La Fortuna e Sfortuna delle Belle Donne della Bella BEAUTY Italiana…e della politica.

La certosina analisi dei versi di ogni quartina della Milliade di Sigismondo Fanti la cui cifra evoca il PI greco o del Cerchio perfetto di Giotto il doppio.Sarà questa una indicazione che la ricerca appunta va compiuta in ogni grado dell’Orizzonte o meglio il panorama del tempo . Quanto e come solo l’Osservatore attentissimo potrà a scorgere come abilitato a tale arte o mestiere come insegna Dante stesso nella sua Divina Commedia. C’è un grande gioco di specchi che rimbalzano immagini quando fu scritto il testo del Fanti…volte al futuro lontano, ma oggi per noi sono invece frammenti di attimi di storia appena passata ? O appena in procinto di fissarsi sullo schermo della storia ? Questo è appunto l’impressione che la pellicola dei quadranti astronomici-astrologici che Sigismondo dipana con anche utili immagini ai nostri occhi, sollecitano indagini e considerazioni oggi,quali osservatori degli eventi singolari, specialissimi per noi Italiani a cui è rivolto questo deposito passati cinque secoli, entrato prepotentemente chiamato futuro- fytyra* del Faccia a *faccia.

Sarà la Donna colei che da alla luce la soluzione alla progenie della terra del Sole.

Ricordo bene cosa ha scritto Dante- Ficca(bene) di retro(indietro) a li occhi tuoi la Mente-E fa di quelli specchi a la figura che’n questo specchio ti sarà parvente (visione)

IL FAULT – Bisogna riflettere con la introspezione che non è la fretta del lettore o la frettolosa superficiale sapienziale citazione di un verso Bensì fare come dice – quello che invece dritto dritto ti insegna bene fissare gli occhi (della mente)così addestrati a penetrare le significazioni di questi versi per tutti gli altri scabrosi. Ma se nel tuo cerebro non c’è abbastanza raccolta e memorizzazione di conoscenze….nulla si può attingere da un pozzo secco, arido,sterile. Quindi ci vuole la scintilla visca della passione., L”incendio del vero tizzone- Dados dadokeos = fiaccola della CANOSCENZA.

Ecco cosa offre la lettura di due quartine che prima già fu notificata, ma alquanto trascurata sull’avvento di “ Capo DRAGHI…sulla scena Italiana.

Col Capo del Dragon del qvinto giro

Il Signor(Drakon/Orcon Orchestra Orca)con Gemini Ascendente

Leggiadria(Adria)la tua Donna essere consente

(Te)Ello lo dimostra più quanto (oil-lio) il miro.

Dato il Saturno in transito della VI-73- il lasso temporale cavalca il giri le orbite quanto il quinto- vinto pianeta giro (rivoluzione gioviana).

Il DRAGO fa la guardia o cova ben altro quanto deve uscire alla Luce dall’UOVO pasquale o venturo- Proprio come da Leda sono nati i Gemelli usciti dall’UOVO? Ma quali Gemelli ?

Dunque chi signoreggia tra l’orca il caso e la sorpresa stessa sulla scena Siena politica ed Economica che ha come Ascendente,il pilota della situazione i GEMELLI come di prassi i cavalieri del mito astrale celeste , fare i protettori dei naviganti e mercanti e mercati e scambi, commerci,compra vendite. Il Regno signoria degli AFFARI dei grandi Banchieri…in fagocitazione vertici + Ascendenti et slanci. La ripresa o risalita feconda che si lega al senso di leggerezza e di leggiadria questa Disinvoltura- Bene sia in cui la presenza di una Donna ai vertici politici così porta consenso o consente . Roba che Ello(Esso Leader)o chi Premier sia lo dimostra più quanto si possa ammirare o fissare o mirando focalizzando chi il Mira(1ooo in greco) si ammira sulla scena ?Ovvero quantificando e mirando le sorti dell’andamento così anche per l’ascendente approssimante all’Orizzonte dell’anno dei Gemelli(Tigre del 2022). Nessuno quindi lascia il suo scanno. Anzi bisogna far posto all’importanza che la Donna bene assumerà in questo clima sociale italiano.

Chi sarà mai ? Non è certo questione di smemoratezza se manchiamo di riconoscere l’onere ed il ruolo che ha la Donna nella Orchestra sociale.

Ma ecco che il nome di altra Donna era giù tracciata in una quartina del Fanti. Non dimenticare lo scenario onnicomprensivo – della Dama di BONN…la MERKEL ora uscita di scenario allemano-europeo…).

