La Chiave dimenticata della Simbologia Dantesca…sino al Re del Mondo

Seicento anni sono trascorsi da quando Dante scrisse la Divina Commedia , gli studi,i commenti,i libri riferiti al poema sinora riempirebbero una mega biblioteca. Le conclusioni a cui si è giunti rivela la preoccupazione di Dante a nascondere una Cosa ai lettori ai lettori profani e nello stesso tempo di farlo intuire o alludere ai più accorti che condividano parte del suo segreto = Sub Rosa.Quinci senza mai perdere questo punto essenziale della Cerca o ricerca ,il segreto che si è conservato “dietro le versi strani”…gli enigmi prima poi sono fatti per essere sviscerati nonostante gli intrighi del nostro poeta ed i suoi calembours alla provenzale.

Un prete di Vienna Jhon Robert fu colpito da una osservazione trovata negli Annali del vescovo Henry Spondé, pubblicati a Parigi nel 1641,il qual accreditava l’ipotesi cheDante fosse affiliato ai Cavalieri de Tempio. In tempi successivi proprio a Vienna veniva scoperto un medaglione del 13 secolo in cui appariva raffigurante Dante le iniziali della Confraternita Templare.

Gioco del caso è che questa ipotesi del prete di Vienna fosse vera se Dante era davvero un simpatizzante o membro dell’Ordine si dovrebbe trovare nei suoi scritti, sopratutto nel poema della Divina Commedia accenni o riflessioni sulla filosofia o Ideologia Templare.

I caratteri rappresentati nel triplice dottrinale testo, rivisti in maniera isolata, acquistano quindi da ora un significato tutt’altro che storico, ma alludono a ben altro scopo. Il Paradiso terrestre si dimostra come l’esatta corrispondenza agli antipodi,ed antitesi della Piazza del Tempio di Gerusalemme(divenuta Piazza Templare da cui sono stati cacciati come gli Ebrei) e il suo esatto riflesso topico-topografico(der Stelle) della Stella di Davide.Solo in Cima al Purgatorio, dopo tanto affinamento così passando dall’escalation purificatrice del crogiolo- fiamme, roghi, avviene la Catarsi.

Semmai alluda al rinascere dalle ceneri come lo è nel mito dell’Araba Fenice.  Ma ecco la Dama Celeste  che nelle vesti della domina-signora dell’anima sua (Psiche) fin dalla giovinezza, è la personificazione della saggezza dei Templari, senza negare la Beatrice storica. Tanto da denominare con il nome di Madonna o Signora spirituale…sposando la nota Sophia, la Sapienza stessa secondo la filosofia. Filon =Amanti di SOPHIA/ Sapienza.Un sacco di sapienza diremmo per esporla in una così voluminosa opera.Ma qui c’è un singolare segreto che la Sapienza e Savant- Colui che sa (SACHE) la Cosa(SACHE in ted.)accomuna il Sapiente,la Sapienza solo nella lingua dei SOPHI che come il vento -spirito spira soffia dove vuole!

Nella Divina Commedia sula Piazza del Tempio di JEROSOLIMA, la Signora- Sapienza riceve il benvenuto da Salomone, che il tempio ha costruito sulla propria Anima., da parte importante che il RE della Pace (Shalam…mone- monarca-re)sia il Re del Paradiso nel suo ruolo chiaro secondo i Templari. il Tempio era chiamato Templum Salomonis – nel Medioevo. La cui iconografia emerge dalla stessa carta dell’Arcano dello Gerofante(il Pontefice Massimo)assiso sul Trono con ai lati le Due Colonne del Tempio (J-B)e innanzi i fedeli con distinte vesti.

La curiosa ridda di allegorie ed allusioni sono quindi fonte per i lavori e incontri tra fratelli e confratelli di segrete cerchie e cavalieri…e poi muratori, architetti del Tempio – Questo dopo il loro pellegrinaggio e il Ritorno dalla Terra Santa ed a Gerusalemme al Kud, la Santa o Xanta ?con un sacco di nozioni arabo sofiste? .  Qui trattandosi di Sommo Pontefice che non è posto nel ruolo di Salomone ma come Clemente V – è condannato all’Inferno da luogo più punitivo perché fu lui che abolì l’Ordine dei Templari nel 1321. La condanna morale di Dante contro tale prelato.  Il Quinto Arcano o Shinkò (la Fede)…Shinkō…papale papale !

Oltre a cui aggiunga il ruolo che ha la spiritualizzata icona della Bella Signora o Beatrice proprio nel Paradiso terrestre che preannuncia la profezia contro la Chiesa allora così fagocitante il potere materiale ed arida nello spirito, prima dell’Amore di Divino da profetizzare nel futuro che : “ Verrà un restauratore della Pace e dell’Ordine del Mondo,il DUX,il Cinquecento dieci e cinque (Purgatorio 33-13).

( Chi verrà dal RESTAUR….TAURO ? Ipotesi aperta).

Ovvero non ignorando che il RESTAU è la regione infera dell’Oltretomba egizia)

Als Suo Leone cinquecento et cinquanta e trenta fiate venne questo Foco ...

( 500 anni più 30 volte 50 1500- COSA allora riguarderà dal 2000…?)

Altra riga enigmatica che a causa del fuoco(foco) che ripiegano su chi: Venaticus cacciatore coincida così davvero a colui che :  Cacci(quindi) così nell’Inferno la Fuia romana – per cui Dante così lascia intendere il ruolo nel mosaico così vasto..del Veltro o Grande Cane. Così è stato bene scandito anche topologicamente alla Porta da Cave Canem ? Proprio alle Porte del Dite (Inferno– e sia del Cane Cerbero) che con altre Terzine invita quindi : O voi ch’avete li’ntelletti sani , mirate:mirate la dottrina che s’asconde sotto il velame de li versi strani… –  La Ragione richiede quindi che validamente si voglia ancora indagare.

Questo sia dunque per ogni pensatore come  è stato – da secoli per bene così chi si tuffa anche nell’Inferno dei gironi danteschi…infiammato da tanta carne al fuoco per bene focalizzare l’enigma. Nel passato ha giocato la lettura latina del DVX (D= 500) il Cinque(V)il Dieci (X), ma è passata tale boria effimera dell’Era del Duce. La profezia non si inclina agli umani italiani piacimenti poi storici degli uomini curiosi o trombettieri di false aspettazioni. Tutto invece calzerà nei termini e numeri e loghi e Tempi.       Perchè solo a tempo debito che alcuni si morderanno la Lingua,il Verbo ad opera di chi avrà la Lingua,la Spada a Due Tagli …

                 da Alsuo Leonecinquecento – Cinquanta(L = in latino)…? 

Allora la lettura che offrì il prete di Vienna così cancellando l’errore di scrittura sia bene oggi insistere che la forma di tale DXV biblicamente redesigna il Nuovo ZOROBABELE che dovrà ancora ergere la ricostruzione, Restaurazione del Tempio come avvenne nel 515 avanti cristo.                       Ecco così l’ipotesi futura, che sia allora italianissimo il personaggio, veneto per giunta nativo da Feltre Feltre o PHELTRE/PHELTRE che sarà chiamato a tale missione predestinazione RENOUVELLEMENT- Rinnovatrice. Questo allora collima perfettamente con il Ruolo del Grande Cane- o Mastino da cinque secoli descritto nelle Lettere di Nostradamus.   Ma c’è un grande distinguo tra il Canis Mayor e sia il Canis Minor – Venatici  entrambi da muta del Pastore stellare- E qui come le Due DEUX DUX ovvero le Facce di Giano e tempo di cui il Canis Mayor ha per i dotti della volta celeste – un suon preciso NOME. Oggi fatta Kano fanesi – dovutamente questa rivelazione onde tagliare la testa al toro a quanti romanzano a ruota libera, a vanvera perchè ignari dei testi stessi…siamo ala soluzione dell’enigma ?  I riferimenti al Tempio sono appunto quelli fondamentali che sono preannunciati quale VELTRO,l’ULTORE da Dante e Nostradamus come Nemetor/ il Vendicatore che per Pitagora è il numero CINQUE(vedi il Rocci).Nemetor e NEMESI e applicazione della Giustizia sulla Terra. 

Quindi quanto starà -Alla SHALOM – alla Pace del mondo,universale che si allaccia alla profezia dell’Unto, del Paracleto, Spirito di verità, spirito di giustizia, spirito di Fede (Shinkō) ( in greco Anemos Aletheja) Il Veltro non può essere escluso dal corpo della Chiesa che lui verrà a rinnovare. Quello di restaurare dunque che si abbia compreso un ruolo così inevitabile dopo quanto verrà perpetrato contro PETRA e PETRUS nella stessa Chiesa. Tale nozione universale getta una nuova Luce che si sprigiona dalla Divina Commedia – validissimo il dettoIN DIVINO VERITAS..dunque cosa quindi soffia ai Quattro Venti…( 4×20= 80– il 5780 ?) allora è forse così proche cosa bene soffierà da Vento- Evento Universale = Cattolico (in greco).Ipotesi felicissima che potrebbe rendere tutti contentissimi ? Ma tempo al tempo opportuno(Kairos). 

