Dai Mercati al Corona-virus mercuriale. Hermes = Mercurio il psicopompo guida per l’Oltretombale scenario. .

Ecco la conferma che Merx, mercadante, commerciante da cui deriva il logo di Mercurio che appunto il grande trafficone o meglio TAJIR in arabo = il COMMerciante merchandise . l’abile dall’anima che sa meglio di un cinese stesso oggi mercanteggiare – Che detto in russo торговец...e ogni altra dizione che sta al dio dei ladri,topi d’albergo e degli imbrogli,delle volate a piè veloce dotato dai sandali alati. Figlio divino inoltre altolocato e fatta spalla e messaggero degli Dei Zeus (Olimpo,dei vertici sommi The Tops ).E anche dio delle volate o dei Venti e Tempeste o peste pestilenze ? Arie fetide oltre quelle – che gonfiano le vele delle navi e mercantili

Se ciò non bastasse resta inoltre l’a personificazione del Pacere che come Araldo con il suo caduceo e il grande Messo Ireneo o meglio Ambasciatore di Pace. da Ireneo ruolo quale Ambasciatore che non porta pena…se acquate ogni tourbillon o Erinni in campo.

Si aggiunga come già evocato come tale Caduceo o Vincastro o Bastone tortuto dotato + ornato da  due serpenti Jing – Yang ben attorcigliati come abbia influito da Galeno ad Ippocrate ed altri Jatrei sapienti , evocando le Psichiatrie o medici dell’anima moderni e antichi. Ora simbolo universale della Medicina quel Caduceo che solleva le sue ali sul la terra intera quasi da pipistrello o Batman salvifico.O quanto al contrario rebourse ogni solare concetto per diventare quello oscuro della tetra oscurità in cui ci si smarrisce in faccia al dilagare del male o perfidia del peccato.

Oggi di colpo osservando l’imago dello Skull(Cranio)di Tanatos con le due tibie incrociate che ancora evocano la decimazione. Il dieci e alla greca lo stauros “X “ ed in cinese sia il dieci ma X..X

entro una gabbia , l’idea del maligno o del killer o quanto operi a sterminare, uccidere. Ideogramma complesso che affini all’Idea di una croce entro idem carrè aperto, sia il Vento stesso ,la forza dei Venti (VENTI- XX)intrappolati e una minima differenzia nel tratto da FONG a FEN da Vento così diVENTA ….l’uccello di fuoco . La FENICE immortale che in Cina è contrapposta al Dragone che l’uno di fronte all’altro custodiscono la Perla dell’Immortalità e di Grande Prezzo(Valore). La perla che come elisir gli imperatori trangugiavano convinti che la madreperla era l’antidoto alla Morte e comportasse assimilando tale miscela -composto alchemico,il diventare IMMORTALI unito al Cinabro(Mercurio rosso).

L’idea di una panacea salvifica addirittura contro la Morte.L’elisir  immaginato dell’eterna giovinezza. La legenda arcaica ed il mito si sovrappongono allora con il Mercurio o Silverquikly tanto che per dire secolo, lungo tempo il logo secolo=shekull (secolo in alb.)jarcento (esperanto) ritorna l’idea dell’argento…Quarantasettesimo elemento nella tavola periodica. Cabalisticamente fatale e mortale.Quindi quel Cinabro o Mercurio argenteo che dovrebbe portare la vita..è invece un elemento decisamente fatale e mortale.Paradosso di questi estremi che bene insegna la medicina come ogni farmaco abbia i suoi effetti salutari e deleteri, basta la misura, la quantità o quanto inoculato posa ridestare nel corpo umano la reazione e l’immunità cercata con ogni nuovo vaccino.

Simbolo universale della sanità e corpo medici…..MEDECIN ?)Vedi sestine)

Diventa allora palese per la Sanità Mondiale e la Prevenzione con tale simbolo Mercuriale va oltre ogni transizione commerciale (MERX)dovuto agli scambi e laboratori e grandi apparati chimici a produrre a tempo il farmaco salvifico.La controparte opposta resta segreta nei laboratori asettici ove vengono create le armi chimiche e batteriologiche. Tutto torna così grazie al Cerebro (Argento in russo) delle Intelligenze , Cervelli,Crani SKULLS degli Eusculapio primari che hanno il compito di salvare le vite umane messe così in pericolo.Altro che quarantena XXXX(2020)o bandiera gialla sui pennoni e metropoli isolate. E di fatto l’essere vivente : “ i gjallë (in albanese)” a creare questo grande azzardo nel paese popolarmente chiamato dei Gialli asiatici ! Quante siano strane le connessioni che volano senza limiti da un continente all’altro, da ormai dirsi pandemoniaco contagio se la Croce il cinese è appunto usata per indicare il Male, il Maligno ! Ma chiediamo troppo sconfinare a d apprendere questi idiomi planetari. La Nebo Psiche Profezia non ha limiti di secoli o di spazio o di favelle.

Anzi aggiungiamo che quelle incognite delle quattro XXXX(2020)così come una geomantica di segni o di rune che a prima acchito nulla potranno al volgo insinuare, meglio dissi che l’idea del XX, XX° esagramma dei Mutamenti ( che in cinese sta per Camaleonte o Pipistrello nel Dizionario italo-cinese del padre Valli 1999).