<78-X Saturno in Capricorno>

Per Virgin(nia)in oroscopo o recipregna (Ciprigna)

In Li lucidi gradi de Fortuna

(Greggio?)Creggio (gioche) che puo o feranno o niuno(Niente)

Di (ital)tal beltà come qui la disigna.

E’ solo il passato tempo o l’eventuale altro ruolo attende la protagonista o chi nel suo destino suo Oroscopo delle 5Stelle sia ancora prega, incinta da partorire altra chance ? Oggi dunque si rivela essere davvero – Memento singolare che rimanda ad altra Donna mamma, che di fatto attende la nascita del suo bebè sotto la domina del Tauro(Torino) appunto Venere Ciprigna fonte di reciprocità enigmatica.!

Questo lieto evento – si collega ai lucidi gradi di Fortuna – che come dice il Fanti lui stesso CREDE bene avvenire così quanto da REGGIO (EMILIA O CALABRIA) in cui ecco che si giocano. I protagonisti del Chi puo o chi possa affermarsi o che faranno niente …fiasco. NI UNO ne l’altro faranno. Di tale (raccolto) narrazione d’Itale beltà. Il Nostro paese del Sole come qui si decanta “ Designa “ e del designer della Beauty. La MODA, COSTUME, ARTE. Incarna nella VENERE Dea+ l’AUGE a bella posta essere allora in Armonia (figlia di Venere) il segnale,il presagio augurale nei sicuri gradi lucidi di DEA FORTUNA. Dunque un panorama che prospetta sulla scena la Donna ovvio aggiungervi la NOSTRA DONNA ! Incluso sino a quanto dell’OIL grggio che possa se faranno in bel ninete ! L’ora in cui il petrolio verrà disistimato finalmente per altra fonte di energia.E in cui l’Italia ricopra un ruolo che la designa in campo grazie ai LI LUCIDI….congegni in grado e gradi (calorie)percattura energia ? Ottimo pronostico…neonato della tekne italica.

37 pensieri su “La Fortuna e Sfortuna delle Belle Donne della Bella BEAUTY Italiana…e della politica.

  1. PROF.BOSCOLO, il 7 ottobre a Palazzo Chigi incontro Mario Draghi e Angel Merkel, perchè serve più coordinamento ITALIA-GERMANIA per l’energia e sull’ambiente, per impatto sulle nostre imprese.
    Hanno concordato sul fatto che Italia e Germania debbano coordinare maggiormente le loro posizioni sulla gestione dei dossier ambientali ed energetici. Il premier Mario Draghi dopo il colloquio con la cancelliera tedesca Angela Merkel a Palazzo Chigi, ha dichiarato che durante gli anni alla guida Bce la cancelliera ha sostenuto con grande convinzione l’indipendenza della banca centrale, anche quando venivamo attaccati per le politiche espansive necessarie per salvaguardare l’integrità della moneta unica, e per allontanare i rischi di deflazione. E ora dobbiamo lavorare anche sugli investimenti futuri, partendo dalla crisi del Covid, e dobbiamo portare avanti un lavoro comunitario. Dobbiamo lavorare insieme, anche sulla Libia, dove l’Italia e molto coinvolta. Questo è il tempo della collaborazione, ha sottolineato la Merkel con Draghi rapporto di fiducia, Il mio amore per l’Italia continuerà.
    Con la cancelliera, Draghi ha parlato delle implicazioni per l’Europa della nuova politica estera americana e sono d’accordo sulla necessità di accelerare nei processi di costruzione di una politica estera e di una difesa europea.
    La Merkel: in pochi mesi di collaborazione si è creata una collaborazione molto stretta, anche quando era alla Banca centrale, abbiamo collaborato e Draghi è stato un garante dell’euro.
    Il mio amore per l’Italia continuerà, farò un soggiorno a Roma, tornerò in Italia in altre vesti, ha assicurato la cancelliera tedesca. –

    • Condivido perfettamente, vedo molto bene MARIA ELISABETTA ALBERTI CASELLATI, è una politica e avvocata italiana, dal marzo 2018 presidente del Senato della Repubblica nella XVIII legislatura, prima donna a ricoprire la seconda carica più importante dello Stato.
      E’ laureata in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Ferrara e specializzata in Diritto Canonico nella Pontificia Università Lateranense. E’ stata ricercatrice universitaria presso l’Università degli studi di Padova. Ha esercitato la professione di avvocata matrimonialista a Padova.
      Sarebbe la scelta migliore, chi altra migliore della Casellati ? Non c’è –

  2. Prof, capire questo nuovo carburante che è allo studio, in pratica una benzina sintetica ed ecologica, si chiama Progetto Haru Oni e l’Italia partecipa con Enel, il tutto in Cile: “…creggio che puo o ferannO NIuno…”, ONI?? Essere praticamente un idrogeno!!!?? verde. Progetto capeggiato da Porsche, si veda la storia del disegno del Marchio e del Suo Cavallo: “…di tal beltà comE QUI la disigna.”, EQUI, CAVALLO??! Qual è il disegno di Fanti?

