Le TRE DONNE dell’APOCALISSE: SCENARIO sulla DONNA del Sole con i piedi sulla Mezzaluna. La DONNA sulle Grandi Acque “PorneU.S.A.” La DONNA Scarlatta- La Grande Meretrice Orientale.

Dunque se i poeti-profeti hanno la loro Donna come una Musa ispiratrice che alcuni chiamano Laura, Beatrice o Sofia da cui appunto la FILOSOFIA ovvero da Amanti di Sophia, la Sapienza.

Ma nell’Apocalisse ci sono enigmi specifici che richiamano dei punti e parole chiave in cui “dimostrare” di avere la SOPHIA o la Sapienza. Ma su questo il Giudizio di molti farà cilecca ignorando i logo del greco antico.Qui la Donna incinta coi piedi sulla Mezza Luna – così da essere minacciata dal Dragone…che vuole fagocitare il parto stesso del neonato Maschio.

Metafora o allegoria che sia o dietro tale Velo o Chador o Velame dei versi strani s’asconde la Dottrina dei compiaciuti autori o autore che hanno dato via alla Filosofia Sofistica.Che basta un accenno a tale tema esposto da decenni nel proemio di Centurie e Presagi Nostradamus- del 1979(Oscar Mondadori-vedi proemio!).

Ma tanto tempo prima erano le pagine di quel mistico e misterioso testo giovanneo della RIVELAZIONE così scritto in greco antico, letto e riletto secondo svariate traduzioni,non sempre collimanti,perchè gli studiosi hanno dato a molti vocaboli altre differenziazioni , che nel tempo ho dovuto armarmi di più dizionari e calepini inclusi i quali ho scoperto che i significati delle parole ovvero Logos antichi potevano ancora svelare altri sensi, inconcepibili sino ad oggi.Parola dopo parola mai come oggi disponendo (computers metalinguistici) con tale immediatezza et simultaneità con l’operare traduzioni e come deuter -interprete così determinare significazioni sinora ignorate dai settarismi dilaganti e visionari che prevedono la fine del Mondo ad ogni ….rivelazione e fantastica chimera.

La maggior focalizzazione nota ai credenti del capito 12 dell’Apocalisse riguarda il Grande (MEGALE SEMAION)SEGNO (in greco) che non è solo segno, ma anche ” AION”= MEGALE AION – Grandissimo SECOLO- ANNO in cui tale segno celeste si palesa come una DONNA avvolta, circondata,entourage ,investita dal HELIOS-HELIONTAS, ovvero dal SOLE + LEONE  che è incinta,segno dell’attesa semaia = in greco Ostetricia necessaria al parto… stesso. 

 

Imperdonabilmente ormai i passati traduttori poco avvezzi ai testi e controlli bibliografici ovvero gli originali, hanno liquidato quel LEONTAS (HELIONTAS) che ha appunto il SEGNO CELESTE della VERGINE “DONNA” (Guna Gunaion) così in primis circondata dal SOLE-e dal LEONE(visto che in greco questi logos sono sposati come una scatola cinese = uno dentro l’altro)astralmente o astronomicamente nel cielo stesso.

E sia aggiunga che la Testa-CAPUT della DONNA è coronata dalle DODICI STELLE “DODEKASTERON” indizio inconfutabile dell’ arco celeste sopra la sua testa e sia del grande circuito zodiacale.Che ha la DONNA azzurra celeste incinta con il suo Corpo estendeso sino al sottostante segno topologico geografico dell’IDRA o SERPENTE-DRAGONE e la LUNA sotto i suoi Piedi- Calcagno esattamente jacok in ebraico).

Tale vasta descrizione è così impressionante da avere ispirato nei secoli (Rinascimento) la figura dell’ASSUNTA coronata dalle dodici stelle e il piede sulla sfera Lunare o della Mezzaluna in cui l’Ophide satanico,  del Serpente nemico la ferirà al calcagno. Lo  scenario così illustra e doviziosamente con la sceneggiatura di altri contemporanei eventi ed sconvolgimenti – in cui la DONNA del Felino solare e della sua Progenie dovrà muovere guerra al SERPENTE..sino dopo che sia colpita al tallone, perchè allora ELLA schiaccerà il Capo dell’IDRA-SERPENTE sulla Mezzaluna /ISLAM ?.

Perchè la Donna soffre ? Ha grande ostacolo,ostilità a partorire il Figlio che ha regnare sul Mondo ? Facta non VERBA -perchè restiamo scrupolosamente in questo binario in cui la DONNA non è certo una apparizione celeste gioiosa, bensì la donna è nel suo gravoso Travaglio,in grande Doglia.  Nel DOG…LIOSo = Doloroso Parto. Altro che parto cesareo c’è un mostro che lo vuole divorare sul nascere senza levatrice o ginecologo e le crisi di natalità di questa nostra amata castigata terra!

Perchè durante tale sconquassato parto sismico ?Che la terra stessa come la Donna sarà ubriaca nel dare / venire – alla Luce,il FIGLIO Maschio. Ma questa nascita non è assolutamente facilitata, bensì ostacolata da una forza avversaria che la tortura per divorarle il Figlio appena sia NATO(Chiamato TOKONAUTES !(questo è il logo verace del testo in greco antico ).           Chi legge il testo in italiano come potrà sapere o sospettare quanto il logo greco ha invece ben altro fondamentale significazione arcana di detta profezia.

Chi ha voluto tradurre questa DONNA nella Madonna e il Figlio Maschio in CRISTO. Ha preso un Bel granchio !TOKONAUTES – MARINERO, UOMO di MARE!  Quindi dove sta la Donna, tanto sta ovvero nasce  la mascolina discendenza, ovvero la stirpe.La sua Progenie che porta la testimonianza dei Vangeli (della Buona Novella ?). Dunque eccoci a spiegare quanto hanno da tempo sentenziato inconfutabilmente che la Donna è la Chiesa,il Popolo è quello Cristiano..sotto l’assalto del Dragone-Serpente Satanico.

Chi persino nel Figlio Maschio anche il Papato.Teorie accoglibili sino ad ieri, oggi svisceriamo ben altro sotto le onde del marino o del mare del mondo .  Nulla di tutto questo lo manifesta chiaro e lampante la storia.

La DONNA è esposta all’Inquisitore BASANINOS,il Giudice ,il Torquemada. Chi dunque minaccia il Parto(TOKOS)più che Doglioso- Doloroso(OUDINOUSA) non è certo una Donna con il Sorriso sospesa tra cielo e terra , ma una Madre che soffre perchè stenta a dare ala Luce il FIGLIO Maschio, Colui che ha da regnare sull’intera Terra e a sua volta è denominato :perchè tale è la denominazione inconfutabile  che non è possibile alterare oltre.  ARRENON & ARSENON !

Il figlio maschio dell’ARENA o ARSENALE MARITTIMO. Esattamente il TOKONAUTES , poiché le parole non possono essere più tradite da nessun altra KLERONOMIA!

