The MONDAY,il Giorno della Luna e sia della Luna il 18° ARCANO del 2018 l’Anno del CANE e del LUPO!

Lasciato alle spalle l’Arcano 17° letto come caleidoscopio di significazioni pescando dalla Cabala agli ideogrammi cinesi in cui la grafica del 17 va letto come Cambio, la Mutazione, Metamorfosi, il Fiore-fiorentino e la Cina poeticamente così appellata. Calendario dei tempi dell’anno 20…17 e sia fine del 17° anno et Legislatura Italica il cui Flora-Fiore ha perso Petalo dopo petalo e petaloso dell’Era di Mutazione squillante tromba (Trump- Tubae in lat. 突变 Túbiàn in cinese Mutazione !!!)  Quanto e come esposto nei precedenti files. Binari fonetici o crono semantica e anfibologia globale.

Ora scatta il tempo dell’Arcano Diciotto ! E l’avvento della XVIII Legislatura !Tutto quanto in tale corsa e travagliante carreggiata chi sul Carroccio o Cocchio che non perda per strada la ruote o le gomme per cui si richieda il Soccorso RESCUE del 118 o del CRIKET-GRILLO per rialzarsi a correre evitando sinistrali collisioni con il Colle.

Lo scenario delle previsioni nello stile dell’Almanacco di Nostradamus a cui hanno tagliati i rami da oltre un anno Cane, che ho vissuto mortificato dopo l’uscita della SUMMA PROPHETICA(2006)i cui contenuti hanno sfidato la realtà stessa, verificati gli scenari che hanno combaciato con la Storia,(la fine dei due Benedetti Mubarak… l’ambiguo pontificato di Benedetto XVI° sino all’elezione del Sommo Sole con l’Elezione di Bergoglio – dimostrano quanto siano ingrati troppi ad ammettere che la profezia ha fatto centro !Pagine da digerire o sassi sullo stomaco per chi non crede.

Ora avendo definito l’anno XVIII° nello slang francese quello del DIX HUIT ovvero dello SVEGLIARSI…grazie anche alla Diana o quello di una Tromba all’Alba quanto il Canto del Gallo stesso annunciatore(Anno del Gallo 2017 in Cina).  Fatte le debite abbinazioni Occidente ed Oriente sommando le dottrine dei cicli , rimaniamo in casa nostra , in terra Saturnia Tellus, fucina del passato Rinascimento.

Dopo la Stella la carta dell’ARCANO XVII° o SEPT (SOTHIS-SIRIO) la Stella del Cane ..che ci introduce nell’anno del Cane Cinese stellare- siderale…su cui appunto abbiamo bene principiato precedenti files con

il CUM SIDERA (dal latino) la STELLA  tra le tante quella sotto il vostro naso. Lampante indizio semmai non basti questo rebus sotto gli occhi di tutti a cui si sommi allora nell’anno del CANE, il latino CAVE CANEM , bene osservare questi segni, simbologie, nominalismi dell’UNDICESIMO Segno animale vivente Cinese- equivalente all’Aquario(XI° segno zodiacale) Omen Nomen detto URNALE = URNEL VAUCILE dai latini o dai francesi VERSEAUX , quel VASO AQUARIANO che verserà che riverserà da antica Urna o Vaso di Pandora gli esiti che matureranno nel ricorso alle Urne Elettorali(ELECTOOROS)di tale Campania…da ben soppesare sui piatti degli esiti o pareggi o equilibri ?

Ecco perchè ci ripetiamo a josa, ai quanti fingono di non capire o peggio osano dire che tutto serve solo a ridere…geloi – ma solo sulle labbra degli stolti sorci mus muris o souris dell’insano ridere che raggeli geloi sino a morire chi ha la maschera dello sputtanato rataneira o pantegan, i topi da fogna da interrare grazie ad Anubis!

Oltre al già citatissimo Cave Canem che innanzi alla Porta di Giano JANUS e di GENNAIO ENERO che si spalanca sul Tempo prossimo venturo,incluso ogni cifra stante al 18(666= 6+6+6+= 18 e sino al 1800 days  solare rivoluzioni , oltre cui il Cercueil si chiude semmai questi sono i numeri del grande Traveller o del Travaglio nefasto cordoglio dedotto dai prodromi di chi anderà a trombare secondo nefasti legati del mito latino che porte aperte= guerra in arrivo.

OPERA EPINAL PELLERIN

Sipario culisse chiuse ovvero le Porte chiuse siano a dire –  la Pace, con l’Augurio che ci facciamo al mondo E sia perché secondo il detto Universale dopo ogni rilettura ai rituali degli antichi e remotissimi GIUBILEI come abbiamo vissuto allo specchio del Tempo, secondo liturgia e il rituale cattolico papale romano all’avvento Colui che dei Romani (pontefici)non sarà seratropconforme...(leggi alla Leonardo) Dei Romani non sarà ARES ATROPOparca- fuori dalla norma o quale controinforma(roma)zione :controriformista…SERA-ARES PORTA(GIUBILEO) ATROPO-TROPICONATROPO FORME (The Former, inglese il PRIMARIO..MARIO BERGOGLIO ?Ma chi è il Primario Primato che per PREMIER&PRIMO The FORMER (in inglese)Esce di scena ?