    >

    • Correzione 77-X….Donna che si osserva allo specchio..come on il ya per altre quartine le concatenazioni con il Drago e la Donna – Beltà d’Italia o pure della Bellona(servizi segreti) etc come abbiamo già postato. Visto che il Fanti così dettaglia quartina dopo quanrtina….cosa che deve incrementare il sospetto di tanta acuratezza posta per quale scopo ? Lo scopo vi è di certo sotto questa vitriol lente illuminante a piombo le circostanze del mulino temporale della nostra AUSONIA in alto mare(del Transatlantico la Nef…)

  3. E allora domanda: ma Costui che vuole dire????!!!! Qui tutti hanno l’impressione che dopo quanto ho scritto, Fanti ci sta seguendo! Capire sempre il disegno, ma il Prof sottolinea ITAL, ma qui dove???? Qui sul blog di Boscolo!!!! E allora oltre alla Buona Notte un eventuale saluto a…Sigismondo.

    >

  4. “La Fortuna e Sfortuna delle Belle Donne della Bella BEAUTY Italiana…” un titolo che rispecchia bene il DOPPIO LATO DELLA MEDAGLIA cioè il lato buono e quello meno buono di ogni cosa o di ogni persona, ma che in questo caso riguarda la vita politica e istituzionale del nostro paese. Con l’entrata in campo del cosiddetto SEMESTRE BIANCO, di fatto ci stiamo avvicinando alle elezioni del futuro XIII° Presidente della Repubblica, che come ben indicato da Boscolo, riguarderà l’elezioni di una DONNA, la prima nella storia della Repubblica ed è questo il lato buono della nostra MEDAGLIA. Quindi nell’anno della Tigre (2022) e in quello dei gemelli (che spesso viene rappresentato con due donne contrapposte) l’Ausonica Terra avrà come capo una Donna, una PRESIDENTESSA, che tanto clamore susciterà per la contentezza di molti e perché un altro TABU’ verrà a sgretolarsi. Naturalmente la domanda sorge spontanea… Ma Chi Sarà Costei? Di nomi se ne fanno molti, ma se dobbiamo analizzare più nel dettaglio chi possa al meglio ricoprire quella importante carica politico-istituzionale, che garantisca per esperienza politica e rappresenti al meglio la figura del garante della costituzione e del nostro paese, allora il nome della CASELLATI è quello che meglio si addice a questa importate carica istituzionale. Beninteso che questa è solo una supposizione, ma che tutto sommato ha delle radici ben profonde nell’attuale panorama politico nostrano. Naturalmente per tale nomina si profilerà un’ardua battaglia sui nomi in entrambi i fronti politici (destra e sinistra), prima di arrivare ad un accordo definitivo.

    Nell’articolo vengono menzionate altre due DONNE politiche, dalle alterne fortune, rispetto alla nostra PRIMA BEAUTY Italiana. Mi riferisco alle due donne espressamente citate: Virgin(nia) ovvero Virginia Raggi che ha la sua fortuna/sfortuna e il suo destino legato ai 5Stelle o come la Appendino – l’altra Donna mamma, che di fatto attende la nascita del suo bebè sotto la domina del Tauro(Torino).

    Manca però all’appello la TERZA DONNA che ambisce a diventare PRIMO MINISTRO, ovvero Giorgia Meloni.

    Ma come citato inizialmente la MEDAGLIA ha un DOPPIO LATO. Mentre quello positivo lo leghiamo alla Prima Donna Presidente, l’altro LATO, purtroppo simbolo involontario, lo leghiamo alla RIVOLTA ITALICA (le cui prime avvisaglie le abbiamo avute nei giorni scorsi) che farà tremare le istituzioni nostrane fino alla CADUTA del COLLE (compresa la nostra nuova PRESIDENTESSA) e che aprirà la strada a ciò che è stato enunciato dalla 2-39 e dal presagio 123 fino ad arrivare al Quadrante veneto da dove arriverà il Grande d’ADRIA a risollevare le sorti politiche ed economiche di una Repubblica oramai sgretolata e sofferente.

  5. Prof, Buonasera, capire anche cosa scrisse Boscolo in passato a riguardo del Veronese??!! Ma “…PER Virgin…” essere accoppiata di parole equivoca!! PERV???!!! Fanti poteva dirla in altro modo! “Vergine” essere nel suo etimo derivante anche da VIR e “uomo robusto e forte” e allora capire il reciproco-ciprigna ma anche “oroscoPO”. Qual è il segno del Veronese!!??

