In Tema con il SETTE – I Cicli SETTENNALI della Vita

31 gennaio 2017 ( OVVERO 5777 BIBLICO “777”)3-kalicentro

Da Conoscenze al Confine(BLOG).

settepicche

 

 

 

 

La vita possiede uno schema interiore che è bene comprendere. I medici affermano che ogni 7 anni il corpo e la mente attraversano una crisi e un cambiamento.

Ogni 7 anni tutte le cellule del nostro corpo si rinnovano… Allo scadere del 7° anno, ogni cosa è cambiata in noi, proprio come cambiano le stagioni. La linea della vita inizia alla nascita e termina con la morte. Dopo i 70 anni, il cerchio si chiude. Quel cerchio è diviso in 10 parti.

Durante i primi 7 anni, il bimbo è concentrato su di sé, come se fosse il centro del mondo. Tutta la famiglia gli ruota intorno pronta a soddisfare ogni suo desiderio e se non lo fa, il bimbo fa i capricci, cade in preda alla collera, all’ira. Nei suoi primi 7 anni, il bambino è un perfetto egoista. Lui vive in uno stato di “masturbazione”, totalmente appagato di se stesso… Non ha bisogno di altro: si sente completo.

Trascorsi i 7 anni, avviene il passaggio: non è più concentrato su se stesso e si muove verso gli altri… pone un sacco di domande. Annoia a morte i genitori, diventa un tormento vivente perché diventa sempre più filosofo: è un ricercatore scettico che vuole penetrare nelle cose. Distrugge un giocattolo perché vuole vedere come funziona; uccide una farfalla per vedere come è fatta dentro. Il suo interesse si orienta sugli altri ma solo su quelli del suo sesso. Gli psicologi definiscono questo secondo settennale lo stadio “omosessuale“.

la-via-del-tao

Dopo il 14° anno di età, si apre una nuova porta: l’interesse per l’altro sesso. Questo è il periodo dell’eterosessualità. La sessualità è matura, il ragazzo/a comincia a pensare al sesso e nei suoi sogni predominano le fantasie sessuali. Comincia il corteggiamento… fa il suo ingresso nel mondo.

A partire dal 21° anno, se tutto si è evoluto nella normalità, il/la giovane comincia a interessarsi a mete più ambiziose e un po’ meno all’amore. Desidera beni materiali, vuole il successo… si manifesta l’ambizione, come competere e lottare per far carriera. Tutto il suo essere è attratto dal potere, dal prestigio e sul come ottenerli.

Verso i 28 anni, capisce che non può ottenere tutto ciò che vuole. Ha compreso che molti suoi desideri sono impossibili e comincerà a focalizzarsi sulla possibilità di aprire un’altra porta. Si focalizzerà sulla comodità e la sicurezza, anziché sull’avventura e sull’ambizione. A 28 anni termina la vita da “spensierati”. Ora è l’età in cui si diventa inquadrati. Si pensa ad aprirsi il conto in banca, a prendere casa, a stipulare un’assicurazione… insomma, si pensa a sistemarsi.

A 35 anni  l’energia vitale raggiunge il punto Omega: metà del cerchio della vita è stato completato. Da questo momento inizia il declino dell’energia. Ora non ci si interessa più solo alla sicurezza e comodità, ma si diventa anche conformisti. Ciò che può destabilizzare o sconvolgere la propria vita diventa tabù. A partire da ora, si entra a far parte del mondo convenzionale: si comincia a credere nelle tradizioni, nel passato, nella religione. Ora le regole non fanno più paura, l’ordine e la disciplina entrano a far parte del nostro mondo.

A partire dai 42 anni, iniziano i disturbi fisici e mentali. Inizia il declino. Questa è l’età più pericolosa, quella che mette in crisi. I capelli diventano grigi,cominciano a cadere…la pelle è più spenta e cede sotto la forza della gravità. Intorno ai 42 anni ci si incomincia a interessare seriamente alla religione. Si sente il bisogno di credere in qualcosa di supremo e di meditare.

A 49 anni inizia il declino sessuale e con esso anche tutti i sensi di colpa che ne derivano. La società esercita una grande pressione visto che impone un ruolo sessuale attivo e un uomo comincia a sentirsi in colpa o a colpevolizzare la partner perché non ha tutti i rapporti che la società “dice“ che dovrebbe avere.

A 56 anni in poi si inizia a perdere interesse verso gli altri, verso le formalità e la società. Inizia il progressivo cammino verso lo Sannyasin, ovvero la ricerca del vero SATYA .

