Tira aria di Canossa dal Bacia Mani alla Genuflessione(Genaudan-Inginocchiante)e… “ Il Bacia Piedi…papale.”

Non è passato molto tempo da quando abbiamo citato Canossa e l’inginocchiarsi al grande raduno delle Chiese Cristiane di Papa Francesco all’Ombra della Croce Elvetica. Nulla più ci sorprende da quando anche il bacia mano sia divenuto anche la fonte di batteri e di infezioni che il buon senso dice di evitare. Oltre agli strattoni e quante mani vorrebbero stringere la Mano del Santo Padre, ad ogni udienza o faccia a faccia con la folla o nelle occasioni improvvise ed fortuite che ormai sono elencabili.

L’ultima quella in cui papa Francesco si inchina o meglio si accascia a terra per baciare la scarpa dei Ministri del Sudan venuti a Roma per fare Pace, che tradotto nell’inglese the Pace- passo…step by step, Ovvero cosa Passo dopo Passo questo viene così a coincidere allora nell’anno dei Pesci(ICTUS) che sta nell’anatomia del segno appunto ai Piedi!. Che è appunto l’ultimo segno dello zodiaco, quello in fondo, che come i Pesci ama andare “ to sink “ underwater “ ( Suichū in giapp.) sotto acqua ….

Ma quel Bacio o Osculus (in latino)così batte alle porte da INCONFUTABILE  dimostrazione di una sottomissione o detta in arabo dell’evidenzia in questo atto dell’umiliarsi e mettersi ai piedi dei potenti o leaders mussulmani. Da Atto che avrà di certo un forte senso collegato anche al Vangelo di Matteo,in cui nessuno si deve chiamare etichettare o farsi MAESTRO… Questo è il Monito di grande umiltà cristiana che nel Papa diventa MONITO il + manifesto per tutti i Grandi della Terra , quello di dovere umiliarsi e cercare a tutti i costi la PACE e mai innalzarsi al di sopra delle genti, affamate di Giustizia.

Questo sopratutto là dove la religione professata è quella denominata islamica o islam la religione della PACE = SALAM !Ma allora basta con le sole pargole passiamo ai fatti cercai concreti e non solo promesse, visto cosa in Palestina le pargole e i patti e le propense hanno ancora sotto sotto covato solo stragi e  guerre detestabili foriere di altre trame…

Meglio allora che qui si evochi l’altro logo hawaiano ALOHA – PACE + foneticamente idoneo e sonoro logos allora Universale date le tante altre glosse e fonetiche planetarie. Ma benché ci siano uomini di buona volontà in ogni angolo del mondo, si prodigano a soccorre da buon samaritano ogni indigente senza differenze di fede e di colore e di lingua, oggi questo vale chiaramente a non diminuire il senso di umanità che è la spina dorsale del cristianesimo oltre a portare nuda e cruda la buona novella su tutte le acque e terre del pianeta.

Ma se questo in era così tecnologica dominatrice degli spiriti e delle menti e dei costumi è il sale della carità che non lascia chi bussa alla porta , illusi o sterili e pur vero che tale aiuto, The Rescue di tanti gruppi umanitari non deve perdere il doveroso compito di non esporsi nudi e crudi alla perfidia punica o alla prevaricazione che sfrutta la nostra bontà e carità di vedere in ogni uomo Cristo stesso…o INSAN – Khamil, il futuro ADAMO ovvero l’UOMO PERFETTO 

Ma i maestri dell’inganno che senza Dio o si ammantano di Dio quando rapinano e ingrossano i barconi e sfollamenti di le donne in fuga incinte, affamate , madri di bambini, e sia gli uomini che sfuggono alla guerra ed alle stragi….contando sulla nostra accoglienza fattasi avara e provata da tanti inganni e Baci di Giuda dei lupi solitari autori di massacri.

Contano davvero i gesti semplici e quelli sbandierati di altra Fede che dice esser per la Pace, ma cova sotto le ceneri trame e rancori di fanatici colonialismi e di risentimenti, poi anche a chi gli tende le mani e gli aiuti…generosi ! Ma ancora pesano i secoli di storia antica che soverchiano le menti dei popoli e fazioni avide di potere e di oro nero e sia avvelenate da propositi di vendetta e nemesi annibalica. Non restiamo ciechi alle minacce dei latter Khalifa Belqasim che pendono come Spada di Damocle sulle nostre teste !Perchè pagine delle Lettere di Nostradamus sono lampanti avvisi ulteriori dello scenario benne nominato ovvero maomettanico venturo.E a questo si aggiunga che tutto ciò che sarà perpetrato per petrus e la sua chiesa ha invece un tempo determinato e la Nemesi Divina in più pagine.

Solo gli ottusi possono essere abbagliati dai maestri che aprono le braccia e abbracciano “fratelli” come Caino e Abele ? A chi credere quando la recita ha così grande Arte ? Lo sappiamo dal tempo di Adamo che il serpente o dragone ha ingannato EVA, AJSHJA la prima Donna.Ma che dice la Genesi una Donna vincerà il SERPENTE che ingannato nell’EDEN biblico.Favola o mito che deve ancora insegnare se nella DONNA LA GUNAION ( questo è il logos greco del testo originale)deve partorire , dare alla luce ….e siamo in attesa di tale NASCITA!

Ma noi crediamo allora in Nostra Donna, leggi in francese(Paris) ….NOSTREDAME  nonostante ogni demoniaco inferno satanico perchè il logos  è della DONNA l’archetipo mistico della Rivelazione Profetica, l’unica grande profezia celeste che ha la NOSTRA DAMA la nostra DONNA MADONNA SOLARE, in Colei che schiaccerà la Testa del Serpente, del Dragone “CAPUT DRAKONIS  ” il nemico Ingannatore e sia di chi con le sue spire ancora prevarica ogni profezia nero su bianco che compone le pagine bianche ancora da ultimare del BIBLIARION,il Libriccino dei PRESAGI(Apocalisse).

