Le Pagine del SECOLO PASSATO sull’Anno CONIGLIO(1975).LE TRAME e LUNGIMIRANZE COLLIMATE IN PIENO…ed ancora in atto.

Quando ancora non usavo il computer ma battevo a macchina i miei articoli , quelli che inviavo poi da postare sull’EDICOLAWEB ed altri siti. Ecco la PROVA della Fotocopia scritta allora a macchina coi contenuti che con qui rivelano una grande anticipazione già negli Anni Settanta , Tempo precoce in cui affinavo l’Arte come SEMANTOR , della Semantica derivata dal logos in ogni glossa- linguaggio- dizionario che focalizzava così proprio la Lepre e Coniglio in ogni ciclo della storia e quanto ancora nascosto alla Luce della LUNA,Selene, Diana, MOON, MONDE…..

Tante furono le annate con queste assimilate lezioni apprese dai miti greci e cinesi focalizzando questo dall’Anfibologia fonetica come anzitutto dal maestro Fulcanelli nelle sue Dimore Filosofali.

Così di fatto fui il precursore della crono semantica che assegna così ai logos: date e significazioni derivate dai Symballein = Consigli + bene a passi lenti e con una focalizzazione dell’Architettura ARCHITETTORE è stata sublime – ovvero Chi ha la Fede Rara come il maestro di Ferrara …Sigismondo Fanti, che ha elencato tutte le costellazioni, animali, filosofie, quadranti et astrologie, molti gli astronomi e sibille nel TRIONFO di FORTUNA (1526- Venegia) Accurate le Rote celesti di questo grande anfiteatro planetario – in cui calcano ossia recitano tutti i Cinquanta protagonisti o la Settantina (72)di famosi geni e filosofi della nostra Umana Hystoria.

Solo chi ha seguito Almanacco dopo ogni Almanacco di Nostradamus nell’arco di un Ventennio, ha le prove di quante siano state le anticipazioni sul Binario prioritario di Nostradamus “fonte”e poi venuto alla Luce il Sigismondo Fanti , proprio subito all’inzio del Terzo MIllenno avvenuta la descouverte – trovèè – invenientis (in Veneto disscoperta..in VENEZIA !)...EUREKA!

Mettere a Nudo ” Bare & Hare s &Hunderbare ” L’ESegesi nuda ….di molte quartine e presagi e sestine, così sempre affiancate al maestro binario di tali Anticipazioni che bene su dimostra la Logica LOGEICI-della D.M. DEMOSTRATION The ICE raggelante Cristallo della focalizzazione spirituale ? ! QUI quanto DETTO e SCRITTO senza detrattori vecchi stolti cose davvero anzi…tempo , ovvero prima degli eventi con decenni…qui di anticipo da grande anticipazione come è denominata dallo stesso Maestro.

Dal Latino dunque come questo computer computo = Councta bene e lo dimostra fonte di auguri vaticinazioni et pronostici ,

Tutti Infatti inconfutabilmente sul Futuro che si è reso manifesto- palese (Fantizo in greco Φαντίζω) reso allora alla luce + gli scenari e le circostanze che furono in queste pagine descritte e nerl cavo cave della mia testa allora PRESAGITE secondo la Canoscenza che deriva dalla Crono Semantica.

Quindi dire cose vere che maturano nel tempo, ormai consolidate che nessuno potrà rinnegare il pensiero di questa esposizione , che ha ancora altre ripetizioni annuali(articoli ulteriori). Ovvero ad ogni 12 anni del ciclo dei suddetti simbolici animali- come da ciclo cinese-Togata si ripetono (Epanalessi)Esattamente&Genau jadis ogni Sessanta anni (l’Exakonta).

Buona lettura anche perchè la datazioni KELETS Orientali (vedi magyaro rotta enavicella e il pilota della Barca, grande Barca – Occhio agli scenari evidenziati che così monitorano chiaramente quando l’Utero Delphos del tempo macchinava la trama dell’Odeon degli eventi che sono stati fondamentali per la dimostrazione PARADEIZA del testamento-epigrafe di Nostradamus in Torino.Quello che esploratore viaggiatore del tempo dei Tempi. Sebbene Troppi ignorano perchè PROVA nella pietra con ben Cinquecento anni alla faccia di Tutti, ma non all’Occhio esperto dello stesso disegno , immagine che abbiamo scoperto, Due Occhi DOS OCULOS ….lungimiranti cornuti sotto le Jadis del TAURO.

