La Guerra per la Mela di ODESSA

La GUERRA per la MELA di ODESSA…alesia alessia ?

IL Testo scritto a metà degli anni 70 da – Area Popular Group

C’era una volta una mela a cavallo di una foglia
Cavalca, cavalca, cavalca
Insieme attraversarono il mare
Impararono a nuotare
Arrivati in cima al mare, dove il mondo diventa mancino
La mela lasciò il suo vecchio vestito e prese l’abito da sposa più rosso, più rosso
La foglia sorrise, era la prima volta di ogni cosa
Riprese la mela in braccio, e partirono
Giunsero in un paese giallo di grano pieno di gente felice
Pieno di gente felice. Si unirono a quella gente e scesero cantando fino alla grande piazza(Maidan)
Qui altra gente si unì al coro. “Ma dove siamo? Ma dove siamo?”
Chiese la mela. “Se pensi che il mondo sia piatto allora sei arrivata alla fine del mondo
Se credi che il mondo sia tondo allora sali, e incomincia un girotondo”
E la mela salì, salì, salì, salì, salì…La foglia invece salutò, salutò, salutò
Rientrò nel mare e nessuno la vide più
Forse per lei, mah, il mondo era ancora piatto
In cima al mare, dove il mondo diventa mancino(left – sinistrale)
Se credi che il mondo sia tondo, allora sali, sali
Incomincia il girotondo…..la giostra del mondo ma non cader giù !

Ogni lettore giammai potrà ignorare il Mito della Mela dell’EDEN perso – perduto(the Lost Paradise)oltre ché nella nostra glossa italica perso …equivale con Dante a rosso…ed in altre glosse a azzurro.Non si potranno allora ignorare le quartine di Sigismondo Fanti che tracciano una correlazione tra il mito antico che sfiora il mito greco corre tra le sponde del mare di ILIO – TROIA e le genti antiche della Grecia(Achei).

Ovvero il Pomo dorato offerto come premio alla Dea più bella dell’OLIMPO.

Trama questa che ha così disseminato il seme di un senso criptico che parte dalla Genesi stessa della tradizione giudaico cristiana dell’Albero (Allon)della Conoscenza attorno al cui Tronco ha montato le sue spire l’astuto serpente , che ha così sedotto o infatuato la Donna con la promessa di mangiarlo per diventare pari a Dio stesso. Così divenuto e nominato il Frutto Proibito causa della rivolta di Adamo e Eva agli ordini divini e così puniti con tale Fallo, Peccato, Errore o palese disubbidienza al comando celeste.Questo errore passato come Peccato Originale nel testo remoto è sia ben chiaro questo logos di grande significazione celeste – detto AMARTIAS ! O Meglio KOSMOI AMARTIAS. L’Errore dei Mondi, il Fallo Cosmico,il Peccato, la Caduta di Adamo !

E tutto questo a causa di un morso da parte di Eva e poi di Adamo- Non il Morso del SERPENTE.

Sia ben chiaro che in ebraico il serpente o OPHIDE “ SERP- PRES ” viene tradotto anche con DRAGO. O meglio quel SERPENTE o DRAGO che sta a guardia dell’Albero,il Grande Albero del Bene e del Male o della Conoscenza…ma di quale Albero ancora si sospetta esistente nel Paradiso (nell’EDEN) dell’ IMMORTALITA’. Che non ha SENSO perchè la Morte non esisteva ancora…per Adamo – quindi che bisogno c’era dell’Albero dell’ IMMORTALITA’ ?

Ma ritorniamo al RUBRUM MALUM (il Pomo Rosso).Che evoca il peccato, il fallo originale che ha dato il via al Grande Male sulla terra…odio, guerra,morte,peste,cecità,malattie,inganni,atroci macchinazioni da Caino contro Abele.Chi ancora sogna di cogliere carpire(Karpos) il Frutto di tanta simbologia universale di nuovo all’opera satanica?

Chi finirà tra le corna del TAURO ?UNa corrida che vede anche inclusa la Luna o la MEZZA LUNA?

Al Chervenata Jabùlka(slavo-russo)che chiama in campo il nostro cervene- cervello. Il cerebro la materia grigia – Altro che essere grigio – grey brain come l’argento o silver quick che bene stimoli-nello miliardi di neuroni e i lampi abstrapti dei pensieri + veloci, così al volo d’essere associati alla nomea e cifra (47elemento atomico)del metallo …per il Cervello + dell’illuminante Fosforo ?C’è forse nella mela elementi o molecole misteriose capaci di attivare pari al rosso cinabro (Mercurio)o l’Oro così amalgamato e ridotto in polvere finissima che macinati erano i composti degli elisir per gli imperatori cinesi ?Ma qui ben eben (pietra) altra è l’alchimia che monta tra gli umani per desiderare questo singolare Frutto Proibito. Ma non sarà che la traduzione dal testo biblico persa la chiave di lettura iconografica( lezione inconfutabile dei Geroglifici egizi) il Pomo Roso o frutto proibito pari al ROSH PINNAH(ROSA SPINA ?) tradotto malauguratamente invece di PIETRA d’ANGOLO = Chiave di Volta o la KEYSTONE alla vista dell’images d’una Rosa spinosa così deducevano privi della Dottrina antica, deviando dal vero DETTAME,l’Insegnamento dei Maestri delle Origini. Per cui tale scienza del VERBO, della Parola mediante le immagini secondo il filone geroglifico resta per pochissimi essere decifrato.

Partiamo ora con un richiamo al passato del mito o meglio volto così nel nostro all’avvenire secondo Sigismondo Fanti.

(8-76)In qui quinta ESSENDODESSEN chi il Pomo

Al pasto pastor Donò e Diana in le Corne del TAURO

E le altre(tre)Stelle per mondano Thesaurus

Tua Donna estimata per(lio)li Occhi e il Core.

Ci siamo già addentrati nel mito della MELA secondo la filosofia di Michelangelo Pistoletto in altre occasioni con la Mela Reintegrata (2015- Esposta nel piazzale della Stazione Centrale di Milano images vedi file)correlata con il TERZO PARADISO.

