La cagnara contro Papa Bergoglio.

 

DSCN0109Sul decimo papato ” X” l’incognita e cosa fu ante scritto :

TEDESCO

Dall’Avaro o Bavaro prelato (Ratzinger – Benedetto XVI°)all’avaro o avarizia e avaria della nave di Pietro, vaticinio di questo Carrefour o Via Crucis insospettabile scritto sin dal lontano 1984 , oltre che aver indicato tali dettagli prima dell’avvento del papa tedesco , anche con termini in lingua tedesca !!!Così fu scritto ora qui documentato preso di peso dalle pagine da NOSTRADAMUS –     La moderna chiave di lettura delle previsioni degli eventi mondiali Passati, Presenti Futuri.(Musumeci Editore – Aosta 1984,Pag.163.).Chi divenne infatti il decimo Papa ,dopo Giovanni Paolo il IX° del secolo al punto di indicare con SEGNEN ,che segnare la Croce(X ovvio in latino è la cifra DIECI!), e sia in tedesco SEGNEN Benedire ….il Benedetto il cui nome è venuto poi alla luce !!!Prima scritto  è il qui indicato papato impensabile sino allora ( siamo nel 1984)

Ripetiamo che non ci è consentito di esporre quanto abbiamo anticipato in merito a tale papato per pudore e rispetto della persona grava dall’immane compito nel guidare la Barca di Pietro in simili tempi di Avaria ieri e anche dopo  se ancora incombe sul suo successore Papa Francesco. Solo chi ha la bontà di rileggere quanto abbiamo scritto può sbaragliare tutte le teorie e coloro che sputano sentenze contro tali profezie vecchie di decenni. Che puntualmente emergono a galla dopo tanta smemoratezza con tale prepotenza e da allora critica rivolta contro da quanti dicevano che avevo scritto cose impossibili. Dove sono costoro che tanto hanno criticato e ancora ottusi dicono che sono profezie del giorno dopo. Le date esaustive dei testi e delle interviste, non  sono parole al vento, sono prove inconfutabili che sbaragliano gli scettici che cercano il pelo nell’uovo per sminuire la profezia. E chi avrebbe saputo fare di meglio ? Tanta cagnara attuale sulla Chiesa che sta subendo tale attacco sconsiderato con l’arrivo del Papa che vuole e cerca di cacciare i Mercanti dal  Tempio !

Quanti sono i sordi che hanno sepolto il sogno di Don Bosco, il Santo salesiano che da decenni abbiamo esposto sin dal 1975 su le giuste pagine del giornale cattolico il Nostro Tempo–  e visto confermarsi poi con l’attentato a Wojtyla , L’episcopo blanco che cade e viene subito rialzato, il papa che con la voce slava fa tremare il mondo….e sino a tale frangente… che incute la minaccia che un altro pontefice cada vittima di altro allegorico o nudo e crudo attacco allegorico o peggio sottentrante bouleversement di tanta stampa all’opera. Poi leggete quanto fu qui scritto, allora – Questo scritto molto prima che Ratzinger divulgasse il presunto testo sul Terzo segreto di Fatima, perché la profezia così deve essere verace e verificabile, solo se nota e manifesta prima !!!!- Io non sono Suor Lucia do Santos, ma l’alfiere che per primo ha preannunciato tale minaccia che si concretizzata nei tempi degli anni Ottanta ,esattamente al coincidere della profezia nella sua natura così ….Doppia gemella .  archiviotime

Il Fiorire della Rosa in Pugno (Mitterrand-Socialisti in Francia) e quindi il simultaneo tempo dell’attentato in Piazza san Pietro (2-97)!

Esistono le interviste e quotidiani  che  riportavano questo evento sinistro , e che sono oggi le prove inconfutabili che nessuno potrà millantare, salvo quei giornalisti pagati e bugiardi o infingardi a tal punto di fingere di non sapere questo fatto tanto documentato persino nell’Enciclopedia della UTET.  Oggi che possiamo dimostrare, riportare la Dimostrazione dei testi e libri inoppugnabili che hanno marcato la storia . la mia storia per la umana natura di possedere tale lungimiranza , non certo perfetta ed assoluta che ha riguardato non la sola chiesa e il mondo economico-politico . Ora puntiamo il dito sui dettagli della profezia che abbiamo divulgato  sin dal 1975 e che hanno trovato altre conferme  come la Der SAULE (n tedesco) dei Sauli, Paoli (papati) come bene è stata nella visione – la Colonna del Sole e dell’Ostia Eucaristica del Sommo Sole della Vera Fede originario(nato)all’Ombra della Mole(origine piemontesi del papa Bergoglio)e il Sole raggiante dell’ARGENTINA! Tutto dedotto in anticipo sui tempi , e  bene dovuto alla Visione di Don Bosco,( bene esposta nella Basilica dell’Ausiliatrice, la cui icona è mostrata qui nel sito di Realmengynius)  e che ancora i Salesiani non hanno celebrato a questo carrefour incrociante con la Chiesa universale, il GIUBILEO ,  che per primi abbiamo preannunciato!!!  Ora qui rileggete bene quello che Don Bosco ha anticipato su tali tempi di Crisi e della grande tempesta con gli scandali nella Chiesa.(preso di peso dal testo il ”GIUBILEO “ che da anni questo poteva almeno illuminare in merito)

