MARADONA ARMANDO ADIOS.

Ecco un protagonista tra i più appariscenti che entrano nella galleria dei grandi….che lasciano grandi ricordi.

Qui il Sigismondo Fanti non lesina citare personaggi che hanno uno stretto legame con l’Italia come abbiamo già elencato nella :

SUMMA PROPHETICA( del 2006) che è anche edita in lingua spagnola !

Coincidenza vuole che la lettura o rilettura riproposta confermi quanto di globale emerga dalle quartine del FANTI, il cui testo viene eclissato per ragioni e razionalismi che fanno onta al patrimonio RINASCIMENTALE-RENAISSANCE

Il Testo di cui teniamo grande conto e computazione di datazioni e riferimenti a personaggi storici citati con il proprio Nome, cosa davvero singolare che dovrebbe fare riflettere(esempio la Quartina su Diana Spencer).

Ecco come un Idolo “ Pive de ORO” che entro l’Exakontas (60 anni) esistenziali diventa così per il lettore una sentenza stringata,concentrata dell’Uomo che ha fatto del Calcio, dello sport il suo Reame e il suo Anfiteatro nonostante tutte le sue debolezze umane.Lui come altri sono narrati i passati e i futuri, cosa che almeno è lecita curiosità spiare allora nelle pagine del Libro dei Destini. Che da unicum stante da cinque secoli così all’ombra del Leone di san Marco e che mai più sia OBLION – lasciato all’OBLIO Errinerung degli stolti che fanno gli struzzi pure della nostra Storia.!

il testo preannunciava così il termine ed il pericolo di tanti coinvolgimenti chiari ed oscuri del grande calciatore Lactizen (vedi in greco).Qui ogni altro suggerimenti mostra che il Fanti non ha limitazioni, ma dello spazio tempo ci offre dei fotogrammi che ha ragione richiedono mezzi e sostegni per metter in campo un team idoneo a tale matter- compito indagine , da grande excursus temporale sopratutto della storia prossima,occorrono altre Sentinelle all’Opera.

9 pensieri su “MARADONA ARMANDO ADIOS.

  1. Prof, Buongiorno, inutile ripetermi sui fantiani molteplici livelli. Già ieri sera avevo notato terza riga poco convincente! “…e ipericol (PERICOLI) marital, (MARI ITAL-MARI ITALIANI??!) che t’ha interrotte (INTER-ROTTE, TRA LE ROTTE). Come se volesse dire che avverte pericolo nelle rotte dei mari italiani!!!! Ma c’è qualcosa che forse indicante il Polo Nord ARTICO!!!! “…maritAL CHE t’ha interrotte…” ALCA, uccello del Polo, Usa, da ben capire!!

    >

  2. Sigismondo Fanti ha voluto dedicare un riconoscimento a colui che secondo la sua visione è stato il più grande giocatore di tutti i tempi,le cui lontane origini sembrano essere incredibilmente Campane!
    Il primo rigo della quartina ci ricorda che Lui fu spinto a giocare a pallone proprio dal padre che aveva intuito la stoffa del vero genio.

  3. PROF. BOSCOLO, come sempre, tutto era già scritto nella quartina di Sigismondo Fanti e da Lei subito interpretata e prontamente anticipata in “SUMMA PROFETICA” (del 2006) che è anche edita in lingua spagnola. Complimenti Professore !!!
    Si è fermato il corazon di Napoli che piange. Napoli e Maradona erano stretti, racchiusi in una culla della vita spericolata. Diego è l’uomo che ha amato a modo suo, tradito a modo suo, esaltato squadra e tifosi, e non ha mai dimenticato l’amore per Napoli. Mai tradita sul campo di gioco, spesso imbrogliata nel fuori campo. E non si parla solo di amanti e un figlio per lungo tempo non riconosciuto. Era pure un’imbroglione, drogato, alcolista, sessista violento con le donne, evasore fiscale e pure comunista, cioè il peggio del peggio con l’unico pregio, non irrilevante, di saper giocare a pallone da Dio.
    Maradona è morto a sessant’anni appena. Pochi per vedere definitivamente diluito il suo mito in una vecchiaia che si annunciava traballante, se possibile, più della sua giovinezza, ma troppi per entrare da puro nella storia. Ha vissuto fin troppo per quanto a lungo e intensamente aveva sfidato la morte con i suoi vizi e i suoi eccessi, in ogni campo.
    Diego Armando Maradona ora riposi in pace, che la morte, come si dice in chiesa, lo liberi dai peccati e lo consegni alla vita eterna –

  4. Prof, Buonasera. Giusto un appunto semantico su quanto deciso da Francesco! C’è un punto che non convince, qua ci vuole solo Boscolo. Ma vediamo Il Mulino cosa percepisce!! Cambiamenti nel messale, numerosi, dal Pater al Gloria ed altro: a quanto pare verranno preferite alcune invocazioni in greco. E allora semantica: “Signore, pietà”, “Cristo, pietà”, da cui avremo “Kyrie, eléison (!!!!?)”, “Christe, eléison (!!!!?)”. Qui s’invoca forse una cosa ben precisa e allora Rabbino con cuffia e fonico…ELÉISON, somiglia molto ad una italiana parola tanto invocata dal parecchia parte del popolo!!!! Inutile dire attenzione! al Medio Oriente ed a quanto di SETTANTA inizia ad accadere tra Israele ed Iran!!

    >

  5. Ma abbiamo immagini incredibili: Francesco porta i nuovi porporati in visita da Ratzinger, tutti in maschera, tranne i due Papi. Domani Messa con i nuovi eletti. Vietati i “caldi” abbracci??!! causa Covid. Concistoro, investimento di “porpora”! con etimo particolare, senza forzare la semantica, una sorta di “convivio” significante “fermarsi”, “stanziare insieme”. Da seguire tutto attentamente con AUGE, perché siamo ad imbuto ad un punto di non ritorno e Astri viaggianti verso le ONDE dell’Acquario, marcia inesorabile che farà la storia!

    >

    • Questo file è su MARADONA…..(Mara in sanscrito è the DEAD)perchè non stiamo sulla Via, deragliare poi si finisce con confondere il tutto…abbiamo appena dato donra mostra o dimostrazione di quale portata siano gli OMEM tra gli HOMENI secondo la loro natura per ben altri protagonisti, citati e vaticinati ! Questa palestra non sia un bazar ! Ecco da leggere + il prossimo files a fagiolo,

Rispondi a MIRANDA Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...