Dove va l’Italia, deraglia o sbaraglierà tutti quanti ?

Alla domanda qui a  brucia pelo , ho ascoltato la risposta per bocca di una sibilla telefonica che ha sentenziato: A Ramengo !

Invece alla meglio montiamo su Marte come profetizza l’Astro Samanta. Nessun stupore dati i tempi che imperversano e i conflitti e le discordie in campo di tanti italiani che hanno la vista corta, ed hanno perso l’onore e la dignità di essere un grande popolo che ha radici inconfutabili lungo la storia.

Un velo di tristezza come un telo o sudario di tante disgrazie che si sono abbattute sulla nostra nazione ,nonostante quanti reagiscono per invertire la corrente nefasta e la marea infinite dei flussi e lutti con i   barconi di Caronte che hanno invaso e scambiato le nostre mediterranee coste per lo scarico o il millenario finale Exodus – divenuto l’approdo Infernale costellato dai troppi colassi e naufragi – Orrore inumano – in cui va a picco la pietà umana e senso di civiltà e di umanità. Ci sentiamo in medesimo tempo purtroppo invasi da cani sciolti o dai barbari alieni che ripropongono le grandi trasmigrazioni storiche che hanno visto poi la mescolanza e mutazione degli assetti del potere e lo sfascio delle civiltà.

Così che batte il tamburo della storia con questa marcia o al suono , allo squillo della Tromba. Una mutazione che non è per nulla MUTA, Tacita silenziosa anche se \vige la Rosa o ogni altro segreto e censura che cela il vero stato delle cose poiché Sub Rosa Dictum , dagli antichi era il fiore di Arpocrate,il Dio del Silenzio. E oggi tacere è come ammettere, approvare, invece di ribellarci civilmente a tale andamento retrorso di chi come un gambero indietreggia crisi dopo crisi da paragonarsi ad eventi persino del lontano 1945.

Ma tanta tristezza e nichilismo va combattuta ad oltranza sopratutto lottare contro ogni arretramento civile facendo muro contro chi non rispetta le nostre tradizioni e persistono nelle loro mode medioevali, ignorando ogni RIVOLUZIONE e PROGRESSO SOCIALE LAICO della nostra storia, che ha affermato l’Uguaglianza la Libertà e la Fraternità di tutti i popoli che devono camminare sulla strada dell’Universalità.

L’Italia non è da meno nel suo processo di cambiamento presa tra due fuochi o assalita dalla migrazione o transumanza di chi viene a pasturare nelle nostre terre e mettere radici. Nulla in contrario e senza che nessuna nostra tradizione venga obliata o stravolta come da certi giuda , ovvero coloro che hanno cercato di strumentalizzare le nostre simbologie millenarie con l’abolire la croce nei luoghi e scuole pubbliche. E come chiedere agli islamici di abolire la Mezza Luna!

Insomma vale tra spiriti coscienti del reciproco rispetto delle fedi e culture – che oggi è il solo cemento che potrà gettare le basi di tale eternale trinitaria universalità,opposta quanto cozza con le fedi trine in campo ….non senza onore e rispetto alla storia e della giustizia che attesta la :

TRILOGIA semantica inconfutabile Libertà, Fraternità.Uguaglianza ! Che consiglio bene di leggere tradotto in lingua orientale per scoprirvi come un tale logos invece sia affine a Barbares – l’opposto di ogni progresso che deve portare l’umanità all’accomunamento …di tutte le civiltà e molto di più ..sino a beni materiali naturali, che la madre terra ci ha lasciato ora e ….per le future generazioni.

E tutto sta nascosto nel principio, ovvero nel VERBO stesso, perché il Verbo era Dio e Dio era la Luce, la Scintilla che deve illuminare- portare all’Illuminazione<rousana in persiano) ogni progresso e mutazione, evoluzione dell’umanità intera. Poiché si tratta di FIAT LUX – dI TALE Illuminazione come ha secoli prima di ogni rivoluzione falcigera-falcifera scosso il pianeta , ha scritto Nostradamus nelle LETTERE:< revisione> 

 

 

Que l’on cuidera estre une RENOVACTION de Siecle,

Aprés commencera le Peuple Romain de se redresser & de De chasser(chasser)

(Venationes- caccia)

quelques obscures ténèbres, recevant quelque peu de Leur Pristine Clarté(ARTE)

Non sans grand (DIVI) Divisions(Visi e di Visioni TV?)….

et continuel Changement

 ( Gement -ment changeant)  

Que VENISE aprés(SERPA-FALCE)ed grand Force et

Piussance se levera(solleverà) ses Aisles si Haut

ne distant guerres aux Forces de l’Antique Rome….

