L’ANAGRAMMA del CORONAVIRUS !LOGOS su cui riLETTERE.

NON ALLEMANI…ma tenere le distanze e non venire allemani !IL MEDICO del suo tempo che lottò contro la PESTE in FRANCIA.Ecco Nostradamus celebre allora perchè combatte contro la PESTE in Francia

56 pensieri su “L’ANAGRAMMA del CORONAVIRUS !LOGOS su cui riLETTERE.

  1. Prof, Buon Giorno, se allora è scritto nel libro del destino, dalla Campania arriva lo Squillo di Tromba!! Il Rabbino mette gli occhiali e versione di latino a Largo Campo! Ci vorrà molto per elaborare questo suo terrificante post; il Rabbino già intravede il dramma, giorni difficili quelli già segnalati. Marte rincorre Saturno e meno male che per ora non lo acchiappa del tutto, prima che il malefico passi in Acquario e si salvi chi può, congiunzione pessima. La chiudo subito per capire al meglio quanto a giorni potrebbe accadere: “PIÙ NON SARÀ IL GRANDE, IN FALSO SONNO (!!!!), L’INQUIETUDINE VERRÀ PRENDERE IL RIPOSO(!!!!)…”, è quanto lei scrisse. Catena difficile da comporre anello dopo anello, in elaborazione e ci vuole tempo, a pochi passi dall’antica Porta Catena, forse “trop (port) serre” e a presto e che Dio ce la mandi buona!

    >

  2. …il senso generale è che proprio non ci sarà alcuna ripresa con slancio dell’economia italica… appunto come già scritto: FAME.
    Ossia, non è un malato (Italia) che guarendo riprende l’avanzata e il progresso tornando a ri-inserirsi nella realtà mondiale sana… ma invece muta proprio la realtà mondiale ferita quasi a morte impedendendo la ripresa della vecchia strada.
    leggendo qualche minuto fa della situazione in germania si ha l’impressione che l’EU è finita, appartiene già ad un era storica che è passata.
    ma allora riandando ai tanti articoli di Boscolo rimarrebbe la strada da percorrere per una solidarietà politica sovranazionale non più su base finanziaria-liberal-capitalistica, ma culturale cristiana per necessità militari. Mala Tempora, Mala Tempora!
    Ritorno a scrivere che è privo di qualsiasi serietà limitarsi a divertirsi guardando il futuro se non si riflette criticamente sul perché e sul come e sul CHI ci ha portati a questo.
    Il delirante pensiero nichilista della ideologia liberale autodistruttiva e distruttiva di qualsiasi Tradizione in nome della libertà da qualsivoglia senso di condizionamento o di costrizione necessita di una riflessione proprio indotta dal Nostradamus che essendo veggente pre-veggente non solo descrive ma avverte e mette in guardia… inascoltato.

  3. In questo periodo…
    E’ come se fossimo nella PALUDE STINFALIA, luogo in cui vivono uccelli tenebrosi, che uccidono gli uomini e lanciano le loro penne di bronzo, simili a dardi pericolosi addosso alle loro vittime indifese (per scelta, per presa di posizione, per modo d’Essere) Eliminandoli, per molti è come attraversare la quinta fatica di Ercole .
    Questa pandemia risulta per molti una scoperta perche capiscono che siamo collegati (connessi) solo dall’aria… e una scintilla divina…le altre virtù le dobbiamo coltivare giorno per giorno, esistenza per esistenza…
    Per molti è un MAL d’ ESSERE..(vivendo giorno per giorno), poichè vengono risucchiati nelle infradimensioni (pan demonio – pan demonium).

    Anagrammando ancora OSCUR ROVINA

  4. Come da protocollo sanitario per il coronavirus c’è il consiglio di lavarsi spesso le mani,una prassi igienica particolare per allontanare problemi da contagio.
    Il periodo di fermata che è stato fissato dal ministero della sanità (scuole e altri eventi) cade il Giovedìì 3 Aprile 2020 .Ora quello che riporterò è forse un altro curioso “sincronismo” che porterà di sicuro a riflettere (RIF-LETTERE) i cristiani….(il Venerdì 3 Aprile di 2020 anni fa ) ci fu la CROCIFISSIONE, il giorno prima (Giovedì) il console Ponzio Pilato fece il famoso gesto del lavaggio delle mani.Siamo forse vicini a una ripetizione -ripiters ?

