Della Profezia della FEDE SPES UNICA e l’OSSIMORO dei DuRi OSSI avversi alla FEDE NOSTRA…DAMUS.

Quando nel mondo intero divampa la discordia con chi stare ? Coi tiranni o despoti o lavorare per DETERMINARE che sia possibile vivere in Pace e non in Guerra.

Abbiamo lasciato alle spalle il secolo ed i secoli delle guerre in cui sotto il segno cruciale delle guerre e delle benedizioni ha visto da entrambi le parti chi combatteva e così si riversava il diluvio di sangue umano al Moloch streminatore dio delle guerre e della violenza(Rosa in sanscr.).

Tutti dobbiamo lottare contro le spire del SERPENTE che minaccia il Futuro EDEN

L’espressione di una terza inondazione(versamento ) di sangue umano…è ancora un incubo che riappare sul Muro della Storia. Quasi che una mano aliena abbia inciso la scrittura oscura maledetta . Allora ci occorre un altro Daniele per interpretare questa minaccia. Ma alla corte dei potenti colpiti dallo spa…vento non sanno cogliere il messaggio dell’orrendo vaticinio . Ora questa di orribili cambiamenti radicali ?

Tutto ad opera di coloro che Orche o Orsi et Worse Orse ora hanno la fame da lupi per razziare città e paesi e domini a discapito dei popoli e della libertà sacrosanta.. Ci sono despoti che amano gli adulatori che promettono imprese memorabili conquiste , sprezzanti dei diritti che ogni civiltà ha sottoscritto e la coscienza che aborre questi questi misfatti e abominazioni contro il genere umano. Sinché tutto avviene lontano…ci siamo considerati fuori da tali giochi letali. Da ora tutto ha un altra versione da quando oltre la pandemia o il Grande Male o meglio, la fonte dei MALI- MAUX o dell’AUTORE(artefice)……Maligno- The DEVIL VILO : ovvero il nominato qui – dei Grands MAUX- COMMENCERA…- che spiegato – così predice il primo verso della sestina globale del despota . Esempio di tanta malignità(The DEVIL)secondo altre esegesi composte da oltre trentanni riferita all’AUTORE MOSCO COMMENO (Turco ! Bisanzio !!!).

Da allora per Primo et Premier da individuare tra tanti futuri protagonisti. Maestro EST- E’ stato il Tempo con il suo scorrere a portare illuminazione dopo decade dopo decade sul personaggio in questione, pragmaticamente ora presente. Mai abbastanza si rilegge quanto abbiamo vaticinato sia osservando scrupolosamente quanto di pugno del profeta (Lettere) ha bene scritto ai posteri.

Abbiamo così da tempo qui le Dimostrazioni sommate alle tante Prove dopo prove , bene svelate anzitempo ad oggi. Controlate le date dei vari files . La ragione è quindi sui piatti del Tempo non senza tanta indifferenza spirituale alle tradizioni profetiche. La CRonologia semantica ra fa da maestra , da lezione severa in parallelo ai cicli di Saturno falcifero e di Giove(IOVIS)ogni 30 e varie ripetizio lungo i secolo nel ciclo così di sessantanni ESAKONTAS -Quella del vecchio CRONO con l’insegna della Falce-Faux trebbiatrice del grano e della gramigna fa tabula rasa (UKRAINA terra del Grano e delle Messi alimentari)

Analogia questa per le generazioni dopo generazioni, proprio come nel mito greco, chi da FALCE e FAUX- Falsità falcifera menzognera- mendace oratoria sia Lui il Maligno ? Infatti ricorrere all’inganno e all’artificio di mettere sul Piatto pari alla bestia che ha una tale crudele farouche “ Fame da Lupo.” Nel mito la salvezza sta a sostituire le avide pretese del Lupo con un pari inganno del piatto- fagotto di Pietre. L’Unico modo per salvare il neonato del mito , il Figlio(Giove infante) che diventerà il nuovo Monarca dei Cieli e dei Mondi…scampando a tale voracità cannibale !Nel mito polare-nordico il Lupo FENIR è associato alla Fine del Mondo.

Non sappiamo quanto del mito antico possa ricalcare l’avvenire delle sorti umane.

Non possiamo ricavare ispirazioni dalle memorie remote dei miti o dai testi biblici.

Come quello della Mela (Mela- Mellon= il Futuro in greco)colta dall’Albero della Vita o Conoscenza. A suo tempo esploreremo questo mito della genesi che ha la Donna alle origine ingannata dal serpente(SERP& PRESS)e che alla Fine Ella SERPES & PRESSE che schiaccerà la Testa ovvero il CAPUT DRAKONIS o SERPENTE-DRAGONE SCARLATTO ingannatore dell’Umanità sula cui gobba porta la Grande Babilonia POUTAIN-PROSTITUTA.

Millenni dopo secondo il calcolo immaginario dell’Età del Mondo…facciamo i conti di quanto ancora si debba sopportare o attendere (tardi verrà l’Atteso…) se davvero siamo a correlare eventi e scenari che hanno infuocato e fatto sballare tanti esegeti. Siamo noi prossimi davvero a questo compimento ?

Possiamo solo dire che SPERIAMO ardentemente all’ A ranan (ebraico)…. Verdeggiante -The Green – Colore noto della Speranza (Elpides in greco)o della VERDAD(Verità) quella che è rimasta nuda e cruda al VASO-Urnale di Pandora dopo tutti grandi mali disseminati sulla terra e nell’Umanità.

Dunque c’è del VERDECOlogica-mente una Visione dell’Orizzonte dell’ARCADIA o Paradiso perduto VERDE GIARDINO EDEM o A RANAN – stante affine all’IKITE Egizia, dea Rana della Rinascita -(Tempio di Dendera della Dea HATOR). Risurrezione,Rinascimento dopo tanta afflizione e tribolazione insegna il MITO Universale. EX ANTIQUITATE RENASCOR- E’ l’epitaffio del Profeta stesso a Salon in Francia.

