LONDRA alL’ONDA della BREXIT come giusto è la Sentenza della KRONOSEMATICA !

 THE LECTION

 

 OMEN NOMEN

con la  KRONOSEMANTICA :

Nell’anno del NERO & CRINO GIUDIZIO. ANNO …del PIG, PORCO, MAIALE…CINGHIALE NERO !

Dato che oggi è possibile tradurre istantaneamente ogni frase o proverbio ovvero in altra sequenza idiomatica, ecco una comparazione attualissima.Come abbiamo stilato del ciclo sessagesimale dei segni, emblemi,stelle, nomee, cifre ovvero tanti enciclopedici logeici arcani , ecco quella che appare perfettamente in sintonia con il VERBA et FACTA. In accordo alla teoria antichissima dell’OMEN NOMEN secondo la traslazione del cronologica di questo tempo: del

(Cherno)Il NERO – CRINO PORCELLO – GIUDIZIO  …..(bene esponendo debitamente riconsultando le fonetiche dal greco antico – dati già esposti in precedenti files). Compiuta la Traduzione senza spiorkas (vedi il greco antico e mito riferito al maiale …) eccovi l’anfibologia incalzante che come giri giri *girino si tramuta nella gamma o ranole Metamorfosi qui esposta con la semplice semplice traduzione in irlandese :

(L”” ) AN BREITHIUNAS DUBB !

E come in gaelico :

(L’)AM BREITHNEACHAD !

Equivalente a sentenziare che questo tempo ed tale anno sia proprio quello del DUBBIOSO TEMPO del NERO GIUDIZIO JUDICAL TRIAL della BRITANNIA !

Tempo =  AION 

della B R E X I T   ( *Gi-Giri-Gir Ghiri >= GIUSTO – in giapponese)

(nessuno escluso da tale Crain-crainte – crinale peggioramento oscuro che abbia il SUS(latino il porco)o il SUISSO, o anche SWISS , SVIZZERA noto salvadanaio bancario . IL BIG PIG Caveaux fagocitante da secoli come pancia ingorda e grassa + di tanto dinero o argent – Ora data la CRISI o KRINO= Giudizio di questa Era globale.  Malessere  o Pandemia inevitabile cancrena – quella che disagia ogni economia globale,perchè sono finite le Vacche Grasse o o Grassi Maiali e sia tempo del tira cinghia(le)con nessuno escluso ed esclUSA nazione al mondo.

Annunci
Pubblicato in NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS | Contrassegnato | 14 commenti

Di tutti i Colori nell’ANNO del SOLE : 2019.

Passato l’anno del grande travaglio o dell’emendamento delle cose guaste del 2018 e le coincidenze con la XVIII° legislatura (in Italia)e quindi la cura da cavallo o del tira cinghia (= the Wild Boar- Verrat- Sangliers. Il Selvaggio Cinghiale קאַבאַן– – kaban etc. ) stretto allegoricamente sull’ombelico del mondo OMBELLICO o Plesso solare a marcare la nostra ….non incinta pancia , ma piuttosto la povertà crescente di dinero – d’ argent…. nelle nostre tasche o pocket in rosso o in nero dinero !

Sarà così che lo stomaco ,pancia fatti capanna –  semmai da tempo la pancia si restringe con una dieta in parte non desiderata ma per forza maggiore forzata ed ovvero imposta . Ormai sono anni che al ristorante ci si rinuncia! Colpiti da questa Presa di Coscienza del Grande Malessere sulla pellaccia e pelo crine di tutti quanti, peso da piombo di tale CRISI GIUDIZIO SOCIALE dovuto alla ECLISSE- MANCANZA di LAVORO (TRAVAIL  e TRAVAGLIO incluso)ormai disceso sino ai piedi, tallone, calcagno o meglio da pietra sullo stomaco dura da digerire così arrivato sino al Plesso Solare del nostro marcato Mezzogiorno Italiano. Occhio alla Fame  che fa stravedere e spesso anche fare Cose da Pazzi ! Et Nonostante che si dica rileggendo la quartina di Nostradamus : Che Sebbene di Fede convinta la Città Sole – sarà Can/Cambiante gigante(Geant-)Le leggi-legislazioni in barba – in barbare bare e vane .…(1-8!) e maggiormente sarai plus tributaria (Tributarista- imposte,tasse ).

E chi mai potrà smentire questo clima soffocante quanto il Cappio ,quel malefico Nodo – vedi la Brexit – scorsoio,che l’Europa stessa ci ha imposto- in ragione di imposte che lo Stato deve raggranellare da ogni contribuente….o risparmio visto come la barca fa acqua in questa ultima tempesta bancaria !La soluzione non è possibile come un tempo, perchè l’Europa detta ferree leggi e regole ,che altri hanno violato e che invece a noi ci fanno pesare e imporre maledettamente imposte !

Sebbene c’è chi ha promesso o sogna di distribuire..zecchini ai più indigenti poveri …. veri o falsi che siano, poiché anche i gitani ora bussano alla porta dela Banca d’Italia e si sentono italiani.

Ma chi troppo vuole nulla stringe ! Fosse vero semmai ci sia chi possa impedire questo salasso fiscale e chi mai frenerà questo ulteriore spremere il popolo ! La favola di Robin Wood che prende ai ricchi per dare ai poveri …è solo una fiaba dei tempi antichi. Nessuno riccone o Tycoon o lontano Epulone possa togliersi dalla bocca il pane per darla ai poveri, sotto la tavola come fanno i cani a con leccare le briciole. Sarà peggio se avanti in tal passo si prosegue senza una vera rivoluzione solare ,in cui i pochi risparmi degli italiani non siano tutelati e sacrosanti CREDITI lo siamo per una sola Banca EUROPEA,garantiti tra tutte le nazioni di questa Comunità ambigua, quali CREDITI di cui ognuno abbia la sicurezza che siano inviolabili e non corrosi dagli altalenanti indici menzogneri e Daimonoce Economiade diabolica e luciferina che dietro le Quinte delle Banche , avvengono operazioni Caprine – Capricorne : infatti così predice il detto : Sopra la Banca la Capra campa, sotto la Banca la Capra crepa !

Ma i Caper Caproni che hanno ai vertici Bancari fatto queste operazioni e ingurgitato stipendi a più cifre, questi non finiscono in gatta buia, la dodicesima casa astrale dei Pesci che è appunto la Galena, i carcerati, la prigione- l’impiccato, il Nodo scorsoio, il Cappio (the Gallow in inglese).