  5. PROF. BOSCOLO, ieri ho visitato la pagina web con tutti gli indici in forte discesa, ho subito capito di un’enorme molla a spirale, con quelle discese dei mercati, lo spred, i petrolio, l’oro, la stavano caricando. Ed ogni giorno, da 21 giorni a questa parte, la compressione è stata sempre più forte. Ieri la nostra borsa ha perso in poche ore il 17 per cento, peggiore calo di sempre e lo spred è schizzato oltre i 260 punti, cento in più di 1 settimana fa. Tutto questo mentre i Paesi e i mercati europei si aspettavano un’immediato interventi della Bce per sostenere gli Stati in difficoltà a partire dall’Italia devastata umanamente ed economicamente dall’epidemia Coronavirus. Tutto questo caos grazie alla signora Cristine Lagarde, che bisognerebbe con forza portarla in un ospedale e anche in una sala di rianimazione superaffollata e dirle “Lo capisce ora di cosa stiamo parlando ?? Non ci resta che rimpiangere amaramente MARIO DRAGHI –
    Siamo alla follia: il virus sconvolge le fabbriche, gli operai hanno paura, bloccano gli impianti, scioperi sono stati indetti nelle fabbriche di tutto il Nord e anche nel Meridione, tutte le fabbriche chiuse: a Mantova, Milano, Brescia, Cassino, Pomigliano, Menfi, Vercelli, Cuneo, Asti, i lavoratori dell’Ilva di Taranto, Almaaviva di Palermo. Il Presidente della Confindustria Marco Bonometti ha definito gli operai degli irresponsabili, forse il presidente non ricorda che “LA SALUTE E’ UNA ED E’ DI TUTTI –
    Abbiamo superato i mille morti, percentuale più alta anche della Cina, oltre 15 mila i contagi, più di 2.600 al giorno. Morti anche 50 medici. Questa è la situazione in Italia, signora Lagarde !!!

  6. Prof, Buona Sera veniamo a quanto lei scrisse in passato perché essere piuttosto preoccupante e di prossimo probabile accadimento. “Plus ne sera le grand en faux sommeil…” Qua c’è qualcuno che dorme, chi è costui? Ma “più non sarà”; giace in falso!!!! sonno, e notte? E allora capire “luna pellegrina”, ma il “falso sonno” si usa per i Vulcani??!! Lei ben associa “faux” alla Falce Saturnina (Italia). Il Mulino subito suggerisce: CIMA!!!; Somma, “SOMMEil”, essere cima di un vulcano! Ma veniamo all’INQUIETUDINE “che verrà prendere il riposo”, in hindi essere “beCHAINEE”, in punjabi “beCAINI”, in vietnamita “BAT an”, ma il “grande” in afrikaans è “baie” in scozzese-irlandese è MOR, in vietnamita dicesi “LON”!!!! e RAT!!!!

    >

    • La visione riferita la Sud Italia Partenopeo o lo scenario del fiume e bocca di fango sull’invasore che approderà sulle nostre coste…va riferito più avanti alla conferma di eventi concreti bellici ma tutto a longtemp. Mettere i Freni per non scodellare anticipazioni che affascinano i giuffreda plagianti e millantatori e simulatori ovvero esaltati fuochi di paglia di queste ore di travaglio e tribolazione della nostra Penisolatitudine .terra del Sole Mio e della Donna Vestita, avvolta dal Sole Leontas Felino-Leone simbolo italico di remota poetica fama e mitologia!

    • Nessuno ha riletto l’ultimo verso della 6-10alla finale riga-piede che a domino termina sebben così avvertito dopo che i gialle rossi si sarebbero assembleati tra loro ! .
      Perché quando la profezia fiocca inconfutabilmente …restano tutti muti !!!!!Il ROUGE o ROUSSEAUX (rosse acque) questo rosseggiare è anche il setdown ,occaso ovvero il tramonto rossastro che si è abbattuto con la peste e le follie degli affollamenti se rileggete cosa predice la quartina sulla nostra jematapella sulla nostra pelle e sul nostro sangue (emat..)…sino alla Victoria in cima al Colle della Magdala!