Il Mito delle origini (Genesi) così si dilata nel tempo dei Tempi sino ai nostri Giorni.La faccia di Giano è quindi onnipresente nella costante Teoria-Visione pragmatica dell’umanità dallo IERI all’OGGI che ha protagonisti ai vertici dell’Arte e della Tecnica (Apple)nell’evoluzione dei sistemi e regimi, democrazie e dittature,imperi e sia i popoli ancora arretrati. Ma c’è una visione che richiama il Verbo stesso, la citazione che dalle sue origini somma poetica quale sia la fonte che – Nel Principio era la Parola, la Parola era con Dio, e la Parola era Dio. Essa Era nel principio con Dio….- quindi il Verbo la parola stessa ,qualifica come sia e diventa LUCE:

4 In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini.

5 La luce splende nelle tenebre, ma le tenebre non l’hanno accolta(respinta.rifiutata).

Quale Luce del poeta vaticinare qui potranno le parole dietro le quinte o innanzi al teatro planetare per sia ed ESSENDO o ODESSEN in quinta … la città della MELA ROSSA (ALMATI) che la pasto, morso mor(tal ORSO?) del pastore con Diana (=) la Luna tra le Corna del Tauro(nome dell’OBLAST e la Regione del DONBASS nel KLUVERI)LO Scenario sotto le Stelle,le tre Stelle secondo il globale…mondano Testo, del TESAURO(libro) Chi sono le TRE STELLE in Campo ?

Quali altre stellate nazioni sono della partita ?. La TUA DONNA(qui si rivolge a chi legge e nazione che profetizza), quale sia l’allegoria di una DAMA, figura o protagonista in scena di grande prestigio ed avvolta da grande stima e per gli OCCHI (Visione) e il CUORE stesso , che focalizza o coordina il corso degli eventi ch coinvolgeranno così nelle spire la stessa ODESSA ?Allegoria di una Grande DONNA o Dama collegata alla Storia di questa città…la metropoli marinara allora fondata dall’imperatrice Caterina di Russia. Images quindi di una DONNA STIMATA(in ucraino : Шановна жінка -Shanovna zhinkav -shinkò? Colei che potrà svolgere un ruolo preminente nell’avvenire di questa città presa nel Nodo Gordiano di queste atrocità(città)nel conflitto Russo Ucraino già anticipate per altra determinante quartina su ODESSA – ASSED<I>O la città della Mela Rossa (ALMATI)!ED quindi come richiama lo scenario di questa pagina descritto dal discepolo di Nostradamus che ha dedicato allo scenario che ognuno potrà dedurre quale sorte di conquista e di lotta e serie di eventi disgraziati e bellici che ancora si prospettano sulle rive del Mar NERO(Turchia qui in primis). Senza escludere quel NOSTRE ..OSTRE OSTRO = il ROSSO IMPERATORE che emergerà per acchiappare – prendere La MELA JABLOK ROSSA !

In Russo – червоне яблуко chervone yabluko.

Chi vuole prendere il reame, la nazione del Leader = Principe all’EST Rango dell’Est straniero !

Quindi più chiaro di così si muore ! Che lo ridurrà sotto la sua POTENZA…

Dunque sarà questa la sequenza che maturerà lungo il corso di anni bellici ?

Speranze di pacificazione infrante dall’anno della frantumazione che si approssima.Ma come sempre si è sulla riva degli ottusi nel non cogliere la profezia.

Anche dopo tutte le dissertazioni e le pagine riguardanti la Russia Sarmatia SCITHYA messe in chiaro in maniera lampante sino al nomea di chi sta al la Testa = ROSH della ROS(Russia in ebraico).

Occhio al Drago in alto all’ESTREMO dell’angolo… e la FIERA & le FIERE…a mezzogiorno.

L’Ora del FUORI TUTTO o Fuoristrada ?Chi salverà l’Italia tra pace e guerra sociale?

Gli incontri del Sette Grandi al G7…richiama sin dal secolo passato la quartina letale che tale crisi dell’Economia globale era una conseguenza inevitabile a ragione delle deduzione dedotta dalla quartina. Tutto secondo i councta tutti i conti dei Cicli enumerati dai conoscitori del sistema economico dei corsi e ricorsi altalenanti del BULL(Toro positivo segno “ + “ ) e dell’ORSO segno negativo “ –”

Quindi gli alti e bassi espressi dalla caduta fallace (To Fall)al tonfo di ogni crisi .

Tempi noti del fiasco e la rovina= bancarotta di ogni grande preminenza dei Tykon d’ogni Trust Occidentale come ogni altro Orientale, VS = avverso competitore o antagonista in campo sia all’EST come all’Ovest.Occhio all’indicatore che non mostra il dito, ma ad altra lunare sfera senza mai perdere memoria della storia.

DEnari e corone e cononavirus uccellaci del malaugurio sul benessere mondiale portano male.

Vale da vero iceberg riletto persino il popolare detto che :

La Capra sopra la Banca Kampa . La Capra sotto la Banca Crepa(23).

Che in francese dire Chèvre ha il suo sottinteso scaramantico per dire losca-scalogna o detresse, Chagrin , ovvero sfortuna nera associata alla jacturanera- Terra e Cielo dunque alto e basso eccoci di fatto alla KAPRA CANTA...potremmo evidenziare ad ogni anno che tale simbolico animale si ripete nei cicli del sistema sessagesimale dei 12 segni astrali della antica filosofia cinese.

Gli operatori in Borsa non sono certamente all’oscuro di tali coincidenze a doppio taglio. Qui non vogliamo mettere il dito nella piaga alle passate e ripetute coincidenze degli alti e bassi della Piazza(Maidan) Affari e di fatto registrati a WALL STRETT. Considerazioni da lasciare agli esperti altrimenti i presagi altrui si fanno portatori di sola Babilonia e prevaricazione delle news. Nonostante le tante divulgazioni e osservazioni e conferme…non ci voleva un genio per sospettare che le misteriose leggi della Anabasi o Paramount e poi della Katabasi precipitazione (azioni che precipitano ) peggiore (Worse – et OURSE & Rebourse- tatam Sursum latino = Rovinare) a cui sono soggette tutte capitalizzazioni e le Banche mondiali ad esse ramificate oltre ogni artificiale confine…il denaro non ha barriere.

Sin dagli anni Settanta questa quartina ha quindi sollecitato e messo in allarme ogni perbenismo vento contrario destabilizzante l’andamento felice del benessere mondiale, ma sino a che punto? LO scenario + invece delineato senza cancellare ogni paura sul futuro per quanto oggi tale malessere si è rivelato Bancario cario al punto che conosciamo che il tartaro di fatto ha da essere vera minaccia asiatica ai nostri denti occidentali che altro che l’odontoiatra servirà per curare la nostra fame, dente dopo dente per afferrare le occasioni grintose venute meno nella partita ta EST ed OVEST (Sanzioni con la Russia) che di fatto imposte o imposture che siano secondo il punto di vista stanno allora scemando, così tutti restando a bocca aperta al peggio(worse) senza fiato (gas) a causa dell’Aria che tira !.

Predice così la quartina del Nostro : 5-32-

Ove tutto quanto Buono(Bonn*)- E’ buono (Est).

Tutto bene (Well)con Sole e Luna.