Tra Sole in cielo e sulla terra e tute le altre STELLE –  cosa allora c’è da CUM SIDERARE…sole e la stella di logica conseguenza nell’ovviamente riflettere meditare parola dopo parla se si legge pagina dopo pagina e ci si dimentica tutto…come se nulla contasse alcunché.Abbiamo esposto quadri,figure, images,rosa in pugno, falce grandissima,testa di faraone e di papa…quali siano state – le Lezioni dopo lezioni di SYMBOLOGIA ed ARTE che qui sono sviscerate senza mercimonio, impartite in piena libertà.  Sempre bene coscienti che il seme del segno piccolo o grande che sia sino quello nell’alto dei Cieli che assume natura crono semantica significazione dalla figura alla parola , Ogni idioma umano di più lingue che alcuni non amano assimilare o traslare perchè ignari – che ab antico gli ammaestramenti e i Vangeli ed testi inclusi quelli poco conosciuti o apocrifi che siano ,ci inducono ala libertà di pensiero ,non a mettere il bavaglio o la museruola ai poeti o ai profeti – Oggi occorre che la PAROLA,il VERBO sia diffusa ai Quattro Venti o alle Ali del Ven(e)to ENETOS di San Marco. Grazie ad Eolo o all’Eolico cattolico universale POTERE del Vento. DI certo una grande Forza della Natura da essere “QUELLE (in tedesco) FONTE et Q-WELLE – ONDA che sull’oceano in aria e nelle acque infatti Fiat -Sofia soffia dove dio vuole ? E perché così sia FIAT Fatta(Made) Luce mediante l’Arte ed les IMAGES et ICONOGRAFIE antiche e nuove con cui abbiamo fatto ricorso e posto Cave Canem – all’attenzione in modo da essere ammaestrati, perchè nessuno nasce maestro. 

Eccoci la lezione Iconografica dell’anno 2018.

IMAGES della DICIOTTESIMA CARTA o Grande ARCANO dopo le STELLE (XVII) Cosa riguarda e sia chiara antitesi successiva del Sole(XIX) opposto alla Luna che ci mette in allerta o meglio – in guardia ovvero la stessa Città del Sole(Q.8) del Cambiamento in moto a tale CHAN- Changement del CAVE CANEM ? O SCAVE …caverna o Cava Cavea =latino il Teatro et Anfiteatro der MOND della LUNA o del MONDO ? Coincidenza sia poi che nella 18 Sura del Corano il Cane-Kaleb racconti della guardia alla Cava-Caverna dei Sette Dormienti Fanciulli , legenda storica che cela l’Arcano citato da Maometto.

La storia ha i suoi Domenicani nella Chiesa (Canissa) antichi Difensori della Fede per cui non solo ci sono i CANI quali Guardiani esempio quelli all’ingresso delle case posti alla catena o nella Cuccia (la Niche)

Alla Porta di Casa di ogni antica Domus Romana ed all’entrata della Porta del Mondus INFERO di Virgilio. C’è CERBERO del mito greco che bene Dante cita nella Divina Commedia. Poi nome PLUTO dei fumetti evoca PLUTONE il Re degli INFERI. Miti su miti che si sommano sino al Cane Infernale della fine del mondo nordico chiamato “ Fenrir “ al Finire del mondo !

Della mitologia l’enorme lupo del Vön – Il Fenrir, il GEANT Gigantesco LUPO ZWOLF-WOLF più che leggendario della mitologia norrena da sempre in attesa del Ragnarök, ma ancora alla catena imbrigliato(XII).

C’è quindi ancora il CANE nel ruolo di FARE (= Kano,Kanei ) la guardia alla DOMUS nella vita di CASA,come chi in antico accompagnava alla Porta della Morte (ATROPOS-ANUBIS)passaggio nell’ALDILA’ .

Ma i ruoli del Cane –  ha nella cavea attuale sia  il Cane attore, ed l’attore Cane , bisogna saper distinguere il vero ruolo , in modo chiaro dalla notte al giorno anche quando arrivano i LADRI (ATRA, l’ Ora più tetra e notturna che si abbatte sull’umanità, l’Ora del Lupo) I ladri della nostra Libertà quando la democrazia scricchiolerà nell’ora più buia…e latra in cui latrerà il Cane !

Allora qui in casa nostra – è ora di fare Attenzione al Cane ….(8)Ocio al Cane o altra perentoria all’erta sopratutto ora che viviamo esposti come agnelli ai lupi. Tempo di furti ed assassinii sono sempre più frequenti..per cui sorge nell’animo dei cittadini la protesta di maggior rigore da parte della Legge. Tempo di VOLEURS i Voleurs dell’EURS incluse banche e banchieri tosCANI voraci ingordi , i veri responsabili dei tanti raggiri. Non ignorando anche gli anonimi pirati e lupi o cani sciolti e altro che Arsenio Lupin sino ai consiglieri economici o Demoni dai colletti bianchi dietro le banche …per cui occhio alla LUNA, ed all’ARGENT lungo questo SECOLO= LA JARCENTO della Luna o the Century vista la novac – kaina killer – nuova moneta bitcoin (?)in vece dell’oro e dell’argento. Altro avviso anche questo di vecchia data e quartina ormai passata in cavalleria.

All’erta quindi nell’Anno del cronico gridare – al LUPO al LUPO a cui nessuno ci crede …meglio diffidare da ogni falso amico sebbene il cane sia l’amico più fido-fedele dell’uomo ! Esistono avvisi lampanti sul futuro mondiale in merito al “ ….! Russiano Lupo Universale ….da non obliare se acquista sempre più empatie !Da prossimo DESPOTA del Mondo, sino sotto i cieli della Luna MOND in tedesco= the MOON in inglese la Luna = KAMRAH in arabo paesi sotto tale simbolo e sia culla dei Lupi Lupei (afflittori -tribolati in greco) che hanno azzannato le pecore, gli ovili ,le case dei popoli in fuga nei paesi e città distrutte dalle loro stragi è un segno eclatante ancora sanguinante agli occhi del Mondo sino al nome di ALEPPO ALEPPO era così scritto nella celebre quartina che preannunciava il tempo dei due DEUX & DUX DUCI BENEDETTI declassè – cassati ! Ma occhio al Cane-PAS perchè in persiano PASdaran (PASTAWRAN) dei Guardiani della Rivoluzione puntuali ora entrati in scena in IRAN (come nel lontano 1978 ala rivoluzione Islamica di allora) Coincidenza da pesare bene ORA!

