Dal Bestiario di CHRISTO….al BEST-Bestiario Torinese enciclopedico padano passo nell’Arcano.

Eccoci ad una altra sincronicità in cui gioco forza i logos nominati  appena balzano sulla scena, suscitando sana curiosità. Udire e vedere  per così acquistando al passo di un gong che faccia ECO…al Pentagramma che espande le Note affini, ma concentricamente di altra cerchia, sfere, sensi e gironi con le ridondanti e loro udibili ausoniche nomee ed onde oltre che echeggiano arcane significazioni sino ai nostri neuroni.

C’è chi propone una carellata di tutte le figure animalesche  di questa metropoli che da ;

Concierge (in francese) La Portinaia che ci illumina come un cicerone al museo – con il suo Cierge- Cero le volte e le porte , tutti gli angoli così andando da porta …dopo porta. Un Teatro come bene dirsi anfiteatro in cui entrando o le cose antiche ora ci introducono  dalle forme animali complesse ed arcane dei tanti palazzi della nostra città.E così che ci viene svelato il Codex Bestiarium e la mappa del percorso.

Il Libro è concreto, non virtuale appuntamento per chi va all’edicola (La Stampa) ha il suo vademecum – o calco che invece soffre di oblivion- perchè castigati e censurati da decenni, quanto per primi abbiamo sviscerato questa tematica(in PRESAGI). Ma poco ci importa che sia dato pulpito . di fatto così opportunamente sia acceso il grande CIERGE o CERO , la fiamma e o il Fuoco della  Fiaccola prometeica per la popolare taurinense curiosità. E sparso il sale dell’erudizione che è il fondamento di ogni buona enciclopedia- Il logos nato all’ombra di Venezia e sia di Aldo Manuzio.   Così che i Bestiari antichi medioevali insegnano di poi i cultori che oltre poi settecenteschi esprimono la Symbolografia (Boschius)Antica e l’Arte , quella manieristica di celare dietro le figure di animali e di araldiche composizioni da millenni messaggi, segreti  oltre le incluse spesso diciture e motti o detti di cui ogni casata che aveva il suo proprio STEMMA – IL TOTEM animale favoloso. L’Esempio di chi scolpiva un ranocchio o un batrace era la sua firma o la sua nomea come era di fama omerica quella di Batroclo / Patroclo . Il compagno dell’eroe il più celebrato dai tempi di guerra troiana.

Ma l’emblema del ranocchio o di IKITE è a sua volta quello della Dea della rinascita Egizia , della rigenerazione o del renascor ex Antiquitate & Antiquitale ?

Bene tutto dall’Antichità ha il suo filo d’altronde lo comprova come dal tempio di Industria a Chivasso , quello della Dea Iside –sia –  il primo reperto di quei tempi lontaniprima ancora del tempi dei tempi,  esiste il TERION , la bestia divinizzata-  il  TORO in Bronzo che è stato scoperto in quella sede archeologica e che poi è divenuto il simbolo dei TAURINI, quel TORO di bronzo emblema rampante di TORINO .

All’Origine era una coppia. Uno quello sula Torre del Municipio , che fu fuso da Napoleone per farne cannoni e invece l’altro trafugato e preservato e quello tuttora nel museo limitrofo al Palazzo Reale , così conservato alla vista dei visitatori.

Quel TAURUS o VITELLUS da cui si fa derivare così il nome di VEAU in francese, il Vitellino il torello ! Bronzea reliquia dei millenni così venerato e giusto poi focalizzare come virtualmente d’essere in primis fecondo semaion , il capostipite della grande collezione che dell’EGITTO, qui avrà Patria in ORINO, la città del TAURUS – grazie a Bernardino Drovetti. 

E così che impariamo davvero a leggere con gli occhi quello che una immagine meglio di ogni parola , affascina e incanta per quanto sta racchiuso nel valve misteriose e sepolte sotto e più sotto di tante memorie perse. Quelle che è ben riportare alla luce del Sole , qui dove narra il mito ( di Fetonte) grazie all’Iconografia e l’Arte magnifica che così la maestria senza tempo ci accomuna ora agli ANTICHI. Agli antichi MITI, agli Ierofanti, agli Scribi antichi e oggi a quei scrittori moderni che condividono il MYSTERION MAGNUM ,

Il MYSTERION TERION (in greco) la BESTIA.