Ma NANAR in greco antico è il Monarca della Speranza Verde come il Basilico ovvio Basileo- il RE !. Ben oltre questi giochi di evocanti logos da reale profeta, meglio dire qui Realmengynius – affidandoci coi sensi semantici di tale Nomea o da Anamenomenos avvolto dal mistero purtroppo nelle spire ελισσόμενος del Tempo dei Tempi.

Qui si richiede di avere la FEDE, quella che discende dai nostri Padri SABATARI SABAHOT…da cui dirama il ramaiges della nostra civiltà e dei suoi Canoni, Leggi.

Non usciamo dai cardini decumani della nostra civiltà che sovente è caduta nel fallo e nell’abisso dei fiumi di sangue . Le stragi e il fratricidio.Quello Ora allo specchio di cui siamo testimoni volenti e non volenti. La guerra non è stata abrogata ma la parola Pace non basta. Anche se ancora il monito di altri tempi e nei Tempi della Spada che ricorda come chi usa la spada sarà ucciso dalla spada. Chi mena in cattività, finirà in cattività, chi stermina sarà sterminato…Sono le sentenze opposte alle Beatitudini per coloro che erediteranno la Terra etc…….appaiono non collimare con nessuno dei tempi della Storia.Mai l’umanità ha intrapreso la vera via, il TAO della Pace anche se non sono mancati i Francesco, colonne della vera Fede della cristianità. Non c’è affatto stata la GIUSTIZIA che abbia esteso i suoi Bracci rigorosi nel segno della BILANCIA, che pesa ogni atto, fallo, peso, gesta umana. Beati color che hanno fame. Sete di Giustizia- SADHEQ ?A questa invocazione il cielo è sordo all’ECO.Muto come un Pesce ?

C’è indubbio una valutazione a rimandare Al Dopo Morti nell’Ora del GIUDIZIO del MONDO(arcano maggiore)Nessuno sinora ha considerato la visione della storia senza il Dito o la Mano di Dio. Tutto è rimandato al dopo morte . Allora di fatto i popoli si fanno Giustizia ognuno a proprio modo e con Forza brutale in campo.

Pace e Guerra sono le polari antitesi che si manifesta crudelmente tra vinti e vincitori. Retto-giusto ingiusto che sia, è sempre il più FORTE a mettere il piede sul collo degli sconfitti(Essa- Odessa Assed<i>o detto alla greca Sconfitta-Soccombere). Perchè deve finire sempre con tale vizio secolare.Dove sta la Giustizia DIVINA?

Assedio e vittoria hanno strane affinità SIEGES SIEG/NISSA o VITTORY.

Ma è vero il libero arbitrio ? O Tutto è determinato,o non tutta la verità è determinata ?

(vedi e consulta la pagina citata della pagina della SUMMA PROPHETICA)

Eccoci quindi al nostro libero destino che non esclude la sfera infinita del div no che contempla l’operato umano.Ma questo diventa definito e denominato il Regno dei Cieli o detti Regni Celesti OURANOI secondo il Fanti e la correlazione tra gli eventi umani e quelli Celesti secondo svariate quartine.

Ecco la SPERANZA così spiattellata in una serie di concatenate quartine e quadranti astronomici/astrali. Fermo restando che la nostra FEDE ha il suo fondamento moltiplicato per SINKO Shinkō(La FEDE in Giapponese)quel CINQUE o QUINTESSENZA qui Vintessenza o Quinto Elemento alla BESSON …che ci induce interiormente secondo l’alchimia ad attingere nella Coscienza…nel Tao dell’Anima .Pozzo dello spirto idoneo ad alimentare la FEDE STESSA. IL profeta ha fornito l’Olio alla nostra Fede ed ala sua Fiamma come DADOKEO illuminatore. Abbiamo spiegato e illustrato quanto basta. Base questa dello JESOD o del LUX di coloro credenti cristiani nasryans nei Canoni del MESSO/ Messia …

Immaginario volto tratto dall’illustrazione dantesca del Paradiso, Purgatorio, Inferno.

Questa secondo la nostra FEDE ha la sua origine dallo stesso ceppo del ramaiges familiare e casata antica…da Ferrara. La patria del Fanti e della mia Grand Mere Novelli Farnese che già da infante mi ha ispirato presagi secondo le sue letture di quel misterioso testo…che avrei trovato invenietis molto tardi, purtroppo.

Dall’Evento della mia infanzia i semi poi sviluppati così arcanamente hanno mosso l’ago della bussola e della mia passione per l’avvenire dentro la mente precoce poi focalizzata nello studio del Futuro e Profezia dei molti libri sul tema.

Questa è estoitle – itale mia FEDE da colonna ferrata. Ferrea e siderea – stellare illuminare la via ramifera del bosco contro ogni tsunami avverso.

Fe rara havra Ferrara et io non erra(Arrenon)

Quando giuge-giunge Mercurio in Capricorno

Il Bon vecchio Saturno e vittor et scorno

(che Faran)Franche che sera(Ares)Città di ferro< Siderale>

(2-56)

Sarebbe buona dei Giudei la FEDE

Se come CHRISTO nel Tempio la expose

La comprendesse ma chi (qui)a Lvi non crede<ateo>

Le spine coglie spregiando le ROSE.

(21-58)

La ROSANA illuminazione in persinano + segnata da petali ,profumo e molte spine.

Perchè la FEDE di CHRISTO ogni ragione

Difende audacemente e non la danna

Cosa che alcuno mai contra l’oppone

Ogni altra Fede il mio pensier condanna.

