COS’E’ che AMMALIA l’ITALIA ? il Male dell’EST Oriente ?

(dalle Centurie di Nostradamus).

Come ben combine di volte e Fede presa la Città Solare(Solaire)

Sarà Cambiante Ambi le leggi in barbare bare e vane(inutili)

Il Tuo Male è EST (pro-che-porche)(il) prossimo-

Il Grande Adria ricoprirà le tue venes (venete?) irate.

**********************************************************************************

L’occasione insegna quanto leggere rileggere lo scenario che coinvolge l’Italia,noto e denominato come –  il Paese e della Città del Sole – SOLAIRE- che richiama pure Tommaso Campanella, in cui di certo la Fede nei Santi (Gennaro) ne è presa e convinta da antica tradizione e che oggi ha questa città al Ker-Coeur-Cuore nella Fehde=Sfida(in tedesco)dei suoi protagonisti politici in Campo – Campania. Quanto qui ridetto – è da tempo esposto da noto calembour del CHAN- GEANT = il Grande Cambiamento e Tempo dell’avvento del Grande Cane Kan …Ekkletos o chi è il Chiamato da Massimo Leader della sorte forse già della COMBINE – GEMEIN- (in tedesco) COMUNE e sia GEMEIN (rivoluzione in cinese) GEMELLA, che ci porterà al grande cambiamento delle Leggi, Legislazione ora proche così avviata…..

Pesate bene questi sensi da tempo anticipati come di fatto è caduta a fagiolo la cifra 18. Da Numerologia in precedenti files bene esposta per l’anno 2018.Incluso l’Esagramma cinese che fa testo per le sue significazioni sullo scenario planetare. Il 18 non è solo il sanare le cose guaste,la malattia stessa, ma il marcio ed affine quanto quello sociale.(Chiamate il 118 per il Pronto Soccorso + coincidenza )

Deduzioni inevitabili di ritorno alla atomica decadenza della civiltà alla barbarie e bare(incluso in arabo logo per mare-bhar) dovuto alle  vane soluzioni in faccia alla forza oggi del grande male. Quello che da tempo anticipato e sia definito MALUM PUNICUM e ogni sia esplorazione di significati, anche sin dalla stessa scuola abbiamo appreso dalla storia dei Punici e Cartaginesi e Annibale nemico di Roma. Cosa sarà mai questo Male (the Male in ingl. Maschio male maligno ?) o Tale Uomo o corpo che subisce –  TON MAL EST PROCHE – includa l’EST = l’ORIENTE stesso che è prossimo come il prossimo, la folla dei profughi,la Gente che si approssima sino ad essere la causa di tale (d’itale*ditale digitale male )

                                         MALE ….MALUM PUNICUM !  

(*Ecco un esempio di anfibologia che sfugge alla lettura superficiale ) b

Visto il clamore dopo quanto il sindaco di Domodossola ha denunciato essendo Lui – Primo ufficiale sanitario che bene fa a intervenire per tutelare la salute dei suoi cittadini. In TV eco le Opinioni anche diverse . Clima di Follia, la salute contro ogni male è obbligo assoluto. Bisogna mettere in conto che il MALE dall’Oriente porta senza essere struzzi, virus aerobici micidiali. Avete dimenticato le quarantene che gli italiani facevano arrivati a New York.?

Pensare male … spesso evita disgrazie e si salvi chi può da quando si lasciato entrare chiunque compresi i sciacalli fanatici. Logico allora un controllo , siamo in casa nostra non nel deserto africano.,,ove chiunque se cuoce può fare il Samaritano. Ancora una volta qui ripeto la Parabola delle Vergini folli e le Vergini Sagge che non è ancora passata di moda e di Testa. E’ bene dall’Uno che si può umanitariamente accogliere anche dieci, cento e più mille…poi la misura invece diventa stracolma – si rivela diventare una Beffa ! Non siamo mica una caserma!,

Ne tanto meno possiamo diventare un Qaresme o Quaresima o Quarantena semmai scoppiasse una pandemia. Se vale l’ipotesi peggiore di un Male che si approssima ? Inutile fingere, qualcuno ha già pagato sulla sua pelle i virus mortali aerobici dall’Africa(Morbo di Fournier).Quante gente è già morta per malattie infettive ignorate ? Sospetto che ogni prova è stata fatta scomparire. Dilagano oggi sempre più malattie ieri sconfitte che si riaffacciano. Cosa ancora oltre dobbiamo fingere come STRUZZI ? Perciò il fare prevenzione -protezione sanitaria – è logica civile e perfettamente legittima cosa contro ogni promiscuità tra esseri umani.

Nessuno potrà impedire di mettere sul piatto della Realtà la Minaccia di una subdolo MALE – MALEST – EST – a cui fare gli struzzi. Un grande Guaio che pagheremo con un prezzo inevitabile, altro che plus tributarietà ed imposte aggiunte del succhia sangue cronico sinora patito , che è da richiudere come tutti sperano. Ma se questo male non si previene ,questo poi ricadrebbe sull’economia italica E poi la colpa e la fallacia di chi sarebbe ?

