Archivio mensile:maggio 2020

MESSAGIO GLOBALE del MES au … MILIEU de la route il messaggio di NOSTREDAMUS

L’antico proverbio che tra due estremi è meglio stare al Centro “ Au Milieu ..” Ma porsi al centro dell’attenzione equivale anche subire attacchi da ambo itali i lati. Napoleone saprebbe scegliere la giusta strategia ?Legittimo il dubbio quando si deve optare o prendere una decisione determinante giunti al limite stesso della probabilità e di una crisi, giudizio che mette in gioco ogni destino.Le scelte rapide e improvvise(fretta del diavolo)sono le peggiori di fronte al Male ed al maligno stesso. Per cui non si può assolutamente giocare alla casualità o ai dadi “astragali” con le invisibili forze e con le ripercussioni che ci sovrasteranno di cui non conosciamo inizio e la fine..salvo affidarci al LIFANGTI, il gioco dei DADI e delle probabilità di Sigismondo FANTI.

Alcune scelte fatte o le vie prese possono rivelarsi poi man mano avanzando il tempo più nefaste o giuste indovinate ?

Trovare la soluzione giusta o la strategia corretta non è poi una cosa facile tra i comuni mortali.Quale sarà quindi la Chiave giusta per aprire o chiudere le Porte di Giano ? Quella di Janua…di Genova (Zena)che ha tagliato gli archi morti dei tempi per compiere il progetto lampante di Piano? Quindi non piano piano piano , ma secondo passi ben cadenzati che almeno questa volta hanno imparato dai Giapponesi e da altre maestranze e operazione pragmatiche messe subitamente in campo senza ritardi e deviazioni e costi.

C’è forse un metodo che ci metta dal riparo dalle trappole da topi in cui l’Italia troppo spesso ha visto divorare la grana per bustarelle e mai bucate e sperperi di cui abbiamo ancora una lampante memoria.

Altro che tira cinghia o tira ceinture…cintura dopo che abbiamo constatato sul nostro costato quanto allora ai conti ci è costato alla disgraziata sfortunata Italia, questo anno pestilente che ha altre righe e conseguenze per altre nazioni dell’Occidente (presagio 60-61).  

Perciò sarà bene memorizzare come rieleggere alcune poche righe dei presagi che ma mess o messaggio e par mer parme lettere così tutto scritto allora bene permane ancora allo specchio del tempo, al cospetto del mitico dio del tempo – così alla faccia di Giano: tanto il Passato e il Futuro imminente che avanza o si sta delineando ai nostri occhi strabici forse, anche perchè non riusciamo affatto a mettere bene a fuoco, il tutto e chi mai ha tale talento da boy-scout ? Occhi così distanziati per focalizzare a passi lenti silenti, lo insegna la vignetta di Horapollo (Geroglifici Egizi)ma se poi sono incluse lenti e diametri e assi e le curvature onde con arte ecco come sia possibile avere una immagine limpida.

La più Chiara diventa oggi quasi sui piati della Librae davvero Piombo !: <presagio CXX >

Grands maladies estre,presche, mess envie.

A deux fort Grandes naistre perte pernitieuses

Le plus Grands feront perte, biens d’honneur & de Vie

Tant grands bruits couriront,l’Urne trop odieuse.

<mes envie ingl- miei desideri secondo i desideri>

Il Presagio successivo 123° (testo originale della riga finale)

L’Universelle playe,plus fort Occidentale (d’Italie)!

Così è stato scritto nell’Originale delle Centurie e Presagi !!!!

Allora dopo tale malanno sociale e patimento ed infermità . così in attesa delle liturgie o delle Messe desiderate. Attese forse, sbloccata la situazione – Ora di fatto così siamo commissionati MESIT =in albanese “ Commissionnaire “

Lo specifico di questa Grande Malattia < MA laTTIA MATTIA MALA> nell’includere così il tempo del Malo Dies…dello scenario che non lascia circoscrivere il Lieu (Loka in sanscrito equivale a luogo e sia il pianeta)che ha luogo e logo :  Plane in greco = Fallo,Errore, il Peccato deviante planetare , che diventa tanto vasto ed universale d’essere Avviso = Korusso (Nuncio in greco ambasciatore)temporale del DIES ESTRE..SESTRE”

Quindi eccoci al Tempo ed ANNO SESTO- BISESTO quindi altra coincidenza qui inclusa.< in urdu ” BIS”  …bis… = Venti ! Inequivocabile riscontro semantico del tempo  Bis sesto !>.

