IL VERBO DIVINO o il DI VINO VERBO DIVINEGIA ed il mondo marcia trionfante nel suo Tempo dei Tempi con un Collasso Globale.

Questa grande PANDEmia ormai ama viaggiane e la sua corsa dagli Appennini alle Ande ha visto parlare tutti e interviste fatte a cani e porci…così con il Senno di poi dal morir dal ridere si ribaltano tante teorie e fantapolitiche! Ma alcune cose scritte da tempo sono chiodi che non si staccano dal muro della storia.

Non ci resta che toppare gli orecchi per non sentire altre peggiori balle spaziali o MAYA…late profetiche e porcate, kakes fakes – news…ed eclissi girotondine.

Intanto di fatto dopo le promesse e la sangsue = sanguisuga luttuosa(sangsue in cinese)del Grande Male del Medicino(cinese)invece della pioggia benefica che porti linfa alle nostre tasche…ora c’è l’Usura,il succhiasangue del Fisco, le imposte, altre tasse, aumenti generalizzati che così ci riducono w sconfinano nel caos e disordine ineguale,incomparabile di questa ora storica che è così dettagliata dalla sestina fonte di tante premonizioni tragiche planetarie.

Quelle che appunto nessuno osa menzionare. Anzi ecco i soliti paparazzi che sfornano puttane news. Artificiosamente false e ridondanti per l’appetito e la bramosia di novità scandalistiche che attirino l’attenzione del popolo pecorone.

La serietà scrupolosa di attenersi ai testi remoti, quelli genuini di lungimiranze e presagi viene così prevaricata e trionfa l’ostracismo ben pensante, che dopo questo grande Male…dizione che ha altre comparazione in altre quartine,m l’AUTORE,ARTEFICE del Grande MALE o GRANDE MALI (MAUX COMNENO…) semmai i tempi ora bussano o meglio frappé alla Porta Sublime….ovvero incluso dell’Occidente . Sempre ci auguriamo di esporre le malin per non sentirci doppiamente nelle vesti di una Cassandra, che insegna la storia ha ben vissuto la Grande TROIA…TA e l’inganno del Cavallo di Ulisse.

Come è possibile far fronte a questo muro di gomma che da un posto all’altro corre questo silenziatore che aborre ogni ragionamento pacato e documentato..invece di tante balle gonfiate ad arte…sempre dopo! E quanto è stato scritto, anticipato prima pagine su pagine arbitrariamente allora è troncato, tagliato,potato,limato. Geniale la tresca allora così bene ha confezionato ad arte per comunicare solo quello che piace. Ligio al proprio pensiero ideologico, politico, economico e quanto altra segua tale cervellotico pensatore, che funge da comunicatore quotidiano a mezzo tv, stampa,ed ogni altro on air radio!

Addio FARWELL..alla nostra libertà calpestata peggiore di quanto possa quella fatale bestia o bestiassa o MOLOCH che ha imposto ad ogni essere vivente, schiavo,servo, signore, padrone…la sua cifra fatta dal Nome d’uomo (Codice fiscale) affinché nessuno possa più vendere o comprare .

Tutto grazie alla Grande Bestia la cui cifra/lettere sono anche nome d’UOMO!.La Bestia che impera sula faccia della Terra e che compie i suoi prodigi e da una image alla bestia stessa che così può parlare(intelligenza artificiale )e sia far salire al fuoco al cielo, alle stelle…etc. Ma queste intuizioni restano ancora lettera morta ? Davvero …Nessuno ha capito a cosa allora siamo giunti?

Allora non bastano le profezie e gli scenari apocalittici per mutare il Mondo. Non basta più la PAROLA, una o MILLE ( Millah- islamilleti – nazione in turco)secondo alcuni per islamizzare tutto. Tale fanatismo è romai -ormai entrato in combutta con l’Occidente che ha una eredità profetica che il mondo islamico ignora ? Quale sia la fonte cristiana o rabbinica o ebraica o di altra fonte non è mai stata smarrita, ma solo nascosta, occulta,velata sinché non giunga chi possa spezzare il Sigillo Elissomenos (The SEALMAN) della Profezia.

Ecco per ché ci sono + quartine del MICHEL Nostradamus quale Fonte “ di giovane joven ebreo cieco- dal sangue Illuminato – che ha composto la CHEMILL = MICHELL – la Milliades di STROFE “FECE”CHIARO(veggente)CHELLIMBOSTROFE CHIARO , appunto il nominato MILLCHE MICHELL come anticipò così il FANTI.

Qui la mente umana intravede come i fonemi della PAROLA racchiudono tutto un firmamento di dittonghi che per assimilare simile codice biblico o cabalistico non basta aver letto tutto il testo dello ZOHAR, Chiaro, ovvero lo Splendore ! E’ la Parola MILLAH (in ebraico)che quindi illumina il senso pieno che di riflesso nella mente come allo specchio svela la riga ovvero quale linea del presagio.Non è quindi una usuale traduzione letterale così svelare quanto è sub rosa- in latino- espressione che significa- In segreto.Lo spirito di ogni Targium si rivolterebbe nella tomba . ovvero chi svolge la funzione di DEUTER fare l’Interprete onde determinare il messaggio annunziato è un processo che richiede come impone lo scritto nelle Centurie di leggere prima

LEGIS CAUTIO contras ineptos criticos – la precauzione contro asini inetti critica tutto ! Qui aliter facit,is rite sacer (do)esto- Colui che altrimenti opera(facit)contrario & fa testo maledetto!(is rite sacer esto)

Ovvero ogni parola come ogni lingua è come la Spada a due tagli. Non basta una volgare traduzione quanto si mette mano ad un simile testo. SACER TESTO.Testo Sacro, quindi che descrive quanto di Divino appare avvolto dall’Onda di un vibrante tremore che tutto lo avvolge dalla testa ai piedi e appare la Luce che compone la Visione .! Così è per tutta l’opera che Nostradamus compone in una sua singolare concentrazione ed isolamento, decritto da decenni come Lui testimonia nelle sue Lettere giungendo o rapito alla Presenza del Sommo Occhio dell’Universo.Ma abbiamo scritto abbastanza esaustivamente a tale proposito.Condividiamo così l’idea di un ruolo o unzione-funzione in cui sia dettagliato il corso di tale Kalimat ( secondo gli arabi) composto dalla somma di precise quartine, che i poeti navi o profeti in ogni popolo hanno declamato essere ruolo che svolge LE DIVIN VERBE….

Righe su righe, quindi di millenaria prime val & Bereschit(in ebraico)All’Origine  protos principia che ha svolto il VERBO ,il Logo in ogni rivelazione soggettiva in lungo e largo su questo nostro mondo.Da chi ha attinto al Calumet o Kalimat del VERBO, considerato principio divino e POTENZA(tradizione egizia-biblica-sumera) che ha ogni SHEM-NOME una propria relativa evocante forza + potenza che ha dettato le considerazioni dell’Arte Magica.L’uso dela Parola, della preghiera, dell’Invocazione e dell’Affermazione della propria purezza,innocenza,al cospetto del Giudizio divino.Accusa e difesa inanzi all’assise divina ? Quanto esso VERBO sia quindi per chi dotato della Parola, dell’apertura della BOCCA ( rituale egizio)con quello Strumento a forma di PEH (P)che è appunto la Bocca in ebraico e avverb(i)o di ICI = Luogo,der stelle, lieu,topos, e sia quindi secondo il rabbino Marchand Ennery( dizionario ebraico francese)= avis, D’Odre(ODE)Témoinage,déposition,interprete,ouverture. ..et d’ICI! Mai senso scoperto porta a configurare tale somma di sensi con così poche essenziali trinus unus sunt ….Lettres !\Chi mai ha indagato in lungo e largo sopra e sotto, davanti e indietro sopratutto nel tempo dall’anno delle Pronosticazioni e le Scritture del Nostradamus ?Molti hanno scritto fiumi di parole e trattati. Bene evirando ogni quartina in cui è sentenziato che Il SOLO terrà l’Ordine dei Profezia ovvero la Legge, la TORAH(Pentateuco- Shinkō ?)o TAURAH(= Rivoluzione rivelazione siderale)Colui che sarà inteso molto tardi tanto l’Uno che l’altro (Nostradamus e il Fanti)

Troppi sono i carrefours che richiedono una totale conoscenza della storia.L’ISTORIA passata,presente futura del Tempo concepito come una entità perenne che a forma di Kronoring da ROTA PERENNIS contenente ogni evento quanto la PARLA, il FIAT- FIATAL JOVENTUS RUACH – SOFFIO – SPIRITO dalla Genesi sono BOCCA creante, pronunciante i Calembours profetici cabalistici (CHELLIMBOSTROFE)che neppure la Sinagoga dei Rabbini di Ferrara (nel 1556)è stata esaustiva a citare l'(V)enigma di tale cifra secondo lettere giudaiche : “1556 “.

Perchè tanto interesse focalizzato su questa enumerazione profetica ? che ancora giro su giro, spirale o spirollo avvolge Elissomenos alla lettera=cifre : 1556 (ISS6 = ISSIONE)dell’Epigrafe qui indice – primario (XV°) dell’escripture Domus Morozzo= DOMUS MORTUI da D. M. d’essere pure enigma egiziano nel testo di Horapollo ! E nessuno ha letto come datazione indice dal “ 56 (1956). Ecco il Presagio esatto (GENAU) che ha lo start . Il Via e Fiatal Juventus (in magiaro)quale inizio della Datazione allora – sfuggita a tutto il grande gregge dei montoni esegeti ignoranti,e quanti usurpatori dell’endroit droit – legittimo ruolo del SOLO interprete che QVIM’HONORE , colui che qui ICI così Onora il Nostro secondo la D.M. torinese!.

Ma questo enigma risolto *è da tempo reso manifesto ,come mistero oltre le dune del deserto di Horapollo e i Geroglifici con il loro Megale Misterion Terion della Bestia (TERION in greco)all’ombra millenaria , denominato l’Eone o meglio Leone.(° Leggi consulta l’Enigma Risolto, Oscar Mondadori- 1988). VERYWELL così considerata la dissepolta millenaria Sfinge – la fiera o il felino dalla Testa Umana o viceversa l’EONE dal corpo Joven d’Uomo con la Testa da Leone della tradizione romano-latina, avvolta dalla fascia zodiacale saturnia falce del simbolo temporale. .Quindi Saturno- Crono – il Tempo sempre “Joven Juventus – nell’eterno corso del tempo chiamato l’EONE felino !!!Qui nel blog abbiamo già esposto tale teoria e ogni images archeologica che esaustiva più di ogni altra Parola e Commentario.  Allora bisognava stare attenti ai Cani o ai Leoni posti alla Porta di ogni entrata proibita,incluso il Cerbero infero o ai celesti leoni-cani della tradizione dell’Impero celeste ?

Al bando quindi ogni attività feneratizia della Domus Mortis o dei Dis Manibus commentato questo da Nostradamus D. M. ha posto il simbolo del Cranio fatale – mortale da rebus solo per i ciechi ? Storico è quindi il testo e meticoloso commentario di Nostradamus d’Horapollo Geroglifici con l’incluso calembours latino del Dis Manibus o Canibus dell’ANUBIS Egizio dalla testa di Cane.

Qui è abile la mente che sappia districarsi da tale avviso o Cave Canem... nell’inoltrarsi a decifrare l‘escripture eticaveantique della D. M. o meglio l’oscura DIM Dimensione ultraterrena che va oltre il RESTAU.L’Aldilà concepito da ogni primeval religione.Ma questa è dizione antica passata in batteria. Ci vogliono mente e cervello The Mind al passo con i tempi – Occorre abbisogna (il Faut)Fiat Fiatal “trapassare” oltre ogni tempo morto o lettera morta trascurata e sapere rileggere quanto è rimasto di indecifrato o trascurato o peggio bandito e messo all’indice perchè invece qui Indice XV cifra dell’eloquente Male (XV cifra del Daimon o diavolo-Satana) che lo Spirito umano o la sua Mente non deve temere, ma coraggiosamente affrontare. Sopratutto quando diventa quel Kategoroi l’accusatore implacabile anche con tanto di faccia tosta o di bronzo, che critica ogni ispirazione o concepita idea che spalanchi i nuovi orizzonti o dimensioni.

Abbiamo alle spalle l’ottusità che il Tempo non esista e se tale è per la scienza razionale, altri affermano e magistralmente dai loro video pulpiti – che neppure DEOSTHEOS possa conoscere il FUTURO.Quale contrasto con quanto afferma Michel CHELLIMBOSTROFE CHIARO, il Nostradamus – Quod de futuri(s)non est determinata omnia veritas (nelle Lettere). Che del FUTURO (de fu)TURINO NEST(?) NON E’ DETERMINATA TUTTA LA VERITA’Ma ecco come traduce GOOGLE: È determinato dalla verità di tutto ciò che è legato al futuro;È determinato dalla verità di tutto ciò che riguarda il futuro.

Qui la NON EST Negazione evidente diventa una affermazione quale è asserita. L’enigma resta su Chi sia tale nonest – sia l’ennesima negazione disonesta alimentata lungo la Storia. Il Connubio tra FUTURIS e FUTURINO….sia EST allora DETERMINATA TUTTA (TUTTO in latino CUNCTA) il Computo Totale (the WHOLE) HNTIERE ….della STORIA?