1-Basilicabis

scenariobosco

Ecco perchè valentissimo è il detto che ……

CARTA CANTA! CANTA CHIARO ! Ed ora rileggere con le parole su quanto

 era anticipato

 La Grande Nave Libera e Franca(François ‘????)PROCEDE SICURA ????nel suo cammino  e lo scenario è tutto per l’evento della caduta del Papa, ferito e poi subito rialzato.

Leggete bene il testo della profezia come perfettamente combacia con la realtà dell’evento, ma a ragione oggi bisogna pesare, distillare, considerare ogni parola che segue lo scenario incombente? Fino a che punto ?

Ecco perché il considerare profondamente queste parole illuminerà l’orizzonte che tragicamente si sta preparando all’orizzonte della Chiesa. Prima o dopo c’è una Ostia, una Vittima Sacrificale sull’altare come un Corpus Domini per cancellare tutti i peccati della Chiesa? Perché queste ipotesi devono essere nascoste o mi si impedisce sempre di portarle alla Luce del Sole. Perché a dire il vero devo avere la Bocca chiusa? In nome di tanta violenza cieca che ancora taglia il Bosco, e fende ogni mia interpretazione per prevaricala a tal punto da sollevare tanto Bailam per adulterare la profezia e quindi poi smentirla, sminuirla, dire che era facile  o confonderla con tutte le altre premonizioni ingannevoli che circolano in questo tempo. O peggio dire che era la profezia del giorno dopo l’ultima riprovevole sparata perché non sanno altro inventare.

Il Testo di Don Bosco è oggi una accusa senza scampo ai credenti che non devono farsi ingannare da tutte le bufale a cui saremmo costretti ad assistere  testimoni di questa epoca di boccaloni che vedono la Madonna dietro ad ogni angolo o gli parlano alle Cinco della tarde .

Attenzione a tutto ciò che quanto verrà perpetrato contro la Santa Sede, perché dopo ne seguirà secondo la profezia il Grande Mastino o il Grande Cane , nel tempo che vedrà allora il papato cambiare territorio- il personaggio nominato nella profetica terzina di Dante e che Nostradamus conferma ed  bene elenca nel suo scenario delle LETTERE – Questo a ragione dell’Italia che ha perso la sua etica cristiana, e messa a dura prova dal fanatismo che batte alle nostre porte di Babilonia. E che questo testo illumini chi ha vera fede , oggi messa a dura prova , altrimenti che Fede sarebbe se non è affinata come l’Oro di Ophir o la Fenice nelle Fiamme ardenti da cui solo così RINASCERA! Come dice il Nostro : EX ANTIQUITATE RENASCOR !

101

Annunci

2 pensieri su “La cagnara contro Papa Bergoglio.

  1. Prof. Boscolo, Le esprimo tutto la mia solidarietà per tutto quanto deve sopportare, ho visto tutto in diretta, vergognosa arroganza con la quale è stato letteralmente investito da persone che in qualunque trasmissione si presentano, niente di costruttivo, ma solo critica negativa, pazienza, non sanno fare di meglio!! al fine nessuno li inviterà più, perchè in fondo portano solo scompiglio.
    A me sembra di conoscerLa bene, perchè la seguo da oltre 30 anni, leggendo i suoi libri, i suoi almanacchi, interviste fatte su varie riviste e giornali, l’ultima proprio su
    “IL GIORNALE” – parecchie volte l’ho ascoltata alla radio, altre volte vista in televisione. Insomma tutto questo può causare invidia e fastidio, ma la negazione di tutto quanto scritto tanto tanto tempo prima, anni e poi puntualmente verificatosi, non può che portare alla vista di tutti, quanta maldicenza e cattiveria serpeggia e impera sulla nostra vita. Papa Francesco ha più volte ribadito: “IL DEMONIO ESISTE” che naturalmente si presenta sotto mentite spoglie, alla fine non avranno pace nè fortuna, perchè è la verità che porta alla vittoria !!
    Mi sovviene alla mente un vecchio proverbio, che mi piace recitare:
    Professor Boscolo vai avanti con forza, abnegazione, grande coraggio e
    non ti curar di loro !!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...