Erinnerung- nera tombale Me Moria…. messa sotto il tappeto come acque passate,che nessuno potrà cancellare Detta Verità. SCRIPTA MANET!

All’ombra di una grande profezia, quella di Nostradamus e del Fanti. Uomo avvisato uomo salvato!

Molte sono le pagine in cui ho steso il rotolo delle tante rivoluzioni, ad ogni anno dopo anno. HO visto per primo nelle moli possenti le forme di due Pilastri del Tempo come Gemelli posati sul Portale dell’Infinito da molto tempo a cui mi hanno ispirato con il loro ciclo delle stagioni umane, ma anche quelle dell’Eone o Leone di san Marco che dall’altro parte della Piazza e Palazzo – bene Reale ha fatto da sentinella alla nota piazza-teatro(Alfieri)al cui angolo c’era il palazzo in cui era conservata. Bene vigilata e tanto religiosamente – l’epigrafe di Nostradamus nella dimora affacciata alla Piazza Solferino dei Momeliano.

Fu la Fontana Angelica con il suo remoto messaggio e con i suoi giganti appaiati al centro del monumento tanto investigato e approfondito associarsi a questa memoria dell’ANGELICA , dedicazione ai posteri – che il padre massone lasciò ai popolo Taurinense. La grandiosa fontana ovvero fonte , così divenne un carrefour di esoterismi e conferenze , che hanno scorrere fiumi di inchiostro sino alla Porta dei Cieli (Janua Coeli).

O meglio ha dato fuoco alle polveri (Piazza delle Polveri era il nome precedente) al grande revival che fu come Torino Città Magica, il percorso dell’investigazione per tale scelta del sito e di altri. Invece sappiamo che fu diversa la volontà testamentaria .

(la fontana che doveva era edificata innanzi al Duomo di Torino.- così i rapporti solstiziali- astrali avrebbero avuto ben altro significato legato alla coincidenza della celebrazione per san Giovanni).Il Gigante o i due Giganti come sentinelle con il Vaso dell’Acquario fiume padano dalle Alpi al mare – così si poteva anche suggerire benissimo gli X files di complesse ipotesi astrali.

Lasciamo ogni congettura ai sogni e davanti al Carré tra i due Gemelli statuari, così si è spalancata la visione di una PORTA( in tedesco- die Tür….Turin !)che ben oltre i cicli saturnali delle stagioni si è espanda oltre la Dimensione invisibile del Tempo-Spazio.Molti penseranno all’astrologia , che qui ben diversamente citiamo ma come fontana-fonte-source angelica- messaggera dei cieli e delle rivoluzioni delle Rote, Sfere, Zodiaci globali delle filosofie immortali di ogni tradizione.Questa è la nostra scala-scuola : το σχολείο των ουρανών- dei cieli , così esposta lezione magistrale e nessuna altra !

Siamo ancora nell’anno dei GEMELLI (YAMA-TANATOS…MUERTE )che porta la maschera simbolica della Tigre (Cinese da TIGER = anno d’Empori. Mercati e Commeni Commercianti ...)e come sempre tale appaiamento si è postato a bene il dato per armonizzare le vaticinazioni che i logos stessi e molti ideogrammi così comportano come segni inconfutabili della Sapienza Universale nel corso delle sequenze temporali storiche.Perchè ogni tempo/anno è determinato da un logo-simbolo et symballein-che è a sua volta numero e parola(verbo)che solo i saggi sanno leggere come una volta sul Muro fatale dimostrò Daniele alla corte di Babilonia.

Quindi anzitempo abbiamo stilato pagine su pagine sugli scenari venturin oltre il Duemila, ovvero Terzo Millennio.Tutto sebbene del Futuri non est determinata tutta la Verità !Ecci quindi una pagina che non tema le deviazioni effimere di chi calpesta la profezia, per le sue soggettive idee e visioni di come deve andare il mondo.Che invece sbanda e finisce ad aumentare the Ages of Chaos – ovvero “ Babilonia globale “.

Detto e predetto questa pagina, nessuno potrà eliminare se davvero la MEMORIA si perpetuerà a costo di Sodoma e Gomorra nucleari – il cui spauracchio agita le nostre notti.

Quartina del Fanti: LXXXIII(83)

XVI(16)

I cieli veggio con fulmini accesi

Apparecchiarsi(apparecchi-avionico) alla ruina al danno

De quelli equal* con li (stretti) haranno

E i piaceri carnal* al tutto presi.

(* carnaval ? equal = comuni consanguinei)

Non sarà difficile immaginare quale scenario surriscaldato che così matura o è già in atto, basta solo sospettare + quale cielo tali foudres- ovvero lampi-saranno fonte di tanta clarté, dei bagliori o fulmini che incendieranno l’arco celeste mentre la gente dorme e sogna così spensierata come dicono fanno gli struzzi o le cicale dell’avviso millenario.

