La GIUSTIZIA in VATICANO …Verranno cacciati via i Mercanti dal Tempio ?

(in allestimento)Tutti i monsignori  ignori(c)che sanguinosa e ria (aeria) ribelle 

Ministri ministreranno GIUSTIZIA,il Sommo Sole

Non vedranno perché Dio non vole

Che in terra morta la Giustizia (Asia)sia

(XCVIII-VIII).

Sarà questo il momento storico in cui il papa del sommo pontificato solare (simbolo gesuita e argentino) ci appare frastornato da tante polemiche a cui fa sfondo la profezia dei Mercanti cacciati dal Tempio. Diverrà davvero possibile che la Chiesa diventi agli occhi del mondo trasparente come un cristallo ? Quale altra profezia di concatenerà con questo momento in cui la GIUSTIZIA stessa è messa alla prova dopo tante accuse  e i rei colpevoli di depredazioni ai danni della Chiesa Universale.

Eccoci quindi a meditare e considerare cosa il Fanti ci pone a pesare sui piatti della Bilancia e del tempo ad hora che incombe e vede gli squilibri dell’ago della Bilancia, Sarà fatta GIUSTIZIA ? Divina o umana…su cui davvero non possiamo dare totalmente assenso poiché gli uomini,m prelati, ecclesiastici hanno macchiato lo stesso Sole. Macchie sul Sole ? O quanto altro offuscherà lo stesso papato  ma chi sono i veri rei colpevoli ?Ma ci affidiamo al Sommo Sole al SOLI DEO INVICTUS di più remota e preferita storia che ha origine fuori dal tempo e dello spazio che ognuno soggettivamente formula come entità onnipossente e onnipresente, quella che dovrebbe dare corso e piano all’esistenza Umana, ala storia umana secondo la profezia. Ma è proprio la profezia che non è ancora preso dimora e memoria nella nostra mente umana.Al LUX dell’immortalità nel dare vita e rinascita e risurrezione e rinascimento con la Memoria e così nutrire + la la profezia è come il seme che solo il sole , la luce del Fiat Lux da secondo natura la forza ad ogni essere vivente. Umano incluso se illuminato, infiammato dalla fede nel Sommo Sole tanto dei cieli come dello Spirto Celeste che ci è stato promesso vincerà anche la Morte e Astrea la GIUSTIZIA avrà corso quando dal cielo discenderà Nuova generazione- progenie Umana !(DANTE).

IN SAGITTARIO la prossima Eclisse solare Totale, considerazioni cum sidera per il 14 dicembre: TEORIA ?

Non possiamo che rilevare la coincidenza storica.Quando giovedì 14 Dicembre del 1503 avvenne la nascita del profeta Nostradamus, venne alla Luce Michel Nostradamus a SaintRémy, a mezzogiorno del giovedì 14 Dicembre del 1503, figlio del notaio Jacques o Jaume De Nostredame e della convertita Renée de Saint-Rémy.

Nato dunque nel segno del Sagittario – a cui si attribuisce quanto sta al cielo e all’astronomia, astrologia, astrofisica tanto pragmatica per le cose visibili e sia quelle invisibili nel cosmo ma oltre sopratutto secondo gli Antichi in pieno campo fideistico,teologico,celeste, divino. Il (IX)Nono Campo che è proprio della Dottrina Siderale ,o meglio Musa celeste o l’Urania – la Stellata coronata dalle dodici costellazioni ?Icona e ma celeste + specificatamente denominata da Nostradamus, Scienza- dottrina che è di esplicita competenza tanto di natura religiosa Sinagoga, Moschea o Canissa, ovvero della Chiesa stessa e dei suoi componenti eclissati…decaduti,messi in ombra ? Questo per ogni ordine religioso sino ai Sommi Vertici.

Tanto i CIELI e ogni collegata concezione o firmamento divino,celeste,. Ouranos alla greca…infatti è stato dogma millenario con i sette pianeti sino all’Empireo come così era immaginato raffigurato dagli Antichi (Tolomeo).Il Profeta Maometto sale con il suo destriero ai Cieli pianeta dopo pianeta , Dante idem nella Divina Commedia viaggia o discende negli Inferi e sia come poi Ascende dal Purgatorio sino al Settino Cielo (pianeti). La disposizione dei cieli e il Vertice Altissimo (ELION in ebraico) era così lassù posto il Trono dell’ALTISSIMO. Concezione poi stravolta dal piano pittorico ed anfiteatro cristiano, biblico, ebraico, arabo etc… questa preterita concezione celeste è crollata.

Tutto dopo la Rivoluzione Copernicana (Eliocentrica)che ha dato seme alla moderna Astronomia. Ed alla nuova siderale nominazione compiuta dagli astronomi, i vigilanti mappatori della volta celeste così aggiunta sommata alla grande tradizione araba . Tutto dal 1600, che è quel rinascimentale crogiolo costituito dalla scena delle stars come Galileo Galilei, Keplero, Newton….e non senza l’Onore delle armi agli Antichi.

Le stelle e costellazioni le conosciamo infatti dalle origini della storia e dei miti greci propriamente con la nomea remota ed antichissima dei primordi di tanti osservatori dei cieli(sumeri, babilonesi,greci latini…)quelle che appunto il Sigismondo Fanti elenca con la sua Gallery Uranica così inperfantastica raffigurazione.

Enciclopedica et complessa sin dalla notte dei tempi fu la Dottrina siderale che comporta purtroppo nomi e località del der stelle non di facile traduzione.

Quindi  non resta o ci Basta consultare il Trionfo di Fortuna di Sigismondo Fanti- per sfogliare quante sono le tavole ed illustrazioni del suo testo e il catalogo di stelle, segni zodiacali, sfere,rote. E si aggiungano astronomi celebri e le Sibille e profeti. Grande è la giostra o Zoo celeste d’animali e tanto con il Sole(ORO) e Luna(ARGENT) e le cicliche Eclissi Totali calcolate con segno e giorno e mese transiti planetari e quindi quadrante astronomico. Quelle che hanno rilevanza e ad onor di quanto il Fanti ha lasciato scritto,disegnato e composto nelle sue quartine predittive. Emerge quindi così la matefisica o metafisica siderale che ad ogni Eclisse totale solare – sia attribuito l’influsso di ripercussioni naturali sul nostro pianeta (clima temperatura etc..).

Scenario del fatale designamento sulle nazioni, e sui grandi personaggi del pianeta. Nostradamus a tale proposito non ha trascurato di comporre un singolare testo e sue significazioni.

Così ben note le diversità teoriche che hanno alimentato ogni eclisse per millenni sino al limite di ipotesi spesso definite irrazionali, non resta che stare alla FinestraFinsternis (tedesco)per tale occultamento a tempo rilevato quando

allorché il Sole per Selino(selene) chiaro perduto…? “

Mentre allora che ci sarà -: la Grande Simulazione entro di Due(deux leaders) Indignati come alle Isole (Sienne -relatives = parenti propri) la Libertà ridotta (lockiano- Lockdawn – Karantina – Quarantena- Quaresima ? the RED OUT…Zone rosse ?).

Possiamo commentare che se siamo alla limitazione –riduzione della libertà di circolazione ? Voleva dire questo inclusa la Siene o Senna (Parigi)annessi…ennesimo ripetersi ….

Sono elementi su cui rimeditare nonostante le ripetute componenti delle sestine che hanno delineato il corso di tale globale stop alle attività umane.

Perchè tanto circoscrivere tale Eclissi, ed EGLISSE o come in francese sia anfibologia di ECLAT du BOIS, di scheggia impazzita che ben oltre la fatale pagliuzza bell’Occhio si rivelerà essere un Tronco(Trono ?) da Trave sull’OCCHIO!

Quanto storicamente è già avvenuto in tal tempo eclatante così poi durante l’Eclisse , quella osservata al limite del secolo passato(Balcani-Balken- La Trave nell’OCCHIO in tedesco =

DEr Balken im AUGE– in francese traduce Google così :

LE BAR DANS LES YEUX….la Bardana negli Occhi…

Invece oggi- La bardana & mascherina sul naso e bocca !

Bisogna che i nostri occhi ed l’intendimento oltrepassino ogni face, viso, e mascherina o TO BAR STA MATIA(in greco)…semmai ci sono dei MATIAS in circolazione da essere ciechi sino a tal punto…+ la pagliuzza sull’Occhio !

Quindi cosa comporterà anticipare ogni senso e significazione che da oltre la vastità cosmica che sta al dominio del Centauro Chirone Sagittario magistrale master der stelle e noto del mito greco maestro d’Eroi leggendari o semi divini ?

Lui Nostradamus nato allora sotto questo segno stellare ha lanciato con il suo arco la sua Dottrina Siderale e quanto oltre il tempo la sua freccia ha tracciato i cicli della storia umana con i suoi alti e bassi.

Sulle eclissi stesse ha lasciato quanto basta per cum siderare=perciò a proposito sia bene considerare la sua intera Opera (Centurie)e Lettere.

Pure la coincidenza della datazione( 14 dicembre) mette in campo quel principio che non bisogna assolutamente negare o ignorare quanto gli estremi poi si toccano e le teorie alla fine sono il Sale nella zucca a bene stimolare il pro e contro.

