2018 l’ ANNO del VATES & VATICINIO : VATICANARIENSIS.COSE da CANE PAZZO

Dall’isola del Cane-Canarie o Canina o Canan o del Lupo di Mare così oltre le Colonne d’Ercole e distanze d’Ockeanos che soffiano i Venti e gli Eventi ? Quelli che come insegna la storia vanno sotto il Cave Canem o di chi da CANE sta sempre alla Porta a fare la Guardia . OSSIA sia colui che prima di tutti avverte , segnala , abbaia quando ci sono intrusi in arrivo , gli indesiderati furtivi Arsenio Lupin o gli acrobati abili arrampicatori, dei topi d’appartamento. E chi non ha fatto i conti con una tale eventualità? Un numero sempre più incalcolabile è finito vittima ed ha subito questa crudele psicologica paurosa MINACCIA alla nostra personale sicurezza e patrimonio.E da cui ci salva….o ci salverà se sia il Cane venaticus o un Mastino napoletano o un DomeniCANUS fedele amico di Casa nostra ?

Altro che un Cane da Guardia o anche chiamato il Cane Pastore che si è rivelato essere questo nostro tempo, come chi disponendo di risorse economiche allora possa farsi installare un sistema di allarme. Quello costoso di ogni sofisticata tecnologia dell’ultima Ora. Non basta fare la sentinella , chiudersi a chiave , rinforzare le Porte.E chi ha un Cane , ha una sua naturale risorsa, quella più semplice e sia quello di avere con se l’amico dell’Uomo! Quanto bene serve più che egregiamente – se bisogna pararsi il Culo ovvero (in greco) σκύλους (il Cane in greco)Skulos – ovvero pararsi le natiche per quanto possa accadere a nostra insaputa, alle spalle !

Questa COSA – oggi ben calza perfettamente con l’Anno del CANE ( 2018 ciclo cinese per quanti sono astemi a tale filosofia cinese)o amerikanos il famoso Grand Kan che ha nel suo nome (t)Rumps = le Chiappe , Le Fesses,i Glutei , e chi ha chiappe ha la fortuna salvo poi prendersela nelle Chiappe,in Culo dalla controversa sorte tra destra e sinistra fazione in cui è diviso follemente incasinamento del mondo.

( Asinum in latino e Culo in spagnolo Asino. The Ass in inglese, e sia The ASS = le Chiappe, il Sedere in Usa- Da ulteriore lezione binomiale, la doppia significazione che hanno alcune Parole !!!!).

Questo riscontro papale papale si somma così osservando l’antica iconografia del TAROCCO (TARIK = in arabo la Strada,Via) che ha il CANE “Kaleb” addentare-mordere al Culo, alle Chiappe il Viandante....e pure il poveraccio che migra errante come Dylan DOG (cane randagio).ben diverso dal solito virtuale immaginoso avventuroso fumetto. Colpita così non solo nella fantasia – Il Cane Errante & Erranon tema di un presagio di Nostradamus. Utilissimo disegno o fumetto anticipatore,che sia geniale così precursore è quel senso che bene sintetizza quanto di fatto ciò che allora da tempo, osserviamo sul palco del nostro grande anfiteatro planetare non solo errare, pellegrinare emigrare come quasi un’ebreo errante ?.

E chi mai potrebbe negarlo ? Visto che il Cane pure Pazzo o il Matto ZERO o XEROS ? così dell’Icona antica che oggi appare notarsi nella persona degli attori che perfettamente incarnano l’andamento e la regia di questo spettacolo.E’ la Scena che da tempo abbiamo già dipinto con vari images rima dell’avvento di TRUMP eT… RUMPS inconfutabilmente messe a Nudo ! E quanto ben altro questo nome comporta secondo la semantica di TROMPEUR -l’Ingannatore !!

E perché questo allora accade proprio nell’Anno CANE ? Quanto così vale perfettamente sommarsi ad ogni altro avviso del :

CAVE AVE CANEM…CANEMOS – il latinismo che nel 2018 richiede di FARE (Kano Kaneis in greco) e stare in Guardia attenti ad ogni Novità(Kainos in greco) che bussa – batte alla PORTA!. Lezione da cui imparare non basta se guardiamo anche lontano…..

Inclusa la monumentalità Cinese che ha alla Porta, di ogni entrata di Palazzo Celeste o dimora i famosi DUE MOLOSSI o GRANDI CANI-LEONE ! Usate  quindi la Ragione che richiede sempre di OSSERVARE – cosa avviene alla PORTA dei CANI del Celeste Impero……all’estremo lembo cinese asiatico che è la dimora del KOERA(il CANE in estone) o KOREANO – Il Figlio della Terra del CANE (KOREAN):The SUNS SU’NUS !Da Incredibile binario e nomea canina che corre in questo anno CANE che richiede di stare in Guardia Cave CANEM dall’isola del Cane alla penisola del Cane o del Grande Kan(Cina).!Sommiamo così man mano ciò che scopriamo da ammonimento che non ha fine perchè come un boomerang eccoci così in casa nostra del Cave Canem in cui Nessuno- Skulos avrebbe immaginato di dover stare all’erta…sino entro le Mura e la Porta VATICANARIENSIS ! Il LUCUS sacro e dimora et Caput Mundi dell’HONDO(in giapponese MAIOR TEMPLUM)e sia della CANISSA(in arabo la Chiesa Cristiana)

Abbiamo esposto le semantiche poi esplicite per HUND-HONDO (in lingue nordiche germaniche) il CANE e ogni altro Korano o Canaro Dogmen e la Cagnara e Canea e il Can Can o la Canossa e la Canissa che under = sotto sotto sta per venire sopra le ONDE così a galla del mare-pontos del mondo !E la chicca  che non poteva mancare ala nostra porta dentro e fuori di essa. Sia qui incluso chi dalle Onde della Grande Adria il Grande Cane, CAN GEANT, il Cambiamento gigantesco di Colui che chiuderà le vanità e le Vene(te)del Dissanguamento fiscale e dall’impostura e tassazione vampiresca della nostra Italia ! E non solo ma Colui che farà repulisti e rivoluzione radicale anche nella Chiesa ! Dolente nota che oggi appare scabrosa lungimiranza del rinnovamento che la CHIESA & CANISSA invece si avvierà per ritornare invece alle sue PRISTINEE ORIGINI – Tempo avvenire che da ora ad ogni CAGNARA invece mette il SEME, quello de – La grande Speranza Chi delibererà il grande popolo dall’imposta,impostura e dall’Impostore ?Almeno questa non sarà del Grande Cane l’abbaiare alla Luna …quanto basta a svegliarci dai Ladri e da ogni passato Governo Ladro.Ma non basta abbaiare , Bisogna mettere fuori zanne e denti.

Annunci
Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato , | 3 commenti

METAMORPASHION dallo Squillo & Suono della Tromba o del Figlio del Tuono o del Suono nell’”80 = Aštuoniasdešimt Sinistrale Phatos dei Potenti in Bilico-Libico!

 

Non sono solo le parole e i numeri che si trasformano e si incrociano così secondo i tempi ed i linguaggi umani che usano e si intrecciano oggi in modo globale. Marcia così the race, la corsa dell’alto Procero- Processo inarrestabile che vedrà così comunicazioni sempre più abbinate a immediate comprensione e contatti tra fronti convergenti e da uno all’altro capo del mondo. C’è la necessità di un binario o telefono rosso di immediata comunicazione e comprensione se prima o poi avverranno delle Allerta istantanee, dei Colpi di Coda(Drakon)Zakon = in russo the LAW! La Legge…che obbliga a fare questi passi di perfetta condivisione e chiara comunicazione comprensione onde agire di conseguenza. La logica così impone tra ogni fronte in campo di giungere ad un codice idoneo ed esaustivo…cosa che ora diventa sempre più impellente sopratutto nelle operazioni spaziali ed orbitali che vedono nazioni esposto a questo costante esercizio.

Non c’è posto quindi ad alcuna facke new – assolutamente quando ci sono in gioco comunicazioni che possono mutare drasticamente l’Equilibrio dei Destini del Pianeta.

