L’AntePrima VERA su Enrico Berlinguer – Nostradamus

enrico-berlinguer1

L’ Anteprima VERA su Enrico Berlinguer. La singolare quartina di Nostradamus spiegata sin dal 1976.  In questi giorni è stato presentato  a Roma il movie su Enrico Berlinguer ad opera di Veltroni , con larga cerchia di partecipazione che ci ha riportato indietro di trenta anni per rivivere i personaggi chiave del nostro passato politico contrassegnato da più tragedie compresa la scomparsa repentina di Enrico Berlinguer. Evento anticipato già negli Anni Futuri del 1976 e conosciuto Omen così anticipato a vari dirigenti del PC.I.  di Via Chiesa della Salute in Torino e anche ai responsabili la diffusione e  distribuzione dell’UNITA’ e della STAMPA in Torino nella sede dell’Agenzia Baroni, (di allora oggi scomparsa)e del mio distributore della  STAMPA e delle pubblicazione mensili (1980): NOSTRADAMUS  & PRESAGI E MISTERI nelle edicole. Prova di quanta acqua è passata sotto i ponti dell’Eridano Padano o Aquarius  del mito antico, sulle cui sponde e rive della Grande Madre, al Torchio libreria diretta da  la dinamica Landriscina  si tenevano le famose ,affollate serate e incontri d’arte e tante conferenze da cui poi è nata la leggenda ed i servizi giornalistici sulla feconda Augusta Taurinorum ovvero la  TORINO  CITTA’ MAGICA, così ispirati  da Mariannini e dal dottor Gustavo Roll, due  grandi ammiratori estimatori di Nostradamus. Ecco la pagina da i Destini d’Italia.  Quindi ancora : Carta Canta !                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                 berlinguer
unita-berlinguerDESTINITALICI

Annunci

Nel Tempo dei Colori Gli Emblemi politici.

Nel  Tempo-Tempio dei Colori – <Nostradamus quartina 6-10)

Prendo  la pafert rosaella al balzo …dopo l’intervista con la ADNKRONOS dell’11 marzo sulle Scelte Rosa e la manifestazione alla Camera delle deputate andate in bianco…. Roma, 11 mar. (Adnkronos) – Ci sono ”almeno tre significati simbolici” dietro la protesta delle deputate in occasione della bocciatura alla Camera degli emendamenti per la parità di genere nella legge elettorale. ”Innanzi tutto il bianco candido richiama il termine ‘candidato’ e l’usanza nell’antica Roma di indossare una toga bianca da parte di chi si presentava alle elezioni”, dice all’Adnkronos Renucio Boscolo, studioso di simbologia e semantica. ”Quindi, sotto questo profilo, la scelta del colore appare appropriata”…..-          Siamo abituati a vederne una per colore  per la disattenzione che macina ed impera, ma nonostante tutto  il linguaggio e la Divisa dei Colori resta sempre presente, in voga in ogni campo dalla notte dei tempi, ogni fazione, gruppo, compagnia, casata, clan ha i suoi colori fondamentali per calamitare l’occhio umano. L’Araldica lo insegna. C’è il Colore che assurge a contrassegno  predominante di una nazione o di un credo o  ideologia politica che si impone come divisa su vessilli , labari, bandiere, vesti, cravatte, maglie, camice  e quanto altro messo in mostra diventa colore distintivo di innumerevoli culti politici.

