CHI HA PAURA del DRAGO CINESE invece della CODA DEL DRAGO ? CAUDA DRAKONIS KOREANA .

Il popolo infinito come l’arena dl maresarà davvero la Cina ? O invece il senso è racchiuso nella CODA – Tutto dipenderà da come si interpretano antiche sentenze bibliche o le quartine dei Nostradamus in cui tale denominazione appare coinvolgere la grande storia dello scenario futuro dai Tempi di MAO Tse TUNG,il vecchio crinito (crine) tramontato (settembre 1976)i cui nome del primo ideogramma cinese “ crine” è la fonetica cinese per MAO TSE TONG. Tempi passati in cui fioriva la rivoluzione culturale e già allora avevo acquistato il primo dizionario cinese propriamente stampato a Pechino, consigliato da Giovanni Savant il mio pluriesperto di tale lingua e cultura e filosofia che dirigeva e insegnava così allora il Centro Italo Cinese a Torino e mi ha insegnato i rudimenti ed oltre del cinese.Da allora quante cose sono cambiare nel clima delle relazioni Italia e Cina così con fiorenti espansioni.

Dopo tante decadi e mutazioni e sovvertimenti cinesi dal comunismo al libero commercio di cui i cinesi sono caposcuola ed alla rinata proprietà…. ha visto lievitare con alle spalle così tanta millenaria storia del Popolo Celeste . Oggi ormai entrato di fatto in primo piano sulla scena del pianeta come grande potenza tecnologica, spaziale e militare, commerciale . E sia perché in questi frangenti si riparla della Via della Seta che evoca Venezia Marco Polo , quasi come quella rotta di carovane che percorrevano da Samarcanda così tutta l’Asia e il Vicino Oriente per portare merci sofisticate in Occidente.

Ma ben altro da allora è fluito dietro le quinte della storia oltre ogni beneficio commerciale scambio utilissimo di culture che ha avuto per primi i Gesuiti i veri avanguardisti giunto sino alla Città Proibita.  C’ un passato colmo di pagine dense di storia e di colonialismo. L’era dell’eversione dei boxers. La caduta dell’ultimo imperatore. Perché questa è la Ruota del Dharma e dell’Esistenza come le cose vanno alla rovescia molti imperi vicini e lontani. E fiorire e mutare ha in cinese appunto l’ideogramma del FIORE che in una sola stagione sboccia e si evolve con i semi della sua Cultura, Linguaggio, Scrittura, Leggi, Norme, e Concezioni e filosofie. Il Fascino resta immutabile della grande Cina o HUA,il FIORE e dei suoi grandi Maestri e arcani testi quello dei MUTAMENTI ( I CHING e TAO TE CHING ) ! Pure anche immaginando così diverso e straordinario da essere un popolo piovuto da un altro pianeta e chiamato Impero Celeste, con tutti gli abitanti con gli Occhi a mandorla.

Oggi che il mondo ha tanti commedianti impostori che aspirano al vertice assoluto del o sul mondo per stare seduti sul trono del loro dispotismo, isolando la propria nazione e il popolo intero, cosa che è agli occhi del mondo e dell’etica dettata dalle Nazioni Unite(ONU)che non ha il potere di far rispettare le leggi più semplici del diritto alla vita, alla libertà, al lavoro,ad una degna esistenza, benedice questi incontri tra potenze grandi o piccole che recitano con uno smaltante sorriso , strette di mano e salutoni, ala prossima tornata o convivio.Ma cosa dietro le quinte costoro hanno in palio per il destino del mondo rimane una regia segretissima che dipenderà dal colpo di testa o colpo di Coda…finale di quella CAUDA DRAKONIS .

Abbiamo testi pubblicati da molti anni e decadi in cui questo scenario allora inconcepibile ed inimmaginabile fu così dedotto da uno specifico passo del testo profetico, esaminato propriamente nella sua dizioni e scrittura dell’antico greco.

Pagine inconfutabili sotto il naso dei grandi esperti balistici e degli equilibri planetari quando ancora la Corea del Nord era ben lontana da progettare e realizzare le rampe missilistiche intercontinentali e la bomba atomica o ad idrogeno.

Ma nessuno ha dato riscontro di questa lungimiranza come a tante altre capovolgendo l’aneddoto storico di Pearl Harbor(attacco giapponese contro gli Usa)così memorizzando quale minaccia poteva maturare nel futuro degli equilibri mondiali. Ancora l’Oriente che in modo proditorio potrà infliggere un colpo fatale ? Abbiamo fatto citazioni e images eloquentissime , ma tutto è finito nel dimenticatoio dela smemoratezza cronica di tante lungimiranze ricavate dall’analisi solo quindi e quanto è Conforme al Quarto Messium SCRIBO !( Quarto Evangelista).

Le massime delucidazioni scritte sin dall’anno 2000 sull’Almanacco di Nostradamus.Di questo passo sono troppe l cose dimenticate altro che drakos (occhio acuto in greco antico)che conferma quel Detto che avranno occhi per vedere(to see) )ma non vedranno – questo soprattuto nell’anno Vigesimo (2020) ovvero specificato essere degli Esagrammi cinesi il XX° è appunto KAN, l’OSSERVAZIONE – il VEDERE. Allora davvero siamo un paese di orbi e chi è monocolo nel paese dei ciechi , è Re. Ma qui si tratta di ben altre evidenti, manifeste, palesi affermazioni di chi si ritira dalle regole planetarie e vuole arbitrariamente continuare in prese di posizione di tale natura nucleare e atomica, da non lasciare interdetti sulla quartina che da tempo + con vari precedenti files come bene abbiamo focalizzato sulla Corea del Nord. Succederà come per tutte le altre predizioni? Che così verranno prese sempre sottogamba !Gridare al Lupo…al Lupo – Patetica moda umana dello scetticismo che allora si dimostra quanto immensa sia la sordità e l’ottusità in vista al presunto pericolo – Perchè tutto ciò mette a repentaglio jeopardize la pace universale. Chi crede di diventare padrone del mondo ? Altri despoti o Hitler sono sempre dietro le quinte e la Siria insegna chi sia l’altro Lupo famelico (da Aleppo ad Aleppo)...che ancora forse sembrano così per noi lontane vicissitudini migrazioni coatte e tante stragi, e gli attentati dei kamikaze , con tale guerra che si sommano all’infezione che si deve combattere dai folli e mattanze croniche , quelle che la alimentano poi anche il rischio nucleare( COREA- IRAN ?).

