Quando ci manca l’ETICALE Amore per la VERITA’…?

Che essa o Ella sia …quella “der quelle helle” la Fonte Luminosa(in tedesco)o di natura virtuale o mentale che alloggia in ogni cervello o a detta dei miti, nell’anima o nel Cuore. Dunque quanto sia la propria giusta cosa o memoria ferrea. Il Principio “ morale” che ci porta con ignara naturalezza distinguere l’eterna antitesi, tra il Bene ed il Male, la Luce e le Tenebre.

Il Falso dalla Verità. L’Inganno altrui dalla faccia d’angelo di chi parlando incanta e ci vuole indottrinare, annoverare nel gregge della moltitudine di altra chiesa con una sua soggettiva ed inculcata Dottrina Sociale.

Da sempre ecco che sono state varate – Norme e Leggi e Morali , e così da consuetudini onorate, che bene ci sono di guida in ogni relazione umana . Per questo ci diciamo civili o civilizzati ben sapendo quanto di barbarie sono state ed avvenute dietro l’ombra di generazioni e Secoli.

Così ogni popolo ha il suo riferimento morale ad un Maestro, ad un Libro, ad un Canone, ad una dottrina o catechismo che deve cementare – cristallizzare e bene  esercitare secondo le basi etiche di tali concetti del Bene e del Male.Poi affidiamo tutto questa considerazione esistenziale sotto l’arco celeste di una Somma Divinità.

Il DIO che ha sotto l’arco celeste di questa nostra sfera terrestre icone e nomi, culti e liturgie diverse per quella FONTE Luminosa …a cui aneliamo quotidianamente bussare e chiedere ognuno quando prega, Lo invoca di essere liberati dall’Opposto, con il Liberaci dal Male.

Dal Grande Male o malattia ? che in tedesco reiterato grande male è noto come Cancro o Krankheit !

Ma in latino è scritto LIBERASNOSAMALO …

Liberaci OSAMA MALO preghiera già eSAUDITA!Giusto emerso leggi il calembours Arabo Saudita!

Ma è ben altro il distinguere cosa sia il Male. Logo che in arabo equivale a CAPITALE Ras ALMAL ,il possesso, l’avere ! Quindi se pregiamo – Liberaci dal Male – allora equivarrebbe anche il diventare tutti poveri senza averi ,non possedere (K)Nulla !

Avere un bel NIENTE: ESSERE POVERI in Canna !

Queste sono le sorprese quando si traducono gli idiomi, slang, logo di altre forme mentis.

Per cui c’è forse un’altra ETICA o PRINCIPIO che deve guidarci all’ORDINE al COSMO globale di tutte le cose per distinguere meglio ciò che è Bene e Male, ciò che è Utile e quello quell che non serve…Qui non servat occidit

O anche Occidens vale dire morire,finire uccisi ! Assurdo se poi in arabo لا يحمل.la Yuhmal cosa porta e comporta o non porta ? Non è certo sfregando la luminosa lampada di Aladino che uscirà il Genio che magicamente risolverà l’enigma. Molto facile parlare e di Etica del Bene i cui esempi sono sovrabbondanti per i tanti testi dei canoni, saggi, filosofie, Sure e Vangeli e dottrine orientali.

E’ invece sempre maledettamente difficile parlare del Male invisibile e insidioso o del Lordo Souche-COUCHE (in greco)il Fico maledetto che non porta alcun frutto. O peggio quanti sotto una faccia d’angelo si atteggiano a dirsi maestri inconfutabili,da angeli alla finestra quella nostra d’Occidente, perchè sovente alcuni GURU hanno invaso i nostri paesi con le loro promesse di Luce Divina,e poi sono ritornati ai loro ASHRAM ben imbottiti di ricchezze, possessi dopo avere gabbato noi creduloni occidentali.

Smemorati…e colpevoli siamo tutti oggi di non ricordare le nostra ETICA CRISTIANA che non ha nulla da spartire, ma solo di essere nuda e cruda Universale Dottrina, pur sempre obbligata a passare nel fiume del Lete per dimenticare tutti gli orrori antichi o appena passati (Olocausto-OLOCLEROS).E i Processi ai mistici o alle streghe con i Torquemada che hanno dilaniato e perseguitato i credenti qui in casa nostra. Tutto ad opera delle Guide Somme del tempo, sempre e solo Uomini rivestiti di sacri panni , ma anch’essi accecati dalla voga che ha alimentato chiesa e regni e le competizioni e supremazie che hanno versato sangue sempre con abbondanza bellicosa con milioni di morti.

Non ci siano ancora liberati dal male, dal potere dal possesso che come un elisir inebriante nessuno riesce a non farsi soggiogare. Tanto la Chiesa,Sinagoghe, Pagode, Moschee sono in prima fila nel casera in questa rete-web come la Dama adultera – la Donna Scarlatta con la sua coppa di sangue e vino che inebria il mondo orientale dei dieci re d’Oriente.

Ma c’è bene in vista the SCYPHE o CALICE. La COPPA che in greco = FIALA ! La Fiala – siringa rossa(in greco) detta anche Scarlatta della Grande POURNEUSA o COCCHINA. Icona quindi della Rossa Prostituta che si legge in ogni idioma del pianeta con molte dizione (OROSPU in turco)abominevoli pulsazioni,inquinamenti, e veleni….versati dalla Coppa.

La DAMA STERILE -che ha la FIALA rossa di sangue o di vino …quello che inebria il mondo come DROGA o COCAINA essere una sola semantica COINCIDENZA?

Un tempo propagandavano – che la Religione è l’OPPIO dei Popoli- che proviene di fatto dai Regni dell’Oriente ! Così è sempre stato e continua ad essere. Nulla per cui MERAVIGLIARCI come dice l’angelo che che spiega il mistero di Babilonia la Grande ! WAN BAGDAD che corrompe tutti regni della Terra.

Oggi così l’ETICA che dovrebbe impedire la corruzione, essere lo scudo dei Difensori della FEDE o del Difensore, Il Consolatore degli Uomini di cui nessuno più ritrova il filo o la trama antica nei secoli e nella Storia. Invece esiste la FONTE o QUELL’ETICA che dovrebbe essere il salvagente opposto alle eversioni ed everseaux delle Acque burrascose e tempestose di questi tempi di Grandi Diluvi .

Appunto coincidendo logos e segno dell’EVERSEAUX il fiume fiumana  migratoria dei popoli nell’Eversione che oggi dilaga –  come al Tempo di Noè o Sodoma e Gomorra.

Chi conosce veramente quale sia l’ETICA GIUSTA che ci deve far superare questo Abisso ?-L’Abisso del Male MALUM PUNICUM ? o quello Capitale ECONOMICO DI MAMMONA da bestia allora che MYSTERION GRANDE – sia misteriosamente ancora fare Somma al Nome di Uomo e di Numero e di Nazione che ha imposto a tutti, il marchio senza cui in mano (digitazione) ed in fronte(mente codice) Nessuno può vendere o comprare, fare operazioni di compravendita, sia grande o piccolo, servo o libero etc.preso in questa manipolazione virtuale?

Eccoci allora + in pasto al GRANDE MOLOCH del CONSUMISMO a cui più nessuno sfugge e paga con le sue tasche !

Tutto ciò va contro ogni ETICA ….come è predetto nel Biblio – Libro della Rivelazione, che abbiamo citato da essere l’inciampo alla libera scelta. Il peggiore MALE CAPITALE che gli spiriti devono rifiutare di essere marchiati – contrassegnati !

MEMORIZZATI & COMPIUTERIZZATI.

Che strana sotterranea avversione e in campo la ribellione o tempo di “RIOT GROUP CIVILA “ così è nell’iscrizione della D. M. che preavvisa di quanto di fatto si approssima con la ROVINA TOTALE & RUINE HENTIERE !

Ciò che ci opprime per le scelte dall’Alto CAPITALE di una EUROPA Virago, matrigna tiranna a cui si deve dare riposta allora cum FACTA non VERBA.Non siamo servi ne schiavi di nessuno !  

Perchè tutto questo aleggia sulla nostra testa come una Spada di Nostradamocles ? Dopo tanti inutili avvertimenti come quello di avere Seminato in Mare ? Almeno i Pesci o de l’ICTUS YEAR o  KPICTUS o Giona ci salveranno ?  Ma tutto questo è stato messo a nudo da tempo nelle pagine di : NOSTRADAMUS ULTIME RIVELAZIONI.(1994)

Altro che Giona o la Balena che vomita sulla riva del mondo il profeta rigettato .  Troppi ancora fanno per ignara naturale ignoranzagli struzzi ….a tanta anticipazione qui esaustivamente presagio quello che amaramente così vivano inclusi minacciati dal cancro di questo MALE e Lupei, afflizione – angoscia esistenziale che tutti oggi ormai viviamo inconfutabilmente sebbene dicono in bocca al Lupo, che il LUPO CREPI ! Sono pagine indelebili nero su bianco impostate da tempo. CONSIDERATE BENE qui le Varie Pagine inconfutabili che non troverete in nessuna altro testo o esegesi dei tanti imitatori o pirati che prevaricano il grande nostro profeta NOSTRADAMUS. Toglietevi la Trave dall’Occhio se avete ancora un briciolo di ETICALE AMORE per la margaritas o VERITA’…anticipata della storia….

Annunci
Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato , | 1 commento

CONFERENZA sull’ARTE della Profezia,l’Immaginazione che vola sui binari temporali,stazione dopo stazione i segnali della storia vissuta.

CONFERENZA del 16 Novembre APPUNTAMENTO – Lavorare ad Arte – il 16 Novembre 2018 – Polo del 900 – Via del Carmine 14 – ore 17.30 – a Torino

 Nostradamus e l’ Arte della Profezia :

Visioni e scenari intorno al ‘68. by Renucio Boscolo

Non è archeologia giornalistica, è la decifrazione della capsula del tempo codificata nelle pagine di un testo che ha alle sue spalle CINQUECENTO ANNI Anni.Cinque secoli, Le Centurie.

E’ la nostra Storia lungo la decade degli anni scandita con una datazione quella degli anni SESSANTA…EXAKONTAS.

Renucio Boscolo nei panni di un Indiana Jones diventa lettore, decifratore , testimonio.Attore e scrittore che da illustre sconosciuto emerge alla ribalta della scena in casa nostra e non solo, e che svela la Decodificazione della Mappa tracciata dall’enigmatico MICHELL “CHE MILLIMB (1000)Strofe Fe (il giovane Nostradamus) il Giovane Ebreo dal sangue illuminato…predetto dal Fanti nel suo libri del 1526!

Quindi così che dagli Anni FUTURI: svelata fu l’enumerazione o rompicapo coincidente al :

S.IX(9)CENS(Secolo)Quattro meno Trenta(XXX- ) ! 1970 & 1966! 

Dal 1966 svelato il futuro degli eventi perfettamente collimati con i fatti idrologici-esondazioni fluviali in fran via e in Italia (Firenze 1966)che la sestina descrive accuratamente !!!!!

