Il Pellegrino WANDERING POPE sino sulle ANDE. L’Enigma della Stella del Cane e l’Ideogramma cinese del Cane e della Croce…è il Segreto di una Data Cruciale?

Oggi prestiamo attenzione più all’Arte Grafica , come la scrittura e memorizzazione della parola ….e delle fonetiche – dalla notte dei tempi sono le figure o immagini che per gli analfabeti rendevano allo scopo come ogni altra cosa e messaggio agli occhi del popolo …anche proprio partendo dal ZEP TE(M)PI, il Tempo primo della civiltà egizia che nel nominare i cieli e i suoi culti e liturgie i miti elencano la Stella SOTHIS, SIRIO ( verso cui mira la Piramide). La Stella del Cane osservata da millenni più efficacemente nei cicli della piena estate sui cieli Africani e Mediterranei.

Essere così la stella della rovente graticola e Canicola. In Egiziano = SBA- Stella a cinque punte è il geroglifico composto da Stella-Trono + “AST” per la Dea ISIDE e SOTHIS, SIRIO , ben specificato nell’Astronomion nel testo dei Geroglifici di Horapollo esposto- curato dal testo greco – da Nostradamus.Purtroppo ignorato !

L’Iconografia qui lampante è il primo stellare a cinque tratti da bene memorizzare. Segno eloquente da non escludere impatto non solo grafico sull’Anno Cane et tempo del Canis Mayor.

Images geroglifo egizio Sba- Stella la stella Sirio, il Cane

Nessuno finora aveva mai fatto l’accostamento all’altra remota civiltà asiatica che tra la strada di geroglifici o fonemi e ideogrammi ha percorso un’altra strada con la sua lingua composta da elemento stilizzati di animali, persone, oggetti incisi su ossa o bronzi o dipinti sui loro primi testi e libri(inventori della stampa mobile e cartacea con il riso).L’Ideogramma in questione – è stato ritenuto dallo stesso Confucio , essere il più bell’ideogramma dei mille e più mille ideogrammi composti ,tracciati con più tratti di pennello di pelo di maiale o affine intriso nella pietra dell’inchiostro di china ( qui adverso/reverso ideogramma cinese)!

 

Ecco l’uomo che cammina a grandi passi e dietro il minuto (INU-cane in giapponese) Puntino,il cane ovvero l’animale, l’orma …che segue il padrone ! Semplicissimo ideogramma che ha poi in altra iconografia nostrana rinascimentale un modo analogo di indicare il Folle Pellegrino = Wandering + il Cane alle sue terga ! En Arriere & Carriere retrorsa in culisse indietrologia allo specchio del tempo senza fine.

La Carta del’Arcano Zero del Tarocco che deriva dall’arabo “Tarik,” la Strada , il Sentiero da percorrere ….quasi come un San Rocco accompagnato dal suo fedele amico! Bene avere un compagno quando si diventa pellegrini che sulle strade pericolose del mondo , semmai viaggiando come pellegrini(pellerins) romei solo protetti dal cielo e dagli imprevisti di ieri come di oggi.

Persino nella figura che qui riassume pure la sorprendente semantica, quella che riesce difficile a entrare nella mente e nel cerebro (argento in russo) di questo secolo jargento o silverquick composto da miliardi di neuroni, nel FARE (Kanos kanei in greco Kai Anis = Kanis ) e dire c’è di mezzo il Mare..PONTICUS , un mare di   mille onde di analogie e sincretismi. IL mare il cosmo e la stella a cinque punte egizia ? Cosa vi fa pensare ? all’UOMO stella ? 

Così si chiamano queste anfibologie con immagini e sia quando le parole hanno più significati come spesso le immagini nell’arte e ideogrammi e geroglifici -inducono ed ispirano ! Per cui date le righe che prosperano stelle aderse il cum sidera diventa obbligatorio con la stella – da ora in poi passo dopo passo se è scritto dal Fanti – che – ad un “ CONVIVIO ANDERAI “ ANDE …dove andrai ? QUO VADIS PETRUS ?- Lemma come bene contiene il criptico stesso di chi viaggia lontano a partecipare ad un der stelle o Lieu Endroit,luogo ad alta incognita (X) e non di un conviviale “Convivio” come quello poetico di Dante, Ma da agnello o Cordeiro e COR CORDIS ed altro affine CORDOGLIO fonte di grande perplessità legata alla quartina del Fanti. Nomee affini all’orecchio che non osiamo fare all’umano profano , ma ci obbligano a sospettare un parte della natura ora – così approssimante comparison o confronto che è il prodromo fatale della strada globale a cui chi si espone FRANKINCENSO sul filo del rasoio , al limite del mondo quanto sia astro avverso . Ma constatiamo che da decenni, l’avviso ha il suo peso da quando un messaggio se viene strombazzato prima …poi non accadde proprio (K)nulla.

In verità preghiamo che sia vero per sfatare ogni apprensione che è umanamente lecita per chi muove questi Grandi Passi . Quanto è semanticamente intrinsecamente l’Uomo della Canissa(CHIESA)del Canile, della NICHE (Cuccia dimora del cane) del SIGNORE a stare bene in Guardia.mai ignorando l’allusione orientale secolare , quella di denominare Crociati i Cristiani “ Cani di Infedeli “! Di contro avverso verso il Cane c’è pure nella 18 Sura del C(OR)ANO che sta a guardia dei Sette Giovani Dormienti della leggenda greco orientale…risvegliatosi dopo secoli !

Ma in oriente tra gli arabi il cane stesso è vilipeso perché viene considerato una creatura impura…..Cosa corre allora in tante lingue con la voce di Cane ? The DOG sino al confronto del fonema semantico di Kan (signore) o Doge o il Vate VatiCANUS della CANISSA = la CHIESA. Si dice OCIO o meglio ACTung – Fare = KANEI …ATTENZIONE equivalente al detto latino di CAVE CANEM …! (8 = ACT in tedesco)Stare in Guardia ! Ovvero in tedesco ACT = OTTO , OCIO in spagnolo ,popolare dire OCIO- ATTENZIONE !

Occhio quindi quando si viaggia per mare o per cielo o per terra, somma cautela !

La cifra OTTO sebbene fosse già analizzata da tempi insospettabili O SAM in altra lingua è ancora la fonte di inattese significazioni (OSAMA Ben Laden )che ha poi nel cinese ( 8= PA ! 八號) questa seguente impressionante grafia che hanno gli ideogrammi stessi foneticamente : Pa…PA..il Papa !

八 十 八 Pashipa..

( i due tratti divisi tra loro = Pa= 8)

E se composto l’Ottanta con il primo segno Otto + la Croce = Dieci + Otto .

Che sono gli ideogrammi 8 – 10 – 8 che includono la lettura di pure di 81-18 !!!!

