La Profezia dopo la fine del re della Sirte, l’altra faccia della Libia contro l’Italia .Vuoi la Pace preparati alla Guerra.

Nostradamus- Europa - Troppi sono i segni attuali per non fare gli struzzi con queste pagine che ora comprovano con tale documento, le  anticipazioni  inconfutabili che  volutamente mettevano l’Italia sull’avviso, anche troppo perentorio o determinista , per quelli che dicono che il destino o il fato non esiste, cosa che invece nel mondo arabo è fede cieca  MAKTUB, che tutto è scritto ! E soprattutto quando ancora si credeva che il capo della Sirte , Mu’ammar Gheddafi era ritenuto un alleato ….rivelatosi fasullo , come bene conosciamo dagli eventi che hanno portato o causato la sua scomparsa . Così nel 2011 sotto il vento, il Khamsin  della Primavera araba , che ha soffiato lungo ed in largo sul Nord Africa e oltre nell’anno del Coniglio o Koniglich-Arnab- hares Ares -Marte-guerra e guerre  ect…in cui i vari Rais arabi hanno fatto la fine del coniglio. libiaminacce Lo scenario di ieri non è stato mai dimenticato, eccoci quindi a rileggerlo in chiave di grande attualità, misurando quanto si era scritto nel passato, lo dimostra il testo stesso ,che oggi rivisto ancor più induce a sfoltirlo di impressioni passate e riproporlo secondo le forze che in campo si sono manifestate capaci di metter in moto tale vasto scenario che altre quartine e presagi e sestine di capitale importanza per la Pace mediterranea e l’incendio di tale Fede Punica o Annibalica minaccia contro Roma e i suoi lidi, coste, rive, cosa per cui dobbiamo ormai fare i conti senza fare gli struzzi. Perché questa quartina è stata  edita in molte circostanze e sempre man mano nel tempo focalizzata  essendo varie le quartine nelle Centurie  che indicano le forze Libiche coinvolte in un futuro conflitto mediterraneo. Quindi da oggi diventa impellente metter sotto la Lente di osservazione tutti gli sviluppi che sulle rive del Mare Nostrum, e quanto sia riferito a tale FOY Punique & Unique et Ubique et Inique o monoteista  e fondamentalista fonte di tale  MALUM PUNICUM di altra profezia e datazione 605 ,la famosa serie di eventi concatenati che gradualmente porteranno al Grande Conflitto… come alla sua finale estinzione sino all’India stessa.(Osservare la cifra ricorrente del 15).libia15 imagesprodisignoimagesblakcrosslibia15bis Di poi sono quindi possibili tutte le ipotesi che sono state formulata da decenni  tipo questa altra quartina ,i cui tempi sono di certo oltre biennio o il Lustro. La durata di tale scontro Occidente Oriente o Nuova Lepanto lo si deduce appunto dalla serie stessa delle SISCENI(Milliades in latino)o SEICENTO, il cui principio o diffusione del MALUM PUNICUM o FOY (IMAN in arabo) PUNIQUE  è  datato SEICENTOCINQUE. La cui cifra sveliamo basta leggere la lettera greca 600 ovvero la CHI possa essere la chiave di questi eventi tanto radicali per la nostra storia futura che  è già iniziata  tanto tragicamente o tragicos (Capra tragos in greco) proprio nell’anno en crois = çapraz (in Turco)per quanto sta Croissant = il Crescente della Luna Croissant  Araba – anti cristiana (la Croix)!Troppi sono oggi i segni e le lettere  le cifre eloquentissime che ogni interprete o esegeta deve se dotto non trascurare a costo di far Quadrare il Cerchio. Poiché esiste quindi un Quadro che dopo Quadro(più quadrato di un quadrato non esiste Quadrato lapalissiano ) o Quadrante della grande Scacchiera del mondo ovvero i tali Frames delle SEICENTO che compone un solo Grande Mosaico o Puzzle di eventi in sequenza temporale o portale che si spalanca come quello di Giano  e che si mostrano precursori dei Cambiamenti nel bene o nel male (maligno satanico- demoniaco tempo) o ad opera dell’autore del Grande Male (MAUXCOMM.) protagonista accanto ad altri cooprotagonisti, ed ognuno con una denominazione singolare che porterà a individuarli, spero a tempo opportuno. Ma egualmente riporto l’altra quartina ancora più esplicita sull’avvenire (Futuro leggi MELLON in greco) e cogliere allegoricamente ogni frutto Oscuro (MELON in greco) con cui dobbiamo confrontarci e che sarà bene fare Luce. Sarà solo il tempo a svelarci la vera sequenza o il corso di eventi che appaiono speculari studiati allo Specchio dei Tempi o della STORIA  questa antitesi passata di – Roma contro Cartago e dopo millenni Cartago contro Roma con la sua Annibalica Furia. Questa non sarà più fantapolitica ma bensì come dice l’esperto delle Nazioni Unite, della Società delle Nazioni dei Gentili dover far il Contro con la Grande Comunicazione Punica. Ma questi sono dettagli ed elementi che ai più, alle masse restano ignote le altre vaste pronosticazioni del Nostradamus, che dobbiamo sempre esaminare per rintracciare spunti e scenari utili a capire tutta la sua Grande Opera.  Ma è tale che non è possibile contenere in una sola testa tutta l’acqua dell’Oceano Marino anche se chi studia è nato marino cioè sulle rive submarine della Laguna di San Marco a ragione deve saper barcamenarsi. La qual cosa ci ricorda che proprio nelle Lettere, Michel Nostradamus  annuncia che –  Venezia solleverà le ali del Leone  cosi in alto e con grande forza d’armi sino a Bisanzio – da obliare gli antichi marziali…gioco forza che ha da mezzo secolo mi ha fatto immaginare ed  evidenziare questi scenari ,inclusi alcuni sogni profetici di Don Bosco che collimano sino al ripetere a josa che ci sarà la finale mattanza della Nuova Lepanto della cristianità opposta alla Luna Crescente Orientale.

