Una Voglia Matta di sempre apparire,ma non quella di Gorbaciov esempio che insegna.

Sarà un segno dalla nascita di chi ha aveva sulla sua testa una voglia di vino o macchia di sangue, tanto da essere nominato da Nostradamus nelle sue Centurie esplicitamente.

A volte leggendo libri sull’Asia e le filosofie orientali, vengono attribuiti ala fisiognomica poi nota anche in Occidente alcune caratteristiche dal viso e non solo,anche dalle mani o dai piedi stessi, quelle impronte che su tali parti anatomiche potevano far presagire il destino di un neonato. Ho udito dalla viva voce del professore di cinese Giovanni Savant che in Cina questa arte era grandemente considerata e quindi testi in merito hanno fatto scuola. Idem altri testi sula s fisiognomica sono stati pubblicati nel cinquecento anche in Italia, crogiolo di ogni influsso orientale greco arabo e persone o indiano che da allora poteva lambire l’Occidente che era allora una spugna alle curiosità e fantasie non solo ma mischiate a conoscenze verosimili che giungevano dall’Impero Celeste. Già allora ho quindi fatto scorta di testi originali cinesi antichi, passati nelle mani di anziani cinesi che per primi avevano al tempo di Mao Zetung , fuggiti dalla Cina comunista, da primi emigrati in Italia. Tempi oggi molto lontani in cui fui invogliato a tuffarmi nella cultura cinese e raccolta di testi e dizionari e tavole simboliche dei tanti singolari ideogrammi oltre a quanto da allora che hanno fatto ormai le pile nella mia biblioteca inclusi due grandi Cani Turchesi a guardia della Domus Morozzo L’Escripture (la lapide del Nostro)e aurei vasi aurei che troneggiano nel mio salone.

Già perchè per me i segni o ideogrammi hanno una lunga storia che è iniziato nella mia infanzia da quando mi fu regalato un uovo misterioso con entro inciso con lettere runiche molto affine al greco antico il logos di KHIRON …da cui inizia da allora anche indotto da allora amico Gianni Settimo fondatore del CLYPEUS ad indagare o meglio ad approfondire il misterion sulle antiche Rune…(Futark)) che poi redassi un testo per la Mondadori.

Dunque i segni grafici sin dalle più lontane origini sino agli alfabeti di altri popoli orientali runico, etrusco,e ogni altro segno incluso o tattoo i marchi sulla pelle che venivano con ferri roventi fatti sulla pelle degli schiavi o peggio sui rei colpevoli di reati.Tutto è di più riandando alle letture anche bibliche o apocalittiche di quel marchio della Bestia o MisTERION (TERION= Bestia in greco) che bisogna opporsi ed anche a chi invece viene nominato = EUNICHEN = Il VINCITORE sula grande BESTIA e Grande Prostituta dOriente che porta sui sui LOIMBRI inciso, il Nome di RE dei RE ! Il Bianco Cavaliere il Vincitore della finale ARMAGHEDDON (T)ORIENTALE.

Ma qualcuno dice che per ORIENTE – Levante vada inteso quel Punto del Giorno p Lato der stelle – che è posto a Sinistra LEFT..o LEV – Così essere levogiro e sia Oriente e sia Cuore (in ebraico) sino a LEW Leone !. Ma non sa che per Oriente vengono coniugato logo davvero sorprendenti : KELET in magiaro ha doppio senso= tanto ORIENTE e DATAZIONE(il Tempo – Calendario Supputazione).

Di certo non ci manca una datazione orientale o grande una grande lungimiranza che ha un marchio lampante dxi colui che agli occhi del mondo aveva la Voglia Matta in Fronte Ma allora nessuno aveva creduto ala quartina di Nostradamus figuriamoci poi dare ascolto a quella d filosofia che dice che certi esseri sono nati con un segno…( così è diffusa la chiromanzia)segnati o marchiati dal destino come appunto vedi in Oriente nei Templi le statue del Gotama Budda mostrano pure la pianta dei piedi marchiati ! Ma restando bene con i piedi piantati in terra la lettura della quartina prediceva quella voglia in testa ed i tempi e sia i nomi dei mesi- tempi esatti ,tanto da lasciare interviste sul mese stesso : Parola di Nostradamus!

