MARZO& MARS & Marte nella quartina di Sigismondo Fanti, il maestro di Niccolò Copernico.

Chi potrebbe meglio descrivere l’entusiasmo che alimenta questi nostri tempi e gli anni in cui man mano diventa realizzabile la Missione su Marte. Quanti sono stati i fecondi romanzi di fantascienza che ci hanno proposto il pianeta Rosso ? Ma così nel tempo lontano, remoto o preterito evoca i pensatori che hanno dal passato immaginato di solcare le vie dei cieli, dal tempo del biblico trasvolatore Enoch ed altri episodi narrati allora, riletti alle luce delle conquiste umane e delle invenzioni di quanti ci hanno preceduto, ipotizzando di imitare gli angeli  con macchine alate, o ippogrifi o Buraq ,come ci ricorda essere il Buraq ,il destriero di Maometto che è salito sino al Settimo Cielo, ricalcando l’impresa dell’Enoch biblico.

Antichissime o antidiluviane allegorie o metafore religiose, che non si possono scindere dall’anelito umano di Ascendere al Cielo, scalare, e toccare il cielo…il Firmamento – anche se per tale orgogliosa scalata o pretesa come traguardo al tempo della Torre di Babele, come narra il mito comportò che il cielo, l’Altissimo o chi da dio dominava il mondo, si indispettì e punì l’umanità causando la confusione delle lingue per interrompere tale edificio.

Oggi la storia vola diversamente non più a passi lenti ….a diversità dello Specchio del Tempo, perché l’umanità bene così associa e compara e unisce i linguaggi, i comandi, le menti i computers nel riuscire ad arrivare l’unione fa la forza –  allo stesso traguardo celeste. C’ anche l’Asino o Buraq o Barq-Barak del profeta che in lingua araba poi evoca tanto il lampo, il flash, la saetta che amica vola nei cieli(da Strale del lancio spaziale)e persino nel suo nome EXOMARS …ancora arcanamente XOMARS …richiama  SOMARO, l’ASINO umilissimo amico dell’uomo che vola e si fa Flash, Arrow, Lampo, saetta lanciata negli spazi celesti  non degli angeli o dei ma verso mondi, sfere interplanetarie(Missione EXOMARS). Quindi nell’ora più propizia in cui è aperta la finestra del lancio spaziale che inizia la missione sul Mare (di)Marte. (89-20)

Al ciel gradi(dito) è il forte Marte Arte a mico-amico*a filo.

Dimostra aperto i bellici instrumenti

Sicché al prove- pro-vedere non Vol(i) passi lenti-silenti

(Turboeliche)Turbino e il tuo dominio da parte a parte.

*******************************************************************(*A mico = latino = un lampo- a flash-fulmrapide – blitz- Mappa quadrante astrale  con Saturno in Sagittario= 2016!

 C O M M E N T A R I O:

Quando al cielo gradito sarà nei Gradi Marte “fortemente” a filo ”amico*“

(in latino A mico) Flash – Saetta, lampo che si dimostra l’Open della finestra del lancio spaziale con tali bellici(marziali) strumenti tecnologici e così Esperimentare e Pro- vedere-Fornire rifornimenti-per bene Vedere, aver sotto controllo visivo nel fare le Osservazioni e Non volare a passi lenti o silenti , ma come  le pale dei mulini ( eolici) invece vorticare  Turbinare” con i turbini o venti marziani o tra i “rubini” cieli del pianeta rosso per  diventare un vasto Dominio (= Domen-domeniu-domæne-domain) d’Omen (presagio)Domani Dominazione da parte a parte dell’emisfero !( Mitra= Amico in marati, nepalese. Philos in greco).

Ecco all’opera tutti gli strumenti tecnologici apparecchi strumentazioni sofisticatissime fabbricate secondo l’archetipo di Marte, Minerva e Vulcano….con cui amiamo battezzare le nostre prodezze e invenzioni come gli stessi pianeti e le sonde o le navicelle messaggere. Tutto per provvedere e vedere e osservare egregiamente ogni cosa che si manifesterà durate tale missione.   Soprattutto a grande distanza , e non a passi lenti, ma sempre più con maggiore velocità e celerità. Ovvero accorciando i tempi di navigazione nello spazio profondo. Sono queste le teorie che maggiormente spiccano ora sulle testate delle riviste  scientifiche. Si ipotizzano così dei Viaggi dalla durata di settimane per arrivare su Marte. Poi  altri prospettano anche viaggi orbitali attorno ala Terra per chi è disposto a pagarne il prezzo salatissimo.

