Il GRANDE AFFANNO : GEDROSJA =l’antica Bactriana – l’AFGANISTAN !

Non abbiamo fatto in tempo a finire il file sulla violenza planetare (ROSA in Sanscrito) che la regione dell’ASIA così chiamata dai Latini GED ROSJA Bactriana (regno dei rospi- rane Battromachia…dunque in campo). Conferma come al Centro del grande mondo(terra.pianeta) la violenza-la Rosa – pour nouveaux faits sang public espandu..(5-96)Terzina o Quartina come dice Dante stesso – ha le sue quattro esegesi dei versi che la Dottrina s’asconde dietro li versi strani …. sono le parole inappellabili(JEMAPELLED in ebraico= Rovina. Distruzione) .

Poiché mano ai dizionari arabi o turchi Harabe = ROVINA !

Tutto si assomma dunque come da decenni abbiamo postato anno dopo anno.La rosa semantica ha moltissimi petali ed le inevitabili spine dolorose .Ora quanto ci sovrasta ha un forte richiamo al caos Babylon che si allarga con onde concentriche in terra d”Asia sino a lambire ‘l’ Occidente (Occident-voce latino per tramonto e morire) in questa ardua prova.

Qui si parla di Predoni(Chi fa parte di bande dedite alla rapina o alla guerra di corsa. Ovvero I predoni del deserto).In inglese Pre done = Fatto prima (Fertig),Cosa di fatto sia prima già avvenuto ? Come da presagio quarantunesimo:

De Predons pillez(pillers) chaleur, grande secheresse- Pair troop non (n” onest)estre, Cas non veu inouy-A l” ‘ESt ranger la troop grande car resse- Neuf pays Roy l” Orient esblouy.

Ecco i predoni del deserto già di fatto da Prima ancora.Colonne di predoni e saccheggi. Tempo di Calura e di grande siccità ed arida ressa!. Per non troppa onestà o per AIR Force””(?)s non troppe TRUPPE= Forze armate in campo ? Eccoci al caso inaudito non visto…configurato all” Orizzonte. Nello scacchiere dell” EST Rangers stranieri la ambigua carezza o Car(machine) e Ressa umana.

Ennesima NEWS e innovazione o Ennea(Enio= lat.Guerra divinità) Crisi dei paesi d’ Oriente abbagliato,accecato ?

Calori d’ arroventata situazione -” dalla Padella dalla Brace…”-Mi suggerisce allora data l” evidente venir meno di strategia adeguata al grande Caso -il PRESAGIO XXXV/35°

Che è di passata esegesi della palese menomanza di chi non ha saputo affrontare l” impasse afgana.

Poiché riporta in auge quel Non essere plus USA Grande – in questa pioggia (RAIN) e precipitazioni improvvise di uno scenario fuori controllo.

Plus(a)leGrand n”Estre pluye, au char le Cristal(stalle)

Tumulte multe esmeus de tous biens abondance(onda+dance)

Razes. Sacrez, neufs vieux espouvental Esleu ingrat,mort,plaint joye alliance.

Lampante ovvero Telegrafico scenario che di tutto e singolo rigo così racchiude di tragico e drammatico proseguimento del corso con i contraccolpi tanto dell”’ ‘Economia planetare ovvero dei Beni nella danza ,alti e bassi come sempre l’essere in bilico di tutti quanti che da essa Crisi in primis – subiscono le Teste da Novanta che dipendono da tale pioggia di eventi – Sia comprese le sfere politiche a quelle del Carro di Cristo strade e tappe. Vere o false che così circolano tra spaventevoli vecchi e nuovi leaders e predoni o incursori SERAZ serazzains arabi del deserto.Ingrati eletti , la loro sorte fatale e le Alleanze inevitabili dei nuovi YOJEquilibri mondiali.

L’anno che verrà è quello della TIGRE…allora attenti a non calpestare la CAUDA CODA della TIGRE TIGER ASIATICA!

46 pensieri su “Il GRANDE AFFANNO : GEDROSJA =l’antica Bactriana – l’AFGANISTAN !

  1. Prof, ma qua dove stanno le strategie militari di generali e colonnelli, ma come si fa ad essere infinocchiati da un manipolo di criminali che danno l’ultimatum agli americani dopo tanta fatica e morti? Ma quale verità c’è sotto? Comportamento da somari, altro che strategie! Uguale ad asino??, “…cAS NOn veu…”, ASNO, ASINO e CULO in filippino!!??

    >

    • I democratici hanno appunto come simbolo The ASS il Culo (Asinus in latino) e l’ASINO mentre TRUMP repubblicani l’ELEFANTE! Lo Zoo planetare prosegue con il DRAGO, il SERPENTE e quanto altra animalia eliofantica e vespertilionesca…succhiasangue cinese!