Ecco la datazione e la mappa del panorama appresso che ci provvede e fornisce enumerazioni cronologiche del tempo e degli Scenari precursori: FIX/S:IX(9)CENS CINQ SIX SEPT …..”956/67/68

(Medio Oriente conflitti e poi la Cecoslovacchia, l’invasione Russa) !

Il Grande Clima che dal Cuore degli Anni Sessanta e i Moti rivoluzionari ed Vogue delle icone di Che Guevara.In Piazza i Boati studenteschi della protesta. Le rivendicazioni della Generazione effervescente et vulcanica fucina dei riots dietro le quinte poetiche di Louis Borges,le note di una marcia fantastica del Potere. L’Immaginazione lungimirante di quanti o di chi osava predire il futuro. Da Torino città della D.M. Escripture di Nostradamus – minando e illuminando le quartine. I presagi che di fatto avevano l’Enumerazione, la Datazione inconfutabile del Carrefour della Storia.

APPUNTAMENTO – Lavorare ad Arte – il 16 Novembre 2018 – Polo del 900 – Via del Carmine 14 – ore 17.30 – a Torino

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato | 5 commenti

Dalla Carta dell’Arcano XIX Verso il Solo Sole ….l’icona che sia indice della Luce del Sole e del “Solaire” 2019- Segni nel Sole ?

Quante volte abbiamo mostrato che non basta leggere o tradurre in alcune lingue, glosse, idioma il logo stesso che si usa per indicare la Cifra. Questo  Logo deriva dall’arabo ovvero lo  CYPHER -lo ZERO assimilato dal toscano Leonardo …..che nel suo soggiorno nei paesi arabi e così istruito ( con un suo specifico testo)noto come  Leonardo il Pisano(Fibonacci) nei tempi in cui chi si dedicava alla matematica era giudicato dalla mentalità dogmatica di allora così considerato pari pari ad un negromante che era dedito o versato nelle lettura e dottrine arabe,greche,orientali, ebraiche.

Oggi è tutto vero similmente facile,dire e sostenere teorie vere o false, astratte o virtuali che ogni cerebro riesce ad escogitare, salvo dare tempo al tempo di essere dimostrate. Allora si finiva come eretico sul rogo.

Eccoci alla SOMMANTE Gamma di ogni MUSA – bene ecletticamente comporta ogni dottrina ed Arte fusa nell’Aritmetica=  la SUPPUTAZIONE che delle numerazioni latino-romana , ancora era un grande bisticcio. Poi invece con l’applicazione commerciale dei grandi mercanti con questi semplici segni – afferrarono al volo la praticità mnemonica per gli uomini le cui esigenze e radici badavano al pratico,all’argento, al guadagno, al fare conti , mettere in fila profitti e perdite !E quindi davanti al denaro – al dio denaro anche le maldicenze alla fine si dissolvono.

E così dall’estremo Oriente Cina, India, Arabia etc sino alla Spagna e all’Italia ecco che la Enumerazione che con questi segni grafici così liquida ogni astrusità scabrosa dell’antichità.

E da allora bene fare un grande balzo e progresso graficamente semplicissimo e il dare alle sofisticate elaborazioni della mente umana poi altre scoperte , le equazioni, frazioni, divisioni, algoritmi e quanto ancor più sulle Ali del Nabi o di una Farfalla (logo anfibologia fonema che ha doppi significazioni secondo altri idiomi) e che come abbiamo già esposto in precedenza oltre le lettere dell’Alfabeto globale in uso su questo pianeta ABCDEGGHILMN……proprio sulle ali di quella accurata gamma o collezione di Farfalle sulle cui ALI non solo madre fisica – natura da tempo ci ha lasciato questo enigma “immemorabile” che ha tracciato LETTERE,e NUMERI…e incredibilmente. Fatto che avrebbe anche sorpreso Einstein stesso se poi ci sono anche delle EQUAZIONI !

Nessuno ad oggi – si è dato il carico di capire ancora tale enigmatica irrazionalità- secondo il pusillanime egocentrico giudizio umano- che sta in coda di tanto mistero e meraviglia a torcersi la OURA(in greco)la Coda .

Salvo che non avvenga un Colpo di Coda..geniale di chi sappia tradurre e dare senso ai segni di tanta immemorabile e incalcolabile equazione, che hanno il campo dei Numeri Infiniti – che ad oggi ancora i sacerdoti scettici in camice bianco, chiusi nei loro laboratori o imprigionati nel loro gabbie iper-razionaliste, asserragliati nelle loro Magdale , non siano ragli d’asino o tromboni nelle Torri d’avorio, ancora ciechi ai segni che la NATURA ha messo sotto gli occhi. Ovvero sulle Ali della Farfalla o Nabi o della Psiche!

Da tempo abbiamo messo sotto il naso di provetti maestri di matematica alcune domande e sia i quadranti di tali formule del Fanti ai matematici ma purtroppo non abbiamo ancora incontrato un altro del tempo di Fibonacci sino a Sigismondo Fanti. Nessuna soluzione da Proporzione Aurea siamo ancora senza risposta.

A quanto pare spiegare che stelle o icone sono di fatto state usate dagli antichi saggi per trasmettere un savoir- sapere “nudo e crudo” ma unicamente sotto il Velame degli Versi Strani- s’asconde la Dottrina Siderale ! Ma non escludiamo che ogni teorema o Diotheos – alla fine avrà il suo giusto right EUREKA!

Tra il dire e presupporre che costoro del passato possedessero nozioni tanto singolari è lecito il dubbio. Ma come insegna Nostradamus- che non evita di ricordare come di fronte a cose tecnologiche – meccaniche o altro di più complesso ed elettrizzante , Lui a suo tempo – abbia affidato alla distruzione il congegno che usava la sella di metallo attorno a cui ogni coda vibrava e lui poi stabilizzato così vedeva……immenso in così tanta Onda VIBRAZIONE DIVINA/ del Risonante Moto !.

Bisogna riandare a tutte le precedenti – passate lezioni che spesso come sempre sono rimaste messe all’angolo e su cui pochi si concentrano e riflettono o amano rifLETTERE le sue LETTERE.Quelle del Nostradamus.

Ove chiaramente racconta questo evento – Che ha di fatto distrutto quel meccanismo che altrimenti sarebbe caduto nelle mani del figlio Cesare debole di cervello …..e sarebbe stato fatale. Ha descritto la conflagrazione della fiamma azzurro c violacea dell’esplosione autodistruzione ? che ha emesso pure nocive invisibili radiazioni micidiali così ha sepolto il pericoloso residuo strumentale. Di che congegno o apparecchio di trattava?

Dove era stato reperito ? Mai nessuno su tale resoconto ha messo il naso.Voltata la pagina di quel tempo lontano, non senza ricordare quante siano le sue citazioni su congegni, macchine. Gli Aerei Caproni – Spitfires sputa fuoco volante, VI-V2: tedesche ! Nei mari Sommergibili,e poi Missili aguzzi senza ali, i Dardi del cielo,le Armi atomiche e quelle soniche. Le tempeste artificiali, specchi ustori riflettenti, esplorazioni lunari, marziane e lune gioviane. Le castella spaziali costellation….cosmiche.

Tutto quindi sotto il Sole- semmai si dica che Nulla di nuovo sotto il Sole – per tarpare le Ali alla nostra immaginazione – sino a oltraggiare la nostra fervente spontanea creatività di prima di dare alle cose il loro nome, già nella nostra mente di miliardi di neuroni silverquick cerebrali ci appaiono (mistero inconscio dela psiche)cose, come sanno fare solo i sognatori che diventano gli Inventori.Sono quelli che possono essere definiti “invenietis”scoperta dovuta ai geni abile allo scoprire, trovare, oltrepassare le limitazioni del loro tempo e coraggiosamente sanno fare,operare,architettare, teorizzare e fare ben oltre il mare…..

Ma tra (pre)dire ed il FARE (Kano kaneis)-C’è di mezzo il Mare !O non solo il Mare o Knightmare tetro degli spazi del mare cosmico per i Cavalieri dello Spazio !I primi astronauti che sbarcheranno su altri mondi.

Bene allora chi sa truffarsi nelle Whaves- tra le Onde del mare quotidiano ad escogitate il modo, la strategia per stare a galla e barcamenarsi, navigare imitando Colombo che ha osato andare oltre le Colonne d’Ercole. Limiti concettuale antichi del proibito per l’oltre perchè si credeva che il mondo finiva.

Oggi i limiti del mondo sono i Cieli Heavens – Whaves e altre sono le Onde gravitazionali che dobbiamo sfidare per salire ANABASIS sempre più in alto e lontano come potentissime SONDE di fatto da tempo programma predetto dal Nostro: (qui si tocca con mano e cervello quanto la sua bussola abbia messo sotto il naso dei posteri):

La Grande Mountain (Montante Paramount )Rotonda di Sette Stadi – Dopo il tempo di pace,frammisto a guerre, alla fame = Starvation e ai Diluvi- Inondazioni. Che ben Loin+lontano rollerà(caratteristico moto dei razzi spaziali)giungendo lontano Issando-inabissando su grandi contrAdes- Ades(Plutone-Caronte)tanto antiche quanto le moderne e la Grande FONDAZIONE /Colonizzazione /& ONDAZIONE ?

(The FOUNDATION Basi  fuori del pianeta terra Stazioni ?)

Che Serpenti trasmessi(mission)in gabbie di ferro….= il sidero-siderale

La grande attuazione di una Base ascendendo in alto nei cieli . E così giungere al fondaco dell’ingegneria extra spaziale ?

Oggi questo è divenuta una realtà così sotto il SOLE. Prodigiosa intesa di nazioni che così gemellate come i cavalieri oceanici protettori dei marinai  come Castore o Polluce predice altra profezia vedi i grandi della terra orbitare attorno al globo della nostra umana dimora.

Ma ciò non basta affatto ora che anche il SOLE stesso sta per essere osservato dall’ultima Sonda in coincidenza di quell’anno ciclico che va sotto il SOLE stesso di quell’antica Iconografia arcana che non permettiamo che cada nell’amnesia.Tutto ciò così ha la coincidenza con quanto scritto da Sigismondo Fanti che ci anticipa l’evento nel Trionfo di Fortuna(1526).

Quindi mirando e rivolti all’anno SOLAIRES e con tutte le convergenze che tale simbologia avrà sul mondo e sui potenti sotto la denominazione del SAULES = il SOLE in lituano e PSAULES –in tutto il mondo( in lettone)! Siano anche Re, Papi, Imperatori, Santi e Fanti , Dalai Lama, Nabi o Ierofanti , posti così tutti allo specchio. Sia della memoria di un faraone EKNATON che nel SOLE = RHA venerò l’unico Dio.(coincidenza vuole che in giapponese RI Ben sia il Sole Nascente =the RIsing SUN). Ci sono nei laboratori o templi asettici ed immacolati coloro che cercano come Prometeo di strappare all’Olimpo, ai Cieli:” OURANOI ” il segreto del Fuoco….solare uranico ? 

Altri dicono i miti che per correre con il Carro Celeste solare – sono finiti inesperti incapaci di dominare le forze dell’YPPOS COSMICO Orbitale, dei cavalli di fiamme e fuoco così precipitando “Katabasis giù come Lucifero angelo della Luce allora – sulla Terra, sulle sponde dell’ERIdano, chi si chiamava Fetonte. Poi non manca anche del celebre Mito che ha visto pure il RE SOLE eclissato – cadere sconfitto su queste rive dell’Augusta Taurinorum !