KAN, l’Osservazione, vedere sino all’OSSA? Osservare come fa il coroner i cadaveri ? Dunque più che vigilare “ oculatamente “ sommi quel venti + venti anfibologia del doppio VENTO , che è Eolico, aerobico soffio che appunto sparge il malefico contagio ! Quale è il segno anatomico astrale per la respirazione ? Segno d’aria incluso elemento ?Polmoni …Quindi respirazione,m soffio, alito,di cui io ho già vissuto un momento critico della mia esistenza messa a repentaglio(Morbo di Fournier).Altro che museruola o mascherina diventa d’obbligo. A quell’Incrocio o Carrefour “X” o Tao stradale sia così la Via perigliosa- danger- pericolosa.Ovvero occhio al redlight – del Rosso da incrocio- Sommando così la Red CROSS , da allarmante all’erta d’ambulanza interVENTO lampo.

Eloquentissimo così diVENTA delle Due Tibie con il Teschio da pirata —sulle ali del Vento in navigazione ? Ecco Tratti o segnali cupi dark che sposa la simbologia nota universalmente ove questa bandiera appaia agli occhi umani. Lezione sui segni e sui simboli e ideogrammi per milioni di persone o per oltre miliardi di persone.The SKULL con tale simbologia crocifera X non sarà stata investigata a caso da vari anni se questa evocata la Parca ATROPOS o la Psiche fatale che accomuna così come Parca quanti sono ciechi agli avvisi, perchè giammai vorremmo editare una quartina che preannuncia tale pandemia, facile da leggere, non dimenticando l’era della Spagnola del jargento – secolo passato. Ma ci resta sempre il verso finale, come ora del Pater e Patera (nave spagnola d’emigrati)che l’orazione termina :

L I B E R A S N O S A M A L O S.

Questa Preghiera in parte già cristianamente in occidente confermata, ma c’è sempre un male oscuro da combattere senza mai posare le difese globali. Tutto sta a capire quale sia il vero male e la perfidia del Peccato ,fallacia che mina la nostra malsana esistenza ora messa a repentaglio = jeopardize = azzardo = il Decimo esagramma dei Ching.Salvo che ci sia all’angolo una vera Cura da Cavallo o IPPONEROTOMACHIA !Ovvero chi porta la Croce o la doppia Croce patirà il Male?tale è l’enigma che i segni hanno inciso sul MURO Mus Muris del Tempo e della storia dei Tempi di questo mercanteggiare. vender e comprare che in cinese è il fonema ed ideogramma”MA”del Cavallo !.

Da TOPOS…Topipnerotomachia : Parola di Nostradamus ci vuole un altro Nikola Tesla.

A voi la scelta essere topi di biblioteca o con un salto quantico entrare nella dimensione della grande immaginazione e impersonare Batman, l’uomo pipistrello.Il Tykon o magnate che agli occhi del mondo è di per se sia un miliardario, ma in realtà è il Cavaliere oscuro che sotto i cunicoli del suo palazzo, cova e trama e opera solo di notte night & knight fight Lui architetta dalla centrale del suo laboratorio gli inter VENTI con la sua Bat mobile(che ha persino nel nostro mondo reale dell’AlfaRomeo del passato appunto l’emblema di tre pipistrelli) con rigorosa fulminea Giustizia – Operando contro tutti felloni e criminali di una metropoli da cogliere sul fatto o con la pistola fumante.Ecco la trasposizione dai limiti fantascientifici a quelli tecnologici per cui più nulla ci stupirà semmai inventiva gatta ci cova ! Quanti saranno le maschere che bene indosseranno questo ruolo topolinaro ?

Fotografata o riesumata la topologia di Eroe che non muore..,mai alimentato da tanto popolare anfiteatro globale di milioni di lettori . Sappiano che in Giappone il Pipistrello è sinonimo di buona sorte…cheiropteros(in greco)altro logo per indicare i chirotteri volanti , gli alati topolini che non quelli succhiasangue( ogni simbolo ha il suo daimon contrario) Questi alati mammiferi allora non a caso, ci suggeriscono quasi alla Wells anticipazione nell’avvenire di mezzi volanti minuscoli che dall’Oriente asiatico via cielo , così approderanno volanti sino in casa nostra!. Nulla esclude quindi da topi di biblioteca ai lettori di Batman cosi stimoli l’idea geniale della batmobile o macchina engin congegno apparecchio volante(cosa ormai realizzata come protoantropo-tipos)che l’essere umano possa infatti essere l’AVIERE nei cieli d’oggi e futuri.

Dunque un TOPOS Volante ? The FLYSMOUSE? Già ma con quale forza dinamica o energia avrebbe il potere di volare questo mezzo? Suggestioni di etrangeres souris o topi volanti senza per niente immaginare l’aviazione AVIONS ( ha scritto Nostradamus che con il loro rombo étonnant dans le cieux) Anticipazione poi dell’AIRS FORCES? O AIRES FORCES USA?