Tempo dai bis-dissestati predicatori e pressoché inclusi anche i pulpiti e MESsaggeri di quel MESS o SSEM che è il Nome o la Sigla e quanto sia così INVIATO o messo in Vita o in Via di realizzazione….

MISSIONI e commissioni di repliche avverse , rimbotti , le prediche e gli ammonimenti dagli alti pulpiti Europei.

Quindi perplessità ed ombre sui Grandi Leaders , specificatamente determinante – azzardo- rischio The Jeopardize per i Due GRANDI FORTI che per antonomasia chi potranno di fatto essere in tale sestile e anno bisestile ? Manca la CINA ? Ipotesi quindi che tra due litiganti in Terzo gode nell’evolversi tale Escalation tra i Due Grandi FORTI (Forty= Quaranta in inglese…Quaresima in inglese leggi = the Lent ovvio allora Pestilente della Quarantena per entrambi) intrappolati per le inevitabile ripercussioni sinistrali e magistrali PERDITE a tutto campo.

E’ dunque – questo il Punto cruciale , il più amaro della constatazione in cui i Beni gli Averi, Titoli, Azioni e in generale gli Investimenti saranno colpiti.

Mattanze anche per gli Onorevoli (Kakkasan in giapponese- Merdereit = Maggioranza rossa bolscevica in olandese (Presagio 123)…E sia aperta pure la cloaca del fuggi fuggi dei Merdekan (in indonesiano/filippino) allora dei Libertador- o dei Leaders senza più l’Onore come dei molti TYKONS , magnati e managers planetari. Le loro stesse vite messe in gioco e repentaglio ? Il mondo ha bisogno di un cambio della guardia con un occhio universale per combattere il Grande Male …della Discordia sociale.

L’interrogativo è che se l’anno prossimo sarà del TAURUS,THE BULL, del TORO,o della Torah o della Torana e sia dei TORY,dei Bisonti (Bous – Toro = NIU in cinese per The Year Metal Ying – negativo Lunare) che quando passano lasciano dietro fanno tabula rasa !L’anno del Crescente Lunare della Falce Lunare Araba e non al TORO/UROS dell’Europa!..ma ai popoli del Tauro Iranico.

Quanto di maggiormente pernicioso possa manifestarsi agli occhi del mondo dopo ogni nazione contagiata dalla Merda di questa Grande Malattia o Malo Dies, maligno scorrere del tempo quotidiano di ogni malsano giorno che inquina così l’aria della Madre Terra sotto il segno del TAURO !.

Inevitabili quindi i grandi clamori – gli scandali, e quanto di odioso possa definirsi per quanto altri eventi causeranno e si espanderanno oltre ogni Fakes – Mulinare di un Sacco – Saecule di ipotesi nefaste e contraddittorie come ormai siamo così sovente costretti a udire ogni santo giorno sullo stato della sanità planetare avvenire. Le news che corrono al vento, ai quattro venti incluso il Vento ovvero il Khamsin arabo tempestoso procelloso del deserto du Grand Croissant Arabe Lunaire. Tutto in un sol colpo unico colpo da inevitabile ICTUS o tanto da essere l’Urnale – tombale funebre effetto…quanto mai odioso , detestato, se questo anticipa allora Chi alle votazioni –subirà i rovesci verseaux in tali Anni Urnali ovvero cicli Aquari del Vaso di Pandora che vedrà il contraccolpo rovinoso e pernicioso ! Questioni di Urna (in sanscrito ) come del Filo di lana (e sia lanat…)del Vello -Wolley -Yellow di chi toserà montoni, pecoroni , la grande folla quando dovrà scegliere tra Siamo dentro questo biennio di Saturno turno urnale in Aquario in arriere ,in ritardo per il Giorno da Leone o Un giorno da pecora…all’ombra dello Stauromènos (La Croce)!