Pagine del La Chiave e la Spada del Profeta.(Gribaudo EDitore)1991:

Buona rilettura meditando che quanto scrissi giusto rettificare,affinare come l’Oro perchè non tutto quello che brilla è AUROS TAUROS!Ma chi cerca trova anche una sola pepita per essere contento ….

Pubblicità

41 pensieri su “Erinnerung- nera tombale Me Moria…. messa sotto il tappeto come acque passate,che nessuno potrà cancellare Detta Verità. SCRIPTA MANET!

  1. Prof, ho l’impressione che lei non lo voglia dire, ma lo lascia intendere e certamente non lo posso dire io che sono un comune mortale. Andiamo a Sigismondo: “…alla ruiNA AL danno…”???!!!! Ma qui qual è la rovina se non il GIORNO stesso, NAAL (si vedano vari idiomi) e la sua LUCE!!!! C’è una chiara alterazione di esso: il Diavolo farà scendere le Tenebre sulla Terra! Ma essere DANNO o D’ANNO, mutazione dei 365 giorni??! Si intravede l’ERICA, “…ei piacERI CArnal…” che conduce ad ERICE, Trapani, Sicilia ed al suo MONTE, difficile dire . Abbiamo ancora: APPARECCHI-ARSI, la minaccia di distruggere i satelliti che lei cita da parte di Putin?

    >

  2. La Grammatica dice: “A, preposizione che denota separazione, allontanamento, Teo, significa Dio, ma se gli anteponiamo la particella “a”, formiamo la parola ATEO, col quale denominiamo che non crede in Dio. Indovino, rappresenta precisamente il contrario della cosa divina, cioè, la cosa diabolica. Apolitico, significa un individuo non politico. Se leggiamo accuratamente il Bibbia, non troviamo una sola parola a beneficio degli indovini. Quando il re Nabucodonosor ordinò di chiamare maghi, astrologi, indovini ed incantatori affinché indovinassero il sogno della statua, non ci fu un solo indovino che rivelasse al re questo arcano, solo un profeta di Dio rispose davanti al re e disse:
    “Il mistero che il re chiede, né saggi, né astrologi, né maghi, né indovini, possono insegnarlo al re”. “Ma c’è un Dio nei cieli, il quale rivela i misteri, ed Egli ha fatto sapere al re Nabucodonosor quello che deve accadere giorni dopo”.

    Questo è testuale del capitolo secondo del Libro di Daniele, ed invita a meditare. Daniele il profeta del Dio vivo, fu l’unico che poté rivelare il sogno a Nabucodonosor. Gli indovini sono veggenti tenebrosi, sono maghi neri. I profeti sono veggenti della luce. Gli indovini vedono le immagini dell’abisso, e sognano sogni dell’abisso, coi quali pronosticano avvenimenti che possono fallire, perché non tutte le volte, le immagini tenebrose dell’abisso cristallizzano nel mondo fisico. Le scene tenebrose dell’abisso, sono realmente nell’abisso, ma non cristallizzano sempre nel mondo fisico. I profeti sono veggenti della luce, uomini di Dio illuminati dallo SPIRITO SANTO, ed i loro pronostici sono esatti perché le loro ghiandole pineale e pituitaria sono completamente illuminate per il FUOCO SACRO . Per essere profeta si deve ricevere lo SPIRITO SANTO .
    I sogni vani sono dell’abisso. I sogni della luce sono della luce… Tra i profeti ci sono Gerarchie…

  3. I cieli veggio… non uno, ma tutti credo sia un indicazione specifica l’aver usato da parte del Fanti i cieli e non nel o in. I fulmini sappiamo che possono essere analogia di tantissime cose, persino il riferimento a Giove detronizzatore del fagocitatore dei propri figli! Come campi elettromagnetici, che se stimolati oltre un certo limite, rilasciano, appunto, fulmini di cariche elettrostatiche. Campi elettromagnetici che nelle teorie dei più “fantasiosi” degli scienziati avanzano nell’immaginare l’arrivo di oggetti che impattano nell’atmosfera terrestre! Ed ecco che usa il termine apparecchiarsi-apparecchi-arsi (aerei??? macchine che volano? Arsi, accesi? illuminati? incendiati?) e quindi a cadere per rovina e danno? O come suggerisce d’anno, nell’anno intenso come durata e posizione (Inclinazione?) della struttura terrestre! Diventa complesso il seguito solo nel termine haranno, andrebbe capito a cosa voglia riferirsi come terminologia, perché precedentemente ne cita di quelli uguali. Almeno lascia intendere a qualcosa di ugualmente o simile. Ai piaceri carnali con suggerimento carnaval, potrebbe essere nel carnevale dello sfoggio dei piaceri (Halloween? Carnevale??) in cui saranno tutti presi. Intenti a festeggiare o in quel mentre presi?? Non vedo da occhio allenato, invece il suggerimento fra parentesi sul comune consanguinei, lì rischio di perdermi in inutili deragliamenti. Mi viene spontaneo però, fare un riferimento a qualche file di poco dibattuto, sull’eclissi e il segnar del Kali Yuga partito proprio con l’eclissi appena vista e facendomi riflettere, appunto, sulla successiva totale, nell’anno 2024 8 Aprile per la precisione. Dunque vorrei presumere nel 24 esagramma, La svolta, Il Ritorno, La Luce. Mi fermo perché potrei davvero finire persino fuori stazione oltre che binari.

