Martedì 27 h.21.15, appuntamento su Rete Quattro MIRACOLI- le profezie sul Papato da Ratzinger a Bergoglio.

Immagine


403 - Copia (2)

Prossimi i commenti sulla serata e il clip su Rete Quattro e la quartina sul GIUBILEO .

14        

Annunci

L’E S A arriverà sull’E S Abbie di Marte ?

‘The Prophecy’ by Tomasz Alen Kopera

Abbiamo già spaziato sulla missione dell’EXOMARS dei prossimi anni in precedente file, mettendo in luce l’analogia che da tempo con il Progetto Polaris…spiegazione divulgazione dell’astronomia e dei cieli che abbiano sopra la nostra città che così sposano il mito antico, fonte del primo naif alfabeto dei popoli ancestrali . Infatti c’è Costellazione dell’Auriga , colui che guida il carro nei cieli tanto in alto così in basso perché a distanza di millenni , qui il destino pose lungo la pianura della Gallia Cisalpina con Eporedia, il cui nome deriva dalla divinità Epona, del Cavallo(Yppos) l’antica città di allevamento dei cavalli e anche centro delle maestranze artigianali alla grande per allestire i carri di trasporto che andavano in lungo e largo sulla strade dell’Europa imperiale romana. Una Coincidenza che ci ha fatto ricordare che così l’AURIGA celeste è divenuto un archetipo , proiettato nel tempo e nello spazio celeste , che non ha solo visto nascere in questa area le grandi Farms e l’industria italiana delle automobili… dei carri e di tanti modelli e marchi più famosi nel mondo a tal punto che le nostre Cars automobile ..hanno preso la via del nuovo mondo, in ultimo(Fiat & Chrysler) .

E’ così il Nuovo ultimissimo Mondo acquista una rotta che sempre sta allineato con l’AURIGA sul carro celeste, perché sono le quartine che hanno sollecitato e svelato in anticipo l’idea che dalla Galla Cisalpina e T(og)ata – come dice bene il Fanti, che abbiamo da tempo svelato con più file, sino alla visione astrofisica che nomina il pianeta rosso : Oggi confermata visione del Fanti.“

 Marte che ritorna alla sua origine, principio (inizio) Quando l’inclinazione-nazione planetaria (s)fortunata tua nazione Italia(in Crisi)nei tempi in cui L’Acqua trovata per tuo beneficio….bene officiare, fare-operare “ (7-77)!

L’idea quindi dell’acqua scoperta – l’abbiamo da tempo prospettata avvenire e sia così abbinata al tempo della tecnologia italiana che ha sede in Corso Marche, l’ex Avio, oggi l’Alenia Spazio , sede del progetto siderale delle nuove navette o shuttle per andare su Marte e non solo prima e poi ancora con l’EXOMARS   dal 2019-22 raggiungere Marte e così perfondrez a perforare il suolo marziano per ricavare tutti i possibili dati geologici. Ma il mondo non sta alla finestra , visto quanto pubblicato su Tutto Scienze in ultimo sul La Stampa il 14-0ttobre. Ormai da – Ora c’è un grande eco di informazioni sul pianeta Marte , dopo la conferma che c’è acqua allo stato liquido, quindi corsi e alvei già appurati dai segni geologici che il suolo marziano grazie all’accuratezza degli osservatori ora oltre a quanto sinora ipotizzato, ma datato nel passato in cui quel mondo era ricco di acqua, mari e l’atmosfera di un clima ben diverso dall’aridità attuale e sbalzo climatico(stagionale).Un tempo o GRANDE AION … che la scienza calcola in milione di anni, ma sarà esatto, o forse di un tempo dell’ordine di centomila o cinquantamila anni …indietro quando su Marte c’erano fiumi e mari ect…oltre la sabbiose dune sabbiosbios in greco la Vita ! Così le ipotesi cambiano radicalmente come qui ricordo che Nostradamus ha lasciato scritto varie quartine inerenti a tale tema e sia i dati sulla Terra Gemella posta in posizione latitudinale alla nostra orbita-rivoluzione (?)e altri dati sui pianeti perché profetizza bene – che l’umanità unita in Acquario riprenderà Marte sino a riferimenti alle Antiche Arche Martiali—Marziane ?E oltre i Poli di Giove farà spola …sulle Lune ? L’enigma così è contenuto è nel libro dei secoli, le Centurie composte da la Milliade di quartine, oltre che da sestina e dai presagi sull’avvenire. L’opera o testo così letto e riletto da ormai oltre cinque secoli e di cui bisogna tenere conto senza False frenesie o fantascientifiche lungimiranze essendo un manuale che mira più lontano per longtemps. Logo che consiglio di indagare secondo gli idiomi universali cosa riserva di recondito. Intanto marcando le tappe che ci attendono e di cui speriamo di esserne ancora TESTIMONI o MARTUROI di quando avverrà poi sino su MARTE così da testimoni del secolo Matrix Onda feconda Mater  e Marte di tante meraviglie tecnologiche.

