KAPO…DANNO Coatto con MASQUE ! E con la Cura da Cavallo ? O prendere il Toro per le Corna del Coronavirus ?

Ora possiamo ricapitolare quanto lungo questo anno passato del Bisonte o del Toro(Veau) del Buffalo o del Niù (cinese)布法羅公牛= Bù fǎ luó gōngniú componente i 12 della galleria dei segni orientali, che stanno allo specchio dei nostri archetipi e ideogrammi vs del topos occidentali.

Ci inoltriamo allora in altro omen l’avviso di Non calpestare la Coda della Tigre secondo il Decimo “X” Esagramma dei Ching, nell’anno appunto della Tigre. ..su cui ponderare eventi TIGER dell’economia amerchandise planetare la presa e ripresa(vedi la 605 = XI- XIV°

Quindi solo se si hanno memorizzato i termini di qyesta sestina – che ripetutamente abbiamo postato. Siamo testimoni nell’arena del mondo altro che immagiunare chi possa essere il Leader Matador forse,tedesco o spagnolo o francese nella sua propria arena che da campo si rivelerà essere obbligato se necessario così prendere il Toro per le Corna. O meglio includere la sfida globale quanto mai sofferta,tribolata del Corna e Peste o meglio CORONA Virus pestilenziale della Sars – multiforme minaccia che fa ormai alle calende greche come abbiamo dettato.

Il Coronis = essere il Corvo funesto del Coronavirus equivalente al mito d’annuncio funebre a vedre vooare ala finestra i corvi e i coroner mortuari (il CORVO è un celebre trattato di EGDUARD POE da tempi insospettabili) Ma resta inconfutabile come era dettaglata nelle LETTERE tale pagina medica e sintomi e la sindrome respiratoria acuta grave, proprio come c’era da aspettarlo da un Medico come Michel Nostradamus.

Bene è detto quanto sta abbreviato in SARS-CoV o SARS-CoV-1, è un ceppo virale della specie SARS- related coronavirus, all’origine dell’epidemia di SARS del 2003.Che nonostante le anticipazioni la minaccia di tale epidemia si + rivelata sfuggire alla razionalità predittiva, e solo dopo, anni dopo si è afferrato il vero Grande Male du MEDECINES…posto a correre da un posto all’altra costa del mondo !Ma queste sestina di Nostradamus come per altre di longtemps corso che l’inevitabile scenario, nessuno ha considerato.

(SARS)-Sera captive di DUE volte più di quattro…..- e qui ognuno conti con le proprie dita e neuroni. Tale modo ultimava la seicentesima SIXCENT 6-100 quartina delle Centurie riferita specificatamente all’Italia. Altro ch prendere il TORO( TOPO se scritto in russo) per le Corna e PESTE…che abbiamo sin dal NOSTRADAMUS TERZO MILLENNIO -PRESAGI- postato questa pagina con ben altri determinanti presagi (NEW JORK- BALCANI…)

images

Come bene determinando i tempi all’alba di Marte di allora esplorazione della Nasa che cadde esattamente in quel fatale 11 settembre settimo mese di nome e nono dell’anno.Come del NAGY-ZEROU o Grande ZERO o Ground ZERO , ovvero esattammente tempo del triplice ZERO della cifra 2000 quanto bene abbia allora Ispirato a vergare inconfutabilmente quanto – sia bene chiaro come NESSUNO sino ad ora ha dato onore a tanta esattezza e scrittura e vaticinio del grande KILLER = KILLIADES ADE=l’Infernale Massacro(The Slaughter) !

Siamo abituati a tanto ignorare sovente quelle terminologie crono semantiche postiamo e che si scambiamo per citazioni o detti barbarici o fosse mai turco o arabo incomprensibile. Invece basta un po’ di sale in zucca per sfogliare un dizionario di greco o latino per svelare la citazione con tutti sensi che la coquille racchiude com una perla “ margaritas”. Che ancora suggerisce che quando si vuole interrogare il destino si giochi quasi a sfogliare i petali del fiore immacolato, per chiedere o interrogarsi se mi ama o non mi ama !Cosa e caso ancor più profondo che in semantica o lingua orientale (armeno) lega la margherita, marqarit tanto al fiore come al dire profeta ! Ma studio +lettura e linguaggi, glosse non bastano al vero profeta che intinge i suoi vaticini per tutti i popoli e le rispettive lingue che si richiede così di leggere e riflettere. Altro che Daniele in campo ci vuole per prendere il Toro per le Corna !Chi dimora sotto i cieli del Tauro o delle Iadi(le 7 Stelle del Toro)come ha scritto Lui, Michel Nostradamus , ICI – Here aloge Nostradamus chi lo Onora ! Epigrafe di Torino che sin troppi fanno gli sgnorri per stare ciechi all’evidenza storica della sentenza , fonte di tanta illuminazione e predestinazione.

Quindi semmai ci sono corna da imbrigliare- è stato fatto il possibile sotto questo cielo ed in questa arena di matador .

Da tempo abbiamo stilato settimana dopo settimana ornai da decenni in questo Blog dalla Stampa elettronica agli inzi per ogni scenario che da 500 anni fu il genuino libro dei SEcoli CENTURYS incluso l’altro trouvée , quello stampato aglio albori della press – bene sotto l’ombra del Leone di San Marco. Che ha da Venetos ,il sottoscritto così nato all’estremo sud della Laguna marittima. Da cui altro padano passo maggiore di cui siamo fieri lungo il fiume del mito Eridano così da avere dal tempo del TORCHIO (conferenze stracolme al la fama di Nostradamus)fiume di popolo con l’avere acceso la luce , la fiaccola e così dato fiato alle trombe . E la Parola come in primavera si aprono i petali della margherita si sono mutati in Bellis Perennis – fonetica palese di una bella guerra senza sosta” perenne”come un Giona (Paloma o palombaro)sortito dal ventre della Balena.

Consultare la sestina 11-14 sull’attuale scenario dal grande Siege-Roma e suo Gemello politico e religioso Grand SIEGE.

Poiché dagli altri buttato in mare, ma che poi si salva e giunge sulla riva e continua a predicare sino agli abitanti di Ninive…che non credevano al Nemo propheta in Patria!.

