MNEMOS Y N E….contro ogni OBLIO della nostra MUSA e STORIA!

Quanti sognano di lasciare parole immortali,spesso come una volta erano quelle che restavano incise sulle lapide commemorative dal tempo degli antichi greci e romani.  Sono le scritture del tempo come memoriale = Antinken – antichi di chi ha vissuto e uscito di scena dal corso della vita,ci resta una effimera sentenza delle sue gesta.  Di fatto apprendiamo come rileggiamo da antiche scritture runiche o latine, etrusche o ancor più lontane di millenni il grande racconto della civiltà egizia. La storia polverosa sepolta e riportata alla luce dopo tanta sabbia che ha perso, sepolto e celato e poi scoperto quel remoto passato, che ancor oggi ci fa sognare dagli Albori della Civiltà.

Da sempre abbiamo un impulso a ricordare,investigare così incessantemente , perché tutti siamo così invaghiti e affascinati dai tanti miti e loro diversità e varietà sia delle religioni e dei culti antichi e sia dalle stesse primordiali tracce e nomee e le storie e loro scritture… come dai geroglifici e antichissimi segni cuneiformi o altri orientali noti ideogrammi. Tutto  grazie al genio di singolari decifratori, che le antiche memorie e sia epopee…tanto avvolte dal fascino mitologico e leggendario ci sono riproposte.

Viviamo così anche del passato dato che da quegli antichi miti ed eroi abbiamo denominato i nostri attori e imitatori positivi come i millantatori maligni di cui la storia umana è follemente plasmata. Chi sia Ercole o Sansone o Nerone o un dio dell’Olimpo nessuno sfugge a tale foto flash immortalante che sconfina nel regno dell’olimpo dei fumetti da essere una contagiosa planetare mania sconfinata animata da eroi immaginari impressi nelle pagine di carta, in nero o bianco o a colori splendidamente stampata. Delle cui pagine si nutrono occhio e immaginazione a ruota libera a tutta birra così da più tempo le nostre generazioni. Milioni di sognatori ad occhi aperti che attendono il Verbo virtuale settimanale e sia mensile sino al grand schermo ultra technicolor !

Il nostro Cerebro è così sollecitato davvero da tal’Argento vivo o Quick Silver o Silverman eroe paragonabile al mitico messaggero dell’Olimpo, Hermes o Mercurio….detto anche il MERCURIOSO ago della bussola che eccelle nel nostro meandro composto di miliardi di neuroni veloci come la Luce. E qui che entra in gioco la MEMORIA. La MNEMOSYNE in greco il cui logos come da tempo esposto l’acrostico greco delle Nove Enneadi divinizzate Muse cosa che ha portato alla composizione della sequenza onde scrivere COMPUTERS lettera dopo lettera del logo d’ogni Musa !

Mistero stesso che tale Arte Somma della magnificenza per narrare il DIVINO bisogna tenere conto delle ARTI che con le Nove Muse portano alla composizione di fatto alla sequenza con Clio Musa della Storia e di ogni tragedia e canto (Melpomene) o di Gloria(KLIO in greco e SLAVA in russo !!!) e quello Funebre tragico sino all’URANO , il Cielo di Urania e le Commedie umane (Thalia Musa) della grande giostra terrestre…etc.

Gli Antichi disponevano di pochi testi ( come non bastasse da Alessandria d’Egitto ci insegna , il rogo dell’incendio ci ha fatto perdere per sempre) E quindi molto doveva la sola umana Memoria così essere messa in campo, e solo chi eccelleva con la Memoria prodigiosa come quella di Pico della Mirandola (esempio rinascimentale) ad esempio in Cina alla corte degl’Imperatori , dotato di tale talento memorizzatore dei testi e dei riti e delle norme , allora aveva accesso ai gradi maggiori alla Corte dei Ministri nella Città Proibita. 

Oggi vale lo stesso per chi sia icaneo = superdotato di grande memoria sopratutto eclettica quasi alla Leonardo da Vinci , ha maggiore chance di destreggiarsi in discipline diverse e variegate. Perchè più è potente la funzione della mente, questo Cerebro si rivela essere SILVERQUICHLY che mette le Ali ai Piedi per volare verso l’AUGE, lo Zenith di vertici economici, politici, religiosi, letterari e come nell’Orlando Furioso, vola così sino sulla Luna ove ritrova la MEMORIA ?.E cosa altro scopriranno i primi viaggiatori lunari tra i crateri di Selene.