Ritornando a casa nostra che ha oggi tanto fervore e contrapposizione – su questa strada o meglio sulla Via della SETA..non senza la storia del Milione e l’evocazione di MARCO POLO, che è oggi una bella testata televisiva, quella che ci mostra e sconfina in ogni parte del pianeta e sopratutto con il Motorino da Torino alla Cina ! Ma viaggiare è stato anche nel mio passato altra coincidenza, quando per il Canale SEVEN (7)(allora in California)quando fu presentato allora la fiction di  MARCO POLO,il televisivo in comunione con la produzione RAI a San Francisco- celebrazione con i vari attori e protagonisti della serie televisiva mondiale, allora fui ospite di tale celebrazione, essendo un veneziano allora in quella città onorato a tale banchetto,acanto ai famosi attori e circostanza fattomi constatare che da Venezia a San Francisco ed a Pechino correvano le stelle distanze planetarie, oltre che in quell’anno usciva la CHIAVE -il movie italiano girato a VENEZIA presentato anch’esso a San Francisco ! E come allora che stava per uscire The KEY to the FUTURE,il mio primo libro in USA.(the Key = la CHIAVE)

Sbocciando così il commercio , la cinematografia , cultura , scambi umanitarie e sociologici che sono i neuroni del pensiero e i tanti progetti che corrono come sul filo della SETA o SAETA o SAETTA ovvero del Lampo per accorciare i tempi e le avventure dei popoli.

Occhio quindi a tante strane coincidenze da assimilare così sulla VIA della SAETA (Saetta-Folgori, Missili)che con un futuro “ Colpo di CODA, quello del DRAGONE ORIENTALE – mal che vada per la cecità di non crede all’UTOPIA VERA , c’è qualcuno che esploratore oratore maligno verrà a minacciare l’OCCIDENTE con le sue folgori . Sono questi dei PRESAGI con tanto di numeri che racchiudono la CHIAVE dello scenario planetario futuro . E sono troppo eclatanti che da tempo letti e riletti forse fanno sorridere da crepare dal ridere per gli scettici, che credono questo impossibile. Noi non ci mettiamo una pietra sopra o la Pietra il ROCHE o semmai The ROCKET(Missile)Contro l’ALBERO o l’Arbre o Harbor colpirà per altra sordida Operazione bellica. Da vero e proprio Colpo di Coda traditore e proditorio da dietro le spalle – Tutto come è scritto da millenni così messo sotto gli Occhi ed il Naso(Nasa- Nause – in sanscrito = ROVINA) e tutto sulla gobba del Dragone, elemento prioritario di tanta scenografia millenaria dell’Apocalisse.e della Grande Donna Scarlatta, la grande puttana di Babilonia.

Sarà questione di Naso o la Mosca al Naso . Dicasi RHINO (in greco) Naso persino sino alle stesse sponde del RHINO- RENO ovvero Francia e GERMANIA.Illudiamoci che simili deduzioni siano solo frutto di fantapolitica, ma i protagonisti sulla scena della terra, sono manifesti e stiamo a guardare tutti impotenti.

Dalle pagina dell’ALMANACCO di NOSTRADAMUS “2000 !

