La Grande Pestilenza vaticinata e qui Chi ha memoria non erra e la Verità viene a galla !

Ecco una sana salutare rilettura dello scenario valido nel tempo + lontano

Riletture perchè la memoria non si perda nell’oceano dell’indifferenza!Ringraziamento a chi sa rileggere  a tempo debito  un libro che meriterebbe di essere rieccitato, ma dov’è ‘Editore  ora  dopo XX anni dall’uscita di questo Oscar Mondadori?

L’isolamento attuale dovrebbe farci riflettere e rileggere all’occasione più che giusta Così Parlò NOSTRADAMUS (400 pagine).

55 pensieri su “La Grande Pestilenza vaticinata e qui Chi ha memoria non erra e la Verità viene a galla !

  1. Prof, in questo disastro quasi pandemico, una notizia positiva da prendere con cauto ottimismo. Nasce dall’intuito e non troppo dallo “scientifico” provato: dopo un consulto tra infettivologi, virologi ed oncologi, sperimentato in Campania un farmaco contro il Corona virus; è un farmaco usato per l’artrite reumatoide, il TOLICIZUMAB, primo esperimento in Italia. Paziente in condizioni critiche ha avuto notevoli miglioramenti in 24 ore. Farmaco somministrato sabato e speriamo bene. È un tipo di anticorpo, la sua nomea è riscontrabile in molti idiomi, capire se è più di un palliativo. “Tocili” in slovacco è “contaminazione”, il farmaco inibisce l’azione di una “citoCHINA” responsabile del processo infiammatorio. A volte l’intuito supera l’intelligenza!!

    >

  2. buonasera dott. Boscolo, eccoci al tempo fissato, kairos (tempo –> cronos –> saturno) del gran travaglio-parto! nell’anno del topo che è partorito dalla montagna, o il contrario in questo era sottosopra? e non disdegnamo neppure il linguaggio volgare (laico) per cui in toscana topa = γυνή la carnalità della donna da cui viene la vita! e quale vita sorgerà dopo che si sarà sommato morto a morto?? come dice il poeta
    “ma lo ridisse ai morti,
    e i morti ai morti, e le tombe alle tombe
    e non sapeano i sette colli assorti,
    ciò che voi sapevate, o catacombe.”
    e davvero nessuno dei colli sembra ricordare la verità dei vangeli e l’infallibilità del Giudice Supremo! (in questo 20 20 il giudizio!! doppio!!), il papa stesso diche che Dio Onnipotente non ha la bacchetta magica!! se non è questa la morte della chiesa, colle messe annullate anche la domenica (il giorno del Signore!!!!) , già annunciata per tempo da lei stesso!!
    ma il travaglio è il dolore necessario affinché la donna possa dare la luce ad una nuova vita, a quel figlio maschio destinato a governare collo scettro di ferro!
    In questa tenebra, affidiamoci alla luce della profezia, affinché schiarisca il cammino e ci eviti di inciampare fino alla nuova età dell’oro, dopo la preannunciata bancarotta.

    • Ottimo a sintetizzare quanto quella GUNE (GUNES in Turco Solare)GUNAICA DONNA O LAGUNAICA EUGANEA oggi così crudamente nelle doglie di un grande Parto o meglio TRAVAGLIO…”OUDINOUSA” DOLOROSO DOGLIOSO perchè assediata dalla ” SERPA” la FALCE O BISCIONE CHE SIA QUEL TORTURATORE INQUISITORE a cui è soggetta (MAGISTRATURA) ovvero il TORQUEMADA che la stessa PROFEZIA nomina BASANINOS che la vuole FAGOCITARE, DIVORARE ovvero impedire LA NASCITA DEL TOKONAUTES …IL FIGLIO MASCHIO – Colui che ha da regnare di poi sul mondo !Quante volte abbiamo spiegato che tale DONNA avvolta dall’HELIONTAS Solare FELINO come dalle XII STELLE CORONATA- possa essere lo scenario oggi ai nostri occhi di una Italia sotto TRIBOLAZIONE Grandissima… ancora management gemente così incapace di portare alla Luce, dare corso e nascita al novello LEADER ?Ci sono troppe ipotesi e teorie sino a chi vede in questa GUNE-Donna incinta la MADONNAe le visioni !!!!!
      Ma qui non è la grotta di Betlemme ne quella dei Balcani !!!! Chi mai allora soffre queste pene per cui ci vogliono delucidazioni ben più lampanti . L’ESegesi come da Cinquanta anni abbiamo così esposte in barba ai bigotti quando ancora nessuno andava a pellegrinare oltre l’Adriatico. Fiduciosi di una Età Aurea di tante profezie, ma tutto questo non avverrà sinché la Grande TRIBOLAZIONE passerà sulla nostra stessa Pelle/JEMATAPELLA.