Abbiamo quindi vari spunti che concordano perfettamente con il DE MONARCHIA con la nuova risposta dei Templari o della Milizia CHRISTI risorta dalle ceneri remote.Futura Setta universale con il simbolo dell’Ostia Solare (questo è lo scenario nelle Lettere del Nostradamus. In “Così parlò Nostradamus “L’Oscar Mondadori)Eccoci quindi al segreto/ sub Rosa – di una profezia che sta alla Rosa come a Marte e la Milizia dei Cruciferi futuri che penetreranno sino nel Tempio della Roda (Islam)sotto l’ombra dell’impero della PHENICE.

Ieri era ancora immatura l’idea della globalità o universalità che preme inevitabile nei rapporti con tutto il mondo ormai connesso senza scampo. Oggi la Verità delle news obbliga a dire le cose senza troppi peli sulla lingua. Nessuno potrà asserire di possedere la Verità Assoluta.Ma nulla impedisce ad alcuni di falsare la stessa storia al punto di negare che l’Uomo ha messo il piede sulla Luna,quindi diamoci pure una mano che la filosofia passata non era orba se alcuni hanno già concepito un poema di universalità tipo i sufiti persiani il cui lirismo e quartine raggiungono una profondità che ha parallelismo con i poeti occidentali di un epoca all’altra, tale similitudine di pensiero non è precoce universalità, ma il Vento dell’Universalità o dolce stil novo- che sparge al vento ai quattro venti il seme dell’amore universale, secondo il Canone dei Poeti- Nabi ovvero Savants Profeti. Perchè è già scritto che le Tre Fedi diverranno UNA( l’ebraica -cristiana-islamica- Trinus Unus Est ).

Quindi Dante diventa l’uomo che con la discesa agli Inferi e la risalita al cielo a veder le stelle e quando la nuova progenie discende sulla Terra…. Tutto ….dopo la Catarsi – così impariamo dal politico,maestro, poeta, filosofo e teologo che edifica la Visione-Teoria o la persa-suphi – Visione dei Templari anche se con grande anticipo sulla Chiesa, le Chiese, Mosche e le Sinagoghe e gli Stupa e le Pagode orientali.

Ecco il grande sogno che alimenta ogni fede e ogni coscienza che alimenta la SPERANZA e non sta con la mani in mano, ma vuol fare,partecipare nell’elaborare ed edificare il Nuovo Paradiso o il Terzo Paradiso(Pistoletto) e lottar’ contro chi ancora vuole ostacolarlo, quale supremo scopo dell’Uomo, non più ingannato dai falsi paradisi marxisti o comunisti di ormai epocale tramonto della Falce FAUX falsa e Martello dei passati assolutismi invece crollati perchè senza un’anima reale e Fede Verace.

Almeno questo sia il SOGNO che non sono i soloni odierni ad alimentare, ma è il Tempo, la memoria della saggezza e sapienza delle tradizioni antiche che formano la corona ala Donna Celeste. La corona o cerchio impresso entro il tronco millenario dell’Umanità svela l’OUROBOUS  o il TOUROBOUS ? a spiralserpente alato e cosmico o temporale dei cicli storici , disegno come quello tracciato da Giotto o Kairos,il Cerchio perfetto, quello AUREO EONE della futura Era Saturnia. All’avvento della Pace Universale con un NOVELLO AUGUSTO o Shalomone ? Che potrebbe essere il Re del Mondo – O Leone o Dracon permettendo , ma questo non è soltanto un sogno diafano , da tempo descritto in nero sui rotoli profetici. Da eco che comincia come onda sia a soffiare nel Corno del Sophar o di una Trompette o altra stonata Tromba di Gerico sino al prossimo Giubileo. Bel Tempo dei Tempi – in cui davvero diventeremo tutti affrancati, cioè liberi da ogni fisco, despota e debito e peso. Sarà la beatitudine temporale del Millennio futuro salvo – non sia una bufala – ma l’atteso traguardo per quanti domani erediteranno la Terra- Beati loro ! .Altrimenti come si potrà credere nel Vangelo se non ci sarà tale buona-lieta Novella che porta la terra della Donna avvolta dal Sole mediante la sua progenie. Bene inteso dopo e solo – una grande Katarsi. SOS. Non parliamo agli orecchi, ma all’anima del mondo che non deve crede a nessuna Fine del Mondo sinché ogni profezia non sia debitamente maturata e vista tale Gloria.

Annunci
Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato | 9 commenti

La Maschera e la Verità. Personne o Nessuno ?.Nessuno è Nessuno ?

Molti anni fa su Rete Quattro (Mediaset) andava in Onda un programma condotto da Marco Balestri: La Verità.Poche puntate poi tutto è stato troncato ossia annullato.Ho almeno le foto ricordo di tale Quiz in cui i contendenti dovevano riconoscere tra Tre Maschere – dietro i cui panni e barba rinascimentale si celava il personaggio da indovinare – chi fosse il Vero. Chi disse Leonardo, chi Nostradamus e chi Renucio Boscolo.

Due hanno sbagliato ed un solo ha indovinato.

Oggi l’idea di come una MASCHERA possa  fare così  buon viso a cattivo gioco e quiz  per anche qui dimostrare come sia facile raggirare la notorietà di una persona, quando molti si presentano come interpreti di Nostradamus.  ovvero profetologi in campo ma solo mascherati e spesso dietro falsi nomi camaleonti di millantatori, 

Ma Uno Solo è il Vero, come ha scritto Nostradamus.Cinque secoli di storia e documenti nero su bianco,inconfutabili hanno una marasma di profetologi che arrancano per emergere ed azzeccare la quartina,il presagio per un lampo di celebrità. Ma divinare il Futuro non è cosa semplice se c’è una pletora , sciame di mistici, infatuati biblici, codice genesi, sette che pur attingendo all’Apocalisse o alle Visioni Mariane , spacciano la loro Bestia Trionfante, rovesciando un mondo di orrori futuri all’angolo, in attesa della fine del mondo o auto incensandosi eletti o messia a seconda della branca o setta di cui fanno commistione.

Sono vivi e già vogliono essere santi incensati dalle folle con le loro pro-visioni che hanno uni comune sempre la fine del mondo. Che barba.Sicuri di essere Letti per il Paradiso di poi , senza fare i conti con l’oste o la pelle dell’Orso ancora da acchiappare.

Occhio allora ai Profeti che come funghi dannosi emergono ad ogni pioggia o altra  precipitazione  d’azione economica umana, ma è ancora il Diluvio alla Noè ?Non ci consta che il Segno di Giona sia così manifesto, quindi chi è dunque Colui che come Giona PROFETA  diserta e fugge e viene gettato in mare , sino a che la Balena lo rigetterà sulla riva per andare ancora  a NINIVE ? La  metropoli quanto una moderna, sorda o invece convertita al suo messaggio ? 

Troppe balle spaziali , che hanno contro ben di più nero su bianco da 500 anni stampato e predetto da Nostradamus , almeno questo non è negabile testamento della sua lunga estensione anticipatrice della storia umana. Perché Lui bene data ovvero così marca- la data futura del corso degli eventi di altri secoli ulteriori sino al 4000 circa si allarga il Mosaico delle sue quartine presagi e sestine che allora giungeranno e ancor oltre il Mondo , la Terra ancora continuerà – più sotto un clima di mutazione radicale del suo asse terrestre e quindi oceani o terre sommerse ed altre che emergeranno.

Una buona spinta o input alla geologia dei continenti ed ere di caldo e glaciazione ciclica come da milioni di anni.

Appunto Gelo o Gelio …raggelante constatazione da far rabbrividire o meglio ridere(geloi in greco)i posteri. Il millennio passato dimostra quante castronerie come il Mille non più Mille – siano state preannunciate da mistici e profeti, sopratutto quelli di scuola biblica e della Kabbalah e poi quanti hanno tradotto la bibbia secondo la loro meschina e the Mill et Miller (Mugnaio e mulino)insufficiente e deficiente intellighenzia. Bene è scritto nell’Apocalisse qui sta Chi ha Sapienza !E sappia decifrare tanto il Nome e Numero d’Uomo della BESTIA che impera sulla intera Terra. Nome d’UOMO di cui la BESTIA porta la somma cifra Totale AMERICA da quel l’AMERIGO VESPUCCI , di nota storia.E poi come tale BESTIA-POTENZA GLOBALE abbia assunto il ruolo fiscale dell’invenzione del codice Fiscale con cui ogni essere, libero o servo, padrone o signore tanto in fronte (foto) come in mano(firma) sia enumerato, classificato, computerizzato. E senza il cui numero nessuno possa comprare o vendere !Enigma degli Enigmi stracopiato e dileggiato e pari pari con le nostre tasche pagato  e ripagato ogni giorno attuato e sopportato.Chi osa dire il contrario, guardatevi in tasca e ogni altra cifra d’uomo che dovete memorizzare per pagare,pagare e sempre solo pagare.