Allora – Inizia la scalata verso la concentrazione in se stessi, che arriva al culmine a 63 anni. Ora si è come dei bambini… si pensa solo a se stessi. Si entra nella propria interiorità, proprio come nella fanciullezza, ma arricchiti di conoscenza, di maturità e in grado di comprendere. E’ anche il momento in cui ci si prepara internamente alla morte. 

(T R A P A S S O ? o To Surpass…?)mitocosmo

Il che non significa aspettare di morire, ma essere pronti a morire con calma e serenità, consapevoli di essere venuti al mondo per imparare dagli altri e da se stessi…

A 70 anni si dovrebbe essere pronti ?.

Se la vita ha seguito uno schema naturale, prima della morte, giusto nove mesi prima, si diventerà consapevoli che la morte sta arrivando. Così come il feto ha impiegato 9 mesi per poter vedere la luce, così si diventerà – 9 mesi prima – consapevoli della morte: ora si entra di nuovo nell’utero, quello dentro di noi.

Gli indiani lo chiamano “Garbha“ L’Uovo che è ovviamente simbolico. E’ semplicemente il nostro ricettacolo interiore, dove vive il nostro Dio, da sempre.

Questo processo naturale settennale, è il ciclo della vita!!

Tratto dal libro : “La maturità” di Osho.

settepiccheNostre sono le Note qui come le Gocce dovute alla filosofia indiana che sollevano altri orizzonti ed altre dimensioni a cui siamo ancora troppo ostici , e tardi ad abbracciare e sia oltrepassare i limiti abituali come le allegoriche Colonne d’Ercole del crudo materialismo e san Tommaso , sebbene si deve fare i conti con la Morte o l’Eros e Tanatos che accomunano tutti i viventi…ed i morti viventi sulla faccia della Terra.

Altro ancora ci sovviene  collegato al numero Sette o Siete Seven -Seventy etc..collegato al Biblico Settimo comandamento …su cui vale la pena di approfondire quale arcano settimo la semantica nasconde e su cui sia opportuno MEDIARE tra le antitesi che tale cifra genera , poiché da Millenni insegna ovvero VERBOTEN ci proibisce …DI FARE I LADRI ECT….LADREIOS(IN GRECO IN SEGRETO, DI NOTTE, DI NASCOSTO) ORA CHE DI LADRI QUESTO è IL LOOR EXPLOIT E CHE COSI’ CHE DI FATTO  IMPERA IL MOTTO: GOVERNO LADRO !

 

21 pensieri su “In Tema con il SETTE – I Cicli SETTENNALI della Vita

  1. Stiamo attraversando tempi molto convulsi – I nostri politici ci costringono ad andare in pensione sempre più tardi, ci hanno tolto tutto, anche la libertà di vivere con dignità gli ultimi anni. Loro invece continuano non solo ad avere pensioni alte e rimborsi spese di ogni genere, ma anche raccontarci che i nostri sacrifici vanno a favore dei nostri figli e nipoti. Ma loro quando inizieranno a rinunciare a tutti i vantaggi che hanno, devono ricordarsi che abbiamo il 40% di disoccupazione giovanile e non pensare solo alla poltrona –

    • Quando vedranno questa Repubblica CADERE…
      Quando vedranno i palazzi del potere bruciare…
      … allora avranno paura… ma sarà troppo tardi…

      Occhio al RepubbliCANO ( pag. 136 di Ultime Rivelazioni)sciolto e quanto ad esso va riferito oltre che a T(r)OMBA-Fano semmai nell’anno del Cane(2018) chi è nato nell’anno del Cane ?

  2. Settimo comandamento: Non rubare… questo si che sarebbe utile inserire nella Costituzione Italiana. Interessante invece la coincidenza degli avvenimenti nei rispettivi anni 1917-2017-2027 (777).

