quotidiani inconfutabili che alcuni amano censurare per non contraddire le por teorie scientifiche,quanto dimostra che l'intelligenza umana possa davvero squarciare il velo del futuro, così come qui si è dimostrato e si persevera a metterà fuoco altri scenari delle decadi future della nostra civiltà quanto mai mirata ad allargarsi su altri mondi e stelle.. ********************************************************************************
Questa voce è stata pubblicata in NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, SIGISMONDO FANTI e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

16 risposte a La terra Quadrata ovvero il Quadrato “ ロバ= Roba e “ Più d’un Quadrato non c’è che il Quadrato . Da lapalissiano ASINO = in giapponese! Roba da Matti !

  1. Marcus ha detto:

    Caro Maestro… purtroppo sembra di essere tornati indietro nel tempo quando la scienza era confusa con la magia e la stregoneria e si immaginava che il Sole girasse intorno alla Terra. Nell’era di Internet sembra che il cervello umano non partorisca più idee brillanti e rivoluzionarie ma si sia offuscato e rimbecillito (esce solo fumo e nulla più). Sono tornate di moda idee che pensavamo fossero definitivamente scomparse come la Terra quadrata, che non siamo mai stati sulla Luna, i Protocolli dei Savi di Sion, le paranoie sui complotti mondiali, che i nazisti e i comunisti in fondo non erano così negativi e altre stupidaggini del genere. Persino Cristoforo Colombo è visto come personaggio negativo. Siamo schiavi del politically correct concepito dagli avvocati diventati politici (che infestano il Mondo e distruggono la politica stessa) presenti nella sinistra radical chic e che generano i nuovi mostri della destra.

  2. Giano ha detto:

    Ecco il Tempo degli Attori,Clowns e Comici sulla scena politica:Lino Banfi….quando si dice il caso!!

    • Marcus ha detto:

      E si… peccato che dopo Romano Prodi non sia arrivato il Grande D’Andria…
      Da allora (1997) sono passati ben 9 presidenti del Consiglio (di cui due volte Berlusconi e un’altra volta Prodi). Abbiamo avuto anche altri due Toscani (Letta e Renzi). Chi sa quando arriverà il Grande D’Andria?
      Dopo Romano Prodi:
      – Massimo D’Alema (1998-2000)
      – Giuliano Amato (2000-2001)
      – Silvio Berlusconi (2001-2006)
      – Romano Prodi (2006-2008)
      – Silvio Berlusconi (2008-2011)
      – Mario Monti (2011-2013)
      – Enrico Letta (2013-2014)
      – Matteo Renzi (2014-2016)
      – Paolo Gentiloni (2016-2018)
      – Giuseppe Conte (2018 – 20??)
      – Il Grande D’Andria (20?? – 20??)

      Invece tra il Papa Giovanni Paolo II e il Papa “Nero” della Compagna di Gesù si è infilato il Papa tedesco.
      – Papa Giovanni Paolo II (1978 – 2005)
      – Papa Benedetto XVI (2005 – 2013 rinuncia)
      – Papa Francesco (2013 – 20??)

