Dietro la Culisse del teatro del Mondo ,l’Ulisse o il Jocker cambierà la faccia o la Maschera ?Il filo rosso e russo dei Grandi Leader del Pianeta.

Nel Nome il Destino ? Piccolo o grande che ci sia…questa è la grande malia ….

Una Leggenda millenaria che affonda nella notte dei tempi di più civiltà che hanno riposto nel SHEM, nel NOME legato ad una persona una significazione singolare che è vanto spiegare o dare un peso e considerazione nel destino umano. Teoria che assurge a riconoscere al NOME secondo cabale o semantiche bibliche o anfibologie. Più sono le Dottrine disparate che giocano con la fonetica e sia con gli stessi caratteri, lettere che per altri versi si tramutano in cifre magiche . Il Numero Rakam (in arabo)capaci di rikamare il filo invisibile come quello delle Tre Parche ad intrappolare sincretismi temporali.

Abbiamo già dedicato un file su TRUMP-RUMP(natica/culo) cogliendo al balzo la palla delle tante vignette Usa a sull’emergere di questo Leader il cui partito e raffigurato dall’Elefante emblema (dei Repubblicani) Esponendo come chi ha culo ha fortuna e chi va dal culo (XVI° sedicesimo arcano. ha l’opposto destino = il Dis Sestus latino).Ma senza atrofia mentale vedi come in spagnolo e latino Asinus= CULO e chi ha l’emblema dell’Asino , emblema dei Democratici sono andati dal CULO ! Per quanto in inglese e americano The ASS= ASINO e sia CULO !Lampante anfibologia per la maggioranza (Merdereit in olandese) non ha capito un’HAKKA.Ormai abbiamo esposto questi simboli da allora prima delle lezioni USA del 2016.Anno del CULO, dell’Asino e di tali comparazioni.In cui chi ha subito il naufragio des onde dei sondaggi…chi appunto più non poi Brillerà ILLARY.

Così come si sia analizzato scrupolosamente la Rosa delle significazioni del logo TRUMP- TROMBA Trompette(fr.) al Tubai(lat.( etc) Túbiàn =MUTAZIONE- Trasmutazione, Cambiamento, Change -Cambio Scambio: HUA in cinese oltre svariate glosse tipo SALPIGA(greco)del testo della Rivelazione.e leggere bene quanto fu scritto cosa si include – chi Tromba e chi Trombato dall’eco o dallo Squillo( anfibologia PorneUSA).

Quindi assommando tante espletazioni soniche , legate alla fonetiche di ogni traslazione per chi ha appreso la lezione globale e senza tempo della Parola, del LOGOS…divinatore di Vinegia(Venezia) IN DI VINO VERITAS | 

Sul filo del Rasoio che mostrerà quando la Parca Atropo possa tagliare al foto finish,l’atto terminale di una strada presidenziale – se davvero tanta sottigliezza si accompagni allo scenario che calamita la teatralità babilonica ora alla nostra attenzione.La messa a fuoco così accende  i Leeds o Leaders su tale scenario o Teatro ed i suoi attori.

L’anno pestilenziale, di cui bene abbiamo postato il presagio avverte come un Grande Leader sia abbandonato da suoi(compagni, parenti, associati). Prorompente è la coincidenza che balza sulla scena del teatro americano che vede DONALD TRUMP vacillare a tal punto alla scadenza del suo mandato presidenziale.

Gioia (di vivere)non lunga(longue), abandonado des sienne (dai suoi nel)L’an Pestilente, le plus Grand assailly…etc…

La Dame(de) BONNE(Germania) ai Campi Elisi

(Parigi= Eliseo o Campi Elisi dei Trapassati)

E la plus part des biens froid(roid)non cueilly

(La maggior parte-<bona-parte>partite dei Beni-Capitali per il freddo Iberno non ci sarà raccolto sufficiente )

Non occorre avere l’atrofia mentale per intuire come queste lapidarie sentenze possano collimare ..nonostante tante false -fallaci prospettive che scemano nello spazio effimero e non per lungo tempo se traduciamo GIOIA- ALLEGRIA e ALLERGY …pandemica che cova anche a fine anno (INVERNO per il FREDDO). Bene ricordiamo che LONG(in cinese) sta per Imperatore-Drago (Cina ?)senso che così corre poi lungo il Filo Rosso quasi all’OSSO (The Bone, The Skull) per tanta discordia popolare dilagante negli USA e contagio planetare.

Il punto è constatare ora lo schierarsi contro TRUMP anche dei suoi fedelissimi.

I Tops abbandonaldo la Nave che affonda ?

Perchè mai questa suggestione può allora farsi così concreta ?

Basta traslare il nome DONALD dal gaelico – scozzese per scoprire una coincidenza straordinaria. MacDHOMHNAIL con più sfumature DUMNAGUAL- DUMNO-VALOS(protoceltico) equivale a Sovrano mondiale. Capu di o Mundu- Dlya Lidera MIRA(russo).(Leader = Lider do Mundo…evidente affinità dall’inglese.

La fiaccola faro non brillerà più….quanto mai sia allegoria di questa tetra ora di diritti umani e aspirazioni oppresse all’orizzonte degli States.

ENAS PAGKOSMIOS KUBERNETES (in greco).

Indice di un sovrano mondiale perchè DUMN = sta per MONDO in tali lingue nordiche. E sia in norvegese –

For VERDENLEDER & VERDENSHERKER .

Perché mai tanto affanno per ricavare da ABBANDONATO o LAbandonado(spagnolo, portoghese) cela dunque la sorprendente affinità similitudine con la nomea di : DONALDO ?

Tutte queste esposte combinazioni portano ad emergere l’ulteriore accostamento con quel VERDEN = Divenire(in tedesco) che è parente di VERDAMMER…ROVINA!

Ma ancora emerge un’altra coincidenza di chi Dlya Lidera Mira , ha il conquistatore del Mondo (mir in russo) e chi vuole prendersi- dominare il mondo(verden in danese).Eccoci quindi alla simultaneità , la contemporaneità e similitudine della nomea di altro LEADER. Il russo VLADIMIR PUTIN che en comparaison si contrappone nella temporale COMPARAZIONE con il logo :

MACDHOMHNAIL…Leader, le Souverain du monde!