( Chi fa passare il significato per un altro- Guai a chi altera e prevarica il testo greco originale).  Questo ci dimostra che i testi antichi hanno subito un lavaggio o depistaggio dai veri sensi che hanno espressioni antiche di cui si è spento il vero senso della totale verità.Ma sappiamo che dopo le minacce, ci sarà un accorso dal cielo stesso- Dunque la DONNA che verrà salvata e riceverà soccorso mediante le Ali della Grande Aquila ( AETOS = ETOS- ETOS= sono tre logo che in greco celano AQUILA(AETOS) ANNO (ETOS) e VERITA(HETOS)’ questi sommati i sensi porteranno nell’anno dell’Aquila della Grande Aquila = the GREAT EAGLE ! Verrà quindi il soccorso alla DONNA (The RESCUE).

Esattamente dopo che avrà sgravato per cui qui si dimostra che la DONNA non è la MADONNA INCINTA ne OSTETRICIA o nella DOGLIA qui così descritta nell’ORA di tale Tribolazione perché sarà…UDITA…ascoltata dagli USA?

OUDINO/USA !.La Grande AQUILA.

<Chi dubita ancora si tagli la Lingua> .

Allora eccoci all’altro capitolo lampante che da tempo abbiamo esposto qui nel blog.

Da tempo sviscerato sul-La Grande Meretrice , che sta assisa sulle grande acque e con essa i re della Terra hanno fatto fornicazione col vino della sua prostituzione si sono inebriati gli abitanti della terra.(Apocalisse-Capitolo XVII °)

A chi si riferisce questo scenario ? Presagio da bene indagare sia scrutando il pianeta terra e tutte le sue metropoli che vanno sotto la denominazione singolare .oltre alla nota araba Grande Babilonia – che come dice il verso dell’Apocalisse : Che le dato da bere il Calice del Vino della sua Ira furente…

Cosa mai dunque si collega alla Donna che reca scritto sulla fronte questo allegorico e metaforico enigma appaia , così paludato ed avvolto dai veli Chador della perplessità sull’altra DONNA , quella anch’essa GRANDE assisa sulleGrandi AcqueNulla impedisce di recepire quanto allora è aggiunto per chiarire il presagio, nel testo stesso che ci da spiegazione dicendoci : Essere

La Grande Babilonia, la Madre delle Meretrici e delle abominazioni(pollulations)della Terra.

Invece – Le Acque su cui hai visto assisa la meretrice sono, popoli, folle, nazioni e lingue. Oltre che infine specificare con questosimbolismo umano che con questa metafora della :

La Donna che hai vista è la Grande Città che esercita il suo potere regale sui re della terra.

La Capitale mondiale …che dunque sospettiamo logicamente.

Ci sono sufficienti elementi per fare una grande distinzione tra due scenari affini, una è la Donna assisa sulla Grandi Acque e poi l’altra Donna assisa sul dorso del Drago Rosso Orientale : quella : La DONNA nel DESERTO – seduta sopra la bestia scarlatta, piena di nomi blasfemi e doviziosamente descritta adorna di gioielli e di oro, pietre preziose e perle, che teneva in mano una fiala coppa aurea ricolma di abominazioni e impurità della sua prostituzione….La Donna così ebbra del sangue dei santi e del sangue dei martiri(kamikaze) di Gesù(dei cristiani).

(in arabo Città equivale dire Medina Akbar Medinat )


E’ dunque questo il grande Scacchiere della Grande Dama – Donna a cui si possa riferire a livello planetare? Che si rivela eloquente a tal punto da indicare la DONNA o DAMA o DAMS (ovvio nome di capitale siriana) con la denominazione remota che sebbene lontana ha il suo concatenamento e trama così globale con la Grande Meretrice e Grande Città seduta sulle Grandi Acque…..GLI OCEANI !  Quelli del nostro pianeta e quindi come si contemplano le geografie costiere o marittime entro cui si snoda e si inquadrano meridiani e paralleli della sfera terrestre.

Sulla Terra allora chi sia propriamente tale Matrona o Grande Donna(The WOMEN – The OMEN= Presagio) che sta così ASSISA come un Chairmen ?Posta sul dorso della BESTIASSA  SCARLATTA (= il Drago Rosso).

Facile immaginare gli splendori orientali con tutti gli orpelli che panni al vento e veli sfarzosamente abbelliscono donne e i luoghi della prostituzione, in ogni parte del pianeta.  Basta passare in rassegna i grandi miti dell’ultimo secolo- ed allora – la grande città qui nominata ha da essere realmente fotografata perfettamente riconoscibile nella topologia del pianeta.

La Grande Città dei bordelli e di ogni porto di mare e marins o marinaie  flotte del traffico della prostituzione , sino al golfo e rive ove sta – seduta sulle Grandi Acque ovvero sulle coste- rive dell’Oceano !

(E sia l’altra famosa città dei casini in Louisiana, lo stato nel Sud degli Stati Uniti) ovvero Baton Rouge ! Inimmaginabile riscontro che combacia con la storia reale della Grande Potenza sulle Acque su cui hai visto assisa la meretrice sono, popoli, folle, nazioni e lingue. Mai indicazione ha assunto tale collimazione geografica pertinente.

Ha poi ulteriormente un peso suggestivo la stessa dizione fonetica del greco antico di Grande Meretrice = MEGALE POURNE(gli) USA = ESSERE COSì LA MEGALE PORNEUSA !

Quindi così al mondo nessuno – allora potrà negare quanto la pornografia sia in tutto il mondo presente diffusissima tra popoli nazioni e folle e lingue incluso la Cocchina Meretrice così è definita nell’antico greco che evoca coca e cocaina e coccoina  ? Miscela questa sufficiente ad ogni nefasta alchimia orientale che dai primi secoli hasempre detenuto il primato dei mercanti della Droga che si incrocia con i laboratori della dinamica che include anche la carta stampata. Prima bianco nero e poi a colori patinatissima e poi dei film e collezionismo morboso sin dalla Belle Époque che ha le sue pornodive o stars di innominabili motion pictures e tapes senza limiti che hanno da allora per primi inventato i Movie dei pourne USA – America.

Ma oltre alla pornografia che si abbina a tutte le possibili dizioni negli idiomi come esempio di Battona, Peripatetica, Meretrice, Troia, Vacca, Prostituta, Cagna, Lupa, lupanare, Harlot, Bicth, Whore, etc.

Un richiamo allemandrie, vacche e lupe-lupanari in cui più popoli e lingue denominano tale professione…e con il segno dela Lupa alcuni hanno visto pure la Lupa di Roma.  Tutto così nei millenni attesta la fornicazione inebriante dell’alcool sino all’era del Proibizionismo-Prostituzione di cui sono rapiti tutti gli abitanti della Terra !.Tutto il mondo è paese.

La più antica professione del mondo che dietro le quinte della stessa profezia , qui cela nel suo Utero(in greco)Delphos sibillino the WOMWN- OMEN il presagio profetico sibillino della Pizia essere la DONNA , ieri come oggi il centro di attrazione di tale culto incluso oggi quello inebriante da essere il GRANDE SEGRETO misticheggiante (to μυστικό) che si lega al vino, alla bevanda che tutti gli abitanti della terra si inebriano nata in America come la COCA COLA .