Questo lo narra Torquato Tasso che intinge il calamo magnificente del divino divinante e può essere anche un Lui – l’Eroe futuro – alla conquista di ulteriore Eroe della Gerusalemme (Ludovico Ariosto)la Città Celeste come si insegna fatto che avverrà nel futuro perchè meravigliosamente così è sideralmente poi anticipato da essere foriera facta celeste – che discenderà sulla Terra, predice la Rivelazione, ovvero l’Apocalisse e sia specificato bene nel Testo di Sigismondo Fanti ….la Città AEREA o CITY AEREA (Citarea) suonante-venusiana che si poserà sulle vestigia della Vecchia Gerusalemme , allora ci saranno Nuovi Cieli e Nuove TERRE !

84-18- Ipparco

Città A(e)REA in quinta con Giove in ASCENDENTE*

(*ANABASI – ASCENSIONE nei cieli e spazi)

A tutto Volo che con Ordine(formazione)Perfetto

Quel che date(tempo) da Te Ordito si habbia Effetto

Che Sile(siller- velocizzare) FORCE sue a d’ora consente fare !

Lasciamo il commento ai posteri per tutte le altre castella stellari e lanci di cui si anticipa lo scenario futuro di una tecnologia ipernatura – dell’iper-forza energia fisica futura. Non c’è limite a nessun studio e teoria e ricerca sulle possibilità dell’inventiva e traguardo tecnologico quando si hanno un giorno alle spalle così millenni di scienza celeste…Così avremo la Comicità e Fiction quella che la razionalità ventura – avrà ormai messo i piedi sul collo e dotato invece di ALI ancora oggi impensabili e sicuramente le Stazioni e Navicelle sino a che avremo città spaziali e interplanetarie.Allora saranno le REALI REALTA’ fattibili – una realtà come un pugno in faccia. Pietra dura indigesta per tutti i terrapiattisti e cervelli finimondo che predicano la fine dell’Umanità, ignoranti della Rivelazione che dispiega così i molti Millenni ad avvenire persino a quando il Mare non ci sarà più, gli Oceani etc.

Qui ci vuole la Santa Memoria per ricordare le promesse antiche e tutte le promesse venture che alimentano la fiamma della visione(teoria in greco)o il PANORAMA TOTALE VISIONE futura come scandita da quell’Angelo annunciatore con i (in ebraico-arabo= REGLE -RIGLE) suoi possenti calcagni=kalkainos o i PIEDI posati da una costa all’altra della sfera della Terra. Ma questa visione promettente resta all’angolo e nessuno analizza la promessa dopo cui i tempi non avranno più dilazione o ritardo, ma tutto quanto è stato promesso allora si compirà, perchè la sequenza richiede allora solo allora che il BIBLIARON, così è scritto, sul libro bianco, le pagine ancora bianche del piccolo libriccino dei PRESAGI che venga completato – perchè si deve DOIS- DEVBOIS ancora così scrivere sui potenti, re , tiranni, deposti e popoli del mondo !Cose davvero lontane ?

FARWELL…semmai manca a molti la MEMORIA perché fanno acqua ovvero in greco UPDATOS (le ACQUE ) aquariane del fiume delle onde e sia delle nouvelle ,quanti non si aggiornano affatto con i cervelli rimasti congelati alla terra piatta, ottusi alle ultimissime news invece di tenere bene aperte le orecchie ad ogni scienza e coscienza.

Ovvero sarà bene aver buona Memoria per non perdere il Filo , quello di Klotos, la parca che appunto tesse il filo con le altre Parche : Kletos, Lachesis,Atropos.

Guai per chi – KLETOS DELETOS ! Cancella come quanti appartengono alla compagnia degli Smemorati che perdono il Filo e finiscono nell’OBLIO .(Oblivion… nel fiume del LETE – Delete !).

Chi oggi perde il FILO della trama o del FILO degli OMENS- PRESAGI (FILOMENS)

si smarrisce , non ci capisce niente – che equivale perdere il senso del quadro generale degli eventi che man mano stanno in tal modo messi a nudo nella sequenzialità, ormai da cinque secoli. Il Quadrante che ogni istante qui aggiorniamo scrupolosamente per coloro ch hanno buona MEMORIA ovvero MNEMOS…YNE( INU )come nessun altro Odisseo o NEMOS o KNEMOS da tempo fa la Guardia rinfrescando a tutti la MEMORIA, nemico di ogni gamma di OBLIO.

Annunci

Tempo di Colori(KROMA) e di Burattini e COMICI – della Progenie della DONNA del SOLE- ITALIA(Chrónos chROMÁton kai marionétes…).