  3. Roberto ha detto:

    Inquadrandoci in questa quartina si vede che noi italiani prima degli altri stiamo tribulando!
    purtroppo per ignoranza ,arroganza, per connivenza di chi al potere è stato sino anno scorso. (e non ha mai ascoltato nessuno).
    L’Europa e il concetto di globalizzazione vorrebbero spolpare ed invadere l’italia come ha fatto con la Grecia. (oggi comprata più della metà dai tedeschi). Oggi le guerre sono ecconomiche, spostamenti di capitali
    E’ verissimo Boscolo noi la moneta unica (euro)l’abbiamo pagata a caro prezzo, per questo oggi siamo gambe all’aria!
    Ora vorrebbero che diventassimo una colonia schiavizzata. Per fortuna non sarà così.
    Il mondo dovrebbe chiedersi perchè i migliori geni sono (e saranno) italiani, ci sarà un perchè, vedi Cristoforo Colombo, Magellano, Leonardo, Michelangelo,Dante, Volta, Meucci,ecc…per arrivare a Sigismondo Fanti, ed al notaio di Nostradamus.
    Come mai tanto genio in questa penisola tanto bistrattata da tutti…..
    Ma nessuno si chiede più niente!
    Come dice giustamente Marcus (sembra di essere tornati indietro nel tempo)!
    Oggi tutti usando internet credono di saper tutto, ma non hanno bagaglio culturale interiore,basi scientifiche ecc.non sanno più discernere , non sanno più pensare,non studiano più…sono ottimi personaggi per un potere ottuso che li vuole ipnotizzati, sono ibridi anche nel sesso…facendo molta confusione arrivando a deviazioni….e vorrebbero fartela passare come se fosse così, facendola in barba alla natura che ha le sue leggi fisse Uomo e Donna per procreare, per costruire i corpi Solari…
    Con la 3-63 ne vedremo delle belle, se non le vivremo sulla nostra pelle.
    Grazie per annunciarci oramai quotidianamente che quartina stiamo vivendo.

    • Andrea ha detto:

      nelle apparizioni a suor Anna Alì in Kenia, ancora sotto esame per la veridicità, l’Italia viene definita nazione favorita da Dio, che non ha caso ha scelto come sede della sua Chiesa! e fin dai miti più antichi il bel paese è stato considerato dimora della divinità, come Saturno, il cui ritorno riporterà l’età dell’oro e Giano bifronte che controlla lo svolgersi del tempo! Quanto dovremmo essere grati per questa benevolenza e mettere ogni sforzo per mostrarci degni di tanto onore!! ahimè, invece la menzogna e il tradimento sono il marchio che la politica ha apposto sulle nostre vite nell’ultimo secolo! Ormai siamo come zombie, morti dentro con il corpo ancora in funzione, privati di ogni speranza. Chi ha la pancia piena fa la morale a chi si ritrova a dormire in macchina con tutta la famiglia, poiché non c’è pietà per chi davvero sarebbe più vicino (prossimo). Eppure ancora una volta il popolo italiano ha dato prova di civiltà provando a innescare il cambiamento, invece di passare dalla strada della violenza che sta già devastando paesi come Francia, Venezuela, Spagna etc… Quale porcata, nell’anno del maiale, ci attende?
      chiedo scusa se mi sono lasciato trascinare, ma lo sconforto per il periodo che stiamo vivendo è veramente tanto.

  4. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, questa quartina è sotto osservazione da lungo tempo. Pongo un quesito di ordine semantico: è nota la strategia anti-Macron ed in fondo anche anti-Europa dei “gilet gialli”. Ma l’etimologia della parola “gilet” si rifà a “buffone” e “pagliaccio”. Se, in merito a questa quartina, non la si associa ai francesi, allora come? Buona d’Omen Nike

    > WordPress.com

  5. Giano ha detto:

    3-63
    Romain pouvoir sera du tout à bas
    Son grand voisin imiter ses vestiges
    Occultes haines civiles et debats
    Retarderont aux bouffons leurs follies

    Traduzione della parola (GILET) in Danese:(VEST)…=VESTIGES?

