La Chiesa in Ginocchio a chi si genufletterà ?.QUO VADIS PETRUS ?

Nella storia certi eventi sono designati ? E l’interrogativo che pesante come il piombo posto sui Piatti della Bilancia ovvero del Giudizio (Jus Juris)non potrà che indicare l’inclinazione reale della Sorte e dei Destini del Mondo. Qui da tempo c’è una scottante sestina che bussa alla Porta, all’Uscio o al confine di Casa ?

Soffia un vento oltre le Alpi che richiama la sentenza di quel rigo che prosegue a indicare entro un specifico termine-Limite EN TEL REVOL/ LUTERO(T)TERMINE, cosa muterà drasticamente nel papato come per Luther King crimine?.

L’apertura del Papa ai Protestanti sino ad andare a GENAU a genuflettersi al Grande Convivio di tutte le OLOCLEROS, le Chiese. Impone grandi interrogatici- Qui così ikanos(in greco)idoneo sia a bene ricordare come questo Anno Cane(il 2018) sia soggetto all’Omen Nomen del Cave Canem e sia della Canissa = la Chiesa(in arabo)e la Canossa storica di un famoso imperatore tedesco bussare alla Porta di Canossa in cerca di misericordia(perdono)e fine dello scomunicato.

Chi sarò dunque colui che va a genuflettersi ? Dopo che la chiesa si è piegata sin troppo all’invadenza di chi non testimonia il Vangelo, ma pretende di imporre la sua ideologia dottrina e modo di vita arretrato ed arcaico e canaro. Questo avviso sarà considerato ? O come sempre è stato orecchio da mercante del MASSIMO TEMPIO (HONDO in giapp.)nell’anno dell’HUND(in tedesco)il Cane o Grande Cane o del Mastino…Canis Major come del Koero(cane in lit.)e grand Kan Korean e il presidente AmeriCANO.

Da puzzle, mosaico tra tutte le trame che abbiamo ipotizzato sino alle ONDE o Lutti e FLUTTI navali o in arabo = Mutakalleb ONDA (Kaleb=Cane) che fa eco così ad ogni Repubblicano, Americano Coreano, Francescano, Africano, Demando… Vaticano Domenicano e non perdendo nessuna altra desinenza e fonetica…cinica o cunikos (canina).

Questa è la SESTINA da Giudizio UNIVERSALE ?< Jus Juris>

*****

SEICENTO CINQ<UA>TRES GRAND NOUVELLE.

< 5555 = 20 = XX ? DOPPIA CROCE o WW …..???>

1- PRIMARIO) La GRANDISSIMA NOTIZIA (OVELLE in finl.)la PORTA !       2 – DEUTEROS ) Di DUE(deux-dux sei seigne)Signori la Grande Polemica

3- PTERNA-TRINA ) Prossima a GENAU DANS-entro accadrà(sarà)

                         4 – Quatre) In Una Chiesa appresso l’Offertorio(OFF FRAN ….FRANCHE)

CINQUATRES = 5555 = 20 = XX ? DOPPIA CROCE= WW….. >

5 – Penta ) La Morte commessa & Prestinea- fulminea richiesta-

6 – Six )Chi (3)tremante di paura si salverà .

Dopo la manifesta “Tres Grande “NEW “ della Porta, in latino JANUA parente di quella GENAU nomea che deriva da GIANO Gene e sia Geneve ?nel tempo presente da quando c’è stato il GIUBILEO! (dopo le 605 lune del calendario ebraico = 49/50 anni al Giubileo)

Le GRANDI GRANDISSIME NEWS non sono mancate affatto GRANDE in arabo =AKBAR , un logo che in ebraico invece è tradotto :

MOUSE, RATTO, TOPO ! RATANEIRA.

QUI IL WOLLTREFFER ha dimostrato la Datazione chiave delle SEICENTO e CINQUEQUATTRO LUNE che passano – secondo il calendario Ebraico( 49 anni-50 anni)dopo cui si celebra il GIUBILEO…esattamente dalle Sestine con la enumerazione chiave SIXCENTOCINQUE,SEI,SETTE

(Calcolo partito da allora dal 1956-1967 *+ 40/50 anni 2016/7/8 !) 

Poi la stessa Cifra dei CINQUEQUATTRO – cela nel calendario ebraico il 5555= 1795 ,l’anno della Rivoluzione Francese fonte di grande detrimento per la CHIESA !Ma una quartina preannuncia un’altra rivoluzione o RevoluTerme da esaminare con le pinze. Perchè avendo dedotto quanto scritto – Dopo che abbiamo vissuto la profezia dei DEUX DUE Papi Viventi nello stesso tempo – che fu preannunciata nell’Oscar Mondadori L’Enigma Risolto(1988)!!!!

Oltre l’inconfutabile reticenza che perdura ( c’è il) quindi – CINQUE Papi Sinkò changeront (Muteranno)En TEL REVOLUTERME – Così delimitando ,il limite stesso di un computo. Il termine della mutazione di pontificati entro tale RIVOLUZIONARIO TERMINE o detto in tale LUTERO TERMINE et L’UTERO di LUTERO FINE. Quale Fine ? L’Utero di LUTERO dov’è ?

Quanto allora da carrefour così si intreccia con la Chiesa Protestante LUTERANA? Oltre ogni limite che pone fine all’UTERO stesso(ABORTO) LUTEROS in greco = LIBERATORE. EN TEL’AFFRANCATORE – FRANCKING TERMINE & FINE ?(vedi in inglese Francking !)quindi FRANCO= LIBERO! Bene qui si pone LA DEMANDE = ζήτηση(zitisi)che niuno potrà zittire l’Interrogativo per quanto avverrà nella Chiesa-Chiese e sia per la stessa CROCE “ X “ -Che medesima così esprimerà tutti i disegni della Provvidenza Divina sull’uomo pellegrino Wandering in questa terra d’Esilio. Esule egli stesso che conterrà in segreto sub rosa per raggiungere l’Eterno Destino e Paradiso in antitesi all’INFERNO che si maschera e si nomina:

Per Crucem ad Lucem” – l’Illuminazione ?

Questo è il GRANDE CRUCIVERBA del LUOGO e per la FEDE.

Una Sfida( Fehde in tedesco) per la Fede(Shinkò in giapp.)che impone subito interrogarsi onde ILLUMINARE all’OMBRA della CROCE tutti gli elementi della sestina ora da bene circoscritta nell’esatto GENAU(in tedesco e in latino)da antico topos e nome del luogo= der stelle ora focalizzato.

Questo Dato inconfutabile – ci obbliga a fare come San Tommaso mettere il Dito- bene qui l’indice (XV) e sia Piatti del Giudizio.

Vale quindi secondo il Fato o la Sorte tra il Libero Arbitrio ed antropico momento di DETERMINAZIONE o DEUTERMINAZIONE , la svolta Interpretazione della Profezia. Un Logo già sviscerato sulla SUMMA PROPHETICA…che sposa l’idea della mega violenza che se verrà perpetrata va ben oltre il segno di Giona-JONATh e della Balena o Megattera che rigetta sulla riva marina il profeta contestato..che deve andare a convertire i Niniviti …!.

Il segno che questa GENERAZIONE continua a fare teatro delle Tre Scimmie. Tutto dopo invece vedremo i bavari gossip a commentare e sfornare eufemismi babelici sul Libro dei Destino: le Centurie.

NESSUNA CITAZIONE SENZA AUTORIZZAZIONE  del COPYRIGHT  qui  ASSOLUTO !!!!!

