MARTE- L’altro cielo in cui mare non c’è più.

Non ci son o più fiumi…di parole per descrivere quel mondo desolato in cui ancora si suppone che sotto le cavità del sotto suolo ci possano protette dai venti gelidi marziani, ancora essere forme di vita.Cosa contraria che amareggerebbe la lapidaria veggenza :

Non la vita.non la materia,non l’energia

tutto il vuoto sono cose prive di conseguenza

Solo l’Intelligenza può dare un significato alla materia, all’energia e alla Vita.

L’intelligenza è la Luce.Non esiste cosa in cui pulsi la vita.comunque sola nel cammino

NonNon siamo soli, nessuno è , mai solo !

Vi do questa assicurazione. Mai da quando il primo debole palpito della vita, sul primo pianeta della galassia acquistò la facoltà di percezione, mai è esistita una sola creatura vivente che abbia camminato o strisciato da sola lungo il sentiero della Vita.

Lo abbiamo scritto da decenni sin dal secolo passato. Sono le pagine che altrimenti obliate non possono illuminare chi continua a non aprire la mente agli Orizzonti dei mondi vicini e prossimi(Alfa Centauri)stellari.

Nelle Centurie nulla è escluso dal giorno in cui gli Dei celesti appariranno agli Umani come dice il Fanti dagli alti Regni Celesti, sub nephtalis- sotto le nuvole galattiche le INTELLIGENZE dell’UNIVERSA DOUVIZIA !(L’abbondanza)

Aggiungo le pagine di tempi passati:(Da Nostradamus. The Latter’s – Ultimi Presagi 1980- Piemonte in Bancarella )

Queste così erano considerazione cum siderali sui cieli e le concezioni remote che non hanno interrotto il pensiero che l’UNIVERSI….ONE singolare the alone non solo mentale che ha scandagliato con la leva dell’immaginazione o premonitore sesno quello della premonizione verso alte CIME..- Paramount straordinari e meravigliosi ove da sempre poeti e profeti e veggenti e sapienti con la loro MENTE umana o altra NOUS aliena sospettando ora l’impronta vi sia stata – Almeno apposta incisa nel tempo che ha fissato la dimora dei Celesti.L’Olimpo o Regno dei Cieli che non è più una scalata impossibile perchè abbiamo imparato a costruire le rampe e i pioli e le ali per diventare angeli cosmici. Ora con semplici navi e navicelle di latta. domani con congegni all’altezza delle vastità abissali del cosmo in cui muovere i fondamentali passi e avventure senza paura di Demoni o Anubis o Apopi spaziali draghi sputafuoco allestite le Kastelle spaziali siderali con le nostre mani umane.!

10 pensieri su “MARTE- L’altro cielo in cui mare non c’è più.

  1. Ho assistito all’ammartaggio del Rover che dovrà compiere il lavoro per ricognizioni fotografiche e di analisi del suolo Marziano.L’analisi del suolo,e quello di trivellazione e asportazione del materiale è quindi un “dragaggio” DRAG-aggio…(sincronismo semantico????)

  2. Grandi avvenimenti si avvicinano e questo è già dimostrato scientificamente. Gli Astronomi possono vedere nel firmamento, certi Soli che costituiscono la Costellazione delle Pleiadi. Ciò che ignorano molti
    Astronomi, è che questo Sole che ci illumina, che ci dà vita, è il settimo Sole delle Pleiadi. Esattamente viviamo in un mondo che gira intorno al settimo Sole delle Pleiadi.
    Ognuno dei sette Soli, è il centro di un Sistema Solare. Il settimo Sole (cioè, il nostro) è anche
    il settimo delle Pleiadi, e intorno ad esso girano i sette pianeti del Sistema Solare.
    Siamo abitanti della Costellazione delle Pleiadi. In un piccolo mondo che gira intorno al settimo Sole delle Pleiadi,tutta la Costellazione delle Pleiadi gira intorno al SOLE ALCIONE,un Sole trascendentale. Tale Sole è circondato da un anello energetico,poderoso, proiettato nello spazio a molti milioni di anni-luce.
    (Un distinguo tra l’anello del Sole Alcione e l’anello di Saturno.)
    -L’anello di Saturno è formato da pietre, sabbia, meteore, ecc., e
    -l’anello di Alcione è radioattivo. Succede che gli elettroni di questo Sole, proiettati nello spazio esterno, si disintegrano, si frammentano,
    ed allora generano un tipo di energia molto speciale che, si proietta nello spazio a molti milioni di anni-luce.
    Le radiazioni di Alcione per altri 2000 anni altereranno le molecole di ciò che chiamano “materia”. Pertanto, ci sarà una trasformazione culturale completa sullaTerra; molte formule fisiche (atomiche, ecc.) saranno alterate e la scienza che oggi giorno abbiamo, conoscerà una grande modificazione.