Il segreto dunque che si cela nella antropomorfica figura che è lo zoo d’ogni essere animale o vivente di cui chi lo sente avere un Totem ,il parente mistico segreto che vale così condividere e anche approfondire, assimilare e dominare il reale senso delle cose sin dal Principio dalla GENESI – in cui il SERPENTE ha giocato l’innocenza naif del primo Adamo o meglio EVA ingannata si dice sotto les ramaiges dell’Albero del Grande del Bene e del Male nel Paradiso Terrestre.Quel PARADEIXE o PARADISO su cui Nostradamus ha travalicato nomea  e secoli oltre lo stesso Gran Paradiso e MON VISO!!

Annunci
Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | 12 commenti

IL MITO del GRIFFONE da le BESTIAIRE du CHRIST(Arché MI).

Ecco le citazioni da un antico testo più che famoso per i bibliofili e studiosi…

Pubblicato in NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato | 14 commenti

L’EUROPA che domani cambierà obbligata inconfutabilmente secondo la Profezia. Le Analis dai tempi del 1988! i

PREMESSA – La lettura di questo testo amplia così le altre esegesi + in sintonia con gli anni indietro che allora inizia e svela le lungimiranze focalizzate sin da allora e che hanno ancora grande peso verso gli equilibri futuri in cui veramente l’Europa avrà un solo Leader  battersi per tutte le nazioni cristiane…opposte all’ORIENTALE BABILONIA .

Quindi rilettura che non deve essere avara di significazioni avvenire dall’avaro al bavaro logos successivo alla  Conclava Slava =Gloria in russo…. e motto del Gloria Olivae pontifex succeduto-decaduto(il Decimo nel SEGNO della Croce  +  da SEGNEN in tedesco- BENEDIRE !BENOIT !).


E storia sia quanto ancora queste sestine e quartine possono illuminare sul futuro scenario che ancora l’Europa avrà Testa contro la Testa del Caput Drakonis  che avrà la Testa Schiacciata dal tallone della Donna del Sole, la stellata dalle XII DEr STELLE, luoghi, paesi, nazioni, popoli.

Pubblicato in NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO | Contrassegnato | 12 commenti

VERSO QUALE & QUALLEN ALIENA EUROPA ?

VersoQualeEuropa ?di Franco COPPARO (ARCHIVIO STORY)…

articolo archivio storico da la MERIDIANA Croce Rossa Italiana.

Quanto siamo vicini o distanti da questo scenario ?Quando finalmente l’Europa sarà davvero compatta ed unita innanzi solo        alla  più grande minaccia bellica ?

Pubblicato in NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO | 9 commenti

XRISMASSACRE senza fine ? O Kar thven Damnaer- Ogni Viaggio EST TRINUS (lat.)della Morte dannato- maledetto

In ATTESA di una svolta sul tanto ATTESO scenario che cova sotto la cenere di questo barbecue. Il  grill rovente del clima navale tanto arroventato ……porti anche alla disperazione ed alla follia con gesti – che se basterà un colpo di Vento Anemos a dare il via alla scintilla di Grande maledetto crino, sporco incendio mediterraneo Mare infiammato ?

Non ci sarà fiume o altro tempo dell’acquario – che tenga- che possa spegnere tanta ostinazione e rabbia e flutti e lutti dei popoli – Nonostante  dopo tante promesse e ingiustizie e pandemie (ebola)fatte passare sulla pelle di tutti secondo la KRINO – CRISI e RECESSIONE globale. Fase pessima , nera, porca , maiala – che paese e pianeta intero sta vivendo.

Non c’è ancora nessuno Leonardo da VINCI  o una nuova Fenice che risorga dalle Ceneri sia toscano o milanese o pugliese o veneto o di Andria che all’Angolo potrà capovolgere il corso di questi maledetti = curseds eventi in corsa della meccana macchina o ORRIBILE COCHE CRINA e NERA in viaggio verso una letale destinazione maledetta dei tanti occupanti !

Non saranno delle sole nazioni a risolvere la problematica di questa sottentrante escalation che da anni è stata presagita l’impasse strada facendo ciechi che non capiscono dove stiamo andando a finire. Ma non basta dire la CRISI cupa e tetra fagocita ogni opera e il lavoro tanto – che si è fatta così crudele sulla quotidianità degli abitanti della nostra terra.

Abbiamo un esempio dal tempo, in cui una sentenza divenne la SPIA così esposta dagli anni del De Labore Solis(WOJTYLA) per quanto abbiamo dedotto lungimirantemente grazie alle molte significazioni semantiche. Prima dal latino De Labore SOLIS/SILOS– affaticamento, travaglio, eclisse, calo mancanza del Lavoro a livello mondiale.  Tale è stata quindi l’era passata, che man mano si è rivelata senza contraddizione “pragmaticamente” + dura e onerosa spina per tutti coloro che hanno perso il posto di lavoro.