E distinguere tra istruzione e distruzione (Katastrophe)della Scuola o Didaskalion dei Veri maestri . Giammai dagli apprendisti politici orbi del nostro avvenire , per quanti ancora restano inchiodati agli scranni nonostante il distanziamento imposto per questa iattura perniciosa – ed ancor peggio quelli costretti al paradosso così ridotti al lastrico della povertà. Troppe voci assordanti. Troppe voci e leggi in questo inferno che preannuncia l’addio alla democrazia , perchè oggi viviamo la bisanzio babilonica dimostrazione dell’intellighenzia nostrana ancora senza Lume e bussola per il futuro.

Tempo manifesto del grande chaos dalla maledetta alanat primavera . E la Nave in balia della tempesta o procella e procellatore manca del giusto cibernauta per condurla al porto sicuro. Non ci salveranno alcuni fantanumeri e conti o cifre per sanare la nostra economia contro la miseria ed eu…carestia. Occhio in fin dei conti e soma ancora alla fame (the starvation )del corpo e della mente (spirito)!Nessuno nutre o porta cibo e canoscenza al popolo intrappolato tra il Paradiso, Inferno e la Katarsi del Purgatorio.E di certo non vediamo alcuna Panagia o Panacea capace di uscire dal l’infantile cronica promessa a scatola chiusa che offende chi ha fede , fede nella coscienza e nella giustizia che alla fine dei conti sapremo uscirne a testa alta…con l’Elmo di Scipio o con un nuovo casco salva vita.

La profezia ai Quattro VENTI dei VOLONTARI EROI della Sanità’ Era il loro ANNO !

Dopo tante croci …su croci  il cui simbolo si svela persino ai ciechi.Come ci si sente oggi dopo essere stati topi in trappola (en cage.. in gabbia chiusi come topi in topos-luoghi-locus chiusi ?)
Non sarà inutile per nulla ripeterlo che il titolo del giallo di Agata Christie Trappola per Topi….era di grande suggerimento sopratutto per l’anno del ciclo del Topo che ora macina questo cruciale carrefour sentiero di eventi del 2020:

                       (5780 ebraico 1440 islamico ).

Sopratutto questo 20…o Vigesimo anno ( etos in greco) che come un’aquila aetos ha visto volare i corvi mal auguranti accanto ai pipistrelli parenti del roditore vampiro succhiasangue.Ma qual sarà la verità tra l’anno ETOS, l’aquila AETOS e ETOS, ciò che vero + davvero (n greco vedi il Rocci) verdad..la sacrosante verità che per il suo colore qui insito nella fonetica si accosta alla ELPIDES = la SPERANZA che sempre ultima a morire !!.

Qui poi i conti…contenti e scontenti tornano alla perfezione , basta stare alla filosofia cinese del Libro dei Mutamenti (CHING) in cui il XX° VIGESIMO esagramma è appunto l’Osservazione, la VISIONE, l’umana ikanos (Kan = VEDERE)potere + l’abilità di VEDERE (To See)focalizzare esattamente in questo corso e determinante cifra che si chiama Ventennio anche di fatto palesemente gemello doloroso che casca a fagiolo con lo scrivere XX…XX ! Occhi per vedere non essere  ancora ciechi!

Già in anteprima esposto in questo blog come in Cinese due “ XX” entro un gabbia verticale o orizzontale indica lampante la Trappola in cui in questo anno il mondo intero si è trovato o satrappée intrappolato.Sfidiamo chiunque a negare questa realtà che include tanto il Luogo, lieu stesso di ognuno,come quel topos universale che ha messo e chiuso tutti tra le quattro mura nella Grande Quaresima(quindi pure la cronologia primaria planetare..dei quaranta e più giornate di tale Quarantena !) l’Esatta PASQUARESME ….in cui avverrà la Pasqua- passaggio=transito per tante SQUARES…PIAZZE del pianeta persino evocando d’ARES- Marte allora la Piazza d’Armi come fossimo in guerra !

