In sella al Cavallo e i Cavalieri in armi e in campo di ogni fede e colore.

 

Per un credente cristiano, ortodosso, cattolico, anglicano, protestante molto è ancora racchiuso nell’Apocalisse testo che con il suo fascino sconfinato . Ha già sperimentato molti esegeti nel dare un senso compiuto , spesso coincidente al proprio tempo.

Molti sono gli eventi eclatanti e sconvolgenti del testo preannunciati elencati a suon di tromba …o megafono nel Libriccino Bianco “Bibliaron” in graduale compimento. Tutto appeso al filo degli Omens, i vari Presagi sui Tempi della storia –che galoppano sulla scena del pianeta e sia dall’Ora o  dal momento che più non avranno DILAZIONE ed ogni cosa in esso testo scritta allora si compirà, questo lo afferma drasticamente l’Angelo avvolto dall’Iride dell’Arcobaleno e con i due Piedi o Gambe, poste l’una sulla riva e così per l’altro Piede sull’altro limite – bordo dell’arco,sfera terrestre.

(ideogramma dei cavalli giapponese-cinese)

Nel precedente file sui Gemelli, Giacono Giacomo – gamba gamba o pterna pterna Tallone in greco…svela quale sarà il Tallone di Achille di questa storia. Ovvero chi allora incorrerà al Vulnus, a subire la ferita,il colpo al suo Calcagno ferito

Le calcanéum Blessé…o Benedetto (?)Deux blessée…(vedi in inglese)

Vulnerati calcaneus(in latino).Kalkaneus Yaralı (in turco).

Calcagno = Jakoob in ebraico = Giacomo !

Qui si dimostra inutile ogni pretesa di conoscenza se non si adopera la Chiave di Giano delle cose e lingue passate e poi quanto volga bene al presente tempo in cinesi dinamica.Il tempo scorre, lento o rapido o che non ci siano più dilatazioni o ritardi. Scoppi, esploda senza freni –  l’escalation SULLAM , la SCALA con i gradini di chi scende nell’abisso o porta sui suoi pioli invece ai CIELI GIACOBBE JAKOOB ! Questo secondo stelle o rivoluzioni con cui strumenti sofisticatissimi così misuriamo il Tempo nel suo scorrere planetare.  Ed allora considerando – dell’Apocalisse ,l’altra VISIONE finale dell’Angelo che posa i suoi due Talloni, Calcagni tra due Rive. Due Orme – una sul mare e l’altra della terra. E così si rivolge a chi deve scrivere a completare il Libriccino Bianco dei Presagi venturi contro i Capi del mondo su cui pende la Giustizia o Nemesi Divina.

Sarà questa l’Ora fatidica in cui ogni scenario di rivelerà con tutta la sua efficacia ?  Tutto allora ci obbliga a capire quanta importanza abbiamo in questo Tempo(Kairos) i Quattro Cavalieri distinti nel colore o croma che si inalberano ala conquista del mondo ed ogni destriero ha la sua Strategia e le sue ripercussioni globali sulla storia del pianeta. Quattro Facce della Storia ? Quattro Imperi o Ideologie contraddistinte da chiari colori, bianco, nero, rosso, verde pallido.

Fiumi di narrazioni e visioni fantastiche e illustrazioni si sono succedute nei secoli da due millenni. Tanto vale rivisitare questi scenari se hanno invece più configurazioni che collimano con il grande teatro del mondo oggi anche familiare al suono o squillo di Tromba semmai l’analogia non stoni – la TROMBA FALSA DISSIMULANTE FOLLIA……come ora così palese ai vertici del mondo che nulla promette di buono.

Perché l’America che pullula di visionari e testimoni di ogni Fede, apostasia ed eresia alla cieca , si è rivelata troppo soggettiva – al punto di leggere i testi sacri nella lingua del Dragone, nella lingua della prima Bestia che impera ed ha imperato sulla terra con il nome di (regina ?)VITTORIA collima perfettamente con l’INGHILTERRA. O ROYAMES ..di san GIACOMO = ROY JAMES !Da essere infatti la Prima potenza mondiale che detiene l’arco, la sfera del globo e poi chi segue a ruota come le altre Potenze mondiali , quella che parla la sua stessa Lingua ( Idioma inglese) come il Dragone – e che insegna pure anche la storia se ha tradotto la Bibbia, il Libro nella lingua appunto del Reame Unito del Re Giacomo ! Che fa Giacomo Giacomo = fa Cilecca ?.