Annunci

Informazioni su Renucio Boscolo

Renucio Boscolo nato a Sottomarina (Venezia) il 25-04-1945 quasi allo scoccare della mezzanotte alla coincidenza del Giorno di san Marco ( 25 Aprile 1945)e ricorrenza festiva del Leone della Serenissima e anche storica Giornata della Liberazione così alla Fine della II° Guerra mondiale, che sulla spinta degli eventi, poi è trasferito coatto a Torino e a Aosta. L’inizio scolastico bilingue (italiano francese)quasi voluto dalla sua Grand Mere, della famiglia Novelli Farnese, che scelse il nome di Renucio (degli antenati Farnese) e che avrà peso quel patois-francese per tutti i suoi futuri studi sommati alle reminescenze dalla viva voce della Nonna che gli recitava singolari presagi del libro precocemente inculcato che anticipava il Futuro. Una premessa singolare che è la predestinazione dall’infanzia a tuffarsi in letture storiche e sino dal quattordicesimo anno aveva già in tasca la tessera della Biblioteca Civica(Torino) divenuto Topo da biblioteca con il divorare i testi più inerenti alla sua passione così istillata da far emergere la vena interiore e come un verde pollone crescere sino ad albero (Bois-Bosco), che lo ha portato diventare da illustre conosciuto a studioso, poi emerso prepotente sulla scena dell’editoria e della carta stampa alla fine degli anni Sessanta ,principio Settanta (Seventy). Torino allora il cuore della del gruppo CLYPEUS e Giornale in cui si affrontavano le tematiche dell’INSOLITO , spazio, tempo, astrofisica, astrologia, archeologia archeostoria, di tutte le civiltà e culture e i loro enigmi che fanno scattare nella mente umana i più grandi interrogativi sulla vita e sul destino dell’Uomo. Prodromi di quel filone d’incontri e conferenze librarie che hanno dato il via a Torino Città Magica lungo le sponde dell’Eridano padano ad opera di svariati scrittori e fantaesoterici dell’una all’altra sponda, credenti o bastian countrari. Dagli inizi degli anni Settanta galoppa il filone editoriale con la MEB(Torino) che ha pubblicato Kolosimo e il primo libro di Renucio Boscolo: Nostradamus –Centurie e Presagi - (1972). Tempi magici all’ombra della Mole ed indovinate stelle che da allora la fama di Nostradamus ha navigato anche con una pletora di emulatori e facili simulatori, alla ricerca del segreto per anticipare il domani. Nessun editore ha mancato in questa sfida , che si è rivelata mondiale chi a favore e chi contro. Ma solo in Torino che la storia consta dell’elemento unico ed inequivocabile dell’Epigrafe secolare (1556)che anticipava che ICI - Qui Chi avrebbe onorato Nostradamus e chi qui chi lo avrebbe denigrato. Ad ognuno la sua mercè. A chi Gloria e Vittoria ed agli altri la Rovina Totale. La Sentenza sibillina che da secoli pesa come una Spada di Nostradamocle ….sul capo dei suoi detrattori. Perchè così è scritto nell’epigrafe : Nostra damus aloge ici & Ici EGO(la) SUM d’ART(e)SON ! L’indizio telegrafico che porterà Boscolo a concepire l’Arte –tecnica del suono, così sommato con le supputazioni fonetiche o Anfibologia che ha in ogni lingua e verbo-suono la parola reca come Semantica, Significazione ulteriore che porterà alla Cronosemantica applicata così a tutti gli scritti del Nostro. Il Messaggio ha con Boscolo una decifrazione e analisi che porta ad altre scoperte , sino a toccare con mano e vedere la pietra di marmo su cui fu incisa la sentenza originale collocata non a caso in Torino dal 1556 e custodita da una antica famiglia sino a giunger a Boscolo che ha fatto i primi passi e lungo i decenni le ulteriori scoperte e composto nuovi testi per diffondere e far conoscere il Verbo di Nostradamus secondo eventi mondiali clamorosi che confermano le anticipazioni delle quartine. E’stato negli ani Settanta, invitato a Salon (Provenza dall’allora sindaco della città, dimora di Nostradamus)ove anticipa lo scenario della Rosa in Pugno, presagio lieto dell’Avvento dei Socialisti di Mitterrand sin dal 1972-1976, questo Scenario è inconfutabilmente esposto nel suo: NOSTRADAMUS - Gli anni Futuri (1976) che gli editori francese hanno gabbato o dissentito da Boscolo preferendo chi l’ha emulato e plagiato. Invece la storia clamorosamente assiste alla Vittoria della Rosa ,al fiorire della Rosa. Al nome della Rosa(Eco)al Guns of Rosis. …e quanto di più violento ad esso nome Rosa (sanscrito = violenza)si abbatte sino contro il Papato secondo la quartina nota in tutto il mondo ( 2.97). Boscolo dimostra e prova la sua priorità interpretativa ed l’esegesi corretta. Pubblica altri titoli e sbarca in USA per pubblicare il suo Key to the Future(Abbot Press, California). Pubblica nel 1984 ritornato dagli USA per Musumeci (Aosta) Nostradamus la Chiave di Lettura persino mensili scientifici pubblicano i versi della quartina di Nostradamus optando la decifrazione con il Computer mediante i primi programmi di traduzione plurilinguistica suggeriti da Boscolo con la Cronosemantica che vede allora battezzare il sistema Try of Wood , la prova del Bosco ! La Chiave per decodificare i versi che svelano sensi inquietanti nonostante i solo cinquanta milioni di memorie e non miliardi necessari al Sistema Cronosemantico, che riesce a fare l’an plein, compreso solo molto tempo dopo , traducendo il fiorire della rosa con Goulistan = il Giardino delle Rose(in persiano)che nessuno si capaciterà di intuire poi il luogo geografico ove nel futuro: “Quando fiorirà la Violenza- la Rosa “ …Goulistan = l’Afganistan ! Ma tutto questo è già esposto nel testo del 1984 Key to the Future in relazione alle cronosemantica ed ai sirti del globo in cui si manifesterà il fiorire della Violenza specificatamente indicato il logo latino di Gedrosia (Afganistan)e Battriana dei greci ! Ma come sempre del senno di poi sono piene le fosse a causa della violenza che fiorisce in luogo come i bastian countrari che negano tutto e chiudono gli occhi per non vedere la luce del Sole. Sono pubblicati negli Oscar Mondadori dal 1979 con il titolo di : Centurie e Centurie e Presagi, a cui segue : Nostradamus L’Enigma Risolto - 1988.(Il manuale di interpretazione di un secolo di storia 1900-2000) e il successivo Così Parlò Nostradamus (1998) libro attualissimo perché è il più vasto scenario della storia passata,presente futura sino al 4000 Millennio contenente prepotenti scenari e datazioni inconfutabili confermate dagli eventi planetari. Ed a cui sono seguiti titoli più che emulatori ed millantatori. Ma Torino: famosa metropoli con il Museo Egizio, secondo al mondo, polo di un fascino che accomuna Nostradamus a Boscolo che dedica un’altra sua scoperta o Stargate , la porta sulle Stelle è del 1985 la prima stesura della traduzione del papiro e geroglifici di Unas (Quarta dinastia) che avvalora la teoria di Temple(il segreto di Orione) sull’ascesa nei Cieli del Faraone con la descrizione ricca di dettagli spaziali e busters spaziali antelitterram oltre al Varco Celeste ed al tuffo nell’abisso dei mondi stellari(Orione). La grande epopea della suggestione poi sugli schermi e movies e tv. Prosegue negli Oscar Mondadori con : Il fato, la fortuna, il futuro con le Rune (1990).Segue nel 1991 : LUCIFERO Incubo Terrestre. Dai miti egizi,ebraici,babilonesi,greci,latini, cristiani, arabi ecc…all’Anticristo. Poi con Gribaudo Editore (1990)NOSTRADAMUS. La chiave e la spada del profeta. Il successivo : I Destini d’’Italia (1991) Scenario sulla politica italiana,dalla Lega ai Balcani. Sempre periodicamente,anno dopo anno,dal 1980 in poi esce nelle edicole italiane L’Almanacco Nostradamus che fa il punto della situazione italiana e sia la mondiale sotto le allegorie astrali,occidentali e del celeste impero(astrologia cinese). Il segreto di tante allegorie va rinvenuto grazie alla ricerca che prosegue secondo l’indicazione della celebre D.M. ovvero l’Epigrafe di Torino che nomina Par Ma Documenti in modo specifico nell’altro testo del Nostro nella sua pagina finale dei : I Geroglifici di Horapollos, testo del cinquecento in cui molti vogliono decifrare seguendo una fonte greca, i geroglifici egiziani. Epopea di scoperte e bufale per arrivare a dare un significato ai molti papiri scritti ritrovati nelle tombe , che è un testo sin troppo ignorato di Nostradamus che vi dedica l’attenzione come per altri testi greci di Medicina(Galeno)e così amplifica e indica la via maestra anticipando Champollion nella questione egizia ,bene specificando che nelle Cartouches-Cerchio sono racchiusi i nomi dei Faraoni oltre alle altre fonetiche di geroglifici e informazioni astronomiche sino alla stella Sothis (Sirio!)ed al mistero di Orione , informazioni presenti nel testo. E questo testo curato dal Boscolo è stato rifiutato da una fondazione bancaria che finanziava il museo egizio di Torino. Le informazioni che dopo millenni e secoli sono corrispondenti al vero oltre a svariati temi e chiavi inerenti alle enigmatiche allegorie delle Centurie. Una Intuizione condivisa anche da altri studiosi impegnati anch’essi alla ricerca della misteriosa D. M.