Contro ogni occultamento che si voglia imbavagliare eccoci a sfidare la razionalità per domandarci se nel segno del Sagittario non corra l’analogia tra cielo e terra, tra divino ed umano.

Perchè del segno del Sagittario è l’attuale Sommo Pontefice oltre che la stessa Eclisse includa la stessa Argentina, il luogo natale di Bergoglio.

Impossibile quindi ignorare ogni ossimoro e contrastante rebourse che la mente umana architetti in questo arco di tempo. Temo di Occultamento ?

O invece di Eclat du Bois la scheggia ….se tradotto alla francese, quella famosa che nel torneo poi trafisse l’Occhio di Enrico II° nel 1559, anno famoso per l’eclisse allora avvenuta sull’Europa.

Lezione remota che non possiamo ignorare mortificati per quanti ignoranti e ciechi del passato non traggano alcuna lezione.Ma stanti come sentinelle alla Finestre o Cave Canem o Canemos alla Porta bene attenti a cosa bussa propriamente dalla fine anno al prossimo ciclo zodiacale o Zoo celeste che nessuno sinora è riuscito a sradicare dall’immaginazione umana, se poi il Fanti tanto ne rappresenta con le sue tavole, almeno questo dovrebbe farci sognare o meglio fantasticare. La Fiction insegna che almeno quanto si possa farne congettura, questa è sempre il sale sulla coda che WIT (Intelligenza=intelletto= senno in inglese)VIT VIT vitalissimo impulso di cogliere dal cielo o dalla madre terra ecologicamente ogni segno, sopratutto nei cieli,così ci è stato insegnato anche dagli fren…Etici testi del campo della religione e della fede a cui si attribuisce l’archetipo Primario di tale Ennesimo ENNEIS(sienne)sapere forse a detta di alcuni solamente empirico ?Forse per nulla se la nostra coscienza guarda con gli occhi dello spirito e quelli sono di certo senza Trave sull’Occhio.Dunque mirando doverosamente ed immaginando dove mai l’arciere celeste in tale occultamento indirizzerà la sua aguzza(acuta in greco=)affilata aigue astrale Centaurome ?

E che Urano= il cielo ci guardi da ogni altra folgore celeste o balistica arma che sia necessaria nei cieli, almeno per preservare la Terra dalle minacce celesti di corpi meteorici se questo scudo sia all’altezza di tale compito o fallirà ? E neppure ci sia chi osi lanciare missili testate sulla testa o capitale del mondo, questa sarebbe pura mattia o pazzia, ma per ora facciamo la debita scaramanzia che Chirone illumini le menti a salvaguardia dell’intero pianeta e di tutti gli senni-intelletti d’essere ispirati alla bisogna per chi dentro o fuori della Chiesa e del suo Master of Asters da primario=the former -il Sole stesso, suo simbolo e luogo der stelle !

Come è denominato in lingua dei Sophi,il Solare Ierofante dell’Eclisse. Questo così a poco o decade del Natale giorno latino del SOLE INVICTUS?, Noto motto del NOSTRADAMUS ! Altro Parallelismo coincidenza, sincronismo semantico ?Chi si toglierà la pagliuzza dall’OCCHIO ?Basta un solo Occhio dello Spirito per essere illuminati.

CORONAVIRUS- COVID 19- E’ questa la Pandemia della Libertà umana o della Mousetrap la Macchinazione che imbavaglia tutto?Forbiden=Vietato allora mettere la Museruola ai Profeti e a NOSTRADAMUS

Dilemma terrestre questo se tale scenario sia stato dipinto così anzitempo come tanti altri, incredibili secondo il metro ed il giudizio dei posteri tanto così cronicamente trascurati, obliati Aletheja infatti da essere la Verità A (=Alfa privativa + Oblio =Lethe da Memoria persa- smemorata, obliata. The Oblivion,cancellata, deleted !  Mai così manifesta nei fatti o accadimenti sinistrali che incalzano sotto gli occhi dell’intero pianeta, che ancora rifiuta di souvenir, ricordarsi. Remember quanto Lui Nostradamus aloge ici – ha scritto da secoli<Century – Centurie>. Ma troppi censurano o mettono le Bois en Cage…(dice la sestina)allora è cosa propria da Cage du FOLLEs, roba da matti o peggio da ASINI Ebeti non trovare collimazioni con quanto è strato scritto e anticipato da secoli. Non occorrono grandi orecchie per riascoltare quanto sia possibile ora con le parabole tecnologiche almeno ma solo a pochi ancora poter comunicare così all’intero mondo.

Anche se i suoi testi restano ignorati ancora. Oggi possiamo invece come un iceberg submarine man mano affiorare sull’Oceano come una boa che sia segnale o anche allegoria del segno dei tempi come di Giona il profeta contestato e l’emerger submarine dal ventre della Balena ?Non ci preoccupiamo forse di tali animali al rischio di estinzione, non è un segno questo ? 

Così che mettiamo sotto i vostri occhi il testo motivo di tanta segretezza perchè denso di informazioni in nuce ad alto azzardo – rischio diffondere – che ho imparato a prendere con le pinze , datochè Lui attesta nelle Lettera quella concernente chi con occhio cornuto (taurino) è a la fin su sac ! Testo che è stato anche letto da un eminente passato cardinale di Bologna con cui ho condiviso tale segreto perchè giungesse almeno alle orecchie del Papa ! velare quali e quale prorompente scenario lustro dopo lustrom-  da essere goccia e pietra scavata  nel tempo, da Lapidario scenario da alimento, stilla d’essere SALE sulla Coda (CAUDA) Als (vedi latino)onde stimolare correlazioni degli eventi in moto-corso temporale riconducibili al travaglio quale male e le tante e tribolazioni vigenti(xx) ?

Da ora nutritevi allora di questi assiette- piatti della Bilancia amalgama di tanta (G)Astronomia-culinaria ovvero da essere stata e sarà la Grand SOUPE descritta portata dopo portata. Il portale dopo portale di Nostradamus che è occultato, ignorato dalla grande maggioranza.

Dalla LETTERA Farnese al suo NUNCIO :

..Qui est une Estoile fixe de la seconde Grandeur la plus part de la nature sienne est martiale du tout, qui vient à Menasser d’une subite et repentine Mutation quelque Effrayeur et esmotion, et à quelque similitudes humaine – de substance corporée sans ame raisonnable, pour le mort violent e subite ioint avec morts publiques de quelques uns et de Plusieurs, p peste courant d’une region en autre, aussi pareillement autres subites maladies de la contrarie qualité de Mars comme subite suffocation de catharres,reumes infinies apoplexies,palifies , beaucoup dipiletique, manies alienations de sens,frenaisies rabieuses,et tous telz advenements,l’aspect diametral de Saturne se viet(soviet ?) estendre en Plusieurs divisions, comme de Quadrat et de Sinistre opposizione qu’ils est necessaire iouxte les raisons astronomiques qu’il faut en cette année comprenant le suivante advienne quelque grand cas estrage(est range) et autant merveilleux qu’admirable et aussi que quelque subites mutations e changements repentins non pas du temp, mais des personnes, et de plus Grandes et plus apparentes avec les moyennes estants dans le teps(temps) s’en après……………(prosegue lettera) ************

Sfido chiunque a meditare e dare un senso compiuto a tale sequenza di flash tanto complessa appaia a prima lettura la meticolosa dettagliata sua descrizione della serie concomitante di eventi che è davvero impossibile per una mente umana afferrare il Tutto in un solo colpo, ma occorra a passi lenti riflettere il tutto come in un sacer rite o una “full immersion”submarine !.Dal passato non può che derivare come questa ardua forma mentis sia la dura palestra che ha macinato la farina grano dopo grano, particola dopo particola, quartina dopo quartina e la ciliegina finale delle Lettere che ha grande titolo di SCENARI & SESCENI queste righe sono interconnesse, come labirintiforme temporali della nostra HISTORIA .

Occorre così riuscire a costruire il PANORAMA ed i panorami che questa Lettera racchiude d’essere Cosa non da poco…se davvero e possibile arrivare au fin du sac – per CHI – ha la vista cornuta taurina !< delle IADIS>

Dobbiamo così iniziare da tale stralcio- che è sempre correlato da scenari precedenti e successivi di cui occorre, è necessario tenete conto e racconto e tenace Memoria (Errinerung) per poter allora procedere e non errare a sviluppare questo “Elissomenon- Elissonemon ” così giro su giro cronologico informante dalle pagine e conto della storia predittiva.

TRADUZIONE dello Stralcio citato:

Chi è una EST Stella-Tela (banner-flag-bandiera)fissa(fide-inside) collocata da essere la seconda GRANDEZZA- POTENZA globale da essere della maggior parte della natura stessa che è Bellica(Marziale) totalmente !

< è inevitabile e naturale leggervi la Russia  bellicosa >

Chi ( LEADER) viene a minacciare (Israele Lobby Ebraica> per una subitanea e repentina MUTAZIONE (Voltafaccia) quella che Spaventosa et Emozione e sia per quella che a similitudine (imitazione) umana della sub sostanza(componente)corporea senza anima razionale.

< inevitabile indicazione di robot-automi cibernetici eserciti?>

(Ma ci saranno) Le morti violente e subito giunto con le morti pubbliche di qualcuno e sia di parecchi- per PESTE correndo da una regione all’altra, ancora parallelamente con altre improvvise malattie.