C’è abbondanza / Ondance, ma la sua rovina s’ approssima(Roche-rocca)

Dal Cielo(OURANO) s’avanza vanificare la tua Fortuna.

In medesimo o condizione stato che la SETTIMA-EBDOMATA ROCCA.

(Roche-Torre =Крепость-башня )

( *Boon o Boom )

Ricapitolando basta rileggere quanto fu decifrato allora con grande tempo ed anticipazione dalla pagina degli Anni Futuri del 1976.

Images pagina del testo.

Oggi EURO al vento delle nostre tasche quale EURO argent= metalli e portafogli minacciati dalla Carestia?Avviso con Cinque secoli in anticipo non bastano ?
Gli Anni FUTURI del 1976(MEB-TO)Pagine da precocissime vaticinazioni ora ancor meglio decifrabili oltre alle altre vaticinazioni tecnologiche delle tecnologie ARCHE Folgori, Lanpi missili…lanci orbitali e meraviglie sottomarine e metropoli abitate in espansione…

Il primo riferimento di allora fu alla Germania di Bonn…la nazione più feconda in campo economico. In seguito dalla nascita dei SETTE Grandi o SETTE ROCCHE ha indirizzato a quel “ G7 “ a cui siamo da tempi insospettabili correlati ad ogni azione o comune pianificazione dell’Economia globale.Sole Luna Oro ed argento si associano agli astri con i loro cicli rivoluzioni astronomiche, o fasi stagionali dell’Economia planetaria. Quando tutto fila bene o buono – good o the God per Dio come il cielo si rivela favorevole per tutti. Quindi distinti abbiamo i tempi dell’Abbondanza-danza e l’Onda ciclica del BULL(Toro- To ORO )ovvero dei guadagni e profitti fatti poi così incerti e dubbiosi orizzonti al caso della guerra, evidente come quella che lievita all’EST Euroasiatico.

DOPO il tempo epocale dell’ORO Solare(lingotti rifugio aureo) & lunare (argento metalli rari e preziosi…tipo il palladio) si avverte che all’angolo c’è invece emergere la ROVINA che si approssima senza negare che questa visione ci ricorda la saggezza popolare di chi abbia a mente da tempo la lezione della storia.

Quando si resta senza Als Sale, cioè senza sapienza, capacità previsionali-predittive- Quando non si impara nulla dall’atrocità del passato ed ecco come del biblico ciclo al ripetersi delle SETTE Vacche grasse…incluso Mucca Pazza e poi al segnale della decade o altro lustro ed anni delle Sette Vacche Magre. Così sullaschiena e sulla pelle dell’intera umanità è sparso dfatto l’acre l’immortalato Sale che sin troppo guasta il palato da Eco dei Proverbi che mai si devono beffare o relegare solo al mito dei credenti o religioni- Il Callo è duro se l’esperienza lascia il segno della Storia millenaria guerre. fame, peste etc…quanto comporta anche l’esempio remotissimo di quel Giuseppe dell’Epoca dei Faraoni.

Non c’è Rocca o Fortezza o roccaforte che non debba confrontarsi con questa tappa dell’inevitabilità del benessere Welfare …non dura in eterno –

Protagonista diventa ESSA(in greco sconfitta) la ROVINA un logo che è stato rivisitato in ogni glossa e constatiamo quanto gravoso possa incidere sul popolo Bue (R…ovina ) che non immagina mai quale Spada di Damocle, ben oltre ogni Mucca Pazza (anch’essa da mettere in conto nell’anno 2000)o Peste bovina, suina e qual altro contagioso animale impuro ed infetto.Incluso in allarme ad ogni anno del Suino, Porco(aper =)del Cinghiale, troia, vacca, poi se includiamo allora anche l’Orribile Porcata(Coche)da tempo messa da avviso nel tempo della Stella= Nov’astro Roma la tua Tauro rovina.…etc.Righe mai abbastanza meditate di tale SOS Stanze(beni)e sia delle Camere…a tal punto della nostra pentostellata storia.

La Determinante quartina plurimimante volte così analizzata per quanto ne + conseguito ormai confermato scenario sino all’Ago ferro pontuto messo a tutti a manca- manica, mancina. Sinistra manque di chi manca vs a destra.Etc.

La C i t t à E t e r n a d e i……..S e t t e(settembre) C o l l i ?

Speriamo senza alcuna atrocità(città)sebbene l’orizzonte del presagio 123° genera preoccupanti sviluppi di una Maison* della Repubblica in caduta rovinosa.

Occhi quindi al Cielo- ai segnali o alla traccia se tale nudamente formula la sentenza + annunciatrice della suddetta quartina. Perchè propriamente dall’Alto del Cielo che si fomenterà cosa e chi si avanza a vanificare la tua buona FORTUNA, il DESTINO stesso ?Minaccia dai Cieli.

<* MAISON CASA CASATA FAMIGLIA offe datazione cronosemantica negli ideogrammi cinesi >.

Allora Ove qui tutti liberissimi di congetturare quello che ogni fantapolitica ha già messo sui piatti degli Equilibri tra EST ed OVEST.

Scenario oltre che papale papale, identicamente medesimamente avverrà per la EBDOMATA ROCCAFORTE. O anche per un ipotizzabile SETTIMO papale papale in conseguenza della Roccaforte-Cassaforte dei SETTE (G7)Grandi e di ogni Caveaux in allarme sinistrale.

Futuro Stato e condizione di quanto maturerà nel tempo per QUANTO saremo nella Fase- clima- della soggetta conseguenza nel dover affrontare una condizione negativa. La temutissima – paurosa = τρομακτικός- tROMAtikós Clima ECONOMICO per l Casa,famiglia, bilanci,stipendi,risparmisanità,tanto per la maison come per la Repubblica stessa.

Caduti così in basso per le innominabile fluttuazione della curva puttana dei grafici che toccano il fondo (Katabasi =) The Bottom.

Dopo le vacche grasse– avanza la sfortuna dell’inevitabile sequenza delle Vacche Magre.Tempi di Tira Cinghia o Cura da Cavallo ?. La numerologia così correlata alla Città dei SETTE COLLI ( O Dio Eterno quale MUTAZIONE..)richiama nel calendario dalla fondazione di Roma 753 A.C.

Così ad oggi al prossimo 2023- 2777 la somma degli anni e del Sole Luna cicli astronomici.– sposa la città eterna con il TRE volte SETTE….equivalente infine al prossimo 5783( la cui somma è 23) da ulteriore fatale coincidenza di questa citata + volte essere la Dissestante cifra manifesta nel 2023 oltre all’altro lunare calendario biblico sorgente di altre ispirazioni. Perchè esse ed essa numerologia si rivela dunque cifre e conti sul piatto da ora pesare bene a fondo, perchè comportano significazioni collegate al SETTE (vedi Settimo Arcano MAIOR ) il cui senso pesa come piombo.