Includa ogni altra coincidenza semantica che neppure esclude nel fumetto avventuristico così persino la LEAGUE della GIUSTIZIA! Ovvero altro TEAM composto da un gruppo di Eroi in questo caleidoscopio o scenario immaginifico.Non sappiano sino a che punto l’immaginazione abbia così trasvolato meglio di Baracca oltre i confini normali della Storia. Inclusi AVVISI LION ….occhio al gatto o al Leone ? (Tra parentesi Libjyya in arabo LEONESSA- LIBIA) giusto quindi tali AVVIS LION gli avvertimenti e ruggiti felini all’Orizzonte ? Così le pagine del fumetto mescolano le acque del corso del tempo. Virtuale o reale la pompa della immaginazione è anche un trappola tra il vero ed il falso. O le images potranno essere quasi tratti sbiaditi o sovrapposti che hanno così tracciato realtà e la singolare lungimiranza o il futuro delle metropoli , partecipi di quanti lotteranno contro la Underground sotterranea dei roditori e proditori topastri ed i loro camuffamenti da gangs criminali armate a discapito dei cittadini indifesi ? Matteo Salvini la pensa diversamente come bene armata – equipaggiata sia la LEAGUE of the JUSTICE…quella che deve lottare contro il MALE Ma l’idea del Male non è uguale per tutti Vedi l’etica civile da quella della infame mafia succhia sangue alla Dracula. L e images e le possibili linee di intreccio portano a varie trasposizioni intuitive- Una di queste che potrebbe farsi tosta – semmai ci sarà bisogno di un corpo speciale. Come la LEAGUE del fumetto di Batman – semmai l’impossibile non ha divieto o verboten . Poi la cosa inattesa poi avviene – Sopratutto quando la democrazia va in panne e come iceberg si elevano assolutismi da novanta. Già perchè questi Corpi o Falangi vestite d’azzurro e d’oro e vermeil , sono le linne di un disegno venturo perchè ci sono proprio nel domani- quando la repubblica sarà dissolta e ancora si inneggerà al Re che spedirà i suoi uomini a ronger -ranger l’Africa del Nord sino all’Osso(Kost in russo . The bone in inglese) !bene quindi in lungo e largo delle Koste, Rive,spiagge !!!

Ma chi ha mai questi mezzi da comportare simili schiere di Avieri futuri ?

Fate un piccolo sforzo ricordando che queste anticipazioni hanno 500 anni alle spalle. Immaginate dunque quale tecnologia possa di fatto portare in campo ed in luce tale modello quanto simile alla prodezza geniale tutta alla Leonardo da VINCI…o di Nikola Tesla. Si dice che la calamità o lo stato di captivité – cattività biblica tribolazione o disastro punga d’ago l’acume sicché stuzzichi l’ingegno di questa nazione. Solo dopo che saremo nella merda e di fatto dai levantini ingannati – Bastano le esegetiche pagine antiche che hanno già dato questa riposta.  Chi non crede nella parola di Nostradamus, è tagliato fuori da questi giochi.

Poiché da tempo abbiamo messo a nudo queste sestine che così preannunciano in prossimità di una guerra nel Mediterraneo – questo ABVENTO del mezzo anfibio :

POISSON PESCE ICTUS Acquatico- che volerà sopra la terra, l’acqua e con la sua Forte(Forty-XL)ONDA (VAGUE) o VUOTO il  Gravitare – AVIER l’Aviere sarà messo per ferro,rame(avvolgimento). La sua forma scafo strano soave ed orrifico suono….(che emanerà lo scafo stesso )

Quando allora per mare il tempo dei nemici della nostra terra !

(1-29)

( Pesce o maiale sono i due segni concordi del ciclo cinese, dopo l’anno maiale-cinghiale ecco alla ribalta l’anno e ciclo del TOPO, dopo i Maiali di Principe Borghese decima Mas..quale altra sorte tecnologica marines + navale vedrà l’invenzione ???)

Ecco che da lungimiranze sinistrali tempi – che si ricava a ciel sereno , al lampo così avvenne anzitempo da tale lettura e quartina ,in attesa di quale possa essere la TEKNE NAUTES navale ovvero la tecnologia idonea al riscatto ed alla grande sorpresa o baptesme di un salto o progresso ineluttabile tecnologico – Così ché – chi avrà questi mezzi o mostri marini marines ?Beaucoup – Benissimo deciderà la future sorti di una competizione che coinvolgerà tutta la terra d’Africa. Ecco lo Scenario da bene memorizzare per chi nutre solo sogni pessimistici sul futuro , al contrario di chi piegherà la nazioni ribelle alla LEGA della GIUSTIZIA. La LEGA delle NAZIONI ?Per cui oggi come domani ogni progetto o apparecchio alla Tesla di simile fattura potrà bene entrare nella realtà passando dal virtuale al concreto tra cielo, terra e mare.

TOPOLINOPOLI GLOBALE FACEZIE

Meditando l’images di un quotidiano che forse aveva già percepito il termometro della storia incombente.

Qui si vuole rammentare che sarà bene dire cose sensate e non disperdere i sensi che almeno validamente queste si rivelano essere perle di quella collana enigmatica della semantica da tempo esposta dietro ogni vivente zoo animale ed astrale filosofia o sofia sapienta ermetica o quella Stellare del Cielo o Luogo (der stelle)ovvero TOPOI in greco da cui topologia !.

Per cui scopriamo tutti i riferimenti che incalzano e calzano a pennello.Prima allora diciamo – Grazie a chi sa certosinamente infilare queste perle una dopo l’altra della Chapelle di questo rosario della lungimirante attuale profezia per l’anno del TOPO Mus Muris o MAURIS e sia dei TOPS le teste da novanta citate e riferite animare i grande gioco della politica e delle nazioni e dei popoli nello scacchiere globale.

Gaeta ha scritto : Prof, le trascrivo integralmente quanto menziona un testo: “TOPCHI, soldato turco d’artiglieria, così chiamato dal cannone(!!) che maneggia e che nella lingua turca(!!) suona TOP. Ma “RAT” in serbo è guerra. Peggio ancora è “punico”, semplicissimo da capire perché riguardo tutto quanto di “cartaginese” possa esserci, ma in corso dicesi “guerri”; si veda anche “tunnel-rats”. Ormai si è capito tutto quanto ci aspetta ed ecco spiegate le sue “cannonate” e quanto di MUS possa esserci che somiglia un poco a MIS-MUS MURIS PONTICUS RATTANEIRA ed in ogni glossa planetare sia verbo e simbolo e logo sotto il quale per anni si è nascosto grandissimo enigma come bene così investighiamo e ci aggiorniamo,inclusa ogni nota che il lettore sappia comunicare.Così sia fatto alla necessità !