  2. PROF. BOSCOLO, Afghanistan, è un fallimento per tutto l’occidente. I talebani hanno conquistato, dopo la fuga del presidente afghano Ashraf Ghani, il palazzo presidenziale di Kabul rigettando l’Afghanistan indietro di 20 anni. Il terrore, dopo la restaurazione dell’Emirato islamico da parte dei talebani, è racchiuso nell’immagine dell’aereo in fase di decollo inseguito da una folla di persone. Il comportamento di noi occidentali è stato grave, un errore che pagheremo caro. La vittoria contro il fanatismo talebano poteva essere conseguita avendo la volontà e la pazienza di restarvi più a lungo. Era evidente che lo Stato afghano per divenire capace di resistere da solo aveva bisogno del nostro aiuto per il tempo necessario. Ora dobbiamo attenderci l’arrivo di una ondata di profughi che non potremo respingere in base alle leggi internazionali perchè provenienti da una guerra. Mescolati a loro ci saranno anche dei terroristi che avranno l’Italia come obiettivo della loro guerra “santa” perchè qui c’è il Vaticano, un simbolo importante da colpire –
    Un senso di vergogna mi pervade di fronte alla tragedia afghana, per il tragico abbandono di un popolo al suo destino e per la totale incapacità di tutto l’Occidente di affrontare una crisi tragica senza un minimo di programmazione. E davanti alle immagini dei fuggitivi aggrappati alle ali dell’aereo americano. E vedere che l’Italia ha utilizzato un aereo militare che può ospitare 200 passeggeri per riportare in patria l’ambasciatore, il personale dell’ambasciata e alcuni collaboratori per un totale di circa 75 persone, mentre un cargo degli Stati Uniti, che normalmente trasporta 100 passeggeri, ha accolti 640 disperati semplicemente aprendo i portoni dell’aereo –

  3. ATTENZIONE alle Tigri di carta che verrano bruciate dai FUNGHI ATOMICI che presto diffonderanno la radioattività in tutta l’ASIA è che trasformeranno il Medio Oriente in un deserto radioattivo.
    (siamo dunque di fronte all’avvicinarsi della crisi babilonia che porterà alla Terza ERA belligerante?)

    Ma ATTENZIONE ancora che nel anno delle tigre la REP. ITALIANA giungerà al suo epilogo mentre una nuova crisi cubana si innalzerà dalle terre libiche per poi diffondersi nel Mediterraneo dove le forze turche scorrazzano liberamente e il partito dell’ASINO perirà!
    (Anno 2022 fine della Nostra Repubblica? Nuova crisi in Libia per causa Turca. La Turchia uscirà dalla NATO. Partito dell’ASINO perirà: Biden perderà il controllo dell’intero Senato nelle prossime elezioni di medio termine. L’ASINO da di CULO!)

    • Prego meno enfasi……solo mattone dopo mattone si eleva la parete su cui vedremo focalizzato il grande caleidoscopio-disegno. Nessuno nasce Raffaello o Giotto !
      Pompare fantastici scenari geofantapolitici o strategici esiti tutto al volo pare facilissimo e soggettivamente sebbene siamo vermi…che poi come i bruchi diventeremo farfalle PSICHE come Angeli.LO studio è sviluppare scenari secondo quanto le quartine e presagi così srotolano(elissomenos)nel nostro tempo e corso storico malato da tanta crisi globale.
      Questa è la palestra e la lezione che richiede di battere sempre il martello il ferro caldo rovente come calura e grande siccità di immaginazione corretta e TRUE.

      • Si lo so, lo so… ma mattone dopo mattone la strada ci porterà li, volente o dolente. Ma avremmo ancora tempo di riparlarne. Un augurio per la sua conferenza dell’11 settembre, sperando che la possa ritrasmettere anche sul sito. Buon lavoro.

      • buongiorno dott. Boscolo, siamo dunque ad attendere il leader maschio che la donna circondata dai leoni e dal sole e coronata dalle 12 stelle deve partorire, nonostante il Draghi abbia la sua bocca spalancata per inghiottirlo e ella stia già gridando per le doglie (vedere le proteste anti green pass che si stanno verificando in tutta Italia); l’eletto si sta facendo attendere davvero con grande ansia! Nel frattempo le due donne, la porneUSA che siede sui mari e la donna orientale col calice colmo del sangue dei martiri e dei kamikaze si stanno sfidando in una lotta che ci porterà ad essere feriti al tallone!
        Questo ottobre rischia di essere veramente caldo, non solo per il clima (con un novembre atteso diluviano!!) , ma per le tensioni sociali e politiche che si stanno accumulando, in attesa di sinistri spargimenti di sangue innocente (Genova, Siena?). Personalmente mi auguro che Marcus abbia indovinato la data della fine della imposta (imposte=tasse=succhiare il sangue dalle rape) repubblica e di questo regime che si è instaurato.