Il Lavoro e lavoratori riletto in ogni idioma esempio dall’Ebraico POAL, lavoro e abbinando il tempo più che esatto del POAL PAOL e POLE Polacco Pope e di Solidarnosh la rivolta dei lavoratori !  Queste note semantiche sono state ignorate. Anzi gettate alle ortiche dai sordi ottusangoli hanno proliferato per dare contro a FACTA e VERBA alla profezia allora in corso et curse – maledetta & maledettamente verace.

Logos che racchiudeva il corso degli eventi sinistrali e poi per chi avesse il dubbio. Ecco che in giapponese RODOSA & RODOS. LA ROSA anfibologia è appunto il Lavoro e il Lavoratore !Quindi inevitabile altra associazione con l’era della Rosa in Pugno “ ROSA MANU FERENTEM et Grandissima Falcem Offensiva “ socialista- comunista . Ma se non bastasse la crisi stessa concentricamente si è allargata con la sua onda anche alla Testa(in ebraico)ROSH RHUS… della RUSSIA/L’IMPERO BARBARO CORRUER =

l’EST Disfatto – Krollato !.

L’avere esposto quindi questi scenari gemelli o albinomie (Albino nomia)storiche vissute quindi dopo pochi anni, in un lasso di tempo lasso, corto quello che ha visto dai Vertici della Madre Chiesa ai Vertici di Madre Russia, le triplici tribolanti analogie bene manifestate.

Eppure alcuni saccenti non hanno mancato di deridere lo scenario che Nostradamus aveva in soluta orazione compitato e lasciato al mio Kalimat di traslare e anticipare con tanto di data e mese ed anno della fine dell’Impero di Attila e Servas Slavo della Falce Anticristo(ATEO). Interviste radio, tv, quotidiani, mensili, etc. Sono i testi dovrebbero essere Oro puro da far ingoiare a quanti negazionisti ancora spudoratamente negano il Profeta.

Altro che impedire l‘ORA et LABORA dei maestri benedettini portatori di civiltà in Europa.Nessuno impedisce o proibisce il Lavoro , sicché dovremmo allora pregare che Iddio ci dia il Lavoro Quotidiano , la fonte di onorato salario onde vivere sotto i cieli di questa nostra terra.Altro che Mao Tze Tung ha bisogno per sollevare le sorti di questa nostra Europa fiacca e lassa ad ogni impellente bisogno vitale di adottare drasticamente la Cura da Cavallo.

Di chi sono le colpe di questo ignorare ottuso ? Degli struzzi con la testa nella sabbia dell’esistenza di tanti divari e avarie sociali che dilagano come pandemia nei continenti africani e medio orientali.

Lo SCENARIO CHE HA AMPIO TESTO NELLE LETTERE DI NOSTRADAMUS….oggi cronicamente ignorate. Nessuno immagina che tale disastro coloniale e infezione fanatica di ideologie belliche e odi e lotte e soprusi barbari sono elencate come quelle che fanno scemare, fuggire, emigrare i popoli in cerca di legittima salvezza. Immensi ricchi territori abbandonati alla furia devastante di lotte ed etnie atroci e sanguinarie, ulteriormente follemente armate ……che invece dovrebbe portare le nazioni civili del consesso mondiale a non stare a guardare.

Quando ogni risorsa e tentativo risulta invano e va alle calende greche(vedi pura la Grecia).  Abbiamo visto Chiese, stragi, bombe, credenti massacri. I molti in fuga dome incinte in cammino , milioni di fuggiaschi a rischio d’essere  sterminati(Siria)o altri essere preda del nuovo schiavismo che ha assimilato ogni mezzo tecnologico e avidità e conti bancari. Questo possa invece essere affrontato con una guerra senza appello…sino a porre fine a questo inumano macello e cancellare i sanguinari dalla faccia della terra. Ecco in nuce quanto in coscienza alberga come brace in ogni coscienza stanca di tanta carneficina , poiché sotto la cenere prima poi scatterà la scintilla che porterà a fare risvegliare il futuro Sommo Vulcano che come un fiume di fango allora travolgerà la tanta satanica eversione alla Civiltà ed alla Progenie della Donna Gunaion (in turco GÜNEŞ = il Sole) del SOLE che porta la testimonianza della UEANGELO, della Buona Novella Cristiana.La

Generazione- progenie della Donna Solare, che sconfiggerà e schiaccerà la Testa Rosh Rais del SERPENTE-DRAGO dalle “X” Teste – der stelle – posto sulla terra della MEZZALUNA ARABA…riva di tanti massacri XRISMASSACRE !.

