NEMON & NOMEN OMEN : Il PRESAGI Destino nel NOME : ENDROIT & Ukranja- To Kry- Craintif – kraina ! Paura & Pianto !

Quando il tempo trascorso ci abbia aiutato lungo questa strada semantica in cui tutte le parole che alle orecchie altrui, appaiono udite scabrose , invece sin dalla mia infanzia quanto facevo le parole crociate(della SETTIMANA Enigmistica) quando avevo sei o sette anni con il compagno di pomeriggi e dopo scuola. Ben pesando che l’ambiente in cui vivevo si parlava le patois(Valle d’Aosta)l’italiano, il veneziano del dialetto familiare che così nella mia testolina sommava suoni e parole brusche e fonetiche coincise che memorizzavo aumentando il mio precoce vocabolario.

Niente di più che una semplice curiosità, era fame di libri e consultazione dei primi dizionari ,tutto per compilare quelle righe e quadratini della pubblicazione che aveva dalla mia parte il compagno più alleato che mi mostrava una passione da cui pendevo dalle sue labbra e così assimilavo utili nozioni. Non dimentico che allora oltre la scuola e l’estate in montagna mi portavo alcuni libri e facendo il pasturin tra le vacche sulle cime valdostane, così passavo l’estate , e davo mano nella baita alla transumanza dei pascoli, tra valli, boschi, ruscelli, scovando funghi,e imparando con i pastori anche a mescolare nelle ramine il latte per fare formaggio(la fontina) e anche alla Ora di mangiare innanzi al focolare arcato sotto le lose di montagna annerite dal fumo e tana di scalpitante di scintille , mntre mescolavo il paiolo di reame per fare la Polenta con il latte e sale.Poii cotta e comopatta da rovesciare sull’asse della tavola.IN mano il filo per tagliarne a fette la foma da divorare.

Sempre ben cotta che riusciva sempre tozza e modellata uscita dalla ramina tolta dal fuoco,la polenta così tagliata a fetta era il naturale pasto della sera , il più semplicissimo, naturalissimo con contorno di formaggi…etc. Lontano orami dalla mia memoria queste arcadiche annate in cui imparavo tanto assimilavo. cibo pert la mia mente con il Patois anche durante incontri causali con altri montanari sempre tra le baite dei pastori e anche la scoperta delle erbe e radici mediche … quelle che la montagna tra muffe,stagni,ruscelli, rocce ed erbacce sotto boschi di alta montagna saltando da un posto all’altro, anche spesso per non smarrire o inseguire qualche Vazze(Vacche ) che andava per la tangente e bisognava recuperare le smarrite con il rintracciare e riportare nel branco.

Infanzia questa di Idilliaci ricordi in cui sognavo e cantavo tra i prati e i boschi e i sentieri e i fagiani selvatici e i conigli di montagna velocissimi tra salti e radure e rupi scoscese. Era così ogni giornata vissuta, contemplando i cieli stellati e quanto bene la mia mente altro che mettere le ali spuntava con la mia fantasia sciolta . Sorgente – fonte essa o quella da mulinello intimo ed irrefrenabile dentro me stesso non aveva limiti alcuni…anzi la mente costruire mondi,che sfrecciavano fulminei appena mi concentravo o mi estraniavi dalla dimensione circostante. C’era un altro mondo che la mia mente sfiorava e penetrava come avvolto e sospinto in una dimensione in cui altro che Settimo Cielo. Nostalgia senza tregua di quelle percezioni in cui udivo parole linguaggio che afferravo e sapevo non essere del mio tempo.Anzi alcune parole rimaste impresse e suggerite da presenze misteriose, sono andato a consultare e così che la parole hanno richiesto la sola cosa pragmatica. Forse lingue. Verba mai udite prima, eppure sule pagine di alcuni dizionari,poi risultarono veraci, esistere. Quindi cosa mi volevano comunicare ? Parole, Numeri appunto questa che mi restò indelebile nella mia memoria “Samkhya” che i si invitava di apprendere.Di poi colta la prima grammatica di sanscrito che ancora conservo parti in tromba da allora a memorizzare ogni logos crudo e lampante che divoravo e memorizzavo anche per fare sfoggio che avevo letto libri e la mia bravura a dare SENSO E SIGNIFICATO ALLE PAROLE.Ad ogni parola dal patois in là, senza limiti in me il seme della semantica aveva messo le radici per sempre. Diventerà poi l’Albero dal seme piccolissimo come di una farnia.La Quercia antica evocando quella del mito greco di DODONA,e del Re Nemi(Nemos-Bosco) la cui fronde grazie al Vento(Anemos)amplierà ad ogni folata e spifferi un risuonante mot e suono fremente nel grand ramaiges lussurregiante.

Così come di ogni albero e lingua si fonderà nella Soupe Maestrale delle significanti verba . Campo di Significazioni che nella mia testa doventi l’immensa intima Foresta Biblioteca arricchita anno dopo anno da quei tempi lontani, di tosti dizionari in ogni lingua disparata…sino all’avvento più tardo del WEB e Internet dei translators.

Ovvero poliglotta, esegeta, commentatore,interprete, dragomanno,Truman(in turco)-Teruman e poi in russo pierakladcyki-parakleidos…?

Ecco perché oggi posso affermare che basta una Parola Chiave KEYSTONE tutta mia concezione per dar corso alle concatenazioni così grazie alle favelle (il Giorno di Minerva Pallade Atena non più invicta) di ogni popolo e nazione + le memorie correlate ai miti ancestrali.

Una lezione di vecchio stampo,postata in ogni situazione ed occasione.Da allora che diverrà basilare bussola e da sempre la lezione per spaziare nel tradurre poi le quartine e gli scritti del Nostro- mentre una sola lingua non ha abbastanza sale perchè resta sterile e senza frutto…quanto il prfeta annuncia al mondo intero, Quindi vale bene avere orecchio ad ogni favella e bandire i tanti altri esegeti improvvisati,ad 0ogni annata cercare di uccidere il Re Nemo/i per prenderne il suo Posto,l’Endroit, ruolo + che leggittimo.