Occhio e aperti su questo Avvento primario Ventennio del Terzo Millennio , vediamo come montano alle stelle non solo le Azioni e le dichiarazioni delle prodezze tecnologiche che in Usa diffonde – il noto magnate che propone soluzioni apocalittiche per cambiare o formattare il pianeta rosso. E sia di focalizzare i media sul progetto ORION pronto per il collaudo , che servirà a raggiungere il nostro quarto pianeta del sistema solare.  magia_tabulasmaragdinaDi fatto le quartine immaginifiche lette negli anni Settanta bene hanno ispirato e chi mai potrebbe contestare simile orizzonte che collima con i nostri Tempi ? Conferme che acquistano un singolare sapore, nozioni che sono input= il cibo per la mente dei tanti lettori di fantascienza, che oggi si dimostra camminare sullo stesso binario delle rinascimentali profezie di Nostradamus …..senza tempo l’immaginazione oltre trapassa il tempo.

uraniamarteaRTHURCLARKE

Ecco la prefazione della lettura de I romanzi di Urania (la prima edizione !!!!)che dagli anni cinquanta che qui riproponiamo (Arthur Clarke) e sessanta gettava il seme precursore vero del logos narrativo, non tra le sabbie di questo mondo, ma incredibilmente il seme, la semantica e la parola sino su altri mondi e l’altro mondo proprio come scritto dal Nostro :

Marte toccato per la sabbiosa branches – bracci ”(1975 Wikings su Marte)

Non è stato un sogno o una ipnerotomachia onirica , come il celebre libro del 1499 edito a Venezia che è ancora ad oggi un testo frenetico e stracolmo di enigmi linguistici e egiziani, con un Sogno IPNO onirico del ROTO MOTORE Machi(n)a come nella bella icona del Carro micidiale , per allora che penetra e percorre nel denso Ramaiges della foresta e che nessuno – dopo cinque secoli ha sospettato o intuito a quale motore nero e rotore si riferiva…se non quello che fa girare e ruotare le pale del mulino (the Miller)l’immaginazione proprio come ha fatto dedotto – il nostro Leonardo da Vinci, che ha alla fine consegnato l’invenzione del carro meccanico ….ed altro ancora se ha scritto che …”per causa delle stelle si vedranno li omini essere velocissimi..”.

3

Non dimentichiamo che dall’alba della storia dal tempo dei Greci …gli uomini hanno sognato di andare sulla Luna e oltre…nulla di strano quindi se Nostradamus non sia il solo che ha previsto anche questo oltre la cifra della quartina che è : LXIX = Sixty-nine ( 1-96 …1969?) : l’Anno dell’Uomo sulla Luna e della Luna nel mese Luglio del Cancro = glifo 69 !

La Grande Montagna(Paramount)rotonda di sette stadi

Rollare a lungo , sino abissandosi gran contrade (Ades- Plutone infero)rade.

Quanto le antiche e per la Grande Fondazione-Colonizzazione.

Appresso la Pace, le Guerre, la Fame ed l’inondazione(TZUNAMI)