Ritorniamo alla Quadriglia apocalittica dei Quattro Cavalli e Cavalieri- Destrieri che impazzano sul mondo intero, e sulla grande parte di storia che possiamo avere vissuto sino ora semmai sia questo il :

QUARTO dal colore Pallido- Verdastro e il MORTALE dalla Grande Spada(di guerra ) uscito a sterminare sulla terra.

Nel testo greco originale c’è un solo logos per il colore = KLOEROS ….VERDE anche cloro gas tossico, arma chimica ovvero poison avvelenante corpi e coscienze per altro CLERO….dell’ISLAM che sventola la sua Bandiera VERDE della MezzaLuna o Grande CROISSANT (Arabo)Crescente Lunare.

Quindi non è sufficiente addebitare la minaccia alla fazione dei soli lupi solitari taglia gole o kamikaze che si fanno saltare in aria o con tanto di TRUKS, Camion o cars che si scagliano sulla folla.La profezia intende ben altro di bellicoso e globale.  Quel QUARTO CAVALIERE o ARBET(4) PHARISLAMICO che ha il Nome di MORTE (Al MOWT in arabo) allusione + ulteriore+ ulteriore del fronte di chi chiaramente incarni questa mortale minaccia bellica….

Pharis Paris inclusa PHARSA PHERSA?!PERSIA?????

(Parish in ingl. Parroco, parson, prete, imam – kahin / kaino ?)

Male per gli Ottusi che non intendono afferrare il senso della decifrazione possa coincidere con il nostro tempo. Non possiamo interrogare i morti per possano dare dei segni dopo quanti sono caduti – sotto la spada dell’Islam e del suo Clero fanatico stravista , l’aizzatore della guerra santa (JIHAD),  chi possa essere il temuto Promotore del fondamentalismo senza pudore e maschere o velo segno più che fronte di inciviltà bestiale disprezzante Dio Creatore, padre di ogni essere vivente…il cui esito è appunto la MORTE. Quindi Intrepidi coloro che sapranno rispondere adeguatamente a tale sterminio pane al pane.LEM to LEM (Lem -il Pane in ebraico)!

Bisogna indagare in ogni idioma i sensi che collegano Cavallo e Cavaliere e chi sta in sella al Destriero del Bianco, Nero , Rosso e Verde che qui indicano i tempi ed il clima, dell’escalation da secoli e per decenni di storia . E sai per chi ha vissuto lo spazio di mezzo secolo, possa esprimere l’allarme di queste travolgenti rivoluzioni e angosce psicologiche , ormai sovrastati oggi dalla Paura e dal Terrore che ci viene servito come piatto quotidiano sotto l’egida di tale TRIBOLAZIONE o TEMPI di CRISI e grande ANGOSCIA e TRIBOLAZIONE.

Già perchè questa dicitura dov’è appare così vaticinata ? Lo abbiamo scordato o troppi se ne fregano di tale al lupo, al lupo ?SHIRAN in arabo LUPO !!!!!!!

Oggi viene confermata la quartina del “7-7….(5777)

LA FINALE BATTAGLIA E COMBATTIMENTO CONTRO IL GRANDE CRESCENTE LUNARE ISLAMICO (NINIVE=MOSUL)

(SURYA)Sur le(l’eco)combat de GRANDS CHEVEAUX LEGERS

ON CRIERA le Grand Croissant Confond(BABILON)

DANS LE FOSSEE’ PROFOND les ABISMES ROUGES!

DE NUICT TUER, MONTS, HABITS DE BERGERS(Peshmerga ).

(in arabo= laqatl laylana, jabalun,eadat alraaei -albshamrkata).

Non resta che meditare su tale abissale evento e scontro bellico che porta così tanta gente sulla Fossa Ecatombale …Al MOWT (della Morte)sotto i cieli della Luna Araba – Non c’è peggiore censura di ignorare lo scenario che Nostradamus ha lasciato ai posteri per sfatare la sua lungimiranza inconfutabile…persino nella cifra dell’anno biblico..5777 ! (1437 Islamico).Ecco perchè amiamo comparare queste lungimiranze con le altre ispirazioni dei Saggi d’Oriente da cui imparare a capire metafore ed allegorie inerenti alla vita dell’uomo ed alla sua storia scandita dai Totem arcaici, che anche la Bibbia stessa menziona con il Divino con le sue Quattro Facce : Toro, Leone,Aquila e Angelo dei Kerubhim ai piedi del Trono Celeste del Dio Tetramorfo. Pure passato dai Vangeli alla  cristianità iconografica dei Quattro Evangelisti.