Annunci

Informazioni su Renucio Boscolo

Renucio Boscolo nato a Sottomarina (Venezia) il 25-04-1945 quasi allo scoccare della mezzanotte alla coincidenza del Giorno di san Marco ( 25 Aprile 1945)e ricorrenza festiva del Leone della Serenissima e anche storica Giornata della Liberazione così alla Fine della II° Guerra mondiale, che sulla spinta degli eventi, poi è trasferito coatto a Torino e a Aosta. L’inizio scolastico bilingue (italiano francese)quasi voluto dalla sua Grand Mere, della famiglia Novelli Farnese, che scelse il nome di Renucio (degli antenati Farnese) e che avrà peso quel patois-francese per tutti i suoi futuri studi sommati alle reminescenze dalla viva voce della Nonna che gli recitava singolari presagi del libro precocemente inculcato che anticipava il Futuro. Una premessa singolare che è la predestinazione dall’infanzia a tuffarsi in letture storiche e sino dal quattordicesimo anno aveva già in tasca la tessera della Biblioteca Civica(Torino) divenuto Topo da biblioteca con il divorare i testi più inerenti alla sua passione così istillata da far emergere la vena interiore e come un verde pollone crescere sino ad albero (Bois-Bosco), che lo ha portato diventare da illustre conosciuto a studioso, poi emerso prepotente sulla scena dell’editoria e della carta stampa alla fine degli anni Sessanta ,principio Settanta (Seventy). Torino allora il cuore della del gruppo CLYPEUS e Giornale in cui si affrontavano le tematiche dell’INSOLITO , spazio, tempo, astrofisica, astrologia, archeologia archeostoria, di tutte le civiltà e culture e i loro enigmi che fanno scattare nella mente umana i più grandi interrogativi sulla vita e sul destino dell’Uomo. Prodromi di quel filone d’incontri e conferenze librarie che hanno dato il via a Torino Città Magica lungo le sponde dell’Eridano padano ad opera di svariati scrittori e fantaesoterici dell’una all’altra sponda, credenti o bastian countrari. Dagli inizi degli anni Settanta galoppa il filone editoriale con la MEB(Torino) che ha pubblicato Kolosimo e il primo libro di Renucio Boscolo: Nostradamus –Centurie e Presagi - (1972). Tempi magici all’ombra della Mole ed indovinate stelle che da allora la fama di Nostradamus ha navigato anche con una pletora di emulatori e facili simulatori, alla ricerca del segreto per anticipare il domani. Nessun editore ha mancato in questa sfida , che si è rivelata mondiale chi a favore e chi contro. Ma solo in Torino che la storia consta dell’elemento unico ed inequivocabile dell’Epigrafe secolare (1556)che anticipava che ICI - Qui Chi avrebbe onorato Nostradamus e chi qui chi lo avrebbe denigrato. Ad ognuno la sua mercè. A chi Gloria e Vittoria ed agli altri la Rovina Totale. La Sentenza sibillina che da secoli pesa come una Spada di Nostradamocle ….sul capo dei suoi detrattori. Perchè così è scritto nell’epigrafe : Nostra damus aloge ici & Ici EGO(la) SUM d’ART(e)SON ! L’indizio telegrafico che porterà Boscolo a concepire l’Arte –tecnica del suono, così sommato con le supputazioni fonetiche o Anfibologia che ha in ogni lingua e verbo-suono la parola reca come Semantica, Significazione ulteriore che porterà alla Cronosemantica applicata così a tutti gli scritti del Nostro. Il Messaggio ha con Boscolo una decifrazione e analisi che porta ad altre scoperte , sino a toccare con mano e vedere la pietra di marmo su cui fu incisa la sentenza originale collocata non a caso in Torino dal 1556 e custodita da una antica famiglia sino a giunger a Boscolo che ha fatto i primi passi e lungo i decenni le ulteriori scoperte e composto nuovi testi per diffondere e far conoscere il Verbo di Nostradamus secondo eventi mondiali clamorosi che confermano le anticipazioni delle quartine. E’stato negli ani Settanta, invitato a Salon (Provenza dall’allora sindaco della città, dimora di Nostradamus)ove anticipa lo scenario della Rosa in Pugno, presagio lieto dell’Avvento dei Socialisti di Mitterrand sin dal 1972-1976, questo Scenario è inconfutabilmente esposto nel suo: NOSTRADAMUS - Gli anni Futuri (1976) che gli editori francese hanno gabbato o dissentito da Boscolo preferendo chi l’ha emulato e plagiato. Invece la storia clamorosamente assiste alla Vittoria della Rosa ,al fiorire della Rosa. Al nome della Rosa(Eco)al Guns of Rosis. …e quanto di più violento ad esso nome Rosa (sanscrito = violenza)si abbatte sino contro il Papato secondo la quartina nota in tutto il mondo ( 2.97). Boscolo dimostra e prova la sua priorità interpretativa ed l’esegesi corretta. Pubblica altri titoli e sbarca in USA per pubblicare il suo Key to the Future(Abbot Press, California). Pubblica nel 1984 ritornato dagli USA per Musumeci (Aosta) Nostradamus la Chiave di Lettura persino mensili scientifici pubblicano i versi della quartina di Nostradamus optando la decifrazione con il Computer mediante i primi programmi di traduzione plurilinguistica suggeriti da Boscolo con la Cronosemantica che vede allora battezzare il sistema Try of Wood , la prova del Bosco ! La Chiave per decodificare i versi che svelano sensi inquietanti nonostante i solo cinquanta milioni di memorie e non miliardi necessari al Sistema Cronosemantico, che riesce a fare l’an plein, compreso solo molto tempo dopo , traducendo il fiorire della rosa con Goulistan = il Giardino delle Rose(in persiano)che nessuno si capaciterà di intuire poi il luogo geografico ove nel futuro: “Quando fiorirà la Violenza- la Rosa “ …Goulistan = l’Afganistan ! Ma tutto questo è già esposto nel testo del 1984 Key to the Future in relazione alle cronosemantica ed ai sirti del globo in cui si manifesterà il fiorire della Violenza specificatamente indicato il logo latino di Gedrosia (Afganistan)e Battriana dei greci ! Ma come sempre del senno di poi sono piene le fosse a causa della violenza che fiorisce in luogo come i bastian countrari che negano tutto e chiudono gli occhi per non vedere la luce del Sole. Sono pubblicati negli Oscar Mondadori dal 1979 con il titolo di : Centurie e Centurie e Presagi, a cui segue : Nostradamus L’Enigma Risolto - 1988.(Il manuale di interpretazione di un secolo di storia 1900-2000) e il successivo Così Parlò Nostradamus (1998) libro attualissimo perché è il più vasto scenario della storia passata,presente futura sino al 4000 Millennio contenente prepotenti scenari e datazioni inconfutabili confermate dagli eventi planetari. Ed a cui sono seguiti titoli più che emulatori ed millantatori. Ma Torino: famosa metropoli con il Museo Egizio, secondo al mondo, polo di un fascino che accomuna Nostradamus a Boscolo che dedica un’altra sua scoperta o Stargate , la porta sulle Stelle è del 1985 la prima stesura della traduzione del papiro e geroglifici di Unas (Quarta dinastia) che avvalora la teoria di Temple(il segreto di Orione) sull’ascesa nei Cieli del Faraone con la descrizione ricca di dettagli spaziali e busters spaziali antelitterram oltre al Varco Celeste ed al tuffo nell’abisso dei mondi stellari(Orione). La grande epopea della suggestione poi sugli schermi e movies e tv. Prosegue negli Oscar Mondadori con : Il fato, la fortuna, il futuro con le Rune (1990).Segue nel 1991 : LUCIFERO Incubo Terrestre. Dai miti egizi,ebraici,babilonesi,greci,latini, cristiani, arabi ecc…all’Anticristo. Poi con Gribaudo Editore (1990)NOSTRADAMUS. La chiave e la spada del profeta. Il successivo : I Destini d’’Italia (1991) Scenario sulla politica italiana,dalla Lega ai Balcani. Sempre periodicamente,anno dopo anno,dal 1980 in poi esce nelle edicole italiane L’Almanacco Nostradamus che fa il punto della situazione italiana e sia la mondiale sotto le allegorie astrali,occidentali e del celeste impero(astrologia cinese). Il segreto di tante allegorie va rinvenuto grazie alla ricerca che prosegue secondo l’indicazione della celebre D.M. ovvero l’Epigrafe di Torino che nomina Par Ma Documenti in modo specifico nell’altro testo del Nostro nella sua pagina finale dei : I Geroglifici di Horapollos, testo del cinquecento in cui molti vogliono decifrare seguendo una fonte greca, i geroglifici egiziani. Epopea di scoperte e bufale per arrivare a dare un significato ai molti papiri scritti ritrovati nelle tombe , che è un testo sin troppo ignorato di Nostradamus che vi dedica l’attenzione come per altri testi greci di Medicina(Galeno)e così amplifica e indica la via maestra anticipando Champollion nella questione egizia ,bene specificando che nelle Cartouches-Cerchio sono racchiusi i nomi dei Faraoni oltre alle altre fonetiche di geroglifici e informazioni astronomiche sino alla stella Sothis (Sirio!)ed al mistero di Orione , informazioni presenti nel testo. E questo testo curato dal Boscolo è stato rifiutato da una fondazione bancaria che finanziava il museo egizio di Torino. Le informazioni che dopo millenni e secoli sono corrispondenti al vero oltre a svariati temi e chiavi inerenti alle enigmatiche allegorie delle Centurie. Una Intuizione condivisa anche da altri studiosi impegnati anch’essi alla ricerca della misteriosa D. M.