Diversamente come un ARBRE = BOIS Dendros – mi sono visto ommedesœmato come l’Albero che giro dopo giro anno dopo anno cerchio dopo c erchio e rivoluzioni della mia vita , bene allora tapa do tappa così marcare sino a che ho portato il Frutto…Dunque è giuysto e salutare dar corso al Giudizio, Jus Juris. Il tema del Frutto su cui avremo tutto il tempo per determinare se sia la MELA o MELLA dal greco il verbo futuro(mellon). Nell’Arte = TEKNE è palese la MELA reintegrata di Pistoletto (precedenti post del Blog)e la Via che conduca al Terzo Paradiso.

C’è il sentore che se è la MELA o il Pomo di Adamo a collegarsi al serpente antico- ingannatore – quello la Genesi biblica così predice che sarà la Donna a marqare-carcare con il suo piede sulla Luna, il Tallone onde schiacciare alla fine la Testa, cioè Vinto allora sia – il Caput Drakonis-Serpente che tenterà nuovamente di insidiare la Donna del Sole e le terre del Paradiso HESPERIDES.! Scenario eclatante di quartine del Nostro sino alle Rive dell’Aquarius Padus.

(Ici memorizzare).

Allo specchio dei tempi futuri Estremi quando predetto investigheremo , l’orizzonte di quale altra kraina o paese estremo ai limiti, ai confini occidentali – bene abbia sotto le note di un canto, melo-dia e la Mela(Odessa, Mar Nero)osannata.

Tutto ha così senso dalla consultazione che non richiede alcuno sforzo mnemonico, sono appunto i logos elencati così fittamente e ulteriore comparazione con le altre lingue a dare senso gravoso e carco pesante a tal punto al Destino di questa Terra ucraina.Ogni altro calembours che saprete invenietes fate il passa parola nel blog.

Fonetiche ben distanti dalle nostre glosse, ma anch’esse vanno investigate sino allo slavo ed al russo e ukraino !Al Lavoro la palestra + invitante approfondimento !

La Profezia indimenticabile che con sola Parola sull’UKRAINARA& CRAINARA e la Big Grande fornace Fonderia/AZOVSTALL!

Ecco un esempio di una UNICA PAROLA, sia sufficiente come per altri logos del passato a illuminare i sensi dello scenario. Giusto è sempre una parola che diventa l’ago della mia bussola cronologica e quindi cronosemantica.Guardare lo IERI per Mirare al Domani…Orizzonte avvenire.

Tutto così bene correlato e riflesso nello specchio del tempo storico ora immersi dagli echi avversi alla Pace – Tanto inner-dedans del clima di guerra e dello sterminio pari papale papale a quello dell’Arriere=Indietro IERI del tempo che impazza ora in Russia questo arretramento nei giorni di un passato sovietico imperiale. C’è chi ha riletto queste righe del presagio intuendo analogie con il presente.Ieri il popolo Eletto (gli Ebrei passati per il camino dei forni crematori ovviamente)oggi quanto mai di Indigno evento umano ornè-/fr.) e Horne /spagnolo) il Forno spaventoso ( Craintif /to Crainte assommano in francese + inglese) i sensi di pauroso,paura,timore, pianto,lamento luttuoso…rimpianto attuale< in hindi= kraint > , “ Sangue , Fame, Peste …I rossi rossi embleranno i gialli l’eur- loro(6-10).l vede la Russia ritornare a sogni imperiali.

Ma il testo dell’edizione XII appunto di questo è presagio misteriosamente composto sia il Mistero e l’Enigma, che trova senso attuale…che va sotto ancora alla cifra tanto esposta per la sua lettura anfibologica a doppio senso QUI INDI INDICE ovvero QUINDICE = XV ! La ulteriore conoscenza della lettera latina U = V comporta che si legga : QVI INDICE … qui lo DICE !(dal testo della 12° edizione del 1981).

L’indigne-ornè crainara la grand fornaise

(γεω η γη – Geo = terra !Nara – sanscr. Uomo)

L’Esleu premier. Des Captif n’en retourne

Grand Bas du monde, l’Itale non alaise

(Mond- Mir- Pace-Mondo in russo)

Barbar(ique/trans)Istre, Male-Malte et

le Buy ne retourne(arriere-indietro-lat. RURSUS).

Dobbiamo davvero considerare allo specchio della storia quanto sia avvenuto dai tempi dello Sterminio del Popolo Eletto a l’Eletto PREMIER,l’eletto dal popolo oggi notissimo protagonista attore oratore – il PREMIER(Zelensky) e la fase della ripugnante globale stato di Grande Indignazione ed di tali Indignati autori in scena Poi di fatto ecco il corso …di quanti sono coattamente nominati prigionieri che non vedranno affatto il loro ritorno….indietro (lat)Rursus dall’ORSO Russo ! I coatti…deportati e finiti in Russia ?

. < Necra…νεκρα…MORS lat. In greco Tanatos—Ovvero Yama !)

La sola parola crainara così postata nell’altro secolo ci porta a identificare e meditare quanto fatale e letale sia la Grande Fornace – l’Acciaieria – oblast-campo della fusione e siderurgica dell’AZOVSTALL .

La Grande Fonderia dell’Ucraina crainara( narain russo tradotto è 🙂 il COVO, Tana ove erano rintanati i soldati (Omini Nara in sanscr.)finiti prigionieri dei russi. The Great Bottom of the World.…..eccoci al punto cruciale in cui il mondo ha ora toccato il fondo The DIP = L”INFERNO ?O l’estrema = kraina fase di un fase critica al suo limite nel Mondo della Pace in Terra (mondo= MIR IN RUSSO e sia la PACE ) ?.

