Il POTERE ROMANO COSI’ ABBASSO“ che RITARDERANNO & ARDERANNO DEI BUFFONI LE LORO/ORO EUR FOLLIE! MATTHIE-PIAZZE-PAZZIE”.

Quante volte questa quartina citata sulla cronicità di crisi di governo e crisi economiche e crisi legislative da diventare così ad josa persino detestata. Come sia possibile che il mulino di tanta storia dopo oltre Settanta anni cominciando proprio a cavallo dell’anno Cavallo (1978- anno del compromesso storico coinciso con i trigrammi : 7/8 ovvero l’Esagramma 23°cinese) anno della Morai. Elogio della Follia del Century passato e Ora di quello nuovo, matti, pazzi, folli leaders in scena + ancora si manifesti l’iceberg di tanto MALE e MALSANITA’ MALESSERE SOCIALE. Da tempo vaticinato da più quartine, che abbiano dagli anni SETTANTA ad oggi sempre sviscerato da MICHEL NOSTRADAMUS che ha così dimostrato una straordinaria predilezione per l’ITALIA!Così inspiegabile ?Salvo altra causa.

L’urlo del silenzio degli innocenti depredati della libertà e del lavoro e del giusto sano vivere

Altro che dire da ora essere l’anno della BOCCA che Morde, o il Morso che spezza su cui molto vi è da dire di aggressivo, addentante,m lacerante,fagocitante ingordigia – che non bastano proclami, l’Urlo di terrore e di angoscia che nel mondo intero s’allarga da piaga universale(coronavirus)e Carie economica.

Dopo anno bissesto e dissesto oltre che l’Anno pestifero o pestilente o the lent = Quaresimale della carestia o dei 14 giorni o quatorziesme(XIV)Lockdawn o Blockdawn . Così anticipati dalla Nave del Vecchio funereo mortuario Caronte in lungo e largo sulle rotte del pianeta, ingrassato dai trapassati. Le Sestine e Quartine così messe con la nuda esegesi senza altre cose superflue. Chiaro = Tooros Detto secondo il Rocci in greco classico. Ma le parole antiche ad alcuni danno fastidio e non le capiscono ignorando che il profeta usa il VERBO, la Parola dell’OMEN NOMEN secondo la Sophia degli Antichi maestri.Ma tutto questo smarrimento non è finito , è stato ritrovato, trovato Invenietes…facendo coppia: Shuang/Gemella con le Centurie e il Trionfo di Fortuna di Sigismondo Fanti, le due Colonne portanti che sono i libri tosti che conducono alla Chiave di Volta keystone dell’arco del Tempio-Tempo del TEMPI. Et Occasione TEMPUS (KAIROS in greco).

Molti hanno paura di rileggere le sentenze di Nostradamus. Altri poi se non basta le inventano a proposito per dare spazio alle più incontrollate balle spaziali. Nessuno o rarissimi quotidiani, rispettano la VERA FONTE. Quella che è endroit droit, legittima determinata nelle PRONOSTICAZIONI . Il Testo che non è quello delle Centurie , il testo della Soluta Oratione in prosa) di Michel Nostradamus che nessuno di costoro ha mai letto. Impera l’ignoranza signora della cerebro cecità pari a coloro . Ceux ovvero i negatori che Sol….Sole è l’avversario ossimoro delle cupe Tenebre…che rifiutano la LUCE.

Niente Elezioni in questa corrida tra Tori e Tory come si voglia postare der stelle, collocare le Destre in questo tempo di grande Illegalità DESLOYALITE/Lite/Discordia).

Persino le cifre possono essere da bussola sul mare in grande tempesta/temPESTILENTE…procella, tourbillon per la NEF ovvero il TRANSATLANTICO parlamentare a feu…fire o defunto ?

6-20(XX?)

L’Unione finta sarà di poca durata(temporale)

Degli Uni (s)cambiati riformati della maggioranza parte

(bandiera-partiti)

Nelle Navi (vaisseaux) ci sarà gente indurita

Allora avrà (aura) Roma un novello (veau?)Leopardo

Variante: Lei part (Leopardo o L..Partito ?)

Sentenza che possa illuminare quale carrefour di implicazioni possono ancora effimeramente galleggiare tra le varie correnti di questa tempesta, prima di portare a picco la stessa Democrazia e Repubblica (2-39)e bolgia di Quotidiani ….

Occhio a non farci sbranare dal gatto o felino o da altro animalo feroce o FIERA del presagio 8.

55 pensieri su “Il POTERE ROMANO COSI’ ABBASSO“ che RITARDERANNO & ARDERANNO DEI BUFFONI LE LORO/ORO EUR FOLLIE! MATTHIE-PIAZZE-PAZZIE”.

  1. (3 – 63)
    Romain pouvoir sera du tout à bas:

    Son grand voisin imite ses vestiges:

    Occultes haines civiles & amp; debats,

    Retarderont aux bouffons leurs follies.

    “Ritarderanno ai Buffoni le loro follie”
    BOUFFONS ( BOEUF* ) = BUE
    FOLIES ( INSANITE’*) = FOLLE SANITA’ ? Ovvero la Malsanità Malafeh..in arabo Sudario funebre ! Nel riportare i testi genuini essere più corretti (fata correzione dal testo di AMSTERDAM .

  2. Prof, buongiorno. Macine del Mulino a caccia di animali nelle righe citate! Quartine e Presagi estremamente complessi con presagio 8 che è stato per lei un vero cavallo di battaglia. Tantissimi i punti, ma ne cito subito uno sulla linea semantica da lei proposta. Vado oltre il significato da lei ben chiarito ed anche spesso in questi anni. E allora vediamo cosa rilevano le Pale, riga 3 Presagio 8, giusto o sbagliato che possa essere: “…vers Aquilon…” ricorda il verso dell’Aquila!!! che essere “stridere” da leggere tutto l’etimo! Il confronto semantico avviene con “tordo” che essere uccello, ma tordo nell’ulteriore referenza significa “ben pasciuto” o “grasso”!!!!! Boscolo scrisse un tempo “Grasso che Cola…”!!