  4. PROF. BOSCOLO, Velocità, quando si tratta di salvare vite e di reagire a un’ ulteriore tsunami terroristico che sta per rovesciarsi sulle vite di masse di persone innocenti, è un fattore essenziale. E’ una sfida per tutti noi, basta un giorno in più di tentennamenti e l’ultimatum del 31 agosto si trasforma in strage. I tempi brevi e la minaccia di vendetta generale, corrispondono alla percezione vittoriosa dei talebani: nessuno oserà sfidarli, pensano, il nemico è in ginocchio, Biden è a terra, il loro Islam ha il piede sul collo dell’Occidente. Secondo la loro cultura, più fuggiamo, più chiediamo di parlare, più infieriranno. Adesso tocca a noi agire in tempi brevissimi e salvare vite umane. Occorre immediatamente dimostrare che non abbandoneremo gli amici: questo secondo la cultura dei talebani è un gesto di viltà che segna la sconfitta totale di Biden e invita a stravincere. Occorre subito salvare chi fugge dall’Afghanistan. Le regole fondamentali di questo momento devono essere: individuare bene e senza dubbi la situazione e definire il nemico. Siamo di fronte al possibile riassemblarsi dentro i confini sicuri di un grande Paese, di tutte le forze terroriste del mondo, da al Qaeda all’Isis a al Shabab, col supporto molto lieto dell’Iran, degli Hezbollah e quant’altro. Bisogna pensare a un coordinamento democratico dei Paesi che trovano l’accordo sulla situazione d’emergenza, prima di tutto funzionale a salvare le persone in pericolo; anche a come sostenerlo militarmente, senza timidezze. La risolutezza risparmierà lo spargimento di sangue. La nostra politica Mediorientale deve adesso sostenere di più tutti i Paesi moderati che si sentono disorientati e in pericolo per come gli Usa sono spariti nel nulla, non c’è tempo, il terrorismo talebano userà morte e prepotenza per terrorizzare, proseguendo il suo scopo: la conquista del mondo. E noi quindi dobbiamo farci sotto, annunciare il ritorno in campo mentre lo organizziamo.
    Non abbiamo alternativa –

    • Nessuno di noi qui fa politica.E tanto meno possiamo dare consigli agli struzzi che mettono la testa nella sabbia. L’Oriente diventerà sempre più una minaccia…quindi le sestine del Nostro mostrano chiarissimo dove andremo a sbattere e tribolare senza scampo…al canto del Gallo…di un novello giuda e tradimento.

    • Facciamo meno propaganda anti USA! Ricordandoci che l’Italia al pari degli altri paesi partecipanti a commesso i suoi errori madornali sul campo, visto che ha addestrato l’esercito afgano sconfitto dai talebani. Non è stato l’Occidente a perdere militarmente sul capo ma bensì l’esercito afgano. Inoltre il ritiro era previsto da oltre un anno e tutti compresi gli europei hanno accettato l’accordo di Doha. Poi se tanto vi preme, allora che l’Europa abbia il fegato di uscire dalla NATO e di attuare quella politica “dei giusti” che come in Libia ci ha portato sulla giusta via. Complimenti!!! In fondo per l’Italia si tratterà solo di cambiare padrone, non più gli USA ma bensì Francia e Germania. Tanti auguri. E mi fermo qui per rispetto verso Boscolo.

      • Viviamo l’amara debacle americana…e quindi il mea culpa occidentale è inconfutabile.Ma allarghiamo l’indagine secondo il presagio per scovare quanto ancora sta per svelarsi all’Orizzonte dall’Inizio del Giorno…contemplano le quartine.

      • verissimo quando l’Europa si troverà a dover fronteggiare il nemico dell’Oriente sarà sempre l’America con le grandi Ali della grande Aquila a salvare l’Occidente (Apocalisse)Mai dimenticare questa esegesi nonostante tutte le debacle nostrane e i futuri mea culpa.