Da BOIRE o da mangiare o cannibalizzare  è vecchio mito sotto il cielo di Milano o della Madonnina  che evoca quel SEPENTE-BISCIONE che vuole mangiarsi il Neonato.  Qui intanto va di moda il grande “Bere” del l’amabile e frizzante linfa che è tuttora il segreto ancora gelosamente protetto da formula misteriosa che alimenta così il segreto, quello che bene fa scorre fiumi di milioni di bottiglie e di dollari.

Ecco il TROPOS , la forma singolare a cui sono stati attribuiti altro che potere e fascino pornografico o meglio fallico da evocare un distributore da Pornoshop. Il Mondo così fagocitante con tanta sete di sesso, sete insaziabile come da una fonte gorgeous, o agitata da vomitare una traboccante schiuma che altro non può essere che tale brown marrone o μυστικό καφέ o meglio inebriante bevanda che si racconta alle sue origini proprio il misterioso farmacista per puro caso poi escogitò o meglio perfezionò dal recipiente dimenticato e fermentato, che conteneva dei liquidi riposti e mescolati accidentalmente con elementi naturalissimi, che mai nessuno ha osato nominare per pudore di citare la vacca e che poi industrialmente riprodotti artificialmente.

Qui sta tutto il Grande segreto sotto la Foglia di Fico ,pardon del bovino . che da quasi secolo è il Vino viene a fiumi distribuito in ogni metropoli e popolo, nazione lingue ! sino al deserto dove siede l’altra grande Donna Scarlatta, vestita all’Orientale con tutti i suoi Ori e ricchezze sfrontate ,tutti fatti (isl)Amici della Grande Meretrice che ha sedotto tutti gli abitanti della Terra !

Ma non tutti sono ubriachi a tal punto da fare questa distinzione sule tre DONNE.

Dice l’angelo dell’Apocalisse – Or dunque perché ti Meravigli ? – predice la profezia – Qui occorre la mente che ha sapienza(Sophia) :

Perché del vino provocante della sua fornicazione bevvero tutte le genti, con il lusso sfarzoso di Lei arricchirono i mercanti della Terra.

Esatto dati i commerci e il consumismo globale.

Nessuna Meraviglia o Stupore stupefazione – ma solo la pura constatazione che tutto quanto riguarda questo Scenario che prima di essere Orientale sta a braccetto a quello in medesimo tempo –

“ ….Della Grande Metropoli e Potenza sulle Grandi Acque della Terra….”/la Potenza Oceanica USA)

Eccoci alla figura incontestabile che ancora nessuno osato far Luce, tra tanto sfarzo e ricchezza e polluzione ed abominazione che ha ormai raggiunto il colmo della Coppa o Calice nella sua corsa all’incremento, da fiume che si versa nelle Grandi Acque , e ancora dobbiamo aspettare che arrivi la doppia misura , sia colpita la grande Meretrice o Grande Metropoli(Baton Rouge ?), ma non è forse già in parte accaduto ….similare scenario.

Noi poniamo speranza che tale DONNA abbia ben altra chance oltre a sedurre le folle di questa era planetaria… Sia ancora aspettando che la Terra sia illuminata da altro novello splendore, grazie alla Fiaccola della Donna The WOMEN statuaria simbologia sopra le Grandi Acque Oceaniche di tanta sfrenata libertà e libertinaggio, che occorre una mente temeraria che impedisca che si offuschi la sua Luce.

Il Mondo è ingannato da tanto fascino e technicolor hollywoodiano segnato da corruzioni e ricatti pornografici, invece ci offra scampo, dopo tanta ubriacatura che fa perdere il lume della ragione al mondo intero.

E sia quello di non perdere la bussola nello spudorato tracannare il suo VINO inebriante, che il suo paradosso tra gli orientali a cui Maometto ha proibito il Vino. Ma non dal tempo di Noè a bere il succo di Vino perché e ben altro il frutto della Vita e Vita Eterna che evoca invece :

In(di)Vino Veritas…

senza Coccoina e Cocchina

o Cocaina Caina Assassina !!


Già perchè da dove arriva la grande quantità di Droga ? Che sin dal principio della storia si è diffusa e coltivata in ogni altra terra.Dal cartello della droga che si arricchisce e tramuta il dinero in mezzi , armi micidiali ! Giusto appunto tutto coloro che si sono fatti di questi traffici con l’Adultera Dama fatti tutti oggi (ISL)AMICI !

Coincide allora (esamina l’APOCALISSE così sintetizzata )la lezione ?

Sulla Grande Donna Scarlatta in s(t)ella al Drago Rosso

dalle SETTE Teste e Dieci Re d’Oriente alleati.

La Donna la qui grande Puttana o chiamata BABILONIA

che domina su tutti i Dieci Re d’Oriente !

Che tiene impugnato il Grande COPPA- Calice- “Fiala”

Colma di tutte le abominazioni

e rifiuti pullulazioni del mondo così pieno

del sangue dei martiri(kamikaze ) !

E forse possibile smentire questo dopo tutte le stragi operate dai Kamikaze Orientali là ed in casa nostra ? Le molte stragi contro i cristiani e le altre chiese in Africa e non solo…-

Ecco la profezia apocalittica che minaccia l’Occidente opposto alla finale Alleanza e Comunicazione PUNICA ARABA Potenza Orientale che avrà la Donna POURNEUSA come una images allo specchio opposto della Terra , il simbolo contrario così all’altra Donna Vestita nel Sole HELIOS HELIONTAS così Coronata dalla Dodici Stelle.….che da tempo abbiamo svelato la topologia stessa.

Essere la Nazione e progenie, che entrerà in competizione bellica così nella poi escatologica trama che vedrà emergere il suo Figlio MASCHIO. L’uomo virile KADMON LEADER , che trionferà sul mondo, perché riuscirà a schiacciare la Testa del Serpente o Drago posando il piede (Fante)e il Calcagno sopra la VERDE MEZZALUNA ISLAMICA.

E questo non senza(nélkül)la Kleronomia di dire le Grand Croissant (in franc.) cela l’anfibologia fonetica di:

GRANDE CROIX = CROCE RISSA

ROSSA ISSANTE e SANTA ! The HOLY CROSS!

Non scherziamo quindi con la Croce dei Crucigeri Santi e i Fanti di queste competizioni future, nel quadrante della Mezzaluna .

Perchè qui che la Croce sarà Issata Elevata Trionfante dopo tale guerra. Quindi non c’è Pace per il Grande Crescente Lunare e chi è a Capo-Testa Rais (in arabo) Ofide & Serpente. Colui che verrà schiacciato dalle Forze della Progenie della DONNA Stellata .

Sono gli scenari inimmaginabili che poi col senno futuro sono precursori segni delle minacce che fomenteranno contro l’OCCIDENTE e che andranno dall’Arco di tutto il Grande Crescente Lunare del Nord Africa.