Ci sono Colori visibili e quelli invisibili dello spettro della Luce, qui elenchiamo quelli che hanno avuto il maggior impatto nella nostra lunga storia. Il sunto lo offre Nostradamus con quattro semplici versi nel  delineare l’epopea, i tempi , che restringiamo più al nostro vissuto secolo – ovvero nei tempi vissuti e quanto ancora ci resta d’ammirare e averne conferma in  questo  nuovo secolo ora in finale -logos dice ”  affolée ” ovvero sconvolto e sconquassato dal tourbillon o sconvolgimento di News o Updates o Acque( in greco)delle fiumane e fiumi in piena affolée, pazzamente senza freno alcuno.  Tutto nel breve tempo dei Templi, Shrines , Santuari e liturgie e culti alimentati dalle Ideologie con i loro propri Colori e  incluso the Color= the Flag. The banner . Stendardi o  Bandiere che se letto-tradotto Colore  in greco  Kroma …diventa così – il Tempo dei colori  in ROMA  !Tale è quindi l’arcobaleno(the Rainbow)della storia che ha visto il succedersi di quel colore totale, dal Bianco al bicolore o monocolore democristiano ovvero dei bianchi e dei neri dei partiti di destra. Non senza l’ombra del passato bianco e nero scenario  del grande gioco scenico del cinema prima dell’avvento suggestivo del technicolor- Colori e teorie esposte dai grandi scrittori e trattati in merito non mancano  sino a curarsi anche con i colori –  Così tutto da metter in conto, proprio allora –  Tutto all’opposto degli equilibri che hanno con il Bianco, l’antitesi al Nero. Invece sono state le forze dei partiti in campo, che tra di loro poi si sono amalgamate o meglio mescolate. In Terzo tempo ecco che poi si affacciano i Rossi (Russus in latino)o meglio i Socialisti e i Comunisti con le loro bandiera rossa …trionferà , quando sotto la spinta dell’Era che  sognava o vedeva tutto rosso come un toro in campo – a tal punto che la Rossa Russia dei Soviet appariva incarnare il Paradiso dei lavoratori sulla Terra. Tempi di ferree convinzioni e ideologie che nessuno avrebbe osato presagire  il loro rosso tramonto. Ma del senno del poi  ci rimane  il campo di sangue – quello costellato da milioni di ecatombi ,persecuzioni, gulag  come è di fatto avvenuto , sino ai Gialli = Yellows ? o Wolley play ? Gioco dell’ideologia affollatissima dell’Asia-Cina marxista o meglio maoista di Mao Tse Tung (rivoluzione culturale). Epopea che ha visto come  la Cina sia mutata e poi trasformata sino ai nostri giorni nell’Athanor- Crogiolo  della storia nella Rota o Moto del mulino vorticoso dell’Economia che ha macinato culti e leader, in una sola somma che enumera tutte le inclinazioni e tendenze sotto i loro emblemi , marchi, modelli che oltrepassano ogni limite e confine, divenute insegne globali in ogni Piazza d’Affari, titoli e crediti e debiti quanto il colore della carta moneta e del suo geniale surrogato che  emulato – l’emblema dell’Oro e dell’EURO (leurs)quanto loro stessi(il giallo dell’Oro ?)che si sposa sempre con il di Nero “ dinero “ Denaro !.

Nostradamus-flag

Eccoci all’ultima riga che ha anche una variante :   Sang-sans  terre ,peste, feu, eaux affolée  !