Bene in campo il Grande d’Adria che preferiamo non nominare ma sperare che questo sia il Leader che assurga a tale ruolo e poiché abbiamo dubbi ancora in attesa di elementi chiarificatori (clarté) e dopo cui affrontare lo scenario storico della grande LIGA che compatterà contro i Predatori delle Isole ….dopo cui sarà in futuro così Venezia e il Leone di san Marco ad imperare e combattere la Nuova Lepanto.Altrimenti chi lotterà contro l’insidia del serpente,il nemico ammaliatore della nostra casa e della terra del Sole ? 

 

Annunci

Informazioni su Renucio Boscolo

Renucio Boscolo nato a Sottomarina (Venezia) il 25-04-1945 quasi allo scoccare della mezzanotte alla coincidenza del Giorno di san Marco ( 25 Aprile 1945)e ricorrenza festiva del Leone della Serenissima e anche storica Giornata della Liberazione così alla Fine della II° Guerra mondiale, che sulla spinta degli eventi, poi è trasferito coatto a Torino e a Aosta. L’inizio scolastico bilingue (italiano francese)quasi voluto dalla sua Grand Mere, della famiglia Novelli Farnese, che scelse il nome di Renucio (degli antenati Farnese) e che avrà peso quel patois-francese per tutti i suoi futuri studi sommati alle reminescenze dalla viva voce della Nonna che gli recitava singolari presagi del libro precocemente inculcato che anticipava il Futuro. Una premessa singolare che è la predestinazione dall’infanzia a tuffarsi in letture storiche e sino dal quattordicesimo anno aveva già in tasca la tessera della Biblioteca Civica(Torino) divenuto Topo da biblioteca con il divorare i testi più inerenti alla sua passione così istillata da far emergere la vena interiore e come un verde pollone crescere sino ad albero (Bois-Bosco), che lo ha portato diventare da illustre conosciuto a studioso, poi emerso prepotente sulla scena dell’editoria e della carta stampa alla fine degli anni Sessanta ,principio Settanta (Seventy). Torino allora il cuore della del gruppo CLYPEUS e Giornale in cui si affrontavano le tematiche dell’INSOLITO , spazio, tempo, astrofisica, astrologia, archeologia archeostoria, di tutte le civiltà e culture e i loro enigmi che fanno scattare nella mente umana i più grandi interrogativi sulla vita e sul destino dell’Uomo. Prodromi di quel filone d’incontri e conferenze librarie che hanno dato il via a Torino Città Magica lungo le sponde dell’Eridano padano ad opera di svariati scrittori e fantaesoterici dell’una all’altra sponda, credenti o bastian countrari. Dagli inizi degli anni Settanta galoppa il filone editoriale con la MEB(Torino) che ha pubblicato Kolosimo e il primo libro di Renucio Boscolo: Nostradamus –Centurie e Presagi - (1972). Tempi magici all’ombra della Mole ed indovinate stelle che da allora la fama di Nostradamus ha navigato anche con una pletora di emulatori e facili simulatori, alla ricerca del segreto per anticipare il domani. Nessun editore ha mancato in questa sfida , che si è rivelata mondiale chi a favore e chi contro. Ma solo in Torino che la storia consta dell’elemento unico ed inequivocabile dell’Epigrafe secolare (1556)che anticipava che ICI - Qui Chi avrebbe onorato Nostradamus e chi qui chi lo avrebbe denigrato. Ad ognuno la sua mercè. A chi Gloria e Vittoria ed agli altri la Rovina Totale. La Sentenza sibillina che da secoli pesa come una Spada di Nostradamocle ….sul capo dei suoi detrattori. Perchè così è scritto nell’epigrafe : Nostra damus aloge ici & Ici EGO(la) SUM d’ART(e)SON ! L’indizio telegrafico che porterà Boscolo a concepire l’Arte –tecnica del suono, così sommato con le supputazioni fonetiche o Anfibologia che ha in ogni lingua e verbo-suono la parola reca come Semantica, Significazione ulteriore che porterà alla Cronosemantica applicata così a tutti gli scritti del Nostro. Il Messaggio ha con Boscolo una decifrazione e analisi che porta ad altre scoperte , sino a toccare con mano e vedere la pietra di marmo su cui fu incisa la sentenza originale collocata non a caso in Torino dal 1556 e custodita da una antica famiglia sino a giunger a Boscolo che ha fatto i primi passi e lungo i decenni le ulteriori scoperte e composto nuovi testi per diffondere e far conoscere il Verbo di Nostradamus secondo eventi mondiali clamorosi che confermano le anticipazioni delle quartine. E’stato negli ani Settanta, invitato a Salon (Provenza dall’allora sindaco della città, dimora di Nostradamus)ove anticipa lo scenario della Rosa in Pugno, presagio lieto dell’Avvento dei Socialisti di Mitterrand sin dal 1972-1976, questo Scenario è inconfutabilmente esposto nel suo: NOSTRADAMUS - Gli anni Futuri (1976) che gli