  5. PROF. BOSCOLO, le foto postate dalla Farnesina, fanno il giro della rete. Il nostro console italiano ragazzino è l’angelo dei bambini di Kabul. TOMMASO CLAUDI, è lì sopra quel muro che divide come uno spartiacque i due mondi: sotto nella folla c’è anche un uomo con un bambino alzato come un trofeo che piange per la paura. Viene da piangere a tutti, anche ai grandi, il piccolo avrà si e no sette anni. TOMMASO, lo vede e si inginocchia, giubbotto antiproiettile ed elmetto a tracolla. Prende in braccio il bambino e se lo tiene stretto, lo salva, lo consola. Il peggio è passato. Una foto ferma la scena. Evviva gli eroi che allungano le braccia per salvare vite. Il giovane console compirà 31 anni il prossimo 30 agosto.
    Una situazione difficile alla quale CLAUDI, originario di Camerino in provincia di Macerata, non si sottrae:
    “Sono un diplomatico che rappresenta l’Italia in un contesto complesso e in costante evoluzione, che opera nel quadro di una missione istituzionale del mio Paese. Rimarrò quindi tutto il tempo necessario, finchè ce ne sarà bisogno” aveva detto. Poteva andarsene ma non lo ha fatto. La sua missione lo tiene inchiodato lì. “Mostra tutto il suo senso della Stato e del dovere e il fatto che sia figlio della nostra città, per noi è motivo di grande orgoglio” aveva sottolineato il sindaco di Camerino, Sandro Sborgia.
    Un orgoglio condiviso oggi da tutti gli italiani –

  6. Prof, ultima riga a tratti incomprensibile ed ultima parola del presagio letteralmente intraducibile e sospetto riguardante il Gran Sultano! Abbagliato ed accecato da cosa????!!

    >

  7. Arcano risolto: scritto da Nostradamus ESBLOUY ed essere in chiave francese moderno EBLOUI e significante esattamente ABBAGLIATO. Etimo complesso perché conducente a “bagliore” e a “BARliare” che porta a “conFUSIONE”??!! Ma oltre al normale “accecare” significa anche “accecare gli occhi della mente” e quindi INGANNARE!!?

    >

      • Il grande inganno credo sia ancora difficile da vedere, troppi gli scenari che dovranno accadere affinché la gente veda e capisca il grande inganno. Ma come sovente detto, i pezzi sono tutti sullo scacchiere e la partita è già iniziata. Qualche pedone inizia a non esserci più e solo quando inizieranno a saltare i pezzi “pregiati” che le domande anche dei meno attenti faranno si che inizino a mostrare il grande inganno! Molti file recenti e qualcuno meno recente, inizierà ad aver forma e sostanza e soprattutto non verrà visto come file separato o fine a se stesso. Ovviamente non dal Prof. lui ha anche più visione completa e sicuramente ha altri interessantissimi file da mostrarci per aiutarci a veder prima degli struzzi gli accadimenti prossimi e futuri.

        Updates- dire Gani o Gano eco di inganno già palese per chi ha abbandonato la patria. Ganescha poi evoca l’Elefante…che nelle sestine è appunto uno dei futuri avversari dell’Occidente !

  8. Brutto finale ha il file del Prof che lascia chiaramente intendere la pessima situazione attuale che volgerà verso il male assoluto e guerra su tutti i fronti!! Bruttissima ENIO derivante da NEUF PAIS, NOVE PAESI??!! Divinità femminile che rappresenta “l’urlo furioso della battaglia” ed associata ad Ares; Enio DEA DELLA DISTRUZIONE da individuare anche nella “collega” anatolica MA!!! Ed ecco la previsione di Fanti a riguardo dell’est!! Ulteriore riflessione: “neuf paYS ROy”, YSRO, tra i tanti significati in gallese abbiamo SPIEDO, ad Oriente, Anatolia qualcosa va ad arrosto??!! Ma sulla dea Enio ci vorrebbe trattato: esprime tutta la violenza insita in quei luoghi, dove il MALE sembra talmente radicato che è difficilmente estirpabile! Enio era la compagna di merenda di Eris, la Discordia, amica a sua volta di Phobos e Deimos, la Paura e il Terrore, tutti aspetti presenti da sempre in quei luoghi che ora sono giunti a totale collisione e miscela esplosiva ben detta dalla 1-55. Un Occhio attento percepisce subito che il concetto cristiano di Grazia è completamente assente in quei posti. Enio dea sanguinante e mi dispiace dirlo RAGGIO DI SOLE ormai entrato nella Vergine, RAGIONE e fune Lunare Acquario-Leone tesissima che si potrebbe spezzare prima della Nuova Luna che si formerà nel quadrante della Vergine e Saturno che assiste al gioco dalle Onde Acquariane, la vedo mal e da Sal…Buona Notte.

    >

    • Leggi che la FEDE Punica(che dilagherà…) sarà spezzata quando la fame del mulato o Mhullet (ASN(the ASS) Musso/MUSSUL…mano o Mullah sarà colma….dove e quando l’orologio del profeta batterà scoccherà l’ora cruciale.