Di certo questa comparazione Li pone e così ci constatata d’essere entrambi sul filo rosso del rasoio delle Tre Parche. MIR non è solo il mondo (in russo) ma MIR in russo è anche la Pace. Cosa si gioca in questa partita ? Se il più Grande viene assalitoattaccato ? Eccoci così ai TOPS di due grandi nazioni che sono in attesa di programmare ognuno un turno Saturno falcifero turno- pool elettorale . Necessità di ogni grande leader d’avere la consacrazione o meglio alla americana –  The Confirmation(la Cresme)per stare al Potere per altri Four Years- Essere ancora quindi le Stelle al Summit del Mondo così provato da tanta MALADIES(DIES ingl Lutti- Mortalità– Mourning.). Un Logo che ritrovo pure in arabo MALAIN …..(Mal = Capitale, Averi, Beni…Mezzi)Lain & Alaanat – in arabo= MALA & LAIN leggi la Maledizione da cui non possiamo che pregare: LIBERAS NOS A MALOS ! LIBERAS incluso del latino americano “BRASILE “ E poi ora mai dimenticando il MALUM PUNICUM che cova sotto le sabbie delle rive africane…è anch’esso un contagio che getta un’ombra perfida sul nostro futuro a causa di quanti giocheranno questa partita o scenografia di cui siamo inevitabili testimoni nel bene nel male senza farci ingannare dalla TROMBA falsa dissimulante Follie ?.

56 pensieri su “Dietro la Culisse del teatro del Mondo ,l’Ulisse o il Jocker cambierà la faccia o la Maschera ?Il filo rosso e russo dei Grandi Leader del Pianeta.

  1. Si potrebbe dire “Nomen – Omen” e poi quale coulisse? quella che ha coinvolto Trump con il sospetto di aver legato con il filo rosso (russi) la sua campagna elettorale?Cosa c’è stato dietro la sua Opera? (Arepo)..qui si riaccende il mistero!
    Era destino che il 2020 suonasse il Giudizio con la sua Trompette ,che guarda caso ha una parte che si chiama appunto “coulisse”

  2. Prof, Buonasera, salta subito agli occhi quel FROID, con il “roid” che lei mette tra parentesi E allora subito alla “follia” perché ho l’impressione che si evince rapidamente : il “froid” ricorda tanto Freud, che di questi mali era dottore esperto; ma ROID essere disturbo psichico che si manifesta con eccessi di rabbia e violenza e può colpire specialmente chi assume regolarmente steROIDi!!

    >

  3. Prof, NOTIZIA PARTICOLARE, capisco il nuovo tema: ma tutte le testate danno la situazione tra Palestina e Israele come rovente. Ne parlai qualche settimana addietro; ma abbiamo una nomea in auge particolarissima, si chiama ARIEL, luogo con insediamenti contesi vicino Tel Aviv. La quartina recita “Capi d’Ariel…” con Marte entrante in Ariete e stazionante per lungo tempo il 29 c.m. e con Saturno retrogrado per un pelo ancora in Acquario, idem retrogradazione Giove, GIORNO PARTICOLARISSIMO!!!!

    >

    • Citazione “Situazione tra Palestina e Israele come rovente”… oramai anche le Monarchie del Golfo hanno abbandonato i palestinesi e il loro presidente al loro destino. ATTENZIONE invece alla Libia -futura GRANDE CRISI- per l’Italia e per l’intero Mediterraneo (altro che crisi Coronavirus) con i missili che colpiranno le isole e il SUD e il Papa che scappa via? Haftar ha perso e ora la Turchia e la Russia vogliono spartirsi la Libia. Pensa a potenziali sistemi S-400 posizionati a difesa di potenziali basi che possono ospitare sottomarini nucleari russi o di basi aerei con caccia e bombardieri nucleari situati a pochi km dall’Italia? Altroché Palestina…

      • MARCUS analisi corretta! Si nota che da molto hai macinato queste quartine e sei appassionato di storia passata e futura.Poi ovvio qualcosa sfugge sempre ma linea di massima è così.

    • 12. Sesta coppa.
      Il prosciugamento del fiume Eufrate, lungo 2.850 km, il corso d’acqua più grande dell’Asia Occidentale, apre la strada all’invasione asiatica dei “re che vengono dal Levante” verso Harmaghedon. Questo grande fiume costituiva il confine orientale dell’impero romano ed è indicato espressamente come limite orientale della Palestina allargata (Genesi 15:18). Il fiume nell’antichità costituiva una barriera naturale contro gli eserciti invasori dell’Est, ma non lo sarà più quando il Signore radunerà gli eserciti in vista di Harmaghedon.

      (Harmaghedon sarà il mediterraneo) quindi non manca molto vedendo lo scenario attuale ! il prosciugamento è iniziato nel 1990 quando ci fu invasione in kuwait…

      il Nostradamus e il Fanti sono più precisi e dettagliati nell’ esporre profezie

  4. Per Boscolo. Grazie per l’articolo. Dunque alla fine ci siamo… la sorte di alcuni leader pare segnata? Pare… perché pur essendo essi sulla famosa “LINEA ROSSA” non sono ancora dati per elettoralmente morti. Cosi mi pare di capire.
    Partiamo dal 1° ovvero Trump. Donald Trump, Trump, tromba, culo (Ass) e Dominatore del Mondo la cui nave viene ora abbandonata dai Topi in fuga (alleati di partito). Dunque a quanto pare la fortuna per lui sembra finita, ma se la frase riportata nell’articolo “La fiaccola faro non brillerà più….quanto mai sia allegoria di questa tetra ora di diritti umani e aspirazioni oppresse all’orizzonte degli States.” e dunque anche degli Stati Uniti (USA) temo però che se Trump sia il presidente che in qualche modo contribuisce ad opprimere la libertà, allora 4 anni siano insufficienti a completare il nero percorso. Ce ne vorranno altri 4 per lo meno. Non so se a questo punto i futuri 4 anni del possibile futuro 46° presidente Jon Biden siano sufficienti a modificare questa strada.
    Mi ritorna in mente la quartina pubblicata sul libro “Nostradamus la chiave del profeta” dove a pagina 137 quartina 10-66 parla della – Crisi del Primato Usa- e dove si parla di – Depressione (crisi 2008), Tribolazioni (2001), Leader avventurieri (Bush-Trump) e Dittatura (il 47° presidente?).
    Ma se Trump non fosse confermato allora Biden diventerebbe il 46° eletto nella peggiore crisi economica e pandemica (peggiore crisi economica?? e allora quella del 2029 come sarà?).
    Biden ha dichiarato che sarà presidente (vista l’età) fino al 2024. Nominerà una vice donna con la speranza che nel 2024 possa vincere è quindi diventare prima donna presidente USA. Ma questo non “cozza” con tutto quello che abbiano detto sul futuro 47° presidente. 47- Morto che parla, oppure -MORTA che parla, se fosse una donna?
    Domanda… Sarà dunque Biden – Il più forte Occidentale, lo statista “FORTE” con qui si schiereranno la Francia, la Germania e la Spagna, quando in Italia sarà caduta la Repubblica (2.39)? Sarà dunque Biden colui che assisterà alla nuova guerra nel Mediterraneo contro la Turchia/Libia? Vedremo…

    Sul secondo… PUTIN o Vladimir Putin – Putin (Puttana Rossa-Russa) e anche Dominatore del Mondo. Anche per lui si profila una sconfitta, una caduta? Forse… ma non prima del 2024! Di sicuro assisteremmo ad un confronto politico tra lui e Biden. La nuova futura LEPANTO nel Mediterraneo forse aprirà in maniera definitiva le porte alla famosa GUERRA POLARE tra Usa e Russia?