Sarà una coincidenza del Traveller –  WANDEring o del Travaglio della Chiesa e della CROCE quale ideogramma del DIX “in cinese , e della CANISSA -Chiesa con i suoi Cani fedeli e Domenicani , I Cani del Signore all’evento sceleratus che secondo le profezie ancora pende nel Tempo dei Tempi dei Lupi e Sciacalli e lupi solitari o cani sciolti sicari !

Quando solo allora CAPIREMO

A FONDO LA VISIONE DI DON BOSCO

E di quel QUADRO di GIGANTESCA ICONOGRAFIA

nell’AUSILIATRICE di TORINO , Images qui impostata nel sito da anni e restata muta agli occhi dei fedeli ed infedeli.

Ecco bene a destra l’images dell’ideogramma cinese per il Cane e l’Uomo o l’Uomo a Stella affine degli Egizi. Sia poi evidentemente qui dimostrato da  segno grafico – usato-  in Occidente nei ricordini liturgici e religiosi – come qui si dimostra manifesto nel segno peregrino sia dell’Uomo che cammina come della Grande Croce e il puntino stellare ( il Cane) l’amico fedele che anche Boschius collega al Cane il detto : VIS AMICA…a fianco dell’Uomo nella sua ora CRUCIALE (X- in greco Stauros, la Croce)segno e sia enigma di cifre e tempi che abbiamo portato alla Luce della Storia.

Qui sta la grande incognita alla decima cruciale potenza che pende sull’intero mondo cristiano che ha ancora le fette di salame sugli occhi, sebbene si professano fedeli al Great TEMPLUM= HONDO in giapponese ! THE MAIN TEMPLE(CHIESA =CANISSA)CANE…che nell’anno del’HONDO…del sia del TEMPIO e del CANE = INU (Cane in giapponese)è all’Ombra dell’XXXXXFRANCTION CRUX STAUROS CRUCIALE nel corso di questo 5778…2018?.

Annunci
Pubblicato in NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato | 16 commenti

IL Daimon che si cela dietro l’Angelo della Luce.

PREMESSA (onda su onda bel mondo …Hondo – Main SHRINE! )- Ci sono menti malate che criticano ogni pensiero da nemico in campo di innominato , invece lo spirito Anemos soffia davvero oltre con le sue ali feline oltre ogni discriminazione e preconcetto e pregiudizio malverso del rebourse bastian countrari …perchè quando meno te l’aspetti 

Ci sarà sempre un’ altra Rivelazione :

– ……Incontrerai il Male travestito da Bene, o viceversa (?)per affinare il tuo discernimento. E comprenderai che il Bene ha voluto così, per farti diventare Maestro di te stesso.E per farti divenire un esperto archeologo e speleologo dei tuoi “sotterranei”, capace di distinguere i Tesori custoditi da far rinvenire alla Luce, e le grotte umide e piene di polvere che ricopre non diamanti ma carcasse, da ripulire con Umiltà e da lasciare andare.

Incontrerai il Bene travestito da male, affinché la tua vista si affini a saper guardare oltre l’apparenza, e il tuo Cuore si apra a riconoscere l’Amore come unica Forza Onnipotente. Affinché tu possa riscoprire dentro di te il potere di trasmutare il piombo in Oro e ricordare che il Bene (e solo il Bene) dalla Sorgente muove il Tutto; a volte anche servendosi del male, se il male specchia una parte di te che ancora non hai visto, che ancora non hai abbracciato e ritrasformato in Amore.

Quando sarai in grado di trascendere e portare attraverso di te il Regno di Dio sulla Terra e il tuo Fuoco Sacro avrà arso tutti i veli dell’illusione, a quel punto sarai pronto ad incontrare solo il Bene vestito da Bene: avrai nel frattempo imparato ad amarTi, a riconoscere l’Amore ovunque e sarai divenuto l’Amore stesso; Amore consapevole di meritare solo Amore. Attirerai l’Amore che splende di Luce intensa tanto quanto intensamente splenderai Tu. Il Sol…..

Sarà bellissimo, ricorderai commuovendoti, con quanta devozione e fatica hai camminato senza smettere di sperare. Ricorderai quante volte hai avuto voglia di arrabbiarti col Cielo, e quante altre ti sei autorizzato a farlo! Ricorderai il sudore e la fatica e allo stesso tempo la tua grinta. Le notti di buio intenso che sembravano non passare mai. Ricorderai l’intensità delle tue Preghiere, il riconoscerti folle e l’ammettere che comunque non avresti potuto fare altrimenti.

Ricorderai di essere nato per splendere e irradiare gioia e che da qualche parte avevi nascosto bene la Mappa per paura di perderla, ma che per fortuna ne avevi dato una copia al tuo Angelo, così che nella confusione avrebbe saputo indicarti la strada. Avrebbe saputo indicarti in quale punto del percorso erano nascoste le chiavi per aprire i lucchetti di Portali importanti, come una vera e propria Caccia al Tesoro… in cui il Tesoro stesso eri Tu, senza saperlo.L’hai scoperto quando arrivato alla Meta trovasti uno specchio e un biglietto con scritto:

FINALMENTE TI VEDI, ORA VAI E VIVI PORTANDO L’AMORE NEL MONDO. COME? CON GLI OCCHI, IL SORRISO E PARLANDO COL CUORE. SII UN ESEMPIO DI GIOIA, GIOCANDO E RIDENDO… CONTAGIA! CONTAGIA TUTTI SENZA INTENZIONE, MA SOLO CON LA VOGLIA DI CONDIVIDERE UN DONO PREZIOSO: LA VITA!”

Articolo di Sara Surti( con ringraziamento)

Fonti originali: https://www.facebook.com/sarasurtigliangelielaviadelcuore/

Pubblicato in LEONARDO, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato | 1 commento

HONDURAS- La forte scossa di terremoto….nell’anno dell’Hondo = CANE e sia der HUND UNDANS CANE- MUTAKELEB !

Eccoci a constatare al lampo la collimazione  che cade a fagiolo quale segno crono-temporale …al pelo esatto con la Semantica legata all’ONDA (in tedesco) Welle, The Whaves etc in ogni lingua o traduzione terrestre che foneticamente sta all’ONDA e come bene sia stato anticipato esattamente connesso al logo del Cave Canem , occhio quindi all’HUND-HOND ovvero  all’HONDO (Cane) e sia di quella sismica – Infatti titolano così sui giornali da cui lo spunto attualissimo dell’evento: 

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 7.2 è stata registrata alle 20:51 di ieri ora locale (le 3:51 in Italia) nel mar dei Caraibi, tra Honduras e isole Cayman.  È stata diramata un’allerta tsunami per Honduras, isole Cayman, Belize, Giamaica, Messico e Cuba. L’allerta è in seguito rientrata.