    >

  3. Prof, altra segnalazione fortemente sospetta per capire la Fiera che ruggisce, che inghiotte, in gergo AUM!!, e allora: “…AU Midy la grand fiere…” AUM, RUGGITO in indonesiano, lei cita il Presagio 8 in questo file e vediamo allora di trovare dove è situato il LEONE; Nostradamus inizia il predetto scrivendo “Loin (Lion) pres” e cioè, da capire in questo caso semantico!!, “presso il Leone” a Mezzogiorno, c’è un solo posto in Italia la cui nomea riconduce a “presso il Leone”, chiamasi Licata da “Leon” leone e “cata” presso????!!!! Al dì là se giusto o meno, come vorrei andare oltre, ma non posso per ovvie ragioni, ma da capire bene tutti i presenti in quel luogo nel “giorno del Caino”. Sul filo del rasoio, un saluto da Largo Campo.

    >

  4. Prof, questo presagio è vero intrigo, di congetture semantiche se possono fare tante. Ma sono sicuro che in queste righe è nascosto l’inferno, qualcosa di veramente MALigno. La mia è una ipotesi, ma le coincidenze sono tante: qua i Leoni forse sono due e non vado oltre per quanto predetto, ma l’impressione forte è che rifanno quanto hanno già fatto in passato!!?? “Da lontano vicino all’Urna il maligno torna indietro…”, Saturno è nell’Urna dell’Acquario (i sensi sono molteplici) e se il “tornare indietro” non è riferito alla retrogradazione dell’Astro, allora accade di nuovo una sorta di “caina cattiveria”! Da capire ancora meglio l’Aquila e da notare che, coincidenza, è lo stemma di Licata rappresentante l’uccello degli Svevi, è “monocipite” con testa rivolta verso la destra araldica, VERS L’AQUILON. Boscolo scrisse di “en pensement”: “a caro prezzo”, “a costo della propria vita”. Come se il terzo rigo ne descrivesse le modalità della “fiera-bestia” che assale Flora; “la granDE FIERa”, DEFIER, in inglese SFIDANTE, assomiglia ad una corsa con “l’Aquilone a mezzogiorno”, MIDY, “vers l’aquiLON AU midy”, LONAU, CORSIE in gallese, ricorda altra quartina, dove è scritto che il premier farà la prova!! Chiudo con semplice anagramma ed ulteriore coincidenza, “pres dE L’Urne”, presidente di che?, E, L, U, basta girarle anche nel frullatore!?

    >

    • Il Diavolo fa le pentole non i coperchi – la fretta del diavolo etc….per cui non precipitiamo tra tuoni e fulmini che a ciel sereno ora non mancheranno affatto. Kainos quindi del FARE….anticipazioni sul filo del traguardo è sempre stato fallace new. Quindi lo scenario non si chiude in un lampo…bensì giro su giro del quotidiano macinare di eventi..che sono nel sacco quanti quelli in cui FLORA ” deFLOREISSUE..uscita Fiorentino balzano all’occhio sebbene occhio per occhio(Ocio- acthung 8-18)) alla fine il mondo diventa cieco !.’

  5. Prof, Buona Domenica. Non mi ero spinto fino alla 8-18 perché non citata da lei, però si sarebbe anche potuto fare. Innanzitutto complimenti per quanto scritto in passato, qualcuno ci ha riso, ma oggi quel “sorriso” potrebbe diventare un dramma anche oltre la semantica. Fare tutti accostamenti pensati a suo tempo non era semplice! Difficile per chiunque andare oltre le sue parole incastrate ad arte con estrema Maestria. Ma oggi proprio esse lasciano pensare al passato di Flora ed a tanti dubbi e tresche!? Si intuisce chiaramente che il destino di Diana e del Fiorentino è lo stesso, però rimangono aperti molti scenari specialmente se “né tempio e né sesso verrà perdonato”. Qui qualunque “mente” si piega di fronte ad un destino già scritto, ma qui nella terra dove nacque il pensiero, è lo stesso pensiero che va oltre per capire se l’escatologia del tempo si può sfidare, operazione leopardiana affascinante! Inutile leggere quanto scrissero di gossip le cronache del passato. Ma sempre nel rispetto del Grande Maestro metto le righe nel Mulino con un granello di Sale per capire la miriade di intrecci semantici tutti sulla linea sospetta, giusti o sbagliati che possano essere, per leggere righe straordinarie scritte da quella mente geniale che essere Nostradamus. “de flore issue de sa mort serA CAUse, un temps devant PAR JEusne…”, ACAU, IGNARO in gallese, PARJE, COPPIA in frisone. Elemento di dualità come in Diana. Vediamo il “Tempio”: “car les troIS LYs luy, ISLY, CHIESA in Hindi; ma ancora”lYS LUy, YSLU, FARABUTTO in gallese! C’è una sorta di pausa nel delirio della corsa o delle corsie; andiamo al sesso: “…telLE PAuse…”, LEPA, BELLISSIMA in sloveno. Ultima riga: “PAR SON fruit faVE COMme chair cRUE MUyere”, PARSON, PARROCO in inglese, VECOM, PIÙ GRANDE in bosniaco (un amore più grande rispetto a quello ufficiale, da ben notare nei dettagli le immagini al Senato!!!), RUEMU, LA VOSTRA STANZA, in indonesiano! Stanza numerata 8-OTTO!! Tresca complicatissima, da Sal… sul filo del rasoio!