( complotti ed assassini comandati ?)

E sia le Malattie della contraria-avversa qualità di Marte(marzo?) come improvvisa soffocazione+ azione del catarro, reumi,infinite apoplessie,palificazioni (installazioni volanti ospedali ).Molta l’epilessia, manie (alienazioni dei sensi,gusto,tatto etc..) Sia Frenesie rabbiose-rabieUSE( stupri, atti violenti, assassini).

E tutti tali avvenimenti per l’aspetto diametrale di Saturno Turno Urnale che si viene(Sevi-et-Soviet?) EST-estendere in parecchi(e) Divisioni(? Corazzate come di Quadrante(Quadrante di una Scacchiera- pure insegna di una nazione balcanica) a Causa di Sinistratali Opposizioni.

Che sarà necessario JUS…giuste le ragioni astronomiche che bisogna in quella annata così comprendendo il successivo Avvenire (come per ) quale che sarà il Grande Caso EST/RAGE (sterminio, massacro -EST Range-rango-ranger straniero?)

Così altrettanto meraviglioso che ammirabile e ancora + che per quelle che subitanee MUTAZIONI e Cambiamenti GEMENTI… (gemini ?dolorosi) e repentini non tanto del tempo, ma delle Persone e sopratutto dei Più GRANDI (LEADERS) e sia quelli più in vista (apparenti)con i Mezzi, i MIDIA stanti inside nel TEPS-STEPS percorsi (sentieri) temporali conseguenti -in-seguito- successivi(in tempi dopo) Ma avanti questi Tempi le preparazioni(premeditazioni) ma veramente apresso quelle saranno così grandi e così enormi,che non è poi possibile essere più pregiudicabili ne così rapidi, la più parte come chi procederà per mezzo dei morti e mortuari decadi (d’Ekate-mortale)decadenze-decessi…(la Pandemia in corso ?)

Et + ancora così H.T.H.N.S. & _ ……….

( che senso ha questa sigla in inglese detta del Professore Cardini ?)

Quindice da ora speriamo che ogni Mente umana possa trarre significazione di quanto qui è stato rivelato!

LETTA et riletta lettera da essere il DoNrA-RANOD donare dalla precedente postazione questo altro stralcio dalla Lettera Farnese a cui si deve volgere massima focalizzazione, come ancora più ORA-TEPS in questo nuovo saggio che bene richiede maggiore applicazione umana dell’Intelligenza per decifrare le fasi di questi sviluppi in atto…senza solitamente deragliare dal sentiero.

HACTUNG ……Attenta Europa! – Una Guerra per la Terza/ Harmad volta …?

Washington è determinata a scatenare una guerra contro la Russia ?.

O Fa tutto parte del PNAC (Plan for a New American Century, Piano per un Nuovo Secolo Americano) per dominare il mondo.

Dopo la Russia, la Cina dovrebbe seguirla. Questo è il piano. La Cina è circondata, ora, mentre ne parliamo. Non importa che Russia e Cina abbiano di recente concluso un patto, una stretta alleanza finanziaria e militare – quasi impossibile da sconfiggere.

La Terza Guerra Mondiale potrebbe distruggere l’Europa … Fantapolitica o realtà Spada da NostraDamocles

A meno che – e qui sta il nocciolo della questione – a meno che Washington non inizi una guerra nucleare totale, distruggendo il pianeta, incluso se stessa – ma soprattutto l’Europa.

Dei 28 Paesi membri della NATO, 26 sono in Europa, di cui 12 in Europa orientale, Paesi che erano il “cortile di casa” della ex Unione Sovietica. E tutto ciò è accaduto nonostante la promessa di Washington, al momento della caduta del Muro di Berlino, di non di espandere la NATO verso est. Una menzogna e un vero affronto verso la Russia.

Questa provocazione è aggravata oggi dall’ulteriore rafforzamento delle basi NATO in Polonia e Lettonia da parte statunitense, e dalla considerazione che la NATO dà alla richiesta urgente dell’Ucraina – o meglio, dei teppisti nazisti di Kiev insediati da Washington – di protezione della NATO e di diventare Paese membro, non appena possibile.

Immaginate, la NATO alle porte di Mosca. Il Cremlino dovrebbe sottomettersi e accettarlo? Difficile. E con basi NATO in 26 Paesi europei – indovinate un po’ – quale sarebbe il centro logico del prossimo teatro di guerra?

I tirapiedi di Obama non ci arrivano? – I vassalli non hanno cervello? O i leader codardi (sic) scapperebbero in Florida, mentre i loro popoli vengono inceneriti? – Sveglia, Europa ! Svegliati! – Cittadini europei, riprendetevi i vostri Paesi dalle marionette neoliberali, dai vostri leaders vigliacchi senza cervello e spina dorsale.

L’Occidente, guidato dall’Imperatore nudo, sta conducendo una guerra contro la Russia su diversi fronti: implacabile propaganda russofoba e anti-Putin da parte degli MSM Anglo-Sionisti; armando ed equipaggiando i criminali di guerra di Kiev, che ha portato al massacro di almeno 5.000 abitanti del Donbass, la maggior parte dei quali civili, donne e bambini, e più di un milione di profughi rifugiati in Russia; operazioni sotto falsa bandiera ispirate dalla CIA, come l’abbattimento del volo MH17 della Malaysian Air da parte dell’aviazione di Kiev, uccidendo 298 persone; una salva di innumerevoli sanzioni economiche, nonostante danneggino più l’Europa che la Russia; e una guerra valutaria, con una caduta calcolata del rublo, in combinazione con un crollo artificiale dei prezzi del petrolio, ottenuto cospirando per la sovrapproduzione con i clown sauditi: una pugnalata non solo alla Russia, ma anche alle altre economie che rifiutano di piegarsi a Washington, come l’Iran e il Venezuela.

La Russia sta prendendo tutto con calma. Vladimir Putin è un eccellente giocatore di scacchi, in grado di spiazzare l’Occidente ad ogni mossa. Oltre alle grandi riserve in valuta estera della Russia – stimate in quasi mezzo trilione di dollari equivalenti – Ms. Elvira Nabiullina, presidente della Banca Centrale di Russia, ha stipulato un accordo di currency swap con la Cina, mettendo le loro economie combinate, che costituiscono circa il 27% del PIL mondiale (stima 2014: 85 trilioni di dollari) contro le aggressioni economiche occidentali.

Pochi giorni fa la Banca Centrale russa ha iniziato il riacquisto di rubli svalutati e declassati con le sue riserve di valuta estera in eccesso. La valuta russa ha guadagnato il 10 % solo il 17 dicembre, ultimo giorno di contrattazione prima del fine settimana. Con la caduta del rublo, azionisti stranieri di società russe, soprattutto in Europa e Stati Uniti, temevano le perdite dovute al crollo del rublo. Hanno quindi ceduto le loro quote – che la Russia ha rapidamente rimpatriato, e in tal modo non solo è tornata in possesso delle partecipazioni estere nel mercato russo, ma ne ha anche incassato i dividendi. Secondo alcune fonti (Spiegel Online), solo con questa mossa la Russia ha guadagnato circa 20 miliardi di dollari.Apparentemente la guerra economica e di propaganda la sta vincendo la Russia. Anche sul fronte politico le cose si stanno sgretolando per l’Occidente. Il governo ungherese, membro dell’UE e della NATO, ha appena dichiarato un’alleanza con la Russia contro Washington. La Turchia, un tempo candidata ad entrare nell’UE, è disgustata dell’Europa e punta invece a diventare membro della SCO (Shanghai Cooperation Organization, Organizzazione di Shanghai per la Cooperazione).
La Turchia è un membro strategico della NATO. Altri seguiranno il suo esempio, dal momento che sempre più stanno scoprendo la nudità dell’Imperatore e la sua malignità?

I veli stanno cadendo. Uno dopo l’altro. Cosiddetti alleati dell’Impero sono cauti da tempo. Timorosi di “sanzioni”, o peggio, di un possibile intervento della spietata macchina di morte, hanno annuito e collaborato. Ma, come vedono possibile l’implosione della bestia, hanno sempre più il coraggio di saltar giù dalla nave.

Europa – stai in guardia! Il centro della prossima guerra potrebbe di nuovo essere l’Europa. Una bestia morente non conosce pietà. Distrugge l’universo e se stessa piuttosto che lasciare sopravvissuti. A meno che i suoi tentacoli velenosi non vengano paralizzati: dall’isolamento economico; abbandonando il dollaro; facendo diventare irrilevante e obsoleta questa moneta senza valore. Una volta per tutte.

Europa – non è troppo tardi! Il vostro futuro economico è nella vostra indipendenza; in un’alleanza di voi, l’Europa, una coalizione di nazioni sovrane, con l’Est – un’alleanza con l’annunciata nuova Via della Seta. L’offerta della scorsa primavera del signor Xi Jinping alla signora Merkel è ancora valida. Il pensiero neoliberista è pensiero a breve termine. Profitto immediato per debito immediato.

Europa, prendi l’iniziativa. Staccati dal sistema corrotto del dollaro, un casinò che genera debiti. Un nuovo sistema monetario basato su rublo e yuan è in divenire. E presto potrebbe estendersi ad altre valute dei BRICS – e, chissà, forse all’Euro? – I nostri figli, nipoti e i loro figli meritano un futuro di pace, armonia e benessere.