    >

  6. Ma essere tutto il rigo equivoco ed a tratti ambiguo! Ma “oroscopo” derivante da SKOPEO, OSSERVARE! Però “recipregna-ciprigna” rimanda alla pianta ed al Cubo di Ciprigna!!?? Parola quest’ultima, che anche se ha a che fare con Cipro e Venere, terminologie femminili, in dialetto siculo traduce i famosi “cabbasisi”, in arabo, parola in auge nella fiction “Montalbano”. Ma già il cubo lascia intendere la famose 6 facce di Fanti, menzionate spesso dal Prof che lasciano intendere numerose possibilità. Qui maschile e femminile si intersecano. Cubo da ben studiare e capire. Struttura dell’edifico che ha ambivalente geometria “sessuale”. Capire il “recidere” di RECIpregna, siamo a Palermo!!!??? Ma arriviamo semanticamente anche a “vesuvianite”?! Ma “ragion serà”, siamo sempre alla Vergine ed ai RAGGI di questa struttura! Archi ogivali nel manufatto architettonico e ogiva che essere anche traiettoria di proiettile?! Matassa semantica complicatissima.

    >

    • Ripeterò all’infinito non uscite dalla dritta , fuori ci si perde …pure il senno. Stiamo focalizzando da sani senni cervelli alla finestra. De GUET-sentinelle vigilantes alla corsa che metterà fuori gioco : i nomi noti per la sorpresa dell’Italia dalla Testa Turrita.O almeno sia la testa coronata dalle dodici dodekasteron ..ovvero le Stelle ?
      Buon presagio alle spalle di MInerva sapienza e indagine meticolosa senza estrapolazioni in alto mare. Poche parole, voicaboli sono i piloni della strada maestra…di Nostra Donna/NOSTRADAMUS.Perchè quando la Domina sarà alla sua sublime dignità….giunta raggiunta così andremo a rileggere quanto preannuncia Lui sul nostro futuro(nelle LETTERE)avverrà concomitante.Leggeremo come non mai perchè qui vi è modo di palesare il pensiero lungimirante sul filo dell’Orizzonte ove non c’è posto per destra o sinistrale fazione. Occhjo al XIII° senso e tutto quanto ad esso si vedrà come sincretismo (13° arcano maggiore del Tariq= strada !)

  7. Sono duplici i sensi di tale carenza dei luciidi-disegni.piani progetti..,di tanto fervore che include tanto da destra come a manca quando nelle difficoltà che nella storia + si aguzza l’ingegno e maturano le grandi innovazioni sotto il cielo della nostra Italia,

  8. Sono duplici sensi che ricorrono spesso nelle quartine del Fanti,e il termine “CIPRIGNA” è tra
    questi.Importante è scoprire perchè lo usa così frequentemente!

  9. Diciamo che il gemelli ascende a Maggio e sorge dall’orizzonte prima di entrarvi propriamente il Sole, periodo che vedrà il Drago e la Teutonica fallire? Difficile dirlo, o forse troppo presto, ma qualcosa bolle e ribolle, perché come sempre i significati non sono solo quelli che appaiono. Iniziando dalla donna che partorisce (nuova donna in politica poi persino presidente?). Ma non solo potrebbe anche avere significazioni al chip che scarseggia, ma non come prodotto, bensì come produzione. Come se tutto fosse intento a produrre si CHIP, ma per altro utilizzo (tutti microcippati per il nuovo controllo mondiale umano?). In Cina pare sia già in corso, come in Norvegia seppur con scopi differenti e apparentemente diversi, lo scopo ultimo è sapere tutto e sempre del microcippato uomo che oggi non prevede cure a distanza ma un domani… Persino da remoto (a distanza appunto) ricevere il medicinale giusto. Ma se così sarà, allora oltre le cure persino “spegnere” una persona sarà possibile. Potrebbe persino spiegare quel grafene rinvenuto negli attuali vaccini! Se queste presunte scoperte che stentano nel mondo del sottosopra a trovare le accreditate conferme mediche e scientifiche di questi ritrovamenti, va ricordato come e perché quel grafene serva proprio come conduttore a livello di connettività fra parti elettroniche e a questo punto anche non elettroniche. Ma se come suggerisce invece il Prof. parlasse della Bellona, intesa come servizi segreti? In qual senso li cita il Fanti? Per quanto accaduto alla manifestazione della CGIL? O ancora non vediamo altro? Ricordarsi anche che la Bellona era la Dea della guerra romana la cui origine è coeva alla nascita della città eterna! Identificabile con la dea Enio, comunque tutte dee col capo cintato. Rileggerò ancora prima però di dare i miei pensieri. Questo commento tratto dai suggerimenti degli altri utenti che hanno portato in evidenza i loro pensieri.
    PS: ” Non bisognerebbe tener in considerazione anche quel vice capo questore Nunzia Alessandra Schillirò?”