    >

  6. PROF. BOSCOLO, Repubblica in tempesta, e la democrazia viene scardinata, c’è chi lo fa da dentro, giorno dopo giorno, con il cinismo di chi pensa di non dover mai pagare dazio. Quello che stiamo vedendo da un pò di tempo in Italia, è un modo incosciente di corrodere l’architrave di una civiltà. C’è un Paese soffocato, che non respira, prigioniero della pandemia, con la paura di non sapere cosa sarà domani, dove in ogni regione una moltitudine di persone che sprofonda verso la soglia di povertà e non vede la via d’uscita. Tutto il mondo fatica a far i conti con il virus. Quello che però ti aspetti è la consapevolezza di trovarsi in una situazione drammatica.
    Nei partiti della maggioranza la consapevolezza non c’è. Non c’è stata la scorsa primavera con lo spettacolo d’arte degli Stati generali, non c’è stata nell’estate delle cicale, non c’è stata in autunno quando bisognava immaginare un futuro, una ricostruzione con uno straccio di progetto utile non solo per i fondi europei, ma per dare una prospettiva agli italiani. Non c’è in questo lungo inverno del nostro scontento. Da troppo tempo durano le titubanze di governo e ora siamo giunti alla resa dei conti tra personaggi che hanno a cuore solo il proprio destino personale. Chi scalpita (Renzi), chi tira a campare (Conte), chi è in cerca di se stesso (grillini), chi aspetta il 2022 per eleggere il nuovo presidente della repubblica (Pd). Sono loro stessi però a confessare una giusta preoccupazione: come faremo a spiegare agli italiani quello che sta accadendo? Provateci. Non sarà facile e il tempo sta per scadere.
    Il guaio è che questo spettacolo “sputtana” la democrazia, la deride, la fa disprezzare, la sconsacra. Le toglie ogni valore. Non è qualcosa di razionale. E’ più sottile. Ti entra nel cervello e sparge disillusione. Perchè dare un valore sacro alla democrazia se questa è la sua incarnazione ? Perchè dare fiducia a chi gioca a dadi con la vita degli altri ?
    Questi pensieri purtroppo sono già nel piatto della storia. Allora bisogna guardarsi in faccia e riconoscere che si sta giocando con il fuoco.
    Non abbiamo una guerra feroce alle spalle, ma siamo lo stesso senza speranza e non ci fidiamo di chi ci sta accanto. Nessuno si alza con forza per gridare, per difendere la democrazia, forse perchè nella testa di tanti è già morta –

  7. PROF. BOSCOLO, tutti si chiedono cosa succederà domani ?? Il governo fa finta di non sentire e di non saperlo, ma ecco il consiglio nazionale dell’economia e del lavoro guidato da TIZIANO TREU per la seconda volta lancia l’allarme:
    Il nostro Paese si trova oggi davanti a un drammatico bivio, con il suo alto debito pubblico, bassa natalità, bassa presenza degli under 35 nel sistema produttivo. Un rapporto preoccupante che mette a rischio la nostra produzione e l’equilibrio sociale dell’Italia.
    Altre problematiche da sottolineare sono i 12 milioni di lavoratori tra dipendenti e autonomi per i quali le loro attività sono state sospese per il Covid.
    Con l’eliminazione del blocco dei licenziamenti la situazione potrebbe peggiorare ed esplode –

    Professore, con l’arrivo del 2021 si sperava, dopo tanta sofferenza, in un anno migliore, invece resta solo un’illusione. Si dice che il buon giorno si vede dal mattino, quindi il buon anno si vede da gennaio,
    CREPI IL LUPO !!!!!!!!!

  8. Sarà di sicuro motivo di prossime discussioni ( il Diavolo fa le pentole ma non i coperchi )
    Questa parte di testo è stato preso dalla Enciclopedia Treccani,si potrebbe dire in tempi “NON SOSPETTI”
    (IL VELTRO DANTESCO)

    A mostrare interesse per le influenze astrali è anche il loro predecessore Pietro Alighieri, il quale asserisce che a disporre il mondo a virtù sarà una congiunzione di Saturno e di Giove. Egli però, assai più di loro, presta attenzione all’ufficio e alla funzione del capo alla cui carriera queste influenze astrali dovranno presiedere. Egli non identifica il v. semplicemente in un uomo virtuoso o in un principe, ma in un imperatore, e tenta di suffragare quest’interpretazione con dei paralleli letterari convincenti. Citando infatti alcuni, appropriati, passi virgiliani dalle Bucoliche e dall’Eneide, dice che è lecito riferirli non soltanto a Cristo (com’era uso normale nel Medioevo, sulla scorta di Agostino), ma anche ad Augusto; e come Augusto, anche il v. avrebbe regnato su tutta quanta la terra. Pietro paragona inoltre la funzione del v. con quella dell'” uomo nuovo ” descritto da Alano di Lilla nell’Anticlaudianus, in quanto ambedue avrebbero combattuto la peste dell’avarizia e restaurato la virtù nel mondo.

  9. “Da tempo vaticinato da più quartine, che abbiano dagli anni SETTANTA ad oggi sempre sviscerato da MICHEL NOSTRADAMUS che ha così dimostrato una straordinaria predilezione per l’ITALIA!Così inspiegabile ?Salvo altra causa.”

    Ciò che ho sempre pensato!!!

  10. 6-20(XX?)

    L’Unione finta sarà di poca durata(temporale)
    Degli Uni cambiati riformati della maggioranza parte
    (bandiera-partiti)
    Nelle Navi (vaisseaux) ci sarà gente indurita
    Allora avrà (aura) Roma un novello (veau?)Leopardo
    Variante: Lei part (Leopardo o L..Partito ?)

    Già ROMA avrà un nuovo partito del novello Leopardo o meglio del Novello Gattopardo (CONTE) il cui moto è quello del Gattopardo che dice (“Se vogliamo che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi”). Il Partito è quello di Conte e dei suoi nuovi seguaci – i RESPONSABILI – pronti per una nuova VACATA politica (giusto perché siamo nell’anno del Toro).

    Ma questa -Unione finta- (VACATA politica di CONTE) avrà vita breve a causa dei suoi stessi RESPONSABILI – i Buffoni e le loro follie. Tutto ciò porterà a picco la stessa Democrazia e la Repubblica (2-39).

    Ripropongo questa immagine, perché più chiaro di cosi si muore… e spero che Boscolo la voglia utilizzare.
    https://scontent-mxp1-2.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/99425960_3008679465886568_4948134626611691520_n.jpg?_nc_cat=102&ccb=2&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=of8Krb9pFHoAX85txiy&_nc_ht=scontent-mxp1-2.xx&oh=a6f4d05de2da1bd92beddb0e7351a894&oe=602AFDE6

    • Questa citazione su FLORA o FLORENTIUM fiorentino che sia in scena che appare in più sentenze- ricorda che fatto o destino abbiamo fatto citazioni e ripresa + occasioni con COLA di RIENZO.
      Altro esempio sin dal 1977 sulla Lotta intestina della D.C. (leggi Seicento)che avrebbe fatto perdere il Cavallo di Razza della D.C.(Aldo Moro)abbinando già allora alla fine di Cadaveri eccellenti in Roma e con l’Elogio della Follia “MORAI” in greco alla fine di Tommaso MORO. Inutile dirsi che se allora l’exploit di tale circostanza era datata con l’anno dei papabili etc…lontano ricordo, ma tutto nel tempo così serve a focalizzare che sovente le analogie storiche poste e come le 605 (1605anno dei tre papi) così collimano con le stesse nomee che ama Nostradamus rievocare…nel bene e nel male. Perchè ben altre sentenze appaiono determinanti come sono stilate nelle Centurie che evocano grandi e illustrissimi e gloriosi forieri protagonisti della storia umana.—sotto il velo del suo ramaiges poetique di lungimiranza insuperabile.