    • No, non dare date per la fine dell’età nera o kali-Yuga…secondo la profezia di Melkisedek che fece in Tibet molte cose e situazioni nell’animo umano devono ancora capitare…
      sicuramente con la cronosemantica e il lavoro capillare di Boscolo sui due libri dei destini dei due PROFETI Fanti e Nostradamussi arriva ad un momento certo….: che NON è secondo le mie conoscenze il 2024

      • Certamente non potrei nemmeno farle, semmai provo e cerco, ovviamente risposte per arricchire la conoscenza mia e di tutti noi. Anche errando e uscendo dai binari si apprende.

  4. Prof Buonasera, ho l’impressione che i provoloni si vedranno cadere dal cielo in diretta, ovviamente attraverso i mezzi di telecomunicazione: “i cieLI VEggio…”, LIVE, DAL VIVO, Fanti li vede un poco prima, andando avanti nel tempo e descrive quanto accade davanti ai suoi occhi nel 1526, con l’idioma e la grammatica del suo tempo!!!

    >

  5. E allora andiamo a Nostradamus: Renucio Boscolo e non io, Centurie e Presagi, testo che ho fra le mani, Mondadori, ristampa del 1982 (!!!!), io non sono l’avvocato del Prof, ma capire anche i tempi i cui un esegeta scrive!!! Quindi capire la traduzione poi ripresa in altri scritti!!!! Capire la PERICOLOSISSIMA NUMERAZIONE 8, da leggere la pagina de “La chiave e la spada”, altrimenti, opinione mia, non andiamo da nessuna parte: numero 8-OTTO è da NOTTE DI HALLOWEEN!!!!!! Così tradusse Boscolo il Presagio 8, presagio da ATTENZIONE per il mondo cristiano e occidentale: “Otto, quindi e cinque quale desolazione? Verrà permettere l’esploratore maligno (n.d.s.!!!!!!!!) Fuoco dal Cielo (n.d.s.!!!!!!??????), folgore, paura, fragore papato (n.d.s.??????!!!!!!) L’Occidente trema, troppo stringe vino Salino”… Aggiungo io, sulla scia del Grande Maestro, che è il linguaggio, la semantica , la dizione del numero che nasconde il Diavolo, METTE SULL’ATTENTI-ATTENZIONE (act, huit, ecc). 8 , 15 e 5 essere combinazione catastrofica negli accadimenti! Troppo non mi sento, ma non so più come dirla!! Capito perché Nostradamus l’ha numerato 8?

    >

      • Prof, a fra…poco per cercare di capire 8, 15 e 5 sperando di avere spianata la strada da qualunque DEVYAT!

        >

      • Geniale la sua riflessione sul 23 che essere l’anno, dove Nostradamus potrebbe mettere insieme ATTENZIONE 8 e il DIAVOLO 15^ Carta. Il 15 essere l’Indice-Indicante 5. Su tale numero il discorso è lungo, andiamo in sintesi! Numero di squilibrio perché dispari! Stella a CINQUE punte che ha doppia valenza, negativa e demoniaca quando le due punte sono rivolte verso l’alto. Lei scrisse a pagina 82 de “La chiave e la spada”: “Bisogna in questi anni fare Attenzione (act=8 in tedesco, actung=attenzione) ai Segni che si profileranno sotto i nostri Occhi. Occhio (AUGE in tedesco)…Se cercate l’Anticristo esso si cela dietro la Stella…”. Stella che essere simbolo del Comunismo di Stalin, Mao e Kim. Andiamo alla semantica e su quanto in parte già detto: “cinque” in greco dicesi “pente”. Tal parola è parte di “serPENTE”, termine derivante dal latino “ser-petem”, PETEM che in sloveno diventa di nuovo IL QUINTO, tarocco indicante il Papa e nel simbolo chiavi decussate a forma di X (?!). Se traduciamo “pente” dall’italiano al greco diventa “metanoo”. É complicatissimo: andiamo ancora sulla semantica: “esploratore”, un punto finora non troppo considerato, da “ex-PLORARE” significante PIANGERE!!! Qua l’Artista mi ha risposto subito!!!! Riferimento a “L’angelo caduto”, quadro di Cabanel. Lucifero che piange e il suo OCCHIO-AUGE DA LEI SCRITTO AL TERZO RIGO!!!! Auge soggetto alle riflessioni di molti critici d’arte, è sempre lui, il Diavolo e… “Auge e rovina per l’ecclesiastico”. UN DIAVOLO CHE PIANGE??! Da Sal… un saluto e con trenta fiate e forse anche trentuno!