Ma in questo tempo ecco la sentenza che ha Saturno a transitare dal Kapricorno all’Aquario Eridano fiume terrestre e celeste  (che è l’Undecimo segno zodiacale opposto al Leone Solare)così chiamando in causa il Sagittario sfrecciante Kentauros e Arco che così scagliato da sonda nella spaziale traiettoria balistica verso il Sole , tutto con grande FORZA ( in tedesco = die Kraft- in latino :Vis VIM ) che è anche la prova di Forza dell’Arcano XI° con la Madonna o la Dama che domina sul Leone stesso, che è il regale singolo ed emblema solare.

E sia anche allo Specchio di images semantica di chi sia chiamato Felino o Lion ardo ardente – su cui meditare e cum siderare sotto le stelle…incluso quelle del Lionardo nostrano…nell’anno del Sole celebrazioni in allestimento dal suo Cinquecentenario dalla sua Morte(1519)debba risorgere come la fiammante Fenice-Venice ….HELIONPHENIX .

Illustrato pure con un disegno di cui faremo meravigliare WONDER-HUNDERBARE – gli studiosi che hanno perso questa occasione , onde magnificare il Sigismondo Fanti nel suo enciclopedico tomo rinascimentale verso il tempo stesso del Sagittario, lo slancio astrale del tempo venga ala luce del Sole dopo tanto eclissamento e dualismo ed ambiguità come stante opposto ai GEMELLI:( i due bimbi-infanti della carta XIX).

Quel che potrà per FORZA(slancio)verso(Verseaux)il Sole

El suo rivale(gemello) Sagittario Ascendente – Ascensione

El Giove in casa Undecima vien-vincente

CerTo bene Superiore chiamarsi Puole (si possa)Pole !< 68-1>

C’è l’Acrostico compreso oltre le indicazioni di natura astronomica-astrologica da comparare sempre nel quadrante descritto dal Fanti, nell’era contrastata ancora da venire Lui che è stato il precursore dell’Osservazione Galileiana , che ha anticipato nel suo tomo come costruire un Telescopio per riflettere le immagini delle stelle e sia innalzare un osservatorio astronomico e i dettagli sulle lenti di ingrandimento come ha fatto lo stesso Lionardo.

Sono dettagli rimasti sepolti per inezia e boria di quanti studiosi del Rinascimento, trascurano così tanto tomo sui cieli e eclissi e mondi e esplorazioni. Quartine  tanto su Marte, Giove e la grande macchia sul disco discoprire e sia ogni dato su Venere,Saturno e la Luna etc…Troppi nicchiano, e sia negano il Fanti che non sia stato un l’astronomo, ignoranti che proprio Lui a Ferrara a fatto da maestro a Niccolò Copernico da architetto e matematico.

Costoro hanno le travi sugli occhi o mancano di giudizio che negano il TRIONFO di FORTUNA e quanto in esso testo è MAKTUB ! . Allora di fatto il balzo verso il Sole con grande forza e potenza pari a chi altra sonda + in campo (Mercurio)l’Esplorazione potrà volgersi verso il versante del Sole stesso e nel tempo che include dei Gemelli – vedi Arcano Maggiore del SOLE – anche l’arco del Saettante Sagittario o Kentauros , il maestro per antonomasia dei cieli e della scienza celeste in così ASCENDENTE ORIZZONTE e ASCENSCIONE SIDERALE – al cospetto del SOLE stesso.

Deduciamo ricaviamo dal grafico del Fanti/Santi del tonno in esame  così l‘indice del tempo quando ci sarà Giove in Undecima Casa XI° ( Le Verseaux?) Per altra UNDANS ? da Ciclico inatteso rutilante blinde onde l’effusione nel Tempo- Crono-Saturno in cui avverrà la migliore chance visiva et vincente tappa e traguardo – Meta = CLUE e il Compimento ! Salvo che tale coincidenza sta come equazione al Sole pari alle cose, persone, luoghi, der stelle…solaire. Cosa che non si potrà allora che superiormente – denominarsi o chiamarsi Somma e Superiore che si puole o si possa “polarizzare “ certo bene – focalizzare.

Ma queste sono cose da SETTIMO CIELO come si ovviamente chiamarsi – nominarsi – come già da tempo scritte possa fare e farò allora bene riverdeggiare il grande Sigismondo Fanti noto come Zoroastro, compagno di Leonardo Da Vinci in varie circostanze da tempo dettagliate nei nostri files. Tanto che il suo Volto è bene raffigurato da Raffaello Santi & Sanzio accanto a Lui nella Scuola di Atene sotto l’arco di tante svastiche solari. 

E’ Lui immortalato di faccia bene opposto all’astrologo egiziano Tolomeo, e come testimonia essere Sigismondo -Colui regge in mano la Sfera Celeste .

The Master of Aster della Teoria Pitagorica dell‘Eliocentrismo – indice inconfutabile della sua Dottrina Siderale così esposta nel Trionfo di Fortuna dal 2006...portato alle stampe così alla Luce del Sole…per gli studiosi che per la prima volta principiano a leggere e documentarsi della maggiore veneziana enciclopedia dei cieli e delle stelle e dei destini sotto le stelle…con il titolo di SUMMA PROPHETICA (2006) . 

Bene sia che il FANTI  non si confonda con il Cardinale veneziano Bembo che non ha mai scritto alcuna OPERA sulle STELLE come certi studiosi confondo e sommano con il nostro SIGISMONDO Ferrarese. Poiché constatiamo come da cinque secoli restato in ombra, invece debba “∂ebois” Rinascere debba-bosco(bois)come è scritto dal Nostradamus:                 FE (R)RA RENAISTRE…ASTRE Son/Sun(SOLE) Sang…”

(dalla Scuola di Atene, Raffaello e il Fanti-Zoroastro,il Sodoma e Tolomeo di schiena)

ad ogni Fama, Trionfo o Gloria che giunge sempre lontano quanto il Sole, qui cito così dell’antico detto dell’Ecclesiaste o meglio QOHELET che insegna – che tutto sotto il Sole è Vana & Vanitas ….e sia la Svanita Amnesia che l’acrostico della quartina del Fanti qui richiama : QOHELET et QVELELC….quel QOHELET – da famoso testo biblico nichilista e pessimista che dice che TUTTO è fumo, vento ad ogni slancio invece intrepido o impresa e prodezza umana abbia FINE , un Compimento TELOS o Θελητών (in greco)COM – MISSIONE UMANA …come l’APRIRE ALI o le VELE a VOLARE da Nuovi Icaro sino al Sole senza bruciarsi le Ali o cadere come Fetonte o precipitare perso il controllo del Carro dei Cavalli del SOLE(HELIOS)nell’anno del Sole prossimo venturo.

Ogni domanda e citazione fuori tema sarà eclissata di prassi ordinaria.

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato , , , | 6 commenti

LA FALSA FESTA dei Viventi e DIS MANIBUS – dei Morti a spesa della Memoria non ancora perduta.

 

Pochi giorni fa un vicino ha appiccicato sulla porta della sua crota, infernotto , la cantina uno scheletro di plastica con tanto di Skull, di cranio.Idea mal augurante o scaramanzia con Novembre alle Porte ?

Non è possibile giudicare data la moda dilagante che ha ormai ha preso il sopravvento in tante celebrazioni di questo feeling tutto alla Darkness,al Nero vampiresco o funereo laccio che si annoda al mito di SÖTÉTSÉG(il BUIO, la Tenebra) che richiama il NECRONOMICON di nota fama romanzesca curata dall’amico LIPPI(Mondadori), che ha drogato ed affascinato la passata generazione, in cui è fiorito il Fiore del Male o Malum Tenebrarum o ogni altra immaginazione di mondi tenebrosi o creature sataniche SOTHOT che ci riportano ai miti arcaici di maghi e streghe, mostri e demoni , gli angeli precipitati su questa Terra.

Non è questione di credere nell’esistenza di angeli Buoni o angeli cattivi.La Chiesa sta all’opera contro ogni presenza di indemoniati che spesso sono così abili a celarsi con una faccia d’angelo ! Cose da Medioevo ?Chi osserverebbe la mania dilagante di vestirsi in tale stravagante teatrante gioco scenico, solo puro divertimento ?Il Bianco abbaglia o respinge-riflette + la Luce, il Nero la calamita, la fagocita da paradosso e sia Antitesi – allora ancora da distinguere tra Angeli – messaggeri Bianchi o Angeli Neri sino alla decantata arte o cosa dei  fumetti . così che siano messaggeri sublimali o parto di cupe fantasie con milioni di lettori,seguaci di idoli alla Manson – tra vivi o morti o ipnotizzati dal macabro.

Di fatto siamo noi VIVI (66)che compariamo la nostra esistenza con quanti ormai sono di poi passati a maggior gloria o peggiore nulla o altra tribolazione, secondo ogni propria soggettiva “ convinzione”.

Porto il peso quasi di Karonte o il carico che ho rispetto ai tanti che ho conosciuto in questo oltre mezzo secolo. Di intelletti e genialità, e di tanti pittori, inventori,artisti, scrittori,attori,mistici e padri e pure santi,che sin dalla tenera età ho avuto modo di scrivere e ricevere pure risposta (Padre Pio)alla mia verde curiosità.

Cosa che mi ha spinto sin da allora anche a conservare quella sua profezia ormai dimenticata – dell’incontro con un sacerdote Polacco, di cui la sua rivelazione – non solo lo considerò tanto importante, ma addirittura perchè Lui – lo vide (visione)vestito di Bianco(da papa) e con la veste macchiata di sangue ! Rivelazione che con anni di anticipo venne pubblicata e dopo anche contestata nonostante la collimazione di quella Visione dell’Attentato a Roma – e di poi delle altre che preferisco sub Rosa- tenere il segreto. 

Ma i segreti valgono per i Viventi e non per i Morti e sepolti.

Quindi cose  opportune biologicamente per i  VIVENTI = I GJALLË(alb.)e siano cose di fatto davvero per chi ama dentro essere un Giallo enigmatico – che bisogna abilmente narrare e cantare come un Gallo al pollaio ai Vivi e non ai polli “Morti”.

 

Piango anche per quanti amici e Savants e altri sapienti che sono ormai passati nei Campi Elisi…e se ne sono andati con tutto il loro dovizioso patrimonio di molte conoscenze, da loro così tanto bene accumulate e nozioni e almeno alcuni testi loro che ho ereditato e sono ormai cose così da me sedimentate. Da memorie e rare testimonianze preziose per la nostre considerazioni umane e sociali. E  come sopratutto quelle rivolte all’umano corso futuro. Poiché sono rimasto il Solo con queste memorie e le imbeccate – che da oggi potrò fare solo con – au rebourse, nelle aule appropriate – raccontare così al contrario nel potere ricordare e rievocare eventi e scenari del passato.

Le cose morte e come le epigrafi sulle tombe. Così è per tutti piccoli e grandi che ci ricordiamo la Domus Morozzo, la Casa della MORTE o DIS MANIBUS ovvero la “D. M.” sito-der stelle del passaggio di Nostradamus che ci ha preceduti su questa terra.