  3. Nel corso della nostra storia (molto recente in termini evolutivi per noi) le epidemie hanno devastato le comunità umane, dove sopravvivevano solo pochi fortunati in possesso di geni che gli fornivano buone armi di difesa (i vaccini non erano stati ancora scoperti!). Le prime grandi vittorie le abbiamo ottenute a partire dal XVIII secolo, con l’introduzione dell’igiene di massa e, a seguire, con la scoperta di antibiotici (contro i BATTERI), farmaci antivirali e vaccini. Progressi straordinari, ma non la vittoria di una guerra lunga millenni. La resistenza dei BATTERI agli antibiotici, e la capacità dei molti virus a mutare (basti pensare all’HIV e ai virus influenzali) ci hanno regalato qualche sconfitta, con aumento delle infezioni e introduzione di nuove malattie.

    LINK COMPLETO:https://formiche.net/2020/03/ricerca-antidoto-coronavirus/

  4. Ad Ottobre 2019 si riportò la quartina di Sigismondo Fanti (scoperta recente) dove si affrontava il pericolo dei batteri / virus che sempre più resistenti alle cure antibiotiche potevano mettere in serio pericolo.
    NB: (al tempo del Fanti i Batteri erano ancora molto lontani dal poter essere visti e studiati in medicina)
    https://renucioboscolo.com/2019/10/28/del-sigismondo-fanti-altra-quartina-specifica-che-anticipa-della-salute-e-medicina-le-varie-sintomatologie-dai-batteri-alle-pulsazioni-polso-cardiache-tutto-cosi-scritto-sin-dal-1526-delle-molte-sue-l/#comments

  5. Molto interessante l’articolo proposto, non solo perché si parla del momento difficile che il Mondo intero sta attraversando a causa del Coronavirus, ma anche perché getta un sguardo sul futuro del dopo virus introducendo altri richiami ad altre future pestilenze molto più gravi di quella attuale.

    E’ dunque questo il periodo (2020) dell’inizio della GRANDE TRIBOLAZIONE tanto annunciata in passato? Ritengo proprio di SI, tanto è vero che, come viene enunciato nell’articolo, tale VIRUS (CORONA) si accompagnerà ad eventi “militari” minacciosi, ora sotto i nostri occhi (vedi SIRIA-LIBIA), che minacceranno l’EUROPA e il Mediterraneo.

    La data di questa minaccia MILITARE-ORIENTALE viene già indicata (a futura memoria) con l’anno 1444 (2022/2023). Nessuno potrà negare ora l’evidenza di questa data, perché molti sono gli articoli pubblicati da Boscolo su questo argomento dove si preannunciava che dal CAOS BABILONICO (IRAQ/SIRIA) vedi ora anche quello LIBICO sarebbe arrivato IL MALUM UNICUM Orientale che avrebbe colpito “come un PUGNO nello stomaco” l’ITALIA, L’EUROPA ed il Mediterraneo. Ma come il VIRUS, speriamo che entro APRILE, verrà sconfitto, anche il MALUM UNICUM dei Turchi/Libici verrà sconfitto dal quel RE d’Europa.
    (Forse anche il sogno profetico di Don Bosco in materia di Chiesa Cattolica si ricollega a questo periodo).

    Resta da capire se questo nuovo capo europeo sarà accompagnato nella sua battaglia dall’ASINO o dall’ELEFANTE.

    Occhio però a quell’AQUILA NORDICA (RUSSIA) che in un primo tempo sosterà il fronte Arabo contro l’Europa, ma poi, visto la sconfitta araba, agirà in un secondo tempo, provocando quella grave epidemia mondiale, descritta nell’articolo (guerra batteriologica) e quel mare “ROSSO” simbolo di morte.