(6-64)

Spingi (via) da teco con gran forza tal mal fede

Che alle tue spalle io veggio tua rovina

Perchè quel pianeta che l’uom destina

Difficil é a fuggire alcun nol crede(possa).

(2-58)

L’ultima quartina è la più esplicitante la condizione che richiede una grande forza d’animo per respingere da se stessi ogni azione e opera di malafede,di quanti critici e detrattori hanno popolato ed avvelenato la comunicazione del Verbo del Fanti e di Nostradamus- che sono entrambi accomunati nella quartina già posta nel Proemio del Trionfo di Fortuna.

…..Che non è Fede in questo mondo ingrato

Che possa secondare la Fede Nostra(damus).

Perché COUNCTA il Tutto quanto ci resta da investigare, studiare,conseguire nel tempo a lungo tempo a passi lenti silenti..spesso nel silenzio meditativo dell’esegesi.

E guardarsi alle spalle, alle tue spalle , che il Fanti stesso dice IO VEGGIO a tuo danno- rovina! Forze avverse nemiche a priori sempre in campo contro tale investigazione che il mondo ingrato non asseconda, ma si oppone…anche per le stesse stelle avverse, come dei molti eventi del mondo , ma la nostra teoria determina l’accadimento fatale.

Qui ecco le due sponde del determinismo e libero arbitrio inclusa la Forza Maggiore Eccelsa oltre l’ECCELSO che ha visto dopo il Fiat Lux così il Serpente ingannatore dei primi tempi(Eden)ed ancora quantum sarà alla Fine dei Tempi. Arduo e difficile saper sfuggire a tale sorte anche se nessuno nol vuol Credere a tale Forza Oscura o Mater…ia Oscura che ammanta il Cosmo e ostacola il venire alla Luce astri, sistemi, mondi e gli esseri viventi e la Dovitia Vitale Universa di questo palpitante abbagliante sfavillio di soli del Plurimirarum Cosmico….ordinato dall’Architettore con le sue STRINGHE(XIII)la Teoria finale che già appare nel testo del Fanti con molto più altro su stelle e mondi d’esseri mutaforme…e pianeti senza fine.(Quanto in primis anticipato dall’inizio del 2000 su SEGRETA mensile.).

Di tutto e di più,fatta osservazione così sostanzialmente con la FEDE NOSTRA Cristiana tanto nel NOSTRO o nella DONNA- Nostre DAME, la VERGINE Stellata dalle Dodici stelle (Dodekasterion)L’Urania celeste divenuta la Mater Ecclesia della Rivelazione e per i poeti e s filosofi la Donna …che come Beatrice lo è stata per Dante da Essere la Sophia Sapienziale di ogni poeta profeta la Donna Celeste salendo ascendendo al Paradiso al Pardes o PARADEIZA di tanta ricerca, investigazione, studio, memoria…..pendant DANTE Stesso sulla via del Paradiso, Inferno, Purgatorio.

Comparazione tra i secoli e tra illuminati vaticinatori dei destini del mondo e dell’Italia.

La Lapide di Torino comporta inconfutabile epigrafe che sentenzia come Testamento ma solo bene sommando il tutto alle quartine che sono il Kalimat,il VERBO che accende in ognuno il solco interiore del ramaiges esegetico. Che abbia acceso il LED dela FEDE. La Fiamma che infiammerà come un roveto ardente il tronco, la spina dorsale. L’Albero come dice Dante, allora che l’interpretazione utile ed idonea onde proseguire nella strada del Tempo per ogni girone cerchio del tronco ad ogni anno o giro vitale tra Paradiso, Inferno, Purgatorio . Oggi la Nostra e la Vostra e tante altre centinaia di quartina sono per i posteri, almeno contenti di una guida data la mappa siderale dei percorsi delle Rote- compagnie stellati celesti che scandiscono il quadranti dl Tempo avvenire.

L’esegeta nudo che possa comunicare al mondo da Anemos Aletejia,il vento della verità

35 pensieri su “Della Profezia della FEDE SPES UNICA e l’OSSIMORO dei DuRi OSSI avversi alla FEDE NOSTRA…DAMUS.

  1. Prof. inizia il file con due punti che sembrano richiamare la storia biblica e non. Quel serpente (Moloch) e quella storia che sembra ripetersi col sangue umano che ancora una volta si debba versare. Ma non solo, questi radicali cambiamenti-spaventi sono soprattutto riversi a quei potenti che, non sapendo cogliere i vari messaggi, non sanno nemmeno vederne l’arrivo spa…vento (vento cosmico, spazio?). Perché troppo concentrati a riempir la loro di pancia a costo di, come sempre, mettere tutto a tacere e mentire, pur di rimanere saldi a le loro selle! Tanto che ci ricorda ancora una volta, perché ne abbiamo bisogno tutti sempre, dei ciclici eventi e dei tempi che son maturi. Ma durante la lettura del file, ritrovo quel pezzo:

    ” Non sappiamo quanto del mito antico possa ricalcare l’avvenire delle sorti umane.”

    e ancora:

    “Non possiamo ricavare ispirazioni dalle memorie remote dei miti o dai testi biblici.”.

    Da farmi ricordare un verso dell’Apocalisse dove dice:

    “E vidi un altro angelo, possente, discendere dal cielo, avvolto in una nube; l’arcobaleno era sul suo capo e il suo volto era come il sole e le sue gambe come colonne di fuoco.2Nella mano teneva un piccolo libro aperto. Avendo posto il piede destro sul mare e il sinistro sulla terra, 3gridò a gran voce come leone che ruggisce. E quando ebbe gridato, i sette tuoni fecero udire la loro voce. 4Dopo che i sette tuoni ebbero fatto udire la loro voce, io ero pronto a scrivere, quando udii una voce dal cielo che diceva: «Metti sotto sigillo quello che hanno detto i sette tuoni e non scriverlo».”