Qui intenzionalmente occorre così ampliare gli spazi e le significazioni inseguendo i 4 Corsieri o Cavalieri dell’Apocalisse, il Bianco, il Nero  il Verde-giallo . Soprattutto per i senza terra , profughi, fuggiaschi clandestini-immigrati ect.  A tal punto che l’ultimo verso la quarta riga è gravemente escatologica   evocando: Sangue, terra, peste, fuoco(guerre), Acque(su mari e oceani) degli sconvolgimenti – o follie sconvolgenti(le genti, popoli).Strausatissimi Colori che come specchietti per le allodole, sono agli occhi per tutte le ideologie politiche e fanatiche che  sono state messe a fuoco , miraggi e chimere, promesse per le masse e con i  loro crismi religiosi, ad opera dei gruppi che hanno nutrito il verde fanatismo di cui abbiamo lezione con il sangue di quanti martiri e kamikaze abbiano affollato in lungo e largo acque e rive di tante metropoli all’ombra dei minareti e templi orientali. Ma il tempo dei colori in francese arcaico colorare, equivale ingannare, mentire, blandire le folle. Dare il Blue…è come gettare fumo sugli Occhi. Passiamo dal francese  trompès- al trompé d’Oeil- quanto colori e icone e simboli possono proprio come Arlecchino  assommare essere  puzzle colorati o rattoppi da farne l’abito che si metterà solo a Carnevale, quando ogni scherzo vale. Oggi poi il colore è padrone dei nostri passi e delle nostre strade se al Semaforo Rosso si impone fermarci, il Giallo  imperioso avviso a toglierci dalla strada o evitare ogni azzardosa collisione-. Invece il Verde (verdad sp.) è la volta dello starded – partire al volo con la strada libera e sebbene possiamo associare il  colore alla Speranza (Elpides in greco)che nella tradizione lega oggi la Lega al fard  &  farbe propria dell’Arbe- Arbore o Bossus semper  virens ovvero lussureggiante abbraccio con madre natura la cui veste è appunto VERDE. Quello che ci preoccupa è invece  l’associazione ultima al :  Sangue = Rosso che è connesso allo stato della furia o della rabbia micidiale, dell’inimicizia , come nel mito della antica stirpe egizia tra Horus e suo fratello Seth, che è dipinto in ROSSO ,  associato al pericolo, complotti, assassini e la guerra , per quanto ancora la storia si possa ripetere con il riservare alla Terra  come ai senza terra o diseredati e ancora peste e pandemia condito al fuoco fiammeggiante dei conflitti ovvero del fuoco incluso il Crogiolo futuro di tante cause ed effetti  che alimenteranno  sulle Acque il fuoco esplosivo  di eventi , quelli tutto all’opposto della simbologia dei colori dell’Arco dei Cieli “ Arcobaleno, antico millenario, simbolo di pace. Tutto perché sotto le ceneri cova la brace che di colpo – di punto in bianco  si tignerà ancora di Nero …. nel  nostro scenario avvenire così dipinto quasi con una mano da un Maestro dei Colori ben altra Arte quella di Marte  fonte di insidie….o bandiere e cavalli e cavalieri dell’Apocalisse : Bianchi, Rossi, Neri, Verdi, Gialli ect  garriscono emblemi al vento delle nazioni in campo che sognano di dominare il mondo salvo andare in bianco !.Questo è il Colore che nel testo antico è quello del Cavaliere il cui nome è Vincitore (UENICHEN)il cui  Nome è tatuato  sui suoi stessi lombi !.

l50

ANTIGRAVITA’ – L’Apparecchio Precursore

L’ANTIGRAVITA’: i riscontri anticipati nelle quartine del Fanti e Nostradamus.alessandro

Da tempo remoto che abbiamo analizzato ogni enigmatica e misteriosa quartina delle Centurie del Nostro e nelle sue Lettere, Pronosticazioni  alla ricerca di lungimiranze tecnologiche, che appaiono essere precursioni  o meglio  essere spiegate come anticipazioni che per  spiegarle  ci vorrebbe un altro libro. Data la ripetizione in internet di svariate fonti che annunciano ora  la più sofisticata teoria sull’ ANTIGRAVITY o tecnologia ad opera dei  apprendisti stregoni o  prossimi scienziati che spendono il loro intelletto , a ragione nella sperimentazione. Qui ricordiamo quanto abbiamo già pubblicato in merito sin da decenni con il titolo: L’Hovercraft nel 3000. Da:  Presagi – Terzo Millennio- Pagina  56/59 – . Il Torchio Edizioni – Milano 1994). Ma allora non avevamo ancora scoperto il testo di Sigismondo Fanti, il tuttofare di Leonardo d Vinci che nel suo testo del 1526 è ricco di descrizioni meccaniche dei vari modelli o apparecchi da apparecchiare o veicoli celesti tanto per navigare –  in terra, sott’acqua, nei cieli che bene vale costruire per  Ascendere alle castella stellari – alle stelle , questa è l’esempio della quartina (65-15)riferita all’acuto affusolato siluro, congegno  sottomarino, quale già poi documentata tecnologia marina , l’idea principe di Leonardo da Vinci che trae origine dalla remota leggendaria era dei  Alessandro Magno , fatto che è documentato dalle icone che lo rappresentano scendere in mare dentro un primo  batiscafo a tenuta stagna.