Immaginate il remoto Capo Canaveral –oggi Cape Kennedy – che fu la base di tanti lanci spaziali appunto delle colossali Torri Grattacieli come quelli della Mole dei Saturno che avevano appunto come tappa Cima Suprema= Paramount il traguardo … la Luna. Il momento immortale che è telegraficamente descritto in una singolare quartina(Nostradamus – l’Enigma Risolto. Oscar Mondadori). E dopo la serie interminabile dei lanciatori e vettori interplanetari (sonde)verso gli altri corpi celesti sino all’estrema contrada Ades, dell’INFERO abisso , incredibile spazio oscuro o l’ abismant abissale Plutone e poi Caronte l’ultimo corpo scoperto ect. E così le sonde e le antenne ci trasmettono le visioni catturate dalle macchine spaziali che “rollano” aerodinamicamente nel vuoto e teleguidate devono evitare meteore o impatti con altri corpi cometari…per tuffarsi nel vuoto extra solare- Quanto di antico e nuovo porti e rade cosmiche toccherà allora l0inviato tra le stelle ,passo dopo passo il nuovo ORIZON…Orizzonte che apre la rotta- strada celeste alla grande Colonizzazione dei Mondi e alla fondazione delle prime ondazioni, le fondamentali ondate . basilari sedi delle esplorazioni del nostro sistema solare.- Anzi è specificato dal Fanti quanto avverrà sotto il cielo o le stelle del Toro…le Iadi(le sette Iadi) che sovrastano il cielo di Torino !Prospettiva felicissima che a suo tempo porterà a celebrare altro che Giubileo quando l’uomo raggiungerà e si insedierà sul pianeta di tanto mito bellico !

  1. Buono sie a fabbricar(car) quanto Ascendente(Sie Sea?)
  2. Tauro : e che stiano le(bi)benie stelle
  3. Nel meggio il ciel perchè saranno quelle(Quelle)
  4. Il Refugio ad ogni Re che Gloria spende(adopera)

Eccoci al luogo ove à bene dedicarsi a fabbricare the Car, la macchina o il motore che serva ad ascendere…non solo navette, ma anche il motore che porti in orbita ! Al centro del cielo stesso del Tauro, delle Sette Iadi che imperano sopra i cieli di Torino e del Piemonte o Gallia Cisalpina. Che capovolgimento di orizzonti se così avverrà dritti proprio verso quelle stelle lebibenie leben (in tedesco)quelle che sono quelle(in tedesco) la fonteLeben- La Vita ! Anticipazione non sola se in altre quartine il Fanti specifica più informazioni su tali Der stelle – Quelle fonte lebibenie ! Le stelle in cui c’è la vita ! Allora tempo che si realizzerà la tecnologia ascensionale allora concretizzata – su questa pianura Cisalpina, che metterà in Campo di Marte tale prodezza tecnologica. E chi guiderà e spenderà , investirà per questa GLORIA e Rifugio, e Anabasi –Ascensione celeste si lega alla Gloria in Excelsis , il carro celeste , la Mercabah biblica con cui Elia salì in Cielo.

Gioco di date e di pensieri cos’ antichi e sotto forma e figura e anche poi concepiti sotto il velo del romanzo lungimirante, e così per altre sogni ci sono anticipazioni, liberi dai ceppi dei negazionisti che ogni volta che l’uomo sogna una grande impesa, predicano lo strausato verbo dell’IMPOSSIBILE. Ma poi a fatti avvenuti, non fanno mai ammenda. Un Vizio cronico della storia che costa spesso caro se prima è dolce alle labbra pronunciare traguardi straordinari se in fondo dopo c’è tanta amarezza nella viscere per chi consta che poi tutti finiscono con il dimenticare. Oggi siamo felice solo in parte perché altri strepitosi traguardi attendono è sono elencati quartina dopo quartina nella SUMMA PTOPHETICA da Nostradamus al Fanti…sino al SETTIMO CIELO. Altri amano le imprese folli e portentose che sfidano i cieli più del mito dell’antica Torre di Babele, che è forse il mito più remoto della volontà umana di scalare i cieli. L’idea di innalzarsi ed ascendere non certo per sfidare Dio come era nella mente degli antichi, e che si ritorse sull’umanità interna provocando la confusione delle lingue. Ora invece i popoli parlano una stessa lingua quella della scienza e della tecnologia che cammina all’unisono , europei, cinesi, americani, russi ed indiani ect. Benissimo è che avvenga questo investimento nell’acutizzarsi del maggiore interesse sull’impresa interplanetaria che vede non solo gli Usa e l’ESA , ma così dei privati entrare in lizza per metter piede sul deserto delle sabbie marziane e gettare le prime basi di colonie umane capaci di auto sufficientemente diventare indipendenti dalla madre Terra. L’ipotesi più rosea salvo che il diavolo non ci metta lo zampino a scardinare i piani della scalata su Ares, ma avremo tutto il tempo di scoprire altre relazioni….sfuggite alla grande massa all’11 Settembre del 2001 perché esattamente allora in quel giorno la sonda scese su Marte “ Avant aprés Mars regner(renger-Rover)) par bon heur “(X-72) Coincidenza che esponemmo sull’Almanacco di Nostradamus del 1999,quale ora di buona sorte ed Ora e Fortuna=Bonheur in francese per la missione su Marte !Ma anche dell’anno che : ( du ciel – duci…piloti)Dal cielo piloti verrà il grande Royd’Effrayeur Ressusciter le gran Roid’Angolmois( abbiamo scritto RAID !!!! L’incursione dai cieli )- L ’Ora martiale, quella di Marte. L’Ora Bellica che fu – infatti – in cui dal cielo sarebbe avvenuto l’attacco contro l’occidente e che poi ha suscitato la Reazione dei RAIDS Angloamericani così contro l’Angolo Goulistan Scita l’Afgano (GOL in persiano la Rosa)Che in latino era chiamata GEDROSIA la Battriana oggi l’Afghanistan . Logo inimmaginabile scritto da anni, eppure tutti ciechi, sordi e muti. ( Ci sono esaustive pagine scritte sin dal 1994 in merito Nostradamus –Terzo Millennio) E così che questa stridente analogia fu intuita per quando si sarebbe toccato Marte, cielo e terra così legati all’Ora Bellica prima e dopo se ancora l’analogia nel futuro di domani sussisterà l’ipotesi che è da ciechi celare, salvo che a dire il vero si ha la bocca chiusa…Chi Usa e OSA dire cosa di Venere e Marte viaggiare comporta !!