C’è un vuoto inspiegabile legato alla morfologia del Cavallo tanto nella Bibbia come nei miti della più antica civiltà Egizia, il Cavallo che è invece ben presente nei miti Greci, Latini, Etruschi,Celtici, Nordici e sopratutto nel testo Upanishad sanscr. “ Dottrine arcane, segrete “ la serie di testi filosofici -religiosi e cultuali dell’India.

Nel Mito greco il Cavallo sta al dio del Mare Nettuno(Poseidon) e all’intrinseco legame dei Dioscuri che appunto proteggevano dai cavalloni marini i navigatori e i navigli dalle tempeste. E questo vincolo con le acque, i mari qui si ripresenta appunto in tale dettagliato enunciamento filosofico che ancora cela misteri che sconfinano tra e l’Albero del Mondo (Yggdrasil di Odino) che diventa il mezzo volante come un Pegaso , ovvero Cavallo…. su cui il Dio viaggia attraversando i Nove Cieli.

E così per altri miti Il DESTRIERO che si conferma galoppare o meglio volar e come anche idem racconta il Corano che il BURAQ trasporta Maometto nei SETTE CIELI.  Idem non ignorando come il mito sia remoto se il biblico profeta Enoch relaziona ai posteri, i suoi viaggi al Settimo Cielo.

Prepotente è quindi il Mistero che il Cavallo da puzzle o SYMBALLEIN che deve consigliare ogni altra deduzione motoria e volante che svolge da Pegaso o più romanzante poema in cui l’YPPOGRIFO secondo i versi del maestro, esalta l’Eroe che vola magnificato in cielo sino sulla Luna…apposta – per ritrovare la Memoria Perduta. Riuscire a recuperare o meglio così cancellare( Deleted ) l’Oblio ?  <UMA in giapponese ideogramma di Cavallo >.

Superare il corso del fiume immaginario chiamato Lete o Lede dopo cui valga ripescare la VERITA’ ? ALETHEJA

( αλήθεια- alfa privativa = senza oblivion- Oblio – λήθη- LETE- in greco) .

La Verità è l’avere Memoria.

Sarà questa la segreta dritta dei saggi così tanto a lungo nascosta ?Kertos – di certo l’aver profitto e guadagno perchè il Cavallo ha un Cervello grande con una memoria quanto un ELIOFANTE . Come ha scritto nei VIAGGI di Gulliver – del 1726 di Jonathan Swift, l’avventura descritta nel fantastico capolavoro in cui le circostanze narrano dei Cavalli Intelligenti che sono serviti dagli uomini. Oltre che anticipare anche come volare mediante una macchina magnetica volante. Non tutta l’immaginazione precoce è da deleted, ma stimolo notevole dovuto bene alla Fiction (Fantascienza) dagli Anni Cinquanta in poi che ha sollecitato molto del nostro futuro. E attinto con lo spaziare pure dagli insegnamenti del grande Ippocrate, medico dell’anima e del corpo (Hyppos = Cavallo !).

Essere vivente di tante filosofie e dottrine miti e cicli d’animali celesti e terrestri sommati così globalmente che attestano quanto il Cavallo, the Horse, Pere, Cheval , Hyppos, Equum, Uma, to Alogo, Marco, Faraski, Konj, HesTurinn(kuesturino), An Ridire, a Lò etc…Questo elenco dei molti idiomi è chiamato e divinizzato l’EQUINO (SINKO‘).E cosa altro ancora si cela sulle quattro zampe o gambe del cavallo ?Montate in sella e non cadete dal celeste azzurro cielo….se siete capaci di diventare destrieri o cavalieri…( ricordate questo libro del 1994?)senza i celestopoli non si avanza !

Annunci

6 pensieri su “In sella al Cavallo e i Cavalieri in armi e in campo di ogni fede e colore.