Testo non di difficile lettura se secolo dopo secolo siamo allo specchio della storia così alle PORTE o ala PORTA di tale RENOVACTIO del SECOLO , è la nostra storia, quella che vissuta nel passato uscendo dalle tenebre alla nuova Luce o CLARTE’ & ARTE o TECNICA così nuovamente oggi spalancata sul NOUVEAU- il ….

                  NUOVO SECOLO “ XX” – VENTUNESIMO !

Sommati tutti cambiamenti di regime avvenuti dall’Unità dell’Italia, qui vine precisato che quanto stava all’antica Roma avverrà in contrapposizione all’era in cui sarà VENEZIA ,

 tenuto il conto dal secolo e secolo , quello dopo il Risorgimento Italiano (Redresser)e le poi fasi delle tante grandi Divisioni e PANORAMI( ORAM in greco=VISIONE) e dei Visionari sogni di potenza dei vari Viso a Viso dei Mezzi Busti sulla scena dell’anfiteatro italico…con i suoi gementi, dolorosi mutamenti di piloti della Nave Italia. C’è un limite finale in cui vine ad ere VENEZIA o CANIS VENATICUS (Cacciatore) o il VELTRO o l’ULTORE su cui esistono specifiche profezie dantesche ad assurgere allora un grande ruolo che combacerà con il GRANDE d’ADRIA di alcune quartine.

Qui sta la sorpresa che sbaraglia ogni deragliamento asinino che sia affine ala LIGA VENETA o alla GRANDE LEGA o LEGA d’AUSONIA come sia denominata in altre circostanze o scenari…su cui abbiamo da decenni messo il dito come San Tommaso.Tutto dopo aprés- serpa,il tempo della falce ?O cosa questo simbolismo e logos comporta considerare. Allora VENEZIA appare lampante ovvero – Chiaro chi possa SOL …sollevare le grandi Ali del Leone di San marco o le grandi VELE navali giustificando –  poi il seguito della LETTERA. (VELA in portoghese Fiaccola ! LUCE – cierge – vela de ignição).

E chi possiede la fiaccola: il dadokeo ha il compito di tenerla alta affinché tutti possano vederla! Ma illuminare e minare il futuro per sbaragliare tutte le visioni e previsioni nefaste, dissimulatrici e millantanti il profeta non è facile, è un compito ingrato, amarissimo. Ma qui è chiaro che nonostante tutto la profezia di Dante sul ruolo dell’Italia come Nuova Roma …ovviamente ha scenari che vanno approfonditi e quasi come dire che le potenze della FOY PUNIQUE & UNIQUE

                       MALUM PUNICUM e non prevarranno !

Ma su tale scenario ritorneremo ben presto ad esporre la profezia del nostro massimo poeta fiorentino Dante ha scritto in merito ed intrinseca al VELTRO o ULTORE,il Grande NEMETOR Vendicatore (QUI)VINDICE- VINICE dei torti subiti…contro la Fuja , la famelica Lupa da ricacciare nell’Inferno!!

