Pardes, Paradiso dove si Trova ? Adamo e l’ago della Bussola secondo lo ZOHAR.

Rileggendo alcune pagine dello Zohar,il libro dello Splendore in cerca di illuminazione, gocce di olio per la mia lampada interiore, dai rilegati dark tomi letti e riletti – che mi hanno sollecitato a scoprire i significati dei molti logos ebraici in quella calligrafia e caratteri che tengono lontani molti letti da destra a sinistra , verboten per tanti improvvisati curiosi.

Gioco forza che induce a filtrare il volgo occasionale di quei lettori in cerca di essere all’altezza di strappare segreti alla più antica leggenda come quella di Praga del Golem d’Argilla…ad imitazione di Adamo creato dal fango da Dio. Ma questo è il mito della Dimora del Tempo del primo Uomo,l’Uomo Rosso (in ebraico ADAMAH),quindi composto dall’argilla rossa della mater terra ?. Già perchè se esiste una terra rossa questa dove possiamo trovarla ? Il primo laboratorio, singolarissimo locus in cui è avvenuto questo parto umano ancestrale del Ceppo Umano ?.

Dice lo Zohar che questo fu il Giardino (pardes) che è il simbolo della scienza misteriosa del Creatore.Anzi il Talmud (Haguiga) evoca il pericolo di chi si inoltra in questo der stelle, territorio, campo minato(quindi) senza la profonda maturazione dello spirito, entra come in una Selva oscura(dante) zeppa di pericoli inganni, tradimenti) ed Allegorie se quattro dottori Ben Azai,Ben Zoma, Elicha ben Albouia(Alboino), ed Akiba entrando in questo giardino delle delizie, uno perde la vita, il secondo la ragione,il terzo diventa empio, declarato, e solo Akiba entra ed esce in Pace !.Ma sarà questa Salam salem a farci riflettere andando oltre ogni scarabocchio ed enigma o scaramanzia antica. Nessuno dimentichi anche iil divieto e la presenza di non poter rientrare in Paradiso. Perché – se non ci si discosta dal terribile Angelo con la Spada Fiammeggiante che sta a guardia della Porta del Paradiso! Il mito quindi è prevaricato ed allegoria impera se maggiori sono le altre allegorie che colmano le pagine dello Zohar.

Il Mistero dell’Universo per i tempi andati si spiegava dietro enigmi e allegorie,non certo con formule matematiche.Senza perfetta conoscenza della Verità HEMET, il logo sulla fronte del Golem,questo si sfascia. La Verità parente dell’altro Logos MAAT Egizio della della Verità e della Giustizia che pesa il cuore degli Uomini, delle anima nel trapasso nell’ALDILA’ RESTAU onde entrare nel Paradiso celeste o nell’INFERNO dei dannati divorati dai mostri.

Cosa c’è ancora di celato sotto la poussiere,la polvere della terra du cui è stato fatto Adama- la terra e l’Umano con l’impasto della terra, acqua ed aria ?

Ma è prima dell’Uomo ADAMA, l’essere che troneggiava gigantesco e ombroso agli occhi divini e lo diverrà anche per Adamo e poi con Eva, l’ALBERO.

L’Albero della Tradizione che così si sdoppia secondo il mito,generatore del FRUTTO, quel frutto che alle orecchie di Eva per inganno del Serpente suggerisce l’Immortalità o la Conoscenza di essere come Dio.Trappola tesa ed inganno di cui ci hanno favoleggiato dai tempi del catechismo,per indurre la nostra mente immacolata e verginale a credere che da allora siamo colpevoli, rei di una superbia che macina dentro ogni essere vivente che non sia stato battezzato, purificato nel novello Giordano,metaforico con l’Acqua santa.

Qui non c’è più nulla di reale, arcaico . Historico o svelato,toccato, pescato così da essere cosa tattile. Lo dice la Bibbia,quindi verità rivelata.Di fatto rimane l’Albero, quello è di certo l’essere vivente sul cui tronco o DNAo genoma linfatico di certo deve esserci la vera storia.I suoi Cerchi nella colonna ovvero il Tronco coniato così rivoluzioni dopo rivoluzioni solari forse analoghi all’Ourobous dell’altro Mito, del percorso del tempo o dell’AION di milioni di anni ?

Un corpo quindi (evoluzione compresa) di Impastati dall’acqua, fango, polvere e terra…L’amalgama principe che racchiude il mistero della vita su questo mondo come su altri mondi? Ormai questa è la concezione che si è fatta avanti senza allegorie e misticismi e mitologie e dei di cui ogni stirpe infiamma e alimenta la propria storia delle origini.

Ognuno ha la sua GNOSI( soggettiva conoscenza) che cozza con le altre anche se si cercano facili sincretismi come se fossimo davanti ad un confronto con un altro Mondo di esseri intelligenti, ognuno avrà l sua teoria- visione , allora incapaci innanzi alla fisica MAAT – così saremmo di fronte aduna comparazione cosmica sul filo del rasoio.

Ma ecco che da secoli si è ricorso sempre all’ALBERO dagli ALBORY dela leggenda preterita ancienne.  Così sotto quel Ceppo ancestrale – l’Albero e sue fronde è nato il frutto che ha compartecipato e fagocitato l’Inganno , così dice la leggenda sorpresi dalle spire di una intelligenza aliena – che in concorrenza con la Donna e la sottile minaccia di morte- afflizione,celata così poi-  viene alla Luce. Perchè mai la Morte era dunque era già in agguato come rappresaglia da parte di un Pater vendicativo ?.

Ma quante volte il FRUTTO AUREO presente in altri miti – ovvio di altra natura arcaica – diventa come una tela di Penelope, il disegno di un destino che chiama protagonisti alla conquista o Cerca . L’EROE babilonese-sumero GILGAMESH( che fallirà nell’impresa). Sia l’Ercole greco contro le CRAIE, le tre STREGHE a guardia del giardino delle Esperidi.

Arturo Graff ha scritto un libro per illustrare questo mito e collocare persino l’EDEN di questo PARDES a cavallo delle Alpi CRAIE-COZIE o persino del MONS JOVIS della Latinità. Ma l’ALBERO per antonomasia non sarà quello di un leggendario Giardino orientale che tanto hanno dedotto e situato tra Quattro fiumi mesopotamici.Ognuno ha scritto per se campanilisticamente la sua mitologia e biblica reminiscenza come fosse una proprietà derivata dalla memoria degli avi. Ma questa non è reminiscenza …se dall’Albero discende , infatti la Scienza che ha avrà NEWTON che vede cadere la Mela sotto i rami dell’ALBERO. Acuta riflessione e deduzione da parte di un matematico e metafisico + studioso biblico che va altre le ad iosa raccontate leggende bibliche e cerca di dare senso al Moto reale del Sole, della terra e dei pianeti secondo quanto accade e cade sotto i suoi occhi che seguano una ordine, regole che svelano come il creato sia retto ed ordinato dai numeri e leggi calcolate.

Per lo Zohar l’ALBERO assumer la figura di un archetipo che ha le radici in Cielo e le fronde coi frutti su questa TERRA.Perchè su questa TERRA che posano i piedi i talloni del Trionfo e dello Splendore(allegoria del Dio Cosmico)che ha sottostante le Royaume. Il Dominio su cui l’Uomo Adamo ha il Potere.

lo JOD o IAD

Adamo diventa quindi nello stesso tempo, l’Albero e il Tronco da cui discende l’Umanità tutta.Ma questo Copro allora così capovolto,non c’è di fatto Alto l’Anabasis e Katabasis – Il Basso(giù)nello spazio celeste o nel cosmo circostanze. Concetto soggettivo, esatto, ma solo chi ha un suo punto di focalizzazione, fissa il basso e l’alto. Poi così anche Dio è posto in Alto e l’Uomo sotto e sotto di Lui l’Infero.E la geografia umana diventa per ogni civiltà una sua propria libertà che solo nell’universalità trova poi comune disegno e mappa terrestre e siderale. Ma questo non è ancora avvenuto ad universalizzare i concetti della creazione e della teoria di una Genesi dall’Alto e di un EDEN PARDES – Primordiale.

Dunque tutto è possibile così capovolgere la metafora dell’albero cosmico con i suoi rami e livelli…come narra la mitologia nordica che il Grande Frassino ISGADRILL come simbologia dell’asse planetario e dei mondi celesti e inferi.  Anzi il Dio ODINO( il Primo )è la divinità che appesa a tale albero a testa in giù patisce tale supplizio sino a che apprende la tavola della Conoscenza, mediante le RUNE SACRE, l’alfabeto sacro della religione dei ghiacci diffusa nell’area druido celtica(vedi il mio trattato negli Oscar Mondadori sulle RUNE). Strano modo di anticipare ben altro ceppo!

Ma ogni stirpe ha il suo linguaggio e quindi una pletora di Dei e divinità benefiche o malefiche a seconda di quella lotta tra il Bene ed i Male che accomuna ogni credenza arcaica. Poi c’è la diatriba su quale sia la più antica o detto all’Egizia dell’ancestrale tempo delle origini in cui tutto è avvenuto, per la lotta tra il Bene ed il Male, tra Horus e Seth e Osiride padre prima vittima di tale guerra tra gli Dei – secondo il pantheon della terra dell’Ape e del Giungo(l’Egitto) secondo il mito della creazione dei Mondi dei Tempi (ZET TEPI).Ogni mito è avvolgente arcaicismo che affascina morbosamente come un magnete , da essere calamita virtuale, il desiderio di scoprire e capire le idee “divine-celesti”di queste prime civiltà ed i suoi culti, liturgie,parole. Tutto questo onde rintracciare d’ogni mito planetare così esplorato e anatomizzato identificare o scovare sincretismi, parallelismi, analogie, trame similari. Anche la Genesi ha le sue vittime con Abele che cade sotto la brutalità omicida del fratello Caino, inaugurando la Morte annichilante così ogni pretese speranza di Immortalità di Eva o Adamo. Così quello scrigno di tanta ricchezza paradisiaca,si rivela per lo stesso Uomo  che si scopre nudo e indifeso, e reo di avere disobbedito al Padre creatore.

Dicono questo come  nell’antico testi che possa essere di Rivelazione ” Amartia Kosmoi ” tutto per bocca di San Giovanni- d’essere il Peccato, il fallo, la colpa, il peccato originale che ha to sink inabissato,il mondo dell’EDEN , ovvero l’errante planetes – Kosmoi che si è reso ERRANTE, dimenticando che nella mitologia Sumera Babilonese ERRA era il mondo del pianeta MARTE!.(COSMO sta per mondo,Ordine= Cosmo che in greco ha cosmesi – per cui la traslazione non può evitare questi significazioni ulteriori da tempo svelate )Il Fallo, la Caduta delle origini dell’Uomo ?  Inevitabilmente assommato all’ALBERO della CONOSCENZA o dell’ IMMORTALITA’.La diatriba sta appunto nel citare allora due ALBERI nell’EDEN stesso.O forse qui sta l’Errore che due diventi Yama in altra lingua nome del primo Uomo e sia il Dio Gemello, doppio, deuteros quello della MORTE ?

E ogni richiamo della tradizione con le sue ramaiges versioni attribuite a tanti dotti sapienti dei tempi biblici sino ai nostri ZET TEPI o all’incontrario , hanno  accumulato volumi su volumi, parte di questi considerati eretici e mandati in fumo altri denominati apocrifi e liquidati dalle autorità Ierocratiche di ogni Tempio.Ma il mistero e l’occulto hanno giocato trame macchinazioni sicché certi testi e tomi anche inevitabilmente cifrati, sono sopravvissuti e hanno marcato sino a che punto è giunta l’estrema follia e saggezza (?)dei tanti geni ignoti o pensatori antichi…a cui non è mancato di illustrare già da allora pure che la Terrà girasse sul suo asse e che ruotando su se stessa gira attorno al Sole da centro del cielo o cerchio zodiacale. Appetitoso antipasto gastronomico bene millenni prima di Copernico o teoria formulata dal Cardinal Cusano,ma trascurate lungimiranze spesso romanzate come il viaggio sulla Luna del greco Luciano di Samosata. Ventaglio di teorie-misticismi e tante Kabbale-Gabballe giostrate con maestria così mischiate, per non sapersi destreggiare da assolutismi e pio se vero o falso.  I dettami piovevano dall’Alto con l’imposizione del dogma assolutista,basta ricordare l’era dei Torquemada, il Santo Uffizio- nemico di ogni Mente pensante libera ed indipendente da imporre la museruola e il Dogma, cattiva sorte perdurata nei millenni sulla testa dell’Umanità.

Altro che Paradiso Perduto, mito ormai sepolto e collocato nel der stelle, il luogo – posto, sito che più piaceva e conveniva alle teorie del narratore. Seconda la Kabbala poi la questione era ancor più dibattuta nell’amalgama spirituale e fisica, di un luogo reale , ma proibito – inaccostabile.Quindi un Mondo che aveva i suoi Quattro fiumi,foreste,montagne e ancor di più a beneficio di Adamo.

Non era certo un giardinetto con quattro gatti.Semmai funge da allegoria di quel planetes o meglio = COSMOI AMARTA. Logos greco del testo originale che tutto altro senza fallo AMARTIA – ben altro suggerisce alle nostre umane orecchie dall’inizio dei Tempi . ADAMO dall’ADAMAH- la terra ROSSA ! Basterà questa citazione per immaginare l’altro Mondo ?

