MARZO 2022 l’Esempio cronologico Scenario dell’UKRAINA-RUSSIA(ORSO)e NATO.

Come per altre circostanze eccovi uno scenario contemplato da decenni che oggi emerge sulle Onde degli Eventi.

Nulla di magico o esoterico, ma la conoscenza e la memoria della storia passata e con il Largo Viso all’orizzonte avvenire.Perchè certi eventi diventano chiari e così comprensibili all’esegeta (LES &L’ESEGETA– Bosco esegeta)che è il solo che posta questi commenti, le molte citazioni,molti dati documentatissimi con i riferimenti concatenati con le altre sequenze delle Centurie e quartine del Fanti.

Esposizione che è la rivelazione e la rivoluzione tanta contestata da coloro che vogliono fare di tutta un’erba un fascio e pastura del Messaggio Ermetico affidato dal Nostro con un singolare Endorsement(Epistola.Lettera Farnese)in mio possesso.

Ovvero Chi ha dire il verbo avrà la bocca Chiusa ?Censura !

Qui Chi dois Debois essere il suo Nuncio !Ma saltiamo . Tagliano la testa al Toro a tanta DIATRIBA chi sia il vero a dire il vero avrà la bouche close – perchè quello che conta e la fonte del conoscere nulla di superfluo ma il FUTURO, sebbene non sia determinato tutto il futuri n....-

Solo dopo avere letto che constatiamo bene queste preziose rivelatrici righe della quartina che PUT IN così è messo il PUNTO esatto sullo svolgimento stesso dei fatti. Da essere una Lezione magistrale .Il ammonimento esemplare a quanti prevaricano le letture delle Centurie( I secoli, Jargento in esperanto) citando fuori posto scenari ed eventi che non collimano affatto nella nostra storia . O peggio forzano senza conoscenza ed esperienza, quanto essa scontra falsamente sulla validità e verità di ogni verifica e notizia posta ad opera di mercanti scribacchini mestatori di menzogne e fakes news.

Nell’Occhio del Ciclone quindi la 2- 62.

Traslazione:

Par Faim la proye fera le loup prisonnier

L’Assaillant hors en extreme detresse

Un Nay ayant au devant le dernier,

Le grand n’eschappe au milieu de la presse.

***********************************************

A Causa della Fame(Carestia) la PREDA feralesarà-farà il Lupo prigioniero.

L’Assalitore(Assillante)Aggressore (Orso)allora in extrema ristrettezza(stress).

Un NATO (UNNO) avente innanzi a sé l’ULTIMO(Leader)

Il Grande non scappa al Centro della Stampa

dell’Oppressione(RePressione).

In Bocca ai Pesci o Muti come Pesci – quando si è alla Fame “ ammutoliti per la Carestia.

D’essere Muti come Pesci o in arabo “ ALFAM “ In Bocca ai Pesci tale ALFAM & MALFAre…operato contro le Popolazioni così alla Fame da essere intrappolate come pesci…perchè nessuno fa più il Miracolo dei Pesci per sfamare gli affamati. Sopratutto quando sentenziamo “ In Bocca al LUPO !

Fonte integrale dicitura anastatica dalle Centurie- da testo originale in mio possesso.

Millenario + chiaro e metaforico dire – delle popolazioni divenute preda di questa invasione o guerra a causa del Lupo ORSO . L’Aggressore,Assalitore che a sua volta si vedrà giocato colpito dalla stessa dura ristrettezza, avaria di viveri e rifornimenti.

E’ la PREDA che farà così del Lupo* invasore di fatto intrappolato o meglio l’imprigionato…nel ventre della Balena ucraina reciprocamente.

Ecco il nuovo fattore dello scenario che allarga la crisi sino all’UNO o UNNO della NATO. L’UNGHERIA NATO?

Logo che in in inglese ha una curiosa anfibologia Hungry & Hungered = Affamato e Arrabbiato = The Angry !

Si svela e si anticipa un ruolo che al tempo debito diverrà lampante nel teatro bellico per la presa di posizione dell’UNGHERIA(Paese NATO).Chi allora avrà innanzi al suo fronte estremo confine: l’U L T I M O ?Nell’ultimo Tempo ?

<* Lupo in tedesco = Wolf – zwölf = XII. L’Impiccato o Pendu).

Chi l’Ultimo ….(The Latter) ПОСЛЕДНИЙ in russo o in Ukraine :ОСТАННІЙ ? Bisogna Indagare scrupolosamente chi sia l’Ultimo a fianco della NATO oltre che la delusione della Fine di un Grande che “non sfuggirà non salverà la pelle ?”dal luogo chiave il Centro della Stampa –

The PRESS nell’occhio del Ciclone dopo quanti poi Reporter caduti martiri dell’Informazione in più.

Ma il crudo enigma svelato è che Putto, Puteo, Angioletto o pure PUTIN (in veneto)sia anche quel nato & baby o infante ovvio PUT AYANT …in avanti avente al faccia -faccia l’Ultimo o l’ultima chance ? Qui non si tratta di Bimbi che avranno il regno dei cieli, ma del Bimbo PUTIN che porta l’inferno sulla Terra a discapito di sua Madre Russia.

Ecco il contesto che dimostra il vero dal falso di ogni altra esegesi che profusamente riversa Warsoviet + fiumi di inchiostro su Nostradamus.

Irato Irosa, arrabbiato per quante volte abbiamo scritto che ROSA ROSJA in sanscrito equivale a Rabbia, Violenza ed altri fomeni in svariate Lingue -Glosse ! Rosja in polacco RUSSIA vedi in Yamato e in Cinese Etc.Leggi questo = Sur le demy-milieu du monde la Rose per nouveaux faicts pubblich sang espandue …quanto fu iscritto così da + mezzo secolo alla gloria= slava e alla PRAVDA-VERITA’ che verrà a galla a tempo debito.

77 pensieri su “MARZO 2022 l’Esempio cronologico Scenario dell’UKRAINA-RUSSIA(ORSO)e NATO.

  1. Altro che il noto Branko con le sue stelle e pianeti qui ci sono le prove documentali che finora nessuno era stato in grado di portare alla luce.In Russia la censura….e qui da noi invece???

