La LUNA a chi porta Fortuna ? Che Google trasla in latino : Lunam et fortuna pacem, evangelizantium bona!Mandiamo sulla Luna i Cavalieri della Steppa Marziana ? ?

Quindi è chiaro e lampante che la Luna è un target globale che sollecita le nazioni a livello tecnologico capace di sostenere tale avvincente long step temporale. Mentre il governo francese chiama a raccolta i geni della fantascienza per tracciare i quadri e gli orizzonti avvenire….trascurando ignominiosamente il nostro Michel, perseverando nell’atteggiamento secolare di discredito, mancando di esaminare ed valorizzare quanto nei suoi scenari e con quartine che benissimo focalizzano le tappe lunari positive e le sorprese di tante altre realizzazioni tecnologiche come gli specchi in orbita che catturano energia e luce solare…-Giammai scrittore di fantascienza di è degnato di citare alla Giulio Verne gli impulsi immaginativi che nel secolo passato hanno covato giustamente per l’avvento della scoperta e applicazione tecnologica di varie impressionanti descrizioni dall’elettricità, al telefono, ai pali dell’alta tensione mortali,ai veicoli “ Avions” che con il loro frastuono rotortisseront…rotori-motori che ruoteranno e vorticheranno nei cieli da Spitfires o meglio Sputa-fuoco (motori a reazione )! Ma questo è il passato storico mentre ancora altre quartine riservano esegesi affascinanti che ho sommato a quelle del Fanti precursore del Nostro che così sposa altre descrizioni che collimano e sono ora le anticipazioni che nessun altro ha mai scorto, individuato, spiegato, illuminato, portato a conoscenza dei lettori…sino alle attuazioni di una energia ipernatura fisica , ma questo è un altro balzo del futuro e delle future Castella Stellari fra cinquantanni verso la stella più Proxima(Centauri).Ma questo la leggeranno e studieranno i posteri della futurologia avvenire.

Ecco un esempio di come marca l’era dei lanci Americani della serie APOLLO…e non solo lanci o testate come quelle : Le ESA-Saette (Seven- 7)che del ciel (Ouranos) percuotere (colpire)veggio- Certo il tuono naturale (boato)(URALCON) con grande ruina….(distruzione)

(20-85).

Come se questo non fosse scritto e spiegato alla lettera l’enorme huge- aigu – acuto senso delle rivelazioni acuminate …= kentauros (in greco) Sagittariali o Magistrali che il Centauro – Ovvero chiamato –  Chirone che è la Chiave o la metafora chiave codice di tanto SAPERE in un campo celeste, astronomico che è proprio del segno del sagittario che sconfina con i cieli e la teoria e la filosofia dei credenti(religione) e il mito della Luna Artemide, Diana Cacciatrice come è nel nuovo logos della NASA ovvero ecco la aguzza punta della freccia (sagittale)che si trova nella faretra di Artemide e che rappresenta il lancio. Come si può vedere non si ferma alla Luna ma va oltre, indicando che il nostro satellite non sarà la fine….” fine ” in inglese ottonale verso il cielo di Marte, nel mito la guerra e la grande competizione pure oggi umana di questa neonata corsa..

Ecco la forma(tropos)della fisica-natura missilistica bellica che fa violenza ai cieli Le folgori celesti che minacciano il sottostante pianeta ! Allora per quanto sia stato svelato. ONLY QUITE!- Silenzio Tomba. C’è posto quindi al reale profeta o per altri al Re Davide ed il lancio del fromboliere o della Pietra-Sasso (rocca – rocket) alla testa o sullo stomaco, sulla bocca deve essere stato il Libro del Fanti, la Summa Prophetica(pagina 192). Ma appunto è proprio il Fanti che cita i pericoli mortali di tali posti – siti “ der stelle “the side “strani” ? Alieni ed così strani – astrani /mortali (la Morte nel tarocco la XIII° …..Apollo XIII°).