Chi tira le fila di questo Cappio o di questa CORDA ? The ROPE in inglese -The EU-ROPE l’EUROPA! Allora perchè restano impiccati solo i poveri cristi che hanno perso tutto i loro risparmi messi in certe Banche ? Siena e Toscana avranno molto da soffrire – era predetto collegato alla Rovina Totale che si approssimava per l’Erario Pubblico Italiano perso per terra e per mare (2-15- due volte il Diavolo = 15) Ma queste quartine sono state snobbate.

Ma la restante che dopo tanto male sociale ,infine ha designato l‘innominato l’anamenomeno ancora da svelarsi che potrà salvarci da questa ingrata inumana situazione. Ormai sono molti che giocano su chi possa essere questo VELTRO o ULTORE finale di tanta povera Italia. ED ognuno spia lo scenario per focalizzare chi dal Veneto allora uscirà ala luce del Sole come un Iceberg sul mare ADRIATICO !M solo oltre al patire tale costrizione immorale imposta , perchè stiamo tribolando Ora dovendo sopportare ulteriore dissanguamento, quello che dice la quartina sino a che il grande d’ADRIA (VENETO-VENEZIA) e non certo il noto ADRIANO Celentano, il canterino che il profeta in scena ha recitato anzitempo , oltre scandagliare allora – chi sarà il Leader + capace di ricoprire tale ruolo e riuscire al colmo della vanità così chiudere le vene di tale dissanguamento dell’Erario Pubblico e stoppare la povertà nostrana.

Ma non ci sono fabbriche produttive che possano portare stipendi freschi , nuove entrate nelle tasche degli Italiani. Il debito pubblico avanza a succhiare il nostro sangue e senza sangue non c’è AVIS che possa farci prendere il VOLO della FENICE(VENICE- VENEZIA) che è la predizione oltre già estesa del domani in ripresa…inclusa un’altra belligeranza contro i nemici nelle nostre coste e mari. Intanto sotto il Sole… del Paese di Sole Mio – come fossimo in una totale full immersion – di fatto inconfutabile frangente delle scelte drastiche – in cui – Trop serre Vin Salin …..Leggere – L’Occidente TREMAPORTO SERRATO- CHIUSO – VINCE SALVINI !

PARADOSSO sotto il naso da decenni, che ora viviamo secondo gli attuali governanti che passo dopo passo – decreto dopo decreto (Leggi)sono scesi sul piede di guerra(migrazione, diritti umani, stranieri etc.). Inclusa la minaccia del rigo della quartina citata precedente di FOLGORI Balistiche Celesti sule nostre teste, le minacce di PUTIN manifeste senza reticenze…e grande paura per il Papato…..inconfutabile avvertimento da non prendere sottogamba nell’anno del Piede e del Pesce…ICTUS – KRISTUS !

Così ogni cosa è alla luce del Sole inclusa la stessa Città del Sole (Tommaso Campanella ) NAP (in magyaro il Sole) Napoli – Neapolis ed il suo Grand Canis Major !Ma sono cose predette e scritte già un maniera lampante. E così ora tutto quanto ruota attorno al Sole stesso nell’anno che si dician nove o Diciamo NOVE ….è giusto qui dire sebben tra il dire ed il fare ci sia di mezzo il mare Allora tutto è possibile su questo MARE ?Ovvero cosa infatti si deve fare  ed ancora si dovrà affrontare – nel nostro mare economico e politico – della Nave Italia deve affrontare tante burrascose relazioni o chiamatele Tempeste,procelle e porcelle nella rotta europea e mediterranea. Quanti riflettono sui sensi navali che tale anno abbia il Sole Allegro semmai questo lo diverrà fatto reale e concreto sopra le nostre Teste. Tutto sta a capire quale sia il Sole in questione, metaforico o realisticamente quello da cui dipende la nostra esistenza quotidiana. Quella del corpo umano e sia a quello del corpo virtuale, spirituale , interiore dell’anima umana.

Lo abbiamo imparato a scuola e sia dal bel canto se siamo denominati – il Paese del Sole MIO ,…ma sarebbe da ignoranti non considerare la geografia del Paese del Sol Levante,il Giappone con la lampante bandiera del Sole Rosso che sorge all’Orizzonte…e che ha già avuto collimazione con la storia di quella grande tragedia bellica del Sole Atomico.

Allora come dobbiamo leggere la quartina del Nostradamus (1-8)sulla Città del Sole ? Meglio se così sta allo specchio del  percosso  chiamato ovviamente del Tempo dell’anno del Sole (XIX arcano maggiore)2019 – per quanto riguarda ogni metropoli e luogo marcato da tale EMBLEMA. Oggi Bene conosciamo del Giappone visto le sue crisi e legislature,l’uscita di scena dell’Imperatore o la sua Eclisse. YAMATO poi per altro Tramonto…anche di altro Sole ? ECCO le più sottili analogie che così vengono alla Luce del Sole e sono tutte da CUM SIDERA ovvero da considerare, perchè la parola latina bene insegna considerare sotto le Stelle tanto qui come sotto altri cieli orientali ed Occidentali su cui sventola the Flag. L’Insegna che segna ed insegna da Bandiera con i Colori Pentastellati o Pentakonta (50)Stellati (USA). Molto si ha da imparare dalle iconografie , bandiere e stendardi. Tanto antichi che moderni semaion(in greco)

Esistono quindi EMBLEMI inequivocabili – dal mito del Sole che sta al Re Leone, ovvero la più animalica forza e simbologia felina della Regalità o del Capo di una nazione,popolo ed etnia. TRE LEONE, nota simbologia di emblemi di nazioni e anche INDIANA nazione. Ora coincide il tempo solare dell’avvicinamento della sonda Parker USA al Sole nell’esplorare la sua Corona o cerchio di fiamme dell’avvolgimento luminosissimo ,il Vestito fiammeggiante della nostra stella.

L’icona dell’arcano XIX° comporta il dettaglio dei due come gemelli. L’uno accanto all’altro che si accostano, lietamente da simbologia favorevole tra l’empatia che umanamente progrediscono e che divengono magnetiche così  da attrazioni,condivisioni,dell’anima e del corpo(amore che ha nel cuore i suoi ritmi battiti cardiaci coincidenti al grande motore solare).Due corpi un anima sola ? Solare centro attorno cui tutto ruoterà..semmai così facilmente possa essere allegoria umana. Perché tra Uomo è Sole corre l’analogia o dipendenza non solo teorica perche è stato da tempo ipotizzato da Evelino Leonardi,l’italiano poco conosciuto, precursore ed autore di un inedito testo sul Sole e sul Cuore e della Vita biologica dell’umanità(Cuore -Leone -Sole – Alef -Sinistrogiro Left ) .Allora chiediamoci quante cose sono ancora velate o eclissate sul Sole, sull’Uomo del Sole, sul Cuore o su COEUR ovvero Cuor di Leone ?Quanto By heart con il cuore appunto by heart = per la memoria non bisogna dimenticare, se dunque il futuro ci sta a cuore ,ognuno con il cuore e la mente ancora bene possa immaginare,sognare,non solo sotto la Luna piena, ma in Faccia al Sole ,il vero fuoco che da miliardi di anni è il nostro focolare pulsante da sfera e ROTA della VITA ma dal suo abbraccio di amante caldissimo ci possiamo anche bruciare…salvo cauti e saggi stare sempre a debita distanza stellare dal cielo , la fonte buona anche minacciosa di imprevisti .Perchè da tempi immemorabili che  si deduce dal cielo e dai suoi segni,,,anche alcuni eventi e scenari terrestri, non lo dice anche il Vangelo, Occhio ai segni- Semaion dei Cieli !