La COLLABO(IS)RAZIONE anzitutto – quindi prima o poi avverrà che la mia memoria ed il calamo ….svanirà e allora chi proseguirà? Bene se diventate anche voi dei veri Topo di Biblioteca ?

Intanto + ancora hokus pokus …il nuovo file apparirà.

Lezione questa sulle pagine della sommata necessaria costanza e lungimiranza – Ecco quindi la predetta Guerra dei TOPI .

Così è incominciata la Battromachia di tanta storia (LeopardiI insegna) dall’antica Grecia ai giorni nostri contro l’invasione dei TOPI e del TOPAKI ?Già usata allegoria da farne gli animali celare raffigurazioni dei potenti che invadono o dominano i paesi e i popoli e  color che lottano per la loro indipendenza (allora l’Italia contro gli Austroungharici invasori che magna magna ogni energia italica come topi etc…).

Insegna bene La Fontaine così che gli animali sono così fatti protagonisti della favola che rispecchia la realtà . Sono animazioni che hanno parola e gesta con le loro rappresentazioni – insegna bene questo Rabelais (DROLATIQUES) invece scontro delle nomee dei potenti allora da evitare per non giammai finire in prigione (Bastille).

Una Storia narrata così dalle nostrane tante culture in cui da circo o meglio Zoo così bene assurgono animali, dei e stelle per indicare le forze in campo e le competizioni, le guerre e le vittorie poi delle Rane (Battromachia quindi del RANOLE -Dranole, leggi Leonard <italico> ingegno rivoluzionario contro l’oppressione. Bene grazie al fecondo genio del dranole e chi altro esso animale vivente sta dietro tale emblema araldico e pure nomea maschia biblica. Lo stemma, storia, casata possa ancora celarsi agli occhi della enciclopedica narrazione della infinita storia…sino al semplice topolino per quanta storia è stata bene disegnata da oltre l’americana invenzione fumettara + infantile dilettevole del MIKY MOUSE !

TOPS STOPS  alla Guerra fosse vero + amaramente un fake news !

Riflessioni sopra ed oltre le Nuvole stilate sin dal 1980(pag.113 di : Ultimi Presagi)- che nessuno scordi che abbiamo un baggage/luggage = Жүк. La Valigia piena di apparecchi – progetti futuri per mutare il pianeta.





Etc etc con le dovute  riflessioni da quando questo scenario è stato paventato  , qui secondo l’umana percezione dovute e derivate dalle conoscenze da cui abbiamo attinto e  condensato et sommato letture dopo letture ben oltre il 2000 o meglio Vigesimo Secolo o altra dizione di XX- Ventesimo che  valga senso da esempio di lungimiranza sotto o all’Ombra del Kentauros o della Superba Mole antenna o parabola che sia volta al cielo delle Iadis di cui sono figlio del passato tempo natale.

Kaleidoscopio: Kaleidoboscopios sino alla PUBBLICITA’ di GRANDE VOGUE- MODA’ : secondo Sigismondo Fanti

La luce fa straordinari scherzi ed effetti se avevate lo strumento , ovvero un giocattolo del passato. L’Occhio che mirava dentro questo tubo di cristalli multicolori , ove et far over questi componevano ed assumevano fantastici riflessi geometrici. Le Images ornamentali ed incredibili da anticipare i frattali realizzati al computer. Magia ed incantesimo dei tempi passati oggi decisamente superato dal grande memoria dei computers che realizzano visioni cosmiche semmai così si possono denominare.Questo mi richiama il rebus spiegato da Nostradamus sui Geroglifici di Horapollo dall’ultima pagina ( che in oriente si legge da destra a sinistra sicché la prima per leggere ogni libro è per noi l’ULTIMA = The Latter!)…sino al The END ovvio in finale !

Ed è una antica storia ripetuta che gli Ultimi saranno i Primi – infondendo quell’umiltà idiota di stare sempre indietro ai prepotenti che hanno da sempre padroneggiato, arraffato quanto era possibile a copiare , rubare a discapito degli altri.Cosicché anche nelle idee si è defraudati palesemente grazie anche agli avvocati del diavolo o matematici atei che calpestano le simbologie a loro amare sino a che smascherati dopo decenni , restano sul carrozzone. Ignari che a Parigi  il carro del taglione andava verso la gogna. Attenzione ai presunti vincitori soloni e detti docenti sapientoni, fallare è umano , diabolico e fingersi  orbi e peggio ignari che il Tempo. Il gioco del  Tempo come una goccia così gutta scava lapidem sino a che sgretola la superbia e svela l’umana meschinità che prima o poi verrà pagata con l’ignominia storico alla Bellarmino senza limiti, di autorità – perchè il TEMPO è implacabile SOLE di GIUSTIZIA del Figlio dell’UOMO.

Abbiamo imparato proprio dai simboli temporali e gli stessi detti d’ogni quadrante o enigmatico diagramma da bene lettera  dopo lettera da bene misurare sia che sia del cosmo in alto, lo stellare o astrale o astrologico sapere + soggettivo di ogni mente sapiente. E’ la Cosa la Matrice, il DELPHOS o eterno Modulo che comporta tale secolare iconografia,itale  nella natura ambigua e doppia raffigurazione, sino all’ideogramma virtuale. Siamo andati a scuola grazie a maestri esperti il cui Semaion – Segno è nella nostra memoria così inciso , scalfito,stampato intimamente nello Spirito.