  7. Grazie,la iconografia non casuale dei due medici,quello a destra che mette il becco,mentre l’altro a sinistra è il giovane medico laureando Michel de Nostredame che si prodiga per aiutare la popolazione colpita dalla peste.Così come allora non serve mettere il becco (fuori luogo) questo è l’anno del GIUDIZIO e delle competenze,solo così ci salveremo.

  8. Prof, penso che abbia sentito le canzoni degli italiani dai balconi: c’era anche l’ELMO DI SCIPIO!! Ipotizzo che abbia capito! Brutta inquietudine quella che suggeriscono gli idiomi del Verbum, circa “il grande”, come se chi essere Caino non dorme la notte, i sensi si moltiplicano ed il sonno essere falso, non si dorme tranquilli e si sta male anche dopo “viendrA PREndre”, conferma quanto lei ha pensato! Ma veniamo alle altre due righe da lei già sviscerate e ormai “prossime ai lidi”:…Dresser phalange d’or, azur(!!! sta arrivando, appellato anche dai balconi che dicesi VERONE in italiano”, si torna al “balcone”?! che forse è meglio della “loggia”) et vermeil, subiuguer Affrique, la ronger iusques aux os.” Non mi faccia mettere gli occhiali perché vedo già la Quarta Guerra Punica senza i vetri, subiuGUER!!!!. Viaggeremo verso la verità perché l’atteso essere di VEROna. Veneziano in latino essere azzuro! Non chiarissimo quel “vermeil” alla cui pronuncia le Macine stridono terribilmente, però spacchiamo la parola diventa VER (vero) e meil (il migliore) e da Largo Campo per ora Buona Serata sempre ai domiciliari.

    >

  9. mi sono andato a rileggere i corposi articoli del 2019 con relative centinaia e centinaia di post…
    insomma: Boscolo preannunciava un 2020 tempesta perfetta.
    il presidente del consiglio n. 29 del governo n. 66/29 – baratro sul baratro… caduta dentro la caduta… e siamo ancora a Marzo… per arrivare a Dicembre sarà dura!
    ……
    poi abbiamo un presidente n. 12 (l’Appeso- CORDA-ROPE d’Europe cappio appeso) della presidenza però n. 13 (la Morte) perché Napolitano ebbe due presidenze…
    la presidenza n. 13 (la Morte) scade nel 2022 (il Matto), centenario della Marcia su Roma… succederà il presidente n.13 della presidenza n. 14 (la Temperanza), oppure succederà il presidente n. 1 o il Re n. 1 (il Mago) perchè si avrà un nuovo ordinamento costituzionale ?Poi nel calendario cinese il 2022 è la Tigre(Gemelli).

    • aggiungo che sto leggendo notizie da Fantascienza anni ’70… e ora invece sono i titoli dei giornaloni!
      il piano anglo/franco/tedesco/europeo antivirus sarebbe la “IMMUNIZZAZIONE DA GREGGE”
      che prevede e accetta moltissime perdite.
      nell’ottica liberale atea e antiteista sarebbe la selezione naturale del Mercato… solo i vincenti meritano di emergere, gli altri sono marginalizzabili perché non seppero stare sul Mercato della libera concorrenza. (trasposizione del concetto ebraico di elezione divina).