Annunci

Informazioni su Renucio Boscolo

Renucio Boscolo nato a Sottomarina (Venezia) il 25-04-1945 quasi allo scoccare della mezzanotte alla coincidenza del Giorno di san Marco ( 25 Aprile 1945)e ricorrenza festiva del Leone della Serenissima e anche storica Giornata della Liberazione così alla Fine della II° Guerra mondiale, che sulla spinta degli eventi, poi è trasferito coatto a Torino e a Aosta. L’inizio scolastico bilingue (italiano francese)quasi voluto dalla sua Grand Mere, della famiglia Novelli Farnese, che scelse il nome di Renucio (degli antenati Farnese) e che avrà peso quel patois-francese per tutti i suoi futuri studi sommati alle reminescenze dalla viva voce della Nonna che gli recitava singolari presagi del libro precocemente inculcato che anticipava il Futuro. Una premessa singolare che è la predestinazione dall’infanzia a tuffarsi in letture storiche e sino dal quattordicesimo anno aveva già in tasca la tessera della Biblioteca Civica(Torino) divenuto Topo da biblioteca con il divorare i testi più inerenti alla sua passione così istillata da far emergere la vena interiore e come un verde pollone crescere sino ad albero (Bois-Bosco), che lo ha portato diventare da illustre conosciuto a studioso, poi emerso prepotente sulla scena dell’editoria e della carta stampa alla fine degli anni Sessanta ,principio Settanta (Seventy). Torino allora il cuore della del gruppo CLYPEUS e Giornale in cui si affrontavano le tematiche dell’INSOLITO , spazio, tempo, astrofisica, astrologia, archeologia archeostoria, di tutte le civiltà e culture e i loro enigmi che fanno scattare nella mente umana i più grandi interrogativi sulla vita e sul destino dell’Uomo. Prodromi di quel filone d’incontri e conferenze librarie che hanno dato il via a Torino Città Magica lungo le sponde dell’Eridano padano ad opera di svariati scrittori e fantaesoterici dell’una all’altra sponda, credenti o bastian countrari. Dagli inizi degli anni Settanta galoppa il filone editoriale con la MEB(Torino) che ha pubblicato Kolosimo e il primo libro di Renucio Boscolo: Nostradamus –Centurie e Presagi - (1972). Tempi magici all’ombra della Mole ed indovinate stelle che da allora la fama di Nostradamus ha navigato anche con una pletora di emulatori e facili simulatori, alla ricerca del segreto per anticipare il domani. Nessun editore ha mancato in questa sfida , che si è rivelata mondiale chi a favore e chi contro. Ma solo in Torino che la storia consta dell’elemento unico ed inequivocabile dell’Epigrafe secolare (1556)che anticipava che ICI - Qui Chi avrebbe onorato Nostradamus e chi qui chi lo avrebbe denigrato. Ad ognuno la sua mercè. A chi Gloria e Vittoria ed agli altri la Rovina Totale. La Sentenza sibillina che da secoli pesa come una Spada di Nostradamocle ….sul capo dei suoi detrattori. Perchè così è scritto nell’epigrafe : Nostra damus aloge ici & Ici EGO(la) SUM d’ART(e)SON ! L’indizio telegrafico che porterà Boscolo a concepire l’Arte –tecnica del suono, così sommato con le supputazioni fonetiche o Anfibologia che ha in ogni lingua e verbo-suono la parola reca come Semantica, Significazione ulteriore che porterà alla Cronosemantica applicata così a tutti gli scritti del Nostro. Il Messaggio ha con Boscolo una decifrazione e analisi che porta ad altre scoperte , sino a toccare con mano e vedere la pietra di marmo su cui fu incisa la sentenza originale collocata non a caso in Torino dal 1556 e custodita da una antica famiglia sino a giunger a Boscolo che ha fatto i primi passi e lungo i decenni le ulteriori scoperte e composto nuovi testi per diffondere e far conoscere il Verbo di Nostradamus secondo eventi mondiali clamorosi che confermano le anticipazioni delle quartine. E’stato negli ani Settanta, invitato a Salon (Provenza dall’allora sindaco della città, dimora di Nostradamus)ove anticipa lo scenario della Rosa in Pugno, presagio lieto dell’Avvento dei Socialisti di Mitterrand sin dal 1972-1976, questo Scenario è inconfutabilmente esposto nel suo: NOSTRADAMUS - Gli anni Futuri (1976) che gli editori francese hanno gabbato o dissentito da Boscolo preferendo chi l’ha emulato e plagiato. Invece la storia clamorosamente assiste alla Vittoria della Rosa ,al fiorire della Rosa. Al nome della Rosa(Eco)al Guns of Rosis. …e quanto di più violento ad esso nome Rosa (sanscrito = violenza)si abbatte sino contro il Papato secondo la quartina nota in tutto il mondo ( 2.97). Boscolo dimostra e prova la sua priorità interpretativa ed l’esegesi corretta. Pubblica altri titoli e sbarca in USA per pubblicare il suo Key to the Future(Abbot Press, California). Pubblica nel 1984 ritornato dagli USA per Musumeci (Aosta) Nostradamus la Chiave di Lettura persino mensili scientifici pubblicano i versi della quartina di Nostradamus optando la decifrazione con il Computer mediante i primi programmi di traduzione plurilinguistica suggeriti da Boscolo con la Cronosemantica che vede allora battezzare il sistema Try of Wood , la prova del Bosco ! La Chiave per decodificare i versi che svelano sensi inquietanti nonostante i solo cinquanta milioni di memorie e non miliardi necessari al Sistema Cronosemantico, che riesce a fare l’an plein, compreso solo molto tempo dopo , traducendo il fiorire della rosa con Goulistan = il Giardino delle Rose(in persiano)che nessuno si capaciterà di intuire poi il luogo geografico ove nel futuro: “Quando fiorirà la Violenza- la Rosa “ …Goulistan = l’Afganistan ! Ma tutto questo è già esposto nel testo del 1984 Key to the Future in relazione alle cronosemantica ed ai sirti del globo in cui si manifesterà il fiorire della Violenza specificatamente indicato il logo latino di Gedrosia (Afganistan)e Battriana dei greci ! Ma come sempre del senno di poi sono piene le fosse a causa della violenza che fiorisce in luogo come i bastian countrari che negano tutto e chiudono gli occhi per non vedere la luce del Sole. Sono pubblicati negli Oscar Mondadori dal 1979 con il titolo di : Centurie e Centurie e Presagi, a cui segue : Nostradamus L’Enigma Risolto - 1988.