E’ questa la testa demoniaca che copia e sia imita dai secoli passati lo schiavismo infame ..non senza la complicità dell’Occidente che faceva questi scambi di carne umana…che non ignora il moderno sfruttamento di mano d’opera basso costo moderno non ancora aborrito. Le carovane di profughi e fuggiaschi dagli orrori della guerra e dalla persecuzione religiosa incappano in false promesse di libertà e pagamento anche riscatti inconcepibili sino a rischiare la stessa vita sui barconi dei traghettatori dii Caronte. Mortale marittima resta la  macchia così alla nostra stessa civiltà che non è capace di mettere fine a tale infamia. Siamo in prima linea e sponda, riva e litorale che non basta un blocco navale.

Ci vuole il coraggio supremo di lottare contro il MALUM PUNICUM la perfidia che ci farà ancora torcere l’anima.

Non possiamo aspettare che l’ONU, la società delle nazioni abbia la faccia solo il ruolo di uno STRUZZO invece di tutelare l’ETICA così trafitta e procrastinata e vilipesa.  Dei diritti Umani di ogni creatura bisognosa di salvezza e soccorso.Ci hanno insegnato e ammaestrato con la parabola del buon Samaritano del Vangelo – che bisogna amare il prossimo…ma i predatori perfidi proditori giocano con la nostra coscienza cristiana dell’Accoglimento e tramutano l’ASILO così in MALSANO ( centuria seicento).

Innanzi a tanta perfidia fondata solo sull’ ECONOMIADES DIAMONOCES – DIABOLICA SATANICA l’INFERA ADES/SEDE– che non cede un millimetro alla pietà e misericordia, dimenticando che il mondo arabo ammassa ricchezze smisurate a tal punto da riscattare patrimoni e innalzare Torri babiloniche. Comare i caveaux di lingotti d’oro giallo e oro nero !

Ma nessun soccorso di navi o cibarie o vesti si è mai visto essere ambasciatore umanitario della Mezza Luna ed Emirati per i tanti indigenti. Bisognosi di scuole, ospedali, case, acqua, villaggi e quanto altro è naturale dirotto alla vita , bandita così ogni guerra.

Hanno insegnato che il Corano è la religione della Pace dell’Islam della sottomissione ad Allah. L’IDDIO comune a cui tutti siamo soggetti senza scampo nel corso e percorso della vita e della morte.

Ogni altra DOTTRINA EST TRINUS ( vedi latino) che viaggia secondo questo Principio ETICALE dell’ UNIVERSALITA’ occorre che sia fermamente ancorato in ogni popolo e civiltà. Sia legge senza ambiguità o divisione tra bianchi e rossi, neri o gialli.

Ogni tentennamento suscita solo vomito e resta alquanto arduo e difficile contraddire il fine ultimo che solo un nuovo Legislatore pari ad un Novello AUGUSTO, possa dettare la NORMA UNIVERSALE …se questa è la finale profezia che la Terra dei Gentili al di Là dei Mari della Galilea …improvvisamente portare una grande LUCE ! Vecchia profezia Biblica che si è sempre interpretata troppo campanalisticamente ognuno per proprio conto.

Noi crediamo che l’ARRENON TOKON…

ovvero colui che così predetto nella RIVELATION – NO ITALE VIR ci appare essere un CALEMBOURS o RIVELAZIONE – PER COLUI CHE HA: da schiacciare la testa del dragone e sia spezzare le nazioni ribelli – come cocci e regnare sull’Orbe intero della Terra.

E che non sia solo un fiaba o novella per addolcire le tante infauste profezie di settarismi fanatici.Sarà il Figlio il Nato TOKON AUTES dalla Donna del Sole la cui progenie discendenza – porta la testimonianza del Vangelo , la Buona Novella e che schiaccerà la ROSH RAIS la TESTA THETA & LA TÊTE del CAPUT DRAKONIS !  Ma quanto ancora prima che tanta forza si ridesti per dire che l’Italia si desta dell’Elmo di Scipio sé cinta la testa …diventi una realtà militare dopo avere subito troppi smacchi vedrà colui che da ispirato guidi il popolo da novello Scipione contro l’AFRICA così verso un nuovo Paramount ….Tappa e Orizzonte come illustra la quartina degna della massima ELPIDES = la SPERANZA o la VERDAD…. !