    Ovviamente non so perché mi ha riportato all amente questo mentre leggevo, ma leggendo proprio e sempre dei misteri della mela e della serpa, mi ha aiutato a riportare questo alla mente come se volesse ricordarci che molti dei misteri e fedi (dogmi) verranno svelati, come sottolinea lei VERDAD, che sposa i tempi dove tutto sembra debba girare sotto quell’effige dettata con il verbo Green, verde appunto. Ma sempre come scrive nel file, mai l’uomo ha veramente intrapreso quella via della pace e della giustizia. Ma si è soffermato su quel giudizio, che da sempre è inteso, come lei scrive, al dopo morti. Ma chi davvero verrà giudicato? Se i tanti inconsapevoli, indotti alle frenetiche vite con invisibili catene e finte comodità? O chi ha consapevolmente diretto quel gregge in una direzione dove oggi persino ciò che dovrebbe far rivoltare i nostri padri nelle tombe, viene messo in tavola come verità, giustizia e nei tempi nostri molto in voga come termine, indignazione? Ma se c’è qualcuno che verrà posto al giudizio, così come recitano le scritture nell’Apocalisse da non saper dove nascondersi, a chi si sarà venduto? Sola egemonia dettata da egoismi sfrenati (economia)? Se già senza andare a rileggere la SUMMA PROPHETICA mi basti collegare quel termine Regni Celesti (OURANOI=Cieli, dal greco) per ricordare, appunto, la preghiera del Padre Nostro (come in cielo in terra). Ci sarebbe tantissimo ancora da scrivere, ma mi fermo ancora una volta nonostante la mia mente non riesca.

    PS: “Non disperi per il trovato troppo tardi, si trovano le cose quando devono essere trovate!”

    • Ecclesiaste- Qohéleth: (3:1-9) Sovente gli eventi della Vita seguono dei Cicli,molti dei quali esulano dal controllo dell’Uomo. (Salomone) La Tauvrah Ruota -Rota dei cicli già come Giambattista Vico ha anticipato si ritrovano esattamente annunciati nel Libro di Enoch,…ma la Memoria antica si perde nelle nebbie del passato.

  2. MOLOCH è dio che si lasciò cadere e che non eliminò inseguito ciò che aveva di Hanasmussen. (quindi aveva due centri di gravità).
    Per questo motivo dovette involvere ed è attualmente nella profondità della terra, negli inferni atomici della natura. Divinità sinistra che la razza semita adorava. L’antica tradizione dice che era rappresentato da una statua di ferro raffigurante un toro. Si dice che fosse reso incandescente e che vi si gettassero molti bambini nel suo ventre ardente. Viene anche descritto con l’aspetto di un arabo color del bronzo con grandi occhi neri penetranti, spessi sopraciglia, forti labbra e un naso diritto. Indossa dei sandali, una tunica color sangue e un turbante orientale sul capo.
    E’ un trono caduto, che deve passar per la morte seconda….. e che starà probabilmente per milioni di anni nell’abisso per eliminare l’Ego. Quando ritornerà un’altra volta alla luce del Sole, verrà con un livello superiore in accordo con la legge della spirale della vita

    • Bene per le nozioni stores dei miti …Sarà bene che cerchiamo di confrontare i miti più sulla nostra linea temporale. MoLoch per noi sono i forni crematori, gli stermini ad opera delle ideologie mendaci . Essere la minaccia foriera di altre abominazioni che saranno riedificate come predicono le quartine (Centurie). Ancora sorgeranno altri Despoti e tiranni o moloch che sono inquinanti frutti marci + scarti del Male .Quelli che la Natura ancora inevitabilmente mortificherà gli uomini incapaci di tagliare di netto il Male. Il Vangelo lo dice chiaramente che il Male va tagliato di netto ! Allegoria , metafora astratta o crudele – che fa comodo invece ponere il rigore a lottare il Male bene a viso aperto.Spada in Mano a doppio Taglio (Giustizia Nova- Nuovo nouveau ruolo del Legislatore per l’Umanità del futuro che verrà).

  3. PROF. BOSCOLO, siamo arrivati alla tempesta perfetta e si è abbattuta sul costo della vita degli italiani, non era facile da prevedere e ogni speranza è caduta davanti a un nuovo evento drammatico. E’ come avvitarsi nella disgrazia, adesso la scommessa è trovare la via per uscirne.
    L’Italia già boccheggiava nel 2019, prima della pandemia, era un Paese che faceva i conti con una ripresa economica che tardava ad arrivare. Non si stava in salute, ma si tirava a campare, sognando una svolta, un colpo di reni, un cambio di passo. E’ arrivato il Covid e tutto si è fermato. La produzione è andata giù in picchiata e gli indici economici erano devastanti, il 2022 con tutte le difficoltà, poteva essere l’anno della rinascita, c’era perfino un certo ottimismo, siamo bravi, in fondo, a ricostruire, poteva essere il segno di una ritrovata vitalità. E’ lì, con tempismo maledetto, che è arrivato Putin e l’aggressione all’Ucraina. Non era una lontana, ma toccava l’Europa sula carne viva. La crisi energetica è diventata ancora più profonda. Abbiamo visto in faccia i danni della globalizzazione. Le sanzioni sono un costo da pagare per punire chi si comporta da bruto nella comunità internazionale. E’ una scelta e ci sta. Solo che la tempesta si è condensata e i prezzi di merci e servizi sono lievitati. L’inflazione è una tassa brutale e colpisce i più deboli. Per frenare l’inflazione la Bce è costretta ad aumentare il costo del denaro. Chi ha un mutuo a tassi variabili non sa davvero quale santo invocare. Il risultato è una povertà familiare e individuale che non si conosceva da tempo. E’ con questa realtà che le forze politiche devono fare i conti, perche quando in troppi non sanno come andare avanti può davvero accadere di tutto. –