editori francese hanno gabbato o dissentito da Boscolo preferendo chi l’ha emulato e plagiato. Invece la storia clamorosamente assiste alla Vittoria della Rosa ,al fiorire della Rosa. Al nome della Rosa(Eco)al Guns of Rosis. …e quanto di più violento ad esso nome Rosa (sanscrito = violenza)si abbatte sino contro il Papato secondo la quartina nota in tutto il mondo ( 2.97). Boscolo dimostra e prova la sua priorità interpretativa ed l’esegesi corretta. Pubblica altri titoli e sbarca in USA per pubblicare il suo Key to the Future(Abbot Press, California). Pubblica nel 1984 ritornato dagli USA per Musumeci (Aosta) Nostradamus la Chiave di Lettura persino mensili scientifici pubblicano i versi della quartina di Nostradamus optando la decifrazione con il Computer mediante i primi programmi di traduzione plurilinguistica suggeriti da Boscolo con la Cronosemantica che vede allora battezzare il sistema Try of Wood , la prova del Bosco ! La Chiave per decodificare i versi che svelano sensi inquietanti nonostante i solo cinquanta milioni di memorie e non miliardi necessari al Sistema Cronosemantico, che riesce a fare l’an plein, compreso solo molto tempo dopo , traducendo il fiorire della rosa con Goulistan = il Giardino delle Rose(in persiano)che nessuno si capaciterà di intuire poi il luogo geografico ove nel futuro: “Quando fiorirà la Violenza- la Rosa “ …Goulistan = l’Afganistan ! Ma tutto questo è già esposto nel testo del 1984 Key to the Future in relazione alle cronosemantica ed ai sirti del globo in cui si manifesterà il fiorire della Violenza specificatamente indicato il logo latino di Gedrosia (Afganistan)e Battriana dei greci ! Ma come sempre del senno di poi sono piene le fosse a causa della violenza che fiorisce in luogo come i bastian countrari che negano tutto e chiudono gli occhi per non vedere la luce del Sole. Sono pubblicati negli Oscar Mondadori dal 1979 con il titolo di : Centurie e Centurie e Presagi, a cui segue : Nostradamus L’Enigma Risolto - 1988.(Il manuale di interpretazione di un secolo di storia 1900-2000) e il successivo Così Parlò Nostradamus (1998) libro attualissimo perché è il più vasto scenario della storia passata,presente futura sino al 4000 Millennio contenente prepotenti scenari e datazioni inconfutabili confermate dagli eventi planetari. Ed a cui sono seguiti titoli più che emulatori ed millantatori. Ma Torino: famosa metropoli con il Museo Egizio, secondo al mondo, polo di un fascino che accomuna Nostradamus a Boscolo che dedica un’altra sua scoperta o Stargate , la porta sulle Stelle è del 1985 la prima stesura della traduzione del papiro e geroglifici di Unas (Quarta dinastia) che avvalora la teoria di Temple(il segreto di Orione) sull’ascesa nei Cieli del Faraone con la descrizione ricca di dettagli spaziali e busters spaziali antelitterram oltre al Varco Celeste ed al tuffo nell’abisso dei mondi stellari(Orione). La grande epopea della suggestione poi sugli schermi e movies e tv. Prosegue negli Oscar Mondadori con : Il fato, la fortuna, il futuro con le Rune (1990).Segue nel 1991 : LUCIFERO Incubo Terrestre. Dai miti egizi,ebraici,babilonesi,greci,latini, cristiani, arabi ecc…all’Anticristo. Poi con Gribaudo Editore (1990)NOSTRADAMUS. La chiave e la spada del profeta. Il successivo : I Destini d’’Italia (1991) Scenario sulla politica italiana,dalla Lega ai Balcani. Sempre periodicamente,anno dopo anno,dal 1980 in poi esce nelle edicole italiane L’Almanacco Nostradamus che fa il punto della situazione italiana e sia la mondiale sotto le allegorie astrali,occidentali e del celeste impero(astrologia cinese). Il segreto di tante allegorie va rinvenuto grazie alla ricerca che prosegue secondo l’indicazione della celebre D.M. ovvero l’Epigrafe di Torino che nomina Par Ma Documenti in modo specifico nell’altro testo del Nostro nella sua pagina finale dei : I Geroglifici di Horapollos, testo del cinquecento in cui molti vogliono decifrare seguendo una fonte greca, i geroglifici egiziani. Epopea di scoperte e bufale per arrivare a dare un significato ai molti papiri scritti ritrovati nelle tombe , che è un testo sin troppo ignorato di Nostradamus che vi dedica l’attenzione come per altri testi greci di Medicina(Galeno)e così amplifica e indica la via maestra anticipando Champollion nella questione egizia ,bene specificando che nelle Cartouches-Cerchio sono racchiusi i nomi dei Faraoni oltre alle altre fonetiche di geroglifici e informazioni astronomiche sino alla stella Sothis (Sirio!)ed al mistero di Orione , informazioni presenti nel testo. E questo testo curato dal Boscolo è stato rifiutato da una fondazione bancaria che finanziava il museo egizio di Torino. Le informazioni che dopo millenni e secoli sono corrispondenti al vero oltre a svariati temi e chiavi inerenti alle enigmatiche allegorie delle Centurie. Una Intuizione condivisa anche da altri studiosi impegnati anch’essi alla ricerca della misteriosa D. M.