 

 

 

Chi Rompe Roma ….Chi è costui ?

archiviotime

Qui nel sito abbiamo riportato varie quartine di Sigismondo Fanti sulla Città dei Sette Colli, e del Colle e sia come Città Eterna con tutte le vaticinazioni che sono facilmente messe all’angolo, quando purtroppo collimano con la realtà economica, politica e faziosa e della ben nota corruzione dilagante. Così che Oggi rileggendo questa quartina …non facciano nessun sforzo esegetico a dare un senso a chi meglio possa dipingere quanto questi quattro versi così benissimo possano sintetizzare chi è sulla scena , ala vista ed all’udito di tutti d’essere in questo mare di guai o nell’occhio del ciclone di questa crisi morale, etica, legislativa.

Quel chel Guberno della Città tiene

Rom(p)e la legge e natura si oppone (solleva opposizioni)

Spingelo al tutto che così vol(volare)ragione (via)

Che tal gradi a un tal Huomo non si conviene.

Ma quante volte il Fanti ama dipingere i più svariati protagonisti della storia ,peccato che alcuni del passato sono facilmente dimenticati ormai passati nell’Oblio. Ma se sono centinai le quartine che descrivono leader, cantanti, sportivi , santi, papi, dittatori, esploratori, scienziati, artisti, comici ect, ci appare da vera enciclopedia che non ci spieghiamo perché il Fanti nominato e celebrato come Leonardo da Vinci fece con Pacioli e Lui lo è precisamente nel proemio del Tesauro degli Scrittori del Rinascimento,                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        scritto1 - Copia

 

Infatti ancora d”essere ignorato per questa sua immensa esposizione che di certo abbraccia secoli di storia che abbiamo esposto sulla SUMMA PROPHETICA dal 2006.. Ma soprattutto la storia della nostra Italia, e dei Leader, visto che gli attuali li abbiamo descritti e nominati, ma il metro di paragone e comparazione resta racchiuso sempre in questi quattro versi o quartina che è stata di esempio per Michel Nostradamus. Ma questo raffronto è ancora obliato. Se dicessi che il nome Jonchere… o Marchionne appaiono in alcune quartine ? Troppi fanno orecchio da Mercante quanto si affermano simili impossibili enunciazioni. L’impossibile è stato sbaragliato perchè abbiamo giù scritto che in alcune quartine appaiono i nomi di Lenin e di Stalin e di Musso…lini !Perchè tanta ottusità come quella di chi satireggiava da detrattore del Fanti che mai si sognerà di capire o umilmente leggere quanto fu scritto da cinque secoli e d edito a Venezia. Invece ecco che appare il nome di AMARADONIS-MARADONA , di Craxi, Benigni, Pantani , Madonna, di Diana ect. E quanti altri a tempo debito enunceremo. Ma intanto prepariamoci ad un incontro televisivo su Rete Quattro(MEDIASET).E di cui pubblicheremo a giorni l’orario sicuro prima di volare via visto che il vento …le news corrono, ovvero  volano ai quattro .E solo la memoria impedisce che volano via ! Come chbiblosblanchi ha volato in Usa ect….