La finalità di un Linguaggio di Comunicazione Globale è quindi il primo passo che senza campanilismi assegni ad una lingua, the tongue. Ad un idioma unicum, la priorità della stessa comunicazione universale. Le nazioni più progredite hanno quindi il dovere impellente di attuare questo DIDASKALEION , sino a che regga la Scuola. In Arabo – Almadrasa – in Greco – ΤΟ ΣΧΟΛΕΊΟ – TO SCOLEIO – logo equivalente all’insegnamento quanto sia tosco e tosto e doveroso concepire in tempo – non come una fantasia astratta, ma secondo la finalità che deve drasticamente eliminare ogni barriera di confusione babelica di antica e mitica fonte biblica.

In modo che –Da Vinci- bene evince lo spirito pratico e verace della Somma Logica- logeici – che impone questo passo all’umanità intera. L’ONU cosa ci sta a fare se non procedere ad alfabetizzare così l’intero pianeta? E’ ormai passato in secondo piano quel progetto dell’Esperanto che resta ai margini. La storia ha insegnato che sono i TAGIR, i Mercanti, i commercianti les merchants degli empori a sempre contare e portare merci e cultura per le strade del mondo. Il Rinascimento così ci ha insegnato compresi tutti i testi arabo greci che sono giunti in Italia e in Europa a civilizzare con il seme della scienza allora ancora  adombrata dai misticismi dogmatici. Ad opera di remote e credute assolute Rivelazioni da sin troppo tempo arcaismi così  finalmente scricchiolati sotto il peso dell’empirismo fanatico. La ganga e scoria di tanti pregiudizi medioevali da gettare alle ortiche.

Gli Uomini di questa Novella Generazione del Terzo Millennio possano allora  essere osare proprio come profetizzò Gioacchino da Fiore per il Terzo MILLENNIO,il Nostro tempo attuale da Lui denominato l’Era dello Spirito Santo Xantos…ovvero di un evento- VENTO Spirito di immediatezza planetaria in cui ogni meraviglia o disgrazia sia inevitabilmente – condivisa a tal punto che nell’animo e nelle coscienze scattano reazioni contro ogni male o ingiustizia o disgrazia maledetta, di cui ancora il mondo paga l’inattesa preghiera del Pater a cui quotidianamente i credenti si affidano LIBERACI dal MALE ( Libera nos a malos ma losco…lo mosco ?).

Dovessimo spiegare perchè questo pianeta agli occhi nostro così pullula da crogiolo di vita da milioni di anni con le sue catastrophi – mutazioni e le sue mutAMORfasions che ecco dispiegarsi persino nello stesso grande crogiolo dell’Idioma steso con cui invochiamo Dio o il mistero derivato dal suo SHEM misterioso che ha inchiodato millenni e i cervelli dei kabbalismi per conoscere il Verbo Divino e come il GOLEM immaginato si abbia oggi il potere di creare Robot o altri esseri intelligenti quasi a sfidare il Creatore e metter in piazza creature plasmate dal metallo ,plastica.vetro e fango un plagio dell’Uomo.

Cosa che siamo di fatto ad un passo anche se questo sia considerato il Salto creatore o balzo progressivo ma non stante dalla parte del Bene. Dallas parte della Bestia, il Sistema che impera da despota sulla Terra:(Apocalisse)su cui pesa così l’inevitabile Giudizio, per la sua fame voracità così mercimoniosa, la questione e cosa poco presa in esame da milioni di detti cristiani che ancora ignorano quanto bene avverta Giovanni nel suo Vangelo. Ma tale Giudizio sul Padrone del Mondo e pari tempo anche nel tempo stesso che si focalizza – sul Peccato Caduta di Adamo dal mondo = COSMOI AMARTIAS- così è scritto sta al tempo stesso in cui il VENTO XANTOS – che l’ANEMOS (il Vento dello Spirito in greco nel testo originale greco)soffierà sulle Quattro Lati del Mondo. Sarà questa allora considerata Pneumologia del Vento che soffierà e gonfierà le Vele delle Navi del mondo? Ma a che scopo questo dettaglio di Giovanni viene sempre scavalcato, liquidato con il nome di tale PARACLETOS – il Chiamato (KLETOS) che viene indicato atto a svolgere lo scopo chiaro e tondo del diffondere la verità . Perchè il verso stesso non c’è cristi. Non c’è verso che possa essere taciuto, a questo punto….solo chi ha coraggio affronta il balzo contando sulle sole sue forze e d esperienza sommata dalle lezioni, e scuola della vita. 

Perchè è colui che vi parlerà dell’Avvenire- del FUTURO! Eccoci alle Corna e lo scornare di bufale – gossips – mistiches !-

Tutto ad opera di quanti negano che si deve e si possa conoscere il modo di preparasi ed adeguarsi solo se previdenti e saggi , così affrontare il Futuro . Perchè così è scritto -” Così nominante senza nulla di superfluo ” come insegna il Nostradamus( Il Giorno di Minerva Pallade Athena et Libera Invicta). Perchè ancora ci sono persone che non vogliono capire nulla dell’eredità di Nostradamus !( questo vale per gli Ottusi testardi che pretendono di insegnarci anche la grammatica ! Ancora – Guardano il dito invece della Luna !)

Tanto è grave l’orizzonte futuro che non è possibile dormire beati.              Da tempo abbiamo messo il dito nella piaga o nella ferita Wonder-Wounder. è questo altro idioma il di cui logo si rivela da anfibologia carica di phatos sinistrale.Tradotto come Prodigio, Miracolo, Meraviglia- Marvins – e sia VULNUS- FERITA ! Orbene questa è la scuola o lezione di come così i Versi strani celano la dottrina – ma è come ripetere all’infinito < Akanis in greco> o l’abbaiare da-del Cane …alla Luna. Come sempre tutto passa sotto silenzio e non si muove voglia o vola una mosca.

Volete svelati i misteri stando seduti come pappamolla in casa vostra senza muover una foglia. Sognate forse di cambiare il mondo crogiolandovi con le sole astrazioni senza metterci il muso ?

Dare una mano a sfidare quel KOSMOI AMARTIAS…che oggi proprio in questa Generazione non è più solo sogno ma il Vero Paramount . La tappa somma per presto mettere il Piede su MARTE – il MONDO e COSMO MARZIANO ! E scoprire l’altra Verità che ne deriverà. Ma prima ancora devono essere messi gli Occhi sui Padroni del Mondo o Despoti o TYKON che siano, se devono essere giudicati e messi sotto GIUDIZIO !

Forse allora cade a fagiolo questo nostro KAIROS – TEMPO o COSMOKRONOS ?

OGGI di fatto – the POWER – il Potere (POTERIA-POTENZA)del Mondo potrà cadere sotto il GIUDIZIO che ha come THORAH – il TORO della Colonna su cui si eleva l’ETICA UNIVERSALE non ancora emanata da un potere centrale e semmai diverrà IL CANONE – assoluto per ogni popolo e nazione.

Prima salvo con la venuta del Legislatore UNIVERSALE(detto dal Nostro).

Ma è questa anche la decade in cui l’idea del VENTO e dell’ANEMOS – il VENTO in greco – si rivela soffiare sulle Vele di ogni NEFS- SHIPS Mondiale. Ma dove ci porteranno queste VELE ed oltre VEL TO VEL ? Semmai esattamente entro questo Ventennio alle Porte come al Completamento della SEVENTY= 70 ed sia 5779-80- che equivale ai Quattro VENTI = 80! < 八十 bashi in cinese !

Occhio quindi all’Occhio ed ad ogni cifra che così si espande con lo Nagyszeru .         Dall’AUGE e all’Occhio al 5780 del Calendario Ebraico=Anno 2020 !

Quindi non un VENTI(XX)+ due VENTI…ulteriore anfibologia semantica che coma una Piuma posta sui Piatti della Bilancia- Mizar (Librae)della VERITA’-GIUSTIZIA della Dea Maat(egizia)affine a chi è Kletos – ovvero Detto- Chiamato l’ANEMOS ALETEJA, lo Spirito,il Vento di VERITA’…con il Vento in Poppa come predice una specifica quartina del Fanti o Xanti !

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato | 11 commenti

Quando le Stelle e i Piloni dei Ponti cadono – Guardiamoci in Faccia così Viso a Viso (GIANO Janua GENUA)!.