    • da noi censura, tacita, silente, strisciante, se a livello di stato sotto il servizio di chi…, non vuol far uscire le verità , ci dobbiamo chiedere a chi conviene tutto ciò…
      dopo questi tre personaggi senza essere stati eletti se ne sono aggiunti altri tre…
      Chi è che riuscirà a smascherare il grande inganno….? La falsa democrazia occidentale?

  2. L’ultima della Nato geograficamente è la Turchia e gli stretti occupati dalla flotta turca al centro delle due aree di influenza possono diventare un casus belli.

    • interessante sviluppo semantico, se si pensa che trosky era chiamato la puttana della politica, in chiave apocalittica si può dire porneUSA; che questo sveli un retroscena dell’attuale situazione internazionale?

  3. PROF. BOSCOLO, Le forze russe stanno aggredendo, stuprando e anche impiccando donne che non riescono a fuggire dalla loro brutale invasione, alcune per la disperazione vengono spinte al suicidio.
    Dallo spietato Kgb sovietico alla pseudo democrazia russa, per ritornare a una sanguinosa dittatura: è il percorso diabolico che caratterizza la vita di Putin e che conferma la filosofia dell’antico motto secondo cui il lupo perde il pelo ma non il vizio. Quale strategia bisogna adottare per fermare l’attuale zar di Mosca, non è molto più che un volgare individuo che disprezza la vita umana. Il futuro non lo conosce nessuno ma, prima o poi tutte le volpi finiscono in pellicceria e anche per Putin il fattore imprevedibile e imprevisto potrà avere il suo peso. E oggi, le Tv trasmettono praticamente tutto. Sarà il suo punto debole non si contano epurazioni, incarcerazioni e uccisioni di oppositori politici, repressioni della libertà di stampa e mancanza di libere elezioni.
    Il numero uno del Cremlino ha condotto la Russia a un graduale processo di arretramento democratico.

    • …”Le forze russe stanno aggredendo, stuprando e anche impiccando donne che non riescono a fuggire dalla loro brutale invasione, alcune per la disperazione vengono spinte al suicidio”….
      Hai visto le immagini? O è il seguito della fiction con Zelenski…

      AVVERTENZA la parola è come una Spada a doppio Taglio – quindi Ecco come sia bene non farsi imbambolare dalle comunicazioni di questo clima bellico. Distinguere bene la farsa bellica che ci minaccia dalle Fake news! C’è aria di troppa oratoria ” maligna” visto il presagio che ci avverte e chi seduce in tanta illegalità che galoppa e dissemina paura.

  4. Il Lupo e l’impiccato sono la stessa cosa ( leggere bene quanto è stato postato) se hai memorizzato la lezione di semantica. Chi allora impicca strozza,soffoca reprime ? Somma sensi ineluttabil di talke detresse.estrema(in russo Ikraina).Ecco perchè le parola verba contano moltissimo nero su bianco.
    .

  5. Il Lupo come il pastore tedesco? Perché la maggior parte delle restrizioni e dei comandi sono voluti dalla Germania da quel che si capisce. Così come Putin ha sostenuto invitando l’Italia e non prostrarsi all’Europa (Germania) perché ha più risorse di tutti in Europa e dovrebbe lei essere al centro di tutto e non quelli che sono a Nord, con chiari riferimenti alla sala dei bottoni dell’Europa. Criticando anche che la democrazia in Italia è bella che morta da più di due decenni (vedere anche l’immagine di imperscrutabile, perché lì ne posta 3 ma in realtà sono 6 i non eletti). Da non dimenticare nemmeno e tenere sempre bene in mente che la fiaccola della libertà è spenta, quindi chi ne fa le veci non fa nulla per la libertà, semmai il contrario. In quello che oggi ciò che è sopra sta sotto e viceversa. Quindi ciò che appare giusto è completamente sbagliato, così come da provenienza vecchi file che sarebbe il caso non dimenticare affatto comprese sirene e significazioni varie alle fake news di difficile districamento. Esiste il mainstream e questi non accende alcuna fiaccola, se non quella delle illusioni!

    • Mai dimenticare che la pulzella o Marianna che sia cadeau – dono francese come è stata la Liberty agli USA ovviamente si collega a quando la DONNA(Donne )la loor preminenza VS il Subline stato perverrà….allora (Lettere) che prossima un’altra Desolazione. Abbiamo capito che l’emergere di una Donna come sia Ella soggetta al naufragio delle Onde,andare a fondo…scenario che ci fa prospettare chi possa prefigurare nella Donna etro tale Contesto VS al Lupo Russiano Universale. Fatta questa premessa mai scordare il presagio 35° un vero capolavoro di Grandi abissati in camposanto.

      • Ursula von Der Leyen : L’Unione europea aumenterà il suo aiuto finanziario all’Ucraina per l’acquisto di armi a un miliardo di euro. Lo ha indicato la ministra degli Esteri tedesca, Annalena Baerbock, arrivando al Consiglio Affari esteri a Bruxelles.
        “Oggi stiamo decidendo politicamente di fornire ulteriore sostegno finanziario militare” a Kiev “per aumentare ad un miliardo di euro le sue capacità finanziarie per l’approvvigionamento di mezzi militari”, ha spiegato la ministra tedesca…

        Ecco che la parola HARMAD anfibologia per TERZA o TRIPLA ARMATA quale sarà ARMA o l’ESERCITO o BLINDATI cher si associa alla sestina dell’ETA’ TEMPI o TERZA ETA’ del MIllennio belligerente coi Carri dai BOUCLE-BOUCHE di FUOCO. Ma sono scenari letti e riletti che adesso ci fanno venire la pelle d’Oca.

      • La prossima donna di Francia, se Macron perde le elezioni, potrebbe essere Le Pen.

        NOTA salvo che i tempi non siano oltre altri quattro anni o lustro ?tra guerra e farsa bellica unvece della Pace

      • I tempi della pulzella….simbolo di Giovanna D’Arco vanno intesi sempre longtemp…quante volte devo rupeter che sestine quaryine racchiudono sintetizzano l’evolversi deglio eventi storici….ha una singolare cronotemporaneità che ha spazio e corso a lungo quanto insegnao le quartine del passato.Quattro righe o le sei dei vaticini onde esempio indicare Napoleone, coi suoi 14 anni di regno e l’esiliio , Vediamo così come l’efficacia di dipingere un Grande suo destino vale come per tutti gli altri protagonisti passati e quindi presenti e futuri. Altre quantine disegnano eventi ben oltre decenni e secoli.Allora comne soffia il vento del tempo ? Mulino inesorabile che lascia i segni nele righe profetiche del Nostro.Lapidarie.