Per questo solo osservando nel modo e la moda elementare che il Principio è stato il SEGNO…e semmai dopo è stato il VERBO !  Così ho vissuto senza maestri alcuni il mio precoce il Gioco degli Enigmi del primario apprendimento del Linguaggio, perchè allora – che la mente incrociava naif a memoria dall’italiano, al francese + il patois della Vallée con ogni fonetica appresa multipla ad’Aoste. Cosa che varrà un suo motivo solo dopo alcuni anni !(con Nostradamus) Quelli dunque furono …la Fonte che fosse …the STILL o istillazione da Goccia dopo goccia che ha alimentato il mio cerebro in tenera età.

Poi tutto oltre con ogni altra avvenuta memoria e molta lettura e varia formulazione di calembours . Da punto che sebbene infante per quale mistero non so spiegare attratto .- già avevo comprato perchè calamitato da un misterioso impulso e inspiegabile curiosità, una usata grammatica di sanscrito. …affascinato da quella arcana scrittura di quel mondo lontano e favoloso orientale indiano e non solo. Sebbene altro filone era quello che avidamente sollecitava la mia testolina – Non di certo erano i fumetti o l’Intrepido a farmi sognare avventure o capire che il mondo andava oltre over far & far over – dal mio punto di vista, così ancora acerbo ma che aveva una dimensione over – che solo nella notte e negli strati onirici pulsava + incredibilmente e per cui potevo superare, grazie alle Pale del mio soggettivo Mulino della fantasia le cui pale …giravano follemente senza che io lo volessi. Ma così capivo che c’era una DIMENSIONE in cui nulla mi imprigionava e che solo nella Notte tra le coltri e cuscini godevo del mio cinema senza pagare alcun ticket!.

Ma questi sogni interagivano con altre presenze, quelle che ancor oggi ricordo e che mi suggerivano cose e nozioni che non ho appreso in nessun altro libro, scuola, collegio o studio impartito da maestri , anzi costoro erano singolari input che da sempre considero incancellabili e perenni. Quelli che hanno dato la dirittura alla mia mente su cosa cercare e scovare ed imparare. Ragione per cui ogni biblioteca era la mia tana solitaria di meditazione e cibo gratuito pagine dopo pagine su pagine ingiallite di vecchi tomi,di cui poi pagai anche le conseguenze di un avvelenamento !.

Maniaco forse di parole astruse dei Linguaggi non più in uso e accumulando o memorizzando termini antiquati – per cui a volte venivo criticato a scuola. Solo così sviluppando una memoria quasi fotografica che mi è servita egregiamente per le mie ricerche a tempo e oltre il tempo. E dunque così ogni simbolo e iconografia si è rivelato trasmettere sensi e indicazioni che hanno fatto scuola tutta personale ,grazie alle letture in cui ho constatato secondo quei maestri (Fulcanelli – Le Dimore Filosofali)che mi hanno messo sulla STRADA e poi Chi altra Strada francamente ha soffiato sulla mia Vela e Vena immaginifica.

Così ho appreso che il Triangolo che appare in varie raffigurazioni dalla notte dei Tempi, ed in moltissimi mandala orientali e notissimo quello Biblico del Padre eterno nel cui KER COEUR Cuore -Centro è iscritto il fatidico innominabile Nome SHEM della Divinità.

Si pone quindi fare un excursus dal passato, l’arte del passato onde recuperare per i moderni lettori secondo l’Occhio del Passato (anch’esso simbolismo iconografico di grande ermetismo e segreto sofisticato) entrare nell’intimità del linguaggio delle immagini, dei segni che permettevano a tutti di cogliere sebbene con gradi diversi, di leggere come queste forme antiche semplicissime e scalfite su pietre o dipinte su pareti sacrali dei tempi,e anche secondo i colori tanto nelle chiese come sulle facciate dei palazzi, in rilievo mostri o draghi , vari emblemi, labari, stendardi etc…

Ecco la grande efficace mostra di una Lingua muta di cui non si ha più eco ? Oggi sommersi dal mondo della babelica comunicazione,sepolti gli antichi regimi, con i loro messi o araldi sulle piazze o banditori di novelle o bandi di pace o di guerra.

Dall’avvento delle democrazie , l’antica iconografia e gli orpelli magnificenti di città, casate, nobiluomini,principi e la gamma di sottotitolati marchesi, conti, e signorie e cavalieri mercadanti secondo l’Araldica . Esisteva ieri questo enciclopedico fantastico, mitologico, ALFABETO di animali, mostri , oggetti, armi,giochi o rebus (calembours) che designavano la chiave di lettura e decifrazione per capire la storia e i significati dei QUADRI, sculture, pitture,cappelle, dimore e volte affrescate da grandi del passato (Napoli,Assisi, Padova Scrovegni, Giotto ed altri..).

E chi meglio delle chiese si conservano questi segnali e quadranti murari e poi per l’Arte stessa feconda grazie ai maestri succedutesi dai secoli dal Rinascimento in poi, che l’ARTE ha avuto la sua nuova GENESI o RENASSAINCE con tale Linguaggio pitagorico o velato ancora del Segreto mystico delle proporzioni anatomiche (Leonardo) Una visione che ha otticamente svelato la prospettiva in lungo ed largo con la sua totalità o scienza o religione della PERFEZIONE che ha in Primis ieri come oggi : VENERE archetipo dell’ARMONIA e dell’EROS ovvero et over dell’AMORE, Passione,bellezza forma, fisionomia ,viso sorriso (Gioconda)light et leggerezza, tratto, sfondo, ombre ed luce ! Grazie al suo folto Clero di apprendisti e grandi maestri e sacerdoti pittori, architetti,disegnatori, scultori, dipintori,allievi e pestelli e colori estratti da ogni elemento di madre natura.