Uno Scenario inconcepibile ma dettagliatamente descritto nelle Centurie che prospetta il rovescio di questa medaglia futura che pagheremo a carissimo per la nostra amnesia strategica.

Ma saranno solo questi i sensi o la Montagna va a Maometto o Maometto va alla Montagna …sognando anche di assalire i SAULT CAUSTULON= i Pirenei!

Annunci

Informazioni su Renucio Boscolo

Renucio Boscolo nato a Sottomarina (Venezia) il 25-04-1945 quasi allo scoccare della mezzanotte alla coincidenza del Giorno di san Marco ( 25 Aprile 1945)e ricorrenza festiva del Leone della Serenissima e anche storica Giornata della Liberazione così alla Fine della II° Guerra mondiale, che sulla spinta degli eventi, poi è trasferito coatto a Torino e a Aosta. L’inizio scolastico bilingue (italiano francese)quasi voluto dalla sua Grand Mere, della famiglia Novelli Farnese, che scelse il nome di Renucio (degli antenati Farnese) e che avrà peso quel patois-francese per tutti i suoi futuri studi sommati alle reminescenze dalla viva voce della Nonna che gli recitava singolari presagi del libro precocemente inculcato che anticipava il Futuro. Una premessa singolare che è la predestinazione dall’infanzia a tuffarsi in letture storiche e sino dal quattordicesimo anno aveva già in tasca la tessera della Biblioteca Civica(Torino) divenuto Topo da biblioteca con il divorare i testi più inerenti alla sua passione così istillata da far emergere la vena interiore e come un verde pollone crescere sino ad albero (Bois-Bosco), che lo ha portato diventare da illustre conosciuto a studioso, poi emerso prepotente sulla scena dell’editoria e della carta stampa alla fine degli anni Sessanta ,principio Settanta (Seventy). Torino allora il cuore della del gruppo CLYPEUS e Giornale in cui si affrontavano le tematiche dell’INSOLITO , spazio, tempo, astrofisica, astrologia, archeologia archeostoria, di tutte le civiltà e culture e i loro enigmi che fanno scattare nella mente umana i più grandi interrogativi sulla vita e sul destino dell’Uomo. Prodromi di quel filone d’incontri e conferenze librarie che hanno dato il via a Torino Città Magica lungo le sponde dell’Eridano padano ad opera di svariati scrittori e fantaesoterici dell’una all’altra sponda, credenti o bastian countrari. Dagli inizi degli anni Settanta galoppa il filone editoriale con la MEB(Torino) che ha pubblicato Kolosimo e il primo libro di Renucio Boscolo: Nostradamus –Centurie e Presagi - (1972). Tempi magici all’ombra della Mole ed indovinate stelle che da allora la fama di Nostradamus ha navigato anche con una pletora di emulatori e facili simulatori, alla ricerca del segreto per anticipare il domani. Nessun editore ha mancato in questa sfida , che si è rivelata mondiale chi a favore e chi contro. Ma solo in Torino che la storia consta dell’elemento unico ed inequivocabile dell’Epigrafe secolare (1556)che anticipava che ICI - Qui Chi avrebbe onorato Nostradamus e chi qui chi lo avrebbe denigrato. Ad ognuno la sua mercè. A chi Gloria e Vittoria ed agli altri la Rovina Totale. La Sentenza sibillina che da secoli pesa come una Spada di Nostradamocle ….sul capo dei suoi detrattori. Perchè così è scritto nell’epigrafe : Nostra damus aloge ici & Ici EGO(la) SUM d’ART(e)SON ! L’indizio telegrafico che porterà Boscolo a concepire l’Arte –tecnica del suono, così sommato con le supputazioni fonetiche o Anfibologia che ha in ogni lingua e verbo-suono la parola reca come Semantica, Significazione ulteriore che porterà alla Cronosemantica applicata così a tutti gli scritti del Nostro. Il Messaggio ha con Boscolo una decifrazione e analisi che porta ad altre scoperte , sino a toccare con mano e vedere la pietra di marmo su cui fu incisa la sentenza originale collocata non a caso in Torino dal 1556 e custodita da una antica famiglia sino a giunger a Boscolo che ha fatto i primi passi e lungo i decenni le ulteriori scoperte e composto nuovi testi per diffondere e far conoscere il Verbo di Nostradamus secondo eventi mondiali clamorosi che confermano le anticipazioni delle quartine. E’stato negli ani Settanta, invitato a Salon (Provenza dall’allora sindaco della città, dimora di Nostradamus)ove anticipa lo scenario della Rosa in Pugno, presagio lieto dell’Avvento dei Socialisti di Mitterrand sin dal 1972-1976, questo Scenario è inconfutabilmente esposto nel suo: NOSTRADAMUS - Gli anni Futuri (1976) che gli editori francese hanno gabbato o dissentito da Boscolo preferendo chi l’ha emulato e plagiato. Invece la storia clamorosamente assiste alla Vittoria della Rosa ,al fiorire della Rosa. Al nome della Rosa(Eco)al Guns of Rosis. …e quanto di più violento ad esso nome Rosa (sanscrito = violenza)si abbatte sino contro il Papato secondo la quartina nota in tutto il mondo ( 2.97). Boscolo dimostra e prova la sua priorità interpretativa ed l’esegesi corretta. Pubblica altri titoli e sbarca in USA per pubblicare il suo Key to the Future(Abbot Press, California). Pubblica nel 1984 ritornato dagli USA per Musumeci (Aosta) Nostradamus la Chiave di Lettura persino mensili scientifici pubblicano i versi della quartina di Nostradamus optando la decifrazione con il Computer mediante i primi programmi di traduzione plurilinguistica suggeriti da Boscolo con la Cronosemantica che vede allora battezzare il sistema Try of Wood , la prova del Bosco ! La Chiave per decodificare i versi che svelano sensi inquietanti nonostante i solo cinquanta milioni di memorie e non miliardi necessari al Sistema Cronosemantico, che riesce a fare l’an plein, compreso solo molto tempo dopo , traducendo il fiorire della rosa con Goulistan = il Giardino delle Rose(in persiano)che nessuno si capaciterà di intuire poi il luogo geografico ove nel futuro: “Quando fiorirà la Violenza- la Rosa “ …Goulistan = l’Afganistan ! Ma tutto questo è già esposto nel testo del 1984 Key to the Future in relazione alle cronosemantica ed ai sirti del globo in cui si manifesterà il fiorire della Violenza specificatamente indicato il logo latino di Gedrosia (Afganistan)e Battriana dei greci ! Ma come sempre del senno di poi sono piene le fosse a causa della violenza che fiorisce in luogo come i bastian countrari che negano tutto e chiudono gli occhi per non vedere la luce del Sole. Sono pubblicati negli Oscar Mondadori dal 1979 con il titolo di : Centurie e Centurie e Presagi, a cui segue : Nostradamus L’Enigma Risolto - 1988.(Il manuale di interpretazione di un secolo di storia 1900-2000) e il successivo Così Parlò Nostradamus (1998) libro attualissimo perché è il più vasto scenario della storia passata,presente futura sino al 4000 Millennio contenente prepotenti scenari e datazioni inconfutabili confermate dagli eventi planetari. Ed a cui sono seguiti titoli più che emulatori ed millantatori. Ma Torino: famosa metropoli con il Museo Egizio, secondo al mondo, polo di un fascino che accomuna Nostradamus a Boscolo che dedica un’altra sua scoperta o Stargate , la porta sulle Stelle è del 1985 la prima stesura della traduzione del papiro e geroglifici di Unas (Quarta dinastia) che avvalora la teoria di Temple(il segreto di Orione) sull’ascesa nei Cieli del Faraone con la descrizione ricca di dettagli spaziali e busters spaziali antelitterram oltre al Varco Celeste ed al tuffo nell’abisso dei mondi stellari(Orione). La grande epopea della suggestione poi sugli schermi e movies e tv. Prosegue negli Oscar Mondadori con : Il fato, la fortuna, il futuro con le Rune (1990).Segue nel 1991 : LUCIFERO Incubo Terrestre. Dai miti egizi,ebraici,babilonesi,greci,latini, cristiani, arabi ecc…all’Anticristo. Poi con Gribaudo Editore (1990)NOSTRADAMUS. La chiave e la spada del profeta. Il successivo : I Destini d’’Italia (1991) Scenario sulla politica italiana,dalla Lega ai Balcani. Sempre periodicamente,anno dopo anno,dal 1980 in poi esce nelle edicole italiane L’Almanacco Nostradamus che fa il punto della situazione italiana e sia la mondiale sotto le allegorie astrali,occidentali e del celeste impero(astrologia cinese). Il segreto di tante allegorie va rinvenuto grazie alla ricerca che prosegue secondo l’indicazione della celebre D.M. ovvero l’Epigrafe di Torino che nomina Par Ma Documenti in modo specifico nell’altro testo del Nostro nella sua pagina finale dei : I Geroglifici di Horapollos, testo del cinquecento in cui molti vogliono decifrare seguendo una fonte greca, i geroglifici egiziani. Epopea di scoperte e bufale per arrivare a dare un significato ai molti papiri scritti ritrovati nelle tombe , che è un testo sin troppo ignorato di Nostradamus che vi dedica l’attenzione come per altri testi greci di Medicina(Galeno)e così amplifica e indica la via maestra anticipando Champollion nella questione egizia ,bene specificando che nelle Cartouches-Cerchio sono racchiusi i nomi dei Faraoni oltre alle altre fonetiche di geroglifici e informazioni astronomiche sino alla stella Sothis (Sirio!)ed al mistero di Orione , informazioni presenti nel testo. E questo testo curato dal Boscolo è stato rifiutato da una fondazione bancaria che finanziava il museo egizio di Torino. Le informazioni che dopo millenni e secoli sono corrispondenti al vero oltre a svariati temi e chiavi inerenti alle enigmatiche allegorie delle Centurie. Una Intuizione condivisa anche da altri studiosi impegnati anch’essi alla ricerca della misteriosa D. M.