(Ma cavalca il corso del clima con il presagio XVI° sembra concatenato PEU PLUYE, entré, le Ciel e la Terra SECHE..etc. Coincidenza ????)

Preziosa la lettura e la citazione determinante sul ruolo dell’Italia,o quanto di Irale sia il logos postato dal testo antico.Tira davvero aria d’Irale (hate) Odio, Rabbia, Ira funesta da bene ai fatti da soppesare per la Discordia che avanza nel nostro paese e in Occidente VS- contro PUTIN e per quelli filo PUTIN. L’Italia non agevolerà non asseconderà allora la diplomazia degli accordi !Perchè le altre le quartine prefigurano anche ODESSA & ASSEDIO -O(I)DESSA quanto a causa dei Senza Testa, senza Capo saranno l’Italia e la Spagna che verranno coinvolte nella macchia d’olio del trans-bellico conflitto che minaccerà sino a nominare palesemente il cemento dell’Occidente se così è l’isola di Malta ed il Male nel cuore del Mediterraneo messo in azzardo navale (navalny in russo assalto) e detto dal Nostro KINGDOM = Pempotans Inglese che avrà le evidenti ripercussioni sui corsi dei MARKETS- Piazze dei i Mercati (BUY) e degli Scambi mondiali che devono temere infatti livelli di tale preoccupazione o essere preoccupati che in russo покупают — precupat — stato di preoccupazione (OCCUPAZIONE DEI TERRITORI) —

Alterando il ciclo del COMPRARE-VENDERE …lo scambio =- il corso commercials non ritorna agli equilibri passati.Ancora più interessante l’ideogramma cinese “ MA- per vendere e comprare che ha in se il simbolo del Cavallo- sempre associato alla Bilancia. O meglio Balance degli equilibri altalenanti dei piatti delle Borse /Wall STREET).

Dunque situazione della Russia VS opposta per la Sanzioni e dei Trattati Internazionali. Minaccia Barbara che non é solo dalla rive del Danubio ISTER(in latino) ma ad opera dei MINISTER Barbarici isterici istrioni sino ai confini della TransnISTRIA(già della Russia).

Ecco il Cavallo Rosso o Russus in latino ? Vedo che la scripta qui posta dalle circostanza nessuno la commenta o intuisce tra le righe dei versi strani geografice EXVITALIUSminacciate dal RUFUS ROSSO RUSSUS Cavallo al galoppo senza briglie ?” EXVITALIUS…”? XVI* ? Tale è l’evidenza che hanno in campo troppi ciechi!

Qui sta la Sapienza & L’Intelligenza. NOUS EkoUSA SOPHIA – L’Intelligenza Artificiale – dal vaticinio dell’APOCALLISSE Lampante.

Avreste mai immaginato che la memoria delle cose sarà preservata dai Box ovvero Computers che oggi imperano inconfutabilmente su ogni opera,lavoro, economia, comunicazione,progetti e ideazione che così giunta alla stessa genialità umana o oltreumana di essere PNEUMA Intelligente = COSCIENZA ?< NOUS = Mente in greo>

I lettori della fiction sanno bene cosa i maggiori scrittori abbiamo già postulato congegni idonei a sostituire la mente umana in ogni futura complessa operazione, impresa diretta da una Mente NOUS Cibernetica.

Sono molti anni che abbiamo letto nel capitolo XIV ° dell’Apocalisse(Rivelazione-Rivoluzione) come multicolore technicolor in anteprima l’anticipazione composta nel caleidoscopio – che la mente giovannea dalla vista d’Aquila, abbia informato. Bene millenni or sono i prodigi della Grand Bestia o Fiera che domina componendo il TRIUMVIRATO delle TRE POTENZE MONDIALI. Molte sono le informazioni di questa FIERA ( to terion mysterion)il mistero ci viene svelato con i suoi prodigi e comportanti agli occhi degli abitanti del pianeta…che azzardano succubi di adorare la Bestia stessa.

CAPITOLO 13° –

La Bestia (Terion) compie dei Grandi Segni (Semaia megale)persino di far cadere(discendere- katabasis) il Fuoco dal Cielo…sulla terra sotto gli OCCHI -(Ouranou- Uranio fuoco nucleare ?)

Degli Occhi degli abitanti in terra – che seduce mediante i segni che le sono stati dati da compiere a servizio (disposizione) della BESTIA.

E persuadendo (inducendo)gli abitanti della Terra a fare una immagine (EIKONA)effige della BESTIA che reca la Ferita(the Wound /Wonderfully) di un Colpo di spada(Attacco bellico passato)ed è tornata in Vita.

E le venne (up)dato di immettere (trasmettere)

nell’effige della Bestia

(Quando l’animale domestico parlerà…lo predice il Nostro)

Lo Spirito(ANIMA-PNEUMA) di VITA – onde che l’Effige(EikoNato )della Bestia(Terion) giungesse a parlare, come pure di fare sì che tutti coloro che veneravano l’Effige della Bestia avessero Acquisizione(Guadagno).

ESSA induce tutti,piccoli e grandi,ricchi e poveri, liberi e schiavi(slavi) a imprimere(impronta)il Marchio della mano destra e della fronte (Facciale) Affinché nessuno possa comprare o vendere senza che porti il Marchio,che è il Numero del suo Nome,e il Nome d’uomo della Bestia*.

(Che UNO* degli STATES o Potenza Mondiale).In ultimo alla finale questione ecco la sfida richiede quanto segue: QUI occorre la Saggezza(SOPHIA)

Chi ha Intelligenza (Sophi- Sophia…softer )

allora si CALCOLI il Numero del Nome della Bestia.Che è la cifra di un UOMO.

Il suo NUMERALE (THE N U M E R I C A L dell’AMERICA !)