    Un frase interessante…La Dame(de) BONNE(Germania) ai Campi Elisi
    (Parigi= Eliseo o Campi Elisi dei Trapassati)
    Si riferisce sicuramente ad Angela Merkel, colei che è la causa ufficiale dell’inclinazione nefasta dei rapporti politici e di alleanza tra Europa e Usa, già dai tempi di Obama. Trump è arrivato al potere, indirettamente, anche per colpa sua. Spero che il 2021 segni la sua FINE.

    Infine, manca il DIAVOLO ROSSO che guida il DRAGONE ROSSO CINESE, il presidente Xi Jinping. Xi Jinping simbolo NEFASTO-NERO (MORTE) – MALUM PUNICUM – che ha portato la morte e la peggior crisi economica al Mondo Intero e al suo stesso paese oltre a terremoti e ora alluvioni. Finche resterà al potere porterà solo sfortuna e peste al mondo ma soprattuto alla Cina.
    Chissà se il Drago cinese (partito comunista) non si libererà di lui alla fine? Come si dice Il Troppo…Stroppia anche per Xi Jinping… perché nessuno dura per sempre.

  5. Bravissimi ecco cosa significa forgiare ipotesi che seguano il binario delle four 4 righe Quadrante del Presagio e quindi le Pale del Mulino o del Sampò girano nel verso right…jus juris IVS IVRIS !Ma bisogna ananké necessità inconfutabile di bene memorizzare il lasso di tempo in cui c’è la fortuna, il fato, la sorte ottimale di ogni leader come l’altra faccia della medaglia che sta in antitesi, per gli atrofizzati cerebri che liquidano sempre che non capiscono un hakkakka !.

    • Grazie 🙂 Ho cercato di fare al meglio delle ipotesi, non so se alla fine si realizzeranno, ma con il tempo si vedrà. Ho cercato il significato ai vari nomi:
      Per esempio Joe Biden. Joe è il diminutivo del nome inglese Joseph, variante di Giuseppe. Deriva dal ebraico e significa “accresciuto da Dio”. Mi chiedo è lo stesso anche per il nostro -Due Facce- presidente CONTE?
      Una possibile vice donna di Biden è Kamala Harris. Kamala che significa Dea; Loto; Nato/nata da una Lotus (il fiore di loto significa purezza spirituale, rinascita); desiderosi; Bellissimo/ma.
      Ora però mi sorge una domanda… ma se per ipotesi anche Trump scegliesse anche lui una vice donna, per esempio l’ex ambasciatrice all’ONU Nikki Haley (Nimrata “Nikki” Randhawa) cambierebbe qualche cosa?
      Nimrata significa umiltà. Lei che cosa ne pensa?

  6. buongioro dott, Boscolo,
    mentre la sinistra porneUSA negli stati uniti sta scatenando una guerra civile iconoclasta, massonica e luciferina per ribaltare il gradimento di Trump, in Italia, nonostante la censura dei media di regime che mettono la museruola alla verità la stessa che siamo costretti noi stessi a mettere fisicamente sulla bocca, ieri Conte è stato pesantemente attaccato dalla folla che lo ha chiamato buffone (=pagliaccio), rimanendone pure sorpreso!! Siamo finalmente alle trombe del giudizio per questa repubblica o ascolteremo una trombetta suonare triste “il silenzio” come nostro commiato?

  7. Analizzare i nomi dei “Grandi”sulla scena mondiale ( Trump = Tromba – Culo) scoprire che con il suo rivale politico (Biden) potrebbero esserci delle sorprese che derivano dal suo omen – nomen….
    (Bident = forcone a due punte ) e qui l’immagine mitologica di Saturno (Turno / elezioni ) che con
    forza infilza il posteriore del rump è sicuramente forte!!!

    https://vignette3.wikia.nocookie.net/unisonleague/images/d/d6/Gear-Bident_Render.png/revision/latest?cb=20151027191513

  8. Prof, Buonasera, Presagio complesso, come del resto tutti. Ma andiamo al secondo rigo nuovamente: “l’an pestilent…” o “L’AN PEstilent”. sicuramente quest’anno, ma s’intravede di nuovo un LANPE con N e non con M e forse anche italiano, “l’an pesTILEnt”, ITLE, anagramma, le segnalo la complessità del termine PESTILENT: “pestil” in norvegese essere PESTELLO, il battitore del mortaio!!! Ma ancora: “le plUS grand ASSailli”, abbiamo ASS o CULO-ASINO, assalito dalla controparte! E forse di nuovo: “et la plUS part des biens froid non cueilly,” i beni”, oltre quanto arriva dal Cielo anche datoci dalla terra, essere “voti non presi”!!!! causa da ricercare tra la follia dissimulante e la perdita per Floyd del consenso afro-americano! Prof, ma c’è un punto di cui lei non parla, quando è TROPpo semplice non convince: “La Dame bonne aux Champs Eliyiens”, la gentil donna a Parigi??! A queste parole il Mulino subito lamenta: OLTRETOMBA!!!! Omero scrisse che si sta bene! Difficile dire.

    >

  9. Prof, allora riga per riga perché a proposito dei Campi Elisi si intravede TRAPASSATI, da lei scritto. E a proposito di “pestello” intendevo anche quello per carne, da MATTatoio!!!!

    >

  10. Prof, sono di nuovo io. Andiamo alla terza riga, dove ho l’impressione che ci vuole veramente la RIGA!! La chiama “Dama”, si dirà in un modo doveva pur chiamarla!? Da ricordare che la Sibilla accompagnò Enea ai Campi Elisi, presso il lago d’Averno!! Della Sibilla Cumana abbiamo parlato a lungo. Ma ho l’impressione che qui i sensi sono complessi, assai e allora riga e Riga nel Mulino e Lente al Rabbino. L’etimo di “dama” conduce a signora-padrona, con DAM che essere sottomettere. Ma occhio perché qui Nostradamus forse ce l’ha messa tutta: “la dame o LA Dame”, LAD in danese “lasciare-partire”, ma questa dove va?! E allora allarghiamo il fuoco: DAMA essere gioco, dove la Pedina arrivata in fondo raddoppia e chiamasi Dama e si muove in tutte le direzioni, avanti e indietro, sempre in DIAGONALE. Da capire meglio questo termine, abbiamo DIA e GONIA, dal greco GONY, GINOCCHIO, ma la Signora ho l’impressione che abbia a che fare con DIAGONALE-OBLIQUO!!!! Ma da capire, ai Campi Flegrei, il confronto semantico DAMA-DONNA-MIA DONNA-MADONNA, perché è luogo dove la Terra potrebbe partorire Qualcosa e Buona Notte.