Quindi addio a passi lenti o silenti perché nulla è più silente, poiché se ne fa un grande parlare. Il Grande Passo per l’umanità …ripetendo quando avvenne allora (1969) per la discesa sulla Luna, la cui quartina del Nostro, mai è stata magnificata abbastanza o tale da renderla immortale l’ora della grande l’emissione (del LEM Missione lunare veicolo) e momento et omento –presagio immortale !  Ma chi mia va a rileggere questa quartina ? Allora dopo la Luna –Selene, l’Ora di Marte par bon heur …! Con Buona Fortuna !

lunaFASE

Questo a dimostrazione come il Nostradamus resti trascurato e le sue quartine censurate. Ma poiché siano da cinquanta anni , le sentinelle perché ad ogni qualvolta gli eventi si prefigurano o meglio così collimano con le sue Centurie o Secoli di Anticipazioni, che avvertiamo una scossa come un brivido alla schiena, che è come una Diana che suona l’ora di giorno e di notte….che desta, risveglia la salutare curiosità, quella che da sempre freneticamente ed eticamente freme nelle menti degli spiriti avventurosi o esploratori del mondo, soprattutto Dei Solitari come …dal Primo Tempo (Tep Zepi) della tradizione egizia, tanto che TEP o TEMP è il Tempo(time) costante(in tibetano)come per più idiomi-  Tanto da dire sotto il Sole e Tempo, (K)Nulla è cambiato ! L’immaginazione umana si rivela sempre essere precursora come lo è stata per Nostradamus e  Sigismondo Fanti, le cui quartine sommate in una sola considerazione cum sidera = con le stelle e il luogo der stelle …molto resta da contemplare sino al Settimo Cielo per svelare, se il Nostro dice che –

Shuseinagaokadesigns-” ……Che con quelli Confederati dell’Aquario si riprenderà Marte ….le Arche degli antichi          Marziali…E sotto della Luna concavità delle Metropoli abitate !….”- ( altro ancora di più è spiegato su Così Parlò Nostradamus- Oscar Mondadori di cui consigliamo lettura oltre che l’Enigma Risolto la cui  pagina  è qui esposta).

Lo sarà davvero “A Mico= Flash Amico il cielo di Marte…Mare d’Arte-Tecnica con le altre future missioni umane, post e oltre gli erranti satelliti e Poli di Giove ? Sono così cinquecento anni che la visione del nostro sistema solare viene ragguagliato con descrizioni di Giove e la sua grande macchia sul disco-discoprire e di Venere caldissima come Giove, Marte come lo fu anch’esso un Tempo e con la gravità leggera, minore della mater marte-terra ?.                                                                                                   Oggi Giostra o meglio Turbinio o un  Quantum di Opinioni e dogmi che ieri furono  in forte contraddizione con le teorie nuove, inchiodate le menti al tempo dell’ALMAGESTO di Tolomeo ed altri che neppure immaginavano che si potesse così ammirare il cielo , considerato tabù e sede di Dio invece da bene scrutare e arrivare a costruire un Telescopio come così il Fanti (nel 1526) lo anticipa nelle sue quartine, ….oltre descrivere il volo umano e bene spiegare e consigliare di costruire cosa  possa ascendere  al cielo  e sia l’innalzare l’edificio dell’astronomia. L’uso d’una speciale sabbia ( vetro)per fare lo stampo- mastro-aster di Rocca – Lente Cristallo per vedere le immagini riflesse dei cieli. Ricordando che Lui era stato il professore di matematica e dottrina siderale dello stesso Niccolò Copernico quando apprese le istruzioni dal suo maestro Pitagorico (il Fanti stesso) a Ferrara(1535). Perché tutto questo viene ignorato ? Per coprire quanti illustri studiosi non hanno indagato o peggio mistificato per non mutare i loro parametri sul Rinascimento italiano, che ha Ornamenti del tempo da Leonardo da Vinci e Sigismondo Fanti, che nessuno sinora aveva accertato e  informato constatando i testi e documenti inconfutabili così scoperti e svelati.

homodnastep

E’ tempo di considerare la Via dei cieli o meglio la Via di Mezzo-  come bene insegnavano i latini essere VIRTU’-  tra le ipotesi e teorie scientifiche, e il fiume dell’immaginazione umana che scorre lungo il tempo, sulle cui rive noi sostiamo e cogliamo ogni indizio, sempre attentissimi a tutte le ipotesi scientifiche e tecnologiche soprattutto quelle che ci vengono molto accanto, dall’impresa italiana dell’ALENIASPAZIO(EXOMARS) all’ombra della nostra città taurina, e di chi ha anticipato la stessa Missione su Marte dove si troverà l’acqua per tuo beneficio ( già trovata) e che era stata già illustrata grazie alla quartina del Fanti (7-77) – collegata all’impresa spaziale dalla  Gallia CISALPINA TOGATA TATA(* L’INDIA)= PIEMONTE PIEDE !!!    Questa conferma così ICI-qui così indica i tempi a cui vorremmo grandemente assistere se il destino ci permetterà come Senex Walde – vecchio bosco(è scritto) allora  raggiungere l’età quando l’uomo poserà il Piede, farà  il Grande Passo – the Great Step…. sulla sabbia marziana.    Allora benissimo altre quartine e traguardi saranno sviscerati perché longtemps- lung-ten…(in tibetano=) le profezie corrono secondo + quartine del Nostro e del Fanti per i secoli e millenni avvenire…in tempo allora di sviscerarle tutte.

Homocosmico

Annunci

6 pensieri su “MARZO& MARS & Marte nella quartina di Sigismondo Fanti, il maestro di Niccolò Copernico.