Pubblicato in NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato | 9 commenti

TUTTI VOGLIONO la LUNA. Post l’ECLISSE o au ECLAT du BOIS ?La pagliuzza nell’Occhio da togliere per guardare al prossimo FUTURO.

Il fascino dei cieli è come una calamita invisibile forza pure psico magnetica a cui nessuno può sfuggire a tale immenso potere e fascino e sia l’incanto millenario die poeti ed ispirati senza tempo – visioni e immaginazione che per ognuno di noi ci ha fatto così sognare.  la Luna quanti – ha fatto sognare dall’Alba e dalla Notte dei Tempi come dimostrano le remotissime conoscenze che avevano gli antichi sumeri e babilonesi attentissimi osservatori dei Cieli.

L’astronomia o l’astrologia è di fatto universale studio e naturale inclinazione di ogni civiltà passata. Indiani, Cinesi, Maya, Aztechi ,Greci,Etruschi Celti etc…hanno trasmesso un patrimonio di miti e di elaborate fantasie popolate da Dei o semidivinità così fissate e divenute poi Luci o le stelle dei miti zodiacali. Arcaiche leggende bene dovute e secondo il fato che intrappola anche il Dio dell’Olimpo lassù. Come lo furono esaltatati e divinizzati i grandi Eroi antichi . Tanto osannati come lo erano Re o Faraoni, Sacerdoti, Profeti che dopo la morte,per tutti dopo il rituale dela morte – Incominciava il Viaggio DIOTHEUS …verso i cieli e divenire essi stessi degli DEI.

Tanto come imperatori divinizzati cosi chè l’anima o lo spirito doveva al fine esistenziale dannato o venerato così posto inanzi al bivio dei Campi Elisi o Paradiso celeste o il regno degli Inferi, la cupa orrida caduta negli Inferi o la Scalata ASCESA ASCENSIONE a Cieli è la destinazione di chi era fatto DIO – Conclusione dunque pragmatica- di tale credenza-fede- verità- inculcata ovviamente come sappiamo in più religioni. Cristallizzata concezione bene evidente nella religione Cristiana. Poi chi non crede in queste SINKO & Quintessenza o una VERITA’ di FEDE d’aspettazione ultraterrena, può andare a farsi friggere- arrostire nell’inferno che vuole.

Dante con il Suo Paradiso, Inferno, Purgatorio ha edotto nel migliore dei modi teatralmente e con maggiore vividezza con i suoi giorni – così da incallito regista dipinto vivamente questo scenario. Descrizioni efficace che colmava ogni mente con l’immaginario quanto il Dio stesso che come un Sole diventa una images per ogni credente soggettiva che ha nella sua propria testa anche dei più ottusi. Tale meta, la tappa da traguardo finale anche quanto coincide o divinamente promesso nel Vangelo – il Viaggio nell’Empireo Celeste per ogni giusto che poi brillerà come una stella nell’arco dell’infinito firmamento(è scritto nella Bibbia) e tanto più che pure il profeta Maometto , è così asceso dal monte ove ora sta al KUD, la santa-Gerusalemme – con il suo Baraq. Il destriero alato dal corpo d’asino e la testa da angelo.

Spiccare il Volo.Viaggiare o volare nel cielo, era di fatto non cosa virtuale, ma l’esaltazione religiosa così radicata e che fosse bene reale , la cavalcata oltre le nubi stesse per salire così a pianeta dopo pianeta, sfera dopo sfera, su Marte,Venere, Mercurio,il Sole, Saturno etc.Dimore divine,celesti del Signore dei Mondi EL biblico o Allah.

Nessuno ha concepito che il viaggio nei cieli fosse astratto, immateriale . Molto fisico accompagnato anche dagli angeli – come avvenne per Elia e Enoch sul carro di Fuoco. E sia così bene descritto dal profeta Ezechiele. Lui lo vide infatti Tuonante e turbinante ruota entro la ruota con in esso seduto al centro del trono(consolle) l’essere vivente dalle Quattro Facce dei VIVENTI – Tessera Prosopa = La misteriosa quadriglia o TRETRAEDES DIVINA! Quante complicazione di chi guardava ai quattro lati per navigare tra terra e cielo.

Ma non sono mancati gli immaginari voli Pindarici dei greci che hanno avuto modo di sognare di volare – navigare sui mari della Luna già tremila anni fa. E prima ancora di arrivare a Giulio Verne. La  Città di Ferrara ha lasciato ai posteri delle Opere poetiche tanto famose in cui Eroi e Cavalieri ed Eroine e chi poi sulle Ali equine dell’Ippogrifo salgono sulla Luna a ritrovare la propria persa MEMORIA(Orlando furioso).

Ma si dimentica l’altro grande ferrarese di tale FERREA FE RARA (Fe città della Fede rara…)che in merito all’astronomia è un enciclopedico autore ancora ignorato, che prima ancora di Galileo Galilei descrive la grande macchia rossa su Giove disco discoprire…!E immancabilmente offre descrizioni della salita sulla Luna pure – Ai suoi gradi oscuri (lato oscuro invisibile)gemello e po su Marte che ritornerà alla sua originale rivoluzione(assetto planetario) e che verrà scoperta l’acqua grazie alla Gallia Cisalpina ( Padana !!!! Alenia Spazio !)-

E’ partita l’ESCALATION planetare e così eccoci ai primi passi e siamo lanciati sino al SETTIMO CIELO – Quello reale astrofisico su cui oggi v con i nostro occhi umani e tecnologici bene ammiriamo le meraviglie. Ad ogni santo giorno come la Scienza ora ci svela, così come ci siano poi oltre i quintilioni di pianeti . Ormai si è abbiamo capito che popolano la nostra galassia…..sino all’Universale Popolo dei cieli(?) o la DOVITIA DO VITA...perché + chiaramente detto che: SUB NUVOLA(galattica) INTELLIGENZIA – ancora da scoprire nelle STELLE BIBENIE, come già lo predice SIGISMONDO FANTI nel suo TOMO di cui abbiamo fatto studio nella SUMMA PROPHETICA(2006).