L’uomo composto dalla poussiere – Ovvero : terra, aria, acqua concepito dalla Testa Bianca, l’Antico dei Giorni=ATTIK JOMIN ? (il DEOTHEOS delle Origini). Sarà questo un dogma + da fantascienza della Genesi che non ci soddisfa per le sue incongruenze.Anzi rileggo quanto suggeriscono i saggi kabbalismi, così tutto scritto nello ZOHAR,che significa lo SPLENDORE MASCARONE della LUCE o la SETTEMPLICE LUCE … cosa così è velato (mascon)poi richiede maggiore applicazione di sofisticate tecnologie ottiche per la visione notturna. Come la luce verde per capirci almeno dove possano condurre le sapienziali lettere ed allegorie.Questo almeno sollevando il Velo,molto ha inizio infatti con Quattro Maschere ed invece di discendere negli INFERI,bisogna affrontare la PROVA, quella del PARADISO !Ossia elevare la mente dalla Terra, isolarsi dal tutto per superare l’assordante silenzio e catapultare la Mente. Beato chi ci riesce come ha fatto il Budda, proprio sotto o all’ombra dell’ALBERO del BODHI.L’Albero dell’ILLUMINAZIONE. Ma leggiamo bene i passi di questo procedimento che già Nostradamus espone di se stesso nel suo vissuto,prima di stendere in tale isolamento la mano verso il calamo, la penna così attingendo per narrare la sua Visione dell’Avvenire che compendia così dove c’è il PARADISO, l’INFERNO il PURGATORIO secondo il NOSTRE ADAMUS !.

Dunque il Paradiso non è andato Perso . Non è affatto PERDUTO. I Kabbalisti sapevano come entrarci, non senza una ascesi ed esercizio sulla loro stessa pelle e mente. Una Tecnica o arte psicologica che allo specchio compare come una dottrina Yoga. Tutto sta a capire quale sia la PORTA mediante cui si possa entrare in questa DIMENSIONE. Un Altro UNIVERSO ?Questo quando ci sarà costrizione a seguire l’escamotage antico di considerare tutto questo mito, pura astrazione o meglio il colmare il grande vuoto infinito EN SOF del NULLA, a cui si da per logica esserci stato e dopo cui è avvenuta la Creazione!La creazione di tanti miti in cui l’innominabile divino,invisibile e incommensurabile per noi fare un raffronto con la magnificenza la mostruosa cappa del Firmamento, sotto cui i nostri occhi hanno cercato i segni di chi tutto questo fosse ideato o formato, architettato sfociando in irrazionali incubi o sogni che tutto fosse opera di un Dio.Molti sono i sogni dall’antichità e pochi sono quelli che hanno un filo logico che comporta sequenza,tempi, numeri,valori,ovvero quella metafisica e matematica che farà strada a dispetto di chi ancora contava con le dita della mano, escogitava, incentivava ed inventava dentro il cerebro . Nella mente concentrata .operando quella cum sidera ….considerazione critica , osservatori primari della natura. Più all’erta per elencare ogni possibile elemento e cosa. Dando allora nome e numero ad ogni essere e accadimento in terra come in cielo.

Ma è così che la mente ha messo i moto le sue pale e macinato idee, suggestioni, astrazioni, immaginazioni, visioni, sogni, allucinazioni,tutte insieme nel crogiolo della propria anima. L’uomo si è fatto fabbro e così dalla pietra e dal legno, ha oltrepassato naturalmente elemento o elemento visto e toccato, usato,pestato, fuso sotto il dominio della mente, geniale che ha s la materia per i suoi usi e tramutazioni. Ll fuoco della mente all’Opera, quindi eccoci alla fiamma del Prometeo che ha strappato il fuoco ai cieli , all’Olimpo, ecco l’altro mito chiave che non era dell’Inferno fiammeggiante, ma la scintilla rubata al cielo !.E la scintilla illuminatrice si è mutata nel semi divino o divino che ha portato in campo, i verba, le parole, la luce ,il Fiat Lux …sotto la scorza dell’Albero della Vita e della Morte che il Serpente ingannatore bene aveva individuato e affascinato la Donna primordiale a carpire il Frutto per la menzogna di diventare come Dio. Da giardino delle delizie è diventato il Giardino del Supplizio , dopo cui tutti mali del mondo sono diventati o meglio è caduto il Velo dell’Innocenza, gli si sono aperti gli Occhi sulla realtà cruda e nuda inventando secondo alcuni la foglia di Fico. Tutti da allora i Mali che la progenie umana avrebbe dovuto affrontare fuori da questo der stelle. Ovvero scacciati fuori,in un altro mondo ostile e zeppo di pericoli mortali per dovere imparare a sopravvivere e farsi le ossa.

Ma l’altra metafora più impalpabile era invece insegnata in questo modo dai Kabbalisti biblici.Tutta spirituale, tutta in nome di una divinità dietro le quinte che con l’immaginazione umana ha sempre diretto l’ago della bussola focalizzato o convinto del Padre, Dio onnipotente che tutto dispensava a suo piacimento,gradimento, piacimento e anche collera e severità,da padrone assoluto. Vale forse ancora oggi simile convinzione radicata ed originata da modi di vita tribale e ferocia di popoli per sopravvivere a tal punto da fare del Dio, il proprio Totem assoluto contro ogni altra Nomea o divinità che a facendo ci si imbatteva a priori giudicando ogni altra fede e rito falso e avverso da debitamente condannarlo ed annientarlo. Sebbene pure tra loro l’idea del Pardes o Paradiso perduto e l’autorità di un Dio Sommo era pari pari nel loro DNA (ceppo, genoma) invece arricchito di maggiore compagnia celeste di svariate attribuzioni e divinità per ogni faccia della realtà. Dio dell’amore, o dea. Dio della guerra o dea,Dio della Luna o quella del Sole secondo l’infantile precocissima spontanea ideazione . La genesi dell’immaginazione arcaica non ha mai avuto limiti di popolare i cieli e il mondo intero di tanta Assemblea di attori celesti ed infernali. E poi di eroi che anelavano alla conquista del Paradiso, da vivi non da morti per arrivare bene all’Albero della Vita(Immortalità come gli dei antichi secondo l’epopea di Ghilgamesh.) –

Sveliamo che in ebraico GHILGAL è la ruota, il cerchio o il carro che gira… percorre…viaggia ma in greco (vedi il Rocci) DEOTHEOS= il VOYAGER celeste-divino ! )- Dunque un viaggio sul binario dei sogni, dell’esplorazione dei mondi, dei cieli, o invece come postarono nello ZOHAR più in LUX o NUCE di astratto & abstrapta dominio , sfera o regno dell’Anima ?

P R O L O G O : NOSTRO ADAMO A L O G E I C I

Qui c’è il PARADISO – l’INFERNO – il PURGATORIO…..

Gira rigira “ Tawrah = Rivoluzione-Rivelazione“ cosa ancora scrissero i saggi dello ZOHAR ???? Prologo ed Epilogo che chiudono il gira gira.PARDES, EDEN, Paradiso dove si trova ? Ecco cosa svelano gli antichi, prossimo File.

“ MALUM PUNICUM “ MOVENTIBUS …dall’AFRICA ad VENUS AFRODITE?

Dal lontano 1976 da quando abbiamo pubblicato con la MEB di Torino, il mio secondo libro Nostradamus gli Anni Futuri. Il Libro che ha anche subito allora plagi e millantazione da parte di improvvisati autori ed editori che sfruttarono il grande revival profetico di quegli anni (la decade SETTANTA- AYN in ebraico l’OCCHIO = AUGE ad ogni OCCHIO tale tempo EPOCALE ).

Così bebe tutto in nuce sta scritto – in quel testo in cui apparvero i prodromi futuri ovvero i contenuti . Purtroppo un testo pure composto  frettolosamente sia per altra mano amica allora, che non era perfettamente in armonia con quanto il destino mi obbligava a portare sulle spalle e divulgare, svelare innocentemente ignaro di essere così L’esegeta diciassettenne nudo e crudo e sia interiormente allora ferreamente convinto che la verità dei fatti e degli eventi avrebbe aperto uno spiraglio e verso maggiore interesse ed indagine sul futuro dell’Umanità.

Ma invece ho constato l’opposta tendenza di quanti bastian countrari hanno operato la tresca per oscurare quanto preannunciavo e che mal si accordava alle loro teorie e visioni future. Vecchi tempi in cui ad ogni mia rivelazione e interpretazione si affiancano solerti critici e soloni per dire tutto all’opposto sino a definirmi pazzo. Peggio ad opera dei millantatori che hanno copiato le mie scoperto e fate a lor interessi sfornando libri e illazioni e speculazioni editoriali che hanno s disonorato il mio dire il vero avrà la bocca chiusa) specifica quartina riferita al tempo della ROSA, profezia e quartina clamorosa di cui c’è abbastanza esposizione nei miei testi)che ormai sono finite in tombolo, o meglio in tomba perpetua dannazione memoria a causa della loro fallacia dovuta alle loro ignoranti critiche che ripudiavano le mie scoperte e lungimiranze forse tropo acerbe e premature, esempio questo dopo i SETTANTA ANNI dell’Impero(empire-peggio impero) di Attila e SERVAS (Servi/Slavi) quello dell’Anticristo ateo che sarebbe crollato (Marxismo comunismo con tanto di mese e di anno e di nomea del leader sovietico con la macchia di sangue sulla fronte Gorbaciov). La Giustizia dietro le quinte, perchè questa grande profezia ha subito smisuratamente l’offesa a quella LIBERTA’ che ha infamato la LIBRA a causa di quanti hanno cercato di fare i ciechi e mistificando ogni prova e  altra verità, maestri che anno giostrato sordidamente a mie spese.

Nessuno potrà cancellare queste pagine e le date di pubblicazione, Almanacchi in primis di Nostradamus in cui anticipammo nello stesso tempo l’Abominazione di tale olocausto incendio della Guerra alla Grande Babilonia IRAQ-e sia the DESERT STORM contro SADDAM!

Lo scenario e clima Babilonico ha avuto risonanza nelle quartine(1-55) quanto più lo avranno tutte le ulteriori quartine e sestine e presagi in cui il più approssimante MALUM PUNICUM – a cui pagine scabrose sono dedicate alle rive degli antichi Punici ed il ricorso o richiamo a quanto Roma dovette lottare contro Annibale…sino a inviare i sicari per eliminarlo come pari pari è avvenuto per Ben Laden ai nostri tempi da parte USA.

Le strategie belliche hanno comunque sempre una reazione e rappresaglia in ragione di chi colpisce e chi subisce la estrema vendicazione. Tenete bene in mente che se tale scenario descritto nelle quartine ha Roma di fatto nel mirino della perfidia e furia Annibalica sortita da casa satanica(Iblis in arabo il Demonio del deserto) e del leader che assumerà da TARABLUS (TRIPOLI ras ) alimentatore del bellicismo che ovvero impegnerà anche le forze dell’ARIA(Riad ?) Operazioni nei cieli  questo è il futuro scenario descritto nelle LETTERE. Cosa dunque coinvolgerà in questa tresca levantina (Levante. Anatolia, Turchia)con tale Basilisco che sfida la Cristianità in questa malaga di babilonia bizantina e levantina.: 

Dall’Oriente verrà(giungerà) il Cuore Punico a Ingannare

(Shaker Fhacker ? (S)Fasciare l’ADRIA e gli Eredi dei romani Lidi, sponde,coste.…(1-9).

L’incredibile anfibologia da anni esposta di questo Frutto o Grana (pomegranate, melograno o sanguigna)che se appare come un Mela donata da Venere o Eva che sia è sempre l’inganno (vedi Troia e Paride e Venere il mito) velenoso tossico , che ci deve metter in guardia, in allerta, e scudi alzati. Invece tutto all’opposto ora che siamo di fatto sommerse di tale anfibologia del MALUM PUNICUM …incluso quello che è stato ispirato dal Serpente antico (nell’EDEN BIBLICO) o la rappresentazione di chi con le sue spire ci stringe e suggerisce di cogliere il FRUTTO “ velenoso, tosco, venenata (lat) chance in cui stiamo già cadendo. E così impazza l’altro Veleno fatale che lambisce dalla Libia e paesi africani costieri la grande COSTErnazione che ci giunge da quelle coste-rive dei tanti carchi e barconi di morti sotto l’Egida di Caronte,il traghettatore dell’Oltretomba e degli abissi. Abbiamo fatto il Callo a tali sinistri naufragi e perdite di vite umane non senza amarezza e compianto sino al Soglio di Pietro.

L’Italia invasa e circuita mentre l’Europa è stata a guardare…ma proprio nessuno programma di tutelare la nostra millenaria terra ora sotto tale all’allarme giunto sino allo stivale, calcagno vulnerabile della nostra casa.

Al Grande Malum di altra natura sanitaria della pandemia che ha visto Cina ed Italia ai primi posti per la strage essere impotenti (ospedali, infermità, infermi,infermieri, dottori, volontari,ambulanze, ad ogni corso di RESCU aiuto e Pronto Soccorso) per le tante Vite colpite alle coste,fianchi (coste in persiano = Strage) il Grande Male posto (topos in greco) correre dall’una all’Australe COSTE del pianeta !  (Leggi gli altri austres ….Australia inclusa ed Austria).

Così quanto VIXIT (XVII) Vissuto sino ora non basta ancora ? Poi eccoci alle Pasque e QUARESIMA del VECCHIO CARONTE , bene postata da tempo! E chi mai ha la memoria di comporre questo grande puzzles ? Ligi e deuterminati(deuter- interprete)a deuterminare così quanto abbiamo postato senza esclusioni di significazioni.

C’è forse all’orizzonte un altra faccia del Malum Punicum che possa sfuggire all’indagine. Non proprio tradotto in portoghese: Motores de ROMA! Ecco quanto la fonetica estrema alle coste dell’Europa ci ammonisce Malum Punicum Moventibus!

Quindi siamo costretti a rievocare quanto scritto nel testo del GIUBILEO, e altre ripetizioni secolari e proverbiali che mai sono entrate in testa all’Occidente

colonialista-imperialista (chi mena in cattività…avrà cattività- Chi ferisce di spada perirà di spada etc…antifona che sfugge ad ogni giudizio (XX ° Arcano Maggiore) ma che pesa e grava da mitica Spada di Damocle sulle teste e sui popoli che hanno razziato e depredato, schiavizzato e sfruttato le altre nazioni.