(in Torino)Diis Manibus …Anubis ! Logos eclatante con il nome del dio dell’Oltretomba o Infero come è spiegato nel testo dei Geroglifici del Nostro con tre geroglifici una Faccia + Due occhi fuori della testa. Segni eloquenti con una traduzione secondo i geroglifici e che gli esperti invece snobbano per non accreditare Nostradamus che così bene dimostra l’altro campo di esplorazione e ricerca che ci riporta al fascino ed alla passione che accomuna molti per l’antico Egitto ovvero il paese dell’Ape del Giunco (Alto e Basso Egitto)la terra dei Faraoni. Altro scibile che vede Boscolo impegnato a illustrare un filone che diverrà ridondante ad opera di celebri scrittori francesi. Pubblica sulla civiltà Maya Aztechi per il Torchio Edizioni (Milano 1996) Gli Dei,l’acqua,il vento,il fuoco Gli animali del più fantastico oroscopo Maya Azteco. Indicando il ciclo del 2012 come poi altri testi ampliamente ne faranno scoop e argomento editoriale. La profezia Maya che come uno Tzumani editoriale si diffonderà nel mondo mentre resterà questa fonte invece ignorata sebbene diffusa via WEB con i dettagli in parte ora bene riscontrati. La dimensione dell’Internet spalanca la nuova finestra ma non è la sola con cui Boscolo comunica perché si inaugura o meglio nasce la Babele in Internet con tante ripetute inaudite …bufale. E poco servono le raccomandazioni fatte da decenni in svariate presenze televisive RAI o Mediaset e soprattutto al Costanzo Show, ma questo è visibile a tutti per chi sa ciattare o su WW. EDICOLA.WEB.IT…… Le Prove delle anticipazioni sono sempre corredate dai testi pubblicati nei libri e le pagine diffuse via WEB. oltre ad varie interviste tv su argomenti specifici e sempre datati. Quanto è stato ripetutamente pubblicato sugli Almanacchi di Nostradamus che così informava, anno dopo anno le scoperte e le suggestioni di scenari incombenti(Vedi 1998 descritto l’attacco dal cielo con un 747 su New York da parte Islamica) e soprattutto alla fine del Millennio la scoperta della Lettera Farnese (Parma )diretta al capo della Curia Romana, Cardinale Alessandro Farnese, una comprova dei suoi intrecci con la Chiesa e dei carteggi che ancora non sono stati svelati. La Lettera Farnese ( o Parma documenti) si inserisce perfettamente nel percorso della ricerca perché comporta indicazioni astronomiche esatte degli anni in cui si verificano eventi clamorosi per la Chiesa (1605 anno dei tre papi) e ogni ripetizione e scenario dettagliato. Il testo fu consultato da Pio IX . Descrive una grande Eclisse sull’Europa e sui Balcani e lo scenario di un conflitto che oltre Belgrado, riguarda Pristina e Pale (Kossovo) e la minaccia piramidale delle ali dal cielo con operazioni belliche…. sino alla peste bovina e a luoghi esposti a radiazioni nocive,mortali. E una rovina per il mese di settembre “ più USA(Usama)Amaro America che del Fiele e dell’Aloes (Sheol in ebraico l’inferno) ! Questo testo è stato purtroppo censurato nonostante le tante conferenze e relazioni ai Lyons, Rotary,Kivanis, oltre a scuole, istituti ecc… incluse le interviste a cui sono stato invitato o ho rilasciato allora alle maggiori testate. A dire il vero ho avuto la bocca chiusa! E quanto scoperto è tutt’ora censurato ed il testo stesso in attesa di un editore contro corrente che abbia coraggio di pubblicare l’intero testo della Lettera che riguarda i prossimi XX anni del XXI ° secolo. Ma i contenuti di tale Lettera sono appunto persino sin troppo singolari e personali se indica nel nome l’interprete o il Nuncio che deve svolgere tale compito con tutto quanto di ingrato e poi accaduto nei dettagli che sono elementi determinanti per arrivare ad un’altra scoperta o grand soupe o scoop ? Circostanze davvero inquietanti se un raro testo del Rinascimento Italiano stampato proprio a Venezia ,ove sono nato, composto da 1628 quartina astrologiche come quelle di Nostradamus ma invece, scritte e stampate 29 anni prima delle famose Centurie, a Lione come all’ombra del leone di san Marco. Dopo 500 Anni …come la Fenice che rinasce dalle ceneri (pure la Fenice di Venezia)evocando il mito Egizio che consta della analogia dei Cinquecento anni tutte accavallate giusto nel 2003! Annata che vede più pubblicazioni celebrare questi Cinquecento anni 1503-2003 dalla nascita del Nostro ed il conio di una moneta d’oro e francobolli con la sua l’effige. Una Giostra incredibile di opinioni sulla figura storica di Nostradamus per cui dedico su due testate, un vasto compendio Intanto prende spazio la scoperta prepotente dell’insolito libro che porta nella mia vita di colpo concetti e teorie sul tempo e la storia, la cui portata non è stata ancora considerata efficacemente per il mondo intero. Qui gioco forza avviene la comparazione tra Sigismondo Fanti e Nostradamus sino a comporre il Testo della SUMMA PROPHETICA ( Editore Priuli Verlucca 2006) per portare alla luce la scoperta e l’esegesi rivoluzionaria che offriva un panorama diverso sulla Scienza, la Matematica, l’Architettura,l’Astronomia, la Tecnologia qui mascherata e quanto più di un venale Gioco giocoso della Sorte,il libro TRIONFO di FORTUNA racchiudeva da ben cinque secoli. La lingua (linguaggio) leggiadria d’Adria (Venezia)del Rinascimento,capitale editoriale di allora, ha tenuto così molti distanti dal nocciolo di questa opera per cui non sono mancati i Soloni che hanno sparato dei giudizi inetti,ignari che la lingua di questo libro è quella mia di nascita. La scoperta di questo libro del Rinascimento contenente implicazioni che coinvolgono i grandi geni dell’epoca diventando l’ulteriore campo di indagine che meticolosamente ora possiamo mostrarne gli esiti nel nuovo libro scrupolosamente quartina dopo quartina l’architettura di nozioni nell’opera abilmente sparsa tra abili ingenuità erotiche o cavalleresche appetibili nei Giochi di Corte di allora. Dopo la scoperta con interviste(CHI)e pubblicazioni sia sul WEB sono apparsi quindi ulteriori elementi,soprattutto quelli a carattere economico politico e nomee di Leaders (Barak,Mubarak) con quartine specifiche su tali protagonisti e contrapposti destini di nazioni e popoli . Una scoperta che apre l’Orizzonte umano così dall’Alba del Terzo Millennio che di fatto assetato di indizi per il Futuro ha con questa rivelazione ben Tremila quartine,che proiettano dal passato al presente ed nel Futuro ulteriore, il testo con la più vasta gamma di protagonisti e scenari riferenti ad ogni tematica prossima date le Crisi dell’economia, del lavoro, dell’agricoltura(FAME) Sanità, Pandemie e le carestie cicliche. Tzunami, siccità e piogge, sismi ed quanto altro di natura caleidoscopica ed enciclopedica si rivelano oggi essere informazioni dalla vastità globale che è ancora impossibile elencare il tutto così nominato futuro salvo comporre un index o sinossi totale. Nessuna mente umana è idonea contenere tale fonte-oceano di dati da essere man mano assimilati e spiegati opportunamente memorizzati ed evidenziati da chi ha sia esegeta da oltre 40 anni. Per questo conferenze, meetings, lezioni universitarie e pubblicazioni seguiranno allo scopo finale di conoscere il più vasto panorama delle probabilità che possono essere anche circoscritte in alcuni specifici grandi transiti astronomici & astrologici. Teoria che deve trovare conferma più volte per essere determinata come bussola per tutti gli altri eventi futuri. Nel 1984 in California si è giunti alla Fondazione o Key Fondation per esaminare tutto quanto Nostradamus aveva lasciato ai posteri. Queste promesse sono risultate un impegno solo fumoso. Ma oggi nel Terzo Millennio fare i passi opportuni dopo il binomio Fanti & Nostradamus dopo adeguate pubblicazioni lavorare per una Fondazione o Accademia o scelta Museale in un specifico luogo ove tutto si incontri nel tempo presente e nel futuro per fare frutto delle conoscenze che man mano saranno rivelate e fatta raccolta di tutto quanto sia inerente alla Storia e al corso lungimirante contenuto nelle quartine astrologiche del Fanti e nelle Centurie del Nostradamus, oggi così si confermano gli scenari orientale quelli occidentali con datazioni e collimazioni sorprendenti,a cui i posteri dovranno rispondere come la lungimiranza umana abbia visto e anticipato singolari eventi documentati da files e sia da articoli su quotidiani inconfutabili che alcuni amano censurare per non contraddire le por teorie scientifiche,quanto dimostra che l'intelligenza umana possa davvero squarciare il velo del futuro, così come qui si è dimostrato e si persevera a metterà fuoco altri scenari delle decadi future della nostra civiltà quanto mai mirata ad allargarsi su altri mondi e stelle.. ********************************************************************************
Questa voce è stata pubblicata in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