(Il manuale di interpretazione di un secolo di storia 1900-2000) e il successivo Così Parlò Nostradamus (1998) libro attualissimo perché è il più vasto scenario della storia passata,presente futura sino al 4000 Millennio contenente prepotenti scenari e datazioni inconfutabili confermate dagli eventi planetari. Ed a cui sono seguiti titoli più che emulatori ed millantatori. Ma Torino: famosa metropoli con il Museo Egizio, secondo al mondo, polo di un fascino che accomuna Nostradamus a Boscolo che dedica un’altra sua scoperta o Stargate , la porta sulle Stelle è del 1985 la prima stesura della traduzione del papiro e geroglifici di Unas (Quarta dinastia) che avvalora la teoria di Temple(il segreto di Orione) sull’ascesa nei Cieli del Faraone con la descrizione ricca di dettagli spaziali e busters spaziali antelitterram oltre al Varco Celeste ed al tuffo nell’abisso dei mondi stellari(Orione). La grande epopea della suggestione poi sugli schermi e movies e tv. Prosegue negli Oscar Mondadori con : Il fato, la fortuna, il futuro con le Rune (1990).Segue nel 1991 : LUCIFERO Incubo Terrestre. Dai miti egizi,ebraici,babilonesi,greci,latini, cristiani, arabi ecc…all’Anticristo. Poi con Gribaudo Editore (1990)NOSTRADAMUS. La chiave e la spada del profeta. Il successivo : I Destini d’’Italia (1991) Scenario sulla politica italiana,dalla Lega ai Balcani. Sempre periodicamente,anno dopo anno,dal 1980 in poi esce nelle edicole italiane L’Almanacco Nostradamus che fa il punto della situazione italiana e sia la mondiale sotto le allegorie astrali,occidentali e del celeste impero(astrologia cinese). Il segreto di tante allegorie va rinvenuto grazie alla ricerca che prosegue secondo l’indicazione della celebre D.M. ovvero l’Epigrafe di Torino che nomina Par Ma Documenti in modo specifico nell’altro testo del Nostro nella sua pagina finale dei : I Geroglifici di Horapollos, testo del cinquecento in cui molti vogliono decifrare seguendo una fonte greca, i geroglifici egiziani. Epopea di scoperte e bufale per arrivare a dare un significato ai molti papiri scritti ritrovati nelle tombe , che è un testo sin troppo ignorato di Nostradamus che vi dedica l’attenzione come per altri testi greci di Medicina(Galeno)e così amplifica e indica la via maestra anticipando Champollion nella questione egizia ,bene specificando che nelle Cartouches-Cerchio sono racchiusi i nomi dei Faraoni oltre alle altre fonetiche di geroglifici e informazioni astronomiche sino alla stella Sothis (Sirio!)ed al mistero di Orione , informazioni presenti nel testo. E questo testo curato dal Boscolo è stato rifiutato da una fondazione bancaria che finanziava il museo egizio di Torino. Le informazioni che dopo millenni e secoli sono corrispondenti al vero oltre a svariati temi e chiavi inerenti alle enigmatiche allegorie delle Centurie. Una Intuizione condivisa anche da altri studiosi impegnati anch’essi alla ricerca della misteriosa D. M.(in Torino)Diis Manibus …Anubis ! Logos eclatante con il nome del dio dell’Oltretomba o Infero come è spiegato nel testo dei Geroglifici del Nostro con tre geroglifici una Faccia + Due occhi fuori della testa. Segni eloquenti con una traduzione secondo i geroglifici e che gli esperti invece snobbano per non accreditare Nostradamus che così bene dimostra l’altro campo di esplorazione e ricerca che ci riporta al fascino ed alla passione che accomuna molti per l’antico Egitto ovvero il paese dell’Ape del Giunco (Alto e Basso Egitto)la terra dei Faraoni. Altro scibile che vede Boscolo impegnato a illustrare un filone che diverrà ridondante ad opera di celebri scrittori francesi. Pubblica sulla civiltà Maya Aztechi per il Torchio Edizioni (Milano 1996) Gli Dei,l’acqua,il vento,il fuoco Gli animali del più fantastico oroscopo Maya Azteco. Indicando il ciclo del 2012 come poi altri testi ampliamente ne faranno scoop e argomento editoriale. La profezia Maya che come uno Tzumani editoriale si diffonderà nel mondo mentre resterà questa fonte invece ignorata sebbene diffusa via WEB con i dettagli in parte ora bene riscontrati. La dimensione dell’Internet spalanca la nuova finestra ma non è la sola con cui Boscolo comunica perché si inaugura o meglio nasce la Babele in Internet con tante ripetute inaudite …bufale. E poco servono le raccomandazioni fatte da decenni in svariate presenze televisive RAI o Mediaset e soprattutto al Costanzo Show, ma questo è visibile a tutti per chi sa ciattare o su WW. EDICOLA.WEB.IT…… Le Prove delle anticipazioni sono sempre corredate dai testi pubblicati nei libri e le pagine diffuse via WEB. oltre ad varie interviste tv su argomenti specifici e sempre datati. Quanto è stato ripetutamente pubblicato sugli Almanacchi di Nostradamus che così informava, anno dopo anno le scoperte e le suggestioni di scenari incombenti(Vedi 1998 descritto l’attacco dal cielo con un 747 su New York da parte Islamica) e soprattutto alla fine del Millennio la scoperta della Lettera Farnese (Parma )diretta al capo della Curia Romana, Cardinale Alessandro Farnese, una comprova dei suoi intrecci con la Chiesa e dei carteggi che ancora non sono stati svelati. La Lettera Farnese ( o Parma documenti) si inserisce perfettamente nel percorso della ricerca perché comporta indicazioni astronomiche esatte degli anni in cui si verificano eventi clamorosi per la Chiesa (1605 anno dei tre papi) e ogni ripetizione e scenario dettagliato. Il testo fu consultato