 

Onda su onda quanti sono i ricordi che tale analogia con gli anni Aquario singolo astrale le due ONDE e poi del Cane semmai anticipai e vediamo come lambirà il pianeta ? Ogni legittima domanda va posta mediante ogni indagine dirompente o Tsunami che scateni intuizioni nella nostra umana coscienza.Vedi tutti i precedenti file sull’anno Cane e sull’ONDA gemella MUTAKALEB-CAne KALEB in arabo !Ed in ogni altra lingua che abbia intrinsechi sensi ed anfibologie con il Vaticinio..e Vaticane ed altro per cui sarte Cave Canem-Kanemos !Carta Canta Errinerung specificazione sul 23° esagramma “PO ” in cinese appunto l’ONDA !!!!! POLAN la Grande ONDA BIG WAVHES! E quanto ancora Possa I KAN accanirsi per altre significazioni e cifre di cui abbiamo fatto debita esposizione e svisceramento dell’esagramma XXIII° lo sgretolamento dirompente che lambirà quanto il dato ha in riservo alla faccia del mondo che è sordo a tali indizi arCANI !

 

 

 

Pubblicato in NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato | 18 commenti

The DOG = IL CAN…il Lupo WOLFF…che morde alle Chiappe l’Americano TRUMP/RUMP!.

IL CAN CHE MORDE L’AMERICANO ALLE CHIAPPE.

Eccoci a constatare quanto anticipato sull’anno del Cane cogliendo l’iconografia del cane che morde alle chiappe, alle fesses , ai glutei,(Rumps in americano) Ass,Asse del Pitale WC e al Culo.

Davanti o dietro, alle spalle  come piace fare a certa indagine svelare cose dietro le Culisse IL RETROSCENA  dietro il retto da colpo e l’Impatto brutale dello stesso  linguaggio e slang americano confermano quello della satira già esposta in precedenza images lampanti sulla figura e protagonismo di Donald TRUMP. Il 45° Presidente – che è appunto nato nell’anno del Cane oltre alle altre coincidenze con il Cane Pazzo , generale stellato dell’Esercito americano degli “USA”.

Cose da Pazzi o Attori Cani e Cani di Attori eminenti protagonisti sula Cavea anfiteatro planetare , incluso bene chi ha quella nomea di TROMBA TRUMP -TRUMPET (vedi latino TUBAE e in cinese TUBAI l’altra significazione ) così che allarga i sensi di quanto suggerito dalla quartina in voga e così divulgata nel mondo Internet.

La TROMBA Falsa dissimulante FOLLIA…(e chi o come chi)

farà un cambiamento di leggi Bisanzio(Turchia ERDOGAN!!!)

Fulminea e lampante coincidenza che pesa così sulle linee della storia attuale oltre ogni altro riferimento :

Che uscirà dall’Egitto che si voglia sciolto, libero,franco affrancato- Ed Editto per nuovo corso di Moneta (Bitcoin?)!

Dimostrazione che le images quando vengono postate hanno lo scopo cioè rendano più di mile parole. IL Cane the Dog….che affonda il dente canino che infligge il morso , allegorico ad Opera dell’autore del Libro come bene chiamato LUPO = WOLFF scatenato  amico ora divenuto rivale che ha preso al laccio ZWOLF(in tedesco)XII, l’Impiccato(the Gallow)nel suo cappio.. mediante la trappola intervista del suo Libro e dello scrittore cinofilo di nome e giornalista rincara la dose ed afferma :

«Quest’uomo non legge. Non ascolta…...

Echi o chiamiamoli  pure  Ululati o Squilli di strombazzate o Sirene grande casse di risonanza popolare per milioni di lettori e affamati di gossips. Stonati o falsi che siano o veritieri con cui si deve misurare la media USA – La TROMBA dunque degli echi di anticipazioni, che Michael WOLFF va dritto al KALB (Cuore( in arabo) da CANE segugio KALEB( in arabo) sino alla cuore della Casa Bianca …minando e svelando i personaggi e i fatti e retroscena sino ad ora inediti che ormai ingigantiranno la cagnara e gli imbarazzi e la baraonda dei grattacapi per Donald TRUMP.Tutto potrà far sospettare da segugio che la quartina sugli squilli di Tromba che lo vedranno cassare…acquisti sempre più chance e suspense.Sarebbe un triste ed amara debacle per l’America vivere un simile FOLLIA LUPANARE PORNEUSA …pazzia che consiglio di passare anche alla fase traducibile – in ogni logo planetare che sappiamo celare dietro le culisse ….altre analogie

Carne al fuoco e non fumo – per i denti canini – che lascio ai grandi soloni scoprire, dopo quella del KOER(Cane in Estone) Koero o Koreano o Korano…. incredibile comparison comparazione possibile grazie ai molti idiomi così manifesti oggi agli occhi di tutti ,i fatti mondiali e la sfida – 

Quella Mondiale oggi in campi avversi proprio nell’anno asiatico-cinese del Cane e del KAN, LORD -SIGNORE (in mongolo ) come Gran Kan ...che riguarda i Potenti despoti o ai sommi vertici sotto una cattiva Stella ?O Buona stella del Cane, perché anche questo importa altre significazioni da calcolare sino al Canis Mayor all’orizzonte.

Non escludiamo il contrario o the countrari sebastian che vorrebbero mettere la museruola ai poeti o ai profeti o eliminare il santo di turno o il Re Nemi  latino –  nell’anno del Cave Canem, Canemos !Ora vista l’esattezza GENAU di images e contenuti dedans inner et Under – Sotto il grande CERCHIO o RING, O CERCUEIL dello ZERO(O) che ha i suoi doverosi effetti e considerazioni Urnali e Tombali dirompenti esiti..che da tempo abbiamo legato al ciclo dell’Esagramma equivalente alla fase di follia e dello Sgretolamento e franktumazione…che pende su nomi, luoghi , templi e nazioni.

Imparate dalla lingua cinese nell’anno del CANE et  KAN= vedere osservare contemplare

Una sola è la Conoscenza & Canoscenza che ispira e da cui attingono i peti e profeti e i filosofi che hanno in Sophia ,la Sapienza ovvero la Donna Celeste coronata dalle dodici stelle, supremo cerchio KETER biblica dell’Ideale divino e  supremo come insegna bene Dante e ogni altra Madonna Celestiale che ha i suoi figli e il Figlio dell’UOMO venturo SALVATOR MUNDI.

Pubblicato in NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato | 9 commenti

The MONDAY,il Giorno della Luna e sia della Luna il 18° ARCANO del 2018 l’Anno del CANE e del LUPO!

Lasciato alle spalle l’Arcano 17° letto come caleidoscopio di significazioni pescando dalla Cabala agli ideogrammi cinesi in cui la grafica del 17 va letto come Cambio, la Mutazione, Metamorfosi, il Fiore-fiorentino e la Cina poeticamente così appellata. Calendario dei tempi dell’anno 20…17 e sia fine del 17° anno et Legislatura Italica il cui Flora-Fiore ha perso Petalo dopo petalo e petaloso dell’Era di Mutazione squillante tromba (Trump- Tubae in lat. 突变 Túbiàn in cinese Mutazione !!!)  Quanto e come esposto nei precedenti files. Binari fonetici o crono semantica e anfibologia globale.