  11. Prof, giri “liepart” al contrario, diventa “trapeil”, TRAPEZIO in indonesiano, nello stesso idioma abbiamo LIE, MENZOGNA e “part” che essere “partito”. L’etimologia di trapezio conduce a “trapeza”, TETRA, QUATTRO e PEZA, PIEDE????, partito retto da quattro “part-partiti” del PIEDE??!!

    >

  12. buonasera dott, Boscolo, per una curiosa coincidenza, o forse una imponderabile sincronicità, nel suo discorso di oggi il senatore Bagnai (Lega) ha paragonato il governo al vitello dai piedi balsa (nell’anno del toro), nota canzone di Elio e le storie tese in cui questo immaginifico vitello viene punito col taglio dei piedi e lasciato nelle grinfie dell’orsetto busone!! possiamo aspettare che Conte e i suoi vengano finalmente sacrificati e in un contrappasso dantesco siano loro a prenderlo tra le chiappe (rump/trump)?
    altra significativa sincronicità nello stesso discorso è stato ricordato il cavallo di razza della DC, Moro (Moore) rapito e ucciso nel 1978 (e la spesa pubblica è crollata al livello di quei tempi, debacle totale per la nostra economia); che stavolta sia un ronzino a fare la fine del topo?

  13. Prof, buonasera. Entusiasmante discorso di Renzi che cita anche Boscolo con la parola KAIROS, IL TEMPO OPPORTUNO. Italia con Porta nel “pensamento”; insediamento di Biden e domani violenta e rivoluzionaria congiunzione Marte-Urano in Toro, quadrata all’Acquario, esplosione di rabbia, ingiustizia e quant’altro potrà remare contro la fratellanza espressa dall’Urna delle Onde, capire la strada che prenderà l’Acqua!!!!????

    >

    • ciao Gaeta, ieri Renzi colla mossa dell’astensione ha tenuto “aperta la porta” del governo, divenendo il catalizzatore di tutte le tensioni del paese. Quanto riuscirà a imporre prima di dire no a questo governo? in ogni caso ormai è chiaro che gli eventi si sono messi in moto.

  14. Prof, buonasera, LIEPART-LEOPARDO vero rompicapo, linea semantica aperta e complessa. Ma i rotocalchi delle notizie parlano già di partito del Presidente, il Partito di Conte. Giusto qualche riflessione: “conte” in lussemburghese dicesi MAT DIR!!! Un po’ si era capito. Ma abbiamo ancora che “veau” è “vitello” che in greco essere “moschari”!!?? L’etimologia di “pardo” conduce a “macchiato” che ha più colori e vediamo se è vero: in greco “macchiato” si dice “chROMAtistos”, dovrebbe essere una papocchia cROMAtica a più colori!!?? Meglio che fermi le mie Onde, condivido in buona parte quanto detto da Miranda, Onde con più energia grazie anche al Sole entrato nel quadrante, ma terribile Marte-Urano ancora domani e dopo appena 20 giorni del 2021, Acquario di nuovo alle corde; in questo quadrante e sulla Linea Astrale Onde-Toro si giocano i destini delle persone, dell’Italia e del Mondo!

    >

  15. Bene SIGNORI… il più FORTE D’OCCIDENTE (BIDEN) ha fatto oggi il suo giuramento. E’ ufficialmente il 46° Presidente USA eletto nella PEGGIORE PACE USA. MA ATTENZIONE perché è lui -Il FORTE statista- a cui la Germania, la Francia e la Spagna guarderanno quando la Repubblica ITALIANA cadrà, durante la Universale Piaga (COVID-19).

    Sarà durante la sua Presidenza che l’OCCIDENTE verrà coinvolto nella SECONDA LEPANTO?

  16. Il presagio 35 ancora in primis nell’Epanolessis storica come un cerchio circuito che si morde la coda -cauda (Oura) è di per se agghiacciante car le Cristall(Ice= Gelo- Ghiaccio)Stallo( Lockdown…) e il tumulo(tombale) e tumulto/i oltre cui avvengono capovolgimenti strabbondanti da Ondanti = The Billots o Waves nello scorrere cronosequenziale dell’Onda Acquariana (transito Saturnale URNALE = AQUARIO- ecco come i transiti servono da orologio adhora lampante ciclicamente) !!!!
    Allora così a galla o chi a picco in tale frangenti sommergenti…travolgenti SIACuoni. Cosa possa allora manifestare la crisi per illuminare da ora in poi quanto nello Scacchiere dello SCIA MATT sta determinato e riferito al Più Grande in questione.
    Giammai affrettarsi a sentenziare, ma sul filo di Arianna il gomitolo polono del tempo che va districandoci – srotolando ” dedans” inner nel Labirinto del minoTAURO anche del Mare Nostrum – secondo gli scenari messi a fuoco ,concatenati sempre qui indicati alla faccia orientale che include e descrive le Ondate dei Seven Severni settemplici (S)eventi + clamorosi riga dopo riga. Così senza deragliare dai binari della nostra strada che qui diamo!