Di rifiuti a ascoltare gli ammonimenti e scenari incresciosi di Nostradamus,hanno fatto man bassa troppi, lungo i secolo.Hanno persino addomesticato profezie giocando con NOSTRE DAME, la MADONNA e i suoi visionari deliri catastrofici fatti passar per rivelazioni ch la Chiesa stessa (con Ratzinger) hanno prevaricato o meglio manipolato oscurando invece la profezia della Rosa in Pugno e l’attentato al Papa(1981). Trame queste o Gioco di mistici segreti e tempi sino a far credere che bastasse una lettera scritta da suor Lucia per il vaticinio sull’attentato al papato, Ma questo era da tempo manifesto e strombazzato da tanti giornali e libri, era invece la profezia di Nostradamus, quella ch per Primo abbiamo pubblicato sin dal lontano 1972, con Paolo SESTO Vivente.E postato su sul torinese : giornale Nostro Tempo cattolico di Torino sin dal 1975. Ai Tempi di Monsignore Chiavazza. E sia le relazioni con Padre Pasquale Umberto confessore di suor Lucia dos Santos…che fu ICI l’attento uditore consigliandomi nella mia missione di esegeta di Nostradamus.

Tanti sono gli anni in cui ho preso il Toro per le Corna…sopratutto nel 1997 l’anno dei Tory basta leggere l’almanacco di Nostradamus(1997) per constatare quanto di Castore Polluce, fu doppiamente in quelle pagine leggere il fumo dell’incendio a Torino e poi la fine di Madre Calcutta con il filo ch legava çLady Diana e a Carlo d’Inghilterra. la quartina ch vedeva la Parson (Paris) fruit chair muyere(moglie, donna) l’incidente per CAR LES TRES Veloce….-. Ma tanto è stato giù spiegato. Visto poi che la QUARTINA IL GIORNO DOPO apparve IN PRIMA PAGINA SUL CORRIERE DELLA SERA (MILANO)ma molti hanno fatto i sordi.

Ma i fiumi di parole corrono come le acque dei fiumi da FEtonter a Flora, Dante. Firenze se poi bene predicono che lungo l’Arno-(Rano* & Urano ) si devono lavare i panni. L’acqua non manca come il Giordano per batterare chi deve essere illuminato – Non c’è tanta urgenza dato che abbiamo il Grande Fiume Padano allo scopo emerito di purificare quante maldicenze e detrattori hanno cercato di tappare la bocca a Nostradamus o perdonatemi ser qui dico – chi ha dir il vero avrà la bouche close !(Bouscole Boscolous)Il *Ranno serve a far pulizie, piazza pulita!

Tante pretese di futuri ch non trovano riscontro o semmai una fuga dalla realtà, ch sovente vine pescata e ripresentata com illusione di un futuro che mal si accorda con la razionalità e l’impatto della nostra esistenza con a galla scenari ed eventi che sono perfettamente sul binario della comune reale vita quotidiana e così lungo il corso della nostra storia. I Nostri tempi.

Ancora ci sono plagiatori ch ciechi come talpe, rileggono spartiti remoti e pezzi di un mosaico frantumato, addebitandolo a Santi o Madonne, e suor Lucia pr incutere paure, che non cessano di allarmare con le loro bigottismi fanatii , ora peggio che mai sotto il vento di questo clima di mortuari rituali e discordie tra vaccini salva vita e nudi e crudi che non vogliono vaccini o cips sotto pelle per dar spazio ai tiranni o i Signori governanti.BObbiamo curare l’anima di certo, ma prima il corpo,Gli apostoli furono mandati pert sanare i malati…cosa primaria e poi anche lo spirito. Ma prima du bene dato da mangiare i pesci…alla moltitudine e solo dopo nutriti dalla parola delle Beatitudini…per i futuri cittadini del mondo.

Ben altro é il pasto sulle nostre tavole quotidiane assiette vacanti. Siamo ormai al peggio di ORWELL fantapolitica alimentata da tanti blog che partoriscono immane fantascienza del vizio di vedere la fine del mondo ad ogni morte di papa , questo in internet da tromba globale.

Chi mai studia quanto del FYTYRA= alla faccia del riscontro o quanti facciano e facciamo e constatiamo alla larga prosopopea Faccia FACE del nostro Futuro prevaricato, avvelenato,deviato,mistificato ad opera di chi si cela dietro la MASQUE.

Tutto ormai a lungo tempo..che bene si deve saggiamente così programmare dalla sanità del pianeta – tutto e giammai non con politici visti nudamente – non idonei al ruolo di futuri cibernauti dell’Umanità. Dove sono i piloti delle navi ad affrontare le tempeste ? Chi ci mette la faccia Fytyra e chi la nasconde + si maschera dietro altro bavaglio.

E sconcertati che le navi, barconi intanto vanno a picco in braccia al Vecchio Caronte Ancora il mito sconcerta se Giove mutatosi in Toro portò Europa sul dorso…nonostante poi andare a picco sotto gli abissi marini.Chi ci governa o Giove sia il Potente Sommo che alletta a tal punto da precipitare nell’inganno ? I potenti sommi Giove del Potere stesso allora cosa ritardano di fare per slavare l’Europa che non anneghi nel caos ? SE l’Europa è il TORO stesso sarà questo che bisogna prendere per le Corna ?Non basta di certo Draghi per annunciare l’Uomo forte che occorre abbiosgna in questo decennio(2-39).E il conflitto Italico e la repubblica che sbanda, perchè Mai ? Chi porterà a tale fiasco ?Ecco che ancora diventa necessario prendere il Toro per le Corna !Ma giammai che tale Toro diventa un MOLOCH sacrificale dei popoli.

La Babilonia confonde come sempre e così impera coi congegni e molti mezzi di comunicazione. Inutile negare tale sublimazione piatta sino a tal punto che il pianeta è sedotto da ogni arcobaleno, offerta, dose di veleno invisibile come un aroma al palato e al cervello drogato ed affascinate che sia quello calderone + scismatico. Il Grande Male va combattuto altro con con il Vaccino Taurinoµo semmai dalla stessa dea ATHOR, la più antica mater stellarum ed degli dei come degli Uomini che da EBBRA, ubriaca gli fu impedito di sterminare l’Umanità(mito egizio).

Chiarissimo che bios bisogna allora curarsi a tempo….non gettare al vento il 4 CONSIGLIO

Eccoci a considerare quale sia il Grand Male, e Carestia Economica che con il ricatto dell’Energia inceppa la Corsa del The BULL in borsa o del RED Bull che mette le ali ? Si allarga e così la vorace grintosa occasione dei finanziamenti d’europa solo per alcuni con la Bocca che morde e tanto scompagna popolo e paese da quando si obbligano a mettere le lourde souche = i pesanti lordi Ceppi alle nostre libertà.