Ormai è diventata una vecchia remota soluzione dell’enigma apocalittico data sin dal lontano 1980.(Presagi) che poi il mondo intero e religioni e sette hanno pirateggiato con la faccia da culo declamando tale scoperta e rivelazione dai pulpiti delle loro tv trinity broadcasting- trinity radiodiffusion !Ecco dimostrato quanto grande sia il Teatro del Grande Gioco scenico di questo spettacolo scismatico e confuso di prediche, preghiere, invocazioni in cui Dio è messo come condimento virtuale nel piatto di tanta aspettazione e tale da lasciare a bocca aperta….promettendo il Miracolo !

                                                    MERVEILLE – WONDERBARE ?

Ormai ci siamo abituati a tanti ciarlatani che lo fanno di mestiere indossando i panni moderni di Gerofanti che impartiscono la loro salvezza planetare a capo di filoni biblici o endorsement apocalittici disgustosi cialtroni santoni.  Perché libero ognuno  in ogni angolo del pianeta ove si venera Dio o l’invisibile Entità , Quella-quelle  che ognuno secondo le proprie tradizioni dalla nascita è stato inculcato o ha ricevuto per casata e nazione. Ma c’è chi pretende che esista una VERITA’ ASSOLUTA.   Ma se il concetto di Dio è AKANIS & APEIROS- ovvero EN SOPH(ebraico) l’INFINITO, dunque la logica non si baratta invano a concepire che quindi infinite siano da milioni di ere prima ancora della nostra terra e mondi e sole – quante siano senza tempo e spazio – le concezioni che fecondano così forme e sia  l’Intelligenza quanto quella umana – non solo in questa terra, ma come insegnavano i Latini esserci stelle,mondi, nature, prole, abitanti tanto in terra come nei cieli stellati.La teoria del Sole centro del sistema,non è cosa e scoperta da poco, ma solo nozione relegata quale credenza pagana dell’astronomia che la Chiesa di allora ha messo al bando. Teoria opposta a quella cristiana della terra al centro dell’universo creato con sopra una Cappa di cristallo da cui filtrava la Luce…E su cui il Trono di Dio stava nel suo Triangolo celeste.

Ecco la grande MASCHERA che si è elaborata per l’umanità oltre ad altri miti (Adamo e Eva).Poi ognuno secondo la sua storia e inclinazione, lingua, religione ha fatto la propria Maschera per il suo Personale Dio. Occhio poi al Lupo che porta la maschera dell’Agnello.  Carneiro – Cordeiro etc.

Vistoso è l’esempio remoto del popolo ebraico, che ha il suo Tetragrammaton verbo divino con i suoi SENIORI, i  Veglianti attorno al Dio, al Padre Eterno circondato da Quattro Facce, la misteriosa Tetramorfologia Divina (Toro, Aquila, Angelo , Leone). Quanto basta a suggestionare ed evocare ogni antropomorfismo pagano tanto caro all’occhio e simbologia occulta delle forze della madre natura. E così ogni logo e figura e maschera ha assunto un ruolo chiave per designare attributi, forza,occhio, visione, sapienza etc. Le divinità del Pantheon Indiano hanno la supremazia iconografica di ogni forza animale=vivente(in greco) così da essere MASCHERA del Dio alla pari di Anubis egizio o la Scimmia con Thot il dio della Sapienza e della Scrittura(Geroglifici)o Ammone con la testa d’ARIETE o HORUS con la TESTA di Falco(Aquila?).

CHRISTO è raffigurato dai cristiani, iconograficamente come un AGNELLO. L’Agnus dei qui tollit peccata Mundi !L’agnello che fa da capro espiatorio per i peccati del mondo, lo scarica Cubeiro-Barile. Quando quasi tutto viene perdonato !E la Giustizia di chi è stato derubato, resta fregato! Altra maschera della Legge o della Religione ? E chi la detto che deve essere proprio così ? Allora non parlate più di Giustizia Divina.

Ogni Maschera ha il potere così anche maligno sia di agire dietro l’ombra e non è certo chiaro l’intento , ma il sospetto malvagio di calamitare anche un modo tutto sublimale il nostro Inconscio. Farci serviti tutti sottomessi, Ma chi ? Viviamo già succubi dell’Iperinconscio onirico con cui ogni notte la nostra mente viaggia nella dimensione tutta psicologica…gravata dal vivere tumultuoso e incerto e dall’angoscia che ci minaccia l’esistenza. Anche se si dice che La NOTTE Porta Consiglio o il Coniglio ? Sarà umano o divino il sogno salvino o divinatore ? O una semplice idea o ispirazione che ci obbliga a riflettere nella nostra umana meschinità se siamo del gregge, pecora o leone o aquila o toro ? Esistenziale corrida in cui vi lascio alla vostra soggettiva immaginazione , occhio ad ogni altra maschera che gli antichi hanno inventato per dare all’uomo la parvenza di aver una buona stella. La buona stella della sorte o della fortuna. Anch’esse sono dunque mitiche maschere, molto bene sideralmente realizzate da essere eternate nel Libro dei Cieli. E con i suoi milioni di seguaci astrofili che amano stupire ad ogni congiunzione blaterazioni che nulla hanno da spartire con la SUMMA PROPHETICA dei due Grandi da troppo lungo tempo non INTESI : NOSTRADAMUS e SIGISMONDO FANTI . IDOLI o Esempi storici sepolti per l’ignoranza di color che hanno usato il mali pregiudizio o peggio la vanità e l’invidia salata come il pane altrui che Dante bene ha dovuto gustare. ..esule dalla sua patria. Poemi o protagonisti anch’essi pilastri nei secoli , mescolati al dire o recitare non limpido e veritiero di – Tutte queste Maschere Celesti o Terrestri che ruolo hanno dunque costoro nel Destino dell’Umanità? Ma questo è un disco rotto , monotono da cui dovremmo destarci. Fanatici o puritani, boccaloni o scettici ci sommiamo tutti stupidamente senza nulla fare per tutelare, fare scudo al male dietro ogni maschera. Noi invece giochiamo a viso aperto !E senza foglia di Fico.

Pane al Pane – è un modo di essere in verità nel nostro tempo Esegeti nudi e crudi. Tutto sta a vedere se quella che noi siamo abituati a riconoscere e chiamare maschera, non sia in realtà la Verità, e la faccia di chi recita o ci parla a mezzo busto ogni santo quotidiano giorno dica davvero la Verità.Nel passato l’esperimento è stato troncato, impariamo da questi brutti giochi di potere che oggi pensiamo che siano caduti, non è vero. State all’erta non bastano i Grilli Talpa o quelli della Lega. Ci sono molte immagini ai nostri occhi di chi come si presenta alla vista . E sia quelli che anche vietano di vedere oltre o pensare peggio almeno non siamo impreparati se vengono censurate news – da chi si arroga il diritto di far sapere o di celare all’opinione pubblica.

Le maschere che dietro le quinte impongono news e gusti o favoriscono tendenze , incarnano gli stili o mode che cadono dall’alto della frenetica giostra del consumismo. Buon appetito. Siamo tutti boccaloni, la ha detto la TV. Allora è vero ! Fregati in partenza,dov’è andato il senso critico. Il giusto distinguere la VERITA’ dall’inganno, la soave seduzione pubblicitaria ?Tutto è bello, ma il male il grande male dove si annida?  Non Basta un vernice smaltata e sfavillante per dire che tutto è Bello e piacevole, sotto la patina cosa si nasconde ? Dov’è finito il Gusto di un popolo che ha avuto Maestri come Giotto, Raffaello, Leonardo e Santi e Fanti…navigatori e poeti ? Non siamo la Terra del Sole ? Dov’è la nostra predilezione per l’Estetica, il diritto, la legge, l’armonia, la verità, la giustizia ?L’orrore della barvarie-barbarie ha calpestato la nostra terra per secoli, siano di nuovo allora costretti a rivivere il male sebbene abbiamo da secoli pregato Dio nel padre nostro – LIBERA NOS A MALO !

