IL NUOVO SAGGIO = ΝΕΟ ΛΟΓΟΣ= THE NEW WISE….NOUVEAU SAGGIO…all’ONDA DEL LEONE e del MOSE VENEZIANO.

Eccovi una Palla al balzo ed ecco una singolare quartina di Sigismondo Fanti sotto la lente di osservazione da più anni e che cade a fagiolo. Proprio ora che sono state collaudate le paratie del progetto MOSE per proteggere la Laguna di Venezia sino a Chioggia.

Abbiamo giù tesato la quartina precedente che legava VENUS (Venice & Venis nella fonetica inglese inclusa l’anfibologia di Vernissage, città famosa per il Lido e le stars come per la sua Esposizione Internazionale di capolavori nel campo dell’ARTE Ve(r)ice ! Venezia dunque da storica Regina del Mare come Venere nata dalla spugna del Mare stante a Nettuno -Poseidone, il dio dei Mari. Quindi altro che onde ed acqua alta , così tanto temuta a cui si è finalmente e dubbiosamente giunti al Riparo.

Perchè così sentenzia la quartina: XVII=LXXIX

(Venus)Venere in Leon per (le)Chiuse Porte-Porti (paratie) veggio

Andare in Longa il Dono per darti affanni

Già d’Alti Regni è il signal fuori(esternale)danno

Pur nella fine l’Harai del certo creggio(credimi)

Il commento apparso già da anni in questo blog(in coincidenza della mia presenza all’Arsenale di Venezia per la Biennale con Pistoletto e Fortunato D’Amico con altri colleghi dell’ARTE), per cui davvero così andando alla longa, le lungaggini sia per scandali per dire alle calende greche prima del compimento del grande e longo progetto del MOSE .Tutto per salvare e preservare Venezia da ogni ciclica Acqua Alta.Che verrà specificata dalla successiva quartina.  L’UNDA al Canale –a Cavallo cavall’allontanare ….(2-56)  

Prima manifesto l’inconfutabile riferimento alle Chiuse o Porte dei Porti , che io stesso ho avuto modo allora di osservare (Chi ove veggio occhieggio …)allora che era all’opera , perché ancora da portare a compimento per l‘andare alla Longa dei tempi E sia come il Dono a Longa – avuto della Lungimiranza così per long-temps – che mi è fonte di affanni per anni.

La circostanza vuole che da quegli anni l’attenzione discreta sia stata focalizzata su altri segnali o prodromi provenienti da ben altro MOSE . I messaggi radio o interstellari che sono stati registrati dagli ALTI REGNI galattici – I segnali radio da ABROAD…FUORI così a longa – lontananza + lontani e fuori externals der stelle (Luoghi / Stern = Stella) Eventi che solo nel futuro avranno riscontro . Che andranno considerati presi in considerazione “ cum sidera “ tanto bene e bene sino alla Fine secondo termini astrofisici Perché di certo (sicuramente)si avrà “ HARAI radio ? Quale futura sicura conferma predice il FANTI così “ CREGGIO-CREDIMI !

Ma sono deduzioni alla longa distanza cronologica ? Che è lecito ipotizzare che altre civiltà galattiche da tempo inviano messaggi secondo una tecnologia che ancora in casa nostra (terra) è ai primordi.  Resta invece subito parallelamente conferma la quartina seguente che solo e dico solo chi sia nato su queste rive lagunari possa decifrare come nessun altro.

Quanto pesi questa esegesi ha i suoi punti chiave per altre affermazioni che singolari quartine di Nostradamus specificano il momento dell’Anticipazione e del Leone oscillante sula colonna di Porfido, quando avviene il Mutamento dell’IMPERO. L’EMPIRE(peggiore Pire in fr. Ovvero IMPERO) Imperialismo mondiale in contrapposizione America-RUSSIA di allora.

Ma tale scenario è già stato ben stilato e datato come venne esposto riferito al tempo dell’Impero Barbarico(d’Attila)anticristiano crollato !
Ma tale coinvolgimento con il Leone l’ONE Veneziano come per altre indicazioni che sono finite come la Keystone disprezzata nei rifiuti o nel dimenticatoio per mancanza quale Eclisse di fede e di speme.

Ecco quanto descrive secoli anticipando il MOSE,lo sbarramento nella Laguna

LVI- II

(Sicuro)Certo dubbioso è tal Habbattimento

(Abbassamento bâtir* fr. Costruire)

Chio veggio UNDA al Canal-cavallontanare (distanziare)

L’altro alla stazza /staffa le cadendo restare (va giù a fondo)

Tal che niuno(nessuno-alcuno) siane VINCItore ne evento/vento(anemos)

Occasione singolare che dal punto di vista e sentinella lagunare lagunaion (Fatherland- la mia terra natia)tanto che niuno o nessun altro possa fornire fine dizione e citazione che sia in armonia con quanto da tempo, alla longa, e distanza per quanto abbiano scoperto e svelato. Nessun altro sa ricavare da tale testo scritto nella lingua di Venezia del 1526, l’immensa gamma di eventi che sono i flash ovvero quadranti dello scorrimento della storia da allora ad oggi e alla longa nel corso dei tempi avvenire.

Vi è anche il dubbiosissimo sospetto – che tale soluzione tecnologica non sia sufficiente a preservare Venezia quando l’Onda di San Marco tremerà (Marco= Cavallo in cinese MA e Marcus in celtico) come è detto in quartina predittiva. Abbassare o abbattere o affondare di tale bâtir = Costruire (del verbo francese) mette sotto gli occhi, miei ed i vostri come qui Chi et Ove veggio, osservo fossi Giove – ma Chi io Ove (sito)di CHIOGGIA, essere l’altra sponda lagunare . da cui bene allontanare si deve l’Onda il cavallone allontanare -respingere dell’Acqua Alta. Ecco la barriera della stazza e staffa che poi scendendo, cadendo in basso sommersa deve restare a fondo.

L’ultimo verso lascio ai posteri giudicare tal che jūra (mare in lituano)jus juris richiede all’intelletto barcamenandosi dal Bosco, da legno a galleggiare sule ONDE del MARE e dell’Acqua Alta e(1966) e alluvioni e inondazioni e fortunali. Che niuno o nessun risulti il Leonardo Genio ingegnere come il Da Vinci-vincitore di tale sfida contro l’Acqua Alta ne per altro evento o tempesta o vento veneto che soffia tipo la Bora o altro vento coulisse Ulisse o Nessuno Anemos…ovvero lo Spirito di Profezia, qui nel blog da innumerevoli volte citato(citez) e sia senza farsi deviare da sirene e pitonesse bigotte.

Tutto invece sta ala vittoria ed al vincitore (vedi in greco classico) o al DETTO Kletos. Chiamato, soprannominato eronomicos il denominato per chi sappia capire tra le righe del Sigismondo Fanti.! Una Fatica enciclopedica che richiede costante analisi ed osservazione e una vista . Occhi lungimiranti, quello dello Spirto Anemos NEMOS onde capire la Storia spesso sigillata con Parole Difficili.Perle rare che stanno racchiuse nelle valve scabrose di coquilles che a prima vista repellenti perchè niuno e nessuno aprirebbe ignoranti del mistero e tesoro che invece raramente così racchiudono(perle).