    Invece è notizia recente che l’Istituto Migal d’Israele sia vicino a un vaccino contro il Coronavirus.
    Il vaccino verrebbe ricavato da un prodotto contro la malattia dei polli.
    http://www.lastampa.it/esteri/2020/03/08/news/coronavirus-l-istituto-migal-d-israele-siamo-vicini-al-vaccino-1.38567485

  6. Prof Buona Sera, diciamo che ancora una volta ha letto in modo azzeccatissimo il quadro della realtà a venire: ormai i nodi e gli incroci stanno arrivando al pettine ed è appropriato quanto lei ha scritto ieri su leggi tribunali e legalità in genere (rivolta carceri e fiamme). Quel “captive” della 6-100 traslato porta proprio alle mura carcerarie. Ma l’altro Muro, quello borsistico del Wall Strett ormai sta polverizzando i profitti. Ora la nostra attenzione è concentrata su tutto quanto possa venire giù, CHERRA, scrisse Lui, allora il Rabbino ha già preso gli occhiali con la stecchetta per cercare umilmente di capire quanto Boscolo ha postato!!

    >

    • L’anfiteatro romano void..l’amphe…Di fatto VUOTO VACANTE suggestione immensa di questa desolazione e cattività che ci sovrasta ed altro si somma con grande prudenza, ma non da restare muti, ma osare innanzi a questa OH DIO ETERNO- QUALE/ QWELLES MUTATIONS di vita di norme e di vita inconfutabile per l’Italia e Francia avverrà .

  7. Il Rabbino lascia scorrere attentamente le righe del Boscolo, ma nello stesso istante il Mulino ” brucia” il suo responso: C’E’ UN MATA DI TROPPO!! “jeMATApella” pubblicò Boscolo, scrisse Nostradamus:”…je ma pelle la victoire…”, ma questa MATA-PATATA di troppo è TROPpo bollente per dirla!!

    >

    • Buonasera!
      ….Sig. Gaeta voglia perdonare una riflessione.
      scrivere in stile esoterico e incomprensibile induce a ritenere che Tutto sia detto e poi si scopre che proprio Nulla è detto.
      MATA-PATATA?
      bene… allora considerando che non è una corrispondenza privata con Boscolo ma un pubblico post sul blog o si spiega assumendosi la responsabilità di una opinione esegetica oppure si omette il riferimento a ciò che non si vuol cmq dire.
      altrimenti diventa un gioco teatrale.
      Mi sovviene la seconda parte del titolo di un bellissimo saggio sulla modernità, e “profetico” anch’esso.. e quanto!
      che 30 anni fa lessi e che mi rimane nel cuore. “…l’irrompere del Tempo nel Gioco del Dramma”.

      • Riprendo da Dagospia che a sua volta riprende la traduzione italiana di un libro in lingua inglese scritto o stampato (è detto) nel 2004: Profezie di Sylvia Browne con Lindsay Harrison.

        “Entro il 2020 diventerà di prassi indossare in pubblico mascherine chirurgiche e guanti di gomma, a seguito di un’epidemia di una grave malattia simile alla polmonite che attaccherà sia i polmoni sia i canali bronchiali e che sarà refrattaria a ogni tipo di cura. Tale patologia sarà particolarmente sconcertante perché, dopo aver provocato un inverno di panico assoluto, sembrerà scomparire completamente per altri 10 anni, rendendo ancora più difficile scoprire la sua causa e la sua cura (…)”

        https://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/profezia-dell-rsquo-epidemia-coronavirus-libro-2004-229385.htm

        non so nulla della autrice del libro e soprattutto non so se realmente il libro è stato scritto (o stampato) nel 2004

        se tutto è vero, siamo in presenza di una vera profezia.

        UPDATES- SE fosse vero perchè mai altro scenario di tale fonte incerta non viene alla Luce ?LO zampino di una balle o bolle mediatiche alla spaziale che si insinua nella babele delle fackes news ?Ci vorrebbero la pagine di quel testo con data, editore ed autore almeno prima di lanciarle in det Store Onde !
        .

      • leggo da google: Silvya Browne era una sensitiva americana deceduta nel 2013; ha scritto alcuni libri che risultano ancora pubblicizzati su Amazon ed altri siti; il libro di cui si tratta edizione italiana Oscar Mondadori 2006 (non 2004) era in vendita per pochi euro su Amazon, oggi è esaurito; cmq Browne ha previsto che questa epidemia cesserà con l’arrivo dell’ estate ( salvo ripresentarsi fra 10 anni): vedremo fra pochi mesi se sarà vero.