Ma bene qui aggiungo quanto insegna il maestro da tropo tempo eclissato che citiamo : SIGISMONDO FANTI (1526).

La Fe di Christo hormai(Orma-Roma) la veggio a dare andare a puoco a puoco tra spie spietati cani- E pur se approva per diversi Imani mani(Leaders Arabi)

Che null’altra la si può già equiparare(eguagliare)

I N V E C E :

La FEDE- Il CREDO che non sia -fiat tra noi morta e se pur n’é restata alcuna parte solo

Unica-(MONOTEISTA)Solitaria o tra i cani sicché alli tuoi mali

Provvedi ben con altra VIA e con altra ARTE !

( 21-56 & 25-121 )

Allora non è mai tropo tardi ricordare le parole del Vangelo:

IO SONO LA VIA = JE SUIS<JESUS) LA VIE

La VERITA’& La VITA.

E non gettare le perle ai cani o ai pescecani !Ecco la Donna del Sole avvolta dalle dodici stelle , madre futura del TOKONAUTES ARRENON ,il Figlio maschio che con la sua progenie schiaccerà la testa del SERPENTE-DRAGONE !

Annunci

Informazioni su Renucio Boscolo

Renucio Boscolo nato a Sottomarina (Venezia) il 25-04-1945 quasi allo scoccare della mezzanotte alla coincidenza del Giorno di san Marco ( 25 Aprile 1945)e ricorrenza festiva del Leone della Serenissima e anche storica Giornata della Liberazione così alla Fine della II° Guerra mondiale, che sulla spinta degli eventi, poi è trasferito coatto a Torino e a Aosta. L’inizio scolastico bilingue (italiano francese)quasi voluto dalla sua Grand Mere, della famiglia Novelli Farnese, che scelse il nome di Renucio (degli antenati Farnese) e che avrà peso quel patois-francese per tutti i suoi futuri studi sommati alle reminescenze dalla viva voce della Nonna che gli recitava singolari presagi del libro precocemente inculcato che anticipava il Futuro. Una premessa singolare che è la predestinazione dall’infanzia a tuffarsi in letture storiche e sino dal quattordicesimo anno aveva già in tasca la tessera della Biblioteca Civica(Torino) divenuto Topo da biblioteca con il divorare i testi più inerenti alla sua passione così istillata da far emergere la vena interiore e come un verde pollone crescere sino ad albero (Bois-Bosco), che lo ha portato diventare da illustre conosciuto a studioso, poi emerso prepotente sulla scena dell’editoria e della carta stampa alla fine degli anni Sessanta ,principio Settanta (Seventy). Torino allora il cuore della del gruppo CLYPEUS e Giornale in cui si affrontavano le tematiche dell’INSOLITO , spazio, tempo, astrofisica, astrologia, archeologia archeostoria, di tutte le civiltà e culture e i loro enigmi che fanno scattare nella mente umana i più grandi interrogativi sulla vita e sul destino dell’Uomo. Prodromi di quel filone d’incontri e conferenze librarie che hanno dato il via a Torino Città Magica lungo le sponde dell’Eridano padano ad opera di svariati scrittori e fantaesoterici dell’una all’altra sponda, credenti o bastian countrari. Dagli inizi degli anni Settanta galoppa il filone editoriale con la MEB(Torino) che ha pubblicato Kolosimo e il primo libro di Renucio Boscolo: Nostradamus –Centurie e Presagi - (1972). Tempi magici all’ombra della Mole ed indovinate stelle che da allora la fama di Nostradamus ha navigato anche con una pletora di emulatori e facili simulatori, alla ricerca del segreto per anticipare il domani. Nessun editore ha mancato in questa sfida , che si è rivelata mondiale chi a favore e chi contro. Ma solo in Torino che la storia consta dell’elemento unico ed inequivocabile dell’Epigrafe secolare (1556)che anticipava che ICI - Qui Chi avrebbe onorato Nostradamus e chi qui chi lo avrebbe denigrato. Ad ognuno la sua mercè. A chi Gloria e Vittoria ed agli altri la Rovina Totale. La Sentenza sibillina che da secoli pesa come una Spada di Nostradamocle ….sul capo dei suoi detrattori. Perchè così è scritto nell’epigrafe : Nostra damus aloge ici & Ici EGO(la) SUM d’ART(e)SON ! L’indizio telegrafico che porterà Boscolo a concepire l’Arte –tecnica del suono, così sommato con le supputazioni fonetiche o Anfibologia che ha in ogni lingua e verbo-suono la parola reca come Semantica, Significazione ulteriore che porterà alla Cronosemantica applicata così a tutti gli scritti del Nostro. Il Messaggio ha con Boscolo una decifrazione e analisi che porta ad altre scoperte , sino a toccare con mano e vedere la pietra di marmo su cui fu incisa la sentenza originale collocata non a caso in Torino dal 1556 e custodita da una antica famiglia sino a giunger a Boscolo che ha fatto i primi passi e lungo i decenni le ulteriori scoperte e composto nuovi testi per diffondere e far conoscere il Verbo di Nostradamus secondo eventi mondiali clamorosi che confermano le anticipazioni delle quartine. E’stato negli ani Settanta, invitato a Salon (Provenza dall’allora sindaco della città, dimora di Nostradamus)ove anticipa lo scenario della Rosa in Pugno, presagio lieto dell’Avvento dei Socialisti di Mitterrand sin dal 1972-1976, questo Scenario è inconfutabilmente esposto nel suo: NOSTRADAMUS - Gli anni Futuri (1976) che gli editori francese hanno gabbato o dissentito da Boscolo preferendo chi l’ha emulato e plagiato. Invece la storia clamorosamente assiste alla Vittoria della Rosa ,al fiorire della Rosa. Al nome della Rosa(Eco)al Guns of Rosis. …e quanto di più violento ad esso nome Rosa (sanscrito = violenza)si abbatte sino contro il Papato secondo la quartina nota in tutto il mondo ( 2.97). Boscolo dimostra e prova la sua priorità interpretativa ed l’esegesi corretta. Pubblica altri titoli e sbarca in USA per pubblicare il suo Key to the Future(Abbot Press, California). Pubblica nel 1984 ritornato dagli USA per Musumeci (Aosta) Nostradamus la Chiave di Lettura persino mensili scientifici pubblicano i versi della quartina di Nostradamus optando la decifrazione con il Computer mediante i primi programmi di traduzione plurilinguistica suggeriti da Boscolo con la Cronosemantica che vede allora battezzare il sistema Try of Wood , la prova del Bosco ! La Chiave per decodificare i versi che svelano sensi inquietanti nonostante i solo cinquanta milioni di memorie e non miliardi necessari al Sistema Cronosemantico, che riesce a fare l’an plein, compreso solo molto tempo dopo , traducendo il fiorire della rosa con Goulistan = il Giardino delle Rose(in persiano)che nessuno si capaciterà di intuire poi il luogo geografico ove nel futuro: “Quando fiorirà la Violenza- la Rosa “ …Goulistan = l’Afganistan ! Ma tutto questo è già esposto nel testo del 1984 Key to the Future in relazione alle cronosemantica ed ai sirti del globo in cui si manifesterà il fiorire della Violenza specificatamente indicato il logo latino di Gedrosia (Afganistan)e Battriana dei greci ! Ma come sempre del senno di poi sono piene le fosse a causa della violenza che fiorisce in luogo come i bastian countrari che negano tutto e chiudono gli occhi per non vedere la luce del Sole. Sono pubblicati negli Oscar Mondadori dal 1979 con il titolo di : Centurie e Centurie e Presagi, a cui segue : Nostradamus L’Enigma Risolto - 1988.