Per chi non capisce sappia che in arabo BENEDETTO = BARACK !!!!

Ma da tempo si è scritto che LUPO in arabo SHIRAN …indicava la SIRIA-DAMASCO a causa delle Sestine in cui tale conflitto del LUPO SIRINANO SANGSUE Sanguinario DAM (sangue in arabo)et Damasco DAMASCENO Era contemplato. Scenari come sempre ignorati nonostante i libri in cui furono esposti ed anticipati.Carta Canta,il Gallo Canta….ai Quattro Venti…Ai Quattro Venti , che sono trattenuti in Mesopotamia prima che si scateni la Grande ARMAGHEDDON !Ma prima era già messo sotto il naso/rino la mosca al naso ?La quartina drammatica allora riferita sin dal 1972 :

L’OSTINATA SETTA del FIGLIO BEN LADUN (Ben Laden)

dell’ ANDALUNCATIF dell’ANNO del CALIFFO – La setta Ostinata Ostile (OST esercito in latino OSTERN=EST = Orientale ) tanto deplorata…

(Deplorata = Rakontis in latino …Rakka ?maledetta !)

Ecco il pane= LEM(in ebraico)e LEMMA per i denti degli scettici.

Decennale così fu l’inconfutabile ESEGESI scritta nel loin-lontano 1972 nella prima edizione delle Centurie della MEB di Torino ! Le non sole pagine da spezzare i denti canini agli ottusi critici semmai – ancora viventi-vivendi o Gjallë o Galli o Roosters pronti alla graticola o canicola rovente del Grill sotto le Stelle o la Stella del Cane.

Nel dubbio che il Destino regali un segno come ai tre Re magi, osservatori delle Stelle – a cui non possiamo assolutamente negare ai cieli nostrani la chance di essere segnali precursori….di una Stella(Cane) e del Kan DOG il Cane celeste !

Allora se le immagini come si dice valgono 1000 parole che in arabo ed ebraico = Aleph Aliph..Millah et Mille ed una Notte più Uno.Visto cosa è avvenuto ad Aleppo !

E quanto e cosa ancora di travaglio sia da partorire per emendare- risanare medicare bene – tutto quanto è avvenuto sotto i cieli della Luna o su tutto l’Orizzonte Islamico, ben venga il Grande Medico , contro le bare barbarie dei lupi o sciacalli o SHIRAN-LUPO di Anubis che dietro le culisse hanno solo alimentato fosse e tante psico-pompe funere e sudari di MALAPHE o Lugubri processioni d’INUMAZIONI ,allo specchio nefasto e ancora danger ECLATANTI di fedeli o di credenti della Canissa(la Chiesa in arabo)compresi nella morsa dei profughi e migrati – tra le sabbie dei deserti africani della Luna Islamica ed il Sole Occidentale di Giustizia – occhio purtroppo + ancora …sotto la minaccia o dell’IBLIS che sussurra satanicamente sotto le sabbie e acque tetre in cui operano i fanatici. Sotto tetre lande dell’oro nero stanno gli Scorpioni raffiguranti i Corps Spys Spionistici o di altri corpi servizi segreti in campo attivi tra le Torri Petrolifere e Oleodotti, casseforti di tanti nemici dell’Occidente….e del Cane a SEI ZAMPE. Non senza ricordare che la FUYA sta ala Lupa romana e che conseguenze possono manifestarsi allora in casa nostra ?

Viviamo così la Scabrosa spinosa sfida con cui si gioca il monopolio del Petrolio. Fu lo scenario già pagato a caro prezzo con il riscatto del petrolio grezzo – dal lontano 1972. The RAIN, IRAN o MADAR =Pioggia che precipita nuovamente con le sue ricadute inquinanti Gocce dal Cielo Lunare che tingeranno l’orizzonte ?

Macchine da guerra scorpioni e lupi pirati e pozzi  in fiamme ? -sotto i cieli di Maometto ?

NEW + Lieta sarebbe la nuova sopratutto ora – che sempre più si parla di un retourne a la LUNE – alla Luna e che non stupisce più se anche i magnati arabi che hanno comprato tanta Italia , quei magnati progettano di andare a costruire sino alla Luna ? Tempo a tempo quando solo alla luce del Sole così al prossimo venturo XIX(anno)o meglio 1439(2019) le cose fatte o compiute – si manifesteranno senza più ombre o Eclissi…che solo la Luna ha il potere di oscurare l’astro Solare, allegoria delle forze in campo plutocratiche ogni insana macchinazione o complotto e complotti in OTTO sotto sotto essi potranno fare in pieno effetto o Safari , sempre Dietro la maschera della Luna (in arabo) dietro la KAMRAH , la Camera caritatis finzione madre di ogni giuda ed inganno . Sebbene il detto lega al nostro satellite , la fonte di ogni fortuna – d’ogni natura sotto la Luna di chi cerca la Fortuna , ma giammai a discapito dell’Intera sorte dell’Umanità . OGGI confusa e mescolata tra lupi rapaci ed mansueti agnelli, ingannati da babiloniche teorie o fanatismi , catene o dolenti ceppi ai piedi ed ai passi che l’Umanità deve fare per evolversi verso l’Orizzonte che ha il Sole ,il SOLE INVICTUS il vero natale- nato infante che ha da essere non solo metafora , ma il sorgere Hermanos GEMELLO nell’alimentare la fiamma interiore di ogni mente che dica I CAN….Io Posso, IO CREDO, IO HO FEDE nel Profeta della Città Solare che solo Minerva Libera est INVICTA potrà ispirare a Cano-Conoscere il futuro senza nulla di superfluo.Promessa da Profeta.

