La Maschera e la Verità. Personne o Nessuno ?.Nessuno è Nessuno ?

Molti anni fa su Rete Quattro (Mediaset) andava in Onda un programma condotto da Marco Balestri: La Verità.Poche puntate poi tutto è stato troncato ossia annullato.Ho almeno le foto ricordo di tale Quiz in cui i contendenti dovevano riconoscere tra Tre Maschere – dietro i cui panni e barba rinascimentale si celava il personaggio da indovinare – chi fosse il Vero. Chi disse Leonardo, chi Nostradamus e chi Renucio Boscolo.

Due hanno sbagliato ed un solo ha indovinato.

Oggi l’idea di come una MASCHERA possa  fare così  buon viso a cattivo gioco e quiz  per anche qui dimostrare come sia facile raggirare la notorietà di una persona, quando molti si presentano come interpreti di Nostradamus.  ovvero profetologi in campo ma solo mascherati e spesso dietro falsi nomi camaleonti di millantatori, 

Ma Uno Solo è il Vero, come ha scritto Nostradamus.Cinque secoli di storia e documenti nero su bianco,inconfutabili hanno una marasma di profetologi che arrancano per emergere ed azzeccare la quartina,il presagio per un lampo di celebrità. Ma divinare il Futuro non è cosa semplice se c’è una pletora , sciame di mistici, infatuati biblici, codice genesi, sette che pur attingendo all’Apocalisse o alle Visioni Mariane , spacciano la loro Bestia Trionfante, rovesciando un mondo di orrori futuri all’angolo, in attesa della fine del mondo o auto incensandosi eletti o messia a seconda della branca o setta di cui fanno commistione.

Sono vivi e già vogliono essere santi incensati dalle folle con le loro pro-visioni che hanno uni comune sempre la fine del mondo. Che barba.Sicuri di essere Letti per il Paradiso di poi , senza fare i conti con l’oste o la pelle dell’Orso ancora da acchiappare.

Occhio allora ai Profeti che come funghi dannosi emergono ad ogni pioggia o altra  precipitazione  d’azione economica umana, ma è ancora il Diluvio alla Noè ?Non ci consta che il Segno di Giona sia così manifesto, quindi chi è dunque Colui che come Giona PROFETA  diserta e fugge e viene gettato in mare , sino a che la Balena lo rigetterà sulla riva per andare ancora  a NINIVE ? La  metropoli quanto una moderna, sorda o invece convertita al suo messaggio ? 

Troppe balle spaziali , che hanno contro ben di più nero su bianco da 500 anni stampato e predetto da Nostradamus , almeno questo non è negabile testamento della sua lunga estensione anticipatrice della storia umana. Perché Lui bene data ovvero così marca- la data futura del corso degli eventi di altri secoli ulteriori sino al 4000 circa si allarga il Mosaico delle sue quartine presagi e sestine che allora giungeranno e ancor oltre il Mondo , la Terra ancora continuerà – più sotto un clima di mutazione radicale del suo asse terrestre e quindi oceani o terre sommerse ed altre che emergeranno.

Una buona spinta o input alla geologia dei continenti ed ere di caldo e glaciazione ciclica come da milioni di anni.

Appunto Gelo o Gelio …raggelante constatazione da far rabbrividire o meglio ridere(geloi in greco)i posteri. Il millennio passato dimostra quante castronerie come il Mille non più Mille – siano state preannunciate da mistici e profeti, sopratutto quelli di scuola biblica e della Kabbalah e poi quanti hanno tradotto la bibbia secondo la loro meschina e the Mill et Miller (Mugnaio e mulino)insufficiente e deficiente intellighenzia. Bene è scritto nell’Apocalisse qui sta Chi ha Sapienza !E sappia decifrare tanto il Nome e Numero d’Uomo della BESTIA che impera sulla intera Terra. Nome d’UOMO di cui la BESTIA porta la somma cifra Totale AMERICA da quel l’AMERIGO VESPUCCI , di nota storia.E poi come tale BESTIA-POTENZA GLOBALE abbia assunto il ruolo fiscale dell’invenzione del codice Fiscale con cui ogni essere, libero o servo, padrone o signore tanto in fronte (foto) come in mano(firma) sia enumerato, classificato, computerizzato. E senza il cui numero nessuno possa comprare o vendere !Enigma degli Enigmi stracopiato e dileggiato e pari pari con le nostre tasche pagato  e ripagato ogni giorno attuato e sopportato.Chi osa dire il contrario, guardatevi in tasca e ogni altra cifra d’uomo che dovete memorizzare per pagare,pagare e sempre solo pagare.