        >

  6. Piccola CORRIGE: il Presagio tradotto è il 9 che segue ovviamente l’8, presagio che cita all’inizio il numero 8. Piccola DEVYAT, tradotto dal russo, era nel destino delle parole che così scrivessi!

    >

  7. “Piaceri carnali”… per dare seguito alla quartina si potrebbe pensare anche ad una certa zona del Mondo come la Tunisia dove certi costumi culturali lo consentono da sempre.

  8. Geniale la sua riflessione sul 23 che essere l’anno, dove Nostradamus potrebbe mettere insieme ATTENZIONE 8 e il DIAVOLO 15^ Carta. Il 15 essere l’Indice-Indicante 5. Su tale numero il discorso è lungo, andiamo in sintesi! Numero di squilibrio perché dispari! Stella a CINQUE punte che ha doppia valenza, negativa e demoniaca quando le due punte sono rivolte verso l’alto. Lei scrisse a pagina 82 de “La chiave e la spada”: “Bisogna in questi anni fare Attenzione (act=8 in tedesco, actung=attenzione) ai Segni che si profileranno sotto i nostri Occhi. Occhio (AUGE in tedesco)…Se cercate l’Anticristo esso si cela dietro la Stella…”. Stella che essere simbolo del Comunismo di Stalin, Mao e Kim. Andiamo alla semantica e su quanto in parte già detto: “cinque” in greco dicesi “pente”. Tal parola è parte di “serPENTE”, termine derivante dal latino “ser-petem”, PETEM che in sloveno diventa di nuovo IL QUINTO, tarocco indicante il Papa e nel simbolo chiavi decussate a forma di X (?!). Se traduciamo “pente” dall’italiano al greco diventa “metanoo”. É complicatissimo: andiamo ancora sulla semantica: “esploratore”, un punto finora non troppo considerato, da “ex-PLORARE” significante PIANGERE!!! Qua l’Artista mi ha risposto subito!!!! Riferimento a “L’angelo caduto”, quadro di Cabanel. Lucifero che piange e il suo OCCHIO-AUGE DA LEI SCRITTO AL TERZO RIGO!!!! Auge soggetto alle riflessioni di molti critici d’arte, è sempre lui, il Diavolo e … “Auge e rovina per l’ecclesiastico”. UN DIAVOLO CHE PIANGE??! Da Sal… un saluto e con trenta fiate e forse anche trentuno!gaeta6315

  9. Nel mentre abbiamo un Putin che fa da paciere nella guerra tra Armenia ed Azerbaigian così facendo rinsalda antichi legami e non solo, cura anche quelli che sono gli interessi Turchi nell’area, facendo siglare così quello che era in vigore da due anni come armistizio. Ma se da un lato fa da paciere, dall’altro non manca l’avviso o le minacce nei confronti Inglesi ed Italiani. Ai primi di aver sabotato il North Stream e a noi Italiani di aver fornito armi e uomini!

  10. Ben letto da me il rigo del Prof: FEUL sospetto SEUL pagina 182 “Terzo Millennio” a riguardo della Quartina della “gioiosa pulzella”. Ben vista anche la Lanterna di Halloween. Ben letta, opinione dai connotati non semantici, la situazione di estrema contesa che si sarebbe avuta con eclissi di Sole in Scorpione e Marte in Gemelli, purtroppo tragedie in ogni luogo e per rispetto delle vite umane non ho fatto l’analisi dettagliata di ognuna. Seguirà preoccupante eclissi di Luna in Toro 8 novembre. Andiamo a riflettere ulteriormente. Premetto, si vedano i file ed i commenti del passato circa la Quartina che riguarderebbe supposto doppio lancio missilistico Estremo Oriente. Tragedia di Halloween a Seoul che coincide con la minaccia nordcoreana e festa sospesa, la Lanterna non “brilla”. Andiamo a Boscolo, stessa pagina, al primo rigo il Prof traduce con MARIANNA GIOIOSA, solo lui può spiegare perché. Commentato già in passato da me, ATTENZIONE alle isole Marianne e a Guam che nel suo simbolo porta l’ALBERO, ma ATTENZIONE SOPRATTUTTO AD ALTRO ALBERO GIAPPONESE!!!!!!? Coincidenza incredibile vuole che il nome Marianna si festeggi il 1° Novembre. Da rilevare che oggi il buon Ragazzotto coreano dai principi sani si è presentato sulla linea di confine con babà e pasticcini e tanto di omaggio floreale come vuole la cortesia e la buona educazione. Nulla di nuovo sotto il Sole dell’Estremo Oriente!! Si veda quella famosa pagina sul numero 8, ho trascritto solo un piccolo pezzo. BOSCOLO CI AZZECCA ALLA PERFEZIONE: sembra l’estratto di nascita del Grande Compagno Kim!!! Aggiungo quanto scrissi all’epoca: nato l’8 (!!!!!!??????) Gennaio, sotto il segno del Capricorno (!!!!!!??????)…a presto!