Peter Koenig è un analista economico e geopolitico. E’ stato dipendente della Banca Mondiale e ha lavorato molto in tutto il mondo nei settori dell’ambiente e delle risorse idriche. Scrive regolarmente per Global Research, ICH, RT, the Voice of Russia (ora RIA Novosti), The Vineyard of The Saker Blog, e altri siti Internet. E’ autore di Implosione – un thriller economico su guerra, distruzione ambientale e avidità aziendale – finzione basata su fatti reali e 30 anni di esperienza di Banca Mondiale.

*******************************************************************Originariamente pubblicato il 29 dicembre 2014
Traduzione a cura di Luciano M. per sakeritalia.it-  (Con sincero ringraziamento della fonte )

LUKASHENKO = LICABUS : Lupus in fabula ?

Scenari Occidentale dall’Epistola fumante Farnese:

(Pag. XIII)

Per la futura memoria per quanti rifletteranno queste lungimiranze all’angolo della nostra Eurosia & Eurasia !  :

Qu’Aprés (Serpa-Falce = Scythe ingl. Sciita Sarmatia = la RUSSIA)

Aqu’ils avront beaucoup travaillé a mesdire

& Aqu’ils auront consumé les Est-ranges voithures

Aqu’ils se mengeront (gero)eux mesmes, hors mis la a corde

dequoy ils l’estreangleront, comme les fillets de LICABUS.

Et pour la conclusion de telles effects que leur significations

seront amplestat p les forts Marciaux que p pa les effects

Jovialist p les sacristes esmeus mais certé beaucoup plus par la controversie de quelque grade satrapie,ou mieux d’une anarchie qu’ansi par moyen de l’ estreme esauction et tyrannie les uns fuiront le rivage avare (?) et les cruautez des inhumains, qui’ n’ont leur horoscope en signe ….humain – au fait de l’Election-ecclesiastique.tant pour les personnes que pour leurs biens dependas de la temporalitè ne passeront sans qu’ils alent beaucoup des affaires,tellement que tous ceux du Soleil Occident seront grandement oppressez de ceux….

…Da quando al mondo qu’ils n’este possibile estre pl’prejudicables ne si soudaines 6 la plus part qui procedera par moyen des morts et mortuaires decadedéces,,, …tout a cause de grandement Pandemie !

Sequenze queste che oggi alla luce degli avvenimenti collimano perfettamente con il tempo di Anubis, dell’arcaicismo pantheon egizio,il dio dei Defunti dalla Testa di CaneLupo(Sciacallo).

Ma ben altri sono in scena   quelli denominati essere i Lupi travestiti anche mascherati come diventata la moda sanitaria d’oggi -come fossero agnelli questo vene vale per il riferimento che si combina investe la POTENZA mondiale  che Domina il pianeta(passo specifico della Rivelazione (nell’Apocalisse).

Sono i despoti tiranni Lupi Mannari che dissanguano i popoli ovvero il loro gregge o peggio sono pronti ad assalire i confinanti, i lupi della Steppa ? Esatto essendo in greco quel Licajos. Ovvero O υκαωνες ..Lycaones da cui deriva dei liceali: i lupacchiotti della palestra capienza che alimenta la Sapienza sotto tiro o alle corde !Quanto alluda a chi alle corde vive questa drammatica popolare richiesta di libertà e fine della tirannia.Perchè questo ? Ci sono infatti + quartine che citano i soqquadri che tale Lupo e quello altro della Steppa che sarà fonte di EST-Estremi guai per l’Occidente.

Oggi abbiamo modo di riflettere su tale denominazione che focalizza uno dei tanti lupi all’EST. Il Testo qui citato della Lettera Farnese Francese al suo Nuncio, ed evitando di fare ripetizioni a chi sia riferito oggi che svela queste pagine del futuro.

Quanto segue ci illumina sullo scenario ai confini tra il continente Europeo, messo alla corda (the Rope, l’Europa)

Allora dopo il Post Comunismo:

(Dopo la Falce = scythe russa = Russia leggi Scytia Sarmatia , specificata traslazione da tempo)

Quelli che avranno molto travagliato(tribolato)a maledire

Quelli che avranno consumato all’Est rango (Estrages-)Stages /Stragi-massacri per Carri(Tank s-vettori)

Quelli che si auto divoreranno(fagociteranno)da se stessi

Messi fuori (gioco)a la Corda (agli estremi)

Dei quali quelli che si strozzerranno (strangoleranno)

come le figlie di LIKABUS (LUKASHENKO?)

E per la conclusione di tali effetti(ripercussioni) che le loro (l’Eur /Euro ?) significazioni saranno ampliate (ingigantite)

per i forti Marxisti sia per gli effetti(ripercussioni) dei Giovialisti saCRISTI (Fedeli-gli Unti,gliEletti)commossi e certamente molto più

per la Controversia di qualche grande(grado militare)Satrapia(orientale)

O meglio di una anarchia e così per mezzo dell’estrema ex-azione e tirannia

Che gli UNI fuggiranno dalla riva avara(Danubio)

e dalla crudeltà (atrocità)umana quanto non sia nel loro destino(oroscopo)segno(designato)di umano.

..(incluso)all’Evento dell’ELEZIONE ecclesiastica

(Comunitaria/Ecclesia = Comunità in greco).

Tanto per le persone che per i loro beni (averi)dipendenti dalla temporalità ne passeranno senza che essi(quelli) rallentino molti affari,

talmente che tutti costoro ,del Sole Occidentale (OWEST)) saranno grandemente (? Grande mente, the Brain ) OPPRESSI (PRESS) da Coloro….. che saranno costituiti all ‘EURO loro Sole innanzi -fronte (?)

Ma la grande città(metropoli )di suddetto popolo per le ingiustizia et Esilio (EXILES )sarà assalita.

Il Secondo Alessandro Phere (Faraone) nascerà he farà orribile ex ORBITACTION…..!(Lo scenario che focalizza chi sarà il nuovo IKSANDER tra l’Eurosia e l’Occidente il nuovo Sole ? )

**********

Quanto complessa sia questa pagina e che non potrà essere disgiunta dal tempo originale , che tempo debito intendiamo editare integralmente a discapito di tutti quanti hanno usurpato il mio endorsement mantico. Queste sono le righe di una trama , che così svela e traccia il soqquadro che ancora lungo la storia ci attende . Eventi che sono paragonabili a ripetizioni jadis del passato (Ungheria …Cecoslovacchia l’Afganistan ).

Così’ come abbiamo già esposto ed anticipato nella file visivo(youtube prossimo),che detta chiaro . Onde si dimostra l’atavica inclinazione del Lupo della Steppa che ha già JADIS in passato fagocitato popoli e culture sotto il suo Barbaro Impero di Attila ( così la Russia Sarmatia è denominata dal Nostro) che posta di fronte – davanti all’occidente(vedi latino significazione)

Dunque cosa si credeva p meglio Chi Morto e Tramontato, vuole rinascere dalle ceneri della fenice rossa russa o dalla memoria del marxismo tiranno non ancora morto e sepolto che come un Lazzaro per mano dell’Anticristo…risorge ?.

Ecco un ottimo testo per esercitarsi a comprendere queste pagine da un manuale che purtroppo è giusto che non sia perla o pasto gratuito agli sprovveduti o peggio a chi legge superficialmente il Libro Bibliaron del Destino, ma a cui parole e sentenze restano sempre oscure perchè …non accendono la luce e illuminazione , quella che oltrepassa i confini abitudinali dell’esistenza e costoro poi, giammai si sono preoccupati dell’avvenire della propria progenie. Vergini Folli gaudenti ora alle prime prove di una tribolazione mortuaria Epidemica ,sfiorati o toccati infine e che per insana curiosità ora vanno cercano di capire cosa ci aspetta dietro l’Angolo(vedi in magiaro l’angolo)essendo troppe le quartine che hanno da secoli avvertito l’ìOccidente del GRANDE ESTRANGLES che cova all’EST dato che lìOriente ha infine portato il Malum il Male contro cui si deve combattere . Non è il solo MALUM o FRUTTO Avvelenato sulle nostre tavole giunto come un dono ignari che la temporalità del Cane -Aquario (Saturno in AQUARIO)segna e significa semanticamente giusto il TEMPO – la Temporalità di questo Biennio del Cave Canem per ogni popolo della Terra.!

    Il Lupo russo perde il Pelo ma non il VIZIO !

Pardes, Paradiso dove si Trova ? Adamo e l’ago della Bussola secondo lo ZOHAR.

Rileggendo alcune pagine dello Zohar,il libro dello Splendore in cerca di illuminazione, gocce di olio per la mia lampada interiore, dai rilegati dark tomi letti e riletti – che mi hanno sollecitato a scoprire i significati dei molti logos ebraici in quella calligrafia e caratteri che tengono lontani molti letti da destra a sinistra , verboten per tanti improvvisati curiosi.

Gioco forza che induce a filtrare il volgo occasionale di quei lettori in cerca di essere all’altezza di strappare segreti alla più antica leggenda come quella di Praga del Golem d’Argilla…ad imitazione di Adamo creato dal fango da Dio. Ma questo è il mito della Dimora del Tempo del primo Uomo,l’Uomo Rosso (in ebraico ADAMAH),quindi composto dall’argilla rossa della mater terra ?. Già perchè se esiste una terra rossa questa dove possiamo trovarla ? Il primo laboratorio, singolarissimo locus in cui è avvenuto questo parto umano ancestrale del Ceppo Umano ?.