Dunque lungo questo filo si deve dipanare della lunghissima sequenza sequenzialità delle quartine e presagi e sestine con cui è di fatto concatenato il grande computo allora deuter – determinato dalla Verità (verdade- Aletheja -ETHOS))di tutto ciò che è legato al Futuro(ardhmja in albanese,il futuro arde, scotta ?).

Come giammai Erkomai...oggi le Parole, The WORDs – Sia le sigle,le lettere puntate diventano fonte di attesa, aspettazione ed grande inganno per nulla MESSIE o MESHJA o MESS che ha già cambiato il nome!

Non possiamo fidarci più di nessuno innanzi a tale fiume di promesse …pro roma mess ,perchè poi sotto sopra e davanti alla faccia di tutti invece di aperture, liberazione e deliberazioni scatta il catenaccio burocratico e chi non ha compilato parola dopo parola esattamente,perde, anzi non ottiene nei tempi prefissati proprio nulla.Siamo divenuti servi = schiavi automi del sistema che ci tratta pari alla macchia di inchiostro, quello che ormai neppure più stila documenti. Tutto digitalizzato a l punto da farci travolgere dalla testa ai piedi, Topsyturvydom epocale che abbiano e viviamo sulla nostra pelle.

Addio alle formule dei padri costituzionali in cui si paventavano diritti e doveri sacrosanti. Pagine smemorate quanto i saggi a convivio ispirati iscrivevano regole e anticipazioni civili di corretta convivenza tra uomini e genuini veneratori di un Ordine o Legge superiore.Quanto tempo è passato per travolgere questo senso del profondo in cui ogni parola aveva il peso tanto del Piombo come dell’Oro.

Allora sarà stato invano per niente inutile quanto scritto o c’è vera con venienza provenienza conveniente(con Venezia il TESTO di Sigismondo Fanti del 1526 !!!)

Da pagina 99 di : Nostradamus Ultimi Presagi:

ERINNERUNG- MEMORIA INCONFUTABILE

.In cui sopratutto la Terra Saturnia, cioè l’Italia, ne sarà sconnessa da Napoli in su. Quando Vivremo allora la PESTE(regressione,epidemie, armi chimiche) la morte e la fame pere opera di Mani militari(Comandi)(truppe straniere). Dopo il secolo(effettivamente dopo il 2000…)all’avviCINArsi dela Rinnovazione.

Sarà il prossimo Secolo quello della Rinnovazione del Mondo.S’ è così vicini all’Alba del Terzo Millennio, verso(verseaux) la sponda ove Saturno(turno) non sarà più un dio dela morte, ma un simbolo di rinascita, sotto il cielo mutato per la nuova incliNAZIONE che l’orbita del globo assumerà. Anche questo le profezie contemplano...( scritto ed editato nel marzo del 1980)

Da pagina 149 di ULTIMI PRESAGI(1980)Quanti reagiscono a male modo o preferiscono tacciare di inganni o falsità quanto è palese ala vista dello stesso Sole.

Oggi Viviamo un momento di reazione negativa alla Voce del profeta che marcia davanti nonostante siano impediti i suoi passi. I mie piedi (peygambers) erano avvinti da ceppi che mi facevano barcollare. Fortificato la LINGUA nella mia bocca essa non si ritrasse a nulla poté far tacere(testimonianza rese pubbliche, censure)La Voce ..perchè mia è la lingua dei discepoli per far rivivere lo spirito dei vacillanti per sostenere con la Parola(profezie) Colui che è debole. Muta era la Voce delle Labbra della mia Bocca(censura del sistema) ed avvinta tra i ceppi del giudizio(tribunale) il Mio cuore,era sedotto, le sue pareti erano piene di amarezza(immunodeficienza.Che non potevo far comprendere la Saggezza al cuore di pusillanimi.

Vi è così una dura reazione del sistema contro ci è portavoce della Profezia, la Bestia politica reagisce perchè teme che il popolo come una volta non voglia il crucifige…Amarissime analisi che hanno pagine su pagine che dipingono con grande anticipazione lo sviluppo di eventi e scenari nostrani e planetari.

Guardate le genti e osservate e inorridite e ammutolite poiché nei vostri giorni si compirà qualcosa che non credereste se fosse narrata…come coloro che tradiranno(proditori) alla Fine(fine dei Tempi) Costoro sono i violenti che infrangono il PATTO, che non crederanno allorché udranno tutte le cose che ac cadranno all’Ultima Generazione(DOOR) dalla Bocca(VERBO)dell’Interprete nel cuore del quale Dio ha posto intelligenza per spiegare tutte le Parole dei suoi servi,profeti,per mezzo dei quali Dio ha annunziato tute le cose che accadranno al suo po polo popolo ed alla sua terra. Ma nell’ultimo tempo i popoli seguiranno l’uomo della Menzogna(Drauga – Drago..) che guarderà alle genti pascendosi dela loro corruzione (pagina 147 – Ultimi Presagi).

Siamo davvero giunti a tale tempo dei Tempi ?

Si avvicina l’era di Astrea  ?

La medaglia non ha solo due facce : Deux Visages bensì una terza(ilo Divino Verbo Donra/Donerà porterà SOStanza<the Matter> 3-2 ma qui contempliamo solo la prima e l’inizio della seconda 2-27:

(4-5)Stauros(Croce)di Pace sotto l’Uno avverato il Divino VERBO….

Cuore si ardito non ci sarà chi trema!

Ecco lo Scenario troppo complesso evidentemente pregno di longtemps,eventi storici a distanza e avventura straordinaria di uno scontro contro la fazione planetaria avversa a tale Ideologia o Sacro sorgere di una entità o regno di cui non possiamo che unicamente immaginare o fantasticare.

Ma la realtà parte bene dai nostri tempi.Dalla Seconda Centuria che Nostradamus cita nelle sue Lettere specificatamente per l’anno 1605 dei Tre Papi e la sienne ripiters = epanolessis storica “605” Cosa ha dunque la profezia come Divino VERBO manifestato “parachever” ?.  Quanto di arduo e scabroso sia maturato dopo che la chiave semantica del Verbo, della Parola è stata svelata…inascoltata, calpestata, camminato sopra e sotto i piedi !.

Le DIVIN VERBE serà di Ciel frappé(rappe)

QUI NE(V°)porrà proceder plus avant (savant)

Du reserant le secret estoupé (secret teste stoupé-soupe-stoppato* !)

Qu’on marchera par dessus (set)et devant.

< * stappato e stoppati  il TESTO del Fanti licenziato dall’editore che non ha rispettato il contratto dell’uscita di tale TESTO delle 1628 quartine ed rimasto ancora segregato & decretato a discapito dei lettori in attesa della pubblicazione sin dal 2006.)

Scendiamo a terra e immaginiamo cosa possa essere oggi frappé Frappe posto ed imposto dall’Alto così come sia in testa imposto  (f)rappe (Cappuccio in tedesco) o fatto bere l’amaro cappuccino o frappé...nota amabile bevanda. Ma che sia il Cielo o chi ai Vertici + ha provocato questa soluzione,risoluzione ala faccia dei lettori dopo l’uscita della SUMMA PROPHETICA che tanto prometteva svelate quartine rimaste inedite. C’è come si trova un altro senso nel tradurre VERBO DIVINO nel divinatore-( El divinatore sarà colpito dal ciel> che del Di Vino VERBO “ il Bois…Boire” ovvio Beve tale frappé ! Chi si ciba e beve con le labbra nel “bere – boire ” l’assenzio di tale divino nettare  o vino da inevitabile paradosso o meglio “ allegoria del wine o vino o sangue sorso dopo sorso dalla Coppa di tanta remota leggenda.

Ma c’è un limite al bere stesso per non cadere nell’ivresse ubriacatura o caduta di remore o finire nelle immacolate pages du livres che lo spirito (alcool)inebria, rapisce,ispira sino al sangue quanto anche poi invece debiliti il corpo . A tal punto che diventa comprensibile che qui si tratta di CHI(qui)QUINE- Quinto e quintessenza impareggiabile ( che è invece secondo Pitagora la cifra del  PEMPOS o PEMPTOS , Guida e Nemetor …) a tal punto che non potrà procedere più avanti o invece ++++ plus savant….più sapientemente ?.

A tutto c’è un limite. Un termine stesso che lo stesso VERBO DIVINO comporta.  Squarciare – sollevare il Velo del futuro può quindi causare una reazione contrapposta per chi si ritira in se stesso a tal punto da chiudersi come un’ostrica per non svelare quanto ha appreso-

E di fatto riserrare, richiudere il segreto stesso (sub rosa),del testo toupè (= chiuso sigillato) Vale la dizione di estoupé…analoga come quella di togliere la natta-tappo dal collo di una bottiglia spumeggiante.

Innanzi a rivelazioni che possono essere di fatto premature a tal punto come dice lo stesso Nostradamus rammaricato ha detto costretto a Rinserrare e richiudere le Labbra e quindi la Parola uscita dalla sua Bocca. Così ancorata ben sotto entro il suo Stomaco, nel più profondo delle interiore(viscere) come san Giovanni scrisse come sia “ dolcissimo alle labbra il profetare le grandi avventure e destini dei regni e dei popoli . Ma il profetare, si rivela dono amarissimo nel constatare…la reazione ipocrita dei miscredenti o dei posteri che disprezzano il profeta appropriando di Spirito di Profezia Nemo Propheta in Patria!

Perchè c’é da sempre un Megalos – grande guazzabuglio partorito , nato e risorto da tante fonti profetiche ambigue . E da cui districarsi non è certo semplice. Ognuno sostiene la sua fonte e fama di un testo – in cui poco conta la verità se quando e poi avvenga la conferma.

Chi sia la vera fonte ha come esempio quella dell’ALBERO e suoi ramaiges(branches) che si riconosce solo nel distinguo all’evidenza e con il Frutto Vero e quello Falso.  C’è Pure quasi una scena allo specchio della Genesi che ancora sia la Donna o Nostra Donna a porgere al Frutto all’Uomo o all’Adamo KADMON, che non cada in fallo.

Ma questa è lezione presa dai Vangeli e dal Vecchio Testamento …fonte di un mulinello di profezie… poiché tutto corre e marcia alla grossa senza distinzioni alcune. Scoop del copia ed incolla contagio fanatico di grande moda – presi al volo e tante balle spaziali o misticheggianti madonne da ogni angolo del globo. Dichiarazioni pescate nell’oceano delle news…per cui marca il metro e la bilancia dei pesi e delle misure temporali. Di più e di tutto…da immensa babele. Nulla di nuovo sotto il Sole…der stelle solaire così almeno si vedrà il Sol o il Solo rutilante(in volo?) sinora eclissato che allora scaccia la tenebra,l’ignoranza da inaspettato luminare. Avverrà in un Natale con una vera stella o Sole Invictus ? Miracolo che richiami le genti ancora in bilico tra il l’umano e il Divino Verbo – con Bocca e Parola, che rimetta in gioco questo marciare tanto di sotto, come davanti alla faccia di quanti credono che la bussola della profezia indichi con il suo chiodo magnetico o l’ago perso nel pagliaio : la strada, la Via Giusta.Ma questo vale per oggi come per i prossimi e venturi lettori delle Centurie.Ma altre sono le pagine da ritrovare che illuminavano con grande anticipazione semmai questo è un frutto prematuro dell’Albero all’ombra del Paradis Inferno, Purgatorio( Torino D.M. epigrafe escripture).

Dietro la Culisse del teatro del Mondo ,l’Ulisse o il Jocker cambierà la faccia o la Maschera ?Il filo rosso e russo dei Grandi Leader del Pianeta.

Nel Nome il Destino ? Piccolo o grande che ci sia…questa è la grande malia ….

Una Leggenda millenaria che affonda nella notte dei tempi di più civiltà che hanno riposto nel SHEM, nel NOME legato ad una persona una significazione singolare che è vanto spiegare o dare un peso e considerazione nel destino umano. Teoria che assurge a riconoscere al NOME secondo cabale o semantiche bibliche o anfibologie. Più sono le Dottrine disparate che giocano con la fonetica e sia con gli stessi caratteri, lettere che per altri versi si tramutano in cifre magiche . Il Numero Rakam (in arabo)capaci di rikamare il filo invisibile come quello delle Tre Parche ad intrappolare sincretismi temporali.

Abbiamo già dedicato un file su TRUMP-RUMP(natica/culo) cogliendo al balzo la palla delle tante vignette Usa a sull’emergere di questo Leader il cui partito e raffigurato dall’Elefante emblema (dei Repubblicani) Esponendo come chi ha culo ha fortuna e chi va dal culo (XVI° sedicesimo arcano. ha l’opposto destino = il Dis Sestus latino).Ma senza atrofia mentale vedi come in spagnolo e latino Asinus= CULO e chi ha l’emblema dell’Asino , emblema dei Democratici sono andati dal CULO ! Per quanto in inglese e americano The ASS= ASINO e sia CULO !Lampante anfibologia per la maggioranza (Merdereit in olandese) non ha capito un’HAKKA.Ormai abbiamo esposto questi simboli da allora prima delle lezioni USA del 2016.Anno del CULO, dell’Asino e di tali comparazioni.In cui chi ha subito il naufragio des onde dei sondaggi…chi appunto più non poi Brillerà ILLARY.