    >

  11. Prof, prima dell’eclissi, che sarà sullo stessa gradazione Urano, 16°, pessimo anche il punto, letteralmente sotto il segno della rivoluzione (!!!!????), irrilevante lo scarto di due gradi il quadrato a Saturno in Acquario, 18°, meglio che non vado oltre con le Stelle, come scrisse Fanti, LE STELLE AVVERSE forse in questo momento per IL SALE. Periodo tra le due eclissi sotto il segno della contesa, così pensai. Il Diavolo letteralmente fuori controllo. Difficile capire le parole di Nostradamus, quartina non troppo CHIARA, ma lei intuì subito la sua importanza! Boscolo così scrisse, ripeto ancora perché la questione semantica è molto lunga e larga, a parer mio, a dismisura: “…senza (dor) sale (feul)…”, in altro testo ancora DORSALE!!? L’incrocio di parole è immenso, ma l’intuito lascia intendere che qualcuno o qualcosa rimane senza la parte più importante per reggersi in piedi. Ma andiamo su Seul, Corea del Sud, il termine significa CAPITALE, conduce etimologicamente a CAPO!!!!???? Lei ha scritto in più punti che le quattro righe riguardavano, per logica semantica, Stati Uniti e Francia!? Ma non convince il termine usato da Nostradamus JOYEuse o joyeUSE, capisce “senza sale” significante “insipido”, ma anche “sciocco, incapace”, inutile che ripeto quanto lei scrisse su Biden. Guam è una base americana e già detto tempo addietro, ARBRE somigliante molto ad HARBOUR e all’ALBERO giapponese!!?? Inutile che faccia arrivare IL GRANELLO DI SALE, va sotto inchiesta semantica anche la CAPITALE-CAPO-CAPUT che essere Seoul!? Ci aggiorniamo

    >

  12. Ok bene, parliamo di male e allora non si può non parlare di quello per eccellenza. Dell’inumano/i, perché gira e rigira si torna sempre lì. Dietro l’azione dell’uomo che pensa di agire con la propria mente vi è qualcuno che dirige a nostra insaputa e “ignoranza” (nel senso di ignorare la provenienza persino di tali pensieri e azioni). Toccanti le parole di Medvedev che lette con gli occhi di chiunque non abbia mai visto il vero male, parranno sempre come le parole di circostanza di un politico qualsiasi in una vicenda qualsiasi avvenuta nei tempi passati e odierni. Vi giro sotto le poche righe tradotte. Giro sotto il copia e incolla che ho fatto se trovo link originale lo posterò senza alcuna remora.

    MEDVEDEV: “L’obiettivo è fermare il sovrano supremo dell’inferno, indipendentemente dal nome che usa: Satana, Lucifero o Iblis. Perché il suo obiettivo è la morte. Il nostro obiettivo è la vita. La sua arma è una bugia intricata. E le nostre armi sono la Verità. Ecco perché la nostra causa è giusta.”

  13. EUREKA!! Tempo addietro scrissi che i Dottori della Scuola Medica Salernitana distillavano il Vino-Divino con delle manciate di SALE, nessuno sa perché! Tanti i sospetti degli studiosi. Nostradamus inizia il Presagio 9 parlando del Maligno, ma chiude lo stesso Presagio con un mezzo rigo misterioso, che a parer mio, avrebbe potuto riguardare la portaNOVA di questa città, Porta-Trop anticamente recante il nome dell’ebreo Elino, uno dei fondatori della Scuola, personaggio circondato da una coltre di mistero, depositario di antichi saperi. Il Boscoliano TARTARO essere anche SOSTANZA SALINA PRODOTTA DAL VINO (!!!!!!?) e allora forse quella dell’Antico Veggente essere precisa indicazione: TROP SERRE VIN SALIN (!!!!!!?). Se così fosse Boscolo potrebbe aver ragione di nuovo, MALIGNO essere TARTARO, così come Nostradamus volle far intendere. Quale Messaggio reca ancora la Nona Porta, limite dell’antica zona ebraica di Salerno? Cosa sapeva Elino? Ma ulteriore dramma semantico ed esegetico nasce con l’altra demolita porta, la Porta Catena, luogo complesso e particolarissimo, di essa solo un disegno e tanto altro ancora che ho scritto in passato; da Sal, a fra poco, se ci riesco, con l’ANTICRISTO e anche passo a passo a capire i movimenti di Francesco, qualcosa non torna???