Ora scatta il tempo dell’Arcano Diciotto ! E l’avvento della XVIII Legislatura !Tutto quanto in tale corsa e travagliante carreggiata chi sul Carroccio o Cocchio che non perda per strada la ruote o le gomme per cui si richieda il Soccorso RESCUE del 118 o del CRIKET-GRILLO per rialzarsi a correre evitando sinistrali collisioni con il Colle.

Lo scenario delle previsioni nello stile dell’Almanacco di Nostradamus a cui hanno tagliati i rami da oltre un anno Cane, che ho vissuto mortificato dopo l’uscita della SUMMA PROPHETICA(2006)i cui contenuti hanno sfidato la realtà stessa, verificati gli scenari che hanno combaciato con la Storia,(la fine dei due Benedetti Mubarak… l’ambiguo pontificato di Benedetto XVI° sino all’elezione del Sommo Sole con l’Elezione di Bergoglio – dimostrano quanto siano ingrati troppi ad ammettere che la profezia ha fatto centro !Pagine da digerire o sassi sullo stomaco per chi non crede.

Ora avendo definito l’anno XVIII° nello slang francese quello del DIX HUIT ovvero dello SVEGLIARSI…grazie anche alla Diana o quello di una Tromba all’Alba quanto il Canto del Gallo stesso annunciatore(Anno del Gallo 2017 in Cina).  Fatte le debite abbinazioni Occidente ed Oriente sommando le dottrine dei cicli , rimaniamo in casa nostra , in terra Saturnia Tellus, fucina del passato Rinascimento.

Dopo la Stella la carta dell’ARCANO XVII° o SEPT (SOTHIS-SIRIO) la Stella del Cane ..che ci introduce nell’anno del Cane Cinese stellare- siderale…su cui appunto abbiamo bene principiato precedenti files con

il CUM SIDERA (dal latino) la STELLA  tra le tante quella sotto il vostro naso. Lampante indizio semmai non basti questo rebus sotto gli occhi di tutti a cui si sommi allora nell’anno del CANE, il latino CAVE CANEM , bene osservare questi segni, simbologie, nominalismi dell’UNDICESIMO Segno animale vivente Cinese- equivalente all’Aquario(XI° segno zodiacale) Omen Nomen detto URNALE = URNEL VAUCILE dai latini o dai francesi VERSEAUX , quel VASO AQUARIANO che verserà che riverserà da antica Urna o Vaso di Pandora gli esiti che matureranno nel ricorso alle Urne Elettorali(ELECTOOROS)di tale Campania…da ben soppesare sui piatti degli esiti o pareggi o equilibri ?

Ecco perchè ci ripetiamo a josa, ai quanti fingono di non capire o peggio osano dire che tutto serve solo a ridere…geloi – ma solo sulle labbra degli stolti sorci mus muris o souris dell’insano ridere che raggeli geloi sino a morire chi ha la maschera dello sputtanato rataneira o pantegan, i topi da fogna da interrare grazie ad Anubis!

Oltre al già citatissimo Cave Canem che innanzi alla Porta di Giano JANUS e di GENNAIO ENERO che si spalanca sul Tempo prossimo venturo,incluso ogni cifra stante al 18(666= 6+6+6+= 18 e sino al 1800 days  solare rivoluzioni , oltre cui il Cercueil si chiude semmai questi sono i numeri del grande Traveller o del Travaglio nefasto cordoglio dedotto dai prodromi di chi anderà a trombare secondo nefasti legati del mito latino che porte aperte= guerra in arrivo.

OPERA EPINAL PELLERIN

Sipario culisse chiuse ovvero le Porte chiuse siano a dire –  la Pace, con l’Augurio che ci facciamo al mondo E sia perché secondo il detto Universale dopo ogni rilettura ai rituali degli antichi e remotissimi GIUBILEI come abbiamo vissuto allo specchio del Tempo, secondo liturgia e il rituale cattolico papale romano all’avvento Colui che dei Romani (pontefici)non sarà seratropconforme...(leggi alla Leonardo) Dei Romani non sarà ARES ATROPOparca- fuori dalla norma o quale controinforma(roma)zione :controriformista…SERA-ARES PORTA(GIUBILEO) ATROPO-TROPICONATROPO FORME (The Former, inglese il PRIMARIO..MARIO BERGOGLIO ?Ma chi è il Primario Primato che per PREMIER&PRIMO The FORMER (in inglese)Esce di scena ?

Tra Sole in cielo e sulla terra e tute le altre STELLE –  cosa allora c’è da CUM SIDERARE…sole e la stella di logica conseguenza nell’ovviamente riflettere meditare parola dopo parla se si legge pagina dopo pagina e ci si dimentica tutto…come se nulla contasse alcunché.Abbiamo esposto quadri,figure, images,rosa in pugno, falce grandissima,testa di faraone e di papa…quali siano state – le Lezioni dopo lezioni di SYMBOLOGIA ed ARTE che qui sono sviscerate senza mercimonio, impartite in piena libertà.  Sempre bene coscienti che il seme del segno piccolo o grande che sia sino quello nell’alto dei Cieli che assume natura crono semantica significazione dalla figura alla parola , Ogni idioma umano di più lingue che alcuni non amano assimilare o traslare perchè ignari – che ab antico gli ammaestramenti e i Vangeli ed testi inclusi quelli poco conosciuti o apocrifi che siano ,ci inducono ala libertà di pensiero ,non a mettere il bavaglio o la museruola ai poeti o ai profeti – Oggi occorre che la PAROLA,il VERBO sia diffusa ai Quattro Venti o alle Ali del Ven(e)to ENETOS di San Marco. Grazie ad Eolo o all’Eolico cattolico universale POTERE del Vento. DI certo una grande Forza della Natura da essere “QUELLE (in tedesco) FONTE et Q-WELLE – ONDA che sull’oceano in aria e nelle acque infatti Fiat -Sofia soffia dove dio vuole ? E perché così sia FIAT Fatta(Made) Luce mediante l’Arte ed les IMAGES et ICONOGRAFIE antiche e nuove con cui abbiamo fatto ricorso e posto Cave Canem – all’attenzione in modo da essere ammaestrati, perchè nessuno nasce maestro. 

Eccoci la lezione Iconografica dell’anno 2018.

IMAGES della DICIOTTESIMA CARTA o Grande ARCANO dopo le STELLE (XVII) Cosa riguarda e sia chiara antitesi successiva del Sole(XIX) opposto alla Luna che ci mette in allerta o meglio – in guardia ovvero la stessa Città del Sole(Q.8) del Cambiamento in moto a tale CHAN- Changement del CAVE CANEM ? O SCAVE …caverna o Cava Cavea =latino il Teatro et Anfiteatro der MOND della LUNA o del MONDO ? Coincidenza sia poi che nella 18 Sura del Corano il Cane-Kaleb racconti della guardia alla Cava-Caverna dei Sette Dormienti Fanciulli , legenda storica che cela l’Arcano citato da Maometto.