La ragione somma dice che questo serve a proteggerci da ogni insidia invisibile ed Aerobica pestilente che fa precipitare il volo dell’Europa Taurina ?–

Ormai tutto Ben Detto così secondo la Ratta vuloira o Vespertilione o sangsue il succhiasangue come il Drakul Vampiretto con cui il medico cinese ha fatto gli esperimenti biologici maledettamente sfuggiti al controllo…triste conclusione che ha ancora più righe della sestina allarmanti da restare senza fiato.

Immaginiamo così che tutto sia colpa della bestia come tradotto il logo greco misterion- terion la bestia o tana dei topi(Rocci dizionario)che il proverbio vede abbandonare la Nave – quando si inabissa !Forse sono queste le note se poco va svelato ma bensì di grande mistero che oggi paga a grande prezzo – il mondo intero.

Dunque bisogna fare la guerra alla Grande Grossa Bestia , ma il bersaglio non è ancora chiaro, salvo prendere il Toro per le corna e peste che si sia ulteriormente da spada in pugno , tagliare via come il Nodo Gordiano.

Ma siamo davvero certi di capire chi sia la misteriosa bestia ?

C’è posto allora ad altro MIS MURIS …Mistero di un pensiero che vede quanti e quelli dell’Osare a contraddire la Grossa ROSSA BESTIASSA PUTIDE come è stato scritto nella Lettera Farnese che conserva ben altri scenari oltre quello del Vaso di Pandora epidemico e il ventennio di eventi incalzanti, ma che nessun autorità si degna di interrogarsi…imitando il segreto di Fatima…di rimandare il tutto anzi di confondere il Tutto. Ma intanto i bisonti impazzano e dati alla mano scenario su scenario dettagliato viene a galla.. Cosa e Casi decifrati e purtroppo censurati dalla maggiore stampa esattamente justpeed al colmo del 2000 nel pieno dell’Era del Terrore e Terrorismo del Raid ROID o RE (O SAME in giapponese) aereo dell’ Effrayeur. SpaventOSAMEnte macchinato attentato agli USAMErique amarissimo .

L’evento che ha lasciato il suo marchio marziale belligeranza incancellabile dalla Memoria Erinnerung dei popoli occidentali.

Siamo nel tempo della Grande BESTIA? Ma non siano ancora giunti au fin du Sac!

O au Fin de Cul de Sac ? Non abbiamo ancora toccato il fondo dell’INFERO?Così allora vige andare a fondo del sacco per vedere quale sarà l’ accomplit =

(1-48)Alors accomply er mine ma prope/prophetie ovvero le altre righe decisamente come lame di un rasoio .Che detto bene mai bisogna vente- vendere la pelle dell’Orso sinché l’Orso e Rebourse non sia accomplit perchè il LUPO perde il pelo ma non il vizio.!

****

Memorie da riflettere e mai scordare delle pagine della nostradamus HYSTORIA.

53 pensieri su “KAPO…DANNO Coatto con MASQUE ! E con la Cura da Cavallo ? O prendere il Toro per le Corna del Coronavirus ?

  1. Prof, senza sbandierare profezia alcuna, c’è un figura politica torinese in cui TORO e TOPO coincidono e che potrebbe arrivare sulla “cima della piramide”??!!

    >

  2. PROF. BOSCOLO, 365 giorni trascorsi sul filo dell’emergenza, della paura, delle delusioni. Il 2021, secondo anno di Covid, può definirsi l’anno della speranza, perchè il Paese più colpito dalla pandemia ha dimostrato che si può risorgere. In tutti i campi. Noi siamo il popolo che dà il meglio di sè nei momenti straordinari, di fronte al pericolo, nelle emergenze, quando per sopravvivere siamo costretti a stringerci l’un l’altro. Lì siamo forti, capaci di raggiungere qualsiasi obiettivo. Per capire che di fronte alla tragedia della pandemia, per vincere questa guerra invisibile, dovevamo unirci se non per senso di nazione almeno per responsabilità, c’è voluto un anno. Tutto il 2020. Ci sono voluti i morti di Covid, le aziende che chiudevano, la gente che perdeva il lavoro, gli obblighi che ci ha posto l’Europa per essere all’altezza della sfida. Così siamo arrivati al prestigio e all’autorevolezza. Il 2022 come il 2021 sarà un anno di speranza, perchè l’emergenza non è finita e le incognite si moltiplicano. Le bollette aumenteranno di molto (55% l’elettricità, 41,8% il gas) nel primo trimestre del nuovo anno. Torna l’ombra dell’inflazione.
    I costi delle materie prime si stanno impennando. Il protagonismo sul piano internazionale della Cina allarma. La politica dell’amministrazione USA mostrai suoi limiti, mentre l’Europa fatica a ripensarsi.
    C’è da star tranquilli ? Tutt’altro. Ma noi nell’emergenza, quando non siamo guidati dal calcolo ma dal bisogno, quando il dramma ci impone di superare la paura, confidiamo nel fatto che le speranze del 2021 almeno nel 2022 si trasformino in realtà.

    • Ma tutto si fa per il DECORO,fare bella figura anche se poii resta un bel buco ibn pancia con questa cura da cavallo l’anima resta garrrupata salvo che sia l’ora della MERAVEILLE -VIELLE o Nagy ZEROU he è anche lo ZERO della 22 carta degli arcani.?