  10. Prof, OK suo post, ma qualche dubbio rimane. Capire sempre cosa Fanti ha disegnato. Premetto che un disegno può essere anche un progetto mentale, però qui il rigo rimane ambiguo e quando scrive Sigismondo le strade sono tante: “…di TAL BEltà come qui la disegna.”, TALBE o TABLE o TAVOLA-TABEL-TABELLA o taBELLA. Il dubbio è che rimandi a qualcosa di scritto, alla “tavola-tabella” di un disegno. Tra Cuba Araba e greggio il passo dei significati è breve, inteso anche come metro cubo del greggio. La QUBBA Araba è la rappresentazione della presenza Divina sulla terra, geometrie estremamente complesse da studiare!

    >

  11. Invece ora mi spingo a provare a capire il file, parte subito che non è facile per chi non ha la CANOSCENZA, di sapersi muovere, come interiormente che fuori, per attingere agli strani versi e capire anche il resto del file. Ma non me ne vogliano se comunque ci provo visto che partendo parla del Capo Dragon del quinto giro o cerchio infernale? dove si ci sono gli irosi e gli accidiosi, ma vi è anche la legge del contrappasso che potrebbe avere come segnale appunto quel periodo dell’anno in cui il Gemelli Ascende (sorge dall’orizzonte) . Ma questo è difficile dirlo perché il seguito del file non lascia intendere completamente quanto appena scritto, se non per un altro indizio che vede due cose che appaiono diverse insieme in soccorso a noi che leggiamo dal Professore. Riguardanti altri Gemelli che si muovo insieme a navigare gli affari e quindi qui ecco che potrebbe parlare di quel porto che oggi vede bloccato l’import-export da Trieste oggi ma che domani mostrerà in realtà cosa covava in grembo il Dragon con l’altra donna. Non l’unica a quanto pare nella scena del file perché nello stesso salta all’occhio Virgin(nia) la Raggi del movimento 5 stelle? Ma dopo il file diventa meno facile all’interpretazione, ma solo perché credo (Creggio?) che possa avere non un solo significato da facilmente sviare chi come me non ha molta dimestichezza, ma è come se dicesse che mostreranno qualcosa di bello che farà la fortuna in qualche modo o maniera, ma il Fanti continua forse dicendo che tanto bello per come lo disegnano che nessuno lo farà? Se così è di cosa starà parlando???

  12. La figura del Drago, animale mitico-leggendario, si incontra nell’immaginario collettivo di tutti i popoli. È presente in età classica nel mondo occidentale come creatura malefica, portatrice di morte e distruzione, così come in quello orientale, dove diventa simbolo di saggezza, di potere, di forza vitale e di fertilità. Fiorisce nella cultura allegorica medievale, facilmente rintracciabile sia in campo religioso che in campo araldico.

    La sua immagine deriva dalla fusione di plurimi tratti somatici differenti prelevati, di volta in volta, da animali aggressivi (coccodrillo, serpente, leone, dinosauro, ecc.), in sintesi è la figura della bestia avversaria dell’uomo.

    Nell’antichità la figura di chi combatte il mostro è tipicamente l’Eroe (Apollo, Perseo, Ercole), mentre nel mondo cristiano medievale la figura del combattente è quella del Cavaliere o del Santo (San Giorgio, l’Arcangelo Michele).

    Come personificazione del male, nel medioevo, il Drago si oppone all’eroe che lo combatte quale ostacolo da superare per raggiungere la perfezione. Così si scopre che ogni “paese”, piccolo o grande, ha avuto il suo “drago”, cioè ha avuto la sua “piaga da curare”, nel sociale, nell’etica, nel potere, nella religione.

    È interessante notare come il drago sia sempre rappresentato come qualcosa di molto potente, difficile da uccidere… in effetti non dev’essere ucciso. In tutte le raffigurazioni nei vari combattimenti appare sempre sottomesso ma mai ucciso. San Giorgio lo ferisce con la sua lancia, San Michele lo sottomette con la spada… il drago, l’ombra, va assoggettata affinché non sia più il nostro padrone, signore degli stati mutevoli dell’essere poiché:

    “Il drago possiede la capacità di assumere molte forme, che sono però imperscrutabili” (j. L. Borges, M. Guerrero, El Libro de Los Seres Imaginarios).

    j. L. Borges, M. Guerrero, El Libro de Los Seres Imaginarios

  13. L’immagine della quartina aiuterebbe molto a capire chi possa essere la “LIGIADRIA”- ADRIA signora che con i suoi modi “sereni e gentili” ricopre l’attuale ruolo di Lady.Tutto questo porterà / sarà la concausa di qualche fatto che dovrà ancora verificarsi???