Sono queste le avoch – evocazioni di questi testi nel portare a galla le universali ispirazioni dei cicli storici . Bene citando gli anni , che vanno dall’Egira islamica ai nostri tempi . Lungimiranti di tali avvertimenti bene esposti nelle Lettere di Nostradamus proprio sui grandi flussi c dovuti alle grandi immigrazioni avvenute e ripetute , tanto dall’Eurasia. Dal cuore punico, arabo e dall’Africa così inclusa.

La lettura scritta sin dal lontano rinascimento, ancora per mano di un genio che molti ignorano eccola la minaccia temutissima per la nostra Italia.Non è bastato il Genio del Da Vinci o del Fanti così a considerare come a capire che porte aperte o chiuse, ports serrès, sia blocchi navali poi non alieneranno affatto questa minaccia mostruosa che lambirà VENUS Venere o VENYS Venezia o Cipro stessa(Cipride = Venere)da popoli del Venerdì(Arabi).

Verrà tenebree*< tenebrose>- di verso l’Oriente le quali con tanto di oscurità tigneranno il cielo che copre l’Italia(it.139 r.)

<*oscuro, mauro = nero )

Tutti li omini s(i)fuggiranno in Africa(i.139 r.)

Verrà di verso il cielo chi trasmuterà gran parte dell’Africa che si mostra a esso cielo in verso l’Europa e quella di Europa in verso l’Africa, e quelle delle provincie si mischieranno insieme con grande revoluzione

(Codice Atl.370 r.a.)

Sarà al gran VENTI per i quali le cose Orientali si faranno Occidentali e quelle di mezzo dì, in gran parte miste nel corso de’VENTI , seguiranno per lunghi paesi

(Atl.370 r.a.)

Eccoci quindi a ragionare e riflettere queste LETTERE se dunque sia profezia collimante con gli anni VENTI del Millennio in corso .

Bene dopo quanto esposto da decenni così esattamente ai Venti come al XX….VENTI anni (sul GIUBILEO) per qui indicare la tetra et grande minaccia dela cinesis, spostamento immigrazione di popoli e genti dall’Africa verso l’Occidente così sotto ogni OCCHIO.

Essere allora cosa alquanto esotica- escotica(?) o oscura poi intuibile come non giammai lo fu esattamente secondo le LETTERE del Nostro,lo scenario era messo in CHIARO.

Ma come sempre-almeno ai Tempo dei Romani innanzi a grandi tragedie o guerre si consultavano le Sibille i loto testi SIBILLINI <Sybill in persiano calamità afflizione) , Oggi invece si gioca con le profezie ed<ognuno le spiega a suo piacimento.

Un Calice amaro da evocare tale ebbra tenebrosità delle menti umani offuscate , cieche – poi invece constatare il dopo, sempre dolosamente POST-DOPO.

******

IL NUOVO SAGGIO = ΝΕΟ ΛΟΓΟΣ= THE NEW WISE….NOUVEAU SAGGIO…all’ONDA DEL LEONE e del MOSE VENEZIANO.

Eccovi una Palla al balzo ed ecco una singolare quartina di Sigismondo Fanti sotto la lente di osservazione da più anni e che cade a fagiolo. Proprio ora che sono state collaudate le paratie del progetto MOSE per proteggere la Laguna di Venezia sino a Chioggia.

Abbiamo giù tesato la quartina precedente che legava VENUS (Venice & Venis nella fonetica inglese inclusa l’anfibologia di Vernissage, città famosa per il Lido e le stars come per la sua Esposizione Internazionale di capolavori nel campo dell’ARTE Ve(r)ice ! Venezia dunque da storica Regina del Mare come Venere nata dalla spugna del Mare stante a Nettuno -Poseidone, il dio dei Mari. Quindi altro che onde ed acqua alta , così tanto temuta a cui si è finalmente e dubbiosamente giunti al Riparo.

Perchè così sentenzia la quartina: XVII=LXXIX

(Venus)Venere in Leon per (le)Chiuse Porte-Porti (paratie) veggio

Andare in Longa il Dono per darti affanni

Già d’Alti Regni è il signal fuori(esternale)danno

Pur nella fine l’Harai del certo creggio(credimi)

Il commento apparso già da anni in questo blog(in coincidenza della mia presenza all’Arsenale di Venezia per la Biennale con Pistoletto e Fortunato D’Amico con altri colleghi dell’ARTE), per cui davvero così andando alla longa, le lungaggini sia per scandali per dire alle calende greche prima del compimento del grande e longo progetto del MOSE .Tutto per salvare e preservare Venezia da ogni ciclica Acqua Alta.Che verrà specificata dalla successiva quartina.  L’UNDA al Canale –a Cavallo cavall’allontanare ….(2-56)  

Prima manifesto l’inconfutabile riferimento alle Chiuse o Porte dei Porti , che io stesso ho avuto modo allora di osservare (Chi ove veggio occhieggio …)allora che era all’opera , perché ancora da portare a compimento per l‘andare alla Longa dei tempi E sia come il Dono a Longa – avuto della Lungimiranza così per long-temps – che mi è fonte di affanni per anni.

La circostanza vuole che da quegli anni l’attenzione discreta sia stata focalizzata su altri segnali o prodromi provenienti da ben altro MOSE . I messaggi radio o interstellari che sono stati registrati dagli ALTI REGNI galattici – I segnali radio da ABROAD…FUORI così a longa – lontananza + lontani e fuori externals der stelle (Luoghi / Stern = Stella) Eventi che solo nel futuro avranno riscontro . Che andranno considerati presi in considerazione “ cum sidera “ tanto bene e bene sino alla Fine secondo termini astrofisici Perché di certo (sicuramente)si avrà “ HARAI radio ? Quale futura sicura conferma predice il FANTI così “ CREGGIO-CREDIMI !

Ma sono deduzioni alla longa distanza cronologica ? Che è lecito ipotizzare che altre civiltà galattiche da tempo inviano messaggi secondo una tecnologia che ancora in casa nostra (terra) è ai primordi.  Resta invece subito parallelamente conferma la quartina seguente che solo e dico solo chi sia nato su queste rive lagunari possa decifrare come nessun altro.

Quanto pesi questa esegesi ha i suoi punti chiave per altre affermazioni che singolari quartine di Nostradamus specificano il momento dell’Anticipazione e del Leone oscillante sula colonna di Porfido, quando avviene il Mutamento dell’IMPERO. L’EMPIRE(peggiore Pire in fr. Ovvero IMPERO) Imperialismo mondiale in contrapposizione America-RUSSIA di allora.

Ma tale scenario è già stato ben stilato e datato come venne esposto riferito al tempo dell’Impero Barbarico(d’Attila)anticristiano crollato !
Ma tale coinvolgimento con il Leone l’ONE Veneziano come per altre indicazioni che sono finite come la Keystone disprezzata nei rifiuti o nel dimenticatoio per mancanza quale Eclisse di fede e di speme.

Ecco quanto descrive secoli anticipando il MOSE,lo sbarramento nella Laguna

LVI- II

(Sicuro)Certo dubbioso è tal Habbattimento

(Abbassamento bâtir* fr. Costruire)

Chio veggio UNDA al Canal-cavallontanare (distanziare)

L’altro alla stazza /staffa le cadendo restare (va giù a fondo)

Tal che niuno(nessuno-alcuno) siane VINCItore ne evento/vento(anemos)

Occasione singolare che dal punto di vista e sentinella lagunare lagunaion (Fatherland- la mia terra natia)tanto che niuno o nessun altro possa fornire fine dizione e citazione che sia in armonia con quanto da tempo, alla longa, e distanza per quanto abbiano scoperto e svelato. Nessun altro sa ricavare da tale testo scritto nella lingua di Venezia del 1526, l’immensa gamma di eventi che sono i flash ovvero quadranti dello scorrimento della storia da allora ad oggi e alla longa nel corso dei tempi avvenire.

Vi è anche il dubbiosissimo sospetto – che tale soluzione tecnologica non sia sufficiente a preservare Venezia quando l’Onda di San Marco tremerà (Marco= Cavallo in cinese MA e Marcus in celtico) come è detto in quartina predittiva. Abbassare o abbattere o affondare di tale bâtir = Costruire (del verbo francese) mette sotto gli occhi, miei ed i vostri come qui Chi et Ove veggio, osservo fossi Giove – ma Chi io Ove (sito)di CHIOGGIA, essere l’altra sponda lagunare . da cui bene allontanare si deve l’Onda il cavallone allontanare -respingere dell’Acqua Alta. Ecco la barriera della stazza e staffa che poi scendendo, cadendo in basso sommersa deve restare a fondo.

L’ultimo verso lascio ai posteri giudicare tal che jūra (mare in lituano)jus juris richiede all’intelletto barcamenandosi dal Bosco, da legno a galleggiare sule ONDE del MARE e dell’Acqua Alta e(1966) e alluvioni e inondazioni e fortunali. Che niuno o nessun risulti il Leonardo Genio ingegnere come il Da Vinci-vincitore di tale sfida contro l’Acqua Alta ne per altro evento o tempesta o vento veneto che soffia tipo la Bora o altro vento coulisse Ulisse o Nessuno Anemos…ovvero lo Spirito di Profezia, qui nel blog da innumerevoli volte citato(citez) e sia senza farsi deviare da sirene e pitonesse bigotte.

Tutto invece sta ala vittoria ed al vincitore (vedi in greco classico) o al DETTO Kletos. Chiamato, soprannominato eronomicos il denominato per chi sappia capire tra le righe del Sigismondo Fanti.! Una Fatica enciclopedica che richiede costante analisi ed osservazione e una vista . Occhi lungimiranti, quello dello Spirto Anemos NEMOS onde capire la Storia spesso sigillata con Parole Difficili.Perle rare che stanno racchiuse nelle valve scabrose di coquilles che a prima vista repellenti perchè niuno e nessuno aprirebbe ignoranti del mistero e tesoro che invece raramente così racchiudono(perle).

La Sestina o Sesceni(in latino)con tante facce quanto un CUBOIS dell’esegeta Targjum nudo o il DADOKEOS l prese con le SIXCENT l’Enigma cronologico delle Centurie.

L’ultimo commento precedente sull’Anello o Eclissi Solare che ha coperto il Sole, il suo Chiaro splendore dalla Luna, Selene che ha coperto,occultato, eclissato il Sole vista osservata l’images dell’anello o Corona solare.. oggi quasi spinosissima da Cerchio perfetto che richiama altra afflizione ed eclisse che sposa il male  del corona virus con un altro CERCHIO o CIRCUS du SOLEIL. Leggi così come il logo di questo SOLEIL o Sole eclissato, ha spento il TEATRO della nota spettacolare – teatrale messa in grande crisi .

Questo vale anche per tutti i teatri vuoti a causa dell’interruzione o vacante chiusura a ragione del contagio e vietati gli intrattenimenti oceanici. Dunque quale altra coronide o coroner a catena possa ancora manifestarsi che abbia stretta collimazione con il Sole l’Uomo del Sole. Il Top sommo Luminare dei cieli o di virtuale concezione etica,morale, religiosa? Esposta la deduzione cronosemantica Corona – Koronis et Cronologia di tale KETER o QUEEN l’evento così d’egual tempo. Vedi l’Images del Teatro in tutte le sue rappresentazioni maschere&mascherine bavagli più che palesi.

Chi dunque non “ capisce” quanto esposto vada a pascolare in altre steppe. Rimettiamo in osservazione la Sesceni Quattordicesima (quatorziesme XIV) e sia della quattormaster pista = Orma-Sequenza delle sestine chiavi che oltre più abbracciano i tempi passati, presenti, futuri.

Giusto appunto quel QUATTORZIESME di scrupolosa analisi già esposta della nota sestina del Vecchio(en vieux)Charonte che farà Passaggi=Pasque in Quaresima...( Genau -l’Esatto tempo della Pandemia di questo nostro 2020- Leggi files precedenti!).

Prosegue la Sesceni datazione di chi prima lo metterà per iscritto per iscritelo(Italy)al punto che le MEDECINO (CINO – cinese) di tutto questo si stupirà…! E così riscopritelo !

Chi ha fatto fiatal da italo esegeta di tale testo….!

Perchè in passato ed ora la sestina gioca un ruolo che va considerata muovendoci con passi di piombo ! Da ora qui aggiungo una ultima enumerazione sul Quattordici che scopro come in siriano (arabo) grazie aux Etudes arabes et Islamiques– di cui ho un bel tomo. (Paris Editions Maisonneuve 1960)

Quattordicesimo e Quarantesimo o Quarantena sono parole dizioni foneticamente affini alrabieesh & arbaeun(arb = 4)che richiamano quel Quattro volte della sesceni e seicentesima centuria

La seicento che predice la cattività dell’Asilo malsano(malasanità) per la città dell’Aurora= Alba longa-Roma).!

Qui solo chi una memoria di ferro possa allora comporre quel grande mosaico di dati-datazioni che si delineano man mano nella ragnatela dell’Arakne con il filo et files del destino.

Aggiungo che Quattordici traslato in precedenti annate (2014)in kannada Hadinalkaneyadu (ODINO?)Oudinousa ?o Dekatessera in greco ! Quanto comporta un tassello o un Tessera da bene usare in questo megale – grande puzzle della storia di cui siamo testimoni ed attori nell’Odeon: il cupo Bolscioi russo della maggiore Crisi planetaria da chiamarsi peste di antica dizione ed orrore storico.

Questa Sestina oggi appare come una istantanea che fissa veramente lo status quo della Grande Pena o Malheur (Maler – pittore intedesco) del Grande Male del MEDECINO cinese  (il contagio)posto(topos in greco) a correre da Uno all’austro-altra costa(riva del pianeta)…o + costernazione.

Una macchia d’olio pictures -come un dipinto o frame,il Quadro e Quadrante Squares. Da Piazza pazza globalità + allargata + espansa sull’intero pianeta. Malheur che ha minacciato l’Ulivo e i suoi rami simbolici di Pace(Salam&Salem&Gerusalemme) proprio dopo l’avvenuto contagio arboreo dell’Xylella, il batterio killer che uccide gli Ulivi in Puglia.  Ogni Metropoli o Singapura Hong Kong asiatica o città franca orientale o araba che sia o svolga il ruolo di GRANDE SEGGIO – accusa tale Grande SIEGE-ASSEDIO, viviamo dunque lo stato di allarme !