Così come si sia analizzato scrupolosamente la Rosa delle significazioni del logo TRUMP- TROMBA Trompette(fr.) al Tubai(lat.( etc) Túbiàn =MUTAZIONE- Trasmutazione, Cambiamento, Change -Cambio Scambio: HUA in cinese oltre svariate glosse tipo SALPIGA(greco)del testo della Rivelazione.e leggere bene quanto fu scritto cosa si include – chi Tromba e chi Trombato dall’eco o dallo Squillo( anfibologia PorneUSA).

Quindi assommando tante espletazioni soniche , legate alla fonetiche di ogni traslazione per chi ha appreso la lezione globale e senza tempo della Parola, del LOGOS…divinatore di Vinegia(Venezia) IN DI VINO VERITAS | 

Sul filo del Rasoio che mostrerà quando la Parca Atropo possa tagliare al foto finish,l’atto terminale di una strada presidenziale – se davvero tanta sottigliezza si accompagni allo scenario che calamita la teatralità babilonica ora alla nostra attenzione.La messa a fuoco così accende  i Leeds o Leaders su tale scenario o Teatro ed i suoi attori.

L’anno pestilenziale, di cui bene abbiamo postato il presagio avverte come un Grande Leader sia abbandonato da suoi(compagni, parenti, associati). Prorompente è la coincidenza che balza sulla scena del teatro americano che vede DONALD TRUMP vacillare a tal punto alla scadenza del suo mandato presidenziale.

Gioia (di vivere)non lunga(longue), abandonado des sienne (dai suoi nel)L’an Pestilente, le plus Grand assailly…etc…

La Dame(de) BONNE(Germania) ai Campi Elisi

(Parigi= Eliseo o Campi Elisi dei Trapassati)

E la plus part des biens froid(roid)non cueilly

(La maggior parte-<bona-parte>partite dei Beni-Capitali per il freddo Iberno non ci sarà raccolto sufficiente )

Non occorre avere l’atrofia mentale per intuire come queste lapidarie sentenze possano collimare ..nonostante tante false -fallaci prospettive che scemano nello spazio effimero e non per lungo tempo se traduciamo GIOIA- ALLEGRIA e ALLERGY …pandemica che cova anche a fine anno (INVERNO per il FREDDO). Bene ricordiamo che LONG(in cinese) sta per Imperatore-Drago (Cina ?)senso che così corre poi lungo il Filo Rosso quasi all’OSSO (The Bone, The Skull) per tanta discordia popolare dilagante negli USA e contagio planetare.

Il punto è constatare ora lo schierarsi contro TRUMP anche dei suoi fedelissimi.

I Tops abbandonaldo la Nave che affonda ?

Perchè mai questa suggestione può allora farsi così concreta ?

Basta traslare il nome DONALD dal gaelico – scozzese per scoprire una coincidenza straordinaria. MacDHOMHNAIL con più sfumature DUMNAGUAL- DUMNO-VALOS(protoceltico) equivale a Sovrano mondiale. Capu di o Mundu- Dlya Lidera MIRA(russo).(Leader = Lider do Mundo…evidente affinità dall’inglese.

La fiaccola faro non brillerà più….quanto mai sia allegoria di questa tetra ora di diritti umani e aspirazioni oppresse all’orizzonte degli States.

ENAS PAGKOSMIOS KUBERNETES (in greco).

Indice di un sovrano mondiale perchè DUMN = sta per MONDO in tali lingue nordiche. E sia in norvegese –

For VERDENLEDER & VERDENSHERKER .

Perché mai tanto affanno per ricavare da ABBANDONATO o LAbandonado(spagnolo, portoghese) cela dunque la sorprendente affinità similitudine con la nomea di : DONALDO ?

Tutte queste esposte combinazioni portano ad emergere l’ulteriore accostamento con quel VERDEN = Divenire(in tedesco) che è parente di VERDAMMER…ROVINA!

Ma ancora emerge un’altra coincidenza di chi Dlya Lidera Mira , ha il conquistatore del Mondo (mir in russo) e chi vuole prendersi- dominare il mondo(verden in danese).Eccoci quindi alla simultaneità , la contemporaneità e similitudine della nomea di altro LEADER. Il russo VLADIMIR PUTIN che en comparaison si contrappone nella temporale COMPARAZIONE con il logo :

MACDHOMHNAIL…Leader, le Souverain du monde!

Di certo questa comparazione Li pone e così ci constatata d’essere entrambi sul filo rosso del rasoio delle Tre Parche. MIR non è solo il mondo (in russo) ma MIR in russo è anche la Pace. Cosa si gioca in questa partita ? Se il più Grande viene assalitoattaccato ? Eccoci così ai TOPS di due grandi nazioni che sono in attesa di programmare ognuno un turno Saturno falcifero turno- pool elettorale . Necessità di ogni grande leader d’avere la consacrazione o meglio alla americana –  The Confirmation(la Cresme)per stare al Potere per altri Four Years- Essere ancora quindi le Stelle al Summit del Mondo così provato da tanta MALADIES(DIES ingl Lutti- Mortalità– Mourning.). Un Logo che ritrovo pure in arabo MALAIN …..(Mal = Capitale, Averi, Beni…Mezzi)Lain & Alaanat – in arabo= MALA & LAIN leggi la Maledizione da cui non possiamo che pregare: LIBERAS NOS A MALOS ! LIBERAS incluso del latino americano “BRASILE “ E poi ora mai dimenticando il MALUM PUNICUM che cova sotto le sabbie delle rive africane…è anch’esso un contagio che getta un’ombra perfida sul nostro futuro a causa di quanti giocheranno questa partita o scenografia di cui siamo inevitabili testimoni nel bene nel male senza farci ingannare dalla TROMBA falsa dissimulante Follie ?.

IN VIA PARAMOUNT Verso l’Alto dei Cieli ma con VIS VIM = la FORZA “TAURINA” I Veicoli Celesti previsti da Sigismondo Fanti.

Tutta Questione di forza e di volontà e di inventiva e scoperta e sia progettazione che si richiede alla nazione tecnologicamente sfortunata sino ad ora , ma sulla strada del progresso e dell’EUREKA capace di sollevare il mondo . Questo nonostante ogni prova che da peggior-giorno sia mai stata vissuto e precorso come quello che ci vede nei fatti e misfatti – uscire dall’INFERNO di CARONTE liberi dai lordi ceppi della quarantena , così liberati per risalire psicologicamente a desiderare ad astra -stella-sidera “ a rivedere le Stelle “ passando attraversandola le fosse Caudine o il Grill o il barbecue della Purgazione . Tempo e mese della Katarsi così chiamata dai filosofi o poeti o profeti o illuminati , mediante il Purgatorio per vedere il diradarsi o lo scemare del corona virus.Esattamente come chi ha scritto che : ON IL II(Y)ALE PARADIS, L’ENFER,LE PURGATOIRE….JE MAPELLE LA VICTOIRE….(ICI)QVI/QVIM’HONORE<Vis Vim = la forza in lat. <VIMANOR-Vimana?> Sbattete pure la testa contro il muro (acefali)se avete la testa sul collo, per negare che abbiamo vissuto una Pasqua in Quaresima (Quarantena)e il Vecchio (en vieux)fatale Caronte – da traghettatore luttuoso senza posa Mercuriale Psicopompo – ha volto la sua barca (carro delle pompe funebri epitalamie)con un sacco nero dei trapassati. Lutti e flutti inarrestabili del tempo moderno dei Dis Manibus “ feu”defunti del regno dell’ALDILA’.

Questo era scritto da tempo con tanto di datazione dal tempo della scomparsa di Ariel Charon (Israele & Izrail l’angelo della morte) ICI- et QUI Chi con Forza si dimostra -sino a stupire lo stesso MEDECINO quando comparirà, perché tutto è stato scritto bene anticipatamente !

Da Ora bene constatando d’essere testimoni della superficiale cronica totale babilonia bizantina di tanta profana moda del s’accomplir un sacco di fakes. Le notizie/news, aberranti abhar-akbar (in arabo e turco= New)di fiumi di parole che hanno perso per perso e smarrito il vero loro peso.

Così revolu e rivoltando la maggioranza degli indifferenti che hanno dato le spalle all’epigrafe di Nostradamus , la nostra escripture trouvé -ritrovata (invenietis) con il suo fardello e sentenze incise “gravées” da secoli nella città di TURIN !  (Ovvero il testamento nella lapide di Nostradamus del 1556). Da allora dopo la scoperta singolare( 1975)- Quanti sono coloro che hanno voltato le spalle a NOSTRADAMUS…? Gli ingrati degli avvisi del profeta….all’opposto di chi ha prestato da lungo tempo temerariamente VOIS & BOIS VOCE . Lingua – nome e faccia!

Quindi se questo è stato NECESSARIO….detto in greco ANANKE’ come bisogno ovvero ANANKASO (T)OURISI che per forza di cose e del Caso sia chiaro quanto qui si dimostra alla luce della storia.  Quanto poi tradotto in altra glossa lingua-favella = Force (T)urination !Krafturinring. Anillo de(t)orina Energia. Makturinerung. Gioco forza l’anfibologia chiude il Cerchio, l’Aniello -Anello come un Ourobous cosmico.

Copiis Moventibus…….quasi come EOLICA invisibile ventosa sia questa o quale sarà la forza di tanta spinta ed entusiasmo… dinamico da far ( ingl. = distanza) girare, ruotare anche anelli o coro9na solare abnego o energia dei circuiti. The Power Mover – Motores de Força – Virtus Inventibus- Kinitiria Dynami (greco) etc…tutto richiama altra profezia legata al castello di Masino ( quello in cui fu ospite Leonardo da Vinci nel suo viaggio verso il Monte Rosa in compagnia del veneziano Cardinale Bembo)!

Parlando di anelli non quelli del Tempo o di Saturno – quelli che ieri hanno causato l’immane rovina alla Nasa. Invece nel Domani l’Anello di tale forza Taurina, porterò al balzo dritti alle Stelle. Predice questo la profezia? Lo vederemo e capiremo leggendo la Quartina del Fanti !.

Ci vuole una grande forza per dimostrare ogni santo giorno quanto è scritto nelle CENTURIE, altrimenti l’inflazione come fumo fatto ad arte (fumo non arrosto) di chi lascia solo cenere dopo i fuochi di paglia. E così nessuna lezione è colta e memorizzata dal popolo pecorone virus…che si da alla pazza gioia per correre matti come bufali lasciando e facendo dietro terra rasa!

La profezia dell’Anno Pestilente e del Medecino del Grande Male…? Stroncata perchè non si vuole leggere la pagina futura che Cosa ancora ci prospetta ! Chi vuole sapere resta solo a seguire la propria coscienza o farsi travolgere dal perbenismo generale che vuole dimenticare il gioco del domino che inevitabilmente nessuno potrà stoppare o meglio IN FERMARE.

Tutto all’opposto Elon Musk mira bene in ALTO. Al cielo o (The Skys)o HEAVEN(TS…?)ai Cieli, ovvero Y ALE P A R A D I S ,logos capace di alimentare la liaison incredibile che lega Torino della THALE ALENIA a tale Paramount CIMA, TAPPA , MONTE ECCELSO – da anfibologia che qui ha pure il PARADISO ALPINO e sia la sede torinese di tanta tecnologia spaziale orbitale delle navicelle. Apparato oggi condiviso con la NASA e la meta del PARADEIZA…(in greco classico)si traduce bene in grande senso la mostra o palese DIMOSTRAZIONE. Da Prova iscritta nell’epigrafe escripture di TURIN- Taurina! Ottimo saggio, esperimento alla faccia di quanti devono fasciarsi la testa che stanno dalla parte dei nichilisti e pessimisti cronici.Qui ci sono le Ali  del Paradiso, dei cieli Perchè – E’ tempo di uscire da tale INFERO clima del tetro mortorio con i suoi eroi e martiri,per gettare le fondamenta – le basi (Jesod)per la Rinnovazione o il Risorgimento planetare,tanto decantato.

Questo perchè dopo la HNTIERE RUINE. La ROVINA OVINA(Gregge) TOTALE…perchè dopo ogni disgrazia patita, ogni popolo e civiltà fonda un nuovo Regno, una nuova Epoca, una nuoca comunità, una Nova RES PUBLICA, un nuovo Regno.

Dobbiamo allora credere ai cicli di Giambattista Vico ?Ai suoi discepoli e storici che hanno sposato questa Visione della Storia o TEORIA ?

In questo credo fermamente dopo avere già scritto sul Castello di Masino e sul suo motto emblematico dell’Uomo o Autiere,Viaggiatore stellare con la Capretta sulla Spalla.Consiglio di a retrorso di rivisitare allora il file inerente di + anni fa .

Anticipazione allora di una astronomica PISTA stellare in questa regione & legione all’opposto del remotissimo mito o esito del Carro di Fetonte come qui narrano i miti che precipitò sulle rive dell’Eridano Padano.

