SIRIA ESCALATION DAMNATION & DANNATA NAZIONE ai Venti-Eventi d’Oriente..

 

Era scritto da tempo :

su : Nostradamus Ultime Rivelazioni

( 1994. Edizioni il Torchio di Milano)

Lo Scenario del Cave Canem in cui bisogna stare all’Occhio attentissimi alle minacce che vengono da quell’area rabbiosamente altro che canina, dalmata o alana in cui si grida terrorizzati per tutta l’Esclavonia ,quell’abbaiare furioso per passati rancori anche se si dice che Can che abbaia non morde…o si dica popolarmente: Al Lupo., al Lupo ed allo sciacallo Siriano d’Oriente a cui nessuno presta ascolto al pericolo per la Pace !

< LUPEI  in greco = desolazione, tribolazione, tristezza, miseria-afflizione !!> E sopratutto bene qui sono comprese tutte le significazioni che il logos CANE ha nelle voci proverbiali…(esempio ora nell’anno Cane 1994…2006)

*****************************Ecco la Dimostrazione di un testo esemplare per provare come esista l’esegesi da tempo focalizzata , quindi decade dopo decade secondo i cicli che coincidono nella storia degli EXAKONTAS ad ogni 12 e sessanta anni e il ciclo attuale che vede acuito il messaggio temporale .*************

                                 < ed ora 2018 !>
(continua così il testo stesso onde non annichilire ogni dubbio ulteriore specifica :   
“….Sopratutto per l’ingerenza rabbiosa islamica che vede quel fanatismo all’opera che distingue cristiani e maomettani tra Fedeli da una parte e noi occidentali denominati Cani di Infedeli…e la Chiesa Cattolica CANISSA!(dagli arabi)” .

Ecco quando risulta anticipato a pagina 135-36: Nostradamus Ultime Rivelazioni(edito nel 1994).

Abbiamo esposto in lungo e largo ogni significazione che ha coinvolto il verbo-logo CANE in ogni idioma planetare, a dimostrazione, prova del sistema crono semantico, la sola chiave per l’Esegesi delle Centurie, che stronca ogni altra parodia dei falsi esegeti.

Dio o il Divino non ha frontiera alcuna nel linguaggio umano quindi tanto meno il profeta veggente che n’è ispirato nei suoi scritti e nelle sue visioni , oggi rivolte a tutti i popoli, fedi e lingue e ai sinceri cercatori della verità.

Il conflitto Siriano era ancora molto lontano da venire alla ribalta..mentre ora ha la crudele farouche  coincidenza ciclica da tempo paventata, vaticinata nell’anno  del Cane 2018.  Ma ben oltre abbiamo scritto sule Minacce ruffiane e russiane del Lupo Orientale…quando non era ancora in scena l’enigmatico sconosciuto PUTIN..ma già allora indagavamo sul futuro minaccioso leader.Questo lo dimostra in modo lampante ala cerca del nome o nomea !

Siamo umanamente titubanti ora persino a fare ipotesi, ma ne consegue che nulla di salutare possano essere oggi gli eventi all’Orizzonte – Siano essi interpretati dopo gli allarmanti fatti che dall’Oriente ci giungono sino alle nostre tavole quotidiane. Degli eventi bellici così condannati e dannati quanto il nome di una città DAM(sangue in arabo) sanguinaria Damasco dannata essa stessa secondo varie quartine ad altri exploit bellici e bombardamenti .

Senza così volerci ripetere quanto scritto da decadi e che ha sempre riservato sorprese sino a chi più non brILLERa’ come la  Hillary…Clinton ma + cose su cui abbiamo già narrato la metafora- che ancora ripropone la Liberty Americana e la Fiaccola minacciata di oscurarsi sul pianeta stesso, questo perchè mai ? Sarà la storia a svelare chi cadrà in questa trappola o rete oscura che si sta tendendo insidiosa sull’America tutta. Intanto vero o falso ecco come tra le grandi Potenze inizia la giostra delle menzogne e il Canto della Tuba o della Tromba falsa e simulante follia …

Invece per noi quello – di essere da altri exploit così bombardati dagli schermi tv con le tante abominazioni e pollulations chimiche e stragi di innocenti contro le popolazioni in fuga. E poi dall’uso bestiale di tossiche armi manifeste – Questo così giorno dopo giorno dopo tanti anni di guerra a cui la Mesopotamia stessa è cronicamente soggetta da oltre ventisette anni di guerre.