Perché ora tante sono le Megalopoli e le CAPITALI e il Capitale (Mal in arabo) nelle pene dell’afflizione(in greco LUPEI)l’Inferno e le scintille della rinfiammante focolaio del contagio occulto.

Questo GRAND MALE & MALHEUR – non è quindi solo cosa ora temporale per l’EURO dell’Europea, ma plana come pipistrello tetro senza barriere al soffio tanto del Khamsin come l’anno questo del XX Vento e dei VENTI ai quattro canti del Mondo. Sarà questa esposizione sufficiente a comprendere la situazione ? Ecco il testo genuino ORIGINALE nelle Centurie.

Au grand siege en core grands forfaits

Recommançant plus que jamais,

FIX/SIXCent & Cinq sur la Verdure

La prise et reprise sera/fera

Soldats és champs jusque’een froidure

Puis apres recommencera(recommercera).

Sestina radiografata in ogni circostanza oltre gli allegorici raggi X ,possa svelare un’altra faccia della storia di una scenografia che ama ripetersi come tanto si è già descritto all’atto del Recommançant plus que jamais e recommencera & recommercera..?(il commercio?)

Da casa nostra ad ogni altra capitale in stato di assedio o ogni altro SEGGIO o CHAIRMAN presidenziale assediato o ziege o sieze numerale che ha in passato svelato che sieze( =  sedici sia colui così andato dal sedici = Dix sestus ) abbia fatto forfait for faith (per la Fede stessa-the Faith The Holy See !Papato)

Cose anticipate da decenni e già collimate.Cosa che en core o al cuore (by heart) al cuore della situazione ovvero : a memoria d’uomo dunque a cuore così rimandiamo a molto di quanto esposto in passato, quindi cosa ancora Encore si ripeterà RIPITERS? Again! Di Nuovo?

Di fatto siamo tutti testimoni di questo GRANDE FORFAIT globale inclusa la fiatal farms–  che non si arresta di fatto nonostante le ennesime lungimiranze di tanti scienziati e teste da novanta. Altro che GIUDIZIO UNIVERSALE possa significare questo nominato anno del doppio VENTI(XXXX)che lascio a quali altre losanghe possa indicare o sbarrare la strada all’Umanità.

Qui l’illuminante parere e anticipazioni ci mettono sull’avviso perentorio e fatalista che è così mal digerito pietra sullo stomaco dai tanti sommi soloni – incensati con grande auge, che nulla hanno previsto infermità o questa Pandemia. O meglio a causa di tanta urgente bisogno e diritto della individuale BONNE SANTE’ La Buona salute che ha fatto cilecca FORFAIT!!!!!! Questo Logos é da traslare in ogni lingua-glossa che il lettore esegua nella propria lingua. Occhio così ad ogni visione umana o elettronica spia ed esploratore oratore REDNER maligno….speaker !

Quanto per accadimenti e fatti, e fedi,credenze, ideologie-topologie dipenderà dal Giudizio JUS JURIS traballante e al rovescio –  che spetterà poi giungere a tempo debito sino al Grande Seggio,determinare Sieg(in tedesco)la Vittoria ? Ma quel SEI che abbiamo già illustrato fonetica ideogrammi giapponesi, bene così sciorina varie significazioni tutte esaustive di luoghi, der stelle,lieu locus inclusa au grAnde Siege -Seggio (metropoli, città)del pianeta.

Anzi questa sestina diventa la chiave per tutte le concomitanze cronologiche in cui tali stringhe- sentenze acquistano riscontri “pragmaticamente” accadimenti, scenari – da essere il realismo totale dentiere sulla faccia della terra.  E sia per primo il grande seggio …..capitale di quel SIEGE e SIEZE(XVI°)ovvero chi va dal culo…(dal sedici, imparata la lezione ?prima aver culo, fortuna…poi l’altra faccia della medaglia che non esclude in spagnolo e inglese the ass = culo e asino– Qui così ci ripetiamo da lezione per chi non la conosce , già esposta da tempo e che è stata AMARA alla D’AMERIQUE= la Dame /Lady d’America (RODAM Clinton)Amerique = America amara …sink naufragata des ondes…-

Spetta al tempo essere maestro di quanto poche stringhe di Nostradamus come bene tale fitta concentrazione elenchi il corso  dei tempi – bienni e lustri in cui si compiono eventi seventy davvero inimmaginabili dai comuni mortali. Idee Teorie e LETTERE Epistole sfumanti che combinano così a conti fatti sino alla Somma ed al Sommo secondo i Numeri su Numeri –

Eco che il SEI oltre essere dottrina astrale del campo della malattia e sanità(segno della Vergine o Cerere agricola candida immacolata con la Bilancia in pugno e la spada-bisturi mercuriale) e sia così della Bonne Santé (Sanità inclusa)che così dopo tanto Grande Forfait, mancamento manche – stallo. Lo STOP…giunti allora allo statere basculla al piatto della Verdura ? Al Cardo o Carciofo spinoso o Vierzen (verza)Viergen che dura e durante la stagione poi anch’essa minacciata agri…cultura . Vedi il cibo e rifornimenti ai mercati generali per cosa altro di sospetto penderà sula nostre teste – Questo logos o verdea vegetazione Verdancy, Luhuà(in cinese) ancora ancora celata dietro queste fonetiche d’herbe maligne e malignanti Verdammt(in tedesco = dannazione)?

C’è poco da sperare secondo quel Verde per alcuni simboleggia la Speranza e per altri lo spirito di chi risparmia e evita di sperperare. Infatti ecco il richiamo alla Vergine Saggia opposta alla vergine folle che da cicala non fa la formica ….parabola evangelica illuminante di questo tempo ormai di carestia,fame, Power (?) Verità (?)povertà autarchia o vacche magre!

Tempi dunque del triste tira cinghia imposto dalle circostanze inevitabili. Tutto come prima…ecco la ripetizione detta in greco epanolessis per le tante volte vivere il ripiters der stelle primario da tempo cosa inscenata – Bene avvisata sebben speriamo che ci sia dopo la Prise, la Reprise …forse che sia la chance + quella attesa e sospirata Economica ?Hanno mobilitato così l’Esercito in ogni campo,quindi evidenza indiscussa dopo quanto dimostra i gruppi di riots…ribellioni ai quattro venti in ogni continente, tipo America e der stelle Latino.Brasil o Libras che sia la lettura inclusa sotto i pesi che la Bilancia LIBRA oscilla manifesta per tali contraccolpi impugnata dalla Vergine siderale costellazione ?!

Non è una freddura ma bensì sono questi Tempi che sino al freddo inverno…ma in chi parte del pianeta busserà- batterà & frapper questo FREDDO e stagione ?

La lezione è drastica per chi non ci crede o fa orecchio da mercante. Alle porte del domani per chi ha letto Così Parlò Nostradamus (Oscar Mondadori)pagine ignorate perchè Mai ?Che giammai questa sia lezione e universale come nessun altro ha messo in chiaro solarmente scolarmente . Chi non vuole capire o finge di non considerare quanto scritto da tempo…metta la testa sotto la sabbia dell’UMMA ARRAKIS. Poi la lezione della Grecia e sua sestina non è bastata descritta sin dal 1984 ?e Oltre con Così Parlò Nostradamus –

Perciò meglio attenersi a questa mappa del destino che alle anticipazione contrapposte di tanti altri sapienti in campo seminatori di zizzania e babilonia.

Usiamo il nostro cerebro e memorizziamo bene quanto l’afflizione globale abbia conseguenze e ripetizione sulla nostra mapelled …rovina (in ebraico)se non b vogliamo perdere la Bonne Santé dell’anima e del corpo, ascoltando quello che il medico provenzale da + Secoli nelle Centurie ha svelato…di certo per essere non cosa vana(vedi sanscrito).Queste poche righe qui tremendamente gravide di sviluppi sono così sotto ogni occhio umano che non si finga cieco, sordo e muto…con la bocca aperta ?

IL VERBO DIVINO o il DI VINO VERBO DIVINEGIA ed il mondo marcia trionfante nel suo Tempo dei Tempi con un Collasso Globale.

Questa grande PANDEmia ormai ama viaggiane e la sua corsa dagli Appennini alle Ande ha visto parlare tutti e interviste fatte a cani e porci…così con il Senno di poi dal morir dal ridere si ribaltano tante teorie e fantapolitiche! Ma alcune cose scritte da tempo sono chiodi che non si staccano dal muro della storia.

Non ci resta che toppare gli orecchi per non sentire altre peggiori balle spaziali o MAYA…late profetiche e porcate, kakes fakes – news…ed eclissi girotondine.

Intanto di fatto dopo le promesse e la sangsue = sanguisuga luttuosa(sangsue in cinese)del Grande Male del Medicino(cinese)invece della pioggia benefica che porti linfa alle nostre tasche…ora c’è l’Usura,il succhiasangue del Fisco, le imposte, altre tasse, aumenti generalizzati che così ci riducono w sconfinano nel caos e disordine ineguale,incomparabile di questa ora storica che è così dettagliata dalla sestina fonte di tante premonizioni tragiche planetarie.

Quelle che appunto nessuno osa menzionare. Anzi ecco i soliti paparazzi che sfornano puttane news. Artificiosamente false e ridondanti per l’appetito e la bramosia di novità scandalistiche che attirino l’attenzione del popolo pecorone.

La serietà scrupolosa di attenersi ai testi remoti, quelli genuini di lungimiranze e presagi viene così prevaricata e trionfa l’ostracismo ben pensante, che dopo questo grande Male…dizione che ha altre comparazione in altre quartine,m l’AUTORE,ARTEFICE del Grande MALE o GRANDE MALI (MAUX COMNENO…) semmai i tempi ora bussano o meglio frappé alla Porta Sublime….ovvero incluso dell’Occidente . Sempre ci auguriamo di esporre le malin per non sentirci doppiamente nelle vesti di una Cassandra, che insegna la storia ha ben vissuto la Grande TROIA…TA e l’inganno del Cavallo di Ulisse.

Come è possibile far fronte a questo muro di gomma che da un posto all’altro corre questo silenziatore che aborre ogni ragionamento pacato e documentato..invece di tante balle gonfiate ad arte…sempre dopo! E quanto è stato scritto, anticipato prima pagine su pagine arbitrariamente allora è troncato, tagliato,potato,limato. Geniale la tresca allora così bene ha confezionato ad arte per comunicare solo quello che piace. Ligio al proprio pensiero ideologico, politico, economico e quanto altra segua tale cervellotico pensatore, che funge da comunicatore quotidiano a mezzo tv, stampa,ed ogni altro on air radio!

Addio FARWELL..alla nostra libertà calpestata peggiore di quanto possa quella fatale bestia o bestiassa o MOLOCH che ha imposto ad ogni essere vivente, schiavo,servo, signore, padrone…la sua cifra fatta dal Nome d’uomo (Codice fiscale) affinché nessuno possa più vendere o comprare .

Tutto grazie alla Grande Bestia la cui cifra/lettere sono anche nome d’UOMO!.La Bestia che impera sula faccia della Terra e che compie i suoi prodigi e da una image alla bestia stessa che così può parlare(intelligenza artificiale )e sia far salire al fuoco al cielo, alle stelle…etc. Ma queste intuizioni restano ancora lettera morta ? Davvero …Nessuno ha capito a cosa allora siamo giunti?

Allora non bastano le profezie e gli scenari apocalittici per mutare il Mondo. Non basta più la PAROLA, una o MILLE ( Millah- islamilleti – nazione in turco)secondo alcuni per islamizzare tutto. Tale fanatismo è romai -ormai entrato in combutta con l’Occidente che ha una eredità profetica che il mondo islamico ignora ? Quale sia la fonte cristiana o rabbinica o ebraica o di altra fonte non è mai stata smarrita, ma solo nascosta, occulta,velata sinché non giunga chi possa spezzare il Sigillo Elissomenos (The SEALMAN) della Profezia.

Ecco per ché ci sono + quartine del MICHEL Nostradamus quale Fonte “ di giovane joven ebreo cieco- dal sangue Illuminato – che ha composto la CHEMILL = MICHELL – la Milliades di STROFE “FECE”CHIARO(veggente)CHELLIMBOSTROFE CHIARO , appunto il nominato MILLCHE MICHELL come anticipò così il FANTI.

Qui la mente umana intravede come i fonemi della PAROLA racchiudono tutto un firmamento di dittonghi che per assimilare simile codice biblico o cabalistico non basta aver letto tutto il testo dello ZOHAR, Chiaro, ovvero lo Splendore ! E’ la Parola MILLAH (in ebraico)che quindi illumina il senso pieno che di riflesso nella mente come allo specchio svela la riga ovvero quale linea del presagio.Non è quindi una usuale traduzione letterale così svelare quanto è sub rosa- in latino- espressione che significa- In segreto.Lo spirito di ogni Targium si rivolterebbe nella tomba . ovvero chi svolge la funzione di DEUTER fare l’Interprete onde determinare il messaggio annunziato è un processo che richiede come impone lo scritto nelle Centurie di leggere prima

LEGIS CAUTIO contras ineptos criticos – la precauzione contro asini inetti critica tutto ! Qui aliter facit,is rite sacer (do)esto- Colui che altrimenti opera(facit)contrario & fa testo maledetto!(is rite sacer esto)

Ovvero ogni parola come ogni lingua è come la Spada a due tagli. Non basta una volgare traduzione quanto si mette mano ad un simile testo. SACER TESTO.Testo Sacro, quindi che descrive quanto di Divino appare avvolto dall’Onda di un vibrante tremore che tutto lo avvolge dalla testa ai piedi e appare la Luce che compone la Visione .! Così è per tutta l’opera che Nostradamus compone in una sua singolare concentrazione ed isolamento, decritto da decenni come Lui testimonia nelle sue Lettere giungendo o rapito alla Presenza del Sommo Occhio dell’Universo.Ma abbiamo scritto abbastanza esaustivamente a tale proposito.Condividiamo così l’idea di un ruolo o unzione-funzione in cui sia dettagliato il corso di tale Kalimat ( secondo gli arabi) composto dalla somma di precise quartine, che i poeti navi o profeti in ogni popolo hanno declamato essere ruolo che svolge LE DIVIN VERBE….

