REBUS INCROCIATO “XX”della III & CVII- CHI Cova Trials tribolazione di una quartina del Fanti lampante.

Basta leggere COVID, del latino lettere/cifre like- per :107/5OO….e ancora XIX =19 ? anfibologia per fonetica leggere SEI /SIX ?.Così scopriamo allora questo strano connubio con la dicitura SEICENTOCINQUE ,la sestina SEICENTOSEI e aprés en suivant la sestina: SEICENTOSETTE etc.. di tanta sequenza e scenario della storia accaduti ed altri in prossimità temporale.

Qui bisogna davvero andare a fondo (to Sink & Cinq- Sinko ?)a colare a picco più a fondo submarine per penetrare il tempo del biennio prossimo , quando Saturno in Acquario poi focalizza la quartina con il transito di Saturno in Pesci.

Ecco il testo che ci impone davvero di esorcizzare più che scaramanticamente come queste telegrafiche righe , linee nero su bianco stampate a Venezia poco meno di cinque secoli (1526)passati.

Le significazioni designeranno davvero l’attualità tanto prospettata dai Media ?

Ci proviamo, dunque bene procedendo con passi di piombo, parola dopo parola anche con un pizzico di temerarietà.

III/CVII

SPESSO(sesso-the Sex ) ALL’AUDACE PER FORTUNA GIOUA – CHE USA (chi usa ?)IMPORTUNITA LI (ligio)GIOUA ANCHORA LO ASSIGNA GIOUE IN MEGIO AL CIELO ADHORA- SE HAVER VOI (voila)LA MODERANZA APROUA.<unital…unita all’Italia circostanza inopportuna ?)

< GIOUA….IOWA ? APROUA approva / a proua a prora ? >( Della Nave , quale nave ? )

Questa volta il sacco alla fine a fondo di questo investigare e pensare cosa ha visto il FANTI da imbarcare questa particolare dettagliata composizione , che ora ci conduce ad un fine davvero sottilissimo filo quanto quello dell’acrobata, colui che deve procedere linearmente , rigo dopo rigo a immaginare e prospettare così leggendo , quanto e cosa la mente del Fanti abbia infatti abilmente ricamato e congegnato questo Calembour , disegno complesso – che decisamente da intricatissimo NODO storico bene da torcere, ovvero disimbrogliare lo dirà essere a fatti palesi..

Qui primaria all’americana l’uomo forte o l’idea mascolina del sesso forte,spesso (phesses-fesses= rumps in USA) e tosto di chi passa per : “ tromper des femmes…decisamente tipologia dell’audace in primo piano evidenziato l’atteggiamento spavaldo chi ben conosciamo , ma a chi contrapposto ?.Sicuro ed Individuabile perciò di chi si parla ?

Oltre che nominato da tempo baciato dalla FORTUNA e che la FORTUNA gli giova e giowa come avvenne nell’IOWA(USA). Valida la QUARTINA per il passato ?Ma induce quanto ben oltre avviene negli USA per chi USA e c’è poi la circostanza penousa inopportuna decisamente come – quell’Itale Chiusa (Lockdown)in USA nel vivere l’importunità... infatti pari a quella importunità Italica o inopportunità che ligio incredibilmente …..così gli giova ? Lo avvantaggia ?

Da Clima globale o escalation che cita la stessa Italia in parallelo somma la significazione en suivant possibile in seguito ?Il Tempo amaro della pandemia in auge. Lo dice così il logos che non indice di ancora di salvezza-salviniana… ma piuttosto di anchora…equivale a – di nuovo – per quanto così “ lo assigna (votazioni, segno sulla scheda) lo stesso G I O V E (archetipo di massima fortuna e supremo domine masters of asters dell’Olimpo) tanto da essere considerato allo Zenith del cielo stesso (medio cielo attuale. di Giove in capricorno)

Il Calembours evidenzia allora che sia lo Stato IOWA (GIOWA). Chi prende questo Stato dunque sarà l’Ago della Bilancia o della Bussola cronologica di tanta dibattutissima Ora chiave – all’Ora(adhora)!