La storia ha i suoi Domenicani nella Chiesa (Canissa) antichi Difensori della Fede per cui non solo ci sono i CANI quali Guardiani esempio quelli all’ingresso delle case posti alla catena o nella Cuccia (la Niche)

Alla Porta di Casa di ogni antica Domus Romana ed all’entrata della Porta del Mondus INFERO di Virgilio. C’è CERBERO del mito greco che bene Dante cita nella Divina Commedia. Poi nome PLUTO dei fumetti evoca PLUTONE il Re degli INFERI. Miti su miti che si sommano sino al Cane Infernale della fine del mondo nordico chiamato “ Fenrir “ al Finire del mondo !

Della mitologia l’enorme lupo del Vön – Il Fenrir, il GEANT Gigantesco LUPO ZWOLF-WOLF più che leggendario della mitologia norrena da sempre in attesa del Ragnarök, ma ancora alla catena imbrigliato(XII).

C’è quindi ancora il CANE nel ruolo di FARE (= Kano,Kanei ) la guardia alla DOMUS nella vita di CASA,come chi in antico accompagnava alla Porta della Morte (ATROPOS-ANUBIS)passaggio nell’ALDILA’ .

Ma i ruoli del Cane –  ha nella cavea attuale sia  il Cane attore, ed l’attore Cane , bisogna saper distinguere il vero ruolo , in modo chiaro dalla notte al giorno anche quando arrivano i LADRI (ATRA, l’ Ora più tetra e notturna che si abbatte sull’umanità, l’Ora del Lupo) I ladri della nostra Libertà quando la democrazia scricchiolerà nell’ora più buia…e latra in cui latrerà il Cane !

Allora qui in casa nostra – è ora di fare Attenzione al Cane ….(8)Ocio al Cane o altra perentoria all’erta sopratutto ora che viviamo esposti come agnelli ai lupi. Tempo di furti ed assassinii sono sempre più frequenti..per cui sorge nell’animo dei cittadini la protesta di maggior rigore da parte della Legge. Tempo di VOLEURS i Voleurs dell’EURS incluse banche e banchieri tosCANI voraci ingordi , i veri responsabili dei tanti raggiri. Non ignorando anche gli anonimi pirati e lupi o cani sciolti e altro che Arsenio Lupin sino ai consiglieri economici o Demoni dai colletti bianchi dietro le banche …per cui occhio alla LUNA, ed all’ARGENT lungo questo SECOLO= LA JARCENTO della Luna o the Century vista la novac – kaina killer – nuova moneta bitcoin (?)in vece dell’oro e dell’argento. Altro avviso anche questo di vecchia data e quartina ormai passata in cavalleria.

All’erta quindi nell’Anno del cronico gridare – al LUPO al LUPO a cui nessuno ci crede …meglio diffidare da ogni falso amico sebbene il cane sia l’amico più fido-fedele dell’uomo ! Esistono avvisi lampanti sul futuro mondiale in merito al “ ….! Russiano Lupo Universale ….da non obliare se acquista sempre più empatie !Da prossimo DESPOTA del Mondo, sino sotto i cieli della Luna MOND in tedesco= the MOON in inglese la Luna = KAMRAH in arabo paesi sotto tale simbolo e sia culla dei Lupi Lupei (afflittori -tribolati in greco) che hanno azzannato le pecore, gli ovili ,le case dei popoli in fuga nei paesi e città distrutte dalle loro stragi è un segno eclatante ancora sanguinante agli occhi del Mondo sino al nome di ALEPPO ALEPPO era così scritto nella celebre quartina che preannunciava il tempo dei due DEUX & DUX DUCI BENEDETTI declassè – cassati ! Ma occhio al Cane-PAS perchè in persiano PASdaran (PASTAWRAN) dei Guardiani della Rivoluzione puntuali ora entrati in scena in IRAN (come nel lontano 1978 ala rivoluzione Islamica di allora) Coincidenza da pesare bene ORA!

Per chi non capisce sappia che in arabo BENEDETTO = BARACK !!!!

Ma da tempo si è scritto che LUPO in arabo SHIRAN …indicava la SIRIA-DAMASCO a causa delle Sestine in cui tale conflitto del LUPO SIRINANO SANGSUE Sanguinario DAM (sangue in arabo)et Damasco DAMASCENO Era contemplato. Scenari come sempre ignorati nonostante i libri in cui furono esposti ed anticipati.Carta Canta,il Gallo Canta….ai Quattro Venti…Ai Quattro Venti , che sono trattenuti in Mesopotamia prima che si scateni la Grande ARMAGHEDDON !Ma prima era già messo sotto il naso/rino la mosca al naso ?La quartina drammatica allora riferita sin dal 1972 :

L’OSTINATA SETTA del FIGLIO BEN LADUN (Ben Laden)

dell’ ANDALUNCATIF dell’ANNO del CALIFFO – La setta Ostinata Ostile (OST esercito in latino OSTERN=EST = Orientale ) tanto deplorata…

(Deplorata = Rakontis in latino …Rakka ?maledetta !)

Ecco il pane= LEM(in ebraico)e LEMMA per i denti degli scettici.

Decennale così fu l’inconfutabile ESEGESI scritta nel loin-lontano 1972 nella prima edizione delle Centurie della MEB di Torino ! Le non sole pagine da spezzare i denti canini agli ottusi critici semmai – ancora viventi-vivendi o Gjallë o Galli o Roosters pronti alla graticola o canicola rovente del Grill sotto le Stelle o la Stella del Cane.

Nel dubbio che il Destino regali un segno come ai tre Re magi, osservatori delle Stelle – a cui non possiamo assolutamente negare ai cieli nostrani la chance di essere segnali precursori….di una Stella(Cane) e del Kan DOG il Cane celeste !

Allora se le immagini come si dice valgono 1000 parole che in arabo ed ebraico = Aleph Aliph..Millah et Mille ed una Notte più Uno.Visto cosa è avvenuto ad Aleppo !

E quanto e cosa ancora di travaglio sia da partorire per emendare- risanare medicare bene – tutto quanto è avvenuto sotto i cieli della Luna o su tutto l’Orizzonte Islamico, ben venga il Grande Medico , contro le bare barbarie dei lupi o sciacalli o SHIRAN-LUPO di Anubis che dietro le culisse hanno solo alimentato fosse e tante psico-pompe funere e sudari di MALAPHE o Lugubri processioni d’INUMAZIONI ,allo specchio nefasto e ancora danger ECLATANTI di fedeli o di credenti della Canissa(la Chiesa in arabo)compresi nella morsa dei profughi e migrati – tra le sabbie dei deserti africani della Luna Islamica ed il Sole Occidentale di Giustizia – occhio purtroppo + ancora …sotto la minaccia o dell’IBLIS che sussurra satanicamente sotto le sabbie e acque tetre in cui operano i fanatici. Sotto tetre lande dell’oro nero stanno gli Scorpioni raffiguranti i Corps Spys Spionistici o di altri corpi servizi segreti in campo attivi tra le Torri Petrolifere e Oleodotti, casseforti di tanti nemici dell’Occidente….e del Cane a SEI ZAMPE. Non senza ricordare che la FUYA sta ala Lupa romana e che conseguenze possono manifestarsi allora in casa nostra ?