Dato semantico che esattamente in inglese il suono della Fonetica perfettamente enuncia il Nome D’UOMO (AMERIGO Vespucci) e sia il NOME della Nazione-Stato-Potenza che ha ideato il sistema del Codice Fiscale…ed da Ora l’Intelligenza ARTIFICIALE !

Cosa occorre calcolare, sommare, lettere e cifre ? Dunque ecco la Cifra finale che sono le TRE LETTERE GRECHE del testo ORIGINALE – sudette lettere calcolate RECKONING: procedimento ovvero essere la COMPUTAZIONE dedotta delle Tre LETTERE:

La X.. CHI = 600 con la lettera del Cinquanta(? E ) e la lettera

la XVI° “ R” per il 16. (famoso Erre = andare in ROVINA vedi il ROCCI)

E quanti nella storia associati alla Numerologia dissestante(DIX SESTUS) esempio nel 2016(USA)

Così assommati questi NUMERI = RAQAM sono il ricamo della traccia di un disegno e sia il puzzle determinante per comporre : il NOME che confluisca nel SEICENTOSESSANTASEI !

Che non è il numero di SATANA TSAR in ebraico (Avversario. NEMICO)ma ha indotto a focalizzare tutti nel nome di CESARE e ZAR Molti sono stati gli accostamenti storici , ma il filo della matassa ha i suoi Nodi Gordiani da fendroit = tagliare dal Carro del Tempo –

all’Avvento del NOVELLO Alessandro,l’ALESS Difensore dei figli degli UOMINI(di altra profezia) sul Grande EMATIEN = MACEDONE con le sue complesse e concatenate quartine degli scenari avvenire.

Della Profezia della FEDE SPES UNICA e l’OSSIMORO dei DuRi OSSI avversi alla FEDE NOSTRA…DAMUS.

Quando nel mondo intero divampa la discordia con chi stare ? Coi tiranni o despoti o lavorare per DETERMINARE che sia possibile vivere in Pace e non in Guerra.

Abbiamo lasciato alle spalle il secolo ed i secoli delle guerre in cui sotto il segno cruciale delle guerre e delle benedizioni ha visto da entrambi le parti chi combatteva e così si riversava il diluvio di sangue umano al Moloch streminatore dio delle guerre e della violenza(Rosa in sanscr.).

Tutti dobbiamo lottare contro le spire del SERPENTE che minaccia il Futuro EDEN

L’espressione di una terza inondazione(versamento ) di sangue umano…è ancora un incubo che riappare sul Muro della Storia. Quasi che una mano aliena abbia inciso la scrittura oscura maledetta . Allora ci occorre un altro Daniele per interpretare questa minaccia. Ma alla corte dei potenti colpiti dallo spa…vento non sanno cogliere il messaggio dell’orrendo vaticinio . Ora questa di orribili cambiamenti radicali ?

Tutto ad opera di coloro che Orche o Orsi et Worse Orse ora hanno la fame da lupi per razziare città e paesi e domini a discapito dei popoli e della libertà sacrosanta.. Ci sono despoti che amano gli adulatori che promettono imprese memorabili conquiste , sprezzanti dei diritti che ogni civiltà ha sottoscritto e la coscienza che aborre questi questi misfatti e abominazioni contro il genere umano. Sinché tutto avviene lontano…ci siamo considerati fuori da tali giochi letali. Da ora tutto ha un altra versione da quando oltre la pandemia o il Grande Male o meglio, la fonte dei MALI- MAUX o dell’AUTORE(artefice)……Maligno- The DEVIL VILO : ovvero il nominato qui – dei Grands MAUX- COMMENCERA…- che spiegato – così predice il primo verso della sestina globale del despota . Esempio di tanta malignità(The DEVIL)secondo altre esegesi composte da oltre trentanni riferita all’AUTORE MOSCO COMMENO (Turco ! Bisanzio !!!).

Da allora per Primo et Premier da individuare tra tanti futuri protagonisti. Maestro EST- E’ stato il Tempo con il suo scorrere a portare illuminazione dopo decade dopo decade sul personaggio in questione, pragmaticamente ora presente. Mai abbastanza si rilegge quanto abbiamo vaticinato sia osservando scrupolosamente quanto di pugno del profeta (Lettere) ha bene scritto ai posteri.

Abbiamo così da tempo qui le Dimostrazioni sommate alle tante Prove dopo prove , bene svelate anzitempo ad oggi. Controlate le date dei vari files . La ragione è quindi sui piatti del Tempo non senza tanta indifferenza spirituale alle tradizioni profetiche. La CRonologia semantica ra fa da maestra , da lezione severa in parallelo ai cicli di Saturno falcifero e di Giove(IOVIS)ogni 30 e varie ripetizio lungo i secolo nel ciclo così di sessantanni ESAKONTAS -Quella del vecchio CRONO con l’insegna della Falce-Faux trebbiatrice del grano e della gramigna fa tabula rasa (UKRAINA terra del Grano e delle Messi alimentari)

Analogia questa per le generazioni dopo generazioni, proprio come nel mito greco, chi da FALCE e FAUX- Falsità falcifera menzognera- mendace oratoria sia Lui il Maligno ? Infatti ricorrere all’inganno e all’artificio di mettere sul Piatto pari alla bestia che ha una tale crudele farouche “ Fame da Lupo.” Nel mito la salvezza sta a sostituire le avide pretese del Lupo con un pari inganno del piatto- fagotto di Pietre. L’Unico modo per salvare il neonato del mito , il Figlio(Giove infante) che diventerà il nuovo Monarca dei Cieli e dei Mondi…scampando a tale voracità cannibale !Nel mito polare-nordico il Lupo FENIR è associato alla Fine del Mondo.

Non sappiamo quanto del mito antico possa ricalcare l’avvenire delle sorti umane.