L’ultimo rigo paventa che l’esito finale sarà dovuto moltissimo alla rilevanza della MODERAZIONE(måtta in svedese, μετριοπάθεια, in greco) così da strombazzata tromba matta ed nonostante tutte i colpi di testa e le filippiche sinora protratte . E sia dei sondaggi ed degli umori e delle aspettative che già in passato hanno fatto fiasco ! Se avere Vuoi …(voilà) la Moderatezza che approva porta il consenso del voto popolare per l’elezione.O sospinge la Proua , la proda, la prua a navigare ben oltre.

Quindi sul filo del rasoio la teoria che per onestà del testo riportiamo e illumini le nostre menti a procedere nella CHIAREZZA alimentando la TORCIA virtuale sul sentiero del lungimirante domani.

La vergine pulzella che più non brillerà statua della Liberty?

31 pensieri su “REBUS INCROCIATO “XX”della III & CVII- CHI Cova Trials tribolazione di una quartina del Fanti lampante.

  1. Prof, Buonasera, da dire subito se essere blockdown o blogdown o anche “interdizione”! Nel post lei scrive “Giove in mezzo al cielo”!!!! Forse MEDIO CIELO detto anche MC che essere la Decima Casa, cioè il Capricorno, quadrante di transito di Giove in questo momento ed anche il 3 novembre giorno dell’election day. Passerà in Acquario il 20 dicembre c.a. con epocale congiunzione con Saturno il 21! Potrebbe cambiare la storia dei prossimi 200 anni. Da ricordare il cambio quadrante dei due pianeti a distanza di poche ore e subito dopo l’eclissi: “…Giove e Saturno Dio Eternale quale mutazione…” (!!!!).

    >

  2. Prof, sono sempre io e sempre convinto che nella predetta quartina possa esserci numerazione e datazione, il famoso “dono”. Nostradamus cita il termine “secolo”, perché mai e non per sempre?! Ma Boscolo scrisse a proposito di “qu’estoIT L’Ornement”, lo scrive un italiano,ITLO la mente ordinatrice e allora farà felice gli italiani, ma ancora perché mai? E allora “auge” su secolo o SIECLE, che essere periodo di 100 anni!!!, ma non voglio forzare troppo la semantica, altrimenti si può dimostrare anche quello che non c’è! E vediamo bene “siecle” o sie(SEI-6 anagramma)cle, 6-100!!!! E allora il prodigio, colpo e botta per il tres o ter Conte, cherra la scelta. Essere solo un indizio!

    >

    • E che GIOVE et JOWA ovvero tanto per Giove al centro megio del cielo tale dettagliato processo semantico dela quartina cos’ intrigante collimazione et così cronologicamente ora accade d’essere impedito di postare la quartina III-CoVII(D) ?????3-107 o 321 ?Dèon déousa(in greco- abbisogno appropriato) Attendendo che mi si aggiusti il collegamento WORDPRESS per GIOVE !.

  3. Prof, messaggio complicatissimo che arriva dal 1526 a prova di bomba semantica, vero intrigo. Ma attenzione perché da un primo sguardo non ci leggo niente di buono. Per caso qualcuno viene “assegnato” al cielo??! Il tutto è generato forse anche dall’essere ricco, “lo assignA GIOve”, AGIO. Ma è riferito a uno o a due persone??!!, come lei prospetta??! Forse pericolo per entrambi: “LA MO deranza (matta lei scrive) approva”, L’AMO, essere insidia!!!! “Approvare” o AD-pro-bare!!? Ci aggiorniamo.