Dunque siamo giunti al grande teatro o meglio Anfiteatro romano (ODEON)in cui i protagonisti ed agonisti recitano senza copione all’impazzata . Ci sono suggeritori in casa e fuori casa , dato che dopo il nostro Parlamento, c’è quello della Grande Europa che di colori e vestigia bizzarre e vessilli ha tante aste e punte, come la più della prima Stella d’acciaio a dodici punte che fu il semaion – segno- emblema che scelto così inaugurò l’Unità Europea.  Ma quelle stelle ed ora altra stella e der stelle limitrofa che si culla così in campo azzurro si somma così nel numero di DODICI der stelle – quante quelle del celestiale zodiaco, che regna ed impera sui tanti luoghi- paesi-nazioni che hanno questo EMBLEMA. Il Palladio o Dodekasteron (in greco) il Cerchio Zodiacale così corona che ha composto i coulEURS du drapeau = la Bandiera dell’EUROPA. Molti evocando la prima donna presidente del parlamento Europeo Simon Veil . Quando avvenne tale scelta – appunto dell’emblema stellato dalle dodici stelle che ha la DONNA solare-celestiale del suo manto – iconografia tratta dal Libro della Rivelazione.

Ma il grande scenario che la Visione giovannea proponeva a distanza di duemila anni accadimenti travagliatissimi per tale allegorica DAMA CORONATA-+STELLATA…SEMAIA-

Disegno nella Bandiera (cosa mai così tradotta) SEGNO SEMAION EMBLEMA ad ogni Occhio o AUGE – AGE-TEMPO- EPOCALE osservazione e constatazione storica.

MEMORIZZARE quindi – L’IMAGES flag EUROPA !

L’antica profezia snocciola quindi una sequenza di Minacce da parte della SERPA l’OPHIDE il DRAGO come viene nominato fonte di questa crisi e  difficoltà che focalizzano , quindi il TEMPO stesso – l’ORA del venire e sia del portare alla LUCE . fatti e il Nascere, il partorire (dolorosamente in greco antico: Oudinousa) così travagliatissimo clima europeo che sta in relazione a quanto sia veracemente il partorire =MAY- MAIA SEMAIA ( in greco Ostetricia) da essere inconfutabilmente anche più semantica da DOG (CANE)+ LIOS Felina fase qui Dogliosamente in atto del Nuovo Nato Maschio

Colui – che ha poi da regnare sui popoli…….

Ma la Donna, la puerpera tanto soffrirà a costo di essere esposta all’Inquisitore o torturatore , sottoposta al giudizio jus juris opposto del bastian countrari , L’infame denominato Basaninos dice il testo greco. Colui che processerà o torturerà la Donna e la metterà a dura Prova.  Ovvio considerare i tempi di questa fase di TRIAL – Prove e di Tribolazione prima che riesca la Donna così alfine partorire il NEONATO STESSO. Che ha un suo preciso nome nel greco del testo che lascia e aumenta molti sospetti su chi sia ! Chi vede la Madonna e il Bimbo in un altro Cristo o Neonato scivola in un grande abbaglio millenario.

Nei tempi – anche si è creduto o Chi ha visto la Madonna come la Chiesa,il Papato – altro sbaglio ed abbaglio . Questa Donna  farà la guerra al Drago-SERPA Al Serpente satanico per salvare il FIGLIO  ! Questo non è il Neonato di Betlemme, ma il TOKONAUTES – il NATO dal MARE ! Non ci vuole in dizionario per fare questa traduzione ….perchè da tale potenza marittima futura ,poi ci sarà – 

CHI HA DA REGNARE SU TUTTE LE NAZIONI !

Sono gli Errori di traduzione che si pagano e quanti altri hanno inficiato così gli stessi Vangeli e i molti contenuti sempre limati e conformati alla forma mentis del Mondo.

La DONNA che come MAID- VERGINE o VERGEIN * deve partorire nell’estrema difficoltà, perchè ha quel maligno bastian countrari dell’Inquisitore o Torquemada che vuole divorare ovvero fagocitare chi viene alla Luce.  Tale persona o complessa Allegoria sta allo stesso malvagio SERPENTE, la SERPA (FALCE)e da tempo pure letto essere avversario o bastian countrari sulla scena , da inciampo ?Chi vede in esso  pure il BISCIONE che vorrebbe autofagocitare il FIGLIO NATO…che il Cielo invece catapulta altrove e sfugge o arcano del testo gioca pure il cielo stesso se poi scompare……dietro le culisse ? Macchinazioni di certo ulteriori che fa quasi essere un giallo lussureggiante ,la fitta macchia o la circostanza che è bene – analizzare . Dopo tanti eventi e scenari Milanesi del Biscione…..da non escludere colpi di scena o l’essere ottusi per non capire a chi possa riferirsi tale grande accadimento. 

La nascita di CHI ? Nel testo greco la denominazione è netta e senza scampo:  ARRENON TOKOS NAUTES

o ARSENON TOKOS NAUTES!