  3. PROF. BOSCOLO, I piani di Xi Jinping per il 2022 erano chiari ed evidenti. Trasformare la Cina nell’Olimpo del mondo e diventarne l’incontrastato imperatore. Ma il cammino verso quel ventesimo congresso del Partito Comunista che a novembre dovrebbe garantirgli un terzo mandato e altri cinque anni d’incontrastato potere, rischia di rivelarsi meno agevole del previsto. I colpi di coda della pandemia minacciano di trasformare in insidie anche eventi considerati fin qui assai propizi. A partire da quelle Olimpiadi invernali di febbraio destinate a celebrare,nei piani di Xi Jinping, la potenza cinese.
    La rappresentazione, senza più pubblico a causa del Covid, ricorderà al resto del mondo come la Cina sia la vera grande madre della pandemia. E Washington, che ne ha già annunciato il boicottaggio diplomatico, non perderà l’occasione per rammentare come l’esibizione celi, in verità, un cupo panorama di soppressione dei diritti umani, esteso dalle regioni musulmane dello Xinjiang fino al Tibet e ad
    Hong Kong. Una mossa sbagliata sullo scenario di Taiwan o del Pacifico, seguita da una prova di forza americana, minaccia d’indebolire Xi Jinping costringendolo alla prudenza.
    A tutto questo s’aggiunge il fantasma dello stallo economico. Le purghe che hanno colpito i nuovi oligarchi dell’economia illusisi come Jack Ma, deposto signore di Ali Baba, di poter dribblare il controllo del partito, stanno minando le prospettive di crescita economica. Il capitalismo di Stato senza più i suoi capitani d’industria rischia di non soddisfare le aspettative di crescita indispensabili per garantire l’attesa prosperità a tutto il popolo cinese. E frenare, oltre alla grande marcia verso il benessere, anche i sogni di potenza del nuovo imperatore. –

  4. Prof, è Giuliano Amato da molti additato come successore alla Presidenza della Repubblica. Torinese di nascita, nato sotto il segno del Toro e noto TOPOS-TOPOLINO. Capire la nomea Giuliano, da Giove derivante??!!

    >

    • RigoROSA-MENTE biosgna stare alle righe delle quartine….altrimenti tutti sono papabili.Invece la noistra bussola sta in groppa ai Dioscuri ed anche a Cosma e Damiano , gli altri gemelli medici dellìantichità copia di altri atreion antichi che lottano contro il Grande Male…lapalissiano per antonomasia che marca le lancette del tempo insano della FIGLIA dell’AURORA figlia infatti dei Gemelli Remo e Romolo.

  5. , PROF. BOSCOLO, il nostro continente prende il nome da una giovane ragazza, EUROPA, la bellissima figlia del re fenicio Agenore. Un giorno, racconta il mito, ZEUS vide EUROPA. Il re dell’Olimpo se ne innamorò e si trasformò in un bellissimo toro bianco e andò a stendersi ai piedi di Europa, in modo docile da conquistare la ragazza. Quindi l’Europa è nata da una storia d’amore, ora è una realtà, fatta 24 lingue e 27 paesi, vola non più sul dorso di un toro, ma su un tappeto volante fatto di valori conquistati e imprescindibili.
    Democrazia, rispetto dei diritti umani, uguaglianza e anni di PACE e LIBERTA’ – Un tappeto volante a cui si aggrappano con speranza donne e uomini in fuga da molti paesi.
    Prendere il Toro per le corna, significa affrontare un problema con decisione drastica.
    Nei primi undici mesi del 2021 sono sbarcate in Italia 62.941 persone, provenienti dalla Tunisia, Egitto, Bangladesh, Iran, Costa d’Avorio, Iraq, Guinea, Marocco, Eritrea, Siria –
    Il 20 novembre 75 persone sono morte nel naufragio della barca su cui erano appena partite dalla Libia per raggiungere l’Italia. Il conto sale a 1.600 vittime nel 2021, conto sottostimato perchè considera solo le morti di cui si ha notizia –

  6. Irrompe D’Alema e allora si scatenano le Erinni e vengono alle mani (dalemani)??!! 7-8 e allora fugge anche il Tosco oltre chi si alLETTA e ciò che sta su, va giù??!!

    >

  7. Prof, complimenti per il “ranno” che coinvolge l'”incapace” e complimenti per il “rigorosamente”!! E allora 6-100. C’è sempre ALES, chi viene SCELTO!!!!! “…ton mAL ESt…”?????

    >

  8. 6-100 e significazioni complesse con svariate finestre semantiche. Necessita Dizionario Etimologico. In questo PRODIGIO ho l’impressione che ci sia il FUOCO!!? Parlammo tempo addietro del rapporto semantico tra VIGILIA e VEGLIA. Andiamo a capire se queste nomee sono scritte in questa quartina e nel caso perché il fuoco: “…prodigE VEu…”. EVE, VIGILIA, è inglese, anche se non è questione di idiomi. Abbiamo linea di significazione VIGILIA-VIGILE-VEGLIA. Riferimento forte a Roma, in quanto fu Augusto ad istituire i Vigili per la notte nel caso di incendi. Ma “il giorno prima” di quale FESTA???!!!

    >

  9. Prof, abbiamo più volte parlato di questa Quartina tempo addietro. Abbiamo ancora “…du mAL Sain…”, vado oltre! Ma da notare che TON MAL essere MAL NOT o ancora peggio LAM NOT!!!? “…serAS CAptive…”?????!!!!! Ma qua cosa vuole dire, oltre la cattività che stiamo vivendo?! E allora mi portano di nuovo il Dizionario Siculo e abbiamo ASCA, che oltre che essere parola del Dizionario Medico (?!), in quel Vocabolario significa SCHEGGIA rimanda a SCINDERE, FARE A PEZZI!!?? Anche qui oltre non posso ?!

    >

  10. Ultimo rigo, vero rompicapo. Oltre quanto già detto sulla conta della cattività, abbiamo due ulteriori elementi semantici e forse anche storici: “…plUS De quatre…”??!! USD, essere Dollaro Americano e “quatre” sospetto riferimento a “quattrini” che avere da QUATTRO sua etimologia; guardare all’indietro alla storia; marcato ulteriormente da “dE QUAtre”, EQUA, CAVALLA, TRE CAVALLE o anche CAVALLI!? Ma TRIQUETRA o TRISCELE essere simbolo della Sicilia, che essere anche simbolo celtico, simbolo che richiede studio lungo e complesso! Simbolo anche dell’Isola di Man.

    >

  11. E allora non semplice capire i Cavalli e i Cavalieri che corrono verso il Colle. Forse l’aveva già capito Fanti ed il suo CHEVAL; ma capire l’origine della parola EQUUS e il rapporto semantico del termine tra Celti e Romani è cosa non semplice! Capire allora il Nodo Celtico Quadruplo. Ma qualcosa conduce in questa Quartina a Cavalla!! Cavallo essere anche DESTRIERO, un cavallo di Destra!!?? In questo Luogo abbiamo Ippocrate sul simbolo cittadino ed Ippocampo, finalmente salvo. Ma attenzione a Cavalla, in tutti i sensi, in inglese antico era MERE ed al NIGHTMARE, INCUBO spesso usato dal Prof?!