(INSTAR)lat.IN SAGITTARIO

Che aggiunto Diana

L’Apollo sopra il mondan signo posto (der stelle)

Di in strani luochi (chi) a (Amori…Loves) morire te ben disposto (votato)se tal pensiero date da Te (Ateno & Atena ?)non (Sea-mare)se allontana-distanzia (XX-XCI).

Saranno sufficienti questi telegrafici moniti del grande pericolo di recarsi con la Missione Apollo- Luna in tali der stelle (in tedesco) , luoghi(luochi)der stelle stellati siderali così insoliti, strani, alieni !Ed ancor più manifesta constatazione allora quanto così in INSTAR (vedi latino) in SAGITTARIO o SAETTA, Lancio del Kentauros = AIGU (in france) l’Affusolato Vettore con i suoi stadi ovvero Boosters-Roosters della missione lunare soggetti allora a tale astrale pericolo di Morte..inclusa la cifra “Apollo XIII” Nomea negli USA per ogni luochi ed chi nei luoghi sia considerata nefasta.  Gli astronauti così disposti e condannati a morte certa salvo allontanarsi sia tale pensiero messo in atto !Non SEA….non senza il Mare,l’Oceano terrestre in cui avviene il rientro !Passato così alle spalle,inclusi quanti altri astronauti hanno rischiato di morire.

Ma altra è la quartina da cogliere in questo caleidoscopio astronomico dal passato all’avvenire che anticipa l’Orizzonte in questo modo riproponiamo(sempre dalla città che ha la fede rara Ferrara e non solo il Tasso e l’Ariosto, a cui bene si aggiunga Sigismondo Fanti !) per quanti non hanno Memoria che invece la Luna secondo il mito possa far ritrovare al cavaliere che scende sulla Luna :

Sede d’alto luoco in un più alto ascendi(salire)allora che mentre entro che in gradi oscuri (radi oscuri – dioscuri- gemelli) e abissali – puteali (To put The Wings- )- La Luna (Asie)sie certo se non ha l’Ali(senza ali). A Guisa(aigu-USA guai ) d’Un Gran Sasso (Rocket) al piano discendi(allunaggio)

( LXXVI-XXVI)

Qui la semantica di ogni logos è come un pozzo a cui attingere acqua che diventa linfa di altre anfibologie.( leggiamo come ptuteali- tute ali- e sia le TUTE idonee a bene tutelare oltre che in greco pter verbale pt/pet indica volare e sia così per le ermetiche appunto tutte che devono salvaguardare le vite umane in un luogo ostile .

onde bene così proteggersi.

Chiarissima dunque è il pensiero o l’Idea della Grande Altezza da raggiungere ed come si punti così o si MIRA ad una Maggiore Altezza, Altitudine orbitale, persino dal tetto del mondo dice altra quartine(TIBET) Asia popoli in corsa lunare ! E qui che sappiano esattamente cosa avvenga persino a circumnavigare la Luna stessa nel momento in cui avviene il silenzio radio – Radio Oscuri- nelle comunicazioni, evento doppio o gemello che richiama i Dioscuri chi sta in Alto e chi sta in basso chi nel cielo e chi nell’infero, sottostante! Evento binario che sia bene considerato allora quanto di sicuro e certo (KERTOS avvenga( così senza avere le Ali( non c’è atmosfera che tenga – quindi niente occorre come le Ali sulla terra.).Ma questi dettagli non significano proprio nulla per i dotti cervelloni che spezzano il crine – il capello in due ?