“EXOMARS”: l’Ora di Marte con la Tecnologica dell’Italia sul pianeta rosso.

IMG_2491MARTESALATOL’Italia sta per andare su Marte a bordo del Lander Schiapparelli all’interno del progetto ExoMars. Il ruolo italiano è quello di perforare la superficie per estrarne dalle profondità i campioni da analizzare. L’obiettivo è quello di cercare tracce della vita e nuovi indizi sulla composizione del pianeta rosso. L’Italia arriverà su Marte attraverso la TEKNE- Tecnologia Tecnomare, azienda controllata al 100% da Eni, confermando il proprio ruolo protagonista nell’alta ingegneria aerospaziale: la stessa tecnologia che è già approdata con Philae sulla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, ora è stata perfezionata per affrontare le condizioni estreme del lavoro su Marte e ricavarne informazioni preziose per il futuro della ricerca. Il Lander ExoMars atterrerà sul pianeta rosso nel 2019. Qui possiamo allora richiamare le quartine che da quasi da cinquanta anni abbiamo letto e riletto anticipando lo slancio spaziale per arrivare a posarci sul pianeta rosso…e così che davvero possiamo dire che celebriamo la liturgia di un incredibile Giubileo astrofico stellare. La Visione precursore del Nostro hanno sempre collimato con la realtà e non con la fantasia romanzata. L’uomo prima sulla Luna e poi la descrizione degli altri pianeti(4-31) e la 4-33:                  (Venus) Venere nascosta sotto la bianchezza di Nettuno

                            Di (dim)Marte discesa per la sabbiosa branca.

                            Giove più unito(simile)a Venere che alla Luna

                            Che appariranno ricoperti di plenitudine bianca.

(questa è la prima tradizione della quartina apparsa nel lontano 1972 e il commento su Gli Anni Futuri)

lunaMARTE

Ovviamente per quante altre quartine confluisca nel Grande Passo “ il Balzo “ che l’Umanità da allora anno dopo anno compie per l’Anabasi , l’Ascensione da Scala alle Stelle. I Paramounts dei profeti come di Sigismondo Fanti e Nostradamus alimentano questa Grande Meraviglia che abbiamo letto con grande tempo di anticipo sui fatti stessi. Perchè loro hanno descritto gli otto pianeti del sistema solare prima di Galileo Galilei e lo stesso Niccolò Copernico che molto deve ferrarese-veneziano Sigismondo Fanti e sia a Nostradamus. I Soloni delle università e chi compone le enciclopedie “ignorano “ o tre…cani imitano le Tre Scimmiette che non parlano, non sentono ,non vedono questo lato poco in luce del nostro grande

R I N A S C I M E N T O V I N C I A N O

a causa della ignoranza , sdegnosi di leggere e capire , quello che hanno scritto con grande anticipo sulla realtà stessa. Carta Canta & Nero su Bianco sin dal 1526 !(Vedi SUMMA PROPHETICA).Questo è un argomento di vecchia data le cui anticipazione hanno sempre ricevuto decennio dopo decennio la conferma. Noi non vivremo abbastanza per assistere a tale Trionfo stellare. Invece pregustiamo queste tappe perché sono già descritte con dovizia di particolari dal Nostro e dal Fanti Sigismondo in svariate quartine astronomiche o astrologiche ,piaccia così denominarle date le mappe planetarie di cui ogni quartina è dotata. Con più file abbiamo esposto la quartina 7-77 riferita a Marte con indizi sorprendenti strettamente connessi alla nostra nazione Gallia Cisalpina(Piemonte).E qui ci ripetiamo affinché bene giovi capire…che persino i numeri hanno 7-7-7- per chi è assuefatto all’enumerazioni dei calendari dalla Genesi biblica , inclusa l’anno 5777….infatti “frappe” bussa alla nostra Porta dei Tempi e dei Cieli !

  1. Quando Marte ritorna nell’Inizio
  2. Della inclinazione-nazione tua infortunata
  3. De Cisalpina Gallia e de Togata(TATA)
  4. L’Acque ritrova (ape) a per tuo beneficio.

(L’Orizzonte -ascendente l’Anabasi in Sagittario con Saturno in Acquario !)