Annunci

Informazioni su Renucio Boscolo

Renucio Boscolo nato a Sottomarina (Venezia) il 25-04-1945 quasi allo scoccare della mezzanotte alla coincidenza del Giorno di san Marco ( 25 Aprile 1945)e ricorrenza festiva del Leone della Serenissima e anche storica Giornata della Liberazione così alla Fine della II° Guerra mondiale, che sulla spinta degli eventi, poi è trasferito coatto a Torino e a Aosta. L’inizio scolastico bilingue (italiano francese)quasi voluto dalla sua Grand Mere, della famiglia Novelli Farnese, che scelse il nome di Renucio (degli antenati Farnese) e che avrà peso quel patois-francese per tutti i suoi futuri studi sommati alle reminescenze dalla viva voce della Nonna che gli recitava singolari presagi del libro precocemente inculcato che anticipava il Futuro. Una premessa singolare che è la predestinazione dall’infanzia a tuffarsi in letture storiche e sino dal quattordicesimo anno aveva già in tasca la tessera della Biblioteca Civica(Torino) divenuto Topo da biblioteca con il divorare i testi più inerenti alla sua passione così istillata da far emergere la vena interiore e come un verde pollone crescere sino ad albero (Bois-Bosco), che lo ha portato diventare da illustre conosciuto a studioso, poi emerso prepotente sulla scena dell’editoria e della carta stampa alla fine degli anni Sessanta ,principio Settanta (Seventy). Torino allora il cuore della del gruppo CLYPEUS e Giornale in cui si affrontavano le tematiche dell’INSOLITO , spazio, tempo, astrofisica, astrologia, archeologia archeostoria, di tutte le civiltà e culture e i loro enigmi che fanno scattare nella mente umana i più grandi interrogativi sulla vita e sul destino dell’Uomo. Prodromi di quel filone d’incontri e conferenze librarie che hanno dato il via a Torino Città Magica lungo le sponde dell’Eridano padano ad opera di svariati scrittori e fantaesoterici dell’una all’altra sponda, credenti o bastian countrari. Dagli inizi degli anni Settanta galoppa il filone editoriale con la MEB(Torino) che ha pubblicato Kolosimo e il primo libro di Renucio Boscolo: Nostradamus –Centurie e Presagi - (1972). Tempi magici all’ombra della Mole ed indovinate stelle che da allora la fama di Nostradamus ha navigato anche con una pletora di emulatori e facili simulatori, alla ricerca del segreto per anticipare il domani. Nessun editore ha mancato in questa sfida , che si è rivelata mondiale chi a favore e chi contro. Ma solo in Torino che la storia consta dell’elemento unico ed inequivocabile dell’Epigrafe secolare (1556)che anticipava che ICI - Qui Chi avrebbe onorato Nostradamus e chi qui chi lo avrebbe denigrato. Ad ognuno la sua mercè. A chi Gloria e Vittoria ed agli altri la Rovina Totale. La Sentenza sibillina che da secoli pesa come una Spada di Nostradamocle ….sul capo dei suoi detrattori. Perchè così è scritto nell’epigrafe : Nostra damus aloge ici & Ici EGO(la) SUM d’ART(e)SON ! L’indizio telegrafico che porterà Boscolo a concepire l’Arte –tecnica del suono, così sommato con le supputazioni fonetiche o Anfibologia che ha in ogni lingua e verbo-suono la parola reca come Semantica, Significazione ulteriore che porterà alla Cronosemantica applicata così a tutti gli scritti del Nostro. Il Messaggio ha con Boscolo una decifrazione e analisi che porta ad altre scoperte , sino a toccare con mano e vedere la pietra di marmo su cui fu incisa la sentenza originale collocata non a caso in Torino dal 1556 e custodita da una antica famiglia sino a giunger a Boscolo che ha fatto i primi passi e lungo i decenni le ulteriori scoperte e composto nuovi testi per diffondere e far conoscere il Verbo di Nostradamus secondo eventi mondiali clamorosi che confermano le anticipazioni delle quartine. E’stato negli ani Settanta, invitato a Salon (Provenza dall’allora sindaco della città, dimora di Nostradamus)ove anticipa lo scenario della Rosa in Pugno, presagio lieto dell’Avvento dei Socialisti di Mitterrand sin dal 1972-1976, questo Scenario è inconfutabilmente esposto nel suo: NOSTRADAMUS - Gli anni Futuri (1976) che gli editori francese hanno gabbato o dissentito da Boscolo preferendo chi l’ha emulato e plagiato. Invece la storia clamorosamente assiste alla Vittoria della Rosa ,al fiorire della Rosa. Al nome della Rosa(Eco)al Guns of Rosis. …e quanto di più violento ad esso nome Rosa (sanscrito = violenza)si abbatte sino contro il Papato secondo la quartina nota in tutto il mondo ( 2.97). Boscolo dimostra e prova la sua priorità interpretativa ed l’esegesi corretta. Pubblica altri titoli e sbarca in USA per pubblicare il suo Key to the Future(Abbot Press, California). Pubblica nel 1984 ritornato dagli USA per Musumeci (Aosta) Nostradamus la Chiave di Lettura persino mensili scientifici pubblicano i versi della quartina di Nostradamus optando la decifrazione con il Computer mediante i primi programmi di traduzione plurilinguistica suggeriti da Boscolo con la Cronosemantica che vede allora battezzare il sistema Try of Wood , la prova del Bosco ! La Chiave per decodificare i versi che svelano sensi inquietanti nonostante i solo cinquanta milioni di memorie e non miliardi necessari al Sistema Cronosemantico, che riesce a fare l’an plein, compreso solo molto tempo dopo , traducendo il fiorire della rosa con Goulistan = il Giardino delle Rose(in persiano)che nessuno si capaciterà di intuire poi il luogo geografico ove nel futuro: “Quando fiorirà la Violenza- la Rosa “ …Goulistan = l’Afganistan ! Ma tutto questo è già esposto nel testo del 1984 Key to the Future in relazione alle cronosemantica ed ai sirti del globo in cui si manifesterà il fiorire della Violenza specificatamente indicato il logo latino di Gedrosia (Afganistan)e Battriana dei greci ! Ma come sempre del senno di poi sono piene le fosse a causa della violenza che fiorisce in luogo come i bastian countrari che negano tutto e chiudono gli occhi per non vedere la luce del Sole. Sono pubblicati negli Oscar Mondadori dal 1979 con il titolo di : Centurie e Centurie e Presagi, a cui segue : Nostradamus L’Enigma Risolto - 1988.(Il manuale di interpretazione di un secolo di storia 1900-2000) e il successivo Così Parlò Nostradamus (1998) libro attualissimo perché è il più vasto scenario della storia passata,presente futura sino al 4000 Millennio contenente prepotenti scenari e datazioni inconfutabili confermate dagli eventi planetari. Ed a cui sono seguiti titoli più che emulatori ed millantatori. Ma Torino: famosa metropoli con il Museo Egizio, secondo al mondo, polo di un fascino che accomuna Nostradamus a Boscolo che dedica un’altra sua scoperta o Stargate , la porta sulle Stelle è del 1985 la prima stesura della traduzione del papiro e geroglifici di Unas (Quarta dinastia) che avvalora la teoria di Temple(il segreto di Orione) sull’ascesa nei Cieli del Faraone con la descrizione ricca di dettagli spaziali e busters spaziali antelitterram oltre al Varco Celeste ed al tuffo nell’abisso dei mondi stellari(Orione). La grande epopea della suggestione poi sugli schermi e movies e tv. Prosegue negli Oscar Mondadori con : Il fato, la fortuna, il futuro con le Rune (1990).Segue nel 1991 : LUCIFERO Incubo Terrestre. Dai miti egizi,ebraici,babilonesi,greci,latini, cristiani, arabi ecc…all’Anticristo. Poi con Gribaudo Editore (1990)NOSTRADAMUS. La chiave e la spada del profeta. Il successivo : I Destini d’’Italia (1991) Scenario sulla politica italiana,dalla Lega ai Balcani. Sempre periodicamente,anno dopo anno,dal 1980 in poi esce nelle edicole italiane L’Almanacco Nostradamus che fa il punto della situazione italiana e sia la mondiale sotto le allegorie astrali,occidentali e del celeste impero(astrologia cinese). Il segreto di tante allegorie va rinvenuto grazie alla ricerca che prosegue secondo l’indicazione della celebre D.M. ovvero l’Epigrafe di Torino che nomina Par Ma Documenti in modo specifico nell’altro testo del Nostro nella sua pagina finale dei : I Geroglifici di Horapollos, testo del cinquecento in cui molti vogliono decifrare seguendo una fonte greca, i geroglifici egiziani. Epopea di scoperte e bufale per arrivare a dare un significato ai molti papiri scritti ritrovati nelle tombe , che è un testo sin troppo ignorato di Nostradamus che vi dedica l’attenzione come per altri testi greci di Medicina(Galeno)e così amplifica e indica la via maestra anticipando Champollion nella questione egizia ,bene specificando che nelle Cartouches-Cerchio sono racchiusi i nomi dei Faraoni oltre alle altre fonetiche di geroglifici e informazioni astronomiche sino alla stella Sothis (Sirio!)ed al mistero di Orione , informazioni presenti nel testo. E questo testo curato dal Boscolo è stato rifiutato da una fondazione bancaria che finanziava il museo egizio di Torino. Le informazioni che dopo millenni e secoli sono corrispondenti al vero oltre a svariati temi e chiavi inerenti alle enigmatiche allegorie delle Centurie. Una Intuizione condivisa anche da altri studiosi impegnati anch’essi alla ricerca della misteriosa D. M.