Preghiera esaudita inconsapevolmente:

LIBERATI NOI da OSAMA MALO !( OSAMA BEN LADEN ).

Ma c’è ancora un altro MALUM PUNICUM …..

MALUM in latino = DISGRAZIA o frutto il pomo disgraziato dalla lontana storia punica (Annibale contro Roma). Sebbene cadono le frontiere certamente, cambiamo stili e vedute. Ma nessuno ci obbliga a guardare maschere oscure o facce scure che rievocano ricordi mai cancellati. Noi non vogliamo finire in un pista pietre o nell’assemblaggio del barbarismo ammasso totale fatto di bianchi , neri, rossi, gialli come preannunciano le foriere visioni future dell’ONU.

Lo stile di vita italiano non farà mai Canossa, anzi sorprenderà con la sua GRANDE PRESAGIO e la sua INVENTIVA ……lat. INVENIETE.

Lo predice Sigismondo Fanti(VENICE nel TRIONFO di FORTUNA ) che stilato per i posteri,ora così da essere la BELLA DISFIDA ed EREDITA’ tutta RINASCIMENTALE bene incancellabile. Esattamente dopo Cinquecento anni da Leonardo da Vinci così celebreremo da grande CHANCE -CHANGEANT GEANT  del Nuovo Rinascimento o come la Fenice o Venice di rinascere dalle ceneri dell’Araba Fenice, la chance che ha l’Arabia Felix nel futuro l’equilibrio della Società delle Nazioni pure il porta bandiera della TECNOLOGIA e PROGESSO che fiorisca dall’Arabia FELIX sino alla Terra del Sole, l’Italia con un suo ASSOMMANTE CARTA nella Manica, quando e solo Cadrà la Grande Maschera di quanti giocano sporco dietro le file dei potenti e degli impotenti ignari che c’è un Grande Mastino= il Cane che prima o poi gli farà la Festa!.

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato | 14 commenti

La LUNA di Rosso Sangue. La grande Lune de sang rouge. Il Sole Nero come un sacco di CRINE?

Ormai la curiosità è stata sollecitata dal grande ECO delle News ululate che s’allargano come un ONDA …in merito al fenomeno astronomico lunare, che per quanto sia ammirabile e poi con chi convince sforna teorie come d’essere più a livello planetare, richieda di guardare il Cielo in questo finale mese- mene = sia Luna che Mese !Tanto astrologicamente o astronomicamente in voga nei segni zodiacali e transito per le prima e dopo rivelazioni e  deduzioni, che sarebbe bene non dimenticare(Vere o false).

Ognuno da fiato alla sua propria tromba apocalittica citando il Sesto Sigillo che ha nel suo scenario la Luna Rosso Sangue…al suo seguito una inevitabile catastrofe. E’ davvero polposa folla o la presenza oltre Oceano di scrittori e predicatori che suonano il loro Sophar o the Horne-Corno malefico e sinistrale. (K)Nulla di nuovo sotto il Sole per tutte le occasioni in cui questo fenomeno è già da sempre poi avvenuto. Ho un preciso ricordo per il mese di Ottobre del 2004 in cui anch’io fui suggestionato da tale coincidenza invece basata su ben altra fonte, non quella di fanatici predicatori o Chiese dell’Ultimo Giorno del Giudizio.

Allora invia all’agenzia di Roma,un fax carico di patos apocalittico, perché in dettaglio vi erano un termine che mi induceva a considerare quella Luna Rosso Sangue DAM..in arabo (Damascena ?)con l’iconografia allarmante che così si incollava con la stessa Luna Rossa( da noi la Croce Rossa)della Mezzaluna Araba, allora erano i tempi in cui imperava USAMA Ben Laden o Loading promotore di tante sanguinarie stragi sotto i cieli dell’Oriente.

Le carte o i presagi di allora non si possono censurare se quel tempo portò a indicare che nel cuore dell’Oceano – un grande sima avrebbe sposato isola e isole,….(era scritto proprio questo nome – SUMATOBRYNO… o Gelorombak che specificato già allora “indonesiano”) che è la Grande Onda ! Chi non ci crede allora ci scommetta e paghi la posta !

Cosa possa guidare semmai l’ispirazione di quel tempo dominato anch’esso da PO, o POLAN(in cinese)La Grande ONDA di cui c’era una specifica quartina su tale catastrofe di fine anno!.Già ma quell’Onda ben altro POLAN ha spazzato via , ma nessuno si è stupito a tali puntualizzazioni(in Edicola WEB – di allora avvenne lo Tsunami ).

Oggi questo ritornello o ricorso si è gonfiato come un pallone senza bussola che danza nella testa e che ha persino cultori accaniti per avere letto il verso apocalittico della Sesta Tromba nel Tempo anche di ben altra TROMBA (TRUMP)planetare lingua come infatti suggeriamo qui focalizzare sulla Luna e non sui Mari della Luna, ma qui in terra nostra !

Luna de mare sangue rosu(romeno)

Marele sangue rosu lunar…

La grande lune de sang rouge.

Magna ruber luna in sanguinem.

Et tota Luna facta est sicut sanguis.

Solo che manca l’esatta dizione greca – che viene censurata perché prima dovrebbe prima invece avvenire tutt’altro evento e scenario:

IL SOLE SOLAIRE – diventare NERO come un Sacco di CRINE !

(kai o elios egenetos melas os saccos trikinos –

kai e selene ole egeneto os aima.

A Ten Ecten kai seismos megas egeneto…).

Ma questi segni sul Sole o quanto sta allo stesso Sole Solaire …invece sono assenti, quindi ? Bene lo siano -allora più che mai :  Legittimi dubbi per tante news o venditori di fumo e fuoco – che in barba al diavolo che fa le pentole e non i coperchi – Tutto è così tradotto o pescato dal verso onde fare combaciare le soggettive vaticinazioni di questi scrittori e predicatori sinistroidi. 

Non ci resta che solo formulare una sola ipotesi, quanto sono le probabilità che dopo tale eclisse della Luna alla Terra, cosa astronomica per cui dopo possano aumentare le Maree ? Avvenire un’altra grande Megale KUMA- ONDA? , quindi proprio nel Grande Mare….o asinis sarkans in lettone = Rosso Sangue – che se va alla testa annebbia la vista e oscura la Visione degli eventi stessi sino all’Arkansas(USA).

Di Bufale tante come così le Onde poi sono sempre state prolifiche, per cui limitiamoci al Grande Mare, alle Grandi Acque (EAUX)del Mare Nostrum ? L’unico spazio e luogo in cui si possa verificare un fenomeno singolare,dato l’autore nostrano della Rivelazione dimorava in queste parti del pianeta.

Ma nessun evento geofisico accade di norma poi all’improvviso . Invece c’è sempre un PRODROMO. Mancando il prodromo ogni ipotesi é NULLA !. Invece se avremo dati specifici  è logica di verso diversa interpretazione attribuire ai versi nominati. Così che noi siamo dell’opinione che stiamo entrando nello spazio temporale dell’UNDAQUADRAGINTA ( XXXIX- 39 =1439). Dopo le dovute esposte precedenti  vaticinazioni sull’anno 2018 e le Computazioni già esposte da tempo incluso quello di cautelarci anche a costo di –  Non necta margaritas antes spyorkos “! Salvo l’eccezione che conferma la Regola o REGLE Regolo all’opposto cielo ?

Quindi siano dell’opinione che tale Luna Rossa Sangue , abbia nel testo remoto legami con un kai seismos megas – sisma- che deriverà dal Grande Mare. Occhio ancora al mare già Teatro sinistro di quel Caronte e barconi della Morte roso sangue come di tutti i viventi è il colore.  Tutto sta a capire quale siano le isole o l’isola che possa spostarsi….(kai panoros ?)Cosa trikrinas da CINTIA(luna) Cintare il Panorama spaccando in due un Capello-Crine ? Ogni fonetica allude al logos greco stesso ? Qui davvero l’intelligenza umana possa ricavare dalle stesse antiche parole i segnali decifranti e intelligenti ?

Forse siamo allora – come EDIPO che sa osare e  ascoltare l’enigma – dopo cui dare la soluzione giusta ? Allora qui inconfutabilmente occorre una Grande Megale Sophia ….Sapienza…e non certo facili filippiche catastrofiste. Necessitiamo allora di salvifici salutari avvisi tanto per le Isole e Città costiere che se avverranno detti sinistrali Prodromi, allora di conseguenza capiremo a svelare il tempo e la ventura sulla: Città Polis Disastrata…indicata nella profezia.