Viviamo così la Scabrosa spinosa sfida con cui si gioca il monopolio del Petrolio. Fu lo scenario già pagato a caro prezzo con il riscatto del petrolio grezzo – dal lontano 1972. The RAIN, IRAN o MADAR =Pioggia che precipita nuovamente con le sue ricadute inquinanti Gocce dal Cielo Lunare che tingeranno l’orizzonte ?

Macchine da guerra scorpioni e lupi pirati e pozzi  in fiamme ? -sotto i cieli di Maometto ?

NEW + Lieta sarebbe la nuova sopratutto ora – che sempre più si parla di un retourne a la LUNE – alla Luna e che non stupisce più se anche i magnati arabi che hanno comprato tanta Italia , quei magnati progettano di andare a costruire sino alla Luna ? Tempo a tempo quando solo alla luce del Sole così al prossimo venturo XIX(anno)o meglio 1439(2019) le cose fatte o compiute – si manifesteranno senza più ombre o Eclissi…che solo la Luna ha il potere di oscurare l’astro Solare, allegoria delle forze in campo plutocratiche ogni insana macchinazione o complotto e complotti in OTTO sotto sotto essi potranno fare in pieno effetto o Safari , sempre Dietro la maschera della Luna (in arabo) dietro la KAMRAH , la Camera caritatis finzione madre di ogni giuda ed inganno . Sebbene il detto lega al nostro satellite , la fonte di ogni fortuna – d’ogni natura sotto la Luna di chi cerca la Fortuna , ma giammai a discapito dell’Intera sorte dell’Umanità . OGGI confusa e mescolata tra lupi rapaci ed mansueti agnelli, ingannati da babiloniche teorie o fanatismi , catene o dolenti ceppi ai piedi ed ai passi che l’Umanità deve fare per evolversi verso l’Orizzonte che ha il Sole ,il SOLE INVICTUS il vero natale- nato infante che ha da essere non solo metafora , ma il sorgere Hermanos GEMELLO nell’alimentare la fiamma interiore di ogni mente che dica I CAN….Io Posso, IO CREDO, IO HO FEDE nel Profeta della Città Solare che solo Minerva Libera est INVICTA potrà ispirare a Cano-Conoscere il futuro senza nulla di superfluo.Promessa da Profeta.

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato , | 10 commenti

Su CULTURANATURA- LA STAMPA- Leonardo da Vinci ODRANOEL-Il Genio della metamorfosi che scriveva all’incontrario.

http://www.lastampa.it/2017/12/28/blogs/culturanatura/leonardo-da-vinci-odranoel-il-genio-della-metamorfosi-che-scriveva-allincontrario-Hz1ofp6jMV2hKJL43YEncI/pagina.html

 

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, RENUCIO BOSCOLO | Contrassegnato | 4 commenti

La Magia dell’Albero da quello Secco che rinverdisce al FORÊT-THE FOREST end FORETELL Profeta.

Dalle più antiche foreste Nemee all’ AERN WALD- WILD SELVAGE dell’alto medioevo e ai Ramaiges ombrosi dei Celti non trascurando L’Albero della Sapienza e della Vita nel Giardino delle Esperidi, l’Albero dai Pomi AUREI o Melas proibiti, intoccabili TABU’ del preterito tempo antico sino al mito che si perpetua ad oggi dagli Alberi della Cuccagna e l’Albero della Libertà di passate rivoluzioni .

Peschiamo così reminiscenze dall’eco sonoro dei canti dei bardi e poemi celtici che hanno influito con i loro canti e trasmissioni orali , alcune arcaiche affascinanti Tradizioni sopravvissute così almeno preservate, grazie a generazione in generazione altrimenti nulla e rien o nessun altra memoria sarebbe sopravvissuta come savant et sapienza antica scritta è emersa a galla tra le onde del tempo o tracciate come un cerchio nel tronco dell’albero maestoso del Tempo dei Tempi, millenario tronco che sfida le la falce fatale e mortale di Saturno, che divora i suoi figli generazione dopo generazione, la l’albero resta simbolo di longevità millenaria indiscussa.

Idee o concezioni saldamente eternate se così è sopravvissuta quale non unica reminiscenza spesso considerata blanda e frammentaria..ma ancora capace di scatenare ed evocare dagli studiosi che accostano i miti e leggende nordiche per dare un volto al pantheon avvolto nelle nebbie fitte e ombrose delle fonti o delle branche del sapere umano sino ai ramaiges poetici della poietica ed immaginaria Selva oscura , che così impenetrabile o modello come quello che Dante che descrive al principio della sua Selva Oscura in cui la via dritta era smarrita , scendendo così nel tenebroso e più cupo Inferno. Ade, Averno, Amenti, Restau, Tartaro etc.

Non so chi sia più Giusto tra i Poeti ad evocare le branche o le fronde di tanta ombrosa macchia o mato grosso infido , il cui tragitto scabroso ha lasciato all’orma del calamo questi versi:

Di bene tenersi nel confine

della propria Intelligenza

e l’Umana disciplina

alla cerca della Eterna sapienza

così AMON ammonisce le menti

d’ogni freno impazienti... a penetrare i silvani misteri

C’era un evidente pericolo come per gli Antichi e come l’udire il fruscio della Quercia di Dodona, era un segnale sacrale di Zeus nel penetrare nel Bosco del Re Nemi sacro a Diana (Ariccia)per trarne gli auspici all’oscillare o soffiare dell’Anemos Vento tra le fronde del Nemos silvano. Ma il Vento era anch’esso divinizzato quale spirito o RUACH biblico e pure dagli antichi chiamato Eolo, il dio dei Venti fortunali favorevoli o avversi, come ben si espone nei versi del grande Omero, ad ogni navigazione d’Ulisse o il chiamato Nessuno con la sua compagnia d’uomini affrontava Poseidone-Nettuno suo acerrimo nemico, promotore di nefaste onde.E che unicamente il solo Vento Benefico alla Vela così avrebbe riportato al sospirato Porto Natio.Celebre il Rebus di Leonardo a tale proposito….da essere l’Albero maestro per la nave o legno  a navigare sul fiume della vita verso il mare con tanto di Vela e vento propizio.