    >

  12. Il 4 per i Celti era il doppio di 2, cosa ovvia per noi e per loro era fatto LUNARE. Ma capire se in questo riga esserci anche la EQUAzione o disEQUAzione (dequazione) matematica per il calcolo che appare molto semplice “2 volte più di 4” che potrebbe condurre a 6, numerazione della quartina: DEU-X fois plus de QUA-TRE e cioè 2 e X (incognita) e (equal) 4 e 3. Capire anche le Lune e satURNO e URNE (stradette ed anticipate da decenni dal Prof una miriade di volte) che dovrebbero cadere in Acquario, dove soggiorna l’Astro che quando è quadrato rende complicata la vita! Quadrante che coincidenza vuole essere il mio segno zodiacale. Acque del Po Eridano che inizio a vedere come ONDE!!??

    >

  13. Già chi prenderà per le corna il Toro???? O se vogliamo usare il termine “scornare”, come da vocabolario Italiano della treccani, oltre che togliere le corna ad un animale ha significato, appunto, Mettere in ridicolo, svergognare, deridere. Quindi chi romperà l’alleanza e prenderà il Toro per le corna? Nemmeno da trascurare o lasciar passare il concetto, come sottolinea il Prof., della Sars. Perché è documentato ovunque, degli studi cinesi della manipolazione dei coranovirus in quei laboratori made in USA ma in territori Cinesi. Laboratori (logos-topos) che oggi producono, vaccini, tamponi e virus. Basterebbero le sole prime 5 righe scritte dal Porf. per inquadrarne centinaia passate e commentate da noi tutti per capire quanto già basta. Comprese quelle Bù-fǎ-luó (bufale??) con il solo luó che tradurrebbe così, ass, donkey, hinny (male horse X female donkey), horse! Senza trascurare semprfe che quei laboratori sono fonte inesauribile di economia oggi e ieri. Ma sembra quasi volerci mettere in guardia dicendoci di non calpestare la coda alla Tigre, all’economia che sbrana chiunque li si opponga. E proprio come nei romanzi o dal passato e in tutti quei loghi del corvo (la peste e i suoi medici che indossavano il copri volto a mò di corvo) che non ci hanno insegnato nulla, nemmeno quando per la peste fu rasa al suolo Atene per impedirne l’avanzare, ma tutto ottennero tranne l’avanzare della peste stessa. Peste creata? Può darsi i fatti parlano da soli basta appunto contare da quanto tempo le chimere, così sono chiamate negli studi di quei laboratori cinesi da dov’è nato lo studio sui coronavirus. Non posso che dar ragione al Prof. quando dice che siamo tanto abituati a ignorare le terminologie, lo faccio anche io perché servirebbe un cerebro non umano per tener conto di tutto, ma basterebbe il buon senso o la saggezza per mediarne i potenziali danni o per evitarne che diventi come perle ai porci? Ovviamente evito di entrare in particolarismi come la citazione sulle 7 stelle Iadi (Pleiadi e Plaidiani?) ma ne cito in parentesi quello che nell’intimo mi suscita tale termine senza dimenticarne i vari significati. Si preferisco non dire per non errare e non cadere, appunto, nelle cecità dei tanti che per plagiare incutono terrore e paure con diavoli e nascondere quei tiranni governanti che spesso sono i primi creatori di mostri. Ma a curare il corpo sono i medici, quelli veri, quelli che sul campo dal primo giorno hanno curato e guarito senza pozioni magiche o proventi da grandi industrie che come quelle informatiche creano prima il virus e poi l’antivirus. Sembrano quasi avvisi per prevenire il male che l’uomo fa a se stesso. Ma giusto chi si cela dietro le maschera e le mascherine? Forse proprio quei signori collusi fra le tante industrie legate a quel circo-luó di persone che fingono di non avere interessi ma spingono come se il bene pubblico fosse primario, tralasciando che non tutti sono allo scuro che LORO di interessi ne hanno e come in quelle case farmaceutiche. Probabilmente saranno le loro stesse avidità a portare sciagura a quel Tauro-euro e l’uscita Italiana così come ha già fatto l’Inghilterra, tempo al tempo, ma già domani si compirà al completo la porquata del Drago e del Coatto capodanno. Ma questi come dice il Prof. sono eventi detti e ridetti e quindi rimane il fattore bestia e il tuo zoo. Ma lascio al Prof. lo scritto che ne son certo verrà nel prossimo file. Perché gli eventi lenti come i passi di chi percorre la vita di ogni giorno, oggi non capirebbe come si arriverebbe alla guerra o per quali cause.

  14. PROF. BOSCOLO, In Cina con l’intervento della Polizia a HONG KONG la stampa libera è un cimitero, chiuso anche l’ultimo giornale, tutti uno a uno. Ogni voce, ogni parola, ogni pezzo di realtà che non corrisponde alla versione ufficiale, quello del governo, del partito, di Pechino è fuorilegge e chi non abbassa il capo finisce in prigione. E così che in un giorno di fine dicembre duecento poliziotti armati e nervosi hanno fatto irruzione nella redazione di Stand News e hanno arrestato il redattore e il caporedattore, altri cinque son andati a prenderli a casa. L’accusa per tutti e di “sedizione” –
    L’amministrazione di Hong Kong ha fatto sapere che tutte le “mele marce” verranno mandate al macero: “Chiunque tenti di usare i media come uno strumento per perseguire scopi politici o altri interessi contravvenendo alla legge, in particolare reati che mettono a repentaglio la sicurezza nazionale, sono elementi che danneggiano la libertà di stampa” –
    La stretta di Pechino riguarda anche chi, in patria e fuori, insiste nel rivendicare l’indipendenza di Taiwan. Il destino dell’isola “ribelle” è secondo il partito ormai segnata. Bisogna solo vedere come e quando, con vinti gli Stati Uniti non avranno mai il coraggio di aprire una guerra globale per difendere la repubblica. Chi appoggia Taiwan è un traditore e uno spacciatore di falsi ideologi. –

    • Per certi versi ricorda certe narrazioni nostrane. Cosa che sembra piacere molto ai burocrati Europei e non solo, lo stile Cinese sposato ideologicamente e da esportare, chissà se riusciranno dalle nostre parti a strozzare oltre alla democrazia le menti dei popoli.

