Diis Manibus, guardiani dei tesori

 clicca sul titolo:   Diis Manibus, guardiani dei tesori 


hirst

Annunci

GENESI 41 SETTE vacche grasse e SETTE vacche magre….

Sette anni di Vacche Magre e Sette anni di Vacche Grasse –  Ma da dove iniziare a contare ?

precursore4Dalla Genesi 41 – il ricordo biblico che  lungo la storia dimostra come le calamità e i periodi di splendore si ripetono, ed induce alla riflessione  che ha condotto a scoprire una costante continua dei ritmi o alti bassi nei progressi o negli arretramenti , Rebourse , collassi, miserie e disastri dell’Umanità . Questa è la scala o clima degli equilibri del bene e del male sulla bilancia del tempo perché  così piove governo ladro – sulle nostre teste. Temporali e precipitazioni (precipiter –Piter (Pietro)e Precipitazioni d’azioni  da tempo sviscerate e che nessuno ricorda Ma questo non solo del clima ed il Grande Guasto  ma propriamente del Graetest Raetes(lat. Carro Reda ) e Rating o fagocitatore ovvero Moloch dell’Economia che già battezzammo DAIMONOCE < ECONOMIAD….Ades sotto l’influenza di Mammona(SATANA), il Grande Daimon o Nume Numismatico emblema (Argent-Monetario) che fa girare le ruote del Carro dell’intero Mondo. Così i grandi analisti e pensatori hanno decifrato e segnalato tali cicli con i loro astrusi calcoli ed astrazioni, formule (equazioni) quelle stesse che gli astrofisici invece applicano non al microcosmo umano, ma bensì al Macrocosmo Galattico che in tale confronto noi siamo solo infinite pulci sul corpo di questo Mostro Cosmico.  Non riempiteci le teste di tante astruse iperboliche TEORIE sui miliardi di stelle e mondi e scenari lontani di milioni di anni, mentre quello che ci urge almeno rispondere alle nostre ansie quotidiane, è quanto c’è dietro l’angolo, ovvero meglio cosa avverrà dopo il Presente.  E semmai ci fosse un libro in cui ogni lungimiranza fosse raccolta ( e qui molto c’è da discutere dopo gli ultimi eventi confermati)  che, potremmo quasi alla Giulio Verne o Albert Robida  leggere e ammirare disegni e anche intuizioni tecnologiche , poli e magneti di future anticipazioni perché non c’è progresso senza la fiducia umana nell’invenzione che ha la sua Musa Leonardesca della Meccanica, dell’Ingegneria ed architettura delle forme e scafi e congegni celesti e terrestri da tempo magnificati, in anteprima  dalla Fantascienza dal XX ° Secolo al XXI° ,che è stata fecondissima alleata all’altra MUSA , quella dell’ELECTRA …Elettronica e Computer che proietta le sue parabole e linguaggi invisibili nel bene nel male , con menzogne e verità così  scenografiche in ogni ordine grado e strumento inimmaginabile e digitabile ormai in nostro  possesso ed uso ..come bene sui nostri video, piatti ed ultra sottili, non senza dimenticare la descrizione del Fanti sul computer-auricolare digitalizzazione in precedenti file

visione miroir ardent...screen !ovvero I Miroir Ardent(come scrisse Nostradamus)in cui sono manifestate tutte le abominazioni e le vicissitudini glorie e disastri della terra. Ma innanzi  allo specchio dei tempi – quello che  conta è dunque la Visione…la più lungimirante possibile lungo il tempo. Ciò che conta è chi ha visto davvero lontano e ne ha lasciato testimonianza ai posteri, chissà per quale fine e scopo, ma di fatto eccoci a farne constatazione onorandone la Memoria – Mnemosine … che ha grazie all’invenzione dell’ORDINATEUR(francese) Computer persino un gioco che ci riporta alle nove MUSE . Ecco l’acrostico con i nove nomi delle Muse: unendo tutte le Nove dell’Enneade – IX Lettere  del Logo greco di ogni singola  MUSA : in questo ordine Calliope  – voce poesia epica – Clio  –  la gloriosa storia- Euterpe la  musica-  Eràto la lirica e amore  –  Melpomene    canto e tragedia  Polimnia   inni, oratoria-  Urania –   astronomia – Talia –   commedia –  Tersicore –   danza – poesia, che lettera dopo lettera digitalizzata e sia infilata come titolo del file porta a questa combinazione

“ “C CE “” C E E M P U T E R  “”

