Archivi tag: Aldo Moro nele profezie di Nostradamus-1978.

La memoria di quanto era scritto sin dal 1976: Roma nel terrorismo e sangue eccellente versato : Aldo MORO

La rilettura quella che allora fu la notizia che con grande scalpore venne ripresa da molti settimanali e quotidiani, secondo le esatte interpretazioni che convergevano negli anni 77-“78 aventi lo scenario specifico su Roma  e sia tanto allora – sia politicamente sia religiosamente quello che fu l‘Anno dei Tre Papi– preventivato anch’esso sia in questo testo del 1976 fissando datazioni della fine del pontificato di Paolo VI e i poi papabili Erano pagine scottanti che ancora si vuole coprire con facile gratuita reticenza o peggiore censura.

Così analizzando le profezie e la quartina che si è arrivati allora a paragonare l’esecuzione o Morte di Tommaso Moro con quella di Aldo Moro, la strage di Via Fani – e prima  qui citando l’Elogio della Follia in greco MORAI…MORO a sua volta in greco ∂estino + infausto! Tutto molto prima che questo avvenisse  e nei giorni stessi intervistato temevo l’esecuzione – per mano delle bande opposte !(B.R.)Su Stampa Sera(1977)” La fine del Cavallo di Razza della D.C…. ” Il triste accadimento unito a ben altro o scenario in Roma – Eccoci quindi alle inconfutabili pagine e bene possiamo ardire con : CARTA CANTA. Ma allora eravamo in erba così alle nostre prime armi  ed interviste che poi volarono come fiumi sebbene non ancora smaliziati di tanta stampa e giostra mediatica che mi avrebbe scagliato a tanta notorietà. Nel bene e nel male questo documento resta oltre altre pagine cruciali e datazioni sul tempo della Rosa in Pugno in assoluto prima di tanti altri oltre alpe plagiatori che sfatavano impossibile lo scenario della Vittoria di Mitterrand in Francia etc.etc.e poi la minaccia contro il Papa stesso.Grande usurata profezia che ha fatto il giro del mondo a mio discapito per altre strombazzate e plagi.

la quartina porta pure la datazione dell’anno X – “78! Oltre lo scenario della GIOIA dell’ABEMUS PAPAM e il resto tristemente subitaneo famoso…..che nel testo viene paragonato all’Anno 1605, Anno idem dei tre papi. Vale bene indagare quanti sensi abbia la cifra CINQUE  in molte lingue, sarà di ottimo esempio ” V ” in latino ! SINKO o= Fede in giapponese….etc. SINK andare a fondo in inglese.etc.Penta in greco etc…

Con molta semplicità lo scenario che così focalizzato all’Italia, ben abbiamo allora  svelato quanto intravisto e  bene spiegato e annunciato, nonostante ci fosse tanta incredulità sino ad  immaginare che la D.C. sarebe scomparsa . Ed a ruota ben altri leader nel testo di questo libro sono nominati.

Non  è bastato leggerlo, consultarlo perchè  è stato da troppi plagiato, Anzi in giro per l’Italia molte sono state stampate copie pirata o di frodo e quanto altro di peggio possa avvenire e che ancora dopo 40 anni- questo documento resta e sia di riservo ottimo paragone ed analogia con questo 5778…”78″ del calendario biblico. e poi ancora +.Qui che devono imparare tutti color che vogliono imitare e millantare quanto ho scritto da allora in poi sui DESTINI d’ITALIA senza mai sosta alcuna ,pagine bianche man mano stilate sul nostro futuro ….e sotto i simboli che qui abbiamo mostrato e dimostrato sempre più in CHIARO(TOROOS in greco vedi il ROCCI)all’Ombra dela Superba MOLE, ANTONELLIANA – così ha scritto Sigismondo FANTI. Chi sa decifrare in tale simbologia cosa sta ai piedi del Nostradamus oltre la Porta….del SOLE amerindi e quell’insetto che fa la guardia sia una cicala o il Grillo ?

E’ questa edita icona  nel 1980 su PRESAGI (illustrazione di Alligo)

Allora bene si deve imparare che ogni simbolo sia la chiave di traslazione  a cui mai si deve chiudere  l’occhio della mente, come bene insegnato mediante le icone dell’inizio del 2012 sul Faraone e sul Papa XVI°. Parole e figure sono le più eloquenti dirette all’impatto perchè la mente umana ci rifletta e consideri senza mai dimenticare nulla…semmai la storia possa ripetersi a nostro danno !