 

Quanto ancora dobbiamo misurare stelle e tempi come quello dell’ARSENALE NAUTICO NAVALE- vedi l’images- ? Non senza anche chiederlo all’illustre  Cardinale Ravasi – l’ulteriore decifrazione di questo singolare chiamato in campo ed in causa che assumerà un ruolo salvifico o rivoluzionario  ?

Affossato sia quindi il rifiuto netto di credere o mescolare altre allegorie ma bene osservare il COINCIDERE DEI TEMPI, il vero coincidere di questo scenario della Donna GUNAION del Sole = GÜNEŞ(in turco) GUNES o SAULES (in lituano il SOLE stesso,o i SOLAIRES !) per tale epoca del NATO e suo PARTO incluso nel QUADRANTE TEMPORALE di tanta incredibile e drammatica sequenza della Storia . Ma bene rammentando sempre quanto  abbiamo svelato passo dopo passo- man mano sin dagli anni OTTANTA nelLe nostre varie pubblicazioni.

Questo scenario è molto complesso perchè in tale grande afflizione e tribolazione , la DONNAe la sua Progenie che testimonia l’Evangelo (Cristiano) così circondata dal LAGUNES solare e celestiale azzurro siderale -zodiacale …

La tanto celestiale azzurra ? la Provata puerpera che alla fine chiamata – la DONNA e per altri la  MADONNA Cosa discutibile – che sarà salvata dall’intervento della Grande Aquila(AETOS- USA ) che così sollevata e portata al sicuro . Nel luogo apposta del suo Rescue – salvataggio quindi già preparato da tempo – provvidenzialmente. Grazie al Cielo, dunque che la storia prenderà questa piega. Dato che quel FIGLIO NATO ha da regnare poi sul mondo.

Tutto questo scenario racchiude altre grandi pericoli nel col tempo stesso dettagli significativi che ha la DONNA Coronata dalle dodici stelle….. o ZWOLF ( 12 in tedesco)da 12 LUPI !-  i  LUPI XII –  i LUPI dela Steppa o LUPEI = ovvero le Tribolazioni, Afflizioni (in greco)che assillano, assediano l’Occidente e così angosciano ed assaltano le nazioni indifese. I Popoli esposti agli ennesimi nemici e lupanari schiavismi ora predatori che stringono il Cappio (XII° arcano)?Chi sono coloro che strozzano madri, innocenti e sopratutto – La DONNA di questi frangenti e crisi delle nascite di questa generazione? Siamo presi tutti in questo cappio e così che alcuni per interessi occulti e loro lobby che Impiccano l’EUROPA – ormai preda del lupanare Cappio e sia avidità dovute alle macchinazioni orientali ?                  Ci impediscono anche di fiatare ? Di suonare la Diana innanzi a tanto disfacimento occidentale cristiano che fa acqua e non tutela sua sua storia e il suo genoma di ogni nuovo nato e nascituro a rischio ?.

Mai analisi è stata compiuta esaminando questo scenario della RIVELAZIONE , a cui troppi resta ottusa, perfettamente ora fila sul binario che anticipa una GUERRA che verrà portata contro le rive solari e marittime della Donna che ha il tallone, il calcagno, lo stivale sulla Mezzaluna(ITALIA)e che sarà ferita, ma che poi reagirà e riuscirà a schiacciare la Testa dell’Idra , della SERPA, del SERPENTE del CAPUT DRAKONIS !

(SERP- PERS ?IRAN?)

E sta in aggiunta scritto che la BOCCA Vomiterà un FIUME di fango sui nemici invasori (Vulcano).

Quanto volte abbiamo esposto questa teoria e svelata così ripetutamente così chiarita , illustrata anche da coloro che si sono forzati persino nell’arte di mostrare tale scenario apocalittico che è il midollo della storia presente e futura.Images a non finire che non sono bastate e che neppure coloro che dai pulpiti invece dovrebbero arrivare alle coscienza, tutto questo oggi trascurano e perpetrano contro la stessa comunità della Chiesa. Ecco coloro che sono privati dall’Amore di Dio se sono così orbi e ciechi di non capire il messaggio che silente ed a passi lenti ridondante araldo. Messo realisticamente si manifesta oggi questo VERBO. Perchè mai il testo letto e riletto non entra nel cervello dei credenti che hanno perso persino il conto e l’ordine di quella ETICA remota dei padri e di questa progenie della Donna che è la nostra Güneş- Solare- Gunaion o Madonna – qui esposta- spiegata di ben altra funzione e ruolo che non quello dei boccaloni ….fanatici.