Non possiamo ricavare ispirazioni dalle memorie remote dei miti o dai testi biblici.

Come quello della Mela (Mela- Mellon= il Futuro in greco)colta dall’Albero della Vita o Conoscenza. A suo tempo esploreremo questo mito della genesi che ha la Donna alle origine ingannata dal serpente(SERP& PRESS)e che alla Fine Ella SERPES & PRESSE che schiaccerà la Testa ovvero il CAPUT DRAKONIS o SERPENTE-DRAGONE SCARLATTO ingannatore dell’Umanità sula cui gobba porta la Grande Babilonia POUTAIN-PROSTITUTA.

Millenni dopo secondo il calcolo immaginario dell’Età del Mondo…facciamo i conti di quanto ancora si debba sopportare o attendere (tardi verrà l’Atteso…) se davvero siamo a correlare eventi e scenari che hanno infuocato e fatto sballare tanti esegeti. Siamo noi prossimi davvero a questo compimento ?

Possiamo solo dire che SPERIAMO ardentemente all’ A ranan (ebraico)…. Verdeggiante -The Green – Colore noto della Speranza (Elpides in greco)o della VERDAD(Verità) quella che è rimasta nuda e cruda al VASO-Urnale di Pandora dopo tutti grandi mali disseminati sulla terra e nell’Umanità.

Dunque c’è del VERDECOlogica-mente una Visione dell’Orizzonte dell’ARCADIA o Paradiso perduto VERDE GIARDINO EDEM o A RANAN – stante affine all’IKITE Egizia, dea Rana della Rinascita -(Tempio di Dendera della Dea HATOR). Risurrezione,Rinascimento dopo tanta afflizione e tribolazione insegna il MITO Universale. EX ANTIQUITATE RENASCOR- E’ l’epitaffio del Profeta stesso a Salon in Francia.

Ma NANAR in greco antico è il Monarca della Speranza Verde come il Basilico ovvio Basileo- il RE !. Ben oltre questi giochi di evocanti logos da reale profeta, meglio dire qui Realmengynius – affidandoci coi sensi semantici di tale Nomea o da Anamenomenos avvolto dal mistero purtroppo nelle spire ελισσόμενος del Tempo dei Tempi.

Qui si richiede di avere la FEDE, quella che discende dai nostri Padri SABATARI SABAHOT…da cui dirama il ramaiges della nostra civiltà e dei suoi Canoni, Leggi.

Non usciamo dai cardini decumani della nostra civiltà che sovente è caduta nel fallo e nell’abisso dei fiumi di sangue . Le stragi e il fratricidio.Quello Ora allo specchio di cui siamo testimoni volenti e non volenti. La guerra non è stata abrogata ma la parola Pace non basta. Anche se ancora il monito di altri tempi e nei Tempi della Spada che ricorda come chi usa la spada sarà ucciso dalla spada. Chi mena in cattività, finirà in cattività, chi stermina sarà sterminato…Sono le sentenze opposte alle Beatitudini per coloro che erediteranno la Terra etc…….appaiono non collimare con nessuno dei tempi della Storia.Mai l’umanità ha intrapreso la vera via, il TAO della Pace anche se non sono mancati i Francesco, colonne della vera Fede della cristianità. Non c’è affatto stata la GIUSTIZIA che abbia esteso i suoi Bracci rigorosi nel segno della BILANCIA, che pesa ogni atto, fallo, peso, gesta umana. Beati color che hanno fame. Sete di Giustizia- SADHEQ ?A questa invocazione il cielo è sordo all’ECO.Muto come un Pesce ?

C’è indubbio una valutazione a rimandare Al Dopo Morti nell’Ora del GIUDIZIO del MONDO(arcano maggiore)Nessuno sinora ha considerato la visione della storia senza il Dito o la Mano di Dio. Tutto è rimandato al dopo morte . Allora di fatto i popoli si fanno Giustizia ognuno a proprio modo e con Forza brutale in campo.

Pace e Guerra sono le polari antitesi che si manifesta crudelmente tra vinti e vincitori. Retto-giusto ingiusto che sia, è sempre il più FORTE a mettere il piede sul collo degli sconfitti(Essa- Odessa Assed<i>o detto alla greca Sconfitta-Soccombere). Perchè deve finire sempre con tale vizio secolare.Dove sta la Giustizia DIVINA?

Assedio e vittoria hanno strane affinità SIEGES SIEG/NISSA o VITTORY.

Ma è vero il libero arbitrio ? O Tutto è determinato,o non tutta la verità è determinata ?

(vedi e consulta la pagina citata della pagina della SUMMA PROPHETICA)

Eccoci quindi al nostro libero destino che non esclude la sfera infinita del div no che contempla l’operato umano.Ma questo diventa definito e denominato il Regno dei Cieli o detti Regni Celesti OURANOI secondo il Fanti e la correlazione tra gli eventi umani e quelli Celesti secondo svariate quartine.

Ecco la SPERANZA così spiattellata in una serie di concatenate quartine e quadranti astronomici/astrali. Fermo restando che la nostra FEDE ha il suo fondamento moltiplicato per SINKO Shinkō(La FEDE in Giapponese)quel CINQUE o QUINTESSENZA qui Vintessenza o Quinto Elemento alla BESSON …che ci induce interiormente secondo l’alchimia ad attingere nella Coscienza…nel Tao dell’Anima .Pozzo dello spirto idoneo ad alimentare la FEDE STESSA. IL profeta ha fornito l’Olio alla nostra Fede ed ala sua Fiamma come DADOKEO illuminatore. Abbiamo spiegato e illustrato quanto basta. Base questa dello JESOD o del LUX di coloro credenti cristiani nasryans nei Canoni del MESSO/ Messia …

Immaginario volto tratto dall’illustrazione dantesca del Paradiso, Purgatorio, Inferno.