  10. Prof, abbiamo cavalcato un equino veloce e condivido che siamo andati troppo avanti nel tempo. Da notare che nel momento del “Grande Male” avremo il suo “det store ONDE” che essere uguale al “mais ON DE repubblique”. Ma “onde” ricorda tanto quel greco-partenopeo luogo che chiamasi ONDA-CUMA. Abbiamo le “onde” concentriche che colpiscono un paese ormai infortunato. Volevo un attimino riflettere su quanto di calzante pasquale circa la “lavata di mani” scritto da Giano; ma il Mulino in merito lamenta: CONTI NON TORNANO! Vediamo allora di aggiungere un granello di SALE alla morte del Cristo. Gesù dovrebbe essere nato più o meno 2020 anni fa e morto più o meno nel 33 d.C., quindi 2020-33! Però condivido l’impianto semantico di Giano di cui si era già in sospetto. Non voglio dilungarmi troppo altrimenti diventa una filippica: geniale quanto lei ha scritto sulla parola SVJESUS, che, senza andare per le lunghe, rimanda a Vesuvio ed a una probabile seconda venuta del Cristo. Bisogna, come ho già ripetuto altre volte, fare giustizia alla storia ed al pensiero degli uomini! Se mi consente, torno un attimo indietro nel tempo. Tra i miei maestri del passato c’è stato un uomo con il colletto bianco, un sacerdote, straordinario: il prof di Storia della Filosofia Medievale; troppo difficile per lui parlare a quei tempi, capisce Peppone contro Don Camillo e il suo Giudizio stentava assai tra le “mani protese ed osannanti” dell’epoca. Ma riuscì a dirla, più di una volta, con forte difficoltà, ma lo disse e scrisse anche un libro sull’argomento: Il Cristo sarebbe tornato di nuovo tra noi, con qualsiasi modalità, ma sarebbe venuto una seconda volta!! e Buona Serata.

    >

  11. PROF. BOSCOLO, dopo aver sentito tutte le ultime notizie, mi chiedo, cosa succederà nel momento in cui si sarà risolto (speriamo presto) il dramma del coronavirus ? dovremo fare i conti con una pesante situazione economica, una terribile crisi economica. Per molti potrebbe significare la morte fisica o grave sofferenza fisica e psicologica. E’ un’angoscia che coinvolgerà tutti, non solo in Italia ma anche l’Europa e il resto del mondo, quando sarà passato questo tsunami. Dovremo cambiare il nostro modo di vivere, riorganizzare le nostre società, adeguare le nostre economie. Saremo tutti più poveri per le enormi perdite causate dalla blindatura del Paese, per la paralisi dei commerci, perchè prima che la macchina produttiva si rimetta in moto, prima che i nostri prodotti tornino a circolare per il mondo, passerà parecchio tempo.
    Oggi l’Ue appare pronta ad aiutarci, ma con il rapido dilagare della pandemia in tutto il continente, presto dovrà fare fronte a molte altre richieste. La stessa Bce non ha più le armi di cui disponeva DRAGHI, quando salvò l’euro, e le sue prime mosse hanno addirittura affondato le Borse europee. Mi fermo, ora non possiamo cedere al pessimismo, proprio ora che stiamo combattendo la guerra contro il virus, per salvare tante vite umane e guardare in faccia cosa ci aspetta all’uscita dal tunnel –

  12. Chi possiede (I DESTINI D’ITALIA 1992) pag:15 Trascrivo esattamente il corsivo del prof Boscolo
    O vASTE RomanA LAtua Rovina si apPrESTA… (si appesta)?!!!

    • Scritto anche in neretto…. (ben evidenziato)
      e sopra definisce i governanti italici pipistrelli,batman,vampiri… causalmente accaduto nell’anno del topo? …sicuramente no!! già nel 1992 vide ciò

  13. Allora il Rabbino avvicina la lente alla vecchia riga segnalata da Giano e scritta da Boscolo, è una vera cuccagna! Considerando gli anni trascorsi, sarebbe imbarazzante negare! Si intravede ASTE e ne abbiamo parlato a lungo di LANCIA, STRALE, FOLGORE, LAMPO e quanto di astigiano che arriverà al TOP! Ma la “R”, ERRE stacca “ovina” due “Topi” con una fava, in una sola parola. Inutile dire che l’ebreo dotto “cuce” il bianco tra le due parole, perché il Prof aveva già evidenziate le lettere, leggesi ALA, del Palazzo!!!!?

    >

  14. No!!!! ditemi pure che non è possibile,se leggiamo l’inizio in maiuscolo (O vASTE Roman )=ASTER
    ASTRO meteora che si appresta (SI AVVI-CINA) …ma scoprite cos’è anche L’ASTRO DELLA CINA!!!