  8. Prof, penso che abbia sentito dell’INTERDIZIONE totale del paese. Chi l’avrebbe detto tempo addietro quando tanti teorici contrastavano i suoi scritti e le sue previsioni! Ricorda i commenti? Le ricordo uno dei miei che “ondeggiava” tra l’interdizione giuridica e quella religiosa. Il Conte stasera l’ha partorita, potrebbe significare che è maturo il tempo della prima riga della 2-15(?!): “Un poco prima l’uccisione del monarca…”, accadono tutte le altre cose elencate, l’ultima era l’interdizione, anche se la parola va analizzata a 360°. Le quattro città elencate sono sicuramente una sorta di macchia di leopardo, però abbiamo che: lei a Pisa ha affibbiato sempre la nomea “pis”, peggiore, Ferrara essere la “Fè rara” del Fanti, inutile parlare di Torino, ma sull’ultima città forse scende “la notte della Repubblica” e allora andiamo a guardare l’etimologia della città dello spumante, la sua nomea risale al latino HASTA che essere LANCIA o STRALE, ma quando si parla di quanto di “collinare” essere in Roma scende la notte anche su questa piazza salernitana da cui diamo spesso la Buona Notte.

    >

  9. Ciao Ubalda, Boscolo tempo addietro ha scritto un file dove alla dizione della Domus Morozzo “je ma pelle la victoire” aggiunge (jematapella). Cosa voleva dire e perché riprende il termine in questo momento? Boscolo non lo spiega esattamente, allora come oggi, però il barlume di intuito che mi è rimasto, che non essere infallibile, lo accosta a qualche altra nomea!

    >

  10. IL 2020 è già citato dal Prof Boscolo nel 1991 (IL TESTAMENTO UNIVERSALE DI NOSTRADAMUS) a pag:168.Quindi se in seguito alla “purificazione” ci aspetta dell’altro?….

  11. Non aspettiamoci grandi risultati dal nostro impegno di quarantena obbligata…il Paese sarà in sofferenza ancora per un bel po “un travaglio doloroso” che come minimo ci porterà fino alla già citata PASQUA IN QUARESIMA E QUARANTENA!!!!!

  12. Prof, Buona Sera atmosfera irreale stamane in questa città, i luoghi di questo Bel Paese hanno la stessa valenza si differenziano oltre che per quanto di naturale possa esserci, per le modalità comportamentali degli Indigeni. Tanti “filtri” un vero “ratto”, inutile la cronaca, Salerno è stata spogliata della “operosità” peculiare che attrae chiunque, un aspetto che va in Auge anche con le bende agli occhi, sembrava un po’ Wuhan. Ho l’impressione che oltre a quella che lei apPELLA “l’acqua sotto i ponti”, qui perderemo molto SALE, in tutti i sensi, un disastro indicibile quello che ho visto con gli occhi!, inimmaginabile, forse solo Boscolo lo poteva scrivere in anticipo. Ma veniamo a quanto lei ha postato, perché è veramente difficile da interpretare, spero tanto che Ubalda, che ha sete di sapere ancor prima che il Verbum scriva sul libro del tempo, capisca che il Rabbino ce la mette tutta e, quando non spiega al meglio, lo fa perché esiste un reato che chiamasi vilipendio!! Ermetico quanto lei scrive, ma l'”erudito ebraico”, qualcosa pur legge. Stavolta il Boscolo di puntini ne ha messi 4, alla Totò, melius abbundare. E allora Borges è costretto ad aprire gli Antichi Testi, per trovare questa PELLA, Antica Capitale e capire che intrigo, con largo anticipo il prof ha letto. Secondo l’etimologia è “IL LUOGO DELLE DECISIONI!!” Nel sito c’è un mosaico particolare, assai, intitolato LA CACCIA AL LEONE!!!! Il Rabbino legge attentamente quanto gli suggerisce il Librone: la caccia si svolge nell’Anfiteatro!!, due guerrieri, uno a destra!! ed uno a sinistra!!, armati di spada e venabulum il Leone è in trappola!! Ma JEMATAPELLA è ricca di significati semantici: il MATA, OCCHIO, ma c’è qualcosa che l’occhio del Boscolo ha visto “sulla propria pelle” (la Victoire), ma soprattutto abbiamo due “mattei” o matti forse soggetti a “macedonia”. Da capire “il Sole di Verghina” e l’antica dizione “fumare una macedonia” e quant’altro di fumo! possa esserci, chiamasi TABACCO TURCO!!

    >

  13. Prof, ho l’impressione che il PRODIGIO sta per andare all’AUGE e quel “voir” che essere stato scritto “void” da Nostradamus esprima il vuoto! Positivo al Corona il primo parlamentare, è del Gruppo Misto; rischio chiusura per l’Anfiteatro, Circus dei buffoni e Buona Notte.