IL CARRO del Vincitore o Carro da Guerra in campo ?

Chi o cosa sarà mai questa folle corsa delle Coches o del Carro di Pontida o delle bighe o peggio del TRESETTE-TRECARRI Blindati ?Sinistra Centristi e Destre !

Non ci resta che oltrepassare i limiti dell’Iconografia rinascimentale e salire sul Carro, ma meglio quello trainato dai Grifoni-rampanti in testa dice Dante, nella sua visione del Paradiso per trarne un auspicio favorevole…che vede il Carro – che tira dritto sino ad essere ancorato all’Albero Maestro, del Bene e del Male segno di esoterica segreta simbologia profetica dell’Albero Rinverdito e sia per uscire a vedere le Stelle,tolte di mezzo le nefaste e felle con grande discordia hanno silurato la Nave Italia.

L’ERODE e lo ZARPUTIN del TERZO=ARMAD MILLENNIO a caccia di putei putin e orfani.

L’Eco della Storia sovente è distorto per l’accavallamento delle memorie stesse distanti tra di loro. Ma tutto accadde sotto il ciclo del Krono -Saturno che nel simbolismo e mito ha la Falce in Mano, quella dello sterminio o falcidia falcifera ma secondo il mito cannibale o divoratore dei suoi stessi Figli fu posto i limite offrendogli con l’inganno un fagotto in cui non fu posto invece del BIMBO(in russo дети) Neonato (NATO) una pietra,un sasso indigesto-da cui il detto avere una Pietra….nello EST-OMAKO !(Omako in greco Belligero -guerriero)

Ma l’avidità di questo mito falcifero,letale ossia mortale a tal punto che riemerge ancora nei nostri giorni dominati dal dominatore = Krantoros + che dal Creatore (Kraino in greco)da chi comanda (krainous in greco)kaino…in cui omen nomen dal latino manifesta tutta l’anfibologia gemella, qui postata della fonetica semantica che ha in + linguaggi la significazione di Pianto, Spavento, Paura ! Detto con lampante chiarezza come questo avvenga e si compia, si realizzi totalmente in UKRAINA, KRAINO è il verbo greco per COMPIERE.REALIZZARE interamente agli occhi del Mondo. Qui si dimostra che salvo nessuno ovvero nemo …..solo rilegge e trasla i versi profetici in ogni glossa. Invece è Cosa- Palestra che ogni lettore nella propria lingua semplicemente possa in MAGNOPERE apprendere la Cronosemantica, e poi bene quanto allora potrà soggettivamente – scoprire.(Fare la Decouverte)

Or dunque ecco la constatazione lampante della quartina del Sigismondo Fanti con Saturno in Acquario l’Urnale corso (transito) che tali Onde + doppiamente da decenni abbiamo sempre esposto essere anche il Tempo = CRONO Saturno…del turno di Urne e di Urne letali,tombali,elettorali e sepolcrali.Il Panorama Occidentali bene lo conferma questo rituale incluso il prossimo in Italia.

Dice così testualmente la quartina 4 – Cento-Venti SETTE:

Di(day) breve gaudio il cielo (Urano-Ournos) qui t’minaccia

(Sede-luogo)Se d’Orfani e Pupil(PUTIN) le cose piglia(tutto)

(l’Asso piglia tutto ?)

Dunque è meglio(krashche) che altrove volgi i cigli(orli)

Se in mercantia tu Voi otteni-re graccia(razzia).

I Tempi e giorni di gaudio,di benessere e felicità diventano effimeri perchè sono tramontati i cicli del Benessere economico – Anzitutto da quando dal CIELO evidentemente c’è la TIMinaccia …bellica distruttiva.A tal punto che osserviamo quanto sia causa di quanti si conteranno o di fatto saranno orfani dei loro padri… Eppure semmai se d’oro orfani( privati delle loro ricchezze)o cari-preziosi come Pupilli. Leggi Putti, Neonati...infanti ?

Qui non è certo una invenzione che porta in evidente traslazione nella mia lingua veneta,in dialetto veneto Pupo,PUPILLO equivale a dire “PUTIN “ quanto così fa includere la lettura inconfutabile di Chi come PUTIN le Cose piglia, ruba,rapina !

Allora QUANTI INNOCENTI SONO STATI PORTATI VIA!

Così SOTTRATTI – ratti alle proprie famiglie !

Nel precedente file sull’UKRAINA semantica pagina con dizioni varie del logos Ucraina , come la prima parola era appunto: ladro, furto ! Altro che Erode e la strage degli Innocenti o i TRE re magi che portano doni al NEONATO ! Qui al contrario è la NATO che porta doni – Gift – gifte ( inglese-tedesco) Doni e veleni….Cadeaux di tutta altra natura. Vi è pure posto alla meraviglia quando l’UKRAINA è nota per l’Utero in affitto di madri ignote che vendono il proprio corpo per queste esigenze richieste altrove. Qui gli Estremi della libertà hanno raggiunto gradi che l’Etica stessa si muove sul filo del Rasoio. E la PURPERA in AFFTTO o GUNAION , LA MADRE che deve allora partorire, metter alla Luce al mondo – O TOKOS = IL neonato – “ NATO “ ma è appunto la Donna-Domina incinta che + subdolamente è dalle spire del serpente l’accerchiata e minacciata dal Drago SERPENTE sino sui suoi rivi, cigli,sponde perché Chi la vuole divorare ( come Crono Saturno fagocitare…il Neonato) o così dice il mito per il suo ingordo “gordo”….divorare come Lupo l’agnello indifeso neonato fagocitare.

Invece la Donna verrà soccorsa dalla Grande Aquila ( AEROS-AETOS SOTEAS in Greco).

Dopo questo evento del Parto di Mater OUDINOUSA= ovvero captive malvagio bellico clima Travagliato venire alla Luce, ma dove …..finirà l’ultimo – estremo,finale NATO ? Ma non senza il NEONATO ossia Colui che svolgerà un ruolo eccelso( predice l’Apocalisse) perche ha il Destino ancora avvolto dal segreto SUB ROSA + da tante significazioni che qui evitiamo di spaziare …dato che alcuno non ha fatto eco a tale scenario temporale scandito dell’Apocalisse, così decisamente determinante nel delineare gli eventi dei popoli incluso quello della Donna del Sole avvolta dalle DODICI Stelle.

Sarà questa l’Aquila nell’anno dell’Aquila ” Kartal “(in Tuco) ma in altra glossa nordica il TEMPO ?