  15. Prof, ma ATTENZIONE!!!! sarebbe demenziale in un momento così difficile fare apologie e campanilismi. Il Grano inizia a mancare, specialmente i CHICCHI D’ORO e anche qui a Largo Campo la farina (anche nei supermercati) inizia a scarseggiare, se continua così la vedo mal e veramente ci vuole ancora molta fatica del CEREBRO-GIUDIZIO per sfuggire a “peste e prigionia”. Ma andiamo a “trop serre vin Salin”, ne abbiamo parlato a lungo nei mesi scorsi e conclusi in parte con”il vino distillato con del sale”. Ma c’è dell’altro nascosto nella “serra” della Scuola Medica Salernitana, ne parlammo comunque, rimango del parere, che, tra le tante, la riga suggerisce come SALvare vite umane: LA SALVIA è una delle18 piante semplici usate, raccolta sul Monte Stella. Gli Antichi Dottori scrissero: “Perché dovrebbe morire l’uomo nel cui giardino cresce la Salvia?” Al di là di quanto sarà scoperto, l’erba era considerata determinante nella terapia per le patologie polmonari di ogni genere, anche gravi!! Strana coincidenza con la riga!! Allora il Rabbino cerca gli antichi testi che lasciò Elino, l’ebreo tra i fondatori della Scuola. Qua viene alla luce qualcosa di drammatico: NEL MEDIOEVO LA SALVIA SI USAVA PER PREPARARE UN INFUSO MIRACOLOSO!!!! LA SALVIA PROTEGGEVA DALLA PESTE!!!! Non essere bufala! Ma andiamo a Fanti: “se a quello fatto tu non puoni mente”, ricorda molto il dialetto di un comune a questo confinante, nel senso di “stare a guardare, prestare attenzione”, ma a cosa? non lo dice!! Il Rabbino legge la riga di Sigismondo: difficile, molto, però “puoni mente” essere anche “tenere a mente”, è pesante il peso della referenza in quel dialetto, fortissima la dizione fonetica, ma il mio essere giusto un quesito: ma per caso il “puoni mente” essere un qualcosa da ricordare indietro nel tempo, nel passato, attenzione a quanto si conosceva un tempo??!!

    >

  16. Ma che ne sapeva Nostradamus della Salvia? La usava con Menta e Santoreggia, contro l’invecchiamento. Leggere il racconto de “L’aceto dei quattro ladroni” che sfuggirono alla peste con un infuso a base di salvia. Ma la magica erba viene aggiunta al vino ottenendo VINO DI SALVIA. Il campo di applicazione dell’erba e del relativo vino è vastissimo, impossibile da riportare in queste righe, come incredibile è rituale fatto per raccoglierla che per i Romani era riservato a pochi eletti e difficile capire cosa accadeva su quella Montagna e chi lo aveva insegnato loro. Questa essere pianta incredibile perché anche magica, usata nei riti di purificazione, “purificazione april ti chiama”, difficile capire e Buona Notte.

    >

  17. Prof, Buona Domenica da Largo Campo. Qui ne viene fuori una un po’ particolare, in fondo la conoscevamo già, però le notizie che giungono dal vaticano in merito ai Riti Pasquali che saranno celebrati senza persone, cioè con San Pietro vuoto, void, fanno riflettere. La Basilica di San Pietro è stata costruita dove prima c’era il Circo di Nerone, un Circus o Anfiteatro e allora “…dove fino al cielo (si vede)vuoto l’anfiteatro…”?!

    >

    • PASQUA in QUARESIMA o parole gravose di cui oggi man mano comprendiamo la CLAUSURA e CHIUSURA la Serrata Totale di questo INFERNale generale INFERmieria dovuta all’Infermità infera …sino poi alla PURGAZIONE & PURGATOIRE!!!!

  18. https://www.ilgiornale.it/news/politica/meridione-piano-segreto-gi-pronti-7mila-militari-1840949.html
    Il governo sta approntando i decreti per essere prontoalla bisogna ad utilizzare almeno 7000 militari al Sud ove scoppierà la bomba atomica dell’ondata virus… la criminalità organizzata cavalcherà il malumore della costrizione della libertà di movimenti combinata al disagio economico gravissimo utilizzando anche la manodopera dei migranti… non si parla però però dell’adozione del codice militare di guerra. …ancora, aggiungo io.

    • …nel senso, cosa mai non si fosse capito ma lo dice l’articolo, che si è quasi sicuri che la criminalità organizzata organizzerà le rivolte anti-Stato.