Da strano neologismo  e per pronunciazione inusuale che unicamente – oggi –  qui acquista senso compiuto dello strumento che ha la funzione di tali Muse Mnemosine e della Memoria. ! E quante altre sono le cose insolite, fuori dalla logica del tempo, che abbiamo scandagliato e continuiamo a decouvrir da antique escriptures – o meglio Decodificare o svelare” le Code “– ma mai si voglia intendere tanti dettagli svelati che invece  dopo tanto studio e dedizione, altri rimangono ciechi e sordi o peggio infingardi celano e censurano queste scoperte e poi ci sono persone pagate per dare notizie, altre per tenerle nascoste, altre per falsarle. Io non sono pagato per far niente di tutto questo. Anzi gioco forza lotto per portare alla luce, tutto quanto altri vogliono che resti lettera morta. Esempio attuale dall’elezione di Papa Bergoglio e l’uscita di scena di Ratzinger, nessuno vuole verificare quanto scritto sin dal 2004 in merito a tale dettagliato scenario composto da vari articoli prima su EDICOLA WEB e quindi sui giornali e pagine su pagine su SUMMA PROPHETICA(2006)  NERO su bianco, perché quanto scritto prima non viene riconosciuto ? Solo Stralci e soprattutto nessuna evidenza sulla chiara e clamorosa, nostra anticipazione sul Papato. E quanto altro riferito alla Politica ed alla crisi del lavoro e dell’ economia che in Piazza Affari ha il BULL= TORO come emblema maschile opposto alla Vacca= MUCCA. europaE tutto quanto sin dal 1994 fu riferito dai tempi della Vacche Magre e Vacche Grasse , non ancora affacciata la MUCCA PAZZA, scenario contenuto nella Lettera Farnese  oltre altri dettagli sulla datazione della Guerra dei Balcani, il terrore per le Lettere al carbonchio ! E quanto altro tale Grand SOUPE  di eventi dovrebbe preoccupare il VATICANO, dato il contenuto ed a chi fu inviato , allora (1559)….ma questo la storia umana l’ha dimenticato ! Non invece il suddetto  amato -dolce Calco delle voraci  Vacche Grasse e Vacche Magre per quella strana e incensurabile dizione che il popolo ama definire come VACCA, PUTTANA,PROSTITUTA  sin dal tempo latino l’emblema della LUPA che allatta i due gemelli….ovvero allevati e nutriti in un postribolo. Le figure ed emblemi vengono così ad opera di poeti e storici  a subire la metamorfosi dell’Arte e  ad  essere poi totem della memoria per città e popoli eternati come vediamo nella celebre Lupa romana del Campidoglio. Ma dire Tempi di Vacche Magre o Grasse legandoci al racconto Biblico di Giuseppe  e il Faraone, questo allo specchio lungimirante dei tempi, si rivela evidente quanta sia la FAME -povertà, carestia  in Egitto all’ombra delle Piramidi, grandi polo di attrazione turistica-economica .

Proverbiale –  Fame da Lupo o da Lupa (Lupei .afflizione tristezza in greco !) o Tempo da Lupi !Meglio da Lupanare e Puttane e Porcelli che senza dare troppo Eco alle esclamazioni dei leader politici attuali, ci chiediamo quanto possa invece contribuire il fiume di denaro  nero che entra nelle tasche di questo impero del vizio  lupercale. Etica e morale divengono fattori che privano di una ricchezza che tutti dicono  sia  equo ristabilire le Case Chiuse, sia per igiene e routine morale. Sette per sette  o partiti per partiti e fazioni un’altra Anphibologia (fonetica del SETTE)che moltiplicata ci porta al numero UNDAQUINQUAGINTA(XIL  in latino  49 )o quanto ancora qui sottintende pure cosa Inkanta al Cinquanta (Khamsin in arabo) che seduce e affascina così al coincidere persi9no del Giubileo planetare ,enumerando ,quanto dopo tale ciclo di anni 50 post 50 e che anticipa come predice l’Esagramma dei CHING,  la RIVOLUZIONE (5750 =1990) e cosa per altri idiomi fi spiegato anzitempo da essere pure” the RIVELATION” e se non bastasse pagine su pagine degli Almanacchi passati di Nostradamus (1990-1991)le prove e anche ora se  provate a digitare tale logo in più lingue e vedrete quanto scoprirete di affinità fonetiche all’ombra della foresta Cronosemantica che è il vero “L” Cinquanta esagramma, il KROGIOLO o l’Athanor del POTERE simbolo cinese di ogni Potenzialità onde chi sappia imperare – governare politicamente e fisicamente . Ma c’è chi meglio si diverte con  SUDOKU e chi invece ama lo studio -gioco molto più antico dal tempo del Nominalismo scolastico dell’OMEN NOMEM . Qui tutto sta a capire quando questi Sette anni di grasso e poi di magro siano definitivamente lasciati alle spalle, sette + sette….così alla cifra QUATTORDICI  (XIV) in coda al nuovo 2014, ci ha messo la pulce nell’orecchio con il suo positivo significato di Grande Acquisizione, o the GAIN o d’ACQUISTO che ha in greco KERTOS= GUADAGNO certo certissimo ? Di chi entra in campo in questa grande competizione .E chi lo sarà sulla scena,  in questo l’anno che si approssima così eufemisticamente annunciatore della presa e ripresa economica che deve partire dalla grande City. E che dicono le stelle o i grandi Soloni delle dottrine siderali – astrologiche da che parte soffierà il VENTO o ANEMOS (in greco) si compia tale SEVEN(7)SEVENTY ? Se sono FIORI ,Spade ,Bastoni o Quadri quali scenari fioriranno ? Da Dalia o Talia (fiore in greco) e Flora o Florenzia trovi la NOSTRA MUSA  che a fine della nostra strada ormai all’angolo si manifesti la Svolta con un NUOVO RINASCIMENTO,  per tutte le analogie , che si riveleranno Domani veraci, non senza macchinazioni e complotti che sono il sale e il pepe di ogni tirannia e democrazia…messa a  dura prova ! La crisi aguzza l’Ingegno di chi mai demorde, LEONARDO Insegna o DRALION come vedo ora sfoderare dal CIRCO del SOLE ignari del nostro ODRANOEL- LEONARDO !