La Dama stellata è la più Mega-magnifica simbologia cara alla Madre Chiesa ed all’ECCLESIA ovvero metafora della Comunità cristiana universale . nel tempo della crisi e del travaglio e Lupei afflizine,miseria, fame. carestia, la tribolazione di questi nostri TEMPI. Il Meglio sarebbe che chi rapina e ruba non volgesse i suoi cigli o limiti geografici a perdita d’Occhio (Cigli) altrove oven scottante e così ingordo lupo affamato!

Dunque è meglio(krashche*) che altrove(n) volgi i cigli

Se in mercantia tu Voi otteni-re graccia*

(*ГРАССИА….Rassia ?Russia-Razzia).

Qui entra in campo il commerciante la merchants ovvero quel ruffiano russiaNO DI antecedente quartina allarmante ripetutamente messa sotto il naso.Ovvero Negotiator Magnarius (in latino) del vendere e comperare ..Che Mercimonio e RICATTO che vede sia il ricco e povero, schiavo e libero con il numero d’umo che è il Nome e Numero della Bestia-Sistema !

Schiavi tutti del Vendere e Comprare a cui nessuno sfugge obbligato da tale liturgia economica che impone di passare digitare + attraverso la cruna dell’ago. Altrimenti morte sicura. Tanto per il ricco e povero cammello o alla Corda (Rope,Europe Gunainka in sanscrito !) così oggi tirata in tale amarissima e difficilissima stretta senza grazia da cappio al collo dei Grandi d’Europa.

Dunque impera l’importanza di questa merce- mercanti e mercanzia e sia ricordare che in arabo TIGER è il commerciante. Ma come abbiamo postato TIGER + la TIGRE(glossa inglese)è questo passa dunque come l’anno della TIGRE secondo il Popolo della grande CHINA. Fatta la somma e calcolato il tutto il filo va ben oltre e molto altrove…quasi come il vento ,l’aria che tira e che sfugge ad ogni insaccamento come IGAZ o Gas stesso di cui cerchiamo grazia o fare razzia + rifornimento. Occhio al buio ? Great DARK *PESTO e PESTE …..o al peggiore freddo e stridore di denti. Neppure la Terra o Cieli potranno dare segnali che la Scienza stessa tanto razionale dimostra d’essere superata da tante lungimiranza cronologica con Saturno in Aquario(attuale transito e altri che Svivants conseguono con delucidati eventi planetari tra Luce e Ombre Notte e Giorni non più felici.Le vergini sagge non ballano invece delle stolte della parabola al buio pesto/e.(*krashche….to krash ?).

Orfani Phanes, Pupilli, PUTINI d’Oro finiti in mano a Madre Russia ?

UPDATES– Oltre 1.000 bambini sono morti o sono rimasti feriti in Ucraina dall’inizio dell’invasione russa: lo ha reso noto l’ufficio del procuratore generale del Paese, secondo quanto riporta Ukrinform.

Nel complesso, i bambini rimasti uccisi sono ad oggi almeno 352, mentre i feriti sono almeno 657, per un totale di 1.009.

Dall’inizio dell’invasione dell’Ucraina la Russia ha lanciato oltre 17.300 attacchi contro obiettivi civili mentre poco più di 300 hanno colpito obiettivi militari: lo ha detto il primo viceministro degli Interni ucraino, Yevhen Yenin, secondo quanto riporta Ukrinform.

Tira aria di EUROCARESTIA…non possiamo fingere visto i Venti di Guerra.

Parliamo chiaro che ad ogni guerra si associa il cavallo nero dell’Apocalisse che sui piatti della Bilancia, predice come ogni chicco di grano poi aumenta il costo della farina e quindi del PANE ad oltranza.Ma prima di investigare la natura della CARESTIA & EUCARESTIA ? Queste parole inducono a considerazioni doppie sempre a DUE livelli proprio come scrisse Cicerone : Uno Verbo Res DUAS significare. A quanto conosciamo si aggiunga l’avviso dantesco cosa si cela dietro i versi strani (La Dottrina nell’Inferno IX- 61-63)O voi ch’avete li ‘ntelletti sani, mirate la dottrina che s’asconde sotto ‘l velame de li versi strani- in questo campo non è possibile tergiversare oltre.Dunque mirate o ammirate o focalizzate quanto è stato scritto anche semmai con il vetro piombato, ovvero l’Uso delle Lenti a passi…lenti!In primis in ogni testo e mito biblico la GUERRA é così presente che la prima è quella che è avvenuta nei cieli e poi la caduta di Lucifero sulla Terra.

Dio l’Altissimo ELION esso stesso è denominato il Signore degli ESERCITI(Sabaoth / tsaba ). La storia dell’umanità non distingue il sale dal lievito come quello che ha annichilito città e popoli, assalti e stragi dopo cui sono nati gli Imperi. Dal tempo dei Tempi – Roma è un esempio lampante…tanto che il mito ha formulato l’idea di una NUOVA ROMA ha accarezzato il principe o imperatore che ha vantato questa impresa a Imperatore – il Capo dei suoi Eserciti e nello stato di guerra.Tale è il corso e ricorso a tale lievito esplosivo che ha la sua escatologia sempre mediante la Guerra-

La guerra Santa dell’Islam…si fonda su tale calco biblico che ha secondo QUNRAN il profetico scenario della Battaglia finale tra i Figli della Luce contro i Figli della Tenebre.Così il cerchio si chiude come ogni cosa Ruota(Gal-Gal) e secondo la Legge Cosmica TAWRAH e TORAH messianica di cui sono mineralizzate tutte le Kalimat ,testi e tradizioni orali e gli scritti…Maktub o Biblos con incluse le vaticinazioni sull’avvenire dell’Umanità.

Primeggiano quindi così le diciture della “ Peste,Sangue Guerra e FAME…Carestia” La Cinquina o Pentagramma musicale delle Trombe apocalittiche con i loro Squilli .

Gli annunci catastrofici da incubo per i popoli sotto tale Spada di Damocle.

Il Peggio che dobbiamo dare ragione all’illustre Cicerone se CARESTIA ….racchiude ARES,ovvero il dio della GUERRA.Da noi detto MARTE o ERRA o MARDUK dei sumeri- babilonesi. Anzi quanto qui si legga in greco erra e l’antitesi o logos greco di peccato, colpa, fallo, errante o planetico ( così si dice dei pianeti le stelle, i mondi kosmoi : Erranti). Misteriosa denominazione che chiama in causa tanto la rovina dei mondi e la stessa ira funesta bellicosa della guerra con Marte o ARES e la scelta di fatto fonte di sterminio, la causa di errore, il peccato(quello delle Origini) .

Significa dunque che l’Errore da Adamo in poi racchiude un mito che qui evidenzia Semanticamente accoppiato , doppio senso così incredibilmente dalle origini o alla stessa fonte della VERITA’ SUPREMA( in sanscrito =) P A R A M A R T I A.