Bando ad ogni dimensione che sfugge al senso reale e concreto. La fantascienza è stat superata ci manca solo la teoria applicata , l’energia assoluta e poi da oggi di fatto l’equilibrio dell’antitesi- contrapposte equazioni , possano dare la soluzione unitaria con una sola divina che sia la Concezione celeste – sia fatta quotidiana.

Batteri invisibili di questo cosmo oggi siamo pulviscolo di sabbia nell’oceano cosmico lambiti da stelle e dal calore e questa è la VITA per cui siamo ottimisti e anche stufi di aride visioni , e lottiamo allora contro ogni tetro inferno e non trasogniamo solo per il Terzo Paradiso reintegrato di Pistoletto.O l‘Infinito simbolo che già è apparso nella stazione Spaziale e poi anche arriverà sulla Luna e predicono pure su Marte ! C’è una grande Fucina alle porte di Torino(Alenia) Allora davvero ora et labora- dobbiamo sgobbare tutti per un traguardo stellare – Ci nutriamo con occhi e orecchie e tables- così di molte informazione. Foto, images spaziali, tanto quantum così allora possa farci destare dal tanto sonno e indifferenza umanitaria – per quanto accadde in questa Terra . E così che pregustiamo i fortunati viaggiatori che per primi dimoreranno lassù e vedranno il cielo pieno di stelle da un punto posto = der stelle + stellare abisso celeste , da privilegiato space man di cui siamo quasi dal tempo e progresso un poco invidiosi…di non aver l’età per diventare astronauti.Esploratori di altri mondi.

Ecco perchè così infatti ora guardando la Luna che ci porti Fortuna c’è quel pizzico di sale chiamato Desiderio di gustare il Cielo e di stelle. Lo sappiamo bene quello che è stato profetizzato da oggi sempre più vicino alla nostra dinamica novella Generazione …come predice il sommo poeta Dante :

– SECOL si rinnova (RENOVACTIO MUNDI) torna GIUSTIZIA(TIME-TIMEO) e il Primario Tempo Umano (quando la) PROGENIE DAL CIEL scende Nuova …”

Ovvero quale sarà la Nuova Generazione nei cieli ? Quella NATA

che vedrà- assisterà al Compimento mentre il SECOLO si RINNOVA?

S E C O L O   N U O V O   –

Ecco forse il Rebus celante l’arcano-aracno della Datazione ? L’enigma dantesco per gli intelletti sani !.

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato | 13 commenti

IL GIORNO della BEFANA auguriamoci d’essere baciati dalla…DEA FORTUNA !

Lo dicono i proverbi che sotto la Luna … Selene ci porta Fortuna ! Vista la prossima grande Luna o anche per chi come la Cina che tocca la Luna , che è l’ideogramma incredibile dell’avere o grande possesso e della FORTUNA nella realizzazione di un Grande Sogno e Bisogno individuale e mondiale …esprimendo il desiderio appena vedrete la Stella dei Re Magi!

Ma i tradizionalisti rimasti ai miti arcaici che credono ancora – nella Befana che viene di notte con le scarpe (τα παπούτσια….o the shoes….footwear) tutte rotte !Semmai dovete fare molta strada procuratevi a tempo gomme o meglio a bene percorrere le nuove strade e tappe + con le NIKE o andare dall’ultimo  calzolaio augurando a chi come ha tagliato tanti traguardi come Shoemaker  l’AVERE ovvio = possedere  nuove scarpe a tutti fare la scaramazza delle Nuove Scarpe e le suole o il Ferro da Cavallo, da noto Porta fortuna.

Non fate più affidamento al mito da tempo sbandierato….. sebbene citando le menti eccelse hanno lasciato approfondimenti che è bene ripassare le orme di millenarie di lingue e tradizioni…che bene riportiamo da Errinerung – alla Memoria quanto e tanto sia stato lo studio riferito e quello o QUELLE & la FONTE -Semantica qui ogni piede o passo dopo passo,riga dopo riga non senza il manico di scopa “magico”che spazzi via tutte le infelicità universali del 2019(anno del Cinghialetto o Porcellino d’India…o quello SWISSO salvadanaio )

e dei POISSONS ovvero dei Pesci e Pescecani, Squali e Squallors Balene Megattere creature  Submarine e terrestri che respirano e nuotano come affrontano tutte le avversarie onde e procelle  nel grande mare della vita da lupi di mare.


Pubblicato in NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO | 12 commenti

L’anno dei Pesci nel linguaggio marino oceanico del Mondo per il 2019.

L’anno ha il suo inizio con un tuffo nel mare della cinematografia che ci offre lo spettacolare AQUAMAN perfettamente in armonia con il ciclo di questo anno PESCI traducibile in tutte le lingue di questo pianeta..e così di miti atlantidei che mettono il sale  als also… sulla coda dell’uomo pesce the submarine king dell’avventura scenografica ?.

E persino con la memoria riandare alla storia più remota in cui OANNES era l’uomo pesce approdato sulle sponde della Mesopotamia e ricordato e celebrato come la divinità civilizzatrice. Che di giorno stava con gli uomini e di notte scendeva nei fondali ove dimorava nelle profondità marine. Questo mito sta ora bene da millenni il porre quel grande enigma mesopotamico . Questo solo e semmai ci si debba ancora interrogarci sull’origine umana o antropomorfa presenza degli Dei o di altre creature dei miti antichi chiamati Divini. Mai escluso quindi ci sia ancora il segreto di una razza anfibia possa essere, sigillato in questo pianeta la cui settantesima parte è coperta d’acqua (oceani) e solo il terzo di terre emerse, da cui pianeta azzurro il vero Utero = Delphos della vita primordiale da cui ogni forma di vita è sviluppata evoluta,apparsa prima dal mare .!

Tutto questo semmai , vogliamo sapere o tornare alla vita primigenia, non dell’epoca delle caverne o di mirabilia secondo l’era di quell’EDEN giardino mitico come era denominato il Paradiso Terrestre in Mesopotamia. E del mito non senza un Angelo a guardia con la fiammeggiante spada  all’entrata per impedire ad Adamo di rientrare. Mito a parte la dimensione Ittica quella che tanto ha affascinato Jacques-Yves Cousteau- l’esploratore, navigatore, militare, oceanografo e regista francese.che dal 1959, ha acquisito il grande prestigio in campo subacqueo e scientifico che è riuscito a katabasi- discendere per primo – nelle profondità sino allora proibite con il suo Batiscafo precursore dei moderni sottomarini all’altezza di tale compito e navigazione a grande profondità.Chi potrà collimare con questa similitudine e rivelarsi nel grande ruolo di esploratore degli abissi, oggi che ben altri slanci ed affondi dimensionali tra gli abissi spaziali e sia sotto e sopra la nostra sfera terrestre sono il novello campo e palestra di navigazioni extra planetari ormai arrivati con le sonde batiscafi di latta sino ai limiti del sistema solare !Giunti a tanto non c0è che attenderci allora MER(mare) Grande (Mare in romeno)la MER meraviglia giusto Jus Juras da ammirare, osservare sulla linea dell’Orizzonte finale .