      • Corretto… L’Isis continua la sua lotta. Il messaggio da Kabul è diretto anche all’Italia che dovrà stare attenta. Occhio al Sahel per l’Italia (Libia compresa), perché è da li che arriverà la FEDE Punica che colpirà la penisola e l’Italia allora dovrà indossare l’ELMO DI SCIPIO. E non sarà l’unica…

  9. Disastro umano immane, frutto di menti strategiche sciagurate!!!! Mai visto che bisogna sgombrare un intero paese per far posto ai malandrini!! La RAGIONE di questa storia non la spiega neanche un chilo di sale e forse Fanti l’ha voluta raccontare in altro modo, ma si era già capito nelle ore precedenti che la fune si sarebbe spezzata! Ma le “MANI” di Sigismondo ben rimandavano al Regno dei Defunti e speriamo che sia finita. Quanti dubbi dietro questa terribile vicenda; ci vuole una Lampada da 1000 watt e per dirla con Nietzsche a trovare un Dio assente e sempre più distratto che fa pensare che ha abbandonato l’Umanità ormai senza Grazia!

    >

    • GRANDE ABBAGLIO e sia quanto sia stato ” prendere l’abbaglio….” In latino INGENS ERROR…in occidentale glossa portoghese GRANDE ++++++ ASNEIRA…quindi grande ASINATA….grande errore grande fallo etc….Da valutazione gravissima che avrà conseguenze ancora incalcolabili globali.Ovvero le DEFFAULT dei LUNARI (ARABI) di altra quartina che illumina le conseguenze foriere delll’Escalation bellica dilagante pandemia sanguinaria a cui saremo obbligati a inevitabili difese primarie della civiltà.

  10. Non manca in questo preludio il discorso anche di quel Ronaldo e quella crisi economica già annunciata in precedente file dal Prof. dove ricordava che in quella (questa) crisi anche quei di Torino non avrebbero avuto più grandi nomi (giocatori) nelle sue file. Sta per materializzarsi quanto già detto in precedenza anche questo scenario inerente anche alla crisi economica in corso e galoppante. Il tutto mentre anche il meteo ha solo dato assaggio di quello che sarà alle prime correnti fredde che andranno a mescolarsi con quelle calde. Oggi le chiamano downburst. Senza nemmeno dimenticare il covid e la terza dose Israeliana con effetti per niente risolutori (dei possessori della terza dose 10 su 12 sono infetti e 2 ospedalizzati, come a dire…). Ci attende un autunno intenso e pieno di prove, semmai ve ne fosse ancora bisogno.

  11. PROF. BOSCOLO, Sangue e terrore all’aeroporto di KABUL, ieri alle 15,44 italiane, l’attentato più atteso, più temuto della storia del terrorismo internazionale, è avvenuto. Esattamente dove si temeva, dove da una dozzina di giorni va in scena il dramma di un popolo che, temendo di non avere più futuro, mette in gioco il proprio presente. La capitale afgana è una polveriera, fino a tarda sera, quando altre esplosioni rompono il buio. Alle 15,44 è l’ora dell’appuntamento con l’orrore. Un Kamikaze piomba sull’Abbey Gate, la porta di accesso più trafficata dello scalo. L’aria ancora trema quando alle 16,28 italiane una seconda esplosione a poche centinaia di metri dalla prima provocata da un’autobomba davanti all’Hotel Baron, dove sono ospitati molti occidentali in attesa di lasciare l’Afghanistan. E’ l’inferno.
    Si contano subito i morti e i feriti, e purtroppo tanti bambini. Si cerca subito di capire chi è stato ad agire e perchè. L’attribuzione, poi diventata rivendicazione, è di ISIS-KHORASAN – il gruppo affiliato allo Stato Islamico che prende il nome dalla regione storica più orientale dell’impero persiano.
    Nella rivendicazione i seguaci dello Stato islamico accusano i talebani di essere in alleanza con i militari americani per evacuare le spie, e si vantano di come il loro kamikaze, sia riuscito ad arrivare a cinque metri dalle forze americane.
    Sono ore raccapriccianti che danno inizio a giorni forse peggiori. Kabul pullula di membri dell’Isis-K, in centinaia si aggirerebbero attorno all’aeroporto, pronti a colpire ancora nei giorni dell’addio degli stranieri.
    L’aeroporto di Kabul è un bersaglio troppo facile per i progetti malati degli spargitori di sangue –