  19. Città del Vaticano.”La via crucis è a rischio!” La Pasqua in quarantena! La Croce…(le croci XX-XX) hanno avuto il nefasto senso

  20. PROF. BOSCOLO, è proprio vero che le disgrazie non vengono mai sole, ne abbiamo oggi la conferma. Ci troviamo assieme il coronavirus e questo governo, che dopo aver fatto tagli su tagli alla Sanità, dopo aver umiliato in ogni modo i medici, si accorgono che mancano medici, infermieri e posti letto. Ma fino ad ora da che cosa erano distratti i signori al governo ? Siamo sempre noi cittadini a dover pagare il conto e per obbedire al potere, nel timore del contagio, restiamo chiusi in casa. Bene, tutto organizzato: il frigo e la dispensa sono pieni, potremmo resistere ad un assedio di mesi, e ci organiziamo col computer, libri, la tv e chi ne ha l’attitudine magari prova a scrivere qualcosa. Non si sta male se non fosse per la solitudine, senza poter ricevere visite, se anche si parla da soli, i muri non rispondono e neppure santi e madonne, appesi per ogni dove.
    Chiaro, ora siamo tutti agli arresti domiciliari –

      • …e forse è un suggerimento divino per ritornare alla condizione umana e non più solo di animale di “facitori di profitto pecuniario” per noi o e per l’Impresa.
        La ripresa del gusto della Tradizione, e della coscienza della Storicità etnico-culturale italiana dell’individuo inserito nel sè collettivo della Tradizione italica si manifesta attraverso questo orgoglio delle basi: O mia bela Madunina, l’inno nazionale, il gran crocifisso di Don Camillo riesposto a Brescello… e tutto questo cosa c’entra con i nigeriani, o maghrebini, e gli egizi che comandano i quartieri popolari di roma imponendo la sharia alle donne italiane senza che nessuno muova un dito, o con i pusher e tutto l’rrore di una involuzione nella barbarie in nome di un delirio mondialista buonista, idealistico, incurante delle conseguenze concrete?

    • SEQUESTRI DOMICILIARI !!!!Perdonatemi per il patema sebbene sperando e confidando che questo sia lo scudo crocifero per ogni altro similare soggetto , io per primo soggetto a cure anticarcinoma prostata + disfunzione cardiache oltre così dal 75° anno altro che puntura antinfluenzale o Formigon(Cancer) starò bene da eremita per non essere primo nella lista esposto al coronavirus-cornavirus scaramantico abbia luogo semmai ci sarò la TERIACA di antica memoria popolare!

  21. Prof, pesantissimo quanto lei scrive. Il Rabbino non può fare altro che traslare quanto dal Boscolo scritto per capire quanto di “infernale” c’è in questa storia. Sospetta mano turca, stesso idioma del “capraz” che appella “inferno”, così come il curdo, con CEHNEM, una Cena, l’Ultima?! “LE Opere ti vedo certo aprir (april) le porte” e “se a (sea-mare) un convivio anderai de trista sorte”. Ma in ungherese, “infernale” essere “franc”!! Strane voci per “purificazione”, in birmano viene dato per santo!, “saant hcain”, ma particolarissimi sono il finlandese con “puhdiSTAMINEN” e il giapponese con cui arriviamo al boscoliano 66, perché dicesi “seisei”!!!! Ma per “anfiteatro” abbiamo il sesotho che dice “LIPAPALI”!!!!, ma allora il Rabbino aggiunge, se essere anfiteatro, perché è papale?? Quindi forse vale quanto scritto prima! In ungherese essere “anfiteaTRUMBAn”. Non voglio finire in una filippica, anche perché virus e batteri mutano nei secoli e quindi potrebbe non aver alcun valore tutto quanto esserci nelle Medievali conoscenze. Ma Nostradamus per la peste usava anche la TERIACA, in uso anche dalla Scuola Medica, il composto complicatissimo (lungo da spiegare) essere un toccasana per tutti i mali possibili; le polemiche medievali tra gli studiosi erano tante, la parola ha a che fare con boscoliano termine THER-THERION, la Bestia. Ma questi ne sapevano troppe, come facevano? Allora il Rabbino, torna su quanto di suo ha prodotto, perché nessuno mai gli toglierà dalla testa che la chiave è in quella Porta numero 9 come il Presagio, e dal Presagio 9 che si passa alla quartina 6-100, già strascritta. Quella Porta apriva lo spazio ebraico di questa Città, La Giudaica. Portanova o Porta di Elino, erano in 4 (quattro)!! i dottori fondatori della Scuola: il greco Pontus, l’arabo Abdela, il latino-italiano Salernus e l’ebreo Elinus. Allora su quest’ultimo riflettori puntati e ancora poche riserve di grano per le Macine e capire, per quanto possibile, dove è avvenuto il passaggio di conoscenze chiuso tra due Porte e ci vuole tempo e Antiche Carte, difficile dire quanto. E, come ha fatto il monastero di un comune confinante suonando la campana della peste del 1656, qui suona la campanella della cena, va proprio mal!