Ma con occhio umile e sincero che non possiamo dimenticare ….i molti trapassati o i nostri veri antenati (LES AYEULS) e i loro tempi, le loro storie , le loro vicissitudini, glorie e amarezze.Principi o Re o papi che siano stati…nella mia gerla è tutto così racchiuso o meglio nel mio Sacco dell’Omento a cui mi è stato detto di giungere au fin du sac –(lettera Farnese)a scovare il segreto(sub Rosa in latino)= che equivale scavare a fondo tanto sulla Vita che sulla Morte poi sfiorata..

Per questo che onoriamo i Morti e poi i Santi imparando dal vuoto o dal vento, dal fumo o dall’onda impalpabile che fa girare le pale del destino.Grazie al Vento o allo Spirito RUACH(in ebraico) o HALMAH altrimenti cosa soffia sulle cose e su tutti gli esseri animanti ed inanimati sino all’estremo VUOTO- Vague ?Tradotto anche in ONDA VAGA VAGUE ?

Già perchè tutto passa come un’Onda Vaga cosmica o gravitazionale o dell’aquario padano (PO in cinese = ONDA) tutto passa come un ombra o le ombre come al lampo avviene alla notizia fugace, udita subito e condivisa…poi dispersa onda nell’oceano di tanti orecchie del cui passaggio non resta traccia alcuna.

E così ogni cosa buona e sana, maligna o mortale, velenosa o sudicia come la pula viene spazzata via dal vento, come schiuma leggera ad ogni marosi così è sospinta dalla tempesta, e pure nei cieli il fumo delle scie o delle Torri umane investire dagli inquinamenti pestiferi di altre onde ulteriori tempeste – sopra e sotto la madre terra.Ma non tutto sarà fumo e profumo ( DUMOI ) disperso al Vento .pari a quanto si dilegua come il ricordo di ogni vivente anche pure di un solo giorno su questa Terra. Impera coi numeri mille e più giornaliero il Tanatos, l’impero della morte esiste senza orme alcune ? Geografie remote piramidi e tante Epigrafi si spezzano e si sgretolano…e impariamo che ciò che muore in natura non è un semaion- solo segno del paradosso, è invece il SEME SEMAIA (maternità in greco)che nell’utero della terra e della madre rinasce a nuova Vita,solo e solo dopo ogni morte !Altrimenti non ci sarebbe più spazio,tempo e posto per la stessa Vita .

Nel Vangelo ricordiamo la risposta alla naturale domanda di Nicodemo – che non è solo un gioco di parole.Nessuno rinasce se non riesce dal seno della propria Madre ! Ecco ci il grande dilemma che lasciamo alle altre filosofie dipanare .-

Divinizzata è stata l’immutabile Morte non solo da essere quale transizione o metamorfosi. Lo insegna qui il Profeta che la Mutazione che va oltre il corpo materiale e che oltrepassa ogni catechismo sinora tradizionale come per altre eresie quando si giudicano e predicono cose anzitempo.

Il Giorno della Morte sarà messo in natività ….(TOKONZOE in greco)

Ma tutti coloro che sono scomparsi ai nostri occhi restano un enigma a cui è vietato da millenni interrogare, curiosare,farsi medium per carpire segreti occulti, che così sono stati banditi, proibiti.Ma invece impariamo che il Destino Universale incatena i giusti e i criminali sapienti e stupidi ignoranti idioti.Non c’è Religione che tenga.Sarebbe cosa ingiusta se allora nessuno pagasse il fio delle proprie colpe.Delusa sarebbe la concezione di una Giustizia Divina  Per cui ecco perchè ci appelliamo a Dio, ed ad una Giustizia o Nemesi o NEMETOR (Vedi Pitagora )di tale azione Divina.Questo però non ci basta. L’uomo,il vivente che sboccia come iu g fiore,un virgulto, poi si avvizzisce come ombra sta la nostra vita in comparazione con le stelle,le luci celeste, l’uomo appare un istante e poi scompare =Allora cosa resta di Lui.Dal piccolo come del Sommo o del più celebrato vituperato !-Cupa morale sull’esistenza se non ci fosse la Luce che appunto insoluta è l’inafferrabilità, l’indefinibilità contro il Caos che i ciechi vuoti “vagues “che vorrebbero porre come pietra tombale su tanta aspettazione,del poi.Tutti vogliono sapere cosa debba(debarim) accadere di poi e che si possa ammirare,mirare, focalizzare !

Alcuni dicono di avere dialogato con gli spiriti dei Morti, visioni o messaggi dall’oltretomba (persino nella bibbia).Mi associo a tale possibile continuum – perchè ho vissuto singolari percezioni in cui mi sono apparsi i miei cari antenati e chi ancor più oltre il tempo stesso della Storia- ho ammirato mondi e una scalinata nel sottosuolo di Marte e un Silos coperto dalle sabbie ….che un giorno futuro avrà esploratori meravigliati – Ho udito e appreso memorie e sono stato soggiogato da vicissitudini quasi da Mille ed una Notte.Così che chi nato nella Notte . La notte o night e come Knight il Cavaliere delle Ombre nel suo Onirico viaggio , quello della ciascuna ipnerotomachia come quella che mi ha portato CONSIGLIO – (non paura da coniglio che tutti i bimbi hanno del babau nei sogni dell’Uomo Nero) KONIGLICH,Parola di RE ! Palabras du REY . Il babau o la TANATOS O la MORTE che sia mai temuta se da tempo mi ha sfiorato il grane male – sino in camera di rianimazione…da cui grazie ai maestri di Eusculapio non sono stato soggetto a breve vita…ma a Nuova Vita, la Rinascita.RENASCOR !

Perciò assolutamente dico che ho spiato oltre e mai rinnegherò il reame di questo GREAT DREAMERS ….che mette le (PTER -PTERNA)ALI al NOUS, alla leggiadria PSICHE – alla Mente,alla Farfalla – allo Spirito “RAUCH” (ebraico) che soffia, respira e sbatte le sue Ali nell’Onda che così si espande come la fame di vento. Che così turbina con perizia sapienza – chi si sia innalzato e anche tuffato a ricercare ed esplorare tutto ciò che accade sotto e sopra il cielo ed entro se stesso.

Ecco il monito antico della VITRIOL …..

Visita interiore..OCCUL(I)TA LAPIDEM .allora anche TU …..

ESPLORA IL TUO INCONSCIO E IMPARA A MORIRE OGNI GIORNO.

DOMANI COSI’ RINASCERAI ! Da IMMORTALE ?

(2-13)

Il Giorno della Morte (Tanatos-Yama)messo in natività

Lo Spirito Divino farà l’Anima Felice

Vedendo il Verbo nella sua Esteriorità

Il Corpo senza anima non esser più sacrificio.

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato | 11 commenti

La Faccia IPEREALISTICA senza Tempo all’Ombra della MOLE di TORINO.

Quando sai tratta di arte e non di fotografia cosa che perverrà a tempo debito ideata la camera oscura non senza precursori d artisti su cui è calata l’amnesia(Caravaggio ?).

Quando si attesta che il Lino Sindonico è un manufatto dell’Epoca dopo le Crociate si evidenzia che sia un ossimoro contrastante l’età del Carbonio e il Corpo d’Umo la cui leggenda appartiene invece indietro nei secoli a circa poco meno di duemila anni fa!

Tra questi due divari temporali così distanti tra loro l’Era e l’Età di Giano dio del Tempo e del Cristo,il Sudario stesso con la sia impronta anatomica e il nostro tempo, tra i due litiganti teorie il terzo gode ?

Il Punto che invece focalizziamo sono le immagini messe a fuoco, come ama dire Nostradamus “ in sensori mani corpi a fuoco – essere immortale questo momento...” (4-31) er vedere tanto vicino come lontano sino alla stessa Luna – l’equivalente di raggiungere una tappa formidabili, immortale per l’umanità o qui per la Fede ?.

Ma cosa di fatto abbiamo visto nell’ultima tappa in cui dopo tante citazioni, congetture,riproduzioni pittoriche della Sindone, le Foto di Pia hanno svelato il Volto- del “ Sangue del Giusto(giustiziato) del Tauro(Torino)la Saudor dorata ! –

Quante sono le citazioni del Nostro e le nostre (Bois Citez –attesta la quartina)in merito alla Sindone Blanche LINE-LAINE-L’AINE’ ( primogenito in francese) a cui è seguita anche la Sincronicità con – alla SINDONESIA isola le cui foreste in fiamme…- Un evento famoso allertato anche dai satelliti – allora avvenuto dopo l’Incendio nel Duomo, ove era riposta la reliquia.

Ma tanto è rapida la circolazione delle notizie e delle teorie contrastanti da ogni sponda o fazione sostenente tesi con tanto accanimento,o peggio come Giulio Fanti altro valente studioso della Sindone che è stato allertato come il Fanti, dico Sigismondo Fanti, lo Zoroastro della Compagnia del Leonardo da Vinci alla volta di ducato di Milano , così è attestato dal pugno stesso di Lionardo nei suoi scritti(codici).

Cosa mai attesta il Fanti ? Dal nostro lontano Rinascimento, cosa da tempo narrata nella Summa Profetica( 2006)quanto è detto : (96-11 undecimo)

Chiaro (Tooros in greco) ha mostrato- Che in terra pose la sua faccia altiera- Allhor* che nacque il nostro Sommo Sole<SOLAIRE>.

(*Lignaggio Albhor- albore arbre stirpe ).

Quartina dispiegata in anticipo sull’avvento nel campo della Fede del SOMMO SOLE della Fede sino alla Fede nostra che è immacolata pura ! (del Papa del sole indicando il nome e la sua origine piemontese).

Passato il commento inconfutabile per tutti coloro che oltre tale deduzione ed ispirazione anticipatrice, ha così poi visto confermata l’era di Papa Bergoglio, non senza in coda chi come il diavolo o le capra ed l’insolenza e sia la nascosta faccia da culo e tosta di chiedermi pure cabale profane o i numeri del Lotto sino a fare concorrenza alla Madonna a svelare il futuro!

Dio ci difenda da tanta banalità bigotta di quanti vogliono sentire solo le profezie che gli fanno comodo e si conciliano con le loro fanatiche promesse che perdono i pezzi strada rimandando il tutto alle calende greche,cioè mai !

Noi abbiamo riscontrato e messo la nostra faccia, il nostro nome a differenza di quanti anonimi somari hanno “Frappée “ alla nostra porta solo per origliare o copiare quanto presagiamo pere impastare ed amalgamare il tutto scoordinatamente senza il Sale als also (vedi greco) con Sapienza , da mestatori con la farina del Diavolo.