    >

  11. PROF.BOSCOLO, IL PUNTO E’ CONSTATARE ORA LO SCHIERARSI CONTRO TRUMP ANCHE DEI SUOI FEDELISSIMI -ABBANDONATO- (chiarissimo) –
    Sì proprio così, una parte dell’istituzione repubblicana volta le spalle a DONALD TRUMP, particolarmente la vecchia guardia che si aggiunge ai crescenti malumori dell’apparato militare.
    Mille cortei contro il razzismo hanno riempito strade e piazze di Washington, dopo la morte per mano della polizia dell’afroamericano GEORGE FLOYD.
    L’ex Segretario di Stato COLIN POWELL, fa lo sgambetto al presidente, delegittimando pesantemente la sua immagine e la sua azione politica, dicendo che Trump non sia un presidente efficace e mente sempre, dal giorno dell’insediamento e conclude che voterà JOE BIDEN a novembre. Questa è la dichiarazione rilasciata alla Cnn –
    Certo è stato poco giusto e prudente da parte di Trump definire i manifestanti “terroristi” e di voler inviare l’esercito per fermare la protesta civile, ha proprio detto di voler schierare 10mila soldati nella capitale e in altre città americane, ma poi non lo ha fatto.
    Come nel suo stile, Trump non subisce lo sgambetto senza colpo ferire e si toglie qualche sassolino dalla scarpa a colpi di tweet, e attacca Powell “Un vero duro, responsabile di averci portato in disastrose guerre in Medio Oriente” “Non disse che l’Irak aveva armi di distruzione di massa? Non le avevano, eppure andammo in guerra!!” –
    Nonostante tutto TRUMP conta di farcela, grazie alla base repubblicana, ma questa speranza sembra proprio non più scritta nel suo destino –

  12. PROF. BOSCOLO, esistono feroci antipatie anche tra Leader: TRUMP E MERKEL –
    Angela MERKEL è nota per essere una leader ferma negli intenti ma anche molto misurata nei modi, ma questa volta la cancelliera tedesca non le ha mandate a dire. La cancelliera snobba il G7 di Washington e non ha alcuna intenzione di partecipare al vertice G7 in programma negli Stati Uniti a fine giugno e attraverso il suo portavoce annuncia con largo anticipo alla data dell’evento la sua non presenza, motivando a causa della pandemia. Ma la scusa cela i pessimi rapporti tra i due, la notizia assume l’inevitabile sapore di sgarbo all’ospite di turno il presidente degli Stati Uniti DONALD TRUMP. I vertici delle sette nazioni più industrializzate del mondo: USA, CANADA, GIAPPONE, REGNO UNITO, GERMANIA, FRANCIA, ITALIA- Lo sgarbo della Merkel al padrone di casa, è lo specchio dei rapporti cordialmente pessimi fra i governi tedesco e statunitense.
    Dal lontano gennaio del 2017 il 45esimo presidente degli Usa ha fatto ben capire di non avere alcuna simpatia per la Germania, colpevole di esportare negli Usa e nel mondo molto più di quanto importi, ed essere campionessa del libero scambio e sopratutto dei prodotti Made in Germany.
    Di Trump la cancelliera non tollera il ritiro degli Usa dall’Organizzazione mondiale della Sanità, perchè ritenuta troppo filo-cinese – “Un deludente passo indietro per la politica sanitaria internazionale” –
    Anche per la cancelliera Merkel sembra giungere il tempo del riposo !!!

  13. PROF. BOSCOLO, per ritornare ad essere una grande potenza, VLADIMIR PUTIN stringe accordi economici in Africa, a una velocità supersonica per sviluppare settori industriale, agricolo, delle comunicazioni e minerario, sfruttamento dei giacimenti di diamanti del sito di Catoca, che rappresenta il 6% della produzione mondiale. Già nel 2019 la Russia ha sviluppato relazioni commerciali con l’Africa per una cifra di 7 miliardi di dollari, ma distante al fatturato cinese di 220 miliardi (la strategia dell’espansione serve per rubare spazi alla Cina) ma Mosca ha posto le basi per un’escalation senza precedenti. E allora Putin ha messo le mani sulla bauxite della Guinea, sull’alluminio nigeriano e stretto accordi con lo Zimbabwe per l’estrazione di platino. Cominciato lo sfruttamento da circa 6 mesi il gas delle piattaforme del Mozambico, mentre l’oro del Burkina Faso e della Guinea, l’uranio del Niger, i fosfati della Guinea Bissau e il manganese del Sudafrica.
    Nel 2017 Putin ha investito 23 miliardi di dollari per la costruzione di una centrale nucleare a
    El Alamein e un polo nucleare per la produzione di energia elettrica.
    Oggi la Russia possiede 49 ambasciate nel continente nero. Altra attività molto redditizia, è il commercio delle armi russe dirette verso l’Africa.
    Putin persegue tre obiettivi nella sua politica estera in Africa: Il recupero da parte della Russia dello status di grande potenza, il rispetto della comunità internazionale della sua sovranità, e un voto e una voce nei principali affari internazionali.
    Auguri al nuovo conquistatore non solo dell’Africa, ma del mondo !!!!!!!!!!

  14. Prof, Buona Domenica da Largo Campo. Da capire l’esperimento nucleare (senza testata) fatto da Macron, per dimostrare la sua forza. É avvenuto in Bretagna, a Finisterre, semantica del luogo e stemma del posto con sospetto Ariete. Praticamente ad un “lampo” dalla Normandia! Da ricordare la Quartina: “…quando si vedrà dei Normanni fare l’esperimento.”!!!!