  1. Prof, articolo un po’ ermetico che cita una quartina che ben descrive la situazione irachena di questi giorni con i civili prigionieri delle armi e coinvolti nella battaglia finale contro l’ISIS. “La religione nel nome dei mari vincerà contro la setta…” e i due Benedetti colpiti. Ho letto un suo articolo del 2011 stimolato dal file odierno. Semantica e numeri conducono a quanto da lei scritto in quella circostanza per commentare la 8-34, brutto vaticinio. Buona notte
    Updates– Lezione di storia e mito e allegorie stanti interazioni all’EQUINO il più EQUO EQUUS GIUSTO possibile – Poi Cerchiamo di non dare i numeri la quartina citata nulla a che fare con il tempo attuale. Invece ripensandoci bene alla lezione che ha il Cavallo(SUS in ebraico) chi invece di stare sus – sopra in sella è caduto giù da cavallo…San Paolo sula via di Damasco. Ma di poi si è convertito…speranza questa per tanto clero caduto in basso che emendi le sue colpe – date le accuse che mostrano altra corruzione o markincus o marcio di altra natura che richiede davvero Una CURA da CAVALLO!

  2. Prof, io non assumo mai un atteggiamento ostile nei riguardi di ciò che lei ha scritto nel passato, non fa parte delle mie modalità etiche, anzi cerco sempre di farne tesoro. La seguo con piacere da qualche decennio. Nel file del 16/07/2011 lei lascia intendere che quella quartina che inizia con “apres” ha a che fare con “serpa-persa” e con gli anni ebraici dal 770 al 777 e quindi aggiunge l’anno 2017 con il punto esclamativo. Inoltre ricorda la minaccia indicata dal Fanti alla decima lunazione che penso avvenga in ottobre. Ma 7 accanto ad un altro 7 indica COMPARAZIONE o comPARISion come lei dice in qualche altro file. Eventi in parte già accaduti. Buona giornata

    UPDATES- Detto e fatto quanto coincide con questo 777datato e stradatato di altre sinistrali ripercussioni !!!!- Ma non è sufficiente la lezione storica dall’India ai nostri lidi romani da oltre 50 anni in cui i cicli del Cavallo(1978) sono balzati in scena all’ombra dell’Anfiteatro romano (LOUMA/ROMA= la città del Cavallo !)….non senza allo specchio i Quattro Cavalli Cavalieri ai Quattro Venti – Perché Tutto è stato scritto per essere lezione ! Ma da cui ricavare altre intuizioni sulla sella del Cavallo e del Cavaliere tanto del passato storico(Nero fascista) a quello attuale amalgama di colori semmai sia equo ed giusto che a Caval donato non si guarda in bocca !.Ma mi aspettano almeno qualche deduzione dopo siffatta esposizione ippica non solo di Ippocrate o Ipparco o Ippogrifo o d’Ippocampo in cui infatti dicono che si annidi la MEMORIA!

  3. PROF. BOSCOLO, tanti preti, vescovi, cardinali si chiedono perchè le chiese sono sempre più vuote, ecco perchè: siamo dinanzi all’ennesimo scandalo nella casa del sacerdozio cattolico, incriminato da parte della polizia dello Stato australiano di Victoria il cardinale George PELL, attuale prefetto della Segreteria per l’economia vaticana, per fatti risalenti agli anni settanta, quando era un semplice parroco per gravi reati sessuali, la notizia ha subito fatto il giro del mondo.
    In precedenza era stato indagato per le accuse di non aver agito con severità rispetto agli abusi compiuti da altri consacrati e aver coperto preti pedofili, riconosceva però che la Chiesa sulla pedofilia aveva commesso errori enormi. Oggi in conferenza stampa si dice innocente e dichiara che l’idea stessa di abuso sessuale è un crimine orribile.
    Appena qualche giorno fa, con sentenza definitiva veniva condannato per violenze don Mauro INZOLI e Papa Francesco riduce lo stesso allo stato laicale. Per descrivere fatti di tale indecenza nel CLERO, non basterebbe un’enciclopedia. Io solo mi chiedo, perchè una volta accertati i fatti, questi indegni non vadano mai dietro le sbarre, ma solamente spostati da una diocesi all’altra ??
    Forse la giustizia Vaticana andrebbe aggiornata, riveduta e corretta urgentemente.
    Arrivando ai nostri giorni, molti papi, sino a Benedetto XVI, si sono opposti all’aborto, al divorzio, al suicidio assistito, alla clonazione umana, all’utero in affitto, alla fecondazione artificiale, uccisione di embrioni umani. La legge di Dio, ricorda all’uomo la sua legge d’amore e che difende il povero ed il debole. Quale povero più povero del bambino nell’utero materno, si chiedeva S. TERESA DI CALCUTTA, riferendosi all’aborto ?
    Monsignor GALANTINO (CEI) interviene nella discussione sulla cittadinanza, come se lo ius soli fosse un diritto divino. Io vorrei proporre una riflessione: se una persona di Palermo che vive in Val d’Aosta da 40 anni non si sente ancora valdostana, e se una persona di Napoli che vive in Friuli non si sente friulana, figuriamoci se dopo 5 anni di scuola si può sentire italiano il figlio di due immigrati magari musulmani –

    Updates- siamo fuori tema. ma poiché siamo un frammento sullo Specchio della realtà per quanto si dice ai quattro venti oggi umilia e ferisce la morale cristiana …sul filo della verità o della menzogna , i massimi gradi della gerarchia cattolica dovrebbero essere immacolati, invece gatta ci cova…ma come dice Fatima, il marcio cadrà !