Un mondo ora allo Specchio della cerca della Vita e della Morte.

Conosciamo i terribili effetti della Guerra …e quelli della Fame o Carestia che misteriosamente evocano l’altra fame, quella degli Spiriti che nell’EUCARESTIA, hanno il Pane, l’Ostia per nutrire l’Anima.Intrecci insondabili ? O ispirazioni che davvero tira aria di Carestia per tutti i Credenti !Salvo ancora rileggere il futuro di una Liturgia che diventi panacea non del corpo(soma) ma dell’Anima , la tigre nel Motore.

Sta scritto come riserva dello Restauracles of Prophecy (Restauratore Oracolo Chiave Taurina):

Eletto sarà Re nardo con risuonante Moto – Parola (Megafono)

Facendo santo-sacrale evento pubblico con Vivente Pane d’Orzo(d’orge-droge)

(La Comunione ?Pane d’Orzo come nei tempi di pane nero-carestia )

Che prestante tiranno sarà ad un Colpo

Mettendo a piedi dei più Grandi sopra la Gola.

Non sfidiamo la liturgia futura, ma di fatto novissime saranno la venture modifiche ai Culti stessi dell’EUCARESTIA nei tempi di grande detrimento delle Chiese e della FEDE(ORTODOSSIA).

Ma prima sarà emersa la Fame per la crisi universale dovuta alla CARESTIA.Ma Carestia perchè mai non si traduce in altre glosse ?Perchè sia chiaro che il Profeta…. l‘Orecchio del profeta coglie echi infiniti che non avranno mai limite alcuno,di cultura, di luogo e di tempo.(pag.315 de L’Enigma Risolto –1988).Dove peggiore si espanderà la Carestia ?In greco = Spanizo – Limos ! Ci sarà un Limite sino all’area di tale espandersi in campo occidentale esperide Hesperia.

= To SPAIN in Spagna ?. Ai posteri l’ardua sentenza. E’ la 600-5 Centuria nella prima riga della quartina stessa:Si Grand Famine par Onde Pestifere…dunque si leggono e si considerano così poco le vaticinazioni del Nostro.

Ecco lo scenario di tanta PESTE, EPIDEMIA e la Fame…the STARVATION (ingl.).

Ma siate certi che dettagli ulteriori sono disseminati in più circostanze dei due Tomi del Nostro e del Sigismondo Fanti.La cui enumerazione ancora richiama cifre del: SEI CENTO VENTI TRE ! Coincidenza a cui non chiudere gli occhi.

Di cui i popoli allo stremo, in estrema circospezione si vaticina con Saturno nei Pesci in prossimo transito. Pesci di Dodicesima casa= che impicca, strozza,stringe. Vedi idem XII° Arcano Maggiore chi soffoca o imprigiona. Palla al piede o Piede sulla Gola. Ma anche l’avvertimento esposto qui – da non prendere peygamber …ancora sotto gamba!

Manca una constatazione (Starvation STATION)per il penultimo verso-rigo.Colui che nelle vesti e ruolo di Tiranno solito usare il pugno di ferro…e che emergerà o si manifesterà di Colpo ? Inaspettato come apapre descritto + veloce tale cambiamento di scena – colegato a tale genere di logos che anche indica se COLPO = ICTUS o PESCE d’Aprile impererà sulla scena per dare nutrimento agli affamati ?Quanto giocherà il doppio senso di COLPO e PESCE(latino- greco) da coinvolgere la simbologia millenaria dell’ICTUS e della cerimonia della comunione ?

Ricordiamo che il Pesce sia simbolo cristiano dalle sue ORIGINI.

Abbiamo insegnato che occorre sempre così chiaro tanto esplicitamente poi sempre di rileggere su tale doppio binario semantico.

Ma diamo campo al Fanti.Che alla SEI CENTO VENTI TRESIMA tavola predice.<6-123>

Venere con Saturno turno in stabile segno

(Acquario ai Pesci in XIIà)

Dannati in ALPHARGA Delia ascendente

(l’anno prossimo in Cancro dominato dalla Luna)

Di carestia donano signo evidente(dente mordente)

Sicché a Tua provvigione adopera l’Ingegno.

A maggiore evidenza del l’avvenire deducibilissimo data la crisi alimentare globale dovuta alla guerra segue magistrale Consiglio proprio nell’anno del Coniglio(Cancro) secondo i ciclo rotazione Sessagesimali dei segni cinesi doverosamente sempre citati ed equiparati in parallelo con i nostri segni Occidentali + tradizioni e miti e simbologie celesti.

NEMON & NOMEN OMEN : Il PRESAGI Destino nel NOME : ENDROIT & Ukranja- To Kry- Craintif – kraina ! Paura & Pianto !

Quando il tempo a lungo passato ovvero trascorso , è quello che ci abbia aiutato lungamente su questa strada semantica, quella in cui tutte le parole e i suoi ,fonetiche apprese dall’infanzia , anche dalle orecchie altrui, popolari logos o termini , inclusi anche quelli che dele parole da allora udite erano scabrose . Tutto sommato la mente ha immagazzinato sin dalla mia infanzia quanto facevo le parole crociate(della SETTIMANA Enigmistica) che ricordo hià oltre i sei o sette anni , sovente con il compagno nei pomeriggi e dopo scuola, così scartabellando i primi dizionari. Anzitutto ripesando che l’ambiente in cui vivevo normalmente – si parlava le patois (Valle d’Aosta- an Martin de Corleans ove avevo casa) e poi l’italiano, il dialetto veneziano della cerchia familiare . Tutto come in una spugna dentro la mia testolina si sommavano i diversi suoni e fonetiche e sia parole brusche e tozze , le fonetiche coincise che memorizzavo come un tesoro + aumentando il mio precoce vocabolario.

Niente di più che una semplice curiosità, era fame di libri e consultazione dei primi dizionari ,tutto per compilare quelle righe e quadratini dele pagine della nota pubblicazione che contava per mia sorte lo slancio maestro del compagno più alleato. Lui che mi mostrava ,infondeva una passione da cui così pendevo dalle sue labbra e intanto assimilavo utili nozioni.

Non dimentico che allora dopo i yempi della scuola nell’estate andavo severamente obbligato dalla cara Dobrilla per non bigollenare , ma imparando precocemente dalla realtà di quel burbero tempo a bene impiegare il tempo dell’infanzia – Bene comandato e salendo in montagna con le madrie dei vicini di casa valdostani , padroni di stalle, latte e tante mucche .