    >

  4. Prof, Buonasera. Innanzitutto un ringraziamento per quanto di antico ci consente di leggere, scritto da un italiano straordinario. Genera grande emozione il collimare il tempo andato dello scritto con gli accadimenti a venire, è fascino indicibile. Premetto che mai mi sentirei di indicare la strada ad un Grande Maestro, che ha fatto già la storia, combattendo contro pregiudizi e mulini a vento. Ma chiunque, me compreso da questa Alun, può leggere quanto di suo vede, senza però metterci la Befana. Avevo dato stamane uno sguardo rapido alla quartina. Ora noto il resto e purtroppo ancora peggio, al di là del motivo portante della quartina. “Sesso” lo ha scritto Boscolo e allora vediamo: Fanti usa parole equivoche, difficili da capire ed intersecare tra loro, “SPESso (speranza in latino) all’audace(!!!!) per fortuna giova…”, capisce il tipo di speranza?? Ma andiamo ad AUDACE, perché è drammatica: l’etimo conduce dritto dritto ad AVARO!!!! “Ligio” lo ha scritto Boscolo, coincidenza vuole che essere termine tedesco, vedere etimo e quant’altro. Vediamo l’avaro-audace: “che usa importunità li giova ancora lo assigna Giove… (giusto per la cronaca locale, nomea del colle da cui scrivo in adsl 0,00)”. Come se volesse dire che l'”audace” è essere fastidioso (importuno, che pensa sempre alla stessa cosa). Difficile continuare, perché non continuo…sarebbe indecente!!! e mai potrei dire io al posto del Maestro. Ma civilmente e con tono amicale le dico solo di leggere bene!!, c’è dell’altro nelle parole, ma nel caso così fosse, rimando il tutto al giudizio della storia! Ma “adhora” o “da hora”, “voilà” o “viola”??! La “moderanza approvata” essere MISURA errata, comportamenti eticamente non corretti!! “Assigna” CHI essere SEGNATO?! Ma il sesso all’audaCE PER fortuna, per destino!!!! giova, CEPER parola complessa da traslare in più idiomi. Spero di non essere andato oltre, oltre la decenza sicuro no!!

    >

  5. Ciao gaeta,interessanti le tue “trasposizioni”però quì è necessario capire chi è colui che il Fanti indica come” L’IMPORTUNO” (IMPORT- ONE),o diversamente chi ha fatto della questione “IMPORT- EXPORT” una vera e propria guerra commerciale con il mondo intero ( anche con l’Italia ) al punto di dichiarare guerra alla superpotenza commerciale ( Cina ).Insomma un vero AUDACE!…Lo sarà anche con il suo sfidante alle prossime elezioni?

  6. Ciao Giano, leggi meglio quello che ho scritto; da capire bene anche il titolo che il prof. dà al file. Esiste sicuramente un tema portante nella quartina, ma esistono altri supposti livelli semantici. Non può essere sempre una coincidenza! Vuoi un’ulteriore prova, di cui avrei parlato in seguito? C’è come un parallelo con lo scenario italiano. Boscolo cita il termine PRODA (prora), riguardante parte della nave, stesso rigo della MATTA!!!!???? moderanza in svedese. Il termine in italiano indica un LIMITE, un MARGINE, anche della nave, ma in toscano??! è il limite del LETTO, l’EPITALAMO, coincidenza che ripete a parole quanto già detto in passato su chi forse verrà sorpreso a letto!? La parola è tosca!!!!?, anche la vita di ognuno ha un margine! “Viola” è anche “malva”, da ben ricordare!! Da capire bene la citazione boscoliana del termine AVARO-BAVARO-BAVA e seguire attentamente le righe Fanti, parola a parola come se in quelle parole il destino nascondesse l’accadimento!!? Essere parere personale, ma coincidenza vuole che è ben scritto!!!!