Che strana faccia ha la Coincidenza dopo il disastro ovvero dis aster (dal latino)la fosca disgrazia che per nulla fatale  invece sia anch’essa secondo la vox populi – la cosa era invece in agguato da vario tempo. A cui si aggiunga nella notte del 18 -08- 2018 i cielo dell’Italia dalla Francia in poi sulla grande parte della penisola e sopra Roma sia apparso il grande luminoso solco verdastro della meteorite. Bene per chi ha memoria dato che la cosa era da tempo iscritta nei nostri file – così secondo il Quadrante delle Sestine e dei SEICENTO (6-100)che preannunciava questo segnale celeste o Prodigio visto o “veu” osservato da tanti italiani avrà un senso ?:

The File – Fille dell’AURORA (Alba) Asilo(Refugio)del Mal Sano

Dove giusto che nel Cielo si veda(voidila) lamphi l’anfiteatro.

Il Prodigio Visto,allora il tuo Male è Est

(Forty/40)Fortemente prossimo Pro Chain –

Pro Chien pro Chaine (?) Ares sera cattività. Deux Dux volte (Fedi)più di Quattro(4….Four ?)

Ci sono varie sono le pagine già dedicate a tale scenario da decenni(ne Destini/Clandestini d’Italia)ma pochi hanno memoria nuda e sincera a evocare quanto ora viviamo, che ha oggi Roma. Da figlia dall’Albalonga e sia l’Albania, e sia Labanah (Lebanon) et Albione e quanto altro paese ha dovuto affrontare il problema degli Esuli e dei rifugiati La Grane MIGRAZIONE dall’EST e dall’Oriente prima e dopo ancor più immane.

Globale Problema di tale natura malsana emigrazione dovuta alle etnie razziali diverse. La cosa che ha ormai un tale peso e gravità che ormai tutti hanno capito, ma l’Europa è rimasta invece sorda e ingrata.

Ci mancava anche il segno eloquentissimo secondo il mito latino (Ossequiente) del logo che dis aster deriva appunto dal latino dovuto alla mala sorte ! Alla Mala Stella. Diciamo segno “SINISTRALE” quindi: 

La Mala estrella Under the bad star- Kakoasteri- Malum Dirigentes Stella…come potete ora leggere in ogni idioma : Karaba stara Karaba tara antargata…quanto karabatta ?Così leggi oggi questa traslazione simultanea- al lampo con ogni traduttore da computer.

Ci sono stelle cadenti e ci sono stelle della mala sorte come quelle della buona sorte. Tutto così semmai dipende dalle stelle quanto piace agli amanti dello zodiaco – ma anche dipende dalla mentalità di attribuire al cielo il destino, a Dio sovente intrigante  interrogativo che ci porta a questo escamotage, Perché questo destino….e nessun segno o avviso ? Tutto per evitare di ragionare e pesare come cercare la vera ragione delle opere degli Uomini.Meriti e Colpe. Ma qui risponderà la Giustizia Umana. Inevitabili che ci siano delle grandi opere che amaramente constatiamo poi per incuria o altra disattenzione queste – a volte finiscono con il crollare o precipitare.  Ma l’Uomo deve aver fede in se stesso, perchè nel disastro che qui allora ci si ingegna, con tutte le forze disponibili. Quando nessuno possa dividere le stesse forze, l’Unione fa la Forza Vis VIM (in latino ) ossia quella Dinami – la Cinesi ovvio del MOVIMENTO che fa compiere i grandi passi del progresso…dopo bene appresa la Lezione dei propri errori…perchè solo dopo che si è CADUTI che ci si risolleva con grande volontà popolare – dai Piloni Rotti del Ponte = PETRUS RUPTI PONTIS …..?Ma solo in una lingua o in altre lingue si svelano strane analogie semantiche ? Strada Misteriosa che non disdegna nessuno segno, parola, cifra e ispirazione. 

Questo ormai nonostante tutti i lampi e fulmini a ciel sereno che ci hanno avvisato sovente e la maggioranza finge di non capire dal fulmine sul Cupolone ed altro ancora da sinistrale magistrale lampo per nulla astratto την αστραπή(astrape in greco,il lampo, il fulmine) semmai ancora si parla di anfiteatro romano da riedificare ? Ma non restiamo astratti, ma concreti a portare avanti papale papale – diciamo Pane al Pane. Urge l’aiuto e l’opera che è doverosa da mettere in moto. Scelta innegabilmente idonea subita per la città che attende soccorso e solidarietà , non astratta, certa e realizzatrice di altra grande Opera dell’Autostradale viadotto “transito cars” .

Forze perchè la crisi tanto mortificante sinora malsana patita… aguzza l’ingegno del Cambiamento ormai in corso proprio dei Dirigentes stella (pentapartito intrinseco a Genova-Grillo).Coincidenze che così battono ala porta della nostra nazione e popolo completo di pare o pro Cane,Catena,lacci burocratici , ceppi o talpe o rami di quercia o ogni altra analogia semantica (prochain-porcaio porcata ?) che scateni i leader inclusi in questa ora economica e politica di scelte radicali e rivoluzionarie.E che non bisogna assolutamente dar fiato alle divisioni, semmai il diavolo ennemicale come sempre sia colui che ancora disseminerà ancora DISCORDIA (Erinni)se ci guardiamo bene in faccia fidi negli occhi cosa davvero vogliamo per la nostra nazione, città, popolo, generazione prossima.

Occhio quindi al Malum Dirigentes Stella…..alla Padayushchaya Padanja leggenda semmai si arrivi a contrapporre intelligente cosa da denominarsi “Prodigio” ?Ne saremo capaci ? Ci saranno i Capaci di tanto prodezza ? Non mescoliamo nomi o chi, piuttosto affiliamo l’aguzzo cerebro di chi sappia proporre piani e soluzioni rivoluzionarie- Quanto ovvero sia bene per l’Italia che di fatto possa consolidare entro tempi così da Conte e Contati  mezzi attivati , così in breve- da Grande Force de Trappe – da Effort, la capacità di FARE ( Kano kaneis) FIAT FAIT oltre ogni altro vissuto spezzare e dividere. Ma di certo il Realizzare quanto la nazione in reclama per ogni strada e viadotto. Abbiamo dimenticato i nostri remoti geni romani costruttori di Strade di Ponti ? E’ questa la grande ORE di riacquistare quella Luce dopo tanta Tenebra agli occhi del mondo. Costi quello che costi.! La mano d’opera perchè mai non deve essere anche un servizio civile = Occasione di dare lavoro a milioni di perone. E chi rifiuterebbe di lavorare sodo , Fare- Dare Lavoro alla Patria…. che si desta con l’Elmo di Scipio ? Questo quanto batte alla nostra Porta la Calamità- La Cattività al quadrato ed ogni altra cifra che i logo fortemente indicano da spada di Damocle ! Di certo questo equivale a non farsi prendere sprovveduti -ignari da altri est mal prochain – dei disastri e città disastrate verosimilmente in agenda da sin troppo tempo. Perchè c’è un fuoco che cova da tempo dei tempi e non amiamo affatto le sorprese. A volte la Vox Populi non è lungi dalla verità nuda e cruda anche va ascoltata anche se solo sussurrata.

Chi è al potere o quinque sia non sia sordo almeno una volta nella storia agli avvisi del Nostro. SARA CAPTIVE..ovvero altro che tirare cinghia e imboccarsi el maniche e far lavorare i muscoli e il cervello come fanno e danno esempio i Vigli del Fuoco, gli Angeli della Grande Umanitaria Protezione Civile,i medici gli psicologie i Pronto soccorso! E quanti altri pardon se non citati. Le righe ultime sono una sferza che non è deleted, assolutamente to must – abbisogna fare e strafare, ossia prevedere per il nostro FUTURO, come dunque suggerisce la sestina e ogni altro indizio che man mano all’orizzonte chi fa la sentinella , appunto per primo avvisterà chi sulla cima di un campanile e chi sulla tolda dell’Albero maestro di una Nave o chi lungo la Nostra Strada diamo la Nostra Damus ispirazione.

Il Re NUDO UNDERBARE!
SUD-BARA?