VEstiti di fustagno e anche con cura dei libri , se poi strada facendo diventavo : il pasturin,il bocia poi con il bastone tra le vacche sulle cime valdostane. E così passavo l’estate salutevolissime respirando l’aria dele cime .Così che davo mano nella routine della baita alla transumanza dei pascoli, tra valli, boschi, ruscelli, scovando funghi,e imparando con i pastori anche a mescolare nelle ramine il latte per fare formaggio(la fontina) e anche alla Ora di mangiare innanzi al focolare arcato sotto le lose di montagna annerite dal fumo e tana di scalpitante di scintille , mntre mescolavo il paiolo di reame per fare la Polenta con il latte e sale.Poi stracotta e compatta da bene rovesciare con una forma tonda e tozza …sull’asse della tavola. e poi con in mano il filo per tagliarne a fette la foma da divorare e spartire con chi in tavola. POlenta giallo oro – così sempre ben cotta che riusciva sempre tozza e modellata , dall’uscita dal paiolo o ramina poi tolta dal fuoco.

La polenta così tagliata a fetta era il naturale pasto della sera , il più semplicissimo, naturalissimo con contorno di formaggi…etc. Lontano orami dalla mia memoria queste arcadiche annate in cui imparavo tanto assimilavo. Così da cibo per la mia mente come il Patois sia durante gli incontri alpini + causali con gli altri montanari tra prati verdeggianti e le baite dei pastori e anche andando alla scoperta delle erbe e radici mediche … quelle che la montagna tra muffe,stagni,ruscelli, rocce ed erbacce si annidavano le radici sotto gli alberi dei boschi di alta montagna- Ogni giorno pasturando o meglio saltando da un posto all’altro, anche spesso per quando allo smarrire o inseguire qualche Vazze(Vacche ) che andava per la tangente e bisognava recuperare le smarrite pellegrine fuggitive da rintracciare e riportare nel branco e sotto controllo del mandiano valdostano.

Infanzia questa di Idilliaci ricordi in cui sognavo e cantavo tra i prati e i boschi e i sentieri e i fagiani selvatici e i conigli di montagna velocissimi tra salti e radure e rupi scoscese. Era così ogni giornata vissuta, contemplando i cieli stellati e quanto bene la mia mente altro che mettere le ali spuntava con la mia fantasia sciolta . Sorgente – fonte essa o quella da mulinello intimo ed irrefrenabile dentro me stesso non aveva limiti alcuni…anzi la mente costruire mondi,che sfrecciavano fulminei appena mi concentravo o mi estraniavi dalla dimensione circostante. C’era un altro mondo che la mia mente sfiorava e penetrava come avvolto e sospinto in una dimensione in cui altro che Settimo Cielo. Nostalgia senza tregua di quelle percezioni in cui udivo parole linguaggio che afferravo e sapevo non essere del mio tempo.Anzi alcune parole rimaste impresse e suggerite da presenze misteriose, sono andato a consultare e così che la parole hanno richiesto la sola cosa pragmatica. Forse lingue. Verba mai udite prima, eppure sule pagine di alcuni dizionari,poi risultarono veraci, esistere. Quindi cosa mi volevano comunicare ? Parole, Numeri appunto questa che mi restò indelebile nella mia memoria “Samkhya” che i si invitava di apprendere.Di poi colta la prima grammatica di sanscrito che ancora conservo parti in tromba da allora a memorizzare ogni logos crudo e lampante che divoravo e memorizzavo anche per fare sfoggio che avevo letto libri e la mia bravura a dare SENSO E SIGNIFICATO ALLE PAROLE.Ad ogni parola dal patois in là, senza limiti in me il seme della semantica aveva messo le radici per sempre. Diventerà poi l’Albero dal seme piccolissimo come di una farnia.La Quercia antica evocando quella del mito greco di DODONA,e del Re Nemi(Nemos-Bosco) la cui fronde grazie al Vento(Anemos)amplierà ad ogni folata e spifferi un risuonante mot e suono fremente nel grand ramaiges lussurregiante.

Così come di ogni albero e lingua si fonderà nella Soupe Maestrale delle significanti verba . Campo di Significazioni che nella mia testa doventi l’immensa intima Foresta Biblioteca arricchita anno dopo anno da quei tempi lontani, di tosti dizionari in ogni lingua disparata…sino all’avvento più tardo del WEB e Internet dei translators.

Ovvero poliglotta, esegeta, commentatore,interprete, dragomanno,Truman(in turco)-Terjuman e poi in russo pierakladcyki-parakleidos…?

Ecco perché oggi posso affermare che basta una Parola Chiave KEYSTONE tutta mia concezione per dar corso alle concatenazioni così grazie alle favelle (il Giorno di Minerva Pallade Atena non più invicta) di ogni popolo e nazione + le memorie correlate ai miti ancestrali.

Una lezione di vecchio stampo,postata in ogni situazione ed occasione.Da allora che diverrà basilare bussola e da sempre la lezione per spaziare nel tradurre poi le quartine e gli scritti del Nostro- mentre una sola lingua non ha abbastanza sale perchè resta sterile e senza frutto…quanto il prfeta annuncia al mondo intero, Quindi vale bene avere orecchio ad ogni favella e bandire i tanti altri esegeti improvvisati,ad 0ogni annata cercare di uccidere il Re Nemo/i per prenderne il suo Posto,l’Endroit, ruolo + che leggittimo.

Diversamente come un ARBRE = BOIS Dendros – mi sono visto ommedesœmato come l’Albero che giro dopo giro anno dopo anno cerchio dopo c erchio e rivoluzioni della mia vita , bene allora tapa do tappa così marcare sino a che ho portato il Frutto…Dunque è giuysto e salutare dar corso al Giudizio, Jus Juris. Il tema del Frutto su cui avremo tutto il tempo per determinare se sia la MELA o MELLA dal greco il verbo futuro(mellon). Nell’Arte = TEKNE è palese la MELA reintegrata di Pistoletto (precedenti post del Blog)e la Via che conduca al Terzo Paradiso.

C’è il sentore che se è la MELA o il Pomo di Adamo a collegarsi al serpente antico- ingannatore – quello la Genesi biblica così predice che sarà la Donna a marqare-carcare con il suo piede sulla Luna, il Tallone onde schiacciare alla fine la Testa, cioè Vinto allora sia – il Caput Drakonis-Serpente che tenterà nuovamente di insidiare la Donna del Sole e le terre del Paradiso HESPERIDES.! Scenario eclatante di quartine del Nostro sino alle Rive dell’Aquarius Padus.

(Ici memorizzare).

Allo specchio dei tempi futuri Estremi quando predetto investigheremo , l’orizzonte di quale altra kraina o paese estremo ai limiti, ai confini occidentali – bene abbia sotto le note di un canto, melo-dia e la Mela(Odessa, Mar Nero)osannata.