Questa secondo la nostra FEDE ha la sua origine dallo stesso ceppo del ramaiges familiare e casata antica…da Ferrara. La patria del Fanti e della mia Grand Mere Novelli Farnese che già da infante mi ha ispirato presagi secondo le sue letture di quel misterioso testo…che avrei trovato invenietis molto tardi, purtroppo.

Dall’Evento della mia infanzia i semi poi sviluppati così arcanamente hanno mosso l’ago della bussola e della mia passione per l’avvenire dentro la mente precoce poi focalizzata nello studio del Futuro e Profezia dei molti libri sul tema.

Questa è estoitle – itale mia FEDE da colonna ferrata. Ferrea e siderea – stellare illuminare la via ramifera del bosco contro ogni tsunami avverso.

Fe rara havra Ferrara et io non erra(Arrenon)

Quando giuge-giunge Mercurio in Capricorno

Il Bon vecchio Saturno e vittor et scorno

(che Faran)Franche che sera(Ares)Città di ferro< Siderale>

(2-56)

Sarebbe buona dei Giudei la FEDE

Se come CHRISTO nel Tempio la expose

La comprendesse ma chi (qui)a Lvi non crede<ateo>

Le spine coglie spregiando le ROSE.

(21-58)

La ROSANA illuminazione in persinano + segnata da petali ,profumo e molte spine.

Perchè la FEDE di CHRISTO ogni ragione

Difende audacemente e non la danna

Cosa che alcuno mai contra l’oppone

Ogni altra Fede il mio pensier condanna.

(6-64)

Spingi (via) da teco con gran forza tal mal fede

Che alle tue spalle io veggio tua rovina

Perchè quel pianeta che l’uom destina

Difficil é a fuggire alcun nol crede(possa).

(2-58)

L’ultima quartina è la più esplicitante la condizione che richiede una grande forza d’animo per respingere da se stessi ogni azione e opera di malafede,di quanti critici e detrattori hanno popolato ed avvelenato la comunicazione del Verbo del Fanti e di Nostradamus- che sono entrambi accomunati nella quartina già posta nel Proemio del Trionfo di Fortuna.

…..Che non è Fede in questo mondo ingrato

Che possa secondare la Fede Nostra(damus).

Perché COUNCTA il Tutto quanto ci resta da investigare, studiare,conseguire nel tempo a lungo tempo a passi lenti silenti..spesso nel silenzio meditativo dell’esegesi.

E guardarsi alle spalle, alle tue spalle , che il Fanti stesso dice IO VEGGIO a tuo danno- rovina! Forze avverse nemiche a priori sempre in campo contro tale investigazione che il mondo ingrato non asseconda, ma si oppone…anche per le stesse stelle avverse, come dei molti eventi del mondo , ma la nostra teoria determina l’accadimento fatale.

Qui ecco le due sponde del determinismo e libero arbitrio inclusa la Forza Maggiore Eccelsa oltre l’ECCELSO che ha visto dopo il Fiat Lux così il Serpente ingannatore dei primi tempi(Eden)ed ancora quantum sarà alla Fine dei Tempi. Arduo e difficile saper sfuggire a tale sorte anche se nessuno nol vuol Credere a tale Forza Oscura o Mater…ia Oscura che ammanta il Cosmo e ostacola il venire alla Luce astri, sistemi, mondi e gli esseri viventi e la Dovitia Vitale Universa di questo palpitante abbagliante sfavillio di soli del Plurimirarum Cosmico….ordinato dall’Architettore con le sue STRINGHE(XIII)la Teoria finale che già appare nel testo del Fanti con molto più altro su stelle e mondi d’esseri mutaforme…e pianeti senza fine.(Quanto in primis anticipato dall’inizio del 2000 su SEGRETA mensile.).

Di tutto e di più,fatta osservazione così sostanzialmente con la FEDE NOSTRA Cristiana tanto nel NOSTRO o nella DONNA- Nostre DAME, la VERGINE Stellata dalle Dodici stelle (Dodekasterion)L’Urania celeste divenuta la Mater Ecclesia della Rivelazione e per i poeti e s filosofi la Donna …che come Beatrice lo è stata per Dante da Essere la Sophia Sapienziale di ogni poeta profeta la Donna Celeste salendo ascendendo al Paradiso al Pardes o PARADEIZA di tanta ricerca, investigazione, studio, memoria…..pendant DANTE Stesso sulla via del Paradiso, Inferno, Purgatorio.

Comparazione tra i secoli e tra illuminati vaticinatori dei destini del mondo e dell’Italia.

La Lapide di Torino comporta inconfutabile epigrafe che sentenzia come Testamento ma solo bene sommando il tutto alle quartine che sono il Kalimat,il VERBO che accende in ognuno il solco interiore del ramaiges esegetico. Che abbia acceso il LED dela FEDE. La Fiamma che infiammerà come un roveto ardente il tronco, la spina dorsale. L’Albero come dice Dante, allora che l’interpretazione utile ed idonea onde proseguire nella strada del Tempo per ogni girone cerchio del tronco ad ogni anno o giro vitale tra Paradiso, Inferno, Purgatorio . Oggi la Nostra e la Vostra e tante altre centinaia di quartina sono per i posteri, almeno contenti di una guida data la mappa siderale dei percorsi delle Rote- compagnie stellati celesti che scandiscono il quadranti dl Tempo avvenire.

L’esegeta nudo che possa comunicare al mondo da Anemos Aletejia,il vento della verità

Il protagonista nominato da Grosso Rosso Bestiale “ O PUTI “ : Vladimir PUTIN-Da citazione di più quartine da Nostradamus al Fanti. Molte qui decodificate-decifrate da tempi insospetti.

MEMORIA salda e duratura delle tante esegesi che sono state sviluppate lungo cinquanta anni.Bene che sia il rileggere onde verdeggiare le fronde dell’albero e dei suoi frutti-carpos.