    >

  15. La similitudine che ha investito l’America con l’attacco alle statue simbolo del colonialismo,ha colpito anche quello che fu lo scopritore del NUOVO MONDO (Cristoforo Colombo) e l’attuale presidente (Donald) il cui nome significa “DOMINATORE DEL MONDO”

  16. PER GIANO, non esiste il DOMINATORE DEL MONDO e mai esisterà, tanto meno il personaggio di cui andremo a parlare, e questo è più che sicuro –
    DONALD TRUMP è ormai senza Difesa, perchè con la sua arroganza e prepotenza sa solo dividere il popolo. Chiaro che ormai l’idillio con i militari scricchiola per la sua invocazione dell’Insurection Ach, la legge del 1807 che gli consente di schierare le truppe per rispondere ai disordini civili nelle città americane.
    Schierare l’uso dell’esercito contro le proteste, si può definire “abuso di potere esecutivo”
    A militarizzare la risposta, come abbiamo visto a Washington, crea un conflitto tra l’esercito e la società civile .Erode le fondamenta morali che garantiscono un legame fiduciario tra uomini e donne in uniforme e la società, che hanno giurato di proteggere e di cui essi stessi fanno parte.
    Durante la manifestazione pacifica, proprio in quel momento, a poche centinaia di metri la polizia in tenuta antisommossa, ha attaccato i manifestanti in modo violento e senza essere provocata.
    Donald Trump dovrà accettare l’eventualità della propria sconfitta e se il prossimo 3 novembre perderà, se ne farà un ragione e vorrà dire che farà altro.
    Il presidente TRUMP è riconosciuto come il più divisivo della recente storia americana –

    • Per MIRANDA, il concetto del DOMINATORE DEL MONDO non è sbagliato perché DONALD deriva dal nome gaelico Domhnall che, composto dagli elementi celtici dumno (“mondo”) e val (“dominio”, “governo”), significa “Dominatore del Mondo”. Inoltre Donald è una persona spumeggiante e molto sicura di sé, ama stare al centro dell’attenzione e in certi casi anche attirare proprio l’attenzione su di se. Infatti Trump è un gemelli ascendente leone.
      Inoltre non bisogna vendere ancora la pelle dell’orso (Trump) perché pare che nonostante tutto quello che è successo le stelle (astrologicamente parlando) lo danno ancora favorito.

  17. Come Boscolo ha correttamente indicato nel file sia Trump e Vladimir sono “SUL FILO ROSSO” della caduta, Trump a novembre e Putin nel 2024 (fine mandato presidenziale). La Merkel=FINE MORTE POLITICA (2021). Un altro leader che corre sul filo rosso della rivolta/rovina/caduta è Jair Bolsonaro Presidente del Brasile.
    Interessante la frase di Boscolo: “Bene ricordiamo che LONG(in cinese) sta per Imperatore-Drago (Cina ?)senso che così corre poi lungo il Filo Rosso quasi all’OSSO (The Bone, The Skull) per tanta discordia popolare dilagante negli USA e contagio planetari”, e quindi la discordia popolare potrà contaggiare l’Europa dunque anche l’Italia di Conte.

    Ricordiamo quanto detto da Boscolo:
    Enumeration presidents USA dopo il 45°…il 46° e (Peace) PIS = Worse allora sarà il 47° con tutta la nomea cabalistica che ne segue dedicibile cible!
    Peace non è solo pace, ma anche silenzio, tombale! E sia al fonetica del PIS -Peace nell’inglese che vincola così il successore incastrato da eletto nella peggiore pace (the pace= Passo – Step by step) Performance degli USA in futuro.

    Ora rileggendo il tutto mi è venuto in mente che la parola “Peace” possa essere collegata a Pence (basta sostituire la lettera “a” con la lettera”n”) – Mike Pence – il vice di Trump.
    Mike è una variante di Micheal, utilizzato in Germania e nei Paesi Anglosassoni, corrispondente al nome maschile italiano Michele. Di origine ebraica ricorda infatti il grido dell’Arcangelo che ha scacciato gli angeli ribelli dal Paradiso. Dunque l’Arcangelo ha gridato o se vogliamo ha suonato la “TROMBA”… ma non è forse il 2020 l’anno della figura dell’Angelo che suona la Tromba?
    Forse Trump come una -TROMBA falsa dissimulante Follie- decide alla fine di non candidarsi mettendo il partito Repubblicano, il suo avversario Biden e l’intera nazione nel caos polittico elettorale -successore incastrato- elezioni di novembre rinviate?
    Nessuno ha pensato che forse il 46° e PIS -Peace – che vincola così il successore incastrato da eletto nella peggiore pace (silenziosa, tombale -CORONAVIRUS) possa essere Mike Pence?

    Il concetto di -peggiore pace- si può riferire:
    – alla pace silenziosa dopo la discordia popolare,
    – alla pace tombale legata al CORONAVIRUS,
    – alla pace peggiore forse legata ad un contrasto politico/militare del futuro.
    Vedremo…

  18. Prof, Buonasera da Largo Campo. Mi consenta anche se difficile capire quanto sia in tema. Non mi sento di emettere giudizi, perché di millantatori e truffatori ne abbiamo piene le tasche. Ma se fosse vero, la valigia con il CARICO arrivò dalle Ande e forse solo ora si capiscono tante cose. Se lo ricorda il grande intellettuale con il CARICO di teorie filosofiche che fondava un’altra rivoluzione comunista contro il capitalismo e che con CRICKET inneggiava alla nuova politica, senza soldi e senza Euro: “tanto a te e tanto a me”. Si ricorda delle “dieci frustate” da dare a tutti i compagni che abitavano nello stesso condominio di un politico o agli amici che spendevano nello stesso supermercato dove acquistava lo stesso politico o idem per andare a messa la domenica allo stesso posto????!. Ma lei qualcosa l’ha sempre detto lasciando intendere la brutta traslazione semantica che c’era dietro al Bastone per lo sport britannico. Devo continuare con il vaccino, di chi nel 2019 girava già in maschera, pozione magica che stranamente all’improvviso è salita in auge, ma capire il “…ferro aguzzo messo a tutti fino alla manica.”, MANICA-SINISTRA-MANCINA e sonoro cuffia che suggerisce MANCHE o MANCIA??! Ma se essere dannoso, dopo, come ce lo toglieremo dal sangue, “… da tuo sangue e sostanza…” O andiamo al “Sebbene di fede convinta…”, e delinquenti fuori dalle carceri…arriviamo alla Cima della piramide. Le STELLE stanno scoppiando, le UNE contro le ALTRE e allora umilmente le ricordo: “Le stelle AVVERSE, per tal segni corre…”. Brutta eclissi e brutto 29 giugno, con pure 30 e 1 e 2 luglio!?

    >

  19. Prof, tutte le testate giornalistiche cartacee ed online, comprese quelle sportive riportano la notizia della riconta del calendario Maya e del 21 dicembre 2012, perché aggiungendo il numero di giorni del calendario gregoriano a quella data a quanto pare il giorno cadrebbe giusto il 21 giugno 2020. Le eclissi, lunari e solari rappresentano sempre un momento difficile per gli uomini, questa fa parlare di sé ancor prima. Preferisco non entrare in merito alla vicenda per non scatenare inutili polemiche su una sorta di bufala. Ma giusto una riflessione: “l’auge del sole in Capricorno”, segno opposto al Cancro, i due Tropici praticamente, ma ancora “per segni e ponti uguali”, straordinaria la memoria di quanto lei scrisse con il ponte numerico 21-12 e i glifi maya due linee 5+5,= e cioè 10 più due unità, due punti, 1 e 1, quindi 12. Senza andare troppo oltre, il tutto capita in un altro 21 di un mese, giugno con quattro cifre 2-0-2-0, due volte 20 e cioè quattro linee, due per ogni 20,= e =, 10+10, il tutto per due volte e punto che in arabo essere 0, zero. Essere solo riflessione!! e Buona Notte.