    >

    • Oggi scrivono che questa peste sfida la ragione come nel lontano 1556(Nostradamus) Grande coincidenza casuale o sublimale per chi sa leggere la storia ? Parole molte come un gregge utilissime poi a comporre la Chapelle,la CORONA del Rosario semantico, quello astruso ai molti pecoroni-virus ciechi e sordi a ben leggere al Sol-Lume – lo specchio del Dranole Leonardesco!

  22. Da capire l’Inferno di Boscolo che attinenza ha con l’Inferno di Dante canto 3° verso 57 (troppa gente) e con Inferno di Dan Brown, film in cui si parla del supposto virus e viene citato l’Alighieri.

    Ma torniamo alla scuola ed al Vin Salin-Selino-Elino. Incredibili le conoscenze che avevano questi eruditi, come incredibili erano le terminologie usate, alcune sembrano moderne. Solo una segnalazione, vista l’ora tarda che sembrare “di più” con la pandemia. Scuola Medica che oltre essere Università e Primo Orto Botanico Didattico, era un concentrato di personaggi locali e non, dotati di conoscenze eccellenti difficili da comprendere e posizionare nella storia con collegamenti con la Sapienza Greca e Benedettina: i campi d’indagine erano praticamente tutti. Subito lente su un Dottore, straordinario, che era anche alchimista! e mago! : Arnaldo da Villanova. Fu lui che scrisse “Liber de vinis”, abbiamo subito centrato: IL VINO. Impossibile ripetere le miscele di questi, sbalorditive e trop long. Questo era medico dei Papi e le conoscenze “sospette” sul vino, attribuivano ad esso il potere di MEDICINALE da usare per qualunque patologia. Per lui ACQUAVITE DI VINO era “vera acqua dell’immortalità”. Studiava i derivati del vino che si distillavano aggiungendo sale o carbonato di potassio e Buona Notte.

    >

      • aletheia è verità… heidegger scrive pagine densissime sulla percezione greca: a-letheia, non-velato.
        in 2-3 mesi forse verrà giù un mondo che perdurava da 75 anni, basato solo sul dio-denaro. Il Signore ha scelto questo metodo… è peggiore della guerra termonucleare? No, ovviamente. Dovremo abituarci ad un mondo meno frenetico e meno sensuale e meno sciocco.
        Fede, Speranza, Carità, ma quest’ultima secondo le parole evangeliche e della lettera apostolica di S. Giacomo che combinate obbligano il cristiano al Discernimento nella Carità che può essere apparentemente buona ma abile strumento diabolico per realizzare il Male.
        Coraggio a tutti!
        Il Signore è il mio Pastore, e mi guida.

  23. PROF. BOSCOLO, è arrivato il momento per cambiare. E’ impressionante vedere come in certe circostanze, un’intera società stabile in cui era difficile produrre il minimo cambiamento, improvvisamente si trasforma, cambia natura. Noi veniamo da vent’anni di mondializzazione e di sfrenatezza in tutti i campi, da uno stato di disordine crescente in tutti i suoi settori. Da quello economico-finanziario fino a quello umano con lo sfacelo dei rapporti familiari e affettivi. Ma la gente non avvertiva il pericolo. La grande scoperta di internet è servita per vendere, commerciare, arricchirsi, divertirsi, era una società senza meta, senza futuro, senza progetto. Arrivata la catastrofe Coronavirus la classe dirigente era instupidita, impreparata e distratta. Ancora adesso molti Paesi non hanno capito nulla. In Italia per fortuna, sono intervenute le Regioni, come Lombardia e Veneto e poi in ritardo lo Stato. Occorre che l’attuale governo si accorga dei suoi limiti e lasci fare molto alle intelligenze, abbondanti in Italia, e ai poteri locali. Lasci liberi gli imprenditori italiani di inventare, di ingegnarsi, di trovare soluzioni. Distrugga subito ogni freno burocratico che ha paralizzato e paralizza la creatività del Paese –