Quindi bene dice la sentenza come il TUTTO (COUNTA in latino) il conto del Count down – di tanti lanci vettori in orbita – perché infatti che così avviene a guisa- in maniera, modo, forma, ed aigu, in maniera acuta e mentale quanto un ago sia infilato con perle cosmiche ? La forma-scafo-vettore + nota ormai da essere AFFUSOLATA quanto sfreccia sagittaria meteora o grande sasso, masso-pietra – che al pian….e sia piano piano discende ! Il Grande Allunaggio ….ALUNAGE – il logos che appare in una specifica quartina nelle Centurie !Ma come per altre stimolanti semantiche lasciamo agli altri curvarsi nel testo antico e sfoderare i loro Occhi, eliminando la pagliuzza o la trave dai loro occhi. Cosa tempo già avvenuta per Eclat du Bois con tutte le significazioni che tale dizione francese ha comportato dopo cinque secoli a svelare le Centurie, oltre ogni Eclisse del Solo e del Sole !Ma ci sono ancora altre perle da collegare proprio come cogliere una Margherita(perla in latino ) Petalo dopo petalo- da staccare per domandarci allora COSA nel futuro la tecnologia appronterà secondo le quartine protagonisti e scienziati capaci di portare Lode e Gloria ed anche Grande scandalo.

Bene evidente che le tappe future non hanno strada facile e non tutto filerà come l’Olio o O…LIO !Ma non disperiamo le tappe ci sono e quindi il calamo non tarderà a svelare ai posteri i traguardi o il grande balzo sulla Luna….(quando avremo nelle concavità lunari metropoli abitate...nelle Lettere del Nostro)che ci porta allora una grande immensa fortuna!

Annunci

5 pensieri su “La LUNA a chi porta Fortuna ? Che Google trasla in latino : Lunam et fortuna pacem, evangelizantium bona!Mandiamo sulla Luna i Cavalieri della Steppa Marziana ? ?

  1. Ovviamente, viviamo in un’epoca di straordinarie inquietudini;
    è necessario, se si vuole, riflettere profondamente sul momento attuale
    nel quale viviamo…
    Abbiamo una poderosa civilizzazione moderna, sono stati fatti
    moltissimi progressi nel terreno della Fisica, della Chimica, della Medicina, dell’Ingegneria, ecc., ecc., ecc.; abbiamo innalzato una
    grande civilizzazione, poderose navi, dirette sulla Luna, hanno solcato
    lo spazio, sono atterrate sul suolo lunare, ecc.; ugualmente
    sono state inviate navi su Venere, anche se non avevano equipaggio;
    si stanno progettando escursioni su altri mondi: è stato detto
    che gli Stati Uniti invieranno un veicolo con equipaggio su Marte;
    aspetteremo risultati concreti su questo particolare…
    Tutto questo, in fondo, è affascinante, straordinario. La televisione
    ha compiuto una grande missione; grazie alla Televisione
    possiamo seguire perfettamente le impronte dei veicoli che sono
    discesi sulla Luna; allora si è saputo molto sulla vita lunare; si è
    investigato molto…
    Prima si pensava che la Luna era un pezzo di Terra proiettato
    nello spazio; le prove con il CARBONIO-14 furono definitive: si arrivò
    alla conclusione logica che la Luna è anteriore alla Terra, è più
    antica, e questo da sé risulta sensazionale.
    Allora tutti questi saggi, che sostennero nel passato la teoria
    che la Luna era un pezzo di Terra proiettato nello spazio, si sbagliarono
    deplorevolmente… Ripeto, le prove con il CARBONIO-14,
    l’analisi rigorosa delle pietre lunari, vi indicano che tali saggi, che
    nel passato sostennero la tesi che la Luna era un pezzo di Terra,
    erano specificatamente in errore…
    Così dunque, ci troviamo in un’epoca di grandi inquietudini
    scientifiche, e noi dobbiamo, forse per un momento, riflettere profondamente
    su tutte queste cose…