  6. Marea Fake News sull’Ucraina, sia da una parte, sia dall’altra, ovviamente in nostri media fanno la parte del leone.
    Meglio, quindi suggerire un metodo che fu fatto proprio da Benedetto Croce ai tempi della Prima guerra mondiale: usare la logica.
    “Il governo ucraino sostiene che l’11 marzo le truppe russe hanno aperto il fuoco su una casa per anziani a Kreminna, nella regione ucraina di Luhansk, uccidendo 56 persone: “I russi hanno sparato all’edificio da un carro armato in maniera cinica e deliberata”. Secondo le autorità ucraine, ci sono stati 15 sopravvissuti: sono stati “rapiti e portati nel territorio occupato a Svatove, sempre nella regione di Luhansk, non lontano dal confine russo, nella struttura geriatrica locale”. (da Repubblica)
    Ma che interesse avrebbero avuto i russi ad aprire il fuoco su una casa per anziani “uccidendo 56 persone”? E, visto che ci siamo, perché mai avrebbero poi rapito 15 vecchiarelli sopravvissuti per portarseli in una “struttura geriatrica” in Russia? Basterebbe porsi ovvie domande per far crollare la credibilità di “notizie” come queste.
    La tragedia ulteriore è che oggi più che mai, con una popolazione completamente plagiata da due anni di terrorismo mediatico Covid, quasi nessuno se le pone più.

  7. Quando gli antichi profeti parlavano di Dio, degli interventi o castighi futuri, alludevano a forze della natura o guerre che agiscono comunque… sapevano che quando c’è accumulazione di tensioni l’esplosione deve necessariamente sopraggiungere, in un momento che si può il più delle volte determinare in anticipo. Vedere (Centurie di Nostradamus), (Apocalisse), (Don Bosco), (Sigismondo Fanti) che hanno fatto e fanno grandi previsioni accadute e che accadranno e altri di minor fama ma pur sempre profeti di un determinato tempo…
    Quindi profetizzare ha un senso? Se tutto nell’universo il corso delle cose è cosi inevitabile, perchè c’è bisogno di avvertire gli uomini? Per l’uomo della massa, per l’uomo in quanto animale gregario, ciò non ha indubbiamente nessun senso.

    MA NE HA per l’uomo che cerca, per l’uomo che POTREBBE trovare il cammino della sua liberazione.
    Per un cercatore è essenziale che un avvertimento gli provenga in tempo utile e al momento giusto.
    quando giunge l’avvertimento e lo si comprende, è anche una testimonianza verso se stessi e verso gli uomini facendola conoscere . Se una cosa si è compresa a fondo, essa fa parte di noi, delle nostre cellule, dei nostri neuroni, del nostro dna. A volte vale l’Esperienza a volta vale la Coscienza (sveglia), comunque quel che voglio dire se ci troviamo in mezzo una guerra o una catastrofe…. si rimane in piedi….
    ( questo per rispondere a Flower73, a un suo dubbio riguardo il luogo dove abitava e un futuro accadimento)

    Quindi dobbiamo rimaner obbiettivi e imparziali anche se tutto attorno si sgretola.
    Lo stato infatti serve la massa e la massa serve il mondo materiale, lo stato e la massa vanno di pari passo, poichè lo stato è il rappresentante della massa.
    Ciascun popolo ha secondo il detto, il governo che merita!!!!!!!!!!!!!!!

  8. Quante altre cose sono contenute nella Lettera Farnese che aspettano di essere portate alla luce.
    Un accenno della sua scoperta venne fatta dal Prof. quando la famosa lettera venne portata a conoscenza dei media,ma gli “eminenti Editori” preferirono buttarsi su quegli autori che non hanno mai avuto la minima capacità…i cosiddetti “fuochi di paglia!!!”

  9. Per quanto possa suonare falsa la parola di questo tristo distruttore dell’ Italia, segnalo come “coincidenza”… (ovviamente quando Boscolo utilizza una parola..coincidenza mai non é…)
    Ucraina, Prodi: il domatore della TIGRE è la Cina.
    “E qui – ha detto Prodi riprendendo la metafora della tigre e il sonaglio usata dal presidente cinese Xi Jinping nel recente colloquio col presidente Usa Joe Biden – “arriva il problema del sonaglio: può anche aver ragione storicamente” Xi Jinping “quando dice che il sonaglio alla tigre l’hanno messo gli Stati Uniti”, in realtà “lo hanno messo in tanti, secondo me. Però il vero problema è che adesso il domatore della tigre è la Cina. Quindi è inutile poi andare a fare tante analisi sul passato”. Usa e Cina, ha concluso l’ex premier, “si devono mettere d’accordo e io credo che abbiano un grandissimo interesse tutte e due” ad arrivare “a un accordo”.“E qui – ha detto Prodi riprendendo la metafora della tigre e il sonaglio usata dal presidente cinese Xi Jinping nel recente colloquio col presidente Usa Joe Biden – “arriva il problema del sonaglio: può anche aver ragione storicamente” Xi Jinping “quando dice che il sonaglio alla tigre l’hanno messo gli Stati Uniti”, in realtà “lo hanno messo in tanti, secondo me. Però il vero problema è che adesso il domatore della tigre è la Cina. Quindi è inutile poi andare a fare tante analisi sul passato”. Usa e Cina, ha concluso l’ex premier, “si devono mettere d’accordo e io credo che abbiano un grandissimo interesse tutte e due” ad arrivare “a un accordo”. ASKANEWS

    • Già perché da una parte Usa cerca di fare finti accordi con chi di accordi non vuole farne, dall’altra li fa per tentare di avere di nuovi, vedi Iran e accordo per il Nucleare, ma così ha indispettito gli arabi e gli emirati vari che finora hanno remato in una direzione per dare una mano proprio agli USA e andare contro a Siria, Iran, Iraq e via discorrendo. Non sta facendo altro che invece consolidare nuove alleanze fra popoli che fino a poco tempo fa non erano più solidali fra loro come un tempo. Tutto questo non farà che ritorcersi contro e credo soprattutto contro l’Europa e contro di noi. Vista la nuova politica instradata da una buona fetta dei “comandanti” dell’Europa e della nuova USA in concomitanza degli Australiani, si rema diretti verso il “green” farlocco e fatto in casa in barba alle esigenze reali del pianeta e degli stravolgimenti portati proprio dall’essere umano e dall’industria. Il tutto per portare avanti, senza tralasciare proprio la “coincidenza” nel termine Green e tutti i suoi annessi presenti e futuri. Ma rimane ancora un velo sulle Donne che non credo sia una (Italia di nome e di fatto), perché sembra che sarà più di una donna a rivoltare la situazione attuale, sia qui che dove ora la fiaccola è completamente spenta! Ma credo non siano le uniche due sotto i riflettori che verranno fra non molto.