(in Torino)Diis Manibus …Anubis ! Logos eclatante con il nome del dio dell’Oltretomba o Infero come è spiegato nel testo dei Geroglifici del Nostro con tre geroglifici una Faccia + Due occhi fuori della testa. Segni eloquenti con una traduzione secondo i geroglifici e che gli esperti invece snobbano per non accreditare Nostradamus che così bene dimostra l’altro campo di esplorazione e ricerca che ci riporta al fascino ed alla passione che accomuna molti per l’antico Egitto ovvero il paese dell’Ape del Giunco (Alto e Basso Egitto)la terra dei Faraoni. Altro scibile che vede Boscolo impegnato a illustrare un filone che diverrà ridondante ad opera di celebri scrittori francesi. Pubblica sulla civiltà Maya Aztechi per il Torchio Edizioni (Milano 1996) Gli Dei,l’acqua,il vento,il fuoco Gli animali del più fantastico oroscopo Maya Azteco. Indicando il ciclo del 2012 come poi altri testi ampliamente ne faranno scoop e argomento editoriale. La profezia Maya che come uno Tzumani editoriale si diffonderà nel mondo mentre resterà questa fonte invece ignorata sebbene diffusa via WEB con i dettagli in parte ora bene riscontrati. La dimensione dell’Internet spalanca la nuova finestra ma non è la sola con cui Boscolo comunica perché si inaugura o meglio nasce la Babele in Internet con tante ripetute inaudite …bufale. E poco servono le raccomandazioni fatte da decenni in svariate presenze televisive RAI o Mediaset e soprattutto al Costanzo Show, ma questo è visibile a tutti per chi sa ciattare o su WW. EDICOLA.WEB.IT…… Le Prove delle anticipazioni sono sempre corredate dai testi pubblicati nei libri e le pagine diffuse via WEB. oltre ad varie interviste tv su argomenti specifici e sempre datati. Quanto è stato ripetutamente pubblicato sugli Almanacchi di Nostradamus che così informava, anno dopo anno le scoperte e le suggestioni di scenari incombenti(Vedi 1998 descritto l’attacco dal cielo con un 747 su New York da parte Islamica) e soprattutto alla fine del Millennio la scoperta della Lettera Farnese (Parma )diretta al capo della Curia Romana, Cardinale Alessandro Farnese, una comprova dei suoi intrecci con la Chiesa e dei carteggi che ancora non sono stati svelati. La Lettera Farnese ( o Parma documenti) si inserisce perfettamente nel percorso della ricerca perché comporta indicazioni astronomiche esatte degli anni in cui si verificano eventi clamorosi per la Chiesa (1605 anno dei tre papi) e ogni ripetizione e scenario dettagliato. Il testo fu consultato da Pio IX . Descrive una grande Eclisse sull’Europa e sui Balcani e lo scenario di un conflitto che oltre Belgrado, riguarda Pristina e Pale (Kossovo) e la minaccia piramidale delle ali dal cielo con operazioni belliche…. sino alla peste bovina e a luoghi esposti a radiazioni nocive,mortali. E una rovina per il mese di settembre “ più USA(Usama)Amaro America che del Fiele e dell’Aloes (Sheol in ebraico l’inferno) ! Questo testo è stato purtroppo censurato nonostante le tante conferenze e relazioni ai Lyons, Rotary,Kivanis, oltre a scuole, istituti ecc… incluse le interviste a cui sono stato invitato o ho rilasciato allora alle maggiori testate. A dire il vero ho avuto la bocca chiusa! E quanto scoperto è tutt’ora censurato ed il testo stesso in attesa di un editore contro corrente che abbia coraggio di pubblicare l’intero testo della Lettera che riguarda i prossimi XX anni del XXI ° secolo. Ma i contenuti di tale Lettera sono appunto persino sin troppo singolari e personali se indica nel nome l’interprete o il Nuncio che deve svolgere tale compito con tutto quanto di ingrato e poi accaduto nei dettagli che sono elementi determinanti per arrivare ad un’altra scoperta o grand soupe o scoop ? Circostanze davvero inquietanti se un raro testo del Rinascimento Italiano stampato proprio a Venezia ,ove sono nato, composto da 1628 quartina astrologiche come quelle di Nostradamus ma invece, scritte e stampate 29 anni prima delle famose Centurie, a Lione come all’ombra del leone di san Marco. Dopo 500 Anni …come la Fenice che rinasce dalle ceneri (pure la Fenice di Venezia)evocando il mito Egizio che consta della analogia dei Cinquecento anni tutte accavallate giusto nel 2003! Annata che vede più pubblicazioni celebrare questi Cinquecento anni 1503-2003 dalla nascita del Nostro ed il conio di una moneta d’oro e francobolli con la sua l’effige. Una Giostra incredibile di opinioni sulla figura storica di Nostradamus per cui dedico su due testate, un vasto compendio Intanto prende spazio la scoperta prepotente dell’insolito libro che porta nella mia vita di colpo concetti e teorie sul tempo e la storia, la cui portata non è stata ancora considerata efficacemente per il mondo intero. Qui gioco forza avviene la comparazione tra Sigismondo Fanti e Nostradamus sino a comporre il Testo della SUMMA PROPHETICA ( Editore Priuli Verlucca 2006) per portare alla luce la scoperta e l’esegesi rivoluzionaria che offriva un panorama diverso sulla Scienza, la Matematica, l’Architettura,l’Astronomia, la Tecnologia qui mascherata e quanto più di un venale Gioco giocoso della Sorte,il libro TRIONFO di FORTUNA racchiudeva da ben cinque secoli. La lingua (linguaggio) leggiadria d’Adria (Venezia)del Rinascimento,capitale editoriale di allora, ha tenuto così molti distanti dal nocciolo di questa opera per cui non sono mancati i Soloni che hanno sparato dei giudizi inetti,ignari che la lingua di questo libro è quella mia di nascita. La scoperta di questo libro del Rinascimento contenente implicazioni che coinvolgono i grandi geni dell’epoca diventando l’ulteriore campo di indagine che meticolosamente ora possiamo mostrarne gli esiti nel nuovo libro scrupolosamente quartina dopo quartina l’architettura di nozioni nell’opera abilmente sparsa tra abili ingenuità erotiche o cavalleresche appetibili nei Giochi di Corte di allora. Dopo la scoperta con interviste(CHI)e pubblicazioni sia sul WEB sono apparsi quindi ulteriori elementi,soprattutto quelli a carattere economico politico e nomee di Leaders (Barak,Mubarak) con quartine specifiche su tali protagonisti e contrapposti destini di nazioni e popoli . Una scoperta che apre l’Orizzonte umano così dall’Alba del Terzo Millennio che di fatto assetato di indizi per il Futuro ha con questa rivelazione ben Tremila quartine,che proiettano dal passato al presente ed nel Futuro ulteriore, il testo con la più vasta gamma di protagonisti e scenari riferenti ad ogni tematica prossima date le Crisi dell’economia, del lavoro, dell’agricoltura(FAME) Sanità, Pandemie e le carestie cicliche. Tzunami, siccità e piogge, sismi ed quanto altro di natura caleidoscopica ed enciclopedica si rivelano oggi essere informazioni dalla vastità globale che è ancora impossibile elencare il tutto così nominato futuro salvo comporre un index o sinossi totale. Nessuna mente umana è idonea contenere tale fonte-oceano di dati da essere man mano assimilati e spiegati opportunamente memorizzati ed evidenziati da chi ha sia esegeta da oltre 40 anni. Per questo conferenze, meetings, lezioni universitarie e pubblicazioni seguiranno allo scopo finale di conoscere il più vasto panorama delle probabilità che possono essere anche circoscritte in alcuni specifici grandi transiti astronomici & astrologici. Teoria che deve trovare conferma più volte per essere determinata come bussola per tutti gli altri eventi futuri. Nel 1984 in California si è giunti alla Fondazione o Key Fondation per esaminare tutto quanto Nostradamus aveva lasciato ai posteri. Queste promesse sono risultate un impegno solo fumoso. Ma oggi nel Terzo Millennio fare i passi opportuni dopo il binomio Fanti & Nostradamus dopo adeguate pubblicazioni lavorare per una Fondazione o Accademia o scelta Museale in un specifico luogo ove tutto si incontri nel tempo presente e nel futuro per fare frutto delle conoscenze che man mano saranno rivelate e fatta raccolta di tutto quanto sia inerente alla Storia e al corso lungimirante contenuto nelle quartine astrologiche del Fanti e nelle Centurie del Nostradamus, oggi così si confermano gli scenari orientale quelli occidentali con datazioni e collimazioni sorprendenti,a cui i posteri dovranno rispondere come la lungimiranza umana abbia visto e anticipato singolari eventi documentati da files e sia da articoli su quotidiani inconfutabili che alcuni amano censurare per non contraddire le por teorie scientifiche,quanto dimostra che l'intelligenza umana possa davvero squarciare il velo del futuro, così come qui si è dimostrato e si persevera a metterà fuoco altri scenari delle decadi future della nostra civiltà quanto mai mirata ad allargarsi su altri mondi e stelle.. ********************************************************************************
Questa voce è stata pubblicata in NOMEROLOCIPHER, NOSTRADAMUS, RENUCIO BOSCOLO, SIGISMONDO FANTI e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