  12. PROF. BOSCOLO, i leader del G7 affermano che il popolo afghano “merita di vivere in dignità, pace e sicurezza. ” Si chiede il rispetto degli obblighi previsti dal diritto internazionale sui diritti umani, compresi i diritti delle donne, delle ragazze e dei gruppi minoritari, e che il diritto umanitario internazionale sia rispettato in tutte le circostanze” –
    Il tema dei diritti delle donne è la questione pressante e più delicata. Pressante perche le donne sembrano essere già sparite dalle strade per paura della furia talebana, delicata perchè i talebani, dal primo momento, hanno promesso invece che alle bimbe e alle donne sarà garantito il diritto allo studio e al lavoro, ma “nell’ambito della sharia” e non sarà imposto l’obbligo del burqa.
    In passato, però, quando i talebani hanno governato, il regime è stato impietoso. Relegate in casa, le donne potevano uscire solamente con il consenso e alla presenza di un uomo.
    Le testimonianze dall’Afghanistan dicono che nulla è cambiato e che a molte donne è già stato vietato di andare al lavoro. Ultima notizia di ieri: Non si potrà più ascoltare musica, assolutamente !!! –

  13. Forse all’orizzonte s’intravede qualcosa che Boscolo ha detto e forse predetto a riguardo di Biden e LA FINE-THE END e il vaticinato NASCONDIMENTO-TO BEHIDDEN!!?? Ma “ragion serà chel cielo t’apra le strate”. Ci aggiorneremo ancora sul RAGGIO DELLA SERA o LUNARE che sia, però bisogna capire questo “argenteo raggio” che essere il SETTIMO RAGGIO, legato al settimo colore, il VIOLA!!?? e anche al settimo pianeta, URAN(I)O??!!. Brutti presagi!! Da capire RAGION, Sole ormai in Vergine, e RAgion e chissà se non RA, il Dio Solare egizio di Eliopoli, Centro del Mondo, che sulla sua RAGIONE-TESTA ha il DISCO SOLARE con intorno il SERPENTE????

    >

  14. Ma eccola qua, capire se vista da Fanti: Sole in RAGIONE-VERGINE e forte esplosione sul Sole che genera “tsunami solare” che potrebbe raggiungere la Terra il 30 agosto! E dal Fuoco di Tsali Har siamo passati ad altro FOCO!?

    >

  15. Prof, andiamo al Lunario, perché potrebbe non promettere nulla di buono! Luna Nuova in Vergine prossima ventura, vige ancora l’influsso pesante dell’Onda di Piena in Acquario e tiro alla fune. La Luna sarà NERA nel segno della RAGIONE, della Mercuriale intelligenza, la vedo come oblio, tempo addietro Boscolo scrisse un file, anche se per altri versi. Ma “RAGIon serà”, RAGI, il LIEVITO in indonesiano, che traslato in greco essere MAGIA, il riferimento di Sigismondo è sempre a lei???!!! ECATE INFERA, la DEA DELLA MAGIA??!! Lei la LUNA NERA originaria secondo l’astrologia antica dell’ANATOLIA, della CARIA!? Si può scrivere un trattato, ma mi fermo. Dopo il NERO, la Luna sarà crescente in cielo, ma sulla Terra quale Luna Orientale cresce e LIEVITA?! Spero sempre di sbagliare, non si vince nessuna coppa, ma mi dispiace dirlo, la vedo mal un’altra volta! Luna Nuova in Vergine il 7 settembre sul 15° grado vicino a Marte scarto di 10 gradi che diventano drammatici, non supportano l’ira, la violenza, RAGIONE UMANA e RAZIOCINIO SPENTI, FOLLIA TOTALE e OBLIO NERO della mente umana!!!! Ci vuole solo un Astrologo o un Maestro a capire! Ma RAGGIO DI LUNA e RAGGIO DI SOLE coincideranno, l’uno sopra l’altro, immagine di questa LIEVITAZIONE da ben comprendere, se così fosse! Un saluto da Largo Campo.

    >

  16. Meglio che la Luna ci porta fortuna…”quando il Nuncio sie de migliorare…- promette il Fanti “dopo tanto grande Male”…- quindi sia Miglio o Distanza o chicco e cibo alimento ben venga per nutrire …..affamanti li invitati al Convivio ben paludati come dice il Maestro in vestii bianchi e per nulla tetre o oscure quando la Luna s’asconde – noi compagni così camminando nell’esegesi che solo la Memoria divina possa soffiare e così germogliare e mettere ramaiges e gemme e fiori e frutto sotto Selene o Kamrah o Diana -dopo giorno e notte come chi è rapis -preso da questo grande compito tra gironi, rivoluzioni sotto le sfere del firmamento..delle Jadis !.

  17. Prof, ATTENZIONE “ragion serÀ CHEL ciel t’apra le strade”, ACHEL-ACHELA essere AKELA, il LUPO SOLITARIO che essere GRIGIO, coloro che così chiamansi perché organizzano attentati!!!??