    • Oltre che bene…ma qui si tratta di cosa sia la FEDE elemento ” Q ” o Qintessenza che guida ,ispira, da ago della bussola dell’anima per colui che con fede-crede nel destino . La FEDE o SINKO detto al Sol Levante della Via o percorso con Determinazione che spinge ed ha spinto il Tosco a più non posso una intera vita a dimostrare e provare quanto il Profeta e i Peygamber ci hanno insegnato. Da tempo longtemps – diamo la nostra VOCE affidata ai Quattro Venti(LXXX). Questa è l’ora dei cocci del Vaso di Pandora, poichè sarà ben arduo scovare chi sappia ricomporre con il suo sangue l’Urna NUOVA & NOU-VEAU della rinascita e non l’Urna funerea della Tomba di quanti atei avversano la Luce,la Fiamma della FENICE che risorge dalle Ceneri,quando maturerà dopo la TRIBOLAZIONE …la Rinnovazione anelata dai veri credenti militi della VERA FEDE.

    • Chiedo scusa al Maestro che ha piena facoltà di cancellare il tutto, ovviamente, se fuori luogo.
      Visto che finiremo in bocca al lupo almeno sollevare il dubbio che qualche traditore ci stia spianando “amorevolmente” la strada mi sembra doveroso.
      “Caduta libera con applauso
      Giugno 11, 2022
      L’altro giorno la sig.ra Lagarde ha annunciato un ritocco al rialzo dei tassi della BCE, a suo dire per fronteggiare l’inflazione; oggi il panico si è impossessato delle borse europee, lo spread è ai massimi dal 2014, e i titoli bancari sono in profondo rosso.
      Ora, il punto è: persino la sig.ra Lagarde, nonostante abbia fatto carriera a colpi di performance come quelle epistolari a Sarkozy (“usami come ritieni più opportuno”), persino lei, dicevo, non può ignorare che un’inflazione esogena, cioè dovuta non al surriscaldamento dell’economia (crescita incontrollata dei salari, ecc.), ma ad un incremento dei costi di approvvigionamento delle materie prime, NON può essere tenuta sotto controllo alzando il tasso di interesse a cui le banche ottengono (e forniscono) capitali. Si tratta di un caso fotocopia della studiatissima crisi petrolifera degli anni ’70, solo che allora si trattava in qualche modo di una sorpresa, mentre adesso stiamo adottando le stesse politiche insensate che sono diventate un caso di scuola.
      Dopo la batosta subprime e la batosta Covid (entrambi i danni, è bene sottolinearlo, creati da specifiche attività di politica economica: non è il Covid ad aver dichiarato il lockdown, ma i governi occidentali), dopo questi due massacri economici e sociali, l’economia stava appena faticosamente recuperando parte del terreno perso. Ma ecco che con perfetta scelta di tempo i vertici del potere economico europeo, dopo due ganci alle costole sferrano un diretto in piena faccia all’economia che sarebbero chiamati a tutelare, spezzando i legami che ci permettevano di avere energia (Russia) e manifattura (Cina) a prezzi bassi. (Sì, certo, chi potrebbe negare che era assolutamente necessario reagire proprio così; noi mai e poi mai come europei e occidentali potremmo tollerare un’ingiustizia su questo pianeta, non ci sono precedenti: “Orsù prodi raddrizzatori di torti, gettiamo il cuore oltre l’ostacolo e, costi quel che costi, facciamo la cosa giusta!!”).
      Naturalmente un allentamento della dipendenza da Russia e Cina poteva avere perfettamente il suo senso come intervento strategico, di graduale sostituzione delle dipendenze, ma qui non c’è niente del genere: tutta la trascurabile differenza tra lanciarsi con un paracadute o senza.
      Da ultimo, mentre l’economia europea barcolla (e quella italiana più di tutti), la presidentessa della BCE interviene con un grazioso sgambetto, alzando i tassi e dichiarando finita la stagione del “credito facile”. (E stendiamo un pietoso velo sugli interventi di greenwashing, che invece di trattare seriamente alcunché sul piano ambientale, pianificano lo smantellamento dell’industria automobilistica europea.)
      Ora, l’unica cosa che deve essere chiara a tutti è che parlare qui di “errori” o di “valutazioni soggettive” è completamente privo di senso. Questi sanno perfettamente cosa stanno facendo, sanno quali saranno le conseguenze, e per qualche motivo queste conseguenze, per quanto spaventose per il 90% della popolazione, gli stanno perfettamente bene.
      Se escludiamo come motivazione il sadismo (che però, dopo aver visto all’opera il ministro Speranza, rivaluterei come possibile movente politico), la questione diventa: “A chi giova?”
      Non è una risposta facile da dare, perché i perdenti in questo scenario sono assai più facili da trovare dei vincenti. E tuttavia azzarderei due linee di risposta.
      In primo luogo, questa situazione giova sul piano geopolitico agli Stati Uniti d’America, che in capo ad un decennio si ritrovano un’Europa che da competitore temibile si riduce a cane da compagnia: fornitore di beni industriali intermedi e mercato di sbocco (per le minoranze ancora capaci di comprare), ma totalmente impossibilitata a svolgere più qualunque ruolo autonomo.
      E in seconda istanza, questa situazione giova sul piano dello schietto potere economico ai grandi detentori di liquidità privata, fondi di investimento e speculativi, che ridurranno sì momentaneamente gli interessi erogati ai propri clienti (sfiga, pagheranno quelli che contano sulla pensione privata), ma che nel medio periodo si approprieranno ulteriormente e massivamente di asset reali, di attività, capannoni, ditte, terreni, immobili, miniere, tutte cose che in questa fase storica consentiranno al capitale liquido (per essenza virtuale, meramente potenziale, di principio fittizio) di scendere in terra e diventare titolo di proprietà inscalfibile.
      E per metterci il fiocco, se consideriamo che gli hub della finanza mondiale gravitano intorno al mondo anglosassone (New York e Londra), e che lo stesso vale per i maggiori gruppi finanziari (Blackrock, Vanguard, ecc.), possiamo apprezzare come tutto si tenga in modo finanche elegante.
      E grazie ai servigi di una stampa a libro paga tutto ciò difficilmente arriverà alle coscienze della maggioranza, che continuerà a lodare il polso fermo nella gestione della pandemia e il governo dei competenti e la saggia tecnocrazia europea (“meno male che c’è Draghi, pensa che sarebbe successo se non ci fosse lui a difenderci.”)
      Prof. Andrea Zhok”