Ovvero l’esito che da questa regione pedemontana da dove si innalzerà il carro con il Motore della Forza,o meglio Krafturinring. Vecchia storia che grazie al Fanti e dalle sue tecnologiche quartine in cui vengono descritti dettagli su (i)tali veicoli dell’Industria celeste ! Parola per parola !(1526 In di Vinegia)scritta nella leggiadria <nostra> lingua d’ADRIA!(TRIONFO <FANTE> di FORTUNA.)

Non è fantascienza o altra avventura straordinaria che ha anche visto Casanova essere autore di un romanzo di anticipazione marinara e sub marinara. L’idea di trasvolare quindi non è poi così cosa rara oltre a Pindaro o altri immaginari viaggi concepiti dal pensiero umano, di uscire dal mondo per sbarcare su altri mondi (Luna, Marte etc.)Abbiamo già scritto in merito a Marte e la scoperta a nostro beneficio (Italia) dell’Acqua sul Pianeta. Ben risuoni questo moto ,logo classico dell’Eureka per l’ottima scoperta , tutta italiana che promette maggiori probabilità di sopravvivenza sul pianeta rosso.

Qui leggendo e meditando sul futuro come qui è preannunciato sotto i cieli delle Iadi, le Sette Stelle dell’OCCHIO del TAURO che sovrastano la nostra pianura padana dalle sorgenti dell’Eridano.Molto quindi sarà profittevole allora procedere a mirare così in Alto Altissimo (Helion in ebraico)a trapassare i cieli…RAUCHEJON ovvero lo spettacolare Firmamento in cui secondo Enoch e d altri Profeti si manifesta appare la MERCABAH, il Carro di DIO . <in ebraico = KAVOTH- KABOTH = Cabinato congegno celeste, la Gloria dei cieli > !

(images di Sigismondo Fanti con la sfera e rivolto ai cieli  con gli occhi Esploratori …lungimiranti l’avvenire)

VERY WELL(XII- LVI)ALBATEGNO

Buono sie a fabbricar quanto che ascende

Tauro, che stanno le(ben)bibenie stelle

Nel meggio del ciel perché serano quelle

Refugio ad ogni Re che Gloria (so)spende.

< XIX-LVII>

La Luna salva essendose Giove anchora

Sopra Marte ellevato a Tauro asceso

Del Fabbricar allhor pigliate il Peso(gravità)

Ne per niuna cagion non far di mora(dim-ora?)

Eccoci a sbizzarrirci su quanto nel futuro lo spazio prossimo dei cieli e della Luna e sia Marte e Giove siano mete ambitissime man mano che la tecnologia celeste appronterà i mezzi e la FORZA Spaziale o The Power Mover – Motores de Força che nulla esclude che sia una realizzazione sotto i cieli del TAURO che avrà come corrida i Cieli sopra le nostre teste e mirando alle Jadi stesse. Quante coincidenze potranno essere approfondite, ma n mano che il testo del FANTI verrà analizzato da altre menti, cerebri idonei IKANIS e così To Kan da potenti brains per andare oltre Einstein e decifrare i segreti e le risonanze e distanze equidistanze nella cosmografia e fisica celeste. Molto sta a quanto il Fanti ha lasciato scritto e da svelare . Allora a passi silenti e lenti – tempo al tempo, perchè la grande Corsa o Balzo, lo Slancio o detto all’Antica HALMAH , la conquista solo grazie ai candidi immacolati liturghi, chiusi negli ermetici templi, laboratori della Scienza,appronteranno la Macchina, il Vimana , il Veicolo dei cieli.Dunque così deleted siano i finimondisti. L’Orizzonte o Paramount venturo è quello predetto dalla Sibilla e del Re Nemi come dal nostro Nostradamus e Dante dopo il Paradiso, Inferno, Purgatorio…ci sarà Astrea e la Giustizia discenderà dai Cieli e nuova generazione comparirà dai cieli . Lo dice il Nostro che – Sotto la concavità Lunare ci saranno metropoli abitate. ! Tempi prossimi o distanti che siano sarà Krono Saturno a scandire infallibilmente lo scorrere esatto del Tempo dei Tempi se dunque il Dado è tratto.

MESSAGIO GLOBALE del MES au … MILIEU de la route il messaggio di NOSTREDAMUS

L’antico proverbio che tra due estremi è meglio stare al Centro “ Au Milieu ..” Ma porsi al centro dell’attenzione equivale anche subire attacchi da ambo itali i lati. Napoleone saprebbe scegliere la giusta strategia ?Legittimo il dubbio quando si deve optare o prendere una decisione determinante giunti al limite stesso della probabilità e di una crisi, giudizio che mette in gioco ogni destino.Le scelte rapide e improvvise(fretta del diavolo)sono le peggiori di fronte al Male ed al maligno stesso. Per cui non si può assolutamente giocare alla casualità o ai dadi “astragali” con le invisibili forze e con le ripercussioni che ci sovrasteranno di cui non conosciamo inizio e la fine..salvo affidarci al LIFANGTI, il gioco dei DADI e delle probabilità di Sigismondo FANTI.

Alcune scelte fatte o le vie prese possono rivelarsi poi man mano avanzando il tempo più nefaste o giuste indovinate ?

Trovare la soluzione giusta o la strategia corretta non è poi una cosa facile tra i comuni mortali.Quale sarà quindi la Chiave giusta per aprire o chiudere le Porte di Giano ? Quella di Janua…di Genova (Zena)che ha tagliato gli archi morti dei tempi per compiere il progetto lampante di Piano? Quindi non piano piano piano , ma secondo passi ben cadenzati che almeno questa volta hanno imparato dai Giapponesi e da altre maestranze e operazione pragmatiche messe subitamente in campo senza ritardi e deviazioni e costi.

C’è forse un metodo che ci metta dal riparo dalle trappole da topi in cui l’Italia troppo spesso ha visto divorare la grana per bustarelle e mai bucate e sperperi di cui abbiamo ancora una lampante memoria.

Altro che tira cinghia o tira ceinture…cintura dopo che abbiamo constatato sul nostro costato quanto allora ai conti ci è costato alla disgraziata sfortunata Italia, questo anno pestilente che ha altre righe e conseguenze per altre nazioni dell’Occidente (presagio 60-61).  

Perciò sarà bene memorizzare come rieleggere alcune poche righe dei presagi che ma mess o messaggio e par mer parme lettere così tutto scritto allora bene permane ancora allo specchio del tempo, al cospetto del mitico dio del tempo – così alla faccia di Giano: tanto il Passato e il Futuro imminente che avanza o si sta delineando ai nostri occhi strabici forse, anche perchè non riusciamo affatto a mettere bene a fuoco, il tutto e chi mai ha tale talento da boy-scout ? Occhi così distanziati per focalizzare a passi lenti silenti, lo insegna la vignetta di Horapollo (Geroglifici Egizi)ma se poi sono incluse lenti e diametri e assi e le curvature onde con arte ecco come sia possibile avere una immagine limpida.

La più Chiara diventa oggi quasi sui piati della Librae davvero Piombo !: <presagio CXX >

Grands maladies estre,presche, mess envie.

A deux fort Grandes naistre perte pernitieuses

Le plus Grands feront perte, biens d’honneur & de Vie

Tant grands bruits couriront,l’Urne trop odieuse.

<mes envie ingl- miei desideri secondo i desideri>

Il Presagio successivo 123° (testo originale della riga finale)

L’Universelle playe,plus fort Occidentale (d’Italie)!

Così è stato scritto nell’Originale delle Centurie e Presagi !!!!

Allora dopo tale malanno sociale e patimento ed infermità . così in attesa delle liturgie o delle Messe desiderate. Attese forse, sbloccata la situazione – Ora di fatto così siamo commissionati MESIT =in albanese “ Commissionnaire “

Lo specifico di questa Grande Malattia < MA laTTIA MATTIA MALA> nell’includere così il tempo del Malo Dies…dello scenario che non lascia circoscrivere il Lieu (Loka in sanscrito equivale a luogo e sia il pianeta)che ha luogo e logo :  Plane in greco = Fallo,Errore, il Peccato deviante planetare , che diventa tanto vasto ed universale d’essere Avviso = Korusso (Nuncio in greco ambasciatore)temporale del DIES ESTRE..SESTRE”

Quindi eccoci al Tempo ed ANNO SESTO- BISESTO quindi altra coincidenza qui inclusa.< in urdu ” BIS”  …bis… = Venti ! Inequivocabile riscontro semantico del tempo  Bis sesto !>.

Tempo dai bis-dissestati predicatori e pressoché inclusi anche i pulpiti e MESsaggeri di quel MESS o SSEM che è il Nome o la Sigla e quanto sia così INVIATO o messo in Vita o in Via di realizzazione….

MISSIONI e commissioni di repliche avverse , rimbotti , le prediche e gli ammonimenti dagli alti pulpiti Europei.

Quindi perplessità ed ombre sui Grandi Leaders , specificatamente determinante – azzardo- rischio The Jeopardize per i Due GRANDI FORTI che per antonomasia chi potranno di fatto essere in tale sestile e anno bisestile ? Manca la CINA ? Ipotesi quindi che tra due litiganti in Terzo gode nell’evolversi tale Escalation tra i Due Grandi FORTI (Forty= Quaranta in inglese…Quaresima in inglese leggi = the Lent ovvio allora Pestilente della Quarantena per entrambi) intrappolati per le inevitabile ripercussioni sinistrali e magistrali PERDITE a tutto campo.

E’ dunque – questo il Punto cruciale , il più amaro della constatazione in cui i Beni gli Averi, Titoli, Azioni e in generale gli Investimenti saranno colpiti.

Mattanze anche per gli Onorevoli (Kakkasan in giapponese- Merdereit = Maggioranza rossa bolscevica in olandese (Presagio 123)…E sia aperta pure la cloaca del fuggi fuggi dei Merdekan (in indonesiano/filippino) allora dei Libertador- o dei Leaders senza più l’Onore come dei molti TYKONS , magnati e managers planetari. Le loro stesse vite messe in gioco e repentaglio ? Il mondo ha bisogno di un cambio della guardia con un occhio universale per combattere il Grande Male …della Discordia sociale.

L’interrogativo è che se l’anno prossimo sarà del TAURUS,THE BULL, del TORO,o della Torah o della Torana e sia dei TORY,dei Bisonti (Bous – Toro = NIU in cinese per The Year Metal Ying – negativo Lunare) che quando passano lasciano dietro fanno tabula rasa !L’anno del Crescente Lunare della Falce Lunare Araba e non al TORO/UROS dell’Europa!..ma ai popoli del Tauro Iranico.

Quanto di maggiormente pernicioso possa manifestarsi agli occhi del mondo dopo ogni nazione contagiata dalla Merda di questa Grande Malattia o Malo Dies, maligno scorrere del tempo quotidiano di ogni malsano giorno che inquina così l’aria della Madre Terra sotto il segno del TAURO !.

Inevitabili quindi i grandi clamori – gli scandali, e quanto di odioso possa definirsi per quanto altri eventi causeranno e si espanderanno oltre ogni Fakes – Mulinare di un Sacco – Saecule di ipotesi nefaste e contraddittorie come ormai siamo così sovente costretti a udire ogni santo giorno sullo stato della sanità planetare avvenire. Le news che corrono al vento, ai quattro venti incluso il Vento ovvero il Khamsin arabo tempestoso procelloso del deserto du Grand Croissant Arabe Lunaire. Tutto in un sol colpo unico colpo da inevitabile ICTUS o tanto da essere l’Urnale – tombale funebre effetto…quanto mai odioso , detestato, se questo anticipa allora Chi alle votazioni –subirà i rovesci verseaux in tali Anni Urnali ovvero cicli Aquari del Vaso di Pandora che vedrà il contraccolpo rovinoso e pernicioso ! Questioni di Urna (in sanscrito ) come del Filo di lana (e sia lanat…)del Vello -Wolley -Yellow di chi toserà montoni, pecoroni , la grande folla quando dovrà scegliere tra Siamo dentro questo biennio di Saturno turno urnale in Aquario in arriere ,in ritardo per il Giorno da Leone o Un giorno da pecora…all’ombra dello Stauromènos (La Croce)!

E distinguere tra istruzione e distruzione (Katastrophe)della Scuola o Didaskalion dei Veri maestri . Giammai dagli apprendisti politici orbi del nostro avvenire , per quanti ancora restano inchiodati agli scranni nonostante il distanziamento imposto per questa iattura perniciosa – ed ancor peggio quelli costretti al paradosso così ridotti al lastrico della povertà. Troppe voci assordanti. Troppe voci e leggi in questo inferno che preannuncia l’addio alla democrazia , perchè oggi viviamo la bisanzio babilonica dimostrazione dell’intellighenzia nostrana ancora senza Lume e bussola per il futuro.

Tempo manifesto del grande chaos dalla maledetta alanat primavera . E la Nave in balia della tempesta o procella e procellatore manca del giusto cibernauta per condurla al porto sicuro. Non ci salveranno alcuni fantanumeri e conti o cifre per sanare la nostra economia contro la miseria ed eu…carestia. Occhio in fin dei conti e soma ancora alla fame (the starvation )del corpo e della mente (spirito)!Nessuno nutre o porta cibo e canoscenza al popolo intrappolato tra il Paradiso, Inferno e la Katarsi del Purgatorio.E di certo non vediamo alcuna Panagia o Panacea capace di uscire dal l’infantile cronica promessa a scatola chiusa che offende chi ha fede , fede nella coscienza e nella giustizia che alla fine dei conti sapremo uscirne a testa alta…con l’Elmo di Scipio o con un nuovo casco salva vita.