Questa è l’Italia,il Paese del Sole, che deve affrontare la sua peggiore Crisi- Giudizio (CRINO)a tal punto da spaccare un capello(crino) di Due nonostante che per i soldi sterco del diavolo cosa mai fanno alcuni ingordi affaristi managers  :

E’ l’ATTUALITA:

‘ Quando la LICTIERE-LATTERIE BIDONI dal tourbillon popolare rovesciato ( il Latte Versato Sardo?Il Latte che finisce in pattumiera = lettiera )

argento =Soldi Soldi-vedi san Remo !) che da Gente Nuova sarà Vessata – Allora che i Bianchi(latte) e Rossi(sangue-vino)

Allora GIUDICHERANNO all’Inverso…

(JUS JURIS – l’INGIUSTIZIA sociale- ILLEGALITA’ o ILLEGALLITA’? ).

Quindi occorre Memorizzare e mai mancare di riflettere ogni lettere del logos esposto da : CUM SIDERARE

Chi non ha Ricordi e Memoria non lascia segni nero su bianco o Rossi nel corso della Storia .

Dal Bestiario di CHRISTO….al BEST-Bestiario Torinese enciclopedico padano passo nell’Arcano.

Eccoci ad una altra sincronicità in cui gioco forza i logos nominati  appena balzano sulla scena, suscitando sana curiosità. Udire e vedere  per così acquistando al passo di un gong che faccia ECO…al Pentagramma che espande le Note affini, ma concentricamente di altra cerchia, sfere, sensi e gironi con le ridondanti e loro udibili ausoniche nomee ed onde oltre che echeggiano arcane significazioni sino ai nostri neuroni.

C’è chi propone una carellata di tutte le figure animalesche  di questa metropoli che da ;

Concierge (in francese) La Portinaia che ci illumina come un cicerone al museo – con il suo Cierge- Cero le volte e le porte , tutti gli angoli così andando da porta …dopo porta. Un Teatro come bene dirsi anfiteatro in cui entrando o le cose antiche ora ci introducono  dalle forme animali complesse ed arcane dei tanti palazzi della nostra città.E così che ci viene svelato il Codex Bestiarium e la mappa del percorso.

Il Libro è concreto, non virtuale appuntamento per chi va all’edicola (La Stampa) ha il suo vademecum – o calco che invece soffre di oblivion- perchè castigati e censurati da decenni, quanto per primi abbiamo sviscerato questa tematica(in PRESAGI). Ma poco ci importa che sia dato pulpito . di fatto così opportunamente sia acceso il grande CIERGE o CERO , la fiamma e o il Fuoco della  Fiaccola prometeica per la popolare taurinense curiosità. E sparso il sale dell’erudizione che è il fondamento di ogni buona enciclopedia- Il logos nato all’ombra di Venezia e sia di Aldo Manuzio.   Così che i Bestiari antichi medioevali insegnano di poi i cultori che oltre poi settecenteschi esprimono la Symbolografia (Boschius)Antica e l’Arte , quella manieristica di celare dietro le figure di animali e di araldiche composizioni da millenni messaggi, segreti  oltre le incluse spesso diciture e motti o detti di cui ogni casata che aveva il suo proprio STEMMA – IL TOTEM animale favoloso. L’Esempio di chi scolpiva un ranocchio o un batrace era la sua firma o la sua nomea come era di fama omerica quella di Batroclo / Patroclo . Il compagno dell’eroe il più celebrato dai tempi di guerra troiana.

Ma l’emblema del ranocchio o di IKITE è a sua volta quello della Dea della rinascita Egizia , della rigenerazione o del renascor ex Antiquitate & Antiquitale ?

Bene tutto dall’Antichità ha il suo filo d’altronde lo comprova come dal tempio di Industria a Chivasso , quello della Dea Iside –sia –  il primo reperto di quei tempi lontaniprima ancora del tempi dei tempi,  esiste il TERION , la bestia divinizzata-  il  TORO in Bronzo che è stato scoperto in quella sede archeologica e che poi è divenuto il simbolo dei TAURINI, quel TORO di bronzo emblema rampante di TORINO .

All’Origine era una coppia. Uno quello sula Torre del Municipio , che fu fuso da Napoleone per farne cannoni e invece l’altro trafugato e preservato e quello tuttora nel museo limitrofo al Palazzo Reale , così conservato alla vista dei visitatori.

Quel TAURUS o VITELLUS da cui si fa derivare così il nome di VEAU in francese, il Vitellino il torello ! Bronzea reliquia dei millenni così venerato e giusto poi focalizzare come virtualmente d’essere in primis fecondo semaion , il capostipite della grande collezione che dell’EGITTO, qui avrà Patria in ORINO, la città del TAURUS – grazie a Bernardino Drovetti. 