  14. Prof, strano urlo quello della Meloni, Giorgia, coincidenza proprio in Spagna, urlo FORTE a Madrid, prodromo di quanto ormai è alle Porte! Altrettanto strano e a tratti QUADRANTE anche quanto scrive il poeta Luigi Tansillo coevo di Nostradamus e Fanti a proposito della Fortuna “…ella sen va leggiadra più che ‘l vento…”, impressionante, quasi profetico! Ma “cherrA L’EScolle”, ne abbiamo parlato tante volte, cade ALES, chi viene SCELTO??, non manca troppo a capire, ma si vedono già le prove tecniche! Ma anche “…a sON DErnier…”, ONDE che non lasciano scampo! Ma avviso prima di chiudere: 19 novembre, pessima Luna Piena in Toro ed eclissi di Luna, il massimo del peggio! Ancora un quadro lunare astrale terrificante. L’ultimo ha aperto il caso Afghanistan, ne riparleremo perché la vedo male un’altra volta. Dimenticavo…qua si complimentano per la sua precedente postilla “sull’erba e il fascio”, per la verità qualcuno più per il fascio che per l’erba!

    >

  15. E allora andiamo all’URLO FORTE. Secondo rigo della quartina 2-39, Nostradamus, Centurie: “…pour le fort…”. Luogo semantico di massima riflessione, perché anticipa giusto di un niente quanto accade sul Colle della Repubblica. Penna in mano a Borges, che mette anche occhiali particolari e spessi che tradotto dal dialetto campano si chiamano “a culo di bottiglia”! Detta in breve tre popoli vanno o andrebbero “per il forte”, ma è solo questo? O in passato il Prof vi ha letto qualche altra cosa?! POURLE-POURLEF o come dir si voglia traduce in molti idiomi VERSARE!!!, parola che ricorda per molti versi il Segno dell’Acquario. Allora qual è un eventuale messaggio nascosto del Veggente. Versare??!! E allora tutti i testi e file di Boscolo in riva al terribile Rio, il fiume che fu degli Etruschi, dei Sanniti, degli Osci, dei Sabelli, degli Ausoni che non si sa quanto è vecchio, fiume che trasportava il fuoco che scendeva dalla Stella e nomea che non fa parte della cultura attuale di questa Città, nome difficile, ostico sotto ogni aspetto Scendiamo sull’argine dove c’era l’Antico Mulino e lì che il Rabbino fa arrivare l’Ampolla. Ognuno è libero di pensare ciò che vuole, la libertà e l’estrema accoglienza facevano parte anticamente di questo luogo, poi le orde barbariche! L’acqua dell’Irno viene raccolta e “versata” dal Rab sugli scritti di Boscolo per cercare il termine da lui scritto e che oggi assume ulteriore valore semantico. L’ausonico Mulino lascia ruotare le sue Macine e compare il termine: fu il Prof, e non io, a scrivere VERSANTE, “per il versante forte”!!?? E allora nell’anno di Dante capire il PENDANT di Nostradamus e il VERSANTE di Boscolo. Con tale termine, coincidenza vuole, che andiamo sui lati della Collina, il “pendant” del Sommo Poeta, ma il “pendant” deve essere “forte”, cioè dove l’acqua scende più violenta!! È questa l’acqua che travolge il Colle, l’acqua che porta giù i suoi fianchi!! E allora arriva lungo il Fiume il Manuale di Architettura a capire il “versante” del tetto e come su di esso viene convogliata l’acqua: “displuvio” e “impluvio”. Da Irna a memoria e gloria di un passato che torna.

    Come il Blog ha menzionato Palermo e la sua Cuba, il Poeta ha risposto subito con il siculo evento culturale, nel capoluogo Inferno, Paradiso e Purgatorio del Sommo Poeta nei vicoli della Città!