La profezia ai Quattro VENTI dei VOLONTARI EROI della Sanità’ Era il loro ANNO !

Dopo tante croci …su croci  il cui simbolo si svela persino ai ciechi.Come ci si sente oggi dopo essere stati topi in trappola (en cage.. in gabbia chiusi come topi in topos-luoghi-locus chiusi ?)
Non sarà inutile per nulla ripeterlo che il titolo del giallo di Agata Christie Trappola per Topi….era di grande suggerimento sopratutto per l’anno del ciclo del Topo che ora macina questo cruciale carrefour sentiero di eventi del 2020:

                       (5780 ebraico 1440 islamico ).

Sopratutto questo 20…o Vigesimo anno ( etos in greco) che come un’aquila aetos ha visto volare i corvi mal auguranti accanto ai pipistrelli parenti del roditore vampiro succhiasangue.Ma qual sarà la verità tra l’anno ETOS, l’aquila AETOS e ETOS, ciò che vero + davvero (n greco vedi il Rocci) verdad..la sacrosante verità che per il suo colore qui insito nella fonetica si accosta alla ELPIDES = la SPERANZA che sempre ultima a morire !!.

Qui poi i conti…contenti e scontenti tornano alla perfezione , basta stare alla filosofia cinese del Libro dei Mutamenti (CHING) in cui il XX° VIGESIMO esagramma è appunto l’Osservazione, la VISIONE, l’umana ikanos (Kan = VEDERE)potere + l’abilità di VEDERE (To See)focalizzare esattamente in questo corso e determinante cifra che si chiama Ventennio anche di fatto palesemente gemello doloroso che casca a fagiolo con lo scrivere XX…XX ! Occhi per vedere non essere  ancora ciechi!

Già in anteprima esposto in questo blog come in Cinese due “ XX” entro un gabbia verticale o orizzontale indica lampante la Trappola in cui in questo anno il mondo intero si è trovato o satrappée intrappolato.Sfidiamo chiunque a negare questa realtà che include tanto il Luogo, lieu stesso di ognuno,come quel topos universale che ha messo e chiuso tutti tra le quattro mura nella Grande Quaresima(quindi pure la cronologia primaria planetare..dei quaranta e più giornate di tale Quarantena !) l’Esatta PASQUARESME ….in cui avverrà la Pasqua- passaggio=transito per tante SQUARES…PIAZZE del pianeta persino evocando d’ARES- Marte allora la Piazza d’Armi come fossimo in guerra !

Dolore a parte per quel Charonte che ha traghettato il funebre lamentazione ed epiteto dell’EPHITALAME(leggi da sinistra a destra lo specifico presagio di Nostradamus)dei E MALATI – ITALIA Tipo...come per altre traslazioni tale Funebre,mortale mortorio abbia colpito in maniera determinante i Matused(in estone funerale), i funerali dei MatUSA. Anziani i Senex generazionali dei grand peres e grand meres...e sia giovani, neonati e maturi.  Ma a bene ripensarci questo non basta ? Cosa ancora dobbiamo tenere sotto OSSERVAZIONE dopo l’icona dei pirati con tanto di “X” fatta come il Cranio the SKULL + Le OSSA ? Images magistrale su cui tomba !!!!Muti tutti come pesci ?

Ma l’XX doppia gemella ( Sanscrito YAMA =Gemello = dio della MORTE) sta per noi occidentali lampante cifra per il VIGESIMO VENTESINO ANNO. Fatta la deduzione quindi che tale cifra sposa la cronologia odierna di questo “2020” cifra gemella inconfutabile, che da ideogramma cinese è appunto fonte di significazioni gemelle – così come abbiamo esposto del Grande MALE , o MALIGNO (il simbolo della CROCE! Che è il + segno della croce ! Quindi quale doppia CROCE sul MONDO INTRAPPOLATO come Spada di Damocles in caduta,precipitazione libera.

Ieri erano celebrati tanto GALENO e IPPOCRATE etc….ovvero il mondo della Sanità che ha nomee planetari di illustri medici , e tutti vanno sotto la simbologia del Caduceo SERPENTIFERO dalle due Spire o KORUSSO messaggero è MERCURIO(HEERMES)così emblema topologico che ha posto la Farmacopea, i Veleni e i Dottori e chi a tale classe – rango e topos topologia sino appunto in greco denominati gli ATREI detto alla GRECA ! Da cui Psichiatria ed affini specializzazioni Questo non è bastato , cosa mai occorre per far entrare in testa come com poche parole rare come perle bisogna aprire le valve semantiche entro cui sono racchiuse le significazioni universali. Abbiamo scritti più libri per indicare la decifrazione che ha la sua fonte nella KEY FOUNDATION (San FRANCISCO)ma anche là i cerebri cerberi oltre atlantico hanno disertato la Missione di insegnare la dottrina del Verbo ovvero la CRONOSEMANTICA.

Ecco un esempio lampante , legger in greco la cifra VENTI.. che potete far il passa parola(Mercurio dio dei Linguaggi ) senza sbandare o andare oltre i Quattro Venti ..CINQ – come ha scritto Nostradamus- equivalente alla cifra Ottanta ( esattamente il 5780 ebraico)o ai CENTO, al SECOLO stesso,ovvero 4 per 25 che è anche aprile il 25 ! Memorizzate che

EIKOS EIKOSI è appunto il VENTI in greco cosa questo allude per l’anno attuale del 2020 ? Non c’è perfezione se non c’è indagine a fondo…più a fondo possibile come quella ultra sottomarina a trovare la scabrosa conchiglia. L’aprire la valva e rinvenire invenietis fare la scoperta della PERLA di grande prezzo, valore.

Eccoci quindi all’Enumerazione Cronosemantica :

EIKOSIS ovvero VENTI(VIGESIMO anno) dedans entro l’anno come OSSERVARE(fare OSSERVAZIONE) Constatare allora che EKOUSI…in greco moderno è il VOLONTARIO.…nell’anno del VENTI e delle CROCI GEMELLE XX , incognite grafiche che da tempo abbiamo spiegato sinistrali -magistrali ++++ fatali !

Dunque l’anno XX° del VOLONTARIATO dei componenti della CROCE ROSSA degli OSPEDALI,dei Nosokomos + Pronto Soccorso (vedi in greco VOITTISA)Anarroterio(infermeria) volontari di ogni misericordia ed associazione di protezione civile, e quanto ad essi si collima la significazione ..e quanto sta alla CROCE cristiana simbolografia universale che ha visto tutto Chiuso Liturgie e i riti dei Funerali. Che si dice infatti Funebre EPHITALAME = LEITOYRGIKO (estone il Funerale)oltre ad essere FERME ed INFERME’ ed grande INFERMITÀ ( detto nella quartina dal Fanti- e ogni altra cura mercuriale che sta a tale logo) bloccati, sequestrati, rapiti, ratti ed in stato di fermo ! Indigenti o Infermi così in trappola o meglio vivere il Tutto CHIUSO =in greco svela oltremodo altra analogia anfibologica = EKLESIA MATA = OCCHIO CHIUSO !

EKLESIA = la COMUNITA’ sociale per cui include dire – Le CHIESE CHIUSE . L’OCCHIO CHIUSO semmai lo ZSHEM , l’occhio divino di tante iconografie ha guardato altrove , il papa solo e solitario in piazza san Pietro ! Iddio è stato cieco ?Salvo quanti si sono Blindati (the Blind= il cieco) messi al sicuro mentre ha dilagato la cinesis o ciclo della Natura che non ha risparmiato nessuno sulla faccia della terra evidentemente ad ogni catastrophi, uragani, sismi, guerre, pandemie, rivoluzioni, carestie,e dopo molta polvere e cenere .

Ma + c’è posto alla RINASCITA al moto di una nuova CINESIS, ma tutto dipenderà da come si comporterà con il mondo- il Popolo INFINITO…come l’arena del mare. Da essere l’Ulteriore enigma futuro sulla CINA leadership e popolazione. Ma questa è un’altra profezia millenaria – che verrà in chiaro se illuminati a tempo quando srotoleremo nel tenete Conto enumerazione dei giri e rivoluzioni temporali.  Nessuno può mettere fretta al Solo Soul, al Sole o alle Stelle ! La fretta è del Male o del Maligno o Chi ancora manca all’appello l’Autore-Fautore del grande MALE. Gravosa sestina che mete in gioco chi sia il despota capitale – allora da investigare e sviscerare in tempo…..con la maggiore umana OSSERVAZIONE. Tutto solo a passi lenti e silenti sinché la VERITA’ verrà a galla come ogni legno o bosco barcamenandosi da lupo di mare sulle onde per stare sempre a galla  also che ci siano i venti in poppa !.

NOSTRADAMUS “SOLI DEO INVICTUS” la Lampada Eterna dell’ILLUMINATO.

 

POURQUOI ostinatamente dopo che lo scenario di una quartina è collimato con gli avvenimenti , perché la mente umana corre spavaldamente a pretendere di conoscere cosa accadrà dietro l’Angolo ?< langolo = fiammeggiante in magyaro>

E’ il vizio secolare che senza dare respiro alla lettura appena assimilato come un ingranaggio in folle come quello della Ruota del Destino o della Fortuna si possa cavalcare a proprio compiacimento…per il proprio tornaconto.

L’immagine è antichissima e l’abbiamo trovata persino tra i dipinti romani di Pompei tanto da far supporre che quindi questo simbolo sia un arcano le cui origini e symbolografia sta alla maniera degli Egizi. Le figure poste ad arte, racchiudevano un messaggio dovuto alla raccolta o manuale di composizioni che si perde dalla notte dei Tempi, dei Secoli per evocare eventi capitali della vita e delle vicissitudini allettanti e drammatiche di ogni essere vivente.Li hanno chiamati tarocchi o grandi arcani , non importa dicono che sia derivato dall’arabo TARIK, la strada…che avanza passo dopo passo per ogni tempo umano.

Chissà perchè questa fame di conoscere il domani, mettersi in guardia sul futuro a volte viene considerata saggezza e prudenza(le Vergini Folli contrapposte alle Vergini sagge, più astute del serpente…)mentre in altri canoni biblici, c’è una condanna senza scampo per chi prediceva il Futuro.

Salvo- gli omessi profeti che parlavano in nome di Dio. Daniele alla corte di Babilonia vine chiamato in causa perchè emerge l’unico a saper decifrare quello che una Mano Oscura ha tracciato sule mura della Reggia a dispetto degli astanti sgomenti e terrorizzati…che temono per la loro sorte imminente del tracollo e collasso che pende sule loro teste. Daniele svolge egregiamente il suo ruolo di saggio decifratore delle tre fatali parole MENEL & TEKEL & PHARES ! Considerazione atavica quanto questo messaggio oscuro che dovrebbe portare grazie a chi abbia le dote del TARGIUM , la sapienza a capire cosa comporta il Presagio – Letto e assimilato quindi ben dopo ogni commentario biblico – Vista la spiegazione di tali telegrafiche, fatali sentenze.

Nessuna magia ma la pura conoscenza della glossa- lingua con cui erano scritte( non dicono se in caratteri cuneiformi- sarebbe affascinante)che si rivelò profetica. E che accrebbe la fame del giovane protagonista biblico. Dunque vale tanto quanto poi sarà scritto come se il tempo non fosse impedimento a questa affermazione nel dire che di Michel Nostradamus ben prima era profeticamente stato scritto:

Quel Cieco Hebreo del sangue illuminato-nato

Michell/Chel’limbos<che Mille> lustrofe fe, chiaro si mostra- Che non c’è Fede in questo (im)mondo(mond-luna)ingrato

Che possa (cementare l’ossa*) onde assecondare-ondare la Fede Nostra(damus)

Fuori dal coro quanto non mai che al di sopra della marea di milioni e miliardi di esseri viventi, c’è sempre Uno che emerge e si rivela maestro e caposcuola di una nuoca corrente di pensiero….che dopo lungo i secoli fanno della sua memoria e pensiero il TAO di una nuova SOPHIA o Filosofia. Così lo è stato per i grandi pensatori remoti e alle nostre spalle.Perchè mai dobbiamo stupirci se questo libero, non escluso altri testi siano il bizzarro cavallo che mette le ali e volare nei cieli  onde posarsi anticipatore pure sulla Labanah… bianchissima cenerina Selene, la Luna.

Quanti poeti si sono ispirati mirando al firmamento e al trionfo che ogni notte e giorno,sogno o immaginazione ha fatto girare l’Horologio del Tempo, degli Anni, dei Cicli,delle Lunazioni con cui si hanno enumerati i Tempi astrali dell’esistenza Umana.

Quante disputazione si sono accavallate lungo le argomentazioni di ogni epoca e le affermazioni dogmatiche che hanno chiuso con i ceppi alla testa e alle mani il cerchio di ogni quadratura e l’interrogazione o la Cerca di altra risposta?