Dolore a parte per quel Charonte che ha traghettato il funebre lamentazione ed epiteto dell’EPHITALAME(leggi da sinistra a destra lo specifico presagio di Nostradamus)dei E MALATI – ITALIA Tipo...come per altre traslazioni tale Funebre,mortale mortorio abbia colpito in maniera determinante i Matused(in estone funerale), i funerali dei MatUSA. Anziani i Senex generazionali dei grand peres e grand meres...e sia giovani, neonati e maturi.  Ma a bene ripensarci questo non basta ? Cosa ancora dobbiamo tenere sotto OSSERVAZIONE dopo l’icona dei pirati con tanto di “X” fatta come il Cranio the SKULL + Le OSSA ? Images magistrale su cui tomba !!!!Muti tutti come pesci ?

Ma l’XX doppia gemella ( Sanscrito YAMA =Gemello = dio della MORTE) sta per noi occidentali lampante cifra per il VIGESIMO VENTESINO ANNO. Fatta la deduzione quindi che tale cifra sposa la cronologia odierna di questo “2020” cifra gemella inconfutabile, che da ideogramma cinese è appunto fonte di significazioni gemelle – così come abbiamo esposto del Grande MALE , o MALIGNO (il simbolo della CROCE! Che è il + segno della croce ! Quindi quale doppia CROCE sul MONDO INTRAPPOLATO come Spada di Damocles in caduta,precipitazione libera.

Ieri erano celebrati tanto GALENO e IPPOCRATE etc….ovvero il mondo della Sanità che ha nomee planetari di illustri medici , e tutti vanno sotto la simbologia del Caduceo SERPENTIFERO dalle due Spire o KORUSSO messaggero è MERCURIO(HEERMES)così emblema topologico che ha posto la Farmacopea, i Veleni e i Dottori e chi a tale classe – rango e topos topologia sino appunto in greco denominati gli ATREI detto alla GRECA ! Da cui Psichiatria ed affini specializzazioni Questo non è bastato , cosa mai occorre per far entrare in testa come com poche parole rare come perle bisogna aprire le valve semantiche entro cui sono racchiuse le significazioni universali. Abbiamo scritti più libri per indicare la decifrazione che ha la sua fonte nella KEY FOUNDATION (San FRANCISCO)ma anche là i cerebri cerberi oltre atlantico hanno disertato la Missione di insegnare la dottrina del Verbo ovvero la CRONOSEMANTICA.

Ecco un esempio lampante , legger in greco la cifra VENTI.. che potete far il passa parola(Mercurio dio dei Linguaggi ) senza sbandare o andare oltre i Quattro Venti ..CINQ – come ha scritto Nostradamus- equivalente alla cifra Ottanta ( esattamente il 5780 ebraico)o ai CENTO, al SECOLO stesso,ovvero 4 per 25 che è anche aprile il 25 ! Memorizzate che

EIKOS EIKOSI è appunto il VENTI in greco cosa questo allude per l’anno attuale del 2020 ? Non c’è perfezione se non c’è indagine a fondo…più a fondo possibile come quella ultra sottomarina a trovare la scabrosa conchiglia. L’aprire la valva e rinvenire invenietis fare la scoperta della PERLA di grande prezzo, valore.

Eccoci quindi all’Enumerazione Cronosemantica :

EIKOSIS ovvero VENTI(VIGESIMO anno) dedans entro l’anno come OSSERVARE(fare OSSERVAZIONE) Constatare allora che EKOUSI…in greco moderno è il VOLONTARIO.…nell’anno del VENTI e delle CROCI GEMELLE XX , incognite grafiche che da tempo abbiamo spiegato sinistrali -magistrali ++++ fatali !