Ma tutto dipenderà dal Libro – Biblios Elissomenon.…debitamente srotolato a tempo debito alla faccia di chiunque o Basileus o Leader – tribuno, principe, libero o servo o immigrato sulla faccia della Terra. Ma oggi chi crede davvero a questo Libro da srotolare? Tutto allo svolgere di questa incalzante MUTAKALEB o UNDAQUADRAGINTA in moto dal Revolu Terme ( XXXIX). Di certo solo l’avvento di tale Grande ONDA QUADRA sarà un Event lampante perchè non c’è Lapalissiano Quadrato più del Quadrato e Quadrante e nicchia niche dello stesso cane – qui nominato di cui molti sono cittadini…ora avvertiti nell’anno del Cane del Mastino (in fr. Mâtin- Cane da Caccia- 5-4).

Il Grosso rosso Mastino della Città(Polis) disastrata

che sarà ingannato dalla Estrangere alleanza

Dopo sui campi(Campania) avere l’ircocervo sconfitto

Il Lupo e l’Orso si Doneranno confidenza(reciproca).

Ecco la QUADRATA– TETRASENTENZA allora da porre giusto sui Piatti del Giudizio = della Jus Juris umana in mano alla Vergine – Partenos che regge la LIBRA ed ogni altro equilibrio ma senza abbuffarsi di troppe ipotesi …..strampalate, ma sul binario semantico meticoloso che specifica i tempi odierni dei Protagonisti qui e all’estero e gli stranieri che siano – da cui nulla dovrà sfuggire con l’ONDA HUND HONDO a tutta birra ?

Ora nel tempo che scorre sino al Tempo dell’UNDAQUADRAGINTA OSTILE in cui ogni cosa si inquadrerà ?Tutto dipende dal mosaico temporale che ogni quartina sospesa nel tempo ancorerà sule rive del nostro tempo, cielo, terra, e popolo e dopo cui avvisati così prenderemo Coscienza dall’anno del CAVE NICHE CANEMOS ?.

***

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato | 28 commenti

IL TEMPO ha da sempre le sue tragedie a Due Facce come GIANO in terra e in mare. Nessuno si salva chiunque neppure Salvini!

Il Passato sta alle nostre   

spalle come sempre e sia  come una Ruota o la sfera dell’Atlante che regge il Mondo. Davvero così pesante FATO ora dei morti e dei misfatti e delle atrocità africane che illuminano gli episodi ormai ricorrenti della tragos (capro espiatorio dello sporco gioco ,quello mercimonio barbaro e inumano che comporta la TRAGEDIA in Mare come nel mito della Barca di Caronte, il traghettatore degli Inferi o degli Abissi, scenario attuale che così perfettamente monta con l’angoscia che percorre la civiltà in questa Ora critica.Quasi da ora dantesca con i suoi gironi infernali di questo artista eloquentissimo che esprime tutta la disperazione dei naufraghi.

Ora che tutto questo male stenta accendere la spia per quanto accadde tanto nel Passato come al Presente tempo. Ieri erano impensabili questi eventi. così ben fuori da ogni aspettativa. Ma quanto abbiamo scritto prova almeno come da decenni, era dietro le culisse,le quinte della storia, purtroppo manca l’umiltà di rileggere e mettere il dito nella piaga e non il dito sulle labbra per continuare  a fare silenzio!. La morale e l’etica ribollono e non si capisce perchè la stirpe araba e orientale islamica nulla di fatto dimostra ,è forse storpia di umana etica ! E sia non distinguere innocenti agnelli e lupi di mare infami predatori ….!

Purtroppo troppi  hanno la mania di pretendere dal Nostro ovvero da Nostradamus solo Presagi eclatanti e technicolor ovvero mirabolanti e non di certo minuzie di dettagli che diventino chiacchiere da salotto e facili sentito dire meschini.

Nessuno ha concepito che queste emigrazioni dei continui sbarchi e naufragi e cerca di salvezza dai despoti e rais i più belligeranti e fanatici pirati oggi che divenissero tours e il grande tormentone composto da incessanti ondate fatali sulle nostre coste e nel nostro mare. Eppure più quartine svelate invece hanno posto questo problema navale dei soccorsi come la QUARTINA così investigata sin dal lontano 1980/1:

La Nave straniera per il tour-tormento marino

Abborderà presso del porto ignoto

Nonostante i segni del ramo palmerino(Almerino Sicilia)

Dopo morte,recupero,l’avviso(avis) buono venuto tardi !

Il commento della passata tragedia si sviscera ed indagata dell’accaduto, ma da allora quanti altri naufragi sono avvenuti ?

Allora si conti quanti altri sono gli Avvisi perentori a cui l’Europa ha fatto lo struzzo o meglio la sordida sorda:

Il Naufragio di classe(flotte-barche) presso l’Onda Adriatica Quando la Terra(sisma) smossa(sus-fuss-piede)il Fuso dell’aria posto in terra.L’Egitto trema per aumento Maomettano. L’Araldo a gridare si dispone contro quanto est commis (Comiso)commesso.(2.86)

Quindi cosa ancora deve accadere ? All’Oriente per tale crogiolo canicolare climatica siccità e xeros africano!

Dai Predoni saccheggi,calore (canicola) la Grande Siccità

Per troppo non essere(umano)il Caso inaudito mai visto.

Da-allo Straniero la troppo grande carezza inganno ?Dei nuovi paesi re dell’Oriente…(pres. 41)

Lettura anticipante lo scenario che più di ogni altra cosa, dobbiamo prospettare innanzi al tradimento che subirà l’Occidente(dei Dodici) ma almeno imparando solo dopo tante tragedia la vera strategia avvenire – e come da tutto ciò si arguisce sulla nostra pelle ed erario e libertà di non farci fagocitare dallo straniero, secondo le varie concomitanti quartine che formeranno il domani del….

Quadrante di tale Apparoissant aspetto o apparizione – manifestazione la cui fonetica cela all’orecchio colore e fiore di tanta violenza e rancore e perfidia. GUAI a quel giorno in cui saremmo esposti a tale urto, dopo tanta paziente condivisione umanitaria,tutto all’opposto di chi regime sulle rive mediterranee – tale etica biblica ora la calpesta barbaramente.

Chiaro ammonimento a non farsi ammaliare dall’Oriente Estrangere – Straniero :

Da chi USCIRA'( EXODUS)Chi in seguito farà la guerra- che avrà nel mare la sua flotta ben corazzata(ramata)-Apparendo presso della latina terra.

(Apparoissant issante prés-serp -serpa-serpente)


APRE’SERPA…insidia del serpente al giardino del Mondo si ripete il mito biblico ? Ma non è mai troppo
 tardi capire lo sviluppo di tali reazioni e ripercussioni che andranno di fatto operare contro le Latine Terre. Non ci vuole grande genio ad tempo l’individuare chi possa schierare una tale classe navale corazzata che possa minacciare la Pace….Salam in arabo !

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato , | 7 commenti

Il Gigante con la Rosa e la Fascinazione della Rosa..dell’ANGELICA FONTE.

Questo è davvero un rosario di grani che ora scorreranno non tra le le dita del Cinque o la mano che stringe la Rosa …………( Rosam in Manu Ferentem...) ma tra i Gangli del vostro CEREBRO nella cui inner sommità,già denominata dai latini …..Caput Rosa(la ghiandola pineale)la SUSHUMMA degli JOGA – dicono sia der stelle delle ispirazioni quando il Fiore dai mile petali o il Fiore Florilegium dei poeti e storici si apre con le metafore Ella, la Regina dei Fiori (Flos Florum)ha disseminato i suoi petali lungo secoli di storia. Ogni petalo, come…il Nome dela Rosa(ECO)che ha coinciso proprio nell’anno del Fiorire della Rosa(1981). Nessun altro florilegio o fiore letterale è to rose (in inglese) salito prepotentemente alla ribalta di speculazioni filosofiche, nominaliste, esoteriche, profetiche, politiche, presidenziali (Roosevelt. Mitterrand).  E da allora – dal mio canto riuscire a concatenare ogni logo planetare, che sta alla Rosa Alwarda “ in arabo la cui fonetica all’udito ausonico predice di stare in Guardia, Guardare(Cave Canem)come  dimostra il volto corrucciato del Gigante-  esattamente come per altra quartina valeva l’avviso che ho messo in pratica, quando lessi da electoroos

Garde (arde-brucia)ta Tours de ta proche Ruine…

( pubblicata già dal 1988 su Enigma Risolto – The Guard your Towers of your near ruin..)

(Ma) Chi a dire il vero avrà la bocca chiusa !

E così è stato ….

Quanto così questa riga abbia incredibilmente focalizzato il logo – senza scampo dell‘Aeroporto di New York “ Fiorello la GUARDIA e le Torri-The Towers stesse ! Ma ora tutto questo è come dissotterrare cosa avvenne al Ground ZERO o NAGY ZEROU ! The WONDER-The WOUNDER !!!