Allora come si possa davvero OSSERVARE(OSSA vedi il Rocci) o restare MU ……muti , serrare i denti davanti alle tante prevaricazioni come quelle di toglierci la PAROLA farci ammutolire (MU in cinese ideogrammi = Vedere, l’Occhio, la Foresta etc….Senlin/Mulin) e seguire i dettami che sono imposti alla grande massa dei pecorini, al gregge !

Così ben pochi assecondano, ascolano i dettami di coloro che Illuminati hanno lasciato scritto ai posteri. Non c’ Salomone che tenga, tutto vine passato come una fiaba della Mille ed una Notte,purché sia solo libera fantasia, excursus fantastico a scopo di puro diletto.

Tanta Sophia che il mondo ingrato a bistrattato dir quanti hanno rischiato la loro vita, i roghi, le condanne a morte, i supplizi nell’epoca dei Dogmi e delle prevaricazioni di despoti che si sono creduti mandatari da Dio.

Abbiamo visto così calpestata la FEDE (Shinkō in giapp) di quanti hanno osato andare contro corrente in nome di una Verità interiore, Ma l’illuminazione che li ha resi diversi, mutati e trasformati da non esser nati come bestie ..ma come insegna Dante fatti per elevarci,ascendere a vedere le stelle !

Avere FEDE nei traguardi, alle Vette a cui siamo votati sin dall’Infanzia e che solo i pasturin (boscomata in greco)solitari osano accostarci alle cime come solo le Aquile che in natura possono innalzarsi nel più alto dei cieli , e che sappiamo essere il Simbolo dalla vista acutissima e lungimirante dell’autore della Rivelazione- Come esempio è dei Quattro evangelisti . Uno l’Aquila, Toro, Leone ed Angelo. Che sono nei testi biblici HAYOTH – I quattro animali viventi ovvero le FACCE e la FACCIA del Tetragrammaton biblico con cui si rappresenta l’Altissimo: “HELION”o HELIOS – il SOLI DEO INVICTUS? .

Gioco fatto duemila anni fa per far coincidere una festività pagana imperiale (essendo l’imperatore raffigurato con una colossale statua dal Capo CAPUT avvolto dalla raggiera solare, sopratutto degli imperatori che si proclamavano DEI e imposto questo culto solare sino allo stesso Costantino).

Il Cristianesimo primitivo ha fagocitato il Culto del Sole pagano sposandolo al Sole di Giustizia in cui Cristo veniva magnificato . Liturgie della festa solstiziale con la la celebrazione della Nascita di Gesù( invece avvenuta in altra data e Nisan,il mese ebraico aprile). Ecco l’esempio di un sincretismo in cui miti antichi si sono sommati ai nuovi riti e liturgie che il popolo amava festeggiare…ieri come oggi (KRISMAS).

La necessità di una Divinità Suprema è così forte in ogni popolo e tempo che non ci sono sottigliezze che anche la dicitura di nota dicitura del SOMMO PONTEFICE che è a sua volta una eredità del culto romano.In ogni modo e costume o usanza secolare o millenaria abbiano bisogno di DEI. SUPER EROI che la umana spontanea immaginazione consumistica ci offre in abbondanza. Abbiamo dipinto il Cosmo come un Teatro animato dai nostri geniali editors. Qui si scrive per essere reali REALMENGYNIUS nella ricerca e l’incontro tanto atteso con ESSI o arcaici miti che non ci hanno mai esaurito il loro Mistero.

Sebbene c’è chi ha poca fede nell’umano nudo e crudo sovente paria o deluso e castigato…ma ci incoraggia sapere che alcuni innanzi a questa carenza hanno scritto e testimoniato di avere visto Dio – la Madonna, i Santi e pure il Demonio stesso. Ma tutto a scatola chiusa. E nessuno compra a crede a Scatola Chiusa ! Dunque non mancano Quanti hanno arrogato o preteso di parlare in Nome di Dio, Fissato canoni, leggi, norme, rituali per mantenere al laccio come pastori il grande gregge ?Ma non tutti sono montoni e pecoronivirus.

Abbiamo alle spalle il grande passaggio PASQUA dell’Era cristiana che non è priva di contraddizioni,eresie. I Torquemada, roghi, messa all’indice, quanti d’Essi si sono rivelati e sia distanziati dal vero valore della parola originaria PRISTINEA dei VANGELI, e delle Comunità Chiese disseminate per nulla ai fatti UNIVERSALI. Pullulazioni ed inquinamento di tante Sette e altro pure nel segno della CROCE pure predicatori e facce di bronzo abilissimi a fingere ed impassibili.  Genia di Mestieranti che sconfinano in una dimensione che solo psicologi della mente dell’anima (FREUD & JUNG) possono sviscerare e spiegare. C’è solo di ognuno la propria coscienza che è il senso finale del pensiero intelligente in bilico tra il falso ed il Vero – Viste le quante ideologie enciclopedicamente partorite così sino ad oggi ?

Quanti Maestri hanno guidato poi le nazioni con barbare rivoluzioni e sovvertimenti ?

Ogni secolo ha avuto i suoi promotori e fautori. Chi con la parola chi con l’arma in pugno.Ma anche dietro le quinte della storia secolare, altri che hanno sussurrato parole silenziose, non hanno amato suonare trombe a tutto spiano. Non è forse muto in assoluto quello che chiamiamo DIO o nel Nome SHEM ZSHEM(Occhio in magyaro)da santificare KADOSHEM quale SHEMantico VERBO per DIO o altra nomea astrusa dell’Ebraico o glossa terrestre con cui si invoca il DEOTHEOS !

Ma anche attenti alla filosofia indiana (India) insegna che Dio è celato in ogni essere vivente. Dottrine secolari che hanno alimentato in Occidente la FEDE che mediante tali pratiche si trovi Dio o come il BUDDA l’Oceano di Saggezza – si diventerà illuminati. Ma qui da noi non sono pochi coloro che sono passati per fari, fiaccole – Anzi dal greco quell DADOS o DADOkeo,o KUBOIS – mi ha ricordare Cesare con il suo Alea Jacta Est- Il Dado è tratto, la Fiaccola è innalzata sul Colle per illuminare la strada da percorrere cominciando così in alto come in basso gli illuminati hanno fatto passo dopo passo, step by step…la loro strada, sentiero, laura o carrefour incrociando ogni deviazione che gli immancabili oppositori lungo l’esistenza hanno cercato di sbarrare la loro strada. Ma c’è anche il detto che il mondo ha respinto la LUCE ! CI resta allora solo quel dio celato in noi stessi, e l’avere dentro il nucleo come di una stella che mai si spegnerà…FEDE. Detto al Sol Levante : Shinkò che è davvero la forza Vis VIM interiore che ci mantiene Ora et Labora – dinamici, se nutre la nostra costanza così duraturamente…quasi da Tigre nel Motore o persino scintilla come un tecnologia BOSCH del nostro carro motore o ipnEROTOMamachia Onirica.

C’è chi ha la Fede. La SPES UNICA, la PISTIS che pesta senza arrendersi mai sino all’estremo delle sue forze e con il Lumicino ,il LED della FEDE stessa.

Gli altri in che cosa credono ? Quanto meno poco in se stessi se al primo pericolo hanno il coraggio sfacciato di andare a bussare e chiedere e pretendere dagli Illuminati anticipazioni o ancor peggio di pretendere o fornire la soluzione ai problemi che essi non hanno saputo immaginare. Tutto gratis con la sfacciataggine di chi si professa cristiano per modo di dire e sentire..ma in realtà sono sono approfittatori egoisti estremi, che mai diranno un grazie. Facce di bronzo che nonostante tutto, osano abbindolare dietro la pietà e la misericordia dovuta come cristiani cercano ancora di carpire segnali per i soli tornaconti. Non gli sono bastati i miraggi madonnari o peggio i misticismi cronici che valgono per tutte le stagioni di paure e di angosce che la natura sforna da sempre come tempeste sulle teste di tanti sprezzanti idioti e atei. La parabola delle vergini sagge come delle vergini folli…non ha insegnato proprio nulla ?

Allora chiudete le porte a chi bussa per avere soccorso, non è più tempo di elargire la carità…in tempi di tribolazione o grande correi rei clima di tribolazione. Eì bene quanto abbisogna imparare da questo tempo inesorabile che non distingue il buono dal cattivo.,

Tutta un grande Farsa così bene da farci ammutolire e persino coprire & recouvrir la faccia stessa. Avrà senso questa grande mascherata ?Non basterà un panno sulla bocca da museruola per tappare ancora la Parola. O peggio usata per impedire ai virus maligni di fare dimora aliena nel nostro corpo.Ma madre natura cela anche un processo di selezione…che pragmaticamente – realisticamente concretamente falcidia l’umanità a cicli – viste le pandemie passate.

Nulla di Nuovo(Kainos in greco) sotto il Paese del SOLE.

Ma quanti Soli ci sono sotto e sopra la nostra Testa ?Abbiamo il DEUS o meglio quel SOLE DEO INVICTUS del NOSTRO Maestro che ci guida ora come per sempre secondo un destino inimita(bi)le.

La PROFEZIA – dai Destini d’Italia (pag.92/3)non è contemplata secondo la Scienza !Invece l’anticipazione è Universale d’ogni Spirito.

Dopo quanto occorso riga dopo riga della quartina focalizzata ecco infine cosa in questi termini ci avvisava :

Rossi (Rossi)e Gialli loro(l’EURS) assembleront les leurs

Sang,terre,peste,faim,feu,d’eau affolée”

(6-X)

Qui proponiamo lungimiranze degli anni del secolo passato – tutti dedotti e ispirati secondo gli Eventi che sono elencati nel Libro dei Secoli.<Le Centurie > Così quantum così basta a metter sale in zucca !

– “ C’è chi solo da tempo – contro ogni tempesta, contro ogni critico inetto e contro ogni disprezzo ed ironia. E’ stato il piatto salato ed amarissimo per ogni verità annunciata, ogni evento preannunciato che sempre anzitempo viene da troppi banalmente liquidato e considerato impossibile.

Illogico, secondo le loro considerazioni scientifiche o intuitive. Che poi alla prova dei fatti debitamente ( eccoci ) agli scornati e dimostratesi con i loro a priori giudizi fallaci “ –

Quanti ancora mai ammettono i loro sbagli(valutazioni) anzi si dileguano, e alle spalle invece criticano e mi colpiscono alle spalle in modo vile satanico.

La Profezia non è contemplata dalla loro scienza !

( *Contare in ingl. Reckoning)

E quindi ben si guardano di ammettere che molte sono le prove offerte, ma non prese in considerazione o falsamente ignorate dal pubblico. Tutto perchè talmente cariche di un proprio carattere anti politico, che sono state rifiutate con la stessa carica di contrapposizione ed avversione, da parte di chi opera e dice cose, che possano nuocere ai fini di chi non crede e non smetterà di credere, neppure da morto!

Il Futuro per costoro non è assolutamente prevedibile,infatti gli scienziati che si sono impegnati in scenari di fantapolitica hanno fatto cilecca.E quindi volutamente essi cercano di sminuire o togliere valore alle prove che provengono da ricercatori o persone con idee contrarie, che hanno osato sfidare il perbenismo imposto e poi nonostante i cambiamenti avvenuti- diabolicamente ancora persistono a negare che ci sia una Visione differente dell’Avvenire.

Non c’è più tanto mistero o mondi da esplorare secondo la mentalità di chi in maniera saccente crede di saper ormai tutto sino a pronunciarsi su TUTTO

(Poi invece ecco che il cosmo si è rivelato fecondo di mondi e pianeti …).

Schiera di tuttologi alla Sgarbi (pardon …)che sono amati ed odiati. Felici coloro che amano simili esempi fatti più per lo spettacolo, le apparenze, la routine dell’osannato anfiteatro -schermo del divertimento(televisivo).  Ormai si vuole far credere di saper tutto, di essere informati di tutto quanto avviene nel mondo( ecco la superbia dell’umano pulpito...).

Il bel fiume di News che invece passano attraverso il filtro e le manipolazioni di poche persone che decidono come utilizzare le notizie. Gli eventi addomesticati secondo una ottica che assecondi le loro esigenze e prospettive.

C’è una strana stramafia del perbenismo che ha una sua pseudo etica sociale,il cui scopo è tener tutto sotto controllo, sbarrare la porta ad investigazioni più profonde, evitando di dare risposte a chi o chiunque possa turbare la Pace o la Tranquillità sociale dei tanto più soggetti-argomenti affini alle Cassandre o Nostradamus.

Avvisi che la società imperturbabilmente preferisce ignorare, avvolgere o celare(censurare) con il Velo dell’Ostracismo totale o secondo il detto popolare – come gli Struzzi mettere la testa sotto la Sabbia.

Ma non è possibile metter a tacere la coscienza di chi giovane guarda al domani con le Speranze Positive, che altri possano pensare nello stesso modo, preoccupati del Futuro presagendo che la società è in Crisi nei suoi valori e traguardi. E che le varie ideologie imperanti o imposture politiche siano infatti “ sepolcri imbiancati” su cui nessuna lacrima merita di essere versata.

Ma tale idea o inconscio presentimento o presagire, veritiero ora cozza con le beffe che la stessa comunità sociale,politica ed economica,industriale e manageriale persevera a nome di Mammona o DAIMONOCEL, o altro Daimon= Demone inverso ,niente altro che l’ECONOMIA(leggi palindrome d’aimonocel)demoniaca del profitto al solo scopo di trarre profitto ingordo (gorda = grassa) come la droga-gorda d’oggi.