(in Torino)Diis Manibus …Anubis ! Logos eclatante con il nome del dio dell’Oltretomba o Infero come è spiegato nel testo dei Geroglifici del Nostro con tre geroglifici una Faccia + Due occhi fuori della testa. Segni eloquenti con una traduzione secondo i geroglifici e che gli esperti invece snobbano per non accreditare Nostradamus che così bene dimostra l’altro campo di esplorazione e ricerca che ci riporta al fascino ed alla passione che accomuna molti per l’antico Egitto ovvero il paese dell’Ape del Giunco (Alto e Basso Egitto)la terra dei Faraoni. Altro scibile che vede Boscolo impegnato a illustrare un filone che diverrà ridondante ad opera di celebri scrittori francesi. Pubblica sulla civiltà Maya Aztechi per il Torchio Edizioni (Milano 1996) Gli Dei,l’acqua,il vento,il fuoco Gli animali del più fantastico oroscopo Maya Azteco. Indicando il ciclo del 2012 come poi altri testi ampliamente ne faranno scoop e argomento editoriale. La profezia Maya che come uno Tzumani editoriale si diffonderà nel mondo mentre resterà questa fonte invece ignorata sebbene diffusa via WEB con i dettagli in parte ora bene riscontrati. La dimensione dell’Internet spalanca la nuova finestra ma non è la sola con cui Boscolo comunica perché si inaugura o meglio nasce la Babele in Internet con tante ripetute inaudite …bufale. E poco servono le raccomandazioni fatte da decenni in svariate presenze televisive RAI o Mediaset e soprattutto al Costanzo Show, ma questo è visibile a tutti per chi sa ciattare o su WW. EDICOLA.WEB.IT…… Le Prove delle anticipazioni sono sempre corredate dai testi pubblicati nei libri e le pagine diffuse via WEB. oltre ad varie interviste tv su argomenti specifici e sempre datati. Quanto è stato ripetutamente pubblicato sugli Almanacchi di Nostradamus che così informava, anno dopo anno le scoperte e le suggestioni di scenari incombenti(Vedi 1998 descritto l’attacco dal cielo con un 747 su New York da parte Islamica) e soprattutto alla fine del Millennio la scoperta della Lettera Farnese (Parma )diretta al capo della Curia Romana, Cardinale Alessandro Farnese, una comprova dei suoi intrecci con la Chiesa e dei carteggi che ancora non sono stati svelati. La Lettera Farnese ( o Parma documenti) si inserisce perfettamente nel percorso della ricerca perché comporta indicazioni astronomiche esatte degli anni in cui si verificano eventi clamorosi per la Chiesa (1605 anno dei tre papi) e ogni ripetizione e scenario dettagliato. Il testo fu consultato da Pio IX . Descrive una grande Eclisse sull’Europa e sui Balcani e lo scenario di un conflitto che oltre Belgrado, riguarda Pristina e Pale (Kossovo) e la minaccia piramidale delle ali dal cielo con operazioni belliche…. sino alla peste bovina e a luoghi esposti a radiazioni nocive,mortali. E una rovina per il mese di settembre “ più USA(Usama)Amaro America che del Fiele e dell’Aloes (Sheol in ebraico l’inferno) ! Questo testo è stato purtroppo censurato nonostante le tante conferenze e relazioni ai Lyons, Rotary,Kivanis, oltre a scuole, istituti ecc… incluse le interviste a cui sono stato invitato o ho rilasciato allora alle maggiori testate. A dire il vero ho avuto la bocca chiusa! E quanto scoperto è tutt’ora censurato ed il testo stesso in attesa di un editore contro corrente che abbia coraggio di pubblicare l’intero testo della Lettera che riguarda i prossimi XX anni del XXI ° secolo. Ma i contenuti di tale Lettera sono appunto persino sin troppo singolari e personali se indica nel nome l’interprete o il Nuncio che deve svolgere tale compito con tutto quanto di ingrato e poi accaduto nei dettagli che sono elementi determinanti per arrivare ad un’altra scoperta o grand soupe o scoop ? Circostanze davvero inquietanti se un raro testo del Rinascimento Italiano stampato proprio a Venezia ,ove sono nato, composto da 1628 quartina astrologiche come quelle di Nostradamus ma invece, scritte e stampate 29 anni prima delle famose Centurie, a Lione come all’ombra del leone di san Marco. Dopo 500 Anni …come la Fenice che rinasce dalle ceneri (pure la Fenice di Venezia)evocando il mito Egizio che consta della analogia dei Cinquecento anni tutte accavallate giusto nel 2003! Annata che vede più pubblicazioni celebrare