Dunque ci vuole il sale in Testa , anche solo in piccolo chicco di sale,grande come il seme di sesamo come narra il Vangelo, che ci istruisce capace di far sollevare le Montagne. L’Apriti Sesamo è leggenda araba molto più tarda che rinfocola tale sogno di volare o lievitare oltre i comuni limiti della gravità umana.Ma cosa centra le FEDE ovvero Shinkò (in giapponese) la FEDE o la quintessenza a cui si dovrebbe fissare la nostra focalizzazione interiore per vedere – percepire il più lontano…avanti possibile stanti “In Medio Stat Virtus”, sempre nel mezzo, al centro equidistanti da tante estreme contrapposte teorie e filosofie ! Poi l’Apriti Sesamo…appartiene al mito arabo di Aladino o del Dino= il Religioso il Credente ..ma in casa nostra si dice Maometto va ala Montagna o la Montagna va a Maometto , altro bisticcio di fede che è una sfida (Fehde in tedesco)alla stessa Fede Umana.

Siamo fortunati perchè non abbiamo dovuto andare lontano, siamo nella città del Tauro o dello Stauros(croce in greco)del Volto altero del Sangue del Giusto (giustiziato)del Tauro la sua Saudar dorata …(Crono-Tempo)Saturne Urne Sa-Turin ! Righe eloquentissime associate alle altre letture da tempo dispiegate da tempo dal tempo di Saturno turno Urnale – giusto allora avvenuto a Torino. Sono i dettagli che a quanto pare nessuno coglie ?

Memorie di una foto flash ormai storia passata…di un dolo a troppe facce.

Ma ecco come la foto della storia del Pia fotografo in primis dell Lino – sia incredibilmente messa fuori dall’occhio di una perfetta completa focalizzazione.  Perchè quella Foto del Volto dell’UOMO e del Sangue del Giusto…..ha dimostrato che allora nessuno poteva realizzare una simile composizione pittorica o istantanea fissata sul Telo con una mano umana o divina, o con un lampo CHIARO di LUCE !

Profondità,volume, sfondo e compattezza che si additerà possibile essere ideata dal solo genio futuro che poteva farlo ancora , allora dal 1200…in poi dato che Lui era nato in quel 15 aprile del 1452 nel mese dell’Ariete o di altra allegoria fantastica che tanto piaceva elencare astrologicamente il nostro Sigismondo Fanti.Il Maestro di quel grande Testo Trionfo di Fortuna , opera ignorata sulle Stelle, eclissi,galleria di quartine astrologiche con tanto di filosofi antichi da crogiolo enciclopedico di tanta Quintessenza da equivalere alla Scuola di Athena di Raffaello – in cui sono tutti raffigurati,incluso lo stesso amico e compagno il Fanti-Zoroastro !

Ritorniamo così alla tanta Tecnica TEKNE = ARTE o impatto sul Telo sindonico che ha fatto pensare a molti alla camera oscura ideata dal Nostro genio leonardesco. Ma i tempi dunque bene pongono distanze di spazio e tempi (crono)che nessuna argomentazione potrà ignorare.

Allora qual’è la Arte o TEKNE che ha dato vita a tale VOLTO-FACCIA ALTIERA quando sia il granitico monolite o il GRANVISO che sorveglia la nostra pianura su cui svetta la Superba Mole, che non esisteva affatto nei precedenti secoli. Ma il Sigismondo Fanti invece attesta oltre ad altre quartine,tipo l’Acqua su Marte trovata a nostro beneficio dalla Gallia Cisalpina ...(Piemonte)sino ad elencare le Macchia Rossa sul disco di Giove, prima di Galileo Galilei. Perchè questa invenietes -scoperta trouvè – trovata resta parola morta? Sono tutti ciechi o peggio scemi a tal punto da ignorare quanto da tempo pubblicato.

Quanto quella Faccia Altera posta come qui si Mostra CHIARO ….TOOROS (TORINO)sotto il cielo stesso del TAUROSe delle IADIS !

Non esisteva affatto alcuno che poteva realizzare tale lampo e l’icona anatomica con tanta perizia ed esattezza, perchè il LINO = TELOVO doveva essere bene steso piatto così perfettamente come uno schermo e non ripiegato sul corpo o volto, a ricevere il lampo – altrimenti l’immagine sarebbe deformata da come era adagiato il corpo. Quindi ci sarebbe stata solo una composizione anatomicamente scomposta.

Invece il VOLTO & OPS & PROSOPOS è statuario. Infatti 臉,臉 = Lian,il Volto in cinese blanche line- liane- lo prova in maniera celeste e paradisiaca. Così pure altra escripture del PARADEIXE in greco da DIMOSTRAZIONE ancora trascurata e inconfutabile. E’ la dimostrazione oltre ogni teoria che sfugge alla nostra comprensione umana, perchè non tutto ciò che esiste , non sia sempre un giallo che mete alla prova et proban anche i montoni più testardi che rifiutano cosa sia avvenuto alla Luce al lampo CHIARO di una somma Intelligenza di cui noi siamo incapaci di cogliere, salvo l’immancabile ispirazione che ci giunge dalla Vera FEDE, la sola et unica dell’UNICO UNUS TRINUS EST – che solleva le Montagne all’Ombra della Superba Mole Antonelliana o del granitico Monviso stesso che solo madre natura sola con la sua forza utero Delphos Simica innalza o solleva in alto come abbassa e seppellisce Atlantide o ogni altra pretestuosa chimera di ignorare lo Spirito di Verità che solleva il VEL e TROVA !.

ANEMOS PROPHETA IN PATRIA “

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato | 3 commenti

LA CHIESA ALLA CERCA DI UN PAOLO VII° ?Più vicino che lontano o al SETTIMO CIELO !

Dopo l’ultima di Piero Schiavazzi dissertazione dell’analista vaticanista, ecco risorgere dalle ceneri del passato il ripetersi ripiters di un nome che già in passato è emerso .   Questo Nome tra le pagine scabrose del Testo dei Secoli= The Centurys o Centuryns…ecco come l’anfibologia  include Centurie e Turin-Torino e sia chi qui veste il ruolo di Monotoring  in OPERA nello Squarciare o Sviscerare il MYSTAI-MISTERIOSO MISTERION ovvero lo Spartito della Chiave iscritto nel Pentagramma lungo il Filo delle Note o meglio il Filo degli Omens = dei Presagi spartiti musicali. 

AUSonico sonoro composto dalle righe o linee e note ausoniche, che foglio su foglio,quartina o quadrante su quadrante ha dalle quattro alle sei righe che sono divenute il puzzle , mosaico da tessere o ricucire poi man mano nel dare FACTA NON VERBA al suo posto- Quello nel tempo e nello spazio del continuum cronologico (temporale)della storia, il cui spartito o sinfonia ausonica ci è stata tramandata.Un bell’impiccio capire come ha fatto quell’uomo ha condensare tanta storia e scenari e personaggi in così sintetica e telegrafica grande opera…..  

Così da ora Paolo VI° è Santo…SIX CENS & CINQ con tanto di Cinque Nomi: (CENS- in fr. Fonema: SANT – SANTO ovvero Giovanni Battista Enrico Antonio Maria MONTINI. Il Papa scomparso incredibilmente con questo gioco di cifre il VI° Mese latino(Agosto) del VI° Giorno del mese stesso: 6 Agosto 1978!-  Eccoci alla Circostanza che ha una sua storia tutta personale e soggettiva che appare già preannunciata sin dal 1972 su Nostradamus Centurie e Presagi in merito al termine del papato di tre lustri di Papa Montini.

Il Vecchio VI(VI.EL)Signore pres de Mor(t)Rome-Bosco poco dedans-INTRA VERGANTE ….”(Vergano lago Maggiore VERGAGEN in tedesco!)

Citazione, commento, esegesi inconfutabile date ad alcune circostanze in cui siamo stati intrappolati dalla trama del destino i cui dettagli sono tali che anche se narrati ancora hanno oggi ha sconfinare oltre ogni indeterminazione umana. Fedeli alla profezia abbiano vissuto tali dettagli esposti e rinarrati nei testi, allora obbligato da Ascona ritornare in Italia,costeggiando il Lago Maggiore, essendo crollati i ponti della Valtellina, a passare esattamente per Borgomanero Intra VERGANO-INTRA VERGANTE! BOIS PEU DEDANS VERGANS !- Facta e Verba che hanno avuto il loro tempo e spazio così dettagliato…a fine di quel Presagio 98 che abbiamo esposto in anticipo bene sui tempi incluso lo scenario di allora presagito della Morte di Tre Monarchi d’Oriente, questo nel giusto e nel Tempo del Fuoco (bellico messo- Feu Mis – Klibanon- Libanon )Il Tempo Variante Bairam Vento(Khamsin Arabo)e dei guerriglieri o Serazains SERAZ Palestinesi mentre – dal cielo le grandi folgori fare tabula rasa dello Stato dei Seraz ! Sino così lo scenario dall’anno-Tempo della Guerra del Kippur sino alla scomparsa di Paolo VI°. Così è stato calcolato esattamente dal mio osservatorio privilegiatissimo sino all’anno della Vedova Santa (6-29) dopo XV Anni di pontificato di Paolo VI°. Tutto iscritto prima nelle pagine che hanno date e inconfutabili citazioni…che se lette innanzi ad un Ordalia divina, farebbe – cadere tante Teste sotto il Ceppo della Nemesi Divina !

Ma l’AMNESIA su tali pagine è ancora grande !Sebbene appaia anche la citazione storica – della citazione del 1605 l’anno dei Tre Papi, l’anno dei Papabili!

Tagliamo corto per chi voglia accertarsi su quanto fu previsto.Perchè molto tempo è ormai passato. E siamo qui a evocare quella profezia che ancora pesa come Spada di NOSTRADAMOCLE e chi altro può fare questo calembour ? Il Solo MONO-TORING ovvero LES l’‘Esegeta nudo o ….Septains(70 / 1970 dix sept dieci sette ?)

Quando l‘Eletto rapito-sequestrato(Moro)contro il Bosco si forma querela-polemica (presagio 37)!.Basta ed avanza ogni altra mia citazione :

Bosco Citazioni e Lettere tresca nascoste alla Luce !

Sarà arduo smentire queste filippiche sentenze perché altre attendono di essere messe sul Piatto della Bilancia e della Verità(MAAT)nel tempo e nello spazio. Eccoci quindi a rammentare altre singolari sentenze sul Papato dopo quanto dettagliatamente abbiamo spiegato da decenni e che pochi hanno la cura di rileggere e costatare la veridicità come quello dei Due Papi Viventi nello stesso Tempo che nessuno ha ancora onorato questa profezia ed il suo profeta ! Tutto verte veltre (?)si riferisce al futuro in cui:

Al Nome SETTIMO il Quinto (cinquieme sera….mese?)sarà, cosa accadrà dunque ?

Ma così PRIMA c’è la Circostanza sintetizzata in questo modo:

Il Circuito del Grande Fatto(fait-fiat)Rovinoso

Di un Terzo più Grande lo straniero bellicoso…..

Lo scenario è di tale imponenza globale – planetare se si tratterà di un Orbitale Catastrofe che accadrà nell’alto dei cieli della Terra e che si ripercuoterà con un evento decisamente Rovinoso…logo Ruyneux .