    >

  20. Prof, un Buonasera, penso che i suoi lettori sono sempre contenti quando vedono il nero sul fondo grigio! Ritengo che questa eclissi fa parlare di sé già troppo. Il fenomeno sarà visibile in Oriente ed anche in Corea e Giappone. Proprio nel paese del Maresciallo volevo arrivare, per parlare della sorella, buon sangue e buona ideologia, la stessa. Ragazza straordinaria, spero che qualcuno la promuova per qualche riconoscimento mondiale alla pace. Tempo addietro Boschius parlò di una primavera difficile, una sorta di caos! Capisce perché sono preoccupato, questo 2020 ci ha già regalato il virus, spero che non ci porti anche l’eclissi GEMINA, quelle famose “due botte”. La ragazza non è andata troppo per il sottile, penso che in quel DNA il granello di SALE non centri, ma centra quella famosa etica marcia e becera frutto di un’ideologia che essere una sorta di organizzazione scientifica del male!! Questa è la sorellina minore del compagno, spero non ci sia una maggiore, ma in fondo quell’ufficio di collegamento, che quando fu inaugurato tanta pace aveva fatto sperare, era inutile, ha ritenuto di farlo saltare pacificamente in aria! Straordinaria la dinastia dei Kim, potrebbero inviarci pure loro qualche dottore!! Le due Coree ad un passo dalla guerra, oggi ne abbiamo 16, la vedo veramente mal a tirare avanti almeno fino al 3 luglio.

    >

  21. La paura rende pazzi… Kim e la sorella hanno tanto paura di pochi palloncini da provocare una guerra che non li vedrà mai vincere???
    ATTENZIONE! invece al confine CINO-INDIANO:
    Tianjin Venti soldati indiani sono stati uccisi lunedì notte in uno scontro di confine con militari cinesi in una remota area del Kashmir, la Valle di Galwan nella regione di Ladakh dove da settimane c’erano tensioni.
    Il DRAGO cinese si sta impantanando tra crisi economica, il ritorno del CORONAVIRUS (a Pechino), rivolte a Hong Kong e crisi diplomatica con l’India e USA.

  22. buongiorno dott, Boscolo, finalmente ho ritrovato la mia copia del libro “i destini d’Italia”, scusi se insisto, ma mi sembra che tutto quello che è indicato nella seconda metà del libro si riferisca a questo periodo storico che stiamo vivendo, comprese le parole che lei ha usato per l’esegesi di centurie e presagi!! ormai il mio cruccio è fare una stima di quanto manchi al crollo totale delle istituzioni con relativo periodo turbolento (di cui iniziamo a vedere gli accenni, in Italia, ma ance all’estero, basta vedere cosa sta accadendo a Digione) e se potrò vedere la rinascita del nostro bel paese.

  23. PROF. BOSCOLO, Ieri, martedì 16 giugno 2020, abbiamo pagato la prima scadenza fiscale, la rata Imu. 25 milioni di proprietari di immobili diversi dell’abitazione principale hanno pagato l’acconto dell’imposta e poi a dicembre il saldo a conguaglio. Solo con l’acconto sono stati versati 11 miliardi di euro. Ma, ma, ma l’Inps non ha pagato a tutti la cassa integrazione, si tratta di mensilità di marzo e aprile, agli aventi diritto. Solo a 420 mila è stata pagata ai lavoratori che stavano ancora aspettando. Restano ancora da pagare a 1 milione senza sussidio. Per le imprese i fondi sono finiti e le banche non aiutano, ho capito che l’obiettivo dei nostri politici è quella di uccidere la libera impresa e impoverire gli italiani. Bisognerebbe suggerire a tutti i dipendenti che non hanno ricevuto la cassa integrazione di mandare tutte le bollette a Palazzo Chigi.
    Il governo non deve più perdere tempo e cercare i fondi per sostenere tutti i dipendenti rimasti senza lavoro, a causa di chiusura o fallimento delle imprese, per condurre una vita dignitosa. Altrimenti si andrà tutti alla Caritas.
    Il governo italiano sembra non voler capire che nell’imprenditoria italiana serve liquidità e serve subito e di un grande progetto nazionale per far ripartire l’economia.
    E sappia ben amministrare i tanti miliardi che arriveranno, tenendo conto che non possono essere sperperati con elargizioni di “redditi di cittadinanza e sussidi” che creano solo dipendenza dalla politica –

  24. Prof, Buonasera, volevo esprimere giusto qualche considerazione sull’eclissi del 21, ma più che altro sul simbolo del Cancro che per varie ragioni non convince. I segni Doppi dello Zodiaco sono i Gemelli, Castore e Polluce, i Pesci che vanno in due direzioni opposte. La Bilancia non essere doppio, anche se ha due piatti. Il Cancro non è un segno doppio, come si evince dal crostaceo e dalla sua nomea al singolare. Ma il suo simbolo è da capire, perché la sua grafica insospettisce. Premetto che mi appassiona l’astrologia da quando ero bambino, ma il particolare non lo avevo mai notato, al di là del peso che può avere o meno in questo momento. I sensi controversi sono tanti e senza operare forzature conducono a scritti profetici. Con l’aiuto di qualche Antico Testo cerchiamo di tornare nella notte dei tempi: la grafica del simbolo presenta una chiara DUALITÀ, una sorta di Yin e Yang, un rimando ai due ASINI della Costellazione, Boreale e Australe, quindi alla declinazione del Sole!! Il Cancro è dominato dalla Luna, il Leone dal Sole, ma la simbologia lascia intendere che Sole e Luna trovano qui il loro Domicilio, a singolar tenzone l’uno di fronte all’altro, le due energie Solare e Lunare. Difficile dire cosa volesse intendere esattamente Boschius! Ma da ricordare anche: “…allorché il Sole per Selino chiaro perduto…” Il simbolo del Cancro, ma anche quello dell’Acquario ha una simmetria con i due elementi uguali, ma separati; l’eclissi avviene a 0° e 21′, ad un pelo dai Gemelli! Siamo nella 4^ Casa, è quella che si oscura. Da capire anche il verso degli elementi del simbolo e le sue Mutazioni. L’etimo della parola conduce al sanscrito KARKAS, che somiglia tanto a Caracas o CARCASSA!!?? La Luna che governa il segno è associata alle Tre Parche, Mercurio sarà nello stesso quadrante, retrogrado! Difficile dire e spero di non essere andato oltre, oltre che fuori…