Dice lo Zohar che questo fu il Giardino (pardes) che è il simbolo della scienza misteriosa del Creatore.Anzi il Talmud (Haguiga) evoca il pericolo di chi si inoltra in questo der stelle, territorio, campo minato(quindi) senza la profonda maturazione dello spirito, entra come in una Selva oscura(dante) zeppa di pericoli inganni, tradimenti) ed Allegorie se quattro dottori Ben Azai,Ben Zoma, Elicha ben Albouia(Alboino), ed Akiba entrando in questo giardino delle delizie, uno perde la vita, il secondo la ragione,il terzo diventa empio, declarato, e solo Akiba entra ed esce in Pace !.Ma sarà questa Salam salem a farci riflettere andando oltre ogni scarabocchio ed enigma o scaramanzia antica. Nessuno dimentichi anche iil divieto e la presenza di non poter rientrare in Paradiso. Perché – se non ci si discosta dal terribile Angelo con la Spada Fiammeggiante che sta a guardia della Porta del Paradiso! Il mito quindi è prevaricato ed allegoria impera se maggiori sono le altre allegorie che colmano le pagine dello Zohar.

Il Mistero dell’Universo per i tempi andati si spiegava dietro enigmi e allegorie,non certo con formule matematiche.Senza perfetta conoscenza della Verità HEMET, il logo sulla fronte del Golem,questo si sfascia. La Verità parente dell’altro Logos MAAT Egizio della della Verità e della Giustizia che pesa il cuore degli Uomini, delle anima nel trapasso nell’ALDILA’ RESTAU onde entrare nel Paradiso celeste o nell’INFERNO dei dannati divorati dai mostri.

Cosa c’è ancora di celato sotto la poussiere,la polvere della terra du cui è stato fatto Adama- la terra e l’Umano con l’impasto della terra, acqua ed aria ?

Ma è prima dell’Uomo ADAMA, l’essere che troneggiava gigantesco e ombroso agli occhi divini e lo diverrà anche per Adamo e poi con Eva, l’ALBERO.

L’Albero della Tradizione che così si sdoppia secondo il mito,generatore del FRUTTO, quel frutto che alle orecchie di Eva per inganno del Serpente suggerisce l’Immortalità o la Conoscenza di essere come Dio.Trappola tesa ed inganno di cui ci hanno favoleggiato dai tempi del catechismo,per indurre la nostra mente immacolata e verginale a credere che da allora siamo colpevoli, rei di una superbia che macina dentro ogni essere vivente che non sia stato battezzato, purificato nel novello Giordano,metaforico con l’Acqua santa.

Qui non c’è più nulla di reale, arcaico . Historico o svelato,toccato, pescato così da essere cosa tattile. Lo dice la Bibbia,quindi verità rivelata.Di fatto rimane l’Albero, quello è di certo l’essere vivente sul cui tronco o DNAo genoma linfatico di certo deve esserci la vera storia.I suoi Cerchi nella colonna ovvero il Tronco coniato così rivoluzioni dopo rivoluzioni solari forse analoghi all’Ourobous dell’altro Mito, del percorso del tempo o dell’AION di milioni di anni ?

Un corpo quindi (evoluzione compresa) di Impastati dall’acqua, fango, polvere e terra…L’amalgama principe che racchiude il mistero della vita su questo mondo come su altri mondi? Ormai questa è la concezione che si è fatta avanti senza allegorie e misticismi e mitologie e dei di cui ogni stirpe infiamma e alimenta la propria storia delle origini.

Ognuno ha la sua GNOSI( soggettiva conoscenza) che cozza con le altre anche se si cercano facili sincretismi come se fossimo davanti ad un confronto con un altro Mondo di esseri intelligenti, ognuno avrà l sua teoria- visione , allora incapaci innanzi alla fisica MAAT – così saremmo di fronte aduna comparazione cosmica sul filo del rasoio.

Ma ecco che da secoli si è ricorso sempre all’ALBERO dagli ALBORY dela leggenda preterita ancienne.  Così sotto quel Ceppo ancestrale – l’Albero e sue fronde è nato il frutto che ha compartecipato e fagocitato l’Inganno , così dice la leggenda sorpresi dalle spire di una intelligenza aliena – che in concorrenza con la Donna e la sottile minaccia di morte- afflizione,celata così poi-  viene alla Luce. Perchè mai la Morte era dunque era già in agguato come rappresaglia da parte di un Pater vendicativo ?.

Ma quante volte il FRUTTO AUREO presente in altri miti – ovvio di altra natura arcaica – diventa come una tela di Penelope, il disegno di un destino che chiama protagonisti alla conquista o Cerca . L’EROE babilonese-sumero GILGAMESH( che fallirà nell’impresa). Sia l’Ercole greco contro le CRAIE, le tre STREGHE a guardia del giardino delle Esperidi.

Arturo Graff ha scritto un libro per illustrare questo mito e collocare persino l’EDEN di questo PARDES a cavallo delle Alpi CRAIE-COZIE o persino del MONS JOVIS della Latinità. Ma l’ALBERO per antonomasia non sarà quello di un leggendario Giardino orientale che tanto hanno dedotto e situato tra Quattro fiumi mesopotamici.Ognuno ha scritto per se campanilisticamente la sua mitologia e biblica reminiscenza come fosse una proprietà derivata dalla memoria degli avi. Ma questa non è reminiscenza …se dall’Albero discende , infatti la Scienza che ha avrà NEWTON che vede cadere la Mela sotto i rami dell’ALBERO. Acuta riflessione e deduzione da parte di un matematico e metafisico + studioso biblico che va altre le ad iosa raccontate leggende bibliche e cerca di dare senso al Moto reale del Sole, della terra e dei pianeti secondo quanto accade e cade sotto i suoi occhi che seguano una ordine, regole che svelano come il creato sia retto ed ordinato dai numeri e leggi calcolate.

Per lo Zohar l’ALBERO assumer la figura di un archetipo che ha le radici in Cielo e le fronde coi frutti su questa TERRA.Perchè su questa TERRA che posano i piedi i talloni del Trionfo e dello Splendore(allegoria del Dio Cosmico)che ha sottostante le Royaume. Il Dominio su cui l’Uomo Adamo ha il Potere.

lo JOD o IAD

Adamo diventa quindi nello stesso tempo, l’Albero e il Tronco da cui discende l’Umanità tutta.Ma questo Copro allora così capovolto,non c’è di fatto Alto l’Anabasis e Katabasis – Il Basso(giù)nello spazio celeste o nel cosmo circostanze. Concetto soggettivo, esatto, ma solo chi ha un suo punto di focalizzazione, fissa il basso e l’alto. Poi così anche Dio è posto in Alto e l’Uomo sotto e sotto di Lui l’Infero.E la geografia umana diventa per ogni civiltà una sua propria libertà che solo nell’universalità trova poi comune disegno e mappa terrestre e siderale. Ma questo non è ancora avvenuto ad universalizzare i concetti della creazione e della teoria di una Genesi dall’Alto e di un EDEN PARDES – Primordiale.

Dunque tutto è possibile così capovolgere la metafora dell’albero cosmico con i suoi rami e livelli…come narra la mitologia nordica che il Grande Frassino ISGADRILL come simbologia dell’asse planetario e dei mondi celesti e inferi.  Anzi il Dio ODINO( il Primo )è la divinità che appesa a tale albero a testa in giù patisce tale supplizio sino a che apprende la tavola della Conoscenza, mediante le RUNE SACRE, l’alfabeto sacro della religione dei ghiacci diffusa nell’area druido celtica(vedi il mio trattato negli Oscar Mondadori sulle RUNE). Strano modo di anticipare ben altro ceppo!

Ma ogni stirpe ha il suo linguaggio e quindi una pletora di Dei e divinità benefiche o malefiche a seconda di quella lotta tra il Bene ed i Male che accomuna ogni credenza arcaica. Poi c’è la diatriba su quale sia la più antica o detto all’Egizia dell’ancestrale tempo delle origini in cui tutto è avvenuto, per la lotta tra il Bene ed il Male, tra Horus e Seth e Osiride padre prima vittima di tale guerra tra gli Dei – secondo il pantheon della terra dell’Ape e del Giungo(l’Egitto) secondo il mito della creazione dei Mondi dei Tempi (ZET TEPI).Ogni mito è avvolgente arcaicismo che affascina morbosamente come un magnete , da essere calamita virtuale, il desiderio di scoprire e capire le idee “divine-celesti”di queste prime civiltà ed i suoi culti, liturgie,parole. Tutto questo onde rintracciare d’ogni mito planetare così esplorato e anatomizzato identificare o scovare sincretismi, parallelismi, analogie, trame similari. Anche la Genesi ha le sue vittime con Abele che cade sotto la brutalità omicida del fratello Caino, inaugurando la Morte annichilante così ogni pretese speranza di Immortalità di Eva o Adamo. Così quello scrigno di tanta ricchezza paradisiaca,si rivela per lo stesso Uomo  che si scopre nudo e indifeso, e reo di avere disobbedito al Padre creatore.