(Il manuale di interpretazione di un secolo di storia 1900-2000) e il successivo Così Parlò Nostradamus (1998) libro attualissimo perché è il più vasto scenario della storia passata,presente futura sino al 4000 Millennio contenente prepotenti scenari e datazioni inconfutabili confermate dagli eventi planetari. Ed a cui sono seguiti titoli più che emulatori ed millantatori. Ma Torino: famosa metropoli con il Museo Egizio, secondo al mondo, polo di un fascino che accomuna Nostradamus a Boscolo che dedica un’altra sua scoperta o Stargate , la porta sulle Stelle è del 1985 la prima stesura della traduzione del papiro e geroglifici di Unas (Quarta dinastia) che avvalora la teoria di Temple(il segreto di Orione) sull’ascesa nei Cieli del Faraone con la descrizione ricca di dettagli spaziali e busters spaziali antelitterram oltre al Varco Celeste ed al tuffo nell’abisso dei mondi stellari(Orione). La grande epopea della suggestione poi sugli schermi e movies e tv. Prosegue negli Oscar Mondadori con : Il fato, la fortuna, il futuro con le Rune (1990).Segue nel 1991 : LUCIFERO Incubo Terrestre. Dai miti egizi,ebraici,babilonesi,greci,latini, cristiani, arabi ecc…all’Anticristo. Poi con Gribaudo Editore (1990)NOSTRADAMUS. La chiave e la spada del profeta. Il successivo : I Destini d’’Italia (1991) Scenario sulla politica italiana,dalla Lega ai Balcani. Sempre periodicamente,anno dopo anno,dal 1980 in poi esce nelle edicole italiane L’Almanacco Nostradamus che fa il punto della situazione italiana e sia la mondiale sotto le allegorie astrali,occidentali e del celeste impero(astrologia cinese). Il segreto di tante allegorie va rinvenuto grazie alla ricerca che prosegue secondo l’indicazione della celebre D.M. ovvero l’Epigrafe di Torino che nomina Par Ma Documenti in modo specifico nell’altro testo del Nostro nella sua pagina finale dei : I Geroglifici di Horapollos, testo del cinquecento in cui molti vogliono decifrare seguendo una fonte greca, i geroglifici egiziani. Epopea di scoperte e bufale per arrivare a dare un significato ai molti papiri scritti ritrovati nelle tombe , che è un testo sin troppo ignorato di Nostradamus che vi dedica l’attenzione come per altri testi greci di Medicina(Galeno)e così amplifica e indica la via maestra anticipando Champollion nella questione egizia ,bene specificando che nelle Cartouches-Cerchio sono racchiusi i nomi dei Faraoni oltre alle altre fonetiche di geroglifici e informazioni astronomiche sino alla stella Sothis (Sirio!)ed al mistero di Orione , informazioni presenti nel testo. E questo testo curato dal Boscolo è stato rifiutato da una fondazione bancaria che finanziava il museo egizio di Torino. Le informazioni che dopo millenni e secoli sono corrispondenti al vero oltre a svariati temi e chiavi inerenti alle enigmatiche allegorie delle Centurie. Una Intuizione condivisa anche da altri studiosi impegnati anch’essi alla ricerca della misteriosa D. M.(in Torino)Diis Manibus …Anubis ! Logos eclatante con il nome del dio dell’Oltretomba o Infero come è spiegato nel testo dei Geroglifici del Nostro con tre geroglifici una Faccia + Due occhi fuori della testa. Segni eloquenti con una traduzione secondo i geroglifici e che gli esperti invece snobbano per non accreditare Nostradamus che così bene dimostra l’altro campo di esplorazione e ricerca che ci riporta al fascino ed alla passione che accomuna molti per l’antico Egitto ovvero il paese dell’Ape del Giunco (Alto e Basso Egitto)la terra dei Faraoni. Altro scibile che vede Boscolo impegnato a illustrare un filone che diverrà ridondante ad opera di celebri scrittori francesi. Pubblica sulla civiltà Maya Aztechi per il Torchio Edizioni (Milano 1996) Gli Dei,l’acqua,il vento,il fuoco Gli animali del più fantastico oroscopo Maya Azteco. Indicando il ciclo del 2012 come poi altri testi ampliamente ne faranno scoop e argomento editoriale. La profezia Maya che come uno Tzumani editoriale si diffonderà nel mondo mentre resterà questa fonte invece ignorata sebbene diffusa via WEB con i dettagli in parte ora bene riscontrati. La dimensione dell’Internet spalanca la nuova finestra ma non è la sola con cui Boscolo comunica perché si inaugura o meglio nasce la Babele in Internet con tante ripetute inaudite …bufale. E poco servono le raccomandazioni fatte da decenni in svariate presenze televisive RAI o Mediaset e soprattutto al Costanzo Show, ma questo è visibile a tutti per chi sa ciattare o su WW. EDICOLA.WEB.IT…… Le Prove delle anticipazioni sono sempre corredate dai testi pubblicati nei libri e le pagine diffuse via WEB. oltre ad varie interviste tv su argomenti specifici e sempre datati. Quanto è stato ripetutamente pubblicato sugli Almanacchi di Nostradamus che così informava, anno dopo anno le scoperte e le suggestioni di scenari incombenti(Vedi 1998 descritto l’attacco dal cielo con un 747 su New York da parte Islamica) e soprattutto alla fine del Millennio la scoperta della Lettera Farnese (Parma )diretta al capo della Curia Romana, Cardinale Alessandro Farnese, una comprova dei suoi intrecci con la Chiesa e dei carteggi che ancora non sono stati svelati. La Lettera Farnese ( o Parma documenti) si inserisce perfettamente nel percorso della ricerca perché comporta indicazioni astronomiche esatte degli anni in cui si verificano eventi clamorosi per la Chiesa (1605 anno dei tre papi) e ogni ripetizione e scenario dettagliato. Il testo fu consultato da Pio IX . Descrive una grande Eclisse sull’Europa e sui Balcani e lo scenario di un