Impossibile riconoscere chi sia o cosa sia stato incompreso, trascurato da rimanere obliato da lasciar. Ecco l’Omen Nomen perché in latino Sub Rosa, equivale dire “in segreto “ in greco mystikos, o mistico mistero segreto che la Rosa esercita da millenni da cosa sepolta, ben sotto, sotto = under = beneath . E sia perchè in giapponese la Rosa= Bara バラ! BARASCHI – Chi rózsa s(in magyaro) chi è salito ! Ecco il Mistero così sepolto come una BARA, a cui ci piace associare l’occidentale sotto-sotto UNDER...HUNDERBARE (Bare = nudo in inglese)capace di destare Meraviglia – Wonder sino a tanto vuoto o ZERO – XEROS nella memoria dei lettori.  Ecco la sfida , la bella Ginnastica (Gymnos – nudo in greco)Bare in inglese per la mente nel qui così fare comparison. Il comparare più idiomi proprio dalla – La Bella Rose in Francia ammirata (predicente la sestina) Ma La belle – La Bella è in italiano, la sfida finale della competizione che ha visto la Rosa di Mitterrand in Francia allora vittoriosa.  Hanno alcuni ricamato sulla Sfida o la Guerra delle Rose (Inghilterra)per il diritto al Trono. Altri hanno cercato di coinvolgere la Filosofia dei ROSACROCE. Il destino mi ha permesso di fare alcune combinazioni legate a luoghi, emblemi, e nomi o topologie da vere topiche.  

Anzitutto ho appreso dal francese poi dal latino al greco e al sanscrito ROSE= violenza, rancori, l’Ira irosa, rabbia etc affinità che ho quindi sommato all’avvento della Rosa, al suo Fiorire “ Quand Fleurirà la Rosa (2-97) ecco lo sputare della violenza – e sia dello sputare sangue, il sangue pubblico sparso ….Sommati tali sensi ed anticipati ,questi si sono dimostrati collimare con l’attimo storico (Mitterrand e l’attentato al Papa)e non solo in quanto abbiamo determinato sopra il Centro MILIEU du MONDE (Mond =la Luna in tedesco) la ROSA – l’exploit di tanta violenza….planetare che si sarebbe scatenata, bene inteso sul Mondo e der Mond=la Luna quindi sulla MezzaLuna Araba !

Pagine esaustive hanno dimostrato quanto questo filone della triantaphulla (rosa in Greco)e Warda (in arabo ed ebraico)Bara in giapponese- hanno comportato di conseguenza queste deduzioni mondiali così jövendőmondó(in magyaro)divinando al mondo il modo delle semantiche bene tutte esposte nell’Enigma Risolto, anticipando che lo Stato della Rosa in USA è New York o The World Centre (Centro del Mondo) si è rivelato l’evento sanguinario fonte della Baraonda mortale Killiades o Milliades di vittime. Ma tutto questo scritto con grande anticipo, mai è stato onorato , anzi “ A dire il vero ho avuto la bocca chiusa” dalla grande censura, così finisce la quartina stessa sulla ROSA !.Altro che Rosa Mistica o Mystica segreta da chiamare in causa pure la MADONNA e non NOSTRE DAME Nostra SIGNORA che è la fonte di tanta sub rosa prodromi invisibile ed ispirazione colto andando come un ape da fiore! a fiore, florilegio da florilegio. 

Non è possibile dubitare su tale scenario che incluse così indicare in grande anticipo della topologia del pianeta le diverse dizioni del logo: Rosa, Rodesia, Gedrosja, dei latini la Battriana =Afganistan e poi il Goulistan (Gul =Rosa)e Rosja ! Bene nominate le nazioni soggette all’Exploit della Violenza insita della Rosa e del Sangue pubblico versato-espandu. Così incluso il Trionfo della Rosa socialista spagnola e sia l’attentato alla stazione nell’ora delle urne e il sangue sparso e le bare ! Nulla di più anfibologico dell’Iraqundia – Iraconda-Onda Violenza dell’Iraq che fu la Guerra del Gul – Golfo contro Saddam. Alla faccia degli scettici c’è pure il topos dove è avvenuta la mega detonazione nucleare russa della Rosja /Russia in polacco e giapponese, l’isola del circolo polare il cui nome remake = ROSE(Poligono nucleare russo Novaja Zemlja)è avvenuta la mega esplosione nucleare del pianeta.

L’Intreccio indissolubile che ha avuto così la ROSA – BARA sino all’incredibile meraviglia che tale logo comporta HUNDEBARE (WONDER- WOUNDER) tanto da evocare dei latini perfettamente con la Rosa, il Fiore dei Morti e il mese di Maggio.Il Mese della Rosa.E proprio è dovuto ad una ricorrenza infatti FUNEBRE che a Torino è sorta la Fontana dell’Angelica in piazza Solferino. Qui Giganti quasi come ERACLE erano un incito a oltrepassare le Colonne d’ERCOLE dei limiti e delle convenzioni abituali, teorie, convincimenti,l’ottusità sulle profezie di guardare (Varda in veneto, Guarda)più lontano con lungimiranza, con occhi nuovi.

Ecco la mia genuina storia – che  testimonia da secoli – la rimembranza e alla volontà paterna di un ministro di Casa Savoia che alla morte della sua diletta Angelica, che ha fatto una donazione testamentaria al comune di Torino con 150.000 lire di allora per il progetto da realizzarsi innanzi al Duomo di Torino. L’imponente opera e progetto artistico dai connotati legati all’epoca storica, in cui ogni simbolismo è indubbiamente massonico esoterico. Torino era allora la capitale della Loggia Italia, ha poi visto, travisato il progetto stesso delocalizzato invece poi in Piazza delle Polveri (poi Solferino)snaturando quindi il progetto stesso che davanti al Piazza del Duomo avrebbe dato un insieme architettonico di ben altra suggestione alla platea dello spazio torinese.

La Fontana così posta avrebbe coinciso con i tempi astronomici e Solstizio d’Estate e a giorni dalla Festa di San Giovanni, patrono della Città.Allora il Sole sarebbe apparso illuminare dallo zenit del cielo il Duomo sino al centro della Fontana stessa che ha nel suo cuore il Portale tra i due Giganti in coincidenza del Tropico del Cancro(21 giugno). Invece Addio a tale coincidenze e letture siderali dell’attimo in cui si apre la Porta di Cieli- Janua Coeli al Tropico del Cancro opposta al Capricorno(21 dicembre) in cui è si apre la Porta degli Inferi..Janua Inferi.

I due Gemelli o Giganti sono quindi le antitesi contrapposizioni perfette che si sfidano con lo sguardo che invita ad osservare l’orizzonte e come così  deciframmo negli anni Settanta per la Torino Magica, di cui tanti hanno fatto vomitosa pastura attribuendosi i miei studi. Millantatori senza fine di questa città “ satanica” e mercanti dell’occulto che hanno pescato ad josa. Messa così una pietra sopra alla maschera ipocrita di fasulli satanisti o spiorkis gruppi esseni, su cui passiamo la Spugna.

Il Monumento funebre ai miei occhi ha avuto una importanza singolarissima. Quella che nessuno ha mai citato e rispettato. La posizione così alterata, fallace o diremmo in greco Amartias – a portato a ben altra Amartia o Paramartia(Verità Suprema in sanscrito) che va oltre questo stesso mondo la battaglia marziale che si deve affrontare per vedere TRIONFANTE la Verità storica.

E tutto lungo il corso del tempo, stagione dopo stagione come il monumento illustra del ciclo della vita che ha un Gigante Gemello con l’Otre Aquariana traboccante con le insegne del Sole Infante raggiante i sui capelli stanno al Vello d’Oro dell’Ariete primaverile….all’opposto l’altro Gigante che oltre la sequenza delle stagioni ha nella sua mano Destra posata sulla grande Otre-Giara- Urna Acquario che riversa le acque mentre alla sinistra la mano indietro con la Rosa, da indice della fioritura dei mesi e dei frutti opulenti del ciclo temporale che madre natura fruttificata – matura.

L’imponenza statuaria ha invece  ai miei occhi acquistato una localizzazione privilegiata in quanto dall’alto del palazzo antistante la piazza sovrastava il Leone di San Marco (vedi images) ,

La Images o animale solare da Cosa non messa a fuoco e sfuggita a chi non potrà mai capire le coincidenze simboliche o fortuite del destino. La Fontana Angelica doppiamente con le sue DUE GIARE , le OTRI, le URNE Gemelle Aquariane che accanto ad un aporia virtuale , geometrica porta Porta in vista sull’asse del Corso Re Umberto, che illustra benissimo la posizione che ha ai suoi lati la Cave, ovvero il Teatro Alfieri e poi la Via Giannone, al cui angolo… celata – ecco la coincidenza che ha Wolltreffer centro così compiuto che si è rivelato e divenuto il carrefour del mio destino, perchè all’angolo il palazzo in cui era murata nel suo interno l’epigrafe marmorea di Nostradamus.