  15. PROF. BOSCOLO, Il nodo immigrazione si scioglie solo attraverso una “imprescindibile cornice europea” Per questo è necessario lavorare a più livelli mantenendo alta l’attenzione sui flussi. L’Europa deve capire che se si lascia la gestione dei flussi agli Stati di confine la situazione va in tilt –
    Il presidente Mattarella, qualche giorno fa è intervenuto in questa direzione dicendo che, o l’Europa affronta il tema o ne sarà travolta e prosegue “Nel 2021 grazie al presidente Draghi sono stati fatti passi in avanti per portare il tema sui tavoli europei, ma ancora le azioni conseguenti faticano ad arrivare.”
    Se l’Europa si presenta con le sue frontiere sgretolate rischia tantissimo. Linee guida da porre: controllo delle frontiere e lotta all’immigrazione clandestina. E poi la lotta ai trafficanti di morte che deve essere una priorità anche attraverso il potenziamento delle agenzie europee che sono destinate ad affrontare questa problematica attraverso il rafforzamento del mandato di EUROPOL e FRONTEX, che dovrebbe avere la possibilità di agire in maniera molto più energica” –

    • L’unica lotta che è stata attuata dal governo è stata fatta nelle limitazioni della libertà e nell’abolizione dei diritti dei lavoratori italiani, trattati come criminali se non obbedienti al padrone.

      Troppe sono le esegesi del Labore Solis…che da allora decade dopo decae il lavoro a manca e destra sè perso per interessi che hanno lasciato sul lastrico i lavoratori, altro che Ora et Labora …travail e travahlio si fondono semanticamente in maniera dolorosa spina in campo alla libertà di lavoro che senza la quale ogni casa vive mortificazioni, carestia e lutti. cosa ‘ é fondata sul Lavoro ? La RES PUBLICA..allora questa è una tomba senza scampo.

      • Infatti non è più una repubblica democratica! E’ destinata a crollare o (tombare) , capisco bene la parte che hai scritto in neretto poichè provata sulla mia pelle .

        Il Nostradamus prevedeva la fine del lavoro ecc… se vedi gli articoli di qualche anno fa e qualche libro del Boscolo è scritto chiaramente!!!

  16. Parlai tempo addietro della Malvagia Stella esprimendo tutto quanto di MALSANO potesse esserci dentro di lui. Era giuridicamente pericoloso allora, come lo è tuttora! Preferisco non ripetere quanto scrissi, compreso nomee presenti nel primo rigo, basta guardare i commenti all’indietro ai file del Prof e capire FILLE DE L’AURE????!!!! Boscolo lasciò ben intendere quanto di CAINO ci fosse in questa storia! Questa Quartina è stata additata dal Prof già da svariati decenni come momento drammatico per l’Italia. Dentro c’è l’INFERNO e il MALE fortemente PROSSIMO, cioè colui che dovrebbe essere considerato come un fratello, il prossimo. Ma dispiace dirlo, profonda riflessione va fatta sull’ultimo rigo: non basta forse un granello di SALE e l’Acqua della Fontana del Campo, neanche se fosse Santa a lavare il Peccato. Ma andiamo avanti: “…sERAS captive…”, “seras” francese o “eras” latino (eri) o tutti e due, anfibiologia!! Forse di nuovo lui! Ma forse è indicata la data in cui i Cavalli iniziano a correre, si vede un 24, del mese della Janua, la Porta?! Ma Nostradamus ricalca (pensier mio) quanto scrive al primo rigo, di nuovo all’ultimo! E allora la chiudiamo con un rigo da “ingegno semantico”: “…pLUS DE quatre.”, LUS o LUSDE, strana traccia che si ripete!! Ma ancora QUATRE o TERQUA???!!!

    >

  17. Prof, SERAS CAPTIVE??????!!!!!! Etimologie perdute per sempre tra la lingua etrusca e quella romana, impossibile risalire all’etimologia certa! Ma CAPTIVUS per i Romani erano i PRIGIONIERI che erano anche SERVI!? Forse abilmente nascosto il NOME CATTIVO??!! SERVUS-SERGIUS-SERGIO (!!!!!!??????) e GENS SERGIA, nome gens di origine ALBANA, ALBALONGA, FIGLIA DELL’AURORA??!! Forse scritto e nascosto ad arte anche da Nostradamus?! Necessita intervento Maestro, nomi persi nella notte dei tempi, oltre non va il granello di Sale.

    >

  18. PROF. BOSCOLO, si aspettava e finalmente è arrivato, l’obbligo di vaccino per gli over 50, per frenare la crescita della curva dei contagi e spingere gli italiani che ancora non si sono vaccinati a farlo.
    E inoltre i provvedimenti di oggi serviranno a preservare il buon funzionamento delle strutture ospedaliere
    mantenere aperte le scuole e le attività economiche. Gli interventi vanno a favore delle classi di età che sono più a rischio di ospedalizzazione, per ridurre la pressione sugli ospedali e salvare vite. –

  19. E allora Prof, rigo da congegno e ingegno semantico, ma cosa vuole dire SERAS, sarai ed eri: SARAI SERVUS-SERGIUS DUE VOLTE???!!! Ma più va avanti la clessidra del tempo e più si intuisce che COLLE e SCUOLA potrebbero andare a picco insieme, inutile che ripeto quanto già scrivono i quotidiani. Parlammo tempo addietro della crisi del MAIS ed ora la CINA acutizza notevolmente il problema facendo man bassa ed acquistando mais e grano in tutto il mondo, riducendo così notevolmente l’approvvigionamento delle altre nazioni. Ho l’impressione che “il popolo infinito” stia veramente aggiungendo FUOCO agli equilibri mondiali. Ma ora chi li ferma??!!

    >

    • Ma ancora sospesa sta l’attesa di svelare a nudo chi sia col nom aspro , le cui lettere già abbiamo esposto, indicante leaders rei di averci portato tutti a questa siringata e sirena peggio di quell’ULISSE che ha varcato l’onda incantatrice che ha la nave Italia in balia di cattiva stella o di eventi senza nocchiero capace a fondo al timone di portare in porto ed in salvo la nazione da tanta tribolazione.

      • Prof. qui sta andando tutto a carte 48 e la costituzione è stata annientata e calpestata senza nessuna opposizione. Tutti i “leaders” sono RESponsabili di questa folle corsa verso la rovina, le porcate si sommano a porcata ….spero solo di poter, metaforicamente parlando, vedere passare i loro cadaveri lungo il fiume a lavare tutto il male inferto alle persone oneste di questa nazione.
        So che lei sa e non può…. ma serve speranza, non terrore….