33 risposte a La Chiesa in Ginocchio a chi si genufletterà ?.QUO VADIS PETRUS ?

  1. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, volevo semplicemente segnalarle una simbologia passata inosservata a proposito dell’ameriCANO e del Cane coreano incontratisi a Singapore. Le Stelle americane si sono incrociate con la Stella coreana inscritta nel cerchio (si veda pagina 82 de “La chiave e la spada”). Ma si veda anche il tarocco 18, da lei ben suggerito ad inizio di anno, cosa accade sotto la Luna? Ed eccola la mezzaluna della bandiera di Singapore con le Cinque Stelle disposte a Cerchio: è PENTASTELLATA, il tutto avveniva con la Luna Nuova in Castore e Polluce, i due Gemelli. Boschius scrisse: “Pollux et Castor eadem”. Poi parla del Sole!!?? Chiudo con una coincidenza che di recente ci è costata un suo “deleted”: osservi la bandiera governativa e quella navale di Singapore, recano un’altra icona, la sto trovando un po’ dappertutto, strano presagio. La salutiamo e Buona D’omen nike dall’Antico Giardino

    > WordPress.com

    MEMORANDUM- Non deviamo dal tema – restiamo in tema,perchè questo scenario è cruciale..con tutti i sensi sviscerati che da ora bisogna OSSERVARE FOCALIZZARE CENTRARE secondo gli sviluppi dai Piedi-Peygamber alla Testa della Croce !

  2. Robby Martinero ha detto:

    Buongiorno a tutti
    Momento magico , una croce rossa sulla CH , una X, una croce che significa Confederation Helvetique , intanto somiglia all’indicazione su una mappa del tesoro , di dove è necessario scavare…..e in genere si scava per trovare il Tesoro , che non è necessariamente d’ORO , ma può essere una mappa , un percorso …nel tempo : il tesoro è il disvelamento del Futuro. Mi sembra quasi di sentire le sirene della croce rossa intervenire per un incidente…. la quartina citata dal prof , parla di ..
    “morte pristinea e fulminea richiesta e di chi tremante di paura si salverà….”
    qualcuno avrà bisogno del pronto soccorso , ovvero della croce rossa.
    Inoltre in Svizzera i tesori nascosti non mancano , ma essendo SUISSE , ricorda il SUS , il maiale , infatti è il simbolo del risparmio , ma anche delle porcate , o porcherie , e questo è l’anno del Porco Cane !
    Andremo in un Casinò, in Svizzera magari per giocare a “vignt et un” e forse uscirà “la mano del morto” .
    Dove c’è stata una fine e dove si troverà un inizio , decisamente scavando fino all’inferno svizzero
    Hell…vetia ( Hell, inferno ! ) nel posto giusto , nella Gheenna , genau , dove ci si inginocchia , per raccogliere il bottino , l’oro , il tesoro, l’indice , o l’indicazione .
    Ci si inginocchia per pregare o per morire , o entrambe le cose !

    MEMORANDUM- IL Futuro ha l’Oro in Bocca senza i denti ?Tutto sta a verde chi saprà mordere Cave Canem Canemos !