    >

  18. “…benché tua faMA NIun seculo copri.”, MANI è il carro nordico che trasportava la Luna e poi abbiamo SOL e il Carro Solare entrambi inseguiti dai Lupi, strano nome SOL e MANI???!!! Due Lupi che inseguono Sole e Luna e le eclissi si formano quando riescono quasi a prenderli!!! Nella Luna Nera il Carro della Luna viene quasi afferrato e la Luce si spegne!! “Il ciel tapra le strate”, apre la strada al Carro della Luna o al Lupo???!!! Ma ATTENZIONE, se così fosse, il significato è ESOTERICO, è molto più profondo, ci vuole un Maestro, oltre non arrivo, Fanti cosa vuole dire?!Essere disegno mistico: MANI che tengono il Sole e la Luna!!!!???? É legato al movimento dei due Astri ed alle Fasi Lunari, antichi disegni sotto le Macine di Largo Campo!

    >

    • REStiamo idonei ICANEI sul carro dell’AURIGA senza finire come FETONTE sulle rive dell’AQUARIO.Ovvero come il saggio cinese sulla riva per vedere le carcasse degli sconfitti avversari o struzzi che ancora hanno la testa sotto terra(Camposanto).Sulla Luna semmai montiamo come il poema che in sella all’Ippogrifone per recuperare la salutare memoria e non il bailam di soggettive astrologie…ad josa.

  19. Focalizzare adhora il presagio 35°determinante scenario che già svela onde concentriche del Grande USA e la sua debacle o il suo naufragio ….sempre l tutto ancor più legato alle quartine che hanno il Logos ROSA(violenza)del MONDO e quindi le significazione di questa tela di Penelope globale allo specchio e Luce delle ABOMINAZIONI della Luna (MONDE-ONDE in tedesco- the MOON in inglese)e dei Lunari fanatici…<sera achel …Ares(Marte) sera che…..venti di guerra)

    • buonasera dott. Boscolo, il presagio 35 si apre con un grande che non è più, riferimento agli USA? e la conclusione con morti e pianti + gioia e alleanza lascia uno spiraglio alla speranza in tante difficoltà. Se non ho capito male, trovandoci nella serie 605 possiamo accostare anche i presagi 7 e 9 con rivolte nelle città, fuoco dal cielo e occidente che trema (paura+terremoti?)… è corretto fare questa giustapposizione? possiamo già seguire questa sequenza?

  20. PROF. BOSCOLO, crollato il mito della grande America. Tutti i piccoli afghani, nelle terribili scene in tv dall’aeroporto di Kabul. Come mai, improvvisamente, dopo vent’anni di guerra, sacrifici, morti e feriti e miliardi di dollari bruciati, il presidente Biden decide di ritirare le truppe lasciando l’Afghanistan ai talebani? E se pure ha avuto le sue buone ragioni, perchè non organizzare diversamente la ritirata evitando o comunque riducendo al massimo il caos? – Penso, smarrita e incredula, a questa incomprensibile decisione degli Stati Uniti. E’ finito il mito dell’America, vessillo di democrazia e libertà ?
    Mi chiedo, casa è successo davvero dietro le quinte ? Per ora ho una sola certezza : è stato vanificato il sacrificio di tutti i soldati morti ed è stato calpestato e deriso il grande sogno di democrazia, giustizia e libertà di un intero popolo che ha visto svanire un meraviglioso sogno. Restano solo terrore e lacrime che sgorgano dagli occhi di tutte le donne e di tutti i bambini afghani –

    • Da tempo si è scritto e riscritto che il Chiaro (la Fiaccola) della PULZELLA più non BRILLERA’…la Luce della LIBERTY USA così si è oscurata …dall’ILLARY CLINTON in poi…naufragata,inabissata!a dagli insuccessi..mistakes-falli, errori che così alle spalle danno senso pieno ala quartina dell’avvento del Mostro e Lupo Universale di dichiarata geografia orientale.Parole al vento e pur se al VENTO ANEMOS da tempo abbiamo cercato di dire questa verità.