conflitto che oltre Belgrado, riguarda Pristina e Pale (Kossovo) e la minaccia piramidale delle ali dal cielo con operazioni belliche…. sino alla peste bovina e a luoghi esposti a radiazioni nocive,mortali. E una rovina per il mese di settembre “ più USA(Usama)Amaro America che del Fiele e dell’Aloes (Sheol in ebraico l’inferno) ! Questo testo è stato purtroppo censurato nonostante le tante conferenze e relazioni ai Lyons, Rotary,Kivanis, oltre a scuole, istituti ecc… incluse le interviste a cui sono stato invitato o ho rilasciato allora alle maggiori testate. A dire il vero ho avuto la bocca chiusa! E quanto scoperto è tutt’ora censurato ed il testo stesso in attesa di un editore contro corrente che abbia coraggio di pubblicare l’intero testo della Lettera che riguarda i prossimi XX anni del XXI ° secolo. Ma i contenuti di tale Lettera sono appunto persino sin troppo singolari e personali se indica nel nome l’interprete o il Nuncio che deve svolgere tale compito con tutto quanto di ingrato e poi accaduto nei dettagli che sono elementi determinanti per arrivare ad un’altra scoperta o grand soupe o scoop ? Circostanze davvero inquietanti se un raro testo del Rinascimento Italiano stampato proprio a Venezia ,ove sono nato, composto da 1628 quartina astrologiche come quelle di Nostradamus ma invece, scritte e stampate 29 anni prima delle famose Centurie, a Lione come all’ombra del leone di san Marco. Dopo 500 Anni …come la Fenice che rinasce dalle ceneri (pure la Fenice di Venezia)evocando il mito Egizio che consta della analogia dei Cinquecento anni tutte accavallate giusto nel 2003! Annata che vede più pubblicazioni celebrare questi Cinquecento anni 1503-2003 dalla nascita del Nostro ed il conio di una moneta d’oro e francobolli con la sua l’effige. Una Giostra incredibile di opinioni sulla figura storica di Nostradamus per cui dedico su due testate, un vasto compendio Intanto prende spazio la scoperta prepotente dell’insolito libro che porta nella mia vita di colpo concetti e teorie sul tempo e la storia, la cui portata non è stata ancora considerata efficacemente per il mondo intero. Qui gioco forza avviene la comparazione tra Sigismondo Fanti e Nostradamus sino a comporre il Testo della SUMMA PROPHETICA ( Editore Priuli Verlucca 2006) per portare alla luce la scoperta e l’esegesi rivoluzionaria che offriva un panorama diverso sulla Scienza, la Matematica, l’Architettura,l’Astronomia, la Tecnologia qui mascherata e quanto più di un venale Gioco giocoso della Sorte,il libro TRIONFO di FORTUNA racchiudeva da ben cinque secoli. La lingua (linguaggio) leggiadria d’Adria (Venezia)del Rinascimento,capitale editoriale di allora, ha tenuto così molti distanti dal nocciolo di questa opera per cui non sono mancati i Soloni che hanno sparato dei giudizi inetti,ignari che la lingua di questo libro è quella mia di nascita. La scoperta di questo libro del Rinascimento contenente implicazioni che coinvolgono i grandi geni dell’epoca diventando l’ulteriore campo di indagine che meticolosamente ora possiamo mostrarne gli esiti nel nuovo libro scrupolosamente quartina dopo quartina l’architettura di nozioni nell’opera abilmente sparsa tra abili ingenuità erotiche o cavalleresche appetibili nei Giochi di Corte di allora. Dopo la scoperta con interviste(CHI)e pubblicazioni sia sul WEB sono apparsi quindi ulteriori elementi,soprattutto quelli a carattere economico politico e nomee di Leaders (Barak,Mubarak) con quartine specifiche su tali protagonisti e contrapposti destini di nazioni e popoli . Una scoperta che apre l’Orizzonte umano così dall’Alba del Terzo Millennio che di fatto assetato di indizi per il Futuro ha con questa rivelazione ben Tremila quartine,che proiettano dal passato al presente ed nel Futuro ulteriore, il testo con la più vasta gamma di protagonisti e scenari riferenti ad ogni tematica prossima date le Crisi dell’economia, del lavoro, dell’agricoltura(FAME) Sanità, Pandemie e le carestie cicliche. Tzunami, siccità e piogge, sismi ed quanto altro di natura caleidoscopica ed enciclopedica si rivelano oggi essere informazioni dalla vastità globale che è ancora impossibile elencare il tutto così nominato futuro salvo comporre un index o sinossi totale. Nessuna mente umana è idonea contenere tale fonte-oceano di dati da essere man mano assimilati e spiegati opportunamente memorizzati ed evidenziati da chi ha sia esegeta da oltre 40 anni. Per questo conferenze, meetings, lezioni universitarie e pubblicazioni seguiranno allo scopo finale di conoscere il più vasto panorama delle probabilità che possono essere anche circoscritte in alcuni specifici grandi transiti astronomici & astrologici. Teoria che deve trovare conferma più volte per essere determinata come bussola per tutti gli altri eventi futuri. Nel 1984 in California si è giunti alla Fondazione o Key Fondation per esaminare tutto quanto Nostradamus aveva lasciato ai posteri. Queste promesse sono risultate un impegno solo fumoso. Ma oggi nel Terzo Millennio fare i passi opportuni dopo il binomio Fanti & Nostradamus dopo adeguate pubblicazioni lavorare per una Fondazione o Accademia o scelta Museale in un specifico luogo ove tutto si incontri nel tempo presente e nel futuro per fare frutto delle conoscenze che man mano saranno rivelate e fatta raccolta di tutto quanto sia inerente alla Storia e al corso lungimirante contenuto nelle quartine astrologiche del Fanti e nelle Centurie del Nostradamus, oggi così si confermano gli scenari orientale quelli occidentali con datazioni e collimazioni sorprendenti,a cui i posteri dovranno rispondere come la lungimiranza umana abbia visto e anticipato singolari eventi documentati da files e sia da articoli su quotidiani inconfutabili che alcuni amano censurare per non contraddire le por teorie scientifiche,quanto dimostra che l'intelligenza umana possa davvero squarciare il velo del futuro, così come qui si è dimostrato e si persevera a metterà fuoco altri scenari delle decadi future della nostra civiltà quanto mai mirata ad allargarsi su altri mondi e stelle.. ********************************************************************************
Questa voce è stata pubblicata in NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