  • Chi sotto l’acqua navigando vanno
  • Con la prudenza dell’acuto ingegno(congegno)
  • Per pervenire in ben del suo disegno
  • Seguendo Pietro lo trarrà di affanno.
  • Essere il Primo e l’altro il Settimo anchora
  • Signo signore celeste in tenebroso albero albergo
  • Gli Assi asina signale le tue cose in tergo
  • Spingi l’Alchimia tua da poppa a prora.(1-88)

Con questo poetico linguaggio del Rinascimento ecco l’anticipazione più semplice cominciando dal battello mosso  dalla propulsione delle pale o eliche che celebra l congegno che va sotto l’acqua o sopra le onde del mare, specificando una forma affusolata – e giocando sull’acuto modo o modello e dell’ ingegno  congegno così mode(llo) vogue – modellato non senza prima bene comporre  il suo disegno-schema, la struttura meccanica , come bene faceva Leonardo e il Fanti o viceversa seguendo la barca di Pietro  che avanza nel mare del  mondo …e con cui si uscirà dall’affanno. Quindi il Principio  è costruire il primo modello e poi gli altri sino al SETTIMO Cielo o Settimo segno celeste = la Bilancia (latino)LIBRA includendo quel misterioso balance di forze – per LIBRARE vincere – superare la gravità del mezzo , proprio sull’acqua stessa , e  quindi l’albero motore albergato al buio(in tenebrosa sezione -scomparto stagno)e gli Assi – le Ali che si assegnano– dispongono ed ogni segnale…ale – le Eliche poste giusto indietro – in terga, o situando  inter ergo  INDIETRO  .

C’è l’albero-motore- che alberga in fondo al mezzo o scafo che grazie all’Alchimia di un Athanor- caldaia  motore di un processo (alchimico) sia la   fonte di energia che opera da Poppa a Prora…la Spinta efficace a far viaggiare con le pale  tra le onde dietro al mezzo marino e sottomarino. Ma questa non è la sola quartina riferita a tali esempi straordinari , ci sono altri apparecchi del futuro progresso tecnologico, purtroppo ancora ignorate dalla  memoria libera dai pregiudizi di quanti sanno tutto su Leonardo ma nulla sul Fanti perchè si vuole  ritardare di riconoscere questa scoperta dell’importante testo così da me denominato Aleofanti Vinciano .  Meno male che c’è una bussola che guida gli spiriti che credono possibile l’impossibile come ha insegnato l’ultimo genio Jobs dei computer.

Perché oggi viviamo la curiosità palpitante che bolle nelle menti umane alla ricerca e nello studio di una soluzione al problema dei trasporti planetari e per una pulita idonea Fonte d’Energia(Forza)risolutiva, che sarebbe una realizzazione non a tempi lunghi, per arrivare presto a salvare il pianeta dall’inquinamento  e così disistimare il Petrolio , tutto grazie allo scienziato che metterà in campo il nuovo congegno. Tale opportunità non appare lontana a causa di una forte suggestionante stimolazione per chi crede alla presenza aliena nei nostri cieli ,prova che il motore funziona. Quindi se non abbiamo Pagliuzze o la Trave nell’Occhio, si deduce che tali eventi per  nulla insoliti spalancano l’universo popolo sopra le nostre teste, da campo di attrazione o galena o calamita, che ci induce a considerare questa una Tappa obbligata per superare i cieli, oltrepassarli con congegno magnetici capaci di altissime velocità e non più con lo spreco di milioni di costosi componenti e stadi lanciatori annichiliti nello spazio.

Poiché quando  gli eventi storici sono abbinati a grandi scoperte tecnologiche , queste fervono per necessità impellente , che appaiono in coincidenza di crisi mondiali, paci o guerre, minacce  che spingono l’ingegno umano, allora  messo alle strette ad escogitare la soluzione anche costosa , quella che prima appariva irreale, giudicata impossibile o castrata da maggiori interessi e monopoli(oggi il Petrolio).