    >

  14. Buongiorno sig. Gaeta…
    sul MATA-PATATA avevo intuito… per questo ero ansioso di sapere da lei che è più esperto.
    cmq proprio non mi dispiacerebbe per niente nemmeno un pò se avvenisse… poi Boscolo mi ha spiazzato con JEMATA-PELLA e insalata russa.
    D’altronde, sa… il circolo-lo dei Buffoni chiuso, Anfiteatro infetto come ecolle della ripobblica… aspetto con gioia le pecore al pascolo collinare: il migliore!

  15. chiedo a Boscolo e agli utenti più esperti (pochi) del blog:
    premesso che trovo risibili affermazioni alla moda tipo: dopo il coronavirus pronti per la ripartenza economica!
    Secondo me dopo ci sara solo la FAME. sarà così?

    • aggiungo che un giorno del 1991 il Corriere titolò a tutta pagina “Italia quarta poyenza economica dell’Occidente!” ma in 30 anni il circolo dei buffoni europoidi e mondialisti hanno distruttto tutto.
      e hanno distrutto le condizioni di base per la ripresa… a cui non sono ionteressati invero preferendo la fedeltà ad un idealismo fanatico di Mondo Unico! Anfiteatro di buffoni.

  16. riandiamo con la mente al 1962 all’Italia del Boom economnico de: “Il Sorpasso” di Dino Risi…
    e riandiamo al 1987 Bettino Craxi premier Sandro Pertini Presidente.
    Ma come siamo arrivati a cadere così in basso?
    cosa è cambiò le cose e che allora non c’era?
    Il Mondo antinazionale? L’Europa? La Borsa e i suoi pochi e oscuri padroni che padroneggia anche gli Stati?
    In altro blog, in utente straniero chiedeva che gli si spiegasse cos’erano i “pieddini”…
    un altro urtente risponde: quelli che all’inizio del film INDIPENDENCE DAY organizzano un party alla moda di benvenuto agli Alieni…
    risposta dell’utente straniero: ah adesso ho capito.

  17. Ciao Ubalda, a volte però viaggi in una direzione sola. Questo è un sito di semantica, ma non significa che non si possa esprimere qualche giudizio politico. Capire se veramente stavamo in alto e siamo caduti basso! Spero di non innescare una polemica politica, ma bisogna fare assolutamente giustizia alla storia e alcune dottrine politiche sono già state giudicate dalla storia oltre che da Nostradamus!! Il luogo dove a suo tempo ho imparato un po’ a scrivere era a fortissima trazione di sinistra, era difficile pensare, assai e pensa un po’ tra i tanti veleni che ho dovuto sorbire è stato un esame di “Storia della Cina”, che prescindeva dalla conoscenza della lingua e che grazia ricevuta! Il paese della “mutazione” era presentato all’epoca (ti ricordi?) come il luogo della giustizia del Divino sulla Terra, tanto a te e tanto a me; la giustizia sociale prima, la Falce e il Martello o forse prima il martello e poi la falce. Quanti “delitti e quante pene” in quel luogo e quanti santi che esser stati solo i più grandi criminali della storia, ma non si può dire, tanto a te e tanto a me professava Mao. Oggi non leggerei quelle cose neanche se mi facessero Cavaliere della Repubblica. Potrei continuare fino all’alba, mi fermo per rispetto del prof, ma che delirio! Ma la chiudo ricordando l’unica cosa che mi fece piacere apprendere!!!!, non TROPpi sanno che un pezzettino di Cina era Italia, là Chiang Kai-shek amava andare per prendere il caffè italiano, il dolcino italiano e per sentire parlare italiano, questa è sicuramente una delle chiavi antropologiche!! per capire il Coronavirus, al dì dei misteri che possono esserci sotto e Buona Serata da Largo Campo una Piazza italiana vivacissima, era un piacere prima, dove la gente non parla più, ha la maschera, c’è la MUTAZIONE-AZIONE MUTA forse a causa del tanto a me e tanto a te!!

    >

    • Alziamo gli occhi al cielo a destra ed a sinistra poi se davvero i segni dei cieli sono storicamente segni premonitori -semmai allora la quartina combaciasse si o a tal punto asteroide fantasma o luna pellegrina !