    >

  14. PROF. BOSCOLO, il presidente cinese Xi Jinping ha invitato la comunità internazionale a rifiutare l’uso e la minaccia delle armi nucleari, per prevenire una crisi nel continente eurasiatico. Durante l’incontro di ieri a Pechino con il cancelliere tedesco Olaf Sholz, Xi ha dato la sua lettura della possibile escalation del conflitto in Ucraina, inviando un messaggio trasversale a Vladimir Putin. Per la Cina, insomma, le minacce nucleari sono una linea rossa da non superare, e in questo Pechino rema dalla stessa parte di Bruxelles. Qualcosa sembra cambiato nella visione del leader cinese, che solo qualche settimane fa parlava di un’amicizia “senza limiti” con Putin. La Cina, avrebbe poi detto Xi nel resoconto della Cctv, sostiene Germania e Ue “per un ruolo importante nella promozione dei colloqui di pace la costruzione di un quadro di sicurezza europeo equilibrato, efficace e sostenibile”. Allo stato, “la comunità internazionale dovrebbe sostenere compatta tutti gli sforzi per risolvere pacificamente la crisi, invitare tutte le parti interessate a esercitare razionalità e moderazione, condurre contatti diretti il prima possibile e creare le condizioni per la ripresa dei negoziati”, opponendosi “all’uso e alla minaccia di armi nucleari”. Il presidente cinese, infine, ha auspicato la collaborazione “per salvare i civili nelle aree di crisi con l’arrivo dell’inverno e migliorare le condizioni umanitarie”. Xi e Scholz hanno anche parlato della necessità congiunta di garantire la stabilità delle catene di approvvigionamento alimentare ed energetico, entrambe interrotte dall’invasione dell’Ucraina da parte del presidente russo Vladimir Putin.
    Il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha chiesto al presidente Xi di usare “la sua influenza sulla Russia” per porre fine alla “guerra di aggressione” ai danni dell’Ucraina. E’ importante che la Cina usi la sua influenza sulla Russia. Questo riguarda la necessità di rispettare i principi della Carta dell’Onu che tutti abbiamo sottoscritto. Si tratta di principi come quello della sovranità e dell’integrità territoriale, importanti anche per la Cina, ha osservato il cancelliere in un incontro con i media a Pechino. –

  15. È un testo che NON fa testo! (ossimoro ) perché essendo un manoscritto perdipiù in latino perde tutte le concatenazioni semantiche che amava fare il Veggente per nascondere più significati.

    • Una collezione da far invidia:210 testi su Nostradamus (dal 1600 ai giorni nostri) mi hanno fatto sempre di più valutare meglio i testi editi dal 1972 del Prof.Boscolo.

      Aggiungo che storpiature alla ramotti e altre copie scritte a mano di copiature dei testi del Nostro ne abbiamo già viste sin troppe prevaricazioni. Tutte senza alcun valore ma opera di scribacchini quale plagio spudorato dei tempi passati e ancora + !

  16. Stessa pagina, stesso testo, a capire quanto il Prof, decenni addietro aveva capito dell’Anticristo: “Se cercate l’Anticristo esso si cela dietro la Stella e il ferro del Capricorno…la sua effigie si paluda di stelle e di ferro (sidero)”. Ma quali sono i simboli legati al termine SIDERO, come scritto da Boscolo, il metallo? Simboli di metallo presenti nella bandiera e nella simbologia comunista: la FALCE e il MARTELLO??! Troppo lungo per scriverlo: “L’Occidente vedrà quindi il sorgere all’Est del Sole dell’Impero Sovietico…Sarà uno dei più vasti Imperi che la memoria d’uomo ricordi”; complicato ripercorrere tutte e tre le pagine molto dettagliate e preoccupanti!!?. I simboli semantici e non, portano tutti agli stessi luoghi da dove arriverà Costui. Basta vedere Tatarstan nelle enciclopedie e si entra in un labirinto semantico INFERNALE da cui non si esce più!! “Tartaro” in aymara dicesi SATANwa, basterebbe già questo. Si veda il demoniaco simbolo di Kazan e tutte le storie legate all’antico Serpente.