questi Cinquecento anni 1503-2003 dalla nascita del Nostro ed il conio di una moneta d’oro e francobolli con la sua l’effige. Una Giostra incredibile di opinioni sulla figura storica di Nostradamus per cui dedico su due testate, un vasto compendio Intanto prende spazio la scoperta prepotente dell’insolito libro che porta nella mia vita di colpo concetti e teorie sul tempo e la storia, la cui portata non è stata ancora considerata efficacemente per il mondo intero. Qui gioco forza avviene la comparazione tra Sigismondo Fanti e Nostradamus sino a comporre il Testo della SUMMA PROPHETICA ( Editore Priuli Verlucca 2006) per portare alla luce la scoperta e l’esegesi rivoluzionaria che offriva un panorama diverso sulla Scienza, la Matematica, l’Architettura,l’Astronomia, la Tecnologia qui mascherata e quanto più di un venale Gioco giocoso della Sorte,il libro TRIONFO di FORTUNA racchiudeva da ben cinque secoli. La lingua (linguaggio) leggiadria d’Adria (Venezia)del Rinascimento,capitale editoriale di allora, ha tenuto così molti distanti dal nocciolo di questa opera per cui non sono mancati i Soloni che hanno sparato dei giudizi inetti,ignari che la lingua di questo libro è quella mia di nascita. La scoperta di questo libro del Rinascimento contenente implicazioni che coinvolgono i grandi geni dell’epoca diventando l’ulteriore campo di indagine che meticolosamente ora possiamo mostrarne gli esiti nel nuovo libro scrupolosamente quartina dopo quartina l’architettura di nozioni nell’opera abilmente sparsa tra abili ingenuità erotiche o cavalleresche appetibili nei Giochi di Corte di allora. Dopo la scoperta con interviste(CHI)e pubblicazioni sia sul WEB sono apparsi quindi ulteriori elementi,soprattutto quelli a carattere economico politico e nomee di Leaders (Barak,Mubarak) con quartine specifiche su tali protagonisti e contrapposti destini di nazioni e popoli . Una scoperta che apre l’Orizzonte umano così dall’Alba del Terzo Millennio che di fatto assetato di indizi per il Futuro ha con questa rivelazione ben Tremila quartine,che proiettano dal passato al presente ed nel Futuro ulteriore, il testo con la più vasta gamma di protagonisti e scenari riferenti ad ogni tematica prossima date le Crisi dell’economia, del lavoro, dell’agricoltura(FAME) Sanità, Pandemie e le carestie cicliche. Tzunami, siccità e piogge, sismi ed quanto altro di natura caleidoscopica ed enciclopedica si rivelano oggi essere informazioni dalla vastità globale che è ancora impossibile elencare il tutto così nominato futuro salvo comporre un index o sinossi totale. Nessuna mente umana è idonea contenere tale fonte-oceano di dati da essere man mano assimilati e spiegati opportunamente memorizzati ed evidenziati da chi ha sia esegeta da oltre 40 anni. Per questo conferenze, meetings, lezioni universitarie e pubblicazioni seguiranno allo scopo finale di conoscere il più vasto panorama delle probabilità che possono essere anche circoscritte in alcuni specifici grandi transiti astronomici & astrologici. Teoria che deve trovare conferma più volte per essere determinata come bussola per tutti gli altri eventi futuri. Nel 1984 in California si è giunti alla Fondazione o Key Fondation per esaminare tutto quanto Nostradamus aveva lasciato ai posteri. Queste promesse sono risultate un impegno solo fumoso. Ma oggi nel Terzo Millennio fare i passi opportuni dopo il binomio Fanti & Nostradamus dopo adeguate pubblicazioni lavorare per una Fondazione o Accademia o scelta Museale in un specifico luogo ove tutto si incontri nel tempo presente e nel futuro per fare frutto delle conoscenze che man mano saranno rivelate e fatta raccolta di tutto quanto sia inerente alla Storia e al corso lungimirante contenuto nelle quartine astrologiche del Fanti e nelle Centurie del Nostradamus, oggi così si confermano gli scenari orientale quelli occidentali con datazioni e collimazioni sorprendenti,a cui i posteri dovranno rispondere come la lungimiranza umana abbia visto e anticipato singolari eventi documentati da files e sia da articoli su quotidiani inconfutabili che alcuni amano censurare per non contraddire le por teorie scientifiche,quanto dimostra che l'intelligenza umana possa davvero squarciare il velo del futuro, così come qui si è dimostrato e si persevera a metterà fuoco altri scenari delle decadi future della nostra civiltà quanto mai mirata ad allargarsi su altri mondi e stelle.. ********************************************************************************
Questa voce è stata pubblicata in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