  24. .. sono da sempre convinto che la peggiore e più cattiva e malefice e vera sfida alla ragione sia l’esaltato rinchiudersi nella ragione. i razionalisti cartesio-kantiani e nel 900′ i razionalisti neo-kantiani-liberali affogano e crepano in se stessi!
    dal blog annata 2019… Macron-Acheron(te) che traghetta le anime ancora nello stato di incertezza e forse di tremebonda speranza sull’altro lodo della perdita per sempre di ogni speranza.
    Il suo creatore l’Illuminato razionalista sociale Attali che società configura dal crollo di questa per virus? Quella dei superaristocratici che a noi massa di plebe potrà chiedere ed esigere anche lo jus primae noctis?

    • da mezzo secolo camminiamo sul filo del Destino Sorte come un acrobata sospeso nel vuoto…e nessun Parca ha finora sforbiciato la cima sospesa tra l’abisso …secondo la razionalità è arduo o soltanto folle riuscire a stare in equilibrio sul Filo delle Parche. Eppure dopo cinque secoli il vento della renaissance pompa lo spirito che il vento anemos + sostiene a discapito di ogni probabilità razionale.La sola ragione o razionalità non basta come gamba per essere in gamba come deve esserlo il peygamber, ovvero il profeta!C’è un equilibrio nell’essere che guida ogni tallone sul filo giusto senza mai cascare giù. Mistero di un padre che era amico di Togni(Circo) che ha forse trasmesso la temerarietà e l’azzardo a suo figlio.

  25. Prof, Buona Sera da Largo Campo. Qui si studia intensamente tutto quanto di ebraico ed Elino possa esserci in questa città che gli Antichi Scritti danno come il luogo più semitico dell’Italia meridionale. Il tutto conduce dritto al TERZO MOSÈ o Mosè ben Shelomoh o Mosè da Salerno. Ma Lui, se così fosse, cosa ha visto di nascosto, celato e non trop detto e serrato, perché la mia scrivania è piena di fogli letteralmente impossibile da ripetere. Io riporto, se i miei occhiali leggono bene, quanto scritto, senza voler innescare polemica alcuna e nel rispetto del pensiero anche di chi antico possa essere, libero confronto altrimenti il Rabbino “fuis”. Questi era personaggio complesso, assai, oltre che medico, essere esperto e critico delle discipline filosofiche e religiose. Il Mosè contestava i dogmi della Trinità e dell’Incarnazione sulla base dei presupposti logici e metafisici dettati dal SECONDO MOSÉ, il Maimonide. Qui abbiamo il manoscritto ebraico più antico copiato in Italia, è del 1266! Ma vado oltre perché il Mulino ha trovato qualcosa di particolare, riguarda gli astri del cielo. Saturno entrante in Acquario il 22 marzo e Luna nel segno dei Pesci nell’esatto momento a 7 gradi. Quel grado è legato all’Angelo Habuhiah: è l’angelo della guarigione!! È rappresentato con il capo sovrastato da una CORONA a dodici stelle a sei punte e un CAMPO DI GRANO e sullo sfondo TANTO VERDE ben auspicante!!!! Stavolta ci abbiamo messo tutto l’ottimismo possibile.gaeta6315

    • Chiamasi ZOHAR,lo Splendore,la Clarte’ la raccolta di tanti sapienti rabbini ebrei dei secoli e millenni indietro. Che almeno il Lume non manchi a chi sa leggere e riflettere sulle semantiche ispirazioni degli Antichi.Perchè nel loro verbo divino si cela la salvezza….dell’anima e del corpo se il lume è la FEDE nel DIVINO.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...