QUOD DE FUTURI(S)NON EST DETERMINATA OMNIA VERITAS:5-69

Più non sarà il Grande in Falce(Saturnia)in Falso Sonno = il SOMME(IL) L’inquieto studio – l’irrequietudine verrà prendere riposo con il Sollevare Falangi d’Oro, Azzurro-celeste(lat. veneziano)e vermeil con il soggiogare l’Africa e giusto consumarla all’Osso.***

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato , | 15 commenti

La terra Quadrata ovvero il Quadrato “ ロバ= Roba e “ Più d’un Quadrato non c’è che il Quadrato . Da lapalissiano ASINO = in giapponese! Roba da Matti !

Molti dicono che chi studia troppo…. brucia il cervello, o meglio spesso altri con ignara naturalezza – dicono che non capiscono Knulla o Niente !           Ma quel knulla scoprendo o meglio sposa perfettamente in svedese l’espressione più volgare di testa di Cazzo (in svedese). Ci sono questi terrapiattisti rimasti al medioevo perché manca che negano che anche  volare non è vero ! Perché non hanno mai preso un areo per volare da uma metropoli all’altra e ammirare la sfera del nostra pianeta????. Mera constatazione di quanta imbecillità sia ancora scoria , spazzatura da cesso.  Ci sono pozioni inconcepibili che ancora per quale ragione trovano spazio e battibecco a cui si manca rispetto al grande Cristoforo Colombo che ha abbattuto il muro di tanta muraglia idiota, navigatore dei due mondi e che dopo secondo la storia – almeno franasse sulla gobba della peggiore ostinazione . la cronica superbia ignorante che neppure il diavolo stesso condividerebbe.

Ormai siamo abituati a tanta consuetudine di uno slang popolare, volgare che ormai non fa più scandalo e nell’anno del maiale o delle porcate o meglio sozzerie o Sale Salemen (e francese) lordure vergognose emergono ben a galla. Porci e spyorkos spergiuro costume incluse le case porche (delle prostitute) e le puttaniere promesse, chimere politiche ed economiche . Ovvero di quanti – dopo bene avere fatto tanto casino e bordello e strombazzato con le loro marionette in ogni schermo e divisione della Visione Nazionale – Opera dei maghi dell’intrattenimento televisivo che ritornano alla luce, a galla con nuove roboanti fate turchine e pinocchi toscani…. del tanto potere romano così caduto in basso in tale infimo resoconto in cui il fondo amaro non ha portato alcuni Giudizio.Oggi le nuove leve vogliono sollevare il destino della nostra nazione , e nessuno ha negato a costoro la Speranza di sfoderare la loro genialità o genialloide & genaloide che sconfina persino nel Giallo o Gjalle et Galle oltralpe improvvisazione…ma in ogni racconto di Agatha Christie c’è sempre il morto…o meglio Gatta ci Cova !

Le sentenze di Nostradamus qui si dimostra come non hanno insegnato proprio Nulla…e troppi fanno le spallucce quando le sue citazioni evidenziano i ritardi e le moratorie politiche, economiche italiane dei molto governi democratici” o meglio delle lobby che si sono spartite il Potere Romano- La cui fotografia telegrafica è sta stilata da Nostro Michel , con la sua grande speculare capacità di sintetizzare in quattro righe , quello che nessuno storico saprà mai imitare o simulare.

3-63

Romain pouvoir sera du tout à bas

Son grand voisin imiter ses vestiges

Occultes haines civiles et debats

Retarderont aux bouffons leurs follies

**

Il Potere Romano sarà del totalmente in basso (infimo)

Il suo grande(Macron) vicino imitare le sue Vestigia o Vesti STIGES…Rovine ?

(STIGES- Inferno =Hollande=Holl = Hell))

Tempo di occulti odi vicili e dibattiti(scontri-contrapposizioni)

Che allora ritarderanno (moro moratorie) dei Buffoni le loro l’EURO Follie !

Sarà questo ad onore del Vero per Facta e Verba abbia fatto la pictures – la foto – dipinto l’appena passato dei decenni, quanto

più preme ancora comporta l’accertare coloro che possono rientrare nella dizione di Buffoni – Comici e Clown s, Attori manifesti sui pulpiti televisivi e teatrali. Nessun sforzo per liberamente e soggettivamente identificare chi recita tale ruolo sino al limite dal ridere da morire !