Ovvero la clamorosa Defenestrazione di Gorbaciov (su Vanity Fair)preannunciata persino con una apparizione all’inizio del Festival di San Remo (Rete RAI con Arbore-Boscolo)ma milioni di persone hanno la memoria corta ! E nella stessa Cover di Nostradamus. La Chiave e la Spada del Profeta , il dopo Gorbaciov !

Michail Gorbaciov nel mirino della profezia (pag. 41)

Colui che di sangue reperso (Re- Perso)

le Visage(Fisionomia Facciale)

Della vittima sarà il prossimo sacrificato

(GORBAN in ebraico Offerta sacrificale)

In Leo tuonante(farà) da pronostico per Presagio(anticipazione felina)

D’essere messo a morte dall’Ora in là sua partnership sarà.

Non resta che leggere le pagine di tale lungimiranza che echeggiava così dall’Italia a Mosca da me visitata anni precedenti in cui avevo esposto e narrato di tale futuro dopo le altre profezie sull’avvento della Grandissima Falce

(vedi in ingl. SCYTHE- La FALCE simbolo del marxismo . Quindi Falce = Scythe‬ !e la Scytia Sarmatia = la Russia ! E sia il Tempo del Fiorire della Rosa in Pugno (Socialisti francesi) in Occidente dopo cui la fama del profeta Nostradamus era nota ai giornali russi per le sue veggenze storiche.

Mai e poi mai nessuno ha riunito tutto quanto è stato pubblicato sin dal 1979 – sul primo oscar Mondadori- Nostradamus Centurie e Presagi.

Testo in cui appare la quartina che preannuncia tanto la CADUTA del MURO di Berlino e sia la Riunificazione della Germania ! Il popolo dai fronti-confini sgarrati !

Cera persino la datazione di Settanta anni passati dal primo olocausto bellico….. Che avrebbe visto la Fine dell’Impero Anticristiano di Attila e di SERV/BAS (Servi Jugoslavi + Slavi -Russi !

Perchè se quindi esiste questa singolare quartina, che ha dato spazio a tale lungimiranza dimostrata e sia tema anche di apparizioni in RAI3(Ancona)dunque anticipatamente come già esposta e spiegata anche se….fa un baffo a quanti stanno sull’altra sponda dei detrattori che rifiutano come di tante altre quartine lampanti scenari storici, che …..Giammai tanta chiarezza TOOROS (in greco  Taurina et lampo + lampante sia Esempio di esegesi senza peli sula lingua –

SCRITTO – MAKTUB – Che non ha pari in nessun altro testo di dilettanti interpreti che pullulavano allora come fuochi di paglia, simulatori e plagiatori.

Così chiaro detto ed esposto da indicare in GORBACIEV—Gorbaciov baciato dal bacio del Giuda proditore Verräter Russo.

Questa rilettura dopo le celebrazioni su Berlino e The WALL ….ecco le pagine di tanta esposizione che fa da lezione magistrale per i posteri. Ed essere anche un scalcio et calcio alle ossa o sui denti a quanti rifiutano la dimostrazione inconfutabile che vi farà dare del Matto ..cosa da pazzi – ovvero COSA ROBA da matti – che oggi è di grande moda data la semantica e l’Omen Nomen dei vari Matti e Mattei . O romanzeschi testi alla Mattia Pascal o dei presunti sapienti che che vogliono dirottare le Nave Italia ad affondare invece di raggiungere il porto sicuro . Che richiede capitani allora con provata esperienza e non avventurieri che non sanno cavare la castagne dal fuoco del forno o crogiolo siderurgico o sidereo stellare in cui siamo finiti sena altre voglie matte che sconfinino con il sangue semmai ancora facciamo tesoro dela storia passata che ha strane analogie con le nomee di alcuni personaggi romani contromano nel teatro e corsa della supremazia politica dominata da tante kromatie o colori dell’arcobaleno che ora per nulla è indice   dell’Iris, fiore della pace, ma di ben altra deflorante sterile aridità dell’Eris ovvero la detta Erinni della Discordia per le fazioni che aprono la porta alla rovina in vesti di grandi Buffoni! .

22 pensieri su “Una Voglia Matta di sempre apparire,ma non quella di Gorbaciov esempio che insegna.

  1. buonasera dott. Boscolo, oltre ai due Mattei così in discordia tra le loro fazioni (e non manca chi da di matto!!), ma la stessa radice si trova anche in Mattarella; sarà con questo presidente che alla repubblica verrà dato scacco matto?