Ormai è diventata una vecchia remota soluzione dell’enigma apocalittico data sin dal lontano 1980.(Presagi) che poi il mondo intero e religioni e sette hanno pirateggiato con la faccia da culo declamando tale scoperta e rivelazione dai pulpiti delle loro tv trinity broadcasting- trinity radiodiffusion !Ecco dimostrato quanto grande sia il Teatro del Grande Gioco scenico di questo spettacolo scismatico e confuso di prediche, preghiere, invocazioni in cui Dio è messo come condimento virtuale nel piatto di tanta aspettazione e tale da lasciare a bocca aperta….promettendo il Miracolo !

                                                    MERVEILLE – WONDERBARE ?

Ormai ci siamo abituati a tanti ciarlatani che lo fanno di mestiere indossando i panni moderni di Gerofanti che impartiscono la loro salvezza planetare a capo di filoni biblici o endorsement apocalittici disgustosi cialtroni santoni.  Perché libero ognuno  in ogni angolo del pianeta ove si venera Dio o l’invisibile Entità , Quella-quelle  che ognuno secondo le proprie tradizioni dalla nascita è stato inculcato o ha ricevuto per casata e nazione. Ma c’è chi pretende che esista una VERITA’ ASSOLUTA.   Ma se il concetto di Dio è AKANIS & APEIROS- ovvero EN SOPH(ebraico) l’INFINITO, dunque la logica non si baratta invano a concepire che quindi infinite siano da milioni di ere prima ancora della nostra terra e mondi e sole – quante siano senza tempo e spazio – le concezioni che fecondano così forme e sia  l’Intelligenza quanto quella umana – non solo in questa terra, ma come insegnavano i Latini esserci stelle,mondi, nature, prole, abitanti tanto in terra come nei cieli stellati.La teoria del Sole centro del sistema,non è cosa e scoperta da poco, ma solo nozione relegata quale credenza pagana dell’astronomia che la Chiesa di allora ha messo al bando. Teoria opposta a quella cristiana della terra al centro dell’universo creato con sopra una Cappa di cristallo da cui filtrava la Luce…E su cui il Trono di Dio stava nel suo Triangolo celeste.

Ecco la grande MASCHERA che si è elaborata per l’umanità oltre ad altri miti (Adamo e Eva).Poi ognuno secondo la sua storia e inclinazione, lingua, religione ha fatto la propria Maschera per il suo Personale Dio. Occhio poi al Lupo che porta la maschera dell’Agnello.  Carneiro – Cordeiro etc.

Vistoso è l’esempio remoto del popolo ebraico, che ha il suo Tetragrammaton verbo divino con i suoi SENIORI, i  Veglianti attorno al Dio, al Padre Eterno circondato da Quattro Facce, la misteriosa Tetramorfologia Divina (Toro, Aquila, Angelo , Leone). Quanto basta a suggestionare ed evocare ogni antropomorfismo pagano tanto caro all’occhio e simbologia occulta delle forze della madre natura. E così ogni logo e figura e maschera ha assunto un ruolo chiave per designare attributi, forza,occhio, visione, sapienza etc. Le divinità del Pantheon Indiano hanno la supremazia iconografica di ogni forza animale=vivente(in greco) così da essere MASCHERA del Dio alla pari di Anubis egizio o la Scimmia con Thot il dio della Sapienza e della Scrittura(Geroglifici)o Ammone con la testa d’ARIETE o HORUS con la TESTA di Falco(Aquila?).

CHRISTO è raffigurato dai cristiani, iconograficamente come un AGNELLO. L’Agnus dei qui tollit peccata Mundi !L’agnello che fa da capro espiatorio per i peccati del mondo, lo scarica Cubeiro-Barile. Quando quasi tutto viene perdonato !E la Giustizia di chi è stato derubato, resta fregato! Altra maschera della Legge o della Religione ? E chi la detto che deve essere proprio così ? Allora non parlate più di Giustizia Divina.

Ogni Maschera ha il potere così anche maligno sia di agire dietro l’ombra e non è certo chiaro l’intento , ma il sospetto malvagio di calamitare anche un modo tutto sublimale il nostro Inconscio. Farci serviti tutti sottomessi, Ma chi ? Viviamo già succubi dell’Iperinconscio onirico con cui ogni notte la nostra mente viaggia nella dimensione tutta psicologica…gravata dal vivere tumultuoso e incerto e dall’angoscia che ci minaccia l’esistenza. Anche se si dice che La NOTTE Porta Consiglio o il Coniglio ? Sarà umano o divino il sogno salvino o divinatore ? O una semplice idea o ispirazione che ci obbliga a riflettere nella nostra umana meschinità se siamo del gregge, pecora o leone o aquila o toro ? Esistenziale corrida in cui vi lascio alla vostra soggettiva immaginazione , occhio ad ogni altra maschera che gli antichi hanno inventato per dare all’uomo la parvenza di aver una buona stella. La buona stella della sorte o della fortuna. Anch’esse sono dunque mitiche maschere, molto bene sideralmente realizzate da essere eternate nel Libro dei Cieli. E con i suoi milioni di seguaci astrofili che amano stupire ad ogni congiunzione blaterazioni che nulla hanno da spartire con la SUMMA PROPHETICA dei due Grandi da troppo lungo tempo non INTESI : NOSTRADAMUS e SIGISMONDO FANTI . IDOLI o Esempi storici sepolti per l’ignoranza di color che hanno usato il mali pregiudizio o peggio la vanità e l’invidia salata come il pane altrui che Dante bene ha dovuto gustare. ..esule dalla sua patria. Poemi o protagonisti anch’essi pilastri nei secoli , mescolati al dire o recitare non limpido e veritiero di – Tutte queste Maschere Celesti o Terrestri che ruolo hanno dunque costoro nel Destino dell’Umanità? Ma questo è un disco rotto , monotono da cui dovremmo destarci. Fanatici o puritani, boccaloni o scettici ci sommiamo tutti stupidamente senza nulla fare per tutelare, fare scudo al male dietro ogni maschera. Noi invece giochiamo a viso aperto !E senza foglia di Fico.

