Oggi sui quotidiani PRO ROME MEMORIA : Due piccioni con una Fava-Favella -Parola !

La Fiaccola =  The Torch della Libertà USA spenta ….nello Scenario dello SHOUTDAWN !

ed ogni relativa lungimiranza che su tale scenario è stato sviscerato e predetto secondo la specifica quartina X -)( =98 nei  Files di questo sito:

Lo splendore Chiaro (LUX) della Pulzella (vergine) gioiosa non brillerà più….senza sale <salario- soldo !>

 

Ed in ultimo …….Grandissima Nouvelle ….dei due Grandi la grande Querelle…

Parola di Papa Francesco sulla via del ritorno :

” Se vengo a Roma, MUOIO! “-

 

L’Allarmante presentimento di quanto sta avvenendo dietro le Culisse Vaticane !Vedi la testata :

FATTO QUOTIDIANO ed altre testate. ..

7 pensieri su “Oggi sui quotidiani PRO ROME MEMORIA : Due piccioni con una Fava-Favella -Parola !

  1. buongiorno dott. Boscolo, che dire, come ormai ci ha abituato la sua esegesi ha saputo cogliere in anticipo ciò che la storia poi conferma. grazie

  2. BRAVISSIMO E GRANDE PROF. BOSCOLO, 2 profezie anticipate in televisione su Rete 4 – trasmissione Miracoli – scritte più volte su questo blog – tutto collima perfettamente con rivoluzione e risoluzione – A questo punto chi può ancora smentire le sue grandi capacità ? – Nessuno ci provi, resterebbe scornato dai fatti !!!

  3. PROF. BOSCOLO, durante il viaggio in Cile Papa Francesco, ha riconosciuto pienamente i grandi errori commessi dalla Chiesa e dal suo clero, e per questo ha espresso più volte la sua condanna nei confronti degli abusi sessuali da parte dei sacerdoti. Per questo ha detto: “E’ un danno irreparabile quello causato ai bambini, che il Papa tanto ama, e ha per questo replicato più volte di provare ” VERGOGNA e DOLORE” – Incredibile, si è soffermato per la prima volta a sollevare il problema degli abusi sulle donne, dei femminicidi e come ancora oggi la donna viene mantenuta in uno stato di sudditanza.
    Quando venne eletto il 13/3/2013 Papa Francesco, si trovò subito tra le mani, la patata bollente lasciatagli dal pontefice emerito Ratzinger: ripulire la Curia, estirpare la corruzione, il malaffare, rimuovere i traditori, controllare la gestione del denaro dell’Istituto per le opere religiose, lo IOR,
    e si sa, quando si toccano le finanze, scoppia subito la rivoluzione.
    Oggi si è quasi arrivati al punto dello scisma della Chiesa, e i pensieri riemergono alla mente di Papa Francesco: dell’ultima parte del segreto di Fatima: la morte non naturale del vescovo vestito di bianco. Anche LEI PROF. BOSCOLO , AVEVA AVVISATO IL VATICANO, DELLA PROFEZIA DI DON BOSCO E SIA DEL TERZO SEGRETO DI FATIMA, proprio subito dopo l’elezione di PAPA FRANCESCO – ma ci sono ancora troppe reticenze nella stessa Chiesa,che non danno peso alle profezie !

  4. PROF. BOSCOLO, Lo scenario da Lei anticipato e tradotto dalla quartina X= 98 – nei files di questo sito, oggi si può verificare la veridicità e così la fiaccola della statua della Libertà USA, rimane spenta a causa del blocco per il finanziamento delle agenzie federali, non avendo il Senato raggiunto i voti necessari per un’accordo. I democratici chiedevano in cambio la protezione dei figli degli immigrati irregolari. Neanche a pensarlo, il Presidente Trump lo aveva promesso in campagna elettorale e quindi quello che aveva promesso mantiene. Senza soldi in cassa, bloccati tutti gli stipendi pubblici: esercito, giustizia, sanità, pensioni, fisco, Nasa –
    Il Presidente si è espresso duramente su Twitter: I democratici sono più preoccupati dei clandestini di quanto lo siano per il nostro grande esercito o per la sicurezza ai nostri confini meridionali”
    Resta ora di vedere quanto durerà questo shutdown –