LEONARDy

Virga Caelestis – Phallus DEI Dei,Uomini e Bestie.

Virga Caelestis  o BATON ROUGE– Metafore -allegorie divine e umane (seconda puntata)

fogliameQui osiamo metter a nudo ….le tante Crono – Metafore coniate  dalla penna intinta nel calamo dei Poeti, così sussurrate dalla natura ispirante i primi scriba poeti che “ sotto tale fogliame del Fico o del Tamarindo vedi i Greci all’ombra della Quercia di Dodona  da cui sono nati  molti poemi e versi strani –   poi studiati –   dall’utero o Musa o dal Calamo Kalam(in arabo = Parola )è scaturita la parola poi divenuta di uso comune , inclusa quella stereotipata volgare e profana che sovente si evita per pudore morale di trascrivere quali perle nere (Non gettar le perle ai porci ?) schiavi dei tabù imposti dagli insegnamenti e regole della  Sofistica degli Antichi Padri. Essi stessi fautori di Misteri e Riti orgiastici  pagani o rituali magnificati con cortei, fiaccolate, processioni, inni e rappresentazioni ricorrenti sino alle feste goliardiche medioevali tanto odierne. E per capire le menzioni e minzioni e sciorinamenti antichi, ci vuole davvero una Chiave e  Occhio (=ingl. Eye –Keyes) di Vita, che da chiave virtuale penetra nella toppa per sviscerare l’allegoria delle mistiche passioni ed ardori, amori alimentati dalla mente umana , la fonte dei pensieri, emersi da tale antro   o caveau (caverna-cranio caput ) dall’alto al basso sino al Delphos(in greco)-l’Utero che accoglie il seme (sperma)che da inizio all’opera del gorgeous  Mutinus  Sesso psichico –scintilla che dal cervello fa scattare ogni passione ed istinto (plesso solare), bocca e stomaco suscitatore di tuti gli appetiti e gastronomico Crogiolo amalgamatore di tutti i sogni, ispirazioni, visioni, immaginazioni percezioni. Nel mito greco tale NOUS(Mente) assegna il primato della parola – del linguaggio a Mercurio, che sotto varie Herme o Caducei di Hermes serpentini , nel riproporre la simbologia fallica dei due serpenti ,come due correnti contrapposte o spirali dell’OPHIDE – PHIDIA DEUTEROLEPTTA , sino al Kundalini della filosofia Yoga con i suoi Chakra e dio dell’amore chiamato SKANDHA (scandalo ?) Vedi l’icona geroglifico fallico.