(in Torino)Diis Manibus …Anubis ! Logos eclatante con il nome del dio dell’Oltretomba o Infero come è spiegato nel testo dei Geroglifici del Nostro con tre geroglifici una Faccia + Due occhi fuori della testa. Segni eloquenti con una traduzione secondo i geroglifici e che gli esperti invece snobbano per non accreditare Nostradamus che così bene dimostra l’altro campo di esplorazione e ricerca che ci riporta al fascino ed alla passione che accomuna molti per l’antico Egitto ovvero il paese dell’Ape del Giunco (Alto e Basso Egitto)la terra dei Faraoni. Altro scibile che vede Boscolo impegnato a illustrare un filone che diverrà ridondante ad opera di celebri scrittori francesi. Pubblica sulla civiltà Maya Aztechi per il Torchio Edizioni (Milano 1996) Gli Dei,l’acqua,il vento,il fuoco Gli animali del più fantastico oroscopo Maya Azteco. Indicando il ciclo del 2012 come poi altri testi ampliamente ne faranno scoop e argomento editoriale. La profezia Maya che come uno Tzumani editoriale si diffonderà nel mondo mentre resterà questa fonte invece ignorata sebbene diffusa via WEB con i dettagli in parte ora bene riscontrati. La dimensione dell’Internet spalanca la nuova finestra ma non è la sola con cui Boscolo comunica perché si inaugura o meglio nasce la Babele in Internet con tante ripetute inaudite …bufale. E poco servono le raccomandazioni fatte da decenni in svariate presenze televisive RAI o Mediaset e soprattutto al Costanzo Show, ma questo è visibile a tutti per chi sa ciattare o su WW. EDICOLA.WEB.IT…… Le Prove delle anticipazioni sono sempre corredate dai testi pubblicati nei libri e le pagine diffuse via WEB. oltre ad varie interviste tv su argomenti specifici e sempre datati. Quanto è stato ripetutamente pubblicato sugli Almanacchi di Nostradamus che così informava, anno dopo anno le scoperte e le suggestioni di scenari incombenti(Vedi 1998 descritto l’attacco dal cielo con un 747 su New York da parte Islamica) e soprattutto alla fine del Millennio la scoperta della Lettera Farnese (Parma )diretta al capo della Curia Romana, Cardinale Alessandro Farnese, una comprova dei suoi intrecci con la Chiesa e dei carteggi che ancora non sono stati svelati. La Lettera Farnese ( o Parma documenti) si inserisce perfettamente nel percorso della ricerca perché comporta indicazioni astronomiche esatte degli anni in cui si verificano eventi clamorosi per la Chiesa (1605 anno dei tre papi) e ogni ripetizione e scenario dettagliato. Il testo fu consultato da Pio IX . Descrive una grande Eclisse sull’Europa e sui Balcani e lo scenario di un conflitto che oltre Belgrado, riguarda Pristina e Pale (Kossovo) e la minaccia piramidale delle ali dal cielo con operazioni belliche…. sino alla peste bovina e a luoghi esposti a radiazioni nocive,mortali. E una rovina per il mese di settembre “ più USA(Usama)Amaro America che del Fiele e dell’Aloes (Sheol in ebraico l’inferno) ! Questo testo è stato purtroppo censurato nonostante le tante conferenze e relazioni ai Lyons, Rotary,Kivanis, oltre a scuole, istituti ecc… incluse le interviste a cui sono stato invitato o ho rilasciato allora alle maggiori testate. A dire il vero ho avuto la bocca chiusa! E quanto scoperto è tutt’ora censurato ed il testo stesso in attesa di un editore contro corrente che abbia coraggio di pubblicare l’intero testo della Lettera che riguarda i prossimi XX anni del XXI ° secolo. Ma i contenuti di tale Lettera sono appunto persino sin troppo singolari e personali se indica nel nome l’interprete o il Nuncio che deve svolgere tale compito con tutto quanto di ingrato e poi accaduto nei dettagli che sono elementi determinanti per arrivare ad un’altra scoperta o grand soupe o scoop ? Circostanze davvero inquietanti se un raro testo del Rinascimento Italiano stampato proprio a Venezia ,ove sono nato, composto da 1628 quartina astrologiche come quelle di Nostradamus ma invece, scritte e stampate 29 anni prima delle famose Centurie, a Lione come all’ombra del leone di san Marco. Dopo 500 Anni …come la Fenice che rinasce dalle ceneri (pure la Fenice di Venezia)evocando il mito Egizio che consta della analogia dei Cinquecento anni tutte accavallate giusto nel 2003! Annata che vede più pubblicazioni celebrare questi Cinquecento anni 1503-2003 dalla nascita del Nostro ed il conio di una moneta d’oro e francobolli con la sua l’effige. Una Giostra incredibile di opinioni sulla figura storica di Nostradamus per cui dedico su due testate, un vasto compendio Intanto prende spazio la scoperta prepotente dell’insolito libro che porta nella mia vita di colpo concetti e teorie sul tempo e la storia, la cui portata non è stata ancora considerata efficacemente per il mondo intero. Qui gioco forza avviene la comparazione tra Sigismondo Fanti e Nostradamus sino a comporre il Testo della SUMMA PROPHETICA ( Editore Priuli Verlucca 2006) per portare alla luce la scoperta e l’esegesi rivoluzionaria che offriva un panorama diverso sulla Scienza, la Matematica, l’Architettura,l’Astronomia, la Tecnologia qui mascherata e quanto più di un venale Gioco giocoso della Sorte,il libro TRIONFO di FORTUNA racchiudeva da ben cinque secoli. La lingua (linguaggio) leggiadria d’Adria (Venezia)del Rinascimento,capitale editoriale di allora, ha tenuto così molti distanti dal nocciolo di questa opera per cui non sono mancati i Soloni che hanno sparato dei giudizi inetti,ignari che la lingua di questo libro è quella mia di nascita. La scoperta di questo libro del Rinascimento contenente implicazioni che coinvolgono i grandi geni dell’epoca diventando l’ulteriore campo di indagine che meticolosamente ora possiamo mostrarne gli esiti nel nuovo libro scrupolosamente quartina dopo quartina l’architettura di nozioni nell’opera abilmente sparsa tra abili ingenuità erotiche o cavalleresche appetibili nei Giochi di Corte di allora. Dopo la scoperta con interviste(CHI)e pubblicazioni sia sul WEB sono apparsi quindi ulteriori elementi,soprattutto quelli a carattere economico politico e nomee di Leaders (Barak,Mubarak) con quartine specifiche su tali protagonisti e contrapposti destini di nazioni e popoli . Una scoperta che apre l’Orizzonte umano così dall’Alba del Terzo Millennio che di fatto assetato di indizi per il Futuro ha con questa rivelazione ben Tremila quartine,che proiettano dal passato al presente ed nel Futuro ulteriore, il testo con la più vasta gamma di protagonisti e scenari riferenti ad ogni tematica prossima date le Crisi dell’economia, del lavoro, dell’agricoltura(FAME) Sanità, Pandemie e le carestie cicliche. Tzunami, siccità e piogge, sismi ed quanto altro di natura caleidoscopica ed enciclopedica si rivelano oggi essere informazioni dalla vastità globale che è ancora impossibile elencare il tutto così nominato futuro salvo comporre un index o sinossi totale. Nessuna mente umana è idonea contenere tale fonte-oceano di dati da essere man mano assimilati e spiegati opportunamente memorizzati ed evidenziati da chi ha sia esegeta da oltre 40 anni. Per questo conferenze, meetings, lezioni universitarie e pubblicazioni seguiranno allo scopo finale di conoscere il più vasto panorama delle probabilità che possono essere anche circoscritte in alcuni specifici grandi transiti astronomici & astrologici. Teoria che deve trovare conferma più volte per essere determinata come bussola per tutti gli altri eventi futuri. Nel 1984 in California si è giunti alla Fondazione o Key Fondation per esaminare tutto quanto Nostradamus aveva lasciato ai posteri. Queste promesse sono risultate un impegno solo fumoso. Ma oggi nel Terzo Millennio fare i passi opportuni dopo il binomio Fanti & Nostradamus dopo adeguate pubblicazioni lavorare per una Fondazione o Accademia o scelta Museale in un specifico luogo ove tutto si incontri nel tempo presente e nel futuro per fare frutto delle conoscenze che man mano saranno rivelate e fatta raccolta di tutto quanto sia inerente alla Storia e al corso lungimirante contenuto nelle quartine astrologiche del Fanti e nelle Centurie del Nostradamus, oggi così si confermano gli scenari orientale quelli occidentali con datazioni e collimazioni sorprendenti,a cui i posteri dovranno rispondere come la lungimiranza umana abbia visto e anticipato singolari eventi documentati da files e sia da articoli su quotidiani inconfutabili che alcuni amano censurare per non contraddire le por teorie scientifiche,quanto dimostra che l'intelligenza umana possa davvero squarciare il velo del futuro, così come qui si è dimostrato e si persevera a metterà fuoco altri scenari delle decadi future della nostra civiltà quanto mai mirata ad allargarsi su altri mondi e stelle.. ********************************************************************************
Questa voce è stata pubblicata in LEONARDO, NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Le TRE DONNE dell’APOCALISSE: SCENARIO sulla DONNA del Sole con i piedi sulla Mezzaluna. La DONNA sulle Grandi Acque “PorneU.S.A.” La DONNA Scarlatta- La Grande Meretrice Orientale.