Ma il linguaggio umano ha altre forme e cardini come in ogni stemma il disegno in rilievo di ogni casata, animale favoloso Vespertilione o pipistrello che sia Olifante o Drago, aquila o leone re della foresta con l’Unicorno o la Spada e Scudo, Cimiero o la Coppa o Corona…(vedi stemma di Nostradamus).

IERi era questa dall’analfabeta essere – la lingua capita da ogni uomo e bene dallo storico di fronte all’Arte della figura e del corpo e delle gesta ed imprese – spesso accompagnate da un motto.

Bene lo ricorda Jacob Boschius nella sua grande enciclopedica SYMBOLOGIA (1600.. possediamo l’anastatica)magnifica gamma di pagine con motti e emblemi et più di milliade. Sono gli Stemmi ovvio anche di Nostradamus e sia il SEAL, da Sigillo personale che studiato dal punto della memoria – è l’eredità della sfera Araldica . Patente o meglio il biglietto da visita antico, messo sotto il naso di ogni occhio.

La grafica antica si è sbizzarrita all’inverosimile…che ha i suoi stivali delle Sette Leghe nei successori in questo mondo crociato che gambe in spalla ora vola e cammina in ogni direzione o Rosa dei Venti…o strada che ignei Asino calpesti…

Molto quindi soffia sulle vele di questa chiave che non conclava svela quanti siano i palesi simboli sebbene dissueti o anche corrosi o deturpati o ridipinti da nostalgie nobiliari dei sangue blu.

Chi mai rinuncerebbe a scoprire i propri antenati ?Il Calderone della storia bolle e ribolle danzante guitto o Simbolo SYMBALLEIN (in greco) da Consiglio ispiratore pure virtuale astrazione .

Che pur sta indelebile abbastanza da essere quel SHEM- sia la Parola, Lettere)e sia il SEMAION- Signis o Sigismundo globale significazione così moderna che ha Lettere e marchi, bene campeggiare in ogni parte mutevole ed rinascente o immortale linguaggio telegrafico.

Oggi divenuto patrimonio mnemonico così usi ed abituati a leggere al volo volendo appunto tutto SINTETIZZARE onde dialogare, to spoke e lavorare, citare, abbreviare, digitare, codificare quanto avviso dato dal Sigismondo Fanti (eufantos – dal greco apparire manifestare)che on è un pesce fuor d’acqua e neppure muto come un pesce, perchè così ha scritto e anticipato l’oggi sotto il naso e l’occhio di tutti.

LXX- XXII°

(Ecco LA GUISA, FOGGIA, Maniera)

IL Modo-Moda (VOGUE)se ricerca in Verità

Volendo LETTERE FAR OVER FIGURE (IMAGES)

Che poste in alto(altezza) con le loro misure

PAResIn (PARIS appare sino) di una certa(sicura) quantità.

**

Non è la sola quartina che tratta di questi modelli di manifesti e figure e della grande Moda VOGUE con cui si ricerca di mostrare la Verità, l’aspetto naturale delle cose, immagini veritiere(?)

Domina la dirittura di Volere bene mostrare, esporre e qui l’anglicismo d’oltreoceano precorre i Tempi della Pubblicità o the ADVERTISING . Del Réclame Annuncio pubblicitario …….inconfutabile qui svelato l’impiego e la moda VOGUE sin dal 1526!.

A MODO -STRUTTURA DI CHIARE LETTERE CAPITALI ….oltre che QUI- traslare …..ALL FAR OVER ………..L’Espressione che va bene oltre i nostri tempi che si dimostra come per altri logos pure arabi usati dal nostro maestro architetto ingegnere Sigismondo Fanti quanto sia incredibile questa glossa o inserimento anzi tempo o prova schiacciante del suo altro conoscere crono semantico.

Dettagli degli eventi qui bene pronosticati…sino alle figure stesse, l’impiego di grandi immagini vere realistiche !.

Le Gigantografie poste a grandi altezze e formati date le specifiche misure che verranno impiegate per tali realizzazioni o Reklames !  Proprio quelle che per prime furono le images bellissime come sono oggi ancora ed hanno fatto apparizioni nella Ville Lumiere FAROVER…fari, lampade luce elettriche con vere Figure (SPOTS CLIPS REALI con Fotografie)!

Così è avvenuto proprio a Paris la Vile Lumiere…con una certa non trascurabile quantità, diffusione , disseminazione ala vista sule strade e sule facciate dei palazzi o quanto altro secondo la Vogue, la MODALITA’ artistica e la Moda che si è dato RESEARCH E Campo.

Ecco una delle tante quartine a cui daremo seguito per altre straordinarie descrizioni da mozza fiato !

E chi mai potrà smentire…..dopo quanto Carta Canta !

Dalla Piazza di San Marco delle Due Colonne di Porfido. Il Leone lagunare galleggiante. La celebre profezia di Nostradamus censurata. VENUS-VENYS-VENEZIA sotto le marine acque o chi in ombra?