E così che impariamo davvero a leggere con gli occhi quello che una immagine meglio di ogni parola , affascina e incanta per quanto sta racchiuso nel valve misteriose e sepolte sotto e più sotto di tante memorie perse. Quelle che è ben riportare alla luce del Sole , qui dove narra il mito ( di Fetonte) grazie all’Iconografia e l’Arte magnifica che così la maestria senza tempo ci accomuna ora agli ANTICHI. Agli antichi MITI, agli Ierofanti, agli Scribi antichi e oggi a quei scrittori moderni che condividono il MYSTERION MAGNUM ,

Il MYSTERION TERION (in greco) la BESTIA.

Il segreto dunque che si cela nella antropomorfica figura che è lo zoo d’ogni essere animale o vivente di cui chi lo sente avere un Totem ,il parente mistico segreto che vale così condividere e anche approfondire, assimilare e dominare il reale senso delle cose sin dal Principio dalla GENESI – in cui il SERPENTE ha giocato l’innocenza naif del primo Adamo o meglio EVA ingannata si dice sotto les ramaiges dell’Albero del Grande del Bene e del Male nel Paradiso Terrestre.Quel PARADEIXE o PARADISO su cui Nostradamus ha travalicato nomea  e secoli oltre lo stesso Gran Paradiso e MON VISO!!

L’EUROPA che domani cambierà obbligata inconfutabilmente secondo la Profezia. Le Analis dai tempi del 1988! i

PREMESSA – La lettura di questo testo amplia così le altre esegesi + in sintonia con gli anni indietro che allora inizia e svela le lungimiranze focalizzate sin da allora e che hanno ancora grande peso verso gli equilibri futuri in cui veramente l’Europa avrà un solo Leader  battersi per tutte le nazioni cristiane…opposte all’ORIENTALE BABILONIA .

Quindi rilettura che non deve essere avara di significazioni avvenire dall’avaro al bavaro logos successivo alla  Conclava Slava =Gloria in russo…. e motto del Gloria Olivae pontifex succeduto-decaduto(il Decimo nel SEGNO della Croce  +  da SEGNEN in tedesco- BENEDIRE !BENOIT !).


E storia sia quanto ancora queste sestine e quartine possono illuminare sul futuro scenario che ancora l’Europa avrà Testa contro la Testa del Caput Drakonis  che avrà la Testa Schiacciata dal tallone della Donna del Sole, la stellata dalle XII DEr STELLE, luoghi, paesi, nazioni, popoli.

XRISMASSACRE senza fine ? O Kar thven Damnaer- Ogni Viaggio EST TRINUS (lat.)della Morte dannato- maledetto

In ATTESA di una svolta sul tanto ATTESO scenario che cova sotto la cenere di questo barbecue. Il  grill rovente del clima navale tanto arroventato ……porti anche alla disperazione ed alla follia con gesti – che se basterà un colpo di Vento Anemos a dare il via alla scintilla di Grande maledetto crino, sporco incendio mediterraneo Mare infiammato ?

Non ci sarà fiume o altro tempo dell’acquario – che tenga- che possa spegnere tanta ostinazione e rabbia e flutti e lutti dei popoli – Nonostante  dopo tante promesse e ingiustizie e pandemie (ebola)fatte passare sulla pelle di tutti secondo la KRINO – CRISI e RECESSIONE globale. Fase pessima , nera, porca , maiala – che paese e pianeta intero sta vivendo.

Non c’è ancora nessuno Leonardo da VINCI  o una nuova Fenice che risorga dalle Ceneri sia toscano o milanese o pugliese o veneto o di Andria che all’Angolo potrà capovolgere il corso di questi maledetti = curseds eventi in corsa della meccana macchina o ORRIBILE COCHE CRINA e NERA in viaggio verso una letale destinazione maledetta dei tanti occupanti !

Non saranno delle sole nazioni a risolvere la problematica di questa sottentrante escalation che da anni è stata presagita l’impasse strada facendo ciechi che non capiscono dove stiamo andando a finire. Ma non basta dire la CRISI cupa e tetra fagocita ogni opera e il lavoro tanto – che si è fatta così crudele sulla quotidianità degli abitanti della nostra terra.

Abbiamo un esempio dal tempo, in cui una sentenza divenne la SPIA così esposta dagli anni del De Labore Solis(WOJTYLA) per quanto abbiamo dedotto lungimirantemente grazie alle molte significazioni semantiche. Prima dal latino De Labore SOLIS/SILOS– affaticamento, travaglio, eclisse, calo mancanza del Lavoro a livello mondiale.  Tale è stata quindi l’era passata, che man mano si è rivelata senza contraddizione “pragmaticamente” + dura e onerosa spina per tutti coloro che hanno perso il posto di lavoro.