  1. Cromwell ha detto:

    Beh, lo confesso… stavolta sì mi ha lasciato basito e ammirato. complimenti. Più esplicito del solito… forse oramai disperato o esasperato dalla sordità del mondo. i testimoni di Jeova, (nn sono uno di loro) nel loro testo: RIVELAZIONE che lessi da ragazzo, se non ricordo male,danno al 95 % le stesse spiegazioni sulla immagine della donna in sella alla bestia coperta di tutte le bestemmie. Anzi dicono chiaramente: USA America. Babilonia è new york con la donna sulle acque, la statua della libertà. l’alleanza fra USA e Islam è nella nostra attualità. Brutti tempi vicinissimi oramai ci attendono… quanto dureranno? la guerra dei 30 anni terribile che spopolò l’europa centrale portò al nuovo equilibrio dello stato nazionale. ma ora? talvolta guardo con malinconia i nipoti. ora hanno 15 anni fatui, forse inizieranno a conoscere verso i 70 0 75 anni il nuovo equilibrio dopo le stragi immense. finisce un’epoca ne inizia un’altra, ma il periodo di passaggio sino al nuovo equilibrio quanto durerà? e la mia matissima patria italia? avrebbe potuto essere la prima in europa se non avessero ucciso enrico mattei, poi dal 67/68 iniziò una involuzione incomprensibile. un paese che potrebbe essere fra i primi nel mondo… come una ferrari col motore stupendo e potentissimo ma usata solo in prima, il pomeriggio per andare in campagna a portare il grano alle galline. La saluto cordialmenrte, e con rispetto. la precgo, sui tempi,del travaglio, del passaggio dal vecchio al nuovo, potrà dirci qualcosa? e in esso, cosa accadrà? rimarremo pochini con archi e clave dopo la catastrofe nucleare?