  2. PROF. BOSCOLO, eccoci ancora qui a mirare la bella luna, che sta ancora lì, battezzata con la BANDIERA AMERICANA da Neil Armostrong e Buzz Aldrin proprio il 20 luglio 1969, fu un’avventura, una conquista, ma sembra averle tolto la magia, la poesia, il fascino. Non era più la luna di Leopardi, era una luna di roccia e metallo, fredda e desolata, non più divina, ma satellite. Una luna come una fanciulla sedotta e non più amata. Sono passati 50 anni da quel viaggio costoso che ha perso interesse, nessuno si emoziona più e così la luna è tornata lontana. Non più da ammirare, quasi ci si dimentica dello splendore della sua luce e dei suoi quarti di romanticismo. Ora qualcosa però di nuovo sta cambiando: ricomincia la sfida tra i Cinesi, gli Americani, i Russi. Tutto questo mentre qui, penisola Italia, facciamo i conti con le tasse, l’illusione di una pensione, il mutuo da pagare e sempre vigili e attenti a non farci fregare dalle BANCHE –
    E allora cosa ci resta della Luna? Una grande sfida vinta, scoperte che hanno cambiato la nostra vita, un pò di pietre e di polvere lunare, immagini fotografiche della Terra che appare come un’oasi di fantastica bellezza contrapposta all’infinito.
    Proprio nel giorno del 50° anniversario dello sbarco sulla Luna, una gigantesca fiammata e via. La SOYUZ MS-13 sfreccia nel cielo dal Kazakistan, perchè il sogno continua l’ansia di conoscenza dell’uomo che si proietta ancora nello spazio e nel futuro. Per la prima volta capo della missione è un’italiano: LUCA PARMITANO con l’americano ANDREW MORGAN e il russo ALEXANDER SKVORTSOV, il viaggio si concluderà il 6 febbraio 2020 –
    Speriamo bene, con il coraggio e la leggerezza e quel desiderio di sognare l’impossibile, subito una via d’uscita, perchè in questi tempi confusi e senza orizzonti, dove il sentimento più forte è la PAURA !!!!!

  3. Dal famoso ritornello di una celebre canzone,miriamo di nuovo lo sguardo al nostro Satellite/Pianeta,che prospetta ai ricercatori nuove scoperte in svariati campi;ma saranno svolti tutti a beneficio di noi Terrestri?…La quartina (9-65) che ha tradotto ed esposto il prof.Boscolo nel1984 lascia perlomeno da pensare!

    Entro la Congiunzione Lunare verrà rendere (Rendez-vous)
    Ove sarà presa (attracco) e disposto in superficie (terra) straniera I frutti immorali saranno (motivo) di grande Scandalo
    Grande Vituperio, all’Uno Grande (invece) Grande Elogio.
    (9-65)

    La Luna è la base ideale per molti esperimenti, data la bassa gravità ed il vuoto, l’assenza d’aria e di pressione.

    I vari programmi di insediamento saranno possibili quando il Rendez-vous con le varie navicelle (Shuttle) spaziali diverrà di routine. Questa quarti­na era già stata spiegata, sin dal 1972, in questo modo: I collegamenti spazia­li diverranno normali. I traghetti spaziali Lunari approderanno in località straniere…

    Qualsiasi attracco e insediamento sulla superficie lunare riserverà sor­prese per la caratteristica «estrange» del suolo.

    Gli esperimenti che verranno condotti in loco riserveranno sorprese (nel campo biologico) che saranno motivo di Grande Scandalo. Qualche scienzia­to ha già in programma di fare sulla Luna degli esperimenti incredibili, le condizioni eccezionali riserveranno effetti inattesi, ma saranno «frutti immo­rali», contro ogni etica filosofica.

    Qualcuno mira a giungere sulla Luna per collaudare le sue teorie insane. Avrà quello che si merita. La reazione che si scatenerà alla notizia degli espe­rimenti, condannerà nel modo più disonorevole «vituperio grande». Ci sarà quindi una fuga di notizie, una rivalità tra due scienziati che premierà infine soltanto l’Uno (Unito?) a cui sarà rivolto il Grande Elogio.

    C’è il sospetto che tale rivalità tra scienziati non sia solo personale, ma coinvolga anche le nazioni e le politiche.

    Un’ulteriore rivalità scientifica nel condurre gli esperimenti tra l’Ame­rica e una nazione del Levante (Oriente) che non terrà conto di scrupoli morali?

  4. incastri di termini entro termini che suscitano grande meraviglia nelle quartine del FANTI anche se in NOSTRADAMUS le frasi mi risultano di maggior comprensione , conoscendo io la lingua francese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...