      • Credo che le Tigri non può che sbranarsi per avere per sé la preda! Così come a volte accade tra donne, che la competizione finisca per “sbranarsi” a vicenda. Non so dire in effetti se anche in questa vicenda accadrà come dico, ma non credo che sia usata la Tigre tanto per. C’è anche una curiosità che non so quanti conoscono, ma l’abbinamento alla Tigre è spesso fatta anche con delle zone di vecchi popoli mediorientali, oltre alla più conosciuta tigre della Malesia o del Bengala. Ma vi è anche un personaggio della politica Cinese che viene menzionato con degli epiteti come la Tigre di Xi Jinping (o il falco) ed è il politico Yang Jiechi che ha anche presieduto l’ultima trattativa con gli USA. Trovato anche un articolo di sette giorni fa, link sotto.

        https://www.ilgiornale.it/news/mondo/chi-yang-jiechi-tigre-xi-che-tratta-usa-2018037.html

  10. E allora vediamo dove andremo a finire dopo il predetto terrificante Marzo: “Celeste feu du costè d’Occident-et du Midy, courir jusques au Levant,-vers demy morts fans point trouver racine-troisiesme (!!!!!!!???????) aage,à Mars le Belliqueux-des Escarboucles on verra briller feux,-aaage(!!!!!!!???????) escarboucle: et à la fin famine.” Epilogo drammatico e un complimento al Prof per il TRE-TERZA-HARMAD, è cosi scritto nel Libro del Tempo.

    >

    • Mettere i freni al tutto…ed ai Cars in corsa .La storia non si misura in giorni o minuti…bensì in lustri – decadi venture. La sestina è la risposta dell’Occidente avvenire contro il Levante scenario terzo mondista.IL mulino ancora ha da maciullare ovvio macinare ben altre Abominazioni….che in russo tormento o pena- significa anche Farina...quella del diavolo, del maligno.

  11. Si potrebbe riassumere così i prossimi tempi appena iniziati con questo file. Ma attenzione è in aggiunta non altro!

    Quando l’Agnello aprì il terzo sigillo, udii il terzo essere vivente che gridava: «Vieni». Ed ecco, mi apparve un cavallo nero e colui che lo cavalcava aveva una bilancia in mano. E udii gridare una voce in mezzo ai quattro esseri viventi: «Una misura di grano per un danaro e tre misure d’orzo per un danaro!

    Inoltre iniziano a sentirsi altre nazioni pronte alla guerra, vedi la stessa Bielorussia per unirsi alla Russia, come se non bastasse altri che hanno pubblicamente dichiarato di essere con Putin, vedi Cina, India e qualche altro paese Arabo, di cui i media nemmeno parlano e se lo fanno è giusto qualche trafiletto che a stenti si può leggere. Qualcuno inoltre mi ha fatto notare le analogie del 1932/33 con l’accaduto passato proprio in quelle terre, denominato Holodomor e le analogie ancora poco chiare che qualcuno vuole attribuire all’URSS Di Stalin dell’epoca su Kiev! Corsi e ricorsi storici.

  12. Sulla( 2 – 82) Ecco come è stato facile prendere dei clamorosi abbagli dovuti alla poca conoscenza anche da parte di chi oggi viene invitata a dare giudizi sul conflitto in corso ma che omette di ricordare che si dedicò in pubblicazioni su Nostradamus senza averne nessun titolo e conoscenza (Maritza Ferrario – Andrea Pamparana) Scopiazzando da altri Autori e facendo praticamente un copia e incolla descrissero la quartina come la invenzione della Macchina per Tipografia….

    • Esatto i nomi di quanti hanno scimmiottato Nostradamus sono quanti e quelli da fare una coronavirus mortuaria sulla tomba dell’Ignoranza becera che disonora ogni verità . Il Vento che soffia per portare luce e fede perché il futuro è carico di un piano maktub già scritto – che va ben oltre la comprensione meschina di questi miseri umani in malafede.

  13. Prof, Consacrazione Russia ed Ucraina nel Monastero Mater Ecclesiae da parte di Francesco il 25 c.m. e allora uno sguardo ai Giardini Vaticani. Assedio semantico al luogo a capire il Diavolo e il Presagio 8, la Fiera e VERS L’AQUILON!!?? Proprio nel Giardino è presente la FONTANA DELL’AQUILONE!? VERSO solo come direzione e punto cardinale o ancora il VERSare dell’Urna?!

    >

    • Non esageriamo queste sono prevaricazioni da cui bisogna ANANKE’ assolutamente evitare di mettere nero su bianco.Dante ci lapiderebbe dritti nei gironi infernali..quando senza logica e parametri che ho insegnato da decenni. Ora Basta C’è ben altro che qui per andare in Paradiso !

  14. Si Prof. ma attenzione che non molto tempo fa il Mons. Viganò è stato eletto Papa e Bergoglio non riconosciuto come tale perché ritenuto un Papa anticristiano e votato da ben otto vescovi, dando inoltre come non valida la consacrazione Russa fatta da esso pochi giorni fa. Notizie che non troverete né online, né sulla carta straccia, tantomeno nella scatola dell’ipnosi di massa chiamata TV o Radio. Ha inviato personalmente il l’arcivescovo un messaggio ad un “divulgatore” di notizie non nella lista delle “sirene” per diffondere questa verità che diversamente non verrebbe mai annunciata. comunicando inoltre allo stesso Papa Bergoglio che dovrà accettare la nomina come da secoli è sempre stato e quindi farsi da parte! Se vera questa notizia qualcosa accadrà in un senso o nell’altro!