    >

  25. Prof, la mia essere semplice segnalazione: mai nessuno potrebbe indicare la Strada ad un Grande Maestro! Il testo in francese insospettisce ancor di più: “…lors que le Sol par Selin clair perdue…”, inutile commentare quanto lei ha già scritto sulla quartina, ma vi sono due elementi da capire, del primo mi accorgo Sol ora: “…lors QUE LE sol…”, QUELE o CHELE, quelle del Cancro, il Sole nelle Chele?? Parlammo tempo addietro di Selin (in maiuscolo) e, senza tirare acqua ad alcun Mulino, “selino-sELINO”, ELINO l’ebreo, il cui nome è scomparso, “perduto” dalla Porta di questa città. Ma “le stelle avverse, per tal segni corre…”, capire cosa essere “segni-ignes” e cosa essere “avverso” nelle stelle o nel segno delle stelle o stelle contro stelle, aVVerso, cinque e cinque, VV, i due elementi cancerini l’uno “contro” l’altro, particolare che fa correre il “tal”?! Ma perché il “tal” corre, non si era accorto prima?? Va in “all’erta”: “pER TAl segni”. Inutile continuare anche con le già dette sgrammaticature e Buona Serata dall’Antica Porta di Elino.

    >

  26. Prof, Buon Pomeriggio, semplice riflessione e sempre non in tema. Capire il “tal” perché corre! Ma capire i soliti supposti livelli semantici o referenziale di chi ha un’intelligenza superiore con cui è difficile commisurarsi. E allora “per tal segni corre”: abbiamo “tal” che essere tronco e se avesse voluto scrivere come dovuto, sarebbe stato “tale segni” o “tali segni”. Ma è come se volesse indicare nelle due parole il fatto che farà “correre” chi essere nella città delle IADI e cioè Torino. E allora occhio e lente sulle due parole, dove c’è una sorta di cartello stradale indicante: “tale” da TALEM, “ta” e “alem”, con quest’ultimo indicante rassomiglianza. Il “segno” essere indizio di chicchessia. Forse e sottolineo forse, non avrebbe mai potuto scrivere “tal” se non in modo tronco. Probabile traccia: “…per tAL Segni corre…”, ALS, SALE in greco. Difficile dire

    >

  27. Prof, incredibile Benedetto XVI, a 93 anni vola a Ratisbona dal fratello in condizioni di salute estremamente precarie. Ricorda un po’: “Che il tuo Celtuo vecchio disir…”

    >

  28. Prof, ATTENZIONE il viaggio è stato confermato pochi minuti fa con Benedetto già arrivato in Germania alle 11,45, viaggio intrapreso dopo essersi consultato con Francesco, rimarrà forse 3 giorni: “Entro i due Monarchi allontanati (!!!!??), allorché il Sole per Selino chiaro perduto…” (il Sole che si perde a causa della Luna per eclissi!!!!??). Matassa topica complicatissima: “…del tuo ritorno non saprei quando, che a morte certo ti veggio condutto.” e quant’altro!!?

    >

  29. Strano topos, RATisbona.

    >
    Sospettabile trap… per topi e toparca ?Tutto difende dall’Atropo fila che di questa trama e tela di ragno avrà chi ci casca o Chi FENDROIT il giro vizioso concentrico della ruota del destino fatta di tanti flash o quadranti , sebbene alcuni dicono essere della storia tutto indeterminato…Altri invece vedono il disegno ricamato con cifre e lettere sulla Tela della fatalità o meglio del Fato in cui Dei o Uomini,Santi i Papi, Potenti e profani,rei o criminali così sono tutti iscritti….perchè mai già nel Libro del FA(N)TI o dei Destini ?.

  30. Prof, Buon Pomeriggio, lasciano immaginare molto le sue poche righe, ma costringono a riflessione: e allora un pezzo alla volta e tutte le righe in analisi. Ma subito un punto non convince: “…prossimo di Genau DAN!!!!…” DANUBIO!!!!, ci troviamo alla confluenza con il DANubio! Difficile capire se riusciremo ad andare oltre con il Mulino, ci proveremo…ma voglio ogni tanto in fede dire ciò che penso: il Sud è stato sempre DISCRIMINATO ed io non mi meraviglio più di tanto, in questa!!!! come in altre vicende e CHI VUOLE INTENDERE, INTENDA ed anche quella Coppa, se l’avessero vinta al Nord…io non tifo per quella squadra, ma cerco di applicare quello che chiamasi ancora “profondo senso di giustizia” e sempre in Fede, ci aggiorniamo da Largo Campo.

    >

  31. Prof, da capire anche cosa pensano della vicenda giornalisti accreditati ed esperti vaticanisti. Il viaggio acquista una dimensione di eccezionalità ed interrompe la coabitazione di Francesco e Benedetto dal 2013: “Fra i due Monarchi allontanati…” Fatto particolarissimo, i due Monarchi infatti si sono consultati. La diocesi di Ratisbona ha emanato anche un comunicato e allora DOMANDA: Ratzinger tornerà in Vaticano?, “del tuo ritorno non saprei quando” a causa “del suo vecchio desiderio celtuo” e di “chi dei romani non sarà troppo conforme”!!

    >

  32. Prof, complesso il passaggio semantico da Ratisbona a Regensburg, le teorie sono tante, ne prendiamo una non a caso: pone in evidenza ancora una volta un grande popolo dell’Antica Italia, i Piceni. Ma forse centrano anche il dio egizio Ra e la dea Bona, figlia di Fauno, venerata a Roma con culto misteriosissimo. Storia veramente incredibile che coinvolge anche le origini di Roma e RAMBONA, nelle Marche ovvero RA-CUM-BONA che diventa Rambona. Qua, i sensi semantici sono complessi e lunghi a dirsi, molto. Fu uno dei generali romani inviato a combattere i Sassoni che fondò in Germania, Ratisbona con la stessa etimologia RA-TIS-BONA. Complesso capire il TIS, se non con il greco “di”. Ma ho l’impressione che c’è da capire tanto e l’eclissi si avvicina e se per caso così fosse cosa accade quando “Tra i due Monarchi allontanati, allorché il Sole per Selino chiaro perduto…”, ma forse!!?? quando si parla di Elino e delle Porte c’è sempre il CHIARO o il DIVINO, capire meglio il mondo ebraico e qualcosa che conduce alla CHIAREZZA e Buona Notte.