  17. Prof, buongiorno. Lei ha previsto gli eventi in accadimento in questo periodo con decenni di anticipo! Ovviamente, oltre l’aggiornamento temporale, esiste un margine anche minimo di errore nell'”ordinare” la logica semantica dei fatti, chiunque glielo dovrebbe consentire. Ma ripeto ancora quanto ho scritto a più riprese in passato: nei suoi testi lei associa il Presagio 35 alla Quartina 1-26, quattro righe difficili che prospettano uno scenario tragico!! DUE GRANDI!!!!???? IN CADUTA, uno di notte!!!! ed uno di giorno!!!!, ricordo solo, ma è inutile, che quando in Italia è giorno, negli Stati Uniti è notte e viceversa, troppo lungo ripetere quanto lei scrisse indicante le ORE DELLE URNE, diURNE e nottURNE, da Sal…un saluto.

    >

  18. Dall’Alun dimenticavo della odierna Luna, in Toro, passaggio “emotivo” pesante e forte, a passeggio su Marte ed Urano ed in quadra all’armata satURNALE e company che si sta schierando in Acquario, scenario tesissimo e a rischio esplodente, evoluzione drammatica non semplice da capire!!

    >

  19. Nel”CORSO” dei secoli il termine LIEPART non ha trovato mai una traduzione convincente al di fuori di LEOPARDO…che sinceramente lascia molti dubbi sul vero significato che il Nostro ci ha voluto lasciare.
    Le nostre giuste o sbagliate opinioni almeno sollevano in questo blog confronti costruttivi.
    Anche in questo caso la satira con ironia ha paragonato il nostro Presidente del consiglio a un inverosimile Imperatore ( Napoleone Bonaparte ) che senza essere stato eletto da nessuno, ha preso pieni poteri di una intera Nazione.( ricordare la famosa AUTO-incoronazione )…INCOR-NAZIONE???

    • La CORONA è il simbolo della Vittoria

      auto in-corona-azione (Conte)
      grazie a
      auto in-corona-virus

      (Carlo Calenda leader di Azione)

      anno Toro
      incor-nazione
      Quest’anno o prendiamo il Toro per le corna o veniamo in-cor-nati

      Con le CORNA D’ARGENTO gli Ierofanti si riuniscono in corpo astrale, per effettuare delle danze sacre. Essi portano allora delle corna d’argento che rappresentano la Costellazione del Toro il Verbo la Parola. E’ un attributo simbolico che si guadagna nel lavoro interiore. Michelangelo che era un Iniziato, ha dipinto e scolpito Mosè con le corna. Ognuno di queste due corna dovrà avere al termine del lavoro interiore, tre tridenti, rappresentante ognuno un grado di sviluppo della ragione obiettiva. Le corna d’argento rappresentano anche le corna di Lucifero. Colui che possiede i sei tridenti, possiede l’assoluta e totale illuminazione. (e’ il caso di Gesù Cristo).

  20. PROF. BOSCOLO, quel che è accaduto a Washington e anche a Roma sono evidenze della crisi profonda in cui versa la democrazia. Si tratta di un problema globale. E impatta direttamente con le nostre libertà e con la pratica della libertà di mercato. Stiamo assistendo al protagonismo economico di Paesi quali Cina, Russia ed Emirati Arabi dove la democrazia non è un modello applicato. Eppure, si sente da più parti “anche alle latitudini italiane” una certa simpatia verso quelle realtà. Il che, da antica liberale, mi preoccupa. La sopraggiunta fragilità dell’istituto della democrazia non è una buona cosa.
    Perchè potrebbe aprire a scenari inquietanti come insegna la storia. Il tratto fondamentale di questa lacerazione è la perdita di fiducia verso la rappresentanza politica. Prevale nell’opinione pubblica la convinzione che il politico, una volta eletto, non mantenga un rapporto virtuoso e quindi di servizio nei confronti della collettività. Promesse fatte in farsesche campagne elettorali : aumenteremo i vostri stipendi, andrete in pensione prima, vi daremo un reddito di cittadinanza, ridurremo le vostre tasse.
    Tutte promesse assimilabili al “voto di scambio” – I politici, agli occhi dei cittadini/elettori, sono perlopiù soggetti impegnati a mantenere la propria condizione di privilegio e a orientare la propria attività secondo logiche più che discutibili e logiche di casta. Il tarlo è trasversale, gli ideali in soffitta. Come si possa far ripartire il Paese in piena crisi della rappresentanza democratica è la domanda delle domande.
    Oggi più che mai, quando ancora la pandemia fa sentire la sua inopportuna presenza, occorre non assecondare pericolose scorciatoie. Questo tempo può, al contrario, rivelarsi prezioso, per avviare nel nostro Paese un’autentica riforma della politica nel segno della libertà. E’ la grande occasione per un ritorno al centro della scena del pensiero liberale. Un vento di democrazia, Un risveglio della libertà intrapresa –

  21. La tensione è venuta fuori, è esplosa come era stato previsto, l’ira era a livelli elevatissimi: IRAq, a Baghdad, strage senza fine, una Luna pessima, difficile, con follia emotiva da “settanta volte”, ha fatto il resto, purtroppo ne avremo molte e ancora peggio quest’anno. Mi dispiace dirlo e lo affermo senza discriminazione alcuna: popoli che non sanno darsi una pace e che essa poi sia per sempre, non hanno la capacità di costruirsela!! Per loro esiste solo la morte, da dare al prossimo senza valutazione alcuna del valore della vita. Prof, si è già capito come va finire, questo essere brutto presagio che mira dritto a quanto è scritto da circa 5 secoli; lo dico a passo silenti, come piace a lei, da lontano intuisco che ha già capito!! Mai potrei dare un consiglio ad un Maestro, ma a Renucio Boscolo dico: FACCIA QUALCOSA!!!! Avversi quelle righe una volta tanto!! La sua Maestria l’ha già dimostrata; non aspetti che accada, personalmente ci metterei tutto il SALE di questo mondo affinché non avvenga. Capisco che ciò che è scritto nel Verbum è inappellabile e che ogni “mente” deve prenderne atto, ma sfidi le pagine da scrivere sul libro del tempo!!! Un Acquario non accetta mai la guerra, nonostante la sua ribellione da protocollo astrologico, non la comprende, auspica solo la fratellanza e allora capisce perché il mondo funziona ancora peggio da quando Urano è entrato in Toro! Il Rabbino allora guarda l’Astrolabio, il pianeta rivoluzionario ha percorso solo 6 gradi, ne mancano ancora 24!!!!!! É un tempo eterno, l’umanità non lo sostiene!! Che Marte passasse su Urano non succedeva dal 1942, è adesso vedrà che confetti!! Preferisco non parlare di quando a breve Saturno e Urano saranno in quadra perfetta, i due colossi che governano le Onde si faranno la guerra, da leggere il mito. Capisce perché l’Acquario è alle corde, compreso la mia persona, ormai si percepisce il contrario esatto della normalità delle cose! Le chiedo scusa del tono, ma le rinnovo un semplice e civile invito da questa Città millenaria che a fasi alterne è stata sempre straordinaria, in questa terra, oltre che la Medicina, nacque il Pensiero, ma il secondo fa parte purtroppo della storia della Grecia Magna, poi siamo diventati italiani ed è iniziato il “magna-magna”. Che almeno provi a non far compiere al LIBRE il suo destino. Da Salerno…Buona Notte!