  6. MIRANDA ha detto:

    PROF. BOSCOLO, Lei scrive verità inconfutabili, sono momenti difficili e come Lei anticipa, il futuro sarà ancora peggiore, provo a commentare solo su alcuni punti.
    Lo scontro fra Italia e Francia divampa per le dichiarazioni polemiche del vice premier Di Maio che ha accusato il presidente francese Emanuel Macron di esercitare una politica neocoloniale in Africa, dopo anche Matteo Salvini si è schierato rincarando la dose. Eppure dietro questo scontro c’è il problema delle elezioni europee nel mese di maggio, che sarà cruciale per i futuri assetti dell’Unione. Macron europeista rimasto fra i pochi a difendere questa Unione, che non piace più a nessuno, contro il governo gialloverde che minaccia di cambiare le carte in tavola a Bruxelles.
    Questa è un’Europa che non risolve i problemi come l’immigrazione, il terrorismo e i confini nazionali, è una politica condizionata dalle scelte di politici di non alto livello. Basta vedere la linea dura del governo, gli sbarchi continueranno a esserci, se non ci sono accordi per la stabilizzazione della Libia. Il reddito di cittadinanza sarà una colossale bidonata, i problemi sono il come e il quando, e qui casca l’asino: il decreto è un perfetto condensato dell’incompetenza dei grillini e delle insufficienze dello Stato. In due mesi bisognerebbe trovare autentici aventi diritto, il rischio sarà favorire migliaia di furbetti che neppure una Guardia di finanza decuplicata basterebbe a scovare. E’ utopistico poter offrire tre posti di lavoro in diciotto mesi, sopratutto nelle regioni del Sud dove il lavoro non c’è – Quindi Di Maio sta bluffando e vendere ogni giorno colossali menzogne agli italiani. La Lega non ne può più dei grillini, ma li asseconda per non perdere il potere (diceva bene il detto andreottiano: il potere logora chi non ce l’ha) – Di Maio intravede dietro i sintomi del malessere della nostra industria le premesse di un nuovo “boom” economico, si candida a essere l’assassino del futuro del Paese, e Salvini assecondandolo, rischia di ritagliarsi il ruolo di complice –

  7. Roberto ha detto:

    Giambattista Vico… Corsi e ricorsi della storia! Nostradamus annunciatore! Bisogna aspettare i tempi GIUSTI, e i GIUSTI porteranno alla fine il proprio compito. Così come lo farà il Grande d’Adria.… Tempo al tempo.. Tutto il rinascimento aspetta il momento.

    UPDATES- il gioco -calembour tra il grande d’ANDRIA e il Grande d’ADRIA (Veneto) non deve sfinire a chi compila o altera il logos sempre da scrupolosamente tenere a mente…semmai c’è altro pugliese di origine l’ADRIAN…Celentano nelle vesti di svariati pulpiti e tv.

  8. Robby Martinero ha detto:

    Buongiorno a tutti
    o buonanotte ,….. è bello vedere tutto questo interesse e da parte di persone che seguono gli avvenimenti .Grazie a tutti !

  9. Giano ha detto:

    3-63
    Romain pouvoir sera du tout à bas
    Son grand voisin imiter ses vestiges
    Occultes haines civiles et debats
    Retarderont aux bouffons leurs follies
    Quartina che Francesi e Italiani dovrebbero rileggere perché se il veggente ci accomuna in un periodo travagliato ben preciso (quando ci sarà il “grand”) = Macro..n (in Greco) credo che voglia avvisarci che la situazione diventerà molto difficile sia per noi che per loro.

  10. Roberto ha detto:

    Giano
    mi associo al tuo commento! Per questo ora è il momento di fare quadrato…..
    UPDATES – con tutti i sensi che al khadr specificatamente nella SUMMA PROPHETICA. pag.248-249….

  11. Italiapersa ha detto:

    l’italia è morta perchè è morta l’italianità, ossia la sovrastruttura culturale della coscienza identitaria di un Sè collettivo in aggiunta al alla coscienza del sè individuale. Ci hanno tolto la coscienza collettiva di classe (marx), di appartenenza ad un concetto di ideologia altra (la monocultura liberale ha demonizzato il concetto di ideologia), di appartenenza al cattolicesimo, (cristianesimo generalista) della religione (tutte le religioni sono uguali) sessuale (LGBT) di genere (gender), culturale (società meticcia) nazionale (mondialismo o globalismo)…. fra un pà ci toglieranno anche quella di appartenere al genere umano (uomo è animale, animale è uomo!)… domando quanti Neroni in 2000 anni vollero fare questo? nessuno ci riuscì, solo il nerone angloamericano della cultura individualistica bestiale dell’uomo lupo dell’altro uomo in nome del successo e e del materialismo corporeo da soddisfare… del Liberalismo. Ma su ste cose, Nostradamus parla? dice? Mi pare faticosamente di capire di sì… ma l’Italia è morta e non si risolleverà mai più. un distretto amm.vo della finanza mondiale, territorio meticcio, di anarchia e sesso.