(Saddam Hussein chi se lo ricorda ancora ?).

Anni Tiranni e incluso i tiranni Irani che già vaticinavano le minacce da queste pagine, allora così temerariamente scritte negli anni novanta, quelli della Paura che fa novanta nonante (in fr.)e 90=Altisein (ELTSIN allora in Russia)invece in arabo, ma che ha in russo ДЕВЯНОСТО- DEVYANOSTO…quanto mai deviante ora storica…cruciale per il mondo sotto tale Spada di Nostradamocles che vede ancora tanti ottusi e ciechi ?

L’Ora HEURE ….del LUPO UNIVERSALE ?

Ke Kaniya (hawaiano – Paura del Cane lupo?)cagnara ?

Scenario che impone di meditare Eventi e Venti ed Kamshin(ilVento d’oriente Lunare islamico )in arrivo ora al 2018-2019…2020 !

Precedente leggi il file su la Sindrome Siriana.

Annunci

9 pensieri su “SIRIA ESCALATION DAMNATION & DANNATA NAZIONE ai Venti-Eventi d’Oriente..

  1. E’ stato già interpretato il momento storico mondiale, è stato scritto tutto , come ha messo in evidenza il Boscolo.
    Io ho inteso ora come ho inteso allora! Solo che Ora .. i tempi cronologici sono stretti…e vivremo intensamente questi passaggi storici. noi siamo dentro a questo pianeta quindi ci tocca! Situazione molto chiara e ripetuta più volte per far capire a chi non vuolcapire o mette la testa sotto la sabbia…

  2. PROF. BOSCOLO, dal 1994 nel Suo libro “NOSTRADAMUS ULTIME RIVELAZIONI” Lei già anticipava il CONFLITTO SIRIANO proprio nell’anno del cane 2018 – Con onestà ed umiltà bisogna darLe grande merito per le Sue grandi capacità di traduzione delle quartine di Nostradamus. Professore Lei è unico e insostituibile, rileggere i Suoi libri è una continua meraviglia !!!!!
    Assistiamo ancora oggi ad un massacro in scena da anni in Siria, che vive l’ennesima drammatica replica nella città di Duma, una strage che conta oltre cento morti ed un migliaio di feriti, molti tra i quali sono donne, anziani e bambini, possiamo definirli “la strage degli innocenti” – sono morti ammazzati dalle bombe ma sopratutto dai gas, ed è più che un sospetto, che gli ordigni racchiudevano. Di questo folle attacco parla il Presidente americano Donald TRUMP, puntando il dito contro il Presidente russo PUTIN, ed accusa pure l’ Iran e la Turchia, in quanto li ritiene responsabili per il sostegno all’animale ASSAD, così lo ha apostrofato –
    Ed ora grande tensione fra Russia e Stati Uniti, che già aleggiano venti di guerra. Speriamo che da ambo le parti prevalga il buonsenso, perchè il mondo resta col fiato sospeso –

  3. Prof, da rilevare che lei recentemente ha ricordato quel rigo di Boschius aggiornandolo alla DUMA sovietica. Ma si potrebbe intendere anche la località siriana martoriata. Rammento le righe straordinarie: “…Sol exoriensque, cadensque. Delia stellarum, frater DUM Altissimus…” Lei scrisse un’ora del mezzodì. Da almeno considerare sono i movimenti astrali drammatici dei prossimi giorni, EPOCALE quello di Urano in Toro a metà maggio. Nelle pagine citate, lei si è fermato giusto un poco prima: a pagina 155 lei parla del segno di Terra, Il Toro e a metà maggio siamo nel Toro. “Dio eterno quale mutazione!!!”. E quant’altro?!!!!… A presto

    > WordPress.com

    UPDATES- DELIA Stellarum è la Luna Araba + le Stelle Sinistrali dell’EUFRATER…Mesopotamico ? DUMA…DUMOI è in greco FUMO, il Gas …sospetto che tira un’aria di Lupei affiliazione e sia di sospetto tremblement de terre ….semmai quesito alluda e coinciderebbe con l’aggravarsi dello Scacchiere Orientale. Scenario che non vorremmo mai rileggere…che Dio ci scampi di tanto pericolo..non siamo ancora nel 1439 e quel “39” non sia una ripetizione come l’antecedente della Seconda guerra Mondiale. Troppa carne a fuoco o barbecue umana sarebbe alle porte ?Follia totale a cui nessuno vorrebbe dar credito, ma la pazzia è una malattia di cui l’uomo alla fine – oggi senza cura da cavallo , alla fine paga salatissimo..