    >

  16. Arriviamo ad un punto semantico complesso: Nostradamus scrive tre parole per far capire la violenza dell’ACQUA che scende ed il suo convogliarsi!! Se un archiTETTO ben costruisce la copertura della Maison, tutto bene, altrimenti tutto giù! POUR LE FORT, come se qualcosa all’improvviso si dividesse a due, come lo spartiacque-DISpluvio del tetto, contrario dell’impluvio! Se fatto male, l’acqua cade nel FORO!!!???, che essere buco, ma anche termine giuridico! Ma il Veggente estremamente sintetico, con Maestria, vuole dire di più?? E allora Dizionario Storico, lungo il Rio a capire le Acquariane e travolgenti Onde! “le fort” o “lE FORt”, l’EFORO, viene fuori la pagina con il termine della Città del passato FORTE per eccellenza, Sparta! Lì c’era l’eforo, capire la storia giuridica di questo termine e la sua ambivalenza; come se si creasse una situazione di SCELTA a due, così come anticamente ed ecco perché tal “scelta” va giù, CHERRA, l’acqua o di qua o di là o nel FORO!!?? Da Sal…e con trenta fiate…a presto.

    >

  17. Oltre alla Buona Domenica, se così fosse, MESSAGGIO DA SAL PER BOSCOLO. SPARTA sotto la Lente, il suo nome antico era “lakeDAIMON “, “laceDEMONE”!!!!????

    >

  18. Basta aggiungere lettera e ecco SPARTACO….l’indomito ribelle che cercava la libertà….ma il potere romano come sappiamo da ogni leggenda ed epica, fini in tragedia e strage.Chi sono i novelli DAIMONS SPARTAKIS ” che covano sotto le ceberi del grill o barbecue ?

  19. Prof, la linea semantica che parte da PENDIO-PENDENTE-VERSANTE conduce subito a DECLIVIO che porta a sospetta linea del Male e del MEDECIN e cioè CLIVE-CLIVO e CHINAre collegati (clivio) a pendio del Colle e quindi a inCHINAre. Forte attinenza con gli accadimenti attuali e quanto di MALEFICO c’è in questa “mediCINA”, quindi sospetta caduta legata anche al virus ed alla “rovina del sangue romano”. Ulteriore strana riflessione semantica: Sparta e il suo antico nome LACEdemone, messa “lace” nel traduttore abbiamo “pizzo” che nel suo etimo originario rimanda a “pungere” e quindi al famoso “ferro aguzzo”?

    Libera riflessione locale: ma cosa scende dalla “MALVAggia Stella” che viene trasmesso con il fuoco e la Luce di Lucifero del Centro della Terra e che genera l’Irno, rio terribile con acque “bruciate” dalla supposta “fortuna tempestosa” e che si unisce al Granello di Sale e che Sale+Irno produce sospetta controversa nomea sulla linea del rasoio del Bene e del Male e che essere Salerno?!

    >

  20. Senza apologia minima, una volta tanto andiamo alla Magia e vi applichiamo la SEMantica a capire nome ostico, difficile che essere Salerno, che si perde in un passato Ausonico della notte dei tempi e forse molto ben oltre e che subisce a parere di tutti gli storici locali e non, trasformazione incomprensibile! ERNO è questo il punto, 4 lettere come il fiume e quindi sospetta voce etrusca, incomprensibile o mutata ad arte! Se in un nome o in una sua parte c’è il destino, andiamo a capire le 4 lettere. Tre anagrammi possibili: le 4 lettere compongono NERO, una delle tre possibilità. Sale invece, oltre “nacl”, porta ad ALES. Ma lascio Sale che con anagramma diventa Nero, SALE NERO!? Una sorta di linea di confine tra Bene e Male? Sale Nero essere anch’esso mistero, noto forse agli antichi che vivevano vicino alle zone vulcaniche. Colore NERO altalenante tra Vita e Morte, tra Yin e Yang; nero colore sacro, ma colore delle streghe, Sale Nero che si crea durante la Luna Nuova! In breve si prepara mescolandolo con lunga lista di erbe “bruciate”. Ma il Sale Nero si crea anche con il Carbone, il Legno Bruciato, molto collima!

    >

  21. Ma alla fine le cenere è bianca per fare liscivia….e lavare i panni sporchi sulle rive dell’Arno-Rano ?TRoppo condensato semantico si fa labirinto. Preghiamo di seguire il Filo d’Arianna altrimenti chi riuscirà a uscire dalle tenebre per capire come rivedere la luce del sole e le stelle ?.

  22. Prof. ha posto all’attenzione in un commento il XIII° Senso, da intendere anche il XIII arcano La Morte e la sua falce intesa non solo come morte ma come trasmutazione di ogni cosa e fine di ogni cosa per come la si conosce per un nuovo inizio?