Coincide allora così persino la genialità di chi ha ideato i primi rudimentali mezzi per operare e lavorare sotto acqua. La tuta per respirare, le macchine per dragare le profondità dei fiumi, e quanto alla navigazione la cosa impensabile per un uomo di terra tanti disegni di scafi e mezzi navali e sia terrestri sino a poi a quello per innalzarsi nel cielo. Tutto concepito e disegnato da nostro Leonardo da Vinci, disegni eloquenti che insinuano come tute queste lungimiranze debbono aver avuto ispirazione non certi dai sogni ad occhi aperti, da ma una attenta osservazione marinara giovanile, la cui testimonianza è ancora avvolta nell’oscurità o nei suoi resoconti andati persi. Alcuni anni facendo i mozzo su una nave ? Tale accuratezza navale su scafi e progetti non può che così giustificarsi – spiegarsi con la sua OTICIL OTTICA ed acuta osservazione eternata nei suoi codici e studi.Oltre che non negare che Lui steso descrive quella visione o viaggio in ARMENIA …e il Diluvio e il Monte stesso dell’Arca di NOE‘ e il terremoto che avvenne allora(Bagdad) un preciso dettaglio. Non un fatto immaginario, l’evento realmente accaduto nella terra di tale fascino del profeta Maometto.Racconto o memorie che altri attribuiscono o invece al lato nascosto di un influsso arabo scientifico di tale cultura così nella vita del genio toscano.

Una Traccia esiste anche se il suo resoconto sia ancora trascurato che del genio sia pure l’idea del suo viaggio ? Memoria o Cosa non da escludere dato che Firenze era il crocevia di tanti scambi culturali e incrocio di idee dai paesi lontani grazie ai traffici commerciali. Altro che Addio a Giovinezza scapestrata – sotto i cui panni ci sono stati eventi che si intrecciano vicissitudini ancora da mettere a nudo, nell’età in cui sé è sani come pesci che amavamo tuffarsi anche a rischio e nuotare nel mare della vita.  Forse oggi pochi possono come il giovane Leonardo- Lionardo arrischiare di lasciare casa e la sua città per avventurarsi nel mondo da esplorare come allora ancora solo il velo di tanta magia e carico di suspense da Mille ed una Notte. Oggi quali sono i Lidi che possono prospettare l’avventura ? Il Giro del Mondo in barca , l’esplorazione solitaria di chi osa attraversare l’Artico da nuovo Ulisse che combatte contro il ghiaccio il freddo polare invece di Nettuno o Poseidone , quello che i greci hanno denominato l’ENNOSIGEOlogico scuotitore di madre terra ? Ora come si dimostra abbia in corso tanti sismi e con tale potenza che fa tremare tutta la nostra terra.

Bisogna essere come Pesci o anfibi o padrone di ogni anfibologia o anfibologia onde così sondare, scrutar allora nelle profondità le cose nascoste o negli abissi spaziali oceani oscuri . Tra Black Hole su cui meglio saper assestare un guizzo, il Grande COUP = COLPO = ICTUS (in latino) per riuscire a fare come l’AQUAMAN o il reale Omo palombaro, il submarine o meglio come da Yellow Submarine partecipare al grande clan di suonatori e cantanti sulle rive del mare , quello ligure (LIGURE =Sonoro in greco Ausonico) di casa nostra che dal suo balcone incanta ad ogni stagione la Nazione con le sue sirene o sirenetti o maghe circe ???. 

Ecco il fascino del submarine e così che nel latino si svela essere:

L’Urinatoris è quindi il Palombaro che ha in chi sa scendere nelle profondità per così scovare le scabrose coquille, le conchiglie che racchiudono la Perla! Da bella metafora questa che gioca aneddoti e allegorie sia tanto dal Vangelo sino alla filosofia cinese e religioni,ma che hanno tutti nella Grande Perla” Margaritas” o la Bellis Perennis (latina traslazione x Margherita) da essere la COSA rara rarissima di grande prezzo !. Che come è narrato – chi così vende tutto per possederla… come fosse pari all’entrare nel Regno dell’OURANOS MARE CELESTE o dei CIELI (Vangelo).

Dunque il Mare ed il Regno dei Pesci , il Pontos o Talassas o JURAS (il mare in altra lingua nordica) richieda così un grande JUS JURIS ovvero GIUDIZIO tanto con il PIEDE sulla Riva della Terra e sul Mare su questo mondo, ragionare con la testa non con i piedi. Quindi quanto qui detto – mostri – Chi sta allora a cavallo tra queste sponde ? Ove der stelle infatti siede-  La Donna stellata così circondata e sia  avvolta dal SOLE sino al CAPUT – TESTA coronata – in Alto tra le 12 Stelle e poi in giù- basso, ai suoi piedi , sotto il suo tallone, calcagno – la Mezzaluna Araba ed la testa del Serpente micidiale…..

Ecco che dire giù- ai PIEDI & PESCI = Пища -Pishcha (in russo) la fonetica dei PIEDI balza bene in accordo con la celeste astrologia che pone questa parte anatomica con quanti siano marciatori, ballerini. Pedestri, pedoni, pedestrians, maratoneti, calciatori e tifosi senza tregua.

Annata quindi dinamicissima per i  grandi escursionisti, scalatori e gambe in spalla  e sia strollings – marciatori, ed i tanti fedeli pellegrini dei luoghi sacrali secondo le varie fedi.  Si legga pure ogni idioma – Qadam o REGL(arabo) che mai escluda senza fare passi (the Pace) falsi !Mistero di queste anfibologie inglesi The FOTT, the FOOL, The FOOD….etc! Ma non basteranno solo i Pesci per nutrire e sfamare i popoli indigenti, anche se CRISTO ha fatto il miracolo della moltiplicazione dei Pesci, mai più ripetutesi a saziare gli affamati.

Allora scopriamo che il PESCE & ICTUS in greco sia così il Cibo allegorico – del corpo dell’UNTO del SIGNORE ovvero in greco KRISTOS & KHRISTOS & XPYCTOC ! Allora – mangiare il Pesce fa bene, incluso nella dieta Mediterranea, ma altro è il cibo che deve nutrire la nostra fame di CIBO = the FOOD nell’anno del FOOT e del FOLL The FISH – un Pesce …allora d’Aprile.