    • Macter …voce ebraica inclusa la Mattanza sull’arena dell’anfiteatro italico. Vedi presagio 123 foriero scenario del domani deprecabile dati i buffoni di tale potere romano così a basso, infimo e infero et socio dell’inferno e delle fiamme dantesche nei cui giorni tardi , saranno i prossimi vanno a precipitare e non certo a rivedere le stelle !!

  2. Caro Boscolo complimenti per il bel articolo sull’Uomo dalla Macchia Rossa GORBACIOV. Rileggendo questo articolo e le pagine dei libri dell’epoca da lei curate, si scopre come Nostradamus abbia rivolto il suo sguardo verso quest’UOMO che ha cambiato il mondo facendo crollare il Muro di Berlino simbolo di quel Comunismo oramai decadente fin dagli anni’80’.
    Nostradamus ha previsto già dal 1500 l’inizio è la fine dell’URSS e del Comunismo.
    Lei nell’articolo afferma che Nostradamus era molto conosciuto in Russia. E’ sorprendente che i russi leggendo le quartine non abbiano capito che l’URSS sarebbe alla fine crollata. Lo stesso errore lo fecero in Nazisti.
    Le quattro pagine su GORBACIOV le ho salvate sul mio Mac in un archivio dedicato a Nostradamus. Le conserverò gelosamente.
    Una cosa sorprendente che riguarda invece il muro di Berlino. Esso inizio ad essere costruito nel 1961 ma… guardando attentamente l’anno “1961” sembra che il destino ci abbia giocato un bel tiro perché bastava ribaltare il numero 6 per capire che la nuova data cioè il 1991 sarebbe stato l’anno che avrebbe segnato la distruzione del muro stesso e la fine dell’URSS. Certo ora con il senno di poi tutto coincide ma allora sarebbe stato sorprendente individuare l’anno esatto del crollo dell’URSS.
    Una cosa però… lei nell’articolo dice che allora era arduo pronosticare quale sarebbe stato il Capo del Cremlino nell’anno 2017, ma perché nelle quartine del futuro Nostradamus non aveva indicato il nome di Putin?

    • C’è lo scenario sulla Grossa BESTIASSA ROSSA- RUSSA E PUTID… che appare nella Lettera Farnese. E con grande anticipazione avevo indicato lo scenario di tal PUT IN …messo, collocato (in ingl.)ed ogni altra analogia semantica già citazione da tempo propriamente in tedesco sia significazione di Gallo del Pollaio e quindi quanto dall’anno Gallo …in cima al campanile sfida l’Orizzonte al sorgere del Sole dell’EST.!

  3. Prof, ho notato l’accostamento semantico che lei fa tra “siderurgico” e “sidereo”. Le due parole hanno una certa affinità con le STELLE che non sia mai diventino AVVERSE!!. Le terminologie riguardano anche “il ferro lavorato” o l’acciaio, la siderurgia, che lo rende “aguzzo”, capisce, “messo nella manica di tutti”; ma di tutti o della “MANICA-MANCINA-SINISTRA-DI FURFANTI”. Qua non è semplice, perché la “rovina” lei ha detto che riguarda il BULL, la BORSA e le precipITALAZIONI e allora per forza non riguarda i “muri”, “il sangue” e la “sostanza”, ma l’ASPRO DI LETTERE, una cosa difficile da dire, in fondo anche ARCELOR MITTAL non è che si pronuncia tanto facilmente. Mi suggeriscono: per caso fosse un’ONDA INDIANA dell’INDO GIARDINO, una di quelle che la sua scienza semantica suggerì essere una delle “onde “concentriche” del CHERRA??! Le chiedo scusa se in questo momento Borges alza un cartellino giallo al suo posto al mormorio che recita che: “una volta i Conti erano veramente dei gran Signori che al momento giusto si facevano da parte” e rispondo che per ora “è fuori tema” e non si può parlare “…del nobile marchese signore di Rovigo e di Belluno…” e che bisogna aspettare perché le due città sono vicino Verona!!! Prof, qui l’atmosfera stasera è magica e domani c’è la Luna Piena in Toro stessa dimora di quando si fece Nuova, Aldebaran, l’OCCHIO del BULL, forse è la più pesante dell’anno, la chiamano la Luna Mannara. Prima di salutarla, sempre dopo averle chiesto scusa, le ricordo che io non credo mai nelle coincidenze, neanche in una e in questo momento la piazzetta diffonde delle note straordinarie (D’Alessio-Mannoia): le parole sono TROPpo pesanti da sopportare, musica e testo generano una miscela inafferrabile, evanescente, come il luogo, producono qualche occhio lucido e mi consenta la traduzione di due righe “…l’amore s’attacca addosso come l’acqua di mare, quando s’asciuga resta solo il SALE…” e Buona notte da SALErno, piazza Sedile del Campo.