18 risposte a COS’E’ che AMMALIA l’ITALIA ? il Male dell’EST Oriente ?

  1. Giano ha detto:

    “La Storia si ripete” forse è solo un modo di dire,o magari no!… Allora anche alcune quartine avranno il loro senso negli accadimenti di questi tempi.IL MALUM PUNICUM (inteso anche) MALESSERE PUN-UNICO che affligge la gran parte dei popoli Africani (guerre,carestie,povertà) dovrà trovare una soluzione,altrimenti una marea di persone (si parla di milioni) sono già pronte ad affrontare il rischioso viaggio della speranza.Oggi questo avviene ancora in maniera pacifica,ma se presto o tardi,con il rifiuto delle quote immigranti da parte dell’Occidente la questione prendesse una piega diversa?

  2. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, questa quartina mi ha sempre insospettito. Condivido pienamente la sua illuminante osservazione sul MALE, però quello che sfugge è il normale senso grammaticale, al di là di quello semantico, abilmente celato. In breve: “nonostante sia una città di fede religiosa !?, il cambiamento porterà leggi barBARE e vane. Ma per chi?! Diciamo che fino a questo momento non mi pare che questo governo non abbia arginato il MALUM PUNICUM, anche se siamo in una fase evolutiva. Comunque c’è sempre una parte politica pROSSIma che rema contro. Nello scritto del veggente, “il tuo male si avvicina” si intravede, anagrammando, SALAM, “ton MAL S’Approche, sicuramente mia forzatura linguistica. Buona serata

    > WordPress.com

  3. Giano ha detto:

    Questa è solo una curiosa informazione aggiuntiva al “MALUM PUNICUM”
    https://it.wikipedia.org/wiki/Ad_Malum_Punicum

  4. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Ciao Giano, hai toccato un argomento che teniamo sotto strettissima osservazione da lungo tempo per ragioni legate alla nostra città, non so se lo hai fatto casualmente. Il link che hai pubblicato cita l’ALTA SEMITA. Il discorso è molto complesso, ma giusto un assaggio legato al Malum Punicum. Semita dovrebbe derivare da Sem ed a tutto l’architrave di conoscenze e misteri legati alla stirpe dei SEMiti a cui apparteneva forse anche Michel de Nostredame. Oltre Salerno, Sem avrebbe fondato altre quattro città inizianti per “s”, tra cui una città toscana che potrebbe spiegare (sono tantissime le cose da verificare) la nomea del toponimo della strada. Nostradamus potrebbe considerare Malum Punicum (sotto il profilo storico) i popoli che i discendenti di Sem ritenevano il male assoluto e cioè i discendenti di Cam, nonché abitanti della terra di Canaan; si veda l’elenco di quei popoli. Quelle cinque città potrebbero essere, per certi versi depositarie, di particolari informazioni tramandate da epoche molto remote. Alla grande ed alla prossima

    > WordPress.com

  5. Giano ha detto:

    Ciao Gaeta, solo casualità,ma se servono ad allargare le nostre conoscenze ben vengano.

  6. MIRANDA ha detto:

    PROF. BOSCOLO, sempre interessanti e di massima attualità i Suoi articoli, e che dovrebbero servire a dare una sveglia a chi dorme e non si rende conto dei grandi pericoli che in Italia, anzi in tutta Europa stiamo correndo, a causa di questa invasione migratoria irrefrenabile. Il 90% sono immigrati economici, quelli dei barconi e dei criminali che li accompagnano, perchè sognano un futuro migliore. Il viaggio dall’Africa costa dai 5.000 agli 8.000 dollari, cifra che colloca costoro non certo fra i poveri affamati. Anche noi italiani nel primo novecento, andammo in America, con la differenza che ci si doveva attenere alle leggi sia italiane che americane. Questi che arrivano oggi in Europa, le leggi le violano sempre, ingrassando organizzazioni criminali, africane ed europee. Ritornando ai nostri antenati, all’arrivo a New York, venivano messi in quarantena per superare durissimi controlli sanitari e amministrativi. Oggi succede che grazie a tanta accoglienza e solidarietà, rischiamo oltre al peso economico, anche quello di essere infettati, perchè questi migranti sono spesso portatori di malattie contagiose, come la tubercolosi, la malaria, senza dimenticare l’AIDS, il contagio avviene per via sessuale, il problema ancora maggiore è che quasi mai la vittima è consenziente, ma viene aggredita e bloccata da 4 o 5 di questi bastardi e sporchi maiali, che non rispettano neppure se trattasi di persona non più giovane.
    Stiamo vivendo una stagione di estremo terrore, un’evidente tragedia per l’ Italia –

    MEMORANDUM – la quartina 600 dice : Figlia dell’aurora ASYLUM MALSANO !(Alba-albalonga- Aurora – Roma)Ecco la Sentenza inappellabile già incisa nella storia da cinque secoli. Quante volte così battiamo questa dolente nota. E poi – Ton Mal Est fort prochain... idem la stessa pasta cotta e ricotta del grande pericolo a cui siamo esposti! E poi gli altri recriminano se ci siamo destati, questa è casa nostra e dobbiamo o lottare sino in fondo per tutelare la nostra salute e la nostra terra…da ogni ammaliante invasione mascherata dal Pietismo cristiano , che gli altri sordidamente sfruttano vergognosamente e sappiamo bene chi sono questi egoisti limitrofi.

    • russo Vladimir ha detto:

      concordo…no all’ insano pietismo cristiano di Bergoglio e dei suoi preti rossi cattocomunisti…Viva il Grande D’Adria!!!

  7. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, complimenti per aver accostato le due voci “ton mal” nelle due quartine che, se ripetute dal veggente, si riferiscono allo stesso accadimento. La quartina del file è 1-8, probabile riferimento a quest’anno ed eventualmente al mese. La città in questione, figlia di Albalonga, sarà “prigioniera”, ma di chi? Il “proCHAIN” del terzo rigo nasconde forse!? la CATENA (o peggio A CATENA) della prigionia (chain), che in un idioma diventa “grandine”. Ma la “vicinanza” del male è dovuta al “PRODIgio”, che nella nostra lingua è una cosa che genera meraviglia!!, ma in un idioma è “mirari”. Potrebbe avere a che fare anche con “miracolo”, ma nel “mortadella” sicuramente non c’è niente di miracoloso. Ma il termine “malsano” è più preciso di “male” nel senso che genericamente favorisce l’insorgere di malattie. Sperando che non abbia a che fare anche con “manicomio”, Buona Serata

    > WordPress.com
    MEMORANDUM- Abbiamo scritto quanto basta ed avanza sol TON MAL EST PROCHE- PORCHE-ROCHE…non ne facciamo un manicomio o(ger)maniacale manicomio-nosocomio tedesco gigante da cui dobbiamo liberarci !ASYLUM Malefico non solo per i rifugiati…ma guarda caso anche per gli abusi e maltrattamenti negli ASILI ! ATENA CONCATENA…..basta osservare la GRECIA cosa è successo !