29 risposte a Tira aria di Canossa dal Bacia Mani alla Genuflessione(Genaudan-Inginocchiante)e… “ Il Bacia Piedi…papale.”

  1. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, insospettisce la parola “Quaresima” tradotta in latino: diventa “quadragesIMAM” o “quaDRAGesimam”. Il 21 aprile è il compleanno di Roma, a Pasqua, lei è straordinario nel fare la “rivoluzione solare” che si rinnova ad ogni anno. Cosa nasconde questo passaggio del Sole in quelle ore sull’Astro dei CAMBIAMENTI EPOCALI Urano!!? nel cielo di Roma? Passaggio che avviene per sette anni ogni 80 anni circa. A presto

    > WordPress.com

  2. Ubalda2 ha detto:

    bell’articolo.
    mi sovvengono a memoria:
    1. i mostri proiettati sulla basilica di s. pietro, con consenso vaticano 2/3 anni fa….
    2. le 2 foto immonde del perito chimico argentino venente dalla fine del mondo che bacia in sinagoga a new york la mano di Rothscild, Kissinger e David Rockfeller… mentre lui chino bacia, gli altri 2 lo guardano con sorriso soddisfatto irridente… e un pò skifato.
    3. l’udienza concessa al movimento LBGT – Lesbian, Gay, Bisexual, Transexual -…
    poveri fessi i martiri, dal cielo pensano: ma ki ce l’ha fatto fà?

  3. imperscrutabile ha detto:

    L’Anticristo è la grande bestia dell’Apocalisse con sette teste che ci ricorda i sette peccati capitali, e dieci corna che ci ricorda l’arcano 10 dei tarocchi, la ruota fatale del Samsara. L’Anticristo è l’autore di tante meraviglie apparenti (bombe atomiche, missili che viaggiano verso la luna,soldi, materialismo, macchine di ogni tipo , miracoli illusionistici ecc…). L’Anticristo affascina talmente che ci mettiamo in GINOCCHIO davanti a lui.
    E’ l’intellettualismo brillante come funzionalismo “dell’Io” psicologico, che dedito al male vuole conquistare il mondo l’universo ,con arroganza, prepotenza ecc..(Senza Amore, senza seguire la via principale….Vangelo)
    E la setta romana attuale, deviazione del Cattolicesimo Gnostico Primitivo. Alla chiesa gnostica cattolica primitiva sono appartenuti dei Santi come Saturnino d’Antiochia celebre cabalista, Simon Mago, Arpocrate, San Tommaso, Valentino, Sant’Agostino, Tertulliano, sant’Ambrogio, Ireneo, Ippolito, San Girolamo ecc..
    E questo Attuale papato, (chiesa cattolica romana), come quelli precedenti, sembra proprio GENUFLESSO inginocchiato a SATAN cioè ai …….. mediorientali per dirla senza dar fastidio a nessuno.,..Secondo me sono attori consapevoli di stare dalla stessa parte negativa. Probabile che facciano parte dello stesso gioco…per fregarci a tutti OCCHIO… OCIO…
    Per questo ci sarà in futuro da rinnovare un pò tutto, politica, religione ,insegnamenti, valori interni , schemi mentali, animo umano, DNA , neuroni…ritornare ad aver contatto con la natura, ecc..
    Nei cieli di Roma Boscolo ha gia interpretato e scritto da anni cosa deve capitare…una cosa è leggerla …. un altra e viverla…sappiate che lui le ha vissute intepretando…penso che sia il miglior storico mai esistito,(grazie alle sue chiavi di interpretazione di Nostradamus, Sigismondo Fanti, Dante Allighieri, Don Bosco, Apocalisse) ha una visuale completa su passato presente e futuro…
    Non ha fatto un lavoro da poco… anzi i posteri inalzeranno le sue doti di ESEGETA!!!!

  4. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, mi consenta ancora: Urano attraverserà la Costellazione del Toro per sette lunghi anni ed ogni anno avremo il passaggio del Sole in quei 30° e sull’astro rivoluzionario. Ma cosa produrrà sulla Terra il fenomeno, dato che la testa del Toro è formata dalle IADI ed il TAURUS riguarda sicuramente Torino e Boscolo? Cosa illuminerà il Sole dando “chiarezza” con Urano che produrrà un colpo di Corna spazzando via i pregiudizi e lasciando la strada alla Luce. Le Iadi , le Ninfe dei BOSCHI come filtreranno la Luce del Sole con l’energia cangiante di Urano e cosa avverrà di V (cinque), la forma cornuta. Forse Nostradamus ha scritto qualcosa sui “segni” ed i “segnali” della Terra. Alla prossima

    > WordPress.com

  5. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, mi consenta ancora: Urano attraverserà la Costellazione del Toro per sette lunghi anni ed ogni anno avremo il passaggio del Sole in quei 30° e sull’astro rivoluzionario. Ma cosa produrrà sulla Terra il fenomeno, dato che la testa del Toro è formata dalle IADI ed il TAURUS riguarda sicuramente Torino e Boscolo? Cosa illuminerà il Sole dando “chiarezza” con Urano che produrrà un colpo di Corna spazzando via pregiudizi e lasciando la strada alla Luce e cosa accadrà di V (cinque), la forma cornuta? Le Iadi , le Ninfe dei BOSCHI come filtreranno la Luce del Sole con l’energia cangiante di Urano? Forse Nostradamus ha scritto qualcosa sui “segni” ed i “segnali” della Terra. Alla prossima

    > WordPress.com

  6. Andrea ha detto:

    buonasera dott, Boscolo, proprio in questo momento sta bruciando la cattedrale di Notre Dame a Parigi! quale terribile presagio!

  7. imperscrutabile ha detto:

    Più che terribile presagio… Mi sembra un segnale…. Che solo Boscolo può dirci…e aiutarci a capire anche se lampante… Con intuizione

  8. Ubalda2 ha detto:

    questo è l’11 settembre moltiplicato alla ennesima potenza infinita, è l’11 Settembre dell’Umanità, di un’epoca …per noi europei, cristiani veri, occidentali veri della storicità che viene sin da S. Benedetto e la sua Regola, non certo per gli occidentali geografici di New York, Los angeles…

  9. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Sicuramente bisogna indagare sulla scritta Domus Morozzo, il cui annesso edificio andò a fuoco. Strana coincidenza tra “rovina intera” e le nomee NOSTRE DAMUS e NOTRE DAME. Pensiero…aspettando il prof.

    > WordPress.com

    UPDATES– Quasi quasi diremmo che già alcuno ha scritto ecco le Coup de la grand Clartè…Lumiere (Ville)Illuminazione esattamente dopo cinquecento anni dal computo tenuto…salvo che sia il Fuoco di Prometeo che viene in soccorso degli Umani che sfidano ogni fuoco infernale.Cosa mai allora diventi crudamente palese – cosa oltre un quarto di milione sta per abbordare dal leone marittimo a causa del Coq Francese contro il Padano paese ? Solo ipotesi o sospetti razionali che piombano lampanti sulle nostre tavole quotidiane da piatto amaro non certo di libici li cibi dolci , ma pietre sullo stomaco dure da digerire ai conti fatti ?

    • Andrea ha detto:

      buongiorno dott. Boscolo, difronte a tanta devastazione di una chiesa con un significato simbolico così forte (tra le reliquie che custodisce c’è la corona di spine di Gesù Cristo) restiamo attoniti, mentre l’islam festeggia con messaggi sui vari social (si veda l’account twitter della tv francese) spalleggiato dalla sinistra laicista (e come non ricordare i moniti a guardarsi da questa scellerata alleanza che da decenni lei sta lanciando) , non possiamo non pensare anche a don Bosco e alle sue profezie sul Parigi, che lui chiama ville tenebree e postribolo d’europa! e come non notare che ora la Francia è governata da Macron (macrò–> ruffiano)!! E lei fa bene a ricordare il fuoco che la Francia ha appiccato in Libia affinché venga appiccato qui da noi in Italia!! per citare ancora don Bosco, dal sud viene la guerra, dal nord viene al pace.
      Come ultima nota, non possiamo non fare un parallelo coll’incendio del duomo di Torino, custode di un’altra preziosissima reliquia della passione di Cristo, la sacra sindone, che lei con anni di anticipo denunciò come doloso! Siamo dunque giunti al tempo in cui la cristianità debba ricompattarsi per affrontare la nuova Lepanto?