    >

  7. PROF. BOSCOLO, Donald Trump è di poche parole, fa una faccia da Clint Eastwood: “Se vuoi sparare, spara, non parlare” è la sua strategia, e ci cascano tutti. Qualche giorno fa, dopo tre notti al Walter Reed National Military Center, l’ha detto addirittura al Covid, qualche giorno prima l’aveva ringhiato a Biden durante lo scontro non moderabile, e prima in modo diretto e plateale di fronte al mondo intero, l’ha detto alla Cina e al suo regime invasivo e autoritario e all’Iran di cui ha svelato la strategia imperialista, al terrorismo in tutto il mondo, specie quello dei Fratelli Mussulmani: ha detto “altolà” rivelandone le bugie anche agli intoccabili palestinesi. Donald con gli amici è magnanimo e largo di lodi e di doni, coi nemici accigliato e determinato alla loro totale sconfitta, salvo che accettino le sue condizioni. Quello che esprime è un carattere duro e aggressivo, ma anche quella cosa di cui buona parte del mondo sente la mancanza: determinazione, e senso di una missione che mentre lo portavano in elicottero all’ospedale, gli ha fatto dire che lui e Melania sarebbero tornati a casa a fare l’America “great”. Si è scatenata una discussione furiosa sulle conseguenze elettorali del Covid del presidente: chi puntava sull’umanità e la tenerezza americana, chi sulla sua darwiniana selettività. E’ esplosa sui social una sanguinaria aggressività, una spudorata pulsione di morte di cui la stampa e la tv dovrebbe dare conto. C’è nel cuore umano una riserva di irragionevole aggresività e oggi risiede largamente a sinistra, purtroppo, anche se Biden ha una faccia più gentile. Basta guardare anche come tutto il biasimo per il dibattito selvaggio della scorsa settimana sia stato gettato su Trump, mentre anche Biden ha interrotto l’interlocutore più di 35 volte. Di Trump si finge, ancora, di ignorare che la sfida lanciata alla Cina è essenziale per il futuro stesso dell’umanità, della sua libertà e della sua economia; che liberando il Medioriente dal giogo del no palestinese cui si affiancavano tutti gli estremismi, quello sciita iraniano-hezbollah, e quello sunnita del Fratelli Musulmani, ha promosso la nuova ottima pace fra Israele gli Emirati, il Bahrain e un blocco moderato in formazione che verrà. Ha liberato un’enorme energia positiva. Da questa energia prima o poi anche i palestinesi saranno attratti e beneficati. Trump ha regalato al mondo un “patto Abramo” ovvero la certificazione fattuale che il rapporto fra le tre religioni monoteistiche non è una favola di cui l’islam si approfitta per seguitare a progettare la conquista del mondo, ma una vera promessa di reciproca accettazione fra cristiani, musulmani, ebrei.
    Ma dove sono i pacifisti che dovrebbero ringraziare il presidente americano almeno di questo ???

  8. PROF. BOSCOLO, dimenticavo di dire quanto TRUMP si è impegnato in un silenzioso e micidiale braccio di ferro nel Mar della Cina del Sud in difesa dei diritti di navigazione internazionale confermati dal tribunale dell’Aja, schierando la più grande flotta americana, cui si è aggiunta la flotta del Vietnam, l’antico nemico oggi alleato degli Usa, insieme alle forze armate dell’Australia, Giappone, India e Brunei, per far capire alla Cina che il mondo del rispetto delle leggi ritrova la sua unità quando si tratta di imporre quel rispetto. I cinesi sono furenti perchè imprese come Samsung se ne sono andate dal suo territorio (su richiesta americana) così come quasi tutte le industrie grazie alle quali l’economia cinese sopravvive. Trump ha agito finora seguendo il motto di Roosevelt, secondo cui è bene “parlare a bassa voce, ma impugnando un grosso bastone” –
    Trump ha rimesso in piedi la potenza militare americana, che Obama aveva dismesso, riportandola al rango di prima potenza anche rispetto a tutte le altre potenze messe insieme. Nel frattempo, il suo taglio delle tasse ha fatto scattare la più grande crescita economica di tutti i tempi, soltanto interrotta dal virus ma che è già ripartiva a razzo. E quel che più conta mai come sotto il presidente repubblicano Trump, gli afroamericani hanno avuto un tasso di impiego tanto alto, con figli alle università e ai vertici delle aziende e lo stesso dicasi per gli americani di origine messicani e cubana. Per quanto la notizia venga accuratamente occultata, sotto Trump il numero di neri morti in scontri con la polizia è molto inferiore a quello che si registrò sotto la presidenza Obama, di cui tutti i leader neri sono delusi, come dimostra la massiccia partecipazione di intellettuali, specialmente donne, neri nel partito repubblicano. Il loro motto è stato: “Davvero pensate che il colore della mia pelle dovrebbe farmi decidere a votare per i democratici ? Vi sbagliate: io faccio decidere la mia testa: E voto repubblicano” –
    Troppo presto per dire che Donald ce la farà, ma tutti sanno che è probabile che ce la faccia dicono: perchè ogni giorno gli americani della classe media, sia bianca che nera dicono: “Basta con i tumulti, vogliamo giustizia per tutti insieme a lavoro e benessere” –