    • Popy ha detto:

      Mi associo alla richiesta: quali sono i tempi perché passi il peggio?

      UPDATES-. Non sono l’oracolo di Dodona…o quello forse di Re Nemi ?!

  2. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, articolo bello ed affascinante che dimostra capacità di esegesi non comune. Ma voglio parlare della numerazione del file: qualcuno intorno a me ha detto -Boscolo dà i numeri!- osservando il 5mila7centoQUARANTANOVE dopo il 5736. Dalla Campania cosa possiamo commentare…intuisco da lontano il leggero filo di sorriso sul suo volto, spero sia suggestione. QUARANTANOVE che in latino è UNDEQUINQUAGINTA; non trova strano questo modo dei latini di dire un numero: “da cui cinquanta”, assomiglia all’altro, il 39, UNDEQUADRAGINTA, “da cui quaranta”, prof!, cosa nasconde la numerazione dell’antica lingua?! Siamo ad ottobre, giorno 2, cadono le foglie, anche quelle di fico e le castagne: sbaglio se dico che ottobre è 10 e allora senza spaventare nessuno metta insieme tutti questi bei numeretti e penso che non devo ricordarle il versetto 15 del capitolo 12 dell’Apocalisse. Ma l’ONDA prima diventare “quinqua” diventa “quadra”?! Ma entrambi parlano di un Colle, ma quanti “colli” in caduta (cherra) abbiamo? Mai citare la famosa quartina, proprio da qui, dal Giardino del Mondo, “IardIN DU monde…”, bruttissima la vicenda indonesiana. Alla prossima

    P.S (ogni tanto, un post ci vuole). Giusto un ‘osservazione in merito alla sua risposta circa Paolo III, suo avo. Penso che lei abbia dimenticato in buona fede che il Farnese era figlio anche di tal Giovannella Caetani e su questo importante cognome non aggiungo altro, perché penso che lei sappia già tutto. Ma mi consenta il solito dubbio che mi assale spesso: quando nel 1982 vincemmo la Coppa del Mondo di calcio diventammo tutti figli di Bearzot, io rimango del parere che siamo tutti figli di Sem e del suo “sale”, sui Caetani non mi pronuncio, ma penso non sia difficile arrivarci.

    > WordPress.com

  3. Cromwell ha detto:

    ERRATA CORRIGE. in cantina ho ritrovato il testo… la donna sulla bestia è la chiesa. per altro, sino agli anni ’80 la bibbia CEI riconosceva in nota che avrebbe potuto trattarsi della Chiesa. Confermo ionvece che Babilonia è riconosciuta nella esperienza storica e morale USA. Tutte le novità immorali e le nequizie che esaltano ed elevano la sensualità mondana e corporea vengono da lì: è empietà, ossia oblio dello spirituale e del divino, ridotti a sentimentalismo, emozione, ma appunto la psicologia è nell’ambito solo della dimensione di esaltazione esclusiva della corporeità. La classicità europea, il vero occidente, è morta soffocata da porneusa
    Damasco allora sarà l’innesco?

    UPDATES-Troppe citazioni escono dal seminato. TRE DONNE,Tre tipologie distintive circoscritte nell’esegesi.Il Testo stesso ha una sua amplia interpretazione millenaria.Impostiamo di volta in volta dettagli in merito ad alcuni versetti esempio sul 666.Ma chi non legge i precedenti testi, perde i sensi man mano così il filo. il Filo degli OMENS The OMENS The WOMEN…della DONNA, qui invece focalizziamo la Nostra DONNA del SOLE FELINO…tanto sovrapponibile con i molti sottintesi esposti da tempo + alla nostra ITALIA,il Paese del SOLE !

  4. Marcus ha detto:

    Bene vedo che alla fine, come avevo già espresso in un precedente commento, che Nostradamus indica chiaramente che sarà L’Aquila USA ad soccorrere la DONNA partoriente (L’Europa) quando essa verrà morsa dal serpente.
    Ora… due domande. La prima, il figlio che nascerà con grandi difficoltà da questa Donna (L’Europa) non sarà per caso il Grande Monarca che sconfiggerà gli orientali e che governerà il mondo?
    Seconda, ma a condurre il Drago Rosso dalle sette teste (Cina?) sulla cui groppa c’è seduta la Grande Donna Puttana BABILONIA insieme ai suoi Dieci Re d’Oriente alleati, non c’è per caso anche un grande SATAN DIAVOLO ROSSO (Russia-Generale russo)?

    UPDATES- Così stiamo nel tema…e con le sue variabili che dimostrano che non si considerano bene le terminologie sul Leader futuro TOKONAUTES della terra della Donna del Sole che qualcuno dice essere la Madonna , che ora non ci risulta essere incinta ….questo è un parto embarassado travagliato che vedrà così alla fine pure un fiume dalla bocca di fango seppellire i nemici invasori dell’Italia ! Capito l’antifona vulcanica. Quindi il NAUTES MARINARO, NAVALE ARSENON dell’ARSENALE MARINO- il FIGLIO MASCHIO,il FIGLIO dell’UOMO BAR ARNASH l’essere il vincente di questa partita contro la LUNA ORIENTALE perché sarà schiacciata ponendo il Piede calcagno della DONNA STELLATA – sulla Testa RAIS (in arabo)dell’IDRA,DRAGO,SERPENTE etct come si voglia identificare tra le altre DAME del pianeta.Ogni altra ipotesi deraglia dal contesto da tempo esposto così apocalittico e così smettiamo di sparare a vuoto !Chi non ha ho possiede cognizione del greco antico ,ovvero dimestichezza con un termine greco del testo originale si tolga dai piedi oltre quel cronico ritornello lanciato come copia traslata dal francese sul Grande Monarca, dei francesi che non hanno sinora centrato un bel knulla-Rien anzi sono stati millantatori che hanno plagiato il contenuto di quanto per primo ho sottoscritto sin dal 1972-76: Lettere inedite del Nostro in mio possesso ereditario (Farnese) Dalla scoperta della D. M. è a Torino – non a Parigi ! Piantatevelo bene in testa questo CHIODO meglio di Lutero con le sue 95 TESI alla porta del Tempio.