Carta Canta. Nero su Bianco – genuina la documentazione che umano possa portare alla lettura di chi cerchi prove e dimostrazioni, tutto allo scopo di essere tali scritti, così essere la Sequenza di elementi di considerazione, posti anzitempo evidente da precoce lungimiranza che è sempre, prontamente e subitamente criticata e giudicata essere impossibile l’accadere…dai soli senza testa detrattori cronici

Ci sono pagine di quotidiani che hanno fatto beffa a tali previsioni ad opera dei soloni che hanno negato queste lucide collimazioni e correlazioni o veraci anticipazioni dello scenario mondiale.A vaticinio provato,silenzio di tomba. Oltre che se un evento non collima affatto con la realtà storica, male verrei subito gettato nella fosse dai Leoni. La Malafede di costoro che mi hanno tagliato,fendroit ed intervistato.Come tappato la bocca e privato della mia libertà di espressione, Essi trionfi stare ancora sui loro scranni o pulpiti tv nel continuare a silenziare ogni quartina del profeta nostrano(FANTI)- E così l’Umanità e popoli, restano ignari del messaggio. Demoniaco l’inquinamento del pensiero e degli spiriti .

Cinesi della Pompa Folle della sofisticazione o alterazione da contagioso manicomio che vedete da come “ tira questa aria di guerra e contrastanti lingue, voci e grande Babilonia-Babele!.

La Chiassosa ruffiana prevaricazione dei parassiti che si ammantano di teorie e filosofie da tempo marce e defunte.

La Conoscenza del FUTURO senza nulla di superfluo è una tappa vaticinata da Nostradamus come la ROVINA INTERA dei suoi DETRATTORI.Ma tutti costoro se ne fregano sinché la Spada di NOSTRADAMOCLES farà il suo corso. Quando la TEGOLA cadrà sulla testa di tanti incivili, vili, assassini della Libertà FREEDOM di parola,di espressione e immaginare come credere alla Grande Visione-TEORIA dell’Anima Anemos Profetica. Da Rosa dei VENTI che dimostra Quadrante dopo Quadrante quanti e tanti flash nel nostro LIBRO del FUTURO in Faccia= FYTYRE al mondo.

Ecco cosa sia MELLOM-il FUTURO= Carpos,il frutto dell’Albero che ha radici oltre il tempo e trancia pregiudizi fallaci dei sepolcri imbiancanti e covi di vipere.

Ecco quante e quali siano i FRUTTI e le PROVE postate ICI. Da Pragmatica DIMOSTRAZIONE & PARADEYZA(in greco)

∂å oltrepassare i Cieli HEAVENS

e gli HELOIM (DEI) !Che agli Umani ,faranno apparizione(1-91)

Gli Inganni SCABROUSSES/RUSSI della Guerra e della Pace.L’Età GEMINA-YAMA-GEMELLA del ferro scabrousse-russo. fuoco, carestia e Esterminazione.

Non è questa un quartina che possa investire il destino di un singolo umano, ma bensì arrivare ad approfondire doverosamente ogni scabrosità cupa e ambigua per fare capire che la VISIONE-TEORIA bene si estende oltre i nostri umani DEUTEROS-GEMELLI DEUX DUE …I due occhi, fissi sulla pagina dopo pagina per ogni mente,cerebro,intelligente spirito che recepisca chiaramente il messaggio come è della quartina come sia per le altre quartine. C’è una significazione che abbraccia sino agli estremi della Terra,per tutti i suoi viventi e i bastian countrari dei morti viventi che sono orbi e sordi e muti…perchè mai ascoltano i Peygambers, i moniti dei Profeti.E dei messaggeri che hanno solo il Vento (Anemos)o Spirito al Vento degli Eventi . ….in cammino !

La mente del Fanti remoto testimone rinascimentale bene ha composto saggiamente questi vaticini coi suoi quadranti astrali . Tutto certamente intriso di tante caleidoscopiche ed images ed enciclopediche situazioni, così detto alla francese gueres= le molte teorie che lungo i secoli, compongono e sia del tempo continuum quantum composto nella sua grande descrizione degli aspetti sia peggiori ed effetti e ripercussioni anche tanto essere scoperte Eventi meravigliosi.

MIlle e più quadranti (ben 1628 nel TRIONFO di FORTUNA– 1526 a Venezia)che marcano i ccentrifugheranno giro su giro,ruota dopo ruota, orbita dopo orbita + sotto le nostre stelle e rchi dei cieli sotto le tante mitiche costellazioni e pianeti nominati da essere la grande infatti dei quadranti quadraturadel cerchio bene stilati dentro la Macina.The Mill o Millenni e sia Mulini come sia detta la Ruota della Storia…oliata spesso più che dall’Ulivo & Olio della Pace dal fiume di sangue di tanti olocausti, guerre, stragi, abominazioni di cui abbiamo oggi la Visione Estrema da giammai oblivion – obliare– trascurare man mano nel percorso dei Secoli.

Siamo davvero sul bordo di questo transito di Saturno in Acquarium (nel quadrante astrale della tavola della quartina : IV-LVII°).

L’Età(AUGE)del scabro(Orbasc)Ferro (жалеза in russo Zhaleso)

Ognhor più Gemina Yama (Gemelli )

Bandito il vivere (del)giusto che non si nomina(animo)

L’Inganno e tradimento al mondo domina

Suol tanto mal con cAREStia e Ester-mina-Estremina(zione).

<Gémìng- Rivoluzione in cinese = IXL° Esagramma>

ΑΕΤΟΣ-Ετος – έτος- Aquila, Anno, Vero è il richiamo al greco classico di detereminante tempo ovvero cronologia dell’ETA’ in questione.

