Non c’è Rosa senza spine….-la Spina CHRISTIS del Lino-Sudario della Sindone e l’EPIGRA(FENE) di Nostradamus.

Clicca sul link:

http://www.lastampa.it/2018/03/30/blogs/culturanatura/svelata-la-spina-christis-sul-lino-sudario-della-sindone-nO7cvWPA5p1ab3PFQWQYGO/pagina.html

Ecco un testo che dovrà far meditare più nello spiirto che nei segni che  speso sono lasciati per indurci a  cum siderare  come in natura esistono paradossi che stanno al confine del reale e dell’irreale, la dimensione spirituale e quella fisica che ha impatto sui sensi..sebbene questi siano anch’essi limitati a veder sino ad una certa vibrazione ed non oltre. Quindi lasciamo spazio a tali confini per immaginare cosa oltre il c ileo stesso e la visione umana possa scorgere e cercare nei cieli come nel microcosmo della psiche umana. Parole, detti, proverbi calembours, trovar clos,..del provenzale sia poeta e dei  veggenti profeti di cui è questa l’Epigrafe – che ha mosso le Ali del mio grande mulino quello della Fede che ha  radici in ogni cuore o Coeur ” Ker ” il Destino secondo i greci. 

Annunci

3 pensieri su “Non c’è Rosa senza spine….-la Spina CHRISTIS del Lino-Sudario della Sindone e l’EPIGRA(FENE) di Nostradamus.

  1. PROF. BOSCOLO, non posso iniziare che complimentarmi con Lei, che con la Sua costanza e fedele impegno, sia riuscito a svelare un mistero durato 500 anni, da quando cioè Nostradamus aveva già tutto scritto riguardo il sudario di Gesù e bene impresso su di una bianca lastra di marmo e posta in Torino, ma che nel tempo nessuno era riuscito a concepire il vero significato delle parole. Non c’è rosa senza spina…….CHRISTIS –
    Se questa è la verità, cosa ancora celano le altre parole ???

    UPDATES- Abbiamo la Epigrafe frontale con il suo messaggio per chi qui a Torino – onora Nostradamus e l’altra L’EPIGRAFENE( sub rosa segreta palindrome che svela il segreto che non c’è rosa senza spina christi e sia il Refe = il Tessuto italiano infiammabile …..così come il LINO che sì è stato preservato dalle fiamme dell’inferno dell’incendio…E lo scenario della ribellione civile dei gruppi.Poi la lettura finale frontale droit- right leggibile da tutti i profani – che predice la totale rovina a quanti disprezzano il Profeta che conta sopratutto nel corso della nostra Storia.

  2. fuii n torino per l ostensione 2o15 e dal vivo ebbi la netta impressione dell assoluta veridicita del telo di cui peraltro avevo accumulato prove su prove leggendo vari testi,quello che colpisce è l austerità di un volto cosi impressionante ,l altero lino che si fa beffe di quanti lo denigrarono e che sopravvive ai suoi stessi persecutori

  3. Vivissimi COMPLIMENTI al Maestro BOSCOLO per lavoro svolto sull’epigrafe di Nostradamus che parla della Sindone e di Torino, mostrandoci e dimostrandoci ancora una volta come devono essere tradotte e interpretate, in maniera corretta le parole di Nostradamus.
    Alla faccia di tutti gli scettici che da tempo sminuiscono Nostradamus e le sue profezie…
    Alla faccia anche di un certo Alessandro Cecchi Paone… (giornalista e massone)… dico io… POVERA Massoneria se questi sono i suoi affiliati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...