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato | 9 commenti

La Chiave dimenticata della Simbologia Dantesca…sino al Re del Mondo

Seicento anni sono trascorsi da quando Dante scrisse la Divina Commedia , gli studi,i commenti,i libri riferiti al poema sinora riempirebbero una mega biblioteca. Le conclusioni a cui si è giunti rivela la preoccupazione di Dante a nascondere una Cosa ai lettori ai lettori profani e nello stesso tempo di farlo intuire o alludere ai più accorti che condividano parte del suo segreto = Sub Rosa.Quinci senza mai perdere questo punto essenziale della Cerca o ricerca ,il segreto che si è conservato “dietro le versi strani”…gli enigmi prima poi sono fatti per essere sviscerati nonostante gli intrighi del nostro poeta ed i suoi calembours alla provenzale.

Un prete di Vienna Jhon Robert fu colpito da una osservazione trovata negli Annali del vescovo Henry Spondé, pubblicati a Parigi nel 1641,il qual accreditava l’ipotesi cheDante fosse affiliato ai Cavalieri de Tempio. In tempi successivi proprio a Vienna veniva scoperto un medaglione del 13 secolo in cui appariva raffigurante Dante le iniziali della Confraternita Templare.

Gioco del caso è che questa ipotesi del prete di Vienna fosse vera se Dante era davvero un simpatizzante o membro dell’Ordine si dovrebbe trovare nei suoi scritti, sopratutto nel poema della Divina Commedia accenni o riflessioni sulla filosofia o Ideologia Templare.

I caratteri rappresentati nel triplice dottrinale testo, rivisti in maniera isolata, acquistano quindi da ora un significato tutt’altro che storico, ma alludono a ben altro scopo. Il Paradiso terrestre si dimostra come l’esatta corrispondenza agli antipodi,ed antitesi della Piazza del Tempio di Gerusalemme(divenuta Piazza Templare da cui sono stati cacciati come gli Ebrei) e il suo esatto riflesso topico-topografico(der Stelle) della Stella di Davide.Solo in Cima al Purgatorio, dopo tanto affinamento così passando dall’escalation purificatrice del crogiolo- fiamme, roghi, avviene la Catarsi.

Semmai alluda al rinascere dalle ceneri come lo è nel mito dell’Araba Fenice.  Ma ecco la Dama Celeste  che nelle vesti della domina-signora dell’anima sua (Psiche) fin dalla giovinezza, è la personificazione della saggezza dei Templari, senza negare la Beatrice storica. Tanto da denominare con il nome di Madonna o Signora spirituale…sposando la nota Sophia, la Sapienza stessa secondo la filosofia. Filon =Amanti di SOPHIA/ Sapienza.Un sacco di sapienza diremmo per esporla in una così voluminosa opera.Ma qui c’è un singolare segreto che la Sapienza e Savant- Colui che sa (SACHE) la Cosa(SACHE in ted.)accomuna il Sapiente,la Sapienza solo nella lingua dei SOPHI che come il vento -spirito spira soffia dove vuole!

Nella Divina Commedia sula Piazza del Tempio di JEROSOLIMA, la Signora- Sapienza riceve il benvenuto da Salomone, che il tempio ha costruito sulla propria Anima., da parte importante che il RE della Pace (Shalam…mone- monarca-re)sia il Re del Paradiso nel suo ruolo chiaro secondo i Templari. il Tempio era chiamato Templum Salomonis – nel Medioevo. La cui iconografia emerge dalla stessa carta dell’Arcano dello Gerofante(il Pontefice Massimo)assiso sul Trono con ai lati le Due Colonne del Tempio (J-B)e innanzi i fedeli con distinte vesti.

La curiosa ridda di allegorie ed allusioni sono quindi fonte per i lavori e incontri tra fratelli e confratelli di segrete cerchie e cavalieri…e poi muratori, architetti del Tempio – Questo dopo il loro pellegrinaggio e il Ritorno dalla Terra Santa ed a Gerusalemme al Kud, la Santa o Xanta ?con un sacco di nozioni arabo sofiste? .  Qui trattandosi di Sommo Pontefice che non è posto nel ruolo di Salomone ma come Clemente V – è condannato all’Inferno da luogo più punitivo perché fu lui che abolì l’Ordine dei Templari nel 1321. La condanna morale di Dante contro tale prelato.  Il Quinto Arcano o Shinkò (la Fede)…Shinkō…papale papale !

Oltre a cui aggiunga il ruolo che ha la spiritualizzata icona della Bella Signora o Beatrice proprio nel Paradiso terrestre che preannuncia la profezia contro la Chiesa allora così fagocitante il potere materiale ed arida nello spirito, prima dell’Amore di Divino da profetizzare nel futuro che : “ Verrà un restauratore della Pace e dell’Ordine del Mondo,il DUX,il Cinquecento dieci e cinque (Purgatorio 33-13).

( Chi verrà dal RESTAUR….TAURO ? Ipotesi aperta).

Ovvero non ignorando che il RESTAU è la regione infera dell’Oltretomba egizia)

Als Suo Leone cinquecento et cinquanta e trenta fiate venne questo Foco ...

( 500 anni più 30 volte 50 1500- COSA allora riguarderà dal 2000…?)

Altra riga enigmatica che a causa del fuoco(foco) che ripiegano su chi: Venaticus cacciatore coincida così davvero a colui che :  Cacci(quindi) così nell’Inferno la Fuia romana – per cui Dante così lascia intendere il ruolo nel mosaico così vasto..del Veltro o Grande Cane. Così è stato bene scandito anche topologicamente alla Porta da Cave Canem ? Proprio alle Porte del Dite (Inferno– e sia del Cane Cerbero) che con altre Terzine invita quindi : O voi ch’avete li’ntelletti sani , mirate:mirate la dottrina che s’asconde sotto il velame de li versi strani… –  La Ragione richiede quindi che validamente si voglia ancora indagare.

Questo sia dunque per ogni pensatore come  è stato – da secoli per bene così chi si tuffa anche nell’Inferno dei gironi danteschi…infiammato da tanta carne al fuoco per bene focalizzare l’enigma. Nel passato ha giocato la lettura latina del DVX (D= 500) il Cinque(V)il Dieci (X), ma è passata tale boria effimera dell’Era del Duce. La profezia non si inclina agli umani italiani piacimenti poi storici degli uomini curiosi o trombettieri di false aspettazioni. Tutto invece calzerà nei termini e numeri e loghi e Tempi.       Perchè solo a tempo debito che alcuni si morderanno la Lingua,il Verbo ad opera di chi avrà la Lingua,la Spada a Due Tagli …

                 da Alsuo Leonecinquecento – Cinquanta(L = in latino)…? 

Allora la lettura che offrì il prete di Vienna così cancellando l’errore di scrittura sia bene oggi insistere che la forma di tale DXV biblicamente redesigna il Nuovo ZOROBABELE che dovrà ancora ergere la ricostruzione, Restaurazione del Tempio come avvenne nel 515 avanti cristo.                       Ecco così l’ipotesi futura, che sia allora italianissimo il personaggio, veneto per giunta nativo da Feltre Feltre o PHELTRE/PHELTRE che sarà chiamato a tale missione predestinazione RENOUVELLEMENT- Rinnovatrice. Questo allora collima perfettamente con il Ruolo del Grande Cane- o Mastino da cinque secoli descritto nelle Lettere di Nostradamus.   Ma c’è un grande distinguo tra il Canis Mayor e sia il Canis Minor – Venatici  entrambi da muta del Pastore stellare- E qui come le Due DEUX DUX ovvero le Facce di Giano e tempo di cui il Canis Mayor ha per i dotti della volta celeste – un suon preciso NOME. Oggi fatta Kano fanesi – dovutamente questa rivelazione onde tagliare la testa al toro a quanti romanzano a ruota libera, a vanvera perchè ignari dei testi stessi…siamo ala soluzione dell’enigma ?  I riferimenti al Tempio sono appunto quelli fondamentali che sono preannunciati quale VELTRO,l’ULTORE da Dante e Nostradamus come Nemetor/ il Vendicatore che per Pitagora è il numero CINQUE(vedi il Rocci).Nemetor e NEMESI e applicazione della Giustizia sulla Terra. 