Dunque l’anno XX° del VOLONTARIATO dei componenti della CROCE ROSSA degli OSPEDALI,dei Nosokomos + Pronto Soccorso (vedi in greco VOITTISA)Anarroterio(infermeria) volontari di ogni misericordia ed associazione di protezione civile, e quanto ad essi si collima la significazione ..e quanto sta alla CROCE cristiana simbolografia universale che ha visto tutto Chiuso Liturgie e i riti dei Funerali. Che si dice infatti Funebre EPHITALAME = LEITOYRGIKO (estone il Funerale)oltre ad essere FERME ed INFERME’ ed grande INFERMITÀ ( detto nella quartina dal Fanti- e ogni altra cura mercuriale che sta a tale logo) bloccati, sequestrati, rapiti, ratti ed in stato di fermo ! Indigenti o Infermi così in trappola o meglio vivere il Tutto CHIUSO =in greco svela oltremodo altra analogia anfibologica = EKLESIA MATA = OCCHIO CHIUSO !

EKLESIA = la COMUNITA’ sociale per cui include dire – Le CHIESE CHIUSE . L’OCCHIO CHIUSO semmai lo ZSHEM , l’occhio divino di tante iconografie ha guardato altrove , il papa solo e solitario in piazza san Pietro ! Iddio è stato cieco ?Salvo quanti si sono Blindati (the Blind= il cieco) messi al sicuro mentre ha dilagato la cinesis o ciclo della Natura che non ha risparmiato nessuno sulla faccia della terra evidentemente ad ogni catastrophi, uragani, sismi, guerre, pandemie, rivoluzioni, carestie,e dopo molta polvere e cenere .

Ma + c’è posto alla RINASCITA al moto di una nuova CINESIS, ma tutto dipenderà da come si comporterà con il mondo- il Popolo INFINITO…come l’arena del mare. Da essere l’Ulteriore enigma futuro sulla CINA leadership e popolazione. Ma questa è un’altra profezia millenaria – che verrà in chiaro se illuminati a tempo quando srotoleremo nel tenete Conto enumerazione dei giri e rivoluzioni temporali.  Nessuno può mettere fretta al Solo Soul, al Sole o alle Stelle ! La fretta è del Male o del Maligno o Chi ancora manca all’appello l’Autore-Fautore del grande MALE. Gravosa sestina che mete in gioco chi sia il despota capitale – allora da investigare e sviscerare in tempo…..con la maggiore umana OSSERVAZIONE. Tutto solo a passi lenti e silenti sinché la VERITA’ verrà a galla come ogni legno o bosco barcamenandosi da lupo di mare sulle onde per stare sempre a galla  also che ci siano i venti in poppa !.

NOSTRADAMUS “SOLI DEO INVICTUS” la Lampada Eterna dell’ILLUMINATO.

 

POURQUOI ostinatamente dopo che lo scenario di una quartina è collimato con gli avvenimenti , perché la mente umana corre spavaldamente a pretendere di conoscere cosa accadrà dietro l’Angolo ?< langolo = fiammeggiante in magyaro>

E’ il vizio secolare che senza dare respiro alla lettura appena assimilato come un ingranaggio in folle come quello della Ruota del Destino o della Fortuna si possa cavalcare a proprio compiacimento…per il proprio tornaconto.

L’immagine è antichissima e l’abbiamo trovata persino tra i dipinti romani di Pompei tanto da far supporre che quindi questo simbolo sia un arcano le cui origini e symbolografia sta alla maniera degli Egizi. Le figure poste ad arte, racchiudevano un messaggio dovuto alla raccolta o manuale di composizioni che si perde dalla notte dei Tempi, dei Secoli per evocare eventi capitali della vita e delle vicissitudini allettanti e drammatiche di ogni essere vivente.Li hanno chiamati tarocchi o grandi arcani , non importa dicono che sia derivato dall’arabo TARIK, la strada…che avanza passo dopo passo per ogni tempo umano.

Chissà perchè questa fame di conoscere il domani, mettersi in guardia sul futuro a volte viene considerata saggezza e prudenza(le Vergini Folli contrapposte alle Vergini sagge, più astute del serpente…)mentre in altri canoni biblici, c’è una condanna senza scampo per chi prediceva il Futuro.