Annunci

4 pensieri su “La Profezia dopo la fine del re della Sirte, l’altra faccia della Libia contro l’Italia .Vuoi la Pace preparati alla Guerra.

  1. Caro Professor Boscolo, come Lei ben spiegava una quartina di Nostradamus che in occasione della nomina del nuovo Presidente della Repubblica, indicava chiaramente il nome “ROMANO PRODI” – e così doveva essere, se non fosse stato volutamente e drammaticamente silurato nel 2013 -come nel 2015 –
    Oggi si grida già alla guerra dopo 70 anni di pace – Sentiamo i tagliagole dell’Isis già sotto i nostri portoni e il nostro ministro degli Esteri Gentiloni alza la voce e minaccia di sparare, per spaventare i fondamentalisti del califfato, i quali sono già bene informati della nostra debolezza bellica . L’Italia come tutte le nazioni europee, eccetto l’Inghilterra hanno delegato gli Stati Uniti alla tutela della propria sicurezza – Gli italiani pensano in caso di controversie che sarà l’Onu con mezzi pacifici a risolvere i problemi e nel caso che comincino a tuonare i cannoni si aspettano che sia la NATO ad armarsi e partire, cosicchè pressochè azzerati i nostri apparati offensivi e difensivi . La nostra Costituzione ripudia la guerra tanto d’aver abolito la leva obbligatoria, abbiamo un numero esiguo di carrarmati, però in cambio abbiamo le Frecce Tricolori per eventuali esercizi spettacolari . L’UE nel timore di intervenire in un conflitto, non si è data nè una politica estera, nè un esercito comune, quasi che liti internazionali non fossero neppure de prendersi in considerazione.
    Ecco allora chi è uscito dalla porta rientra dalla finestra e prende corpo l’ennesima candidatura di ROMANO PRODI che si offre di fare il mediatore ONU – Il Professore si occupa di Africa e si sente molto stimato dalle tribù in guerra e riconosciuto già nell’estate 2014 durante il governo Renzi, unica personalità riconosciuta autorevole dalle fazioni in conflitto –
    Ecco allora svelata la nomination di ROMANO PRODI, stavolta di grande rilievo internazionale: quello di mediatore per conto della Nazioni Unite nella crisi libica –

  2. Siamo entrati di fatto nell’anno della Capra – Montone e se per le simbologie millenarie richiamano quegli atti Sacrificali che per noi sono considerate barbarie ma che purtroppo oggi vengono praticate anche verso gli esseri umani.Difendere il gregge dall’assalitore (il Lupo) è ormai questa una eventualità che per forza di cose l’Occidente dovrà far fronte….comune.
    http://it.wikipedia.org/wiki/Id_al-adha