  20. anagramma di Aspro
    parso- posar- prosa- raspo- sapor- sapro- sopra- sparo- spora

    oppure dalla Treccani…
    aspro1 agg. [lat. asper asp(ĕ)ra asp(ĕ)rum]. – 1. a. Ruvido al tatto (cioè non liscio, non levigato): una superficie a.; la buccia a. delle arance. b. Di terreno, accidentato, impervio, selvatico: una montagna ripida e a.; per a. cammino; Esta selva selvaggia e a. e forte (Dante); quindi faticoso: un’a. salita. c. Di clima o stagione, rigido: a. inverno. 2. a. Che ha il sapore acre della frutta acerba: mele a.; vino aspro. Con quest’accezione, anche sostantivato, sapore aspro: questo vino ha preso l’aspro. b. Di suono o voce, acuto, stridulo, sgradevole all’orecchio: Non posso … Rime a. e fosche far soavi e chiare (Petrarca); z aspra, s aspra, lo stesso che z sorda ‹z›, s sorda ‹s› (contrapp. a dolce o sonora); con accezione partic., nella grammatica greca, spirito a. (contrapp. a spirito dolce o lene), v. spirito, n. 1 b. 3. fig. Rigido, duro, grave a sopportarsi: a. tormento, a. penitenza; parole a.; modi a.; sei stato troppo a. con lui; intrattabile: ed aspro a forza Tra lo stuol de’ malevoli divengo (Leopardi); crudele, cattivo: una megera dal naso adunco, dagli occhi grigi, dalla bocca aspra (D’Annunzio); accanito, sanguinoso: un a. combattimento; i ludi a. di Marte (Foscolo). ◆ Accanto al superl. regolare asprìssimo, è anche in uso, soprattutto nelle accezioni fig., il latinismo aspèrrimo. ◆ Dim. asprétto, asprino, spec. riferiti al sapore. ◆ Avv. aspraménte, con asprezza, con durezza di modi: rispondere, trattare, rimproverare aspramente; con violenza, con accanimento: lottare, combattere aspramente.

    Sicuramenti si sta avvicinando …

  21. Prof, andiamo a Dante, perché a tratti sembra una conferma! Forse solo ora potrebbe comprendersi quel “ahi SERVA italia”, la nomea è la stessa: SERVA-SERVUS-CAPTIVUS-SERGIUS??????!!!!!! Dopo è ancora più preciso: “di doloRE Ostello”, si intravede un REO-COLPEVOLE!! L’etimo di “reo” conduce dritto a MALVAGIO, e allora scende la notte nel Campo di Grano: dicono tutti e tre la stessa cosa!! Ma vediamo ancora: “nocchieRE IN GRAn tempesta”, linea semantica complessa in spagnolo, abbiamo RE, un MONARCA che RIENTRA! A prestooo e…speriamo bene!!

    >

  22. dunque temo che finché non si vedrà tutti la Cinesys, termine che ricorda molto la telecinesi e tutti i suoi significati (che muove a distanza, che muove senza toccare senza contatto a distanza!), credo sarà davvero difficile capire e vedere bene il tutto. Magari chi mostrerà al mondo questo sarà di terra spagnola e darà inizio a matar il toro. visto che per antonomasia i matador sono in terra Spagnola. Chissà magari un medico con il suo microscopio elettronico mostrerà al mondo tutto ciò che ha scoperto. Ma senza questa fase tutto rimarrà sotto l’incanto delle sirene! metto un link sotto per ricordare quel termine da me usato (chimere) da chi per primo fu usato per dare la notizia nel lontano 2015.

  23. In tutti i campi ci vogliono certezze, queste certezze arrivano dai risultati materiali , sia nella scienza sia nello spirituale (lo spirito si incarna nella materia 3d , 4d, 5d ecc…) , ricordiamoci che tutto è materia , la scienza ha bisogno dello spirito e viceversa, cosi come il pensiero della parola hanno bisogno della semantica! La certezza è il risultato e quando avviene diventa concreto, se no tutto diventa aleatorio rarefatto….

    • A volte è meglio non darle ma lentamente viverle e assimilarle. Diversamente non sono davvero apprendibili se dette senza vissuto. Ogni cosa ha un suo tempo, son certo che anche chi è ipnotizzato dalle sirene presto dovrà far conto con la realtà. Per questo non mi espongo più di tanto, rimarrei nel vago, seppur ciò che appare vago il tempo lo sta “materializzando” con i fatti. Esempio eclatante il video che bene o male avranno visto in tanti ma nessuno più fa caso alle tante informazioni che arrivano, vogliono sempre una guida, una voce, una sirena, che dica loro cosa va fatto e qual’è la giusta via.

      • “vogliono sempre una guida, una voce, una sirena, che dica loro cosa va fatto e qual’è la giusta via.”

        Vero!

        Purtroppo l’uomo finché non crea una sua Coscienza Sveglia si comporta da pecora!
        Ha bisogno di un capo branco…

  24. PROF. BOSCOLO, non c’è pace, perchè la guerra continua –
    Proprio ieri è stata individuata “DELTACRON” una variante che mette insieme “Delta e Omicron” –
    La scoperta è dell’Università di Cipro, identificati 25 casi più altri pazienti già ricoverati.
    La nuova variante sta modificando l’approccio della lotta al coronavirus, perchè se da un lato i dati confermano una minore gravità rispetto a Delta, non significa che debba essere categorizzata come lieve: causa ricoveri e uccide, ricorda l’Oms, dall’altra rappresenta sempre una minaccia per la tenuta delle strutture ospedaliere, poichè, quando il numero di casi in modo così significativo, è probabile che molte più persone con malattie gravi finiscono in ospedale o addirittura muoiano.
    Nella prima settimana dell’anno, sono stati registrati oltre 2 milioni di casi Covid al giorno nel mondo, i positivi accertati a livello globale sono aumentati del 270%.
    Per l’Italia significa che il tempo di raddoppio di circa 7 giorni, lascia prevedere 400 mila casi al giorno. L’ipotesi sottostimata è che i contagi, siano più di 150 mila al giorno e che nei prossimi 20 giorni possano diventare 3 milioni. Da qui a fine gennaio potrebbero essere fra i 7 e 12 milioni. In Italia, mai così tante in un lasso di tempo così breve. –

    • Sono aumentati, perchè la gente si è assembrata in queste feste, magari anche baciati lasciando perdere i dispositivi di sicurezza…distanziamento e mascherine.
      Tutti hanno pensato col vaccino sono sicuro… invece no…bisogna far attenzione.
      O si lascia circolare tranquillamente il virus oppure ci si deve preoccupare di modificarsi in funzione del massimo bene che include anche quello degli altri.