    UPDATES_ Perso per perso ecco perchè non ci si deve smarrire mai …chi la dura la VINCE ! Beaucoup molto del Nostradamus abbiamo esposto, consiglio così Parlò Nostradamus (oscar Mondadori) per entrare nella sua visione lungimirante insuperata nell’annunciare le grandi rivoluzioni Jaragoniche del pianeta…ovvero quante altre ci saranno ancora…sotto la spinta e lo slancio che c’è la SPERANZA sino al tempo in cui ASTREA ridiscenderà ed allora la Giustizia tra gli Umani e si avrà un’altra Epoca Aurea.

  12. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, messaggio particolare sempre in tema per lei. Le cronache cittadine, specialmente online, delle nostre latitudini e delle ultime ore portano in auge una cittadina francese di nome SALERNES, tanti i collegamenti storici e culturali con la nostra città che trovano nella nomea, secondo i nostri storici locali una sicura fonte che nasce dal nome Salerno, tutto negato dai francesi, stesso atteggiamento riscontrato in politica. Noi abbiamo preso subito un atlantino per vedere dove fosse situato l’ameno luogo: vicino a Saint Rèmy de Provence e Salon de Provence, luoghi di nascita e morte di Nostradamus. Non vado oltre per evitare un’altra personalistica filippica, ma non le manca l’ingegno per continuare da solo e provare ad immaginare in tutti i contesti. Il veggente scrisse “…TROP serre vin SALIN…” …sono d’accordo al 99% per cento su quanto lei, in modo geniale, ha letto in questo mezzo rigo. Rimane un 1% con cui giocare con queste lettere. Adesso è giunta l’ora! di mettere, da parte nostra, con estrema umiltà, sotto una potente lente d’ ingrandimento, una vera “santabarbara”, l’Arco di PortaNova, con i suoi Santi, le sue Colonne, le sue Madonne!, le sue scritte, le sue Atropie! e quant’altro, a 360°. La salutiamo, sempre con simpatia, sperando di non aver alterato la sua sensibilità, da Salernes…ops!, ma forse è la stessa cosa. Buona Serata

    > WordPress.com

  13. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, volevo solo ricordare la violenta tempesta solare (nell’anno della Carta del Sole 19) prevista da russi ed americani forse a partire da domani 1 febbraio, con Sole ancora in Acquario e Luna Nuova che passa a nuova vita! sempre in Acquario il giorno 4 febbraio a 15°e 45′. Qualche segno sull’Astro Crinito? Buona giornata

    > WordPress.com

    UPDATES- la procella solare dove spingerà la barca verso i cieli lunari ?

  14. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, mi consenta un fuori tema al mese, visto il momento drammatico della recessione; torniamo con i piedi per terra. Il pensiero corre subito a:”…l’erario svuotato per terra e per mare…”. Lei ha tradotto ERAIN con “erario” e questo glielo può contestare solo l’Altissimo, sicuramente non io. Ma in francese questa parola non c’è per terra e per mare. Termine arcaico o un arcano ben nascosto?, visto che tutto inizia a cascare a fagiolo dopo che l'”argento della Luna” si è eclissato nelle tasche degli italiani che non riescono a far “quadrare” i conti per terra e per mare, sperando che ci lasciano almeno l’aria. Buona notte

    > WordPress.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...