Riga dopo riga buona rilettura – così avendo bene in chiaro che sarà facile dedurre, ma non lo era anzitempo dato il corso dell’Acquario Padano fiume allegoria dei flutti nel tempo così sospinti nell’Oceano tra le Onde – Waves-et Undaquadraginta che tutto sommerge salvo -Chi ha il salvagente o Legno Navicella du Bois – bosco invece restar a galla(Submarine).

Eccoci a cogliere ripetizioni sui Conigli che fuggono codardi e il Leone che da Drakon sputa fuoco + minaccioso sinistrale contro gli assaliti popoli pressati dal Kaino o da Chi ci fa cadere in trappola innanzi ai passi del Mostro, la Fiera Universale.? Quindi giammai fare passi da retrogradare dall’orrore di chi incalza esploratore maligno ?

Segno questo che le 12 stelle e i consigli pragmatici – realismi inconfutabili siano all’opera se così ispireranno nuove idee – Occhio e non cecità d’avere la visione + mediante il caleidoscopio dei simboli, parole, e immagini d’oggi e quelle remote. Questa è la biblioteca o Biblos o il fiore che come L’Ape da corolla a corolla, pagina dopo pagina pure vecchia o antica carta canta e così al lume di una candela se farà buio pesto – illuminerà , alzerà il Velo e farà-comporrà il Miele -Mellon della nostra interiore sibilla profetica, di cui nessuno è escluso al manifestarsi della Profezia.Ma drizzate le orecchie come il Coniglio Consiglio a tempo giusto. Tardi sarebbe di cattivo impatto per credere di salvarsi indenne di tanta babele altrui che ancora cerca di mettere la museruola al discepolo del profeta.

Pubblicità

29 pensieri su “Le Pagine del SECOLO PASSATO sull’Anno CONIGLIO(1975).LE TRAME e LUNGIMIRANZE COLLIMATE IN PIENO…ed ancora in atto.

  1. Concordo con quanto scritto sul post, io non avevo dubbi sui fogli battuti a macchina da Lei , questo resti prova definitiva che già aveva detto e interpretato ben 47 anni fa, i più giovani allora non erano ancora nati…. quelli che facevano i furbi si e si sono sempre abbeverati alla sua fonte, poi colando a picco perchè impostori, non avendo loro la schiena dritta….e amanti del vero

    • Tale è così da essere una Enciclopedia, che passo dopo passo nel tempo ammaestra e dispiega scenari con tante anticipazioni di ieri come poi emerse da fonti , Quelles-Qwelles di poi man mano fattesi ed accertate+manifeste esempio qui come si calca e denota l’evento del detto esemplare “Dissesto XVI° = del SEDICESIMO !
      Resta così l’incomprensibile rifiuto ad oggi il non capire o peggio poi negare o …CHI pretende di più….quanto era giù esplicitamente postato ripetutamente s
      ulla XVI°Carta del Tarocco la Maison de Dieu ! Invano dunque così fingere o invece non capacitandosi del detto ” Sub Rosa ” quanto sfugge per altri dettagli posti dei Sensi della Rosa come del suo Profumo ovvero D.M. dimostrazione …di Chi ha fiuto invisibile e coglie o incappa questa Dottrina – mentre chi nega coglie solo i rovi o le Spine che così punge se stesso – con il marchio o una ferita ….stigmatizzando con tale nail + pontuto la propria ottusità a gettare alle ortiche ispirazioni coscienti o premonizioni salvifiche e dolersi amaramente di non avere sana immaginazione in ogi anima tanto innata o invece di chi repressa, blandita è dono della lungimiranza che sia campo bene disseminata e che va coltivata !!!