Dicono questo come  nell’antico testi che possa essere di Rivelazione ” Amartia Kosmoi ” tutto per bocca di San Giovanni- d’essere il Peccato, il fallo, la colpa, il peccato originale che ha to sink inabissato,il mondo dell’EDEN , ovvero l’errante planetes – Kosmoi che si è reso ERRANTE, dimenticando che nella mitologia Sumera Babilonese ERRA era il mondo del pianeta MARTE!.(COSMO sta per mondo,Ordine= Cosmo che in greco ha cosmesi – per cui la traslazione non può evitare questi significazioni ulteriori da tempo svelate )Il Fallo, la Caduta delle origini dell’Uomo ?  Inevitabilmente assommato all’ALBERO della CONOSCENZA o dell’ IMMORTALITA’.La diatriba sta appunto nel citare allora due ALBERI nell’EDEN stesso.O forse qui sta l’Errore che due diventi Yama in altra lingua nome del primo Uomo e sia il Dio Gemello, doppio, deuteros quello della MORTE ?

E ogni richiamo della tradizione con le sue ramaiges versioni attribuite a tanti dotti sapienti dei tempi biblici sino ai nostri ZET TEPI o all’incontrario , hanno  accumulato volumi su volumi, parte di questi considerati eretici e mandati in fumo altri denominati apocrifi e liquidati dalle autorità Ierocratiche di ogni Tempio.Ma il mistero e l’occulto hanno giocato trame macchinazioni sicché certi testi e tomi anche inevitabilmente cifrati, sono sopravvissuti e hanno marcato sino a che punto è giunta l’estrema follia e saggezza (?)dei tanti geni ignoti o pensatori antichi…a cui non è mancato di illustrare già da allora pure che la Terrà girasse sul suo asse e che ruotando su se stessa gira attorno al Sole da centro del cielo o cerchio zodiacale. Appetitoso antipasto gastronomico bene millenni prima di Copernico o teoria formulata dal Cardinal Cusano,ma trascurate lungimiranze spesso romanzate come il viaggio sulla Luna del greco Luciano di Samosata. Ventaglio di teorie-misticismi e tante Kabbale-Gabballe giostrate con maestria così mischiate, per non sapersi destreggiare da assolutismi e pio se vero o falso.  I dettami piovevano dall’Alto con l’imposizione del dogma assolutista,basta ricordare l’era dei Torquemada, il Santo Uffizio- nemico di ogni Mente pensante libera ed indipendente da imporre la museruola e il Dogma, cattiva sorte perdurata nei millenni sulla testa dell’Umanità.

Altro che Paradiso Perduto, mito ormai sepolto e collocato nel der stelle, il luogo – posto, sito che più piaceva e conveniva alle teorie del narratore. Seconda la Kabbala poi la questione era ancor più dibattuta nell’amalgama spirituale e fisica, di un luogo reale , ma proibito – inaccostabile.Quindi un Mondo che aveva i suoi Quattro fiumi,foreste,montagne e ancor di più a beneficio di Adamo.

Non era certo un giardinetto con quattro gatti.Semmai funge da allegoria di quel planetes o meglio = COSMOI AMARTA. Logos greco del testo originale che tutto altro senza fallo AMARTIA – ben altro suggerisce alle nostre umane orecchie dall’inizio dei Tempi . ADAMO dall’ADAMAH- la terra ROSSA ! Basterà questa citazione per immaginare l’altro Mondo ?

L’uomo composto dalla poussiere – Ovvero : terra, aria, acqua concepito dalla Testa Bianca, l’Antico dei Giorni=ATTIK JOMIN ? (il DEOTHEOS delle Origini). Sarà questo un dogma + da fantascienza della Genesi che non ci soddisfa per le sue incongruenze.Anzi rileggo quanto suggeriscono i saggi kabbalismi, così tutto scritto nello ZOHAR,che significa lo SPLENDORE MASCARONE della LUCE o la SETTEMPLICE LUCE … cosa così è velato (mascon)poi richiede maggiore applicazione di sofisticate tecnologie ottiche per la visione notturna. Come la luce verde per capirci almeno dove possano condurre le sapienziali lettere ed allegorie.Questo almeno sollevando il Velo,molto ha inizio infatti con Quattro Maschere ed invece di discendere negli INFERI,bisogna affrontare la PROVA, quella del PARADISO !Ossia elevare la mente dalla Terra, isolarsi dal tutto per superare l’assordante silenzio e catapultare la Mente. Beato chi ci riesce come ha fatto il Budda, proprio sotto o all’ombra dell’ALBERO del BODHI.L’Albero dell’ILLUMINAZIONE. Ma leggiamo bene i passi di questo procedimento che già Nostradamus espone di se stesso nel suo vissuto,prima di stendere in tale isolamento la mano verso il calamo, la penna così attingendo per narrare la sua Visione dell’Avvenire che compendia così dove c’è il PARADISO, l’INFERNO il PURGATORIO secondo il NOSTRE ADAMUS !.

Dunque il Paradiso non è andato Perso . Non è affatto PERDUTO. I Kabbalisti sapevano come entrarci, non senza una ascesi ed esercizio sulla loro stessa pelle e mente. Una Tecnica o arte psicologica che allo specchio compare come una dottrina Yoga. Tutto sta a capire quale sia la PORTA mediante cui si possa entrare in questa DIMENSIONE. Un Altro UNIVERSO ?Questo quando ci sarà costrizione a seguire l’escamotage antico di considerare tutto questo mito, pura astrazione o meglio il colmare il grande vuoto infinito EN SOF del NULLA, a cui si da per logica esserci stato e dopo cui è avvenuta la Creazione!La creazione di tanti miti in cui l’innominabile divino,invisibile e incommensurabile per noi fare un raffronto con la magnificenza la mostruosa cappa del Firmamento, sotto cui i nostri occhi hanno cercato i segni di chi tutto questo fosse ideato o formato, architettato sfociando in irrazionali incubi o sogni che tutto fosse opera di un Dio.Molti sono i sogni dall’antichità e pochi sono quelli che hanno un filo logico che comporta sequenza,tempi, numeri,valori,ovvero quella metafisica e matematica che farà strada a dispetto di chi ancora contava con le dita della mano, escogitava, incentivava ed inventava dentro il cerebro . Nella mente concentrata .operando quella cum sidera ….considerazione critica , osservatori primari della natura. Più all’erta per elencare ogni possibile elemento e cosa. Dando allora nome e numero ad ogni essere e accadimento in terra come in cielo.

Ma è così che la mente ha messo i moto le sue pale e macinato idee, suggestioni, astrazioni, immaginazioni, visioni, sogni, allucinazioni,tutte insieme nel crogiolo della propria anima. L’uomo si è fatto fabbro e così dalla pietra e dal legno, ha oltrepassato naturalmente elemento o elemento visto e toccato, usato,pestato, fuso sotto il dominio della mente, geniale che ha s la materia per i suoi usi e tramutazioni. Ll fuoco della mente all’Opera, quindi eccoci alla fiamma del Prometeo che ha strappato il fuoco ai cieli , all’Olimpo, ecco l’altro mito chiave che non era dell’Inferno fiammeggiante, ma la scintilla rubata al cielo !.E la scintilla illuminatrice si è mutata nel semi divino o divino che ha portato in campo, i verba, le parole, la luce ,il Fiat Lux …sotto la scorza dell’Albero della Vita e della Morte che il Serpente ingannatore bene aveva individuato e affascinato la Donna primordiale a carpire il Frutto per la menzogna di diventare come Dio. Da giardino delle delizie è diventato il Giardino del Supplizio , dopo cui tutti mali del mondo sono diventati o meglio è caduto il Velo dell’Innocenza, gli si sono aperti gli Occhi sulla realtà cruda e nuda inventando secondo alcuni la foglia di Fico. Tutti da allora i Mali che la progenie umana avrebbe dovuto affrontare fuori da questo der stelle. Ovvero scacciati fuori,in un altro mondo ostile e zeppo di pericoli mortali per dovere imparare a sopravvivere e farsi le ossa.

Ma l’altra metafora più impalpabile era invece insegnata in questo modo dai Kabbalisti biblici.Tutta spirituale, tutta in nome di una divinità dietro le quinte che con l’immaginazione umana ha sempre diretto l’ago della bussola focalizzato o convinto del Padre, Dio onnipotente che tutto dispensava a suo piacimento,gradimento, piacimento e anche collera e severità,da padrone assoluto. Vale forse ancora oggi simile convinzione radicata ed originata da modi di vita tribale e ferocia di popoli per sopravvivere a tal punto da fare del Dio, il proprio Totem assoluto contro ogni altra Nomea o divinità che a facendo ci si imbatteva a priori giudicando ogni altra fede e rito falso e avverso da debitamente condannarlo ed annientarlo. Sebbene pure tra loro l’idea del Pardes o Paradiso perduto e l’autorità di un Dio Sommo era pari pari nel loro DNA (ceppo, genoma) invece arricchito di maggiore compagnia celeste di svariate attribuzioni e divinità per ogni faccia della realtà. Dio dell’amore, o dea. Dio della guerra o dea,Dio della Luna o quella del Sole secondo l’infantile precocissima spontanea ideazione . La genesi dell’immaginazione arcaica non ha mai avuto limiti di popolare i cieli e il mondo intero di tanta Assemblea di attori celesti ed infernali. E poi di eroi che anelavano alla conquista del Paradiso, da vivi non da morti per arrivare bene all’Albero della Vita(Immortalità come gli dei antichi secondo l’epopea di Ghilgamesh.) –

Sveliamo che in ebraico GHILGAL è la ruota, il cerchio o il carro che gira… percorre…viaggia ma in greco (vedi il Rocci) DEOTHEOS= il VOYAGER celeste-divino ! )- Dunque un viaggio sul binario dei sogni, dell’esplorazione dei mondi, dei cieli, o invece come postarono nello ZOHAR più in LUX o NUCE di astratto & abstrapta dominio , sfera o regno dell’Anima ?