L’Albero radicato in terra, che poi si tramuta secondo il mito nell’Albero Maestro (MAT fr.) di una Nave con tanto di Vele e il poppiere per dividere ed infrangere le onde avverse…nell’immaginario viaggio cosmologico tra terra e mare, isole e magie, inganni e sotterfugi celesti che quasi riportano alla memoria un altro grande viaggiatore di remote epoche arcaiche, Gilgamesh l’eroe del ciclo epico sumero di Babylonian magnificente narrazione che racchiude il carrefour di tanti miti affini a quelli Biblici, sopratutto alla conquista dell’Albero i cui frutti donano l’immortalità DIVINA.

Non possiamo ignorare quanto l’Albero frondoso appaia nella sua centralità regale con tale dovizia di incisività da enigmatica Pianta della Vita.(BIOS-BOIS)

Quella che ritroviamo equipollente posta nel centro dell’Eden biblico, l’Albero da cui è proibito coglierne il Frutto,il Pomo dell’Immortalità o della Conoscenza che intreccia queste significazioni come nella verga di Ermete con i due serpenti d’ Esculapio, allegoria di forze o veleni o farmaci capaci di fare la vita o la morte. Quel serpente ambiguo che sottentra nell’Eden o Paradiso Primigenio della razza umana per inficiare il divieto divino e indurre Eva, la madre dei Viventi a cogliere il FRUTTO obsoleto messo al bando. Tentazione diabolica, suggestioni di una ambizione sconosciuta di diventare paria Dio stesso, perchè quanto la donna e l’uomo disponevano non era a sufficienza ?Gusto del proibito, pulce nell’orecchio di chi poteva immaginare solo avendone il senso pieno di tale sfida o disobbedienza, ribellione al divieto ricevuto. Germe o batterio insito nell’anima mistero dell’inclinazione  o DNA della fiuta che pulsa e sospinge a fare  a tutto fare nel marre della vita in cui Ying e Yang positive forze  negative contrapposte sono il volano di questa spirale cosmica o biologica – fecondata da energie invisibili e poi – che ancora doveva essere immacolata, innocente, nuda e cruda che principiava a uscire dai ranghi ?L’idea “ribelle”prima ancora di aversi cibato del frutto si annidava prepotente sino a alzare il braccio e cogliere la Fatale Mela ?Il Germe del malefico o del Male ? – Di tutti frutti del remoto giardino in cui il Bene o il Male dovevano essere assenti non concilia assolutamente con la stessa madre natura basata su piante, germogli, steli, fiori,radici dotati di infinite proprietà , linfe ed elementi a sua volta capaci di essere salutari come velenosi, per qualsiasi funzione e norma dominante di ogni tipologia innumerevole del microcosmo e macrocosmo vegetale.Tutto doveva essere così sin dall’inizio della vita su questo pianeta, e non diversamente poteva essere la stessa vita.

Il male stesso era presente come insidia prima ancora che Eva fosse tentata se il serpente era libero di circolare e suggestione con il suo abboccamento tentatore.Il male o l’insidia del frutto velenoso era una trappola a scoppio ritardato….come ogni altro frutto commestibile o micidiale che lo stesso Giardino conteneva. Ma questo distinguo è sfuggito ai soloni dell’Esegesi Biblica. Che dimostra come il mito sia stato concepito ben dopo tanto quanto allo specchio invece di un Mito ben più arcaico che accomuna le teofania e teologie preterite ( del principio del mondo).

Spicca il mito più favolistico dell’Aureo Pomo delle Esperidi che ha nell’Alcide Ercole, l’eroe che vince le Parche e le orride streghe le Graie con un solo Occhio per cogliere l’ambito frutto.Epoche lontane tra cui corrono sottilissimi invisibili fili o intreccio se tanto dal Principio della Genesi sta l’imponente Albero del Bene o del Male o della Conoscenza-Sapienza che evoca il sapere discriminare…il giudicare per scegliere,optare tra una cosa e l’altra, tra l’ubbidienza e la ribellione che secondo la stessa Genesi avrà la Donna alla fine vincere sul Serpente schiacciandogli la Testa e l’infida spira che ha così strozzato o deviato l’umanità dal suo giusto evolversi.

Perché alla Fine dei Tempi allora con l’Occhio all’Albero ed ai suoi frutti – come predice il Maestro avvertimento premonitore di come si potrà distinguere il Falso dal Vero profeta Peygamber o Nabi dai frutti che porta l’ALBERO U BOSCU ?.

La Foresta e gli Alberi e l’Occhio sin dagli albori o arbori dell’umanità comporta nomee e ideogrammi sorprendenti in cinese 森林 legno bosco- foresta = MU (Mu- lin- Sen-lin)e Occhio = MU fonetica binaria o anfibologia doppio senso ambiguità feconda per varie significazioni eliminando le barriere dei lemmi secondo la maledizione della Torre di Babele. La Confusione dei linguaggi….con le loro ramificazioni linguistiche quanto hanno diviso e fendroit l’Umanità e oggi peggio ancor più con la babele di internet .!!!!

Quindi Alberi e Popoli e Lingue – che portano frutti buoni e alberi che portano frutti nefasti…non mancando l’esempio dall’EDEN in poi sino al celebre del Fico Lourde Souche(soukos in greco ) Maledetto daGesù. L’episodio dei Vangeli che anticipa che chi non porta frutto e profitto allora sarà maledetto ! E il Giusto e il Vero si giudica dai frutti del suo Albero! L’Albero che diventa Socco-Secco di colpo ! Quando manca la linfa e la cura per la natura stessa ci porta quindi a sua volta bene al mitico – Arbre Solque , quello della leggenda arturiana quando la Natura malata e guasta qui appare desolata . Gli alberi secchi e spogli senza frutto , quanto lo stesso Re naturale è vulnerato e la sua malattia cancrina – non guarisce dalla ferita subita. Mistero che avvolge dal medioevo e nella leggenda arturiana -il LIGNUM VITAE e l’ARBRE SOLQUE o DENDROXEROS (in greco) la cui lettura presa di peso dalle Centurie – decenni fa – ha fatto scrivere bufale alla Puta o Milva assimilatrice e dissimulatrice di tante mie ricerche c on il dare il Via in Torino che vi fosse il GRAAL, il Calice o Sacre Cyphe,- dettaglio presente in una quartina delle CENTURIE .

Quando tra coloro che appresso (qu’aprés- çapraz )occuperont de le Cyphe- Coloro che capres-chevrés (direbbe Sgarbi) occuperanno il Sacro Calice o GRALL e non certo la Pisside del Corpus Domine (del famoso Miracolo in Torino).

Ma questa è storia passata che non ha assolutamente collimato con quanto è detto da Nostradamus :

L’Arbre qu’estoit par si long-temps seché

Dans (l)une nuict viendra à reverdir(rêver-dire)

Cron,ROy MAlade,Prince piedestaché

Craint d’ennemys fera voile (lebond)bondir(3-91)

Qui l’abbinamento dell’Albero al RE Crono, il Tempo(Kairos)ed al Principe con un piede zoppo, che si collega al mito del dio Crono-Saturno(il signore del Tempo)e sia anche al Re ARTU’ malato o vulnerato che allora assume come metafora della Natura e dell’Albero SECCO – ZEROX(in greco-grande secco climatico….) quel periglioso guasto del clima fatto SOLQUE che non ha più stagioni feconde , secco ed aridità impera sinché dopo “lunghissimo tempo” di colpo avviene quanto si rivela “miracolosamente “ di colpo entro una sola Notte …. eccolo – Rinverdire e sia per il Sogno “ rêver “ (in francese)o mediante una Rivelazione Onirica.