  4. che la TRUMP fausse non torni a suonare le sue minacce perchè allora si ci si potrebbe avviare a una escalation dei fatti in tale scacchiere o DAMA siriana

  5. Prof, dal Basso la percepisco preoccupato come non mai. È di quel “tremamento” che non avrei voluto parlare. Da dire ci sarebbe tanto, forse troppo, ma bisogna nominare almeno il minimo per “tutti coloro che non hanno voluto intendere”. Penso che lei ne abbia azzeccato un’altra con l'”escalation” di cui parla da lungo tempo. Da ESCOLLE, la scelta, che io ipotizzo “errata” (CHE ERRA), derivano le terminologie: scuola-didascalia (DIDAscalION), eSCALAtion e quindi il colle. Difficile non notare che l’escalation siriana procede nelle stesse ore dell’escolle. Un mese fa nessuno avrebbe potuto ipotizzarlo. Un rigo pazzesco: nessun filosofo avrebbe mai potuto essere analitico e sintetico nello stesso tempo. Ma quel CHERRA preoccupa, perché fa venire giù la “scelta”, forse dettata anche dal momento internazionale preoccupante che spinge verso un premier che potrebbe dover decidere molte cose in politica estera, ma fa precipitare anche l’escalation. Meglio non parlare dei transiti astrologici; ma ricordo che il Sole è quadrato a Plutone (impulsi distruttivi) e quest’ultimo il 22 c.m. purtroppo diventa retrogrado (la crisi è iniziata così, con il suo moto retrogrado nel 2008). Lei spesso ha ricordato la parola greca OURANÒS che significa “cielo”; il giorno prima il Sole entra nel Toro, si congiunge ad Urano in quel quadrante (con Urano ancora in Ariete), l’elemento Terra diventa forte: è la sua pagina 155. Ma se Urano arriva in un segno di Terra (metà maggio), senza spaventare nessuno, avremo Cielo e Terra, non lo so…?!! Speriamo bene

    > WordPress.com UPDATES- Caro Seniore…nula di questo si debba intendere perchè le grand tremblement de terre è riferito alla grande Babilonia… quindi è là che prima vedremo i prodromi di tale big ONE e ben dopo ci sono specifiche che non è ora di svelare.I nostri tempi, sono a due facce, Giano apre e chiude. E’ la che la BAB porta di Babilonia sta per aprirsi. Ho detto che esistono specifiche sul VIESUS (JESUS) dal suo risveglio non ci sono ancora i segni da snocciolare gradualmente perchè – solo dopo che la terra tremerà l’Ennosigea(?) della città Nuova sino a che avremo ragione al Napolvedovanje – da Primario segnale che quello è il tempo dei LONG STEPS…il tempo dei long -lanci balistici….Per ora SILENZIO et (T)Oro in Bocca ermetica chiusa sino allora in cui così misuriamo a passi silenti e lenti…per non vedere poi da opachi annebbiati e sentenziare fallacie umane che nessuno perdonerebbe. Quindi Cave Canem ..occhio al Cane di Casa CHEz MOIS ! Assoluto freno ad ogni fretta del diavolo !

  6. Prof, la ringraziamo per le risposte, ma qualche dubbio rimane. Stiamo osservando una riproduzione di un dipinto di quella geniale mente pittorica e non solo che è stata Giorgio Vasari: “La mutilazione di Urano”,qui ha generato qualche grattacapo. Inutile aggiungere altro a quanto facevano misteriosamente gli uomini del Rinascimento; il genio era amico di Leonardo ed altri compagni di merenda. Il movimento dell’astro nei prossimi mesi è intrigante: in questo momento è sul 29° grado dell’Ariete. La lentezza del pianeta è inversamente proporzionale alla sua forza cangiante; governatore dell’Acquario e delle Onde. Ma dopo la mutazione in Toro, tornerà in Ariete, il pianeta delle scelte ci ripensa e torna indietro, diventa retrogrado. Un rigurgito, sulla cuspide Ariete-Toro, muta, ma gli sovviene qualche dubbio e indietreggia per scegliere di nuovo. Ma Vasari dipinge Crono, il tempo che lo evira con la FALCE. Dalla evirazione nascono le ERINNI (spesso lei ne ha parlato). Straordinario il pittore, no prof, pure lui no, non ci posso credere. Chissà…il confronto con lei è sempre un piacere. Un saluto dal Principato