    • Cara MIRANDA il 3 Novembre è vicino e nonostante le incertezze legate al voto postale, il prossimo presidente USA sarà Biden. Oramai tutti lo voglio… giornalisti, opinionisti, economisti, generali, politologi, professori di storia internazionale, leader della sinistra, politici di vario genere… insomma tutti. Trump perderà e Biden sarà il 46° presidente. Riporterà il Mondo in equilibrio. In nome dei diritti farà la guerra fredda alla Cina e alla Russia, rimetterà l’economia in motto e piano piano ci rimetteremo in careggiata, altro che guerra dei dazi. Quella apparterà al passato… all’era Trump. Farà la pace o almeno riaprirà un dialogo con la l’Iran. Poterà i palestinesi nel “patto Abramo”. Ci riporterà sulla LUNA. Ci sarà un nuovo New Deal Green. Pianterà i mille miliardi di alberi. Con lui ci sarà il nuovo vaccino.
      Insomma tutto andrà per il meglio. In 4 anni di regno farà più miracoli lui di tutti i profeti messi insieme. Che cosa vuoi di più dalla vita? Temo però che alla fine Biden si dimostrerà per i suoi supporter, sia dentro il partito che fuori, la più grande delusione mai avuta. E’ come quel bambino che dopo aver tanto desiderato un giocattolo, alla fine quando lo ottiene ne rimane deluso e ne vuole un’altro.
      Ma quale o chi sarà il nuovo “giocattolo” su cui, visto il Biden deludente, punterà il partito DEM USA? Ma è ovvio… KAMALA (la vice di Biden), la quale però perderà il suo appuntamento con le presidenziali del 2024. Perché allora ci sarà un’altra donna, del partito opposto che le contenderà la vittoria.

      Da ricordare che Biden sarà il più vecchio presidente USA mai eletto.
      Con Biden eletto, sarà la prima volta nella storia americana che due presidenti, uno repubblicano e l’altro democratico abbiano governato per soli 4 anni ciascuno.

      • Bene, se con l’elezione di Biden, ritornerà la pace, la serenità e la prosperità su tutto il pianeta, io sarò contenta, e così sia. Grazie Marcus –

  9. I Termini vanno tutti considerati saranno poi gli avvenimenti a dare la risposta (parere personale)
    Se il Fanti USA ” la leggiadra lingua D’Adria”penso che si debbano ricercare le Etimologie più vicine a noi! Magari quelle che erano di prassi nel medioevo. ( facciamo qualche esempio )
    Se scrivo: POLLACHIURIA se non sei un medico difficilmente riusciremmo a capire che è il significato deriva dal Greco: Pollaki (s) che significa “SPESSO” (1°) problema Urinario dovuto anche a Traumi improvvisi:-spaventi….etc.
    “SPESSO” a ancora molti significati….( anche ROBUSTO) Persona sovrappeso!!!!!
    Se aggiungiamo a Spesso il seguito della quartina ….al”AU-DACE ( scopriamo in Francese il significato di “DACE”)….= DAZIO.
    p.s. Chi ha scatenato la guerra dei dazi?

  10. AUDACE :Chi agisce non-CURANTE dei pericoli ( per eliminare il virus bevete o iniettatevi ACE!!!!) = (disinfettante)…s’è poi scusato: ” scherzavo!”
    p.s. Chi l’ha detto?

  11. Prof, buonasera. Ho spogliato lo scritto delle sue aggiunte per capire il senso grammaticale e sintattico: in breve Fanti cosa vuole dire? Il senso sfugge, è complesso, scritto da una mente geniale! “Audace” in filippino essere “MATApang”, attenzione nello stesso idioma a MATA e PANG, come dice anche Nostradamus, costui??!! ha gli occhi della sofferenza. Ma andiamo oltre perché Fanti ce l’ha messa tutta per non farsi capire. Però in parte sono anche gli uomini del 2020 a dover capire quanto scritto nel 1526: “che usa (oltre quanto di americano) importunital li giova ancora”, al di là di quanto è nascosto dentro le parole, come se volesse dire che approfitta ancora della situazione politica incerta per fare il proprio comodo, senza parolacce, altrimenti si poteva dire in altro modo!! Premetto che do per corretta la trascrizione di quanto lei ha postato, altro non posso. Ma è la penultima riga il punto drammatico!! E allora al Rabbino non rimane altro che farla scorrere: destra e sinistra e sinistra e destra. Il termine ADHORA non convince per nulla, perché se essere “adorare”, non significa niente, chi adora?? Fanti forse vuole parlare di qualcosa di più tragico!!! Siamo sempre nel 1526 e ci vorrebbe un dizionario arcaico: ma riscriviamo ancora: “…lo assigna giove in megio al cielo ( va in Paradiso) AD HORA Se…”, AD HORAS (a breve). La misura, moderanza, è giunta al limite!!!!, prora della nave e del letto, anche se prova proda ricorda un tal Romano!