  3. MIRANDA ha detto:

    PROF. BOSCOLO, il 26 maggio 2016 Papa Francesco in Vaticano riceveva e abbracciava l’Imam Al Tayyib, la più alta autorità religiosa dei musulmani sunniti cercando di rendere particolarmente fecondi i tentativi di dialogo tra cristiani e musulmani. Il tema della fratellanza sta molto a cuore a questo nostro Papa, ancora oggi e almeno 2 volte a settimana ci invita all’accoglienza dello straniero (o di mezza Africa) – Il problema reale è che non è un’accoglienza in un supermercato o in una grande multinazionale: è da uomo a uomo, perciò occorre che chi viene accolto lo sia dando credito all’aspetto di verità che passa nel sacrificio di immedesimarsi nella tradizione del popolo e della società in cui chiede di entrare, e questo non avviene e quindi diventa un dramma. Non si può dare la cittadinanza a chiunque, ma bisogna valutare caso per caso per verificare il grado di possibilità di entrare con un’apporto costruttivo. Proprio sabato il Papa ha fatto tremare i progressisti, parlando di famiglia, immagine di Dio, uomo e donna, è una sola, non si può parlare di famiglie diversificate. Ha espresso una condanna fortissima contro l’aborto selettivo. L’omicidio dei bambini: per risolvere la vita tranquilla si fa fuori un’innocente. Ha parlato della denatalità, dicendo che tanti sposi da anni, non hanno voluto figli, però poi a casa mantengono 3 cani e 2 gatti. Si è soffermato pure sulle infedeltà, ribadendo che il vincolo coniugale è sacro e indissolubile, quindi con pazienza bisogna saper aspettare e perdonare, parole sante. Secondo me è facile a dirsi: la realtà è ben diversa !!! –

    MEMORANDUM- siamo davvero dentro la Profezia a quel EN TEL IN TALE REVOLU =Capovolto LUTER ovvio di LUTEROe sia dell’UTERO FINE – Termine ABORTO ? Impressionante l’analogia con i nazisti in guanti bianchi detta dal Papa. Contro l’ABORTO compiuto o siano al Termine di tale cambiamento, mutazione, metamorfosi non solo della vita se qui il termine è la FINE e la Morte che sono al Carrefour,CRUCIALE sotto l’ombra della CROCE ROSSA ovvero come sensi e significazioni così incrociano con i massimi vertici intrinsechi della Chiesa. Ecco il tema attualissimo della profezia che urge ricordare all’Orizzonte ?

  4. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, osserviamo lo scenario cruciale, per ora sempre simbolico e senza alcuna pretesa: incuriosisce l’incontro tra le due bandiere, sono le sole al mondo ad essere quadrate, se i rapporti numerici hanno un senso, unendole, otteniamo un rettangolo dove un lato è il doppio dell’altro. La visita papale avviene il 21 giugno, giorno magico secondo gli antichi, c’è il Solstizio d’estate, etimologicamente è un attimo in cui il Sole!!! si ferma. Il solstizio avverrà a mezzogiorno circa di quel giorno (Sole Altissimo!?), la parola “solstizio” suggerisce forse semanticamente qualcosa??? Anche la bandiera vaticana mostra una croce (chiavi incrociate) che sovrapposta con quella svizzera forma una sorta di cristallo di ghiaccio. Altre numeri focali della giornata in questione: 16 ore di luce ed 8 di buio, rapporto numerico doppio. A presto
    Memorandum – Una sola parola TROPICON Chi dei Romani non sarà trop(i)con forme …..? Tutto a differenza di quanto si pensa conforme ? Una differenza basilare quindi solo se aguzziamo la vista per dedurre di conseguenza semmai immagine sia già postata per questo TROPICO, GIRO.Ruota CHURCH , CERCHIO solare solstizio.

    > WordPress.com

  5. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, è da lungo tempo che si “gira” semanticamente intorno a queste righe. Adesso si intravedono anche le “forme” di “chi non sarà troppo conforme ai Romani” o alle forme o “formalità” precostituite. Qui non si trova la “quadra” ed il cerchio semantico non si chiude perché “il rotondo (tropico) non entra nel quadrato” ed il “buon senso” non trova la giusta dose di sale da mescolare con il grano, come un anello che cerca il dito perfetto alla sua misura, forse chi ha scritto ciò ha intravisto la difficoltà dell’esegesi futura anche per non comunicare un evento drammatico. Ci aggiorniamo

    > WordPress.com

  6. Giano ha detto:

    L’ottimismo è il sale della vita! (recitava una vecchia reclam)…. purchè che non si abbiano problemi con la pressione! Il fatto che la descrizione dell’evento sia riportata in una Sestina lascia intravedere la difficoltà per tutti quei profani che si cimentano in interpretazioni del giorno dopo.
    Non v’ è dubbio che l’evento risulterebbe come uno dei più drammatici della nostra storia.

  7. MIRANDA ha detto:

    PROF. BOSCOLO, mi consenta: CANE CHE ABBAIA NON MORDE !!! –
    e così DONALD TRUMP, con una stretta di mano con il dittatore nordcoreano KIM JONG UN, ha segnato una svolta epocale, dopo 70 anni di guerra e crisi. E grazie ad un abate benedettino, che spendeva parole di comprensione per il buon Kim Jong Un, affermando che era solo tremendamente terrorizzato, individuando tutto il male del mondo nell’unico vero cattivo: The Donald, ovviamente. Nel mese di novembre scorso i giornaloni italiani, già parlavano della terza guerra mondiale, alla catastrofe nucleare, insomma tutto il mondo spaventato e terrorizzato aspettando l’Apocalisse. Alla fine di tutto questo allarme esplosivo, non sono uscite catastrofi, morti, stermini, disastri nucleari, ma soltanto una stretta di mano, che meriterebbe pure il Nobel per la pace. Porgi l’altra guancia, è un bellissimo messaggio evangelico, che ci può portare tutti alla pace. Insomma abbiamo imparato che le crisi più gravi non si risolvono belando come pecore, ma ruggendo come Donald. Giustissimo sarebbe il ” NOBEL AL RUGGITO DI PACE” sarebbe proprio bello, e per una volta, PERSINO GIUSTO –

  8. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, ho l’impressione che la sua scoperta semantica sul TROPICON sia preoccupante e che i miei rapporti numerici non erano proprio infondati. Purtroppo lei ha messo una brutta ciliegina. Il Tropico è il punto che indica la maggiore declinazione del Sole, il quale una volta giunto ad esso di più non avanza, ma si volge per indietreggiare. Ma se così fosse nelle intenzioni di Nostradamus, la sua citazione a chi è riferita? Solo al Sole o ad un altro Sole? Dal Basso verso l’Alto e con la mano sul cuore penso che questa sia la somma intuizione semantica da lei partorita ed in quel punto del rigo, quando il Sole torna indietro (trop) si legge al contrario “porta” (serA TROP) e quindi ATROPO che indica la rottura del filo della vita; il Solstizio ci sarà alle ore 12:07. Giano voglio essere ottimista, però ho l’impressione che qualcosa non quadra e dalla città di Sale e con la speranza aver sbagliato l’Antica Dose: Buona Notte.