35 risposte a CHI HA PAURA del DRAGO CINESE invece della CODA DEL DRAGO ? CAUDA DRAKONIS KOREANA .

  1. Roberto ha detto:

    A quanto è scritto nelle quartine…. É il grande cane che da Venezia ripercorre la Via della Seta… E non l’inverso come ora…

  2. Roberto ha detto:

    Seta… <Nota/ndr- Setaccio, filtro, o pagliuzze o travi sull’Occhio?)

    UPDATES, il filo di seta che del baco evoca la Metamorfosi, la mutazione in natura che vale anche per i popoli e la storia che oggi su questa nostra strada o il TAO….ci mostra l’Oriente con cui dobbiamo armonizzare il nostro destino economico o un’altra grande sfida non solo commerciale , ma almeno fosse anche filosofica e spirituale perchè non basta una veste di seta per essere come il Re Nudo rivestiti di nuovo ruolo.Sotto sotto siamo tutti nudi e dobbiamo uniti su questa orbe planetare con identici bisogni e identici diritti e oneri e doveri ,su cui purtroppo ci sono tante divergenze da appianare o meglio ARMONIZZARE, ma al capo opposto del mondo altri pretendono e vogliono dettarci ordini, secondo i propri egoistici interessi commerciali che hanno solo il vizio di erigere mura divisioni allo scambio libero, ma con giuste regole-dogane uguali per tutti.

  3. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, volevo solo chiederle che valore possono avere queste due righe “lungo la Via della Seta” e lungo “Un’altra strada” per Flora: “…Malice tramme et maCHINAton: Premier mourra qui en fera la preuve…”. Buona serata

    > WordPress.com

    UPDATES- Lo scenario è da addivenire collegato sempre a questi tempi del FLORA o Da-di FLORA uscita della sua morte sarà causa…., ma sul tavolo devono emergere ben altre conflittualità estreme di questi protagonisti che macchinano dietro le Quinte contro chi sia il Premier …poi l’ultimo verso introduce i Colori di VENEZIA( Veneziano colore l’azzurro)! Quindi sarà l’escalation in corsa temporale non senza venire alle mani – conflitto..

  4. Marcus ha detto:

    Ma quanti DRAGHI ci sono all’Orizzonte? Prima si diceva che la Bestia/Drago era la Russia con i suoi alleati Arabi (i 10 Re) contro la Donna Stellata (EUROPA) e suo figlio (il Grande Monarca) ora è la Cina e/o la Corea del Nord che lancia i suoi missili contro chi???
    Alla domanda CHI HA PAURA del DRAGO CINESE invece della CODA DEL DRAGO? rispondo il Drago stesso perché avrà la Testa e la Coda mozzata, perché CHI di morte ferisce di MORTE PERISCE.

    UPDATES- La Russia è l’Orso ! Il Drago Orientale deserto che ha sulla gobba la grande meretrice con il calice colmo di abominazioni e sia del sangue dei martiri -kamikaze – la Babilonia coi dieci re d’Oriente...detto e riscritto senza altre aggiunte SERP o PERS è in ebraico il DRAGO! Lezione che trovi su Summa Prophetica. Ecco che la memoria fa cilecca ! Il Dragone verrà vinto…OK. Ma andiamo piano a rievocare monarca o altra aggiunta che solo nel tempo si focalizzerà, ora è la CODA del DRAGO( Cina simbologia mitologica ed enciclopedica !!!! ) quella che è fonte in CODA delle minacce balistiche ora è la COREA del Nord! Quindi non ripetiamo le lezioni con aggiunta di stramberie, restiamo attentissimi agli eventi e agli sviluppi.

    • Marcus ha detto:

      Ma la grande BESTIA non era l’Impero Russo (URSS) che rinasceva come da indicazioni di pagina 168 di “La chiave e la spada del Profeta”? Mentre a pagina 21 del libro si afferma che l’impero Babilonico (Russia/Cina), su indicazione di Nostradamus, non supererà l’anno 5773 (2032). FINE del dragone cinese e compagni.