(in Torino)Diis Manibus …Anubis ! Logos eclatante con il nome del dio dell’Oltretomba o Infero come è spiegato nel testo dei Geroglifici del Nostro con tre geroglifici una Faccia + Due occhi fuori della testa. Segni eloquenti con una traduzione secondo i geroglifici e che gli esperti invece snobbano per non accreditare Nostradamus che così bene dimostra l’altro campo di esplorazione e ricerca che ci riporta al fascino ed alla passione che accomuna molti per l’antico Egitto ovvero il paese dell’Ape del Giunco (Alto e Basso Egitto)la terra dei Faraoni. Altro scibile che vede Boscolo impegnato a illustrare un filone che diverrà ridondante ad opera di celebri scrittori francesi. Pubblica sulla civiltà Maya Aztechi per il Torchio Edizioni (Milano 1996) Gli Dei,l’acqua,il vento,il fuoco Gli animali del più fantastico oroscopo Maya Azteco. Indicando il ciclo del 2012 come poi altri testi ampliamente ne faranno scoop e argomento editoriale. La profezia Maya che come uno Tzumani editoriale si diffonderà nel mondo mentre resterà questa fonte invece ignorata sebbene diffusa via WEB con i dettagli in parte ora bene riscontrati. La dimensione dell’Internet spalanca la nuova finestra ma non è la sola con cui Boscolo comunica perché si inaugura o meglio nasce la Babele in Internet con tante ripetute inaudite …bufale. E poco servono le raccomandazioni fatte da decenni in svariate presenze televisive RAI o Mediaset e soprattutto al Costanzo Show, ma questo è visibile a tutti per chi sa ciattare o su WW. EDICOLA.WEB.IT…… Le Prove delle anticipazioni sono sempre corredate dai testi pubblicati nei libri e le pagine diffuse via WEB. oltre ad varie interviste tv su argomenti specifici e sempre datati. Quanto è stato ripetutamente pubblicato sugli Almanacchi di Nostradamus che così informava, anno dopo anno le scoperte e le suggestioni di scenari incombenti(Vedi 1998 descritto l’attacco dal cielo con un 747 su New York da parte Islamica) e soprattutto alla fine del Millennio la scoperta della Lettera Farnese (Parma )diretta al capo della Curia Romana, Cardinale Alessandro Farnese, una comprova dei suoi intrecci con la Chiesa e dei carteggi che ancora non sono stati svelati. La Lettera Farnese ( o Parma documenti) si inserisce perfettamente nel percorso della ricerca perché comporta indicazioni astronomiche esatte degli anni in cui si verificano eventi clamorosi per la Chiesa (1605 anno dei tre papi) e ogni ripetizione e scenario dettagliato. Il testo fu consultato da Pio IX . Descrive una grande Eclisse sull’Europa e sui Balcani e lo scenario di un conflitto che oltre Belgrado, riguarda Pristina e Pale (Kossovo) e la minaccia piramidale delle ali dal cielo con operazioni belliche…. sino alla peste bovina e a luoghi esposti a radiazioni nocive,mortali. E una rovina per il mese di settembre “ più USA(Usama)Amaro America che del Fiele e dell’Aloes (Sheol in ebraico l’inferno) ! Questo testo è stato purtroppo censurato nonostante le tante conferenze e relazioni ai Lyons, Rotary,Kivanis, oltre a scuole, istituti ecc… incluse le interviste a cui sono stato invitato o ho rilasciato allora alle maggiori testate. A dire il vero ho avuto la bocca chiusa! E quanto scoperto è tutt’ora censurato ed il testo stesso in attesa di un editore contro corrente che abbia coraggio di pubblicare l’intero testo della Lettera che riguarda i prossimi XX anni del XXI ° secolo. Ma i contenuti di tale Lettera sono appunto persino sin troppo singolari e personali se indica nel nome l’interprete o il Nuncio che deve svolgere tale compito con tutto quanto di ingrato e poi accaduto nei dettagli che sono elementi determinanti per arrivare ad un’altra scoperta o grand soupe o scoop ? Circostanze davvero inquietanti se un raro testo del Rinascimento Italiano stampato proprio a Venezia ,ove sono nato, composto da 1628 quartina astrologiche come quelle di Nostradamus ma invece, scritte e stampate 29 anni prima delle famose Centurie, a Lione come all’ombra del leone di san Marco. Dopo 500 Anni …come la Fenice che rinasce dalle ceneri (pure la Fenice di Venezia)evocando il mito Egizio che consta della analogia dei Cinquecento anni tutte accavallate giusto nel 2003! Annata che vede più pubblicazioni celebrare questi Cinquecento anni 1503-2003 dalla nascita del Nostro ed il conio di una moneta d’oro e francobolli con la sua l’effige. Una Giostra incredibile di opinioni sulla figura storica di Nostradamus per cui dedico su due testate, un vasto compendio Intanto prende spazio la scoperta prepotente dell’insolito libro che porta nella mia vita di colpo concetti e teorie sul tempo e la storia, la cui portata non è stata ancora considerata efficacemente per il mondo intero. Qui gioco forza avviene la comparazione tra Sigismondo Fanti e Nostradamus sino a comporre il Testo della SUMMA PROPHETICA ( Editore Priuli Verlucca 2006) per portare alla luce la scoperta e l’esegesi rivoluzionaria che offriva un panorama diverso sulla Scienza, la Matematica, l’Architettura,l’Astronomia, la Tecnologia qui mascherata e quanto più di un venale Gioco giocoso della Sorte,il libro TRIONFO di FORTUNA racchiudeva da ben cinque secoli. La lingua (linguaggio) leggiadria d’Adria (Venezia)del Rinascimento,capitale editoriale di allora, ha tenuto così molti distanti dal nocciolo di questa opera per cui non sono mancati i Soloni che hanno sparato dei giudizi inetti,ignari che la lingua di questo libro è quella mia di nascita. La scoperta di questo libro del Rinascimento contenente implicazioni che coinvolgono i grandi geni dell’epoca diventando l’ulteriore campo di indagine che meticolosamente ora possiamo mostrarne gli esiti nel nuovo libro scrupolosamente quartina dopo quartina l’architettura di nozioni nell’opera abilmente sparsa tra abili ingenuità erotiche o cavalleresche appetibili nei Giochi di Corte di allora. Dopo la scoperta con interviste(CHI)e pubblicazioni sia sul WEB sono apparsi quindi ulteriori elementi,soprattutto quelli a carattere economico politico e nomee di Leaders (Barak,Mubarak) con quartine specifiche su tali protagonisti e contrapposti destini di nazioni e popoli . Una scoperta che apre l’Orizzonte umano così dall’Alba del Terzo Millennio che di fatto assetato di indizi per il Futuro ha con questa rivelazione ben Tremila quartine,che proiettano dal passato al presente ed nel Futuro ulteriore, il testo con la più vasta gamma di protagonisti e scenari riferenti ad ogni tematica prossima date le Crisi dell’economia, del lavoro, dell’agricoltura(FAME) Sanità, Pandemie e le carestie cicliche. Tzunami, siccità e piogge, sismi ed quanto altro di natura caleidoscopica ed enciclopedica si rivelano oggi essere informazioni dalla vastità globale che è ancora impossibile elencare il tutto così nominato futuro salvo comporre un index o sinossi totale. Nessuna mente umana è idonea contenere tale fonte-oceano di dati da essere man mano assimilati e spiegati opportunamente memorizzati ed evidenziati da chi ha sia esegeta da oltre 40 anni. Per questo conferenze, meetings, lezioni universitarie e pubblicazioni seguiranno allo scopo finale di conoscere il più vasto panorama delle probabilità che possono essere anche circoscritte in alcuni specifici grandi transiti astronomici & astrologici. Teoria che deve trovare conferma più volte per essere determinata come bussola per tutti gli altri eventi futuri. Nel 1984 in California si è giunti alla Fondazione o Key Fondation per esaminare tutto quanto Nostradamus aveva lasciato ai posteri. Queste promesse sono risultate un impegno solo fumoso. Ma oggi nel Terzo Millennio fare i passi opportuni dopo il binomio Fanti & Nostradamus dopo adeguate pubblicazioni lavorare per una Fondazione o Accademia o scelta Museale in un specifico luogo ove tutto si incontri nel tempo presente e nel futuro per fare frutto delle conoscenze che man mano saranno rivelate e fatta raccolta di tutto quanto sia inerente alla Storia e al corso lungimirante contenuto nelle quartine astrologiche del Fanti e nelle Centurie del Nostradamus, oggi così si confermano gli scenari orientale quelli occidentali con datazioni e collimazioni sorprendenti,a cui i posteri dovranno rispondere come la lungimiranza umana abbia visto e anticipato singolari eventi documentati da files e sia da articoli su quotidiani inconfutabili che alcuni amano censurare per non contraddire le por teorie scientifiche,quanto dimostra che l'intelligenza umana possa davvero squarciare il velo del futuro, così come qui si è dimostrato e si persevera a metterà fuoco altri scenari delle decadi future della nostra civiltà quanto mai mirata ad allargarsi su altri mondi e stelle.. ********************************************************************************
Questa voce è stata pubblicata in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a The MONDAY,il Giorno della Luna e sia della Luna il 18° ARCANO del 2018 l’Anno del CANE e del LUPO!