Ma c’è poco da scherzare in questi tempi di crisi crini e porci da arrivare a spezzare un crino ,un capello in due !Inclusa la magistratura che è in primis in questa stagione a svolgere la Jus Juris, la Giustizia in questa sporca faccenda ….che la semantica traduce JURAS (Jus JURIS) il Mare

( Merele in estone, et jūros- jurus es lettone.lituano) quindi eccoci al grande Mare Nostrum, fonte di tanti dibattiti e scontri di potere romano.  E quindi ritardi di comportamenti e soluzioni che oggi pesano e ci portano così in basso moralmente ed economicamente ad infimo a grattare il fondo di tale dissesto generale che ad opera di chi recita sul palcoscenico o anfitetaro Romano, per nulla ha memorizzato quello che la sentenza 600 centuria avverta per la nostra Città dell’Aurora !

Questo tutto a causa dell’ASILO Malsano ,

l’EMIGRAZIONE dei popoli da decenni e con tanta lungimiranza prevista. Avanti da decenni in cui avevo consigliato le cariche dello stato di prepararsi a dei corpi con agenti che studiassero il cinese o l’arabo ! Ma non venni ascoltato.Ma sono molte le cose che ritardano di essere comprese sopratutto da costoro che sono causa loro stessi delle loro Pazzie (MORAI in greco la PAZZIA- FOLLIA ) dal tempo stesso di Aldo MORO – tali sono le Folli Follie anche inclusa della loro L’EUROPA. Che è diventata la Pietra nello stomaco italiano, dura da digerire, il piatto amarissimo che ci è costato rinunce e povertà e la dimezzazione di ogni nostro avere e valore e proprietà – con l’avvento del loro EURO e la fine di tante Banche !

Nessuno ha contato quanto la nascita dell’EUROPA ci ha dissanguato?

E questa mitica Europa che gira la testa dall’altra parte , quando l’Italia e la Sicilia chiede aiuto , cosa aspetta a fare l’Europa ? Non possiamo restare inchiodati quando si gioca il destino che ha ancora un quarto di milione di Uomini ed immigrati minacciare altra invasione, lo abbiamo dimenticato ?il seguente avviso: I

Il Grande Padano riceverà per Francese il Grande Male che sarà anco ERRORE – TERRORE al marittimo Leone*

che Popolo infinito per il mare (pontos )passerà

Senza(= nélkül) perdere-prendere un quarto di un milione

(2-94)<*Lionza Livia Libia felino quadrante deserto)

Ma da quanto abbiano già editato questa quartina per buon avviso ?

Allora siete voi che usate gli Euri o meglio Neuroni del vostro cervello evitando di credere che la terra sia quadrata , ma la sfera tonda che gira e rigira da milioni di anni…illuminata dal felino solare –anche a discapito della vista primaria Luna del Lupo Rossa che dissemina una strana Maledizione = KATARAOMAI !

Correzione:

LEGIS CANTIO CONTRAS INEPTOS CRITICOS.…(TOSCRITICOS !)

ovvero chi critica “THOSCHE VERSU-..”VERSI -Verso Versione- traduzione !

Pubblicato in NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato , | 16 commenti

Chi guarda l’Eclisse della Luna Rossa…faccia a faccia con stelle,pianeti,asteroidi etc…..corpi nei tempi dei tempi.

Semmai potessimo dare un Volto, un Visage come in passato si è immaginato sulla branca della sabbiosa piana di Marte. E così mettendo così le Ali alla più arcaica fantasia sull’origine dei Mondi ed alla stessa Umanità. Ovvero tuffarci in quell’oceano senza limiti e rive che per ora ci consta essere solo la Luna o Marte i più prossimi approdi per la nostre lungimiranze , per quando la prima Donna AJSHJA o EVA e sia il Primo ADAMAH o YAMA= UOMO alla fine darà il via al Tempo in cui sarà messo – il Piede sul pianeta rosso rubino !.

Mentre nessuno ricorderà il mito che è narrato nella Drona Parva (testo sanscrito)in merito al pianeta Marte che fa lega con i miti celesti greci(Immanuel Velikovsky in Mondi in Collisione) Tantissimi EONI e Millenni ormai persi ovvero deleted alle nostre spalle il grande vuoto della MNOSINE, data la poca Memoria “cortissima” che si è cucita del puzzle della storia così con appena Cinquemila anni o Seimila biblici.

Questo se diamo Fede con la coda dell’occhio, l’accontentino alle mirabili storie bibliche o sumeri-babilonesi.  Contro i miti dell’epopea indiana che sono stati giudicati fantascientifici e non degni di essere considerati STORIA. I grandi vuoti sono quindi coperti o come fosse un rotolo affossato o da mistico e segreto. Il  puzzle così composto da brani sciolti e man mano ricuciti insieme dai miti e ricordi da una all’altra civiltà,tutto per avere e fare  un quadro. Il quadro generale della storia del pianeta. Così che da tempo riannodando quanto perso o disperso e ritrovato dall’antichità che ora dopo tante letture bene abbiamo sedimentato nella nostra coscienza di umani o terrestri , una confusa memoria da portare in chiaro o meglio far LUCE.