    >

  4. Le coincidenze lasciamole pure a chi è portato ad avere un approccio “logico”,Noi siamo più propensi nel vedere le cose con il filo logico del non casuale.Il sincronismo del momento ci porta a notare che il MURO (cortina di FERRO) ACCIAIO =( FERRO + CARBONIO) RI-vivono un momento che li accomuna ( Conte è appena andato in Germania) per chiedere aiuto alla Merkel
    (PATTO D’ACCIAIO Italia- Germania?),1939 – 2019

  5. “E gli uomini che verranno dopo di me conosceranno la verità di ciò che dico, perché avranno visto che infallibilmente si realizzeranno vari avvenimenti predetti da me.

    Sapranno anche quelli che rimangono da compiersi, perché li ho indicati con chiarezza.

    Allora le intelligenze comprenderanno sotto il cielo: ma solo quando arriva il tempo in cui l’ignoranza si dissipa, il senso delle mie predizioni sarà sempre più chiaro.”

    Nostradamus, 1555.

  6. PROF. BOSCOLO, come sempre secondo la perfetta traduzione delle quartine di Nostradamus, Lei anticipò nei modi e nei giusti tempi la Defenestrazione di Gorbaciov e poi ancora nel 1979 sul primo oscar Mondadori “Nostradamus Centurie e Presagi” dove preannunciava la Riunificazione della Germania. Il 24 agosto 1991 dopo il fallito colpo di Stato del 19 agosto, il Presidente sovietico Mikhail Gorbaciov si dimise da segretario del Pcus davanti a Boris Eltsin e al Soviet Supremo. Il 25 dicembre 1991 Gorbaciov liquidò l’Unione delle Repubbliche socialiste sovietiche l’Urss. Mikhail Gorbaciov consentì le riforme e ne fu vittima, la sua carriera sembrava inarrestabile, ma il colpo di Stato che chiuse l’era della perestrojka era nell’aria, perchè quel leader dal passato ortodosso piaceva solo in Occidente. Occidente che continuava a illudersi che Gorbaciov tenesse saldamente in mano le redini del potere, a confondere le proprie speranze con la realtà, insomma più la sua popolarità toccava i suoi vertici all’estero, più all’interno dilagava il malcontento
    Oggi come ieri la storia si ripete. Oggi abbiamo al Governo i 5Stelle, dilettanti allo sbaraglio, giunti ormai al capolinea. Ed ecco che riappare Matteo Renzi che non si preoccupa della crisi dell’Ilva, ma con lusinghe e promesse cerca di rubare deputati e senatori dallo stesso Pd e Forza Italia per il suo fragile partito, dopo essersi rovinato per eccesso di sicurezza e arroganza, lui è fatto così e vive alla giornata, ma come si fa a fidarsi di un come Renzi che ha tradito tutti, ma proprio tutti, compresi gli elettori del suo Pd? E’ un uomo capace di tutto, anche dirti: “Fidati di me amico, stai sereno” I componenti di “Italia Viva” il nuovo partito fondato da Renzi hanno poche e confuse idee e lui stesso si fa scudo con tutto e tutti per nascondere il suo vero volto, è un dentro fuori continuo a seconda della convenienza. Alla fine, che fine farà ?????

  7. Prof, le ONDE arrivano fino alla sua Venezia, come nel ’66!!, “…nON DE tes murs…”, ma altre onde ancora partono dai CHEREALESCOLLI (forse Federico non ha sbagliato), attenzione agli 007 che alloggiavano sui Colli Marchigiani e ancora alla semantica del passato legata ai Piceni e ad altri monti e forse??!! alla FONTE DI ILLEGALITÀ del presagio 9 e le chiedo scusa per il fuori tema e quant’altro e Buona Giornata.