      • Rispondo che questo non è un Fortum EConomico (ECONOMIADES DEMONIACADES infernale ) stando al FILE qui si spazia al Vento perchè si indaga e si riflette ai quattro venti direzioni latitudini o Rosa dei Vneti (32)Onde ben + PLUS + MORE si considera quanto a livello spirtuale spirto o RUACH della sacrosanta Tradizione dagli scritti del NOSTRO e del FANTI. Questo è il nostro carburante tigre nel motore gasoline o l’Olio Nero ? e Sia la lumiere della BOSCH = la scintilla della FEDE…alla SINKO; la Quintessenza POTENZA della nostra Batteria e IPNOTEROMACHIA , che vera forza dicono possa sollevare la Montagne da QVinto Elemento alla BESSON (in francese = Gemello)Noi non siamo geni della finanza, ma quando il piatto piange miseria e povertà il termometro marca male . Vento di carestia che si dilaga ormai terribilmente ed orribilmente sulla nostra testa e in tasca.Gli Ostracismi li lasciamo fare agli altri. Qui vogliamo infiammare la ragione di una verità e l’ora critica di questo scenariuo con le Parole al Vento della Verità e sia DEtto – VAJU , il VERBO, il Soffio Cosmico della mistica Orientale che nessuno può mettere nel sacco – impedire di soffiare a tempo debito sulla intera Terra.Anfibologia VENTI TRE…al XXIII°,scenario dell’Evento Sevent dei Venti di Morte e guerra ?CRonolgia databile al nostro corso temporale !

      • X Alberta, c’è chi ben sostiene che tale operato sia fortemente voluto proprio da quei colossi che gestiscono l’economia, perché dopo decenni di tentativi di gestire e usare la popolazione a proprio vantaggio e non senza clamorosi errori sui calcoli delle crescite demografiche e anche della popolazione stessa, hanno alla fine optato a sposare, appunto, quel modello che oggi si chiama Cina. Nato proprio dagli errori commessi sempre da quei “mostri” d’economia. Oggi si sposa il modello Cinese e della loro tessera sociale. Ma l’attueranno ancor peggio, con il controllo remoto ad personam con proprietà completamente cancellate e chi sarà “idoneo” potrà sotto controllo continuare la sua “vita” (già fantascienza e?) a tal punto che ricorderà proprio quel passo apocalittico, dove spiega che non si potrà vendere o comprare senza il fantomatico marchio. Mi fermo tanto non serve andare oltre, come da citazioni bibliche, chi ha orecchi per intendere intenda!

    • Parole umane del Bosco e di un ranaiges che sussurra come la Quercia di DODONA o come il NEMORENSIS Re NEMI di Diana.Questi sono i frutti sperando che siano uditi e colti senza ambiguità e conferme allo Scenario che è RIVELAZIONE inconfutabile.COsa che nessuna TV trasmette invece di tanti solini dopo i fatti, QUi si Fa Anticipazione da umano discepolo del NOSTRO ma sempre pronto a rettificare e sia perferionare ogni VERBA che proceda sulla Retta VERACE PESA della PAROLA la nostra strada -ovvero del Nostro …..FUTURO, qui bene comparato dall’Anno AETOS ETOS in cui satà maturata tale storia del film avvenire(Anno della Lepre Koniglio Koniglich ?AUGE tempo Occhio al presente ciclo cinese prossimo)..

  4. Oggi si celebra il Giorno dello SPIRITO RUACH ANEMOS SACROSANTO: TRINUS UNUS EST la TRINITA’ o della Paloma Glona profeta celeste(vedi latino) simbolo dell’Illuminazione(ROSANA in persiano ) che illumini allora quanti ricordano e sono stati ben testimoni di questa (2014)conferenza e non facciamo come Pietro con il disconoscere il Maestro al Canto del Gallo.
    Basta smemorati e proditori e traditori, ora paghiamo sulla nostra Pelle la Rovina che viene dall’EST quello che fomenta la Guerra fondaio, carestia,peste, mortalità,povertà, che si appresta . Abbisogna allora altro che PARME SCUDO e LETTERA Farnese che mi ha instradato ad approntare e scrivere a tempo debito. Vista la malafede dei troppi mendaci (direttori di quotidiani ) che censurano ed oscurano la Verità dei fatti atroci anticipati da decenni (eccco la distrazione lampante) che inclinano la Bilancia della Giustizia e l’Etica Cristiana che qui il FANTI : carta canta nero su bianco e nel WEB globale.

  5. Siamo entrati in questa epoca per mettere un PUNTO, penta…per sostenere il grande lavoro fatto dai nostri AVI, vedi Nostradamus , Fanti , Dante, Giordano Bruno, e molti altri maggiori e minori ma sempre costruttori… e come ho già detto il tratto di unione che è BOSCOLO!
    Quindi star uniti ricercare e veicolare bene ciò che ha costruito il Prof..portarlo alla luce, ora che vengono censurati i giornalisti…. ora che tocca a loro si lamentano di mancanza di libertà, cosa deve dire il Prof che per 50 anni ha subito ogni maltrattamento…sia mediatico…sia da persone tonte… ottimo costruire tallone duro…tacco per schiacciare il serpente… che possiamo solo fare noi in questo blog. Che non sembra , ma è visto da molti …più di quanto pensiamo…solo il prof ha una situazione dettagliata…ogni volta che esce un suo post.

