Il Giorno del Canto del Gallo in Gallia=Francia elettorale ELECTOROS = il Gallo (in greco). !

Il Giorno del Canto del Gallo in Gallia= la Francia elettorale

ELECTOROS = il Gallo (in greco). !

……………………

Anzitutto questo è il giorno o au besoing all’ALBA AUBE nel Necessario + evidente e sia così palese la Dimostrazione al sorgere del Sole dei Cicli millenari dei dodici animali cinesi che hanno come sempre colto il segno…quello del Gallo del 2017 !.Le COQ Gaulois Ma sino dal lontano anni Settanta questa corrispondenza è sempre stata indicata essere il filo che come una trama temporale legava le filosofie orientali in relazione alle nostre Occidentali, tale fusione ha dato i suoi frutti e corrispondenze.Ora constateremo quale sinologia grintosa e bellica sia inerente a tale simbologia di animale vivente su cui si concentrano un ventaglio di significazioni anche tra loro in antitesi. Poiché in arabo il pollo o pilastro sta per indicare l’Anticristo, l’Impostore, quindi concetto da valutare bene nei nostri tempi di contrapposizione e ideologie e violenza e guerra che soffiano dall’Oriente.Eccoci quindi alla PERSONNE, in francese NESSUNO o meglio CHI allora assumerà un ruolo positivo da Araldo sulla scena dell’Occidente e chi assumerà o già macchina da exploit Esploratore maligno contro lo stesso Occidente….che ama la globalizzazione, ma con ritardo assimila le cognizioni millenarie degli altri saggi che cantano inni o laudano fratello Sole e sorella Luna …sotto lo stesso cielo e figli della stessa Madre Terra.

Annunci

15 pensieri su “Il Giorno del Canto del Gallo in Gallia=Francia elettorale ELECTOROS = il Gallo (in greco). !

  1. buonasera dott. Boscolo, da stamane sono iniziate le elezioni presidenziali francesi, dall’esito incerto. Pur nell’ineluttabilità della dura e sanguinosa prova a cui saremo sottoposti, quali speranze si celano in questa tornata elettorale? a cento anni dalle apparizioni di fatima, memori della promessa della Madonna “il mio cuore immacolato trionferà”, vedremo una donna innalzata ai più grandi onori? sarà questa l’occasione per far sì che in euROPE non ci si faccia trovare del tutto impreparati?

      • No… la guerra con la Russia sarà per il ’29.

        UPDATES- Restiamo con i piedi per terra.Ora c’è il Gallo e non la poule !Quindi auguriamoci che il buon senso prevalga e che l’Europa-Francia travagliata non canti troppo in fretta vittoria.

  2. GRANDE PROF. BOSCOLO, “COMPLIMENTI” ha centrato in pieno per l’affermazione di Emmanuel Macron come nuovo Presidente della Francia. La Marine Le Pen si è fermata prima della volata. I Francesi così hanno deciso e votato : una vittoria per una EUROPA UNITA – EVVIVA !!!!!!

  3. Prof, dopo l’elezione di Macron nell’anno del Gallo, mi sovviene un dubbio. Nella quartina 2-39 Nostradamus usa il termine “Gaulois”, per indicare i francesi. Eravamo nel 1555, ma avrebbe potuto scrivere “Francais”. Voleva forse dire nell’anno del Gallo? Buona giornata

    UPDATES BY COQ quindi non poule..gallina – ma non siamo ancora su tale binario meglio vigilare cosa altro sta al riguardo del FLORA FIORENTINO, nello sviluppo dello scenario dei partiti e la sfida del Mutamento (/HUA=Fiore in cinese = Mutamento) in atto in questo “17 e XVII Legislatura ! Quindi procediamo con cautela a non fare dire bufale imperdonabili.

  4. Prof, Mattarella in Argentina, il colle nelle Ande, inizia una sorta di ANDErivieni. Sarà un caso o un anno prima nelle Ande? Di nuovo
    UPDATES- Oltre il Venezuela in soqquadro cosa indica la Cordigliera delle Ande o il Cordoglio che analogia precorrerà” Neuroni* Cerebro in fase di Searcheur ….Submarine inconscia semmai c’è in iceberg che emergerà ?

  5. Prof, molto criptico ed ermetico ciò che lei afferma. A questo punto è difficile procedere. Però abbiamo già una probabile alleanza Francia Germania, si incontreranno nei prossimi giorni. Mancano gli Spagnoli ed il Forte. Ma perché cade il colle. La scuola crolla per il “cherra”, la “didascalion”, cioè una didascalìa che coinvolge i vari settori del paese. Una scala (scalion) i cui pioli vengono giù uno alla volta. “Escolle, dalla scuola al colle. Ma l’anfibiologia polisemantica e il playword linguistico lasciano meditare. Il “cherra” nei suoi cinque significati [che-erra; che-era; che sbaglia (algoritmo); chera-la morte;- chera-(erinni)] in che modo coinvolge il colle? Quale dei cinque significati riguarda la maison de repubblique? Ci aggiorniamo

    UPDATES lezione persa –cerebro in quale lingua (vedi intanto in corso Lingua) = ARGENTO Jargento ?