  5. MIRANDA ha detto:

    PROF. BOSCOLO, come sempre quartine di Nostradamus da Lei sempre ben tradotte già dall’anno 2000, oggi ben chiare sotto gli occhi di tutti.
    Il rischio che torni ad alzarsi la tensione tra Pyongyang e Washington è inevitabile perchè immagini satellitari USA hanno dimostrato lavori in corso nel sito nordcoreano di Tongchan-ri, uno di quelli considerati strategici per il programma missilistico di Pyingyang. Da questa base poco lontano dal confine cinese era possibile lanciare missili a lungo raggio verso gli Stati Uniti, mentre Kim aveva garantito a Trump che ogni attività era stata fermata. Sicuramente la questione non finirà a tarallucci e vino. Aspettiamo e vedremo.
    Il 21 – 24 marzo visita a Roma di XI JINPING con il governo italiano, per prossime intese su agenzia spaziali, agrumi e Rai – Da BRUXELLES subito arrivano avvertimenti del rischio di colonizzazione cinese, a cominciare dal settore marittimo: è il caso dei porti di Genova e Trieste, e la nuova “via della Seta” che altro non sarebbe che corridoi per conquistare l’Europa –
    Il nostro governo assicura che con la Cina ci saranno preziose opportunità per le nostre imprese.
    Probabilmente hanno confuso il dittatore cinese con Babbo Natale. I cinesi vanno a fare infrastrutture nei paesi sottosviluppati, dove possono costruire senza guardare alle regole ambientali, alle norme. Sperare in una mancia da Pechino è solo segno di grande debolezza, che ridurrà ulteriormente il rispetto internazionale per l’Italia, per non capire che c’è in atto un conflitto tra Cina e l’alta alleanza marittima che comprende: STATI UNITI, GIAPPONE, GRAN BRETAGNA, INDIA, VIETNAM che chiedono a Pechino di tornare alla politica pacifica del passato. E se non farà questo ci sarà la guerra fredda e XI pagherà il suo errore, perchè le potenze marittime hanno più tecnologia, più potenza militare e più soldi –

    UPDATES_ Belle le prospettive se tutto filasse liscio come l’OLIO. Ma le letture future di alcune quartine preannunciano uno scenario di altro tono in cui il Popolo Infinito sconfinerà…..anticipazioni che lasciano tra le pieghe del tempo avvenire, in cui città italiane sono comprese in questa cinesis espansione , la cui natura sia ben chiaro sarà avvampante con tanto di incendio e cenere.

  6. Robby Martinero ha detto:

    Qualcuno in Cina ha studiato la storia antica , e ha considerato tutto il mondo occidentale “ Antico “ come una nuova grande Cina , e per promuovere e rilanciare la stagnazione dei mercati viste le opportunità del 581 / 618 della nostra era , 1400 anni dopo ha inventato un nuovo Canale che percorre tutta l’EUROPA ! Chissà quanti hanno studiato la storia in questa prospettiva ?

    Il Gran Canale è una grande opera dell’antica ingegneria cinese; è una via d’acqua costruita dall’uomo che collega Pechino a Hangzhou ed ha una lunghezza complessiva di 1794 km. L’inizio della costruzione risale al VI secolo a.C., ma solo per volere della dinastia Sui (581-618) poté sorgere una via fluviale commerciale che unisse il Nord della Cina con il Sud.
    Imperatore Sui Wendi che lanciò il progetto del Gran Canale
    Marco Polo, che viaggiò attraverso la Cina, lasciò molte testimonianze scritte che lodavano il funzionamento del Canale Imperiale e la sua efficienza nel trasporto del grano delle imposte. Se inizialmente il Gran Canale serviva all’Imperatore per rendere più efficiente la riscossione dei suoi tributi e più stabile, economicamente e politicamente, il suo governo, poi divenne una via commerciale aperta anche ai privati e favorì lo sviluppo economico dell’area.
    Era un momento di stagnazione economica che l’imperatore vinse con un opera che dopo 1400 anni vive ancora !

    UPDATES. Ecco altra analogia dal Grande Canal Grande cinese al Canal Grande di Venezia ee del passato Chanel Seven da cui fu presentata la Fiction internazionale su Marco POLO,il grande viaggiatore e esploratore Veneziano che se la storia avrà allo specchio ulteriori sensi attendiamo del Veneto o Grande d’Adria che spalancherà le nuove vie e rotte dello scambio marino e mercantile.

  7. Giano ha detto:

    Strano Paese il nostro,ogni qualvolta si è trovata in difficoltà è incappata in “Serpenti /Biscioni o (DRAGHI) E’ successo anni fa con la famosa promessa mancata del MILIONE di posti di lavoro,E’ stata aiutata dal nostro Mario Draghi quando ci fu la tremenda crisi economica.Ora è la volta del Drago orientale cinese….speriamo bene!!!

    • Marcus ha detto:

      Già… una volta Roma era il centro dell’arte e della cultura, ora accoglie Serpenti /Biscioni e DRAGHI cinesi. Attenti alla coda del Drago Orientale perché sta per buttare giù le STELLE (I Cinque Stelle).

  8. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, da notare come in senso strettamente geografico (si veda cartina) la penisola coreana non essere altro che una sorta di “coda” fisiologica dei territori cinese e russo con i quali confina a nord!!(?) Buona serata

    > WordPress.com

  9. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Le geniali intuizioni esegetiche trascorse di Renucio Boscolo fanno comprendere meglio; tratto dall’Apocalisse di Giovanni Capitolo 12 verso 3: “E un altro segno apparve nel cielo; ecco: un grosso DRAGONE…la sua CODA si trascinava dietro la terza parte degli astri del cielo…” Sicuramente da considerare.

    > WordPress.com

  10. Giano ha detto:

    Certo il riferimento al testo dell’Apocalisse è da considerare io però mi soffermerei al momento sull’immediato (LA VIA DELLA SETA) Italia – Cina e sul fatto che solo fino a qualche anno fa tra i due Paesi cera una apparente guerra per imporre i propri prodotti.Alla fine vista la superiorità cinese si è giunti al saggio detto latino:”“Si non potes inimicum tuum vincere, habeas eum amicum”,e la frase attribuita a Cesare calza a pennello”

    copertina del TIME 2005:
    http://content.time.com/time/covers/asia/0,16641,20051205,00.html

    • Marcus ha detto:

      Vuoi dire che una volta era la VIA DELLA SETA, ora è la via della nuova schiavitù cinese.
      I Cinque Stelle pensano di far comprare il debito pubblico italiano alla Cina. Poveri noi.

  11. Roberto ha detto:

    O la via del Tao, verità universale! Ovvio come in tutte le cose, dove c è stata saggezza, per contrapposizione c’è tanto materialismo. Proprio per la legge del pendolo…

    • Marcus ha detto:

      Ma non solo… La Cina non solo ha scelto il materialismo come via maestra, ma pesa di far convivere il Dio denaro con il dittatura COMUNISTA/MILITARE. E come dice il Maestro (Boscolo) pensa anche di dominare il Mondo.