Sia il Fanti che Nostradamus descrivono varie macchine dalla locomotiva ,il moro cammello con le gambe entroflesse e il fumaiolo , poi l’auto e infine il vortice-respirale cannone del grande sogno dell’Aviazione e gli Spitfire inglesi (in guerra)“ les avions e avier  che routontisse dans l’air avec grand bruit – e le svariate altre applicazioni…tuonanti dei grandi bombardamenti sino alla Bomba atomica l’Enola Gay!.  Abbiano quindi conferma che è proprio la guerra quella che aguzza l’ingegno tutti alla cerca dell’ arma vincente atomica. Allora l’ipotesi che la quartina riferita all’Onda Vaga gravitazionale ( anch’essa si legherà ad aventi bellici…) che muoverà capitali e  investimenti come sempre per necessità bellica, quella prossima , ecco come appaiono anticipati tecnicamente questi  straordinari e fondamentali dettagli:

Varianti : Par (Pari) Forte Vaga Onda Acuta(ague-aigue)febbre acuta acqua (eau)a gravi(tare) Aviere(Pilota)Quattro(Vier–quadrante ) fera ferro messo S(c)afo Forme Maestra (meestre-meestrange) strana gamma (range)magnitudo soavi( Wave= onde)  huave /soave/light  Wave(onda) Veethorri (Vettoriale)Torri Orrifiche. Per Armare (parma lat. Scudo= difese) i confini ove ben presto ostili isole i Nemici .

anfibiovolo1

Nulla di impossibile  secondo il mito perchè nessuno potrà mutare queste sorprese che per giungere all’applicazione sperimentazione-tecnologica  che potrà benissimo avere ha corso nei porti più avanzati  marittimi e basi navali del pianeta  e quindi sfornare il mezzo da fare così sorprendere ed  impallidire ogni fantascienza degli anni Ottanta . Per nulla se una anticipazione già si possa avvicinare agli impieghi degli Hovercraft, mezzi ideali per viaggiare su terra e sulle distese del mare.

Qui la struttura che si lega tanto al mezzo marino e sia all’idea di una forza di Pesce (Simak in arabo )o quanto sopra il SIMA stesso Terrestre, la superfice terrestre  proprio come un ittico mezzo fluttua o galleggia – bene il singolare scafo per il trasporto di mezzi e truppe , che potrà spostarsi quindi velocissimo non senza incutere quello strano soave ed orrifico suono, onda sonora, utilizzato ad ogni urgente operazione o strategia futura in maniera propriamente  di natura difensiva e sia anche per l’attacco a grandi distanze sino sulle metropoli della Mezzaluna( quartina del Fanti pubblicata in SUMMA Prophetica).

Questo testo diventa quindi una fonte di ispirazione ,e allora bene occorre , prima di TUTTO  (CUNCTA lat.)bene computare supputare il TUTTO  per penetrare, sviscerare ed arrivare al  fondo del sacco – andare in profondità come un palombaro (vedi in latino  il logo inerente) o  con lo Skafosandros , per cogliere il senso recondito che ha la seconda riga della quartina, in merito alla Pari(equilibrio bilanciamento ) della Forza o Forte Onda (Vague)Wave (ingl.)Welle(in tedesco) Gelombang(giavanese-indonesiano) e in qual lingua si voglia traslare Hullám (magiaro) Kuma (in greco)Nami( in giapponese) Tsunami- ect.