    >

    • Abbiamo appena nominato il leone ondeggiante …il Leone sull’onda di san Marco questo allora collegato a grande anticipazione e colonne di porfido e defenestrazione ! Ma questo chi ha il potere non ha la verità e chi ha la verità non ha il potere , antitesi o ossimoro forse allo specchio temporale per quale analogia ancora avverrà ? Le Chiuse allora non funzionano ancora ? Il progetto MOSE si rivela tardivo ? O forse dobbiamo citare quante quartine il Fanti riserva su VENEZIA? Tutto per stare a galla si rievocano i tempi da Firenze a Venezia (1966- 66 ) che come abbiamo esposto è cifra che si rivela infausta e ci costringe alla fine impostare prossimamente una quartina del Fanti sulla Laguna Veneta Lagunaion del L’EONE o LEONE!

  8. (Scudo:SI – Scudo:NO)
    Mentre la politica si divide sulla questione Taranto. lo Scudo (il MOSE) della Laguna Veneziana dorme!!!!!….ecco il sincronismo

  9. Giano, ok e calzante il riferimento alle giuste pagine, ma “…l’anticipazione è fatta con un fatto molto meraviglioso…”, che il prof ha sempre ricordato essere WUNDERBAR in tedesco e allora chi c’è sotto questa “meraviglia-bara” che anticipa il tutto. Ma attenzione a Mercurio che entra nell’Arciere dal prossimo entrante 9 dicembre e fino al 29 stesso mese e allora “…fuoco sulla nave, peste e cattività…”, quartina dalla complessità e succulenza estrema e Buona giornata.

    >

    • Tutto OK..in attesa di segni premonitori, ma trascuriamo gli astri fatali che di fatto mai hanno dato un segno lampante di venti ed eventi, solo e soltanto il VERBO d’HERMES LOGMION (CELTICO) –
      Da Messo messaggero mercuriale e messaggero è quello che conta nonostante sinembarco che tutto PENDE sulle nostre teste.
      Qui si era appena nominato il Leone gallegiante NOILLIEUX … di San Marco(vedi datazione) ed ecco che Venezia galleggia ! Se c’è un maturo ingegnere architetto che possa risolvere la disgrazia( ” 66) a Venezia , denominato Provveditore delle Acque è appunto SIgismondo Fanti che fu Ingegnere della Serenissima – proprio così dopo ben 5 secoli disconosciuto quanto Leonardo Da Vinci !

  10. Dopo l’ONDA la MERVEILLE (MERAVIGLIA?) ma quale? -MER -VEILLE nella città del mare (VEILE – ILVE)….Taranto -Venezia !!!!! Ma confidiamo nella rinascita di queste due città sulle sponde marine,e la scoperta della famosa terza colonna sarebbe un bel augurio!

    • Ecco Il logo MERVEILLE …(Nagyzeru in altre dizioni Grande Zero) è stato anatomizzato da decenni….la Vecchia in fr. = VEILLE…Città + VILLE ….del MER – del Mare- marittima !
      In passato si diceva Maraviglia …cosa che include stupore e quanto sia amara – mirabile marvins – e sia dal tedesco Wunderbare e inglese Wonderfull sino a quell’HUNDEBARE(vedi anche giapponese)BAR in arabo è Mare !!!- il Tutto ha trovato varie significazioni in precedenti esegesi. Come sempre da tempo era stata posta la quartina ed il File sul Fanti sulle CHIUSE del Leone….(Venezia- paratie del Mose ) nell’anno in cui ero alla Biennale di Venezia all’Arsenale…che così nessuno ricorda ? Orbene al prossimo File come promesso cosa dice in merito su Venezia il Sigismondo Fanti ingegnere della Serenissima !!!!!!i.

  11. Credo che sia saltato a l’occhio leggendo i vostri tanti commenti “siderurgico” e “sidereo”, come proprio in questo momento storico si parli anche dell’ex ILVA e dello spegnere quel forno che il Dott. Boscolo metteva in esempio a chi non sa togliere le castagne e forse preferisce spegnere invece che toglierle (quindi risolvere i problemi rientrando nel discorso dei Mattei). Giochi di parole, forse a chi ha da intendere, intenda. Così nel Vangelo (Matteo) dice:”13 Per questo parlo loro in parabole: perché pur vedendo non vedono, e pur udendo non odono e non comprendono.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...