  5. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, le chiedo scusa se insisto, capisco la sua reticenza in merito al quesito che ho sollevato, spero non me ne voglia. Pensavo tra me, ma poi ho capito che non ero l’unico a farlo, visto che senza condizionamento alcuno da parte mia, qui hanno dato tutti o quasi la stessa risposta compreso i “somarelli” in matematica, riguardo al fatto che la codificazione 10-49 comparata numericamente con 2-39 lascia almeno intravedere una piccola operazione algebrica e cioè 10-(meno)49=-(meno)39. Come se l’antico scrivente volesse lasciare intendere che le righe delle due quartine parlano della stessa cosa. C’è sicuramente un rapporto numerico che non riusciamo ad estrapolare al meglio o forse siamo totalmente fuori strada. Le ricordo, dico ricordo perché è sbagliato dirlo ad un maestro di SEMantica, che la comparazione sul traduttore di “choir” (cherra) è un intreccio tra “cadere”, “caduta” ed “autunno” e “quant’altro” di terminologie intriganti. Ma cosa “cala” o ha che fare con “TOMBEr”. Siamo in Autunno, Ottobre; il mese prossimo saremo in Autunno, Novembre e tra brume, parchi inclinati, capre e banche, manca solo “l’astro crinito” per svuotare l’erario e completare il tutto. Buona notte

    > WordPress.com
    UPDATES- come sempre fuori tema, qui si distingue delle tre Donne…..quella che deve partorire DOG-LIOSamente il FIgLIO Maschio ! Ogni altra deviazione e deragliamento dal file non è più accettabile, bisogna concentrarsi sulla lezione ! Rinfocolare quello che si è già detto jadis non serve assolutamente. Ogni cosa al tempo aritmetico opportuno. Prima deve maturare il DEL ICTUS – ICTUS l’assasination – L’ECONOMIADES della rovina Totale è vecchia cosa all’Orizzonte….del Lupanare Romano dal tempo dell’Allemano Lutero.

  6. Giano ha detto:

    2. IL CASTIGO DI BABILONIA
    La prostituta famosa
    [1]Allora uno dei sette angeli che hanno le sette coppe mi si avvicinò e parlò con me: “Vieni, ti farò vedere la condanna della grande prostituta che siede presso le grandi acque. [2]Con lei si sono prostituiti i re della terra e gli abitanti della terra si sono inebriati del vino della sua prostituzione”. [3]L’angelo mi trasportò in spirito nel deserto. Là vidi una donna seduta sopra una bestia scarlatta, coperta di nomi blasfemi, con sette teste e dieci corna. [4]La donna era ammantata di porpora e di scarlatto, adorna d’oro, di pietre preziose e di perle, teneva in mano una coppa d’oro, colma degli abomini e delle immondezze della sua prostituzione. [5]Sulla fronte aveva scritto un nome misterioso: “Babilonia la grande, la madre delle prostitute e degli abomini della terra”.
    [6]E vidi che quella donna era ebbra del sangue dei santi e del sangue dei martiri di Gesù. Al vederla, fui preso da grande stupore. [7]Ma l’angelo mi disse: “Perché ti meravigli? Io ti spiegherò il mistero della donna e della bestia che la porta, con sette teste e dieci corna.
    Simbolismo della bestia e della prostituta
    [8]La bestia che hai visto era ma non è più, salirà dall’Abisso, ma per andare in perdizione. E gli abitanti della terra, il cui nome non è scritto nel libro della vita fin dalla fondazione del mondo, stupiranno al vedere che la bestia era e non è più, ma riapparirà. [9]Qui ci vuole una mente che abbia saggezza. Le sette teste sono i sette colli sui quali è seduta la donna; e sono anche sette re. [10]I primi cinque sono caduti, ne resta uno ancora in vita, l’altro non è ancora venuto e quando sarà venuto, dovrà rimanere per poco. [11]Quanto alla bestia che era e non è più, è ad un tempo l’ottavo re e uno dei sette, ma va in perdizione. [12]Le dieci corna che hai viste sono dieci re, i quali non hanno ancora ricevuto un regno, ma riceveranno potere regale, per un’ora soltanto insieme con la bestia. [13]Questi hanno un unico intento: consegnare la loro forza e il loro potere alla bestia. [14]Essi combatteranno contro l’Agnello, ma l’Agnello li vincerà, perché è il Signore dei signori e il Re dei re e quelli con lui sono i chiamati, gli eletti e i fedeli”.
    [15]Poi l’angelo mi disse: “Le acque che hai viste, presso le quali siede la prostituta, simboleggiano popoli, moltitudini, genti e lingue. [16]Le dieci corna che hai viste e la bestia odieranno la prostituta, la spoglieranno e la lasceranno nuda, ne mangeranno le carni e la bruceranno col fuoco. [17]Dio infatti ha messo loro in cuore di realizzare il suo disegno e di accordarsi per affidare il loro regno alla bestia, finché si realizzino le parole di Dio. [18]La donna che hai vista simboleggia la città grande, che regna su tutti i re della terra”.

  7. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, di domenica è giusto che ne diciamo una, sperando che sia sensata. Dodona o Nemi ed il rapporto con gli oracoli. Importantissimo, perché è nella capacità divinatoria degli antichi àuspici e degli àuguri (da cui auspicio ed augurio) che lei ha posto l’attenzione nei tempi passati. Essi avevano un ruolo privilegiato ed apparentemente non si comprende il perché. La sua risposta è volutamente equivoca, ma lei sa bene che il suo cognome, Boscolo, ha nel suo” nomen”, l'”omen” “bosco”, molto ovvio semanticamente. Non voglio essere molto prolisso, ma penso che lei avverte già da lungo tempo il suo ruolo. Entrambi gli oracoli avevano una dimensione MANTICA particolare. Ma Nemi e collegata a Diana (Diana Nemorensis) e Diana è collegata al “Bosco(lo)” ed è lui che lascia filtrare la luce del Sole. Buona d’Omen Nike

    P.S. (purtroppo un altro post) Ha sentito la notizia: il papa andrà più ad est ancora, proprio lì, dove nasce il Sole, nel paese dei Crisantemi, dalle parti del “maresciallo”, forse nell’anno della carta del Sole, 19 e forse nello stesso anno l’imperatore del Sole abdicherà (30 aprile, quasi maggio, 5). Forse diciamo che ricorda un “tantinello” Boschius.

    > WordPress.com

  8. Andrea ha detto:

    buonasera dott Boscolo, all’indomani dell’anniversario della battaglia di Lepanto (non dimentichiamoci delle profezie di don Bosco), in cui la cristianità alleata ha vinto grazie anche all’intercessione della Madonna, finalmente si dipana davanti a noi il mistero di queste tre donne. La donna partoriente è la nostra Italia, la fanciulla turrita simbolo di regalità (non dimentichiamo che indossare la corona ferrea è privilegio del re d’Italia), circondata dai leoni (il leone san Marco a Venezia, il leone valdostano, il marzocco a Firenze, Brescia leonessa d’Italia, per fare alcuni esempi) Eoni (indice di tempo-Saturno), col piede appoggiato sulla mezzaluna; sarà il nostro grande lignaggio (pedigree –> pied di grue) a permetterci di diventare il piede di porco (così inviso ai mao-mettani) che possa rompere i luchetti che ci tengono ingabbiati?
    infine una domanda sul figlio maschio, leader, che dovrà “nascere”; TOKONAUTES , la parte nautes fa riferimento alla navigazione, la parte toko può essere cronosemanticamente associata alla parola giapponese toki -> tempo?

    grazie
    UPDATES- TOKOS= NATO-NEONATO-PARTO. NAUTES= NAUTA NAVY – MARINERO=MARITTIMO quindi principio, origine e culla di tale parto navale, una grande flotta quella di san Marco !Un futuro blocco embargo navale della strategia avvenire contro la Mezzaluna in bocca ai pescicani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...