Quindi quanto starà -Alla SHALOM – alla Pace del mondo,universale che si allaccia alla profezia dell’Unto, del Paracleto, Spirito di verità, spirito di giustizia, spirito di Fede (Shinkō) ( in greco Anemos Aletheja) Il Veltro non può essere escluso dal corpo della Chiesa che lui verrà a rinnovare. Quello di restaurare dunque che si abbia compreso un ruolo così inevitabile dopo quanto verrà perpetrato contro PETRA e PETRUS nella stessa Chiesa. Tale nozione universale getta una nuova Luce che si sprigiona dalla Divina Commedia – validissimo il dettoIN DIVINO VERITAS..dunque cosa quindi soffia ai Quattro Venti…( 4×20= 80– il 5780 ?) allora è forse così proche cosa bene soffierà da Vento- Evento Universale = Cattolico (in greco).Ipotesi felicissima che potrebbe rendere tutti contentissimi ? Ma tempo al tempo opportuno(Kairos). 

Abbiamo quindi vari spunti che concordano perfettamente con il DE MONARCHIA con la nuova risposta dei Templari o della Milizia CHRISTI risorta dalle ceneri remote.Futura Setta universale con il simbolo dell’Ostia Solare (questo è lo scenario nelle Lettere del Nostradamus. In “Così parlò Nostradamus “L’Oscar Mondadori)Eccoci quindi al segreto/ sub Rosa – di una profezia che sta alla Rosa come a Marte e la Milizia dei Cruciferi futuri che penetreranno sino nel Tempio della Roda (Islam)sotto l’ombra dell’impero della PHENICE.

Ieri era ancora immatura l’idea della globalità o universalità che preme inevitabile nei rapporti con tutto il mondo ormai connesso senza scampo. Oggi la Verità delle news obbliga a dire le cose senza troppi peli sulla lingua. Nessuno potrà asserire di possedere la Verità Assoluta.Ma nulla impedisce ad alcuni di falsare la stessa storia al punto di negare che l’Uomo ha messo il piede sulla Luna,quindi diamoci pure una mano che la filosofia passata non era orba se alcuni hanno già concepito un poema di universalità tipo i sufiti persiani il cui lirismo e quartine raggiungono una profondità che ha parallelismo con i poeti occidentali di un epoca all’altra, tale similitudine di pensiero non è precoce universalità, ma il Vento dell’Universalità o dolce stil novo- che sparge al vento ai quattro venti il seme dell’amore universale, secondo il Canone dei Poeti- Nabi ovvero Savants Profeti. Perchè è già scritto che le Tre Fedi diverranno UNA( l’ebraica -cristiana-islamica- Trinus Unus Est ).

Quindi Dante diventa l’uomo che con la discesa agli Inferi e la risalita al cielo a veder le stelle e quando la nuova progenie discende sulla Terra…. Tutto ….dopo la Catarsi – così impariamo dal politico,maestro, poeta, filosofo e teologo che edifica la Visione-Teoria o la persa-suphi – Visione dei Templari anche se con grande anticipo sulla Chiesa, le Chiese, Mosche e le Sinagoghe e gli Stupa e le Pagode orientali.

Ecco il grande sogno che alimenta ogni fede e ogni coscienza che alimenta la SPERANZA e non sta con la mani in mano, ma vuol fare,partecipare nell’elaborare ed edificare il Nuovo Paradiso o il Terzo Paradiso(Pistoletto) e lottar’ contro chi ancora vuole ostacolarlo, quale supremo scopo dell’Uomo, non più ingannato dai falsi paradisi marxisti o comunisti di ormai epocale tramonto della Falce FAUX falsa e Martello dei passati assolutismi invece crollati perchè senza un’anima reale e Fede Verace.

Almeno questo sia il SOGNO che non sono i soloni odierni ad alimentare, ma è il Tempo, la memoria della saggezza e sapienza delle tradizioni antiche che formano la corona ala Donna Celeste. La corona o cerchio impresso entro il tronco millenario dell’Umanità svela l’OUROBOUS  o il TOUROBOUS ? a spiralserpente alato e cosmico o temporale dei cicli storici , disegno come quello tracciato da Giotto o Kairos,il Cerchio perfetto, quello AUREO EONE della futura Era Saturnia. All’avvento della Pace Universale con un NOVELLO AUGUSTO o Shalomone ? Che potrebbe essere il Re del Mondo – O Leone o Dracon permettendo , ma questo non è soltanto un sogno diafano , da tempo descritto in nero sui rotoli profetici. Da eco che comincia come onda sia a soffiare nel Corno del Sophar o di una Trompette o altra stonata Tromba di Gerico sino al prossimo Giubileo. Bel Tempo dei Tempi – in cui davvero diventeremo tutti affrancati, cioè liberi da ogni fisco, despota e debito e peso. Sarà la beatitudine temporale del Millennio futuro salvo – non sia una bufala – ma l’atteso traguardo per quanti domani erediteranno la Terra- Beati loro ! .Altrimenti come si potrà credere nel Vangelo se non ci sarà tale buona-lieta Novella che porta la terra della Donna avvolta dal Sole mediante la sua progenie. Bene inteso dopo e solo – una grande Katarsi. SOS. Non parliamo agli orecchi, ma all’anima del mondo che non deve crede a nessuna Fine del Mondo sinché ogni profezia non sia debitamente maturata e vista tale Gloria.

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato | 15 commenti

La Maschera e la Verità. Personne o Nessuno ?.Nessuno è Nessuno ?

Molti anni fa su Rete Quattro (Mediaset) andava in Onda un programma condotto da Marco Balestri: La Verità.Poche puntate poi tutto è stato troncato ossia annullato.Ho almeno le foto ricordo di tale Quiz in cui i contendenti dovevano riconoscere tra Tre Maschere – dietro i cui panni e barba rinascimentale si celava il personaggio da indovinare – chi fosse il Vero. Chi disse Leonardo, chi Nostradamus e chi Renucio Boscolo.

Due hanno sbagliato ed un solo ha indovinato.

Oggi l’idea di come una MASCHERA possa  fare così  buon viso a cattivo gioco e quiz  per anche qui dimostrare come sia facile raggirare la notorietà di una persona, quando molti si presentano come interpreti di Nostradamus.  ovvero profetologi in campo ma solo mascherati e spesso dietro falsi nomi camaleonti di millantatori, 

Ma Uno Solo è il Vero, come ha scritto Nostradamus.Cinque secoli di storia e documenti nero su bianco,inconfutabili hanno una marasma di profetologi che arrancano per emergere ed azzeccare la quartina,il presagio per un lampo di celebrità. Ma divinare il Futuro non è cosa semplice se c’è una pletora , sciame di mistici, infatuati biblici, codice genesi, sette che pur attingendo all’Apocalisse o alle Visioni Mariane , spacciano la loro Bestia Trionfante, rovesciando un mondo di orrori futuri all’angolo, in attesa della fine del mondo o auto incensandosi eletti o messia a seconda della branca o setta di cui fanno commistione.

Sono vivi e già vogliono essere santi incensati dalle folle con le loro pro-visioni che hanno uni comune sempre la fine del mondo. Che barba.Sicuri di essere Letti per il Paradiso di poi , senza fare i conti con l’oste o la pelle dell’Orso ancora da acchiappare.

Occhio allora ai Profeti che come funghi dannosi emergono ad ogni pioggia o altra  precipitazione  d’azione economica umana, ma è ancora il Diluvio alla Noè ?Non ci consta che il Segno di Giona sia così manifesto, quindi chi è dunque Colui che come Giona PROFETA  diserta e fugge e viene gettato in mare , sino a che la Balena lo rigetterà sulla riva per andare ancora  a NINIVE ? La  metropoli quanto una moderna, sorda o invece convertita al suo messaggio ? 

Troppe balle spaziali , che hanno contro ben di più nero su bianco da 500 anni stampato e predetto da Nostradamus , almeno questo non è negabile testamento della sua lunga estensione anticipatrice della storia umana. Perché Lui bene data ovvero così marca- la data futura del corso degli eventi di altri secoli ulteriori sino al 4000 circa si allarga il Mosaico delle sue quartine presagi e sestine che allora giungeranno e ancor oltre il Mondo , la Terra ancora continuerà – più sotto un clima di mutazione radicale del suo asse terrestre e quindi oceani o terre sommerse ed altre che emergeranno.

Una buona spinta o input alla geologia dei continenti ed ere di caldo e glaciazione ciclica come da milioni di anni.

