MARS Curiosity che fa da Explorer & The New Word il passa parola il prossimo sogno…(Alfa Centauri?)

C’è un altro Sole e un’altra Terra.  La Proxima Alfa Centauri ! TAUROS ??

La Teoria del Fanti spiegata da un lustro oggi gli astrofisici annunciano la scoperta …

e anche la NASA non è di meno. La nostra intuizione è stata coronata dalla conferma come ogni altra quartina di natura astronomica.

(93/13 & 9-43)

Sede del Sol la sorella (stella) in laterale altorale

Trovassi assi (Asse di rivoluzione)quando

a nostra trama matre terra

Antica donassi (assi) il seme pensa tua fatica

Per risultar in bene dona signale (ale)

(*sede, sito, luogo der stelle in tedesco, sito stellare).

Questa è la risposta al più antico interrogativo dai tempi remoti sull’esistenza di un altro pianeta gemello della terra. Teoria che ci viene già dai Greci e da altri sino a Nostradamus nelle cui Lettere infatti, preannuncia l’esistenza di una terra gemella in posizione latitudinale. Qui l’indicazione della sola sede solare ove ha posto l’esistenza di un altro Sole o stella che è sorella della nostra stella, posta, (situata, sito Der Stelle in tedesco) lungo una posizione latorale…! Lato Orale  (Bocca= Os oris o in greco Estomaco) Lato dell’est laterale, longitudinale che si troverà pure lungo un asse (d’inclinazione del nuovo pianeta prossimo ) pari o quando (tempo) a quella della nostra madre terra antica(come era inclinata  milioni di anni fa,antidiluviana) ! Qui solo gli esperti della Geologia delle Ere passate possono ipotizzare l’asse della nostra terra madre antica, appunto milioni di anni fa quanto possa corrispondere a quell’altra. Un mondo che risulterà quindi vivere una fase geologica per noi antica, ma che ci donerà posto al seme (della vita) che richiederà per il pensiero e la mente umana laboriosa fatica. L’ultima new in campo astronomico oggi ci premia soprattutto se questa terra gemella è a solo quattro anni luce dalla nostra casa(Alfa Centauri). E che poi dei riscontri ci saranno con il risultare in positivo, su questa terra che ci dona segnale. Il mondo che ancora prima di essere raggiunto, bene ne avremo segnalazione, un singolare segnale. Ma questo va anche approfondito e analizzato nelle altre quartine di identico argomento, che forse meglio racchiudono altri dati astronomici della costellazione prossima, ove gli strumenti ancora devono bene cercare questo segnale, ma a quanti anni Luce? (oggi lo sappiamo quanto sia a noi vicina ). La teoria sposa la più felice attesa, per cui quale segnale dobbiamo attenderci? O il segnale è di fatto già argomento di indagine? Orecchie ed occhi aperti.

Gli scenari prossimi su Marte  ormai promettono la colonizzazione del pianeta,non senza l’Acqua essenziale elemento per la Vita.Allora l’orizzonte diverrà possibile sbarcare su quel mondo.

77-7 Marte (5-88)

Quando Marte ritorna nell’inizio

Della inclinazione tua infortunata

(Inclinazione azione nazione tua infortunata -disastrata missione ?)

De Gallia Cisalpina e de Togata

(L’Acque/The Water!) ritrova per tuo beneficio.

Nel tempo in cui sarà di ritorno Marte ovvero aver fatto l’intero suo percorso orbitale, così ritornando al suo esatto Punto di partenza (principio) e nel ricominciare una nuova orbita che ritorna anelli inizio della inclinazione (nel segno secondo le inclinazione del globo stesso che si hanno le stagioni). In latino Ariete – Aries racchiude tanto il logo di Ares (in greco di) Marte ! Nel tempo dell’ariete e di primavera che si manifesterà l’inizio della rotazione e sua inclinazione (appropriata dell’asse marziano che facilita l’inclinazione alla discesa) che risulterà giusta per la Discesa su Marte così tecnicamente necessaria ad ogni mezzo di volo spaziale, e sia conferma di quanto sia importante l’osservazione dell’inclinazione del pianeta e dell’esistenza delle sue stagioni e mutazioni delle zone e temperature del globo stesso. Tempo dell’inizio del fervore, entusiasmo e dell’inclinazione e sia dell’azione, dell’impresa, per la Missione su Marte – per la tua nazione (Italia giustamente ora di fatto presente tecnologicamente in questa attuale missione con gli strumenti idonei a cercare, sondare il pianeta a cerca dell’acqua anche se indicata: infortunata/sinistrata, in stato di malessere politico economico sociale. La crisi in atto, e vedi nel blog la quartina sulle ultime elezioni come sono state anticipate. Qui dell’Italia del Nord, primeggia l’esatta dizione della geografia della Gallia cisalpina, l’Italia del Nord (Padana) e sia dei togata TO (Torino) TATA (Gruppo Indiano) associata all’impresa italiana che ha sede in Torino l’Alenia Spazio.

E che appresso s’annuncia beneficio – felice perché si – ritrova, riscopre aper(vedi latino) apertamente (Marte) aperto beneficio, con il beneficiare di tale scoperta. Incredibile chance per la vita stessa sul pianeta rosso. Adamah in ebraico!  L’uomo della terra rossa???? Ma questo colore sia di auspicio ROSSO come il Tramonto ….il cielo rosso di sera buon tempo si spera…nell’orizzonte delle prossime missioni. Dato che questo è l’elemento primario tanto essenziale per ogni prossima sopravvivenza e quindi missione che si poserà sul pianeta rosso. E che in merito a tali missioni si aggiunga altra quartina che poi dettaglia ove avverrà la discesa sul suolo o banchisa polare e le conseguenze di tale missione rischiosissima con un altro tempo e quadrante astronomico – astrale. Il pianeta rosso appare protagonista di svariate quartine sia del passato come dell’avvenire interplanetario infine più glorioso che marca i passi di ogni evento da Giove e le sue Lune sino a Saturno e le sue Lune. Sono le nozioni inconcepibili allora, che oggi considerati coscientemente ci obbligano a ponderare questo paradosso del futuro qui già dispiegato. Sia anche la più evidente esperienza dagli Anni Settanta ad oggi (dai Wikings end Patfiders) non mancano tali strumenti apparecchi nelle anticipazioni del fanti racchiuse in altre quartine oltre a svariate realizzazioni che stravolgono i limiti propri del cinquecento e frantumano ogni barriera spazio temporale se a tanto è giunta l’immaginazione profetica del Fanti da essere una fonte per noi Iperfantastica! Perchè questa è la fonte che l’uomo che si rivela così genio antelitterram perchè altre quartine sviscereremo e così come sempre bene anticiperemo, con questi veraci moduli di quattro righe, così telegrafici come avete modo di constatare ma che agli occhi ed menti altrui, sono intraducibili, invece è solo l’ispirazione iperfantastica (Fanti incluso) che ci mette le ali e toglie ogni palla al piede o l’impossibile, seguendo il detto ed insegnamento del grande Leonardo e Compagni…che non celano di far parte di una Gerarchia…quella delle Stelle !.Ma purtroppo sibili enunciazioni sono da secoli ostrogote,incomprese per la vastità infinita di tale affermazione e firmus firmamento!

Annunci