Sono passati alcuni anni dal quel giorno in cui fui ospite alla Biennale di Venezia , all’Arsenale per presenziare con le autorità di allora alle opere di famosi artisti di cui stilati dei testi. Ero di fatto in casa mia, e una quartina tutta veneziana del celebre matematico  e astronomo oltre che ingegnere della Serenissima ed Architetto e anche anticipatore da sfidare ogni moderno Cosmologo(astrofilo) ci risulta essere per nozioni astronomiche di varie quartine il dotto  Sigismondo Fanti, il ferrarese autore dello plus – illustratissimo e celebre testo enciclopedico di astri, eclissi  solari e lunari,costellazioni e animali fantastici che ornano la sua singolare ultra milliade con più di 1626 Quadranti e singolari Rispettivi Scenari di eventi futuri . Sono quadranti tutti arricchiti ad ogni quartina di uno specifico disegno o fumetto, che bene comprova anzitutto l’invenzione della stampa mobile, essendo (il Manuzio)da allora Venezia la capitale della precoce Presse imitatissima rinascimentale che da autore dal suo der stelle navale e da orizzonte veneziano-italico scritto il tutto -che Raffaello  nelle stanze Vaticane – lo pone  alla sua spalla come grande Zoroastro astronomo e che la storia confonde con altro veneziano cardinale Bembo – che mai ha scritto sulle stelle.!TUTTO bene secondo la leggiadria lingua d’Adria(Il Trionfo di Fortuna del nominato testo allora edito-stampato a Vinegia nel 1526) che ha così composto oltre che incredibilmente ci sono persino nomee che portano dritto ai personaggi della storia. Poi Venezia primeggia  a tal punto che non potevano  fingere o scordare le sue lungimiranze a proposito. Perchè è stato un vento del passato che ha acceso grande coincidenza lagunare dall’ARSENALE a 360° la visione del mondo come fossi un Galileo con uno strumento rivoluzionario a passi lenti o silenti così è stato !!!.Da allora maggiormente ho sommato lungimiranza e profezia – perchè abbiamo quindi dato spazio all’evento sotto la bandiera dell’Arte o Teknica detto alla greca..iconografi. precursori sotto l’ombra di Sam Marco il Leone è diventato il mio MISTERION o enigma da svelare !

In quanto è davvero sofisticato e sapiente  tuffarci tra le onde concentriche del mare o del caleidoscopio galileliano antelitteram in cui tutto e di più viene a galla con la lettura del Fanti . che ha lasciato ai posteri , purtroppo amareggiato – che si tarda a riconoscere per colpa di quanti hanno fatto rivivere l’Inquisizione – Bandito il suo rivoluzionario pensiero che invece occorre collocare giustamente secondo la sua epoca e la sua lungimiranza storica senza pendere dalle antitesi o ossimori che molti amano stare alla catena schiavi a priori…da imbelli e ignavi.

Quanto e tanto come si è fatto con Leonardo da Vinci, eclettico sapiente che ha i suoi estremi maravigliosi e disegni, macchine, anatomie, quadri e panorami tanto fecondi et lampante genialità che ci affascinano…

Ma non è il solo di quel tempo, se ancora si ignora la sua prossimità con Sigismondo Fanti,il Ferrao,il ferrarese meccano o fabbro o ingegnere di sue varie citazioni e compagnie volanti progetti ben oltre Simon Mago.

Detto questo per quanti ancora sono astemi senza colpa di tanto SOUPE rinascimentale che abbiamo portato alla Luce e ricondotto al Sole quale centro del nostro sistema Copernicano di cui il Fanti è stato il suo maestro pitagorico all’Università di Ferrara !

 

Brutto scherzo hanno fatto i topi da biblioteca o professori di matematica impertinenti a liquidare il testo del Fanti come una invenzione su cui hanno sbattuto il Naso !Vedi il Proemio del Tesauro degli Scrittori che lo celebra senza ambiguità, basta sapere leggere l’italiano del rinascimento.

Ordunque dopo ani ecco che la quartina su Venezia VENUS. VENYS. VENIGIA o altra denominazione si voglia dare alla Serenissima Regina del Mare Adriatico !

Predice così la quartina: XVII-LXXIX

Venere in Leone (a causa)per la Chiuse porte(Paratie) veggio che già d’alti regni(vertici)

il signal (al)danno fuori (esternano)

Con l’andare in longa(ritardo lungaggini)

il Dono per darti (arti- engin)affanni

Pur nella fine l’havrai del certo

(Sicurezzattuata) creggio – reggio.

Ogni commento è superfluo, quanto dire che tutti hanno scordato , quanto scrissi subito dopo tornato dall’ARSENALE (ARSENON ..) di Venezia, in merito al MOSE ed allo scandalo ad esso svelato e che ha ritardato alla longa…questo ritardo del progetto.

Ma se a questo si aggiunga altra quartina che parla chiaro senza peli sulla lingua come dice benissimo il Fanti.

(ORA ) Dissonnati Venethia a nON DO*rmire

Donando fine ai tuoi commessi(commissari)Errori

Fortificando Te dentro e a fuori

Chi (JOVE-CHIOGGIO)IOVeggio

Una grande macchi(n)a discoprire !

Il MOSE per GIOVE e CHIOGGIA !!!!

XII-LXXXII: Ondo- Le onde marea Lagunare !

Nulla di più naturale per chi così scopra il Fanti cosa che è una grande macchia da levare dopo l’incuranza che sinora si è lasciata ammorbare e che richiede davvero che VENEZIA lo riscopra e lo ONORI !

Cosa invece doverosamente compiuta contro ogni silenzio e indifferenza  da Chi ò nato su tale riva della Laguna “Lagunaion del Leone”Leontas di San Marco o VENETHIA che allora qui diventa lampante quanto è così Vaticinato. E chi oserebbe smentire tanta chiarezza lampante o inficiare quanto il Sigismondo Fanti ha a noi lasciato- Dopo passati i secoli e che mia nonna novelli farnese amava recitare l’enigma che ha dall’ infanzia soffiato da vento anemos veneto le mie vele – prima con Nostradamus e poi molto tardi del Fanti da essere Una sola cosa per Chi è nel Giorno di San Marco nato sotto Leo Ombres e nella giornata notturna...che di certo non dormo- invece da molte albe(ri cerchie) opero per destare il popolo d’Adria sotto l’egida di San Marco! Dunque basta credere o meglio avere Fede, quella FE (R)Rara che lega il Fanti a Venezia e Ferrara per leggere il Libro dei Destini !