Salvo- gli omessi profeti che parlavano in nome di Dio. Daniele alla corte di Babilonia vine chiamato in causa perchè emerge l’unico a saper decifrare quello che una Mano Oscura ha tracciato sule mura della Reggia a dispetto degli astanti sgomenti e terrorizzati…che temono per la loro sorte imminente del tracollo e collasso che pende sule loro teste. Daniele svolge egregiamente il suo ruolo di saggio decifratore delle tre fatali parole MENEL & TEKEL & PHARES ! Considerazione atavica quanto questo messaggio oscuro che dovrebbe portare grazie a chi abbia le dote del TARGIUM , la sapienza a capire cosa comporta il Presagio – Letto e assimilato quindi ben dopo ogni commentario biblico – Vista la spiegazione di tali telegrafiche, fatali sentenze.

Nessuna magia ma la pura conoscenza della glossa- lingua con cui erano scritte( non dicono se in caratteri cuneiformi- sarebbe affascinante)che si rivelò profetica. E che accrebbe la fame del giovane protagonista biblico. Dunque vale tanto quanto poi sarà scritto come se il tempo non fosse impedimento a questa affermazione nel dire che di Michel Nostradamus ben prima era profeticamente stato scritto:

Quel Cieco Hebreo del sangue illuminato-nato

Michell/Chel’limbos<che Mille> lustrofe fe, chiaro si mostra- Che non c’è Fede in questo (im)mondo(mond-luna)ingrato

Che possa (cementare l’ossa*) onde assecondare-ondare la Fede Nostra(damus)

Fuori dal coro quanto non mai che al di sopra della marea di milioni e miliardi di esseri viventi, c’è sempre Uno che emerge e si rivela maestro e caposcuola di una nuoca corrente di pensiero….che dopo lungo i secoli fanno della sua memoria e pensiero il TAO di una nuova SOPHIA o Filosofia. Così lo è stato per i grandi pensatori remoti e alle nostre spalle.Perchè mai dobbiamo stupirci se questo libero, non escluso altri testi siano il bizzarro cavallo che mette le ali e volare nei cieli  onde posarsi anticipatore pure sulla Labanah… bianchissima cenerina Selene, la Luna.

Quanti poeti si sono ispirati mirando al firmamento e al trionfo che ogni notte e giorno,sogno o immaginazione ha fatto girare l’Horologio del Tempo, degli Anni, dei Cicli,delle Lunazioni con cui si hanno enumerati i Tempi astrali dell’esistenza Umana.

Quante disputazione si sono accavallate lungo le argomentazioni di ogni epoca e le affermazioni dogmatiche che hanno chiuso con i ceppi alla testa e alle mani il cerchio di ogni quadratura e l’interrogazione o la Cerca di altra risposta?

Allora come si possa davvero OSSERVARE(OSSA vedi il Rocci) o restare MU ……muti , serrare i denti davanti alle tante prevaricazioni come quelle di toglierci la PAROLA farci ammutolire (MU in cinese ideogrammi = Vedere, l’Occhio, la Foresta etc….Senlin/Mulin) e seguire i dettami che sono imposti alla grande massa dei pecorini, al gregge !

Così ben pochi assecondano, ascolano i dettami di coloro che Illuminati hanno lasciato scritto ai posteri. Non c’ Salomone che tenga, tutto vine passato come una fiaba della Mille ed una Notte,purché sia solo libera fantasia, excursus fantastico a scopo di puro diletto.

Tanta Sophia che il mondo ingrato a bistrattato dir quanti hanno rischiato la loro vita, i roghi, le condanne a morte, i supplizi nell’epoca dei Dogmi e delle prevaricazioni di despoti che si sono creduti mandatari da Dio.

Abbiamo visto così calpestata la FEDE (Shinkō in giapp) di quanti hanno osato andare contro corrente in nome di una Verità interiore, Ma l’illuminazione che li ha resi diversi, mutati e trasformati da non esser nati come bestie ..ma come insegna Dante fatti per elevarci,ascendere a vedere le stelle !