  8. Marcus ha detto:

    Il TON MAL EST non è solo ad Est ma proviene anche dal sud. Possiamo quindi affermare che non solo l’Italia ma l’Europa è ad un bivio. L’immigrazione selvaggia sta portando alla DISSOLUZIONE EUROPEA. Considerato quel che sta avvenendo in Germania è ormai ufficiale che l’immigrazione clandestina sta distruggendo l’Europa. Insieme all’euro.

    Il veggente di Waldviertel vide le nazioni centro europee allarmate da masse di uomini inferociti in movimento soprattutto da sud come uno dei segni precursori della guerra mondiale. Vide il disimpegno militare americano dall’Europa e il taglio del gas russo.

    Il semestre austriaco è appena cominciato e l’Europa ne potrebbe uscire profondamente cambiata. Il premier Kurz è vicino alle posizioni di Visegrad oltre che di Mosca, così come Salvini in Italia e l’Austria potrebbe diventare nel breve futuro la vera testa di ponte russa nel cuore dell’Europa, proprio come il becco del granchio russo di Nostradamus.

    E tutto questo grazie alla Sinistra Radical chic, ai Liberal e a quel partito rappresentato dall’ASINO, nella speranza che venga sconfitto e cancellato nel 2020.

    MEMORANDUM- Come sempre cum grano salis – sempre molta calma, siamo già tutti inveleniti dal malsano tam-tam che vuole mettere il cappio all’Italia. Qui non facciamo riferimento ad altri veggenti ….seguiamo le accurate indicazioni del Nostro.E su queste che bisogna riflettere e memorizzare. Non prendiamo altre strade fosche o peggio balzane. Preferiamo testi genuini e non citazioni all’Aracnero.Inoltre dov’è già scritto la fine della sinistra in concomitanza di altro capitale evento ?.Ecco una prova della memoria per chi ha rigorosamente seguito tutte le mie pubblicazioni.

    • Marcus ha detto:

      Il riferimento ad altri vegenti non fa altro che confutare, anche se non sempre in egual modo, le profezie di Nostradamus sull’Europa in questi tempi.
      Sulla sinistra… mi auguro che il partito dell’ASINO venga sconfitto nel 2020 e scompaia dal panorama USA.
      MEMORANDUM- Ognuno vuol essere profeta ?Ma troppi angeli trombettieri stonano nel fare citazioni di altrui fonti per confutare = contraddire Nostradamus ? E chi son costoro da valere tanto ? Lui qui – fa testo e ci basta – Qui non alimentiamo l’inflazione che porta fuori strada. Il passato insegna quante balle e bufale sono da filtrare perciò vige Massima prudenza a fare citazioni le cui fonti sono retrograde e copia incolla da altrui testi. Noi abbiamo una scaletta temporale e quanto ci indica la trama del tempo avvenire. I Flash altrui sono poca cosa sono in confronto al NOSTRADAMUS e al SIGISMONDO FANTI – Allora questo – non entra in testa ? Asino o non Asinum qui non si deve uscire dal tema del file, altrimenti è facile finire fuori di testa e per questo che negli Almanacchi di Nostradamus le passate anticipazioni servono a guidare nel futuro, ma quanti hanno letto e memorizzato ?Inclusa la fine del perso per perso, rosso la fine dei rossi o di chi altro che i i gialli assembleranno i loro (componenti)chi sono i Gialli oggi ? .Piatto servito anche sul Barbecue o Grill che si infiammerà per fare un bel Falò che mandi in fumo tutte le vanità degli sconfitti e persi, rossi inclusa la croma -colore o sfumatura del rosso loro ! Sparare date non serve se non si ha una precisa tempistica scena costanti riscontri e scenari – che solo le quartine una dopo l’altra offrono e questo nessuno altro può fare da metro temporale. Tutti gli altri visionari non danno mai i segnali del tempo, che è quello che pragmaticamente bisogna focalizzare come un lanciatore allenato solo così mira al bersaglio per fare WOLLTREFFER!