Qui si dimostra come una sola parola, verba racchiuda il Grande FACTA fatalità a cui associare persino in sanscrito NASA (Neuse)il senso nefasto predetto.Evento che non ci obbliga ad andare a Naso(Rhyno in greco) o Avere la Mosca sul Naso per capacitarci innanzi ad un simile evento ovvero anche reagire in modo sconclusionato e pigliare mosche !- Un Volare alla Mosca cieca ?Questo è valso in passato per altra predizione che inutilmente è stata obliata ed è apparsa su KEY to the FUTURE come avviso di una disgrazia per la NASA al lancio di SETTE astronauti nello Spazio Circuito Orbitale ! Cosa poi verificata e censurata a danno della stessa profezia.Anzi mia lettera inviata alla NASA in merito non ha avuto neppure un riscontro.

Oggi l’ipotesi che mettiamo a nudo si lega solo quando accadrà di fatto che nello Spazio sia versato Sangue (altra quartina di scenari spaziali)sopratutto quando Roma sarà governata da due Teste ! Sconcertante abbinamento di segnalazioni che non stoppiamo assolutamente.  Tanto il Tempo come lo Spazio avranno la prepotente razionalità a causa degli Eventi (Seventy)inevitabili all’OCCHIO umano.

Oggi ricalchiamo quel –

Al NOME SETTIMO (MELCHINO)

IL QUINTO(mese?) SARA’ “-

ovvero ACCADRA’ -AVVERRÀ’…. .

Il dopo è di fatto pure la misura chi diverrà di un TERZO (HARMAD in magyaro)fomentare l’Escalation di una partita che ha l’EST Straniero mostrare i Denti del Grande Belligerante ? Ogni deduzione andrà a complicare il clima o lo svelarsi un buco nell’acqua o agitare le Acque !

Abbiamo sempre circoscritto che quel NOME SETTIMO – abbia una rilevanza singolarissima(Compreso letto ed eletto il NOME SETTIMO in ogni idioma).Possibile aiuto verrà dal quel MELECINQ –Miellet-Med-nektar-etc.  MED…Parole di miele …..seducente o seduttive sino a quanto concepibile possa così essere dall’umano pensiero fatto e nominato Nome. Che si propone qui secondo chi vuole farne un identikit del prossimo Pope MELENCIN….?.Chi ha anche affermato che per onorare Paolo VI° avrebbe preso il Nome appunto di Paolo VII°.  Dunque tutto sia ipotizzabile, ma resta da decifrare il QUINTO, il Quinto sarà oltre a probante tempo o cosa sta al Tempo o Shinkò...(CINQ…CINCO) che in giapponese è la FEDE, che così calza a pennello per chi sarà il SETTIMO al Sommo o Shummshinkò della Chiesa o della FEDE !( 1+2+3+4+5+= 15 =  Qui indice ? XV°)

Questo se si compirà tale Semantica sino al confronto di quanto in cielo sta al  SETTIMO CIELO, rovinosa katabasi – la disgrazia spaziale avvenendo con la Mosca al Naso (to rhyno)!Ma il Cinque mi ricorda il Pugno …sul Naso di quanti a fatti compiuti ancora discutono se sia vero o inutile tutto questo che è scienza nominale del FACTA et VERBA ! O meglio del VERBO DIVINO dal Ciel Frappé ….Chi o che cosa sia colpito o cosa avrà bussato frappè alla Porta Janua dell’umano intelletto – questo memento resta non retorica o dialettica, ma l’Arte Summa dell’OMEN NOMEN !

E a proposito del CINQUE, del PUGNO non poteva mancare la Rosa in Pugno : Manu Rosam Ferentem – della profezia di Gioacchino da Fiore che per primo secondo a nessun altro ,perchè abbiamo pubblicato negli anni SETTANTA quanto ha perfettamente coinciso nei sensi gemelli del FLOS FLORUM- il Fiore dei Fiori, la Regina dei Fiori, la ROSA! Motto attribuito così allora a Paolo VI°- esattamente nei tempi e la decade del Fiorire della Rosa…a maggio – in Pugno dei Socialisti francesi e dei Radicali in Italia !Profezia che ha avuto il computo, la somma di dettagli e dei tempi e di cose e il suo spazio storico d’adempimento con tutte le conseguenze che la stessa profezia preannunciava per il papato.

Pochi sono i lampi nella storia in cui una profezia così magnificamente anticipata ha svelato il suo FACTA et VERBA di cui siamo stati gli anticipatori unici et assoluti.Tempo in cui il Fiore della storia ha mostrato così anche le Spine dolorose di fatti di sangue(attentati, Papa, Reagan Sadat, Magistrati…).

Tutto è stato vissuto con eventi premonitori e sia una Lettera Aperta a Paolo VI°( 1975 sul quotidiano ROMA)focalizzando l’avviso sulla celebre profezia di Don Bosco di un attentato al Papa. Risposta che non si è fatta attendere se Lui ha sussurrato come il confessore di Suor Lucia don Pasquale che quel segreto come di Fatima,non riguardava Lui, mai i suoi successori ! Imbeccate provvidenziali che mi hanno portato olio alla mia lampada per illuminare il futuro. Eì seguito dopo ancor più eloquente il messaggio pubblico che PAOLO VI° ha fatto in precisa data (testo che ho sin dal 1980 pubblicato su Nostradamus Ultimi Presagi e originale stampa) sull’avvento dell’interprete….del Verbo Arcano! Parola di Santo-Santi e di Fant1 ! E sia questa fu la Parola del Papa:

L’Eco del grido profetico che sale dal deserto,ovvero il Verbo Arcano che a bene ascoltare, risuona nel silenzio interiore dei cuori,non è più avvertito? E quasi temuto e soffocato,come il richiamo ad una Verità che si preferisce ignorare ?

Tra il frastuono sovversivo delle mille voci(interpreti)che riempiono l’atmosfera della vita moderna…invece – qualcuno sa ancora coglie…Re l’Annuncio profetico come un messaggio rivelatore e rinnovatore degli eventi che d’ora in poi diverranno sempre più evidenti.

Chi sono questi inattesi e pur predestinati uditori del Verbo Segreto e risolutivo? Sono i giovani, nella cui generazione si è svelato l’impeto sovversivo (terrorismo) il disinganno almeno dell’insufficienza capziosa,sapienza delle generazioni precedenti, quelle che hanno inoculato l’insania della Guerra per la Potenza(del Sistema) del Materialismo come sola Giustizia (Papa Paolo VI°).

Per quanto conti questo giudizio rimando ancor più con l’altra pagina degli Anni Futuri (1976)inerente al FLOS FLORUM (Paolo VI°). Lorum in latino la Frusta , il simbolo di sant’Ambrogio di Mediolanum -Milano!

CARTA CANTA se vi illuminerà – la Visione Sogno di Don Bosco, quella delle Due COLONNE:

(che in Tedesco Colonna = Saule= Saul= Paolo- e Paoli !)

Che si è rivelata e sta per completarsi mediante il sacrificio offertorio – di chi sarà immolato come Cristo stesso, dopo la cui morte farà FEDE (Shinkò) la Risurrezione come quella della Fenice sotto l’Arco del Tonfo e sia del Trionfo Trion..FANTE della Chiesa.

Dal Regno della Luna Venti anni passati

SETTIMO (di) Milans -Saul* tres terrà la(Samon)Monarchia ?

Quando le Solaires prenderà suoi giorni lasciati

Quando LES….OLAIRES(OLIVO) renderà i suoi giorni lasciati(lass0/stanco)

Che allora sia compiuta(saccomplit- sacco & sache = chi sappia )

ENIM & MINA LA MIA PROPRIA PROFEZIA!

( 1- 48 quartina delle Centurie- Saul Tre / Saulo-Paulo trois)

E’ questa dunque la corsa nel tempo e nello spazio della 1- 48 o XLVIII° che si rivela essere come l’Esagramma = il Pozzo, the Well a cui attingere come au fin du sac –per colui che a tale scopo è nominato nelle sue Lettere a fare questo = ! Ben in cinese bosco & albero !Questo e quanto altro è narrato : Da-Di Cinquecento anni e più che il computo l’One – il Solo terrà !

Dopo il Papa dell’Ulivo che ha lasciato a quello del Sole in azzardo- Così dopo tante computazioni come – Dal regno della Luna i Venti anni passati Sette al Millan o Millennio – lascio ai cervelloni calcolare le coincidenze di questa profezia alla fine del Millennio ed inizio Millennio e attuale Ventennio dopo Ventennio così bene dopo il “Regno” pontificale di San Marco Vent/Venet – fulmineo Paululum lumen(latino = brevissimo) della Luna del: De Medietate Lunae, perchè questo è il computo dei 27 anni di Giovanni Paolo II°(de Labore Solis) e incluso poi dell’Assommato Settimo ( = 1+2+3+4+5+6+7= 28!) il De Gloria Olivae = RATZINGER(Sette anni)!

Quindi eccoci all’aveques lourde-balordo (en françois=)Salemanalemanno-tedesco- Ceppo Socco, Log- (lourde souche = douche)Ciocco – Per coloro che apresso occuperanno il Calice – Ciborio !

Questo lo predice la profezia e molto altro sul Bavaro che imposteremo a tempo debito per rispetto della Chiesa.

Cosa c’è ancora da Bere dal Calice così ormai al suo Colmo ?  Veleni e sangue semmai c’è molto da temere intrighi per complotti dietro le Culisse degli Ulisse che hanno ideato il Cavallo di Troia o l’Asino dietro le quinte. Incluso tradurre- The ASS/ASSommante arriere o rebourse che ha in altro idioma così l’asino donkey-the ass /culo dell’anatomia umana da slang o calembours che ha pure la cifra del XVI° ,del dire Dissesto e sia dell’Andare dal Culo – come fu anticipato pendere da Spada di Damocles sulla Maison de Dieu della XVI Carta dell’Arcano Maggiore sin dal 1984 . Così sulla Testa del Toparca della Barca .! Sebbene sia stata la tanto criticatissima profezia che mai ha visto gli ottusi inchinarsi alla stessa fatale profezia che includeva pure i Due Papi Viventi nello stesso Tempo.

E chi non ha letto o finge di non capire questo simul (lat.)mesme temps scenario ? Sono tutti ciechi e ignoranti ? Orbene ben altro è stato messo nero su bianco , sino a intravvedere secondo alcuni così il prossimo- Nauta o Timoniere che incarni modello o Paolo VI° da identikit che Provveda a dare a Colui che Provvede, il Capitolato della CRESME,il fare presagi ovvero quanto è denominata in greco – 

                  la C R E S M O L O G I A:   la Glossa – la Lingua e la Spada  a doppio taglio onde bandire ogni Tempio e Setta partorite da tanta fantasia scismatica che mina l’unità della CROIX VERBA.

Questo è lo Spartito o Carrefour da pilotare rettamente nel dirigere e così scandire del tempo che così compone la Chiave o Pentagramma dello  Scenario profetico all’Orizzonte degli Eventi(le Sestine le Sesceni).

Tutto bene incluso quando la scomparsa avverrà contemporaneamente nello stesso tempo del papa e sia la fulminea nomina-elezione quanto quella della liturgia del papa morto con il proclamare il Nome del Papa eletto che si diffonderà contemporaneamente!