Da una parte il Vecchio Crono RE ”malato” o incluso chi sia quel Leader abbinato o Principe dal Piede “ contrassegnato” marcato dalla tache – tacca ? Calcagno ferito ?. Ieri – chi vi ha visto Ghino di Tacco -Craxi) ma resta il segno singolare o marchio su un Piede o il piede che sinistro = Est – tachèe ?

Questa analogia appare come Vaticinazione proprio nelle Lettere riferite a chi d’antica casata o lignaggio “tige” tronco sterile verrà stimolato a rinascere per il potere del Popolo Universo !

Ma è uno scenario ancora oscuro arcano – perchè non ci sono Principi in campo a onorare tale impresa.

L’Enigma è racchiuso nel primo verso riferito all’Albero ARBRE REQUEST qu’estoit parsilong-psylong-temps… l’Albero RICHIESTO CHIAMATO o che è stato richiesto, richiamato et BREQUEST- BREAK- rompere et breakingrottura o chi è stato Spezzato !Rotto, Tagliato FENDROIT!

Eventi che solo dopo molto e lungo tempo e tanta lungaggine , ecco che alla fine l’Albero XEROS ingiallito invece allora di colpo RINVERDISCE a dispetto di tutti.

Dietro a tanta analogia leggendaria emergerà quindi colui che dei suoi Ennesimi Nemici sarà la fonte di PAURA(Craint in fr. Craintif – pauroso- o crying = piangere in ingl. )e PIANGERE con le sue Volate o Volo di bonifica…con tanto di Vele che farà sbalzare-sobbalzare i suoi nemici.

Di certo cosa mai ci si possa attendere da un ALBERO che rinverdisce o rinasce a nuova lussureggiante nuova Linfa ?( Seché– rimasto al secco in greco ZEROX ! Fatto SECCO ?Ma da chi ?)

Povera nostra madre terra se viene derubata di tanta ricchezza VERDEGGIANTE !

Possiamo arguire che dietro queste metafore del VERDE sia come un Modulo Mystico – Segreto o Arcano quasi allo Specchio dei Tempi alla Dimensione dell’Eternità in cui fanno ronda o cerchi i tronchi troni dei potenti pinnacoli o vertici del mondo facili dall’Alito cadere in basso – proprio come nell’Empireo celeste precipitarono ove dimoravano gli Spiriti degli Antichi angeli ? Ma il mito degli Antenati, dicono svariate culture che hanno ricevuto o concepito dice la Bibbia stessa , Il Pollone o il messianico destino e sia le ispirazione e la dovuta ermeneutica di soggezione avanti all’ALBERO a cui è stata data Grande Venerazione…perchè da essi promanano così le branche delle Tradizioni e le Rivelazioni.

Dietro le apparenze Essi sono il Grande Albero dell’Umanità, il Tronco da cui sono nate tante stirpi, dinastie , principi e monarchi eroi ed eroine,ma lo stesso tronco ha nelle sue stesse propaggini, les Branches les ramaiges – non senza le gramigne o i mala pianta e gli arbusti spinosi e velenosi quanto i Caini che hanno seminato violenze e re sanguinari e fanatici sacerdoti e fanatismi bastardi.

Tutto dello stesso TRONCO o FUSTO entro cui cerchio dopo cerchio da secoli e millenni possiamo enumerare quante civiltà e dinastie sono state protagoniste della Storia…nel Bene e nel Male.Sommi Saggi e Maligni Anticristi ed Apostati ed Eresiarchi Imperatori. Tutto è in queste pagine della Storia. The HISTORY su cui amiamo sovente ULISSOMENOS = ΥΛΛΊΣΣΟΜΈΝΟΣ svolgere, srotolare il Papiro,il Rotolo della grande Storia, inclusa quella arcana appunto narrata, ed anticipata nell’APOCALISSE. Alberi Buoni ed alberi Cattivi, metafora della Vita che avrà la sua grande potatura, dopo cui il Grande Giardiniere Agricoltore Bucolico di memoria Virgiliana avrà cura del nuovo EDEN…o meglio del TERZO PARADISO preannunciato dal maestro PISTOLETTO.

Allora qui ricordo che oltre al PROFUMO dei FIORI e di quel allegorico PROFUMO associato non a caso al NEMO, il Viaggiatore che scandaglia le ere storiche, Il Gallo mite che fa da guardiano del Tempo (vedi il Movie pubblicitario del passato -in tv-della Chacharel ) che ha NEMO come Ulisse ODISSEO ,il Viaggiatore nel tempo, con tanto di YPSILON “ Y” che impugna come scettro .

E che Loin vaguera, navigherà “vague “ = onda dopo onda…ere dopo ere dall’industriale all’annichilimento tecnologico del pianeta poi rinverdito di novello splendore perché il Grande Albero o la foresta riprende il dominio del pianeta con novello splendore lussureggiante.

Il Mito dell’Eterno Ritorno all’Era ancestrale quella dell’Età d’ORO, l’epoca Saturnia dei Miti di Virgilio. Nonostante tutto il Bene o il Male cupo che inaridisce il Mondo se impera lo XEROX sulla terra che arida in siccità crescerà e poi grandi diluvi trafitta…predice il Nostro- per cui il clima di fatto totalmente si rinnoveranno le stagioni in mesi tutto all’opposto della routineconosciuta, Una Grande profezia bene dettagliata nei tempi futuri da Nostradamus(vedi Ultime Rivelazioni 1980).

Tutto secondo il Mito senza Tempo elencato al solito modo e che ci giunge dal più long-temps passato remoto che alimenta con tale linfa la Fede Lussureggiante evocante il grande RITORNO all’eta AUREA quella VERDEGGIANTE GREENAISTRE Rinascita all’OMBRA del Grande ALBERO del Mondo.

Ma su tale mito e metafora ci ritorniamo a d andare a fondo tanto in Alto nel cielo, come in basso nelle profondità ove le radici ancorano le 114 Sure e sia i Versi degli svariati ramaiges poetici e profetici che la mente umana ha stilato con l’inchiostro o nel sangue di un Calamo senza tempo(kairos) sulla strada infida del Male o quella Perfetta del Bene….avrà il suo Albero Maestro, o Ragiul…l‘Uomo Verdeggiante del mito tanto sotto i cieli dell’Oriente e sia dell’Occidente

secondo le comuni monoteistiche fedi di remota cronologia dal tempo dei tempi.

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato , | 8 commenti