Sebbene secondo la visione del celebre divulgatore scientifico della NASA – Carl Edward Sagan astronomo, divulgatore scientifico e autore di fantascienza statunitense Uno dei più famosi astronomi, astrofisici, astrobiologi che l’uomo ora nell’affacciarsi fuori del sistema solare, la tecnologia ha postato nella celebre piastra dorata del Voyager , dotata di dati e suoni, mappe stellari così composta da cifre e raffigurazioni umane e il sistema solare, ha pure fatto incidere un messaggio in antico sumero!.Grande speranza di essere letti ?

Tempo antico o futuro che come un Ourobos Cosmico si morde la coda . Teorie del tempo perenne –  se il tempo perdesse la definizione e distinzione di passato,futuro e presente , ma ora ci siamo lanciati al di là del tempo e milioni di milioni di kilometri nell’abisso YAMA Cosmico.

Lanciati così abroad – fuori dai bordi,limiti stessi del sistema e dei pianeti spiando ancor prima con Hubble con i suoi specchi digitali che bene ha svolta la ricerca nell’Oceano, mare cosmico o mondi, pianeti, spazio denominato “COSMOI AMARTIA “ ( logos giovanneo greco antico) verso l’Oltre da scandagliare man mano tutto quanto esiste la FUORI. Ed ora portare a frutto la ricerca ovvero quel Dono stellare o mappa da catalogare i quintilioni di stelle o pianeti scoperti bene….senza sosta.

Ormai è davvero uscita la Caravella di Colombo dai limiti del nostro sistema. Mostriamo la nostra Faccia di pulcini umani nell’uscire dall’Uovo di questa madre terra. Pulcini quindi inconsapevoli di quanto ancora dietro le tenebre di tanti siderali abissi e mondi si possa svelare ed annidare. Ormai certo una fila di mondi sconfinati che compenseranno la nostra fame di Urano o altro Dio- Archetipo virtuale, che non siamo più capaci di distinguere tra l’Assoluto Cosmo e l’Assoluto infinito che meschini concepiamo come fosse un Dio. Certi anche di batoste e azzardi rischiosissimi nel lanciarsi montare & paramount negli ABISMANT SPACES come dice Nostradamus. Gli spazi oltre sia possibile allora posare sonde ed il treppiede o davvero il Piede terrestre e dare il Via alla Grande Fondazione o Colonie Umane su altri mondi e nuove contrade celesti….nelle tappe future dell’espansione umana!

Saranno le esplorazioni future anche non lisce me l’olio se diamo o rileggiamo alcuni squarci nel tempo, descritti da menti antiche di cui non possiamo assolutamente calcolare gli EONI o il ZEPI TE(M)PI – il Primo Tempo( mito egizio) se tali sono le certezze o divinazioni o pure narrazioni dei cieli o di quale altra materia e COSA ? Sino ieri solo Paradossi sin troppi per noi a dirsi ed immaginare , ma che acquistano sensi più coerenti . Nozioni e descrizioni – che hanno invece un motivo di essere considerati e qui posti delucidati, sviscerati. Messi sotto il naso o davanti alla nostra bella FACCIA. Costi quello che costi.

Abbiamo milioni di anni a nostra disposizione a perdita di tempo-d’occhio…poiché già ci assicurano gli astrofisici che tra 10 miliardi di anni il Sole ed altre stelle diverranno palle di cristallo – e così data la lunghezza temporale, non possiamo guardare in esse come gli stregoni. E fare i veggenti – possiamo solo capacitarci interrogandoci invece come potevano gli Antichi Egizi o la Compagnia di HORUS – lasciare tali manuali incisi sulla Piramide del Faraone Unas (Quarta Dinastia) evocare le incisive sentenze che scuotono la nostra coscienza – poi senza deragliare dalla nostra constatazione astrofisica di narrare delle cose logiche – Tutto perciò bene dovuto e nominato – che là fuori tra mondi, asteroidi, corpi erranti planetes (in greco) le comete, spazi freddi e oscuri e catastrofi indietro di milioni di anni …avvenute, e chi c’era per ricordarle, a Noi Umani ?.Veglianti o istruzioni dell’ENNEADE Celeste dei NETHER scesi su questa terra dentro il BENBEN ad Heliopolis la Città della Fenice di Fuoco che rinasceva dalle sue ceneri per spiccare il volo verso i Cieli(Mitologia Egizia).