  23. buonasera dott. Boscolo, cercando nella sequenza 605 si trova il riferimento ad una donna “Filomela” (amante del canto–> riferimento all’Italia/Liguria?) nella sestina 11-18, cui secondo la mitologia il cognato tagliò la lingua affinché non raccontasse la violenza subita e che poi venne trasformata in usignolo. Ben si adatta questa descrizione a questo periodo, in cui non solo la musica è stata interdetta, ma tutti i tentativi di denunciare pubblicamente i soprusi e le violenze dello stato sono censurate.
    Ma la sestina si chiude con l’arrivo di un aiuto “dalla finestra”, cosa possiamo aspettarci?
    E l’altra donna che abbiamo nominato nel post di qualche settimana fa, la Bellona (dea della guerra) cosa farà? siamo già arrivati al momento della guerra civile o ancora devono verificarsi delle condizioni? il presagio 8 parla di urne (elezioni?) Marte e FLORA che tiene la porta impensatamente…

    • E’ scritto nella (2.39) che il DETERIORAMENTO democratico italiano sarà anticipato un anno prima (le prime avvisaglie le abbiamo sotto i nostri occhi in questi giorni) dalle scelte politiche o militari della Francia, della Germania e della Spagna (politiche -TRE ROSE ROSSE guideranno questi tre paesi?- Militari -un comune esercito europeo?) che si schiereranno, durante la Universale piaga (quindi la attuale PANDEMIA COVID-19) dalla parte di uno statista -FORTE- USA perché risulteranno molto preoccupati per il crollo della Repubblica Italiana.

      Ora è solo da capire se queste LADY o Bellone saranno a capo di questa decadente Repubblica oppure a CAPO del governo. Ma per avere una donna come capo del governo bisognerebbe eleggere il DRAGONE (Mario Draghi) come presidente della Repubblica. C’è anche la possibilità che dopo l’elezione del capo dello Stato (una donna), la Lega possa staccare la spina a questo governo, e in questo caso si andrebbe alle elezioni con la più che reale possibilità di avere ben DUE DONNE a capo del paese, presidente e capo del governo. Vedremo…

      • ciao Marcus, analisi interessante, soprattutto il riferimento alla 2-39. Che il “forte” fosse davvero Biden, come sospettavamo mesi fa? in Italia il conflitto sembra iniziato e di sicuro c’è del fuoco sotto la cenere e come se non bastasse la terra ha ripreso a tremare. Vigiliamo.

  24. Prof, Buonasera, mi consenta di fare giusto un passo indietro nelle fantiane quartine da lei pubblicate, perché ci vedo altro drammatico FUOCO! Il riferimento ovviamente alla Quartina di Marte Ares. Cercherò di essere breve: “mentre CHEL giusto…”, riferimento al Segno della Bilancia? Ma perché dice CHELE? La Bilancia fu inserita dagli Antichi tra la Vergine e lo Scorpione, operazione che però fece inglobare le Chele dello Scorpione aria zodiacale malefica. Ma Fanti nella stessa Quartina scrive la frase diventata famosa per i lettori del suo blog, frase per certi versi ancora misteriosa: “…ragion serà chel (di nuovo!!!???) ciel t’apra le strate…”. Lei ha dato forti connotati di FUOCO al termine “serà-ARES”, cosa che scatenato fuoco dappertutto! Ma andiamo a capire la Luna Piena di dopodomani 20. Avviene in Ariete opposta alla Bilancia! Abbiamo RAGGIO DEL SOLE congiunto a Marte in Bilancia e RAGGIO DELLA LUNA congiunto ad Eris, dea della Discordia in Ariete!!? Quadro astrale da leggere secondo la Saggezza degli Antichi per i quali il Sole si esalta a 19° dell’Ariete e quindi è in caduta a 19° del Segno opposto. La Luna Piena avviene a 27° dell’Ariete, con Sole a 27° della Bilancia. Secondo l’Astrologia antica la zona tra il 19° della Bilancia e il 3° dello Scorpione si chiama VIA COMBUSTA, è la zona dove si brucia tutto, pure gli Astri!! Inutile andare oltre, ma ricordo solo Dante: “…poiché il superbo Ilion fu combusto…”!!??

    >

  25. Ma la VIA COMBUSTA è una possibile strada del cielo??!! Una strada “astrale”?? Transiti del cielo che portano il Fuoco e la Discordia delle Erinni?! “…chel ciel t’aprA LE STRAte…” ALESTRA, anagramma di ASTRALE?! E allora difficile dire se semantica o giostra di parole, perché forse è l’acqua di un qualcosa che diventa BOllente, linea semantica cinese del Prof BO-PO che conduce a Onda: “…poichè il superBO ILIOn fu combusto…”??!, BOILIO in hawaiano BOLLIRE o BOllire?! Boh!?

    >

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...