(il grande male del Narcotraffico).

Stupefacente realtà di un mondo che ha in sé fiumi di polvere immacolata. Vite sospese al filo invisibile.un Ago tessuto come per malia diabolica sule nostre carni d’umane vittime.Giovani innocenti e anime perverse amalgamante nello stesso mulino turbinoso che prende il suo Vento(Ventre)della moda, della sua seduzione ammaliatrice proponendo il NULLA.

O (portare)una Maschera continua da mutare per mai fissi ad approfondire problemi reali e lavorare lungamente per Tempi e Tempi avvenire.

Invece tutto si vuole in fretta. Subito! La natura del mondo che ha milioni di anni.Esempio di un lento processo di raccolta e amalgama di un numeri infinito di cose visibili ed invisibili che non possono essere spiegate tout a court!

Un modo di vivere troppo frettoloso che non impara dalla fisica dela Vita che richiede una dedizione continua, graduale, globale.

Una Vita a misura d’uomo necessita di 280 giorni nell’utero della madre per venire alla Luce! Ma bastano pochi istanti per morire. Basta un nulla nel processo vitale per spezzare una nuova VITA!

La Morte è sempre in agguato, infezioni, malattie, denutrizioni che falcidiano creature abbandonate non più salvaguardate a tempo.

Le nostre vite, i nostri spiriti benché sicuri nel grembo di una società moderna, ricca , civile…devono far egualmente i conti con le insidie occulte del MALE come la PESTE…..che non opera come caduta dal cielo, bensì ragione della umane devianze che fuori da ogni civiltà operano all’estremo dei mondi barbari e medioevali, sfruttano i popoli e villaggi per trenta denari …ebbrezza fattore ( profitto) che ubriaca in corsa a follemente inciampare sinistramente sul Filo del Destino di tutte le creature cadute in questa demoniaca-le trappola(di topi).

Da Complotto, macchinazione, cappio al collo che strozza tutte le Vite delle nuove ed vecchie Generazioni. Uomini persi, spiriti senza volontà e desiderio di futuro ..!

( pag. 94 dai Destini d’Italia-1992)

La Corona di Spine per tanti Morti e i Viventi sulla Terra sotto il GIUDIZIO epocale ma poi ci sarà una Corona, quella della VITTORIA.Passo dopo passo questo è il rosario del futuro coi flash di Nostradamus.

Il Nuovo Calvario dell’Umanità…..Ci sono corone e corone come deduciamo da altre fonetiche ovvero favelle così innumerevoli che danno fiato a molti sensi secondo la propria lingua. Quanto mediante la gola e il fiatal Fiato a tutti polmoni…esercitiamo la nostra capacità di essere dotati del VERBO.Quanto chi come Kerusso, sia Araldo ed annunciatore…di tanto Calvario o Moria (monte Moria ove è stato eretto il Patibolo).

Mai come oggi le parole al vento o meglio ai quattro venti (4×20=80 e tempo degli ottantenni) che sulle ali dei venti XX si sono espanse queste spine sull’intero pianeta. Vento in Poppa di un anno pieno di aspettative o di segnali cruciali come abbiamo qui scritto, doppiamente gementi, dolorosi, gemein, gêmeo, Che ha Yama(sanscr.) Dio della Morte e nome del primo Uomo e dio Gemello stante poi ad esagramma e  simbolismo cinese di quella doppia CROCE (XX= “20) spiegata anticipante l’ideogramma di Male, Maligno, “ Esterminazione “ Preannunciata coincidenza per il nostro anno Pestilente alla cifra . bene accuratamente dopo aver consultato il dizionario itali cinese del Padre della Valle( dizione Vaticana dell’anno 1900).

Abbiamo specificato d’esser Anno HERMES – Mercuriale e quindi di un archetipo degli affari e degli scambi – dell’inconfutabile messaggero aviatorio aereo, olimpico di quell’HERMES Mercurio – il dio dei ladri e dei mercati, MERX navali-dei commercianti e degli empori, e quale conduttore affine ad ANUBIS , dio dei morti farsi Psicopompos nell’oltretomba e sia della classe di Ippocrate , domine greco della mediCINA. Quindi del rango dei Medici = Jatrei sino a quel barcaiolo infero chiamato CARONTE – il traghettatore dei morti con “Pasqua in Quaresima”coincidenza della ADINALKANEYADU Carnage !!!!( leggi 14 )etc. Basta rileggere quanto già scritto. Nessuno ha capito ?Sturatevi cervello e orecchie.Bastano poche parole per leggervi secondo la propria glossa il senso di carneficina e del canivorous virale nemico del pianeta.

Ora che viviamo questa insopportabile corona di spine sopra  la testa dei pezzi da Novanta che è la cabalistica cifra della grande Paura (il 90) Quante sono le Spine di questo circuito . basta una spina che aguzza nessuna famiglia o gruppo sociale esclude. Da  lordo ceppo sulla nostra testa e fonte di angoscia sino al midollo della nostra anima.

Dobbiamo pensare, riflettere sullo scritto che pesa sulla coscienza e memoria incancellabile da ora – sull’umanità stolta e indifferente ai moniti disseminati nelle Centurie ,sentenze Kalimat profetiche di quel memorabile ostico per moltissimi testo di Nostradamus. Scritti e citazioni , che sono spesso bistrattati ed usati per ogni occasione e insaponamento di massa. Chi se ne frega ormai da tempo di quanto Boscolo abbia scritto o messo sotto il naso, Sono all’opera sapientissimi censori che silenziano il tutto.Hanno dato fiato alle mie parole ?Ai miei scritti? Silenzio Tombale che avanza come le piazze e metropoli vuote che restano sorde ala voce che grida nel silenzio! Poi affermano che siano liberi di pensare al futuro, Quale ?Quello squallido dei puliti rassicuranti della frenesia consumistica.  Quello che i Despoti o Tycoon vorrebbero imporci-porci come numeri di un immenso sistema o ingranaggio cibernetica produttivo – sino ora anche poi Ikanos + dotato di intelligenza artificiale che parla e pensa a nostro danno, senza anima e ispirazione celeste. Proprio così se giusto abbiamo dedotto da quel minuscolo libriccino scritto dal quarto messaggero dell’evangelismo millenario.

Questa Corona che stringe il Top , testa- Capo o alle Tempie – bene la deduciamo dall’uomo o figlio dell’Uomo, ricoperto da Il sangue del Giusto del Tauro/stauros= Croce Sabauda e Cristiana) la Saudar Sudara Adorata !!!Mostra ben chiaro quanto soffriremo e sarà il dolore – che bene lascia l’orma incancellabile nella storia come questa pestilenza pandemoniaca…che cinge così’ la fronte,il volto sebben mascherato del mondo.

Quanti cervelli-cerebri o computers all’opera così hanno ammirato studiato, analizzato la Sindone ? Lo scienziato italiano Giulio Fanti appena fattosi conoscere al pubblico per le sue ricerche sul sacro Lino – gli ho comunicato che la Sindone era già Citata dall remoto omonimo ovvero Sigismondo Fanti nel suo Trionfo di Fortuna. Parole al Vento. Il testo stesso Summa Prophetica sono state a altre parole al Vento. Se ancora oggi tale testo che porta alla luce un aspetto storico del Rinascimento Italiano e dei suoi obliati e soci leonardeschi e altri protagonisti. Resta fuori omesso chi è ancora censurato o ironizzato…da soliti ottusi soloni che mancano di sapersi innovare, rivoluzionare, mirare al futuro con occhio nuovo.

Quella Corona di spine è pari gemella dei CHIODI (the Nails in ingl.)quanto le SPINE premute sulla testa dell’UOMO del LINO.Non a caso qui vivendo cittadino di tanta epocale sequenza di eventi dettagliati dagli anni Settanta nei miei libri(Mondadori)sono testimone che è inutile cercare di chiudermi la bocca ! Così vivendo sotto questo Cielo del Tauro(delle Sette Jadi ) e della Kentauros aguzza Superba Mole…come potrei negare di non essere affascinato da tanto mistero…che come ho scritto è così stato tanto avanti nel tempo e decadi di un “ + ” stauros – cruciale carrefour incrocio ( * çapraz in turco)secondo le sentenze e le quartine di Nostradamus.

(* Tutto Assommato a Sept con questo lordo ceppo-tronco-per coloro que apres (capres)occuperanno il CYPHE, lo scafo o il CALIX -Calice Ciborio EUCARESTIA(Gesuiti)?.

Mistero sullo scritto che collega Torino ad una futura Avignone dopo tanta Topsyturvydom babilonica ( scrivemmo da tempo).

Solo il Tempo futuro farà luce su tali lungimiranze. Molte sono le quartine dei secoli avvenire. Quindi mettiamo il freno e ricordiamo che semmai proprio non si voglia dissentire è detto che dalla sentenza grandemente foriera preannuncia bene che :

Dal  Vecchio Caronte rinascerà la FENICE (VFENICE) con ulteriori versi della sestina del Leader o Grande suo exploit futuro gloriosissimo(Klio  in greco , Musa della storia) . Niente vaso o urna di Pandora sarà il CALIX o il GRAAL futuro a nutrire di vino e divino gli assetati. Ma questo verrà con il Grande Cane o il VELTRO !Altro scenario delle LETTERE del Nostro come hanno senso quello dello scenario della grande pestilenza universale(vedi file e citazioni precedenti su Così Parlò Nostradamus). Chi non ricorda nulla resta al buio perchè non ha la fiaccola che lo illumina – Il buio lo lascio a chi non ha l’occhio dello spirito.Quindi mi riporto alle Lettere ed al Monarca futuro, quindi allora che : FINE dei principati e governatori e delle Republique stesse…..suona così la campana a morto per i sistemi attuali, se il domani è indicato il Re d’Europa! Per analizzeremo bene scenari poi già scritti da tempo(da inconfutabili pagine) sono una pistola fumante sui nostri anni all’orizzonte di travolgimenti indicati così man mano dalla caduta della scuola – es-colle come del Colle ..!

Pagina dal testo del 1991- La Chiave e la Spada del Profeta !<Scuola et SCOLA = Didaskaleion in greco e sia didakè insegnamento che anche la SCALA è chiusa> Ultimo piede da non omettere, bensì precisione per quando :

Ove fuori messi sono i morti soffocati !

Inclusa una lettura o caduta collo-collare -nodo scorsoio ?Ovvero quanto sia ora pendant gallow, da allegorica impiccagione – Dov’è la corda che causa soffocamento ? The EU ROPE , la stretta corda dell’EUROPA ?O l’Europa incoronata dalle dodici stele dei primi paesi fondatori che punge come non mai sulla testa di tante nazioni afflitte da questa grande crisi-Giudizio della CORONA VIRUS… cui nessuna scamperà ! Salvo chi altra via per l’Europa porterà ala Luce. Ma intanto guerra e coliti di egual natura si possa immaginare sono il piatto quotidiano di tanta discordia occidentale.

Altro che stretta di mano( ora proibita) o venire alle mani o essere strozzati allegoricamente ? Questo è un chiaro soffocamento a tal punto – da metterci fuori o omessi ? Abbiamo bisogno di ossigeno ai polmoni contro ogni ostacolo alla respirazione ai quattro venti …che avvelena questo clima contagioso per l’intero mondo.

Cosa causa tale MALE ? Non basta il corona-virus e i coroner e coloro che burialwork sigillano i cadaveri per l’ inumazioni, gli interramenti, forni crematori e divenuti rituali urnali . Senza neppure – dietro le quinte così strazianti lontano dagli stessi parenti. Incancellabili cortei di carri, fatti images della storia – PICTURES così ormai memorizzate dei cars o del Carro di Caronte all’opera funebre senza posa in ogni angolo del pianeta.

Diamo allora senso a questo scenario postato da decenni, che possa illuminarci per altre puzzle che ancora si devono combaciare man mano a suo tempo nonostante cosa sa dietro l’angolo di fatto avverte le fiammate dell’avanzare di un conflitto sociale o peggiore ipotesi da altri postulata: – Più le settimane trascorrono, più l’Italia sembra essere oggetto, infatti, di un vero e proprio attacco militare, articolato, avvolgente, incessante, con l’obiettivo ultimo di portare al collasso il suo sistema socio-economico e, attraverso il default dell’Italia, affondare tutte le istituzioni europeeDestabilizzato il quadrante europeo, spostato il focus militare sulla sola Germania e indebolita economicamente la Russia attraverso il collasso europeo, gli angloamericani potrebbero infine concentrarsi sulla sola Cina, che è in cima all’agenda degli strateghi atlantici.

La SIN(tomatice)DONE VENERAZIONE ora da RILEGGERE l’IMAGES, il VOLTO = FYTYR che da tempo abbiamo visto e studiato e sviscerato a TORINO con NOSTRADAMUS.

Quante volte abbiamo osservato le piaghe sul VOLTO, sulla fronte dell’UOMO della Sindone che ha impregnato con il Sangue del Giusto(in ebraico) ZADECH – il LINO  conforme all’impronta anatomica del noto rigagnolo di sangue a forma di 3.