La teoria e che Marte ritornerà come al Principio BERESCITH della sua inclinazione, infatti ha l’inclinazione dell’asse terrestre simile a quello della Terra con quindi le stagioni che sono solo doppie a rispetto a quelle terrestri. Ma questo suo ritornare alle origini ha una lettura doppia. Nel momento stesso in cui tale inclinazione planetare o inclinazione verso Marte vede ed ha la Nazione tua(Italia) vivere la fase infortunata…la Grande Crisi. La Crisi di natura intrinseca all’archetipo di Marte che ha un suo ritorno sul clima politico sociale economico o bellico o altro conflitto , polemica marziale(Guerra)! .

Locus inconfutabile per la Gallia Cisalpina il PIEMONTE in testa – per antonomasia e Togata e de TATA , sono logos che assumono le vesti di questo paludamento togato che induce a svelare in questo campo alpino, chi ha la Tecnologia dall’Alenia alla Tata indiana, associata in questa impresa spaziale nel raggiungere Marte. TUTTO allo scopo prioritario di ritrovare le ACQUE. Tutto questo qui sintetizzato – grazie alla missione prossima ed alle tecnologie dell’EXOMARS che come un Aper che scava il suolo come il Cinghiale (Aper in latino)e ricava dal terreno ogni composto elemento minerale inclusa l’acqua .Tutto quindi per il Tuo beneficio! Infatti l’acqua, le acque diventano l’elemento prioritario per beneficiarne allo scopo della vita futura sul quel pianeta con ossigeno e idrogeno ricavati dall’acqua. Ed l’altra metafora perfetta dell’Ape (the Bee) che cerca il nettare, da cui ricaverà il Miele ! L’interrogativo spontaneo è quante sono le quartine su Marte che il Fanti ha lasciato ai posteri ? Abbastanza da tracciare un quadro che gioca sul logo Mater & Marte ! Da cui il grande sospetto che si deve riabilitare anche l’autore dei Mondi in Collisione , che fece tantissimo scalpore negli Anni Cinquanta. Il suo Marte appunto viene descritto proprio come oggi gli scienziati ce lo spiegano, passato da un’epoca di ricchezza e di clima caldo ad un catastrofe e poi alla perdita dell’atmosfera e aridità e gelo, arsura e desolazione. Non mancano quindi i precursori che hanno creduto opposti a nichilisti che hanno sempre detratto le teorie di altri mondi possibili per l’Uomo. L’Umanità è invece la cosa che più spera se metterà sofisticati moduli alati per sfidare le distanze e scendere bene salvi sulle sabbiose branche di Marte. Ma questa sarà l’Epopea in cui il grande sogno terrestre di salire in cielo meglio di Icaro e di Leonardo da Vinci  , così allora la lasciamo vivere alle nostre future generazioni ed a coloro che nasceranno sul suolo di Marte…con una minore gravità. Infatti questo ce lo dice Sigismondo Fanti ancora legando numerologicamente la tematica di Marte 7-77 e la 6-66 di questa quartina della Sibilla Tiburtina:infiniti-mondi

  1. De Antiqua Mater & Marte l’huomo la donna poi(dopo)
  2. Nacque da carne materia poi lieve
  3. Dunque ben più leggera esser si deve
  4. Qual dimostrano le stelle erranti a noi.
  5. (Saturno in    Capricorno e Marte in ascendente in Cancro)

Fate allora un tuffo nell’incalcolabile nostro primordiale passato. Qui ci si propone la teoria più fantastica che l’umanità abbia avuto origine non sulla terra, ma sul pianeta Rosso sia stata la vera mater madre dell’umanità, prima l’uomo e poi la donna con l’’avvento del sesso differenziato. L’origine della vita da una materia o carne più light, leggera, lieve , perché così deve essere stato secondo il Fanti e come lo dimostrano infatti le stelle erranti = planetes (in greco) appunto Marte ove la gravità è minore, quindi si è di fatto più leggeri ! Qui così in quattro righe quanto enunciato allora solo potrà sconvolgere la storia stessa della biblica Genesi o forse quell’Adamo primordiale che venne dagli Anghelos precipitato fuori dalla Terra Rossa, che è il significato appunto in ebraico di Adama ! L’Eden da cui l’uomo fu scacciato ?Questa iperbole farà arroventare miliardi di neuroni nelle teste di noi Umani. Ci manca solo che dopo scavi marziani paramartiani – dopo cui verrà alla luce se tradotto in sanscrito Paramartia = la Verità Suprema !      Ma solo quando saranno scoperti fossili su Marte. Altra quartina contempla tale scoperta. Allora riscriveremo la Storia.

thalesalenia

(La Navicella dell’Alenia per scendere su Marte con il grande paracadute)