(= συγχρόνως- sincronismo/simultaneità)

Ma questo si dovrà prestare più che somma attenzione sia diligentemente qui rileggendo il testo della Visione delle Due Colonne di Don Bosco come le sue altre lungimiranze che bene abbiamo sviscerato sin dal 1975 qui in Torino si mostra TOOROS (n greco)= CHIARO all’Ombra della MOLE, una volta per sempre da come ha scritto il SIGISMONDO FANTI!.

E sia quanto avverrà sui Tempi della inevitabile Futura Battaglia di Lepanto con il SaulSalus Sol Credentium e l’Auxilium Cristianorum della Regina che proteggerà la Nave ammiraglia del Nautas-Pilota Pontifex trionfante dopo quello ucciso, per cui da ora scacciamo tutte i pseudo- veggenti che parlano come un disco rotto perchè ormai sono agli sgoccioli per tanto vaniloquio che perdura alle calende greche al contrario di VERBA e FACTA sui piatti quotidiani di una culinaria e gastronomia che esce dal Sacco dell’OMENTO – degli Omens…composto e  descritto da OUR WOMEN, Nostra Signora NOSTREDAME- NOSTRADAMUS…..

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato , | 20 commenti

Le TRE DONNE dell’APOCALISSE: SCENARIO sulla DONNA del Sole con i piedi sulla Mezzaluna. La DONNA sulle Grandi Acque “PorneU.S.A.” La DONNA Scarlatta- La Grande Meretrice Orientale.

Dunque se i poeti-profeti hanno la loro Donna come una Musa ispiratrice che alcuni chiamano Laura, Beatrice o Sofia da cui appunto la FILOSOFIA ovvero da Amanti di Sophia, la Sapienza.

Ma nell’Apocalisse ci sono enigmi specifici che richiamano dei punti e parole chiave in cui “dimostrare” di avere la SOPHIA o la Sapienza. Ma su questo il Giudizio di molti farà cilecca ignorando i logo del greco antico.Qui la Donna incinta coi piedi sulla Mezza Luna – così da essere minacciata dal Dragone…che vuole fagocitare il parto stesso del neonato Maschio.

Metafora o allegoria che sia o dietro tale Velo o Chador o Velame dei versi strani s’asconde la Dottrina dei compiaciuti autori o autore che hanno dato via alla Filosofia Sofistica.Che basta un accenno a tale tema esposto da decenni nel proemio di Centurie e Presagi Nostradamus- del 1979(Oscar Mondadori-vedi proemio!).

Ma tanto tempo prima erano le pagine di quel mistico e misterioso testo giovanneo della RIVELAZIONE così scritto in greco antico, letto e riletto secondo svariate traduzioni,non sempre collimanti,perchè gli studiosi hanno dato a molti vocaboli altre differenziazioni , che nel tempo ho dovuto armarmi di più dizionari e calepini inclusi i quali ho scoperto che i significati delle parole ovvero Logos antichi potevano ancora svelare altri sensi, inconcepibili sino ad oggi.Parola dopo parola mai come oggi disponendo (computers metalinguistici) con tale immediatezza et simultaneità con l’operare traduzioni e come deuter -interprete così determinare significazioni sinora ignorate dai settarismi dilaganti e visionari che prevedono la fine del Mondo ad ogni ….rivelazione e fantastica chimera.

La maggior focalizzazione nota ai credenti del capito 12 dell’Apocalisse riguarda il Grande (MEGALE SEMAION)SEGNO (in greco) che non è solo segno, ma anche ” AION”= MEGALE AION – Grandissimo SECOLO- ANNO in cui tale segno celeste si palesa come una DONNA avvolta, circondata,entourage ,investita dal HELIOS-HELIONTAS, ovvero dal SOLE + LEONE  che è incinta,segno dell’attesa semaia = in greco Ostetricia necessaria al parto… stesso. 

 

Imperdonabilmente ormai i passati traduttori poco avvezzi ai testi e controlli bibliografici ovvero gli originali, hanno liquidato quel LEONTAS (HELIONTAS) che ha appunto il SEGNO CELESTE della VERGINE “DONNA” (Guna Gunaion) così in primis circondata dal SOLE-e dal LEONE(visto che in greco questi logos sono sposati come una scatola cinese = uno dentro l’altro)astralmente o astronomicamente nel cielo stesso.

E sia aggiunga che la Testa-CAPUT della DONNA è coronata dalle DODICI STELLE “DODEKASTERON” indizio inconfutabile dell’ arco celeste sopra la sua testa e sia del grande circuito zodiacale.Che ha la DONNA azzurra celeste incinta con il suo Corpo estendeso sino al sottostante segno topologico geografico dell’IDRA o SERPENTE-DRAGONE e la LUNA sotto i suoi Piedi- Calcagno esattamente jacok in ebraico).

Tale vasta descrizione è così impressionante da avere ispirato nei secoli (Rinascimento) la figura dell’ASSUNTA coronata dalle dodici stelle e il piede sulla sfera Lunare o della Mezzaluna in cui l’Ophide satanico,  del Serpente nemico la ferirà al calcagno. Lo  scenario così illustra e doviziosamente con la sceneggiatura di altri contemporanei eventi ed sconvolgimenti – in cui la DONNA del Felino solare e della sua Progenie dovrà muovere guerra al SERPENTE..sino dopo che sia colpita al tallone, perchè allora ELLA schiaccerà il Capo dell’IDRA-SERPENTE sulla Mezzaluna /ISLAM ?.

Perchè la Donna soffre ? Ha grande ostacolo,ostilità a partorire il Figlio che ha regnare sul Mondo ? Facta non VERBA -perchè restiamo scrupolosamente in questo binario in cui la DONNA non è certo una apparizione celeste gioiosa, bensì la donna è nel suo gravoso Travaglio,in grande Doglia.  Nel DOG…LIOSo = Doloroso Parto. Altro che parto cesareo c’è un mostro che lo vuole divorare sul nascere senza levatrice o ginecologo e le crisi di natalità di questa nostra amata castigata terra!

Perchè durante tale sconquassato parto sismico ?Che la terra stessa come la Donna sarà ubriaca nel dare / venire – alla Luce,il FIGLIO Maschio. Ma questa nascita non è assolutamente facilitata, bensì ostacolata da una forza avversaria che la tortura per divorarle il Figlio appena sia NATO(Chiamato TOKONAUTES !(questo è il logo verace del testo in greco antico ).           Chi legge il testo in italiano come potrà sapere o sospettare quanto il logo greco ha invece ben altro fondamentale significazione arcana di detta profezia.

Chi ha voluto tradurre questa DONNA nella Madonna e il Figlio Maschio in CRISTO. Ha preso un Bel granchio !TOKONAUTES – MARINERO, UOMO di MARE!  Quindi dove sta la Donna, tanto sta ovvero nasce  la mascolina discendenza, ovvero la stirpe.La sua Progenie che porta la testimonianza dei Vangeli (della Buona Novella ?). Dunque eccoci a spiegare quanto hanno da tempo sentenziato inconfutabilmente che la Donna è la Chiesa,il Popolo è quello Cristiano..sotto l’assalto del Dragone-Serpente Satanico.

Chi persino nel Figlio Maschio anche il Papato.Teorie accoglibili sino ad ieri, oggi svisceriamo ben altro sotto le onde del marino o del mare del mondo .  Nulla di tutto questo lo manifesta chiaro e lampante la storia.

La DONNA è esposta all’Inquisitore BASANINOS,il Giudice ,il Torquemada. Chi dunque minaccia il Parto(TOKOS)più che Doglioso- Doloroso(OUDINOUSA) non è certo una Donna con il Sorriso sospesa tra cielo e terra , ma una Madre che soffre perchè stenta a dare ala Luce il FIGLIO Maschio, Colui che ha da regnare sull’intera Terra e a sua volta è denominato :perchè tale è la denominazione inconfutabile  che non è possibile alterare oltre.  ARRENON & ARSENON !

Il figlio maschio dell’ARENA o ARSENALE MARITTIMO. Esattamente il TOKONAUTES , poiché le parole non possono essere più tradite da nessun altra KLERONOMIA!

( Chi fa passare il significato per un altro- Guai a chi altera e prevarica il testo greco originale).  Questo ci dimostra che i testi antichi hanno subito un lavaggio o depistaggio dai veri sensi che hanno espressioni antiche di cui si è spento il vero senso della totale verità.Ma sappiamo che dopo le minacce, ci sarà un accorso dal cielo stesso- Dunque la DONNA che verrà salvata e riceverà soccorso mediante le Ali della Grande Aquila ( AETOS = ETOS- ETOS= sono tre logo che in greco celano AQUILA(AETOS) ANNO (ETOS) e VERITA(HETOS)’ questi sommati i sensi porteranno nell’anno dell’Aquila della Grande Aquila = the GREAT EAGLE ! Verrà quindi il soccorso alla DONNA (The RESCUE).

Esattamente dopo che avrà sgravato per cui qui si dimostra che la DONNA non è la MADONNA INCINTA ne OSTETRICIA o nella DOGLIA qui così descritta nell’ORA di tale Tribolazione perché sarà…UDITA…ascoltata dagli USA?

OUDINO/USA !.La Grande AQUILA.

<Chi dubita ancora si tagli la Lingua> .

Allora eccoci all’altro capitolo lampante che da tempo abbiamo esposto qui nel blog.

Da tempo sviscerato sul-La Grande Meretrice , che sta assisa sulle grande acque e con essa i re della Terra hanno fatto fornicazione col vino della sua prostituzione si sono inebriati gli abitanti della terra.(Apocalisse-Capitolo XVII °)

A chi si riferisce questo scenario ? Presagio da bene indagare sia scrutando il pianeta terra e tutte le sue metropoli che vanno sotto la denominazione singolare .oltre alla nota araba Grande Babilonia – che come dice il verso dell’Apocalisse : Che le dato da bere il Calice del Vino della sua Ira furente…

Cosa mai dunque si collega alla Donna che reca scritto sulla fronte questo allegorico e metaforico enigma appaia , così paludato ed avvolto dai veli Chador della perplessità sull’altra DONNA , quella anch’essa GRANDE assisa sulleGrandi AcqueNulla impedisce di recepire quanto allora è aggiunto per chiarire il presagio, nel testo stesso che ci da spiegazione dicendoci : Essere

La Grande Babilonia, la Madre delle Meretrici e delle abominazioni(pollulations)della Terra.

Invece – Le Acque su cui hai visto assisa la meretrice sono, popoli, folle, nazioni e lingue. Oltre che infine specificare con questosimbolismo umano che con questa metafora della :

La Donna che hai vista è la Grande Città che esercita il suo potere regale sui re della terra.

La Capitale mondiale …che dunque sospettiamo logicamente.

Ci sono sufficienti elementi per fare una grande distinzione tra due scenari affini, una è la Donna assisa sulla Grandi Acque e poi l’altra Donna assisa sul dorso del Drago Rosso Orientale : quella : La DONNA nel DESERTO – seduta sopra la bestia scarlatta, piena di nomi blasfemi e doviziosamente descritta adorna di gioielli e di oro, pietre preziose e perle, che teneva in mano una fiala coppa aurea ricolma di abominazioni e impurità della sua prostituzione….La Donna così ebbra del sangue dei santi e del sangue dei martiri(kamikaze) di Gesù(dei cristiani).