Appunto Gelo o Gelio …raggelante constatazione da far rabbrividire o meglio ridere(geloi in greco)i posteri. Il millennio passato dimostra quante castronerie come il Mille non più Mille – siano state preannunciate da mistici e profeti, sopratutto quelli di scuola biblica e della Kabbalah e poi quanti hanno tradotto la bibbia secondo la loro meschina e the Mill et Miller (Mugnaio e mulino)insufficiente e deficiente intellighenzia. Bene è scritto nell’Apocalisse qui sta Chi ha Sapienza !E sappia decifrare tanto il Nome e Numero d’Uomo della BESTIA che impera sulla intera Terra. Nome d’UOMO di cui la BESTIA porta la somma cifra Totale AMERICA da quel l’AMERIGO VESPUCCI , di nota storia.E poi come tale BESTIA-POTENZA GLOBALE abbia assunto il ruolo fiscale dell’invenzione del codice Fiscale con cui ogni essere, libero o servo, padrone o signore tanto in fronte (foto) come in mano(firma) sia enumerato, classificato, computerizzato. E senza il cui numero nessuno possa comprare o vendere !Enigma degli Enigmi stracopiato e dileggiato e pari pari con le nostre tasche pagato  e ripagato ogni giorno attuato e sopportato.Chi osa dire il contrario, guardatevi in tasca e ogni altra cifra d’uomo che dovete memorizzare per pagare,pagare e sempre solo pagare.

Ormai è diventata una vecchia remota soluzione dell’enigma apocalittico data sin dal lontano 1980.(Presagi) che poi il mondo intero e religioni e sette hanno pirateggiato con la faccia da culo declamando tale scoperta e rivelazione dai pulpiti delle loro tv trinity broadcasting- trinity radiodiffusion !Ecco dimostrato quanto grande sia il Teatro del Grande Gioco scenico di questo spettacolo scismatico e confuso di prediche, preghiere, invocazioni in cui Dio è messo come condimento virtuale nel piatto di tanta aspettazione e tale da lasciare a bocca aperta….promettendo il Miracolo !

                                                    MERVEILLE – WONDERBARE ?

Ormai ci siamo abituati a tanti ciarlatani che lo fanno di mestiere indossando i panni moderni di Gerofanti che impartiscono la loro salvezza planetare a capo di filoni biblici o endorsement apocalittici disgustosi cialtroni santoni.  Perché libero ognuno  in ogni angolo del pianeta ove si venera Dio o l’invisibile Entità , Quella-quelle  che ognuno secondo le proprie tradizioni dalla nascita è stato inculcato o ha ricevuto per casata e nazione. Ma c’è chi pretende che esista una VERITA’ ASSOLUTA.   Ma se il concetto di Dio è AKANIS & APEIROS- ovvero EN SOPH(ebraico) l’INFINITO, dunque la logica non si baratta invano a concepire che quindi infinite siano da milioni di ere prima ancora della nostra terra e mondi e sole – quante siano senza tempo e spazio – le concezioni che fecondano così forme e sia  l’Intelligenza quanto quella umana – non solo in questa terra, ma come insegnavano i Latini esserci stelle,mondi, nature, prole, abitanti tanto in terra come nei cieli stellati.La teoria del Sole centro del sistema,non è cosa e scoperta da poco, ma solo nozione relegata quale credenza pagana dell’astronomia che la Chiesa di allora ha messo al bando. Teoria opposta a quella cristiana della terra al centro dell’universo creato con sopra una Cappa di cristallo da cui filtrava la Luce…E su cui il Trono di Dio stava nel suo Triangolo celeste.

Ecco la grande MASCHERA che si è elaborata per l’umanità oltre ad altri miti (Adamo e Eva).Poi ognuno secondo la sua storia e inclinazione, lingua, religione ha fatto la propria Maschera per il suo Personale Dio. Occhio poi al Lupo che porta la maschera dell’Agnello.  Carneiro – Cordeiro etc.

Vistoso è l’esempio remoto del popolo ebraico, che ha il suo Tetragrammaton verbo divino con i suoi SENIORI, i  Veglianti attorno al Dio, al Padre Eterno circondato da Quattro Facce, la misteriosa Tetramorfologia Divina (Toro, Aquila, Angelo , Leone). Quanto basta a suggestionare ed evocare ogni antropomorfismo pagano tanto caro all’occhio e simbologia occulta delle forze della madre natura. E così ogni logo e figura e maschera ha assunto un ruolo chiave per designare attributi, forza,occhio, visione, sapienza etc. Le divinità del Pantheon Indiano hanno la supremazia iconografica di ogni forza animale=vivente(in greco) così da essere MASCHERA del Dio alla pari di Anubis egizio o la Scimmia con Thot il dio della Sapienza e della Scrittura(Geroglifici)o Ammone con la testa d’ARIETE o HORUS con la TESTA di Falco(Aquila?).

CHRISTO è raffigurato dai cristiani, iconograficamente come un AGNELLO. L’Agnus dei qui tollit peccata Mundi !L’agnello che fa da capro espiatorio per i peccati del mondo, lo scarica Cubeiro-Barile. Quando quasi tutto viene perdonato !E la Giustizia di chi è stato derubato, resta fregato! Altra maschera della Legge o della Religione ? E chi la detto che deve essere proprio così ? Allora non parlate più di Giustizia Divina.

Ogni Maschera ha il potere così anche maligno sia di agire dietro l’ombra e non è certo chiaro l’intento , ma il sospetto malvagio di calamitare anche un modo tutto sublimale il nostro Inconscio. Farci serviti tutti sottomessi, Ma chi ? Viviamo già succubi dell’Iperinconscio onirico con cui ogni notte la nostra mente viaggia nella dimensione tutta psicologica…gravata dal vivere tumultuoso e incerto e dall’angoscia che ci minaccia l’esistenza. Anche se si dice che La NOTTE Porta Consiglio o il Coniglio ? Sarà umano o divino il sogno salvino o divinatore ? O una semplice idea o ispirazione che ci obbliga a riflettere nella nostra umana meschinità se siamo del gregge, pecora o leone o aquila o toro ? Esistenziale corrida in cui vi lascio alla vostra soggettiva immaginazione , occhio ad ogni altra maschera che gli antichi hanno inventato per dare all’uomo la parvenza di aver una buona stella. La buona stella della sorte o della fortuna. Anch’esse sono dunque mitiche maschere, molto bene sideralmente realizzate da essere eternate nel Libro dei Cieli. E con i suoi milioni di seguaci astrofili che amano stupire ad ogni congiunzione blaterazioni che nulla hanno da spartire con la SUMMA PROPHETICA dei due Grandi da troppo lungo tempo non INTESI : NOSTRADAMUS e SIGISMONDO FANTI . IDOLI o Esempi storici sepolti per l’ignoranza di color che hanno usato il mali pregiudizio o peggio la vanità e l’invidia salata come il pane altrui che Dante bene ha dovuto gustare. ..esule dalla sua patria. Poemi o protagonisti anch’essi pilastri nei secoli , mescolati al dire o recitare non limpido e veritiero di – Tutte queste Maschere Celesti o Terrestri che ruolo hanno dunque costoro nel Destino dell’Umanità? Ma questo è un disco rotto , monotono da cui dovremmo destarci. Fanatici o puritani, boccaloni o scettici ci sommiamo tutti stupidamente senza nulla fare per tutelare, fare scudo al male dietro ogni maschera. Noi invece giochiamo a viso aperto !E senza foglia di Fico.

Pane al Pane – è un modo di essere in verità nel nostro tempo Esegeti nudi e crudi. Tutto sta a vedere se quella che noi siamo abituati a riconoscere e chiamare maschera, non sia in realtà la Verità, e la faccia di chi recita o ci parla a mezzo busto ogni santo quotidiano giorno dica davvero la Verità.Nel passato l’esperimento è stato troncato, impariamo da questi brutti giochi di potere che oggi pensiamo che siano caduti, non è vero. State all’erta non bastano i Grilli Talpa o quelli della Lega. Ci sono molte immagini ai nostri occhi di chi come si presenta alla vista . E sia quelli che anche vietano di vedere oltre o pensare peggio almeno non siamo impreparati se vengono censurate news – da chi si arroga il diritto di far sapere o di celare all’opinione pubblica.