Possiamo storcere naso o girare la faccia da questo pungente ricordo ?Nonostante il muro di gomma eretto dai  Negazionisti o ciarlatani che pullulavano dal tempo delle Profezie delle Piramidi dimostratesi solo elucubrazioni frantumate, amavate in fumo ed i cenere dalla mai egizia di attribuire tanta sapere alla cultura egiziana , invece di studiare e considerare le teorie diverse sepolte e svelate su tanta sabbia del deserto e sia l’acqua che è passata lungo il Sacro Nilo a lambire il Terrore del deserto ovvero il scabroso segreto della Fenice Millenaria. E l’Araba Fenice che parente del mito di Heliopolis- città del Sole –  e sia della Sfinge Arrakis ...in attesa di essere calcolata e svelata con le Piramidi e le Stelle di Orione (Temple teoria) su cui sono stati versati fiumi di inchiostri . Ora il campo si è allargato infinitamente. Basta una scarica e lampo elettrico per dare alla luce come ci fosse un nuovo Tesla o discoperta ? Pesando bene quanto fu scritto= in arabo maktub e fatto passare per cosa ? Facile avere – liquidato il tutto così per una liturgia e il viaggio nel regno dei morti o oltre la morte , essere così + comunemente verso l’ALDILA’ Ultraterreno! CI sono troppe stelle in questione che marcano la tappa stellare. Perchè dunque questo abbia senso , o motivazione cosmica. Infatti definizione dell’Altro Mondo o dei Mondi stellari (Orione)verso cui si configurava il Viaggio verso le Stelle dell’anima Immortale del Faraone ? Viaggio quindi verso i Cieli. Cosa altro sia stato ritualizzato molto bene da essere formulato e

determinato in queste formule, da cui traspira e si anima dopo millenni in Noi Umani, il legittimo sospetto che ha una incredibile comparazione o somiglianza con quanto sappiano sula natura del cosmo,l’abisso degli spazi e la regione delle stelle. Questa reale ad astronomica perchè la descrizione non è virtuale o immaginaria – il cielo stellato è quello vero e in questo cielo che avviene il Viaggio-Viaggiatore ( DIOTHEUS in greco)Luminoso – celestiale ovvero “Divino”.

Il Galgal ,il Viaggio nei Cieli se giustificati, solo se riconosciuti, pesati e con il cuore light,puro si sale nei cieli. Regola queste che vale oggi,filtrando ogni credo e detto evangelico- solo i “GJ” Giusti brilleranno come stelle nei cieli. Dalla Terra al Cielo, dalle stalle , alle stelle(SBA in egizio ). Vinto il Male o APOPIS, il Dragone satanico. Nulla è mutato, cambiano solo i nomi, ma le Stelle così restano quali LUCI imperiture. Fari di milioni di anni negli spazi che attendono che l’Umanità smetta le vesti materiali delle barbarie per assumere dopo una catarsi- le vesti immacolate della saggezza e nova TEMIS, la Giustizia per montare nei cieli. Non è forse questo il succo finale di tanta religione o filosofia ? Poemi o bardi hanno raccontato del viaggio um,ano dall’Inferno al Purgatorio e Paradiso. Maestri o Profeti, tutti ci ripetono la stessa lezione con lingue, idiomi e libri diversi. Ma la tappa dei cieli è sotto e sopra la nostra sfera umana che richiede di aprire gli occhi all’Orizzonte del Tempo che racchiude questa grande rivelazione , la VERITA’ senza più pesi morti ai piedi, ma questo avverrà solo quando finalmente avremo scoperto grazie ad un novello genio, l’Antigravità’ (Gravitaviere = Pilota cibernauta)

Ecco il presagio stimolantissimo futuro….tecnologico et the WEAPON

Par Forte(Forty?) Vague Onda Acqua (Eau) gravitare aviere sarà ferro messo rame (fili)ramis& ramificazioni,intrecci fili di rame magnetici elettrici campi ?)

La sua Forma (scaforme) straordinaria-strana- soave e (torre)Orrifica allora per parma(scudo)navale- mare ai confini bene tosto*Ost (vedi lat .)Oster (Oriente)gli Ostili nemici !.

Rilettura di suggestioni clypeologiche discoperte degli anni Ottanta !

Da Oltre le stele di cristallo vediamo il FUTURO dell’AGOSTO  1988.

Pubblicato in NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato | 16 commenti