  3. SETTIMO COMANDAMENTO: NON RUBARE – E’ tardi, hanno già fatto, dopo questo: LA MORTE Il 20 febbraio ci sarà l’incontro fra la Grecia ed i ministri della Finanza dell’Unione Europea, che appare già una data senza ritorno. O si trova l’accordo sul debito oppure ci sarà la cacciata di Atene dal club dell’euro, perchè il Fondo monetario internazionale non concederà una nuova tranche di aiuti per Atene. La Grecia è un Paese allo stremo. Tutto questo dopo che la Germania ha comprato con l’ok: di Bruxelles i 14 aeroporti ellenici in attivo. Hanno perso dal turismo all’energia eolica, il porto del Pireo (finito ai cinesi), le ferrovie (a Trenitalia), la compagnia telefonica nazionale, e ancora in vendita le autostrade, l’acqua potabile, E’ triste dirlo ma la Grecia è stata rasa al suolo e sta per essere sbattuta fuori.
    Ed ora in Italia la questione tocca alle nostre tasche ed al nostro futuro: la Luxottica si trasferisce in Francia – Vivendi che attacca Mediaset – Pirelli controllata dai cinesi – l’Italcementi controllata dai tedeschi – Parmalat controllata dai francesi – Indesit passata agli americani – svendite nel campo della moda – la Fiat ha trasferito la sede legale ad Amsterdam e produzione negli Stati Uniti – Praticamente prima ci riducono alla fame, poi ci saccheggiano e per finire fuori dell’euro.
    E allora che ci facciamo ancora noi nell’euro? Grexit dimostra che uscire dalla moneta unica non è impossibile, come è stato fatto credere per molto tempo. Abbiamo visto ormai da 15 anni che rallenta la nostra corsa, favorendo solo quella della Germania. Ora che Donald Trump è diventato capo supremo degli USA e le sue posizioni potrebbero favorire un cambio di passo anche in Europa. Proprio ieri in un’intervista al consigliere economico del presidente, Peter Navarro, sull’euro e sulla Germania ha lasciato intendere che è giunta l’ora di cambiare musica, perchè l’economia tedesca sta usando un euro sottovalutato per sfruttare i patner europei e mettere in crisi gli Stati Uniti, quindi la Germania non fa gli interessi dell’Europa.
    Se Washington si appresta a un grande cambiamento non è detto che l’Italia non ci possa guadagnare. Stiamo a vedere come si concluderà questa partita –

      • Se non hanno abbassato le tasse con Bruxell che fiatava sul collo per abbassare il debito pubblico non le abbasseranno fuori dall’Europa. Questo paese è MARCIO di camorra e corruzione e deve essere distrutto e RIFATTO DACCAPO.

      • Il ciclo dell’Italia è OLTRE il 70! Più vecchio e marcio di così si muore. Deve finire così com’è perché nasca FORSE qualcosa di nuovo. Aspettiamo il Leone di Venezia (con ansia, ma ci vorrà forse ancora molto).

    • Temo che l’uscita dall’euro non risolva i problemi economici dell’Italia che risalgono agli anni ’70 e ’80. Il vero problema di questo paese è la dilagante corruzione e un debito pubblico incontrollabile. L’uscita dall’euro significherà un ritorno ad una lira molto, molto svalutata (4-5 volte rispetto a quella pre-euro) e un inflazione del 20-30%. Questo porterà in poco tempo ad una fortissima crisi economica con conseguente RIVOLTA ARMATA con decine di migliaia di morti e carri armati per le strade.

      Per quanto riguarda TRUMP, egli regnerà solo fino al 2020 e non oltre…

      Da ricordare che durante la TERZA GUERRA MONDIALE negli USA ci sarà un presidente ITALOAMERICANO. (come indicato nel libro Così Parlò Nostradamus).

      Deduzioni soggettive che lasciamo alla capacità dei lettori di ipotizzare tali deduzioni che Marcus propone.

  4. Condivido i commenti anche perché sarebbe difficile non farlo da cittadino di un paese infelice. Il mio desiderio più grande: non voglio essere più italiano. Ricordo però il finale della quartina su Trump: “…Editto cambiante monete e metalli.”!!!! Chissà Donald cosa tiene in serbo. Prof, alla prossima

    • Le quartine di Nostradamus servono proprio per aiutarci ad evitare le cose negative del future (guerre, rivolte, ambiente disastrato ecc.) ma purtroppo le gente non ascolta perché non crede che il futuro sia prestabilito.

  5. Significato del numero 7 – Il vaso.
    Con o’ Vase, il vaso, la Smorfia Napoletana identifica il numero 7. Il vaso, in tempi antichi, è quello che per i moderni è il water, luogo all’interno della quale eliminare le proprie feci. Altri termini per indicare il vaso in questa specifica funzione sono orinale o pitale.