  15. Per tutti quelli che pensano che certi avvertimenti sono dati “IL GIORNO DOPO” si vadano a leggere:Nostradamus Ultime Rivelazioni 1994 ( pag:153 – 154)

    p.s. Il Vladimir che si accenna nel testo era ancora sconosciuto.

    • Esatto!!!!
      Ora più che mai si vede la chiarezza e l’esattezza del Nostro e dell’Unico Interprete!
      Sarebbe da Veicolare verso i max media chi può, perchè la gente e i truffatori fanno finta di non capire per misero potere temporale, per manipolare a loro piacimento (guadagno), quartine e interpretazioni molto eclatanti.

  16. PUTIN è apparso sulla scena dal 1999 al 2000 proprio quando venne scoperta la Letera Farnese,in cui si preannunciava “-papale papale- La Grossa Rossa Russa Bestiassa PUTIDE..PUTIN come allora bene ho focalizzato e diffuso il messaggio e come + così è girata la ruota che mi ha visto come Don Chisciotte a lottare contro Mulini a Vento di tanti pulpiti tv veraci(COSTANZO) e anche dei tanti detrattori del documento – specificatamente inviato al Capo della Curia Romana di allora Alessandro Farnese Cardinale e ai poisteri come al suo Nuncio DEVBOIS!

  17. Eccoci dunque arrivati a ciò che è stato indicato nel lontano 2014 da Boscolo:
    Cioè che il LUPO RUSSO che causerà la GUERRA, soccomberà a causa della “stessa” che ha provocato.
    – L’Aggressore,Assalitore che a sua volta si vedrà giocato colpito dalla stessa dura ristrettezza, avaria di viveri e rifornimenti. E’ la PREDA che farà così del Lupo* invasore di fatto intrappolato o meglio l’imprigionato…nel ventre della Balena ucraina reciprocamente.-

    Quindi anche Il LEADER RUSSO PUTIN che si credeva tanto furbo è finito nella trappola da lui stesso preparata per il nemico. Siamo di fronte alla più grande disfatta del presidente russo, tanto che i suoi stessi sostenitori, oligarchi, politici e generali sono in fuga o scomparsi (I TOPI che abbandonano la nave che affonda) mentre si vocifera che – Un golpe contro Putin da parte dei servizi segreti russi è «sempre più probabile». Intanto Putin secondo alcune fonti avrebbe incominciato una caccia alle streghe tra i suoi fedelissimi e tra i generali. Avremmo presto la CADUTA DEL NONO LEADER RUSSO?

    Intanto molti paesi dell’Nord Africa come l’Egitto o la Libia e anche la Siria la quale ora a causa della guerra in Ucraina rischia la FAME a causa dell’aumento del prezzo del grano e dal fatto che la Russia non esporta più grano, frumenti e petrolio. Un possibile nuovo incendio nel Mediterraneo?

    speriamo solo che- Dio ci liberi dai Tiranni

  18. PROF. BOSCOLO, piano piano, a passi lenti, la profezia si avvicina –
    IL disastro della guerra e il disagio degli “uomini della forza” il gigantesco apparato repressivo che governano la Russia, oggi è nel caos e malcontento. Con questi elementi bisogna fare i conti per valutare le voci di un possibile golpe da parte degli “007” russi che nelle ultime ore hanno fatto il giro del mondo.
    Indiscrezioni mischiate a una buona dose di speranza innescato anche da un pugno di mail scritto da un funzionari del Fsb, ex Kgb. A riceverle un dissidente russo che vive in Francia dal 2015, che monitora i casi di repressione in Russia. Nei messaggi l’informatore, considerato attendibile, parla di caos e malcontento tra le file degli uomini dei servizi di sicurezza. Di giudizi taglienti sulla guerra, vista come una “catastrofe” e un fallimento totale, di timori e di conseguenze. Gli interessati si rendono conto che la guerra è una catastrofe per l’economia, per l’umanità: la fibrillazione è reale e testimoniata dalle notizie trapelate. Nei giorni scorsi un paio di uomini dell’Fsb sono stati messi agli arresti domiciliari. Lo stesso è accaduto a un generale della Guardia nazionale. Ieri si è avuta notizia di un reparto della Guardia Nazionale, 12 uomini, che in blocco hanno rifiutato di andare a combattere in Ucraina. Putin da parte sua è furibondo per la resistenza nel Paese invaso. Andrei Soldatv, tra i maggiori esperti dei servizi di sicurezza: a far infuriare il boss del Cremlino è anche la constatazione che i servizi segreti Usa sono stati in grado di anticipare le mosse russe. Ora non è più nemmeno sicuro della tenuta “informativa” dell’esercito. “Vicino un golpe anti – Putin degli “007” russi” –

  19. PROF. BOSCOLO, Un mese di guerra, un massacro nel cuore d’Europa, un Paese intero sotto le bombe, attacchi indiscriminati contro civili, milioni di persone in fuga, più di 120 bambini uccisi, quasi mille morti civili. Eppure l’Ucraina resiste,e in alcuni casi contrattacca. Second Kiev sono stati uccisi finora 15.600 militari russi, distrutti centinaia di aerei, elicotteri, tank.
    Un massacro che nessuno, nè in Occidente nè a Mosca aveva previsto.
    Oltre 67 mila i profughi arrivati in Italia –

  20. Quando qualcuno bussando alla tua tua porta ti dirà “priviet” capirai che la tv dice un sacco di bugie….
    Verrà anche l’ora di putin, ma, appunto, verrà….

    • Parliamo chiaro- Grand Clarté ….come abbiamo già distinto che in questa babele di news la menzogna va a gonfie vele.
      Ma qui testiamo che le sentenze del Nostro sono per noi la unica bussola, ogni altra polemica non è alimento alla verità- Quindi evitare di polemizzare con opinioni contrastanti. La Pace è la Concordia si cementa con armonia e non con le polemiche tra singoli, qui leggono e vedono mille e più parti del mondo, quindi dimostraziono che siano Sentinella e Figli della Pace, Concordia sino all’avvento del Grande CHIRENO L’IRENO re della Pacificazione ,che è stat poco salda e difesa e tutelata in questo ultimo secolo a discapito di quante nazioni sono state per le guerre etiranni nell’occhio del ciclone bellico e nell’indiffernza di tutti noi Occidentali.
      Lezione ora sul filo della Spada di NOSTRAMOCLE per dimostrare da che parte stiamo e prvediamo il male ch si annida anche tra noi stessi. LIBERA NOS A MALOS ! CIò CHE NEL SILENZIO NON TACE ….