Righe su righe, quindi di millenaria prime val & Bereschit(in ebraico)All’Origine  protos principia che ha svolto il VERBO ,il Logo in ogni rivelazione soggettiva in lungo e largo su questo nostro mondo.Da chi ha attinto al Calumet o Kalimat del VERBO, considerato principio divino e POTENZA(tradizione egizia-biblica-sumera) che ha ogni SHEM-NOME una propria relativa evocante forza + potenza che ha dettato le considerazioni dell’Arte Magica.L’uso dela Parola, della preghiera, dell’Invocazione e dell’Affermazione della propria purezza,innocenza,al cospetto del Giudizio divino.Accusa e difesa inanzi all’assise divina ? Quanto esso VERBO sia quindi per chi dotato della Parola, dell’apertura della BOCCA ( rituale egizio)con quello Strumento a forma di PEH (P)che è appunto la Bocca in ebraico e avverb(i)o di ICI = Luogo,der stelle, lieu,topos, e sia quindi secondo il rabbino Marchand Ennery( dizionario ebraico francese)= avis, D’Odre(ODE)Témoinage,déposition,interprete,ouverture. ..et d’ICI! Mai senso scoperto porta a configurare tale somma di sensi con così poche essenziali trinus unus sunt ….Lettres !\Chi mai ha indagato in lungo e largo sopra e sotto, davanti e indietro sopratutto nel tempo dall’anno delle Pronosticazioni e le Scritture del Nostradamus ?Molti hanno scritto fiumi di parole e trattati. Bene evirando ogni quartina in cui è sentenziato che Il SOLO terrà l’Ordine dei Profezia ovvero la Legge, la TORAH(Pentateuco- Shinkō ?)o TAURAH(= Rivoluzione rivelazione siderale)Colui che sarà inteso molto tardi tanto l’Uno che l’altro (Nostradamus e il Fanti)

Troppi sono i carrefours che richiedono una totale conoscenza della storia.L’ISTORIA passata,presente futura del Tempo concepito come una entità perenne che a forma di Kronoring da ROTA PERENNIS contenente ogni evento quanto la PARLA, il FIAT- FIATAL JOVENTUS RUACH – SOFFIO – SPIRITO dalla Genesi sono BOCCA creante, pronunciante i Calembours profetici cabalistici (CHELLIMBOSTROFE)che neppure la Sinagoga dei Rabbini di Ferrara (nel 1556)è stata esaustiva a citare l'(V)enigma di tale cifra secondo lettere giudaiche : “1556 “.

Perchè tanto interesse focalizzato su questa enumerazione profetica ? che ancora giro su giro, spirale o spirollo avvolge Elissomenos alla lettera=cifre : 1556 (ISS6 = ISSIONE)dell’Epigrafe qui indice – primario (XV°) dell’escripture Domus Morozzo= DOMUS MORTUI da D. M. d’essere pure enigma egiziano nel testo di Horapollo ! E nessuno ha letto come datazione indice dal “ 56 (1956). Ecco il Presagio esatto (GENAU) che ha lo start . Il Via e Fiatal Juventus (in magiaro)quale inizio della Datazione allora – sfuggita a tutto il grande gregge dei montoni esegeti ignoranti,e quanti usurpatori dell’endroit droit – legittimo ruolo del SOLO interprete che QVIM’HONORE , colui che qui ICI così Onora il Nostro secondo la D.M. torinese!.

Ma questo enigma risolto *è da tempo reso manifesto ,come mistero oltre le dune del deserto di Horapollo e i Geroglifici con il loro Megale Misterion Terion della Bestia (TERION in greco)all’ombra millenaria , denominato l’Eone o meglio Leone.(° Leggi consulta l’Enigma Risolto, Oscar Mondadori- 1988). VERYWELL così considerata la dissepolta millenaria Sfinge – la fiera o il felino dalla Testa Umana o viceversa l’EONE dal corpo Joven d’Uomo con la Testa da Leone della tradizione romano-latina, avvolta dalla fascia zodiacale saturnia falce del simbolo temporale. .Quindi Saturno- Crono – il Tempo sempre “Joven Juventus – nell’eterno corso del tempo chiamato l’EONE felino !!!Qui nel blog abbiamo già esposto tale teoria e ogni images archeologica che esaustiva più di ogni altra Parola e Commentario.  Allora bisognava stare attenti ai Cani o ai Leoni posti alla Porta di ogni entrata proibita,incluso il Cerbero infero o ai celesti leoni-cani della tradizione dell’Impero celeste ?

Al bando quindi ogni attività feneratizia della Domus Mortis o dei Dis Manibus commentato questo da Nostradamus D. M. ha posto il simbolo del Cranio fatale – mortale da rebus solo per i ciechi ? Storico è quindi il testo e meticoloso commentario di Nostradamus d’Horapollo Geroglifici con l’incluso calembours latino del Dis Manibus o Canibus dell’ANUBIS Egizio dalla testa di Cane.

Qui è abile la mente che sappia districarsi da tale avviso o Cave Canem... nell’inoltrarsi a decifrare l‘escripture eticaveantique della D. M. o meglio l’oscura DIM Dimensione ultraterrena che va oltre il RESTAU.L’Aldilà concepito da ogni primeval religione.Ma questa è dizione antica passata in batteria. Ci vogliono mente e cervello The Mind al passo con i tempi – Occorre abbisogna (il Faut)Fiat Fiatal “trapassare” oltre ogni tempo morto o lettera morta trascurata e sapere rileggere quanto è rimasto di indecifrato o trascurato o peggio bandito e messo all’indice perchè invece qui Indice XV cifra dell’eloquente Male (XV cifra del Daimon o diavolo-Satana) che lo Spirito umano o la sua Mente non deve temere, ma coraggiosamente affrontare. Sopratutto quando diventa quel Kategoroi l’accusatore implacabile anche con tanto di faccia tosta o di bronzo, che critica ogni ispirazione o concepita idea che spalanchi i nuovi orizzonti o dimensioni.

Abbiamo alle spalle l’ottusità che il Tempo non esista e se tale è per la scienza razionale, altri affermano e magistralmente dai loro video pulpiti – che neppure DEOSTHEOS possa conoscere il FUTURO.Quale contrasto con quanto afferma Michel CHELLIMBOSTROFE CHIARO, il Nostradamus – Quod de futuri(s)non est determinata omnia veritas (nelle Lettere). Che del FUTURO (de fu)TURINO NEST(?) NON E’ DETERMINATA TUTTA LA VERITA’Ma ecco come traduce GOOGLE: È determinato dalla verità di tutto ciò che è legato al futuro;È determinato dalla verità di tutto ciò che riguarda il futuro.

Qui la NON EST Negazione evidente diventa una affermazione quale è asserita. L’enigma resta su Chi sia tale nonest – sia l’ennesima negazione disonesta alimentata lungo la Storia. Il Connubio tra FUTURIS e FUTURINO….sia EST allora DETERMINATA TUTTA (TUTTO in latino CUNCTA) il Computo Totale (the WHOLE) HNTIERE ….della STORIA?

Dunque lungo questo filo si deve dipanare della lunghissima sequenza sequenzialità delle quartine e presagi e sestine con cui è di fatto concatenato il grande computo allora deuter – determinato dalla Verità (verdade- Aletheja -ETHOS))di tutto ciò che è legato al Futuro(ardhmja in albanese,il futuro arde, scotta ?).

Come giammai Erkomai...oggi le Parole, The WORDs – Sia le sigle,le lettere puntate diventano fonte di attesa, aspettazione ed grande inganno per nulla MESSIE o MESHJA o MESS che ha già cambiato il nome!

Non possiamo fidarci più di nessuno innanzi a tale fiume di promesse …pro roma mess ,perchè poi sotto sopra e davanti alla faccia di tutti invece di aperture, liberazione e deliberazioni scatta il catenaccio burocratico e chi non ha compilato parola dopo parola esattamente,perde, anzi non ottiene nei tempi prefissati proprio nulla.Siamo divenuti servi = schiavi automi del sistema che ci tratta pari alla macchia di inchiostro, quello che ormai neppure più stila documenti. Tutto digitalizzato a l punto da farci travolgere dalla testa ai piedi, Topsyturvydom epocale che abbiano e viviamo sulla nostra pelle.

Addio alle formule dei padri costituzionali in cui si paventavano diritti e doveri sacrosanti. Pagine smemorate quanto i saggi a convivio ispirati iscrivevano regole e anticipazioni civili di corretta convivenza tra uomini e genuini veneratori di un Ordine o Legge superiore.Quanto tempo è passato per travolgere questo senso del profondo in cui ogni parola aveva il peso tanto del Piombo come dell’Oro.

Allora sarà stato invano per niente inutile quanto scritto o c’è vera con venienza provenienza conveniente(con Venezia il TESTO di Sigismondo Fanti del 1526 !!!)

Da pagina 99 di : Nostradamus Ultimi Presagi:

ERINNERUNG- MEMORIA INCONFUTABILE

.In cui sopratutto la Terra Saturnia, cioè l’Italia, ne sarà sconnessa da Napoli in su. Quando Vivremo allora la PESTE(regressione,epidemie, armi chimiche) la morte e la fame pere opera di Mani militari(Comandi)(truppe straniere). Dopo il secolo(effettivamente dopo il 2000…)all’avviCINArsi dela Rinnovazione.

Sarà il prossimo Secolo quello della Rinnovazione del Mondo.S’ è così vicini all’Alba del Terzo Millennio, verso(verseaux) la sponda ove Saturno(turno) non sarà più un dio dela morte, ma un simbolo di rinascita, sotto il cielo mutato per la nuova incliNAZIONE che l’orbita del globo assumerà. Anche questo le profezie contemplano...( scritto ed editato nel marzo del 1980)

Da pagina 149 di ULTIMI PRESAGI(1980)Quanti reagiscono a male modo o preferiscono tacciare di inganni o falsità quanto è palese ala vista dello stesso Sole.

Oggi Viviamo un momento di reazione negativa alla Voce del profeta che marcia davanti nonostante siano impediti i suoi passi. I mie piedi (peygambers) erano avvinti da ceppi che mi facevano barcollare. Fortificato la LINGUA nella mia bocca essa non si ritrasse a nulla poté far tacere(testimonianza rese pubbliche, censure)La Voce ..perchè mia è la lingua dei discepoli per far rivivere lo spirito dei vacillanti per sostenere con la Parola(profezie) Colui che è debole. Muta era la Voce delle Labbra della mia Bocca(censura del sistema) ed avvinta tra i ceppi del giudizio(tribunale) il Mio cuore,era sedotto, le sue pareti erano piene di amarezza(immunodeficienza.Che non potevo far comprendere la Saggezza al cuore di pusillanimi.

Vi è così una dura reazione del sistema contro ci è portavoce della Profezia, la Bestia politica reagisce perchè teme che il popolo come una volta non voglia il crucifige…Amarissime analisi che hanno pagine su pagine che dipingono con grande anticipazione lo sviluppo di eventi e scenari nostrani e planetari.

Guardate le genti e osservate e inorridite e ammutolite poiché nei vostri giorni si compirà qualcosa che non credereste se fosse narrata…come coloro che tradiranno(proditori) alla Fine(fine dei Tempi) Costoro sono i violenti che infrangono il PATTO, che non crederanno allorché udranno tutte le cose che ac cadranno all’Ultima Generazione(DOOR) dalla Bocca(VERBO)dell’Interprete nel cuore del quale Dio ha posto intelligenza per spiegare tutte le Parole dei suoi servi,profeti,per mezzo dei quali Dio ha annunziato tute le cose che accadranno al suo po polo popolo ed alla sua terra. Ma nell’ultimo tempo i popoli seguiranno l’uomo della Menzogna(Drauga – Drago..) che guarderà alle genti pascendosi dela loro corruzione (pagina 147 – Ultimi Presagi).

Siamo davvero giunti a tale tempo dei Tempi ?

Si avvicina l’era di Astrea  ?

La medaglia non ha solo due facce : Deux Visages bensì una terza(ilo Divino Verbo Donra/Donerà porterà SOStanza<the Matter> 3-2 ma qui contempliamo solo la prima e l’inizio della seconda 2-27:

(4-5)Stauros(Croce)di Pace sotto l’Uno avverato il Divino VERBO….

Cuore si ardito non ci sarà chi trema!

Ecco lo Scenario troppo complesso evidentemente pregno di longtemps,eventi storici a distanza e avventura straordinaria di uno scontro contro la fazione planetaria avversa a tale Ideologia o Sacro sorgere di una entità o regno di cui non possiamo che unicamente immaginare o fantasticare.

Ma la realtà parte bene dai nostri tempi.Dalla Seconda Centuria che Nostradamus cita nelle sue Lettere specificatamente per l’anno 1605 dei Tre Papi e la sienne ripiters = epanolessis storica “605” Cosa ha dunque la profezia come Divino VERBO manifestato “parachever” ?.  Quanto di arduo e scabroso sia maturato dopo che la chiave semantica del Verbo, della Parola è stata svelata…inascoltata, calpestata, camminato sopra e sotto i piedi !.

Le DIVIN VERBE serà di Ciel frappé(rappe)

QUI NE(V°)porrà proceder plus avant (savant)

Du reserant le secret estoupé (secret teste stoupé-soupe-stoppato* !)

Qu’on marchera par dessus (set)et devant.