  18. Ma dopo questa notizia, il Rabbino legge attentamente i post del Boscolo, uno non convince, assolutamente!!, quello del marzo 10, 7:57. I ragazzi allora rallentano lo scorrere delle Macine per una lettura più attenta e lentissima, tra bianco e nero e nero e bianco, la “lampante” sentenza del prof è enigmatica e ben celata! Due puntini e tre puntini, sempre alla Totò, allora esserci altra sostanza! L’occhio dell’erudito ebreo va avanti e indietro, spazio e lettere, lettere e spazio, non convince, per nulla, essere LAMPO. Peggio di una Quartina, 4 righe e mezza straordinarie, lette dal Mulino con ritardo, Borges è invecchiato. Il commento mio è inutile, MA LEGGERE ATTENTAMENTE E LENTAMENTE QUANTO IL BOSCOLO SCRIVE, la mia è solo un’indicazione, null’altro che possa insegnare. Ma andiamo al “vuoto” “void” per meglio capire. Un’altra volta la Piazza da un lato ed il COLLO (caput) ROMANO dall’altro. Stavolta dopo più di due millenni, senza eserciti impari ma per rendere giustizia alla storia. Tutti guardano il monitor e le mani del Rabbino, italiano come idioma a sinistra con VUOTO, ed al primo tentativo tocca a destra all’Aurora Albanese che dà KORRENT, il Turco conferma ELEKTRIK; i respiri si rilassano lentamente, non hanno il Corona e il rabbino conferma; ESSERE LAMPO. Da ricordare le Onde del quadrante Acquario, mio segno zodiacale, secondo alcuni astrologi essere anche simbolo di energia e con Saturno entrante nelle Onde il 22 c.m. si salvi chi può!! E da Salerno ci abbiamo messo anche l’anima per il “maisON De repubblique” e Buon Prosieguo agli arresti domiciliari.

    >

    • ONDE & DET STORE ONDE…..= il Grande Male allora in quanti modi si maschera dietro le culisse e le parole !Ma c’è di più sin dal primo file del 2020 che sfugge ai lettori e dovrò prestamente rimetterlo in vista il logo profetico – dato il pandemonio daimonoce economico crudelmente diventato in vent = XX il piatto o pietra sullo stomaco di tutti.

  19. Ciao gaeta ,io non ho mulini che macinano ma (ancora) un minimo di memoria per cercare di non “errare”.Boscolo quando traduce “Prodigio,Prodi….si rifà alla credenza popolare che quando si avvicina un fenomeno insolito,del tipo eclisse, meterora, asteroide…allora è prossima cosa infausta Un asteroide è stato avvistato a Marzo, ma quello più fenomenale e Prodigioso passerà il 29 Aprile .Per completezza d’informazione ma anche per rispetto alla persona Prodi ha avuto un lutto in famiglia a Marzo.

  20. La parola quarantena (originariamente, forma veneta per quarantina) prende origine dall’isolamento di 40 giorni di navi e persone prima di entrare nella laguna della Repubblica di Venezia. Questo fu messo in atto come misura di prevenzione contro la malattia che imperversava in quel periodo: la peste nera. Tra il 1347 e il 1359 la Peste nera sterminò circa il 30% della popolazione dell’Europa e dell’Asia.

    Ora (2020) (20+20) 40 QUARANTA – QUARANTENA – 40 giorni, trascorsi i quali credo che l’Italia ne uscirà fuori.

    Il problema sarà il DOPO – THE DAY AFTER la QUARANTENA. Quali saranno le ripercussioni sul paese, sull’economia Italica, Europea e Mondiale? Quali leader cadranno o perderanno il potere in Italia in Europa e nel Mondo? Credo che tutti i problemi (Siria, Libia ecc.) ritorneranno a galla perché ora sono solo rimandati/irrisolti/congelati. La Nave ITALICA governata da Conte dove andrà? Ancora in alto mare o attraccherà in un porto sicuro dopo la tempesta?

    • Si tratta di seguire e rileggere i punti di Boscolo, cercare di fare mosaico nella nostra testa per capire! Poiché tutto è alla luce del sole da anni! Rimane solo il tempo degli accadimenti che si possono solo concatenate con i segnali di(fumo), o E20! Tu Marcus nei tuoi commenti si vede che sei attento a tutto ciò! Ora che stiamo entrando nel tempo giusto dopo il coronavirus tutto sarà più chiaro.

    • Ora l’America si sta riposizionando con la finta esercitazione europea denominata Defender Europe 2020 NBC portando con se 20000 uomini e 14000 mezzi militari( carri armati, elicotteri, aerei) la maggior esercitazione degli ultimi 100 anni, il caso vuole…proprio in queste ore e giorni stanno sbarcando in areoporti europei e si andranno a sommare ad altri 10000 militari statunitensi che siamo in quarantena con occhi da un altra parte sbarcano,
      Poi ci sono anche 7000 uomini OTAN (Nato) non dimentichiamoci che noi siamo pieni di basi americane e Nato (Aviano, Vicenza, Napoli, Sicilia).