Quella dello scabroso tempo del Ferro(the Iron) ed in qualsovogli allegoria o metafora proporre alla considerazione siderea(ferrea)dell’Orbace o Gorbasc (Gorbaciov) anno, tempo, ben dell’Aquila (AETOS in greco) bicipite ? Ovvero quella GEMINA dala TESTE DOPPIA “BICIPITE”

Ecco l’images russa dell’aquila imperiale

Ma egualmente dell’ETA’ o evocando persino l’ETA dei Baschi ?Terroristi e del ferro del conflitto civile. Quanti anni sono passati della storia che ancora ripropongono il FERRO delle GUERRE in campo ed in corso. < Yama = dio della Morte.il Gemello, Yama = Fossa abisso, + somma Sentenza>

Eccoci quindi alla doppia GEMINA ETA’ delle rivoluzioni degli ANNI dell’Y – KRONIA- dei Tempi del SECONDO DEUTEROS MILLENNIO -“2000” (greco) KILLIADES = leggi Strage e Massacro ! Altro doppio : 2020… !Da allora l’età del Ferro Scabroussol’auge del ferro e fuoco !

Mai così a fondo si possa fare L’ESegesi che abbiamo assimilato lungo questi Cinquanta anni nel nostro Krogiolo(50 : L’Esagramma dei Ching)in cui la fusione avviene davvero dell’Argento o il Silver quikly dell’intelligenza…Mercuriale messo messaggero con l’ALSO, il Sale Sapienza alchemica. Senza adeguata palestra è inutile cercare di spiegare il messaggio del nostro maestro del Rinascimento in Ferrara = la città di Ferro dalla Fede rara come Egli stesso la definita ai posteri “ che ferra’ rene rinascere il suo sangue dall’antica Urna(Vaso)Che il destino lo voglia e lo possa davvero VERO = ΈΤΟΣ .

Raggiungere la sapienza richiede esibire alfine una dimostrazione o la prova che nell’antico testo della rivelazione ha i suoi gradi di Mysterion ,per chi sappia svelare il Nome d’Uomo della Bestia e la sua il suo Ritmos(Cifra)NUMERICAL …!Ovvero nello stesso numero e logos sta il, nome della bestia stessa e del nome dell’UOMO. L’Enigma o Calembours è stato risolto già da molto tempo. Qui sta la Sapienza(Sophia).Ed in altra glossa il NOME VERO di chi decifra.

Bande e banditi e divieti, proibizioni dilagano ormai nel mondo in cui impera la illegalità tanto con maschera o senza maschera,i contagio del male e malaffare impera senza limiti.E chi è Giusto o vive nel giusto correttamente secondo l’etica dei canoni, vine censurato o peggio ignorato. Il Bene the WELL resta tacito e non viene appagato o condiviso, abbracciato, nominato,mostrato come esempio. Tace l’animo e lo spirito. Perché ora Trionfa il Kaos….del chiasso in cui l’armonia e la melodia,il canto e la lode sonora si sono trasformate in sabba, odeon scenici frastornanti. Troppi e Troppe Bandes coi Strumenti congegni e fone come tamburini e trombe a grande volume che ci assordano oberano e soffocano così i canti della stessa natura degli antichi tempi idilliaci ….ormai dissolti per tanto veleno invisibile dell’inquinamento + sonoro e penetrato così sino nelle nostre ossa e spiriti.Addio così ai Canti primigeni dei RIG VEDA e chi mai li conosce i richiami dell’ARCADIA o dell’EDEN preterito.

Altro che il Decalogo di Mosè ci è restato ci dichiariamo cristiano, ma di fatto l’etica di quelle Legge è sotto calpestata messa sotto i Piedi. L’Inganno e il Tradimento o i Proditori pullulano a tal punto che chi amico si rivela peggio di una Luna Nera,chi sa meglio tramare alle nostre spalle , ovvero pronti a pugnare pur di emergere in campo.

VERRE o VERRAT . Tradimenti in campo in ogni campo nazionale e pure dei partiti che amano il voltagabbana e voltafaccia come ha fatto la Russia dei Soviet , cosa e scenario decantato da parecchie decadi.Ci sono le prove sul WEB inconfutabili oltre ia testi stessi pubblicati.Dove sono i giornalisti che hanno allora scritto ed ora cosa fanno Muti come Pesci- Acqua(rio) in Bocca mentre la VERITA’,il VERO = ΈΤΟΣ ora crudamente E’ lampante anche per chi ha emblemi del Pesce ICTUS cristiano.

Purtroppo CHI Domina(DONNA) il Mondo sono i despoti CHE esercitano un potere POTERJA (?)illimitata che non ci resta che enumerare…anche quanti in putting o in piccolo esercitano il loro dominio in Internet hacker + incontrastato fonte di fakes news et mistakes- falsità.

E chi domina il mondo, dei dominatori in testa allora questi come usano la Carestia e i Car di Ares- di Marte della Guerra- blindati onde seminare i frutti della violenta Estrema (Ukranja in russo e glosse/lingue limitrofe)il ricatto al mondo dall’ESTER all’EST per sterminare ed estremizzare le strategie che ormai abbiamo visto giungere ogni giorno, giorno dopo giorno di guerra come non mai è avvenuto dal tempo dei tempi. Sicché ognuno vede e sappia bene cosa sia la guerra e lo sterminio che macina, opprimente clima di vendicazioni Estreme ….a cui nulla sa porre limite, freno. Oltre alle mani degli Uomini- si spera che il destino dell’Umanità sia nelle Mani di DIO….sinché i duri rossi.Gli Ossi duri e l’Osso duro (Zelensky)tra i russi che si combatteranno per la Madre terra russa o Nova Russia. Allora rileggeremo le quartine da TEMPO postate anzitempo vaticini di tale grande follia bellica bellica…che solo il corso del fiume dell’Acquario giunto nel mare – Pontos potrebbe da pompiere spegnere l’incendio ? .

.