Il Lavoro e lavoratori riletto in ogni idioma esempio dall’Ebraico POAL, lavoro e abbinando il tempo più che esatto del POAL PAOL e POLE Polacco Pope e di Solidarnosh la rivolta dei lavoratori !  Queste note semantiche sono state ignorate. Anzi gettate alle ortiche dai sordi ottusangoli hanno proliferato per dare contro a FACTA e VERBA alla profezia allora in corso et curse – maledetta & maledettamente verace.

Logos che racchiudeva il corso degli eventi sinistrali e poi per chi avesse il dubbio. Ecco che in giapponese RODOSA & RODOS. LA ROSA anfibologia è appunto il Lavoro e il Lavoratore !Quindi inevitabile altra associazione con l’era della Rosa in Pugno “ ROSA MANU FERENTEM et Grandissima Falcem Offensiva “ socialista- comunista . Ma se non bastasse la crisi stessa concentricamente si è allargata con la sua onda anche alla Testa(in ebraico)ROSH RHUS… della RUSSIA/L’IMPERO BARBARO CORRUER =

l’EST Disfatto – Krollato !.

L’avere esposto quindi questi scenari gemelli o albinomie (Albino nomia)storiche vissute quindi dopo pochi anni, in un lasso di tempo lasso, corto quello che ha visto dai Vertici della Madre Chiesa ai Vertici di Madre Russia, le triplici tribolanti analogie bene manifestate.

Eppure alcuni saccenti non hanno mancato di deridere lo scenario che Nostradamus aveva in soluta orazione compitato e lasciato al mio Kalimat di traslare e anticipare con tanto di data e mese ed anno della fine dell’Impero di Attila e Servas Slavo della Falce Anticristo(ATEO). Interviste radio, tv, quotidiani, mensili, etc. Sono i testi dovrebbero essere Oro puro da far ingoiare a quanti negazionisti ancora spudoratamente negano il Profeta.

Altro che impedire l‘ORA et LABORA dei maestri benedettini portatori di civiltà in Europa.Nessuno impedisce o proibisce il Lavoro , sicché dovremmo allora pregare che Iddio ci dia il Lavoro Quotidiano , la fonte di onorato salario onde vivere sotto i cieli di questa nostra terra.Altro che Mao Tze Tung ha bisogno per sollevare le sorti di questa nostra Europa fiacca e lassa ad ogni impellente bisogno vitale di adottare drasticamente la Cura da Cavallo.

Di chi sono le colpe di questo ignorare ottuso ? Degli struzzi con la testa nella sabbia dell’esistenza di tanti divari e avarie sociali che dilagano come pandemia nei continenti africani e medio orientali.

Lo SCENARIO CHE HA AMPIO TESTO NELLE LETTERE DI NOSTRADAMUS….oggi cronicamente ignorate. Nessuno immagina che tale disastro coloniale e infezione fanatica di ideologie belliche e odi e lotte e soprusi barbari sono elencate come quelle che fanno scemare, fuggire, emigrare i popoli in cerca di legittima salvezza. Immensi ricchi territori abbandonati alla furia devastante di lotte ed etnie atroci e sanguinarie, ulteriormente follemente armate ……che invece dovrebbe portare le nazioni civili del consesso mondiale a non stare a guardare.

Quando ogni risorsa e tentativo risulta invano e va alle calende greche(vedi pura la Grecia).  Abbiamo visto Chiese, stragi, bombe, credenti massacri. I molti in fuga dome incinte in cammino , milioni di fuggiaschi a rischio d’essere  sterminati(Siria)o altri essere preda del nuovo schiavismo che ha assimilato ogni mezzo tecnologico e avidità e conti bancari. Questo possa invece essere affrontato con una guerra senza appello…sino a porre fine a questo inumano macello e cancellare i sanguinari dalla faccia della terra. Ecco in nuce quanto in coscienza alberga come brace in ogni coscienza stanca di tanta carneficina , poiché sotto la cenere prima poi scatterà la scintilla che porterà a fare risvegliare il futuro Sommo Vulcano che come un fiume di fango allora travolgerà la tanta satanica eversione alla Civiltà ed alla Progenie della Donna Gunaion (in turco GÜNEŞ = il Sole) del SOLE che porta la testimonianza della UEANGELO, della Buona Novella Cristiana.La

Generazione- progenie della Donna Solare, che sconfiggerà e schiaccerà la Testa Rosh Rais del SERPENTE-DRAGO dalle “X” Teste – der stelle – posto sulla terra della MEZZALUNA ARABA…riva di tanti massacri XRISMASSACRE !.