    >

  22. Se neppure gli dei dell’Olimpo erano padroni del Fato…oggi cosa possiamo fare noi impercettibili umanoidi innanzi a tanta millenaria conoscenza che il calamo divino del Profeta e del suo Sigillo( in altra glossa Pecetto) hanno lasciato ai posteri? Invece siamo qui a tirare le CORDE dell’Arpa Birmana ? O della Lira di Apollo ? Come possiamo confrontarci con tale infinito Nulla che ci sovrasta , avvolge con il suo MANTO MANTEJA siderale da cui gli Antichi ci hanno insegnato a leggere i Destini? E’ la Dottrina Siderale del Nostro – e poi ho promesso una tappa determinante di quella profezia che ha elementi inconfutabili a breve scadenza. Così Lavoro con chi è una Spalla amica di tanta sorte e Fortuna. Ma tutto a passi lenti e silenti sinché darò VOCE PAROLA VACCH VOICE e VITA all’annuncio.Quanto scrivo è pesato gravosamente perchè basta una parola distorta per essere dai Kategoroi accusatori incalliti poi fatto passare per mendace. Ma come è stato detto sulle Rive dell’Acquario fruttificherà l’Albero della ROSA !!!!!Quindi c’è la giusta stagione cronologica che tutto ciò è da eoni così DETERMINATO come il SHEM Seme di Canapa che SINKO-della FEDE solleverà anche le MONTAGNE – THE PARAMOUNTS ! :

  23. Prof, buonasera. Lettura attentissima del suo post, perché siamo arrivati ad un’ora cruciale. Se mi consente, giusto una premessa per capire e cercare di comunicare certe cose che aveva capito uno psichiatra straordinario di nome Jung, l’unico dottore che nella terapia ha usato le Stelle per comprendere certi mali: senza apologia neanche minima della mia persona, menziono che Luna a spasso per tutto il pomeriggio in quadratura ai miei gradi natali e conseguente mio stato di salute pessimo (senza Covid), ho forza giusto per scriverla, coincidenza!!? Andiamo subito oltre: bella affermazione quella degli Dei e del Fato, ma allora il Fato diventa altra Divinità padrone dell’immutabile Destino. Quindi il Destino chi lo gestisce??? Esso sta al di sopra di ogni Dio???!! Torniamo indietro nel tempo, a “La strada dei miracoli”, necessario. A Fanti: ” Le stelle avverse per tal segni corre, dando notizia de tua futura morte…” Ripeto quanto commentato in passato: rigo straordinario del più intelligente, ma per buoni tratti equivoco grammaticalmente, sintatticamente e anche nelle sue referenze semantiche! Capire il giusto scritto nel 1526; “dando” gerundio necessita di soggetto, altrimenti si genera errore che chiamasi “anacoluto”????. Macine a passi lentissimi, perché l’Occhio che legge l’antico scritto deve seguire la logica, altrimenti il tutto si distorce. Scritto con significati ben celati in più livelli e che forse neanche un “predestinato” può capire fino in fondo, altrimenti perché “corre”, visto che le prime due righe sono riferite con buon margine di certezza a Boscolo,”notizIA DE…”, IADI, TORO e TORINO!! E allora solo due righe: “per tal segni corre”, vero pasticcio grammaticale di Sigismondo, “tal” parola tronca da declinare eventualmente nel genere e nel numero alla parola di riferimento e allora potremo avere “tali segni”, ma allora chi “corre”, perché “tali corre” sarebbe errato. Straordinario Fanti, vuole lasciare intendere qualcosa??! Ma “per tal segni” lascia necessariamente spostare la logica discorsiva a “le stelle avverse” che essere segnale, qui l’universo semantico stellare!!!!diventa sterminato: quali stelle?????? Le stelle avverse per il “tal”??!! Essere teoria da meglio comprendere?? Spostiamo giusto l’asse del ragionamento all’astrologia: astrologi di spessore avevano dato l’anno eccellente per l’Acquario, grazie alla visita energetica dei pezzi da novanta, senza fare altre considerazioni!!!! Ma Fanti ha tolto quella “I”, l’ha considerata di troppo!! Ma perché Boscolo “corre”, capisce anche lui in ritardo l'”avversità delle stelle” per il tal!!?? Senza apologia mettiamo le due parole nel Mulino del Campo: “tAL SEgni” e a passi silenti raccogliamo la stampa: ALSE, anagramma di SALE!!!!. Complicatissimo, ma affascinante. La saluto da Largo Campo, lasciando a chiunque legga la libertà di giudizio di quanto ho scritto indicante al Grande Maestro di “correre” e “fare presto” e fra poche ore Luna in Gemelli, forse per me sarà più tonica, si respira un po’ in attesa delle 4 Lune terribili ogni mese e sarà così per tutto l’anno!!

    >

    • Intanto altra DETERMINAZIONE alla finestra. Ovvero il più Grande non essere Car les CRISTALL… Intanto Leggi ora CARLES Charles KARL Karolus…o KONIG in glossa oltre slava….. ovvero è Morto il RE-KING dei CRISTALLI: Mister Longues Gernot SWAROUSKYH,quale altra analogia ad onda concentrica così prospetta o post riserverà il futuro su altro GRANDE? Ma senza la sfera di cristallo.…se così era scritto MAKTUB quanto si conta e si sommerà con sequenzialità lineare a passo di soldato (PING) la raggelante cronologica,occhio AUGE et AGE TEMPO alle lancette dell’Orologio, perchè così misuriamo.