      grazie

  10. Giano ha detto:

    Le cause dell’incendio alla cattedrale di Notre Dame forse saranno accertate (o forse no….) e comunque qualche domandina i Francesi dovrebbero farsela.Negli ultimi mesi sono state parecchie le chiese che sono state prese di mira!!! (articolo):
    https://www.tempi.it/francia-chiese-profanate-statue-distrutte-e-croci-disegnate-con-gli-escrementi/

    Sembrerebbe che ci sia quasi una strana coincidenza con l’incendio del Duomo di Torino:11/12 Aprile 1997(impalcature) – 15 Aprile 2019(impalcature)

  11. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, non voglio operare alcuna forzatura linguistica, altrimenti tutto diventa semplice. Però il termine OVRA o OURA (V entro terminologia uraniana!?) della lapide Domus Morozzo ricorda tanto Urano e la V ricorda tanto il Toro, come pure la V di Vittoria. Capire anche a Torino, Italia chi avrà la gloria, ma chi in altro luogo? avrà la rovina intera! Ci aggiorniamo

    > WordPress.com

  12. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, volevo solo ricordarle che Leonardo da Vinci, morto il 2 maggio 1519 (1519+500=2019), è nato il 15 aprile, data di ieri!!, che verrà ricordata anche per l’incendio di Notre dame. Di nuovo

    > WordPress.com

  13. MIRANDA ha detto:

    PROF. BOSCOLO, Il Papa che oggi noi viviamo, si fa notare con la spilla “APRIAMO I PORTI” predica la costruzione dei ponti e l’abbattimento dei muri, parla continuamente dell’accoglienza dei migranti e fa finta di non sapere che esiste un diritto di rimanere in pace nella propria terra, nella Sacra Scrittura sulla Prudenza si dice “Non portare a casa qualsiasi persona, perchè sono molte le insidie del fraudolento” e ancora: “Ospita uno straniero, ti metterà sottosopra ogni cosa e ti renderà estraneo ai tuoi” e tutto questo a cosa ha portato ? CHIESE VUOTE, pochissimi vanno ad ascoltare la S. Messa, nessuno più si confessa, pochi fanno più la S. Comunione, e quei pochi, dopo aver fatto una bella colazione, senza dimenticare che la maggioranza oggi degli sposi, vanno solo a legalizzare in comune –
    Mancava solo che il nostro Papa, per chiedere di “rimanere nella pace” si accasciasse a terra e baciare le scarpe dei ministri del Sudan, incredibile: una sottomissione fino all’umiliazione –
    Ho seguito ieri in televisione dal pomeriggio fino alla tarda sera, l’incendio che ha devastato la cattedrale di NOTRE-DAME simbolo immutabile della cristianità e dell’umanità, subito smentito la possibilità di un atto terroristico. I parigini subito accorsi sul posto, piangevano disperatamente, si inginocchiavano e pregavano. Le campane della capitale suonavano a lutto e quelle di Marsiglia senza sosta per solidarietà. Ora la procura di Parigi indagherà sul motivo dell’incendio, anche se per ora nessuno indica una matrice terrorista, anche se negli ultimi mesi le chiese di Francia sono state travolte da un’ondata di vandalismi e incendi. Una cappella è stata data alle fiamme, in altra chiesa hanno fatto a pezzi statue della Vergine Maria e di Gesù –
    Sarà casualità, ma proprio ieri è stata condannata a 8 anni di carcere, una giovane donna “ASPIRANTE KAMIKAZE FRANCESE” che ha cercato di dare fuoco ad un’automobile piena di bombole di gas, vicino alla cattedrale di NOTRE-DAME, per farla divorare dalle fiamme –

  14. Robby Martinero ha detto:

    Buongiorno a tutti ,
    stiamo arrivando da Venezia , dove abbiamo scoperto che il Leone Di San Marco , viene chiamato il GRIFONE , in Croazia e in Montenegro , Io penso inoltre che ciò che ha scritto il prof , sia stato scritto il giorno o due giorni prima dell’avvenimento di PARIS, ovvero con molto anticipo e solo come commento più recente !
    ” ….
    Ma noi crediamo allora in Nostra Donna, leggi in francese(Paris) ….NOSTREDAME nonostante ogni demoniaco inferno satanico perchè il logos è della DONNA l’archetipo mistico della Rivelazione Profetica, l’unica grande profezia celeste che ha la NOSTRA DAMA la nostra DONNA MADONNA SOLARE, in Colei che schiaccerà la Testa del Serpente, del Dragone “CAPUT DRAKONIS ” il nemico Ingannatore e sia di chi con le sue spire ancora prevarica ogni profezia nero su bianco che compone le pagine bianche ancora da ultimare del BIBLIARION,il Libriccino dei PRESAGI(Apocalisse).”
    non serve altro .

    …e vorrei richiamare la fotografia della Croce di Fuoco , che è apparsa al posto della cattedrale di Notredame : una Croce di Fuoco nel centro di PARIGI .
    Qui m honore aura la gloire
    qui me prise Ruine hntiere….
    A presto

  15. Ubalda2 ha detto:

    sono d’accordo con Miranda.

  16. imperscrutabile ha detto:

    Nostra signora! Iside.