Avere FEDE nei traguardi, alle Vette a cui siamo votati sin dall’Infanzia e che solo i pasturin (boscomata in greco)solitari osano accostarci alle cime come solo le Aquile che in natura possono innalzarsi nel più alto dei cieli , e che sappiamo essere il Simbolo dalla vista acutissima e lungimirante dell’autore della Rivelazione- Come esempio è dei Quattro evangelisti . Uno l’Aquila, Toro, Leone ed Angelo. Che sono nei testi biblici HAYOTH – I quattro animali viventi ovvero le FACCE e la FACCIA del Tetragrammaton biblico con cui si rappresenta l’Altissimo: “HELION”o HELIOS – il SOLI DEO INVICTUS? .

Gioco fatto duemila anni fa per far coincidere una festività pagana imperiale (essendo l’imperatore raffigurato con una colossale statua dal Capo CAPUT avvolto dalla raggiera solare, sopratutto degli imperatori che si proclamavano DEI e imposto questo culto solare sino allo stesso Costantino).

Il Cristianesimo primitivo ha fagocitato il Culto del Sole pagano sposandolo al Sole di Giustizia in cui Cristo veniva magnificato . Liturgie della festa solstiziale con la la celebrazione della Nascita di Gesù( invece avvenuta in altra data e Nisan,il mese ebraico aprile). Ecco l’esempio di un sincretismo in cui miti antichi si sono sommati ai nuovi riti e liturgie che il popolo amava festeggiare…ieri come oggi (KRISMAS).

La necessità di una Divinità Suprema è così forte in ogni popolo e tempo che non ci sono sottigliezze che anche la dicitura di nota dicitura del SOMMO PONTEFICE che è a sua volta una eredità del culto romano.In ogni modo e costume o usanza secolare o millenaria abbiano bisogno di DEI. SUPER EROI che la umana spontanea immaginazione consumistica ci offre in abbondanza. Abbiamo dipinto il Cosmo come un Teatro animato dai nostri geniali editors. Qui si scrive per essere reali REALMENGYNIUS nella ricerca e l’incontro tanto atteso con ESSI o arcaici miti che non ci hanno mai esaurito il loro Mistero.

Sebbene c’è chi ha poca fede nell’umano nudo e crudo sovente paria o deluso e castigato…ma ci incoraggia sapere che alcuni innanzi a questa carenza hanno scritto e testimoniato di avere visto Dio – la Madonna, i Santi e pure il Demonio stesso. Ma tutto a scatola chiusa. E nessuno compra a crede a Scatola Chiusa ! Dunque non mancano Quanti hanno arrogato o preteso di parlare in Nome di Dio, Fissato canoni, leggi, norme, rituali per mantenere al laccio come pastori il grande gregge ?Ma non tutti sono montoni e pecoronivirus.

Abbiamo alle spalle il grande passaggio PASQUA dell’Era cristiana che non è priva di contraddizioni,eresie. I Torquemada, roghi, messa all’indice, quanti d’Essi si sono rivelati e sia distanziati dal vero valore della parola originaria PRISTINEA dei VANGELI, e delle Comunità Chiese disseminate per nulla ai fatti UNIVERSALI. Pullulazioni ed inquinamento di tante Sette e altro pure nel segno della CROCE pure predicatori e facce di bronzo abilissimi a fingere ed impassibili.  Genia di Mestieranti che sconfinano in una dimensione che solo psicologi della mente dell’anima (FREUD & JUNG) possono sviscerare e spiegare. C’è solo di ognuno la propria coscienza che è il senso finale del pensiero intelligente in bilico tra il falso ed il Vero – Viste le quante ideologie enciclopedicamente partorite così sino ad oggi ?

Quanti Maestri hanno guidato poi le nazioni con barbare rivoluzioni e sovvertimenti ?