  24. Analogia ce n’è più di una e si vanno a sommare alla sincronicità.
    1) Morto il Re dei cristalli
    2) Emanuele Filiberto chiede perdono per il bisnonno Re ( 1938 NOTTE DEI CRISTALLI )
    3) Nel momento che l’Italia vive il peggiore stato di CRIS + STALLO

    • La prima riga del presagio citato così cela più vasta significazione che da ora scorrerà sul nostro schermo indagatore. Plus(a)le Grande n’estre pluye, au char le cristall…..Dopo quanto esposto da decenni ecco che lo spezzone di questo puzzles ha ancora materia di indagine storica proprio di grande attualità. Chi è il maggiore Grande Leader MAXIME a cui si riferisce l’indizio ?
      Anzitutto entriamo in una questione di CLIMAT ERKOMAI(n greco) assillante planetaria dei Grandi a concilio – perché vi leggiamo cosa possa metteer in soqquadro tanta GRANDINE+PIOGGIA alla RUOTA o del CARRO- percorso del + il GHIACCIO, la morsa del GELO. Allarme per una car con i cristalli e suo percorso ?Sarà questo il Tempo collimante alla serie di (s)eventi polari severny(in russo) boreali eventi così a pioggia, precipitazioni, accadimenti (non senza indurre ad aprire l’Ombrello per protezione)Davvero è questa l’UNDA EGELIDAM ????ALGIDA…fase dall’Inverno alla prossima primavera ?VERO AGE CAOS ? Queste ripetizioni sono davvero allarmanti precipiter precipitazioni ( ovvero IMBER in latino la Pioggia)Saranno (s)eventi circoscritti proprio sotto il nostro Naso ?Cerebro in grande compulsione per MIne Enim …la grande profezia ?(1-48)

  25. Prof, buonasera, diciamo che Boscolo peggio di Nostradamus e Fanti. Ma dopo i danni della Luna in Toro c’è più Aria con astro in Gemelli ed anche il pensiero si diletta meglio con i suoi intriganti post. Il Presagio 35 lascia intravedere qualche accadimento poco gradevole alla nuova figura presidenziale americana e supposta brutta fine END e TO BE HIDDEN. E allora andiamo a capire le parole, sulle quali lei già tanto ha detto: c’è sospetto CARRO-CAR in movimento che coinvolge anche CHARLES (D’INGHILTERRA??), e, da quanto scrive, la figura papale di Wojtyla, inutile che ricordi l’attentato. Penso che sia inutile ricordare anche l’OROLOGIO DI LONDRA. Ma torniamo alla Città Nuova dove sono presenti due elementi “cristallini”: PALAZZO DI CRISTALLO ONU e SFERA DI CRISTALLO A TIMES SQUARE, termine “times” legato oltre al Giornale anche al TEMPO DELL’OROLOGIO!! Dico il semplice ed ovvio anche perché lei ha qualche lettore!? fortemente interessato agli avvenimenti americani e le antenne vanno subito su! Capire anche i movimenti in Agenda di Biden. E allora giusto un granello di Sale e riflessione sulla logica evolutiva degli avvenimenti: “gioia non lunga”, straordinaria la boscoliana riflessione semantica LUNGO-LONG-DRAGONE CINESE. Però “non lunga” quanto è lunga temporalmente??! Il sospetto è che sia breve!! Tranne accadimenti subitanei e clamorosi ci vuole un po’ di tempo prima che il Dragone cinese cacci qualche coniglio dal cilindro andando a singolar tenzone con Biden. E allora nasce un altro sospetto: da questa piccola Alun andiamo nella Piazza newyorchese del Times: l’antico nome della Piazza era LONGacre square!!!! Difficile dire. Ciao Roberto, da capire anche questa!!

    >

  26. PROF. BOSCOLO, tutte le emergenze del Paese sono precipitate e si ammassano indistinte e irrisolte, si registra con evidenza un’ulteriore passo avanti nell’unico distanziamento dannoso in tempi di pandemia: quello tra i rappresentati e i rappresentanti, tra i cittadini e gli eletti, tra la politica e la società. Un distanziamento che riguarda la maggioranza, ormai variabile, ma anche l’opposizione, variamente urlante, con i banchi di Camera e Senato che diventano teatro di uno scontro verbale consumato in una lingua incomprensibile, in un momento inconcepibile, al cospetto e nel nome di un Paese che sta altrove, giustamente angosciato. La nostra Repubblica sembra instabile per costituzione, radiografando il male oscuro di un sistema che invecchia senza maturare, afflitto da un’incapacità ormai cronica di darsi una visione e perseguirla nel tempo. “La democrazia è preziosa e fragile” ha detto Joe Biden, bisogna gestire i disaccordi, senza ogni volta far saltare il banco, è una lezione che fatichiamo storicamente a imparare. L’Europa ci chiede, un piano credibile per accedere da primi beneficiari (208 miliardi) fondi per la ricostruzione post coronavirus. La campagna dei vaccini procede ma si prevedono tempi lunghi.
    Monta la rabbia sociale per la povertà crescente, l’insofferenza giovanile per la scuola forzatamente in assenza, lo sconforto di un ceto medio diventato improduttivo. Lo sconforto, ecco, è forse il sentimento nazionale più diffuso. Come quelle, una voce tra milioni, di una quarantenne con due figli piccoli, in coda sotto una pioggia battente, per il pacco di cibo, chilometri di coda ogni giorno, a Milano, da Pane quotidiano, intervistata dalla Tv: “Facevo le pulizie, con il Covid ha perso il lavoro” Che tristezza !!
    Aperta la crisi, il difficile sarà chiuderla, e come ? con chi ? Il tempo con ci aspetta, la Comunità Europea ancora meno. Sconvolto da più di 80mila morti, impoverito dalla chiusura di oltre 70mila imprese, terrorizzato dalla fine imminente del blocco dei licenziamenti, il famoso Paese reale non chiede miracoli ma almeno di capire che cosa succederà adesso. Il premier Conte cerca una difficile sopravvivenza per il suo governo, con numeri ancora esigui, la buona politica, quella ai bisogni dei cittadini, fiorisce qua e là sui territori, ma fatica proprio a Roma capitale, sede del Parlamento. La buona politica bisognerebbe cominciare a trapiantarla subito, in fretta prima del 3 agosto, inizio del semestre bianco del presidente MATTARELLA – E come arriveremo al 3 agosto ? è una scommessa che gli allibratori nemmeno quoterebbero, tanto è incerta –