  3. La Fede Punica
    Dal “Derivato da nomi geografici “di Mouton e de GruyterWalter De Gruyter incorporated
    Ricercato il termine :Foy Punique
    Punica fede , sinonimo di slealtà e perfidia ( 1679, Tesauro Torino 1 38 )
    La Fede Punica , questo termine usato da Nostradamus nel 1556 , non mi era mai stato chiaro , come adesso , si è parlato anche di Seduzione Punica , di cui sarebbero stati vittime i cristiani occidentali, almeno dal 1972 come commenti e avvenimenti previsti ne “Gli Anni Futuri “ il libro di Boscolo di ormai 43 anni fà, e il mondo nel tempo diabolico della nuova Guerra Punica, o “Malum Punicum”. Ora ho veramente capito .Si tratta certamente di Seduzione , operata attraverso i Mass Media , con Proclami e Filmati , per ottenere nuovi adepti , mostrando la guerra e la gloria , del combattente per l’Islam per decine migliaia di delusi e scontenti della vita e delle difficoltà attuali dell’occidente .E ottiene grandi effetti e risultati !La legge Medioevale che consente di spargere sangue , e l’assoluta dominanza degli Iman, gli uomini della Fede ( Foy) che hanno il totale potere sulle donne nell’ISIS. Potere che pubblicizzano a disposizione dei combattenti senza nessuna limitazione di modello occidentale :come “gloriosi combattenti” ottengono l’autorizzazione a compiere qualsiasi abuso. Questa è una forma di seduzione molto forte , Seduzione attraverso i MEDIA mostrata attraverso i canali internet in tutto il mondo .La possibilità di combattere e sfogare le frustrazioni accumulate in occidente a causa della crisi è un veleno potente , e si accompagna alla slealtà e alla perfidia ( un altro significato di “ Foy Punique” o Cuore Punico) che viene mostrata quasi ogni giorno , come una campagna che vende un prodotto molto ben pubblicizzato . Per alcuni , questo orrore è attraente e seduce , e moltissimi avventurieri si imbarcano , da una e dall’altra parte per “ Fare Pratica “ : sembra di risentire ai tempi degli interventisti di 100 anni fa nel 1915 ribadire la necessità per un uomo di partecipare a una , o anche a due guerre , per essere completo e conoscere i fatti della vita .
    Uno dei promotori , più famosi fu Benito Mussolini, espulso appositamente dal partito socialista e dalla direzione dell’Avanti!, con il suo nuovo Popolo d’Italia; e dai futuristi, capeggiati da Filippo Tommaso Marinetti ed Umberto Boccioni, e fedeli al loro manifesto in cui la guerra era definita “sola igiene del mondo”:
    « Noi vogliamo glorificare la guerra – sola igiene del mondo – il militarismo, il patriottismo,
    il gesto distruttore del liberatori, le belle idee per cui si muore e il disprezzo della donna »
    (Filippo Tommaso Marinetti, Il manifesto del Futurismo, Le Figaro, 20 febbraio 1909)
    A questo schieramento composito si aggiunse in un secondo tempo il fronte degli interventisti democratici, da Leonida Bissolati a Gaetano Salvemini, dai repubblicani al Corriere della Sera diretto da Luigi Albertini.Inoltre un altro interventista è stato Gabriele D’Annunzio, poeta appartenente alla corrente letteraria del Decadentismo.
    Le parole dell’inno nazionale sembrano tornate profetiche

    Fratelli d’Italia
    L’Italia s’è desta,
    Dell’elmo di Scipio
    S’è cinta la testa.
    Dov’è la Vittoria?
    Le porga la chioma,
    Ché schiava di Roma
    Iddio la creò.
    Stringiamci a coorte
    Siam pronti alla morte
    L’Italia chiamò.

    L’elmo di Scipione l’Africano , ricorda uno dei più grandi Strateghi e Generali dell’antichità , e non a caso sconfisse Annibale , e gli antichi invasori dell’ITALIA . Che questo sia di monito e non sia mai dimenticato , Lungi da me e da noi la Guerra , ma non volere la guerra non significa non saper combattere .
    SI VIS PACEM PARA BELLUM
    Robby Martinero

Rispondi a Robby Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...