(in arabo Città equivale dire Medina Akbar Medinat )


E’ dunque questo il grande Scacchiere della Grande Dama – Donna a cui si possa riferire a livello planetare? Che si rivela eloquente a tal punto da indicare la DONNA o DAMA o DAMS (ovvio nome di capitale siriana) con la denominazione remota che sebbene lontana ha il suo concatenamento e trama così globale con la Grande Meretrice e Grande Città seduta sulle Grandi Acque…..GLI OCEANI !  Quelli del nostro pianeta e quindi come si contemplano le geografie costiere o marittime entro cui si snoda e si inquadrano meridiani e paralleli della sfera terrestre.

Sulla Terra allora chi sia propriamente tale Matrona o Grande Donna(The WOMEN – The OMEN= Presagio) che sta così ASSISA come un Chairmen ?Posta sul dorso della BESTIASSA  SCARLATTA (= il Drago Rosso).

Facile immaginare gli splendori orientali con tutti gli orpelli che panni al vento e veli sfarzosamente abbelliscono donne e i luoghi della prostituzione, in ogni parte del pianeta.  Basta passare in rassegna i grandi miti dell’ultimo secolo- ed allora – la grande città qui nominata ha da essere realmente fotografata perfettamente riconoscibile nella topologia del pianeta.

La Grande Città dei bordelli e di ogni porto di mare e marins o marinaie  flotte del traffico della prostituzione , sino al golfo e rive ove sta – seduta sulle Grandi Acque ovvero sulle coste- rive dell’Oceano !

(E sia l’altra famosa città dei casini in Louisiana, lo stato nel Sud degli Stati Uniti) ovvero Baton Rouge ! Inimmaginabile riscontro che combacia con la storia reale della Grande Potenza sulle Acque su cui hai visto assisa la meretrice sono, popoli, folle, nazioni e lingue. Mai indicazione ha assunto tale collimazione geografica pertinente.

Ha poi ulteriormente un peso suggestivo la stessa dizione fonetica del greco antico di Grande Meretrice = MEGALE POURNE(gli) USA = ESSERE COSì LA MEGALE PORNEUSA !

Quindi così al mondo nessuno – allora potrà negare quanto la pornografia sia in tutto il mondo presente diffusissima tra popoli nazioni e folle e lingue incluso la Cocchina Meretrice così è definita nell’antico greco che evoca coca e cocaina e coccoina  ? Miscela questa sufficiente ad ogni nefasta alchimia orientale che dai primi secoli hasempre detenuto il primato dei mercanti della Droga che si incrocia con i laboratori della dinamica che include anche la carta stampata. Prima bianco nero e poi a colori patinatissima e poi dei film e collezionismo morboso sin dalla Belle Époque che ha le sue pornodive o stars di innominabili motion pictures e tapes senza limiti che hanno da allora per primi inventato i Movie dei pourne USA – America.

Ma oltre alla pornografia che si abbina a tutte le possibili dizioni negli idiomi come esempio di Battona, Peripatetica, Meretrice, Troia, Vacca, Prostituta, Cagna, Lupa, lupanare, Harlot, Bicth, Whore, etc.

Un richiamo allemandrie, vacche e lupe-lupanari in cui più popoli e lingue denominano tale professione…e con il segno dela Lupa alcuni hanno visto pure la Lupa di Roma.  Tutto così nei millenni attesta la fornicazione inebriante dell’alcool sino all’era del Proibizionismo-Prostituzione di cui sono rapiti tutti gli abitanti della Terra !.Tutto il mondo è paese.

La più antica professione del mondo che dietro le quinte della stessa profezia , qui cela nel suo Utero(in greco)Delphos sibillino the WOMWN- OMEN il presagio profetico sibillino della Pizia essere la DONNA , ieri come oggi il centro di attrazione di tale culto incluso oggi quello inebriante da essere il GRANDE SEGRETO misticheggiante (to μυστικό) che si lega al vino, alla bevanda che tutti gli abitanti della terra si inebriano nata in America come la COCA COLA .

Da BOIRE o da mangiare o cannibalizzare  è vecchio mito sotto il cielo di Milano o della Madonnina  che evoca quel SEPENTE-BISCIONE che vuole mangiarsi il Neonato.  Qui intanto va di moda il grande “Bere” del l’amabile e frizzante linfa che è tuttora il segreto ancora gelosamente protetto da formula misteriosa che alimenta così il segreto, quello che bene fa scorre fiumi di milioni di bottiglie e di dollari.

Ecco il TROPOS , la forma singolare a cui sono stati attribuiti altro che potere e fascino pornografico o meglio fallico da evocare un distributore da Pornoshop. Il Mondo così fagocitante con tanta sete di sesso, sete insaziabile come da una fonte gorgeous, o agitata da vomitare una traboccante schiuma che altro non può essere che tale brown marrone o μυστικό καφέ o meglio inebriante bevanda che si racconta alle sue origini proprio il misterioso farmacista per puro caso poi escogitò o meglio perfezionò dal recipiente dimenticato e fermentato, che conteneva dei liquidi riposti e mescolati accidentalmente con elementi naturalissimi, che mai nessuno ha osato nominare per pudore di citare la vacca e che poi industrialmente riprodotti artificialmente.

Qui sta tutto il Grande segreto sotto la Foglia di Fico ,pardon del bovino . che da quasi secolo è il Vino viene a fiumi distribuito in ogni metropoli e popolo, nazione lingue ! sino al deserto dove siede l’altra grande Donna Scarlatta, vestita all’Orientale con tutti i suoi Ori e ricchezze sfrontate ,tutti fatti (isl)Amici della Grande Meretrice che ha sedotto tutti gli abitanti della Terra !

Ma non tutti sono ubriachi a tal punto da fare questa distinzione sule tre DONNE.

Dice l’angelo dell’Apocalisse – Or dunque perché ti Meravigli ? – predice la profezia – Qui occorre la mente che ha sapienza(Sophia) :

Perché del vino provocante della sua fornicazione bevvero tutte le genti, con il lusso sfarzoso di Lei arricchirono i mercanti della Terra.

Esatto dati i commerci e il consumismo globale.

Nessuna Meraviglia o Stupore stupefazione – ma solo la pura constatazione che tutto quanto riguarda questo Scenario che prima di essere Orientale sta a braccetto a quello in medesimo tempo –

“ ….Della Grande Metropoli e Potenza sulle Grandi Acque della Terra….”/la Potenza Oceanica USA)

Eccoci alla figura incontestabile che ancora nessuno osato far Luce, tra tanto sfarzo e ricchezza e polluzione ed abominazione che ha ormai raggiunto il colmo della Coppa o Calice nella sua corsa all’incremento, da fiume che si versa nelle Grandi Acque , e ancora dobbiamo aspettare che arrivi la doppia misura , sia colpita la grande Meretrice o Grande Metropoli(Baton Rouge ?), ma non è forse già in parte accaduto ….similare scenario.

Noi poniamo speranza che tale DONNA abbia ben altra chance oltre a sedurre le folle di questa era planetaria… Sia ancora aspettando che la Terra sia illuminata da altro novello splendore, grazie alla Fiaccola della Donna The WOMEN statuaria simbologia sopra le Grandi Acque Oceaniche di tanta sfrenata libertà e libertinaggio, che occorre una mente temeraria che impedisca che si offuschi la sua Luce.

Il Mondo è ingannato da tanto fascino e technicolor hollywoodiano segnato da corruzioni e ricatti pornografici, invece ci offra scampo, dopo tanta ubriacatura che fa perdere il lume della ragione al mondo intero.

E sia quello di non perdere la bussola nello spudorato tracannare il suo VINO inebriante, che il suo paradosso tra gli orientali a cui Maometto ha proibito il Vino. Ma non dal tempo di Noè a bere il succo di Vino perché e ben altro il frutto della Vita e Vita Eterna che evoca invece :

In(di)Vino Veritas…

senza Coccoina e Cocchina

o Cocaina Caina Assassina !!


Già perchè da dove arriva la grande quantità di Droga ? Che sin dal principio della storia si è diffusa e coltivata in ogni altra terra.Dal cartello della droga che si arricchisce e tramuta il dinero in mezzi , armi micidiali ! Giusto appunto tutto coloro che si sono fatti di questi traffici con l’Adultera Dama fatti tutti oggi (ISL)AMICI !

Coincide allora (esamina l’APOCALISSE così sintetizzata )la lezione ?

Sulla Grande Donna Scarlatta in s(t)ella al Drago Rosso

dalle SETTE Teste e Dieci Re d’Oriente alleati.

La Donna la qui grande Puttana o chiamata BABILONIA

che domina su tutti i Dieci Re d’Oriente !

Che tiene impugnato il Grande COPPA- Calice- “Fiala”

Colma di tutte le abominazioni

e rifiuti pullulazioni del mondo così pieno

del sangue dei martiri(kamikaze ) !

E forse possibile smentire questo dopo tutte le stragi operate dai Kamikaze Orientali là ed in casa nostra ? Le molte stragi contro i cristiani e le altre chiese in Africa e non solo…-

Ecco la profezia apocalittica che minaccia l’Occidente opposto alla finale Alleanza e Comunicazione PUNICA ARABA Potenza Orientale che avrà la Donna POURNEUSA come una images allo specchio opposto della Terra , il simbolo contrario così all’altra Donna Vestita nel Sole HELIOS HELIONTAS così Coronata dalla Dodici Stelle.….che da tempo abbiamo svelato la topologia stessa.

Essere la Nazione e progenie, che entrerà in competizione bellica così nella poi escatologica trama che vedrà emergere il suo Figlio MASCHIO. L’uomo virile KADMON LEADER , che trionferà sul mondo, perché riuscirà a schiacciare la Testa del Serpente o Drago posando il piede (Fante)e il Calcagno sopra la VERDE MEZZALUNA ISLAMICA.

E questo non senza(nélkül)la Kleronomia di dire le Grand Croissant (in franc.) cela l’anfibologia fonetica di:

GRANDE CROIX = CROCE RISSA

ROSSA ISSANTE e SANTA ! The HOLY CROSS!

Non scherziamo quindi con la Croce dei Crucigeri Santi e i Fanti di queste competizioni future, nel quadrante della Mezzaluna .

Perchè qui che la Croce sarà Issata Elevata Trionfante dopo tale guerra. Quindi non c’è Pace per il Grande Crescente Lunare e chi è a Capo-Testa Rais (in arabo) Ofide & Serpente. Colui che verrà schiacciato dalle Forze della Progenie della DONNA Stellata .

Sono gli scenari inimmaginabili che poi col senno futuro sono precursori segni delle minacce che fomenteranno contro l’OCCIDENTE e che andranno dall’Arco di tutto il Grande Crescente Lunare del Nord Africa.

Uno Scenario inconcepibile ma dettagliatamente descritto nelle Centurie che prospetta il rovescio di questa medaglia futura che pagheremo a carissimo per la nostra amnesia strategica.

Ma saranno solo questi i sensi o la Montagna va a Maometto o Maometto va alla Montagna …sognando anche di assalire i SAULT CAUSTULON= i Pirenei!

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato , | 10 commenti