  12. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Ciao Giano, la Bibbia è un testo antichissimo, il suo linguaggio ed il suo idioma originale! si perdono nella notte dei tempi. A Dio ciò che è di Dio, ma a Boscolo ciò che lui ha ideato; altrimenti proviamo a chiederlo ad un qualunque ecclesiastico cosa pensa dei versi dell’Apocalisse: c’è il rischio che si metta a ridere o che tiri fuori dal cilindro chissà quale millenario accadimento che è da venire, adornato dal santissimo mistero e così di quei passi biblici ne avremo ancora per qualche secolo. Pochi o forse nessuno si è mai servito del linguaggio e della significazione delle parole in tal misura. Oppure che tal ecclesiastico lo dicesse prima!!, così la sua esegesi la compareremo al “giudizio” del tempo e della storia a venire. Così avremo la prova del 9 o del terribile presagio 9!!? Presagio drammatico che ha prodotto fiumi di parole e che forse apre alla “Via della Seta”, la via della Saetta e della caduta dei due Soli e purtroppo, mi auguro mai, dell’eclissi gemina o i due botti del Demoon e Buona notte da Salerno.

    > WordPress.com

  13. Roberto ha detto:

    Purtroppo attualmente Andramelek che in questo tempo vive in Cina, sta serrando le file.. Per attuare lo scontro oriente contro occidente…. Ora come ora aspettiamoci e atteniamoci giorno per giorno, al quotidiano.

  14. PiediaTerra ha detto:

    si teme il male futuro (boh?) ma nulla si dice del male presente. prima russofobi da teattro di rivista anni ’50 con Macario e Nino taranto, ridicoli… adesso sinofobi drammatici alla John Bolton & Company… sempre però americanofili. come se la cultura materialista del dio oro e la religione consumistica della regressione dell’umano alla pura animalità emotiva e sensuale per stimolare il consumo/produzione non venisse dall’america-nismo ma, forse, nin zo, dalla Papuasia Nuova Guinea. leggo addirittura che 1/3 delle stelle equivale a 5!

    UPDATES- Nulla impedisce di immaginare il CINQUE ovvero il PENTAGONO esser nel mirino della Coda del Dragone -Il Male presente o Malum PUNICUM (Islamico)e quanto altro è linfa dei tanti files che consiglio di rileggere e sia considerare oltre a quanto scritto da decadi e visto collimato con la storia vissuta sino ora.

    • PiediaTerra ha detto:

      Non posso che apprezzare la sua signorilità nel comprendere anche post un pò sulla linea fra ironia e umorismo… pensavo che s’inquietasse. ma allora: “…Nulla impedisce di immaginare il CINQUE ovvero il PENTAGONO esser nel mirino della Coda del Dragone”; ma allora: 5…Pentagono trascinato giù dalla coda del Dragone, ossia un terzo delle stelle di 50… 15 stati americani coinvolti colpiti duramente e in modo definitivo.

      • Marcus ha detto:

        Gli Usa/Pentagono non c’entrano niente con la Coda del Dragone. Non fantastichiamo. Qui si parla delle stelle della corona europea (nazione europee) che cadranno sotto l’influenza cinese (intesa come influenza economica). E’ quello che il post vuole indicare.

        UPDATES– Sei il solito fuori pista. Leggi e rispetta anche le altre indicazioni per quel PENTA e Pentagono qualia siano le analogie che la cifra CINQUE o quintessenza arcana comporta senza le tue soggettive illazioni a ruota Libera, Qui Tradurre i logos è tutta altra cosa che non ti entra in testa….se così esci dal seminato, invece vanno formulate le ipotesi e le cosa sia prospettare, che nulla a che fare con la determinazione che rigorosamente…rigo, rosa ,mente poi in testa e non in coda a nessuno e secondo a nessuno altro – quanto deve fiorire intuitivamente secondo quanto ogni memoria e conoscenza soggettiva è libera di offrire. Quindi PENTA o Pentagono bene all’occhio per la minaccia analoga ad una futura Pearl Harbour !

  15. Roberto ha detto:

    La regressione dell’animale intellettuale erroneamente chiamato uomo, dipende solo da se stesso, i suoi Ego o aggregati psicologici.
    Quindi sta regredendo poichè non si sforza di espandere la sua coscienza. Si adagia su materialismo godereccio.Per tanto rimane imbottigliato, non riesce a rompere la bottiglia…..
    Poi russi , americani, orientali, fanno parte del grande gioco (del grande imbroglio).
    Consiglio di procedere verso la radice dell’uomo….

  16. Giano ha detto:

    PENTA /PENTAGONO:
    La sua costruzione inizio l’11 Settembre….(1941)

    • Giano ha detto:

      11 Settembre 1941 = Anno cinese del Ser – pente ….pente (penta) PENTAGONO?
      11 Settembre 2001 = Anno cinese del Ser -pente…. pente (penta) PENTAGONO?
      = 60 Anni esatti !!!!!

      • Giano ha detto:

        Quando si dice che le coincidenze…coincidono !!!!

        UPDATES: che il grande maestro della psicologia ha denominato SINCRONISMI !

      • Giano ha detto:

        Si è dibattuto molto dell’attacco al cuore della potenza americana,ma non credo che mai nessuno abbia fatto questo semplice accostamento:la scelta del’11 Settembre!!!

  17. gaeta6315@libero.it ha detto:

    A proposito di coincidenze…volevo ricordarne una: in greco CODA si dice OURÀ, stranamente la parola URANIO, nello stesso idioma si dice OURÀnio e Buona serata.

    > WordPress.com

  18. Giano ha detto:

    L’umorismo e l’ironia ci possono pure stare ma se vogliamo andare oltre da sole non bastano.

  19. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Giano, mi fa piacere che da lontano mi percepisci abbastanza positivamente, perché il buon umore non mi manca mai ed anche per questo le argomentazioni boscoliane non mi hanno mai spaventato. La mia non era un’ironia sulla tua riflessione, ma un umile tentativo da cui “fare leva” per comunicare che un idioma antico come quello greco attribuisce la “coda”, nel suo nomen-omen all’uranio, i due nomi abbracciano contesti differenti, ma il fatto che un idioma (il greco) li accomuni semanticamente, per esperienza, insospettisce. Aggiungo che il termine “Corea” non mi convince per niente, è come se avesse la stessa radice della CODA-URANIO. Ti saluto, in fede! (Ouranos= il Cielo in greco)

    > WordPress.com

    UPDATES– OCCHIO = DRAKOS(in greco ant. nel Rocci) alla denominazione classica che non esiste solo la CAUDA DRAKONIS senza il CAPUT DRAKONIS , quindi Uno è la Testa-Kaput , l’altro la Coda. Ovvero i PIEDI! Quindi alla prossima quartina in cui è lampante la dicitura determinante lo scenario foriero di belligeranza
    La Coda Veggio del Fiero Drago(11.128 del Fanti)
    Quod Draco cauda video superbus !!!!!

  20. Giano ha detto:

    Ciao Gaeta il commento non era riferito a te.
    Ricambio i saluti!