  2. Prof, ho l’impressione che qui necessita un po’ di Sophia, purtroppo; “…alzerà il Velo…ecc.” scrive lei. É quello il punto drammatico dell’umanità, che non se ne rende neanche conto. Cerco di dirla i modo facile: se nel linguaggio è tutto già scritto e basta comporlo nei vari idiomi, non è scritto solo il fatterello riguardante il Re o la Principessa, ma anche quello che è il destino escatologico dell’Uomo e cioè raggiungere la verità e TOGLIERE IL VELO. Purtroppo è questo IL LUOGO VERBALE DIFFFICILE DA COMPRENDERE!!!!!! E allora per gradi: nel Verbum la parola ALETHEIA-VERITÀ dovrebbe condurci direttamente al VERO, ma se i passaggi interpretativi semantici della PAROLA sono stati corretti! Quando i Romani fanno proprie le “antiche parole” fanno traduzione giusta?! La VERITÀ semantica dei Greci ha struttura differente dalla VERITAS dei Latini. Quindi essere MENO OSCURAMENTO e DISVELAMENTO o non più DIMENTICANZA? La semantica greca, cioè LA TRACCIA CHE È RIMASTA NEL LINGUAGGIO!!!!!!! dice che è stata dimenticata, in breve Aletheia e Veritas potrebbero non essere la stessa cosa. Questo percorso semantico ha una sua dinamica storica, come se il tutto avesse un senso, una sorta di Filosofia della Storia con dei Maestri che l’hanno capito: il primo fonda il pensiero umano e nasce in questa terra, Parmenide e poi Eraclito, Schopenhauer e poi ancora il grande Maestro Heidegger, che non cito perché troppo difficile. Ci vuole molta materia grigia per seguire questo percorso semantico, ma Costoro che ho citato ed altri avevano capito che il VERO ama nascondersi, attua il NASCONDIMENTO!! Capito perché non si vede, bisogna togliere il VELO; ma il linguaggio lo dice, è scolpito nelle parole del Verbum, gli uomini lo hanno perso: LA SEMANTICA DELLE PAROLE DICE CHE LO HANNO DIMENTICATO. Spero di averlo scritto in maniera facile per capire cosa si NASCONDE dietro il Velo e da Sal…Buona Notte.

    >

  3. Milioni di persone hanno dimenticato A(alfa negativa)LETEJA = OBLIO – LETE incalzante del DELETED! Chi non ha memoria non possiede la VERITA! L’Anemos Aleteheja dunque il Vento Anemos + che ai quattro venti XX *….soffia come Dio comanda.

  4. Il primo a scappare (per ora) è Zelensky, rifugiato in un bunker segreto dopo la risposta russa agli attentati.

    (fonte tass di seguito)
    “Questa mattina si sono verificate tre esplosioni nel centro di Kiev, hanno riferito testimoni oculari a TASS.
    Si precisa che le esplosioni sono avvenute nel distretto centrale di Pechersk, in via Vladimirskaya nel distretto di Shevchenko e in viale Vozdukhoflotsky. Il fumo sta salendo. Suoni di esplosioni sono stati uditi dalle 08:20 (in coincidenza con l’ora di Mosca).
    L’edificio del servizio di sicurezza ucraino si trova in via Vladimirskaya.
    E’ iniziata formalmente la risposta russa all’attentato terroristico del Ponte della Crimea e formalmente la Russia passa dall’operazione speciale alla guerra vera e propria.”

  5. Non ci si attiene alle lungimiranza del NOSTRO, qui non siamo portavoce di ogni operazione militare siano russe/ukraine. La XX (20° esagramma) = la VISIONE del NOSTRO bene sintetizza la somma degli eventi che avranno Compimento-REALIZZAZIONE – non le circostanze dei fiumi di inchiostro e contraddizioni in campo sui Blog o sulle pagine e sugli schemi Tv dei tanti reportages . Di quanti così oggi vivono e testimoniano lo svolgersi amaro e drammatico della guerra chi da una parte chi dall’altra come Kaino o Abele !!!!!.
    Questo dimostra che Apocalisse a parte + le quartine ancora trascurate , avversate, contestate e + sono soverchiate dalle soggettive opinioni…come sempre constatazioni bene sommate , che lo dimostrano degli eventi passati , quelli che abbiamo manifestato, interpretato , invece libertà del pensiero che dimostra che la lezione non viene assimilata , come solo per chi ama far battere il priprio tamburo. Invece tutta altra è la TROMBA del Nostro.
    Perché la musica del pentagramma le cui note fanno eco – lungo secoli di storia infastidiscono ogni orecchio, a cui non piace tale MUSICA! Invece bisogna avere Orecchio da Coniglio e Naso o Rhino per di fiutare bene il
    Futuro...o il FUTARK di ben altre latitudini e longitudini del pianeta terra.