  6. La TV questo superbo contenitore a colori che oramai fa parte di quel “MONDO SOTTOSOPRA” che brucia in un istante tutte le vere o le false verità.Se dici certe cose molto prima non sei creduto, invece se le ricordi sei censurato!!!

  7. PROF. BOSCOLO, nella Sua conferenza del luglio 2014 a Milano, io ero presente e testimone di tutto quanto Lei aveva spiegato e anticipato, e tutto ciò, oggi è sotto gli occhi di tutti: l’invasione della Russia in Ucraina, una guerra terribile con epidemie e infezioni causate da cadaveri senza sepoltura, cadaveri abbandonati nei vagoni frigo, ancora oggi sono stati scoperti 44 civili sotto le macerie di un edificio di 5 piani dai bombardamenti russi. Crisi alimentare e rischio povertà causa la guerra del grano. La terza guerra mondiale potrebbe essere la carestia e le conseguenze ancora più disastrose di quelle che si rischiano minacciando follemente l’uso di armi atomiche. In Ucraina, alle porte d’Europa, l’acqua è diventata merce rara, non dispone di una fonte affidabile di acqua potabile. E poi tanti altri avvenimenti annunciati e poi successi, dal Papa poi morto, ai terremoti e tanti tanti fatti poi realmente accaduti, fino alla grande guerra che stiamo vivendo.
    Se i detrattori esistono ancora, bisogna ignorarli –

  8. Ecco una Pietra di paragone tra le tante ma che ….hanno gettato alle ortiche ? Da KeyStone che deve essere rimessa al suo posto nell’Arco del TRIONFO di FORTUNA dell’architettore Sigismondo Fanti e di Nostra Signora Sapienza ovvero NOSTRADAMUS che de lega sua epigrafe in Torino, quale fondamento di ogni passo per erigere il Tempio della Conoscenza dell’Anima nella Lotta per la VERITA’ del Tempo dei Tempi.

  9. Buon giorno Esimio Renuncio, è da quando sono ragazzo che La seguo. Vorrei solo fare una domanda, senza essere impertinente ne maleducato. Come si fa a condannare la Russia che sta tentando di de-nazificare sia l’ukraina che l’europa e pensare che l’Europa Criminale insieme agli U.S.A. hanno sterminato e massacrato milioni di umani (per esempio nativi americani) non dimentichiamo che gli U.S.A. SONO GALEOTTI usciti dalle patrie galere europee (U.K. in primis). In fondo la Russia si sta battendo contro il N.W.O. Grazie per eventuale risposta

    • MI attengo a quanto è scritto a vaticinato, il malessere delle nazioni conDuce con malafede a così’ nuove tribolazioni e abominazioni macchinazioni con le guerre…Oggi Basta leggere l’Apocalisse.
      Questa è la lotta contro le Bestie ovvero i Sistemi che imperano sul pianeta.
      Quindi dispiegando l‘elissomenos del rotolo con giro + giro della storia che dimostra il monstre tra Bene ed il Male…. da ogni parte e Quanto ancora ci resta da svelare per cosa è bene che si avverta a tempo e si faccia Memoria- Dato il mancando della GIUSTIZIA verace che vorremmo tutti appplicata . Ma mancano i Giusti SADHEQIM sparsi ovunque ma ancora incapaci di una universale forza che metta ordine nel mondo.Ma sono orizzonti ulteriori ardui che ci obbligano a superare questo abisso infero che divide l’Umanità.Ma questo è il clima che da millenni domina sicchè una Potenza Eccelsa non vi metta Mano e correzione, come attestano le Profezie(nostradamus + il Fanti).Da oltre l’altro secolo che abbiamo visto maturare grandi profezie.Le altre sono foriere che leggiamo nel Binario degli Illuminati, ma che il mondo non assimilerà troppo tardi , come sempre dopo il latte versato.

      • Grazie infinite. Attendiamo la Parusia e il ritorno degli Dei, seguendo la poca luce che riusciamo a scorgere. Grazie nuovamente

        Siamo fuori strada..…ben altro e un sacco di colori e d eventi e tempi mancano ancora alla coincidenza messianica (secondo il Fanti specificate già le quartine prima c’è :
        l’ANTICRISTO STONATO di BABILONIA!(vedi Summa PROPHETICA).
        Non esageriamo, la storia ha ancora altro da partorire, limitiamoci agli scenari del Fanti e di Nostradamus. NUlla toglie alla’escatologia che inconfutabile ha dettato i passaggi avvenire a longtemps!

  10. Nell’Apocalisse di Giovanni sono presentate quattro figure simboliche che formano insieme l’allegoria del Male che tormenta il Mondo, ma contemporaneamente del dolore che lo purifica.

    Si tratta dei quattro cavalieri dell’Apocalisse.

    Sono caratterizzati da quattro distinti colori, il bianco, il nero, il rosso e il verde.

    Il primo dei quattro cavalli porta su di sé un arciere, quindi un cavaliere abile nell’uso delle armi, simbolo di supremazia bellica. Il colore del cavallo è il bianco, simbolo della Resurrezione. Il mistero rappresentato dal cavaliere bianco, che Dio ha reso vincitore, sarebbe la vittoria del Bene sul Male, attraverso le azioni quotidiane della vita umana.

    Il cavallo del secondo cavaliere è rosso fuoco, colore associato ai nemici di Dio, al Drago dell’Apocalisse. Visto che la spada nella Bibbia è il simbolo della guerra per antonomasia, questo cavaliere può essere inteso come simbolo della Guerra.