Ogni secolo ha avuto i suoi promotori e fautori. Chi con la parola chi con l’arma in pugno.Ma anche dietro le quinte della storia secolare, altri che hanno sussurrato parole silenziose, non hanno amato suonare trombe a tutto spiano. Non è forse muto in assoluto quello che chiamiamo DIO o nel Nome SHEM ZSHEM(Occhio in magyaro)da santificare KADOSHEM quale SHEMantico VERBO per DIO o altra nomea astrusa dell’Ebraico o glossa terrestre con cui si invoca il DEOTHEOS !

Ma anche attenti alla filosofia indiana (India) insegna che Dio è celato in ogni essere vivente. Dottrine secolari che hanno alimentato in Occidente la FEDE che mediante tali pratiche si trovi Dio o come il BUDDA l’Oceano di Saggezza – si diventerà illuminati. Ma qui da noi non sono pochi coloro che sono passati per fari, fiaccole – Anzi dal greco quell DADOS o DADOkeo,o KUBOIS – mi ha ricordare Cesare con il suo Alea Jacta Est- Il Dado è tratto, la Fiaccola è innalzata sul Colle per illuminare la strada da percorrere cominciando così in alto come in basso gli illuminati hanno fatto passo dopo passo, step by step…la loro strada, sentiero, laura o carrefour incrociando ogni deviazione che gli immancabili oppositori lungo l’esistenza hanno cercato di sbarrare la loro strada. Ma c’è anche il detto che il mondo ha respinto la LUCE ! CI resta allora solo quel dio celato in noi stessi, e l’avere dentro il nucleo come di una stella che mai si spegnerà…FEDE. Detto al Sol Levante : Shinkò che è davvero la forza Vis VIM interiore che ci mantiene Ora et Labora – dinamici, se nutre la nostra costanza così duraturamente…quasi da Tigre nel Motore o persino scintilla come un tecnologia BOSCH del nostro carro motore o ipnEROTOMamachia Onirica.

C’è chi ha la Fede. La SPES UNICA, la PISTIS che pesta senza arrendersi mai sino all’estremo delle sue forze e con il Lumicino ,il LED della FEDE stessa.

Gli altri in che cosa credono ? Quanto meno poco in se stessi se al primo pericolo hanno il coraggio sfacciato di andare a bussare e chiedere e pretendere dagli Illuminati anticipazioni o ancor peggio di pretendere o fornire la soluzione ai problemi che essi non hanno saputo immaginare. Tutto gratis con la sfacciataggine di chi si professa cristiano per modo di dire e sentire..ma in realtà sono sono approfittatori egoisti estremi, che mai diranno un grazie. Facce di bronzo che nonostante tutto, osano abbindolare dietro la pietà e la misericordia dovuta come cristiani cercano ancora di carpire segnali per i soli tornaconti. Non gli sono bastati i miraggi madonnari o peggio i misticismi cronici che valgono per tutte le stagioni di paure e di angosce che la natura sforna da sempre come tempeste sulle teste di tanti sprezzanti idioti e atei. La parabola delle vergini sagge come delle vergini folli…non ha insegnato proprio nulla ?

Allora chiudete le porte a chi bussa per avere soccorso, non è più tempo di elargire la carità…in tempi di tribolazione o grande correi rei clima di tribolazione. Eì bene quanto abbisogna imparare da questo tempo inesorabile che non distingue il buono dal cattivo.,

Tutta un grande Farsa così bene da farci ammutolire e persino coprire & recouvrir la faccia stessa. Avrà senso questa grande mascherata ?Non basterà un panno sulla bocca da museruola per tappare ancora la Parola. O peggio usata per impedire ai virus maligni di fare dimora aliena nel nostro corpo.Ma madre natura cela anche un processo di selezione…che pragmaticamente – realisticamente concretamente falcidia l’umanità a cicli – viste le pandemie passate.

Nulla di Nuovo(Kainos in greco) sotto il Paese del SOLE.

Ma quanti Soli ci sono sotto e sopra la nostra Testa ?Abbiamo il DEUS o meglio quel SOLE DEO INVICTUS del NOSTRO Maestro che ci guida ora come per sempre secondo un destino inimita(bi)le.