  25. PROF. BOSCOLO, In LOMBARDIA, CAMPANIA, SICILIA, emergenza contagi tra i sanitari.
    Di nuovo, come la prima ondata: Di nuovo come un anno fa, nonostante i piani e gli investimenti per potenziare la rete ospedaliera. Ancora il sistema in crisi da Covid e la sanità ordinaria bloccata. Strutture non in grado di fronteggiare la recrudescenza della pandemia senza compromettere i servizi agli altri malati. In Lombardia la direttiva regionale agli ospedali è di aumentare al massimo possibili i letti Covid, riconvertendo i reparti delle altre patologie. Le terapie intensive sono ancora abbastanza stabili, ma si sta già valutando l’ipotesi di riaprire l’ospedale in fiera.
    In Campania: tutto ciò che non è Covid purtroppo viene accumulato, ritardato, posticipato, ordine del sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri .
    In Sicilia è ancora critica la situazione a Palermo con la lunga fila di ambulanze fuori dall’Ospedale CERVELLO, con pazienti Covid in attesa di posti letti, che non ci sono. Salgono anche i contagi tra gli operatori sanitari: negli ultimi 30 giorni, sono stati 20.179 quelli infettati, secondo i dati dell’Istituto Superiore di Sanità. Oltre 6 mila infettati, in solo 72 ore.
    E con il personale contagiato, i disagi si ripercuotono anche per i servizi a bordo delle ambulanze –

  26. “L’aspre par lettres fera si horrible coche”… ( X-65 )
    Nel corso degli anni questa quartina è stata da parte dei commentatori adattata a svariati contesti storici.
    Citare qualche esempio recente può fare comprendere meglio; si parte da Adolf Hitler,Giovanni Paolo II,
    Antonio Di Pietro fino a giungere al nostro ministro Roberto Speranza.
    I commenti a questo punto sono superflui!!!??? Va da s’è che i commentatori hanno o stanno toppando!!!
    “L’ASPRO NELLE LETTERE FARA’ ORRIBILE PORCATA…”
    Credo che a questo punto bisogna svolgere lo sguardo altrove.

  27. Infatti se non ci si allontana dalle sirene e si raccoglie ciò che si ha (credo ve ne sia a sufficienza per distinguere almeno ciò che non è) a disposizione come dati arrivati sin qui. Il Prof. ha anche dato indizi nelle risposte ad alcuni commenti sia in questo file che nei precedenti. Non udire continuamente la sirena, immaginate un allarme di quelli assordanti, per alcuni istanti aiuta a vedere le cose con occhi diversi. Per le Porqate ne abbiamo da scrivere un libro intero fatte non ci dovremmo fossilizzare a capire quali siano altrimenti abbiamo perso il metro e il contatto con la realtà. Non si dimentichi anche, come giustamente ha sempre detto e ripetuto fino allo sfinimento il Prof., i collegamenti ai file già trattati. Sono come tessere di un enorme puzzle, non si può avere la visione completa se non si raccolgono tutti i pezzi. Così come non si può avere la deduzione solo per averne fatto un pezzo intero.

    • Dire PORQATE …..equvale in cinese il PORCO emblema della Famiglia e Casa e quindi si insinua quanto sia di PORCA solco. la zolla della terra …linea simbolica di altra traccia nascosta di quanto avviene a discapito della Casa, dell’EDilità e quanto si rivela poi a danno della casa e del patrimonio Casa HOUSE, Maison que cherra della Res Publica ?

  28. Azzardo una ipotesi non presa ancora in considerazione:Se “Aspro nelle lettere” si riferisce ad una singola persona lo escluderei vista la diffusione Mondiale.Se si riferiva ad un Medico cinese il cui nome è per noi occidentali impronunciabile ( Medecine du grand mal ) che ha creato in laboratorio il virus credo che non si verrà mai a sapere.A questo punto ipotizzo che si riferisse alle numerosi VARIANTI ( Lettere Greche ) con cui sono stati denominati i vari Ceppi di Coronavirus. ( ASPRE NELLE LETTERS FERA HORRIBILE COCHE )
    COCHE: SCARROZATA!!!! – EPIDEMIA CHE CORRE….SCORRAZZA SENZA FRENI.
    (21 VARIANTI) TRA CUI: ALPHA – BETA – GAMMA – DELTA – ETA – EPSILON – LAMBA – OMICRON….

    https://tg24.sky.it/salute-e-benessere/approfondimenti/varianti-covid-19#16

  29. Come dice lei prof. Nulla di nuovo sotto questo cielo. La maison o casa o proprietà che si voglia è nella agenda della von der layen. Entro il 2030, a suo dire, non esisterà più e con essa tante vecchie altre cose, contante e non solo il tutto nell’agenda di quella che oggi chiamiamo Europa.

  30. Fu il Prof e penso di ben ricordare a scrivere che L’ASPRO PER LETTERE ESSERE GRILLO-CRICKET, nomea che fa risalire a BASTONE????????!!!!!!!! Abbiamo allora un altro asso di Bastoni. Fu sempre Boscolo a scrivere ne “I destini d’Italia” e parlare di ASTRO?! “o vASTE ROme…” ASTERO, in più glosse essere “astro-stella”. E allora qui quanti “aspri” abbiamo” e qual è la PORCATA, sospetta e stradetta perché c’è il rischio che se viene ancora citata arrivi la Digos?! “…del tuo sangue…”, ma di chi??! Solo il sangue Romano o anche quello del PROSSIMO e cioè PROPRIO??! Ma il FERRO APPUNTITO essere solo siringa e ago?! POINTU somiglia molto a PUNTARE e “mis” ricorda tanto il passato?! Ma essere anche contrario di SIM, carta telefonica, come già scrissi. Falcone disse che bisogna andare molto indietro nel tempo, perché la verità arriva da lontano!!!???Oltre non posso, del Bandito anche già parlai! Un saluto a Boscolo da ALS, ormai manca poco!!

    >

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...