Dall’alto il Leone di San Marco, della mia Venezia e sia il giorno della mia nascita. Da qui come le ONDE dell’Eridano Padano ho la mia fonte e il corso di una vita qui corsa e  frequentata tanto come sia simboleggiata dei tempi e le stagioni di ognuno . Immaginaria per nulla sta  qui la PORTA TROPICA  che era agli altri ancora invisibile .

Potere dell’Arte e cosa di così der stelle, o che sia del monumentale gioco o scherzo sula Piazza o Strada ? Immaginata poi d DALETH la  PORTA – la Janua Coeli e Janua Inferi  dell’Atropos (mortale)e sia del Paradiso all’Inferno e Purgatorio, implacabile corso tutto esattamente ha valore – secondo le citazioni di Nostradamus nella sua epigrafe, che molti obliano scettici e ciechi della nostra storia.

Chi avesse dubbi alcuni non manca la Medusa Infera(scolpita ala base della fontana stessa)che uccide, solidifica e pietrifica tutto , nel lungo il Corso del Tempo che scorre da Fiume dell’Aquario (segno)così della Vita che fruttifica opulenta sino poi nelle Acque del Grande Mare (segno ultimo dei Pesci). Che è per me là il Mare il principio(alla nascita) e qui il crescere dell’albero sulle Rive dell’Aquario PADUS-PO  sino al Fiorire della Rosa.…e di tutte le concatenazioni qui svelate passate e presenti e future stagioni. Qui evito di parafrasare le altrui deduzioni postume di facili imitatori con il dire sui Due Giganti della simbolografia FONTE ANGELICA che ha nei GEMELLI (in fr.)BESSON ( in sanscrito YAMA anche il dio della Morte )con queste DUE COLONNE (Stiliti= i Gemelli nell’arcaico greco) accostate al Tempio o JAKIN BOAZ che ha portato alcuni a fare sincretismi troppo complessi ed occulti. Ma rimando questo alla Visione delle Deux Due Dux Colonne di Don Bosco e del Tempio di Salomone, la tematica delle Lettere già sviscerata dal 1975 e sia poi in vari files nel dare alle lettere la vaticinazione “J”+ “ B” al nome delle stesse Colonne = in tedesco “ SAULE “ della Chiesa…i Sauli, i Pauli I°- II°pontificati del Sole e della Luna. Ecco le meravigliose deduzioni e coincidenze da germanico SAULE = COLONNA – HUNDEBARE ! E quanto ben altro detto include al mondo e lo stesso Solaire Pope. I a ogni dettaglio non resterà più così per i posteri e lettori Sub Rosa: Segreto ma verrà a Gran Clarté esposto nella nuova Opera da chi è stato la VRAY SOURCE. La Sola Vera Fonte a cui manca solo quell’altra dizione o detto :  In su la Cima la Rosa .

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato | 6 commenti

COS’E’ che AMMALIA l’ITALIA ? il Male dell’EST Oriente ?

(dalle Centurie di Nostradamus).

Come ben combine di volte e Fede presa la Città Solare(Solaire)

Sarà Cambiante Ambi le leggi in barbare bare e vane(inutili)

Il Tuo Male è EST (pro-che-porche)(il) prossimo-

Il Grande Adria ricoprirà le tue venes (venete?) irate.

**********************************************************************************

L’occasione insegna quanto leggere rileggere lo scenario che coinvolge l’Italia,noto e denominato come –  il Paese e della Città del Sole – SOLAIRE- che richiama pure Tommaso Campanella, in cui di certo la Fede nei Santi (Gennaro) ne è presa e convinta da antica tradizione e che oggi ha questa città al Ker-Coeur-Cuore nella Fehde=Sfida(in tedesco)dei suoi protagonisti politici in Campo – Campania. Quanto qui ridetto – è da tempo esposto da noto calembour del CHAN- GEANT = il Grande Cambiamento e Tempo dell’avvento del Grande Cane Kan …Ekkletos o chi è il Chiamato da Massimo Leader della sorte forse già della COMBINE – GEMEIN- (in tedesco) COMUNE e sia GEMEIN (rivoluzione in cinese) GEMELLA, che ci porterà al grande cambiamento delle Leggi, Legislazione ora proche così avviata…..

Pesate bene questi sensi da tempo anticipati come di fatto è caduta a fagiolo la cifra 18. Da Numerologia in precedenti files bene esposta per l’anno 2018.Incluso l’Esagramma cinese che fa testo per le sue significazioni sullo scenario planetare. Il 18 non è solo il sanare le cose guaste,la malattia stessa, ma il marcio ed affine quanto quello sociale.(Chiamate il 118 per il Pronto Soccorso + coincidenza )

Deduzioni inevitabili di ritorno alla atomica decadenza della civiltà alla barbarie e bare(incluso in arabo logo per mare-bhar) dovuto alle  vane soluzioni in faccia alla forza oggi del grande male. Quello che da tempo anticipato e sia definito MALUM PUNICUM e ogni sia esplorazione di significati, anche sin dalla stessa scuola abbiamo appreso dalla storia dei Punici e Cartaginesi e Annibale nemico di Roma. Cosa sarà mai questo Male (the Male in ingl. Maschio male maligno ?) o Tale Uomo o corpo che subisce –  TON MAL EST PROCHE – includa l’EST = l’ORIENTE stesso che è prossimo come il prossimo, la folla dei profughi,la Gente che si approssima sino ad essere la causa di tale (d’itale*ditale digitale male )

                                         MALE ….MALUM PUNICUM !  

(*Ecco un esempio di anfibologia che sfugge alla lettura superficiale ) b

Visto il clamore dopo quanto il sindaco di Domodossola ha denunciato essendo Lui – Primo ufficiale sanitario che bene fa a intervenire per tutelare la salute dei suoi cittadini. In TV eco le Opinioni anche diverse . Clima di Follia, la salute contro ogni male è obbligo assoluto. Bisogna mettere in conto che il MALE dall’Oriente porta senza essere struzzi, virus aerobici micidiali. Avete dimenticato le quarantene che gli italiani facevano arrivati a New York.?

Pensare male … spesso evita disgrazie e si salvi chi può da quando si lasciato entrare chiunque compresi i sciacalli fanatici. Logico allora un controllo , siamo in casa nostra non nel deserto africano.,,ove chiunque se cuoce può fare il Samaritano. Ancora una volta qui ripeto la Parabola delle Vergini folli e le Vergini Sagge che non è ancora passata di moda e di Testa. E’ bene dall’Uno che si può umanitariamente accogliere anche dieci, cento e più mille…poi la misura invece diventa stracolma – si rivela diventare una Beffa ! Non siamo mica una caserma!,

Ne tanto meno possiamo diventare un Qaresme o Quaresima o Quarantena semmai scoppiasse una pandemia. Se vale l’ipotesi peggiore di un Male che si approssima ? Inutile fingere, qualcuno ha già pagato sulla sua pelle i virus mortali aerobici dall’Africa(Morbo di Fournier).Quante gente è già morta per malattie infettive ignorate ? Sospetto che ogni prova è stata fatta scomparire. Dilagano oggi sempre più malattie ieri sconfitte che si riaffacciano. Cosa ancora oltre dobbiamo fingere come STRUZZI ? Perciò il fare prevenzione -protezione sanitaria – è logica civile e perfettamente legittima cosa contro ogni promiscuità tra esseri umani.

Nessuno potrà impedire di mettere sul piatto della Realtà la Minaccia di una subdolo MALE – MALEST – EST – a cui fare gli struzzi. Un grande Guaio che pagheremo con un prezzo inevitabile, altro che plus tributarietà ed imposte aggiunte del succhia sangue cronico sinora patito , che è da richiudere come tutti sperano. Ma se questo male non si previene ,questo poi ricadrebbe sull’economia italica E poi la colpa e la fallacia di chi sarebbe ?

Bene in campo il Grande d’Adria che preferiamo non nominare ma sperare che questo sia il Leader che assurga a tale ruolo e poiché abbiamo dubbi ancora in attesa di elementi chiarificatori (clarté) e dopo cui affrontare lo scenario storico della grande LIGA che compatterà contro i Predatori delle Isole ….dopo cui sarà in futuro così Venezia e il Leone di san Marco ad imperare e combattere la Nuova Lepanto.Altrimenti chi lotterà contro l’insidia del serpente,il nemico ammaliatore della nostra casa e della terra del Sole ? 