    Il cambiamento il futuro è già in atto e fa parte dell’evoluzione dell’universo… con altri mezzi andremo su Marte Tempo al Tempo… ci sarebbe molto altro da dire ma è un discorso per appassionati.

  3. PROF. BOSCOLO, chiarissimo che la veggenza di Nostradamus e del Fanti, non verrà mai smentita.
    Ma l’America ci prova lo stesso, impegnando otto anni di lavoro e più di due miliardi di dollari –
    Ieri sera dalle 21 in diretta su Focus, canale 35, gli emozionanti attimi dell’ammaraggio di Perseverance e Ingenuity. Un evento storico, in diretta da Marte, che racconta l’emozione di una delle più ambiziose esplorazioni spaziali di tutti i tempi, alla ricerca della vita. Dopo un viaggio durato 7 mesi e aver percorso 470 milioni di Km. alle 21,55 la prima immagine di Marte, urlo da brivido, con la prima emozionante fotografia: sassi che lasciano immaginare la furia dell’acqua di un’antico delta fluviale. Adesso l’obiettivo è quello di esplorare la superficie e il sottosuolo, in cerca di tracce di vita organica presente o passata.
    E’ sui sedimenti del fondo del cratere Jezero, che il rover eseguirà le ricerche, forte di due telecamere a colori con zoom e possibilità di fare riprese ad altissima definizione in 3D, di una perforatrice in grado di penetrare fino a 6 cm. di profondità e di un braccio mobile che sosterrà il rover durante le operazioni.
    Per la prima volta, un rover è in grado di raccogliere e analizzare campioni di sottosuolo, ma anche di inscatolarli e conservarli per essere portati sulla terra. E ancora il rover porta con se un drone, che volerà nell’atmosfera rarefatta di Marte alla ricerca di composti chimici legati alla presenza di vita.
    Verrà testata la resistenza dell’atmosfera marziana, assai rarefatta, composta per lo più da anitride carbonica (fino al 95%), tracce di azoto, argon, ossigeno e trafitta dai raggi ultravioletti che arrivano dal Sole, rendendo difficile la vita-
    Ecco la verità della profezia !!!!! Una causalità: stesso giorno e quasi stessa ora, l’ammaraggio su Marte e il professor DRAGHI diventa presidente del consiglio della Repubblica Italiana –

  4. Nei MITI c’è la spiegazione di quanto gli uomini dovrebbero ricordare e non ricordano!! Spesso si tenta di farli coincidere con le leggende, che essere altro o in parte fenomeni che tra loro si intersecano. Cosa hanno visto gli uomini tempo addietro agli albori della nascita dell’Umanità e che è sparso sotto varie forme nell’antropologia culturale di ogni razza umana. I Miti andrebbero studiati attentamente e comparati tra le diverse culture! Fu Jung, il grande psichiatra svizzero che ne fece per buona parte una teoria psicanalitica con LA TEORIA DEGLI ARCHETIPI: “forme arcaiche di conoscenza umana tramandate dai nostri antenati”, una sorta di inconscio collettivo legato ai ricordi rimossi!!! Gli Archetipi sono PERSONAGGI ARCAICI che si ripetono in tutte le culture del mondo. Invece l’operazione che si tende a fare è quella di non considerarli in modo di non affrontare il problema e allora l’uomo dimentica sempre più, il tutto aggravato da altre SOVRASTRUTTURE che si sono impadronite della vita umana ed il Ricordo diventa OBLIO!!!!

    >

  5. E subito notizia per Boscolo: e in arrivo anticiclone chiamato MONSTER, farà un po’ caldo. E allora dizionario etimologico per Monster che essere derivante da MONES-TRUM, PRODIGIO!!!!!!, COSA STRAORDINARIA!

    >

  6. Nel pieno periodo del Capodanno cinese 2021 ( Bue/Toro ) “Marte & Arte” si congiungono insieme.Morto all’età di 80 anni lo scultore Italiano Arturo Di Modica autore del mitico Toro di Wall Street.

  7. Bellissimo il poderoso TORO a cui con la fantasia mettiamo le Ali come quello remoto sulle poderose Mura degli antichi sumeri-babilonesi. Images immortali dei Miti che riverbano sugli Imperi attuali – nonostante tutte le ostruzioni e impedimenti alla fine sormontati gli Ostacoli e le discordie letali allorché the BULL riprenda la corsa del trip alato nei cieli alla conquista dei mondi e sia del sospirato Benessere e così ritrovando la forza poderosa feconda dei TAURINI NEO-TAWROI in casa nostra.

Rispondi a Giano Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...