espressione

Il Serpa-Naga- Serpente è l’allegoria per antonomasia non del solo SESSO LINGAM – Serpente che induce a gustare – mangiare il  Frutto Proibito dell’Albero del Bene e del Male ….del magnifico gorgeous fico biblico, che si perpetua da simbolo impudico procreatore e del proto creatore o dio egizio  itifallico Min ( da cui il popolare Minkia) in gerogliFICO  con la fonetica di  MT (MNTL è  in latino Mentula , il fallo) segno palese della scrittura sacra, il grafico del fallo sta per  il verbale talento dell’ESPRESSIONE, parlare. Inclusa la lingua da serpente, lingua biforcuta nel senso più maligno. Ricca è quindi del graPHICUS la gamma dei centinaia di segni – gliphi straordinariamente eleganti e capaci d’ulteriore metamorfosi in sintetici astratti segni calligrafici, idonei ad esprimere fonetiche di cose, esseri e così memorizzare eventi-storie reali e virtuali,  quale antica lingua, armoniosamente stilizzata per la ricca gamma di figure e cose e segni di dei, regine, templi, case, città, barche, fiume, acque, terra, piante, soldati, lavoratori, uomini, donne,  animali, pesci, mani ,piedi, anatomie occhi, bocche, pane,  birra e cibo ect .  GEROGLIFICI = Segni Sacri , che ancora avvolti dalla venerazione arcana di antichi dei che hanno forgiato la potenza della Parola, il Verbo e il corrispettivo graPHICUS magico per antonomasia posto sotto la protezione del Dio Thot, raffigurato da una scimmia e dall’Ibis, quasi a intendere che dalla terra  al cielo(volare), dal punto più basso sino al volo dell’intelligenza  o scintilla dell’evoluzione secondo Darwin la  mente vola così sviluppato il linguaggio dei segni o scrittura con la messa a fuoco  dell’OCCHIO osservatore , da divino gioiello, che si nutre di luce e porta la Visione nel Tep – Testa- serpente -cervello, centro dei pensieri ed immagini  e sentimenti. Segni elementari  sulla pelle, strisce di papiro , sovente colorati e animati fumetti trascritti e riprodotti , appunto come vediamo sui  rotoli superstiti , ricchi di colonne e vignette che oggi possiamo analizzare scrupolosamente per rievocare quel mondo di pensieri e ricordi lontani fecondi e opera di muscoli e braccia e mani e dita operose in questa arte primaria del linguaggio. Tutto grazie ai più cento Gliphi = Segni, che oggi sfidano l’umanità cieca,  a spalancare l’Occhio sul Tempo passato e risorgere con le Ali della Fenice , ma tutto a passo lento-lente(cristallo) che così magnifica il prodigio o mirabile miracolo dell’ottica ,tecnica  che era già allora d’avanguardia, erano maestri nell’arte del vetphallusgorgeousro e  colorazioni ossido chimiche delle sabbie perché maestri nella sofisticazione di pietre preziose e sia l’alchimia ha la sua patria sulle sponde del Nilo…e poi passerà quest’Arte del vetro …oltre le rive del Mediterraneo…sino alle isole della cerula Venezia. Ma ritornando agli Dei Egizi protagonisti di vicissitudini tragiche,  come quella dell’inganno subito da Osiride, richiuso in una cassa sarcofago, ad opera dell’odiato Seth , che poi uccide e smembra il corpo del dio e lo disperde per dodici luoghi contrade e siti ignoti dell’Egitto. Ma  la sposa Iside  parte subito alla ricerca in lungo e largo dell’Egitto per ritrovare e ricomporre pezzo dopo pezzo le parti anatomiche disseminate.  Ed una ad una così avviene la raccolta pellegrina e la ricomposizione dell’anatomia dello  sposo, ma purtroppo si scopre che manca l’ultima parte, la Verga del Dio (Phallus Dei ) Virga Caelestis evirata, anche nel mito greco(Crono). Ed che allora vide Iside disperata  alla ricerca del Fallo di Osiride – Phallus Dei o Virga Caelestis – che solo ricomposto potrà  rifecondare ISIDE  per generare il Nuovo Erede, intanto  Osiride assurge a dio dei Morti e Regno d’Oltretomba-Inferi. Tale è la Metafora o allegoria del Mito che cela un Mistero.  Il più mascherato e prevaricato conflitto tra divinità scaturisce dall’Eros/(Amore-Odio)e dall’Ares(Seth il rosso) che vede questa eterna sfida di Seth da dio  che complotta nemico nei cieli sino ad accecare anche Horus come ostacolare il connubio tra Iside ed Osiride perché da tale procreazione nascerà il Nuovo erede, il figlio Horus (RA) capo stirpe della generazione …dei semidei o dei-angeli e progenie d’Umani ? Momento obnubilato e mistificato nei vari passi dei racconti biblici e mesopotamici l’aggregazione divina e umana  Da assurgere a mito mascherato dalla Foglia di Fico ad altri misteri racchiusi tra le pagine del libro più antistorico, che mescola altri miti come l’ epopea del profeta Enoch e il Carro Divino o Carro celeste ,ovvero la Mercabah Rotante quella descritta dal profeta Ezechiele e non solo da Lui, testimone atterrito della PRESENZA Divina.  L’Icona della BIBLICA VISIONE descritta nei dettagli da Ezechiele si è cercata in ogni modo di rappresentarla  mescolando questa inusuale Fanta creazione con altre foglie di fico , sterminata foresta che testimonia la storia di daimon o angeli – detti  Veglianti  che invaghiti delle donne umane, quindi dotati di sensi fisici reagirono alla vista delle  bellissime femmine e fecondarono nonostante che di norma “ volavano tra o come nuvole (chiamati così Nephelim) nei cieli e nel Firmamento e tra i Sette Cieli “ ovvero mondi sovrastanti. Da Sunto astronomico che ricorda tali  Voyagers  o Galgalim (ruote ruotanti) erranti tra i pianeti secondo antichi resoconti celesti-divini- fantastici della discesa dei Veglianti o Angeli ribelli al Leader o Padre creatore. Ma che dopo discesi sula Terra, invece condannati come Lucifero, e soprattutto per aver edotto l’Uomo a molte Arti e tecniche o segreti  che secondo l’opinione opposta, fu corruzione peccaminosa e deviato la naif – innocente verginità dell’Umanità( teorie ereditate dagli Antichi biblisti ) che su questo punto la Tradizione  censura o narra alla meno  peggio per occultare il tutto. Ma così istigando una miscellanea di mistero e segreto – nelle coscienze  comprendo  con quella impudica  Foglia di Fico, la Vergogna  (della Verga e Gogna ?)dei corpi umani,  instaurando così generazioni su generazioni a ideare l’obnubilante mistika “ Foglia di Fico “ (in greco) Sukon o Psucos …Psiche l’Anima !!Anima/Foglia che evoca quel: Non si muove Foglia che PHALLUS DEI non Voglia ! Quanto oltre questo logo anphibologico e biologico carico di ambiguità e doppio senso da Psycos Xerotes , il fico secco xerotes da induzione all’Aridità dell’Anima (in greco Psiche)depauperata dal fuoco – dallo slancio della passione dell’Eros ? Castrazione o  voto di castità   indotta  o Sesso debole o peggio- arido e secco –  da –  non valere un fico secco ! (Xeros in greco) o ZERO , l’aridità di un mondo caduto secco ed arido quanto siano anime o coscienze con canoni e regole che invece sono imposture imposte che vanno contro NATURA.