  6. Professore, considero la rampogna come un suo ennesimo apprezzato tassello, però, chiedo comprensione, se, infatti, non ci si può sottrarre alla visione inconfutabile della profezia (ampiamente suffragata dagli accadimenti previsti e già pubblicati a debito tempo), non è, d’altra parte, possibile, subendo gli eventi, sottrarsi al tentativo di individuare chi sono i responsabili della rovina che si abbatterà su di noi. Troppo comodo (e non mi rivolgo a Lei) indicare nel serpente/orso la causa di tutti i mali, bastava lasciarlo in letargo nella sua tana senza calpestargli ed incendiargli la coda e non seguire i diktat d’oltre oceano, palesemente nocivi per gli interessi e le aspirazioni delle nostre popolazioni, che la neoeletta (così come avrebbe fatto la controparte) si appresta diligentemente a mettere in atto (almeno stando alle sue dichiarazioni).

    • Alberta eravamo stati abbondantemente avvisati, in questa sede più che mai, ma …. rinunciando ai nostri diritti e delegando una banda di malfattori asservita agli sceriffi del mondo in cambio di uno smartphone e di uno spritz … come gli struzzi abbiamo messo la testa sotto la sabbia per non vedere, non sentire, non sapere e soprattutto non pensare …
      Sentiamo, cosa ipotizzava già quattro anni fa, prima che tutte le emergenze ci bloccassero corpi ed intelletto….l’ex ambasciatore Sergio Romano, persona oltremodo moderata … https://www.youtube.com/watch?v=oI5hOyJK82U
      Ora, aspettando, come dice Flower, che tutti gli attori entrino ed escano dal palcoscenico, affidiamoci alla misericordia sperando che H-ares passi lontano dalle nostre teste…

  7. Già Alberta, posso solo aggiungere una cosa, forse per questo si è evinto e discusso anche della torcia che non brilla libertà al momento e forse per questo si sottolinea un “cane” o mezza luna (sia da file recenti che meno recenti, o da vecchie pubblicazioni lette proprio su Edicolaweb), da non sottovalutare le tante volte che si è citata l’Apocalisse e le sue annessioni. Credo manchino ancora alcuni “attori” ed eventi che pian piano vedremo aggiungersi alla scena o come dice il Prof. all’Odeon. Tra cui quel Carlo Re (da poco eletto), papato e attenzione alle prossime elezioni anche Americane, che non vanno dimenticate nel mese dei morti (Novembre l’otto per la precisione). Mi ha anche colpito nel battuto a macchina i riferimenti a Ronald ecc. nelle nomine che mi ha riportato alla mente anche il suo della fonetica ad uno simile, Donald (Ronald) Trump e del file dei ritorni degli eventi come per esempio quelli degli anni 60 (vedi Kennedy). Aspettiamo l’anno del coniglio e cilindri (cilindro viene chiamato anche il cilindro di lancio delle testate nucleari!) senza dimenticare che sarà anche il 23° esagramma dei Ching (le tenebre). Penso che molto di quanto stiamo vivendo sia comprensibile o deducibile, ma non del tutto svelato, appunto il velo di cui discusso precedentemente? Ovvio che noi in fila in un immaginario labirinto seguiamo il lumicino che il Prof. ci tende per guidarci e non cadere in vicoli ciechi o peggio di fronte al Minotauro!

  8. Il XXIII° Esagramma del 2023 del Kalendario globale essere lo “PO”ub cinese dei MUTAMENTI Biblos =Lo Sgretolamento, l’interruzione,il Toroot,la BREAK Krepax Geologica. La Disintigrazione, l’interruzione – Fragmentazione- Franctumazione ed ogni altro Breakthoug inimmagimabile che manda a pezzi tutto quanto è in realtà considerato unito, composto dello status quo in ogni lingua e sua semantica. Mentre E’ l’Oscurità l’altro limite biblico dell’anno 5783= già in atto dell’incombente Buio Pesto – Ovvero dell’Aristotele Sinistrale mancare della Luce, Calore,energia, Cupa follia delle cicale europee nell’ECLISSE dell’ISGAZ per tetra fatale ignoranza e mera cecità e con quei Blindets in corsa letale su Binario morto…..
    Tutto se guidati da Ciechi folli Kakkasan despoti che fomentano l’Erinni della discordia civile . Mortificato o fendroit – il Ramo Ireneo dell’Ulivo biblico della Pace iin questo Diluvio da essere indifeso nella divisione degli Spiriti allora piombati nell’oscurità .Ecco perché ovviamente il Faut che occorre la Fiaccola sollevata sull’Alto del Colle della Magdala per alimentare sempre la Speranza al Futuro . Tempo manifesto nonostante l’evidente PROCCILATEUR & TEMPESTOSO … clima destinato anch’esso ESSA ad ogni secolo ad essere sconfitto.