  6. il principe di WALLES GALLES al canto del medesimo coronera alfine il suo lungo tirocinare in quest anno di galli ,francesi e porto-galli

    UPDATES- occasione mature(in latino)censunto dei versi di A qui legent-hosce versus – Mature = a tempo opportuno = Kairos – cosa AVVENGA da ora in poi, stiamo così alLa finestra per cogliere un’altra perla del rosario della crono-semantica della Rosa O delle Due Rose(Inghilterra).

  7. Boscolo, lei nella sua opera sul Giubileo del 2000, commentò dei versi di Jacob Bosch. Non crede che quei versi ben si adattino all’epoca che stiamo vivendo? Cioè al Giubileo straordinario del 2017?
    Le faccio un esempio:

    “Delia Stellarum, (eu)frater DumA ALTISSIMUS Agmen.”

    Lei spiega che la fine di un certo personaggio pare essere legata al tramonto della potenza militare. Presumibilmente si tratta di Putin. Qui la metafora dell’eclisse gemella precedentemente introdotta da Bosch, dà l’impressione di riferirsi alle due superpotenze nucleari e, vista con uno sguardo post elettorale, ai “gemelli diversi” Putin e Trump, Castore e Polluce. Infatti lei Boscolo da par suo riconosce un legame tra questi due termini: Dum_Altissum… la DumA, quindi Putin;
    Alla luce degli eventi recenti l’altro personaggio, il gemello, potrebbe essere Trump? A me pare che sia possibile rintracciare nel vaticinio una storpiatura onomatopeica del nome Donald in DUM_ALTissimum… Dumalt… Donald… sempre sei lettere. La d e la t che si somigliano. La “u” e la “o” che in inglese possono essere pronunciate in maniera simile.

    Ecco perché, secondo me, non dovremo aspettare il 2029 per vedere questi versi di Bosch espletarsi nella loro portata rivelatrice..
    Più avanti infatti gli stessi versi parlano di un toscano, presumibilmente Renzi.
    E forse negli stessi versi è possibile rintracciare anche Francesco.

    Cosa ne pensa?

    UPdates- Eccoci a fare la comparison cum paris…on- tra la faccia di Giano passata a quella faccia che guarda il prossimo venturo. Qui l’umana intelligenza è messa alla prova con tutto quello che consegue come minaccia che verrà dalla rive dell’Africa ieri sono all’inizio che ora è invece pieno exploit la trasmigrazione di tali popoli come un uragano sull’Occidente.Il Testo del Boschius è poco studiato e le sue sentenze sono come lapidarie sentenze Tipo Malum Punicum 605- ornai svelato in vari files. Non mi è dato spazio per fare una esamina totale di tali contenuti che sono la soma simbologia dell’Illuminismo del XVI° secolo.Non ci resta che scavare e scavare questa mina per assimilare cosa tali sentenze possono illuminarci sul futuro della Mesopotamia o futura Armagheddon. Post – tutte le speranze e le attese dopo quella battaglia apocalittica che si confermerà se il cielo o chi interverrà EUNICHEN nei destini dell’Umanità – Bene dare opinioni senza fantastiche bufale, ma logiche di scenari che ora in avanti acquistano senso concreto – visto l’emergere dello ZARPUTIN sula scena Islamica.

  8. Sarebbe davvero bello se tornasse a commentare con gli occhi di oggi il testo di Boschius (ricordavo che il nome fosse Bosch, e mi scuso per la svista).

    Dato che mi pare che lei abbia apprezzato il tentativo esegetico (o ho colto male?), mi sono rinGALLUzzito, e mi sono lanciato pure sul verso successivo, che commento qui sperando che lei si metta all’opera per dire quello che, più ferrato e abile di me, riesce a cogliere nei seguenti vaticinii:

    VIII° Omen) Nonanni, Mundique Vices,
    IX° Omen) Non Tempora (Ora) Costant. (IX: Nove/noef/Novesimi anni)

    Con gli occhi di allora, lei ha tradotto così: “Non Anni (“nonanni”), Mundique Vices, non Tempora Costant: Non in molti anni, ma nello spazio di non (senza tanti) Anni in cui chi è del Mondo Vicario, Vice, “Secondo” (II). Il Secondo (Deuteros in greco) che secondo la logica dovrebbe regnare lungamente, invece non sarà conforme alle aspettative, poiché non sarà Conforme (Onoioomai, analogos similmente agli altri nomi!) a nessuno dei suoi Predecessori sia (durante) in Vita come nella Morte. (Lui) Vivendo nei Tempi di Grande Incostanza. Cioè d’insicurezza, di instabilità in cui tutto è appunto effimero, “caduceo””

    Ora che abbiamo di fronte agli occhi una Chiesa con due pontefici, la prima considerazione che mi viene da fare è la seguente: Ratzinger ad aprile ha compiuto 90 anni. Non so se “nonanni” possa essere in qualche modo fatto coincidere con l’età del pontefice emerito. La forza della suggestione, nel centenario della profezia di Fatima, porta a immaginare che a novant’anni il pontefice emerito, colui che ora è “secondo” (o il secondo è Francesco?), colui che è “vices”, potrebbe tornare ad occupare lo scranno più alto, oppure venire a mancare. Oppure ancora il numero nove evocato dal termine in oggetto, potrebbe coincidere con il 2019.