???????????????????????????Perché alcuni provano avversione …repulsione, pudore mascherato che si contrappone allo spirito sincero di chi sente questo atteggiamento una vera ipocrisia del FALSO, ERRATO, FALLOSO . Una spirale o nodo che strozza quale allegorico serpente che  si cela con questa anfibologia e che sola una esegesi nuda e cruda poi getta la maschera o da cadere la foglia fallace dei tabù così aridi da evocare l’altro mito dell’ Albero Secco Xerotes Erotes  o Arbre Solque,  e reso sterile l’Albero della Vita e della Conoscenza ? Poi c’è l’angelo con la spada fiammeggiante a proibire all’uomo di accostarsi alla fonte ? Al  Mistero di una  deviazione antica, e vuoto di memoria dalla nostra procreazione. Così obnubilando e mistificando l’energia dell’Eros-Amore-Armonia(VENERE), schiacciati dal peso della colpa maledetta , che è dalla storia biblica tramandata come il leggendario Peccato Originale, denominato  “ AMARTIAS  KOSMOI “ così citato da San Giovanni nel suo Vangelo  di cui mai si è fatta una esegesi imparziale , considerando  l’errata dizione dal greco che ha questa Anphibologia –  tradotta come Errore, Colpa e incluso  Testimonianza o Testimone (Martire) del Peccato- Fallo (The Fall)della Caduta dell’Uomo, dal quell’Eden o Ordine sovvertito di un  Mondo (Kosmoi) Cosmico (Kosmo = Ordine-Ornamento  in greco) da cui fu l’Uomo  allora esiliato (MARTE?)primordiale Eden. La storia cosmica su cui hanno imposto la Mistika Foglia di Fico. Al colmo Erra Errare è in greco(vedi dizionario ROCCI) andare al diavolo – andare in rovina – andare in malora…quanto vale per chi erra come i planetoi (in greco ) i corpi celesti denominati  Erranti nei Sette Cieli. Cosa e chi erra o ha errato ? Sospetto che ha da rivelarsi dopo duemila anni da essere una proibita segreta esegesi che richiede Jus Juris  per superare da questa maledetta, male  detta “diction” dizione  che in arabo e turco si dice :  Lanet – alana …maldetta – maledizione che si imparenta così con quel Planet o pianeta errante che ha nel nome di ERRA , l’errore , la caduta, la colpa ,il fallo dell’Uomo :  Kosmoi o Cosmo – Mondo di  Amartia,  MARTE ! Eclatante nomea del pianeta = the Planet  (p)lanet caricato dei sensi malvagi attribuiti a Seth, il Maledetto  e il Rosso Bastian Contrario & Baton Rouge – il nemico di Osiride . Molte sono le  parole che qui come un filo – file conducono alla cruna dell’ago che indica il mondo del peccato ,del fallo compiuto da un Adamo,(Adamah = il Rosso in ebraico come è Marte – il Rosso ) che si ritiene –  il primo Uomo Rosso come il Sangue (Dam in ebraico).  E  qui pure senza non errare (Arrenon ) grazie alla Memoria –  Errinnerung (in tedesco)non ci faccia cadere in altro fallo, sia ricordando come  <PARAMARTIA  > è in sanscrito VERITA’ SUPREMA, al colmo del paradosso sviscerato  da anni sul Sito di  Edicolaweb.  Senza Priapo Procreatore  nessuna  Procreazione o Phallus Dei Knulla è il Verbo o  feconda lingua e lingam(in sanscrito fallo) del Fiat Lux o calamo e penna della CRONOSEMANTICA altrimenti sterile ma che grazie al filone della Mantica = Divinante Significazione, secondo l’inizio dei Tempi deriva l’OMEN NOMEM di un dettame o NOMINALISMO temporale per Crono Saturno Turno o Cicli- rivoluzioni memorabili che hanno il loro peso gravità sulle nostre vite, destini e coscienze, mentre il tutto sarebbe (K)NULLA per i cronici scettici, gli agnostici o scientisti che considerano questo antico Phallus Dei un tabù o mito, che ha invece il fascino e fascinum (lat. Phallus = knulla ! ) che feconda le zolle della madre terra e di ogni utero, con Sophia – la Sapienza o  Minervas libera et invicta – , che libera Menti et Mentula (lat. membro virile) da ogni FOGLIA di Fico, così dall’obnubilamento mistico quanti sedotti ed affascinati  dal segno ,arte e musa e sua filosofia sotto i cieli pieni di stelle di questo pianeta. E sia per le fedi e religioni prossime Quantum Costante(vedi il clip il segreto proibito del tempo nel sito)e età verginale, che ha germogliato e gorgeous cresciuto le nostre  MT MENTULA e MENTIS  liberi da gogne, pudori e pregiudizi che sfocano la morale , la giustizia, le norme e le regole del costume sociale , con quel senso di pudore e verecondia,  che  imposta la foglia di Fico, o dall’Errore antico ? Come – dalla Trave sull’Occhio o dalle Fette di Salame sugli Occhi ?  Quando i conti non tornano bisogna  ripartire da Zero !  Perché l’Universo non è nato dal Nulla così come affermano gli Astrofisici, mentre invece bisogna ripartire dal Nulla o Knulla(in svedese)il PHALLUS, il solo essenziale  SHEM – VERBO DIVINO procreatore che in natura  svela come su Kosmoi  Amartya chi fu l’Antico dei Giorni ,dopo cui ecco altro Nuovo Mondo e Nuovo Cielo oltre ogni promessa apocalittica millenaria , nulla di nuovo sotto il Sole se ci sarà la chance di altra Epanalessi o Genesi, con un altro Eden senza ERRORE e SERPENTE per MISTIKA Foglia di Fico che non crescere più sul mondo che è solo un deserto ma il cielo è pieno di stelle che attendono i prossimi tre re magi, attraversare il grande spazio del deserto planetare per cercare una grotta ove nascerà un nuovo Infante ?un’altra razza discesa dal cielo guidate dalle stelle ?