  4. Prof, di cavalli, ma soprattutto di cavalieri ne ricordo solo uno in particolare, anche se la storia ne ha proposti tanti. Il suo colore però è l’AZZURRO a memoria (non lo sanno in troppi) del drappo della bandiera monarchica. Siamo ad un altro incrocio perché lei più volte ha prospettato rifacendosi a Nostradamus il ritorno dei Savoia. Ribadisco di nuovo: qual è la calamità per Insubria? Il pARCORE si inCLINICA?

    P.S. Noto delle strane analogie semantiche relative al logos IPPO. Quale città è denominata “di Ippocrate” o meglio che si fregia nel suo stemma di HIPPOcratica civitas?

    Spero che i suoi scritti portino fortuna alla Salernitana che nel suo logo ha l’IPPOcampo, quest’anno ci siamo andati vicino. Incredibile la semantica. Alla prossima

    UPDATES- Dietrologia…sui Savoia che sebbene usciti coi centesimi e ritornati al centesimo(Euro). Tutto il resto è a ruota libera …non trascuri che tra Filiberto ed il sottoscritto c’è un abisso e molto di più con mio padre e suo nonno. Ma questo è privacy della storia passata,perché solo i princìpi di sangue poteva fare i corazzieri al Quirinale!Amara e triste mascherata dei Savoia perché non hanno mai onorato il grande veggente, salvo la Regina José che era invece una sua ammiratrice . Sui Savoia Nostradamus ha scritto non dico poco, ma ben altro testo che è conservato nella Biblioteca Reale di Torino, da me ritrovato il carteggio e che nessuno mai menziona…come per altre escripture decouvertes!.Siamo tutti cavalieri o corazzieri ….meglio diretti sulla Luna a far fortuna – come ha fantasticato il grande ferrarese nel suo epico poema semmai ci sarà altra sfida con l’oriente oppure un’altra città celeste Jerosolima da Liberare dall’Infedele. AZZURRO in latino è VENEZIANO !!! La calamità si smagnetizza con all’erta consapevole, non con allarmismi, tanto circoscritta al bacino, che ha disseminati i dati in più ponti, perfetta sia questa seminagione semantica che solo chi ha la capacità di unire il puzzle saprà leggervi il Kairos = il TEMPO sui piatti della Bilancia o del Cavallo partenopeo verginale che ha in pugno gli strumenti della LIBRA! IL cielo fulmini chi ancora balbetta che non ha capito !!!!Ci sono specifiche quartine del Fanti astronomiche sullo scenario , per cui ogni parola aggiunta è opposta ad ogni Verità lampante,nuda e cruda lambita dall’Ennosigeo Poseidon-Nettuno scuotitore di tanta antica terra.Solo l’intelligenza …quella vera avrà peso secondo GIUSTIZIA-VERITA’ come dicevano gli antichi Egizi (MAAT).

  5. Prof, lei prospetta a pagina 3 di “Ultime Rivelazioni” che ci sarà un caotico travolgimento dello stato di cose e che si passerà dalla Repubblica e dalla Democrazia alla Democroazia, alla Tirannomachia e poi all’incredibile Monarchia. E cita la quartina 2-55 nella stessa pagina ed anche a pagina 25 de “I destini d’Italia”. Oltretutto in quest’ultima pagina collega la quartina con i Savoia (Umberto II). A quale monarchia si riferisce? Buona serata
    Updates- Dietrologiesiamo nel XXI° Secolo! La finestre e l’orizzonte vede solo una futura monarchia d’Adria ed futuri CHIREN avvenire a long temps – Unica possa essere ma c’è umana perplessità salvo che sia la Re legione-la KING LEGIONS ovvero Legione marittima che trionferà , altra esegesi avvolta dal dovuto riserbo.Poi perché usciamo sempre dall’argomento del file ???Atteniamoci al tema.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...