  27. Ulteriori considerazioni e riflessioni, non oltre: post del prof che lascia intuire la conoscenza dell’orario esatto di un accadimento! Operazione che avviene a passo di soldato “pING”, cambio della Guardia a Londra, Inghilterra, finisce a Mezzogiorno circa, midy!! Stesso orario del “vers l’Aquilon au midy la grande fiere”, ma perché mai una “fiera”, qualunque cosa significante, a MEZZOGIORNO???? Tenere a mente “mezzogiorno” e “mezzanotte”! Da ricordare che l’Aquila è lo Stemma degli USA e qua il Rabbino vede ulteriore simbologia!!!!!! Nell’icona è presente la “branca dell’olivo” con 13 frutti e 13 foglie apocalittici!! Ma le Pale del Mulino si fermano, di colpo al secondo rigo presagio 8, per quanto essere possa essere ormai passato come tempo, falla semantica sospetta, Trump in empeachment il 25 c.m. Ci troviamo di fronte ad un Presagio, interpretazione complessa, difficile per qualunque essere umano: rigo 2 e rigo 3 collegati o no?? Ma anche il rigo 4!!!! E forse pure il rigo 1, stesso momento??!Prof, spero che mi capisca: per collegare tutti gli scritti ci vuole un Maestro, ma “il Premier muore prima che farà la prova”!!!!, “Flora tiene ancora la porta nel pensamento”, mercoledi 27 c.m.!! “Il maligno torna indietro”, drammatico e terribile Saturno nell’Acquario, “vicino all’Urna” lontano dal Leone 180 gradi di nuovo empeachment?? Considerare s-FERA e FERA (fiera). Complicatissimo e sul filo del rasoio e da Sal…Buona Notte.

    >

    • Non siamo tanto matti e folli da volere includere il TUTTO = lat. COUNTA è cosa impossibile per la mente cerebro umano. Modestia e semplicità altrimenti questa diventa una Bolgia.Peggiore di un GIRONE CIRCUITO INFERNALE che non è nelle nostre stanze o ipnerotomachie enigmatiche di chi sappia passare per la Cruna dell’AGO (Ideogramma cinese per la VERI-TAO)Il Presagio va spiegato su fatti manifesti e tutti gli altri sincronismi sono solo onde di induzioni ed analogie del sottofondo crono-temporale. Restiamo nel circuito KAIROS (giapponese)senza fare CORTO CIRCUITO!

  28. Se nel 2021 deve cadere Babilonia la Grande perché tanta tristezza o preoccupazione? E’ Babilonia? Allora quindi se lo merita.

    L’affermazione da dove è stata ricavata ? Scenario troppo inchiodato all’Apocalisse!

  29. Prof, Buona Domenica. Partita politica italiana che si gioca tra mercoledì e giovedì, incentrata sulla relazione del ministro Bonafede ed il “recovery giustizia”. Ma torniamo indietro, a quanto commentai a suo tempo: “Sebbene di fede convinta…”, si intravede un “BENE DI FEDE” o BONAFEDE!!! Le segnalo quanto si intuisce nella Quartina di mal e forse di positivo che lei ha già scritto con decenni di anticipo; penso proprio che siamo all’ultimo round: “conbiEN DE fois”, ENDE, FINE in tedesco! Ma qui non ci vuole il Mulino per vedere altra fine, “conBIEN De”, si legge in anagramma un BIDEN e siamo di nuovo in comparazione con l’oltreoceano!! E ancora “barbaRES ET vaines”, abbiamo un RESET da capire! Ma all’ultima riga, se giusta la chiave di lettura, c’è da gioire una volta tanto per l’arrivo del Grande d’Adria, insomma si potrebbe intravedere una buona notizia:”…recouvriRA TES vaines…”, in inglese RATES essere le ALIQUOTE. Ma nelle stesse parole si vede una grande pacchia per questo popolo ormai all’estremo: “recouvrira tES VAInes”, ESVAI, in portoghese, SVANIRE. Ci daremo alla pazza gioia grazie al veronese, SENZA ALIQUOTE!!??. Ma altra buona notizia e allora necessita al Rabbino Dizionario Etimologico e lo apriamo dalla FINE-END, alla lettera V, di “vaines-vanità”!! E allora un granello di Sale, direbbe Totò “e per forza”: parola equivoca ed ambigua al di là del suo significato portante legato all’essere vanitoso! La “vanità” indica IL VUOTO DI CASSA!!!!!!, costui lo riempie con il “recouvery”, sarebbe il grande sogno degli italiani, visto che ci riuscì solo Quintino Sella! E da Sal…oltre che in fede, in BONAFEDE!!??

    >

  30. Prof, prima della Buona Notte, dall’Alun, uno sguardo alla Luna ed Astrolabio di nuovo a Largo Campo. Palle del cielo in movimento: non sono un astrologo e non è un oroscopo, ma avevo detto terribile Luna 4 volte al mese. Sospetto spostamento BONAFEDE a giovedì 28! Palle ferme sulla Luna Piena e Rabbino con le mani nei capelli e che prepara già termometro e borsa d’acqua calda, perché sensibilissimo. Si forma in Leone proprio Piena!!!! a 9 gradi il 28 c.m. alle 19:16, Sole contro Luna aspetto pessimo per i Segni Fissi e Acquario di nuovo alle corde!! Ma attenzione all’altro Leone???? si forma ad un tiro di schioppo dai suoi gradi natali, decisione da prendere ESPLOSIVA!!!? miscela energetica stellare drammatica situata tra Acquario e Toro e avversità totale alla Luna natale della Repubblica. La gradazione natale del Malsano è avversa a questa Luna, sono inconciliabili!!!! Ho l’impressione che ci vuole solo una “quarta gamba” per reggere il tutto!!

    >

Rispondi a Andrea Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...