Tanto quanto non manchino i colpi o beaucoup sulla scena – allora non mancheranno le Sorprese…che di certo semmai sarà dal mare PONTOS (come quello in atto a Genova)stesso – anche a portarle a galla o saranno pescate cose inattese – svelate ? Solo da chi naviga o fa il Grande Pescatore sul mare vicino e lontano. Cosa c’è dunque che ancora entro le due valve scabrose del tempo , cosa cova e macchina sotto gli abissi impenetrabili che si possa indagare per scoprire a tempo quale sarà – la PERLA !( in ogni idioma globale sicuro svelamento di altri sensi).

Infatti secondo il Mito cinese che ha il Dragone e la Fenice fare Guardia alla Perla, così tanto preziosa, da barattarsi con ogni altra aurea & giada ricchezza. Lo strano modo di evocare allora il – Non gettare la Perla ai Cani ed ai Porci, che ci mette in guardia dai Pescecani o dagli Squali (the Sark Orientali & Sark= Oriente ) che in questo anno Pesci hanno campo d’azione, perchè di fatto saranno a loro agio a giocare competizioni-guerre, scontri, attacchi navali ed ittici.  Dato che Bene lo insegna l’esempio primario dell’oceanica madre natura che il Pesce grosso mangia il Pesce piccolo. Regola e legge di Natura…che nessuno può contraddire come neppure la Grossa Rossa Bestiassa PUTIDE di cui narra il Nostradamus nella Lettera Farnese(la Russia sotto il segno dei Pesci)…Passo dopo passo ed avventura.

Quanto basta allora sospettare – nell’anno Pesce – quale sia il Grande COUP,il grande colpo o botto o il dell’ICTUS che avrà nell’ICTUS,il Pesce anche cristiano . Chiaro memento o detta Metafora + lampante su CHI (IKAN – Pesce in indonesiano)Chi Possa (I KAN)corrispondere e incrociare il segno storico che somma tale logos o coincidenza fonetica + la cronosemantica ed quindi l’evidente fedelissima iconografica così racchiusa in una Sola Parola Lampante .

Detto questo ecco l’abecedario che qui abbiamo stilato ed esposto che non sia dai soloni “scartato- rifiutato o trascurato. Perchè se si tratta della PERLA che sta submarine sotto il mare ! E chi non è palombaro sarà inutile che cerchi TROIA o si creda Indiana Jones. E sopratutto non bastano pesci isolati, ma ci vogliono nuvole e branchi di pesci e megattere o balene per mettersi in campo ed agitare bene le acque dell’Aquaman o del Mostro Marino della futura Atlantide o Città del Sole ed ogni novità del Pesce di Ferro o mezzo navale ch. Faccia comparsa sulle nostre rive o mari da azzardoso segnale , da tempo foriero di sfide latine. Uomo pesce avvisato o colui che sia a tempo bene il Salvator …dalla Balena come Giona ingoiato prima e dopo poi sputato sulla riva per continuare la sua missione di profeta…a convertire anche i Niniviti alla Fine del Tempi !

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato , | 30 commenti

Il NATALE dietro la Quinte Obliate della Storia ancora da Avvenire,un giorno.

Rivisitare i testi antichi è sempre motivo di altre scoperte…che portano + LUCE con NUOVO SOLE,oltre sarà Tempo del KRINO-PORCO & o del GIUDIZIO:icona del

“XX” Arcano! .

Quanti sono i Natali da secoli e millenni così sinora celebrati religiosi,pontificali,ed incluso quello di Roma dal 753 avanti cristo, ad oggi poi alla porta del 2772 anno o Natale di Roma o 2019

                 (XII° = sommante TRE = TRINUS UNUS EST).

Invece esiste una altro NATALE da tempo smarrito o perso. Quello sfuggito agli storici e ai commentatori scrupolosi ma sino a che punto ?

Sappiano che la festa del Natale è stata fatta coincidere con quella pagana del Sol Deo Invictus: 25 dicembre – onde allora accomunare riti e le liturgie e celebrazioni arcaiche nell’unità del popolo dei credenti.

Ma esiste l’altra grande aspettazione profetica – che ha radici nella Rivelazione di san Giovanni, che disegna uno scenario che non è la fotocopia di Betlemme , ma bensì di una Donna (Guna/Gunaion secondo il testo greco che ha in turco Güneş- il Sole !)la Donna avvolta nel Sole (terra del Sole )che qui coincide con il Sole Helios e il Sole stesso e le dodici stelle nella visione celeste del grande segno che preannuncia tale NASCITA. Il Parto o meglio il Natale del TOKONAUTES, il NAUTA – il Figlio Virile, Maschio , colui che è così indicato e che ha da regnare EUNIKEN= da Vittorioso, Vincente ….sul Mond (la Luna in tedesco) et Mondo.

Una apoteosi non facile perchè contrassegnata da tribolazioni e afflizioni, cattività, guerra e testimonianze dela Lieta Novella il Vangelo della progenie della Donna del Sole in guerra contro il Satanico nemico o Dragone-Serpente o spire del Biscione che vorrebbe fagocitare il Neonato!Iconografia nostrana o der stelle – sito– metropoli, che nulla vi insegna o sollecita in testa ?

Allora questo scenario così illustrato ampliamente per chi possedesse tale testo bene dall’anno 1980 abbiamo proposto e poco a poco cercato di illuminare ,come dimostrano queste pagine del mio libro Nostradamus :

ULTIME RIVELAZIONI(Piemonte in Bancarella), che se bene rilette e così che vanno assimilate a distanza sono riflessioni dovute, anche allora bene prima ancora di attingere a visioni o manifestazioni, che solo la Fede, ha dato lo slancio ovvero, mi ha illuminato e guidato a mettere nero su bianco da essere MAKTUB, già – jadis descritto da tempo.Quindi l’attendu o nettal- nattale sospirato o prefigurato serva ad illuminare i posteri che abbiano memoria di quanto è stato DETTO…e predetto da ancora far chiarezza cum salis Sapientiae.

……..dalle pagine di Ultime Rivelazioni: che molti credenti non sanno o per naturale ignoranza non hanno mai letto !Rileggere non guasta così sviscerare l’enigma grandioso che se poi combacia con i nostri tempi o segno SEMAION & AION – Anno, Tempo corrente ?

Etc…..consigliamo di ricercare  le pagine scritte da tanta enfasi sull’era del Dragone  che infine abbatterà ,farà piombare Il Terzo delle Stelle precipitandole sulla Terra !Scenario spiegabile che lascio alla vostra deduzione o al presagio NOVE DEviajtie (in russo) da sin troppo tempo sotto le lenti di tali minacce des FOUDREZ du Ciel …?Ma tra il dire o predire c’è sempre in mezzo il Mare  o Mightmare ! 