P R O L O G O : NOSTRO ADAMO A L O G E I C I

Qui c’è il PARADISO – l’INFERNO – il PURGATORIO…..

Gira rigira “ Tawrah = Rivoluzione-Rivelazione“ cosa ancora scrissero i saggi dello ZOHAR ???? Prologo ed Epilogo che chiudono il gira gira.PARDES, EDEN, Paradiso dove si trova ? Ecco cosa svelano gli antichi, prossimo File.

“ MALUM PUNICUM “ MOVENTIBUS …dall’AFRICA ad VENUS AFRODITE?

Dal lontano 1976 da quando abbiamo pubblicato con la MEB di Torino, il mio secondo libro Nostradamus gli Anni Futuri. Il Libro che ha anche subito allora plagi e millantazione da parte di improvvisati autori ed editori che sfruttarono il grande revival profetico di quegli anni (la decade SETTANTA- AYN in ebraico l’OCCHIO = AUGE ad ogni OCCHIO tale tempo EPOCALE ).

Così bebe tutto in nuce sta scritto – in quel testo in cui apparvero i prodromi futuri ovvero i contenuti . Purtroppo un testo pure composto  frettolosamente sia per altra mano amica allora, che non era perfettamente in armonia con quanto il destino mi obbligava a portare sulle spalle e divulgare, svelare innocentemente ignaro di essere così L’esegeta diciassettenne nudo e crudo e sia interiormente allora ferreamente convinto che la verità dei fatti e degli eventi avrebbe aperto uno spiraglio e verso maggiore interesse ed indagine sul futuro dell’Umanità.

Ma invece ho constato l’opposta tendenza di quanti bastian countrari hanno operato la tresca per oscurare quanto preannunciavo e che mal si accordava alle loro teorie e visioni future. Vecchi tempi in cui ad ogni mia rivelazione e interpretazione si affiancano solerti critici e soloni per dire tutto all’opposto sino a definirmi pazzo. Peggio ad opera dei millantatori che hanno copiato le mie scoperto e fate a lor interessi sfornando libri e illazioni e speculazioni editoriali che hanno s disonorato il mio dire il vero avrà la bocca chiusa) specifica quartina riferita al tempo della ROSA, profezia e quartina clamorosa di cui c’è abbastanza esposizione nei miei testi)che ormai sono finite in tombolo, o meglio in tomba perpetua dannazione memoria a causa della loro fallacia dovuta alle loro ignoranti critiche che ripudiavano le mie scoperte e lungimiranze forse tropo acerbe e premature, esempio questo dopo i SETTANTA ANNI dell’Impero(empire-peggio impero) di Attila e SERVAS (Servi/Slavi) quello dell’Anticristo ateo che sarebbe crollato (Marxismo comunismo con tanto di mese e di anno e di nomea del leader sovietico con la macchia di sangue sulla fronte Gorbaciov). La Giustizia dietro le quinte, perchè questa grande profezia ha subito smisuratamente l’offesa a quella LIBERTA’ che ha infamato la LIBRA a causa di quanti hanno cercato di fare i ciechi e mistificando ogni prova e  altra verità, maestri che anno giostrato sordidamente a mie spese.

Nessuno potrà cancellare queste pagine e le date di pubblicazione, Almanacchi in primis di Nostradamus in cui anticipammo nello stesso tempo l’Abominazione di tale olocausto incendio della Guerra alla Grande Babilonia IRAQ-e sia the DESERT STORM contro SADDAM!

Lo scenario e clima Babilonico ha avuto risonanza nelle quartine(1-55) quanto più lo avranno tutte le ulteriori quartine e sestine e presagi in cui il più approssimante MALUM PUNICUM – a cui pagine scabrose sono dedicate alle rive degli antichi Punici ed il ricorso o richiamo a quanto Roma dovette lottare contro Annibale…sino a inviare i sicari per eliminarlo come pari pari è avvenuto per Ben Laden ai nostri tempi da parte USA.

Le strategie belliche hanno comunque sempre una reazione e rappresaglia in ragione di chi colpisce e chi subisce la estrema vendicazione. Tenete bene in mente che se tale scenario descritto nelle quartine ha Roma di fatto nel mirino della perfidia e furia Annibalica sortita da casa satanica(Iblis in arabo il Demonio del deserto) e del leader che assumerà da TARABLUS (TRIPOLI ras ) alimentatore del bellicismo che ovvero impegnerà anche le forze dell’ARIA(Riad ?) Operazioni nei cieli  questo è il futuro scenario descritto nelle LETTERE. Cosa dunque coinvolgerà in questa tresca levantina (Levante. Anatolia, Turchia)con tale Basilisco che sfida la Cristianità in questa malaga di babilonia bizantina e levantina.: 

Dall’Oriente verrà(giungerà) il Cuore Punico a Ingannare

(Shaker Fhacker ? (S)Fasciare l’ADRIA e gli Eredi dei romani Lidi, sponde,coste.…(1-9).

L’incredibile anfibologia da anni esposta di questo Frutto o Grana (pomegranate, melograno o sanguigna)che se appare come un Mela donata da Venere o Eva che sia è sempre l’inganno (vedi Troia e Paride e Venere il mito) velenoso tossico , che ci deve metter in guardia, in allerta, e scudi alzati. Invece tutto all’opposto ora che siamo di fatto sommerse di tale anfibologia del MALUM PUNICUM …incluso quello che è stato ispirato dal Serpente antico (nell’EDEN BIBLICO) o la rappresentazione di chi con le sue spire ci stringe e suggerisce di cogliere il FRUTTO “ velenoso, tosco, venenata (lat) chance in cui stiamo già cadendo. E così impazza l’altro Veleno fatale che lambisce dalla Libia e paesi africani costieri la grande COSTErnazione che ci giunge da quelle coste-rive dei tanti carchi e barconi di morti sotto l’Egida di Caronte,il traghettatore dell’Oltretomba e degli abissi. Abbiamo fatto il Callo a tali sinistri naufragi e perdite di vite umane non senza amarezza e compianto sino al Soglio di Pietro.

L’Italia invasa e circuita mentre l’Europa è stata a guardare…ma proprio nessuno programma di tutelare la nostra millenaria terra ora sotto tale all’allarme giunto sino allo stivale, calcagno vulnerabile della nostra casa.

Al Grande Malum di altra natura sanitaria della pandemia che ha visto Cina ed Italia ai primi posti per la strage essere impotenti (ospedali, infermità, infermi,infermieri, dottori, volontari,ambulanze, ad ogni corso di RESCU aiuto e Pronto Soccorso) per le tante Vite colpite alle coste,fianchi (coste in persiano = Strage) il Grande Male posto (topos in greco) correre dall’una all’Australe COSTE del pianeta !  (Leggi gli altri austres ….Australia inclusa ed Austria).

Così quanto VIXIT (XVII) Vissuto sino ora non basta ancora ? Poi eccoci alle Pasque e QUARESIMA del VECCHIO CARONTE , bene postata da tempo! E chi mai ha la memoria di comporre questo grande puzzles ? Ligi e deuterminati(deuter- interprete)a deuterminare così quanto abbiamo postato senza esclusioni di significazioni.

C’è forse all’orizzonte un altra faccia del Malum Punicum che possa sfuggire all’indagine. Non proprio tradotto in portoghese: Motores de ROMA! Ecco quanto la fonetica estrema alle coste dell’Europa ci ammonisce Malum Punicum Moventibus!

Quindi siamo costretti a rievocare quanto scritto nel testo del GIUBILEO, e altre ripetizioni secolari e proverbiali che mai sono entrate in testa all’Occidente

colonialista-imperialista (chi mena in cattività…avrà cattività- Chi ferisce di spada perirà di spada etc…antifona che sfugge ad ogni giudizio (XX ° Arcano Maggiore) ma che pesa e grava da mitica Spada di Damocle sulle teste e sui popoli che hanno razziato e depredato, schiavizzato e sfruttato le altre nazioni.

Sono queste le avoch – evocazioni di questi testi nel portare a galla le universali ispirazioni dei cicli storici . Bene citando gli anni , che vanno dall’Egira islamica ai nostri tempi . Lungimiranti di tali avvertimenti bene esposti nelle Lettere di Nostradamus proprio sui grandi flussi c dovuti alle grandi immigrazioni avvenute e ripetute , tanto dall’Eurasia. Dal cuore punico, arabo e dall’Africa così inclusa.