 

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato , | 18 commenti

OCCASIONE TEMPORALE-VERIFICA di una DATAZIONE e lo scenario presente della STORIA dell’EURO LEADERS la più GRANDE POLEMICA e non SOLO.

Da tempo abbiamo esposto il Grande Quadrante del Mosaico i cui puzzle o il filo della trama o le tessere compongono il disegno della Sequenza delle molte Sestine. E come ciascuna contenga sistematicamente una precisa sequenza  quale Enumerazione progressiva. Tale Enumerazione mi è stata fondamentale perchè così debitamente calcolata è coincida dagli Anni Sessanta in poi, per bene datare del mio tempo, dal mio secolo tutti gli altri exploits o Scenari mondiali che emersero allora, bene proprio partendo dal Medio Oriente teatro di conflitti (da SUEZ -1956/67..+ 49/50 anni al Giubileo !) l’Egitto e poi la Cecoslovacchia, Ungheria,alla Francia,all’Italia,all’Ellade-Grecia,al Papato, alla Germania etc. Ovvero gli Scenari fondamentali che sono ormai fatti storici incontrovertibili vaticinati da Nostradamus…meticolosamente sviscerati ed esposti nell’ENIGMA RISOLTO (1988).

Ora c’è un elemento attuale del Grande Quadrante che del Tempo che ci induce a prospettare un più vasto coinvolgimento di nazioni Latine (Mediterranee e Orientali) che la mano del Nostradamus ha tracciato al volo i copiosi coinvolgimenti dei popoli – sino a citare le Nazioni Unite e la Comunicazione Arabo Punica e Tarablus (TRIPOLI-LIbici)e i loro Governatori e principati di questo Grande soqquadro in faccia all’Italia!

Non possiamo assolutamente ignorare questi avvisi dopo quanto cova sotto le sabbie della Libitina Libia . Così dispiegato man mano come in un rotolo svolto che bene mostra gli accadimenti di poi e quelli prossimi avvenire.

Troppi sono gli struzzi che nascondono la testa nello e dello scatolone del Sirte Libico africano in guerra. Oggi verifichiamo quanto siano gli ottusi che ancora sognano e giocano alla fantapolitica, declassando i vaticini del Nostro da sin troppo tempo mesi sotto il naso sino alla Grande Pandemia del MALUM PUNICUM (EMMIGRAZIONE)che come un Vento Berbero e barbarico Khamsin soffia a scompiglia così l’Occidente. Dai tempi della scuola non avete imparato a capire cosa vuole dire Annibalico Punico ? La storia di Roma l’avete smarrita dispersa?.

Sono decenni che abbiamo messo a nudo questi avvisi e minacce.E’ davvero dark-scuro e Dakar-affar-sbafar sporco nero affare per far aprire gli occhi alla luce come al pericolo danger (a tenger = mare in magyaro)di questo grande(mare in romeno) affascinante inganno del FACHER e FAKES/affacciate sul Mare onde dopo onde delle tante barche e barconi di Caronte ! Crudele realtà su cui è rimesso il dito nella piaga e plaga marittima che ormai conta tante fatali morti. Nulla servono gli allarmi ? Nonostante che troppi che si dicono civili e moralmente indenni, invece fanno lo scarica barile. Neppure la loro Fede li slava e li tutela – tra stesi parenti di razza come i ricchi principati petroliferi Arabi che non mostrano affatto soccorso o carità alcuna. Perchè ignorando lo stesso Corano che dice di dare ospitalità a tanti profughi figli tutti di ALLAH . Egoismo o misantropia estrema perchè ognuno pensa solo al proprio vanaglorioso interesse mentre laggiù continuano a scannarsi come cani nell’anno del Kaleb- Cane e Kaino fratricida(Jemen)o del Kane diventato cannoniere mondiale o dell’Africa Mondo Cane !.

Allora queste SEICENTO sono quadranti che sbattono sul naso di tutti, una cruda realtà di cui nessuno ancora vuole parlarne. E’ una macchia o peggio una trave sull’Occhio e sula Coscienza , che oscura il panorama all’Occidente che non riesce a mirare una spanna al di fuori del suo cinema di casa.

Ma è proprio del cinema e cinesi di casa che rientriamo ai flash , come foto fisse da focalizzare quanto le sestine, le SEICENTO (SESCENI in latino MILLIADE) che cadono a cavallo degli anni 5778-5779 , 2018-2019 da Pontos- esatto “Punto Cruciale” che da tempo abbiamo chiaramente esposto. E’ allora questa una pura coincidenza storica che ha la sua PAUSOOLE o EPANALESSI comporti altra Ripetizione e scenario già vissuto –  allo specchio della Storia e dei secoli. Logo difficili ? Troppo spesso spiegate, immagine di fatti che avranno analoga ripetizione, quasi una fotocopia dei personaggi. Tutto è dovuto all’annuncio che la SEICENTOCINQUE , appunto riguarda per il Grande SEGGIO( Holy City) in cui si ripeterà ancora il Grande FORFAIT -FORFEIT for the Faith ! Per la stessa FEDE (Shinkō in giapp.) Tutto questo prima che inizierà la serie delle SEICENTOSEI e i rispettivi scenari.Avvengano gli eventi che sono dettagliati nelle SEICENTOCINQUE! Per chi non conosce Nostradamus deve aggiornarsi dai testi da anni pubblicati(Vedi Centurie e Presagi Oscar Mondadori 1979 o nei remember book).Quindi ci ripetiamo che c’è un dato fondamentale nel percorso della storia umana che ha queste SESTINE fare da Carrefour – Semaforo incrocio o il PALO o PAULA-PAURA (in greco) come in un cosmodromo – La Biga o il Giogo della Storia sta per essere sciolto sulla pista,il cosmodromo del grande ODEON o Anfiteatro Romano:< XI°- XII°)

La Sestina che va sotto la dicitura del:

SIXCENTCINQ(UA)TRES-GRAND       N O U V E L L E

QUINQUATRES (5555- VVVV- WW)

DE DEUX SEIGNEURS la GRAND QUERELLE !

L’enumerazione trova la sua datazione accurata nel calendario ebraico che ha nelle SEICENTOCINQUE , il ciclo astronomico biblico calcolato ad ogni GIUBILEO( 49-60 anni).Ora dopo il Giubileo stesso o la Grande OVELLE, la PORTA come indicato già jadis e sia nel precedente files.che consiglio rileggere per chi non capito una mazza.

Dopo tutto quanto sta al Grande e Grandissimo o Greatest NEW e ancora cosa appresso – possa diventare e fare da Testo Esempio eclatante -poiché evoca il logo arabo AKBAR Allah – Dio è Grande!

ISTEN a LEGNAGYOBB*(in magyaro)

Quando di fatto vedremo tra due : DUEX DUX- Guide o Teste da Novanta

DI DUE SEI & SEIGNE & SEIGNEURS …(266°….Duobos Dominis resignati-designed? )

Già viviamo in un clima di grandi bisticci e polemiche nella communautés – la comunità dei Signori-Leaders(Euro)sino al Cuore della stessa Chiesa = Communautés!

E’ questa non la sola cosa manifesta ed Ora – Heur in EUROPA ?

Ci sarà dunque inevitabilmente DISCORDIA. Lo scontro frontale della GRANDE POLEMICA ! Quando ci saremo nell’Occhio del Ciclone – allora sia chiaro il bisogno del giudizio e la necessità ANANKE’ o DEON (in greco) a liquidare ogni altra millantazione perpetrata contro il divino messaggio e contro la Chiesa sotto la minaccia successiva.

Eccoci quindi nelle vesti di SENTINELLA per cogliere i segnali o i nefasti SEGNI del doppio SEI (2-66)che è l’Esagramma nefasto dell’Abisso nei CHING come il 2/6 è l’Esagramma 47° IIIL così nefasto e a sua volta cifra atomica dell’ARGENTON DINEO – o JARGENTO SECOLO !

Questo CRUXIVERBA comporta ulteriore qui indi indice – l’indizio:

* The Work Wood-= W-W-5555-VVVV di cui le 5: VVVVV così compongono anche una datazione specifica nel calendario ebraico 5555 ! Ma chi non ha studiato non potrà certo capire la sua corrispondenza con il 1795 – E quanto ne consegue paventare ancora nel tempo presente !.

 X = Chi (maiuscolo Χ; minuscolo χ) e sia la XXII Ventiduesima lettera dell’alfabeto greco.Che ha valore numerale di 600.! SESCENI Ovviamente delle SEICENTO(605-606)!

Affinché sia Chiaro o CHI…in nome di KHRISTO o CHI sia allora CHIaro et solo CRUXCIBLE giusto e mirato da fare Centro ?

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato , | 5 commenti