da Pio IX . Descrive una grande Eclisse sull’Europa e sui Balcani e lo scenario di un conflitto che oltre Belgrado, riguarda Pristina e Pale (Kossovo) e la minaccia piramidale delle ali dal cielo con operazioni belliche…. sino alla peste bovina e a luoghi esposti a radiazioni nocive,mortali. E una rovina per il mese di settembre “ più USA(Usama)Amaro America che del Fiele e dell’Aloes (Sheol in ebraico l’inferno) ! Questo testo è stato purtroppo censurato nonostante le tante conferenze e relazioni ai Lyons, Rotary,Kivanis, oltre a scuole, istituti ecc… incluse le interviste a cui sono stato invitato o ho rilasciato allora alle maggiori testate. A dire il vero ho avuto la bocca chiusa! E quanto scoperto è tutt’ora censurato ed il testo stesso in attesa di un editore contro corrente che abbia coraggio di pubblicare l’intero testo della Lettera che riguarda i prossimi XX anni del XXI ° secolo. Ma i contenuti di tale Lettera sono appunto persino sin troppo singolari e personali se indica nel nome l’interprete o il Nuncio che deve svolgere tale compito con tutto quanto di ingrato e poi accaduto nei dettagli che sono elementi determinanti per arrivare ad un’altra scoperta o grand soupe o scoop ? Circostanze davvero inquietanti se un raro testo del Rinascimento Italiano stampato proprio a Venezia ,ove sono nato, composto da 1628 quartina astrologiche come quelle di Nostradamus ma invece, scritte e stampate 29 anni prima delle famose Centurie, a Lione come all’ombra del leone di san Marco. Dopo 500 Anni …come la Fenice che rinasce dalle ceneri (pure la Fenice di Venezia)evocando il mito Egizio che consta della analogia dei Cinquecento anni tutte accavallate giusto nel 2003! Annata che vede più pubblicazioni celebrare questi Cinquecento anni 1503-2003 dalla nascita del Nostro ed il conio di una moneta d’oro e francobolli con la sua l’effige. Una Giostra incredibile di opinioni sulla figura storica di Nostradamus per cui dedico su due testate, un vasto compendio Intanto prende spazio la scoperta prepotente dell’insolito libro che porta nella mia vita di colpo concetti e teorie sul tempo e la storia, la cui portata non è stata ancora considerata efficacemente per il mondo intero. Qui gioco forza avviene la comparazione tra Sigismondo Fanti e Nostradamus sino a comporre il Testo della SUMMA PROPHETICA ( Editore Priuli Verlucca 2006) per portare alla luce la scoperta e l’esegesi rivoluzionaria che offriva un panorama diverso sulla Scienza, la Matematica, l’Architettura,l’Astronomia, la Tecnologia qui mascherata e quanto più di un venale Gioco giocoso della Sorte,il libro TRIONFO di FORTUNA racchiudeva da ben cinque secoli. La lingua (linguaggio) leggiadria d’Adria (Venezia)del Rinascimento,capitale editoriale di allora, ha tenuto così molti distanti dal nocciolo di questa opera per cui non sono mancati i Soloni che hanno sparato dei giudizi inetti,ignari che la lingua di questo libro è quella mia di nascita. La scoperta di questo libro del Rinascimento contenente implicazioni che coinvolgono i grandi geni dell’epoca diventando l’ulteriore campo di indagine che meticolosamente ora possiamo mostrarne gli esiti nel nuovo libro scrupolosamente quartina dopo quartina l’architettura di nozioni nell’opera abilmente sparsa tra abili ingenuità erotiche o cavalleresche appetibili nei Giochi di Corte di allora. Dopo la scoperta con interviste(CHI)e pubblicazioni sia sul WEB sono apparsi quindi ulteriori elementi,soprattutto quelli a carattere economico politico e nomee di Leaders (Barak,Mubarak) con quartine specifiche su tali protagonisti e contrapposti destini di nazioni e popoli . Una scoperta che apre l’Orizzonte umano così dall’Alba del Terzo Millennio che di fatto assetato di indizi per il Futuro ha con questa rivelazione ben Tremila quartine,che proiettano dal passato al presente ed nel Futuro ulteriore, il testo con la più vasta gamma di protagonisti e scenari riferenti ad ogni tematica prossima date le Crisi dell’economia, del lavoro, dell’agricoltura(FAME) Sanità, Pandemie e le carestie cicliche. Tzunami, siccità e piogge, sismi ed quanto altro di natura caleidoscopica ed enciclopedica si rivelano oggi essere informazioni dalla vastità globale che è ancora impossibile elencare il tutto così nominato futuro salvo comporre un index o sinossi totale. Nessuna mente umana è idonea contenere tale fonte-oceano di dati da essere man mano assimilati e spiegati opportunamente memorizzati ed evidenziati da chi ha sia esegeta da oltre 40 anni. Per questo conferenze, meetings, lezioni universitarie e pubblicazioni seguiranno allo scopo finale di conoscere il più vasto panorama delle probabilità che possono essere anche circoscritte in alcuni specifici grandi transiti astronomici & astrologici. Teoria che deve trovare conferma più volte per essere determinata come bussola per tutti gli altri eventi futuri. Nel 1984 in California si è giunti alla Fondazione o Key Fondation per esaminare tutto quanto Nostradamus aveva lasciato ai posteri. Queste promesse sono risultate un impegno solo fumoso. Ma oggi nel Terzo Millennio fare i passi opportuni dopo il binomio Fanti & Nostradamus dopo adeguate pubblicazioni lavorare per una Fondazione o Accademia o scelta Museale in un specifico luogo ove tutto si incontri nel tempo presente e nel futuro per fare frutto delle conoscenze che man mano saranno rivelate e fatta raccolta di tutto quanto sia inerente alla Storia e al corso lungimirante contenuto nelle quartine astrologiche del Fanti e nelle Centurie del Nostro. ********************************************************************************
Questa voce è stata pubblicata in NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI. Contrassegna il permalink.

