INTRODUZIONE a NOUMEROLOGY

Perchè mai attribuire ai nomi tanto potere da potare l’uomo a credere di perscrutare l’avvenire, quando simili iscrizioni ci vengono offerta come esempio biblico – di una provvidenziale mano che traccia messaggi imperscrutabili a tutti e che invece  all’opportunità, ecco  apparire chi invece trova la risposta a tanta ansia e paura dell’avvenire ? Come ha fatto Daniele nell’esempio biblico qui narrato(Vedi Cronosemantica).

L’idea di libri misteriosi, scritture indecifrabili o glifi maya(quanto è poi successo)o sanscrite invece possano portare luce sul nostro destino Umano. Oggi ci sono università qualificate per procedere in queste traslazioni, ma di fatto si è perso lo spirito filosofico di chi ha lasciato questo in eredità. Anzi c’è di più come chi ha tradotto i testi cuneiformi e ci ha proposto l’enigma del dodicesimo pianeta e degli Annunaki.  Il tempo  Krono o Giano come si voglia nominarlo Eone dopo l’Eone, secolo dopo secolo da inevitabile maestro come insegnano i saggi, poi cancella davvero tutto, Verità e gli Inganni !-

letteraesse

Dobbiamo sempre ritornare ai NOMI ed ai NUMERI antichi e attuali neologismi per scoprire quale significazione il linguaggio universale comporta sviscerare logos dopo ,logos. Un grande lavoro che deve partire dalle origini . Come fu per i tempi ancestrali…quelli che sono avvolti dalle nebbie e dai miti. Forse quando l’umanità ha imparato a parlare…e comunicare suono dopo suono costruendo la scala dei suoni e del linguaggio e degli idiomi o di quell’idioma ( che si dice  prima di Babele essere uno solo – universale) e che ha raccontato della prima sfida dell’uomo – dalla terra al cielo.

Venne il giorno che si volle attribuire ad un nome un numero singolare ,quello soprattutto di Dio o di una regale divinità ha avuto origine  dalla più antica civiltà dei caldei o sumeri o chi è progredito nell’antica regione ,ove è stato situato il leggendario Eden ,Pardes , il Paradiso Terrestre. Chi abbia la priorità di aver inventato la scrittura  sconfina nella notte e dall’alba dei tempi, dall’Inizio degli Albori della  civiltà umana. E l’invenzione dei segni, glifi, scritture, simboli è il primo alfabeto inventato e balbettato dall’uomo, comunità che ha formulato la capacità di contare e assegnare a dei segni il valore del numero, uno, due, tre, quattro, cinque e così di seguito con le mani bene contando il numero delle pecore e dei beni e delle merci con le dita della mano infine indicando e semplicemente tracciando tacche  su tavolette d’argilla lisciate allo scopo o altro materiale idoneo allo scopo (pelli, cortecce..)Così più segni si sono trasformati da incisioni gravures sequenze differenti l’una accanto all’altra bene allineate e sommate. Tracciati arricchiti anche dai primi naif simboli che come fumetti primordiali assomigliavano ad animali, oggetti e ogni possibile cosa  potesse all’occhio della mente  evocare le cose accatastate, immagazzinate.  L’ingegno di rappresentare le cose quasi magicamente getta i semi dell’arte magica e religiosa che forgerà le ali all’immaginazione e alla speculazione  astronomica e celeste. La necessità ha aguzzato l’ingegno accorto umano a capacitarsi e fare ordine nei suoi averi e pensieri.        Chi possedeva più averi di logica li inventava e signoreggiava. Possesso e patrimonio e greggi significavano potenza, ricchezza, dominio quanto maggiore erano le cose sotto la propria signoria incluso donne, figli, schiavi, bestiame, terre. E chi meglio si distingueva da tutti gli altri inalberava il suo totem, il suo segno di riconoscimento, e il nome cui era noto a tutta l’altra gente circostante.

E così dalla notte dei tempi NOME e NUMERO…ovvero  NOUMERO  si trasmette oralmente da generazione a generazione (come nell’esempio della Kabbala ebraica)  per mezzo della classe sacerdotale o dai ranghi dei resoconti del monarca da cui  tutto dipendeva e procedeva. Non c’era uomo che non avesse un NOME o che non contasse come NUMERO.E chi sapeva fare la spalla allora votandosi a  imparare questa professione-servizio  apprendeva i segni e le parole e numeri da discepolo dei primi maestri dei Templi ,occupando un rango fondamentale. Grazie agli scribi antichi che  possiamo rileggere gli annali, scritti su pietra o su materiale preservato dopo millenni…la storia remota. E traducendo questi testi che riviviamo le gesta delle stirpi antiche e scopriamo le loro passioni, trame, complotti, congiure, guerre e curiosità, odi, vendette, memorie e reminiscenze sospese nel tempo con tante arcane magie o superstizioni e credenze e i loro esoterismi rituali, che dominavano ogni ora del giorno dal Tempio al Trono del desposta o monarca o faraone di turno. Tutto era scadenzato secondo un ordine rituale, liturgico in cui ore e numeri e nomi di divinità giorno e notte avevano assoluta preminenza. Pregare un Dio, invocare un Dio, supplicare il Dio !

Perché Dio stesso era un valore NUMERICO (ENUMERICAL) e le lettere o segno del suo NOME non si poteva pronunciare  indefessamente. Lettere & Segni concepiti per il loro potere magico di evocare lo stesso Dio, la stessa Potenza. Potere attribuito così alle Lettere da comporre quadrati magici e talismani(TELESMI)  che i fedeli portavano addosso secondo le proprie convinzioni(bibliche)religiose , che concepiscono come un amuleto con il Nome dei Dio, sia scudo, fortuna e salvezza contro il Male, la malattia ed ogni potenza oscura che deprivi l’esistenza). Dalle origini le Lettere & Numeri sono per la loro natura virtuale per nulla immaginari ma SEPHIRE (nella Kabbala) fonti di occulte forze del Bene e del Male.

Cifre-Numeri positivi e Numeri maligni, negativi. Sono questi sensi trasmessi e diventati un patrimonio di varie civiltà che bene attingiamo, non alle favole inventate ai numerologi moderni che  hanno messo tutto nel calderone senza avere imparato a contare (CUNCTA in latino) TUTTO , cominciando dalle LETTERE di ogni proprio nome  abbinate in sequenze binarie alfanumeriche logaritmiche , che svelano  come in un manuale  il percorso anno dopo anno del proprio destino. Qui fornendo esempi inconfutabili. Files dopo files di tale procedere .Sistema che va sotto la dicitura di CRONOSEMANTICA (Logos depositato in USA sin dal 1984- Vedi Key To The FUTURE) .

oleonelia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...