< * stappato e stoppati  il TESTO del Fanti licenziato dall’editore che non ha rispettato il contratto dell’uscita di tale TESTO delle 1628 quartine ed rimasto ancora segregato & decretato a discapito dei lettori in attesa della pubblicazione sin dal 2006.)

Scendiamo a terra e immaginiamo cosa possa essere oggi frappé Frappe posto ed imposto dall’Alto così come sia in testa imposto  (f)rappe (Cappuccio in tedesco) o fatto bere l’amaro cappuccino o frappé...nota amabile bevanda. Ma che sia il Cielo o chi ai Vertici + ha provocato questa soluzione,risoluzione ala faccia dei lettori dopo l’uscita della SUMMA PROPHETICA che tanto prometteva svelate quartine rimaste inedite. C’è come si trova un altro senso nel tradurre VERBO DIVINO nel divinatore-( El divinatore sarà colpito dal ciel> che del Di Vino VERBO “ il Bois…Boire” ovvio Beve tale frappé ! Chi si ciba e beve con le labbra nel “bere – boire ” l’assenzio di tale divino nettare  o vino da inevitabile paradosso o meglio “ allegoria del wine o vino o sangue sorso dopo sorso dalla Coppa di tanta remota leggenda.

Ma c’è un limite al bere stesso per non cadere nell’ivresse ubriacatura o caduta di remore o finire nelle immacolate pages du livres che lo spirito (alcool)inebria, rapisce,ispira sino al sangue quanto anche poi invece debiliti il corpo . A tal punto che diventa comprensibile che qui si tratta di CHI(qui)QUINE- Quinto e quintessenza impareggiabile ( che è invece secondo Pitagora la cifra del  PEMPOS o PEMPTOS , Guida e Nemetor …) a tal punto che non potrà procedere più avanti o invece ++++ plus savant….più sapientemente ?.

A tutto c’è un limite. Un termine stesso che lo stesso VERBO DIVINO comporta.  Squarciare – sollevare il Velo del futuro può quindi causare una reazione contrapposta per chi si ritira in se stesso a tal punto da chiudersi come un’ostrica per non svelare quanto ha appreso-

E di fatto riserrare, richiudere il segreto stesso (sub rosa),del testo toupè (= chiuso sigillato) Vale la dizione di estoupé…analoga come quella di togliere la natta-tappo dal collo di una bottiglia spumeggiante.

Innanzi a rivelazioni che possono essere di fatto premature a tal punto come dice lo stesso Nostradamus rammaricato ha detto costretto a Rinserrare e richiudere le Labbra e quindi la Parola uscita dalla sua Bocca. Così ancorata ben sotto entro il suo Stomaco, nel più profondo delle interiore(viscere) come san Giovanni scrisse come sia “ dolcissimo alle labbra il profetare le grandi avventure e destini dei regni e dei popoli . Ma il profetare, si rivela dono amarissimo nel constatare…la reazione ipocrita dei miscredenti o dei posteri che disprezzano il profeta appropriando di Spirito di Profezia Nemo Propheta in Patria!

Perchè c’é da sempre un Megalos – grande guazzabuglio partorito , nato e risorto da tante fonti profetiche ambigue . E da cui districarsi non è certo semplice. Ognuno sostiene la sua fonte e fama di un testo – in cui poco conta la verità se quando e poi avvenga la conferma.

Chi sia la vera fonte ha come esempio quella dell’ALBERO e suoi ramaiges(branches) che si riconosce solo nel distinguo all’evidenza e con il Frutto Vero e quello Falso.  C’è Pure quasi una scena allo specchio della Genesi che ancora sia la Donna o Nostra Donna a porgere al Frutto all’Uomo o all’Adamo KADMON, che non cada in fallo.

Ma questa è lezione presa dai Vangeli e dal Vecchio Testamento …fonte di un mulinello di profezie… poiché tutto corre e marcia alla grossa senza distinzioni alcune. Scoop del copia ed incolla contagio fanatico di grande moda – presi al volo e tante balle spaziali o misticheggianti madonne da ogni angolo del globo. Dichiarazioni pescate nell’oceano delle news…per cui marca il metro e la bilancia dei pesi e delle misure temporali. Di più e di tutto…da immensa babele. Nulla di nuovo sotto il Sole…der stelle solaire così almeno si vedrà il Sol o il Solo rutilante(in volo?) sinora eclissato che allora scaccia la tenebra,l’ignoranza da inaspettato luminare. Avverrà in un Natale con una vera stella o Sole Invictus ? Miracolo che richiami le genti ancora in bilico tra il l’umano e il Divino Verbo – con Bocca e Parola, che rimetta in gioco questo marciare tanto di sotto, come davanti alla faccia di quanti credono che la bussola della profezia indichi con il suo chiodo magnetico o l’ago perso nel pagliaio : la strada, la Via Giusta.Ma questo vale per oggi come per i prossimi e venturi lettori delle Centurie.Ma altre sono le pagine da ritrovare che illuminavano con grande anticipazione semmai questo è un frutto prematuro dell’Albero all’ombra del Paradis Inferno, Purgatorio( Torino D.M. epigrafe escripture).

Dietro la Culisse del teatro del Mondo ,l’Ulisse o il Jocker cambierà la faccia o la Maschera ?Il filo rosso e russo dei Grandi Leader del Pianeta.

Nel Nome il Destino ? Piccolo o grande che ci sia…questa è la grande malia ….

Una Leggenda millenaria che affonda nella notte dei tempi di più civiltà che hanno riposto nel SHEM, nel NOME legato ad una persona una significazione singolare che è vanto spiegare o dare un peso e considerazione nel destino umano. Teoria che assurge a riconoscere al NOME secondo cabale o semantiche bibliche o anfibologie. Più sono le Dottrine disparate che giocano con la fonetica e sia con gli stessi caratteri, lettere che per altri versi si tramutano in cifre magiche . Il Numero Rakam (in arabo)capaci di rikamare il filo invisibile come quello delle Tre Parche ad intrappolare sincretismi temporali.

Abbiamo già dedicato un file su TRUMP-RUMP(natica/culo) cogliendo al balzo la palla delle tante vignette Usa a sull’emergere di questo Leader il cui partito e raffigurato dall’Elefante emblema (dei Repubblicani) Esponendo come chi ha culo ha fortuna e chi va dal culo (XVI° sedicesimo arcano. ha l’opposto destino = il Dis Sestus latino).Ma senza atrofia mentale vedi come in spagnolo e latino Asinus= CULO e chi ha l’emblema dell’Asino , emblema dei Democratici sono andati dal CULO ! Per quanto in inglese e americano The ASS= ASINO e sia CULO !Lampante anfibologia per la maggioranza (Merdereit in olandese) non ha capito un’HAKKA.Ormai abbiamo esposto questi simboli da allora prima delle lezioni USA del 2016.Anno del CULO, dell’Asino e di tali comparazioni.In cui chi ha subito il naufragio des onde dei sondaggi…chi appunto più non poi Brillerà ILLARY.

Così come si sia analizzato scrupolosamente la Rosa delle significazioni del logo TRUMP- TROMBA Trompette(fr.) al Tubai(lat.( etc) Túbiàn =MUTAZIONE- Trasmutazione, Cambiamento, Change -Cambio Scambio: HUA in cinese oltre svariate glosse tipo SALPIGA(greco)del testo della Rivelazione.e leggere bene quanto fu scritto cosa si include – chi Tromba e chi Trombato dall’eco o dallo Squillo( anfibologia PorneUSA).

Quindi assommando tante espletazioni soniche , legate alla fonetiche di ogni traslazione per chi ha appreso la lezione globale e senza tempo della Parola, del LOGOS…divinatore di Vinegia(Venezia) IN DI VINO VERITAS | 

Sul filo del Rasoio che mostrerà quando la Parca Atropo possa tagliare al foto finish,l’atto terminale di una strada presidenziale – se davvero tanta sottigliezza si accompagni allo scenario che calamita la teatralità babilonica ora alla nostra attenzione.La messa a fuoco così accende  i Leeds o Leaders su tale scenario o Teatro ed i suoi attori.

L’anno pestilenziale, di cui bene abbiamo postato il presagio avverte come un Grande Leader sia abbandonato da suoi(compagni, parenti, associati). Prorompente è la coincidenza che balza sulla scena del teatro americano che vede DONALD TRUMP vacillare a tal punto alla scadenza del suo mandato presidenziale.

Gioia (di vivere)non lunga(longue), abandonado des sienne (dai suoi nel)L’an Pestilente, le plus Grand assailly…etc…

La Dame(de) BONNE(Germania) ai Campi Elisi

(Parigi= Eliseo o Campi Elisi dei Trapassati)

E la plus part des biens froid(roid)non cueilly

(La maggior parte-<bona-parte>partite dei Beni-Capitali per il freddo Iberno non ci sarà raccolto sufficiente )

Non occorre avere l’atrofia mentale per intuire come queste lapidarie sentenze possano collimare ..nonostante tante false -fallaci prospettive che scemano nello spazio effimero e non per lungo tempo se traduciamo GIOIA- ALLEGRIA e ALLERGY …pandemica che cova anche a fine anno (INVERNO per il FREDDO). Bene ricordiamo che LONG(in cinese) sta per Imperatore-Drago (Cina ?)senso che così corre poi lungo il Filo Rosso quasi all’OSSO (The Bone, The Skull) per tanta discordia popolare dilagante negli USA e contagio planetare.

Il punto è constatare ora lo schierarsi contro TRUMP anche dei suoi fedelissimi.

I Tops abbandonaldo la Nave che affonda ?

Perchè mai questa suggestione può allora farsi così concreta ?

Basta traslare il nome DONALD dal gaelico – scozzese per scoprire una coincidenza straordinaria. MacDHOMHNAIL con più sfumature DUMNAGUAL- DUMNO-VALOS(protoceltico) equivale a Sovrano mondiale. Capu di o Mundu- Dlya Lidera MIRA(russo).(Leader = Lider do Mundo…evidente affinità dall’inglese.

La fiaccola faro non brillerà più….quanto mai sia allegoria di questa tetra ora di diritti umani e aspirazioni oppresse all’orizzonte degli States.

ENAS PAGKOSMIOS KUBERNETES (in greco).

Indice di un sovrano mondiale perchè DUMN = sta per MONDO in tali lingue nordiche. E sia in norvegese –

For VERDENLEDER & VERDENSHERKER .

Perché mai tanto affanno per ricavare da ABBANDONATO o LAbandonado(spagnolo, portoghese) cela dunque la sorprendente affinità similitudine con la nomea di : DONALDO ?

Tutte queste esposte combinazioni portano ad emergere l’ulteriore accostamento con quel VERDEN = Divenire(in tedesco) che è parente di VERDAMMER…ROVINA!

Ma ancora emerge un’altra coincidenza di chi Dlya Lidera Mira , ha il conquistatore del Mondo (mir in russo) e chi vuole prendersi- dominare il mondo(verden in danese).Eccoci quindi alla simultaneità , la contemporaneità e similitudine della nomea di altro LEADER. Il russo VLADIMIR PUTIN che en comparaison si contrappone nella temporale COMPARAZIONE con il logo :

MACDHOMHNAIL…Leader, le Souverain du monde!

Di certo questa comparazione Li pone e così ci constatata d’essere entrambi sul filo rosso del rasoio delle Tre Parche. MIR non è solo il mondo (in russo) ma MIR in russo è anche la Pace. Cosa si gioca in questa partita ? Se il più Grande viene assalitoattaccato ? Eccoci così ai TOPS di due grandi nazioni che sono in attesa di programmare ognuno un turno Saturno falcifero turno- pool elettorale . Necessità di ogni grande leader d’avere la consacrazione o meglio alla americana –  The Confirmation(la Cresme)per stare al Potere per altri Four Years- Essere ancora quindi le Stelle al Summit del Mondo così provato da tanta MALADIES(DIES ingl Lutti- Mortalità– Mourning.). Un Logo che ritrovo pure in arabo MALAIN …..(Mal = Capitale, Averi, Beni…Mezzi)Lain & Alaanat – in arabo= MALA & LAIN leggi la Maledizione da cui non possiamo che pregare: LIBERAS NOS A MALOS ! LIBERAS incluso del latino americano “BRASILE “ E poi ora mai dimenticando il MALUM PUNICUM che cova sotto le sabbie delle rive africane…è anch’esso un contagio che getta un’ombra perfida sul nostro futuro a causa di quanti giocheranno questa partita o scenografia di cui siamo inevitabili testimoni nel bene nel male senza farci ingannare dalla TROMBA falsa dissimulante Follie ?.

IN VIA PARAMOUNT Verso l’Alto dei Cieli ma con VIS VIM = la FORZA “TAURINA” I Veicoli Celesti previsti da Sigismondo Fanti.

Tutta Questione di forza e di volontà e di inventiva e scoperta e sia progettazione che si richiede alla nazione tecnologicamente sfortunata sino ad ora , ma sulla strada del progresso e dell’EUREKA capace di sollevare il mondo . Questo nonostante ogni prova che da peggior-giorno sia mai stata vissuto e precorso come quello che ci vede nei fatti e misfatti – uscire dall’INFERNO di CARONTE liberi dai lordi ceppi della quarantena , così liberati per risalire psicologicamente a desiderare ad astra -stella-sidera “ a rivedere le Stelle “ passando attraversandola le fosse Caudine o il Grill o il barbecue della Purgazione . Tempo e mese della Katarsi così chiamata dai filosofi o poeti o profeti o illuminati , mediante il Purgatorio per vedere il diradarsi o lo scemare del corona virus.Esattamente come chi ha scritto che : ON IL II(Y)ALE PARADIS, L’ENFER,LE PURGATOIRE….JE MAPELLE LA VICTOIRE….(ICI)QVI/QVIM’HONORE<Vis Vim = la forza in lat. <VIMANOR-Vimana?> Sbattete pure la testa contro il muro (acefali)se avete la testa sul collo, per negare che abbiamo vissuto una Pasqua in Quaresima (Quarantena)e il Vecchio (en vieux)fatale Caronte – da traghettatore luttuoso senza posa Mercuriale Psicopompo – ha volto la sua barca (carro delle pompe funebri epitalamie)con un sacco nero dei trapassati. Lutti e flutti inarrestabili del tempo moderno dei Dis Manibus “ feu”defunti del regno dell’ALDILA’.