    • Quando qualcuno bussando alla tua tua porta e ti dirà NO “private” MA “Allahu akbar” capirai che L’Italia è stata attaccata e il futuro Papa scapperà da Roma. Altro che Putin che per allora sarà morto e sepolto.

  21. Per ricordare che tutto è stato tracciato da tempo!!!

    Bisogna sforzarsi non dico a capire cosa ha scritto e profetizzato Nostradamus , MA quanto HA scritto e sviscerato il BOSCOLO UNICO INTERPRETE.
    Leggendo studiando cose anteriori tutto lo dimostra e annuncia, come si fa a essere ciechi… o ottusi dopo che le sentinelle annunciano???
    Dove sono gli studiosi? Invece di criticare bisogna proseguire uniti, avverto che il blog non è un pettegolezzo ,anzi costruito per informare e essere informati, nonchè cercare di puntare a una larga conoscenza….che non vuol dire competizione ma collaborazione, al limite seguire idee ,intuizioni (se sono ragionevoli e giuste) semantiche o altro, anche dei soggetti rappresentanti il blog.

    https://renucioboscolo.com/2014/02/20/lucraina-kievdalla-piazza-maidan-la-prova-di-forza-europa-russia/

    • Ecco com una (E)pistola -Lettera di Nostradamus si rivela essere tostamente da PISTOLA FUMANTE di Tanto orrore bellico così delineato snza peli sulla Lingua. La Storia e la Musa = Klio e la Gloria mi sono testimoni sino sulle rive SLAVE(slava = gloria). Questa sia la Verità da diffondere ai Quattro Venti !!!!!

    • E’ cio che sta accadendo oggi sotto i nostri occhi… ma il ORSO Russo è finito nella sua stessa trappola. Si è mortalmente impantanato e soffrirà la stressa FAME che ha lui stesso ha provocato in Ucraina. Indicazioni già enunciate nel lontano 2014! Ma ATTENZIONE perché la FAME farà compiere altre pazzie ai popoli islamici che porteranno le loro istanze bellicose fino a Roma!

  22. Buonasera Sono Robby
    Forse non avete notato che la Quartina porta il Numero 2/82 :naturalmente non è un caso , perchè siamo nel conto ebraico nel 5782 ….che naturalmente corrisponde al 2022, e per sopramercato e indicata con il numero 2 , che potrebbe portare a febbraio .
    Nostradamus , e il Prof , non giocano a dadi ….!

  23. Infatti non si gioca a dadi…!Proviamo invece a fare un calcolo delle probabilità che aveva il Prof nel 1994 ( 28 anni fa ) nell’indicare un Wladimir ( Lupo invasore ) Russo / Ruffiano ( Ex Agente segreto ) che tutto il Mondo metterà in confusione.

  24. Marcus ha in parte ragione, ma dopo l’orso che sta agendo in suo modo non si dimentichi che a scatenarlo è solo la tirannia altrui e farà da sparti acque ad altri, la povertà denunciata dall’occidente non è niente confronto la povertà africana e mediorientale, senza dimenticare che ci sono guerre che vanno avanti da decine di anni e nessuno ha fatto un solo rigo di sdegno. Oggi si punta il dito verso di lui e ci si è dimenticato che nel donbass prima si è fatto di peggio. Ma non è tutto per i tempi che viviamo i file sono stati detti e predetti da decine di anni, ma ci sono file che richiamano quelli del passato per ricordarli che i tempi sono quelli! Senza nemmeno citare i file recenti del Fanti e senza dimenticare le analogie con gli esagrammi! L’inferno è prossimo ma altrettanto prossima è la luce! La fine di tutto è ben altra cosa.

  25. Solo per ricordare :
    “Esattamente in questo giorno, il 26.3.1999, la Russia, insieme alla Bielorussia e all’India, ha presentato una risoluzione al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite per chiedere di fermare i bombardamenti NATO sulla Jugoslavia. Su 15 membri del Consiglio dell’ONU, tre hanno votato a favore di questa risoluzione (Russia, Namibia e Cina), mentre 12 contro: USA, Regno Unito, Slovenia, Paesi Bassi, Malesia, Gambia, Gabon, Francia, Canada, Brasile, Bahrain e Argentina).
    Sergei Lavrov è stato il primo a parlare come ambasciatore russo all’ONU di allora: “Il virus dell’illegalità sta invadendo sempre più la sfera delle relazioni internazionali”. (ASB MILITARY)

  26. Le dietrologie a cosa servono,? Esempi questi di chi sia il buono o il cattivo posto che sia sulla Bilancia della Giustizia, i popoli sono le vittime sacrificate al potere dll grandi bestie , gli imperialismi di entrambi che dominano il Mondo. Consiglio leggere l’Apocalisse o almeno quanto spiegato nei miei precedenti testi. C’è specifica quartina-presagio lapidario scenario della QUELLES (Quelle-FONTE in tedesco) la Grande MEGALE Illegalità….e minaccia dal cielo e consegunza bellica sino in casa nostra e sul papato !Sempre che sia possibile aver la memoria di quantum abbiamo postato allo scopo di tale missione anticipatrice ad ammonitrice ….struzzi sordi e ciechi al grido del Al LUPO, al LUPO.

  27. Quindi, oserei dire, manca il grande sconquasso a tutto l’attuale quadro che con la sola immaginazione possiamo provare a vedere. Lo detterà la fame? Lo detterà la brama delle bestiasse (mi ricorda molto il Veneto ma non ricordo più se si diceva proprio così, da ex Alpino sono passati un bel po’ di anni per ricordare una lingua che imparai a comprendere con innata naturalezza), oppure ne risveglierà altre ancora non presenti nella contesa?