  17. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, per chi crede fedelmente nel veggente, non convince l’assenza di uno scritto almeno abbastanza definito sull’evento Notre Dame. Oltre alla lapide Domus Morozzo, forse la quartina 1-50 è quella che più si avvicina all’evento con la MUTAZIONE e le EMOZIONI che coinvolgono anche il nostro paese. Nella quartina vanno considerate le terminologie “maling” e “retoURNE” o “retOURNE” o “reTOURne”. Nel caso da valutare scrupolosamente le posizioni Giove e Saturno, citati da Nostradamus nello scritto e le “teste d’Ariete”, quindi il quadrante Ariete con il Sole ieri presente a 24°, stessa gradazione di Giove in Sagittario. Ma SOPRATTUTTO bisogna capire come sono andate effettivamente le cose e scoprire cosa c’è di celato in questa incredibile storia. Nessuno giocherebbe con un fiammifero ad un millimetro dalla Gioconda e Buona Notte.

    > WordPress.com

  18. Italia Gallo ha detto:

    Prof, per chi crede fedelmente nel veggente, non convince l’assenza di uno scritto almeno abbastanza definito sull’evento Notre Dame. Oltre alla lapide Domus Morozzo, forse la quartina 1-50 è quella che più si avvicina all’evento con la MUTAZIONE e le EMOZIONI che coinvolgono anche il nostro paese. Nella quartina vanno considerate le terminologie “maling” e “retoURNE” o “retOURNE” o “reTOURne”. Nel caso da valutare scrupolosamente le posizioni Giove e Saturno, citati da Nostradamus nello scritto e le “teste d’Ariete”, quindi il quadrante Ariete con il Sole ieri presente a 24°, stessa gradazione di Giove in Sagittario. Ma SOPRATTUTTO bisogna capire come sono andate effettivamente le cose e scoprire cosa c’è di celato in questa incredibile storia. Nessuno giocherebbe con un fiammifero ad un millimetro dalla Gioconda e Buona Notte.gaeta6315

  19. Italia Gallo ha detto:

    Prof, le chiedo scusa per il solito doppio invio, ma su questa collina il livello di navigazione in ADSL è pari a 0,00, praticamente piatto. gaeta6315

  20. Giano ha detto:

    “Così parlò Nostradamus”:Oscar Mondadori 1998 (pag: 24-25) questi avvisi che vennero dati dal prof.Boscolo ancora una volta sono stati sottovalutati!!…..Notre-Dame (incendio involontario?)

    UPDATES- RILETTURA...salutare rilettura e quanto altro in queste pagine svela la realtà storica in anticipo quale anticipazione vaticinazione che in nessun altro BIBLOS sia giammai stata iscritta alla BORGES!

  21. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Giano, complimenti per aver individuato le pagine, i miei sospetti forse non erano così infondati.

    > WordPress.com

  22. Giano ha detto:

    Dovere!…”in questo caso”Dovere di cronaca

  23. imperscrutabile ha detto:

    Ottimo…. questa collaborazione si chiama spirito di squadra, ed è giusto che ognuno segua il discorso logico o intuitivo e aiuti gli altri a capire cosa spiega Boscolo,e in che libro o pagine c’è scritto il verso profetico delle Centurie. Poi visto che siamo uno diverso dall’altro c’è più facilità di capire poiché vediamo le cose in angoli diversi. Ma il nostro caposaldo rimane l’esegeta boscolo

  24. MIRANDA ha detto:

    PROF. BOSCOLO, dopo il rogo di Parigi, solo alle ore 18 del giorno successivo martedì 16 aprile PAPA FRANCESCO, finalmente si fa sentire: “Oggi ci uniamo in preghiera con il popolo francese, mentre aspettiamo che il dolore per il grave danno si trasformi in speranza con la ricostruzione” – Tutto qui !!! – Nel 1905 in Francia avvenne la nazionalizzazione di tutte le chiese, quindi lo stato doveva curare in maniera adeguata questo patrimonio dell’umanità con messa in sicurezza e restauro della cattedrale di Notre-Dame. Le chiese in Francia sono disperse su un territorio molto spesso in comuni che non hanno nessuna voglia di sostenere i costi di manutenzione, anzi cercano di risolvere con la demolizione o trasformando in parcheggi o sale polifunzionali, discoteche o moschee. In Francia vengono abbandonate o messe in vendita circa venti chiese all’anno –
    Dopo la notte più nera di Parigi, dal giorno dopo il dramma risplende di una luce e speranza nuova. La croce resta salda tra le macerie, proprio quella croce perseguitata, offesa, osteggiata, mercificata, rimane l’Alfa e l’Omega, il principio quando sembra arrivata l’Apocalisse. E’ crollato il tetto ma non il pavimento in cui affondano le radici della cristianità. Con fede si può risorgere, finchè ci sarà una croce che resta in piedi accanto ad un’altra che viene abbattuta dalle colpe e dalle violenze dell’uomo. Bellissima quella croce che campeggia al di sopra della sofferenza umana, illuminata dal fuoco delle fiaccole.
    LE ULTIME PAROLE DI GIOVANNA D’ARCO, BRUCIATA SUL ROGO NEL 1431: “TENETE IN ALTO LA CROCE AFFINCHE’ IO POSSA VEDERLA ATTRAVERSO LE FIAMME” –
    Fu poi beatificata, 500 anni dopo : SOTTO IL GRANDE CROCIFISSO DELL’ ALTARE DI NOTRE-DAME – Nel segno di questa croce –

  25. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, inutile dire che gira male, proprio a Roma, non se ne può più. Le chiedo solo se non è il caso di rispolverare la quartina 10-65, “la rovina taurina!?”. Le ricordo, ma lo dico “in modo silente”, sperando che questa volta non si muova neanche un filo d’erba (ma qualcosa di cangiante già si avverte), che il giorno 23 c.m., il Sole si congiunge ad Urano dopo essere entrato nel quadrante Toro (taurino), sarà il primo dei sette passaggi (ne rimarranno sei). Da Salerno, buona serata e speriamo bene.

    > WordPress.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...