  21. PROF. BOSCOLO, il regalo di Biden ai tagliagole talebani. E’ incredibile e sconvolgente la frettolosa resa totale ai talebani del presidente statunitense Biden in Afghanistan: il tutto a mettere a repentaglio, in una evacuazione improvvisata, la vita non solo del personal statunitense che operava a Kabul, ma anche e soprattutto di migliaia di afghani sempre più in balia dei rastrellamenti, torture e massacri, degli studenti islamici. Senza contare l’arsenale Usa di elicotteri, carri armati e 600 mila armi offerti su un piatto d’oro ai guerriglieri talebani.
    Un fallimento totale quello della amministrazione Usa, che avrà conseguenze devastanti non solo per l’immagine di Biden, ma anche per gli assetti geopolitici mondiali oltre che per le migliaia di profughi afghani in fuga dal sanguinoso e feroce regime talebano –

    • In risposta alla disinformazione tipica dei media suggerirei di leggere gli articoli in merito delle riviste militari online. Gli aerei e gli elicotteri dell’Afghan Air Force: quale futuro della flotta in mano ai talebani?
      titolo apparso sul sito specializzato aviation-report.com
      http://www.aviation-report.com/gli-aerei-e-gli-elicotteri-dell-afghan-air-force-quale-futuro-della-flotta-in-mano-ai-talebani/
      Farei inoltre meno disinformazione e meno propaganda sull’Afganistan visto che l’Italia vi ha partecipato a pieno titolo ed è scapata a gambe levate come gli altri paesi. Altro che brava… VERGOGNA!!!
      Mi sono sempre chiesto perché “tutti questi sapientoni italiani dall’animo così umano” non sono rimasti in Afganistan a salvare il popolo afgano dai cattivi talebani amici di quei cattivoni di americani? Perché l’Italia non esce dalla Nato? Non è un obbligo rimanere. Però poi quando si ritroverà invasa dai libici e con il Papa in fuga, non chieda aiuto.
      Infine parlerei meno della debacle USA e mi concentrerei sulla prossima debacle della Repubblica Italiana che rischia con l’avvicinarsi dell’anno della tigre.

      • Evitiamo di portare mascherine o museruole come….dopo 50 anni di avvisi non amo lezioni che perdono pezzi di memoria per strada.La FIACCOLA TORCH USA si è oscurata. La profezia è eclatante.Rileggere i files del passato aiuteranno di certo a illuminare il nostro controverso futuro…senza suggerimenti che deviano dalle righe esemplari delle quartine.

  22. Leggendo il Prof. mi è venuta in mente una cosa banale, forse non in riferimento a ciò che davvero volesse dire. Ma la riporto comunque lasciandola al giudizio di chi più conosce e vede la situazione meglio di me. Parlando della Luna e soprattutto nel verso del commento del Prof., in vestii bianchi e per nulla tetre o oscure quando la Luna s’asconde… continuando poi nel commento. Ma quando la Luna s’asconde? In termini astronomici la Luna s’asconde proprio il 7 di Settembre (ora è in fase calante) e se intendesse questo direi che siamo prossimi a questo evento. Premesso che non posso dire se il riferimento sia astronomico o in logos (Luna intesa come mezza luna ecc.). Per il discoro Afghanistan nel commento di Miranda invece ho sentito dire che persino gli accordi e le situazioni geopolitiche siano cambiate ed erano dettate sin dal lontano 11 settembre 2001, con quello che era conosciuto come data dell’attentato alle torri gemelle. Sembrerebbe nascondere ben altre verità anche quella vicenda a tal punto che spiegherebbe la ritirata oggi.

    • Giusto questo è il FILOMEN , il Filo degli OMEM -dei Presagi di quella tela che è stata tessuta obbligati al silenzio!
      Strano a dirsi perchè così proprio il 11 settembre ci sarà la mia conferenza a Torino.Campus Salgari.
      Coincidenza che sia questa volta non ci saranno bavagli…o peggio sordi e smemorati. Tutto sarà registrato.Carta Canta oltre l’annuncio della decifrazione, rilettura di quello che penDANT – DANTE ora a 700 anni dalla sua scomparsa (13-14 settembre 1321) abbiamo stilato e portato alla Luce del Sole a rivedere le Stelle.

  23. “Evitiamo di portare mascherine o museruole come….dopo 50 anni di avvisi non amo lezioni che perdono pezzi di memoria per strada.La FIACCOLA TORCH USA si è oscurata. La profezia è eclatante.Rileggere i files del passato aiuteranno di certo a illuminare il nostro controverso futuro…senza suggerimenti che deviano dalle righe esemplari delle quartine.”

    CALMA E SANGUE FREDDO – non parlavo con lei. Ho riletto abbastanza i file dove si raccontano solo una parte delle cose e mai come si finisce. La FIACCOLA TORCH USA si è oscurata si, ma non per l’eternità. Diciamo anche quando tornerà a risplendere. Grazie. I miei suggerimenti non deviano affatto ma che ogni paese si prenda le sue responsabilità per quello che è accaduto. La solita storiella dell’Italia buona e dei altri cattivi dimostra ancora una volta quanti struzzi ci sono in giro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...