    >

  12. La particolarità della quartina scoperta dal prof consiste nel capire se il Fanti vede una “Inopportuna” vittoria tra uno dei due sfidanti che dovesse vincere nello IOWA.Quindi senza dare nessuna vittoria certa tra i due,ma puntando l’attenzione proprio a quel preciso Stato che inciderà sulla vittoria finale.La curiosità che ha colpito l’attenzione è stato durante il DUELLO tra i due dove il Democratico Biden aveva l’occhio “sangue” ( Foto)…rileggere il Post precedente del Prof.
    Sincronismo, coincidenza… Boh?!!!

  13. Ma qui c’è un ulteriore senso che si potrebbe intuire, la mia sensazione è che Sigismondo Fanti non solo legge il tempo in avanti, ma di esso ha padronanza! Non voglio eccedere, ma non è la prima volta che ci si accorge che controlla il blog di Boscolo usando terminologie che lo lasciano intendere! E allora “adhora”, ma DA HORA!!!! e AD HORAS!!!!, volendo dire che manca poco dal momento in cui il prof. lo ha messo in rete, da quel momento inizia la conta!?

    >

    • Capacità profetica ! Dare indicazioni così dettagliate e come dialogare con il proprio interprete…predestinato…quindi tempo ora esatta! Significa datare cronologicamente tutto ! Resta da aspettare che i frutti (coscienze) maturino..

      Dalla LETTERE del NOSTRO :
      QUOD de FUTURI(s)NOn est determinata OMNIA Veritas !!!!!

  14. PROF.BOSCOLO, Il presidente TRUMP è RIPARTITO A TUTTO GAS, e dalla Casa Bianca dà il via al primo appuntamento da quando è uscito dall’ospedale , otto giorni fa, che pure sul Guardian ammette quanto l’immagine del presidente, con le bandiere americane intorno abbia per la sua base un sapore tutto diverso, un mix di ottimismo e nazionalismo. Il comandante in capo usa il balcone che domina il prato sud della Casa Bianca, “Mi sento alla grande” dice con voce un pò roca alla folla di duemila persone e intona “Altri 4 anni, altri 4 anni” ” si è definito l’eroe invincibile, sopravvissuto ai democratici e al virus cinese” e promette di sradicare il”virus cinese” con il potere della scienza e della medicina americane. Poi promette 4 milioni di nuovi posti di lavoro. E tira dritto con grande forza verso il rush finale di campagna elettorale, che nei successivi lo vedrà impegnato con un grande comizio in uno degli Stati in bilico, la Florida.
    Avanti tutta martedì in Pennsylvania e mercoledì in Iowa. Trump deve dare il massimo per rimontare nei sondaggi.
    La notte in cui è stato dimesso voleva indossare la maglietta di Superman, che già indossava sotto la camicia bianca, per esibirla al momento giusto.
    Ora TRUMP avanza sospetti sul rivale Joe Biden, che l’ultimo sondaggio nazionale Washington Post dà avanti di 12 punti, come avvenne nello stesso momento della campagna elettorale 4 anni fa con Hillary Clinton, poi sonoramente sconfitta da Trump. Donald si è già ripresa la scena con una serie di comizi a tappeto negli stati chiave. Secondo il sito Axios il presidente ha chiesto alla sua campagna elettorale di organizzare appuntamenti ogni giorno in un posto diverso fino al 3 novembre. Antony Fauci, membro della task della Casa Bianca, sullo spot in cui il virologo continua a lodare il presidente per la gestione del coronavirus e plaude al lavoro dell’amministrazione Usa.
    Mancano 21 giorni all’elezione del prossimo presidente degli Stati Uniti, il 3 Novembre.
    IL SUPERMAN DONAL TRUMP, C’E LA FARA !!!!!!!