  9. MIRANDA ha detto:

    PROF. BOSCOLO, la parola ASILI hanno fatto andare in fumo il mio cervello. Riguardo agli asili dove i piccoli dai 6 mesi ai 6 anni vendono maltrattati, strattonati, picchiati, trascinati a terra, addirittura assetati altrimenti fanno troppa pipì, se vomitano con la faccia per terra devono rimangiare quello che hanno vomitato, alcuni bimbi legati alle piccole sedie- Grazie ai Carabinieri, tutto è stato filmato e trasmesso in tutti i telegiornali. Cosa meriterebbero queste assistenti all’infanzia, non le chiamo maestre, perchè è ancora una figura nobile, andrebbero chiuse in gabbie e date in pasto alle iene, sbranate vive ! Ma questo non si può fare, e allora denunciarle e consegnarle alla Magistratura, anche spendendo fino all’ultimo euro e arrivare ad una condanna definitiva anche ad arrivare ai tre gradi di giudizio. Devono marcire in galera con i delinquenti, perchè quello è il loro posto d’onore –
    Ora mettiamo anche nelle categorie degli asili: LE CASE DI RIPOSO, che hanno un costo di 3.500 EURO AL MESE, quindi tutta la famiglia deve dare il suo aiuto, ma se si pensa che con uno sforzo simile si possa sperare in un’ottima assistenza, si sbaglia. Ci vogliono altri 2 familiari più liberi che si diano il cambio, giorno e notte, per legge è consentito se il malato ha superato i 65 anni. Non posso dilungarmi perchè sarebbe doloroso, voglio solo concludere, avendo verificato che la maggior parte dei malati non muoiono per la malattia stessa, ma per infezioni gravi causate dalle piaghe, che si formano per la carente assistenza, andrebbero lavati e cambiati più volte al giorno, ma questo non succede se non c’è un parente vicino che chiama e offre continuamente mance ! A volte capita pure che vengono a mancare le mascherine o le bombole per l’ossigeno –
    Oggi viviamo in un mondo che non è più nè civile, nè umano, viviamo in una civiltà malsana –

  10. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, incredibile quanto accaduto all’ospedale di Sessa Aurunca, dove un immigrato africano con problemi psichiatrici!! ha ammazzato un 77enne italiano. Roba da manicomio e mai più parlarne. Buona serata

    > WordPress.com

    Memorandum- Poi ecco a Londra chi in clima the Hospital infantile è accusata di infanticidio ? Tutto in contemporaneità dei nostri sospetti che farebbero volare le teorie Junghiane ! Perchè mai questo, perchè Albione (Alba )è pure specificato evocare anche la Terra di Albione, l’Inghilterra! Presto un file sulla sestina sul Dopo la Grande Dama (Elisabetta) e la crisi Brittanica della EXIT …allo specchio della Grecia o sua antitesi anti UE ?

  11. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, perché allora non riferire il termine anche all’ALBAnia o nuova ALBA, che a quanto pare ha collegamenti semantici e storici con Roma? Alla prossima

    > WordPress.com
    MEMORANDUM- il troppo stroppia- dall’Albania è incominciata l’onda dei rifugiati…che poca memoria ? Quanti sono stati i richiedenti ASYLUM da allora ? Tutto sulle spalle della nostra Italia ?Ma tutte queste coincidenze – perchè non smuovono un neurone nelle teste della gente ? Cosa ancora deve colpire o Frappé non solo sberle o altro schiaffo o sisma o soqquadro ? Da ben altra frustata agli asini che sono capaci solo di ragliare alla Luna ? Occorre tanta pazienza , ma siamo pazienti ,visti come sono passati questi cinquanta anni , sempre in attesa, saggia attesa che ci sia un COMPIMENTO sui Piatti della Bilancia…ovvero della Giustizia.

  12. Giano ha detto:

    Questo solo per capire meglio ciò che una parte della sinistra radical chic fà finta di non capire!
    “Africani in Europa da 9 a 150-200 milioni entro 2050, dice esperto:”

    https://www.swissinfo.ch/ita/africani-in-europa-da-9-a-150-200-milioni-entro-2050–dice-esperto/44142712

    • Marcus ha detto:

      Molte previsioni che attualmente vengono fatte dagli politologi, giornalisti, scienziati ed economisti risulteranno infondate a causa della terza era belligerante.

  13. Roberto ha detto:

    https://it.wikipedia.org/wiki/Cangrande_I_della_Scala………….
    coincidenza Verona, lega. e altre analogie
    corsi e ricorsi della storia Gianbattista Vico….
    riportiamo il discorso sulla centralità del post…
    ora cercheraranno “i poteri forti” di denigrare ,annientare, eliminare l’opera costruita da Salvini, si riusciranno a metterlo fuori, ma non sanno che ora mai il dado è tratto…e il CANGRANDE…
    Salvini potremmo chiamarlo un Caronte della Lega

  14. Giano ha detto:

    In “CAVE CANEM” la sinconicità semantica (cronosemantica) ha prodotto la tragedia che stiamo assistendo in questi giorni in Thailandia,dove 12 ragazzini con il loro allenatore si sono introdotti in un lunga grotta (CAVA) in poco tempo invasa da un ondata d’ acqua = Mutakalleb ONDA (Kaleb=Cane)
    https://www.corriere.it/esteri/18_giugno_26/intrappolati-cava-allagata-2151761e-78b9-11e8-a34f-88cbebf7b4e2.shtml

    MEMORANDUM Lo strano è come chiamano il gruppetto di ragazzini ….la squadra sportiva SPQR porcellini, maialini etc..così approssimante l’anno cinghiale,porco del ciclo cinese!|

  15. Giano ha detto:

    L’avventura dei 12 ragazzi Thailandesi bloccati nella CAVErna ha fatto il giro del mondo e la speranza è che si concluda nel migliore dei modi.La cosa curiosa è stata che quando i soccorritori non li avevano ancora individuati dalla profondità nella quale si trovavano,hanno udito l’abbaiare di un cane….(il cerchio si chiude) CAVE CANEM!!!!

    “Dicono che dalle viscere del sepolcro i dodici con il loro coach — ma sarebbe meglio dire fratello maggiore — una mattina abbiano sentito il lontano abbaiare di un cane, come il segnale di un soccorso”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...