Hanno spiegato che era dovuto alla corona di spine che hanno carcato con forza sulla testa del giustiziato come disprezzo come corona per il Re dei Giudei. Tutta l’ampia storia e ricerca in merito alla Sindone, qui richiederebbe altro che un libro. E sia cose scientificamente vere come altre o Malafeh(in arabo il sudario) anche in mala fede. Perché c’é chi crede fermamente nella reliquia autentica e chi invece di opinione contraria sia un artefatto realizzato da una mente geniale medioevale-rinascimentale. Dove “On il y a “,  ove qui c’è lo storico documento dell’EPIGRAFE, trascurata sentenza kalimat dalle tante reticenze che sconfinano con l’irreale o l’irrazionale di coloro che questo contenuto segreto dell’epigrafe hanno osteggiato a priori.

E’ l’EPIGRAFE su marmo o escriptures D.M. datata a Torino, documentata del 1556 quando soggiornò qui-ici Michel Nostradamus.Bene celando in questa lapide il futuro dei secoli.

In questa epigrafe – iscrizione, c’è un messaggio che anticipa il SACRO LINO, questo decenni prima che la Sindone (1578) venisse traslata da Chambery (Francia) a Torino, allora divenuta capitale dei Savoia. Le lettere così incise celano in palindrome la serie di lemmi, con una scrittura analoga a quella di Leonardo da Vinci che nei suoi Codici scriveva da destra a sinistra, alla rovescia.Così è stato Tutto  disseminato, vedi la Bandiera di Lepanto con la Sindone al centro!

allo scopo di celare informazioni ai profani ? O meglio tramandare : in segreto(latino)= Sub Rosa.

L’iscrizione, tanto inflazionata e anatomizzata da moltissimi pseudo studiosi nella CERCA della Chiave di Volta delle  Centurie, ma che hanno fatto fiasco, nemmeno lontanamente ricorrendo all’esempio leonardesco di altro celebre esoterico Fulcanelli (Dimore Filosofali) e leggere al contrario l’epigrafi. Così che ha maniera ha beffato tutti “ i bastian countrari “.

La prima riga dell’Epigrafe infatti enuncia che :  ICI (qui) IO SONO la SUMA D’ARTE del SUONO (suono della parola=fonetica) che è l’esatta dizione fonetica di NOSTRADAMUSALO(N)GEICI. Scrupolosamente così la dizione della Fonetica-Semantica ovvero della Parola, Logos+ Suono negli svariati idiomi porta a svelare il Messaggio anfibologico a doppio senso di Nostradamus. L’ARTE o TECNE sofisticata, che si rifà ai latini, ai greci alle filosofie indiane e cinesi, secondo l’OMEN NOMEN, ricavare dal Nome la Sorte, il DESTINO.

La seconda riga dell’EPIGRAFE così contiene la sorprendente rivelazione sulla Sindone,il LINO ma ignorata da secoli, portata alla luce sino allora in cui è stato percepito l’impatto del messaggio precursore, confermato dopo quanto accaduto nella Città di Torino(1997) nel fuoco e fiamme dell’Inferno, ovvero l’Incendio nel Duomo. Ecco il messaggio, telegrafico, sintetico, immediato, coinciso quasi alla Turing. La sequenza delle lettere si rivela inconfutabile e di implacabile impatto sull’evento che ha visto la SINDONE o il VOLTO nel LINO così legato alla Spina CHRISTI la cui ferita spicca al centro della fronte stessa! Nessuno poteva allora aver visto prima l’images perfetta, quella solo il fotografo PIA avrebbe poi eternato e mostrato al mondo intero. Allora cosa predice l’epigrafe?Ovvero quale VULCAN HERMES sarà fatta pasture pasTURIN plagio, copiatura emulazione inflazione ? –L’immagine è eloquentissima d’Hermes- Mercurio, Araldo. Kerusso . il Nuncio  o Re Nuncio l’annunciatore?

REFNEL SIDAR APEL AIILINO

Cosa è tracciato di tanto singolare su tale Telo Non certo quello di Penelope. Leggiamo quindi subito la new più immediata che sul telo-tessuto il REFE = Fil(i)um Linum ovvero il tessuto del sudario segua il logo di EL SUDARA fonetica araba orientale che, come insegnano gli architetti della semantica, basta un JOD- IOTA, ovvero una sola “I” a mutare il senso arcano del messaggio in ogni parte del testo qui e nelle Centurie. Ma ancora più accattivante la fonetica del neologismo affine al GRAFENE o GREFNEL? Il Tessuto oggi infiammabile realizzato qui in Italia. Quindi la dicitura di SIDARA SYDARA SUDARIO SUDORE è tale da obbligarci a considerare, cum sidera (latino), bene a fondo il messaggio siderale o stellare, dato che lo stesso logos sta per stella in altro idioma. Data la lettura all’araba o ebraica, consultando il dizionario arabo ed glosse affini segue così la grande sorpresa. Chiamando in causa i conoscitori di tale lingua, perché la fonetica è la stessa di SIDARA SIDR ..il lampo di genio. Nome coerente al SUDARIO, ovvero la SINDONE, lenzuolo in cui fu avvolto l’UOMO mostrato in doppia-gemella images. Ma Gemello = SAUDARA indonesiano somma l’immagine nota al mondo intero.

In finale – AL-EL SIDARA è il nome della pianta spinosa, quella della Spina della Corona messa sul Capo dell’Uomo sindonico, causa di note ferite di sangue che ha impressionato il TELO stesso. TELOVO = CORPUS DOMINI in sloveno. Nessun Idioma è stato escluso. Ed eccoci all’ARA, all’Altare, la Capella, il Vetro JALINO e il LINO stesso IVI – ICI- nella teca di cristallo racchiuso! Tutto questo quindi nel luogo del Paradiso (Le cime Alpi- Heavens/Cieli di Dante) e dell’Inferno, ovvero del FUOCO stesso dell’incendio DOLOSO come induce l’Omen Nomen per Branduolinis di altro idioma secondo la cronosemantica.

Secondo il suono stesso di BRAND…UOLINIS.

The HOLY LINIS? Il Sacro LINO!

Sarà il caso ? da Messaggio criptico ? che mi ha bene portato a intuire la minaccia al Duomo stesso. Poiché nell’Almanacco Nostradamus del 1997- ecco la SIDARA& PARADIS = DIMOSTRAZIONE(in greco Paradeixis) essere così la PROVA della mia lungimiranza.

Oggi a distanza di anni (decenni) è qui dimostro che ho avvisato e non sono stato creduto ma bistrattato e dato per impossibile fissarne la data nell’Almanacco del 1997.

Svelata la Spina Christis sul Lino Sudario della Sindone

Quando dicono che nessuno abbia sinora collocato un evento delle Centurie nel suo spazio temporale idoneo, lo fanno citando la quartina che è stata rivelatrice dell’evento stesso, Invece ecco la prova la dimostrazione dalle Stalle alle Stelle sotto la Stella della Superba Mole Antonelliana! Perché tutto questo? La sola ragione è che la quartina stessa mi ha guidato a portare alla luce, Bosco citez(6-30) e sia citato cittadino del  “Toro” e scopritore dell’Epigrafe stessa, quanto era celato nelle Centurie di Nostradamus. Ecco l’evidenza: Bosco Città-Citazioni (CITEZ) Lettere tresca nascoste alla Luce au Cierge, Di Bosco Citazioni Censurate per una tresca in Città che fu incredula e scettica ad ogni mia affermazione, incluso, Au cierge, al CERO, al Ceronetti, che non ha mai risposto alle mie lettere inviate a La Stampa, il giornale cittadino.

Svelata la Spina Christis sul Lino Sudario della Sindone

Il  giornalista ben noto per avere dato varie notizie su Nostradamus sempre ignorandomi, cieco quindi e sordo ad ogni scintilla della cierge “Candela Bosch”. Ma ci sono altri dettagli e nomee inconfutabili, oltre allo scenario dell’evento infernale, dettagliato da quando illustra la quartina in oggetto ormai da anni soggetta ad ogni scansione semantica:

Presso del Rione vicino (p)roche-Rocca Bianca*

(Lenzuolo)Bianco lana Lino (l’aine)Primogenito

ARIESTAURUS-CANCER,LEONE ET VERGINE

in Marzo.

ARIE restauro Stauro(Croce ruscan(lavoranti)Cancro (abdomen-Dome)Duomo-Marte, Jupiter SOLE che Ardrà (drag..)grand piano (plaine) ARDERA’

(incredibilmente “BRANDOLINIS LINOS “ se traslato INCENDIO in lingua nordica ! )

La citazione su BOIS,Bosco e citez lettere che sono censurate !!!!proprio alla coincidenza ….

(Di) Lume (aucier acier) Acciaio – Spot fiaccola (olimpica

< Ora la coincidenza nel 2020>

< *C’é pure l’abbinamento alla tragedia del Monte Bianco, l’incendio al Tunnel lungo la corsia the Lane al Monte Bianco-Roche Blanche > 

COMMENTO: spiegatelo come volete, ma l’idea di un incendio si è fatta prioritaria allora, se ho scritto tale avviso per Torino per l’anno 1997, richiamando anche   anche la Spina o the torne , la ZIZYPHUS CHRIST Spina : a torne < tor-i-ne>. L’idea del grande incendio si è poi rivelato anche per l’Omen Omen e focolaio che avrebbe coinvolto tanto allegoricamente la Foresta, il Bosco+-citazione e nazione ! Altra nazione e popolo, come avvenne nello stesso anno per l’INDONESIA così l’omen tanto affine al logos : SINDONE et SINDONESIA da essere stato allora il più grande Incendio di Foreste(bois)del pianeta nel 1997.

Svelata la Spina Christis sul Lino Sudario della Sindone

Il dato sorprendente ha così coinciso con la città del Toro ovvero di Torino è perchè coincise con l’Anno del Toro, del Buffalo,del the BULL-TORO-TAURO Borsistico dei Tory esposto come scenario nell’Almanacco 1997. Sopratutto nell’ora del RESTAURO di decoro ed abbellimento con indicazione dello stesso mese !

Pagine antiche ? In cui si analizza il logo di SPINA. The STING o ago pungente perché in greco si traduce in KENTAUROS ! Quanto portò ad evocare la Guglia, la Superba Mole stessa ovvero il Pinnacolo nel cielo del KENTAUROS affusolato della citez città citata del Bosco a Torino. Riprendiamo il filo dell’epigrafe, stringa, ì linea dopo linea a comporre il quadro come allo specchio del continuum temporale.

Un Modulo come le altre quartine racchiudono sempre la Visione degli eventi riscontrabili dalla terza riga grafica dell’Epigrafe o del “grafene” che predice come in un ricamo sul refe della tela il chiaro disegno della sorte storica:

LE PURGATOIRE JE M’APELLE & LA VICTOIRE

ERIOT- CIVALE LLEPAMEJE – RIOT A GRUPEL

La riot ribellione civile ribellione ad opera di gruppi e gruppuscoli di varie astrazioni anarchiche ed ideologiche. Bene tocchiamo allora con la Pelle all’epidermide stessa quanto sia avvenuto alla inconfutabile vista dell’Incendio al piano del RESTAU…rant !!!!(Palazzo Reale)a cui in seguito altro l’altro scenario

della RIOT -RIBELLIONE e le sommosse per fazioni, gruppi.

Così tutto collima nel clima degli anni della riottosa ribelle civile (NO TAV…..? ) per l’Alta Velocità .

Altra possibile traslazione di alle pamje riot – in alb. Vista-in Faccia(fytyra in alb) di futura antisommossa.

Bene mostra questa lettura e citazione della rilettura PALINDROME dell’epigrafe Domus Morozzo di Nostradamus, che racchiudeva il messaggio per i Posteri. Ma bisognava scoprirlo. Una pulce nell’Orecchio per i tanti enigma entomologi o enigmisti ! L’Epigrafe segue con ben altre vaticinazioni, ma attenzione la lettura Palindrome non è fatta per i dilettanti improvvisati.

Occhio alla SPINA o alla corona di spine a NOTREDAME (idem incendio)ma allo spinoso quesito.

Punga allora l’Orecchio del Mercante. La grande SPINA ,la ferita the wound infatti sulla Fronte FACCIA (FYTYR) dell’Uomo e al Mondo che trafigge come punge l’intelletto per capirne il senso della Profezia. Quanto così era scritto MAKTUB, ora non per il Primo Aprile, o nell’Uovo di Pasqua. Da Megaloka o The FOLL DAY(USA) Il Tempo da pestifero Giorno Pazzo-Folle che non è uno scherzo. Scherzare con i Santi e i Fanti e Profeti porta male: la Malafeh(in arabo lenzuolo funebre=) a chi non crede che CRISTO è Risorto….impressionante corteo e mortorio fattosi inconfutabile semantico avviso di ben altro Telo ad oltranza in questa Ora di EPITALAMIA lamento funebre.Perchè attendiamo la Risurrezione, la Rinascita, un Nuovo Risorgimento, ma solo coloro che hanno FEDE VERA Immacolata e pura che è tena di altra quartina del Sigismondo Fanti che da tempo abbiamo svelato !Quindi altri quadranti illuminano il Futuro di questa nostra mitica AUSONIA che man mano abbiamo srotolato unici su questo orbe ancora orbo e sordo!!