  28. Se non ricordo male qualcuno ha detto e scritto che a distanza di 70 anni ci sarebbe stata un altra guerra!!
    Non ricordo chi melkisedek ? Nostradamus? Boscolo?
    Quel periodo di pace È finito… aspettiamoci turbamenti…movimenti… sempre seguendo la mappa con la mano sul timone…

  29. Gorbaciov, Eltsin, e poi il Tartaro che sarà il peggior nemico dell’Occidente….
    Affermazione fatta in diretta TV nel 1994 che oggi meriterebbe da parte dei media almeno un accenno..?
    CENSURA TOTALE!!!!
    p.s. chi sarà il Tartaro????

    • Quali Media parlerebbero della verità, se assoldati e rimpinzati a tal punto che oggi persino nelle scuole è vietato parlare di Mazzini perché reputato obsoleto??? Il Tartaro mi evoca ricordi di un sogno fatto nel 1992 con Gesù che mi apparve in un piatto d’oro che pulivo e mi disse di non temere perché persino Giapeto era con lui! Dalla sua parte il senso era quello nel sogno, scoprii chi era Giapeto (oltre ad una luna di Saturno) nella mitologia e dove fu scaraventato e da chi. Torna singolare per me questo rivedere il Prof. del 1994, che all’epoca non conoscevo e non avevo mai sentito prima nonostante spesso mi capitava di vedere il Costanzo, misteri del caso che ho scoperto in altro modo e per altra via. Ma se di certo si potesse descrivere nella storia futura l’epoca attuale, di certo non sarà ricordata per la cultura ma temo per la stupidità semplicistica che è stata adottata e passata per buon metodo ai più, a tal punto che ci si è convinti pure che quella sia la via. Aggiungasi che a tutto questo a dettar le vie sono proprio quelle bestie che guidano mercato, economie, guerre e noi popoli, oggi orientate sulla tecnologia ma dedita al controllo più sfrenato e asfissiante mai avuto prima.

    • Sicuramente non PUTIN! Il Nome TARTARO deriva dal mito greco e rappresenta una figura sublime e terrificante. Ma nella storia la parola TARTARO o Tartari era sinonimo di una specifica tribù mongola, Tatar. Quindi possiamo optare per un personaggio politico o militare che sia di origine Tartare o mongole.

    • TARTARO o Tartari! C’e un personaggio vicino a Putin che guarda a caso è nato a Kazan’ che è la capitale della repubblica russa del Tatarstan. Kazan’ è un importante centro di commercio, industria e cultura, ed è il più importante sito della cultura tartara. Si parla il russo e il tartaro. Ed ha come simbolo della città una strana bestia che ricorda un può quella dell’Apocalisse. Il nostro uomo non è altro che Valerij Gerasimov, capo di stato maggiore generale delle Forze armate russe.

      • Corriamo troppo ? La quartina sulla Tartaria o Tartaro che minaccerà ( di norma i denti o occidenti)con la sua ASTA(gaule)la Francia appartiene allo scenario che ora non è possibile focalizzare.Salvo indizi avvenire più determinanti….geopolitici dei protagonisti.

  30. Si forse con i Tartari si va oltre modo a tempi non ancora, come dice giustamente il Prof., non delineati o di facile focalizzazione. Rimane capire e far chiarezza su argomenti già commentati, come la durata dell’infezione (2 volte 4 inteso come anni o potrebbe essere l’anno islamico 44-1444 prossimo all’estate che arriva?) o di quello che dai Topos-Logos è venuto fuori e delle analogie ed interessi che gli Americani hanno mostrato proprio con gli attacchi in Ucraina di quei famosi laboratori che stridono alle attenzioni con quanto accade. Come rimane da comprendere bene il significato degli esagrammi 22, 23 e 24 prossimi a venire. Ovvero ciò che sotto la terra ribolle, le tenebre e l’oscurità e la luce che torna, capire a cosa si voglia riferire visto che nel calendario cinese rispettivamente parliamo della Tigre, il Coniglio, IL DRAGO! Vicende che si intersecano come i file tra loro e credo a questo punto vada anche tenuta presente l’accenno a quell’Inferno di Dante e non da meno all’Apocalisse. In che termini e misura non saprei dirlo, non conosco le metriche della misurazione del tempo, ma possiamo basarci almeno su un indizio lasciatoci dal Fanti, in riferimento ad un file trattato proprio sulle nostrane vicende politiche, che non sarebbe Puoco! Qui urge la mano e la sapienza del Prof. affinché non stia deragliando io e l’intero blog leggendomi.

  31. Putin: (Tartaro o Tataro)

    Non sono casuali le parole che Putin ha pronunciato pochi giorni fa, a proposito del primo caduto delle forze armate russe: “Sono un russo e, come si dice, ho Ivan e Masha nel sangue. Ma quando vedo esempi di eroismo come quello del giovane Nurmagomed Gadzhimagomedov, nativo del Daghestan, un Lak di nazionalità, ai nostri altri soldati voglio dire: sono un Lak, sono un daghestano, sono ceceno, inguscio, russo, tataro, ebreo, mordvino, osseto”.

    articolo completo: https://letteradamosca.eu/2022/03/15/minoranze-etniche-la-riserva-del-cremlino/

  32. Comunque dai trattati di pace apparenti, si evince invece che il sodalizio, Russo Cinese è ben saldo. Anzi a tal punto che è stato ribadito durante il rinnovo dell’appoggio completo da parte della Cina alla Russia, che Mosca e Pechino parlano una sola voce. Parole e musica di Lavrov, anzi appena dopo il leader Cinese Xi Jinping ha chiamato a raccolta tutti i popoli Islamici a cooperare. Senza dimenticare, in tutta questa vicenda, che dall’altra parte dell’oceano non mancano le accuse che continuano a colpire Biden e soprattutto suo figlio per gli intrallazzi prima con i Russi, dov’è spuntato persino il nome di Putin, e poi ora fresca fresca di giornata la nuova accusa su un finanziamento di 4,8 milioni di dollari dai cinesi. In tutto questo scenario che va a passi lenti definendosi, non manca invece nel nostro territorio la completa incapacità di pensare al prossimo inverno e alle prossime forniture dell’oro azzurro, che al momento sono ferme completamente al palo facendo correre il rischio all’intera nazione di un prossimo inverno al gelo! Quel che nelle viscere della terra ribolle, presto verrà gettato con veemenza fuori, proprio come un vulcano fa con la lava, distruggendo ogni cosa dove passa.