  1. Professor Boscolo, sempre mirabile il Suo impegno, la Sua costanza nel seguire costantemente il verificarsi degli eventi, dopo aver tradotto le ormai famose quartine di Sigismondo Fanti e di Nostradamus, già da più decenni nei Suoi libri “Così Parlò Nostradamus e L’Enigma Risolto”
    Ci entusiasma moltissimo l’idea di vedere realizzata la missione su Marte, con più Paesi impegnati con sofisticati nuovi meccanismi propulsori e computer di eccezionale potenza, tutti uniti per raggiungere lo stesso miraggio e riuscire così a sforare i cieli con la missione EXOMARS e proprio nel momento preventivato: Saturno in Sagittario 2016 – e veder percorrere tale grande distanza nel minor tempo: solo qualche settimana e per così poi giungere sul rosso pianeta Marte. L’entusiasmo globale sarà grande, come quando nel 1969 avvenne l’atterraggio dell’uomo sulla Luna. Anche in quel caso era già stata tradotta e divulgata da Lei Professore, la quartina specifica scritta 500 anni prima da Nostradamus, ma mai tanto glorificata da renderla immortale “l’emissione del Lem” – e adesso dopo la Luna, si atterrerà su Marte –
    Grande onore e soddisfazione per l’Italia per le tecnologie sofisticate e scientifiche che vengono proprio dall’impresa italiana ALENIASPAZIO (EXOMARS)proprio sita in Torino e dove pure vive chi aveva anticipato tale missione su Marte e che si sarebbe trovata l’acqua, cosa già avvenuta. Grande gioia nel verificarsi la veridicità delle quartine di Nostradamus e del Fanti.

  2. Caro prof, non smetterò mai di dirle che lei è un uomo straordinario e che la ricchezza e la profondità dei contenuti dei suoi scritti non ha eguali. A volte si ferma sul più bello e qualche volta l’ho già invitato a parlare del tempo (anche se spesso lo ha fatto) perché è l’elemento centrale della questione, visto che lei dice che “vi era già un testimone innanzi”. Qual era il segreto di questi uomini che sicuramente andavano avanti col tempo? Lo spazio-tempo ha avuto conferma con la scoperta dell’eco gravitazionale, ma l’uomo tende a ragionare ancora con una visione del tempo come dimensione assoluta. Riguardo al vecchio bosco che raggiunge l’età quando l’uomo poserà il piede sulla sabbia marziana spero di aver capito male.

    Distinti saluti

  3. Life on Mars? cantava Bowie sulle ali dell’entusiasmo scaturito dal primo allunaggio, in un periodo in cui lo spazio sembrava davvero l’ultima frontiera e noi bambini sognavamo di possedere un’astronave personale come i nostri genitori possedevano un’automobile. Oggi invece sembra quasi che non sia possibile raccogliere le risorse per l’impresa di raggiungere Marte e i voli che si preparano sono piuttosto marziali… davvero questa generazione riuscirà a vivere un simile evento?

    • No, non credo che questa generazione vedrà lo sbarco su Marte. La Nasa parla del 2030-2035, ma bisogna vedere se per quella data l’economia mondiale sarà in buona salute o no per finanziare una simile impresa. Inoltre non dimentichiamoci dell’inverno nucleare che potrà colpire il mondo intero… e credo allora che la data del 2050 sarà la più probabile per un sbarco su Marte. Questa generazione invece vedrà il ritorno sulla Luna… e questa è già una buona cosa.

  4. Caro prof, il passato a volte va ricordato per rendere giustizia alla sua persona. Quando lei nei primi anni ’80 parlava della 4^ guerra punica in tanti ci hanno riso sopra. Adesso con le truppe italiane in Libia torneremo ai tempi dell’antica Roma. Ma c’è una cosa che mi preoccupa, visto che la contatto dal colle che sovrasta Salerno: ed è la quartina 6 centuria 7 (spero di non sbagliare) e di cui lei non ha mai parlato, che coinvolge la mia città e che recita “Napoli Palermo e tutta la Sicilia ecc…”. Non so se è già accaduta nel passato, visto che di situazioni simili nei secoli scorsi ne sono avvenute tante. Spero che illustri quanto basta. Buona serata.
    UPDATES- La quartina non ha indicazioni per lo scenario ” Barbaro” si concentri e focalizzi tutte solo le quartine in cui solo appaiono dei logos libici, arabi ect. Quale esempio da bene supputare come la 4- 4 dato che tale cifra sta al quadrato più al quadrato!(16°)quadrato scatolone del deserto libico di cui abbiamo già esposto lo scenario in precedente file.

    • Sign.Gaeta mi permetto di darle una risposta in merito alla sua ultima domanda al prof. Boscolo,aggiungendo il fatto che non solo è stato pubblicato agli inizi degli anni 80,ma ci sono numerose video conferenze dove questi scenari Libici (nonostante la scomparsa di Gheddafi) avrebbero avuto conseguenze per l’intera area mediorientale e per l’Italia stessa.Uno degli ultimi video dove si ricordavano questi imminenti scenari è questo:

      p.s.Ripensando al cognome di uno dei due tecnici liberati in Libia (Calcagno) la cosa mi da ancor più da pensare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...