16 risposte a Dove va l’Italia, deraglia o sbaraglierà tutti quanti ?

  1. Annabella Longo ha detto:

    GRAZIE.

  2. MIRANDA ha detto:

    PROF. BOSCOLO, il Paese affoga nella palude del fenomeno corruttivo che si espande, è il degrado morale il vero disastro che attanaglia la nostra bella Italia e così lenta e inesorabile la decadenza, mentre la politica dovrebbe essere l’obiettivo del bene pubblico, della vita quotidiana della gente, dei suoi drammi e dei suoi reali bisogni. E invece quante promesse mai mantenute, quanti ritardi, inefficienze. A causa di incuria, mancanza di manutenzione, lavori avviati ma mai terminati crollano ponti e uccidono, ennesimo scandalo –
    La settimana scorsa si è visto su La7 nella trasmissione di Lilli Gruber, un Matteo Renzi con un solo obiettivo: vincere, vincere, vincere, pieno di orgoglio, rabbia, desiderio di vendetta, irridente, sarcastico, spietato. Il leader che abbiamo visto ci spaventa, un futuro che incute terrore, come una bomba pronta a distruggere quel poco di democrazia che esiste ancora in Italia – si è visto un Renzi drogato di politica, si definisce cattivo e impulsivo e infine ha un carattere vendicativo.
    Tutto questo suscita avversioni, antipatie, paure che provocano reazioni, questo è Matteo, il protagonista di una guerra che presto inizierà. Vale il vecchio detto: chi semina vento raccoglie tempesta –
    La crisi economica non è affatto risolta dopo le bufale spacciate in tre anni di governo di Matteo Renzi che si sono rivelate chiaramente un bluff, eppure tenta ancora di riconquistare la poltrona di Palazzo Chigi. C’è da chiedersi se esiste ancora la possibilità di avere un governo che non sia al servizio di politici ormai defunti ? Sarebbe meglio provare un governo formato da tecnici eccellenti, uomini che si siano fatte le ossa guidando imprese importanti e risolvendo problemi che apparivano senza scampo. Senza pensarci troppo, solo due nomi: Mario Draghi, il presidente della Banca centrale europea, e Sergio Marchionne, il manager che ha salvato la Fiat, che stravende in maniera sbalorditiva auto ed elargisce premi in denaro sonante a tutti i dipendenti. Davvero ammirevole, potrebbe essere lui l’uomo ad hoc, per aggiustare questa sgangherata e umiliata povera Italia –