E’ questa la testa demoniaca che copia e sia imita dai secoli passati lo schiavismo infame ..non senza la complicità dell’Occidente che faceva questi scambi di carne umana…che non ignora il moderno sfruttamento di mano d’opera basso costo moderno non ancora aborrito. Le carovane di profughi e fuggiaschi dagli orrori della guerra e dalla persecuzione religiosa incappano in false promesse di libertà e pagamento anche riscatti inconcepibili sino a rischiare la stessa vita sui barconi dei traghettatori dii Caronte. Mortale marittima resta la  macchia così alla nostra stessa civiltà che non è capace di mettere fine a tale infamia. Siamo in prima linea e sponda, riva e litorale che non basta un blocco navale.

Ci vuole il coraggio supremo di lottare contro il MALUM PUNICUM la perfidia che ci farà ancora torcere l’anima.

Non possiamo aspettare che l’ONU, la società delle nazioni abbia la faccia solo il ruolo di uno STRUZZO invece di tutelare l’ETICA così trafitta e procrastinata e vilipesa.  Dei diritti Umani di ogni creatura bisognosa di salvezza e soccorso.Ci hanno insegnato e ammaestrato con la parabola del buon Samaritano del Vangelo – che bisogna amare il prossimo…ma i predatori perfidi proditori giocano con la nostra coscienza cristiana dell’Accoglimento e tramutano l’ASILO così in MALSANO ( centuria seicento).

Innanzi a tanta perfidia fondata solo sull’ ECONOMIADES DIAMONOCES – DIABOLICA SATANICA l’INFERA ADES/SEDE– che non cede un millimetro alla pietà e misericordia, dimenticando che il mondo arabo ammassa ricchezze smisurate a tal punto da riscattare patrimoni e innalzare Torri babiloniche. Comare i caveaux di lingotti d’oro giallo e oro nero !

Ma nessun soccorso di navi o cibarie o vesti si è mai visto essere ambasciatore umanitario della Mezza Luna ed Emirati per i tanti indigenti. Bisognosi di scuole, ospedali, case, acqua, villaggi e quanto altro è naturale dirotto alla vita , bandita così ogni guerra.

Hanno insegnato che il Corano è la religione della Pace dell’Islam della sottomissione ad Allah. L’IDDIO comune a cui tutti siamo soggetti senza scampo nel corso e percorso della vita e della morte.

Ogni altra DOTTRINA EST TRINUS ( vedi latino) che viaggia secondo questo Principio ETICALE dell’ UNIVERSALITA’ occorre che sia fermamente ancorato in ogni popolo e civiltà. Sia legge senza ambiguità o divisione tra bianchi e rossi, neri o gialli.

Ogni tentennamento suscita solo vomito e resta alquanto arduo e difficile contraddire il fine ultimo che solo un nuovo Legislatore pari ad un Novello AUGUSTO, possa dettare la NORMA UNIVERSALE …se questa è la finale profezia che la Terra dei Gentili al di Là dei Mari della Galilea …improvvisamente portare una grande LUCE ! Vecchia profezia Biblica che si è sempre interpretata troppo campanalisticamente ognuno per proprio conto.

Noi crediamo che l’ARRENON TOKON…

ovvero colui che così predetto nella RIVELATION – NO ITALE VIR ci appare essere un CALEMBOURS o RIVELAZIONE – PER COLUI CHE HA: da schiacciare la testa del dragone e sia spezzare le nazioni ribelli – come cocci e regnare sull’Orbe intero della Terra.

E che non sia solo un fiaba o novella per addolcire le tante infauste profezie di settarismi fanatici.Sarà il Figlio il Nato TOKON AUTES dalla Donna del Sole la cui progenie discendenza – porta la testimonianza del Vangelo , la Buona Novella e che schiaccerà la ROSH RAIS la TESTA THETA & LA TÊTE del CAPUT DRAKONIS !  Ma quanto ancora prima che tanta forza si ridesti per dire che l’Italia si desta dell’Elmo di Scipio sé cinta la testa …diventi una realtà militare dopo avere subito troppi smacchi vedrà colui che da ispirato guidi il popolo da novello Scipione contro l’AFRICA così verso un nuovo Paramount ….Tappa e Orizzonte come illustra la quartina degna della massima ELPIDES = la SPERANZA o la VERDAD…. !

QUOD DE FUTURI(S)NON EST DETERMINATA OMNIA VERITAS:5-69

Più non sarà il Grande in Falce(Saturnia)in Falso Sonno = il SOMME(IL) L’inquieto studio – l’irrequietudine verrà prendere riposo con il Sollevare Falangi d’Oro, Azzurro-celeste(lat. veneziano)e vermeil con il soggiogare l’Africa e giusto consumarla all’Osso.***