Primaria deduzione va riferita quindi all’Onda o Vogue indica la moda vuota l’onda vuota o ONDA VAGANTE (Spazio), che induce ad ipotizzare e circoscrivere in quale campo sia  allora presente la fonte che sia capace di tale ONDA d’emissione vagante o magnetica da essere paragonata pari persino ” all’acuta da febbre “?  E sia vibrazione dell’ONDA ACUTA – Sonora ?  Dato l’avviso che è inizialmente una nota soave e poi man mano farsi vibrazione acuta stridente et orrifica all’udito umano  anche capace di marcare l’acqua, la qual cosa  è da  soppesare  per questo incidere e graver =  sull’acqua stessa (cerchi concentrici)a motivo del GRAVITARE- GRAVIER (=VIER= 4 = Quadruplo al quadrato inverso legge gravitazionale ?)Poi incluso pure l’AVIERE per quanto farà il ferramico (ferro amis- magnetico) effetto del  metallo ceramico ? Un composto così utilizzato a tal scopo idoneo a far funzionare permanenti Super magneti ad alta conduttività. Congegni magnetici permanenti ?, quelli che non richiedono dover sopperire ad alimentazioni elettriche. Al contrario di quelli che richiedono un flusso elettrico che richiedono fonti energetiche e quindi dispendio di una fonte gravosa di alimentazione. Lecito quindi  l’interrogativo sulla forma di alimentazione  da installare per operare  anche operazioni – pilotare il mezzo con correzioni dei comandi del vettori.

Bene siamo istruiti che la forma o disegno dello scafo singolare  sarà da modello , prima da maestro (meestrange)la gamma e prototipo che sarà di grande varietà = maxime visibilis  mas variedad- una grande gamma di forme o modelli possibili che non rispetteranno alcuna  forma aerea dinamica, da come così apparirà o si udrà con la sua nota soave di tale mezza in moto dell’onda  wave o vague che si rivelerà diventare poi sonoramente orrifica.O incluso anche la forma a torretta oltre tali Torri-terrifici  effetti ! Vista la predetta futura minaccia ai nostri confini. bene ci obbliga a  immaginare e sia cercare la soluzione per alcuni nella attuale dimensione  inconcepibile, dominata anch’essa dimensione dalla Spinta delle onde vague mode del tempo che ispireranno  chi si rivelerà all’altezza della SITUAZIONE.  La storia insegna come tutte le altre quartine una persino sullo scienziato che concepirà il Circuito magnetico  inner forma di doppia Croce –ma questo dettaglio per ora resta sub rosae rosone bene  segreto !!!

  • “ La Croix est l’ échelle des cieux “-
  • The way to Sky is by weeping-cross “.ufO 3

E ci sarà colui –  che farà disistimare il Petrolio e allora vedremo –  le Arche sospese lievitanti magnetiche, che  voleranno sulle città di Maometto, ma questo lo abbiamo già anticipato sin dal 2005  su Summa Prophetica.  Nulla è impossibile, il progresso ha le sue tappe o meglio fai suoi Balzi -Salti compreso nel domani quello verso le stelle ! Tutto sui piatti della Libra-Bilancia messo sui Tablet o Deschi quotidiani cosa BENE Batte alle nostre porte o meglio ai nostri confini, si giungerà  a questi mezzi idonei a sorvolare in pochi frazioni d’orologio, come il lampo sulle teste dei nostri nemici, ma questo non è lo scenario di Fanti-Fantascienza, ma solo  la sequenza o  la mappa della  prossima Escalation futura che abbiamo descritto già in precedenti testi(Vedi – Presagi – Terzo Millennio) da un ventennio  e che allora manca poco di certo se poi – ne vedremo Volare di Belle o Bellum Bello, Bella ed Bellis Perennis -….finire tutto in Grande Bellezza ? O nella grande Bella o grande Sfida tecnologica prossima a Tempo.

Rileggere  tutti i file che al logo ANTIGRAVITA’ sono in rete.  Bene incluso la lettura dei Viaggi di Gulliver di tale macchina volante Azionata da un grande magnete permanente –  è già anticipata sin dal 1600                        

anfibiovolo2

aureo

Simbolo del Caduceo a cui sono attribuiti il significato del Mercurio dai piedi alati, messaggero degli dei dell’Olimpo, e ora di fatto universale simbolo della classe medica dai tempo dei Greci. Ma alcuni vedono in esso simbolo tanto il DNA doppia spirale e sia  La verga – vincastro- caduceo di Mercurio con la spirale di un campo di forza magnetica.

voloscienza