    Però è curioso che bell’anno del centenario di Fatima, quando tutti sotto sotto ci aspettiamo che la profezia, in qualche modo, si compia, anche se forse ci stupirà nel suo reale contenuto, Ratzinger abbia compiuto 90 anni, e che nel vaticinio del Boschius venga menzionato un “vices” che a “nonanni” sarà protagonista di un qualche episodio significativo.
    Di nuovo, le chiedo un parere.

    UPDATES Scava e scava ecco che di fatto c’è chi ha un nome FRANCESCO chi così palesemente non conforme agli altri vicari. Oltre che nel testo era anticipato lo scenario delle guerre dalla Turchia Frigia,Troia, Caldea=babilonia etc, assai abbastanza sotto i cieli raggelanti di tanti stragi(Aleppo) e come scritto in finale:
    Quanti altri eventi ad onda binaria sono da attendersi in queste regioni cos’ specificate ? …sono oggi sotto la vista di tutti ed ancore a maggior riprova che la profezia davvero si estende maggiormente sinché non si saranno esauriti tutti i sensi che celano da molto tempo.ma ora questo è tutto ovvio.Il Testo è piccante nel proseguire a tracciare scenari inclusivi dell’EGITTO ed oltre. Qui ci fermiamo, da quando questa profezia è stat svelata, rarissimi sono color che hanno il buon senso di meditarla e considerarla , salvo che sia giunto il Tempo Opportuno Kairos !Otre cui sebben tatti avvertano questi eventi attesi. Previsti =Foretell = FAATALITALI—incredibile anfibologia che acquista oggi tale LOGOS di ATTESO e quanto altro c’è nel greco stesso ANAMENOMENE ” ATTESO “.

  9. Prof, certamente vigilare sul fiorentino, ma non vedo ancora nessuna metamorfosi nell’anno della Mutazione se non una peggiorìa del personaggio. Riguardo a “cerebro”, non ci siamo perché non è chiaro da cosa lei lo trae fuori linguisticamente ed in quale lingua bisogna analizzarlo; così pure per jargento. Se può, più semplice. Riguardo ad ANAMENOMENE ci leggo un “amen” che conferma il NOMEN- OMEN. A chi è riferito? Ci aggiorniamo

    UPDATES- qui si conferma che quanto scritto non viene assimilato…purtroppo è umano non immaginare cosa significa traslare in più pingue la parola argento e cerebro e cervello che implica i miliardi di neuroni dentro la nostra umana testolina.Ieri questo con dizionari ala mano, oggi con i traduttori idem comparazione…che se non viene fatta nulla si pesca di deduttivo utile alla scoperta dell’Alan(annuncio-nuncio) Name(the Name che annuncia)”Nomen Omen ” finale scenario Atteso e Previsto tardivo evento che avverrà….alla tarda ora !Quella Fatale e fatalità Itale !Queste è semantica e anfibologia che non vuole entrare in testa ?

  10. ΑΝΑΜΕΝΟΜΕΝΑ (Vedi in greco)= L’ATTESO non possa che riferirsi a CHI pazientemente a scritto e visto il passare e il succedere degli eventi del secolo scorso e dell’attuale Kairos -Tempo !

  11. Prof, da quanto lei afferma si deduce che dal logos FATALITÀ si evincono le terminologie FATALE ed ITALIA. Il tutto legato all’ora fatale e al KAIROS. Ma tradurre ciò sul piano pragmatico dell’accadimento non è semplice. Il “kairos” è fatale per il “vicario” o per la terra italica? Il cordoglio che lei ha menzionato a chi è riferito? Ci aggiorniamo
    UPDATES- UPFATES- Conseguente a chi ” DiRE il vero AVRà LA bocca chiusa( MUTO) ! Perché alla Necessità-al bisogno au beso all’alba-al bacio(osculum) tardivamente poi avverrà l’atteso-Anamanomeno presagio-profezia dell’Omen nominato con tanto di Name e dottrina dell’Omen Nomen ! Quindi bisogna al bisogno saper attendere tale mature- maturo tempo che viendra ! (Dire dal latino Fari, che significa dire, anche decretare da Isidoro in ETIMOLOGIAE : 8.11.90. Alla Necessità FATALE dunque o FAATALITALI…A(ed inoltre “FATIS…FANTIS “)

Rispondi a gaeta6315@libero.it Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...