  33. Riporto l’ennesima “PORCATA”….sarà l’ultima…?
    “The Unconditional Blog, [31/03/22 09:57]
    [Inoltrato da la fionda📘]
    ‼️IL GOVERNO SI SALVA CON UNA PORCATA ISTITUZIONALE

    Mettiamo in fila le cose:

    👉 Nei giorni scorsi la Camera ha approvato il DL Ucraina su invio armamenti e il testo è passato al Senato

    👉 In Commissione Difesa Fratelli d’Italia ha presentato un odg chiedendo di alzare al 2% del pil la spesa sulla difesa, come richiesto da accordi NATO. L’odg è stato accolto in toto dal governo.

    👉 Conte, rieletto Presidente 5 Stelle, ha detto di essere contrario ad aumento spesa militare

    👉 Draghi ieri ha detto che se non si vota compatti il DL Ucraina la maggioranza cade

    👉 Il Governo oggi ha deciso che il DL Ucraina andrà in votazione al Senato senza relatore, questo vuol dire che decadono tutti gli emendamenti e gli odg approvati nelle commissioni del Senato

    Un altro bel teatrino tra Draghi e i 5 Stelle e alla fine il peggior Governo della storia del paese si salva sempre!”

  34. Detto fatto…decreto approvato ed italia di fatto belligerante….(l’ Italia ripudia la guerra, Art. 11 costituzione, ripudiare è qualcosa di più profondo e viscerale di rifiutare, chi l’ha scritta l’ha fatto per evitare che criminali potessero nuocere al paese…ed ad altri)

    • Articolo 11
      L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.

      • Esatto! invece di inviare armi su ordine della nato (Biden) doveva come la turchia favorire un tavolo negoziale.

      • Esatto come dici era più corretto sia come etica , politica, e giuridicamente…ma si sa la politica è sporca…comandata dalle lobby belliche ora, prima farmaceutiche…quando gli interessi sono alti…non guardano in faccia nessuno!!!

  35. PROF BOSCOLO, bisogna essere chiari sui nostri valori, cioè se siamo disposti ad accettare di avere relazioni con chi ha fatto tutto ciò che vediamo. Dobbiamo essere molto chiari su questo punto, ed è un tema importante a livello politico. Putin è già isolato dalla comunità internazionale e dall’Occidente, non possono più esserci rapporti normali, ma tagliare i rapporti con la Russia.
    E’ un dilemma morale: con i profitti provenienti dal gas e petrolio venduti in Europa, Putin sta finanziando la sua guerra in Ucraina. La riflessione tocca anche il tema della Difesa e il senso dell’Alleanza Atlantica. Noi dobbiamo prendere atto che la democrazia deve essere difesa e bisogna combattere per i suoi valori. La Difesa serve a questo e non solo contro la Russia, ma per i pericoli che arrivano da ogni parte del mondo, e questo è un tema davvero cruciale per il futuro. –

    • Come nazione o espressione geografica politicamente siamo collegati all’America, pertanto visto che abbiamo molte basi nato e americane in loco non mi farei questo problema…per quanto riguarda le nostre coste invece si !!!
      Costruire e avere Navi da guerra è indispensabile come lo stanno già facendo e siamo un eccellenza!!!!

      • Eccellenza che costerà carissima nel breve futuro Italiano grazie anche alle sue basi proprio nel Sud Italia americane e NATO. Sul finanziarsi la guerra, non è così semplice il Gas l’Europa l’ha sempre comprato per esigenze e facilità al reperimento dall’Africa e proprio dalla Russia. Ora seguire la morale farlocca ed apparente e tagliare i ponti solo per etica, comunemente taroccata e da serie TV o grande fratello è a dir poco fantozziana come scelta. Ma sarà quello che vogliono fare, continuare ad essere i “migliori” per essere ricordati proprio così, i migliori dei peggiori. come detto questa mattina le attenzioni presto nel mediterraneo arriveranno anche da parte dei mediorientali, è solo una questione di tempo, le scelte effettuate e gli interessi che muovono questa economia demoniaca, sono troppo alti per nutrire interessi umani su qualsiasi essere vivente. Altrimenti che ci verrebbe a fare il padre eterno a disfare quello che l’uomo pensa di realizzare? Questo deve far riflettere più di ogni altro rigo, prima di farci entrare in false speranze o ideologie umanistiche qualunque esse siano. Perchè credo che gli intenti del grande inganno sono più che beceri. Ai posteri l’ardua sentenza della mia considerazione.

      • Appunto armarsi come dicono esattamente le sestine sul futuro capo GRifone..quando il Mare sarà Infiammato dalla flotta Russa !Così papapale papale + predetto nel nostro MEDITERRANEO.

    • Bisogna a tempo sapersi tutelare e difendersi, obbligo morale di ogni popolo l’Ukraina insegna…a sopravvivere ad ogni costo,non siamo mica conigli ! L’Elmo di Sipio per ogni soldato in campo se questo sarà l’Ora di una Miklizia civile da mettere in campo anche in vista di flagelli o catastrofi a cui ci siamo fatti il callo da secoli.(Mortara e Napoli)

  36. Prof, finito terribile Marzo, micidiale, è stato vero mese del Diavolo. Inizia Aprile, subito l’1 Sole e Luna in Ariete e Luna Nuova e capire “chef d’Ariel”. Ma domani e domenica Francesco vola a Malta, premetto sempre l’augurio di un presto ritorno al Papa tra le mura vaticane. Almeno due gli aspetti simbolici e semantici del viaggio: luoghi di San Paolo, che essere sempre il nome del settimo papa?! Ormai siamo in preda al sarmatico Diavolo e allora giusto una riflessione sulla Basilica che visiterà il Romano Pontefice. Presenta all’esterno due orologi, uno a SINISTRA indicante mesi e giorni e l’altro, a destra, le ore. Quello di sinistra serviva ad ingannare il Maligno per impedirgli di capire l’effettivo orario della Messa. In pratica L’ORA DEL DIAVOLO, sperando che non sia il MEZZOGIORNO e che nulla possa riPETERsi all’INDIETRO, neanche con le lancette degli orologi!!!? Anche qua i quadri immensi di Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio. Da Sal…un saluto a Boscolo.

    >

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...