    • C’è stato una shutdown più o meno per ogni presidente americano: io non la farei tanto tragica.
      Quanto a Papa Francesco…. è vivo santo iddio! È assurdo che ne parliate come fosse già assiso al cielo con la madonnae tutti i santi!
      UPDATES- Leggi FUTURO…. pesa bene le parole, lecito quindi l’avvertimento date le visioni e quanto altro predice la stessa quartina !

      • Prof, a questo punto sono due i “tali” che danno la stessa notizia: il primo è chi “mina” le righe ed il secondo chi la annuncia per se stesso, addirittura c’è il luogo prospettato nella “…futurA MORte…”. Ecco le “sgrammaticature” che non convincevano. Il primo rigo rimane un enigma grammaticale ed esegetico, in quanto il “corre” rimane sempre senza un soggetto singolare, lo stesso vale per “le stelle avverse”, che non hanno il verbo. È in questa apparente illogicità che ben si nasconde il destino. Purtroppo “tal” è una parola tronca, molto in uso all’epoca, ma sta al posto di “tale” o “tali”? Le stelle sono state avverse per entrambi i predetti tali perché contraddetti ed avversati. Il “se” non costituisce una possibilità: se non vai al convivio, allora…, ma una condizione temporale: quando “anderai” al convivio de trista sorta (avevo pensato male anche per gli sposi, meno male) la morte viene messa in ordinanza, a suo tempo lei parlò del “che in”, “chien”-cane sciolto. Quando il tentativo “cagnesco”? Preoccupa il presagio 35 e la sua datazione, pure la pioggia cinese che dice “giù” e “giù” dicono pure le “NUVOLE ROSA” di Boschius. Da notare una coincidenza semantica, il RAID espresso da “…andeRAI De…”, speriamo che non ci siano altre nozze, la terminologia “di Cana” ci ha fatto scattare in piedi. gaeta6315 Buona notte

        UPDATES- Rigorosa analisi..ecco quanto serve a decifrare con acume e osservazione parola dopo parola, bene su questa strada camminiamo perfetta-Mente insieme et uniti,l’uno con l’altro che diventa L’Unione fa la forza = L’Undecima carta et arcano e UNDE- dell’HUND et HOND e ONDA un questo mondo cane. Ultima il VulCANO MAYO è in procinto di esplodere ? A cosa altro mai è pronto anfibologicamente affine semanticamente ?

  5. Prof, è difficile procedere e capisco il suo silenzio. Però il MURO porta ad una serie di collegamenti semantici lunghi da discorrere. Ma bisogna pesare bene, con la piuma della dea MAAT, la valenza semantica e numerica!!! anche della 8-18!! Otto (8) è attenzione e diciotto (18) può essere sia l’anno, 2018, che il giorno, 18 febbraio. Ma se lo leggiamo in cinese è: PASHIPA, perché Nostradamus l’ha numerata così?! Bisogna leggere anche la sua risposta alla mia e-mail dell’8 gennaio. La quartina in questione inizia con DE FLORE… e allora è un altro rompicapo come il “corre” di Fanti, ma un’idea su “chi” corre, come in passato, forse verrà fuori!! Ci aggiorniamo

    > UPDATES- se si incrociano troppe quartine in un momento temporale. Si sbaglia di grosso !Il File è dettato dallo scenario mondiale..quindi restiamo all’Ombra del grande MURO e così osserviamo le ombre che su esso sono proiettate come una camera oscura – dai protagonisti destinati a soccombere,bravo chi identica il Grande a morte(calembours?)….improvvisa pianta …(2-57) senza la fretta del diavolo. Ma solo dopo lo schianto di un Grande MURO secondo le dizioni semantiche enunciate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...