Pane al Pane – è un modo di essere in verità nel nostro tempo Esegeti nudi e crudi. Tutto sta a vedere se quella che noi siamo abituati a riconoscere e chiamare maschera, non sia in realtà la Verità, e la faccia di chi recita o ci parla a mezzo busto ogni santo quotidiano giorno dica davvero la Verità.Nel passato l’esperimento è stato troncato, impariamo da questi brutti giochi di potere che oggi pensiamo che siano caduti, non è vero. State all’erta non bastano i Grilli Talpa o quelli della Lega. Ci sono molte immagini ai nostri occhi di chi come si presenta alla vista . E sia quelli che anche vietano di vedere oltre o pensare peggio almeno non siamo impreparati se vengono censurate news – da chi si arroga il diritto di far sapere o di celare all’opinione pubblica.

Le maschere che dietro le quinte impongono news e gusti o favoriscono tendenze , incarnano gli stili o mode che cadono dall’alto della frenetica giostra del consumismo. Buon appetito. Siamo tutti boccaloni, la ha detto la TV. Allora è vero ! Fregati in partenza,dov’è andato il senso critico. Il giusto distinguere la VERITA’ dall’inganno, la soave seduzione pubblicitaria ?Tutto è bello, ma il male il grande male dove si annida?  Non Basta un vernice smaltata e sfavillante per dire che tutto è Bello e piacevole, sotto la patina cosa si nasconde ? Dov’è finito il Gusto di un popolo che ha avuto Maestri come Giotto, Raffaello, Leonardo e Santi e Fanti…navigatori e poeti ? Non siamo la Terra del Sole ? Dov’è la nostra predilezione per l’Estetica, il diritto, la legge, l’armonia, la verità, la giustizia ?L’orrore della barvarie-barbarie ha calpestato la nostra terra per secoli, siano di nuovo allora costretti a rivivere il male sebbene abbiamo da secoli pregato Dio nel padre nostro – LIBERA NOS A MALO !

Preghiera esaudita inconsapevolmente:

LIBERATI NOI da OSAMA MALO !( OSAMA BEN LADEN ).

Ma c’è ancora un altro MALUM PUNICUM …..

MALUM in latino = DISGRAZIA o frutto il pomo disgraziato dalla lontana storia punica (Annibale contro Roma). Sebbene cadono le frontiere certamente, cambiamo stili e vedute. Ma nessuno ci obbliga a guardare maschere oscure o facce scure che rievocano ricordi mai cancellati. Noi non vogliamo finire in un pista pietre o nell’assemblaggio del barbarismo ammasso totale fatto di bianchi , neri, rossi, gialli come preannunciano le foriere visioni future dell’ONU.

Lo stile di vita italiano non farà mai Canossa, anzi sorprenderà con la sua GRANDE PRESAGIO e la sua INVENTIVA ……lat. INVENIETE.

Lo predice Sigismondo Fanti(VENICE nel TRIONFO di FORTUNA ) che stilato per i posteri,ora così da essere la BELLA DISFIDA ed EREDITA’ tutta RINASCIMENTALE bene incancellabile. Esattamente dopo Cinquecento anni da Leonardo da Vinci così celebreremo da grande CHANCE -CHANGEANT GEANT  del Nuovo Rinascimento o come la Fenice o Venice di rinascere dalle ceneri dell’Araba Fenice, la chance che ha l’Arabia Felix nel futuro l’equilibrio della Società delle Nazioni pure il porta bandiera della TECNOLOGIA e PROGESSO che fiorisca dall’Arabia FELIX sino alla Terra del Sole, l’Italia con un suo ASSOMMANTE CARTA nella Manica, quando e solo Cadrà la Grande Maschera di quanti giocano sporco dietro le file dei potenti e degli impotenti ignari che c’è un Grande Mastino= il Cane che prima o poi gli farà la Festa!.

Annunci