    > WordPress.com
    MEMORANDUM -Ecco la ciliegina o durone o du rosne dolce alle labbra che impone di RIFLETTERE – LETTERE e NOMI di questo FILE = IKANOUS (consultate il greco antico) I KAN più che IDONEO a mettere alla prova la vostra intelligenza Topica, Tropica et Antropica( consultare dizionario Coogle) per tutto bene PONDERARE tempo, luogo, circostanza convivio, croce e all’ombra della croce..o ai piedi della Croce. Secondo alcuni sono cose da bambini, per altri considerazioni e riflessioni profonde. CI viole molta conoscenza per illuminare l’avvenire, nulla per criticare,o sovente sputare sentenze …senza pagare alcun costo e dietro l’anonimato trofico et Atropos fatale.
    Allora – Cosa abbisogna fare per far entrare nei cervelli se non spaccarli in due per ficcarci dentro queste pagine , i nomi,circostanze. Prove su prove ! E non di certo andare a genuflettersi per ascoltare le litanie di pseudomedium visionari che comunicano al center che alle CINCO de la tarde e ormai soliti e solo capaci che preannunciano apocalissi e promesse a vane rivelazioni. Conosciamo la storia sin dal 1980, da esempio storico avendo previsto sin da allora la Guerra civile secessione in Yugoslavia etc Documentata nel PRESAGI del 1980. D’ allora c’è chi ha perso la memoria…e gioca al topo e rimanda alle calende greche pseudo-rivelazioni e segreti di pulcinella sconfinati sino al Pantano. Per cui occorre un grande battesimo o lavacro, sulle acque del fiume per fare tale grande lavaggio del cervello agli ottusi che come sempre dicono che non capiscono una mazza . Quello degli smemorati che hanno fatto orecchio da mercante alla profezia di Nostradamus passata (Rosa in Pugno)tutto sin da molto tempo prima ! Ora invece con tale grande comunicazione si usa la santa ragione che impone alla mente umana -parola dopo parola Omen NOmen- dottrina inconfutabile e non giammai credere ciecamente o fare gli struzzi – ma I KAN si ha il potere ponderare, pesare, considerare parola su parola …senza fretta o facili allucinazioni visionarie. Preferiamo i testi antichi, storici e provati, il greco di ogni logo che nero su bianco che non si altera mai per quanto è scritto e ci permette di misurare ogni parola o verbo divino affinché si arrivi o si dimostri la verità degli eventi anticipati – Quindi non portando prove o solo si dice ,ha detto …..perché non esiste nessuna verità alla luce dei fatti , solo l’albero che porta i frutti , quelli che maturando sono gli eventi anticipati secondo il tempo kairos giusto et opportuno Perché qui abbiamo la prova che la profezia ci è di illuminazione. Troppo comodo sarebbe e farebbe dare le perle ai cani porci pretenziosi che vogliono sbranare, criticare, dimostrando che essi sono solo degli ignoranti incapaci. Capaci solo a criticare perchè sono definiti giusto Inetti asini critici di sempre. Coloro che arroganti + pretendono l’ora, giorno, minuto, anno, nomi ! Questo ora dimostra che non hanno imparato nulla dal Vangelo stesso perché al Figlio dell’Uomo BAR ARNASH non è permesso sapere l’Ora futura. Abbiamo invece la profezia che così ci guida nello studio e nella Fede e giammai ad indovinare i numeri del lotto o le altre cabale d’inficianti pretese mistiche o santone !.

  9. MIRANDA ha detto:

    PROF. BOSCOLO, dopo aver ben capito il significato della sestina da “GIUDIZIO UNIVERSALE” da Lei bene esplicitata, non ci rimane che attendere ben desti l’avvicendarsi delle notizie che ci giungeranno dalla Svizzera. Giovedì 21 giugno PAPA FRANCESCO andrà a Ginevra, per un pellegrinaggio ecumenico di 1 solo giorno, ciò indica con rapidità la sostanza della visita al Consiglio ecumenico delle Chiese nel 70° anniversario di questo organismo, che conta 350 denominazioni cristiane: ortodosse, anglicane, battiste, luterane, metodiste ed altre. Questo incontro servirà per affrontare molte situazioni ed esigenze dei nostri giorni, lavorare insieme in modo concreto che guarda la realtà: quello di camminare, di pregare e lavorare insieme pur essendoci ancora oggi dei problemi teologici, non bisogna continuare ad usare le differenze per rimanere separati. Si continua a lavorare per la costruzione della pace e alla migrazione. Anzi, è già in preparazione una conferenza su “MIGRAZIONE, XENOFOBIA e POPULISMO” – che si terrà a Roma dal 12 al 15 settembre –
    Questo è nella prospettiva di lavorare insieme “come fossimo già perfettamente uniti” –

  10. Marcus ha detto:

    Quindi la Svizzera sarà il paese dove il Papa si rifugerà quando l’Italia sarà sotto attacco nel 2020?
    Memorandum– ecco una opinione personale.Ben altro prima dobbiamo osservare per capire gli risvolti delle future quartine. Qual’è sarà il viaggio della rovina e della discordia..chi lontano posa il seggio .Ma evitiamo di correre e stiamo con i piedi stalloni in terra, poi vedremo i passi che Pietro farà . Giacomo giacomo ma quale Pietro sarà ?

    • Roberto ha detto:

      no Marcus, quando il papà scapperà andrà ad Avignone.
      Come è scritto nei libri del proff.. ma viviamo il presente ora..non facciamo galoppare la mente.tanto ancora deve accadere…comunque la chiave ce l’ha solo Boscolo per interpretare Nostradamus. a Boscolo tanto di cappello per aver tirato sempre dritto in questa sua vita, e aver cercato solo e unicamente la Verità. Solo contro tutti ad alzare la bandiera della verita e di Nostradamus, voi pensate che sia facile prendere calci in faccia tutti giorni, tu sai di essere nel giusto e tutti ti denigrano? mangiano nel tuo piatto poi ci sputano. Ma ci vuole Volontà, e certezza di essere nel giusto per andare avanti. Se il destino….se Nostradamus ha scelto lui come unico interprete vuol significare che tutto deve venire alla luce …ma sicuramente non per tutti….per questo il proff non da nomi e date , vi ricordate quando è stato defenestrato Gorbacioff luiaveva messo nero su bianco un anno prima pubblicando anche il libro Nostradamus la chiave e la spada del profeta.E molto e scritto …li rileggiamo i libri che abbiamo del proff è tutto scritto!

    • Marcus ha detto:

      Scusate ma ho mal interpretato il senso dell’articolo.

  11. Giano ha detto:

    Per noi Italiani (SALE) indica dei precisi significati.La stessa parola per i Francesi significa:SPORCO!

    MEMORANDUM- S…aleman – lordo, sporco sudicio coa vi ricorda ?

  12. Giano ha detto:

    Dal tedesco: Genau = (esattamente)…. NEL PRECISO MOMENTO! (ENTRO UNO SPECIFICO TERMINE – LIMITE)
    La coincidenza vuole che in francese: Genaudan / Gévaudan sia stata una località nel centro-sud della Francia dove nel XVIII secolo un feroce cane lupo sterminò per lungo tempo uomini e animali.

    https://it.wikipedia.org/wiki/Bestia_del_G%C3%A9vaudan

    MEMORANDUM- Occorre somma diligenza per scovare trovare cosa significa GENAU …GINOCCHIO e basta GOOGLE per scoprire anche meglio la voce GENAU !!!!! questo per i posteri e quanto altro si dimostra necessario mai porre limiti ai termini stessi della ricerca ermeneutica del suo TOPOS.

  13. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Caro Giano, senza alcun alterco, ti rammento che quando nella nostra penisola c’erano Virgilio, Cesare ed Augusto, oltre le Alpi erano ancora barbari. Spero tanto che prima o poi i francesi facciano un quadro, visto che i loro musei abbondano di quelli razziati sul nostro territorio. Ogni termine ha una comparazione con altri idiomi, ma sicuramente nella dizione latina ed italiana ha significati ben diversi da quello che hai proposto: basterebbe l’idiomatismo “cum grano salis” legato “al buon senso” o a “poco sale nella zucca” per indicare una certa stupidità e qua lo sporco non lo vedo, altrimenti la dizione sarebbe dovuta essere al contrario.