      Penso che tu abbia ragione, come ha ragione il prof.Boscolo che traspare la sua preoccupazione del dopo coronavirus…. sul conflitto mediorientale nel mediterraneo enunuciato da Lui il secolo scorso !!!

      https://www.remocontro.it/2020/03/12/stop-manovra-militare-usa-nato-in-europa-invasa-dal-virus-e-non-dai-russi/

      Per ora E’ stata solo rimandata causa coronavirus, intanto i mezzi militari sono tutti sbarcati!
      Trump ha dato lo stop dopo lo sbarco….chi vuole intendere intenda

  21. Ciao Giano, la parola Prodi è scritta solo nel termine “prodigio”, PRODIgio; al Prodi, Boscolo si è riferito sempre come “proditore” traditore. Nei file precedenti ho traslato “prodigio” per capire Nostradamus cosa avesse visto. Nella 6-100, dopo la riga: ” dove fino al cielo si vede ( non voir, ma void) l’anfiteatro, prodigio visto, il tuo male è fortemente vicino…” a 360°, ma essere talmente vicino, che essere “proCHAIN”, il Caino detto dal prof, post sbalorditivo che aprirebbe la strada a mille indagini della police, essere pericolosissimo; bisogna andare indietro nel tempo e capire quando Falcone disse: “ci sono menti raffinatissime” e andare a cercare nei segreti di stato scaduti e reiterati sine die. Sta scritto nei testi dove si parla della 6-100, io non so come dirla più perché non si può dire, essere una botta alla Batman!! Da leggere assolutamente le pagine 100-101 “Ultime Rivelazioni” che Boscolo ha scritto e non mai e poi mai chiarito più, personalmente glielo scritto molte volte, ma mai mi sentirei di giudicare quanto ha detto e quanto non ha detto. Di asteroidi ne passano tanti e la cosa potrebbe anche coincidere, scritta già all’epoca da Boscolo ne “I destini d’Italia”. Ma attenzione, perché quando vedrai l’Anfiteatro o il Circus Parlamento vuoto (elettrico) vedrai il prodigio. Veniamo all’incrocio Croce che corrisponde al termine turco “capraz”, le due assi di legno della croce son ben rappresentate da questa parola menzionata dal prof e abbiamo “CAPRAz”, forse un agnello da immolare, ma soprattutto “capRAZ”, un lampo, una folgore, 1-26 delle predette pagine, ma Boscolo lo ha scritto dappertutto, in tutti i testi, quale monarca verrà trucidato un poco prima di questa maledetta storia che svuoterà l’erario. “Prodigio” essere “mirari”, prendono la mira!!!! Da quale punto dopo l’Anfiteatro si vede il prodigio, mi posso mettere da quattro punti cardinali diversi e guardare oltre il Colosseo, vedere ipotetico percorso in cartina Roma.

    >

  22. Prof, nel “prodigio” segnalo un senso che combacia abbastanza con quanto detto in altri scritti del veggente. E allora “spremiamo” al massimo questo termine perché è il punto d’innesto della vicenda e capire se per caso essere solo “prodigio” in senso stretto e “traslato” in altri idiomi o anche nella sua antica referenza linguistica ed etimologica. Riscrivo quanto già dissi tempo addietro: nel suo etimo essere “prod” che allunga “pro” e quindi “d” in caduta, un pro significante “prima”, “avanti”, ma ho l’impressione che su “igium” Nostradamus caschi a fagiolo perché essere “dire” e quindi il prodigio è CIÒ CHE VIENE DETTO PRIMA, ma anche nel senso di “spingere”, ciò che viene messo avanti. Per essere detto prima, ormai essere letteralmente stradetto, sperando che non arrivi la Digos, allora ho sempre l’impressione che torniamo alla 1-26 e Buona Giornata.