Tutto ha così senso dalla consultazione che non richiede alcuno sforzo mnemonico, sono appunto i logos elencati così fittamente e ulteriore comparazione con le altre lingue a dare senso gravoso e carco pesante a tal punto al Destino di questa Terra ucraina.Ogni altro calembours che saprete invenietes fate il passa parola nel blog.

Fonetiche ben distanti dalle nostre glosse, ma anch’esse vanno investigate sino allo slavo ed al russo e ukraino !Al Lavoro la palestra + invitante approfondimento !

La Profezia indimenticabile che con sola Parola sull’UKRAINARA& CRAINARA e la Big Grande fornace Fonderia/AZOVSTALL!

Ecco un esempio di una UNICA PAROLA, sia sufficiente come per altri logos del passato a illuminare i sensi dello scenario. Giusto è sempre una parola che diventa l’ago della mia bussola cronologica e quindi cronosemantica.Guardare lo IERI per Mirare al Domani…Orizzonte avvenire.

Tutto così bene correlato e riflesso nello specchio del tempo storico ora immersi dagli echi avversi alla Pace – Tanto inner-dedans del clima di guerra e dello sterminio pari papale papale a quello dell’Arriere=Indietro IERI del tempo che impazza ora in Russia questo arretramento nei giorni di un passato sovietico imperiale. C’è chi ha riletto queste righe del presagio intuendo analogie con il presente.Ieri il popolo Eletto (gli Ebrei passati per il camino dei forni crematori ovviamente)oggi quanto mai di Indigno evento umano ornè-/fr.) e Horne /spagnolo) il Forno spaventoso ( Craintif /to Crainte assommano in francese + inglese) i sensi di pauroso,paura,timore, pianto,lamento luttuoso…rimpianto attuale< in hindi= kraint > , “ Sangue , Fame, Peste …I rossi rossi embleranno i gialli l’eur- loro(6-10).l vede la Russia ritornare a sogni imperiali.

Ma il testo dell’edizione XII appunto di questo è presagio misteriosamente composto sia il Mistero e l’Enigma, che trova senso attuale…che va sotto ancora alla cifra tanto esposta per la sua lettura anfibologica a doppio senso QUI INDI INDICE ovvero QUINDICE = XV ! La ulteriore conoscenza della lettera latina U = V comporta che si legga : QVI INDICE … qui lo DICE !(dal testo della 12° edizione del 1981).

L’indigne-ornè crainara la grand fornaise

(γεω η γη – Geo = terra !Nara – sanscr. Uomo)

L’Esleu premier. Des Captif n’en retourne

Grand Bas du monde, l’Itale non alaise

(Mond- Mir- Pace-Mondo in russo)

Barbar(ique/trans)Istre, Male-Malte et

le Buy ne retourne(arriere-indietro-lat. RURSUS).

Dobbiamo davvero considerare allo specchio della storia quanto sia avvenuto dai tempi dello Sterminio del Popolo Eletto a l’Eletto PREMIER,l’eletto dal popolo oggi notissimo protagonista attore oratore – il PREMIER(Zelensky) e la fase della ripugnante globale stato di Grande Indignazione ed di tali Indignati autori in scena Poi di fatto ecco il corso …di quanti sono coattamente nominati prigionieri che non vedranno affatto il loro ritorno….indietro (lat)Rursus dall’ORSO Russo ! I coatti…deportati e finiti in Russia ?

. < Necra…νεκρα…MORS lat. In greco Tanatos—Ovvero Yama !)

La sola parola crainara così postata nell’altro secolo ci porta a identificare e meditare quanto fatale e letale sia la Grande Fornace – l’Acciaieria – oblast-campo della fusione e siderurgica dell’AZOVSTALL .

La Grande Fonderia dell’Ucraina crainara( narain russo tradotto è 🙂 il COVO, Tana ove erano rintanati i soldati (Omini Nara in sanscr.)finiti prigionieri dei russi. The Great Bottom of the World.…..eccoci al punto cruciale in cui il mondo ha ora toccato il fondo The DIP = L”INFERNO ?O l’estrema = kraina fase di un fase critica al suo limite nel Mondo della Pace in Terra (mondo= MIR IN RUSSO e sia la PACE ) ?.

(Ma cavalca il corso del clima con il presagio XVI° sembra concatenato PEU PLUYE, entré, le Ciel e la Terra SECHE..etc. Coincidenza ????)

Preziosa la lettura e la citazione determinante sul ruolo dell’Italia,o quanto di Irale sia il logos postato dal testo antico.Tira davvero aria d’Irale (hate) Odio, Rabbia, Ira funesta da bene ai fatti da soppesare per la Discordia che avanza nel nostro paese e in Occidente VS- contro PUTIN e per quelli filo PUTIN. L’Italia non agevolerà non asseconderà allora la diplomazia degli accordi !Perchè le altre le quartine prefigurano anche ODESSA & ASSEDIO -O(I)DESSA quanto a causa dei Senza Testa, senza Capo saranno l’Italia e la Spagna che verranno coinvolte nella macchia d’olio del trans-bellico conflitto che minaccerà sino a nominare palesemente il cemento dell’Occidente se così è l’isola di Malta ed il Male nel cuore del Mediterraneo messo in azzardo navale (navalny in russo assalto) e detto dal Nostro KINGDOM = Pempotans Inglese che avrà le evidenti ripercussioni sui corsi dei MARKETS- Piazze dei i Mercati (BUY) e degli Scambi mondiali che devono temere infatti livelli di tale preoccupazione o essere preoccupati che in russo покупают — precupat — stato di preoccupazione (OCCUPAZIONE DEI TERRITORI) —

Alterando il ciclo del COMPRARE-VENDERE …lo scambio =- il corso commercials non ritorna agli equilibri passati.Ancora più interessante l’ideogramma cinese “ MA- per vendere e comprare che ha in se il simbolo del Cavallo- sempre associato alla Bilancia. O meglio Balance degli equilibri altalenanti dei piatti delle Borse /Wall STREET).

Dunque situazione della Russia VS opposta per la Sanzioni e dei Trattati Internazionali. Minaccia Barbara che non é solo dalla rive del Danubio ISTER(in latino) ma ad opera dei MINISTER Barbarici isterici istrioni sino ai confini della TransnISTRIA(già della Russia).

Ecco il Cavallo Rosso o Russus in latino ? Vedo che la scripta qui posta dalle circostanza nessuno la commenta o intuisce tra le righe dei versi strani geografice EXVITALIUSminacciate dal RUFUS ROSSO RUSSUS Cavallo al galoppo senza briglie ?” EXVITALIUS…”? XVI* ? Tale è l’evidenza che hanno in campo troppi ciechi!