  9. Prof, un pezzo alla volta, perché è pesante e drammatico. Ma mi consenta solo di premettere una cosa: posso capire quando si è di parte, non cito di nuovo Max Weber perché sarebbe lungo a quest’ora, ma non capisco che non si vuole capire (ricordi boscoliani) che Nostradamus mette sull'”attenti” il mondo Occidentale e Cristiano, sempre con particolare riferimento alle due nazioni che più gli stanno a cuore, Italia e Francia. Presagi 8 e 9=8 OTTO-HUIT-ACT-STATE ATTENTI-ATTENZIONEEEE!!!! AL DIAVOLO (il numero nel Presagio che nella sua nomea ha già il diabolico destino) PERCHÉ ARRIVANO I PROVOLONI DAL CIELO e quant’altro, le polemiche di colore e di parte non servono! Dopo una giornata faticosissima e mi fa male perché ancora non ce la faccio, giusto un po’ di semantica e andiamo al VELO: “sVELARE” in greco dicesi “apokalypto”, APO negazione KALIPTEYN, nascondere. COSA SARÀ RIVELATO????!!!! Ho l’impressione che bisogna leggere il più bel brano di filosofia mai scritto, il PROLOGO e mettere gli occhi nei testi, oltre che dei pensatori greci, di Heidegger, cosa che essere a tratti pesante e fuorviante!! E allora, guardando al cielo, una Buona notte dal Masso della…Signora.

    >

  10. Il file passato e le citazioni di altri postati sono ripetizioni per sollecitare e sollecitarvi a ragionare conn questi Esempi che sono disseminati anticipatori dei fatti – Eventi poi maturati svelati – crudelmente così nel corso della nostra storia passate ed ancora allo specchio del empo presente, file che sul Coniglio sono come cunicoli sopaziuo tempo le cui fila si annodano con altri carrefours…già impostati del tempo che incombe.Qui alla prova la vostra ispirazione lineare con passi leti, nessuna fretta e paululum /poche minime d’APERTA VERBIS

  11. Per questo, credo, si sia fatto ampio riferimento anche all’Apocalisse! Il diavolo citato da Gaeta, il male che l’occidente sta facendo a sé stesso con imposizioni ecc. che non nomenclo più perché sono alla vista anche dei ciechi, deve porre attenzione a quel “mondo” di serie B, che è sempre stato fatto vedere. Come l’Asia, l’Africa e parte delle Americhe che non rientrano in “quell’altro mondo” degli occidentali. Che si stanno autodistruggendo, economicamente e non. Ora solo per non dimenticare, proprio dalle sette lettere alle sette chiese con cui inizia l’Apocalisse, ciò che dentro le lettere si evince è solo corruzione, depravazione e l’opposto dell’ideologia decantata anche dal Cristianesimo, di cui ad esse sono indicate le lettere! Quindi all’occidente! Che gli altri, cavalchino (quei cavalieri apocalittici) marciando anche sull’insensata “ragione” di chi è stato da anni usurpato delle terre (Asia, Africa) e delle risorse a pro-capite degli Europei e del suo mondo fatto di economia e sterco del sopra citato diavolo, stringendo così sempre più fuori da quell’economia proprio quei continenti e favorendo sempre più gli altri. Il cambiamento che avverrà sarà totale, e ineluttabile. Dalle abitudini, all’animo, allo spirito e spiritualità, all’energia, ecc. l’atto finale, che tanto mi attrae, potrebbe essere risolto solo da Dio (quando verrà in terra a disfare ciò che l’uomo intende fare, cit. Fanti) e non dall’uomo, perché esso farà solo i suoi interessi, freddi e crudi, disumani e diabolici. Che siano Russi, arabi o occidentali, americani! Mio personalissimo pensiero ed opinione.