Le maschere che dietro le quinte impongono news e gusti o favoriscono tendenze , incarnano gli stili o mode che cadono dall’alto della frenetica giostra del consumismo. Buon appetito. Siamo tutti boccaloni, la ha detto la TV. Allora è vero ! Fregati in partenza,dov’è andato il senso critico. Il giusto distinguere la VERITA’ dall’inganno, la soave seduzione pubblicitaria ?Tutto è bello, ma il male il grande male dove si annida?  Non Basta un vernice smaltata e sfavillante per dire che tutto è Bello e piacevole, sotto la patina cosa si nasconde ? Dov’è finito il Gusto di un popolo che ha avuto Maestri come Giotto, Raffaello, Leonardo e Santi e Fanti…navigatori e poeti ? Non siamo la Terra del Sole ? Dov’è la nostra predilezione per l’Estetica, il diritto, la legge, l’armonia, la verità, la giustizia ?L’orrore della barvarie-barbarie ha calpestato la nostra terra per secoli, siano di nuovo allora costretti a rivivere il male sebbene abbiamo da secoli pregato Dio nel padre nostro – LIBERA NOS A MALO !

Preghiera esaudita inconsapevolmente:

LIBERATI NOI da OSAMA MALO !( OSAMA BEN LADEN ).

Ma c’è ancora un altro MALUM PUNICUM …..

MALUM in latino = DISGRAZIA o frutto il pomo disgraziato dalla lontana storia punica (Annibale contro Roma). Sebbene cadono le frontiere certamente, cambiamo stili e vedute. Ma nessuno ci obbliga a guardare maschere oscure o facce scure che rievocano ricordi mai cancellati. Noi non vogliamo finire in un pista pietre o nell’assemblaggio del barbarismo ammasso totale fatto di bianchi , neri, rossi, gialli come preannunciano le foriere visioni future dell’ONU.

Lo stile di vita italiano non farà mai Canossa, anzi sorprenderà con la sua GRANDE PRESAGIO e la sua INVENTIVA ……lat. INVENIETE.

Lo predice Sigismondo Fanti(VENICE nel TRIONFO di FORTUNA ) che stilato per i posteri,ora così da essere la BELLA DISFIDA ed EREDITA’ tutta RINASCIMENTALE bene incancellabile. Esattamente dopo Cinquecento anni da Leonardo da Vinci così celebreremo da grande CHANCE -CHANGEANT GEANT  del Nuovo Rinascimento o come la Fenice o Venice di rinascere dalle ceneri dell’Araba Fenice, la chance che ha l’Arabia Felix nel futuro l’equilibrio della Società delle Nazioni pure il porta bandiera della TECNOLOGIA e PROGESSO che fiorisca dall’Arabia FELIX sino alla Terra del Sole, l’Italia con un suo ASSOMMANTE CARTA nella Manica, quando e solo Cadrà la Grande Maschera di quanti giocano sporco dietro le file dei potenti e degli impotenti ignari che c’è un Grande Mastino= il Cane che prima o poi gli farà la Festa!.

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato | 15 commenti

La LUNA di Rosso Sangue. La grande Lune de sang rouge. Il Sole Nero come un sacco di CRINE?

Ormai la curiosità è stata sollecitata dal grande ECO delle News ululate che s’allargano come un ONDA …in merito al fenomeno astronomico lunare, che per quanto sia ammirabile e poi con chi convince sforna teorie come d’essere più a livello planetare, richieda di guardare il Cielo in questo finale mese- mene = sia Luna che Mese !Tanto astrologicamente o astronomicamente in voga nei segni zodiacali e transito per le prima e dopo rivelazioni e  deduzioni, che sarebbe bene non dimenticare(Vere o false).

Ognuno da fiato alla sua propria tromba apocalittica citando il Sesto Sigillo che ha nel suo scenario la Luna Rosso Sangue…al suo seguito una inevitabile catastrofe. E’ davvero polposa folla o la presenza oltre Oceano di scrittori e predicatori che suonano il loro Sophar o the Horne-Corno malefico e sinistrale. (K)Nulla di nuovo sotto il Sole per tutte le occasioni in cui questo fenomeno è già da sempre poi avvenuto. Ho un preciso ricordo per il mese di Ottobre del 2004 in cui anch’io fui suggestionato da tale coincidenza invece basata su ben altra fonte, non quella di fanatici predicatori o Chiese dell’Ultimo Giorno del Giudizio.

Allora invia all’agenzia di Roma,un fax carico di patos apocalittico, perché in dettaglio vi erano un termine che mi induceva a considerare quella Luna Rosso Sangue DAM..in arabo (Damascena ?)con l’iconografia allarmante che così si incollava con la stessa Luna Rossa( da noi la Croce Rossa)della Mezzaluna Araba, allora erano i tempi in cui imperava USAMA Ben Laden o Loading promotore di tante sanguinarie stragi sotto i cieli dell’Oriente.

Le carte o i presagi di allora non si possono censurare se quel tempo portò a indicare che nel cuore dell’Oceano – un grande sima avrebbe sposato isola e isole,….(era scritto proprio questo nome – SUMATOBRYNO… o Gelorombak che specificato già allora “indonesiano”) che è la Grande Onda ! Chi non ci crede allora ci scommetta e paghi la posta !

Cosa possa guidare semmai l’ispirazione di quel tempo dominato anch’esso da PO, o POLAN(in cinese)La Grande ONDA di cui c’era una specifica quartina su tale catastrofe di fine anno!.Già ma quell’Onda ben altro POLAN ha spazzato via , ma nessuno si è stupito a tali puntualizzazioni(in Edicola WEB – di allora avvenne lo Tsunami ).

Oggi questo ritornello o ricorso si è gonfiato come un pallone senza bussola che danza nella testa e che ha persino cultori accaniti per avere letto il verso apocalittico della Sesta Tromba nel Tempo anche di ben altra TROMBA (TRUMP)planetare lingua come infatti suggeriamo qui focalizzare sulla Luna e non sui Mari della Luna, ma qui in terra nostra !

Luna de mare sangue rosu(romeno)

Marele sangue rosu lunar…

La grande lune de sang rouge.

Magna ruber luna in sanguinem.

Et tota Luna facta est sicut sanguis.

Solo che manca l’esatta dizione greca – che viene censurata perché prima dovrebbe prima invece avvenire tutt’altro evento e scenario:

IL SOLE SOLAIRE – diventare NERO come un Sacco di CRINE !

(kai o elios egenetos melas os saccos trikinos –

kai e selene ole egeneto os aima.

A Ten Ecten kai seismos megas egeneto…).

Ma questi segni sul Sole o quanto sta allo stesso Sole Solaire …invece sono assenti, quindi ? Bene lo siano -allora più che mai :  Legittimi dubbi per tante news o venditori di fumo e fuoco – che in barba al diavolo che fa le pentole e non i coperchi – Tutto è così tradotto o pescato dal verso onde fare combaciare le soggettive vaticinazioni di questi scrittori e predicatori sinistroidi. 

Non ci resta che solo formulare una sola ipotesi, quanto sono le probabilità che dopo tale eclisse della Luna alla Terra, cosa astronomica per cui dopo possano aumentare le Maree ? Avvenire un’altra grande Megale KUMA- ONDA? , quindi proprio nel Grande Mare….o asinis sarkans in lettone = Rosso Sangue – che se va alla testa annebbia la vista e oscura la Visione degli eventi stessi sino all’Arkansas(USA).

Di Bufale tante come così le Onde poi sono sempre state prolifiche, per cui limitiamoci al Grande Mare, alle Grandi Acque (EAUX)del Mare Nostrum ? L’unico spazio e luogo in cui si possa verificare un fenomeno singolare,dato l’autore nostrano della Rivelazione dimorava in queste parti del pianeta.

Ma nessun evento geofisico accade di norma poi all’improvviso . Invece c’è sempre un PRODROMO. Mancando il prodromo ogni ipotesi é NULLA !. Invece se avremo dati specifici  è logica di verso diversa interpretazione attribuire ai versi nominati. Così che noi siamo dell’opinione che stiamo entrando nello spazio temporale dell’UNDAQUADRAGINTA ( XXXIX- 39 =1439). Dopo le dovute esposte precedenti  vaticinazioni sull’anno 2018 e le Computazioni già esposte da tempo incluso quello di cautelarci anche a costo di –  Non necta margaritas antes spyorkos “! Salvo l’eccezione che conferma la Regola o REGLE Regolo all’opposto cielo ?