  3. valeria ha detto:

    ma il testo di nostradamus è illeggibile,oppure e lei che pubblicato tutti quei punti interrogativi ecc segni e altro?
    Da quale pianeta vieni ? Non hai mai letto le LETTERE ? Allora cosa pontifichi,adeguati consultando Così Parlò Nostradamus Oscar Mondadori. ove vi è l’integro testo decodificato.
    Vuole forse insegnarmi a decifrare il Nostro ? LO scenario in corsivo riguarda singolarmente l’ITALIA ! Rileggere riflettere – non fa male quello che ha scritto Lui in prima persona e in altre sue LETTERE. Chi ha intelligenza mediti profondamente et mature censunto e poi fate le vostre ipotesi, liberissime, ma mai denigratorie altrimenti Aliter facit is rite sacer-tacer .
    esto
    Questo sito espone tutte le teorie e osservazioni idonee ad esplorare il pensiero del Nostradamus. Mi dispiace che non ci capisci Knulla !

    • Andrea ha detto:

      non so perché, ma è stato impostato come font webdongs, quindi chi come noi ha installato questi caratteri vede degli strani simboli; facendo copia e incolla su un editor di testo (come blocco note di windows) si può leggere.
      Se il dott. Bocolo ci legge magari può modificare il font predefinito o aggiungere nuovamente il testo della lettera a fine articolo.

      • Andrea ha detto:

        ovviamente il font è webdings…

        Il testo è stato ribattuto, quindi leggibilissimo.Capire il messaggio sarà tutto altra cosa…già esposta sull’Oscar Mondadori Così Parlò Nostradamus.

    • valeria ha detto:

      mi dispiace che lei sia cosi’ aggressivo ,ma il testo era illeggibile,tanti saluti a tutti .

      il testo è leggibilissimo,computer da aggiornare.

  4. Marcus ha detto:

    Per il Maestro… sono andato a rileggere un articolo pubblicato il 16 luglio 2011 sul sito spaziotempo.jimdo.com dal titolo “All’orizzonte della Lega – Liga, il dopo Bossi” in cui si faceva riferimento al sorgere della “novella Liga d’Ausonia (Italia)” per mano del nuovo leader Veneto, in un anno in cui il segno del Leone sarebbe coinciso con il segno cinese del Dragone. Ora, oltre al 2012, l’unico anno a noi più vicino per vedere questa coincidenza, è il 2024. Giusto?

    Ma vale anche l’Antitesi, ovvero l’Acquario Urnale = L’Urnel Vaucile-Ancile(Scudo)di altra quartina.

  5. Giano ha detto:

    Dal titolo del post:”Dove va l’Italia, deraglia o sbaraglierà tutti quanti?”
    Gran parte delle risposte furono già date anni fa,e un buon ripasso potrebbe essere ridare un’occhiata a questa conferenza tenuta nel 2014.(i primi minuti e gli ultimi sono di per se già una risposta!!!)

  6. Andrea ha detto:

    buonasera dott. Boscolo, siamo dunque prossimi all’entrata in scena del veltro che verrà in soccorso dell’italia dopo che saremo stati duramente colpiti? intanto la lega sta facendo passi per diventare un partito nazionale, tra olanda e turchia questo sabato la tensione è salita alle stelle e la mobilitazione della folla di immigrati fomentata dalle moschee sembra essere la prova generale di quello che purtroppo presto accadrà: in questo il ministro orlando pensa di fare una manifestazione pro immigrazione, tralasciando il dramma di milioni di compatrioti senza lavoro. Ma questo lo va ripetendo ormai da decenni, contrastato ostinatamente da chi con evidenza ha interesse a farla tacere. La fiaccola della profezia ci da la speranza per affrontare la dura lezione che ci attende, ma come possiamo prepararci al meglio?

  7. Marcus ha detto:

    Per il Maestro… volevo sapere a quale avvenimento si riferisce questa quartina, passato presente o futuro?

    4 Q67

    L’an que Saturne & Mars eƒgaux combuƒt,
    L’air fort ƒeiché, longue traiection:
    Par feux ƒecrets, d’ardeur grand lieu aduƒt
    Peu pluye, vent chault, guerres, incursions <SION- Israele?).

    La ciclicità storica non va ignorata.

    In the year when Saturn and Mars are equally fiery,
    The air is very dry, a long comet:
    From hidden fires a great place burns with heat,
    Little rain, hot wind, wars and raids.(RIAD ? ARABIA)

    Ottimale male time dei Transiti nei segni di Fuoco (Sagittario ?)quale argomento che lascia libera la capacità di esporre scenari avanti tutta sotto la minaccia di lunghe traiettorie missilistiche, balistiche spaziali e nell’arco celeste.Di chi minaccia l’Occidente con le sue FOLGORI Strali,magistrali proditori attacchi che nessuno prevede possibili..