    Il cavallo del terzo cavaliere è nero. Non fa uso di armi ma di una bilancia. L’immagine fa riferimento a una situazione di carestia e ingiustizia sociale per questo motivo ci si riferisce al cavaliere nero proprio come Carestia e può essere quindi identificato con la speculazione, come espressione dell’avidità umana.

    L’ultimo cavallo porta sul proprio dorso un cavaliere chiamato Morte. Il cavallo ha il colore verdastro dei cadaveri in putrefazione, è il simbolo della Morte, intendendo quella improvvisa che coglie impreparati gli esseri umani, causata da guerre, avidità e malattie.

    Di questa figura è scritto « Quando l’Agnello aprì il quarto sigillo, udii la voce del quarto essere vivente che diceva: «Vieni». Ed ecco, mi apparve un cavallo verdastro. Colui che lo cavalcava si chiamava Morte e gli veniva dietro l’Inferno. Fu dato loro potere sopra la quarta parte della terra per sterminare con la spada, con la fame, con la peste e con le fiere della terra. »

    • La Verità e che il testo va traslato dal greco originale, quindi alcuni logos hanno dietro li versi arcani presagi e sensi che non sono quelli che hanno dato da millenni al testo gli esegeti – Varianti di traduzioni perciò che in verità + solo la lettura già da tempo fatta ha rivelato chi sia quel Basaninos o giudice torturatore o Torquemada che la Donna- LUGANAION da travagliata OUDINUOSA Partoriente nell’attesa del Figlio maschio essere la Donna coronata(12 stelle) della terra del Sole. Il FIGLIO TOKOS ARRENON- ARSENON (greco originale).Quindi quante teorie si sono fatte in merito senza portare veramente senso a chi sia tale TEKNE (D)ARSEN o ARRENON = Colui non erra affatto !
      Quanto anche + altro è stato svelato come il ARITMOS Numero ENUMERAL della bestia dal nome d’uomo e sia marchio d’uomo nome – senza cui servo, potente ovvero nessuno può vendere o comprare codice fiscale….”.etc…E’ già tardi rileggere i file posti in merito a questa tematica che combacia con i tempi in corso. Perciò altri capitoli hanno affinità con l’Eone cronologico nostrano….

      • Condivido tutto, soprattutto per quel che ne so, sulle traduzioni. Forse troppo di parte o modificate ad arte, per non sconvolgere troppo un dogma che va oltre 2000 anni. Vedasi anche l’ammonizione iniziale alle sette chiese e tutti i loro problemi elencati.

    • Le fiere o i fieri …sono i Superbi -Orgogliosi e sia Ingordi(in russo) quali despoti che schiavizzano gli altri uomini e donne del popolo- Ma qui Inclusi i Sottomessi bene tradoitto in arabo.
      Allora il Quarto ARB-Arbah…Cavaliere è del colore Kloros cloeros, clero verde e quanto così affine alla voce GUERRA evidente aguzza Spada simbolica . La grande Spada Bellica + la Peste a sua volta !
      Ovvero che mai si studia e si legge cosa in greco antico i logos stessi racchiudono nella loro telegrafica sintesi il peso degli eventi planetari. Esempio piccolissimo in confronto alle altre descrizioni dei capitoli quanto doppiamente semantici + complessì + così Sub Rosa !(latino = in segreto).

  11. Chi conosce il Greco Antico come il Prof è ben avanti nel cammino della conoscenza, riesce arrivare alla radice della parola, fonetica, semantica, ecc.. e quindi al VERBO!
    Per lui non ci sono incertezze, su quello che hanno scritto tutti i profeti mandati dalla Luce, Dio, sino ora, infatti si definisce Sentinella, Messaggero, Notaio, poiché traduce e avverte… insomma è un GRANDE dei nostri tempi!

    • Non dimentichiamo i prescelti (scelti prima che tutto inizi), che sono menzionati e chiamati anche guerrieri della luce! Guidati nell’anima da quella forza universale da cui tutto proviene! Chi ha avrà, chi non ha nulla gli verrà tolto. Gesù a San Tomaso!

  12. La sestina è una pietra miliare della semantica ovvero puzzle del corpo delle SESTINE – che sin dal 1984 ha portato a tale Determinazione esegetica.= MEGATHAROZAS ! Tutto ruota in cerchio serk che si chiude sulla Grande Megale ROSA – ROSJA= RUSSIA !(in varie glosse dell’AUTORE MOUSCOMMENO RUSSO già da tempo esposte nel Blog). La sestina WRITE DOWN determina le annate ….dello scenario futuro che si stà svelando al mondo dei credenti e chi ancora ostenta negazionismo innanzi alla REALTA EVERY di REALMENGYNIUS .

  13. Di sicuro molte delle quartine che parlano del ritorno della Russia in chiave anti occidentale, si stanno chiaramente e inesorabilmente avverando, compreso quel famoso -VOLTAFACCIA RUSSO- già indicato fin dagli anni’90. Ma tornado ad oggi e alle parole pronunciate nel 2014 sulla crisi ucraina – “Il lupo vorace che farà preda di questa nazione (Ucraina), ci sarà una fame tale, che lo stesso Lupo divoratore (Russia) sarà poi impastoiato…” ci porterà forse, alla fine, ad una situazione simile a quella coreana e quindi alla divisione territoriale tra zone russe e zone ucraine? Di sicuro dovremmo monitorare in futuro anche la crisi libica, perché è da quel paese che partiranno i “colpi-missili-la furia Annibalesca” che colpirà l’Italia, facendo scappare il Papa da Roma ed infiammare il Mediterraneo. Occhio alle ombre russe e turche che si stanno allungando sul Mare Nostrum.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...