Quindi siano dell’opinione che tale Luna Rossa Sangue , abbia nel testo remoto legami con un kai seismos megas – sisma- che deriverà dal Grande Mare. Occhio ancora al mare già Teatro sinistro di quel Caronte e barconi della Morte roso sangue come di tutti i viventi è il colore.  Tutto sta a capire quale siano le isole o l’isola che possa spostarsi….(kai panoros ?)Cosa trikrinas da CINTIA(luna) Cintare il Panorama spaccando in due un Capello-Crine ? Ogni fonetica allude al logos greco stesso ? Qui davvero l’intelligenza umana possa ricavare dalle stesse antiche parole i segnali decifranti e intelligenti ?

Forse siamo allora – come EDIPO che sa osare e  ascoltare l’enigma – dopo cui dare la soluzione giusta ? Allora qui inconfutabilmente occorre una Grande Megale Sophia ….Sapienza…e non certo facili filippiche catastrofiste. Necessitiamo allora di salvifici salutari avvisi tanto per le Isole e Città costiere che se avverranno detti sinistrali Prodromi, allora di conseguenza capiremo a svelare il tempo e la ventura sulla: Città Polis Disastrata…indicata nella profezia.

Ma tutto dipenderà dal Libro – Biblios Elissomenon.…debitamente srotolato a tempo debito alla faccia di chiunque o Basileus o Leader – tribuno, principe, libero o servo o immigrato sulla faccia della Terra. Ma oggi chi crede davvero a questo Libro da srotolare? Tutto allo svolgere di questa incalzante MUTAKALEB o UNDAQUADRAGINTA in moto dal Revolu Terme ( XXXIX). Di certo solo l’avvento di tale Grande ONDA QUADRA sarà un Event lampante perchè non c’è Lapalissiano Quadrato più del Quadrato e Quadrante e nicchia niche dello stesso cane – qui nominato di cui molti sono cittadini…ora avvertiti nell’anno del Cane del Mastino (in fr. Mâtin- Cane da Caccia- 5-4).

Il Grosso rosso Mastino della Città(Polis) disastrata

che sarà ingannato dalla Estrangere alleanza

Dopo sui campi(Campania) avere l’ircocervo sconfitto

Il Lupo e l’Orso si Doneranno confidenza(reciproca).

Ecco la QUADRATA– TETRASENTENZA allora da porre giusto sui Piatti del Giudizio = della Jus Juris umana in mano alla Vergine – Partenos che regge la LIBRA ed ogni altro equilibrio ma senza abbuffarsi di troppe ipotesi …..strampalate, ma sul binario semantico meticoloso che specifica i tempi odierni dei Protagonisti qui e all’estero e gli stranieri che siano – da cui nulla dovrà sfuggire con l’ONDA HUND HONDO a tutta birra ?

Ora nel tempo che scorre sino al Tempo dell’UNDAQUADRAGINTA OSTILE in cui ogni cosa si inquadrerà ?Tutto dipende dal mosaico temporale che ogni quartina sospesa nel tempo ancorerà sule rive del nostro tempo, cielo, terra, e popolo e dopo cui avvisati così prenderemo Coscienza dall’anno del CAVE NICHE CANEMOS ?.

***

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato | 28 commenti

IL TEMPO ha da sempre le sue tragedie a Due Facce come GIANO in terra e in mare. Nessuno si salva chiunque neppure Salvini!

Il Passato sta alle nostre   

spalle come sempre e sia  come una Ruota o la sfera dell’Atlante che regge il Mondo. Davvero così pesante FATO ora dei morti e dei misfatti e delle atrocità africane che illuminano gli episodi ormai ricorrenti della tragos (capro espiatorio dello sporco gioco ,quello mercimonio barbaro e inumano che comporta la TRAGEDIA in Mare come nel mito della Barca di Caronte, il traghettatore degli Inferi o degli Abissi, scenario attuale che così perfettamente monta con l’angoscia che percorre la civiltà in questa Ora critica.Quasi da ora dantesca con i suoi gironi infernali di questo artista eloquentissimo che esprime tutta la disperazione dei naufraghi.

Ora che tutto questo male stenta accendere la spia per quanto accadde tanto nel Passato come al Presente tempo. Ieri erano impensabili questi eventi. così ben fuori da ogni aspettativa. Ma quanto abbiamo scritto prova almeno come da decenni, era dietro le culisse,le quinte della storia, purtroppo manca l’umiltà di rileggere e mettere il dito nella piaga e non il dito sulle labbra per continuare  a fare silenzio!. La morale e l’etica ribollono e non si capisce perchè la stirpe araba e orientale islamica nulla di fatto dimostra ,è forse storpia di umana etica ! E sia non distinguere innocenti agnelli e lupi di mare infami predatori ….!

Purtroppo troppi  hanno la mania di pretendere dal Nostro ovvero da Nostradamus solo Presagi eclatanti e technicolor ovvero mirabolanti e non di certo minuzie di dettagli che diventino chiacchiere da salotto e facili sentito dire meschini.

Nessuno ha concepito che queste emigrazioni dei continui sbarchi e naufragi e cerca di salvezza dai despoti e rais i più belligeranti e fanatici pirati oggi che divenissero tours e il grande tormentone composto da incessanti ondate fatali sulle nostre coste e nel nostro mare. Eppure più quartine svelate invece hanno posto questo problema navale dei soccorsi come la QUARTINA così investigata sin dal lontano 1980/1:

La Nave straniera per il tour-tormento marino

Abborderà presso del porto ignoto

Nonostante i segni del ramo palmerino(Almerino Sicilia)

Dopo morte,recupero,l’avviso(avis) buono venuto tardi !

Il commento della passata tragedia si sviscera ed indagata dell’accaduto, ma da allora quanti altri naufragi sono avvenuti ?

Allora si conti quanti altri sono gli Avvisi perentori a cui l’Europa ha fatto lo struzzo o meglio la sordida sorda:

Il Naufragio di classe(flotte-barche) presso l’Onda Adriatica Quando la Terra(sisma) smossa(sus-fuss-piede)il Fuso dell’aria posto in terra.L’Egitto trema per aumento Maomettano. L’Araldo a gridare si dispone contro quanto est commis (Comiso)commesso.(2.86)

Quindi cosa ancora deve accadere ? All’Oriente per tale crogiolo canicolare climatica siccità e xeros africano!

Dai Predoni saccheggi,calore (canicola) la Grande Siccità

Per troppo non essere(umano)il Caso inaudito mai visto.

Da-allo Straniero la troppo grande carezza inganno ?Dei nuovi paesi re dell’Oriente…(pres. 41)

Lettura anticipante lo scenario che più di ogni altra cosa, dobbiamo prospettare innanzi al tradimento che subirà l’Occidente(dei Dodici) ma almeno imparando solo dopo tante tragedia la vera strategia avvenire – e come da tutto ciò si arguisce sulla nostra pelle ed erario e libertà di non farci fagocitare dallo straniero, secondo le varie concomitanti quartine che formeranno il domani del….

Quadrante di tale Apparoissant aspetto o apparizione – manifestazione la cui fonetica cela all’orecchio colore e fiore di tanta violenza e rancore e perfidia. GUAI a quel giorno in cui saremmo esposti a tale urto, dopo tanta paziente condivisione umanitaria,tutto all’opposto di chi regime sulle rive mediterranee – tale etica biblica ora la calpesta barbaramente.

Chiaro ammonimento a non farsi ammaliare dall’Oriente Estrangere – Straniero :

Da chi USCIRA'( EXODUS)Chi in seguito farà la guerra- che avrà nel mare la sua flotta ben corazzata(ramata)-Apparendo presso della latina terra.

(Apparoissant issante prés-serp -serpa-serpente)


APRE’SERPA…insidia del serpente al giardino del Mondo si ripete il mito biblico ? Ma non è mai troppo
 tardi capire lo sviluppo di tali reazioni e ripercussioni che andranno di fatto operare contro le Latine Terre. Non ci vuole grande genio ad tempo l’individuare chi possa schierare una tale classe navale corazzata che possa minacciare la Pace….Salam in arabo !

Pubblicato in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI | Contrassegnato , | 7 commenti