  21. gaeta6315@libero.it ha detto:

    Prof, bella la riflessione a riguardo della TESTA e della CODA del Dragone. La riflessione è innanzitutto logica, oltre che semantica. Se il Dragone ha una coda, deve necessariamente avere una testa; se la coda viene citata nell’Apocalisse è perché si rende protagonista del messaggio semantico che porta nella sua nomea. Ricorda un po’ Fanti: “…veDRA’ CON marte gionto alza la testa…” (Iran o chi?), visto il luogo geografico a cui è riferito lo scritto. Ci aggiorniamo

    > WordPress.com

    UPDATES_Sul Drago Bestiale Orientale e/o il Mostro UNIVERSALE(images nel files del 2000 Almanacco Nostradamus !…Ecco come e perchè quanto scritto – chi – qui si dimostra chiaro – che quanto fu ascritto non si è pesata parola dopo parola ! E i neuroni di alcuni girano sotto con altre soggettive immaginazioni….da romanzo fantapolitica – Tosti e ottusi ed ignari che ci vuole illuminazione e lungimiranza che non sboccia dopo la facile lettura e le facili sparate gratuite. QUI – bisogna tener ben ferma l’Ago della Bussola dei Venti per non perder la direzione dell’avvenire.Tutto dipende solo ed unicamente dal testo profetico e non dalle news umane fallaci e mendaci come la storia bene insegna, ma tutti scordano sebbene siano …sempre devianti.Carne al Fuoco sul Crogiolo ma attenti a non erranon-non erra di bruciarsi !

  22. Marcus ha detto:

    Ha si… e io sarei fuori tema… allora si legga questo
    Via della seta, 13 Paesi Ue hanno firmato un’intesa con la Cina …
    https://www.tgcom24.mediaset.it › Mondo
    Ecco il simbolo delle 13 stelle che non c’entra niente con gli Usa che ne hanno 50 e Nostradamus lo sapeva. Non ci sarà un altro 1941 o 2001. E’ già successo due volte e non vi sarà una terza volta. Se no… voglio vedere la quartina in merito.

    UPDATES. Perdi il pelo ma non il Vizio prepotente di spiegare le righe a tuo soggettivo intelletto ! Invece di stupire che simile scenario sia stato iscritto già dal lontano 1980 …
    Ora non piace questo stravolgere in grandi linee l’eventuale corso degli eventi – Bisogna stare ai temi del rigo rigorosamente rigo rosa+ mente e non giammai alle esposizioni giornalistiche che prima degli eventi – che risultano dopo essere sempre ben lontani dalla visione profetica ! Il Rigo è assoluto e chi aggiunge o toglie gli sarà tolto o aggiunto sui piatti della verità. Io non sono la Bocca della Verità- Ma chi ha dire il vero ha la bocca chiusa! Troppo comodo avere chi regala perle……La perla che il Drago e la Fenice(Venice)fanno la guardia !E n Quindi se è giusto dire che un terzo delle stelle o 1/3 è Cinque, cosa sia quotato e considerato attinente al der stelle – et – CUM SIDERA con ogni numero di Stelle Occidentali , nessuna EsclUSA !!!! Ho il possesso unico delle quartine …cosa vi manca a capire che se non concatenate questo rosario con quanto man mano snocciolo come potrete attingere a questo solo BLOG o DOMINIO , l’Unico = Le SOL – che è di fatto SOLA UNICA mia pertinenza a nessun altro giudizio soggetta ! . Le FEDE Ferrea e tale è la REGLE, PIEDE e il PASSO della Legge del Messia che non si prevarica …-E’ inutile chiamarmi MAESTRO se ci sono i queste sparate devianti dal Nostra Strada per portare fuori dalla RIGHT – EN DROIT – GUAI a chi il Bosco fendroit ! senza il pericolo che NESSUNO NEMOS per somma cautela e cauzione mai le getterà ai cani e porci che amano sbranare e fare polemica solo per gettare fumo e contestazione ottusangola. Quindi in guardia ….DRAKOS – OCCHIO ad ogni eventuale affermazione campata in aria, finirà nello SPAM!!!!!!!

  23. Roberto ha detto:

    Boscolo Ottimo per la pagina numero 14 aggiunta! Chi vuol capire capisce! Chi non fa sforzi, non studia e aspetta la pappa fatta non capendo comunque, pronti a criticare rimanga pure nel suo brodo… Qui si deve capire che l’esegeta è Boscolo tutti gli altri noi possiamo solo attingere e ringraziare!

    • Italia Gallo ha detto:

      Prof, lei pubblica una pagina dell’Almanacco 2000 (lo sto sfogliando): “…quando più di tre Elementi (quali elementi, pianeti? nds) transiteranno nel Tempo Terrestre di Kronosaturno allora risulteranno bene questi segni maggior segni (segnali? nds) di Terra!…” Vuole forse dire che la Terra emetterà dei segnali forti quando avremo nei segni di Terra più di tre Pianeti-elementi?!! Se ho interpretato bene, aggiungo che in questo momento abbiamo Saturno in Capricorno (Terra); Urano in Toro, delizia del momento e per lungo tempo (Terra); Plutone in Capricorno (Terra); Marte in Toro, altra delizia fino al 31 c.m. (Terra). Marte a Marzo?! si potrebbe scatenare fino 70 volte come la citazione biblica. Esegesi estremamente complessa e drammatica perché bisogna mettere insieme molti scritti che stanno arrivando nel canale dell’imbuto semantico e Buona Notte. gaeta6315

  24. MIRANDA ha detto:

    PROF. BOSCOLO, oltre agli USA, anche la GERMANIA e FRANCIA, sono in allarme, sopratutto per il nodo delle reti 5G, per le quali Pechino chiederà emissioni di licenze. Al presidente della Cina XI JINPING interessano i grandi accordi commerciali tra Pechino e i Paesi occidentali, in particolare con l’Italia, che chiaramente da Roma vuole avere rapporti strategici e duraturi.
    Leggendo attentamente la pagina dell’Almanacco di Nostradamus 2000, mi appare chiaro che il DRAGONE DI FERRO, che vuole diventare l’Imperatore e dominatore del mondo, sia proprio XI JINPING e probabilmente è egli stesso che ha ben progettato la realizzazione delle rampe missilistiche intercontinentali e la bomba nucleare e atomica della Corea del Nord, per un’attacco contro gli USA. Si può dunque pensare a un 2020 terribile e nefasto perchè anche qui in Europa: FRANCIA, GERMANIA, ITALIA, potrebbero essere colpite dalle terribili stelle cadenti di fuoco, fiamme e fumo, grazie al Dragone cinese .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...