    Prof, c’è qualche altro aspetto in questa vicenda che insospettisce. Condivido quasi sempre i commenti di Miranda sul Papa, però il Cupolone molto spesso è implicato in trame oscure. Anche l’antico scrivente disse: “…il prelato bavaro d’ambizione ingannato…”. L’ambizione di chi?! Lei ha scritto la parola “illuminazione” che diciamo almeno incuriosisce. Ma, per disincantare il clima semantico che si sta infuocando, volevo semplicemente ricordare il libro del defunto Marcello D’Orta: “Io speriamo che me la cavo” ed il tema del bambino napoletano sulla Svizzera, ricchissimo di contenuti particolari sul paese dalla bandiera “quadra” rossa e la croce bianca, ma con le casse bancarie, secondo il bambino!!??, colme di denaro equivoco. L’illumiNAZIONE non mi convince e purtroppo neanche il resto, con il sale e senza il sale. Attenzione allora a dove cade il Sole e forse anche a perché cade. Buona notte

    > WordPress.com

  14. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, anagrammando il termine GENAU, possiamo avere AUGEN, occhi in tedesco “…auge e rovina per l’ecclesiastico…”, ma GENAUDAN in alcuni idiomi ha a che fare con “uccidere”; ma se lo cambiamo ancora, abbiamo GENUADAN che in turco!!!! vuole dire proveniente da Genova e mi ricorda purtroppo il doppio cambiamento. Ci aggiorniamo

    > WordPress.com

    MEMORANDUM et M….ORANDUM….come sempre è scritto GENAU dans sera ,,,,eccoci a constatare come ogni variante porti a focalizzare bene il topo indicato.Basta un cartina geografica….ma sinora manca l’ultima parola che se sarà giusta sposerà il vocabolo tedesco WOLLTREFFER!. Bravo che arriva a tale ESATTO GENAU in tedesco mirato sito et topos-der stelle ! Oggi 21 giugno nell’esatto TROPICON former-leggi PRIMario solare!

    • Giano ha detto:

      Caro Gaeta condivido pienamente,perchè oltre le varie razzie che i francesi hanno fatto sul nostro territorio hanno anche provato a portarsi via la famosa lapide D.M.(senza riuscirci)…senza contare che lo stesso Nostradamus era di origini Italiane

  15. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, affascinante, ma bisogna ben capire lei dove ha individuato il filo semantico. Diciamo che in questa storia, speriamo non giunta al capolinea, potrebbe centrare il lavoro ed il travaglio del Sole, il “DE LABORE SOLIS”, nell’attimo in cui l’Astro declina e “fatica” per iniziare a tornare verso l’altro Tropico ed in quel momento esatto un altro Sole s'”inginocchia”, GENAU e GENAUDAN, e subisce il travaglio. Il problema è l’esatto luogo in cui, nell’ora del Solstizio, il PriMario potrebbe fermarsi. A presto

    > WordPress.com

    MEMORANDUM- Basta dietrologie con DE labore SOLIS.WOIITA è ora di svoltare pagina e non mischiare le quartine con le Sestine. Se questo è davvero il tempo delle quinquatres o SEICENTOCINQUATRES! o Cinque quattro = 5555 più di così VVVV = WW che volano alle CINQUE o (5+5+5+5+= 20) Le Notizie, le grandi news !

  16. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, mi è parso troppo semplice sin dall’inizio dire Ginevra che ha derivazioni semantiche da GENAVA, GENU, e da quel topos che si diffuse la riforma luterana e chissà se non pure il REVOLU TERME. Ci aggiorniamo

    > WordPress.com

    MEMORANDUM- come è difficile analizzare se ho detto che è il topos esatto! Chiaro e lampante..possibile che non riuscite a leggere le carte geografiche e anche in latino incluso Calvino ! Allora davvero chi ha intelligenza potrà arrivare a svelare il Destino racchiuso in questo CRUCIVERBA DIVINO ? Dimostrazione che da ora ogni input all’orizzonte porterà l’Illuminazione ???

  17. Robby Martinero ha detto:

    Buongiorno a tutti
    un altro giorno , un altra Messa, per ora c’è stata una caduta , ed è andato in ginocchio nel posto giusto , si è rialzato ecc ecc….

  18. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, esegesi molto difficile che però lascia delle continue tracce che avallano quello che potrebbe essere il “ritardo” dell’eventuale accadimento. Insospettisce l’etimologia del luogo in cui Francesco si recherà in visita tra qualche giorno ed anche l’argomento di discussione dell’incontro. Buona giornata

    > WordPress.com
    MEMORANDUM- Così di fatto tutti dobbiamo GENUFLETTERCI,piegare il Ginocchio(GENAU GENOU)innanzi al Fato o a Dio -O DEON (in greco Necessità, al Bisogno- tardi verrà l’ATTESO…secondo i Tempo che macina ogni cosa …umana che cade e si rialza ,ma sapendo della visione di Don Bosco saggiamente consideriamo con grande attenzione silente!

  19. Giano ha detto:

    Il GENUFLETTERSI che ha visto la presenza di tutte la chiese cristiane ha visto contemporeanamente la GIORNATA MONDIALE della disciplina YOGA…..(sincronicità???)

    MEMORANDUM
    ALBIsogno Bisogna essere in gamba per ricordare che peygamber (vate, profeta) e sia l’iconografia della gamba mozzata della celebre dizione di Gioacchino da Fiore e con la Lettera “B” rovesciata a cui abbiamo già dato molto spazio e che nei Geroglifici di Horapollo è appunto la Lettera” B”. come quella del Tempio con le due Colonne B- J ….le prime lettere del nome papale.Quindi il filo di tale gamba ginocchio- Genau(latino GINEVRA)snoda il filo delle SEICENTOCINQUE a cui da ORA (Kairos)richiede il MASSIMO Acume a far da Sentinella.

  20. Giano ha detto:

    So cosa ricorda i termini: SPORCO,LURIDO,SUDICIO…..ma non credo che tutti possano avere la conoscenza / capacità di ricordare la quartina,quindi mi fermo qua.Al ritorno del suo viaggio il Papa ha accennato anche ad un cambiamento al vertice dello IOR ….(anche qua mi fermo!)o allo SPIORQ ?

  21. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, due riflessioni: la prima sull’etimo della parola Bari, luogo dove si recherà Francesco, l’origine è misteriosa, fortunatamente non c’è solo Salerno; ma con questo nome non ci ha potuto proprio nessuno. Il termine si rifà a “pesante” e “grave”, incuriosisce la dizione napoletana “Bare” e quella pugliese “BBare”, doppia b. La seconda, e facciamo stavolta al contrario come il Sole quando declina verso l’altro Tropico, riguarda l’albero genealogico (o GENAUlogico-battuta) da lei pubblicato su “La Stampa” con l’articolo: “La cronistoria del 777” dove abbiamo Noè-Sem-Arfaxad e SALE, mi fermo qui. Mi chiedo, domanda biblica per nome biblico, ma Arfaxad da dove ha ricavato il nome Sale a quei tempi, quando non c’erano i Santi e le Madonne??!! Al prossimo DISINCANTO

    > WordPress.com

  22. Giano ha detto:

    Questione migranti:Prepariamoci ad affrontare un Asse:(Germania,Francia, Spagna) contro l’Italia
    consiglio di dare un occhio alla copertina di :”I DESTINI D’ITALIA ” 1992

    http://www.askanews.it/esteri/2018/06/22/migranti-lifeline-spagna-contatta-malta-francia-e-italia-pn_20180622_00144/

    • Andrea ha detto:

      vengono alla mente i primi due righi della centuria 2-39, ma qui mi fermo perché non vorrei andare troppo fuori tema rispetto al post che è importantissimo e che sto ancora digerendo, come quelle parole che sono dolci in bocca e amare nelle viscere.