  1. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, come si dice dalle mie parti, è una bella lotta tra “cani guasti”. Penso che con questo file lei potrebbe raccogliere quanto seminato in anni di esegesi straordinaria su accadimenti che all’epoca forse non erano neanche immaginabili. Sarò breve o cercherò, perché l’imbuto che convoglia l’oceano del tempo è stracolmo degli scritti del veggente che aspettano di realizzarsi. Una prima domanda nasce spontanea, riguarda le “ONDE”, “…maisON DE republique…”. “Il tempo delle urne” ci sarà il 4 marzo. Il Sole passa nel quadrante Pesci il 19 febbraio. Ma l’anno del Cane (Hund) inizierà il 16 febbraio; per essere fiscali con la semantica avremmo tre giorni per far venire in auge il terrificante rigo del veggente che inizia con “CHERRA”, un venire tutto giù ben espressi dalla sapienza orientale nei passaggi numerici da 7 a 8. Anche se la strada che conduce all’anno del Cane è anch’essa minata. Il tempo delle ONDE è situato quasi tutto all’interno dell’anno del Gallo cinese, ma è inequivocabile semanticamente “la caduta” legata all’onda acquariana da lei prospettata da decenni sulla base di quanto scrive Nostradamus. Lei ha scritto Campania e ce lo stiamo dicendo da un po’ di mesi a riguardo di quel COLLE-penisola che i Cumani chiamavano “Onda”. Ma quel terribile rigo, all’interno del quale stiamo vivendo, forse parla anche di altro “colle” e scuola e casa e famiglia e mais che farà venire giù tutta la didascalìa compreso il palazzo, la maison della RES PUBLICA. Mentre le scrivo sono tempestato di domande dalle persone che mi circondano, ma bisogna ben usare i suoi insegnamenti e ben calibrare la possibilità che i fatti che il linguaggio contiene dalla potenza passino all’atto. Rimane ovviamente sua facoltà rispondere vista la delicatezza delle circostanze, ma considerando anche il tempo brevissimo che ci separa dai possibili eventi. Ci aggiorniamo sicuramente e dalla Terra del Sole le inviamo i nostri auguri di Buon Anno