Questo semmai la mente umana inevitabilmente sia anche fallace a dedurre questo e così sbagli totalmente il senso nefasto di tale vaticinio.

Pubblicato in NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato | 13 commenti

L’Anno del Porco del Cinghiale,del Maiale, 家,della Troia & Scrofa…e su Roma vaticinio S.P.Q.R ?

Eccoci come promesso a scandire i grani,le perle del Grande Rosario e le sue spine dell’anno prossimo venturo su cui da ora focalizziamo ‘avvenire. Tutto secondo la semantica di questo nostro calembours di poche linked parole – Tutto come seguitiamo da decadi esponendo le nostre intuizioni con i nostri files- Così anche come aladra (la vergine in arabo)che da ladro nella notte – carpisce le idee e le suggestioni nella testa poi come funghi le idee – prendono piede o il passo come meglio concepirà chi e colui che anche con il piede di porco voglia  ja suzhu- a suo giudizio – passo dopo passo – porca dopo porca, zolla, dopo zolla, solco dopo solco per bene intenderci il filo del discorso e dei sensi.

( Poi ci ritorneremo – trattandosi di quanto sta sotto i nostri piedi e le analogie con il Piede ed i Pesci l’astrologia geomantica abbinata all’ultimo segno cinese dei Pesci,il XII°).

Pescando dall’inconscio quello che la mente ,in testa sia portante in luce ed a galla, in superficie . Ma anche contro ogni Nodo Gordiano che sia di intralcio. Nulla è facile dedurre c’è sempre la  palla la piede (niente a piede libero…o facile ) Tutto sta a quanto allegoricamente si snoda da essere il filo degli Omens o la rete di connessioni che così intrappola, o fissa, blocca, da capestro e paralizza ” hangyaku “ ovvero impicca, nell’inciampo al Piede -passo dopo passo non senza arginare con i piedi, ma con la Testa che si devono perseguire i passi stessi con i molti sensi –  che a volte ci tradiscono o nello scorrere si predice il tempo stesso dei fatti ed eventi così nominati. Pure a volte cosa qui si rivela essere traditore (hangyaku in giapponese) o verrat(in tedesco) avverrà nonostante che male o bene bisogna avanzare in avanti.

Ogni parola è di per se anche una Insidia – da bene tenere a conto per i vari Protagonisti che sono oggi sulla scena della storia…incluso quel passo o partito che pus o ha il passo -il  Piede visto che nessuno possa contraddire persino il grande Puntinista chi Put in (messo in ingl.)non faccia step by steps altri Passi Falsi o usi il piede di porco per portare avanti le sue ambizioni imperiali all’orizzonte. 

Attingendo ai fonemi ed ideogrammi cinesi, appuriamo che per dire Casata e la Famiglia – questo è l’ideogramma è appunto composto da un Tetto(copertura)della Casa e sotto il Maiale !

In Cina dicono che è di grande auspicio dedurre che il maiale sia nutrimento e ricchezza per ogni famiglia contadina. Non diversamente in altre latitudini magna magna o romagnole, sappiamo bene quale profitto derivi dagli allevamenti di suini e la ricchezza dei prosciutti italiani,  economie nostrane – impossibili senza il Maiale di Marche famose, le Farms- Pharme e le casate produttive valga così di grande augurio per la tavola e dieta mediterranea.CIBO PER LA FAMIGLIA E PER LA CASA – Sarà la casa e la Famiglia finalmente in ripresa ? O la Casa , le mura e il vender e il comprare di tale settore ?Tutto secondo il Fiuto di ciò che VERRA’ et VERRAT che non ci tradisca la CASA e le FAMIGLIE  secondo la semantica che man mano racconteremo.

Ma il mondo non vive solo di carne di maiale….si mangia anche molto pesce. D’altro fattore nutritivo e produttivo dell’ICTUS (pesce in greco) e sia altre significazioni che seguono dopo l‘anno Cane(2018)allora l’orizzonte del Pescecane..per l’anno del Pesce 2019. Ma la somma o carrefour comporta poi giochi di memorie e analogie cristiane legate al nome di KRISTO dal greco(pesci simbologia )- Bravo chi riesce a metterle: nero su bianco con detti e proverbi ! Tipo Sano come un Pesce- Muto come un Pesce & Acqua in Bocca etc.

 

Ritorniamo alla porca o phorca piantata nella zolla, come quella di Romolo e Remo  nel fondare ROMA – da cui tracciamo timelines e i confini di questa architettura semantica circoscritta, precisamente e determinante su questo arco temporale del 2019 e rispettivo numero dalla fondazione del natale di Roma stessa.

I porci – maiali (the Pigs)si allevano dentro recinti , mewntre quelli sauvages come les Sangliers, i Cinghiali bruni che scorrazzano nelle foreste e nei boschi, che spesso vedo sotto anche nel bosco sotto Casa mia. Li ho quindi sotto il Naso- e mi inducono a immaginare quanto di selvaggio madre natura abbonda, ma non senza i pericoli che tali branchi attraversando improvvisamente le strade siano una minaccia per chi passa. Allora metto in conto un altro senso- fuori da ogni regola civile, chi possa essere il Cinghiale di Turno che esca dal suo entourage per sbucare fuori in strada, appaia qualcuno che da maiale o selvaggio animale possa turbare la sicurezza sociale ?

Questo è dunque l’interrogativo. Il 2018 si è polarizzato sul Grande Mastino o MATIN o il grande grosso rosso cane così in scena e sia della STELLA CANE a cinque punte (Pentastellati)indice infine pure del fonema -nome di Canis Major ed tanta altra simbologia sviscerata nei file dell’anno scorso. Così bene memorizzando ogni Cave Canem e Canissa e Canossa che ha visto protagonista la Santa Madre Chiesa e le sue polemiche e le macchinazioni contro il Pastore o BERGER(in francese)e BERGOGLIO (der Berg – la montagna) che oggi propone un modo lampante il detto vaticinato da tempo- La Montagna va a Maometto. Maometto va alla Montagna = Aljabal in arabo!I Viaggi del papa nell’Islam.

Ma deduciamo che l’animale in questione non è affatto santo o sacro sotto i cieli dell’Islam, anzi è tabù , animale impuro vietato quindi cibarsene secondo il Korano. E sia il KALEB – il Cane è considerato animale impuro tanto che non bisogna obliare lo slang arabo di Cani di infedeli– con cui etichettavano i cristiani.Gioco strano questo del porco cane- l’insulto che si concatena con questa dizione volgare-profana. Cosagiammai di porco cane o anche di Hot Dog …stimoli la voracità o la lingua di sputare sentenze canine o da canaglie o cani Killers “sciolti” ?.I fatti sono manifesti anche a costo di vomitare cose fagocitate indigeste senza dover prender il buscopan!.