Questo era scritto da tempo con tanto di datazione dal tempo della scomparsa di Ariel Charon (Israele & Izrail l’angelo della morte) ICI- et QUI Chi con Forza si dimostra -sino a stupire lo stesso MEDECINO quando comparirà, perché tutto è stato scritto bene anticipatamente !

Da Ora bene constatando d’essere testimoni della superficiale cronica totale babilonia bizantina di tanta profana moda del s’accomplir un sacco di fakes. Le notizie/news, aberranti abhar-akbar (in arabo e turco= New)di fiumi di parole che hanno perso per perso e smarrito il vero loro peso.

Così revolu e rivoltando la maggioranza degli indifferenti che hanno dato le spalle all’epigrafe di Nostradamus , la nostra escripture trouvé -ritrovata (invenietis) con il suo fardello e sentenze incise “gravées” da secoli nella città di TURIN !  (Ovvero il testamento nella lapide di Nostradamus del 1556). Da allora dopo la scoperta singolare( 1975)- Quanti sono coloro che hanno voltato le spalle a NOSTRADAMUS…? Gli ingrati degli avvisi del profeta….all’opposto di chi ha prestato da lungo tempo temerariamente VOIS & BOIS VOCE . Lingua – nome e faccia!

Quindi se questo è stato NECESSARIO….detto in greco ANANKE’ come bisogno ovvero ANANKASO (T)OURISI che per forza di cose e del Caso sia chiaro quanto qui si dimostra alla luce della storia.  Quanto poi tradotto in altra glossa lingua-favella = Force (T)urination !Krafturinring. Anillo de(t)orina Energia. Makturinerung. Gioco forza l’anfibologia chiude il Cerchio, l’Aniello -Anello come un Ourobous cosmico.

Copiis Moventibus…….quasi come EOLICA invisibile ventosa sia questa o quale sarà la forza di tanta spinta ed entusiasmo… dinamico da far ( ingl. = distanza) girare, ruotare anche anelli o coro9na solare abnego o energia dei circuiti. The Power Mover – Motores de Força – Virtus Inventibus- Kinitiria Dynami (greco) etc…tutto richiama altra profezia legata al castello di Masino ( quello in cui fu ospite Leonardo da Vinci nel suo viaggio verso il Monte Rosa in compagnia del veneziano Cardinale Bembo)!

Parlando di anelli non quelli del Tempo o di Saturno – quelli che ieri hanno causato l’immane rovina alla Nasa. Invece nel Domani l’Anello di tale forza Taurina, porterò al balzo dritti alle Stelle. Predice questo la profezia? Lo vederemo e capiremo leggendo la Quartina del Fanti !.

Ci vuole una grande forza per dimostrare ogni santo giorno quanto è scritto nelle CENTURIE, altrimenti l’inflazione come fumo fatto ad arte (fumo non arrosto) di chi lascia solo cenere dopo i fuochi di paglia. E così nessuna lezione è colta e memorizzata dal popolo pecorone virus…che si da alla pazza gioia per correre matti come bufali lasciando e facendo dietro terra rasa!

La profezia dell’Anno Pestilente e del Medecino del Grande Male…? Stroncata perchè non si vuole leggere la pagina futura che Cosa ancora ci prospetta ! Chi vuole sapere resta solo a seguire la propria coscienza o farsi travolgere dal perbenismo generale che vuole dimenticare il gioco del domino che inevitabilmente nessuno potrà stoppare o meglio IN FERMARE.

Tutto all’opposto Elon Musk mira bene in ALTO. Al cielo o (The Skys)o HEAVEN(TS…?)ai Cieli, ovvero Y ALE P A R A D I S ,logos capace di alimentare la liaison incredibile che lega Torino della THALE ALENIA a tale Paramount CIMA, TAPPA , MONTE ECCELSO – da anfibologia che qui ha pure il PARADISO ALPINO e sia la sede torinese di tanta tecnologia spaziale orbitale delle navicelle. Apparato oggi condiviso con la NASA e la meta del PARADEIZA…(in greco classico)si traduce bene in grande senso la mostra o palese DIMOSTRAZIONE. Da Prova iscritta nell’epigrafe escripture di TURIN- Taurina! Ottimo saggio, esperimento alla faccia di quanti devono fasciarsi la testa che stanno dalla parte dei nichilisti e pessimisti cronici.Qui ci sono le Ali  del Paradiso, dei cieli Perchè – E’ tempo di uscire da tale INFERO clima del tetro mortorio con i suoi eroi e martiri,per gettare le fondamenta – le basi (Jesod)per la Rinnovazione o il Risorgimento planetare,tanto decantato.

Questo perchè dopo la HNTIERE RUINE. La ROVINA OVINA(Gregge) TOTALE…perchè dopo ogni disgrazia patita, ogni popolo e civiltà fonda un nuovo Regno, una nuova Epoca, una nuoca comunità, una Nova RES PUBLICA, un nuovo Regno.

Dobbiamo allora credere ai cicli di Giambattista Vico ?Ai suoi discepoli e storici che hanno sposato questa Visione della Storia o TEORIA ?

In questo credo fermamente dopo avere già scritto sul Castello di Masino e sul suo motto emblematico dell’Uomo o Autiere,Viaggiatore stellare con la Capretta sulla Spalla.Consiglio di a retrorso di rivisitare allora il file inerente di + anni fa .

Anticipazione allora di una astronomica PISTA stellare in questa regione & legione all’opposto del remotissimo mito o esito del Carro di Fetonte come qui narrano i miti che precipitò sulle rive dell’Eridano Padano.

Ovvero l’esito che da questa regione pedemontana da dove si innalzerà il carro con il Motore della Forza,o meglio Krafturinring. Vecchia storia che grazie al Fanti e dalle sue tecnologiche quartine in cui vengono descritti dettagli su (i)tali veicoli dell’Industria celeste ! Parola per parola !(1526 In di Vinegia)scritta nella leggiadria <nostra> lingua d’ADRIA!(TRIONFO <FANTE> di FORTUNA.)

Non è fantascienza o altra avventura straordinaria che ha anche visto Casanova essere autore di un romanzo di anticipazione marinara e sub marinara. L’idea di trasvolare quindi non è poi così cosa rara oltre a Pindaro o altri immaginari viaggi concepiti dal pensiero umano, di uscire dal mondo per sbarcare su altri mondi (Luna, Marte etc.)Abbiamo già scritto in merito a Marte e la scoperta a nostro beneficio (Italia) dell’Acqua sul Pianeta. Ben risuoni questo moto ,logo classico dell’Eureka per l’ottima scoperta , tutta italiana che promette maggiori probabilità di sopravvivenza sul pianeta rosso.

Qui leggendo e meditando sul futuro come qui è preannunciato sotto i cieli delle Iadi, le Sette Stelle dell’OCCHIO del TAURO che sovrastano la nostra pianura padana dalle sorgenti dell’Eridano.Molto quindi sarà profittevole allora procedere a mirare così in Alto Altissimo (Helion in ebraico)a trapassare i cieli…RAUCHEJON ovvero lo spettacolare Firmamento in cui secondo Enoch e d altri Profeti si manifesta appare la MERCABAH, il Carro di DIO . <in ebraico = KAVOTH- KABOTH = Cabinato congegno celeste, la Gloria dei cieli > !

(images di Sigismondo Fanti con la sfera e rivolto ai cieli  con gli occhi Esploratori …lungimiranti l’avvenire)

VERY WELL(XII- LVI)ALBATEGNO

Buono sie a fabbricar quanto che ascende

Tauro, che stanno le(ben)bibenie stelle

Nel meggio del ciel perché serano quelle

Refugio ad ogni Re che Gloria (so)spende.

< XIX-LVII>

La Luna salva essendose Giove anchora

Sopra Marte ellevato a Tauro asceso

Del Fabbricar allhor pigliate il Peso(gravità)

Ne per niuna cagion non far di mora(dim-ora?)

Eccoci a sbizzarrirci su quanto nel futuro lo spazio prossimo dei cieli e della Luna e sia Marte e Giove siano mete ambitissime man mano che la tecnologia celeste appronterà i mezzi e la FORZA Spaziale o The Power Mover – Motores de Força che nulla esclude che sia una realizzazione sotto i cieli del TAURO che avrà come corrida i Cieli sopra le nostre teste e mirando alle Jadi stesse. Quante coincidenze potranno essere approfondite, ma n mano che il testo del FANTI verrà analizzato da altre menti, cerebri idonei IKANIS e così To Kan da potenti brains per andare oltre Einstein e decifrare i segreti e le risonanze e distanze equidistanze nella cosmografia e fisica celeste. Molto sta a quanto il Fanti ha lasciato scritto e da svelare . Allora a passi silenti e lenti – tempo al tempo, perchè la grande Corsa o Balzo, lo Slancio o detto all’Antica HALMAH , la conquista solo grazie ai candidi immacolati liturghi, chiusi negli ermetici templi, laboratori della Scienza,appronteranno la Macchina, il Vimana , il Veicolo dei cieli.Dunque così deleted siano i finimondisti. L’Orizzonte o Paramount venturo è quello predetto dalla Sibilla e del Re Nemi come dal nostro Nostradamus e Dante dopo il Paradiso, Inferno, Purgatorio…ci sarà Astrea e la Giustizia discenderà dai Cieli e nuova generazione comparirà dai cieli . Lo dice il Nostro che – Sotto la concavità Lunare ci saranno metropoli abitate. ! Tempi prossimi o distanti che siano sarà Krono Saturno a scandire infallibilmente lo scorrere esatto del Tempo dei Tempi se dunque il Dado è tratto.

MESSAGIO GLOBALE del MES au … MILIEU de la route il messaggio di NOSTREDAMUS

L’antico proverbio che tra due estremi è meglio stare al Centro “ Au Milieu ..” Ma porsi al centro dell’attenzione equivale anche subire attacchi da ambo itali i lati. Napoleone saprebbe scegliere la giusta strategia ?Legittimo il dubbio quando si deve optare o prendere una decisione determinante giunti al limite stesso della probabilità e di una crisi, giudizio che mette in gioco ogni destino.Le scelte rapide e improvvise(fretta del diavolo)sono le peggiori di fronte al Male ed al maligno stesso. Per cui non si può assolutamente giocare alla casualità o ai dadi “astragali” con le invisibili forze e con le ripercussioni che ci sovrasteranno di cui non conosciamo inizio e la fine..salvo affidarci al LIFANGTI, il gioco dei DADI e delle probabilità di Sigismondo FANTI.

Alcune scelte fatte o le vie prese possono rivelarsi poi man mano avanzando il tempo più nefaste o giuste indovinate ?

Trovare la soluzione giusta o la strategia corretta non è poi una cosa facile tra i comuni mortali.Quale sarà quindi la Chiave giusta per aprire o chiudere le Porte di Giano ? Quella di Janua…di Genova (Zena)che ha tagliato gli archi morti dei tempi per compiere il progetto lampante di Piano? Quindi non piano piano piano , ma secondo passi ben cadenzati che almeno questa volta hanno imparato dai Giapponesi e da altre maestranze e operazione pragmatiche messe subitamente in campo senza ritardi e deviazioni e costi.

C’è forse un metodo che ci metta dal riparo dalle trappole da topi in cui l’Italia troppo spesso ha visto divorare la grana per bustarelle e mai bucate e sperperi di cui abbiamo ancora una lampante memoria.

Altro che tira cinghia o tira ceinture…cintura dopo che abbiamo constatato sul nostro costato quanto allora ai conti ci è costato alla disgraziata sfortunata Italia, questo anno pestilente che ha altre righe e conseguenze per altre nazioni dell’Occidente (presagio 60-61).  

Perciò sarà bene memorizzare come rieleggere alcune poche righe dei presagi che ma mess o messaggio e par mer parme lettere così tutto scritto allora bene permane ancora allo specchio del tempo, al cospetto del mitico dio del tempo – così alla faccia di Giano: tanto il Passato e il Futuro imminente che avanza o si sta delineando ai nostri occhi strabici forse, anche perchè non riusciamo affatto a mettere bene a fuoco, il tutto e chi mai ha tale talento da boy-scout ? Occhi così distanziati per focalizzare a passi lenti silenti, lo insegna la vignetta di Horapollo (Geroglifici Egizi)ma se poi sono incluse lenti e diametri e assi e le curvature onde con arte ecco come sia possibile avere una immagine limpida.

La più Chiara diventa oggi quasi sui piati della Librae davvero Piombo !: <presagio CXX >

Grands maladies estre,presche, mess envie.

A deux fort Grandes naistre perte pernitieuses

Le plus Grands feront perte, biens d’honneur & de Vie

Tant grands bruits couriront,l’Urne trop odieuse.

<mes envie ingl- miei desideri secondo i desideri>

Il Presagio successivo 123° (testo originale della riga finale)

L’Universelle playe,plus fort Occidentale (d’Italie)!

Così è stato scritto nell’Originale delle Centurie e Presagi !!!!

Allora dopo tale malanno sociale e patimento ed infermità . così in attesa delle liturgie o delle Messe desiderate. Attese forse, sbloccata la situazione – Ora di fatto così siamo commissionati MESIT =in albanese “ Commissionnaire “

Lo specifico di questa Grande Malattia < MA laTTIA MATTIA MALA> nell’includere così il tempo del Malo Dies…dello scenario che non lascia circoscrivere il Lieu (Loka in sanscrito equivale a luogo e sia il pianeta)che ha luogo e logo :  Plane in greco = Fallo,Errore, il Peccato deviante planetare , che diventa tanto vasto ed universale d’essere Avviso = Korusso (Nuncio in greco ambasciatore)temporale del DIES ESTRE..SESTRE”

Quindi eccoci al Tempo ed ANNO SESTO- BISESTO quindi altra coincidenza qui inclusa.< in urdu ” BIS”  …bis… = Venti ! Inequivocabile riscontro semantico del tempo  Bis sesto !>.