    >

  33. Citazione -Il filo rosso e russo dei Grandi Leader del Pianeta- Ma quali altri Leader del Pianeta sono sul FILO ROSSO? Abdel Fattah al-Sisi, Khalifa Haftar, Serraj o Erdogan. La situazione in LIBIA continua a mutare in maniera pericolosa. Oramai ci sono coinvolte Francia, Italia, Russia, USA, Turchia, Egitto, Emirati Arabi Uniti, Oman, Arabia Saudita, Grecia e mercenari africani e siriani. Dopo la sconfitta di Haftar che ha perso buona parte della Tripolitania a vantaggio di Serraj e della Turchia, il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi ha ordinato al suo esercito di essere pronto a qualsiasi missione all’interno o all’esterno del Paese per proteggere la sicurezza nazionale. La tv di Stato ha mostrato immagini del presidente intento a visionare il decollo di jet da combattimento ed elicotteri. “Preparatevi a qualsiasi missione, all’interno dei nostri confini – o, se necessario, al di fuori”, ha detto al-Sisi rivolgendosi ai piloti delle forze aeree e al personale delle forze speciali, ricordando loro che l’esercito egiziano è “uno dei più forti della regione”.
    “Ogni intervento diretto da parte dell’Egitto in Libia è diventato legittimo in linea con le risoluzioni del Consiglio di sicurezza dell’Onu – ha sostenuto il presidente – e sulla base della richiesta dell’autorità legittima in Libia”, che per il Cairo è il governo dell’est.

    Dunque le cose sul terreno si stanno complicando… una nuova è pericolosa crisi è oramai all’orizzonte. Mi sembra sempre più simile ad una nuova Prima Guerra Mondiale, ma questa volta con l’epicentro il Mediterraneo. Tutto questo… mentre il governo Conte e distratto dagli Stati Generali che mi ricordano quelli che precedettero la Rivoluzione Francese.

    E così anche Conte è finito sul FILO ROSSO?

    • MARCUS Come al solito ottima analisi! Condivido.

      Si stanno concatenando i tempi, ci sono un paio di quartine quasi in contemporanea che si devono manifestare, la situazione nazionale e internazionale si farà difficile, idem in Vaticano….

  34. PROF. BOSCOLO, non era mai accaduto dal 2013 che ex Papa Benedetto XVI, Joseph Ratzinger uscisse dai confini del Vaticano, se non per recarsi a Castel Gandolfo. Lo ha fatto giovedì 18 giugno per volare in Germania, al capezzale del fratello, per l’ultimo saluto nella vita terrena.
    Il pontefice emerito si è consultato dapprima con Francesco, il Papa regnante, poi ha fatto le valigie ed è salito a bordo di un volo di stato messo a disposizione dell’Aeronautica Militare, per salutare il fratello maggiore, Don Georg 96 anni, ammalato e le cui condizioni di salute sono peggiorate negli ultimi giorni. Non è salito a bordo dell’aereo di stato da solo, ma bene accompagnato da monsignor Georg Gaenswein, suo fidato segretario, dal medico, da un infermiere, da una delle memores domini e dal vicecomandante del Corpo della Gendarmeria dello Stato della Città del Vaticano. (ecco 8 per mille) – I due fratelli sono stati ordinati sacerdoti lo stesso giorno il 29 giugno 1951 nel Duomo di Frisinga. Poi la vita li ha portati su direttrici diverse:
    brillante musicista Georg, teologo di rango Joseph, ma il vincolo è sempre rimasto saldo, ancora oggi come ha dichiarato “Fin dalla nascita, mio fratello è stato per me non solo un compagno, ma anche una guida affidabile. Ha sempre rappresentato un punto di orientamento e di riferimento con la chiarezza e la determinazione delle sue decisioni” – Per la data di ritorno in Vaticano: resterà accanto al fratello fino agli ultimi istanti della sua vita.
    Alcuni anni fa fu pubblicato un dossier che fece luce su casi di VIOLENZA SUBITI DAI PICCOLI CANTORI DEL DUOMO DI RATISBONA, diretto da Georg Ratzinger dal 1964 al 1994.
    Il carteggio avviato nel 2015, mostrò che OLTRE 500 BAMBINI, SUBIRONO VIOLENZE CORPORALI E 67 ANCHE VIOLENZE SESSUALI. L’accusa arrivò fino a Georg Ratzinger, per “CORRESPONSABILITA” per “AVER FATTO FINTA DI NON VEDERE E DI NON ESSERE INTERVENUTO NONOSTANTE SAPESSE” –
    Si è manifestata una circostanza finora mai vista, ossia che il Papa regnante e l’emerito, protagonisti finora di una coabitazione ravvicinata, non priva di complicazioni, si trovano ora distanti, almeno spazialmente, lasciando a Roma un solo uomo vestito di bianco –

  35. Buonasera dott. Boscolo, il leader abbandonato dai suoi potrebbe riferirsi anche a Conte e ai 5 stelle? Tra l’altro sono stati definiti recentemente la nuova DC che è il numero 600, cui sommando il 5 del nome viene 605. Può essere questo un riferimento della serie 600 presente nelle centurie?

    • IL riferimento al forte Grande…vale per un GRANDE e non è certo l’essere Conte nella somma dei GROSSE alla tedesca.LE SEICENTOCINQUE, marcano forfait per il Grande Seggio, capitale o a sua volta HOLY SEE…che quindi avrà una sua comparazione allo specchio degli eventi in formazione e determinazione…che bollono in pentola infernal pot !

  36. La -LINEA ROSSA CHE NON BISOGNA MAI SUPERARE- ma sarà così anche per il LEADER ROSSO-RUSSO PUTIN? Titolo: Così Putin vuole una Russia mondiale (e il potere fino al 2036)
    https://formiche.net/2020/06/putin-ww2-covid-trump/
    Dunque il LUPO RUSSO vuole allargare il suo potere e il suo dominio (SIRIA-LIBIA).
    Lebensraum (spazio vitale) cosi diceva Hitler ai suoi, per fondare la GRANDE GERMANIA.

  37. Per imperscrutabile, sul Vaticano adesso si parla di un possibile successore di Papa Francesco.
    Secondo il sito il Giornale si fa il nome del cardinal Luis Antonio Tagle (di origine filippina).
    Al di la dei possibili scenari e retroscena all’interno delle mura del Vaticano, è interessante come il sito ipotizzi il fatto che Papa Bergoglio possa indicare un suo successore, che porti a compimento quei cambiamenti -ideati da Bergoglio ma non ancora portati a pieno – in seno alla Chiesa.
    Inoltre si ipotizza che Papa Francesco, come già successo con Benedetto, potrebbe continuare la tradizione del predecessore, ovvero rinunciando al titolo di Papa. Sarebbe un segno di continuità, ma anche un gesto rivoluzionario. Rivoluzionario, appunto ma simile come idea a quella già ipotizzata da Boscolo in un articolo (pubblicato su Il giornale) sull’attuale Papa -Dio salvi Papa Francesco- in cui Boscolo diceva che non dobbiamo pensare ad un’uscita di scena per forza tragica dell’attuale Papa, ma ad un’iperbole, di una scelta inaspettata, di un trionfo. Vedremo…

    http://www.ilgiornale.it/news/cronache/perch-tagle-potrebbe-succedere-papa-francesco-1872170.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...