    >

  23. Ma il rabbino mette di nuovo gli occhiali: post di Boscolo fortemente sospetto, non sono un astrologo, ci metto giusto un pizzico di sophia. LUNA PELLEGRINA, semplice esempio o indizio astrologico, il Rabbino allarga il focale sulla parola “pellegrina” e dà uno sguardo a quanto di lunare possa esserci: bisogna provarle tutte. Il pensiero corre alla Luna in Esilio, pellegrina?! Lo è nel segno del Capricorno, 17, 18 e 19 marzo. Ma il 19 essere dì pesante astrologicamente, già detto in precedenza, Marte inizia la congiunzione con Saturno, con quest’ultimo sul pessimo grado 29, Luna in Esilio!! sullo stesso grado, per dirla in breve Luna congiunta a Marte, Giove, Saturno e Plutone stesso giorno, cinque in Capricorno, segno di Terra, prima che il Sole il giorno dopo passi in Ariete e Primavera, ma nella Terra abbiamo trop, Urano e Venere in Toro. Luna Calante, prima di diventare Nuova in Ariete tra gli organi influenzati, GINOCCHIA!! Difficile dire quanto il prof abbia letto.

    >

  24. Ciao Giano, condivido quanto scrivi, però io ho ritenuto geniale l’intuizione di Boscolo circa il MONO-ARCA. Il prof ha lasciato abbastanza intendere nel passato che il “trucidare” fosse un riferimento papale. Anche in questo caso, facciamo giustizia alla storia: formalmente l’Italia è una repubblica parlamentare, ma nella sostanza quale è più assoluta la Repubblica Italiana o lo Stato Vaticano? Premetto che negli accadimenti tutto è possibile, però ho “sposato” l’idea del prof perché (ometto solo il fatto numerico 2-15 per ragioni personali) la quartina dalla 2^ alla 4^ riga parla solo dell’Italia, perché mai (anche se possibile) la prima riga dovrebbe parlare del Vaticano e poi tutto collima alla perfezione! Gli ultimi abitanti del Colle sono stati dei veri Re, ma altro dubbio che si fa strada: chi essere che cerca di non far venire alla luce il tanto ATTESO VENETO?

    >

    • può essere utile specificare che secondo il Diritto Pubblico generale (generale significa che vale per tutte le realtà concrete sotto qualsiasi latitudine) , lo Stato Città del Vaticano è una Monarchia assoluta elettiva.

    • Assolutamente la 2-15 non va riferita al Monarca primaverile papale! LO scenario è passato….quindi è Inutilmente ricitare quei versi. Ben altro ora mostro CORONAVIRUS eccovi altro anagramma incredibilmente crudele.,…ROVINARUSCO….Intera rovina del lavoro-rusco ? Detto alla toscana–del travail e travaglio dei lavoratori di ogni rango e campo in grande malessere pandemico.

  25. Prof, Buona Sera, una riflessione in auge in quest’ora drammatica per il paese. Nei suoi testi lei parla spesso de LE IDI DI MARZO, riferendosi a tutto quanto accaduto nel 1978. Data dell’assassinio di Giulio Cesare; ma solo ora noto che essere avvenuta il 15 marzo del 44!!!! a.C. Qua ci sono due 4 di troppo che vanno comparati, oltre quanto lei ha detto del 1444 con e “sarai prigioniera, di volte più di quattro.”

    >

    • C’è un’altra storia ben lapidaria che ancora sfugge il 19 Marzo che era in passato il giorno di san Giuseppe o del Lavoratore. Invece dei Latini la QUINQUATRES ovvero il Giorno di MINERVA LIBERA et INVICTA – Quanto di assoluto così più che mai da allora possa bene essere COSA e CASO balzare alla vostra memoria ? Bene dopo quanto è stato da tempo scritto – inconfutabilmente – nella LETTERA di NOSTRADAMUS ? QUOD DE FUTUR(IS)NON EST DETERMINATA OMNIA VERITAS ! Quindi somma cautela per quanto sta per svelarsi ala mente e conoscenza per MNERVAS et ITALE- mesme = come ha scritto il NOSTRO nell’Epigrafe- iscrizione D.M. a TORINO .

  26. Prof, i sensi sfuggono, perché quartina essere 2-15. E allora subito l’etimo che è drammatico, la parola IDI deriva dall’etrusco e significa “dividere”, le Idi dividevano il mese in due parti, inutile dire 2×15=30 e viceversa e così via. L’etimo rimanda ad altre voci, peggiori sotto questo profilo, che essere troppe, tra cui il “bruciare”, “splendere” ed “incendio”. Ma il dividere ha il senso del privare, essere mancante e quindi greca vedovanza CHERA, MORTE, somigliante molto a CHERRA!!!! Significa “trafiggere”, “colpire”; il senso ulteriore è ancora più drammatico, a TERRIBILE INCROCIO, dicesi dal sanscrito: PORRE!!!!

    >

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...