Tempo dai bis-dissestati predicatori e pressoché inclusi anche i pulpiti e MESsaggeri di quel MESS o SSEM che è il Nome o la Sigla e quanto sia così INVIATO o messo in Vita o in Via di realizzazione….

MISSIONI e commissioni di repliche avverse , rimbotti , le prediche e gli ammonimenti dagli alti pulpiti Europei.

Quindi perplessità ed ombre sui Grandi Leaders , specificatamente determinante – azzardo- rischio The Jeopardize per i Due GRANDI FORTI che per antonomasia chi potranno di fatto essere in tale sestile e anno bisestile ? Manca la CINA ? Ipotesi quindi che tra due litiganti in Terzo gode nell’evolversi tale Escalation tra i Due Grandi FORTI (Forty= Quaranta in inglese…Quaresima in inglese leggi = the Lent ovvio allora Pestilente della Quarantena per entrambi) intrappolati per le inevitabile ripercussioni sinistrali e magistrali PERDITE a tutto campo.

E’ dunque – questo il Punto cruciale , il più amaro della constatazione in cui i Beni gli Averi, Titoli, Azioni e in generale gli Investimenti saranno colpiti.

Mattanze anche per gli Onorevoli (Kakkasan in giapponese- Merdereit = Maggioranza rossa bolscevica in olandese (Presagio 123)…E sia aperta pure la cloaca del fuggi fuggi dei Merdekan (in indonesiano/filippino) allora dei Libertador- o dei Leaders senza più l’Onore come dei molti TYKONS , magnati e managers planetari. Le loro stesse vite messe in gioco e repentaglio ? Il mondo ha bisogno di un cambio della guardia con un occhio universale per combattere il Grande Male …della Discordia sociale.

L’interrogativo è che se l’anno prossimo sarà del TAURUS,THE BULL, del TORO,o della Torah o della Torana e sia dei TORY,dei Bisonti (Bous – Toro = NIU in cinese per The Year Metal Ying – negativo Lunare) che quando passano lasciano dietro fanno tabula rasa !L’anno del Crescente Lunare della Falce Lunare Araba e non al TORO/UROS dell’Europa!..ma ai popoli del Tauro Iranico.

Quanto di maggiormente pernicioso possa manifestarsi agli occhi del mondo dopo ogni nazione contagiata dalla Merda di questa Grande Malattia o Malo Dies, maligno scorrere del tempo quotidiano di ogni malsano giorno che inquina così l’aria della Madre Terra sotto il segno del TAURO !.

Inevitabili quindi i grandi clamori – gli scandali, e quanto di odioso possa definirsi per quanto altri eventi causeranno e si espanderanno oltre ogni Fakes – Mulinare di un Sacco – Saecule di ipotesi nefaste e contraddittorie come ormai siamo così sovente costretti a udire ogni santo giorno sullo stato della sanità planetare avvenire. Le news che corrono al vento, ai quattro venti incluso il Vento ovvero il Khamsin arabo tempestoso procelloso del deserto du Grand Croissant Arabe Lunaire. Tutto in un sol colpo unico colpo da inevitabile ICTUS o tanto da essere l’Urnale – tombale funebre effetto…quanto mai odioso , detestato, se questo anticipa allora Chi alle votazioni –subirà i rovesci verseaux in tali Anni Urnali ovvero cicli Aquari del Vaso di Pandora che vedrà il contraccolpo rovinoso e pernicioso ! Questioni di Urna (in sanscrito ) come del Filo di lana (e sia lanat…)del Vello -Wolley -Yellow di chi toserà montoni, pecoroni , la grande folla quando dovrà scegliere tra Siamo dentro questo biennio di Saturno turno urnale in Aquario in arriere ,in ritardo per il Giorno da Leone o Un giorno da pecora…all’ombra dello Stauromènos (La Croce)!

E distinguere tra istruzione e distruzione (Katastrophe)della Scuola o Didaskalion dei Veri maestri . Giammai dagli apprendisti politici orbi del nostro avvenire , per quanti ancora restano inchiodati agli scranni nonostante il distanziamento imposto per questa iattura perniciosa – ed ancor peggio quelli costretti al paradosso così ridotti al lastrico della povertà. Troppe voci assordanti. Troppe voci e leggi in questo inferno che preannuncia l’addio alla democrazia , perchè oggi viviamo la bisanzio babilonica dimostrazione dell’intellighenzia nostrana ancora senza Lume e bussola per il futuro.

Tempo manifesto del grande chaos dalla maledetta alanat primavera . E la Nave in balia della tempesta o procella e procellatore manca del giusto cibernauta per condurla al porto sicuro. Non ci salveranno alcuni fantanumeri e conti o cifre per sanare la nostra economia contro la miseria ed eu…carestia. Occhio in fin dei conti e soma ancora alla fame (the starvation )del corpo e della mente (spirito)!Nessuno nutre o porta cibo e canoscenza al popolo intrappolato tra il Paradiso, Inferno e la Katarsi del Purgatorio.E di certo non vediamo alcuna Panagia o Panacea capace di uscire dal l’infantile cronica promessa a scatola chiusa che offende chi ha fede , fede nella coscienza e nella giustizia che alla fine dei conti sapremo uscirne a testa alta…con l’Elmo di Scipio o con un nuovo casco salva vita.

La profezia ai Quattro VENTI dei VOLONTARI EROI della Sanità’ Era il loro ANNO !

Dopo tante croci …su croci  il cui simbolo si svela persino ai ciechi.Come ci si sente oggi dopo essere stati topi in trappola (en cage.. in gabbia chiusi come topi in topos-luoghi-locus chiusi ?)
Non sarà inutile per nulla ripeterlo che il titolo del giallo di Agata Christie Trappola per Topi….era di grande suggerimento sopratutto per l’anno del ciclo del Topo che ora macina questo cruciale carrefour sentiero di eventi del 2020:

                       (5780 ebraico 1440 islamico ).

Sopratutto questo 20…o Vigesimo anno ( etos in greco) che come un’aquila aetos ha visto volare i corvi mal auguranti accanto ai pipistrelli parenti del roditore vampiro succhiasangue.Ma qual sarà la verità tra l’anno ETOS, l’aquila AETOS e ETOS, ciò che vero + davvero (n greco vedi il Rocci) verdad..la sacrosante verità che per il suo colore qui insito nella fonetica si accosta alla ELPIDES = la SPERANZA che sempre ultima a morire !!.

Qui poi i conti…contenti e scontenti tornano alla perfezione , basta stare alla filosofia cinese del Libro dei Mutamenti (CHING) in cui il XX° VIGESIMO esagramma è appunto l’Osservazione, la VISIONE, l’umana ikanos (Kan = VEDERE)potere + l’abilità di VEDERE (To See)focalizzare esattamente in questo corso e determinante cifra che si chiama Ventennio anche di fatto palesemente gemello doloroso che casca a fagiolo con lo scrivere XX…XX ! Occhi per vedere non essere  ancora ciechi!

Già in anteprima esposto in questo blog come in Cinese due “ XX” entro un gabbia verticale o orizzontale indica lampante la Trappola in cui in questo anno il mondo intero si è trovato o satrappée intrappolato.Sfidiamo chiunque a negare questa realtà che include tanto il Luogo, lieu stesso di ognuno,come quel topos universale che ha messo e chiuso tutti tra le quattro mura nella Grande Quaresima(quindi pure la cronologia primaria planetare..dei quaranta e più giornate di tale Quarantena !) l’Esatta PASQUARESME ….in cui avverrà la Pasqua- passaggio=transito per tante SQUARES…PIAZZE del pianeta persino evocando d’ARES- Marte allora la Piazza d’Armi come fossimo in guerra !

Dolore a parte per quel Charonte che ha traghettato il funebre lamentazione ed epiteto dell’EPHITALAME(leggi da sinistra a destra lo specifico presagio di Nostradamus)dei E MALATI – ITALIA Tipo...come per altre traslazioni tale Funebre,mortale mortorio abbia colpito in maniera determinante i Matused(in estone funerale), i funerali dei MatUSA. Anziani i Senex generazionali dei grand peres e grand meres...e sia giovani, neonati e maturi.  Ma a bene ripensarci questo non basta ? Cosa ancora dobbiamo tenere sotto OSSERVAZIONE dopo l’icona dei pirati con tanto di “X” fatta come il Cranio the SKULL + Le OSSA ? Images magistrale su cui tomba !!!!Muti tutti come pesci ?

Ma l’XX doppia gemella ( Sanscrito YAMA =Gemello = dio della MORTE) sta per noi occidentali lampante cifra per il VIGESIMO VENTESINO ANNO. Fatta la deduzione quindi che tale cifra sposa la cronologia odierna di questo “2020” cifra gemella inconfutabile, che da ideogramma cinese è appunto fonte di significazioni gemelle – così come abbiamo esposto del Grande MALE , o MALIGNO (il simbolo della CROCE! Che è il + segno della croce ! Quindi quale doppia CROCE sul MONDO INTRAPPOLATO come Spada di Damocles in caduta,precipitazione libera.

Ieri erano celebrati tanto GALENO e IPPOCRATE etc….ovvero il mondo della Sanità che ha nomee planetari di illustri medici , e tutti vanno sotto la simbologia del Caduceo SERPENTIFERO dalle due Spire o KORUSSO messaggero è MERCURIO(HEERMES)così emblema topologico che ha posto la Farmacopea, i Veleni e i Dottori e chi a tale classe – rango e topos topologia sino appunto in greco denominati gli ATREI detto alla GRECA ! Da cui Psichiatria ed affini specializzazioni Questo non è bastato , cosa mai occorre per far entrare in testa come com poche parole rare come perle bisogna aprire le valve semantiche entro cui sono racchiuse le significazioni universali. Abbiamo scritti più libri per indicare la decifrazione che ha la sua fonte nella KEY FOUNDATION (San FRANCISCO)ma anche là i cerebri cerberi oltre atlantico hanno disertato la Missione di insegnare la dottrina del Verbo ovvero la CRONOSEMANTICA.

Ecco un esempio lampante , legger in greco la cifra VENTI.. che potete far il passa parola(Mercurio dio dei Linguaggi ) senza sbandare o andare oltre i Quattro Venti ..CINQ – come ha scritto Nostradamus- equivalente alla cifra Ottanta ( esattamente il 5780 ebraico)o ai CENTO, al SECOLO stesso,ovvero 4 per 25 che è anche aprile il 25 ! Memorizzate che

EIKOS EIKOSI è appunto il VENTI in greco cosa questo allude per l’anno attuale del 2020 ? Non c’è perfezione se non c’è indagine a fondo…più a fondo possibile come quella ultra sottomarina a trovare la scabrosa conchiglia. L’aprire la valva e rinvenire invenietis fare la scoperta della PERLA di grande prezzo, valore.

Eccoci quindi all’Enumerazione Cronosemantica :

EIKOSIS ovvero VENTI(VIGESIMO anno) dedans entro l’anno come OSSERVARE(fare OSSERVAZIONE) Constatare allora che EKOUSI…in greco moderno è il VOLONTARIO.…nell’anno del VENTI e delle CROCI GEMELLE XX , incognite grafiche che da tempo abbiamo spiegato sinistrali -magistrali ++++ fatali !

Dunque l’anno XX° del VOLONTARIATO dei componenti della CROCE ROSSA degli OSPEDALI,dei Nosokomos + Pronto Soccorso (vedi in greco VOITTISA)Anarroterio(infermeria) volontari di ogni misericordia ed associazione di protezione civile, e quanto ad essi si collima la significazione ..e quanto sta alla CROCE cristiana simbolografia universale che ha visto tutto Chiuso Liturgie e i riti dei Funerali. Che si dice infatti Funebre EPHITALAME = LEITOYRGIKO (estone il Funerale)oltre ad essere FERME ed INFERME’ ed grande INFERMITÀ ( detto nella quartina dal Fanti- e ogni altra cura mercuriale che sta a tale logo) bloccati, sequestrati, rapiti, ratti ed in stato di fermo ! Indigenti o Infermi così in trappola o meglio vivere il Tutto CHIUSO =in greco svela oltremodo altra analogia anfibologica = EKLESIA MATA = OCCHIO CHIUSO !

EKLESIA = la COMUNITA’ sociale per cui include dire – Le CHIESE CHIUSE . L’OCCHIO CHIUSO semmai lo ZSHEM , l’occhio divino di tante iconografie ha guardato altrove , il papa solo e solitario in piazza san Pietro ! Iddio è stato cieco ?Salvo quanti si sono Blindati (the Blind= il cieco) messi al sicuro mentre ha dilagato la cinesis o ciclo della Natura che non ha risparmiato nessuno sulla faccia della terra evidentemente ad ogni catastrophi, uragani, sismi, guerre, pandemie, rivoluzioni, carestie,e dopo molta polvere e cenere .

Ma + c’è posto alla RINASCITA al moto di una nuova CINESIS, ma tutto dipenderà da come si comporterà con il mondo- il Popolo INFINITO…come l’arena del mare. Da essere l’Ulteriore enigma futuro sulla CINA leadership e popolazione. Ma questa è un’altra profezia millenaria – che verrà in chiaro se illuminati a tempo quando srotoleremo nel tenete Conto enumerazione dei giri e rivoluzioni temporali.  Nessuno può mettere fretta al Solo Soul, al Sole o alle Stelle ! La fretta è del Male o del Maligno o Chi ancora manca all’appello l’Autore-Fautore del grande MALE. Gravosa sestina che mete in gioco chi sia il despota capitale – allora da investigare e sviscerare in tempo…..con la maggiore umana OSSERVAZIONE. Tutto solo a passi lenti e silenti sinché la VERITA’ verrà a galla come ogni legno o bosco barcamenandosi da lupo di mare sulle onde per stare sempre a galla  also che ci siano i venti in poppa !.