Ci sono già troppi orrori a piede libero – i Lupi solitari o Cani randagi o Dyland Dog animano le fantasie ma anche le fanatiche fantapolitiche che ancora richiedono quel severo stare all’erta : Il  Cave Canemos ad ogni Voce o canto et Ondori o Odore nel fiutare segnali vaticinatori, meglio di una cane da tartufo ! Poi a proposito i Cinghiali o Criniti o grigi annusano bene questi  tartufi che sanno benissimo fiutare e ritrovare e scavare i solchi in terra così da papparseli scavando abilmente le porche nei boschi e nei giardini.

Quindi occhio ai farouches o selvaggi, incivili  barbari che siano – questi Sanguinari – Sangliers – bisogna saper scavare bene sotto le apparenze di ogni orma o roma e anche a costo di mettere lenti o i vetri o les verres per meglio vederci ma ricordare che il Verro è appunto il Cinghiale e Verrat (tedesco) il Traditore. Il Giuda in campo !( spyorkos in greco spergiuro).che si annida in Roma ? Altro che lenti occorre inforcare per bene capire e veder chiaro – allora chi sia il VERRO – VERRAT-Tradimento – del Proditore (in lat.) in campo politico ed economico che manderà tutto a gambe all’aria. Siamo obbligati quindi per questione di assoluta chiarezza e candore e totale pulizia o piazza pulita – ad analizzare la quartina tanto ostica e soqquadrante che ha il suo exploit proprio dal quel S.P.Q.R o chi altro possa essere il VATAN hainliği che trami tale Grande Porcata del CRINO e non escluso il celebre fiore (giglio) o per altra contesa tra COCHE COCHON, maialata o porcheria e COCHE o altra corsa con il Carro o Calesse. Le Chariot / Par Car…? il versetto che comporta viaggio e percorso + rovinoso che include il carro,auto, macchina e anche il Carroccio stesso. Sensi ancora molto da districare. Il tutto è uno scenario che dipenderà dai sensi che collimeranno – di questa quartina sula Canissa che ormai da decadi è stata messa sotto la lente di ingrandimento dopo questo mondo Cane lupo o sciacallo così alle spalle

 Icona poi rivelatrice – come era predetto per il 18 ° anno così dalla Carta XVIII°(Tarocco). E senza mai eclissare – obliare i files – da tempo in cui abbiamo evocato la Maga Circe da tempo addietro , quella che nel mito greco –  tramutò la Compagnia di Ulisse in Porci , uno il cui nome era GRILLO ! Detto questo vi lascio abbinare a quale rovente soluzione possa sommarsi il Grillo,il Barbecue -Grill- e il CRIKET senza cui la Car o il Carroccio privo di soccorso stradale, se sarà in panne non sostituisca al lampo le ruote per marciare ci vorrà il Cricket idoneo ! Ecco l’ulteriore traslazione del nome dalle lettere aspre … o ulteriori poi parole e scritti, aspri ? Da cui proseguono sensi che inutile addomesticare o prevaricare. Lettura che che onesta e chiara da adito a grande suspense pure delle cosche – con le date opzioni e conseguenze deducivilissime opposte ad ogni manca e mancina sinistrale ….sul Piede di Guerra…semmai così si verrà alle mani (Allemani ?)  Ecco quindi il Puzzle non senza anche scivolare a concepire scenari che vanno sempre fuori strada. Teniamo bene le briglie del Cocchio per non andare in panne se l’Auriga non tiene bene la Destra.Viviamo infatti tempi sinistri sinistrali disastrosi in mille modi nominabili all’ombra della Lupa capitolina o della Fuja come la chiama così Dante. 

Poiché già siamo nel pieno del malessere sociale e del molto plus sarai tributaria.. della quartina 1-18 (a fagioli per l’anno 2018 e 18 Legislatura) – Moniti che ci hanno così avvertito che Le leggi e legislazioni si cambieranno – muteranno in barbare – Incivili – ed in barba alle bare stesse (feretri e vittime di tale barbarie migrazione). Ora ci siamo dentro e chi mai potrà negarlo ? Solo gli struzzi che disprezzano i vaticini che solo chi ha coscienza distingue tra verità e menzogna. Visto che gli ottusi chiudono gli occhi anche a questa quartina , senza peli sulla lingua e fare passi falsi,ovvero leggere al contrario di quanto questi piedi o versi o passi di piombo racchiudono…..e prefiggono l’azione sinistrale di chi non usa più la Testa ma ragiona con i Piedi (pds?).ormai impantanati nella Porca !Ma tutto dipenderà dal giudizio (in greco)Krinon ossia non c’è Epikrinos et krinos = Porco -Suino(SUS in latino)che non obblighi a Usare la Testa e non i Piedi ma con sommo magistrale GIUDIZIO, JUS JURIS con l’avvento di chi sappia portare pulizia. L’eliminazione di ogni macchia e sporcheria e guasto dal passato. Lavare i panni sporchi ? Essere Candidi come era una volta i Vestiti di bianco, i candidati ! Ma ben altro deve essere concepito oltre che lo spazzare via tale itale maledizione = in greco kataromai…romana con il Grande Repulisti. Altro che inceneritori per liberarsi dall’immondezzaio.

Perché il TING o il Crogiolo( simbolo di Potere e governo imperiale per i cinesi) sia la fonte per cosche e loro profitti incredibili che paghiamo tutti con i tributi.E non pare che ci sia  chi possa condonare tutti questi pagamenti che impiccano l’Italia…in una rete  di pescecani o submarine Maiali che ci vogliono colare a picco.

Ma chi è l’immacolato o puro che potrà ardire simile impresa ? Roma é lo specchio nel mondo di quanti imperi e poteri si sono altalenati e trapassati stato e chiesa, tutti devono compiere il loro ciclo come la Fenice dopo cui allora ci sarà il Rinascere a nuova Vita !Filosofia facile a parola per i sognatori…ma qui la profezia taglia netto e non lascia scampo ala Stella della Repubblica o di quale altra Compagnia o Carro in panne ?

 

O vasterometaurine s’approche-non de tes murs- de ton sang et sudstance/camere/L’aspre par lettres fera si horrible coche – fer pointu mis à tous jusques au manche !

Nova Aster(stella)di  Roma la tua Tauro (The BULL 0 l’ECONOMIA) ROVINA  che si approssima …?il Fiasco economico tanto paventato non dei muri ed edifici , ma  più eloquentemente qui espresso che non si possa negare  in faccia alla porcata che sta per essere architettata !

 

Le Citazioni fuori tema stanno deleted.

 

Pubblicato in NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato | 15 commenti