    Ma andiamo un attimo a Francesco: Il Mulino rileva qualcosa di particolare nell’ Agenda, i movimenti di Francesco fuori le mura del Vaticano sono colorati, ma ogni scritto va seguito passo passo e questa uscita futura non ha colore, ma la leggo, AUGE come se fosse tale: uscita insolita, non so se in passato un papa abbia mai fatto una cosa del genere, io non c’ero, ma ho qualche dubbio. Se dicessi “non conforme” sarebbe termine appositamente opportuno. Ma anche il giorno e l’evento sono segnati male, non oso dire occultati, però non c’è precisione, che di solito caratterizza le uscite papali. Ipotizzo che ci sarà correzione. Ma grande dubbio nasce quando prendo in mano la Quartina di Fanti e…difficile dire. Ma gli occhi si ANNEBBIANO quando il Rabbino vede un’altra PORTA-ATROP, semanticamente impressionante, ne riparleremo sicuramente, ho poco tempo per meglio capire. Un pazzesco intrigo di Porte. A presto e un saluto dalla Piazza del Sedile dei Portanova che conduce a alla già detta Porta D’Oro e tutti i misteri ad essa legati!!?

    >

  17. E se a questo giro a far da attore principale non sarà solo un “anticristo” e tutte le peggio cose che un essere umano possa incarnare. Ma bensì a seguito di questo “anticristiano” uomo (stato?) Scenderà in campo direttamente l’inumano? La grande guerra non dista molto…

  18. Prof Buona Domenica da Largo Campo. Chiarisco in anticipo fuori tema, e fuori file. Ho impiegato poco tempo a capire quanto la mia mente ha intuito. La mia speranza è sempre quella di essere in errore e che alla fine ciò che affermo sarà stato una semplice chiacchierata in rete che sicuramente dal vivo sarebbe stata altra cosa, altra gloria non cerco, spero solo che eventuali commenti facciano di meglio, altrimenti per me saranno farina inservibile per il pane. Ricerca difficile, nei particolari minimi, ma a volte ciò che sembra semplice e normale potrebbe non rivelarsi tale!? Francesco negli anni 90′ ha avuto a che fare con il miracolo di un’OSTIA che diventò sangue a Buenos Aires, luogo che lei ha tirato in ballo nella famosa intervista a “Il Giornale”. Seguo la scia del Grande Maestro, così come diceva Heidegger e come recita ancora Boscolo. Inutile che mi dilungo, potrei scrivere una filippica. Se lei ha ben insegnato, OSTIA etimologicamente indicante HASTA????!!!! Inutile anche dire che lei è libero di rispondere, ma vorrei tanto sapere un esperto di linguaggio come lei, cosa pensa di questo genere di miracoli, ovviamente di quelli avvalorati dalla Chiesa. Perché certi luoghi e non altri? C’è un senso in tutto questo? Una sorta di successivo compimento? I luoghi legati all’OSTIA INSANGUINATA costituiscono PRESAGIO tra loro, hanno un collegamento? Quell’evento per l’allora Monsignor Bergoglio aveva un significato PROFETICO?????!!!!! Ci sono troppi elementi anche questa volta ed ogni volta è così e la colpa non è mia!! Ma è la stessa parola OSTIA (!!!!????) non convince!? La bacinella non l’ho fatta arrivare ancora, per ora non serve, forse qualcosa potrebbe essere molto più vicino a lei di quanto sembra!!? Da Sal…a presto.

    >

  19. Prof, le Macine girano: fu un suo antenato, Paolo III, ovvero Alessandro Farnese a concedere l’indulgenza plenaria causa l’OSTIA CONSACRATA INSANGUINATA, datato e da lui firmato 6 NOVEMBRE 1535!!!! Veramente non so se andare avanti. Complicato, assai!! Mi dicono di proseguire! A presto o a quando sarà, perché di fiate ce ne vogliono 32! Pazzesco e impressionante OGGI!!!!

    >

  20. Se è come dici, le 32 volte andrebbe capito in che modo venivano spalmate come temporalità. Ovvero una fiata (una volta persino nel mio dialetto) equivale a? Un giorno? Un’ora? Un mese? Un anno? Mi sbottono, senza far date precise, ma potrebbe essere un giorno (qui a volte veniva usato sempre nel dialetto delineare il giorno dopo).

    Approfitto anche con una commento “provocatorio” cerchiamo l’anticristiano essere ad est e lo impersonifichiamo ora in Putin e le sue minacce. Ma stanno sorgendo tantissime contraddizioni proprio dagli USA e in allaccio all’Europa e vanno a toccare vecchi file, come il discorso vaccini, economia legata alle case farmaceutiche e gli stessi intrallazzi di Biden nell’Ucraina ai tempi di Obama presidente a tal punto che se alle prossime elezioni dovesse vincere il partito dei Repubblicani sembra vogliano fare leggi apposite per costringere da Pfitzer a tutta la compagnia cantante legata ai guadagni (una volta si diceva segui i soldi e trovi i brogli) e certi brevetti non spiegati sul tema pre-covid stesso, fino al nuovo ceppo creato nei laboratori di Boston (quello che si è parlato poco fa sulla mortalità aumentata fino all 80%) e a finire sulla stessa guerra in Ucraina! Mi chiedevo, non è che fosse lì l’anticristiano essere che imponeva nel nome della scienza il male e poi troverà la reazione (tipica dell’essere umano) dall’altra parte con esagerazioni persino RELIGIOSE da non farceli dimenticare per il resto degli anni all’umanità tutta? Sempre a memoria del fatto che l’uomo non agirà per empi intenti, se non quelli beceri ed effimeri, finché la torcia non tornerà ad illuminarsi, riallacciando oltre al solito ormai ripetutissimo da me file di Fanti, ci aggiungo quello che lo annetterebbe, sugli spioni UFOS che per spada e per lancia dovrebbero palesarsi, quindi non in amicizia. Allora rimetto ancora la provocazione, si mostra l’inumano male perché gli intenti non riescono ad andare dove devono???