NEW- al GONG OM Happening di Milano – Conferenza di Renucio Boscolo

COSMICUMGong Om Happening dal 12 ottobre -2 novembre 2013

SPAZIO TADINI, Milano Via Jommelli 24 – Venerdì 18 Ottobre – h. 20.00

Renucio Boscolo – Conferenza:

Incontro sull’Arte della Parola- nell’Arte e nel Tempo(con il maggior esperto sulle profezie di Nostradamus ).

L’Excursus Cronosemantico lungo la storia degli anni Settanta in là. Premonizioni e lungimiranze tutte secondo l’ ARTE e le ICONE e le IMAGES e  grandi filosofie antiche e perenni.

 

 

Il Papa a Cavallo di San Francesco- Nella STORIA e nel MITO

Il Papa a Cavallo di San Francesco – Storia e Mito .

papasoleIn questi tempi si è prepotentemente resa attualissima la quartina 5-96 riferita già in altro precedente file :  Da Mandela all’Egitto – Verificate quanto fu scritto !  I pensieri illuminanti non si lasciano sepolti, per la loro stessa forza di essere bene risorti o meglio si dice che la Verità viene sempre a galla ! E così constatiamo quanti nomi di persone e luoghi bene sotto il naso di tutti emergano, in questo grande contesto mondiale  e dimostrano quanta invece superficialità è ossidata nonostante che varie  anticipazione e scenari , siano qui  datati da decenni e si rivelino eclatanti. Carta Canta –  da Nostradamusl’Enigma Risolto (1988)pagine 308-309-3010-3011 ect.   Sur le Milieu du Monde la Rose (Rodos/Rodesia)- Pour nouveaux faicts sang public espandu  –  Chi (Verida)a dire vray aura…la bouche close.. All’alba del Bisogno(Au Bes) tardi verrà l’Atteso !