La lettura scritta sin dal lontano rinascimento, ancora per mano di un genio che molti ignorano eccola la minaccia temutissima per la nostra Italia.Non è bastato il Genio del Da Vinci o del Fanti così a considerare come a capire che porte aperte o chiuse, ports serrès, sia blocchi navali poi non alieneranno affatto questa minaccia mostruosa che lambirà VENUS Venere o VENYS Venezia o Cipro stessa(Cipride = Venere)da popoli del Venerdì(Arabi).

Verrà tenebree*< tenebrose>- di verso l’Oriente le quali con tanto di oscurità tigneranno il cielo che copre l’Italia(it.139 r.)

<*oscuro, mauro = nero )

Tutti li omini s(i)fuggiranno in Africa(i.139 r.)

Verrà di verso il cielo chi trasmuterà gran parte dell’Africa che si mostra a esso cielo in verso l’Europa e quella di Europa in verso l’Africa, e quelle delle provincie si mischieranno insieme con grande revoluzione

(Codice Atl.370 r.a.)

Sarà al gran VENTI per i quali le cose Orientali si faranno Occidentali e quelle di mezzo dì, in gran parte miste nel corso de’VENTI , seguiranno per lunghi paesi

(Atl.370 r.a.)

Eccoci quindi a ragionare e riflettere queste LETTERE se dunque sia profezia collimante con gli anni VENTI del Millennio in corso .

Bene dopo quanto esposto da decenni così esattamente ai Venti come al XX….VENTI anni (sul GIUBILEO) per qui indicare la tetra et grande minaccia dela cinesis, spostamento immigrazione di popoli e genti dall’Africa verso l’Occidente così sotto ogni OCCHIO.

Essere allora cosa alquanto esotica- escotica(?) o oscura poi intuibile come non giammai lo fu esattamente secondo le LETTERE del Nostro,lo scenario era messo in CHIARO.

Ma come sempre-almeno ai Tempo dei Romani innanzi a grandi tragedie o guerre si consultavano le Sibille i loto testi SIBILLINI <Sybill in persiano calamità afflizione) , Oggi invece si gioca con le profezie ed<ognuno le spiega a suo piacimento.

Un Calice amaro da evocare tale ebbra tenebrosità delle menti umani offuscate , cieche – poi invece constatare il dopo, sempre dolosamente POST-DOPO.

******

IL NUOVO SAGGIO = ΝΕΟ ΛΟΓΟΣ= THE NEW WISE….NOUVEAU SAGGIO…all’ONDA DEL LEONE e del MOSE VENEZIANO.

Eccovi una Palla al balzo ed ecco una singolare quartina di Sigismondo Fanti sotto la lente di osservazione da più anni e che cade a fagiolo. Proprio ora che sono state collaudate le paratie del progetto MOSE per proteggere la Laguna di Venezia sino a Chioggia.

Abbiamo giù tesato la quartina precedente che legava VENUS (Venice & Venis nella fonetica inglese inclusa l’anfibologia di Vernissage, città famosa per il Lido e le stars come per la sua Esposizione Internazionale di capolavori nel campo dell’ARTE Ve(r)ice ! Venezia dunque da storica Regina del Mare come Venere nata dalla spugna del Mare stante a Nettuno -Poseidone, il dio dei Mari. Quindi altro che onde ed acqua alta , così tanto temuta a cui si è finalmente e dubbiosamente giunti al Riparo.

Perchè così sentenzia la quartina: XVII=LXXIX

(Venus)Venere in Leon per (le)Chiuse Porte-Porti (paratie) veggio

Andare in Longa il Dono per darti affanni

Già d’Alti Regni è il signal fuori(esternale)danno

Pur nella fine l’Harai del certo creggio(credimi)

Il commento apparso già da anni in questo blog(in coincidenza della mia presenza all’Arsenale di Venezia per la Biennale con Pistoletto e Fortunato D’Amico con altri colleghi dell’ARTE), per cui davvero così andando alla longa, le lungaggini sia per scandali per dire alle calende greche prima del compimento del grande e longo progetto del MOSE .Tutto per salvare e preservare Venezia da ogni ciclica Acqua Alta.Che verrà specificata dalla successiva quartina.  L’UNDA al Canale –a Cavallo cavall’allontanare ….(2-56)  

Prima manifesto l’inconfutabile riferimento alle Chiuse o Porte dei Porti , che io stesso ho avuto modo allora di osservare (Chi ove veggio occhieggio …)allora che era all’opera , perché ancora da portare a compimento per l‘andare alla Longa dei tempi E sia come il Dono a Longa – avuto della Lungimiranza così per long-temps – che mi è fonte di affanni per anni.

La circostanza vuole che da quegli anni l’attenzione discreta sia stata focalizzata su altri segnali o prodromi provenienti da ben altro MOSE . I messaggi radio o interstellari che sono stati registrati dagli ALTI REGNI galattici – I segnali radio da ABROAD…FUORI così a longa – lontananza + lontani e fuori externals der stelle (Luoghi / Stern = Stella) Eventi che solo nel futuro avranno riscontro . Che andranno considerati presi in considerazione “ cum sidera “ tanto bene e bene sino alla Fine secondo termini astrofisici Perché di certo (sicuramente)si avrà “ HARAI radio ? Quale futura sicura conferma predice il FANTI così “ CREGGIO-CREDIMI !

Ma sono deduzioni alla longa distanza cronologica ? Che è lecito ipotizzare che altre civiltà galattiche da tempo inviano messaggi secondo una tecnologia che ancora in casa nostra (terra) è ai primordi.  Resta invece subito parallelamente conferma la quartina seguente che solo e dico solo chi sia nato su queste rive lagunari possa decifrare come nessun altro.

Quanto pesi questa esegesi ha i suoi punti chiave per altre affermazioni che singolari quartine di Nostradamus specificano il momento dell’Anticipazione e del Leone oscillante sula colonna di Porfido, quando avviene il Mutamento dell’IMPERO. L’EMPIRE(peggiore Pire in fr. Ovvero IMPERO) Imperialismo mondiale in contrapposizione America-RUSSIA di allora.

Ma tale scenario è già stato ben stilato e datato come venne esposto riferito al tempo dell’Impero Barbarico(d’Attila)anticristiano crollato !
Ma tale coinvolgimento con il Leone l’ONE Veneziano come per altre indicazioni che sono finite come la Keystone disprezzata nei rifiuti o nel dimenticatoio per mancanza quale Eclisse di fede e di speme.

Ecco quanto descrive secoli anticipando il MOSE,lo sbarramento nella Laguna

LVI- II

(Sicuro)Certo dubbioso è tal Habbattimento

(Abbassamento bâtir* fr. Costruire)

Chio veggio UNDA al Canal-cavallontanare (distanziare)

L’altro alla stazza /staffa le cadendo restare (va giù a fondo)

Tal che niuno(nessuno-alcuno) siane VINCItore ne evento/vento(anemos)

Occasione singolare che dal punto di vista e sentinella lagunare lagunaion (Fatherland- la mia terra natia)tanto che niuno o nessun altro possa fornire fine dizione e citazione che sia in armonia con quanto da tempo, alla longa, e distanza per quanto abbiano scoperto e svelato. Nessun altro sa ricavare da tale testo scritto nella lingua di Venezia del 1526, l’immensa gamma di eventi che sono i flash ovvero quadranti dello scorrimento della storia da allora ad oggi e alla longa nel corso dei tempi avvenire.

Vi è anche il dubbiosissimo sospetto – che tale soluzione tecnologica non sia sufficiente a preservare Venezia quando l’Onda di San Marco tremerà (Marco= Cavallo in cinese MA e Marcus in celtico) come è detto in quartina predittiva. Abbassare o abbattere o affondare di tale bâtir = Costruire (del verbo francese) mette sotto gli occhi, miei ed i vostri come qui Chi et Ove veggio, osservo fossi Giove – ma Chi io Ove (sito)di CHIOGGIA, essere l’altra sponda lagunare . da cui bene allontanare si deve l’Onda il cavallone allontanare -respingere dell’Acqua Alta. Ecco la barriera della stazza e staffa che poi scendendo, cadendo in basso sommersa deve restare a fondo.

L’ultimo verso lascio ai posteri giudicare tal che jūra (mare in lituano)jus juris richiede all’intelletto barcamenandosi dal Bosco, da legno a galleggiare sule ONDE del MARE e dell’Acqua Alta e(1966) e alluvioni e inondazioni e fortunali. Che niuno o nessun risulti il Leonardo Genio ingegnere come il Da Vinci-vincitore di tale sfida contro l’Acqua Alta ne per altro evento o tempesta o vento veneto che soffia tipo la Bora o altro vento coulisse Ulisse o Nessuno Anemos…ovvero lo Spirito di Profezia, qui nel blog da innumerevoli volte citato(citez) e sia senza farsi deviare da sirene e pitonesse bigotte.

Tutto invece sta ala vittoria ed al vincitore (vedi in greco classico) o al DETTO Kletos. Chiamato, soprannominato eronomicos il denominato per chi sappia capire tra le righe del Sigismondo Fanti.! Una Fatica enciclopedica che richiede costante analisi ed osservazione e una vista . Occhi lungimiranti, quello dello Spirto Anemos NEMOS onde capire la Storia spesso sigillata con Parole Difficili.Perle rare che stanno racchiuse nelle valve scabrose di coquilles che a prima vista repellenti perchè niuno e nessuno aprirebbe ignoranti del mistero e tesoro che invece raramente così racchiudono(perle).