    >UPDATES- onda di grande cagnara….tra lupi e mastini napoletani,,,anche questa è da mettere sul Cave Canem et Canemos…

  2. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, capisco il suo silenzio. Il file a tratti è preoccupante. Ma andiamo avanti con le sparute possibilità esegetiche che abbiamo. L’immagine della Ruota del Cane che lei propone non è semplice da interpretare, ipotizzo che sia un disegno di quella mente geniale che è stata Sigismondo Fanti e se lei lo pubblica ha sicuramente un valore escatologico in questo frangente storico. L’icona che lei diffonde, in basso, è sfuocata e non leggibile anche ingrandendola. Però insospettisce il punto in cui le cifre 49 e 50 coincidono con i numeri romani XVI, XVII e XVIII. Quel 49 potrebbe veicolare la correlazione numerica con nota quartina che lei in un testo definisce allarmante, rimane da decifrare la numerazione della centuria. Questa volta speriamo come non mai di aver sbagliato strada e, nella speranza che non rimanga muto, la salutiamo.

    >UPDATES- L…50 esagramma cinese cosa indica..il potere imperiale.The Kan o I Kan inclusi quelli che abbaiano alla Cava Cavea Platea mondiale dall’Est al’Ovest.

  3. Marcus ha detto:

    Russiano Lupo Universale …. prossimo DESPOTA del Mondo! Le parole “DESPOTA del Mondo” fanno presagire ad un leader Russo che farà precipitare la Pace nel Mondo, simile a Napoleone e ad Hitler, capace di portare la guerra in Europa e nel Mondo. Resta solo da capire se il “DESPOTA” sia Putin o il suo successore Il GENERALE Russo???