    > WordPress.com

  7. Grazie …per aver pubblicato l’articolo su Putin. Pagine inquietanti quelle pubblicate nel lontano 1994 su “Nostradamus Ultime Rivelazioni” che ogni volta che le rilego mi vengono i brividi.
    Nel lontano ’94 c’era un’altro personaggio che teneva banco sui giornali, quel Vladimir Zhirinovsky il cui sogno di una grande Russia che andava dall’Europa, all’Alaska all’Iran, faceva clamore nell’opinione pubblica occidentale. Ma con il passare del tempo la stella di Zhirinovsky si è eclissata, facendo invece sorgere nel 1999 quella di un altro “Vladimir” ovvero Putin. Ma Putin a differenza di Zhirinovsky sogna una Russia più pragmatica capace di riaffermare la sua influenza politica e economica su quelle aree del mondo che erano state della vecchia URSS. Con il passo falso in Ucraina, che gli ha costato un duro embargo, mettendo la Russia in un angolo, Putin ha saputo reagire entrando nel conflitto siriano a pieno titolo, rimettendo in piedi un esercito, quello di Assad, ormai stremato, facendo ribaltare a proprio vantaggio la situazione militare sul campo.
    Ma fino a quando…
    Inoltre rileggendo la pagina 152 dove si parla del Lupo Russo Ruffiano, mi viene il dubbio che tale personaggio ben indicato in quelle righe, sia proprio Putin. Nel libro si parla di un leader che si definisce una specie di “nuovo Messia della Terra” e Putin non si è mai definito tale e non ha mai parlato ai quattro angoli della Terra per un Dio che nessuna generazione ha mai conosciuto.
    Mi sembra una descrizione più vicina a un nuovo HITLER o Zhirinovsky se vogliamo, che ad un leader, si autoritario, ma più pragmatico come Putin. Forse tale descrizione si riferisce al suo successore? Vedremo…

    Ciò che sappiamo di sicuro che tale Lupo Russo Ruffiano incontrerà sulla sua strada il GRANDE MONARCA e il “Papa Santo”…
    Tanti Santi mistici e veggenti riconosciuti ufficialmente dalla Chiesa, che concordano su queste due figure.
    “Verrà in soccorso delle province un principe che è stato esiliato in gioventù e che riacquisterà la corona dei gigli. Questo principe estenderà il suo dominio sull’intero universo. Nello stesso periodo ci sarà un grande Papa che sarà eccelso in santità e perfetto in ogni qualità. Questo Papa avrà al suo fianco il Grande Monarca, un uomo di grandi virtù, che sarà un discendente della santa stirpe dei re francesi. Il Grande Monarca assisterà il Papa nella riforma di tutta la terra. Molti principi e nazioni che stanno vivendo nell’errore e nell’empietà si convertiranno e una mirabile pace regnerà fra gli uomini per molti anni, perché l’ira di Dio sarà stata placata con il loro pentimento, la penitenza e le buone opere. Ci sarà una legge comune, una sola fede, un battesimo, una religione. Tutte le nazioni riconosceranno la Santa Sede di Roma e tributeranno il giusto omaggio al Papa…”

    Il “Grande Monarca” sarà francese e come indicato anche da Nostradamus sconfiggerà sia i Russi che gli Islamici, arrivando fino alla Mecca.Chissà se Putin sa che la Russia subirà la più grande sconfitta militare e politica della sua storia ?- Grazie ancora Maestro

    UPDATES- Eccoci a leggere elogi su eventi futuri che attenderanno il mondo intero.Dunque chiunque vede nero…dopo deve memorizzare – che compiuto il Verbo Divino(profezia)ci saranno Grandi glorie e restaurazioni cristiane con a Capo del Mondo CHIREN.le Roy du Monde ! …su cui varie quartine tracciano gli scenari.Una Grand SOUPE sui piatti del mondo , dunque quanto deve renderci allora tres contents! Beati coloro che vivranno e combatteranno il sanguinario del secolo …. e costoro bene avranno una provincia in eredità… predizione di interessante altra Sestina. Oltre quella che indica la fine del sanguinario e il Reame che emergerà di nazioni unite future su cui spicca la Francia e la grande Pace.
    Quindi non ci resta che l’ignorare la GUERRA è ipocrisia pura, la storia così opera sino all’evento di CHI sarà in capo al mondo e solo lui porta sui lombi tatuato il Re dei Re Vittorioso-Vincente EUNICHEN !!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...