    • Marcus ha detto:

      Grazie… volevo solo capire se la quartina intenda un clima caldo che porta a una scontro tra Occidente e IRAN come inteso da Hogue oppure si tratta di una non corretta interpretazione.

  8. Andrea ha detto:

    buonasera dott. Boscolo, all’indomani delle elezioni olandesi che hanno visto un netto calo dell’establishment, ma anche la nascita di movimenti islamici all’interno dell’europa (italia compresa), i politici turchi annunciano esplicitamente che presto nel nostro continente ci sarà la guerra di religione. Ma tutto questo era stato previsto da secoli e annunciato da lei stesso da decenni… è già possibile fare una stima, anche approssimativa, delle tempistiche degli eventi che ci attendono?

    Abbiamo già scritto che il ,Turco sta al Basilisco , al Giuda ed al canto del Gallo che si leva ad Oriente Anatolia, la Turchia,il Tacchino,the turck e sia il Gallo Faraone etc quanti altri gallinacci, logos che in arabo è la nota definizione dell’ANTICRISTO. cosa da mai dimenticare che farà guerra al Vicario di Cristo, La guerra santa ….con cui colma la coppa di sangue con i suoi kamikaze, dov’è già scritto quoto passo ? La coppa colma del sangue dei martiri…che fine in pugno la Grande Babilonia scarlatta dei dieci re d’Oriente , seduta sul Drago Rosso ?
    Vi Basta ed avanza meditare cosa comporta tale caleidoscopi panoramico globale.

  9. Andrea ha detto:

    buonasera dott. Boscolo, è notizia di oggi che la russia ha truppe dislocate in siria al confine colla turchia e che stia valutando la possibilità di fornire carri armati all’arabia saudita. Da tempo invece ha truppe vicino al confine colla svezia che dal canto suo pensa di reintrodurre il servizio militare proprio in visione di un prossimo scontro bellico. In francia prosegue la corsa alle elezioni e vedremo se la donna elevata ai massimi onori politici sarà proprio la Le Pen.
    Nel nostro paese invece, dove i sondaggi danno la sinistra in netto calo a favore dei 5 stelle della sirena grillo, regna ancora l’incertezza e non riusciamo ancora ad inquadrare con certezza chi sarà il leader di ferro che ci guiderà dopo il risveglio (e non dimentico che siamo nell’anno del gallo; quando farà chicchirichì?), tuttavia il fatto lei abbia deciso di pubblicare proprio ora questo post, mi fa pensare ad un arco di tempo piuttosto breve, diciamo entro un paio d’anni.
    Mi permetto un’ultima considerazione; a cento anni dalle apparizioni di Fatima, sembra che sia comparso il documento del vero terzo segreto (la storia e gli studiosi sapranno poi dire su questo documento): come da lei sempre sostenuto è perlomeno la conferma che quello pubblicato nel 2000 era per lo meno un’altra visione di suor Lucia; è giusto che lei raccolga il merito di essere stato voce della verità.
    ALETHEJA!!!!!Ma pochi ricordano quanto era scritto nella prima edizione originale del Segreto (Sub ROSA) del testo, che nessuno osa nominare prima la stessa Chiesa..che ha nascosto quello che invece doveva essere portai ala Luce del Sole..come aveva detto il confessore di Suor Lucia. Altra voce censurata. Nessuno aspetta colui che deve venire……una riga estrapolata dal famoso testo su cui ora vale bene ponderare sui tempi di tale scenario.

  10. Enrico Rossi ha detto:

    Caro Boscolo vorrei sapere se ci sono scenari prossimi per l inghilterra

    Per l’Albione…considerando UBER ALLES in der Galle (Walles) cosa sta in analogia con l’anno Gallo del 1981è 2017 al riflesso Specchio dei tempi Tempus occasione Temporis…possa essere foriero di eventi per la Casa di Dio = EL BEIT ovvero Elisabetta (in Ebraico) e sul principe di Wales ? Remota profezia Carlestroislysferont pause …!tempo legato al carro tre veloce che causa tale suspense e strage-massacro e carne rossa..lo straordinario fatale mortale “calembour” in cui c’è pure c’è la muyere mortale dopo l’incidente alla moglie-Diana ? Questo è il più terrificante carrefours contenuto nelle Centurie!

  11. Giano ha detto:

    IL carrefour o l’incrocio di avvenimenti che a volte possono verificarsi è davvero impressionante!!! Se oggi dicessi:”Operazione London Bridge” non significherebbe niente,ma se la stessa frase fosse pronunciata da Christopher Geidt, segretario privato della regina,questo avrebbe solo un significato.Ma ritornando al carrefour di prima…….
    http://www.quotidiano.net/esteri/regina-elisabetta-1.2970952
    http://www.ilpost.it/2017/03/22/spari-westminster-londra-parlamento/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...