  12. Flower ho seguito bene il tuo pensiero…fino ad un certo punto….un conto sono gli “DEI” che si mostreranno, un conto Dio, che pare non manifestarsi materialmente nelle vicende umane….se lo avesse fatto o lo facesse, bene e male non esisterebbero, sarebbe fatta “solo” la sua volontà, cioè il bene (o amore infinito)…
    (chiedo venia per aver espresso rozzamente questo pensiero, non sono evidentemente un teologo)

    • Questo ci pone al presente tempo che se all’EST osserviamo Tanta afflizione sinistrale…lo scenario ha in primis l’avviso che gli DEI Appariranno agli Umani…(Aux Humans)
      Che poi secondo alcuni esegeti dice pure un topos geografico del pianeta, ma di fatto tale flotta di corpi celesti semmai allora accadrà & avverrà, predice il grande conflitto.
      A passi lenti da Segnale + celeste eloquente che ci auguriamo di mai vedere.

      • 1-91

        Les Dieux feront aux Humains apparence

        Ce qu’ils feront autheurs de Grand Conflit

        Avant ciel veu serain, espée et lance

        Que vers main gauche sera plus grand afflict.

        1-91

        Gli Dei agli Umani faranno apparizione (eloim)

        Ai ciechi autori del grande Conflitto che faranno

        Prima(vera) cielo visto sereno, spade e lancia

        Che verso la principale mano sinistra-falco (auk)

        vi sarà la maggior afflizione (costernazione).

        La cosa singolare è che attualmente, alla guida dell’Europa, abbiamo la Repubblica Ceca.

        Dal 1° luglio al 31 dicembre 2022 è la Repubblica ceca ad assumere la presidenza di turno del Consiglio dell’Unione europea. La Presidenza del Consiglio dell’Unione europea è esercitata a turno dagli Stati membri dell’Unione Europea per una durata di sei mesi.

    • No non ho riferito che la citazione: di certo è gionto il tempo del nostro signore. A questo mi riferivo ed ho anche scritto cit. (Citazione) Fanti. Non parlo da teologo, non lo sono. Per l’aspetto occidentale su quanto sfrutti le terre Africane di risorse con la gogna dell’economia non è una mia teoria ma pura realtà.

      • Si Flower verissimo…tale suggestione, come un flash, mi ha fatto collegare Dio all’apparizione degli dei agli umani …. che è altra materia di studio, come ben sottolineato da Boscolo.
        Per ” l’aspetto occidentale” come lo hai definito credo tu ti riferisca a Gaeta in quanto reputo che le nostre opinioni in merito, con tutto il rispetto per le sue, siano in linea di massima orientate nella stessa direzione (è soprattutto l’occidente che ha creato la maggior parte dei conflitti , fornisce le armi, instaura dittature che impediscono il libero sviluppo delle popolazioni che poi sfrutta ecc.).
        Pensavo che la mia generazione, nata un decennio dopo l’ultimo conflitto mondiale non fosse più direttamente coinvolta in una guerra, ma, con buona pace delle “nostre regole di civiltà e pacifica convivenza”, purtroppo mi sbagliavo di grosso…non c’è verso….

  13. “”” ma di fatto tale flotta di corpi celesti semmai allora accadrà & avverrà, predice il grande conflitto.
    A passi lenti da Segnale + celeste eloquente che ci auguriamo di mai vedere.”””
    ———————————————————————————————————–

    Che significherebbe anche che verrebbero a prenderci per portarci altrove poichè non si riuscirebbe più a vivere su questo pianeta, ma non è il tempo ne deve passare ancora acqua sotto i ponti….

  14. Ciao Roberto, l’hai scritto, ma lo scrisse anche Heidegger in quel testo straordinario che è “Essere e tempo”. Come se l’Essere avesse il tempo come possibilità unica per il suo dispiegarsi e rivelarsi; e allora cosa farebbe il Verbum di Boscolo senza il tempo, la Parola si dovrebbe comprimere e dire tutto velocemente? In quanto tempo? Complicato!