 Eccoci alla quartina  5-96 – che ha dato filo da torcere ai molti pseudo interpreti del babilonico mondo editoriale – ignoranti dei suoi vasti contenuti globali, quelli  che avevamo già  sviscerati bene anzitempo e che collimano perfettamente con gli scenari dei grandi eventi storici di città, nazioni e popoli. Ora parliamo del presente evitando di ripeterci sugli eventi del passato, già ben noti. Qui – nell’indagine del Centro Metropolitano (mondo) non veniva escluso un altro riferimento geografico noto e mitico spiegato appunto  nel file sull’EGITTO. Mentre restava ancora da portare a galla quella penultima riga della quartina inerente : A  chi a dire il Vero-la Verità (verdad-verdade) avrà la bocca chiusa !  Condizione inconfutabile per chi è costretto a tacere nel dire il Vero a dire/ erida….Eridano (padano ? ) subisce censura.              All’alba del bisogno o necessità quando tardi verrà l’Atteso-  (Prosdocimo in greco),-  Colui che scaccerà i Mercanti dal Tempio !

Eccoci a constatare infatti come dopo lo scenario da Mandela all’Egitto quanto sangue pubblico è versato(to pour)tanto a causa di eversioni come per pour Urnali(feretri-lutti) per eventi di sangue che meglio coglie in lingua araba e  ebraica = Sangue = DAM  DAMS Damasco (Siria, Aleppo)!  Circostanza vuole che  in questo tragico frangente non manchi il richiamo  alla Pace proprio mentre si è affacciato al balcone(verone Veron = Verità  in  esperanto )  al Centro del Caput Mundi  la Rosa (Flos Florum…) di Chi è salito sul Soglio Pontifico, venuto da oltre le Colonne d’Ercole , cibernauta al Timone della Nave di Pietro, pronto a fare repulisti di tutti gli scandali vaticani, e scacciare i mercanti dal Tempio!  Quindi la profezia vecchia di circa quaranta anni, da ora svelatasi  con le sue  complesse affinità così anticipate,  collegate alla Visione di Don Bosco ,appunto del Papa che giunge in mezzo alle due Colonne, una con il Sole  raggiante dell’Eucarestia e l’altra con la Madonna.