    ATTENZIONE dunque ai DUE LUPI UNITI (Russia + IRAN) perché essi saranno artefici della Terza Era Belligerante, in quanto uno colpirà l’Europa, l’altro provocherà l’ARMAGHEDDON nel Medio Oriente anche se alla fine verranno entrambi sconfitti.

  4. MIRANDA ha detto:

    PROF. BOSCOLO, tutto quanto da lei scritto nel 2006 in “SUMMA PROFETICA” centrata in pieno ogni profezia, tutto è stato confermato con i fatti già accaduti, quindi nessuno può smentire la Sua veridicità !! Grande regalo sarebbe in questo 2018 poter vedere diffuso ai Quattro Venti il Suo nuovissimo e prezioso libro, che da Grande Maestro e Profeta, ci accompagnerà nei prossimi anni – Si è concluso finalmente un 2017 travagliato in tutti i sensi e in tutti i settori e con la fine della legislatura possiamo felicemente vedere i cari onorevoli andare tutti a casa, era ora e ci lasciano solo macerie e un debito pubblico in aumento. Il vento per fortuna è cambiato in tutta Europa. Il museo delle cere non riuscirà a contenerli tutti.
    Ancora due parole su Matteo Renzi, che continua a parlare di vittoria del PD alle prossime elezioni, evidentemente non ha ben compreso che il 4 dicembre 2016 il 60% degli italiani che hanno votato lo hanno perentoriamente invitato ad andarsene, insieme alla sua pupilla Maria Elena Boschi, ora il PD viaggia intorno al 20%, ma a marzo l’ex partitone rosso si avvicinerà tristemente a quel 13% raccattato in Sicilia alle ultime consultazioni. E sarà pure tanto –

  5. Andrea ha detto:

    buonasera dott. Boscolo, quanti spunti in questo inizio anno, speriamo che ci sia davvero un ridestarsi dopo il canto del gallo!!! nel frattempo sembra già di sentire ululare il lupo alla luna che richiama dantescamente Proserpina, la consorte di Plutune (ricchezza, abbondanza di argent…), quale tristo presagio per lo scontro ruffiano/russiano ameriCANO che si sta delineando in Iran (persia = drago? un altro drago orientale a cui fare attenzione?) . Ma intanto speriamo che l’onda dell’acquario – PO sia propizia a chi è fedele alla patria. Ma per il contrappasso dantesco penso anche al pericolo per Napoli e la sua “omologa” (mi passi il termine) New York City (nea polis –> new city) che potrebbe essere sommersa da uno tsunami… ma non mettiamo troppa carne la fuoco e continuiamo a vigilare!

  6. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, attenzione alla “porta” o “atrop”, ha a che fare con gennaio, Janua. Purtroppo il papa ha deciso di andare di nuovo nelle Ande (ANDErai), in Cile ed in Perù a metà mese. Ed ancora al presagio 35 datato gennaio, da lei tirato in auge lo scorso anno: è similare, coinvolge la stessa figura, ma anche “il più grande” (dell’USA?) ed ancora l’Iran, “pioggia (rain-iran) sul carro di cristallo”. Ma uno sguardo anche alla quartina dell'”ora delle urne” coinvolge due grandi, uno di notte ed uno di giorno, ho l’impressione che abbiano sincronia nei tempi. Ma è tutto la numerazione 8, huit, che va in attenzione e che riguarda sempre Flora che terrà sempre la “porta” impensatamente. Il giorno 8!! la scuola sciopera per la “chera” di altri 43600 docenti: nei giorni scorsi traffico bloccato a Torino ed occupazione già dei CSA (provveditorato) di molte province. Ho l’impressione che quel 2 trattino (-) 39 a cui in questi lunghi anni ho sempre pensato inizia a spaventare come quella Luna Piena nel segno del Cancro della notte scorsa datata 2 (estenDUE) di cui ho preferito non parlarle. La Luna, THE MOON o DEMOON, una Luna con una faccia non troppo allegra quella del Tarocco 18, diciamo almeno un po’ triste che versa lacrime di luce ed il sentiero che dall’acqua sale verso la campagna, forse la Campagna Felice. Speriamo bene e Buona Notte

    >Updates- quanta carne al fuoco !| Cane non mangia cane.

  7. Giano ha detto:

    La notizia della morte del nipote di Bin Laden arriva solo oggi,ma il Prof.Boscolo con l’analisi per il 2018 ci vuole forse avvisare che è meglio non abbassare la guardia?

    http://www.corriere.it/esteri/17_dicembre_31/morto-osama-bin-laden-5d4def34-ee3b-11e7-884d-a73633f1877b.shtml

  8. Giano ha detto:

    L’anno del cane inizia con una sorpresa per Donald Trump……(OMEN-NOMEN)

    http://www.ilpost.it/2018/01/04/libro-trump-michael-wolff/

  9. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Giano, quella che chiami sorpresa inizia a farsi largo. Scrisse il prof. esattamente un anno fa e da analizzare con cautela, Presagio 35: “plUS(A) le Grand(i)n’estre pluye (rain-iran), au char le cristal (papamobile?)”, “Il più grande non essere. Pioggia al carro di Cistallo”. Gli ultimi accadimenti statunitensi, anche atmosferici lasciano pensare…!!!! Buona giornata

    UPDATES_ eccovi come la lotta tra cani e cagnara americana ad opera di Michael WOLFF è accesissima . mentre di casa nostra – nessuno dice dell’ARSENIO LUPIN (Venezia )?? Ma ecco il file sugli USA appena postato.E come empire altro che carro di ghiaccio e cristallo l’anno gelido o l’angelico raggelante scenario che sta approssimandosi= A giorni inevitabili chiarimenti sui denti canini…anda…anda !

    >

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...