  23. Andrea ha detto:

    buonasera dott. Boscolo, la chiesa che dovrebbe radunarci (ecclesia) sotto il velo celeste della Madonna, sembra invece andare a braccetto con la falce (serpa, pronta ad insidiare il calcagno) e martello (cioCAN in rumeno) e appare prostrata davanti al “mondo” (hondo –> cane?) piuttosto che inginocchiata davanti alla croce (sTAUROS); stiamo forse assistendo ad un ripetersi del mistero della morte e resurrezione anche nel corpo mistico di Cristo (la chiesa)?
    Spero di non aver scritto troppe fesserie…
    MEMORANDUM- E’ bene sempre considerare cum sidera sotto ogni stella o VERGINE Celeste che deve ispirare,guidare la progenie di questa terra del sole che attende una nascita ……tanto decantata e che porta la testimonianza della buona novella. Mai ci sarà posto alla new felice senza avere una FEDE , quella nel piano che sfugge ai molti ciechi , inclusi i cristiani che (i)tali si dicono, ma non hanno capito che questo sia il Tempo delle Vergini sagge opposte a quelle Folli o Crazy mode dei canterini o grillitalpa ? Giusto è al Bisogno anche tardi di stare all’erta – se indigenza e povertà e discordia e conflitti sono il clima di tale follia o delle Vergini folli che staranno senza Olio e foraggio. Buoni coloro che hanno prevenuto-preveduto in tempo, preventivando il futuro. Saggiamente mai spegnere la lampada e restare senza olio , la lampada deve illuminare come quella del DADOKEOS , già nominato nella Summa Prophetica. Stare in guardia allora – Cave Canem et Cane Canemos. a intravvedere ogni segnale al nostro Orizzonte .

    grazie

  24. MIRANDA ha detto:

    LE ULTIME INTERVISTE RILASCIATE DA PAPA FRANCESCO –
    Qualche giorno fa il Santo Padre ha espresso il vivo desiderio di recarsi in Siria. E’ stato invitato più volte, ma è chiaro che c’è un grande problema di sicurezza e poi si dovrebbe anche sapere di chi sarebbe ospite e chi andrebbe ad incontrare. Quando parla della Siria il Papa aggiunge sempre l’aggettivo “amata” e ama tutto il popolo siriano e tra loro ama quei cristiani che resistono alla feroce onda fondamentalista, e continua: da sette anni la Siria vive una sanguinosa guerra civile, il dramma del conflitto è poi acuito dall’impiego della armi chimiche, che hanno avuto il loro impatto più devastante sui bambini –
    Giovedì 21 giugno Papa Francesco sull’aereo per recarsi a Ginevra, comunicando con i giornalisti ha affermato che l’attuale responsabile del Fondo monetario internazionale potrebbe sedere nel nuovo vertice dello JOR, Banca Vaticana, ci sono già in corso le trattative, indicando che trattasi di una maggiore presenza femminile tra le istituzioni della Santa Sede. Tutto bene, se non fosse CHRISTINE LAGARD, che è storicamente legata a quella destra neogollista che ha sempre fatto della difesa del capitalismo, del libero mercato e della finanza, uno dei propri principali cavalli di battaglia. E’ un’evidente e incredibile contraddizione, per un Pontefice che quel mondo finanziario ha sempre giustamente criticato, anzi ha sempre invitato ad una fraternità intensa nell’esercizio della carità concreta –
    Al rientro del viaggio a Ginevra, sull’aereo il Papa ha risposto all’intervista sull’immigrazione, con una risposta di grande buon senso. specificando che ogni Paese deve accogliere tanti rifugiati quanti ne può integrare, educare e dare loro lavoro. Già in altra occasione, nel messaggio per la giornata della pace 2018 il Papa rimarcò come la Santa Sede non deve interferire nelle decisioni degli Stati, che secondo le rispettive situazioni politiche, sociali ed economiche e secondo la capacità e possibilità di ricezione e integrazione, hanno responsabilità dell’accoglienza. Alla fine con forza ha pure sottolineato che sia l’ITALIA che la GRECIA sono gli STATI che più si sono impegnati e dato accoglienza a tutta la migrazione giunta alle nostre sponde –

    MEMORANDUM- grazie per il resoconto papale.Ma occorre invece ricordare la sestina per quanto questa vaticina sul futuro prossimo e chi saranno da ora al dopo i protagonisti di tale Grande Polemica nella Chiesa per cui occhio ai segni premonitori per il resto scenario,

  25. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, un’ulteriore riflessione sulla quartina che riguarda la successione dei papi. Penso che l’ultimo rigo casca a fagiolo sulla figura di Francesco in quanto “eletto nello stesso momento” di un’altra figura papale. L’ultimo rigo nasconde il suo destino (non necessariamente crudele). “Non sarà troppo conforme agli altri (Romani)”. Non voglio dilungarmi a raccontare quanto avvenuto con l’attuale pontefice, però a tratti molto marcati, la non conformità mi sembra evidente, compresa l’esistenza con un altro papa in vita. Ma da quel TROPICON si apre la successione temporale del rigo, è dal momento della “notte più lunga e del giorno più breve” che i due Soli riducono la loro luce, in quel “ritorno a Lutero”, revolu terme, in quell’istante si apre la “porta” dell’Atropia e di Atropo, che potrebbe recidere il filo vitale. Ma si apre una porta o forse si toglie il coperchio sbagliato portando alla luce quanto di indicibile ed inenarrabile accade sotto la Grande Cupola, compreso lo IOR, Istituto delle Opere Religiose!!?? Lei ha ben trovato l’idioma che traduce “notizia”, OVELLE, la porta. Ma chi sono i Due Signori e qual è la disputa “prossima di Genaudan”, cioè dopo Genaudan. Una “commessa” è ciò che viene “ordinato”, una “ordinanza”!!??, nell’anno del Cane (porre-perro). Un saluto nel giorno di Giovanni, giorno magico

    > WordPress.com

    MEMORANDUM- Quando vedremo scoppiare papale papale la grande Polemica tra i DUE SEIGNE …DEUX SIGNORI : 266…allora il sipario o il velo strappato sul Tempio rivelerà l’Omissione o Commissione o Successione,estraniazione o dirla alla greca quale tragedia maturerà – Par ceux qu’après occuperont le sacre Cyphe Calice, Ciborio (GRALL:6-82)!

  26. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, mi consenta una notizia curiosità: il giorno del Solstizio d’estate, nella Cattedrale di San Sabino a Bari, il Sole trafigge il Rosone sulla facciata e proietta l’ombra sul Rosone musivo del pavimento facendoli coincidere. Straordinari gli antichi e il movimento del Sole. Buona serata

    > WordPress.com

  27. Giano ha detto:

    “Quando vedremo scoppiare papale papale la grande Polemica tra i DUE SEIGNE …DEUX SIGNORI : 266 allora…..”
    (IL 266 riportato dal pof.Boscolo non è un numero casuale!….)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...