  6. Trump: stop ingresso da 7 paesi musulmani
    ANSA) – WASHINGTON, 28 GEN – Giro di vite di Trump sull’immigrazione, contro il pericolo terrorismo: – Sospeso per 3 mesi l’ingresso da 7 paesi musulmani: Siria, Libia, Iran, Iraq, Somalia, Sudan e Yemen.
    – Sospeso per 120 giorni il programma d’ammissione di tutti i rifugiati e fino a ulteriore comunicazione l’ingresso di quelli siriani.
    – Tagliato di oltre la metà il numero dei rifugiati che gli Usa prevedono di accettare quest’anno, portandolo a 50mila.
    – Sospeso il programma Visa interview waiver, che consentiva agli stranieri titolati di chiedere il rinnovo del visto senza affrontare il colloquio personale con le autorità Usa.
    – Dopo i 120 giorni di sospensione dell’ingresso di rifugiati, priorità a quelli appartenenti a minoranze perseguitate per motivi religiosi.
    – Velocizzazione del sistema biometrico per tracciare le entrate e le uscite di tutti i viaggiatori negli Usa.
    “L’ingresso di cittadini e rifugiati siriani” è “dannoso per gli interessi Usa”, dice il presidente nel suo ordine esecutivo.

    Hanno già coniato il logo IMMIGRATIS STOP AMERICA !Ma si sono dimenticati di tradurla nelle sette lingue dei popoli che credevano ancora nel Faro, fiaccola della Libertà come si narrava dal XIX secolo dell’America- invece ecco che tale fede e luce si sta oscurando, così come prediceva la profezia ?Lo Splendore Chiaro(FARO)della Pulzella Marianna (Liberty) oscurata !Al suono dello Squillo di TROMBA – di TRUMP !!!!

    • “ecco che tale fede e luce si sta oscurando, così come prediceva la profezia ?”… Forse!
      Temo però che un’altra fiaccola della Libertà si sta oscurando… quella della Francia con la possibile vittoria di Marine Le Pen (la destra di Fillon ha le ore contate).

      Ed ecco anche qui il gioco del numero “7”, perché la Le Pen aggiornerà il suo programma in “sette” punti per una Francia “libera, sicura, prospera, giusta, fiera, potente e durevole”.

  7. Benvenuti nell’anno del Gallo 2017, che dovrebbe essere con andamento disarmonico, facendo collegamenti con il passato, come Lei Prof. BOSCOLO sempre ci ricorda, si scoprono cose da brividi, un anno da Titanic, più di guerra che di pace.
    11 settembre 2001- attacco dei terroristi islamici alle Torri gemelle, avvenuto in un mese Gallo di fuoco yin – e così pure il 6 agosto 1945 la bomba di Hiroshima – e ancora il 2 maggio 2011 l’uccisione di Osama Bin Laden –
    Il Gallo è riconducibile anche al Fiore di pesco e quindi romanticismo e bellezza, buono per investimenti, moda, intrattenimenti –
    Il 1957 ci dà indicazioni: l’Urss lancia lo Sputnik 2, – Gordon Gould inventa il laser –
    E’ trapelata la notizia per il rammarico cinese per l’uscita di scena di David Cameron, sostituito con il tailleur rosso fuoco di Theresa May, donna di ferro – Insomma una Cina inferocita, ma nessun accenno al Presidente Donald Trump, che i loro hacker di Stato abbiano già preparato un “pacco” che lo porterà dritto all’impeachment ? –

  8. Prof, mi sovviene un dubbio visto che Trump tiene banco nei commenti dei lettori. Nell’ormai famoso vaticinio che pesa sul nostro paese (2-39), al secondo rigo il veggente dice: “…Germanici, Francesi, Spagnoli per il FORTE…”. Per caso è Donald?, visto che il veggente in altri punti chiama il presidente degli Stati Uniti “il più forte occidentale”. Ma sviscerando lo scritto in francese abbiamo: “…pour le fort…”, cioè “poUR LE fort”. La nomea del “forte” è legata all’URLO ed a tutte le conseguenze semantiche che ne scaturiscono. In greco urlo suona un qualcosa come “donaldo”. Lei a pagina 45 di “Centurie e presagi” dice in merito alla quartina predetta: l’Atlantico Forte promuoverà una lega europea e la nascita di regimi totalitari. Lo ha scritto con molti anni di anticipo, ma forse ha visto giusto. Ricordo che se così fosse, questa alleanza a tre con il forte accade simultaneamente a fatti gravi che potrebbero coinvolgere il nostro paese (scuola, famiglia, casa, colle). Tutto ciò un anno prima il conflitto italico. Buona notte