    • Giù allarmanti segnali da non scordare quel KingBis “REB…AURONT un Falso ANTICRISTO – il Regno di Londra e l’America che li metterà…..inguaierà “?
      Ovvero manca solo il pepe per portare l’amaro sino alle viscere!

  21. Così si può dire tutto, anche commentare Dante, capire poi se la via è quella dritta, altrimenti sulle “fiate”, chiedilo a lui, a Durante di Alighiero degli Alighieri; chiama il Romano, vedrai e stai sicuro che a lui con tanto di seduta spiritica, il Poeta risponderà. L’Anticristo ognuno è libero di cercarlo dove vuole, non riceverà mai multa da nessuno; il sogno di tanti è di trovarlo nelle solite 7 sorelle! Forse non ci vuole la “lanterna” a capire! Nostradamus ha indicato chiaramente dove trovasi, il Prof ha ricalcato nei suoi scritti quanto l’Antico Veggente scrisse, le coordinate geografiche, LATITUDINE e LONGITUDINE, righe del Profeta abbastanza famose e ben scritte da Boscolo in “Così parlò Nostradamus”!! Purtroppo, se ti giri intorno, capisci subito che molte ZUCCHE sono rimaste SENZA SALE e non ci resta che aspettare “l’AUGE e la ROVINA INTERA per tutti coloro che non hanno voluto intendere”.

    >

  22. Le sette sorelle possono essere persino le sette maggiori compagnie petrolifere, chiamate proprio così durante la nascita degli accordi petroliferi appunto del 1928, battenti 5 su 7 Bandiera Statunitense, una Inglese e l’altra (la Shell) battente bandiera anglo olandese. Dando così inizio a quella che sarà vista come la ripresa post caduta economica famosa del 1929 andando a sostituire le fabbriche di carbone con il più vantaggioso petrolio. Ovviamente noi abbiamo ricordo del petrolio Arabo, Saudita e Iraniano (finché non è andato a finire) e dei paesi Arabi tutti dimenticando o non ricordando da dove nasce. Ma questo è un altro argomento, ma che comunque non discosta dal ragionamento. Temo che l’atto finale, anticristiano sia localizzato e ben mappato, ma ciò non toglie che da quell’altra parte non si sia operato con fini umanistici, pii o se vogliamo persino esagerare a vantaggio dell’uomo tutto. Stia nell’arte del maligno dividere e mettere contro l’un l’altro e non ergerne uno in stile Sauron della terra di Mordor dei racconti di Tolkien che va ad invadere le genti pie e benevole… Credo che stia anche in questo l’evoluzione spirituale, ovvero non vedere il male per forza nell’altro escludendo apriori noi stessi, come se fossimo incapaci di farne, perché mi risulta identicamente proporzionale. Se non fosse che qualcheduno “prenda” (usando un termine in voga molto di recente) meglio alcuni segnali? Di certo pare scontata, la fine e rovina intera per tutti o quasi soggiogati dal caos sparso ad opera d’arte in millenni di opera maligna da intelligenza ben più in là di un comune umano.

  23. LE STELLE AVVERSE per l’Acquario, di nuovo! La Luna si eclissa domani 8, nel segno di Boscolo, il Toro, non visibile in Italia, talmente vicina ad Urano sul grado 16°, che l’astro della rivoluzione sarà visibile, quasi un segnale del cielo, più Urano di così non si può! A protezione delle Onde, Marte, nel segno amico dei Gemelli, ma non so se sarà protettivo per il Mondo: energie cosmiche a centomila e tiro alla fune Scorpione-Toro, il massimo del peggio, l’Acquario in mezzo, con Saturno congiunto a godersi lo spettacolo! Venere che governa il Toro, rema contro anche lei in Scorpione! Conflitto vita e morte, inutile andare oltre!

    >

  24. Prof, non so che dire, c’è anche il pranzo e Francesco che ORDINA la torta, senza andare oltre, le scrivo solo quanto in questo momento leggo! Cosa normalissima, se non fosse per Fanti! A presto!gaeta6315

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...