PAPIDUE Ma tutto questo era già spiegato inconfutabilmente, in questo sito anche documentato, quanto fu riferito al Sommo Sole e Pontefice della Fede  all’ombra della Mole(dalle origini piemontesi)Torinese.(Vedi file sulla profezia del Fanti).  E sia con tanto di Nome e l’emblema caro alla Compagnia di Gesù (Il Sole dell’Ostia Eucaristica)nell’inconfutabile Visione di Don Bosco legata all’America Latina  e al paese oltre le Colonne d’Ercole con il simbolo del Sole, ARGENTINA. Esistono articoli inoppugnabili che letti e finiti in pasto ai soliti millantatori che infangano la Verità, preannunciata  sin dal 2004 e nelle pagine del testo:  SUMMA PROPHETICA : Carta Canta.  Preferiamo andare oltre poiché già nel testo del lontano 1976- Gli Anni Futuri, anticipava queste  indicazioni su tale papato inerente all’Arco Trionfale  della Chiesa  che si comporrà  così con il tempo dell’Avvento  tra le Due Colonne nell’Oceano della Cristianità e la Nave soggetta ad un durissimo attacco e scontro(attentato al Papato)…che vedrà la Religione dei Mari, poi trionfante ! Ma questo scenario verteva su due singolari papati . Penso che nessun altro, possa sommare tutti questi dati raccolti con grande certosina pazienza, lungo questi quaranta anni . E guai a  coloro  che alterano o prevaricano i testi originali. Siamo sentinelle dall’era del presente e dal tempo di Suor Lucia e il Segreto di Fatima. E tutto quanto abbiamo scritto in anticipo sul Papato e l’attentato sino al Sedicesimo della Maison de Dieu  (Ratzinger) che ha avuto conferma con il papato delle non troppo conforme e la “ 605 al Grande Seggio – il Grande Forfait-forfeit e dissesto- dix Sestus del SEDICESIMO ! CARTA CANTA – Quindi c’è un evento che bacerà l’altro ? Quanto quello così abbastanza descritto sino al paradosso dei Due Papi  Viventi contemporaneamente ! E chi ha mai scritto qualcosa di simile, Nero su Bianco ????? Tutto al Bacio !!!! Dimostrazione inoppugnabile – Dimostrazione chiarissima della profezia  ma si cerca ancora di chiudermi la bocca. Ora diciamoci francamente che alla volta di Francesco, Papa  Bergoglio rispecchia quanto la profezia e questa icona o pittura dell’Ausiliatrice che  interpretata collima con la Verità di CHI a dire il vero ….. secondo quanto scritto dal Sigismondo Fanti così ha comBACIATO .non vi pare ???. E quanto ancora in merito a tale pontefice esista altra quartina  che descrive il suo pontificato…da Sommo Sole della Vera Fede! Ma ogni cosa a suo tempo, non intendiamo gettare le perle ai porci, visto quanto è emerso dopo l’attuale elezione del 266 successore di Pietro. Ed ogni illazione sul Pietro romano secondo troppi sedicenti fantasiosi esegeti dicono finirebbe la Chiesa. Tutto questo in contrasto alle  ulteriori quartine di Nostradamus che dipingono ben altri pontefici e persino il trasferimento della Sancta Sanctorum in altro sede. La previsione sul papato Gesuita e dell’Ostia e del suo rituale e del Non Nobis Domine , ma Gloriam Tuam (Motto dei Gesuiti)pubblicato da tempo in uno dei finali Almanacchi di Nostradamus ! E così molti si sono appropriati di questa profezia persino aggiungendo che con il Papa nero, denominazione del vertice dei Gesuiti, alludevano fantasiosamente ad un papa nero africano. Il ritornello da canzoniere che ha imperversato nel  passato. Mentre analizza ora questo franco dire il vero …in un’epoca che ripropone tanta miseria e fanatismo tra Occidente ed Oriente che vede cadere i cristiani sempre di più vittime  dei fanatici terroristi che alimentano la FOY PUNIQUE , a cui Nostradamus dedica quartine e pagine nelle sue Lettere preoccupanti visioni del futuro quanto  d’essere al  tempo delle Crociate e dei  Cruciferi. La storia e il mito di tante violenze appare così nello Specchio del Tempo come una amara mortificazione. Ieri un poverello monaco ,il Francesco che si reca in Palestina dal Sultano con la sua pura semplicità di monaco , capace di parlare al cuore dell’Uomo e al Credente di ogni FEDE.  Ma se tutti i cristiani fossero come  Francesco…non ci sarebbero  guerre e violenze ! Ma il Giudizio del passato remoto non si concilia con il Presente tempo di Papa Francesco minacciato dagli orizzonti anticristiani. Allora questa Epanalessi storica cosa  arrecherà sulla scena del mondo  della Cristianità e dell’Islam ?   Allora riflettiamo innanzi allo schermo del tempo cosa riserverà ai nostri occhi.  D’Essere Francamente il 266° Successore di Pietro se fallo o rischio vaticinato  incluso lo sia per quanto è incluso appunto  nell’enumerazione dei papati, per cui ipotizzare un calcolo errato non è fuori posto. Ma siccome  Omen Nomen, e sia Numeri e Nomi hanno una loro importanza semantica e Cronosemantica e mantica  per cui non censuriamo ,quanto con l’avvento di Ratzinger nessun quotidiano ha osato mai dire apertamente, quanto pendeva su tale papato che abbiamo ripetuto sulla prevaricazione  del Segreto di Fatima, propagandato dopo l’attentato, e non  messo a nudo prima. Salvo che non mi si confonda con Suor Lucia , dato l’evento dell’attentato al Santo padre ,che fu da me anticipato a iosa come minaccia e profezia edita in ogni svariato contesto incluso sui quotidiani cattolici sin dal 1976. Perché tutto fu già preannunciato dal 1972 per l’avvento della Rosa in Pugno, al Fiorire della Rosa che coincise con la vittoria di Mitterrand(Simbolo della Rosa in Pugno) e mese di maggio esattamente nel medesimo contesto temporale- Cronologico, cronosemantico della Vittoria Socialista francese e dell’attentato a Roma. E giornali a iosa che l’hanno pubblicato in precedenza, ma che poi per  questioni editoriali e censura hanno visto tutto questo sfociare a vantaggio del francese plagiatore, usurpatore delle mie affermazione, conferenze e pubblicazioni. Carta Canta. Sebbene la Verità sia stata storicamente velata. Oggi dovremmo tacere a discapito della Verità ? No assolutamente perché possiamo portare le prove, ed ogni azzardo e rischio che ho corso nel farmi tacere ,quel rischio che  sposa le cifre  del raddoppio 66 !E ogni affinità con il numero della Bestia ! E chi ha orecchi intenda . Date le pieghe che hanno preso le vicende italiane economiche e politiche, da febbre da cavallo  , e  il phallus dei o pullulazioni o pandemia dei nominati Leader coinvolti in più profezie , sempre poi prevaricate e usate dai giornali a Cicero pro domo sua. Qui almeno nessuno possa farmi censura. Parliamoci liberamente  e francamente , semmai ancora parte del Dopo/ Post il Papa schiavo- slavo che con la sua voce fa tremare il mondo colui che è caduto e subito rialzato (WOJTYLA) manca  la parte  tragica –drammatica futura .  Quanto pubblicato sin dal 1980 su Nostradamus(Piemonte in Bancarella) un testo che è troppo dimenticato. Invece CARTA CANTA…meglio di un COQ o Gallo PADANO ! E- sempre il Gallo che dai tempi mitici, allegoria dell’annunciatore e del suo Canto argentino …al sorger del SOLE…del Sommo Sole. E , ci auguriamo che questo canto o canere, divinare latino  non sia  solo pura immaginazione ma lungimiranza a cui giammai alcuno faccia ORECCHIE da MERCANTE  !

sanFrancesco