    • Tradurre Nostradamus o il Fanti almeno richiede l’equità sorretta sempre con memoria indefessa , collegata alla parola dopo parola come è stata stilata o dettata dalla quartina del Fanti, quanto si richiede intelligenza giammai adunque influenzabile dalle soggettive attese, ora prima dei fatti stessi, svelare l’ago della bussola dove volge tale evento e non soverchiare il tutto con tanta enfasi. Altrimenti questa è solo propaganda e non rispettare con occhio critico quanto è stato scritto e che va primariamente tenuto in vista a priori!

      • buongiorno dott. Boscolo, quindi interpreto correttamente se dico che lei prevede la vittoria di Biden? quale altro evento collegato dobbiamo aspettarci a questo punto? siamo nella serie 600?

  15. Ciao Andrea,ti riporto l’inizio della quartina del Fanti: ” SPESSO(sesso-the Sex ) ALL’AUDACE PER FORTUNA GIOUA (IOWA)…????
    IL prossimo Presidente USA sarà chi vincerà nello Stato dello IOWA e riuscirà anche a catturare i voti dei “MODERATI”..incluso le Donne???? La partita al momento è quasi alla pari!!!
    Ti riporto questo articolo che da al momento la situazione: “Guerra dei sessi in Iowa”

    https://www.linkiesta.it/2020/09/elezioni-presidenziali-democratici-repubblicani-biden-trump/

    • ciao Giano, sicuramente la situazione è incerta, non mi azzardo in interpretazioni perché temo di metterci troppo delle mie speranze personali. Se devo fare un’analisi politica in caso di vittoria di Trump il governo Conte sarà in grandissima difficoltà e potremo assistere anche ad una caduta (e ritorno del Flora per evitare le elezioni??).

    • Ciao Giano, sulle elezioni USA bisogna considerare che non basta catturare i voti dei “MODERATI”..incluso quello delle Donne per essere sicuri di venire eletto presidente. Biden può vincere nel voto popolare ma Trump può avere dalla sua i grandi elettori, che poi sono quelli che alla fine fanno vincere la presidenza. Insomma si può ripetere quello che è successo con le elezioni del 2016 nelle quali il candidato repubblicano Donald Trump, pur ottenendo circa 1.500.000 consensi in meno nel voto popolare su base nazionale rispetto alla democratica Hillary Clinton, conquistò la Casa Bianca in virtù della vittoria nei principali swing states grazie ai grandi elettori. Dunque a questo noi possiamo collegare la parola importunità… o inopportunità (l’elezione di Trump) che creerà malcontento tra i democratici sicuri di vincere. Malcontento per non essere riusciti – per la seconda volta – a mandare via Trump dalla Casa Bianca. Tutto questo si trasforma in manifestazioni e scontri di piazza in molte città che potranno durare anche nel 2021. Ora però Trump nonostante la vittoria – inopportuna – potrebbe anche soccombere e ciò aprirebbe la strada a quella indicazione di Boscolo sul futuro 46° presidente che dice:

      Il 46° è (Peace) ma Peace non è solo pace, ma anche silenzio, tombale ! E sia al fonetica del PIS -Peace nell’inglese che vincola così il successore incastrato da eletto nella peggiore pace (the pace= Passo – Step by step) Performance degli USA in futuro.

      Ora per – peggiore pace – possiamo anche intendere una pace forzata (manifestazioni soppresse con la forza – intervento guardia nazionale/esercito). E in questa PACE forzata viene eletto il vice di Trump – MIKE PENCE – come 46° presidente.

      A ciò si possono collegare anche gli avvenimenti di – inopportunità- che riguardano l’Italia con la caduta della Repubblica (2.39).

      Questa secondo me potrebbe essere una possibile interpretazione…
      Ma a voi il giudizio finale. 🙂

      • Naturalmente potremmo pensare anche al scenario opposto in cui sia Biden ad essere incastrato da eletto nella peggiore pace a causa degli scontri con i supporter di estrema destra che appoggiano Trump, il quale potrebbe non riconoscere la vittoria di Biden, provocando instabilità nell’intero paese.