  9. buongiorno dott. Boscolo, mentre ieri si sono alzare le liguri sirene, ben strombazzanti per coprire le lugubri notizie (basti pensare alla drammatica lettera del ragazzo suicida pubblicata sui giornali) che questa XVII legislatura vuole nascondere, come ha fato coll’esito del referendum. Intanto in europa sono imminenti le elezioni in francia e olanda, dove sono candidati con buona speranza di successo partiti che finalmente vogliono tagliare la corda da questa unione euROPEa. Quali riflessi avranno sulla situazione nazionale? matureranno i tempi per una liga italia?
    infine un commento sulla situazione internazionale nella quale sembra rinascere la rivalità tra (porne)USA e iran-persia-(drago?)

    Entrano in ballo scenari di vecchia concezione , la grande dama o babilonia scarlatta la grande prostituta con cui tutti re d’oriente fanno islamica amicizia con un calice pieno di abominazioni e di sangue di tanti martiri(kamikaze)e che sta SEDUTA assisa sulla groppa del dragone rosso Etc….ma quante sono le putain sulla faccia del pianeta ? Stiamo svegli come il gallo se bene osserviamo alla finestra veneziana, veronese, persiana ogni segnale all’orizzonte per capire al volo, lungimiranti osservatori al sorgere del Sole i segnali di quanto si sta approntando!

  10. Quartina IV-32
    Es lieux & temps chair au poisson donra lieu,
    La loy commune sera faicte au contraire:
    Vieux tiendra fort puis osté du milieu,
    La Panta chiona philon mis fort arrière.

    In quale momento storico ci troviamo?
    Il mese delle elezioni francesi (Aprile Maggio 2017).

    La prima parte dell’ultimo verso, nell’originale, è scritto in greco (dunque parla anche della Grecia):
    La panta choinaphilom “ tutte le cose in comune”: un riferimento a decisioni economiche che riguarderanno la Grecia. Il suo debito ripartito fra le nazioni europee e ridotto sensibilmente?
    In effetti il secondo verso fa pensare a questo esito, visto che dice:
    La legge comune (europea) sarà applicata al contrario.
    Il primo verso:
    Barconi sovraccarichi di africani, ammassati come carne umana, naufragano e quei poveri corpi diventano mangime per i pesci (dopo il ridicolo accordo con i finto premier libico!).
    Il secondo verso:
    Tempi e luoghi in cui si spreca carne, utilizzata come cibo dato ai pesci (in Europa, nuove risorse sprecate a favore della Grecia).
    L’uscita della Grecia è solo rinviata di un anno. (vedere la sestina 18 “Filomela”)
    Tornando alla Francia:
    I seguaci della legge della comune (socialisti) agiranno al contrario (la sinistra vota la destra antioperaia di Fillon).
    Il vecchio (capo ..Holland?) sarà osteggiato dall’elettorato di centro,
    L’ultimo verso è ambiguo: fra Le Pen e Fillon chi resta molto indietro?
    E’ vero che Fillon già oggi è taschè, colpito da scandali, tuttavia sembra che sarà lui il vincitore.
    Fillon lascerà molto indietro la Panta chiona (La Pan tache = Le Pen taschè = la macchiata Le Pen, da accuse che emergeranno contro di lei?).
    La interpretazione inversa: Le Pen lascerà indietro Fillon taschè, è improbabile, quello che farà la Francia fra due anni, sarebbe inconcepibile con la Le Pen presidente.

    UPDATES- la quartina ha già una sua esegesi.Ogni ipotesi è frutto del proprio libero cerebro. Il Tutto in comune – comunismo..etc sta al passato regime Maoista. L’ipotesi così fatta aggiungendo nomi e circostanze è come stare sol filo in bilico che non si attiene alla semantica logos dopo logos. Evitiamo campate in aria intrinseche alzo scenario gallico.La legge comune -finito il marxismo -socialismo ? Ben altro si dovrebbe intuire dalla CARNE al PESCE ( leggi in greco sarcofago….cosa evoca ? Pure il pesce-cane l’ex presidente Sarkosy ?).

  11. La legge del sette ordina tutto. Il tre può creare ma ha bisogno del sette perché l’ordine sia perfetto. Noi abbiamo sette corpi, sette centri magnetici, la creazione avviene in sette giorni, ci sono sette giorni in una settimana, ci sono sette centri magnetici nell’Universo, ci sono sette cosmi, sette razze ecc..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...