GLI ANTENATI ovvero i Vecchi & Vetero rami nobili ed ignoti della razza umana- Il DNA!La Doppia Elica

Nessuno ha mai trascurato di immaginare da quale antica stirpe o famiglia sia nato . Anzi più romanzesco sia stato l’immaginare a ritroso che un vostro antenato sia stato famoso o sia da annoverare tra gli illustri protagonisti di qual he rocambolesca storia o appartenuto sia ad una illustre nobiltà remota con chi sappia a retrorso nel tempo calcolare o individuatene la fonte..

Basta leggere la Bibbia per confermare questa usanza di citare antenati, bisnonni e nonne e così via per dare lustro al casato.Ma molti le cui origini si perdono nella note delle nebbie, non resta che fantasticare di essere dei semplici discendenti di una razza umana di neolitici come ci hanno insegnato a scuola.

Ma nessuno sfugge a questa ricerca araldica per chi crede di essere portatore di una nomea secolare o millenaria, tanto fascinosa se alcuni arrivano persino a credere di discendere dai fuggiaschi di Troia o dagli stessi Dei dell’Olimpo.

Neppure Cristo è sfuggito a questa rievocazione se nei vangeli , bene si attesta la sua discendenza dalla famiglia reale di Davide, il Re d’Israele. Perchè la profezia assolutamente doveva concordare.

Ma è passato il tempo di tali “diritti e tradizione” di cui i potenti signori del passato si ammantavano di pretese di essere i Pastori e Episcopi alla guida dei Popoli. Le rivoluzione hanno tagliato la testa di tanta superbia umana e l’idea dell’uguaglianza si è fatta meno proibitiva. Libertà e schiavitù nonostante i Giubilei canonici e le celebrazioni di ritorno all’origine dell’Uomo libero e non con i ceppi ai piedi di tante norme e ingiunzioni artificiose di chi metteva i piedi sul collo dei popoli.

Millenni i secoli alle spalle che ogni razza o popolo ha patito e i cui segni sono memorizzati nel midollo stesso della spina dorsale di ogni ceppo,comunità,chiesa,congregazione sotto i cieli dell’Occidente, come lo fu secoli passati in Inghilterra sino ai nuovi cieli e nuova terra, quella delle Americhe. Ovunque senza interruzione il ricordo dell’origine ha i suo invisibile libro in cui scorrono i nomi dei propri antenati. Chi ha un resoconto molto lungo e chi effimero. Ma tutti hanno una grande venerazione della propria origine, stirpe e sangue. L’Ebreo errante è un esempio come di tanti altri popoli peregrino in lungo e largo su questo pianeta.

Ma oggi la scienza dopo l’avvento , quello che il Sigismondo Fanti aveva già esposto con un ‘ombra di ironia nel suo Trionfo di Fortuna appunto sul DNA….c’è una memoria biologica di tutte le razze, stirpi antiche (gli ANTICHI)che hanno popolato millenni di storia e forse nulla esclude che prima o poi anche quella dei “ Giganti – Dei- Veglianti o angeli ?”.O a dirla come scrisse uno scrittore russo : BESTIE, UOMINI, DEI ! Leggiamo quindi dal PROEMIO del FANTI :

Et per quanto come è detto di sopra, nel Genesi – si legge che Dio fece l’huomo della humile terra, & spirollo di spirollo di vita & Ordinollo che fosse GENEratore di tutta l’humana natura – Onde il Propheta dice Omnia subiecisti sub pedibus eius….”

( seguono dizioni sulle qualità intellettive umane per dominare la natura del mondo tutto- ma come sempre chi mai studia queste anticipazioni del nostro precursore scientifico in svariatissimi campi ?)

Molto è stato esposto in merito a tale SPIROLLO il logo che usa lo stesso Leonardo nei suoi scritti. Cos’è questa elica o spirale …allora cosa incomprensibile ai quei tempi, che ala lettura di tanta anticipazione e dettaglio avvolgente resta solo oggi chiaramente comprensibile , sopratutto semanticamente e iconograficamente quello della doppia ELICA, dovuta agli scopritori moderni e non di certo cognizione biologica nell’allora 1526! La Cronologia dovrebbe spezzare i denti a tanti sputa sentenze che continuiamo a proporre per far riflettere sull’eredità del Sigismondo Fanti…che ci fa un panorama di tanti discendenti e protagonisti bene raffigurati da Altan ottimo disegnatore…mete le vesti ai nostri antenati o forse sino ad oggi con altre vesti ed ambizioni sulla scena o teatro stage del tempo attualissimo.

Ma per quanto il tema sia stato affrontato in passato e abbia avuto risonanza su vari quotidiani sulla RECLONIG Clonazione ingegneria genetica …Logo presente nelle Centurie….si aggiunga questa ancor più esplicita che ha persino appassionato lo scrittore francese Victor Hugo in secoli passati.

Dalle pagine di NOSTRDAMUS- PRESAGI – TERZO MILLENNIO:

Eccoci come passate impostazioni possano ancora illuminare le nostre stazioni di questa via Crucis o Carrefour umano con i quadri del Fnati e sia di Nostradamus che si sommanoi con somma logica a proiettare come in un film le scene già del copione che  viviamo e vivremo man mano che la ruota del tempo e la nostra intelligenza dal tempo della Genesai come dice il Fnati..sia sale nela nostra coda a stimolarci als also ++++ costantemente.