  16. A Noi cercatori interessa l’esattezza degli scritti del Fanti e di Nostradamus, per dare finalmente lustro e continuità!
    Per Noi chi vince chi perde è storia, importante è attenersi al VERO e riconoscere la PAROLA dei Profeti e di chi li Interpreta.

    Per questo si cerca di tener lontano i detrattori !
    Un esempio tra molti…e c’è ne sono tanti…. il ( CICAP) finchè l’organizzazione scientifica non faccia quei passi in avanti a venir combaciare con le leggi dello Spirito! Dopo di chè si puo parlare di unica verità così in cielo così in terra….ma penso che debba passare ancora un po di acqua sotto i ponti.

  17. PROF.BOSCOLO, come accade in tutte le elezioni, martedì 3 novembre avremo in America un vincitore e un vinto. Al primo, chiunque sia, toccherà l’arduo compito di governare per quattro anni una nazione lacerata e confusa, che sta rischiando di perdere definitivamente la sua supremazia mondiale. Se lo sconfitto fosse Trump, nei suoi quattro anni di governo ha talmente avvelenato i rapporti con l’opposizione, si è creato tanti nemici anche al di fuori della politica e ha tante volte operato ai limiti della legge, che quando fosse privato dello scudo che vieta l’incriminazione di un presidente rischierebbe una serie di processi che potrebbero costargli anni di galera. Trump è perfettamente cosciente dei pericoli che corre, e anche per questo sta conducendo una campagna elettorale furibonda e spregiudicata, quale non si era mai vista da parte di un presidente in carica alla ricerca di un secondo mandato: un mandato che egli vede non solo come la consacrazione del suo operato ma anche come l’unica vera ancora di salvezza contro l’offensiva democratica.
    Ora cerca di usare il tempo che gli rimane per costruire, barriere, che lo proteggono in caso di sconfitta e così tenta di fare confermare dal Senato la conservatrice Amy Barret a giudice della Corte suprema per assicurarvisi una maggioranza di 6 a 3. I suoi punti deboli, vanno dalle dettagliate accuse di evasione delle tasse, a una gestione spericolata e sotto certi aspetti irresponsabile dell’emergenza Coronavirus.
    Viene da domandarsi come mai, nonostante scandali, stravaganze e sondaggi negativi, molti scommettitori puntano ancora su di lui ? Credo sia una questione di carisma: molto (nel bene e nel male) per Trump, pochissimo per Biden. E, in extremis, questo potrebbe influire sul risultato –

  18. PROF. BOSCOLO, Trump non ha alcuna intenzione di gettare la spugna in anticipo e neanche dopo un’eventuale verdetto elettorale avverso e per questo ieri ha proseguito il suo tour di comizi negli Stati in bilico del Nord, dove ha mescolato considerazioni di buon senso a una retorica più aggressiva e velenosa, quella che manda in visibilio il suo corposo zoccolo duro di fedelissimi.
    Così a Muskegon nel Michiigan, uno degli Stati decisivi in cui nel 2016 Trump prevalse a sorpresa per una manciata di voti e dove ora deve ad ogni costo recuperare uno svantaggio da Joe Biden stimato in nove punti percentuali. Spostatosi nel contiguo e ugualmente gelido Wisconsin, Trump ha giocato in un nuovo comizio l’altra sua carta forte. “Joe Biden è l’incarnazione vivente della classe politica corrotta che si è arricchita prosciugando la vita economica e l’anima del nostro paese” ha gridato alla folla il presidente, per poi aggiungere che “la famiglia Biden è un’impresa criminale, e questo fa sembrare la corrotta Hillary Clinton una dilettante” Con questi messaggi Trump cerca di capitalizzare sulla polemica che vede nel mirino l’imprenditore Hunter Biden, figlio del rivale, per presunti favoritismi ottenuti in Ucraina e in Cina grazie a indebite intercessioni del padre. Trump non ha mancato di ritornare sul suo principale cavallo di battaglia, gettando ombre sulla correttezza del voto presidenziale. “Voglio un’elezione equa” tenendo ben vivi i fantasmi di accuse alla correttezza del voto postale (già utilizzato da 25 milioni di americani, un numero record) e di un suo possibile rifiuto di riconoscere un’eventuale sconfitta la notte del 3 novembre –

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...