    Flower mi dici dove ho scritto quanto tu riferisci a riguardo dell’Occidente? Penso che questa storia di alcuni luoghi del mondo che non hanno saputo evolversi solo per colpe dell’Occidente, ha fatto il suo “tempo”. Il problema forse è l’invidia che si ha delle capacità ha avuto l’Europa di darsi regole di civiltà e pacifica convivenza. Lo facessero pure loro, ma a me pare che c’è poca volontà ad autodeterminarsi economicamente e socialmente. Se l’Occidente ha leso qualcosa dei loro interessi, perché non gli hanno fatto la guerra come per la religione!! Eppure hanno tanta povertà, ma tante armi! Esempio uno solo: perché l’India non sana quelle estese sacche di malessere sociale e povertà da brividi, invece di spendere cifre immense per detenere l’atomica??! Perché quei popoli si sono lasciati conquistare? Ma quando hanno avuto l’indipendenza le cose sono andate molto peggio. Possibile che è sempre colpa del mondo occidentale! La globalizzazione prevede l’esatto contrario di quanto tu affermi!! Il Capitale per allargare i suoi tentacoli ha bisogno di nuovi spazi e non metterli da parte!! E se pure fosse, perché chi è estromesso non caccia gli attributi! Noi abbiamo subito le invasioni barbariche, da esse ne abbiamo tratto una sorta di compromesso che ha dato molti frutti, questi non riescono ad evolversi di una spanna; il popolo europeo e l’Italia in particolar modo da chi ha avuto aiuto per produrre tanta civiltà? Perché la Grecia (che comunque è Europa) ha ceduto lo scettro della Filosofia alla Germania. E tutta la “scienza” egiziana, dove è finita, eppure hanno costruito le Piramidi????!

    Prof, parlammo già tempo addietro del sito archeologico peruviano dove “gli dei agli umani faranno apparizione”: SACSAYHUAMAN.

    >

    • Gaeta ho solo menzionato il fatto inerente al diavolo come nome non ho detto che tu hai detto, ecc. Ecc. Sull’occidente è palese che sotto la civilizzazione del popolo vi sia anche altro. Si gli egizi e le piramidi consiglio letture meno scolastiche e più di apertura mentale poiché potrebbe essere che non le abbiano nemmeno fatte loro (vedi piramide di keope) e la stessa sfinge o le disseminate piramidi sul parallelo medesimo di quelle egizie, azteche. Con possibilità di intrusione di altre civiltà nel completare tali costruzioni. Inoltre ho specificato alla fine del commento che era un mio personale pensiero. Non me ne si voglia ma non cerco zizzania, non scriverò come chi ha fatto testi di studio ma era semplicemente un pensiero. Né volevo mettere parole altrui non dette. Mi scuso se ho lasciato intendere questo.

  15. E allora Prof, da Largo Campo e circondato da ogni scibile possibile e dopo una giornata faticosissima il Rab cerca di mettere insieme le antiche parole, cosa non semplice o forse impossibile. Andiamo al Prologo, a San Giovanni: “In principio era il Verbo, il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio…”, basta, è pure troppo! Il Verbo praticamente stava all’inizio di ogni cosa, ma se il Verbo era presso Dio, lascia intendere che il Verbo e Dio potrebbero essere differenti, ma aggiunge che “il Verbo era Dio”! Necessariamente come se il Verbo fosse una parte di Dio; comprensione totale si può avere dopo aver letto tutto il brano. Ma si intuisce che potrebbe parlare della TRINITÀ e quindi forse rimanda allo SPIRITO!!!!???? Fa pensare che la PAROLA è SPIRITO, ma noi non siamo padroni delle parole che emettiamo e forse neanche un neuropsichiatra lo sa spiegare meglio. Mi guardano mentre scrivo, sperando che da questo Luogo arrivi a Torino, mi alitano addosso, occhi sbarrati, é la stessa ARIA con cui si emettono le parole, lo SPIRITO. Ma “spirito” in greco è PNEUMA, una sorta di SOFFIO, un VENTO. Chi ci capisce forse è bravo, ma una Regione italiana ha il nome che somiglia a questa parola?????!!!!! Matassa semantica incredibile!

    Un somaro come me ha avuto un maestro straordinario nell’Università di Salerno, un uomo incredibile, essere stato un suo allievo è stato un pregio. Intelligenza sconvolgente, pensiero che andava oltre le parole, intelletto puro, SOPHIA a mille, difficile da seguire, fuorviante, purtroppo è passato a miglior vita. Sempre lui mi ha insegnato a leggere passo a passo testi impossibili, sperando che ci sia riuscito. Una Buona Notte…da Sal.

    >

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...